riskreturnitalia.com

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "riskreturnitalia.com"

Transcript

1 To be used in top-left placement 13 Novembre 2014 Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement ALIGN WITH BOTTOM TRIM EDGE Sede dell evento Hotel Principe di Savoia Milano Il forum italiano più importante per una efficace gestione del rischio e delle strategie d investimento in un contesto economico in continua evoluzione Tra le sessioni principali: Panoramica delle nuove normative e di come esse influiscano sul mercato italiano dei prodotti strutturati Le iniziative dell UE nel settore bancario: analisi dello stato attuale del sistema bancario italiano e delle procedure di gestione del rischio Definire chiare strategie di ottimizzazione del capitale ai sensi della direttiva Solvency Capital Requirements (SCR) Adozione di un adeguata product governance: prospettive delle strategie di marketing per i prodotti complessi Riforme strutturali nel mercato finanziario e relazione con la politica monetaria Opportunità e sfide dell introduzione del Risk Appetite Framework (RAF) all interno della propria banca Gestione del portfolio in un ambiente a basso rendimento, bassa volatilità e bassa dispersione: dove trovare il rendimento in un ambiente deflazionistico? Co-sponsor Presentato da riskreturnitalia.com

2 Gentile manager, Siamo lieti di darle il benvenuto a Risk & Return Italia 2014, la sesta edizione del nostro evento annuale, realizzato su misura per investitori e gestori del rischio di tutto il settore bancario, assicurativo e dell investimento. Risk & Return Italia è l evento leader del suo genere e, sfruttando l esperienza editoriale della serie di pubblicazioni Risk, è perfettamente adatto a fornire contenuti sfaccettati ed esaurienti, affrontando le questioni chiave che stanno cambiando il volto dei mercati finanziari italiani. Quest anno siamo molto lieti di avere con noi Andrea Beltratti, presidente di Eurizon Capital e docente all Università Bocconi, che pronuncerà il discorso di apertura sul tema dell impatto delle politiche monetarie globali sulla ripresa italiana. La tavola rotonda che seguirà, formata da esperti in materia di regolamentazione, discuterà le implicazioni dei nuovi regolamenti sui prodotti complessi e analizzerà in che modo essi modificheranno inevitabilmente l offerta di prodotti disponibili per gli investitori. L evento analizzerà anche le pressioni che il sistema bancario italiano deve affrontare in conseguenza dell Unione bancaria europea. Chiuderemo la giornata con una tavola rotonda che si proporrà di rispondere alla spinosa questione posta da numerosi portfolio manager di tutta Europa: come orientarsi per ottenere rendimenti in un contesto deflazionistico? Questi sono solo alcuni dei temi che abbiamo preparato per lei, insieme alle molte altre interessanti discussioni e presentazioni in programma. Avrà la possibilità di porre domande agli esperti e di ascoltare i loro punti di vista, nonché di discutere problematiche e opportunità con i colleghi del settore. La conferenza, articolata su due canali, tratterà vari aspetti della gestione del rischio, dei prodotti strutturati, della gestione degli asset e delle assicurazioni, prevedendo numerose conferenze tenute da specialisti noti a livello internazionale, oltre a fornire un approccio completo in merito ad argomenti d importanza chiave. Sperando vivamente di incontrarla all evento di novembre, colgo l occasione per porgerle cordiali saluti. Duncan Wood Editore, RISK

3 Tra i nostri relatori si annoverano: Marcello Minenna, Contract Professor of Financial Mathematics, BOCCONI UNIVERSITY, Head of Unit, Quantitative Analysis and Financial Innovation, CONSOB Massimo di Tria, Global Head of ALM P/C, ALLIANZ INVESTMENT MANAGEMENT Andrea Beltratti, Professor, Department of Finance, BOCCONI UNIVERSITY and Chairman, EURIZON CAPITAL Simone Facchinato, Chief Investment Officer, AMUNDI ASSET MANAGEMENT Clelia Rezzonico, Chief of Investments, UBS GLOBAL ASSSET MANAGEMENT Claudio Tosato, Head of Products, ANIMA Nicola Scotton, Head of Capital Planning and Capital Adequacy, BANCO POPOLARE Luciano Tuzzi, Head of Group Special Entities Risk and Evaluation, UNICREDIT Andrea Prampolini, Head of Counterparty Risk Management, BANCA IMI Mario Baronci, Head of Fixed Income and Absolute Return, SELLA GESTIONI Domenico Tarsia, Head of Investment Department, POSTE VITA Donata Pirelli, Head of Risk Unit, UBS ITALIA Riccardo Appolloni, Head of Financial Risk Management, AXA-MPS Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Per informazioni sulle opportunità di sponsorizzazione, contattare: Phil Ansley T: +44 (0)

4 Programma 8.00 Registrazione e colazione 8.50 Discorso di benvenuto al RISK 9.00 DISCORSO DI APERTURA: Politica monetaria, credito e crescita in Italia La politica monetari della BCE e le misure non-convenzionali Riforme strutturali nel mercato finanziario e relazione con la politica monetaria Implicazioni per la crescita Andrea Beltratti, Professor, Department of Finance, BOCCONI UNIVERSITY and Chairman, EURIZON CAPITAL 9.30 TAVOLA ROTONDA: Gli effetti di Mifid II, PRIIPS e UCITS sul mercato italiano dei prodotti strutturati Quali prodotti strutturati possono essere venduti ai clienti ai sensi delle nuove normative? Quali misure di rischio devono essere adottate dai produttori e dai distributori per implementare le disposizioni sulla product governance? Come influiranno sull offerta di prodotti strutturati le nuove normative? Per quali prodotti aumenterà la domanda e quali prodotti sono invece destinati all estinzione? La regolamentazione del trading aumenterà dei rischi nel settore? Moderator: Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Claudio Tosato, Head of Products, ANIMA Marcello Minenna, Contract Professor of Financial Mathematics, BOCCONI UNIVERSITY, Head of Unit, Quantitative Analysis and Financial Innovation, CONSOB Relatori da confermare. Per ulteriori aggiornamenti, visitate PRESENTAZIONE PLENARIA: Come completare l architettura dell Euro Spread e competitività dei paesi dell area euro Target2 e il rischio sistemico dell Eurozona Vendor financing e trasferimenti dei rischi Soluzioni per rilanciare l economia europea Marcello Minenna, Contract Professor of Financial Mathematics, BOCCONI UNIVERSITY, Head of Unit, Quantitative Analysis and Financial Innovation, CONSOB Pausa del mattino GRUPPO 1: GRUPPO 2: Osservazioni di apertura del presidente Osservazioni di apertura del presidente Lo sviluppo degli strumenti finanziari negoziati in borsa in Italia Propensione degli investitori istituzionali e retail per il mercato dei titoli azionari: chi sta investendo e in cosa? Come stanno cambiando in Italia le classi di asset più ambite e i vari tipi che ne sono alla base? Previsioni per gli ETF a reddito fisso in Italia Lo sviluppo dei prodotti strutturati quotati in borsa Che cosa suggeriscono i crescenti volumi e gli AUM record in relazione al futuro degli ETF in Italia? In che cosa differiscono queste tendenze rispetto al resto dell Europa? Perché? Relatore da confermare. Per ulteriori aggiornamenti, visitate: Rischio di controparte e rischio di mercato CVA sensitivities e NPV sensitivities Verso una rappresentazione standardizzata del rischio di mercato Trattamento regolamentare dei non-credit CVA hedges Gestione dei valuation adjustment e portfolio optimization Andrea Prampolini, Head of Counterparty Risk Management, BANCA IMI

5 11.50 L innovazione dei prodotti è stretta in limiti angusti Quali alternative si possono offrire per sostituire i prodotti che potrebbero essere classificati come complessi? Trovare metodi innovativi per semplificare l offerta di prodotti Clienti retail e istituzionali: quali prodotti saranno disponibili per i diversi investitori e offriranno trasparenza e un interessante rapporto rischio-profitto? Relatori da confermare. Per ulteriori aggiornamenti, visitate: Fattori del successo nello sviluppo di un efficiente infrastruttura di compensazione Comprendere il cliente, il broker e la procedura di creazione dell infrastruttura CCP, nonché il suo impatto sui costi di tutte le parti coinvolte Quanto tempo serve per creare e rendere operativa la piattaforma? Scegliere il CCP: Comprendere come i diversi CCP possano aiutare un business Netting, fondo di garanzia ed efficienze collaterali: come variano con CCP diversi? Timori legati alla protezione del cliente offerta dai CCP: come saranno gestite le eventuali perdite causate dai CCP? Relatore da confermare. Per ulteriori aggiornamenti, visitate: Pranzo Portafogli multi-asset in uno scenario di bassi ritorni attesi Gestire l incertezza: dalla segmentazione degli asset alla gestione del portafoglio Come interpretare il comportamento dei mercati finanziari attraverso le dinamiche nelle aspettative macroeconomiche e nel premio al rischio Oltre le tecniche standard di diversificazione per costruire un portafoglio multi-asset più efficiente Un nuovo strumento di analisi per i portafogli multi-asset per separare il rischio macroeconomico da quello specifico Implementare il Liquidity Coverage Ratio (LCR) e il Net Stable Funding Ratio (NSFR) Calcolare e applicare LCR e NFSR Problematiche della pubblicazione dei dati LCR e NFSR Implicazioni per il modello di business Relatore da confermare. Per ulteriori aggiornamenti, visitate: Simone Facchinato, Chief Investment Officer, AMUNDI ASSET MANAGEMENT Gianni Pola, Senior Quantitative Analyst, AMUNDI ASSET MANAGEMENT Allocazione degli asset nel quadro di Solvency II Quali metriche utilizzano le aziende per ottenere un ottimale allocazione degli asset? Qual è il ruolo degli investimenti alternativi nell ottica di un ottimale allocazione degli asset? In che modo la regolamentazione influenza la vostra impresa? Come può essere utilizzata a beneficio del vostro business? Strategie d investimento dopo Solvency II. Solvency II orienterà gli investimenti verso attività di investimento diverse? Costruire il RAF: opportunità e sfide I rischi prima del RAF Cosa cambia con il RAF (opportunità) Cosa deve ancora cambiare (le sfide) Donata Pirelli, Head of Risk Unit, UBS ITALIA Massimo di Tria, Global Head of ALM P/C, ALLIANZ INVESTMENT MANAGEMENT

6 14.20 TAVOLA ROTONDA: Definire una chiara strategia di ottimizzazione del capitale ai sensi della direttiva Solvency Capital Requirements (SCR) Come ridurre al minimo i requisiti di capitale e ottenere il rendimento desiderato? Comprendere i presupposti e i requisiti di capitale del fondo Creazione del portfolio e processo di ottimizzazione Vantaggi e svantaggi dell outsourcing di parte delle attività di gestione del fondo Come utilizzare fondi diversi per l ottimizzazione del portfolio? Come implementare diverse strategie di gestione del fondo? Come variano queste strategie da un assicuratore all altro? Domenico Tarsia, Head of Investment Department, POSTE VITA Riccardo Appolloni, Head of Financial Risk Management, AXA-MPS Alberto Vacca, Chief Life, Capital and Investment Officer, AVIVA ITALIA IFRS13: nuove regole per il calcolo del fair value Il ruolo della gestione del rischio ai sensi del regolamento IFRS13 Il concetto di Exit Price La gerarchia del fair value Come trattare gli exit price delle attività illiquide Luciano Tuzzi, Responsabile Group Special Entities Risk and Evaluation, UNICREDIT Pausa del pomeriggio PRESENTAZIONE PLENARIA: Damiano Guadalupi, Head of Division Significant Bank Institutions Supervision I, EUROPEAN CENTRAL BANK TAVOLA ROTONDA: Il sistema bancario italiano e il meccanismo di vigilanza unico (SSM): effetti sulle procedure di gestione del rischio L Unione Bancaria e il meccanismo di vigilanza unico: Il nuovo regime funzionerà come desiderato? Lo stato attuale del sistema bancario italiano e la strutturazione dei livelli di rischio Implementazione e formalizzazione dei provvedimenti sui livelli di rischio nelle banche italiane: Quali sono le sfide principali? Completamento dell esame della qualità degli attivi (AQR) - Un nuovo inizio? Damiano Guadalupi, Head of Division Significant Bank Institutions Supervision I, EUROPEAN CENTRAL BANK Nicola Scotton, Head of Capital Planning and Capital Adequacy, BANCO POPOLARE Giovanni Minatel, Deputy Head of Risk Management, STATE STREET BANK Alberto Balestreri, Chairman of the Risk Supervisory Committee, BANCA POPOLARE DI MILANO TAVOLA ROTONDA: Tecniche e strategie per gestire i rendimenti inferiori alle aspettative nelle due principali classi di asset Gestione del portfolio in un ambiente a basso rendimento: dove trovare il rendimento in un ambiente deflazionistico? Ridurre la dipendenza da azioni e obbligazioni ampliando la gamma di classi di asset all interno del portfolio Prospettive dei fondi a ritorno assoluto: manterranno la popolarità nonostante i bassi rendimenti delle classi di asset tradizionali? Esplorare diverse strategie per la gestione delle classi di asset tradizionali Come possono gli investitori istituzionali gestire efficacemente le perdite causate dal sovrainvestimento in azioni e obbligazioni? Mario Baronci, Head of Fixed Income and Absolute Return, SELLA GESTIONI Fabrizio Fiorini, Chief Investment Officer, ALETTI GESTIELLE Clelia Rezzonico, Chief of Investments, UBS GLOBAL ASSSET MANAGEMENT Patrizia Bussoli, Head of Fixed Income, FIDEURAM INVESTIMENT Osservazioni di chiusura del presidente Ricevimento con aperitivo

7 Sponsor Per informazioni sulle opportunità di sponsorizzazione, contattare: Phil Ansley T: +44 (0) E: Co - Sponsor: Numerix è l istituzione analitica leader nella fornitura di soluzioni cross-asset per strutturazione, determinazione dei prezzi pre-transazione, trade capture, valutazione e gestione dei portafogli di prodotti derivati e strutturati. Oltre 375 istituti finanziari e 45 partner in 25 Paesi nel mondo si affidano alle soluzioni di analisi Numerix per valutare e gestire con rapidità e precisione i più sofisticati strumenti finanziari. Fondata nel 1996 e con uffici a New York, Londra, Tokyo, Hong Kong e Singapore, Numerix garantisce un esperienza impareggiabile in tutte le classi di asset e le discipline ingegneristiche. Risk & Return Italia 2013 Cosa hanno detto i partecipanti all evento Risk & Return Italia 2013: L incontro più importante dell anno per la comunità della gestione del rischio. Risk Manager, Skandia Vita Una eccellente opportunità per Risk Manager ed Asset Manager. Segretario Generale, Ascosim Un fantastico brainstorming. Analista Finanziario, Enel S.p.A. Sessioni ben equilibrate: un ottimo mix di tradizione e innovazione. Docente Esterno, Università Cattolica del Sacro Cuore Piacenza È stata un ottima esperienza per aggiornarsi e imparare. Risk Manager, Eurizon Capital SGR Molto interessante e utile per il mio lavoro. Risk Manager and Capital Planning Specialist, Gruppo Banco Popolare Molto interessante, come sempre. L organizzazione è stata perfetta. Docente, Università di Firenze

8 Tipo di partecipanti Banche di investimento, banche commerciali, banche centrali, agenzie di rating, fornitori di tecnologia, consulenti, studi legali Gestori patimoniali, fondi speculativi, investitori instituzionali, banche private, family office, fondo pensioni, fondi assicurativi & di dotazione Prezzi early bird fino 10 ottobre GRATUITO Tariffa intera 1,249 GRATUITO *Le società di stanza all interno della Repubblica Italiana non saranno soggette ad alcuna trattazione IVA. Per quanto concerne le società presenti all esterno della Repubblica Italiana, verrà applicata un aliquota IVA nella misura ordinaria del 21% **Coloro con funzioni di vendita in banche o organizzazioni di investimento atte a creare prodotti finanziari non sono eleggibili a partecipare come delegati, fatta eccezione per coloro impegnati in funzioni di risk management. Incisive Media si riserva il diritto di decidere l eleggibilità alla partecipazione. Informazioni per la registrazione Vi preghiamo di compilare il modulo sottostante scrivendo in stampatello Titolo Nome Cognome Funzione/ruolo Società Indirizzo Cap Telefono Fax Informazioni per il pagamento Allego un assegno intestato a Incisive Financial Publishing Ltd / 4052 / 14 Vi autorizzo ad addebitare la mia carta di credito Amex Visa Mastercard Maestro Numero di emissione (Maestro) Numero di sicurezza Valida da / Numero carta Data di scadenza / Recapito (se diverso da quello indicato sopra) Cap Firma Iscrivetevi adesso! W: riskreturnitalia.com T: +44 (0) F: +44 (0) E: Attenzione: le riviste Risk&Return Italia, Structured Products e Risk sono marchi registrati e pertanto i titoli, i contenuti e lo stile della presente brochure sono di proprietà di Incisive Media. Ogni violazione dei diritti di Incisive Media sarà perseguita ovunque a termini di legge. Incisive Media. Cancellazione/Sostituzione: E previsto un rimborso (a cui verra detratto il 10% delle spese di amministrazione) se il periodo di preavviso della cancellazione verra ricevuto entro tre settimane prima della data dell evento. Se non dovesse partecipare all evento, senza aver prima comunicato la sua cancellazione, l intero quota dovra essere pagata. Un sostituto potra partecipare, ma l organizzazione si riserva di verificare la sua registrazione prima della conferenza per evitare di incorrere in una penale. NON possono essere proposte sostituzioni durante la conferenza. Pagamento: Il pagamento deve essere ricevuto prima della data dell Evento. Nel caso in cui non sia stato ricevuto il saldo prima della data dell evento, verra richiesto di fornire come garanzia la carta di credito per poter partecipare. Disclaimer: ll programma può subire variazioni a causa di circostanze impreviste e Incisive Media si riserva il diritto di variare la sede del convegno e/o i relatori. Incisive Media declina ogni responsabilità derivante da incidenti personali, perdite o danni alla Data Per posta: Compilate questo modulo e inviatelo a Conference Administration, Incisive Financial Publishing Ltd Haymarket House, Haymarket, London, SW1Y 4RX, UK proprietà privata dei partecipanti, accaduti nella sede del Convegno o in altro luogo. *Ogni partecipazione gratuita o scontata dovrà essere vagliata da Incisive Media. Il giudizio degli organizzatori è insindacabile. Protezione dei dati: Registrandosi a Risk&Return Italia potrete ricevere ulteriori dettagli riguardanti l evento. In aggiunta vi invieremo ulteriori informazioni circa le iniziative e i servizi relativi alla nostra attività che siamo certi saranno di vostro interesse. Qualora non desideriate ricevere altre informazioni da Incisive Media attraverso uno dei media sotto elencati, vi preghiamo di spuntare la casella corrispondente: posta ; telefono ; fax ; . I vostri dati potranno essere comunicati da Incisive Media a società terze attentamente selezionate che vi contatteranno per presentare i loro prodotti e servizi. Qualora non desideriate ricevere informazioni da parte di dette società attraverso uno dei media sotto elencati, vi preghiamo di spuntare la casella corrispondente: posta ; telefono ; Qualora desideriate ricevere informazioni da parte di società terze attentamente selezionate per posta elettronica e fax, vi preghiamo di spuntare la casella corrispondente. Registered Office Haymarket House, Haymarket, London SW1Y 4RX UK. Registered in England and Wales number VAT No. GB P

Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730

Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730 Modulo di prenotazione FAX Risk & Return Italia 2010 FAX n. - +44 (0)20 7504 3730 Inviare tramite fax il modulo compilato completo dei dati della carta di credito, oppure dare seguito alla prenotazione

Dettagli

Programma. Relatore da confermare 10:30 TAVOLA ROTONDA SUGLI INVESTIMENTI: Tendenze e sviluppi chiave nella gestione degli asset

Programma. Relatore da confermare 10:30 TAVOLA ROTONDA SUGLI INVESTIMENTI: Tendenze e sviluppi chiave nella gestione degli asset Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 09:00 Osservazioni preliminari del presidente 09:15 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali e internazionali e dell impatto sui

Dettagli

DISCORSO DI APERTURA:

DISCORSO DI APERTURA: 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 09:20 Osservazioni preliminari del presidente Programma 09:30 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali e internazionali e di come esse trasformino

Dettagli

Programma. Relatore da confermare 10:30 TAVOLA ROTONDA SUGLI INVESTIMENTI: Tendenze e sviluppi chiave nella gestione degli asset

Programma. Relatore da confermare 10:30 TAVOLA ROTONDA SUGLI INVESTIMENTI: Tendenze e sviluppi chiave nella gestione degli asset Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 09:00 Osservazioni preliminari del presidente 09:15 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali e internazionali e dell impatto sui

Dettagli

DISCORSO DI APERTURA:

DISCORSO DI APERTURA: Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 09:00 Osservazioni preliminari del presidente 09:15 DISCORSO DI APERTURA: Massimo Scolari, Segretario Generale, ASCOSIM and Member of the IPISC Consultative

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Rischio & Rendimento Italia 2010 25 Novembre 2010, Milano

Rischio & Rendimento Italia 2010 25 Novembre 2010, Milano 08:20 Registrazione e rinfresco di benvenuto Rischio & Rendimento Italia 2010 25 Novembre 2010, Milano 08.50 Saluto del Presidente e considerazioni di apertura 09:00 Keynote: La crisi del debito nell Eurozona:

Dettagli

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA

Programma. Massimo Scolari, General Secretary, ASCOSIM and Member of Consultative Working Group - Investor Protection and Intermediaries, ESMA Programma 08:30 Registrazione e caffè di benvenuto 08:50 Osservazioni preliminari del presidente: Mauro Cesa, Technical Editor, RISK 09:10 DISCORSO DI APERTURA: Valutazione delle problematiche nazionali

Dettagli

Lo sviluppo della gestione del rischio finanziario e di strategie di trading nell emergente mercato italiano dell energia.

Lo sviluppo della gestione del rischio finanziario e di strategie di trading nell emergente mercato italiano dell energia. Energy Risk presenta 20 marzo 2013 Hotel Four Seasons, Milano Regolamentazione Gestione del rischio Trading transfrontaliero Strategie di hedging Lo sviluppo della gestione del rischio finanziario e di

Dettagli

riskreturnitalia.com

riskreturnitalia.com To be used in top-left placement 21 Novembre 2012 Borsa Italiana, Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement Come affrontare le questioni chiave della gestione

Dettagli

Le Soluzioni Multi-Asset di Russell

Le Soluzioni Multi-Asset di Russell INVESTED TOGETHER. Le Soluzioni Multi-Asset di Russell MATERIALE RISERVATO AD OPERATORI PROFESSIONALI. VIETATA LA DISTRIBUZIONE AI CLIENTI FINALI. INVESTED TOGETHER. Il fine è il nostro inizio. In Russell,

Dettagli

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK In un universo degli investimenti sempre più complesso, il nostro obiettivo rimane invariato:

Dettagli

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione SDA Bocconi School of Management seconda edizione l obiettivo del progetto formativo Creare condivisione, costruire e rafforzare l alleanza tra management della banca e direttori di filiale, fondata sulla

Dettagli

Ultimi aggiornamenti regolamentari e soluzioni per la gestione del rischio nel mercato italiano dell energia

Ultimi aggiornamenti regolamentari e soluzioni per la gestione del rischio nel mercato italiano dell energia Martedi 22 Marzo 2011, Milano energyriskevents.com/italia Trading Regolamentazione Gestione del rischio Tra i prestigiosi relatori che interverranno all evento: Ultimi aggiornamenti regolamentari e soluzioni

Dettagli

Le problematiche più critiche in materia di rischio, regolamentazione

Le problematiche più critiche in materia di rischio, regolamentazione To be used in top-left placement 25 Novembre 2010 Borsa Italiana, Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement Le problematiche più critiche in materia di rischio,

Dettagli

LA REVISIONE DELLA MIFID TRA TUTELA DELL INVESTITORE E NUOVE NORME PER IL MERCATO

LA REVISIONE DELLA MIFID TRA TUTELA DELL INVESTITORE E NUOVE NORME PER IL MERCATO LA REVISIONE DELLA MIFID TRA TUTELA DELL INVESTITORE E NUOVE NORME PER IL MERCATO Milano, Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 mercoledì 28 e giovedì 29 maggio 2014 In collaborazione con DESTINATARI Il

Dettagli

UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE

UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE UN TEAM AFFIDABILE UN APPROCCIO EFFICACE CONVINZIONE E RESPONSABILITA NELLA GESTIONE DI ATTIVI Con 80 miliardi di attivi in gestione, Candriam è un multi-specialista europeo della gestione patrimoniale

Dettagli

Portfolio Lab Investments. Company Presentation. Sintesi dell attività e dei servizi erogati

Portfolio Lab Investments. Company Presentation. Sintesi dell attività e dei servizi erogati Portfolio Lab Investments Company Presentation Sintesi dell attività e dei servizi erogati 25/06/2012 La società Portfolio Lab Investments è un advisor indipendente nel settore dell asset management, specializzato

Dettagli

26 e 27 giugno. Convegno Annuale

26 e 27 giugno. Convegno Annuale e 26 e 27 giugno Convegno Annuale 1 SCHEMA DI SINTESI MARTEDÌ 26 MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA CAPITALE E REDDITIVITA : PROSPETTIVE PER IL SISTEMA BANCARIO Giovanni Sabatini, ABI MARTEDÌ 26 POMERIGGIO

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. 1 2 Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti Finanziari

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

INTRADAY POWER TRADING

INTRADAY POWER TRADING CORSO INTRADAY POWER TRADING in Italia e in Europa Milano 23 e 24 Ottobre 2013 Un offerta elettrica sempre più intermittente non può che avere bisogno di strumenti idonei a permettere un corretto ed equo

Dettagli

Giovedì 5 Novembre 2015 Circolo del Commercio Palazzo Bovara - Corso Venezia 51, Milano

Giovedì 5 Novembre 2015 Circolo del Commercio Palazzo Bovara - Corso Venezia 51, Milano LA REVISIONE DELLA MIFID I recenti sviluppi di MiFID II Le regole di condotta per gli intermediari Il nuovo regimi degli incentivi Le tecniche di attenuazione del rischio La distribuzione di prodotti complessi

Dettagli

Corso Specialistico. Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2

Corso Specialistico. Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2 B Corso Specialistico Come comunicare i dati economici/finanziari in compliance a SOLVENCY 2 approccio secondo la valutazione prospettiva dei rischi (FLAOR) Milano, 28-29 Ottobre 2014 Obiettivi Le recenti

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

BIL Harmony Un approccio innovativo alla gestione discrezionale

BIL Harmony Un approccio innovativo alla gestione discrezionale _ IT PRIVATE BANKING BIL Harmony Un approccio innovativo alla gestione discrezionale Abbiamo gli stessi interessi. I vostri. Private Banking BIL Harmony BIL Harmony è destinato agli investitori che preferiscono

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti CARTELLA STAMPA Ottobre 2013 IR Top Consulting Media Relations & Financial Communication Via C. Cantù, 1 Milano Domenico Gentile, Antonio Buozzi Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 d.gentile@irtop.com ufficiostampa@irtop.com

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI 15 maggio 2015 3 luglio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia, 48 Milano CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è

Dettagli

JACOPO CECCATELLI LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA LIQUIDITÀ DEGLI STRUMENTI FINANZIARI

JACOPO CECCATELLI LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA LIQUIDITÀ DEGLI STRUMENTI FINANZIARI Milano 20 marzo 3 Forum Nazionale della Consulenza Finanziaria JACOPO CECCATELLI LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E DELLA LIQUIDITÀ DEGLI STRUMENTI FINANZIARI La MIFID oggi pone agli operatori maggiori obblighi

Dettagli

La nostra società. I nostri campi di specializzazione sono:

La nostra società. I nostri campi di specializzazione sono: ap equity asset allocation interest rate options risk management alth management dcf advisory etc value at risk commodities rrencies hedging covered bond benchmark fed funds fair value igation alternative

Dettagli

OSSERVATORIO AIPB. Strategie di innovazione e strategie di distribuzione nel Private Banking

OSSERVATORIO AIPB. Strategie di innovazione e strategie di distribuzione nel Private Banking Associazione Italiana Private Banking OSSERVATORIO AIPB Strategie di innovazione e strategie di distribuzione nel Private Banking Martedì 10 giugno 2008, ore 14.00 Palazzo Bovara C.so Venezia, 51 - Milano

Dettagli

la finanza senza sorprese

la finanza senza sorprese ap equity asset allocation interest rate options risk management alth management dcf advisory etc value at risk commodities rrencies hedging covered bond benchmark fed funds fair value igation alternative

Dettagli

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products Certificati Vontobel Dynamics Sector Rotation su azioni Vontobel Derivative Products Certificati strategici Vontobel 1 Sommario La Sua idea la nostra soluzione 2 La strategia di investimento dinamica

Dettagli

Il processo di definizione e gestione del Risk Appetite nelle assicurazioni italiane. Renzo G. Avesani, Presidente CROFI

Il processo di definizione e gestione del Risk Appetite nelle assicurazioni italiane. Renzo G. Avesani, Presidente CROFI Il processo di definizione e gestione del Risk Appetite nelle assicurazioni italiane Renzo G. Avesani, Presidente CROFI Milano, 10 07 2013 1. Che cosa è il Risk Appetite? 2. Il processo di Risk Appetite

Dettagli

Project Manager 2020

Project Manager 2020 Project Manager 2020 2a edizione Leadership & team-building Sede: da definire Milano, 29 settembre e 5 ottobre, 2015 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale sta attraversando

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4 Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Strategie e Analisi Innovare i modelli distributivi e di relazione cliente nel Retail Banking 4 Ugo Cotroneo, The Boston Consulting Group

Dettagli

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?! Authorized and regulated by the Financial Conduct Authority fondi attivi, private equity, asset illiquidi, strategie flessibili, hedge fund, infrastrutture, private debt.. è sempre più difficile (investire)?!?!

Dettagli

GLI ORIENTAMENTI ESMA SU ETF E ALTRI OICVM

GLI ORIENTAMENTI ESMA SU ETF E ALTRI OICVM GLI ORIENTAMENTI ESMA SU ETF E ALTRI OICVM L IMPATTO SULL ASSET MANAGEMENT E LE BEST PRACTICE DEGLI OPERATORI Milano, giovedì 14 marzo 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Trading di energia e gestione del rischio in un contesto normativo mutevole

Trading di energia e gestione del rischio in un contesto normativo mutevole To be used in top-left placement ENERGY RISK PRESENTA ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement ALIGN WITH BOTTOM TRIM EDGE 25 marzo 2014, Milano Trading di energia

Dettagli

Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future.

Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future. Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future. Perché Basilea 3: dai mutui Subprime alla crisi dei debiti sovrani. Origini ed evoluzione dell

Dettagli

Fideuram Suite. Linea Planning

Fideuram Suite. Linea Planning Fideuram Suite Linea Planning FIDEURAM SUITE Fideuram Suite è una polizza unit linked che racchiude in un unica soluzione: tutta l innovazione e la flessibilità di una gestione di diritto irlandese; le

Dettagli

Gli incontri di TUTTORISPARMIO

Gli incontri di TUTTORISPARMIO www.ilsole24ore.com/tuttorisparmio Gli incontri di TUTTORISPARMIO Risparmio, investimento e previdenza La guida sicura per la tutela dell investitore Milano, 24 e 25 marzo 2006 Sede de Il Sole 24 ORE Via

Dettagli

Programma Rating e Credit Risk Management

Programma Rating e Credit Risk Management Programma Rating e Credit Risk Management 20-24 maggio 2013 PROGRAMMA Copyright 2012 SDA Bocconi, Milano Lunedì, 20 maggio 2013 Il quadro regolamentare e le metodologie di rating 09.30 10.45 Andrea Sironi

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Investire. Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più.

Investire. Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più. Investire Costituzione del patrimonio zweiplus Trarre vantaggio dai fondi. E di più. Unbenannt-3.indd 1 27.1.2009 14:12:11 Uhr E il suo denaro rende di più. La consulenza della bank zweiplus. Stimata investitrice,

Dettagli

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti.

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA un obbligo nei confronti degli investitori. Zurich Invest SA,

Dettagli

Introduzione ai temi della sessione

Introduzione ai temi della sessione Rischio di liquidità Introduzione ai temi della sessione Andrea Resti, università Bocconi andrearesti andrea.resti@unibocconi.it 2 Traccia di questa presentazione Le nuove regole nella CRR, tra progressi

Dettagli

Social Listening 101 EDIZIONE 2015

Social Listening 101 EDIZIONE 2015 Social Listening 101 EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il corso Social Listening 101 ha l obiettivo di fornire ai partecipanti elementi utili per definire strategie di social listening finalizzate ad informare

Dettagli

INCONTRI PRATICI DI APPROFONDIMENTO SULLA TUTELA DELL INVESTITORE

INCONTRI PRATICI DI APPROFONDIMENTO SULLA TUTELA DELL INVESTITORE MiFID 2 INCONTRI PRATICI DI APPROFONDIMENTO SULLA TUTELA DELL INVESTITORE Milano, Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 INFORMAZIONI ALLA CLIENTELA E COMPLIANCE mercoledì 22 ottobre 2014 CONSULENZA INDIPENDENTE,

Dettagli

riskreturnitalia.com

riskreturnitalia.com To be used in top-left placement 21 Novembre 2012 Borsa Italiana, Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement Come affrontare le questioni chiave della gestione

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Ti guidiamo verso grandi obiettivi. Investimenti

Ti guidiamo verso grandi obiettivi. Investimenti Ti guidiamo verso grandi obiettivi Investimenti Barclays Bank PLC, Sede Legale:1, Churchill Place London E14 5HP (UK) - Sede in Italia: Via della Moscova 18-20121 Milano - Tel: 800 205 205 - Codice ABI:

Dettagli

Anthilia Orange e Anthilia Yellow

Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 4 Luglio 2012 Anthilia Orange e Anthilia Yellow Anthilia Orange: FdF High Yield & Emerging Markets Debt, volatilità target 7% Data di lancio Tipologia investimento

Dettagli

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made Chi Siamo Metodia nasce a Siena nel 2004 da un gruppo di consulenti e ricercatori, professionisti in discipline statistiche ed economiche, già impegnati da diversi anni in collaborazioni con l Università

Dettagli

I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito. A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR. Rimini, 20 maggio 2011

I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito. A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR. Rimini, 20 maggio 2011 I fondi a formula nell industria italiana del risparmio gestito A D Avenia, Head of Regional Marketing, BNPP IP SGR Rimini, 20 maggio 2011 SOMMARIO La definizione di fondo a formula Il mercato dei fondi

Dettagli

Milano. 26 e 27 Novembre 2012. Fondazione Fiera Milano Piazzale Carlo Magno - 1

Milano. 26 e 27 Novembre 2012. Fondazione Fiera Milano Piazzale Carlo Magno - 1 Business in Fiera: come si pianifica e si partecipa con profitto ad una Fiera Programmare e organizzare la presenza ad una manifestazione fieristica ottimizzando l investimento LA FORMAZIONE PER GLI ESPOSITORI

Dettagli

Leading the Intelligent ETF Revolution

Leading the Intelligent ETF Revolution Gli ETF Intelligent Index di Invesco PowerShares Il valore della selezione Leading the Intelligent ETF Revolution Il presente documento è destinato esclusivamente agli investitori professionali e non può

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Overview del settore Wealth Management Luca Caramaschi Università di Parma. 6 maggio 2015

Overview del settore Wealth Management Luca Caramaschi Università di Parma. 6 maggio 2015 Overview del settore Wealth Management Università di Parma 6 maggio 2015 Overview e trend del settore Wealth Management 2 Overview del settore Wealth Management - Università di Parma - 06.05.2015 Il Mercato

Dettagli

RealEstate Finanza, gestione, innovazione: i trend immobiliari che creano valore

RealEstate Finanza, gestione, innovazione: i trend immobiliari che creano valore REAL ESTATE a division of Fiera Milano Media a division of Fiera Milano Media The Executive Network The Executive Network RE StaRt Finanza, gestione, innovazione: i trend immobiliari che creano valore

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Risk management, compliance e attività di verifica

Risk management, compliance e attività di verifica Percorso specialistico confidi SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI Risk management, compliance e attività di verifica Sei alla ricerca di una formazione sui sistemi interni di controllo? Hai bisogno di migliorare

Dettagli

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini 1 DECIDERE DI QUOTARSI LA DECISIONE DI QUOTARSI RAPPRESENTA UNA SCELTTA STRATEGICA

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OBBLIGHI INFORMATIVI E RELAZIONI FINANZIARIE NELLE SOCIETÀ QUOTATE

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OBBLIGHI INFORMATIVI E RELAZIONI FINANZIARIE NELLE SOCIETÀ QUOTATE INDUCTION SESSION FOLLOW UP OBBLIGHI INFORMATIVI E RELAZIONI FINANZIARIE NELLE SOCIETÀ QUOTATE 15 gennaio 2016 Assonime Piazza Venezia, 11 Roma CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è l associazione

Dettagli

Project Manager 2020 NOVITA

Project Manager 2020 NOVITA Project Manager 2020 NOVITA 1a edizione Leadership & team-building Sede: FAST Piazzale R. Morandi 2 - Milano Milano, 23 settembre e 10 ottobre, 2014 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete

Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete CENTRO STUDI AZIENDALI ISTITUTO DI ECONOMIA AMMINISTRAZIONE E POLITICA AZIENDALE FACOLTA DI ECONOMIA Lo Sviluppo delle Reti di Promozione Finanziaria ed il Ruolo del Manager di Rete Università degli Studi

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Hedge funds, fondi di private equity e fondi commodities: aspetti tecnici, regolamentari e fiscali I Edizione Presentazione Pur differenziandosi

Dettagli

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti

indipendenza e professionalità per i vostri investimenti indipendenza e professionalità INDIPENDENZA E PROFESSIONALITÀ Z ZENIT SGR è una Società di Gestione del Risparmio esclusivamente dedicata e specializzata nell asset management sia per la clientela privata

Dettagli

Intervista. Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali?

Intervista. Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali? Intervista Intervista a Wolfgang Mader e Olga Braun-Cangl: Gli investimenti nel private market sono adatti a tutti i portafogli istituzionali? 34 Update I/2014 Marty-Jörn Klein, Redattore capo, intervista

Dettagli

XXXVI CONFERENZA ANNUALE

XXXVI CONFERENZA ANNUALE XXXVI CONFERENZA ANNUALE Edizione Speciale in occasione della Presidenza italiana del Consiglio dell Unione Europea. 2014: The Future of Europe Church House, Westminster London Friday, 21 novembre 2014

Dettagli

SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM

SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM Percorsi formativi FORMAZIONE PERMANENTE SCEGLIERE UN FILM, LEGGERE UN FILM L adolescenza nel cinema europeo e americano Seminario 3-17 febbraio 2012 Università Cattolica del Sacro Cuore Via Carducci,

Dettagli

Indice. Prefazione, di Tancredi Bianchi XIII. Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XVII

Indice. Prefazione, di Tancredi Bianchi XIII. Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XVII Prefazione, di Tancredi Bianchi Presentazione della seconda edizione, di Giancarlo Forestieri XIII XVII Parte prima Il mercato, le istituzioni e gli strumenti di valutazione 1 Il sistema finanziario e

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI INDUCTION SESSION FOLLOW UP OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE E REMUNERAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI 19 giugno 2015 Assonime Piazza Venezia, 11 - Roma CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è l

Dettagli

Indice. Presentazione, di Roberto Ruozi. pag. xiii

Indice. Presentazione, di Roberto Ruozi. pag. xiii Presentazione, di Roberto Ruozi 1 L attività bancaria 1.1 Una definizione di banca 1.2 Le origini del sistema bancario moderno 1.3 L evoluzione del sistema creditizio nel quadro europeo: concorrenza e

Dettagli

Milliman Variable Annuity. Variable Annuity: una proposta innovativa per il mercato Italiano

Milliman Variable Annuity. Variable Annuity: una proposta innovativa per il mercato Italiano Variable Annuity Variable Annuity: una proposta innovativa per il mercato Italiano Variable Annuity: una proposta innovativa per il mercato italiano I prodotti Variable Annuity sono nati negli Stati Uniti

Dettagli

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè 21 Ottobre 2014 Gli attori della finanza Andrea Nascè Argomenti Classificazione degli attori e mappa ideale degli attori Focus su: 1. L investimento ad opera dei 2. Il finanziamento ad opera delle IMPRESE

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK MADSEN SOCIAL MEDIA, WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS ROMA 12-13 MAGGIO 2011 VISCONTI

Dettagli

Le problematiche più critiche in materia di rischio, regolamentazione

Le problematiche più critiche in materia di rischio, regolamentazione To be used in top-left placement 25 Novembre 2010 Borsa Italiana, Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement Le problematiche più critiche in materia di rischio,

Dettagli

Fondo Progetto MiniBond Italia

Fondo Progetto MiniBond Italia Workshop Gli investitori incontrano le imprese --- Giovanni Scrofani Responsabile Fondo Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 Chi siamo Zenit SGR - Promotore e gestore Zenit SGR è una Società di Gestione

Dettagli

dei prodotti e l ultima normativa introdotta in Italia nei servizi finanziari

dei prodotti e l ultima normativa introdotta in Italia nei servizi finanziari To be used in top-left placement 30 Novembre 2011 Borsa Italiana, Milano ALIGN WITH LEFT SIDE OF TYPE AREA OR MASTHEAD To be used in bottom-left placement Affrontare le questioni chiave inerenti la gestione

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1. INTRODUZIONE Come previsto dalla disciplina in materia di best execution della direttiva MiFID 2004/39/CE e della direttiva 2010/43/UE (recante modalità

Dettagli

La società, le competenze, i numeri.

La società, le competenze, i numeri. La società, le competenze, i numeri. Eurizon Capital Architettura multi societaria Eurizon Capital SGR Eurizon Capital appartiene al Gruppo Intesa Sanpaolo. È specializzata nella gestione degli investimenti

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Temi e problemi di diritto del lavoro

Temi e problemi di diritto del lavoro Corso di alta formazione per avvocati Temi e problemi di diritto del lavoro Direzione scientifica Prof. ANDREA PERRONE - Professore Ordinario di Diritto commerciale dell Università Cattolica del Sacro

Dettagli

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com News release Contact Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com PwC: I patrimoni globali gestiti supereranno quota 100.000 miliardi

Dettagli

Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente.

Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente. Grandi Aziende Utilizzare la soluzione giusta, semplicemente. Nuove prospettive per la vostra azienda. Sempre in buona compagnia con la nostra gamma di servizi. Consulting Benvenuti al «think tank»! Qui

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli