AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI SECONDO ESPERIMENTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI SECONDO ESPERIMENTO"

Transcript

1 TRIBUNALE DI VASTO - Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI SECONDO ESPERIMENTO - Fallimento n. 14/ La dott. ssa Natascia Russo, Dottore Commercialista in San Salvo, con studio in Viale Olanda snc, incaricata dal Giudice Delegato Dott. Elio Bongrazio ai sensi degli artt. 105 e 108 L.F., nonché 591 bis c.p.c.. con ordinanza del 21/09/2010, al compimento delle operazioni di vendita relative alla procedura fallimentare n. 14/2001; visto che la vendita senza incanto e con incanto fissata con avviso del 28 marzo 2011 è andata deserta; dovendo procedere all esperimento di un ulteriore vendita ex art. 591 c.p.c. con un prezzo base inferiore di un quarto di quello precedente; A V V I S A che il giorno 8 settembre 2011, alle ore 16.00, dinanzi a sé presso il proprio studio in San Salvo, Viale Olanda snc, procederà alla VENDITA SENZA INCANTO dell immobile, relativo alla procedura fallimentare sopra indicata, appresso descritto. Descrizione dell immobile Piena proprietà per la quota di 1000/1000 del seguente immobile sito in San Salvo (CH), Corso Garibaldi, nn 84/86/88. LOTTO UNICO: Fabbricato di civile abitazione, prezzo a base d asta euro ,00 (euro duecentovenitcinquemila/00), ribassato di un quarto rispetto al prezzo di stima e della precedente base d asta. Piena proprietà dell unità immobiliare sita in San Salvo (CH), corso Garibaldi, nn. 84/86/88 costituita da: Fabbricato di civile abitazione costituito nell intero da abitazione (piano terra e piano primo) di circa 74 mq lordi due locali uso ufficio (piano terra) di circa 15 mq lordi, ciascuno- di terrazzi e balcone oltre terreno pertinenziale di mq 70,00 circa di superficie-. Il fabbricato è riportato al Catasto Fabbricati al foglio n. 7 particelle nn. 380/sub 1, cl. 3, r.c. 306,78-380/sub 2, cl. 3, r.c. 306,78-380/sub 3, cl. 2, r.c. 271,14;, di complessivi vani 5,0; il terreno al foglio 7 particella n. 1684, cl 1, are 0,77, r.d. 0,85, r.a. 0,34. Valore di mercato dell immobile: euro ,00 (euro trecentomila/00). Il bene di cui sopra è meglio descritto nella relazione di stima dell esperto, in visione presso il professionista delegato e consultabile anche sul sito internet e la cui conoscenza integrale è presupposto per la partecipazione alla vendita. L immobile viene venduto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, senza alcuna garanzia per i vizi della cosa, per evizione (salvo quanto previsto dall art c.c.), molestie e pretese di eventuali conduttori, con tutti gli accessori, dipendenze, pertinenze, annessi e connessi, servitù attive e passive esistenti e diritti proporzionali sulle parti dell edificio che devono ritenersi comuni a norma di legge. CONDIZIONI per la vendita SENZA INCANTO Pagina 1

2 Le offerte di acquisto relative all immobile sopra descritto possono essere depositate presso lo studio del professionista delegato in San Salvo (CH), Viale Olanda snc, esclusivamente dalle ore alle ore dei giorni dal lunedì al venerdì, fino al giorno antecedente la vendita (e quindi improrogabilmente entro le ore del giorno 7 settembre 2011), a pena di inammissibilità, con le modalità e secondo le previsioni dell art. 571 c.p.c. Pertanto l offerente deve presentare dichiarazione, in regola con il bollo, contenente l indicazione del prezzo, del tempo e modo del pagamento e ogni altro elemento utile alla valutazione dell offerta; l offerta stessa non può essere revocata prima di centoventi giorni, salvo che l offerente abbia previsto un termine di irrevocabilità più lungo. L offerta non è efficace se perviene al di fuori dei termini sopra detti, se è inferiore al prezzo determinato a norma dell art. 568 c.p.c. o se l offerente non presta cauzione in misura non inferiore al 10% del prezzo da lui proposto. L offerta deve essere sottoscritta da tutti i soggetti a favore dei quali dovrà essere intestato il bene, con la precisazione dei diritti che ciascuno intende acquistare ( non sarà possibile intestare l immobile a soggetto diverso da quello che sottoscrive l offerta). L offerta dovrà contenere: a) cognome e nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, domicilio o residenza dell offerente, recapito telefonico, stato civile e, in caso di persona fisica coniugata, il regime patrimoniale prescelto, con indicazione delle generalità complete del coniuge, con accluse copie fotostatiche del documento di identificazione e del codice fiscale; - nell ipotesi in cui l offerente sia una società, occorre indicare i dati identificativi sia della società che del legale rappresentante (incluso il codice fiscale e la partita Iva, accludendone fotocopia), nonché un certificato camerale (di data non anteriore a tre mesi) dal quale risulti la vigenza della società e i poteri conferiti al rappresentante; - nell ipotesi di dichiarazione presentata da più soggetti, l indicazione di quello, tra questi, che abbia l esclusiva facoltà di formulare eventuali offerte in aumento; - gli offerenti dovranno altresì eleggere domicilio nel circondario del Tribunale di Vasto; b) i dati identificativi del bene per il quale l offerta è proposta; c) l indicazione del prezzo offerto; il prezzo offerto non potrà essere inferiore al prezzo base del lotto, a pena di esclusione; d) assegno circolare non trasferibile per cauzione ( in conto prezzo di aggiudicazione) intestato a Procedura Fallimentare n. 14/2001 Trib. di Vasto ; in caso di mancata aggiudicazione l assegno verrà restituito; e) l espressa dichiarazione di aver preso visione sia del presente avviso integrale di vendita, sia della perizia di stima; f) le modalità di pagamento del saldo prezzo e degli oneri accessori, nonché il relativo termine di versamento, che non potrà superare i 60 giorni dall aggiudicazione; con la precisazione che entro 10 giorni dall aggiudicazione sarà depositata una somma a titolo di fondo spese di trasferimento, salvo conguaglio e conteggio finale, in ragione del doppio decimo (20%) del prezzo di aggiudicazione, a mezzo di assegno circolare non trasferibile intestato a Procedura Fallimentare n. 14/2001 Trib. di Vasto. Le offerte devono essere depositate personalmente o a mezzo di procuratore legale, anche per persona da nominare, mediante istanza sottoscritta, in regola con il bollo, contenuta in busta chiusa insieme con tutti gli allegati (compreso l assegno circolare non trasferibile della cauzione). Sull esterno della busta saranno annotati a cura del professionista, o da un suo delegato, il nome - previa identificazione - del materiale presentatore, il nome del Giudice Delegato, quello del Professionista delegato e la data fissata per l esame delle offerte; il professionista o il suo delegato provvederà a Pagina 2

3 sigillare idoneamente la busta rilasciando al presentatore, a titolo di ricevuta, una fotocopia dell esterno della busta così compilata. Il giorno 8 settembre 2011, alle ore 16.00, presso lo studio del professionista delegato, viene pertanto fissata la comparizione degli offerenti per l apertura delle buste, per la deliberazione sull offerta e per la gara tra gli offerenti di cui all art. 573 c.p.c. (nel caso vi siano più offerte). Tenuto conto della irrevocabilità dell offerta, la persona in essa indicata come futura intestataria del bene non è tenuta a presentarsi all udienza, ma in tal caso, sarà precluso all offerente partecipare all eventuale gara (in caso di pluralità di offerte) ex art. 573 c.p.c. e pertanto è vivamente consigliato di presenziare. Per la deliberazione sull offerta, si avrà in particolare: - se l offerta è valida ed è superiore al prezzo base aumentato di un quinto, la stessa è senz altro accolta; - se l offerta è inferiore a tale valore, non si può far luogo alla vendita se vi è il dissenso del creditore procedente o se si ritiene che vi è seria possibilità di migliorare la vendita con il sistema dell incanto; - in caso di più offerte valide, si procederà a gara sulla base dell offerta più alta; in tal caso, ciascuna offerta in aumento, da effettuarsi nel termine di sessanta secondi dall offerta precedente, non potrà essere inferiore al 5% (arrotondato per eccesso al migliaio di euro più prossimo) dell offerta più alta; il bene verrà definitivamente aggiudicato, all esito di detta gara, a chi avrà effettuato il rilancio più alto. Se la gara non potrà avere luogo per mancanza di adesioni degli offerenti, il professionista delegato disporrà la vendita a favore del maggior offerente, salvo che non ritenga più conveniente procedere all incanto. Si avvisa che entro dieci giorni dalla data dell aggiudicazione deve essere depositata una somma a titolo di fondo spese di trasferimento (per oneri tributari e per tutti gli oneri derivanti dal trasferimento del bene), salvo conguaglio e conteggio finale; il termine per il pagamento del prezzo sarà quello indicato nell offerta in busta chiusa. Si chiarisce che il fondo spese dovrà essere pari almeno al 20% (venti per cento) del prezzo offerto, salvo minore somma comunicata dal professionista delegato e fatta salva la possibilità di integrazione. Il saldo prezzo e il fondo spese andranno versati mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Procedura fallimentare n.14/2001 Trib. Vasto da depositare presso lo studio del professionista delegato. Si avvisa che in caso di mancato versamento (anche parziale), entro i termini indicati, del saldo dovuto e del fondo spese, l aggiudicazione sarà revocata e l aggiudicatario perderà tutte le somme versate. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO La dott.ssa Natascia Russo avvisa che si procederà alla vendita con incanto, in caso di: 1) mancanza di offerte nella vendita senza incanto; 2) inefficacia delle offerte presentate nella vendita senza incanto ai sensi dell art. 571 c.p.c. (offerta presentata oltre il termine per il deposito; offerta inferiore al prezzo base; mancato versamento della cauzione; termine di adempimento indicato superiore a 60 giorni); 3) unica offerta non superiore al prezzo base aumentato di un quinto, ove vi sia il dissenso del creditore procedente; 4) mancata adesione degli offerenti alla gara indetta ex art. 573 c.p.c., laddove il professionista delegato non ritenga di dover aggiudicare il bene all offerta più alta tra quelle presentate; 5) decadenza dall aggiudicazione per mancato versamento del saldo ex artt. 574 e 587 c.p.c. In tali ipotesi, la dott.ssa Natascia Russo, delegata dal Giudice Delegato, avvisa che procederà alla vendita con incanto al miglior offerente degli immobili sopra dettagliatamente specificati il giorno 14 settembre 2011 alle ore avanti a sé presso il proprio studio in San Salvo in Viale Olanda snc. Pagina 3

4 L immobile in questione (indicato nell avviso di vendita senza incanto di cui sopra e meglio descritto nella relazione di stima dell esperto, in visione presso il professionista delegato e consultabile anche sul sito internet e la cui conoscenza integrale è presupposto per la partecipazione alla vendita) verrà posto in vendita come segue: LOTTO UNICO: Fabbricato di civile abitazione, prezzo a base d asta euro ,00 (euro duecentovenicinquemila/00); con un rilancio minimo pari al 5% del prezzo base, arrotondato per eccesso al migliaio di Euro più prossimo, pari a ,00 (euro dodicimila/00). Piena proprietà per la quota di 1000/1000 del seguente immobile sito in San Salvo (CH), Corso Garibaldi, nn 84/86/88. Fabbricato di civile abitazione costituito nell intero da abitazione (piano terra e piano primo) di circa 74 mq lordi due locali uso ufficio (piano terra) di circa 15 mq lordi, ciascuno- di terrazzi e balcone oltre terreno pertinenziale di mq 70,00 circa di superficie-. Il fabbricato è riportato al Catasto Fabbricati al foglio n. 7 particelle nn. 380/sub 1, cl. 3, r.c. 306,78-380/sub 2, cl. 3, r.c. 306,78-380/sub 3, cl. 2, r.c. 271,14;, di complessivi vani 5,0; il terreno al foglio 7 particella n. 1684, cl 1, are 0,77, r.d. 0,85, r.a. 0,34. Valore di mercato dell immobile: euro ,00. CONDIZIONI per la vendita CON INCANTO Ogni interessato dovrà depositare presso lo studio del professionista delegato, esclusivamente dalle ore alle ore dei giorni da lunedì a venerdì, fino alle ore del giorno antecedente la vendita (e quindi fino alle ore del giorno lunedì 13 settembre 2011), a pena di inammissibilità, una domanda di partecipazione in carta legale (con l espressa indicazione del lotto) con l indicazione del cognome e nome, luogo e data di nascita, codice fiscale, domicilio o residenza dell offerente, recapito telefonico, stato civile e, in caso di persona fisica coniugata, il regime patrimoniale prescelto, con indicazione delle generalità complete del coniuge, con accluse copie fotostatiche del documento di identificazione e del codice fiscale. Nell ipotesi in cui l offerente sia una società, occorre indicare i dati identificativi sia della società che del legale rappresentante (incluso codice fiscale e partita IVA, accludendone copia), nonché allegare un certificato camerale (di data non anteriore a tre mesi) dal quale risulti la vigenza della società e i poteri conferiti al rappresentante. Alla domanda dovrà essere altresì allegato il versamento della cauzione mediante assegno circolare non trasferibile (pari al dieci per cento del prezzo base d asta) intestato a procedura fallimentare n. 14/2001 Trib. di Vasto. Si avvisa che, laddove l offerente non si presenti alla gara, gli verrà applicata la sanzione prevista dall art. 580, comma 2, c.p.c., ossia la perdita di un decimo della cauzione versata. Il professionista delegato provvederà, il giorno stabilito, alle operazioni dell incanto e all aggiudicazione dell immobile a norma dell art. 581 c.p.c. L aggiudicazione diventerà definitiva trascorso il termine perentorio di dieci giorni, entro il quale possono essere fatte ancora offerte di acquisto che però dovranno essere superiori di almeno un quinto il prezzo raggiunto nell incanto e prestando cauzione per una somma pari al doppio della cauzione versata per la partecipazione all incanto; in tal caso, il professionista delegato procederà ad indire una gara secondo le previsioni di cui al art. 584 cpc. Si avvisa inoltre che il saldo del prezzo, dedotta la sola cauzione, dovrà essere versata dall aggiudicatario entro 60 (sessanta) giorni dall aggiudicazione (se questa sarà divenuta definitiva), Pagina 4

5 mediante assegno circolare non trasferibile intestata a Procedura fallimentare n. 14/2001 Trib. Vasto. L aggiudicatario è obbligato a versare, entro 10 (dieci) giorni dall aggiudicazione ( se questa sarà divenuta definitiva) un fondo spese (per copertura delle spese presumibili di trasferimento) pari al 20% (venti per cento) del prezzo finale di aggiudicazione mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Procedura fallimentare n. 14/2001 Trib. Vasto, salvo minore importo comunicato dal professionista delegato. Gli assegni per saldo prezzo e per fondo spese andranno depositati presso lo studio del professionista delegato. In caso di mancato versamento (totale o anche parziale) nei termini predetti del saldo del prezzo e del fondo spese, l aggiudicatario sarà considerato inadempiente ai sensi dell art. 587 c.pc., con conseguente decadenza dall aggiudicazione stessa e perdita dell intera cauzione prestata. DISPOSIZIONI COMUNI E AVVISI IMPORTANTI Le disposizioni appresso riportate sono comuni sia alla vendita senza incanto che a quella con incanto. Il bene immobile oggetto di vendita è meglio descritto nella relazione di stima dell esperto, in visione presso il professionista delegato e consultabile anche sul sito internet e la cui conoscenza integrale è presupposto per la partecipazione alla vendita. L immobile viene venduto nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, senza alcuna garanzia per i vizi della cosa, per evizione (salvo quanto previsto dall art c.c.), molestie e pretese di eventuali conduttori, con tutti gli accessori, dipendenze, pertinenze, annessi e connessi, servitù attive e passive esistenti e diritti proporzionali sulle parti dell edificio che devono ritenersi comuni a norma di legge. Si precisa che sono a carico dell aggiudicatario tutte le spese per il trasferimento dell immobili e accessori (compreso qualunque onere fiscale) e per la cancellazione delle trascrizioni e iscrizioni pregiudizievoli, ivi incluso anche il compenso spettante al professionista delegato per le operazioni successive alla vendita. La proprietà, il possesso e il trasferimento del bene saranno a favore e a carico dell aggiudicatario a decorrere dalla data di emissione del decreto di trasferimento, che sarà emesso solo dopo il versamento dell intero prezzo e di spese, diritti e oneri conseguenti al trasferimento. L aggiudicatario, qualora l immobile si trovi nelle condizioni di cui all art. 13 della L. 47/1985 dovrà presentare a proprie esclusive spese eventuale domanda di concessione in sanatoria nei termini di legge e inoltre potrà, ricorrendone i presupposti, avvalersi delle disposizioni di cui all art. 46, comma 5 del T.U. 380/2001 e di cui all art. 40 secondo comma della L. 47/85. Del presente avviso sarà data pubblicità nelle forme previste dall art. 490 c.p.c. In particolare, si provvederà alla pubblicazione in estratto sul quotidiano Il Messaggero, almeno 45 giorni prima della vendita; inoltre, l avviso di vendita, l ordinanza di delega e la relazione peritale saranno pubblicati, almeno due mesi prima della vendita, sul sito internet e L immobile, in discreto stato di manutenzione e conservazione, è attualmente custodito dal curatore fallimentare, l immobile aggiudicato verrà consegnato libero da persone e cose. Maggiori informazioni potranno essere fornite dalla dott.ssa Natascia Russo tel e fax 0873/549195, PEC: Per tutto quanto ivi non previsto si applicheranno le vigenti norme di legge. San Salvo, 27 giugno 2011 Il professionista delegato dott.ssa Natascia Russo Pagina 5

TRIBUNALE DI VASTO - Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI VASTO - Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO - Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI - Fallimento n. 8/1995 - La dott. ssa Annarita Perrozzi, Dottore Commercialista in Vasto, con studio in Vasto, Via F. P. Tosti

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO - Sezione Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI - Procedura esecutiva n. 80/2016 R.G.Es.Imm. - La Dott.ssa Mariapia D ERCOLE, Dottore Commercialista, con domicilio

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI - Procedura esecutiva n. 16/06+53/06 R.G.E.I. - La dott.ssa Natascia RUSSO, con studio in V.le Olanda snc in San Salvo (CH), iscritta presso l Ordine

Dettagli

TRIBUNALE DI VASTO. Procedura Esecutiva n. 3/2007 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Claudio FIORE, con studio in Vasto (CH) alla Via

TRIBUNALE DI VASTO. Procedura Esecutiva n. 3/2007 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Claudio FIORE, con studio in Vasto (CH) alla Via TRIBUNALE DI VASTO Procedura Esecutiva n. 3/2007 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Claudio FIORE, con studio in Vasto (CH) alla Via Pitagora 3, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c.

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI PRIMO ESPERIMENTO

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI PRIMO ESPERIMENTO TRIBUNALE DI VASTO AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI PRIMO ESPERIMENTO - Procedura esecutiva n. 141/2012 R.G.E.I. - La dott.ssa Annarita Perrozzi, con studio in Vasto (CH), Via F. P. Tosti n. 22, iscritta

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI SULMONA Sezione Esecuzioni Immobiliari PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 15/2013 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI L Avv. Alessandra Vella, del Foro di Sulmona, con studio in Via

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Esecuzione immobiliare N 29/97 R.G.E. Dott. Maurizio Pocetti Commercialista delegato Vendite del 07/11/2013 21/11/2013 Il Dott. Maurizio Pocetti Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE DI VASTO Procedura fallimentare n 3/2010 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI VASTO Procedura fallimentare n 3/2010 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO Procedura fallimentare n 3/2010 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La Dott.ssa Annalisa Rossitti, Dottore Commercialista in Vasto, con studio in C.so Mazzini, 373, curatore del fallimenti

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare

TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare TRIBUNALE DI LANCIANO Avviso di Vendita Immobiliare Il Dott. Sebastiano Nasuti, ragioniere commercialista in Lanciano, delegato ai sensi dell art. 591 bis c.p.c., dal Giudice dell Esecuzione Dott. Massimo

Dettagli

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO

INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO INFORMAZIONI AL PUBBLICO COME SI PARTECIPA ALLA VENDITA SENZA INCANTO Si partecipa mediante deposito di una offerta di acquisto in bollo da Euro 14,62. 1) Le offerte di acquisto, che dovranno essere depositate

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7,

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via Barbato, 7, ESECUZIONE N. 5/14 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Anna Rita Di Loreto con studio in Sulmona, Via

Dettagli

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E

T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E T R I B U N A L E O R D I N A R I O DI V I B O V A L E N T I A S E Z I O N E F A L L I M E N T A R E F ALL. SIFE R SRL Corso Regina Margherita 38 89817 Vibo Valentia PROC. N. 18/2011 - G.D. Dott.ssa Di

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI DELEGATA A PROFESSIONISTA. L Avv. Monica ODDIS, del Foro di Sulmona, con studio in Castel di

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI DELEGATA A PROFESSIONISTA. L Avv. Monica ODDIS, del Foro di Sulmona, con studio in Castel di TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI DELEGATA A PROFESSIONISTA L Avv. Monica ODDIS, del Foro di Sulmona, con studio in Castel di Sangro (Aq) Viale Della Stazione n. 30/B iscritto nell

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l.

TRIBUNALE DI PIACENZA. Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA. Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. 1 TRIBUNALE DI PIACENZA Sezione fallimentare AVVISO DI VENDITA Fallimento n. 6/09 di Gruppo Ecor Immobiliare S.r.l. Il sottoscritto dott. Vittorio Boscarelli, Notaio in Piacenza, delegato curatore dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE 100/2007 R.G.E.

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE 100/2007 R.G.E. TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE 100/2007 R.G.E. Il sottoscritto Dott. Lucio Raimondi, con studio in Chieti, Via Filippo Rega 4, delegato dal Giudice dell

Dettagli

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax

STUDIO NOTARILE dott.ssa Teodora Scarfò Piazza Umberto I, n FRATTAMAGGIORE (NA) Tel. e fax AVVISO DI VENDITA Proc. Fall. n. 76/02 R.F. del TRIBUNALE DI NAPOLI Il notaio, delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., nella procedura fallimentare n. 76/02 R.F. del Tribunale di Napoli,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO. - omissis - 1. Riferimenti catastali TRIBUNALE DI CREMONA SEZIONE FALLIMENTARE FALL. N 24/2009 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON INCANTO IL GIUDICE DELEGATO, - omissis - 1. Riferimenti catastali lotto e: a) Foglio 09 mapp. 206 sub. 513,

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 3/2013 R.G.E. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 3/2013 R.G.E. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 3/2013 R.G.E. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Avv. Gabriella Luccitti, con studio in Chieti, al C.so Marrucino n. 153, delegato ex art. 591 bis

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare

TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare TRIBUNALE DI NAPOLI VII^ Sezione Civile Fallimentare Nel fallimento n. 2/1998 delegato per le operazioni di vendita al Dott. Adele Malatesta Laurini, Notaio in Marano di Napoli (NA) con studio ivi alla

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 142/2016 PRIMO Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 06 dicembre 2017 alle ore 14.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

Esecuzione Immobiliare n. 80/2012

Esecuzione Immobiliare n. 80/2012 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI DELEGATA A PROFESSIONISTA Il sottoscritto Alessandro ANGELONE, Dottore Commercialista, con studio in Sulmona alla Via Papa Giovanni XXIII n. 24,

Dettagli

Tribunale di Vasto Procedura Es. Imm. N. 107/2008 Avviso di Vendita

Tribunale di Vasto Procedura Es. Imm. N. 107/2008 Avviso di Vendita TRIBUNALE DI VASTO G. E. DOTT. ELIO BONGRAZIO Procedura esecutiva immobiliare n. 107/2008 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI A PREZZO RIBASSATO La sottoscritta Simona Fossaceca, con studio in San Salvo

Dettagli

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO TRIBUNALE DI GENOVA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 834/12 AVVISO VENDITA IMMOBILI SENZA INCANTO Il sottoscritto Avv. Giuseppe Bellieni, delegata alla vendita nella procedura in

Dettagli

Descrizione immobili

Descrizione immobili TRIBUNALE DI ANCONA Seconda sezione civile Ufficio Fallimenti Fallimento n. 55/2008 AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA Il curatore fallimentare Visto L art. 107 comma 1 L.F., il

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA. Esecuzione Immobiliare 252/2014

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA. Esecuzione Immobiliare 252/2014 TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA AVVISO DI VENDITA Esecuzione Immobiliare 252/2014 Il sottoscritto avv. Stefano Gusmitta, con studio in Venezia Mestre Via Paruta 31/A, professionista delegato alla vendita

Dettagli

ESECUZIONE N. 41/2015 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

ESECUZIONE N. 41/2015 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 41/2015 II TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Ugo Gaudiosi, con studio in Sulmona (AQ),

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO

TRIBUNALE DI LANCIANO TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA ESECUZIONE IMMOBILIARE N.R.G.E. 84/2007 -OTTAVO ESPERIMENTO- L Avv. Camillo Colaiocco con studio in Lanciano alla Via Floraspe Renzetti n.29, delegato ai sensi dell

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N /96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.G. N. 11441/96 ORDINANZA DI FISSAZIONE DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza per la vendita del bene immobile di

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA ESECUZIONE N. 42/01 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto avvocato Edoardo Di Loreto, con studio in Sulmona,

Dettagli

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax

ANNA S. BANDINI AVVOCATO MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax ANNA S. BANDINI AVVOCATO 91025 MARSALA Via Trapani 139 Tel.fax 0923.711506 bandiniannasandra@pec.ordineavvocatimarsala.it TRIBUNALE CIVILE DI MARSALA Sezione fallimentare Fallimento n. 1687/1997 G.D. Boccarato

Dettagli

ESECUZIONE N. 50/14 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

ESECUZIONE N. 50/14 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 50/14 V TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Fabrizio Luciani con studio in Sulmona, Via

Dettagli

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI VITERBO AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Affissione di n. 10 manifesti murali nel Comune di Viterbo e n. 10 manifesti murali nel Comune di Faleria, almeno 45 gg. prima della vendita, inserzione sul quotidiano Il Messaggero (edizione di Viterbo)

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Procedura esecutiva n. 615/09 + 825/15 promossa da Perrone Germana * * * * * AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Daniele Burlando Dottore Commercialista e-mail

Dettagli

l eventuale vendita all incanto, del 5% (cinque per cento) del prezzo base,

l eventuale vendita all incanto, del 5% (cinque per cento) del prezzo base, Tribunale di Nocera Inferiore Avviso di vendita delegata al Professionista. Procedura nr. 240/95 R.G.E. Promossa da: Credito Italiano spa e proseguito per surroga da S.G.A. spa contro Omissis +1 Il Professionista

Dettagli

Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI

Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI Avviso integrale di vendita con incanto Procedura esecutiva n.142/93 R.G.E. AVVISO DI VENDITA CON INCANTO DI BENI IMMOBILI Il giorno 16 Aprile 2013 a partire dalle ore 09:30 presso l Associazione Notarile

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12. riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12. riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13 TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO DI ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 99/12 riunita con ESECUZIONE IMMOBILIARE 68/13 Il sottoscritto Avv. Monica Buzzelli, con studio in Sulmona, Via della Cornacchiola n. 50

Dettagli

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BOLZANO UFFICIO FALLIMENTI DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI La presente procedura di vendita è gestita dal Curatore Fallimentare e regolata dalle disposizioni sulle

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI *** PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI PROCEDURA ESECUTIVA R.G.E. n. 555/16 AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott. Alberto Carrara, Professionista Delegato alla vendita dal Giudice delle

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. Il sottoscritto avvocato UGO GAUDIOSI, del Foro di Sulmona, con studio in Sulmona, VISTA

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. Il sottoscritto avvocato UGO GAUDIOSI, del Foro di Sulmona, con studio in Sulmona, VISTA ESECUZIONE N. 24/07 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto avvocato UGO GAUDIOSI, del Foro di Sulmona, con studio

Dettagli

Avv. Gabriella Luccitti Corso Marrucino, CHIETI Tel Fax

Avv. Gabriella Luccitti Corso Marrucino, CHIETI Tel Fax Studio Legale Associato Avv. Gabriella Luccitti Corso Marrucino, 153-66100 CHIETI Tel. 0871 331118 - Fax 0871 323158 TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 265/2013 R.G.E. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE ALLEGATO A DISPOSIZIONI GENERALI IN MATERIA DI VENDITE IMMOBILIARI ***** MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE 1) Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa consegnata allo Studio

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI PALERMO SEZIONE FALLIMENTARE ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE Il Giudice Delegato al fallimento della della sdf Merlino Benedetto e La Vardera Emilia (n. 338/93) dott.ssa Monica Montante;

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TERZO ESPERIMENTO

AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TERZO ESPERIMENTO TRIBUNALE DI VASTO AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TERZO ESPERIMENTO - Procedura esecutiva n. 92/92 + 35/93 R.G.E.I. - La dott.ssa Natascia RUSSO, con studio in V.le Olanda snc in San Salvo (CH), iscritta

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) TRIBUNALE DI SULMONA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 66/2014 AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) L Avv. Stefania Di Clemente, del Foro di Sulmona,

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona),

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA. Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il in Sulmona), TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Avv. Mario Giansaverio TEDESCHI (nato il 23.3.1962 in Sulmona), con studio in Sulmona alla via Galileo Galilei n. 2, iscritto nell elenco speciale

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 176/2011 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 176/2011 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI CHIETI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 176/2011 AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto dott. Michele Costanza, dottore commercialista con Studio in Chieti, Via P. M. Gizzi n. 10, delegato

Dettagli

,00 in caso di apertura dell incanto

,00 in caso di apertura dell incanto TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI FIRENZE SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO R.F. N 81/11 Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Governatori Curatore: Rag. Daniele Pucci AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO Il giorno 8

Dettagli

IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10%

IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10% IV avviso di vendita immobiliare a prezzo ribassato del 10% Nella procedura esecutiva immobiliare n. 144/2013 RGE, il sottoscritto Dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista, con studio in Portogruaro,

Dettagli

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto

AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA VENDITA CON INCANTO. Il sottoscritto Curatore Fallimentare Dott. Rigoldi Emanuele rende noto TRIBUNALE DI BERGAMO PROCEDURA FALLIMENTARE R.G. n. 258/2013 Giudice delegato: dott.ssa Giovanna Golinelli Curatore fallimentare: dott. Emanuele Rigoldi AVVISO VENDITA DI IMMOBILE 2 ESPERIMENTO D ASTA

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA Camera delle Procedure Immobiliari Professionista Delegato Avv. Francesca Donati via A. Locatelli n. 22 24121 Bergamo tel. 035.2285711 fax 035.2285730 francesca.donati@dfgs.it francesca.donati@bergamo.pecavvocati.it

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. N.624/ / / /98 R.G. Esec.)

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. N.624/ / / /98 R.G. Esec.) TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI (Proc. N.624/95 + 403/97 + 596/97 + 281/98 R.G. Esec.) L Avv. Salvatore Palazzo, delegato con ordinanza dell 11/11/2015 dal G.E.

Dettagli

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA

TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA AVVISA N. 53/00 R. F. N. Cron. TRIBUNALE FALLIMENTARE DI POTENZA *** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO NEL FALLIMENTO N. 53/00 R.F. * IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO AVVISA - che con ordinanza in data 14.03.2014,

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO TRIBUNALE DI VARESE FALLIMENTO R.F. 3843/2011 MASSA SOCIO

CONTRIBUTO UNIFICATO TRIBUNALE DI VARESE FALLIMENTO R.F. 3843/2011 MASSA SOCIO CONTRIBUTO UNIFICATO TRIBUNALE DI VARESE FALLIMENTO R.F. 3843/2011 MASSA SOCIO Si rende noto che col programma di liquidazione depositato il 27.04.2012, l Ill.mo G. D. Dott. Miro Santangelo, ha ordinato

Dettagli

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al

fabbricato Sant Arsenio Via Buco Vecchio nel comune di Sant Arsenio e distinto in catasto al TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n._1-1994; - letta l istanza di vendita presentata

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (Esec. imm. 48/2004 R.G.E.) (Avv. Alberto Paone - delegato) Vendite del 12.11.2013 20.11.

TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (Esec. imm. 48/2004 R.G.E.) (Avv. Alberto Paone - delegato) Vendite del 12.11.2013 20.11. TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (Esec. imm. 48/2004 R.G.E.) (Avv. Alberto Paone - delegato) Vendite del 12.11.2013 20.11.2013 Il sottoscritto Avv. Alberto Paone Avvocato in Lanciano

Dettagli

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO

AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N MILANO AVV. MARCELLA PUSTERLA STUDIO LEGALE BIANCHI GALLERIA STRASBURGO, N. 3 20121 MILANO TEL. 02.55194415 02.5512158 TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: DOTT.SSA SIMONA CATERBI Nella

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI. V Sez. Espropri - R.E. 1019/2007 Avviso di vendita delegata A V V I S A

TRIBUNALE DI NAPOLI. V Sez. Espropri - R.E. 1019/2007 Avviso di vendita delegata A V V I S A TRIBUNALE DI NAPOLI Dott. Pasquale Prisco Commercialista Revisore contabile Via del Chiostro n.25 80134 NAPOLI Tel. 081/553.5692-081/4288233 fax 081-081/4109763 e-mail pprisco@tin.it V Sez. Espropri -

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott.

TRIBUNALE DI ROMA. FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004. GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello. CURATORE FALLIMENTARE: dott. TRIBUNALE DI ROMA FALLIMENTO CO.G.I.S. S.p.A. R.G. 195/2004 GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Lucia Odello CURATORE FALLIMENTARE: dott. Massimo Nardozi DELEGATO ALLA VENDITA: dott.ssa Marinella Sormani BANDO

Dettagli

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI MILANO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI ** ** ** ** Procedura Esecutiva Immobiliare N. 4064/2012 R.G.E. promossa da UNICREDIT S.P.A. contro Indicazione omessa: Decreto Legislativo

Dettagli

Tribunale Ordinario di Foggia

Tribunale Ordinario di Foggia Tribunale Ordinario di Foggia Articolazione Territoriale di Lucera Ufficio Fallimenti - - - - - ORDINANZA DI VENDITA IMMOBILIARE CON INCANTO (ART. 108 L.F.) Il Giudice Delegato ü Letta ed esaminata l'istanza

Dettagli

Tribunale Civile e Penale di Trento

Tribunale Civile e Penale di Trento Tribunale Civile e Penale di Trento CANCELLERIA FALLIMENTARE PROCEDURA: FALL. N. 27/2016 FALLIMENTO COSTRUZIONI FERRARI DI FERRARI GEOM. ILARIO & C. SNC GIUDICE DELEGATO: dott.ssa Monica Attanasio CURATORE:

Dettagli

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d

Firmato Da: BEATRICE PAOLA Emesso Da: POSTECOM CA3 Serial#: a185d TRIBUNALE DI LAGONEGRO Ufficio procedure concorsuali ORDINANZA DI VENDITA DI BENI IMMOBILI La dott.ssa Paola Beatrice, giudice delegato al fallimento n.7/2015; - letta l istanza di vendita presentata dal

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017;

TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. - vista l ordinanza di vendita del Giudice dell Esecuzione in data 11/07/2017; Studio Legale Avvocato Alessandro d Alessandro Via Fontana, 18 - Tel. 02/55.01.55.51 20122 MILANO - Fax 02/87.39.38.38 alessandro.dalessandro@milano.pecavvocati.it TRIBUNALE CIVILE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato

TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011. Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato TRIBUNALE DI BERGAMO FALLIMENTO IMMOBILIARE CREMA S.R.L. N. 108/2011 Giudice Delegato: Dott.ssa Elena Gelato Curatore Fallimentare: Rag. Simone Andreoletti AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il Curatore

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. CRISTINA CARENA TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA C R I S T I N A. C A R E N A @ S L A - AP. IT C R I S T I N A. C A R E N A @ L E G A L M A I L. IT TRIBUNALE

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.)

TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.) TRIBUNALE DI CATANIA SESTA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI (Proc. Esec. N. 1237/93 + altre R.G. Esec.) L Avv. Massimo Bongiovanni, delegato con ordinanze del 30/5/2015 e del 16-17/12/2015

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI BERGAMO Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA Camera delle Procedure Immobiliari Professionista Delegato Avv. Francesca Donati via Locatelli n. 22 24121 Bergamo tel. 0352285711 fax 0352285730...@bergamo.pecavvocati.it N. 1072/2015 R.G. Es. Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI

TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI TRIBUNALE DI TREVISO-SEZIONE FALLIMENTI FALLIMENTO N. 72/2016 AVVISO D'ASTA SENZA INCANTO Si rende noto che il Giudice Delegato, dott.ssa Caterina Passarelli, ha fissato per il giorno 6 aprile 2017 ad

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI

TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE. Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI TRIBUNALE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento n.. 17/2013 AVVISO DI VENDITA BENI MOBILI REGISTRATI La sottoscritta Dott.ssa Stefania Cristofaro, curatore del fallimento sopra indicato, con studio

Dettagli

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ *****

ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/ GENOVA TEL 010/ FAX 010/ ***** ANDREA BRUNI PRENCIPE DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita

TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA Fallimento R.F. 107/2012 Terzo Esperimento di Vendita Si rende noto che il giorno 12 Febbraio 2015 alle ore 12.00 presso lo Studio del Curatore, dott. Emilio Vellandi,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 306/07 R.G.E. TRIBUNALE DI SALERNO

AVVISO DI VENDITA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 306/07 R.G.E. TRIBUNALE DI SALERNO AVVISO DI VENDITA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 306/07 R.G.E. TRIBUNALE DI SALERNO L, professionista delegato alle operazioni di vendita ex art. 591 bis c.p.c., con ordinanza del Giudice dell Esecuzione

Dettagli

TRIBUNALE DI VITERBO CU.DE.VIT. ( Custodi Delegati Viterbo) Coop. a r.l. AVVISO DI VENDITA 31/05/2017 ORE 10.00

TRIBUNALE DI VITERBO CU.DE.VIT. ( Custodi Delegati Viterbo) Coop. a r.l. AVVISO DI VENDITA 31/05/2017 ORE 10.00 Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni Pubblicazione ufficiale ad uso esclusivo personale - è vietata ogni

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA I AVVISO DI VENDITA AVV. DAVIDE TONNICCHI TEL 010541263 FAX 010541267 V I A XII O T T O B R E, 1 0 / 1 3 16121 GENOVA D A V I D E. T O N N I C C H I @ SLA- AP. IT D A V I D E G I U S E P P E. T O N N I C C H I @ O R D I N

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI BERGAMO INVITO AD OFFRIRE / AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI BERGAMO Fallimento GIOVI S.R.L. Sede in Carvico (BG) Via Gaetano Donizetti n. 4 Giudice Delegato: Dott. Mauro Vitiello Curatore: Rag. Francesco Pagnini --------- INVITO AD OFFRIRE / AVVISO

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Esecuzione n.868/11 Reg. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE La sottoscritta CIRILLO Cinzia, dottore commercialista, con studio in Genova, Via S. G. d Acri n. 1/1 sc. A, telefono

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI RAMO D AZIENDA MEDIANTE ASTECOMPETITIVE Fallimento n. 113/12 : BLACK HORSE S.R.L. IN LIQUIDAZIONE IL GIUDICE DELEGATO - Letta l'istanza

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 39/12 R.G.E.

TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 39/12 R.G.E. TRIBUNALE ORDINARIO DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 39/12 R.G.E. Avviso di Vendita Immobiliare senza incanto e con incanto Il Dottore Commercialista Michele

Dettagli

TRIBUNALE DI PESCARA. Il sottoscritto Avv. Carmela Panebianco, con studio in Pescara via Alento n. 127, nella

TRIBUNALE DI PESCARA. Il sottoscritto Avv. Carmela Panebianco, con studio in Pescara via Alento n. 127, nella 1 TRIBUNALE DI PESCARA Il sottoscritto Avv. Carmela Panebianco, con studio in Pescara via Alento n. 127, nella qualità di professionista delegato dal G.E. Dott. Angelo Zaccagnini, ai sensi dell art. 591

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) N. 6/2014 R.G. Esec. Imm. G.E.: dott. Fabio Santoro TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO (offerta in busta chiusa)

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO (offerta in busta chiusa) TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari (Giudice dell Esecuzione Dott. Roberto Angelini) Nella procedura d espropriazione immobiliare RGE 3380/2013 promossa da: Condominio Papa Giovanni XXII,

Dettagli

TRIBUNALE DI VASTO 2/2008 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI

TRIBUNALE DI VASTO 2/2008 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI TRIBUNALE DI VASTO Procedura Esecutiva n. 2/2008 R.G.E. AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Il sottoscritto Avv. Fabio SCARPETTA, Notaio in Vasto, con studio ivi alla Via Giulio Cesare n. 2, piano primo,

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA DOTT. MONICA ZAFFAINA COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA, CESAREA 2/43B - 16121 GENOVA TEL. 010530071 - FAX 0105848660 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva n.

Dettagli

TRIBUNALE DI RAGUSA. Esecuzione Immobiliare n. 270/2016 R.G. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo tentativo)

TRIBUNALE DI RAGUSA. Esecuzione Immobiliare n. 270/2016 R.G. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo tentativo) TRIBUNALE DI RAGUSA Esecuzione Immobiliare n. 270/2016 R.G. Es. Imm. AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (secondo tentativo) Il sottoscritto, Dott. Giovanni Marino, dottore commercialista iscritto all Ordine

Dettagli

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni

FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI. Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni FALLIMENTO N.136/2015 DELLA BEGNINI S.P.A. BANDO DI GARA PER LE VENDITE MOBILIARI Modalità di presentazione delle offerte e delle cauzioni 1)Gli interessati, entro le ore 12,00 del giorno non festivo antecedente

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576 e 591 bis c.p.c.) PROCEDURA ESECUTIVA

Dettagli

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DEAS Delegati Associati Via Nino Bixio, 36 - tel.(090) 672181- fax (090)25091470 98123 MESSINA TRIBUNALE DI MESSINA Ufficio Esecuzioni Immobiliari G.E. dott. Carlo Madia AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO Terza Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 2636/2010 promossa da Banca Nazionale del Lavoro contro debitore esecutato(indicazioni

Dettagli

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e

TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013. Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e TRIBUNALE DI S. MARIA C.V. SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 114/2013 Avviso di vendita di beni mobili Il Curatore del Fallimento Avv. Giuseppe Marrocco, ai sensi e per gli effetti dell art. 107 L. F.,

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576 e 591 bis c.p.c.) PROCEDURA ESECUTIVA

Dettagli

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv.

Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. TRIBUNALE DI FORLI -SEZIONE FALLIMENTARE Fallimento R. S. - S.n.c., nonché dei soci illimitatamente responsabili n. 7/10 G.D. : Dott. ALBERTO PAZZI Curatore: Avv. Stefania Cappelli Avviso di vendita L

Dettagli

Tribunale Ordinario di Milano. Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009

Tribunale Ordinario di Milano. Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009 Tribunale Ordinario di Milano Sez. III Civile - Esecuzioni immobiliari - R.G.E. 1551/2009 + 1109/2010 Giudice dell'esecuzione: Dott. Marcello Piscopo procedura promossa da: Banca Regionale Europea S.p.A.

Dettagli

TRIBUNALE DI CAGLIARI

TRIBUNALE DI CAGLIARI TRIBUNALE DI CAGLIARI UFFICIO COMMERCIALISTI DELEGATI PER LE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA DELEGATA A COMMERCIALISTA IN PRESENZA DI CREDITORE FONDIARIO (nuovo rito) (artt. 569, 570, 571, 576

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA TRIBUNALE ORDINARIO DI VENEZIA Avviso di vendita immobiliare delegata a professionista Nella procedura esecutiva immobiliare n. 400/2012 RGE, il sottoscritto dott. Marcello Cosentino, Dottore Commercialista,

Dettagli

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in

DISPONE. La vendita senza incanto da effettuarsi presso il proprio studio professionale sito in TRIBUNALE DI NAPOLI NORD Sezione Fallimentare Avviso di Vendita beni mobili e mobili registrati Il sottoscritto Avv. Carlo D Amico, Curatore del Fallimento n. 66/2014, della EDILCAR FRANCO CARANDENTE TARTAGLIA

Dettagli

Dott. Sergio Sideri NOTAIO Via Fabio Filzi, 20 - Tel. e fax (0872) LANCIANO (CH)

Dott. Sergio Sideri NOTAIO Via Fabio Filzi, 20 - Tel. e fax (0872) LANCIANO (CH) Dott. Sergio Sideri NOTAIO Via Fabio Filzi, 20 - Tel. e fax (0872) 714050 66034 LANCIANO (CH) AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI LANCIANO Esecuzione Immobiliare n. 38/92 R.G.E. Il sottoscritto dr. Sergio Sideri

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare

TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare TRIBUNALE ORDINARIO DI COMO Sezione Fallimentare ORDINANZA DI VENDITASENZA INCANTO Fallimento n. 05/2005 : TES BOT & C. S.N.C., NONCHE DEI SOCI. IL GIUDICE DELEGATO - Letta l'istanza del Curatore con la

Dettagli

Visti gli artt. 107 L.F., in relazione agli artt. 490 e 570 e segg. c.p.c.;

Visti gli artt. 107 L.F., in relazione agli artt. 490 e 570 e segg. c.p.c.; 1 TRIBUNALE DI CATANIA SEZIONE FALLIMENTARE CONCORDATO PREVENTIVO UNISTAR S.P.A. IN LIQUIDAZIONE N. 18/2013 ORDINANZA DI VENDITA IL GIUDICE DELEGATO Vista l istanza di vendita senza incanto presentata

Dettagli

Tribunale Ordinario di Milano. Sezione III Civile - Esecuzioni immobiliari R.G.E. 3714/2013. Giudice dell'esecuzione Dott.

Tribunale Ordinario di Milano. Sezione III Civile - Esecuzioni immobiliari R.G.E. 3714/2013. Giudice dell'esecuzione Dott. Tribunale Ordinario di Milano Sezione III Civile - Esecuzioni immobiliari R.G.E. 3714/2013 Giudice dell'esecuzione Dott. Marcello Piscopo procedura promossa da: ITALFONDIARIO S.p.A. nei confronti di: omissis

Dettagli