e i risultati dell indagine sugli archivi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "e i risultati dell indagine sugli archivi"

Transcript

1 Archivi aperti e istituzionali: il progetto DSpace ISS e i risultati dell indagine sugli archivi itit istituzionali i lidegli liirccs oncologici iitaliani i Elisabetta Poltronieri Istituto SuperiorediSanità. Sanità. Settoreattività editoriali Roma, Istituto Regina Elena, 28 giugno 2011

2 Open access (OA) alla letteratura di ricerca Cioè? Disponibilità immediata e permanente online, prima o subito dopo la pubblicazione, dei lavori di ricerca gratuitamente (a costo 0, per i lettori) liberamente (senza le restrizioni d uso dei contratti editoriali) Come? Via dorata (gold OA: riviste OA) contenuti messi a disposizione per intero o parzialmente dal publisher cui si sottopone un articolo Via verde (green OA: archivi aperti) contenuti messi a disposizione dall autore che auto archivia i suoi lavori in un in archivio aperto

3 Via dorata e via verde Archivi digitali OA Riviste OA

4 Canali Open access (OA) alla letteratura di ricerca Riviste OA 20 (247 art.) ( art.) 2009 Laakso M, Welling P, Bukvova H, Nyman L, Björk BC, Hedlund T. The development of open access journal publishing from 1993 to PLoS One. 2011;6(6):e Archivi aperti 300 (2006) (2010) (fonte OpenDOAR 26 giu 2011)

5 L informazione open access Non èun area di pascolo recintata per medici e ricercatori ma un terreno coltivato per tutti gli attori della comunicazione scientifica (pazienti inclusi) coltivato significa: -aggiornato (innovativo) -affidabile (di qualità) -libero (gratuito)

6 In sintesi La strategia OA mira a: 1) spingere per liberare la scienza = operare per promuovere la salute 2) operare per promuovere la salute = rendere un servizio ai cittadini 3) rendere un servizio ai cittadini = offrire salute certificata Salute certificata = Wikipedia Yahoo answers Wrongdiagnosis.com, ecc. Vedi: Anderson, Tim. 6 Reasons Open access matters to the medical community -http://www.righttoresearch.org/blog/6-reasons-open-access-matters-to-the-medical-commu.shtml

7 Strumenti dell informazione open access Archivi aperti = archivi ad accesso aperto archivi contenitori digitali che raccolgono e preservano i risultati della ricerca (pubblicazioni e/o dati) aperti offrono libero accesso ai contenuti (in osservanza politiche di copyright degli editori) sono interrogabili in rete attraverso motori di ricerca comuni (Google) e dedicati (Google Scholar,OAIster, Scientific Commons, ecc.), perché realizzati con software open source compatibili con uno standard di identificazione dei dati (protocollo OAI PMH)

8 Archivi istituzionali (tipologia di archivi aperti) depositidigitalidella digitali della produzioneintellettuale intellettuale (scientifica o amministrativa) di un ente Riferimento bibliografico consigliato: M Guerrini Gli archivi istituzionali: open access valutazione M. Guerrini, Gli archivi istituzionali: open access, valutazione della ricerca e diritto d autore. Milano, Editrice Bibliografica, 2010

9 Funzioni e potenzialità degli archivi digitali aperti Contenitori permanenti della letteratura Depositi non commerciali per favorire: pronta disponibilità libera riproduzione stabile archiviazione al riparo dalla variabilità meteo dei publisher Autorità accademica in Italia: CRUI. Linee guida per gli archivi istituzionali

10 Archivi digitali aperti in Italia Health and Medicine i E ms (Archivo Aperto di Documenti per la Medicina Sociale) Organisation: Instituto Italiano di Medicina Sociale (IIMS), Italy Ilithia Organisation: Università Campus Bio Medico di Roma, Italy Open Archive SIena (OASi) Organisation: Università degli Studi di Siena (UniSI), Italy Istituto Superiore di Sanità Digital Repository (DSpace ISS) Organisation: Istituto Superiore di Sanità, Italy Fonte: The Directory of open access repositories (OpenDOAR) (giugno 2011) /i d h

11 DSpace ISS it/dspace/ Archivio digitale aperto della letteratura scientifica prodotta in Italia dalle istituzioni di ricerca in sanità pubblica accessibile in rete dal 2006 Realizzato: in collaborazione tra il Settore Informatico e il Settore Attività Editoriali dell Istituto Superioredi Sanità (ISS)* * nell ambito di un progetto di aggregazione delle risorse informative in nell ambito di un progetto di aggregazione delle risorse informative in biomedicina finanziato con fondi intramurali ISS nel 2005

12 Aggregazione di risorse (pubblicazioni) A partire dal 2005: primi due partner coinvolti: Policlinico S. Matteo, Pavia Centro di riferimento oncologico, Aviano Itit Istituto t Regina Elena (nel l2010) Dal 2009, nell ambito del Gruppo di lavoro Bibliosan DSpace ISS: collegamenti al full text in remoto tramite DOI, PMID integrazione con servizio di Document delivery offerto da NILDE

13 DSpace ISS home page

14 Comunità e collezioni enti partner in DSpace ISS

15 Materiali in DSpace ISS Quantità record circa oltre Pubblicazioni ISS Pubblicazioni enti partner 800 abstract di articoli (malattie rare e interferenti endocrini) Tipologia articoli, monografie e capitoli di monografie, atti di congresso, rapporti tecnici) Rapporto circa (6 %) metadati/full text

16 Policy archivio DSpace ISS In sintesi: I ricercatori ISS rendono disponibili i post print * degli articoli per l archiviazione in DSpace ISS, tenuto conto dll delle condizioni dettate dai publisher (embargo) * ad oggi: solo lavori pubblicati

17 Apertura full text in remoto tramite DOI

18 Apertura full text in locale

19 Ricerca per termini MeSH Sperimentazione clinica

20 Visualizzazione Termini MeSH

21 Link solver Document delivery

22

23 Full text tramite NILDE

24 Richiesta document delivery

25 Archivi istituzionali e IRCCS oncologici Indagine pilota (2010) pubblicata su JECCR (1) Promotori ISS gestisce l archivio digitale aperto: DSpace ISS IRE - è già partner di DSpace ISS - dispone di JECCR (rivista uff IRE) - conosce "croci e delizie dell info oncologica in Italia ISS e IRE - sono soci Bibliosan

26 Archivi istituzionali e IRCCS oncologici Indagine pilota (2010) pubblicata su JECCR (2) Finalità: rilevare: tipologia materiale archiviato metadati identificativi del materiale archiviato software di archiviazione Obiettivo strategico: esplorare: fattibilità workflow di migrazione dei dati dalle singole istituzioni verso l archivio digitale DSpace ISS, basato su un formato standard fattibilità ponte trasmissione dati tra DSpace ISS e Ministero della salute

27 Archivi istituzionali e IRCCS oncologici Indagine pilota (2010) pubblicata su JECCR (3) Partecipanti: 6 IRCCS rispondenti (su 9 esistenti contattati) Istituto europeo di oncologia, Milano Istituto Regina Elena, Roma Centro diriferimento oncologico, Aviano Centro di riferimento oncologico della Basilicata, Rionero in Vulture Fondazione Giovanni Pascale, Napoli Istituto oncologico veneto, Padova Metodo: Questionario materialearchiviato archiviato (articoli, monografie, atti di congressi, etc.) metadati (dati bibliografici )per descrivere materiale archiviato software di archiviazione dati adottato accessibilità dati (workflow Ministero, ecc.)

28 Archivi istituzionali e IRCCS oncologici Indagine pilota (2010) RISULTATI (1) Tipo materiale archiviato

29 Archivi istituzionali e IRCCS oncologici Indagine pilota (2010) RISULTATI (2) Metadati utilizzati Risultati

30 Problematiche emerse dall indagine pilota Difformità nella codifica dei metadati (es. Autori): Rossi M Rossi M. Rossi,M Rossi, M Uso di diversi programmi di gestione: Word e Excel (3) RefWorks (1) Reference manager (1) programma in house (1) Accessibilità degli archivi : solo da parte della Direzione scientifica (4 casi) In Intranet, per i ricercatori interni (2 casi)

31 Tentativi di soluzione Codifica e trasmissione file di dati in modalità standard conformi a: struttura XML (schema elaborato dall ISS, basato sullo standard Dublin Core) struttura XML compilata in RefWorks da esportare verso DSpace ISS struttura Excel contenente dati bibliografici essenziali (minimum data set)

32 Struttura Excel in accordo con Bibliosan Minimum data set per migrazione dati istituzioni partner DSpace ISS

33 Prospettiva di razionalizzare export dati creare workflow di dati tra Ministero Salute e DSpace ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web

La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web La biblioteca digitale IOV - IRCCS Una guida rapida al sito web PER INFORMAZIONI biblioteca@ioveneto.it Perché una biblioteca digitale Accesso 24 ore su 24 alle riviste ed ai servizi in abbonamento L accesso

Dettagli

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana

Un portale per l editoria medico-scientifica italiana Un portale per l editoria medico-scientifica italiana [22.11.2005] doi: 10.1389/DBmed1 Il progetto si propone come risultato la creazione di una banca dati bibliografica - accessibile via Web - su contenuti

Dettagli

L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona. Maria Gabaldo 1 febbraio 2013

L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona. Maria Gabaldo 1 febbraio 2013 L Open Archive e il suo sviluppo nell Università di Verona Maria Gabaldo 1 febbraio 2013 Dalla necessità. di assicurare anche ai prodotti delle scienze umane: una maggiore visibilità e quindi ricercabilità

Dettagli

Open Access e ruolo delle University Press

Open Access e ruolo delle University Press WorkShop Bibliosan 2013 Ricerca biomedica e pubblicazione dei risultati: la sostenibilità dell Open Access Open Access e ruolo delle University Press Fulvio Guatelli fulvio.guatelli@unifi.it Firenze University

Dettagli

Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati

Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati Convegno La documentazione scientifica per le professioni della salute Bibliosan, la rete delle biblioteche degli enti di ricerca biomedici vigilati dal Ministero della Salute CC BY-NC-SA 3.0 IT BNCR,

Dettagli

TOOLS EDUCAZIONALI NELL AREA NEUROLOGICA

TOOLS EDUCAZIONALI NELL AREA NEUROLOGICA TOOLS EDUCAZIONALI NELL AREA NEUROLOGICA Possibile soluzione per una divulgazione certificata dell informazione Silvia Molinari, Formazione & Informazione Direzione Scientifica IRCCS Istituto Neurologico

Dettagli

Unipi EPrints, l'archivio istituzionale dell'università di Pisa

Unipi EPrints, l'archivio istituzionale dell'università di Pisa DOPO BERLIN 3: POLITICHE DI ACCESSO APERTO ALLA LETTERATURA DI RICERCA Pisa, Aula magna della facoltà di Scienze politiche Giovedì 16 febbraio 2006, h. 15.00 Unipi EPrints, Barbara Pistoia bpistoia@dcci.unipi.it

Dettagli

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access

L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità italiana Open Access Institutional Archives for Research: Experiences and projects in Open Access Istituto Superiore di Sanità Roma, 30 novembre 1 dicembre 2006 L iniziativa PLEIADI: una piattaforma digitale per la comunità

Dettagli

Torrossa: la piattaforma e-content

Torrossa: la piattaforma e-content Torrossa: la piattaforma e-content Stato dell arte, visibilità internazionale, confronto con altre piattaforme, peculiarità e valore aggiunto, prossimi sviluppi Luisa Gaggini Responsabile Sviluppo Prodotti

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

BIBLIOTECA e CENTRO DOCUMENTAZIONE SCIENTIFICA IRCCS Eugenio Medea Via don Luigi Monza, 20 23842 BOSISIO PARINI (LC)

BIBLIOTECA e CENTRO DOCUMENTAZIONE SCIENTIFICA IRCCS Eugenio Medea Via don Luigi Monza, 20 23842 BOSISIO PARINI (LC) BIBLIOTECA e CENTRO DOCUMENTAZIONE SCIENTIFICA IRCCS Eugenio Medea Via don Luigi Monza, 20 23842 BOSISIO PARINI (LC) SCHEDA TECNICA Direttore: Carla Andreotti Responsabile Scientifico: Nereo Bresolin Responsabile

Dettagli

Open Access o libertà del software

Open Access o libertà del software Open Access o libertà del software La questione della libertà del software è solo in minima parte un problema tecnico. Dai computer e dalla rete dipende una parte della nostra capacità di conservare e

Dettagli

BOA: archivio della produzione scientifica dell Ateneo. di Bonaria Biancu

BOA: archivio della produzione scientifica dell Ateneo. di Bonaria Biancu : archivio della produzione scientifica dell Ateneo di Bonaria Biancu Ultimo aggiornamento: giugno 2010 Che cosa è BOA (Bicocca Open Archive) è il repository dell università di Milano-Bicocca per l archiviazione

Dettagli

www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE Ministero per i beni e le attività culturali

www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE Ministero per i beni e le attività culturali www.culturaitalia.it CULTURAITALIA UN PATRIMONIO DA ESPLORARE CulturaItalia Presentazione del Portale della Cultura italiana 2 CulturaItalia CulturaItalia è il primo portale in Italia ad offrire un punto

Dettagli

Pubblicare a Roma Tre

Pubblicare a Roma Tre Pubblicare a Roma Tre A cura di Enza Gasbarro e Lucia Staccone Accesso aperto a Roma Tre: premesse Adesione dell ateneo alla Dichiarazione di Messina (Dichiarazione di Berlino) Accesso aperto nel nuovo

Dettagli

Maurella Della Seta Istituto Superiore di Sanità, Roma

Maurella Della Seta Istituto Superiore di Sanità, Roma Maurella Della Seta Istituto Superiore di Sanità, Roma Seminario La letteratura scientifica per la qualità dei Servizi Sanitari Torino, 28 febbraio 2014 Realtà nazionale Biblioteche biomediche alcune sfide

Dettagli

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO NELLE IMPRESE E TERRITORIO ALLEGATO A SCHEDA PROGETTO per la creazione

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 6 Ottobre 2012 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * A dieci anni dalla BOAI, la Budapest

Dettagli

Ricerca del Full-Text di un articolo

Ricerca del Full-Text di un articolo Ricerca del Full-Text di un articolo Guida al recupero dell articolo a testo pieno dalle postazioni informatiche dell Istituto Oncologico Veneto - IRCCS BIBLIOTECA SCIENTIFICA IOV IRCCS http://www.ioveneto.it/index.php?page=biblioteca&hl=it_it

Dettagli

Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL

Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL Linee di azione per la realizzazione del Portale della cultura italiana e il progetto MICHAEL - MiBAC Coordinatore Progetto MINERVA e Progetto MICHAEL Responsabile Progetto Portale della Cultura Italiana

Dettagli

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR

OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR SEMINARIO RESIDENZIALE CIBER 10-11 novembre 2005 OA: stato dell arte Paola Gargiulo p.gargiulo@caspur.it CASPUR Definizione OA Cos è l Open Access? la libera disponibilità in rete della letteratura scientifica

Dettagli

Tema Gestione documentale Dematerializzazione delle tesi

Tema Gestione documentale Dematerializzazione delle tesi Tema Gestione documentale Dematerializzazione delle tesi Rapporto per Tavolo Tecnico 17/02/2011 I risultati della rilevazione effettuata Maria Guercio, Stefano Palagiano Premessa e principali nodi critici

Dettagli

Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT. Introduzione a. Che cos è Zotero

Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT. Introduzione a. Che cos è Zotero Sistema Bibliotecario di Ateneo Biblioteca della SSLMIT Introduzione a Che cos è Zotero Zotero è uno strumento creato per rendere più veloce ed efficiente il lavoro della ricerca nelle fasi di acquisizione,

Dettagli

RICERCA DELL INFORMAZIONE

RICERCA DELL INFORMAZIONE RICERCA DELL INFORMAZIONE DOCUMENTO documento (risorsa informativa) = supporto + contenuto analogico o digitale locale o remoto (accessibile in rete) testuale, grafico, multimediale DOCUMENTO risorsa continuativa

Dettagli

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica

Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica Trovare nelle risorse della Biblioteca- per Infermieristica di Laura Colombo Seminario per il primo anno del corso di laurea in Infermieristica Sede di Sesto Università degli studi di Milano-Bicocca Monza,

Dettagli

MetaMAG METAMAG 1 IL PRODOTTO

MetaMAG METAMAG 1 IL PRODOTTO METAMAG 1 IL PRODOTTO Metamag è un prodotto che permette l acquisizione, l importazione, l analisi e la catalogazione di oggetti digitali per materiale documentale (quali immagini oppure file di testo

Dettagli

Il progetto OpenAIRE in breve

Il progetto OpenAIRE in breve Il progetto OpenAIRE in breve Ottobre 2010 A cura di Paola Gargiulo e Ilaria Fava OpenAIRE alcuni dati OpenAIRE = Open Access Infrastructure for Research in Europe Programma: FP7 Research Infrastructures

Dettagli

La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni

La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni Susanna Mornati CILEA Verona, 11 novembre 2004 La gestione del materiale didattico e di ricerca: problemi e soluzioni Contenuti dell

Dettagli

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Per Università o Ateneo si intende l Università degli Studi di Trieste. Per

Dettagli

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Ferrara Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto

Dettagli

Programma 1 WP7: Il portale di Allenza

Programma 1 WP7: Il portale di Allenza La Rete Nazionale Solidale e Collaborazioni Internazionali del programma straordinario oncologia 2006 Convegno di presentazione delle attività iniziate nell ambito dei programmi 1,2,3,4 La rete oncologica

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 15 Luglio 2013 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari

S&I BibliosanNews n. 15 Luglio 2013 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari S&I BibliosanNews n. 15 Luglio 2013 La newsletter del progetto S&I Bibliosan in memoria di Luigina Lazzari Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca * Segnaliamo la petizione lanciata da

Dettagli

Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004

Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004 Iniziative e biblioteche digitali del Politecnico : un incontro di lavoro Aula Magna, Politecnico di Milano, 1 ottobre 2004 Archivio degli indici e degli abstract delle tesi di laurea delle Facoltà di

Dettagli

L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata

L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata L'archivio aperto dell Università di Tor Vergata http://dspace.uniroma2.it/dspace/ Napoli, 11 novembre 2005 Paola Coppola, Maria Teresa De Gregori La storia Ottobre 2004: la commissione per i dottorati

Dettagli

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa

Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale. Comune di Pisa Il Geoportale ed il Nuovo Repertorio Cartografico comunale Comune di Pisa ESRI Geoportal Server È un prodotto gratuito e Open Source che permette la ricerca e l'uso di risorse geospaziali tra cui dataset,

Dettagli

MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie

MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie Seriate, 23 maggio 2008 seminario "Nuove tecnologie e nuovi servizi in una biblioteca di pubblica lettura" MEDIA LIBRARY Biblioteca Digitale di pubblica lettura Progetto di cooperazione tra realtà bibliotecarie

Dettagli

SISTEMA BIBLIOSAN REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO

SISTEMA BIBLIOSAN REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO SISTEMA BIBLIOSAN REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO Premessa Il Sistema Bibliosan promosso dal Ministero della Salute si avvale della rete delle biblioteche degli Enti di ricerca biomedici italiani. A Bibliosan

Dettagli

Harvesting delle tesi di dottorato delle Biblioteche Nazionali tramite DSpace

Harvesting delle tesi di dottorato delle Biblioteche Nazionali tramite DSpace Harvesting delle tesi di dottorato delle Biblioteche Nazionali tramite DSpace Versione: 1.0 (14 settembre 2010) Autore: Andrea Bollini, Nilde De Paoli Premessa Scopo di questo documento è illustrare la

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE

DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE Come utilizzare il sito della Biblioteca Medica Parte prima Rita IORI Itala ROSSI Biblioteca Medica ASMN R.E. 2004 1 Obiettivi del sito Descrivere la Biblioteca Promuovere la

Dettagli

E D I N D U S T R I A G E S T I O N E D O C U M E N T A L E

E D I N D U S T R I A G E S T I O N E D O C U M E N T A L E SEDE LEGALE VIA RAMARINI, 17 00015 MONTEROTONDO (ROMA) TEL. 06.900161 FAX 06.90016305 E-MAIL gestionearchivi@edindustria.it creare spazio, risparmiare tempo, ottimizzare le risorse umane Per una società,

Dettagli

Online Sessione AIDA

Online Sessione AIDA Online Sessione AIDA Londra 2 dicembre 2003 Roma 31 marzo 2004 Il content management per la ricerca e la didattica Paola Gargiulo gargiulo@caspur.it Sommario di cosa parliamo quando parliamo di content

Dettagli

WP 4 Approccio socio-assistenziale alle problematiche del paziente oncologico anziano

WP 4 Approccio socio-assistenziale alle problematiche del paziente oncologico anziano Programma straordinario di ricerca oncologica 2006 ALLEANZA CONTRO IL CANCRO PROGRAMMA 1B: RIDUZIONE DELLA DISPARITÀ NELL ACCESSO DEI PAZIENTI AI MEZZI DIAGNOSTICI E ALLE TERAPIE. WP 4 Approccio socio-assistenziale

Dettagli

S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015

S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015 S&I BibliosanNews n. 39 Luglio 2015 Notizie, articoli e pubblicazioni Dal mondo della ricerca Ricerca e letteratura scientifica: che casino. Con questa frase John Ioannidis, direttore del Meta Research

Dettagli

REGOLE PER L ACQUISIZIONE DEGLI OGGETTI DIGITALI IN MAGTECA E PER IL PROTOCOLLO OAI-PMH VERSO INTERNET CULTURALE

REGOLE PER L ACQUISIZIONE DEGLI OGGETTI DIGITALI IN MAGTECA E PER IL PROTOCOLLO OAI-PMH VERSO INTERNET CULTURALE REGOLE PER L ACQUISIZIONE DEGLI OGGETTI DIGITALI IN MAGTECA E PER IL PROTOCOLLO OAI-PMH VERSO INTERNET CULTURALE PER L AFFIDAMENTO DIRETTO DELLE COLLEZIONI DIGITALI AL REPOSITORY MAGTECA DELL ICCU Gli

Dettagli

Il caso BOA (Bicocca Open Archive)

Il caso BOA (Bicocca Open Archive) Il caso BOA (Bicocca Open Archive) Bonaria Biancu e il GdL BOA: Carmela Napoletano, Chiara Papalia, Silvia Servidei, Roberta Spagnoli Il GdL collabora con il Settore Proprietà Intellettuale e Trasferimento

Dettagli

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) www.biblio.polimi.it

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo (SBA) www.biblio.polimi.it , Centro Sistema IT Seminario CNBA L integrazione delle risorse eterogenee distribuite: problemi, strumenti e prospettive, Roma 27 ottobre 2004 Il (SBA) www.biblio.polimi.it 2 L'Area (SBA) é la struttura

Dettagli

Il Sistema Bibliosan: l informazione scientifica in rete

Il Sistema Bibliosan: l informazione scientifica in rete Il Sistema Bibliosan: l informazione scientifica in rete Dr. Moreno Curti Coordinatore Sistema Bibliosan Direzione Scientifica - Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo - Pavia curtim@smatteo.pv.it Le

Dettagli

Costruire un progetto di digitalizzazione

Costruire un progetto di digitalizzazione Convegno di studio ABEI Senigallia 2012 Costruire un progetto di digitalizzazione standard, formati e strumenti adeguati agli obiettivi di un progetto relatore dr. Paolo Tentori Novantiqua Multimedia BIBLIOTECA

Dettagli

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni

Open Archives e motori di ricerca. di Ilaria Moroni Open Archives e motori di ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: ottobre 2013 Sommario Open archives: Pleiadi SSRN Motori di ricerca: Google Books Google Scholar Scirus Open Archives per cercare

Dettagli

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione

Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Il ciclo dell informazione scientifica ed il ruolo dei professionisti dell informazione Anna Maria Tammaro Seminario di studi Reggio Emilia, 10 maggio 2002 Reader to reader (R2R) L autore pubblica per

Dettagli

Registro Italiano Mastocitosi:

Registro Italiano Mastocitosi: Divisione di Ematologia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Serena Merante Registro Italiano Mastocitosi: malattia rara e "orfana" di farmaci Outline Perchè la mastocitosi? Perché un registro

Dettagli

DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE Come utilizzare il sito della Biblioteca Medica

DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE Come utilizzare il sito della Biblioteca Medica DALLA BIBLIOTECA ALLA RETE Come utilizzare il sito della Biblioteca Medica (http://biblioteca.asmn.re.it) (Aprile 2009) Rita IORI Itala ROSSI Biblioteca Medica ASMN R.E. 1 Obiettivi del sito Descrivere

Dettagli

Breve guida all utilizzo del file Excel: input-forms.xls

Breve guida all utilizzo del file Excel: input-forms.xls SUR+ OA: Configurazione del processo di submission e validazione dei metadati Breve guida all utilizzo del file Excel: input-forms.xls Versione: 1.4 (27 luglio 2011) Autore: Andrea Bollini, Nilde De Paoli

Dettagli

Coltivare il terreno della ricerca

Coltivare il terreno della ricerca 1 Coltivare il terreno della ricerca L aumento del divario tra disponibilitàfinanziarie e costidella ricerca impone attenzione sempre maggiore al corretto impiego delle risorsee dei finanziamenti nonchéalla

Dettagli

nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca

nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca Accesso alle risorse elettroniche e ai nuovi servizi dalla pagina web della biblioteca Rosa Di Cesare Biblioteca Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali Indice La biblioteca in breve

Dettagli

È una biblioteca digitale full-text che raccoglie circa 70.000 e-books accademici pubblicati da molteplici e prestigiosi editori nel mondo (Cambridge

È una biblioteca digitale full-text che raccoglie circa 70.000 e-books accademici pubblicati da molteplici e prestigiosi editori nel mondo (Cambridge È una biblioteca digitale full-text che raccoglie circa 70.000 e-books accademici pubblicati da molteplici e prestigiosi editori nel mondo (Cambridge UP, Oxford UP, MIT, De Gruyter, Benjamins, Greenwoods,

Dettagli

IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso

IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso IRIS (Institutional Research Information System) Manuale d uso A cura dell Ufficio Ricerca Nazionale prodotti.ricerca@unife.it INDICE COS E IRIS... 3 IRIS AREA PUBBLICA... 4 IRIS AREA RISERVATA AI RICERCATORI

Dettagli

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA

COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA COSA STAI CERCANDO? STRUMENTI E RISORSE PER LA RICERCA BIBLIOGRAFICA Centro di Servizi di Biblioteca di Area umanistica [CSB] Biblioteca Giorgio Aprea Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Dettagli

Franco Toniolo Veneto Formss Scuola di Formazione Manageriale in Sanità e Sociale

Franco Toniolo Veneto Formss Scuola di Formazione Manageriale in Sanità e Sociale Networking e collaborazioni tra Regioni 15-18 maggio 2012 PFN Roma Franco Toniolo Veneto Formss Scuola di Formazione Manageriale in Sanità e Sociale La valutazione esterna del PMI Il Piano di valutazione

Dettagli

AtoZ IL CATALOGO DI BIBLIOTECA VIRTUALE

AtoZ IL CATALOGO DI BIBLIOTECA VIRTUALE EBSCO ITALIA S.r.l. Corso Brescia 75 10152 TORINO (Italia) Tel. 011-28.76.811 Fax 011-24.82.916 www.ebsco.it Agente della: EBSCO INTERNATIONAL, INC. P.O. BOX 1943 BIRMINGHAM /ALABAMA - USA AtoZ IL CATALOGO

Dettagli

6. SUPPORTI INFORMATIVI

6. SUPPORTI INFORMATIVI SiBA - SISTEMA BIBLIOTECARIO DI ATENEO Il Sistema Bibliotecario di Ateneo coordina l acquisizione e la gestione del patrimonio bibliografico e documentale necessario al supporto di tutte le attività di

Dettagli

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma 1 L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA I Cittadini debbono

Dettagli

POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA

POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA LINEE GUIDA POLITICHE DI ATENEO SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) AI PRODOTTI DELLA RICERCA SCIENTIFICA Indice 1 - Premesse 2 - Commissione di Ateneo per l'accesso aperto alla letteratura scientifica 3

Dettagli

Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services

Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Calcolo e Reti ad Alte Prestazioni Integrazione di Sistemi Informativi Sanitari attraverso l uso di Middleware Web Services I. Marra M. Ciampi RT-ICAR-NA-06-04

Dettagli

Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT

Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT Brescia, Webinar11 Formez Novembre PA - 27 2010 Novembre 2013 1 Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT Massimo Foccardi (*), Delio Brentan (*), Monica Cestaro (**) (*) Regione del Veneto

Dettagli

Periodici elettronici e banche dati

Periodici elettronici e banche dati Servizio civile nazionale volontario Università di Pavia Progetto Vivere la biblioteca: dalla gestione al servizio - 2009 Periodici elettronici e banche dati Caterina Barazia Periodici elettronici: definizione

Dettagli

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta : il portale della Biblioteca Digitale di Stefania Fraschetta Ultimo aggiornamento: giugno 2010 Sommario Presentazione di MetaBib: o Che cosa è o A cosa serve o Come si accede La ricerca di documenti attraverso

Dettagli

Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica. Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara

Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica. Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara Sistema Biblioteche INGV e Earth-prints: Archivio Aperto di Geofisica Anna Grazia Chiodetti, Gabriele Ferrara Rimini, 11 settembre 2007 Sistema Biblioteche INGV Costituito da 8 biblioteche (Milano, Bologna,

Dettagli

Cos è un Barcamp. Un assemblea creativa (non-conferenza) aperta i cui contenuti sono proposti dai partecipanti

Cos è un Barcamp. Un assemblea creativa (non-conferenza) aperta i cui contenuti sono proposti dai partecipanti Idee in Viaggio Cos è un Barcamp Un assemblea creativa (non-conferenza) aperta i cui contenuti sono proposti dai partecipanti stessi: chiunque può salire in cattedra, proporre un argomento e parlarne agli

Dettagli

Syllabus MODULO I. Periodo Date : 8 Febbraio 2013; 1 marzo 2013 Orari: 8 Febbraio: 15.00-17.30; 1 marzo 2013: 10.30-13.30

Syllabus MODULO I. Periodo Date : 8 Febbraio 2013; 1 marzo 2013 Orari: 8 Febbraio: 15.00-17.30; 1 marzo 2013: 10.30-13.30 Syllabus La ricerca scientifica sulle tematiche del lavoro: strumenti, metodologia e potenzialità dell'open access e dei social network nell'era della editoria digitale. MODULO I L informatica giuridica

Dettagli

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche ISTRUZIONI PER Usare in modo consapevole i motori di ricerca Valutare un sito web ed utilizzare: Siti istituzionali

Dettagli

Open Access e condivisione delle conoscenze: l impatto del modello nelle comunità di apprendimento

Open Access e condivisione delle conoscenze: l impatto del modello nelle comunità di apprendimento Open Access e condivisione delle conoscenze: l impatto del modello nelle comunità di apprendimento Principale ricercatore: Anna Maria Tammaro Componenti Gruppo di ricerca: Fabrizia Bevilacqua, Monica Vezzosi,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE 1. PRINCIPI GENERALI Obiettivo della Biblioteca e Centro di Documentazione di Eucentre è garantire servizi di informazione, fonti e documentazione

Dettagli

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI La politica degli acquisti è oggi particolarmente importante ed oggetto di attenta valutazione da parte di ogni biblioteca Molte biblioteche chiedono

Dettagli

Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design

Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design Dipartimento INDACO Facoltà del Design - III Facoltà d Architettura Politecnico di Milano Sistematizzare la documentazione di progetto Una metodologia per un Quality-controlled Subject Gateway del design

Dettagli

L architettura del sistema può essere schematizzata in modo semplificato dalla figura che segue.

L architettura del sistema può essere schematizzata in modo semplificato dalla figura che segue. Il software DigitalRepository/AMBiblioweb (DRBW) è un sistema di gestione completo per repository digitali implementato secondo lo standard MAG 2.0 e successive revisioni, in accordo con il modello OAIS.

Dettagli

Wiki, Creative Commons e Open Access

Wiki, Creative Commons e Open Access Wiki, Creative Commons e Open Access Collaborare per Condividere Conoscenza. Andrea Zanni Wikimedia Italia OA week 19-23 ottobre 2009 Creative Commons Alcuni diritti riservati Struttura delle CC Due principi:

Dettagli

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)?

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? FAQ SULLA ICDL PER EDITORI, AUTORI, ILLUSTRATORI ED ALTRI DETENTORI DI DIRITTI RIVISTO 18/03/05 Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? Chi

Dettagli

Come ragiona un editore

Come ragiona un editore Come ragiona un editore Contenuti e servizi per la ricerca Modena, Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 Fondazione Collegio san Carlo 3 maggio 2012 La Società editrice il Mulino Il Mulino è un editore

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano HTTP://WWW.ISTITUTOTUMORI.MI.IT Documento redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7, del Decreto Legge

Dettagli

Promuovere l accesso on line al patrimonio culturale europeo: i progetti MINERVA e MICHAEL

Promuovere l accesso on line al patrimonio culturale europeo: i progetti MINERVA e MICHAEL Promuovere l accesso on line al patrimonio culturale europeo: i progetti MINERVA e MICHAEL Rossella Caffo Ministero per i Beni e le Attività Culturali Le iniziative del MiBAC La rete MINERVA MICHAEL Il

Dettagli

Breve descrizione del prodotto

Breve descrizione del prodotto Breve descrizione del prodotto 1. Il software AquaBrowser Library...2 1.1 Le funzioni di Search Discover Refine...3 1.2 Search: la funzione di ricerca e di presentazione dei risultati...3 1.2.1 La configurazione

Dettagli

I metadati per la gestione e conservazione dei documenti elettronici. Fiorella Foscarini Firenze, 17 giugno 2007

I metadati per la gestione e conservazione dei documenti elettronici. Fiorella Foscarini Firenze, 17 giugno 2007 I metadati per la gestione e conservazione dei documenti elettronici Fiorella Foscarini Firenze, 17 giugno 2007 Argomenti Che cosa sono i metadati Criticità relative a definizione, indentificazione e classificazione

Dettagli

Breve guida alla ricerca bibliografica on-line. A cura di Tilde Tocci

Breve guida alla ricerca bibliografica on-line. A cura di Tilde Tocci Breve guida alla ricerca bibliografica on-line 1 Breve guida alla ricerca bibliografica on-line Questa breve guida è indirizzata principalmente agli studenti dei corsi di laurea in Informatica e Tecnologie

Dettagli

MetaLib+ l evoluzione del servizio e il valore aggiunto di Primo Central

MetaLib+ l evoluzione del servizio e il valore aggiunto di Primo Central MetaLib+ l evoluzione del servizio e il valore aggiunto di Primo Central Convegno Itale Trieste, 30 Marzo 2012 Liliana Morotti - General Manager Ex Libris Italy Che cos è MetaLib+ E una versione light

Dettagli

Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale

Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale Progetti di cooperazione internazionale e nazionale per la catalogazione e la riproduzione digitale Rossella Caffo Direttore Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane Milano, 14

Dettagli

Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati

Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati Archivi audiovisivi come librerie digitali: dalle aggregazioni di contenuti in rete allo spazio globale di dati Scuola speciale archivisti e bibliotecari Università La Sapienza di Roma Storia e fonti del

Dettagli

Metodi di ricerca bibliografica

Metodi di ricerca bibliografica Metodi di ricerca bibliografica Dr. Simone Chiadò Piat Dipartimento di Sanità Pubblica Università degli Studi di Torino Mail: simone.chiado@unito.it I TIPI DI DOCUMENTO Monografie Periodici Linee guida

Dettagli

2.1 Introduzione ai linguaggi di marcatura

2.1 Introduzione ai linguaggi di marcatura Fondamenti di Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica Applicata 2.1 Introduzione ai linguaggi di marcatura Antonella Poggi Anno Accademico 2012-2013 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DOCUMENTARIE

Dettagli

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

Open Journal Systems 2

Open Journal Systems 2 Open Journal Systems 2 Public Knowledge Project & Simon Fraser University Library Attribution-NonCommercial-ShareAlike 2.5 License Agenda Cos'è Open Journal Systems? Quali sono le sue funzionalità? Per

Dettagli

[ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB ]

[ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB ] 2011 Titolo del documento: Piano di adeguamento sito web Periodo di riferimento: Da Agosto 2011 N revisione: 1 Autore del documento: URP Data ultima versione: 30/08/2011 [ PIANO DI ADEGUAMENTO SITO WEB

Dettagli

Profilo Professionale

Profilo Professionale Profilo Professionale Addetto Raccolta dati ed elaborazione Roma 16 Aprile 2014 Organizzazione Sviluppo Risorse Umane e Qualità Certificata ISO 9001:2008 Certificata OHSAS 18001:2007 Finalità Nell ambito

Dettagli

Torrossa: la piattaforma full text di Casalini. http://www.torrossa.it

Torrossa: la piattaforma full text di Casalini. http://www.torrossa.it Torrossa: la piattaforma full text di Casalini La musica in Torrossa, la piattaforma full text di Casalini libri Andrea Ferro Responsabile commerciale risorse elettroniche http://www.torrossa.it XX Giornata

Dettagli

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA

Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Il ruolo del repository nei CRIS: il caso SURplus del CILEA Susanna Mornati OA week, 18-24 ottobre 2010 CILEA Consorzio universitario non-profit dal 1974 Calcolo alte prestazioni Promozione e servizi ICT,

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2011 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

Il progetto regionale ILB. Competenze informative in biomedicina: presentazione del corso in e-learning.

Il progetto regionale ILB. Competenze informative in biomedicina: presentazione del corso in e-learning. Il progetto regionale ILB. Competenze informative in biomedicina: presentazione del corso in e-learning. Valentina Comba Responsabile del Centro E-Learning Ateneo di Bologna Rita Iori Responsabile Biblioteca

Dettagli

Elena Giglia Alessandro Leccese

Elena Giglia Alessandro Leccese Verona, 23 ottobre 2013 Elena Giglia Alessandro Leccese Università degli Studi di Torino elena.giglia@unito.it, alessandro.leccese@unito.it Le foto delle slides 3 e 13.3 sono Università di Torino; le altre

Dettagli