AG. STAMPA ADNKRONOS del 6 aprile 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AG. STAMPA ADNKRONOS del 6 aprile 2009"

Transcript

1 AG. STAMPA ADNKRONOS del 6 aprile 2009 CASA: QUINTIERI (PMITALIA), BENE ACCORDO SU PIANO CASA: QUINTIERI (PMITALIA), BENE ACCORDO SU PIANO = Roma, 6 apr. (Adnkronos) - «È una buona notizia». Così il Segretario Generale di Pmitalia, Giovanni Quintieri, commenta il recente accordo raggiunto tra Governo e Conferenza delle Regioni sul Piano Casa. «Questo accordo -prosegue- è importante per due motivi. Il primo, più di merito, perchè rende operativo il Piano che, almeno secondo le stime, dovrebbe mettere in moto circa 70 miliardi di euro in gran parte ricadenti sulla piccola impresa. Il secondo, più di metodo, perchè, dopo gli attriti generatisi inizialmente, al momento del lancio del piano casa, Governo e Regioni sono meritoriamente approdati alla condivisione di un provvedimento, lasciando da parte le pregiudiziali politiche». «Si spera -conclude il Segretario Generale di Pmitalia- che questo possa essere il segnale di una ritrovata stagione di dialogo tra le diverse istituzioni e tra i diversi schieramenti politici a beneficio della Pmi e dell'intero sistema economico nazionale». (Sec/Ct/Adnkronos) 06-APR-09 16:28 NNN FINE DISPACCIO

2 LUNEDÌ, 6 APRILE, 2009 PMITALIA: BENE L ACCORDO GOVERNO -CONFERENZA REGIONI SUL PIANO CASA Roma, 6 aprile E una buona notizia. Così il Segretario Generale di PMITALIA Giovanni Quintieri commenta il recente accordo raggiunto tra Governo e Conferenza delle Regioni sul Piano Casa. Questo accordo prosegue Quintieri è importante per due motivi. Il primo, più di merito, perché rende operativo il Piano che, almeno secondo le stime, dovrebbe mettere in moto circa 70 miliardi di euro in gran parte ricadenti sulla piccola impresa. Il secondo, più di metodo, perché, dopo gli attriti generatisi inizialmente, al momento del lancio del piano casa, Governo e Regioni sono meritoriamente approdati alla condivisione di un provvedimento, lasciando da parte le pregiudiziali politiche. Si spera conclude il Segretario Generale di PMITALIA che questo possa essere il segnale di una ritrovata stagione di dialogo tra le diverse istituzioni e tra i diversi schieramenti politici a beneficio della Pmi e dell intero sistema economico nazionale From: Ufficio Stampa PMITALIA PUBBLICATO DA REDAZIONE DEL CORRIEREDELWEB.IT ALLE 16:39

3 ECO - Quintieri (PMItalia): Sì al piano casa Roma, 12 mar (Velino) - Il piano casa proposto dal governo potrebbe rappresentare un salutare shock per il comparto dell edilizia. Questo è il parere del segretario generale di PMItalia, l associazione delle piccole e medie imprese italiane, Giovanni Quintieri, che prosegue: Così come è stato illustrato, il provvedimento potrebbe produrre sensibili benefici, senza peraltro introdurre particolari alterazioni nei piani regolatori. Tenendo conto poi che, verosimilmente, sarebbe proprio il tessuto delle piccole e medie imprese edili a rispondere alla prevedibile domanda di aumento di cubatura da parte di piccoli proprietari, ci sembra che questo intervento, per quanto ci riguarda, si muova nella giusta direzione. Peraltro conclude il segretario generale di PMItalia se pensiamo anche al notevole indotto che notoriamente il settore delle costruzioni è in grado di attivare, l effetto del provvedimento si farebbe sentire ben oltre i confini dell edilizia. (com/cos) 12 mar :01

4 Pmitalia: bene l accordo Governo- Conferenza regioni sul piano casa Fonte: PMITALIA.org - Pubblicata il 06/04/2009 ROMA - «E una buona notizia». Così il Segretario Generale di PMITALIA, Giovanni Quintieri, commenta il recente accordo raggiunto tra Governo e Conferenza delle Regioni sul Piano Casa. «Questo accordo prosegue Quintieri è importante per due motivi. Il primo, più di merito, perché rende operativo il Piano che, almeno secondo le stime, dovrebbe mettere in moto circa 70 miliardi di euro in gran parte ricadenti sulla piccola impresa. Il secondo, più di metodo, perché, dopo gli attriti generatisi inizialmente, al momento del lancio del piano casa, Governo e Regioni sono meritoriamente approdati alla condivisione di un provvedimento, lasciando da parte le pregiudiziali politiche». «Si spera conclude il Segretario Generale di PMITALIA che questo possa essere il segnale di una ritrovata stagione di dialogo tra le diverse istituzioni e tra i diversi schieramenti politici a beneficio della Pmi e dell intero sistema economico nazionale». Pmitalia: bene l accordo Governo-Conferenza regioni sul piano casa

5 Notiziario Marketpress di Martedì 07 Aprile 2009 PMITALIA: BENE L ACCORDO GOVERNO - CONFERENZA REGIONI SUL PIANO CASA Roma, 7 aprile E una buona notizia. Così il Segretario Generale di Pmitalia, Giovanni Quintieri, commenta il recente accordo raggiunto tra Governo e Conferenza delle Regioni sul Piano Casa. Questo accordo prosegue Quintieri è importante per due motivi. Il primo, più di merito, perché rende operativo il Piano che, almeno secondo le stime, dovrebbe mettere in moto circa 70 miliardi di euro in gran parte ricadenti sulla piccola impresa. Il secondo, più di metodo, perché, dopo gli attriti generatisi inizialmente, al momento del lancio del piano casa, Governo e Regioni sono meritoriamente approdati alla condivisione di un provvedimento, lasciando da parte le pregiudiziali politiche. Si spera conclude il Segretario Generale di Pmitalia che questo possa essere il segnale di una ritrovata stagione di dialogo tra le diverse istituzioni e tra i diversi schieramenti politici a beneficio della Pmi e dell intero sistema economico nazionale.

6 PMITALIA: BENE L ACCORDO GOVERNO - CONFERENZA REGIONI SUL PIANO CASA Roma, 6 aprile E una buona notizia. Così il Segretario Generale di PMITALIA Giovanni Quintieri commenta il recente accordo raggiunto tra Governo e Conferenza delle Regioni sul Piano Casa. Questo accordo prosegue Quintieri è importante per due motivi. Il primo, più di merito, perché rende operativo il Piano che, almeno secondo le stime, dovrebbe mettere in moto circa 70 miliardi di euro in gran parte ricadenti sulla piccola impresa. Il secondo, più di metodo, perché, dopo gli attriti generatisi inizialmente, al momento del lancio del piano casa, Governo e Regioni sono meritoriamente approdati alla condivisione di un provvedimento, lasciando da parte le pregiudiziali politiche. Si spera conclude il Segretario Generale di PMITALIA che questo possa essere il segnale di una ritrovata stagione di dialogo tra le diverse istituzioni e tra i diversi schieramenti politici a beneficio della Pmi e dell intero sistema economico nazionale.

Evidenza Redazione. 13/3/2009 Pag.8. A cura di ASCA S.p.A.

Evidenza Redazione. 13/3/2009 Pag.8. A cura di ASCA S.p.A. Evidenza Redazione 13/3/2009 Pag.8 A cura di ASCA S.p.A. AG. STAMPA ADNKRONOS del 12 marzo 2009 CASA: QUINTIERI (PMITALIA), SÌ AL PIANO, SHOCK POSITIVO PER COMPARTO CASA: QUINTIERI (PMITALIA), SÌ AL PIANO,

Dettagli

AG. STAMPA ADNKRONOS del 4 giugno 2009

AG. STAMPA ADNKRONOS del 4 giugno 2009 AG. STAMPA ADNKRONOS del 4 giugno 2009 IMPRESE: PMITALIA INCONTRA CAPO DI GABINETTO MSE MASTROBUONO IMPRESE: PMITALIA INCONTRA CAPO DI GABINETTO MSE MASTROBUONO = Roma, 5 giu. - (Adnkronos) - «Una delegazione

Dettagli

AG. STAMPA ADNKRONOS del 12 marzo 2010

AG. STAMPA ADNKRONOS del 12 marzo 2010 AG. STAMPA ADNKRONOS del 12 marzo 2010 EDITORIA: PMITALIA, NO A TAGLI CONTRIBUTI EMITTENTI LOCALI EDITORIA: PMITALIA, NO A TAGLI CONTRIBUTI EMITTENTI LOCALI = Roma, 12 mar. (Adnkronos) - «Siamo molto preoccupati

Dettagli

Evidenza Redazione. 31/7/2008 Pag.23. A cura di ASCA S.p.A.

Evidenza Redazione. 31/7/2008 Pag.23. A cura di ASCA S.p.A. Evidenza Redazione 31/7/2008 Pag.23 A cura di ASCA S.p.A. AG. STAMPA ADNKRONOS del 29 luglio 2008 P.A: PMITALIA, OK A COMPENSAZIONI PER AZIENDE CREDITRICI P.A: PMITALIA, OK A COMPENSAZIONI PER AZIENDE

Dettagli

AGENZIA STAMPA ANSA del 20 ottobre 2008

AGENZIA STAMPA ANSA del 20 ottobre 2008 AGENZIA STAMPA ANSA del 20 ottobre 2008 IMPRESE: PMITALIA A TREMONTI, MISURE PER CREDITORI IVA ECO S0A S04 QBXC IMPRESE: PMITALIA A TREMONTI, MISURE PER CREDITORI IVA (ANSA) - ROMA, 20 OTT - Subito un

Dettagli

AG. STAMPA ANSA del 8 gennaio 2013

AG. STAMPA ANSA del 8 gennaio 2013 AG. STAMPA ANSA del 8 gennaio 2013 SANITÀ FEDERLAZIO, BENE PALUMBO, ALTO PROFILO TECNICO (ANSA) - ROMA, 8 GEN - «Esprimiamo sincera ammirazione e sentiti auguri di buon lavoro al neocommissario per la

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PMITALIA. Conferenza Stampa di presentazione presso il Palazzo dell Informazione di Roma. Giovedì 25 ottobre 2007

RASSEGNA STAMPA PMITALIA. Conferenza Stampa di presentazione presso il Palazzo dell Informazione di Roma. Giovedì 25 ottobre 2007 RASSEGNA STAMPA PMITALIA Conferenza Stampa di presentazione presso il Palazzo dell Informazione di Roma Giovedì 25 ottobre 2007 Viale Libano, 62-00144 ROMA - TEL. 06.549121-06.5920741 r.a. - FAX 06.5914253

Dettagli

COMUNE DI OCRE Provincia di L Aquila. PIANO DI RICOSTRUZIONE ex art. 14, comma 5 bis, Legge Ambito: SAN MARTINO

COMUNE DI OCRE Provincia di L Aquila. PIANO DI RICOSTRUZIONE ex art. 14, comma 5 bis, Legge Ambito: SAN MARTINO COMUNE DI OCRE Provincia di L Aquila PIANO DI RICOSTRUZIONE ex art. 14, comma 5 bis, Legge 77-2009 Ambito: SAN MARTINO AMMISSIBILITÀ DELLE PROPOSTE D INTERVENTO data ai sensi dell art. 6 comma 3 del Decreto

Dettagli

Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006

Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006 Pubblicazione: AdnKronos Salute Periodicità: Agenzia di stampa Readership: n.d. Data: 20 settembre 2006 20/09/2006-09.07 ** NOTIZIARIO SETTIMANALE SALUTE, BEAUTY & FITNESS ** (13) COSMESI: CRESCE 'MADE

Dettagli

Lunedì 5 Novembre a cura di Federico Barcherini (Managing Partner COVECO Srl) Consulenza e Formazione all impresa e ai suoi uomini

Lunedì 5 Novembre a cura di Federico Barcherini (Managing Partner COVECO Srl) Consulenza e Formazione all impresa e ai suoi uomini Il Bilancio Sociale: strumento di accredito per il mercato e di ottimizzazione delle risorse aziendali. Le agevolazioni regionali e le opportunità europee Lunedì 5 Novembre 2012 a cura di Federico Barcherini

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 09 giugno 2015

CONFESERCENTI Martedì, 09 giugno 2015 CONFESERCENTI Martedì, 09 giugno 2015 CONFESERCENTI Martedì, 09 giugno 2015 08/06/2015 Il Nuovo Giornale di Modena Confesercenti all' Expo: un' Associazione Nazionale per le... 1 08/06/2015 Modena Today

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Quotidiano 113367 Quotidiano 113367 Quotidiano 113367 28/11/2012 pag. 5 AG. STAMPA ANSA del 27 novembre 2012 1. ANSA martedì 27 novembre 2012, 18.58.54 SANITA': FEDERLAZIO, DECRETO BONDI RINVIA INTERVENTI

Dettagli

FDG 29/12/

FDG 29/12/ FDG 29/12/2009 18.55.17 NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (7) NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (7) Roma. "Rinnoviamo l'auspicio di una svolta bipartisan di Governo e Parlamento per una nuova

Dettagli

LA CONFERENZA DI SERVIZI NEL SETTORE AMBIENTALE

LA CONFERENZA DI SERVIZI NEL SETTORE AMBIENTALE LA CONFERENZA DI SERVIZI NEL SETTORE AMBIENTALE Giornata di formazione dell ARPA Parma, 26 aprile 2004 Rassegna dei principali strumenti di coordinamento di diversi soggetti nel processo di pianificazione

Dettagli

SALUTE: FEDERSALUS, PROROGATA VENDITA INTEGRATORI MELATONINA OLTRE 1 MG =

SALUTE: FEDERSALUS, PROROGATA VENDITA INTEGRATORI MELATONINA OLTRE 1 MG = Testata: AdnKronos Salute SALUTE: FEDERSALUS, PROROGATA VENDITA INTEGRATORI MELATONINA OLTRE 1 MG = Roma, 1 ott. (Adnkronos Salute) - Gli integratori contenenti oltre 1 mg di melatonina potranno restare

Dettagli

FONTANA TREVI: ACQUA CLAUDIA DISPONIBILE A PAGARE RESTAURO

FONTANA TREVI: ACQUA CLAUDIA DISPONIBILE A PAGARE RESTAURO ROMA: FONTANA DI TREVI, ACQUA CLAUDIA RISPONDE AD APPELLO ALEMANNO ROMA: FONTANA DI TREVI, ACQUA CLAUDIA RISPONDE AD APPELLO ALEMANNO DE DOMINICIS, DISPONIBILI A INTERVENIRE PER SIMBOLO CITTA' Roma, 12

Dettagli

Rassegna stampa Aprile 2014

Rassegna stampa Aprile 2014 Rassegna stampa Aprile 2014 CONSORZIO ROMA RICERCHE RASSEGNA STAMPA Aprile 2014 tmnews... pag. 3 DIRE.it... pag. 4 MEDIARELATION - UNINDUSTRIA... pag. 5 yahoo.it... pag. 6 http://www.iacc-miami.com...

Dettagli

Seconda indagine sulla qualità della vita degli anziani in Emilia Romagna. Rassegna stampa

Seconda indagine sulla qualità della vita degli anziani in Emilia Romagna. Rassegna stampa Seconda indagine sulla qualità della vita degli anziani in Emilia Romagna Bologna 14 dicembre 2016 Rassegna stampa ADNKRONOS MERCOLEDÌ 14 DICEMBRE 2016 12.16.05 EMILIA-ROMAGNA: INDAGINE UIL SU ANZIANI,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA Lunedi 06 apr '15 Martedi 07 apr '15 Mercoledi 08 apr '15 Giovedi 09 apr '15 Venerdi 10 apr '15 Lunedi 13 apr '15 Martedi 14 apr '15 Mercoledi 15 apr '15 Giovedi 16 apr '15 Venerdi 17 apr '15 BARBERA N.:

Dettagli

AGENZIA DATA 30 OTTOBRE

AGENZIA DATA 30 OTTOBRE ANSA TRASPORTI: MERCI; IN CALO TRENI E AEREI, BOOM PORTO TRIESTE CONFETRA, -2% TRASPORTO AEREO, PESA ALITALIA; STABILE STRADA +1% (ANSA) - ROMA, 30 OTT - In calo, nel primo trimestre del 2008 il trasporto

Dettagli

18/11/2014 Corriere della Sera - Ed. Nazionale

18/11/2014 Corriere della Sera - Ed. Nazionale 18/11/2014 Corriere della Sera - Ed. Nazionale Pag. 31 (diffusione:619980, tiratura:779916) 18/11/2014 Il Giornale - Ed. Nazionale Pag. 1 (diffusione:192677, tiratura:292798) 18/11/2014 Il Giornale - Ed.

Dettagli

Deliberazione n. 297

Deliberazione n. 297 Protocollo RC n. 16759/12 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 19 OTTOBRE 2012) L anno duemiladodici, il giorno di venerdì diciannove del mese di ottobre, alle ore

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Maggio 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Maggio 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Maggio 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine aprile 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.799,6 miliardi di euro

Dettagli

Formazione continua del Terziario. Nuova Programmazione di FOR.TE.

Formazione continua del Terziario. Nuova Programmazione di FOR.TE. Le pillole di Notizie, commenti, istruzioni ed altro Formazione continua del Terziario. Nuova Programmazione di FOR.TE. Area Lavoro a cura di : Area Lavoro Silvio Moretti con la collaborazione di Andrea

Dettagli

Contabilità ambientale degli Enti Locali :

Contabilità ambientale degli Enti Locali : Gruppo di lavoro Contabilità ambientale degli Enti Locali dell Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane Contabilità ambientale degli Enti Locali : il bilancio dell e le nuove sfide per il clima

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Aprile 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Aprile 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Aprile 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine marzo 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.804,3 miliardi di euro

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine 2016 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.807,7 miliardi di euro (cfr.

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Febbraio 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Febbraio 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Febbraio 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine gennaio 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.805,7 miliardi di

Dettagli

Rassegna Stampa. Mercoledì 28 Dicembre 2016

Rassegna Stampa. Mercoledì 28 Dicembre 2016 Rassegna Stampa Mercoledì 28 Dicembre 2016 Ritaglio stampa ad uso esclusivo interno, non riproducibile Selpress è un'agenzia autorizzata da Repertorio Promopress Estratto da pag. 3 Direttore Responsabile

Dettagli

rassegna stampa quotidiana 17 luglio 2009

rassegna stampa quotidiana 17 luglio 2009 rassegna stampa quotidiana 17 luglio 2009 ufficio stampa via Pio VII, 97 10135 Torino TEL. 011-6177282 CELL. 335-7662297 E-MAIL: ufficiostampa.to@coldiretti.it SITO: www.torino.coldiretti.it indice mobilitazione

Dettagli

PARIGI: SAPPE, OLTRE 17MILA I DETENUTI STRANIERI IN ITALIA

PARIGI: SAPPE, OLTRE 17MILA I DETENUTI STRANIERI IN ITALIA PARIGI: SAPPE, OLTRE 17MILA I DETENUTI STRANIERI IN ITALIA Capece, stop a tagli indiscriminati a comparto sicurezza (ANSA) - ROMA, 14 NOV - «Alzare i livelli di sicurezza in Italia dopo i gravissimi attentati

Dettagli

Credito. Unimpresa, interessi per aziende e famiglie fino al 25%

Credito. Unimpresa, interessi per aziende e famiglie fino al 25% Credito. Unimpresa, interessi per aziende e famiglie fino al 25% Il presidente Longobardi: Taglio del costo del denaro deciso dalla Bce non ha effetti positivi allo sportello per chi fa domanda di prestiti.

Dettagli

A.D.S.I. XXXIX Assemblea Rassegna stampa AGENZIE DI STAMPA

A.D.S.I. XXXIX Assemblea Rassegna stampa AGENZIE DI STAMPA A.D.S.I. XXXIX Assemblea Rassegna stampa AGENZIE DI STAMPA Dimore storiche: Adsi, bene Art bonus ma rivedere Imu In 10 anni proprietari hanno investito 33 mld,serve deducibilita (ANSA) - ROMA, 13 APR -

Dettagli

COMUNE DI FLERO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI FLERO PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI FLERO PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE Codice ente: 10322 Protocollo N. DELIBERAZIONE N.176 Comunicata ai capigruppo Consiliari in data 01.01.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

da: forzaitalia.it 11 settembre 2014 Club Forza Silvio: Club "Cuore Nazionale" consegna il materiale scolastico a "Salva Mamme"

da: forzaitalia.it 11 settembre 2014 Club Forza Silvio: Club Cuore Nazionale consegna il materiale scolastico a Salva Mamme da: forzaitalia.it 11 settembre 2014 Club Forza Silvio: Club "Cuore Nazionale" consegna il materiale scolastico a "Salva Mamme" Tre automobili piene di cancelleria (penne, gomme, matite, astucci, quaderni,

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Dicembre 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Dicembre 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Dicembre 2016 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A novembre 2016 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.814,5 miliardi di euro

Dettagli

TESTATA: ITALIA OGGI Pubblicità, raccolta a +3,7% DATA: 17 GENNAIO 2017

TESTATA: ITALIA OGGI Pubblicità, raccolta a +3,7% DATA: 17 GENNAIO 2017 TESTATA: ITALIA OGGI Pubblicità, raccolta a +3,7% DATA: 17 GENNAIO 2017 TESTATA: MF Pubblicità, regna la tv con 3,48 miliardi raccolti DATA: 17 GENNAIO 2017 Pubblicità: Nielsen, a novembre +0,1% mese e

Dettagli

LOMBARDIA REGIONE CONCRETA

LOMBARDIA REGIONE CONCRETA LOMBARDIA REGIONE CONCRETA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE E SICUREZZA ALIMENTARE LE 7 AZIONI PROPOSTE DA REGIONE LOMBARDIA 24 OTTOBRE 2015 IL FENOMENO DELLA CONTRAFFAZIONE ALIMENTARE È una delle principali

Dettagli

Welfare Tour Padova. Andrea Keller - Amministratore Delegato Edenred Italia

Welfare Tour Padova. Andrea Keller - Amministratore Delegato Edenred Italia Welfare Tour 2016 - Padova Andrea Keller - Amministratore Delegato Edenred Italia Agenda Le aree del Welfare Aziendale Un nuovo dialogo con i Lavoratori I benefit più interessanti I nuovi strumenti del

Dettagli

Fare professione: mercato, competizione e ricambio generazionale

Fare professione: mercato, competizione e ricambio generazionale Fare professione: mercato, competizione e ricambio generazionale Venezia, 1 ottobre 2015 L Italia conta attualmente poco più di 103.000 ingegneri che operano nel campo della libera professione, dei quali

Dettagli

Appalti: Ance, bene Codice ma tutelare Anac. (ANSA) - ROMA, 21 APR - Bene il nuovo Codice degli appalti

Appalti: Ance, bene Codice ma tutelare Anac. (ANSA) - ROMA, 21 APR - Bene il nuovo Codice degli appalti Appalti: Ance, bene Codice ma tutelare Anac (ANSA) - ROMA, 21 APR - Bene il nuovo Codice degli appalti ma e' necessario tutelare al meglio il ruolo dell'anac. Cosi' in sintesi, in una nota il presidente

Dettagli

Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line luglio 2016

Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line luglio 2016 Rassegna stampa accordo ATS-PerMicro Agenzie, quotidiani, on line 19-20-21 luglio 2016 19 Luglio 2016 AGI - Agenzia Giornalistica Italia - 21 ore fa Roma: Confesercenti - conferenza Stampa "Nuove opportunità

Dettagli

IL TEST PMI NELLE MARCHE Strategia regionale di attuazione dello Small Business Act

IL TEST PMI NELLE MARCHE Strategia regionale di attuazione dello Small Business Act Competitività del paese e Think Small First PMI e qualità della regolazione IL TEST PMI NELLE MARCHE Strategia regionale di attuazione dello Small Business Act Roberta Maestri P.F. Programmazione integrata,

Dettagli

Il cardinale Bagnasco al CeIS per la messa di Pasqua

Il cardinale Bagnasco al CeIS per la messa di Pasqua Il cardinale Bagnasco al CeIS per la messa di Pasqua Martedì 4 aprile 2017 alle 18 il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza Episcopale Italiana e del Consiglio delle Conferenze dei Vescovi

Dettagli

a voti unanimi espressi nei modi di legge Programmazione Assistenza Sanitaria e Specialistica, DELIBERA

a voti unanimi espressi nei modi di legge Programmazione Assistenza Sanitaria e Specialistica, DELIBERA Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 144 del 05-11-2013 34485 a voti unanimi espressi nei modi di legge DELIBERA 1. di introdurre, ai sensi della vigente normativa, la seguente variazione dello

Dettagli

SANITA': ANAAO, DOPO I MEDICI GOVERNO 'ROTTAMA' OSPEDALI = TROISE CONTRO TAGLIO FONDI EDILIZIA SANITARIA, IN ITALIA STRUTTURE VECCHIE DI 50 ANNI

SANITA': ANAAO, DOPO I MEDICI GOVERNO 'ROTTAMA' OSPEDALI = TROISE CONTRO TAGLIO FONDI EDILIZIA SANITARIA, IN ITALIA STRUTTURE VECCHIE DI 50 ANNI SANITA': ANAAO, DOPO I MEDICI GOVERNO 'ROTTAMA' OSPEDALI = TROISE CONTRO TAGLIO FONDI EDILIZIA SANITARIA, IN ITALIA STRUTTURE VECCHIE DI 50 ANNI Milano, 15 ott. (Adnkronos Salute) - "Dopo i medici il Governo

Dettagli

1 di 5 23/01/2012 13.35 Articoli Commenti E-mail / redazione@cronacheanconetane.it Lunedi, 23 Gennaio 2012 150 ANNI AUGURI ITALIA! CRONACHEANCONETANE SPECIALE NATALE tutte le news Home Primo Piano Cronaca

Dettagli

Cascati nella rete. Perché la rete di Confidi non è una scommessa persa!

Cascati nella rete. Perché la rete di Confidi non è una scommessa persa! Cascati nella rete. Perché la rete di Confidi non è una scommessa persa! Punti dell intervento Confidi 112: qualche numero e qualche considerazione Il contratto di rete Sistema Fidi la rete dei confidi

Dettagli

GOVERNO: CDM CONVOCATO DOMANI ALLE 11

GOVERNO: CDM CONVOCATO DOMANI ALLE 11 GOVERNO: CDM CONVOCATO DOMANI ALLE 11 Roma, 23 apr. (Adnkronos) Il consiglio dei ministri e' convocato domani alle 11 a Palazzo Chigi per l'esame del seguente ordine del giorno: provvedimento urgente per

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov. via/loc. codice fiscale/partitaiva

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov. via/loc. codice fiscale/partitaiva Al Comune di Piombino Via Ferruccio n 4 57025 PIOMBINO (LI) FASCICOLO N OGGETTO: Istanza di deposito di frazionamento catastale (articolo 30 5 comma DPR 6 giugno 2001 n 380) Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

UNIVERSITA': ANAAO, CON 9 MILA RIAMMESSI TAR ARCHIVIA NUMERO CHIUSO MEDICINA =

UNIVERSITA': ANAAO, CON 9 MILA RIAMMESSI TAR ARCHIVIA NUMERO CHIUSO MEDICINA = AKS0068 7 SAN 0 DNA NAZ UNIVERSITA': ANAAO, CON 9 MILA RIAMMESSI TAR ARCHIVIA NUMERO CHIUSO MEDICINA = Roma, 8 feb. (AdnKronos Salute) - Il Tar del Lazio ha ammesso alla Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI SEMPLIFICAZIONE. Roma, 22 luglio 2011

APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI SEMPLIFICAZIONE. Roma, 22 luglio 2011 APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO DI SEMPLIFICAZIONE IN MATERIA DI PREVENZIONE INCENDI Roma, 22 luglio 2011 Una nuova semplificazione per le PMI 2 Il Consiglio dei Ministri ha approvato il regolamento di semplificazione

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

La regolazione delle infrastrutture di trasporto in Italia

La regolazione delle infrastrutture di trasporto in Italia La regolazione delle infrastrutture di trasporto in Italia Qualche riflessione sul DDL per un Autorità di regolazione dei trasporti Andrea Pezzoli Politecnico di Milano - 16 novembre 2009 Le ragioni a

Dettagli

Consorzio Della Moda. Il valore del cluster e dell aggregazione nel fashion: l esperienza veneta del Consorzio della Moda. Dott.

Consorzio Della Moda. Il valore del cluster e dell aggregazione nel fashion: l esperienza veneta del Consorzio della Moda. Dott. Il valore del cluster e dell aggregazione nel fashion: l esperienza veneta del Consorzio della Moda Dott.ssa Anna Caprara Il valore dell aggregazione += La struttura produttiva di riferimento del sistema

Dettagli

Proposte ANFUS per le rinnovabili termiche e l efficienza energetica nella SEN CARTE COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI RINNOVABILI TERMICHE ED EFFICIENZA

Proposte ANFUS per le rinnovabili termiche e l efficienza energetica nella SEN CARTE COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI RINNOVABILI TERMICHE ED EFFICIENZA Proposte ANFUS per le rinnovabili termiche e l efficienza energetica nella SEN CARTE COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI RINNOVABILI TERMICHE ED EFFICIENZA Impianti termici biomassa < 35 kw: termocaminetti e stufe

Dettagli

Azioni di sistema per il supporto all attuazione delle misure di semplificazione

Azioni di sistema per il supporto all attuazione delle misure di semplificazione Seminario La delle attività di impresa: novità in tema di Conferenza dei Servizi, SCIA, Modulistica standard Azioni di sistema per il supporto all attuazione delle misure di Claudia Ilardi L Aquila, 11

Dettagli

1 di 5 23/09/16 16:34

1 di 5 23/09/16 16:34 /) (https://www.linkedin.com (/Notiziedi-Terni (https://www.facebook.com (https://twitter.com (http://www.youtube.com (https://www.google.com /terni- /company /rss/59) /terninrete) /terninrete) /user/terninrete)

Dettagli

TERNINRETE. L azienda ternana dedica la copertina dell Elenco Sì alla cittadina martoriata dal terremoto

TERNINRETE. L azienda ternana dedica la copertina dell Elenco Sì alla cittadina martoriata dal terremoto TERNINRETE TERNI: PAGINE SI'! PER LA RINASCITA DI AMATRICE Modifica Articolo Redazione Terni in Rete lunedì 5 settembre 2016 17:43 Letture (1600) Commenti (0) - Pubblicato in: Cronaca di Terni, Economia

Dettagli

La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto)

La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto) La metodologia di progettazione: accenni al Project Cycle Management (Gestione del ciclo del progetto) Provincia di Mantova _ 06 aprile 2017 Giuseppe Carlo Caruso - Project Manager Ufficio Politiche europee

Dettagli

IR TOP: DOPO I PIR IL GOVERNO PROPONE INCENTIVI FISCALI PER LE PMI CHE SI QUOTANO SU AIM ITALIA

IR TOP: DOPO I PIR IL GOVERNO PROPONE INCENTIVI FISCALI PER LE PMI CHE SI QUOTANO SU AIM ITALIA IR TOP: DOPO I PIR IL GOVERNO PROPONE INCENTIVI FISCALI PER LE PMI CHE SI QUOTANO SU AIM ITALIA NEL DDL BILANCIO 2018 TAGLIO AI COSTI DI IPO CON UN CREDITO D'IMPOSTA DEL 50% GRAZIE A QUESTA MANOVRA UN

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 208 del 29/10/2012 O G G E T T O

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 208 del 29/10/2012 O G G E T T O C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 208 del 29/10/2012 O G G E T T O Piano di Lottizzazione residenziale della Maglia A e della Maglia B della Zona

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 20 del

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 20 del 9974 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 20 del 13-2-2017 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 31 gennaio 2017, n. 68 Strutture di seconda accoglienza dei minori stranieri non accompagnati -

Dettagli

BLIC 09/07/14. Estratto da pag. 1. Peso: 100%

BLIC 09/07/14. Estratto da pag. 1. Peso: 100% BLIC 09/07/14 Estratto da pag. 1 Peso: 100% 000-109-080 BLIC 09/07/14 Estratto da pag. 1 Peso: 100% 000-109-080 Ambasciata d Italia Belgrado fonte: quotidiano Blic, 8 luglio 2014, pag. 7 INTERVISTA Debora

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

PROPOSTE SUL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI

PROPOSTE SUL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI Bologna, 24 marzo 2011 Prot. n. 05-2011/Unit PROPOSTE SUL FONDO CENTRALE DI GARANZIA PER LE PMI In relazione alle modifiche della normativa sul funzionamento del Fondo Centrale di Garanzia, avanzate dal

Dettagli

- di disporre la pubblicazione del presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.

- di disporre la pubblicazione del presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 115 del 28-7-2009 15233 titolo, riportato nel N.C.T. al fg. 1 part.lla 2212, al prezzo complessivo di euro 3.789,01, quale valore di stima determinato dall

Dettagli

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 03/11/2016

Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N SEDUTA DEL 03/11/2016 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1248 SEDUTA DEL 03/11/2016 OGGETTO: Attuazione DPCM 30 agosto 2016 Riparto del contributo di 70 milioni di euro per l'anno 2016 a

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Giugno 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Giugno 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Giugno 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine maggio 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.800 miliardi di euro

Dettagli

Assemblea annuale Roma, 27 giugno 2017 I NUMERI

Assemblea annuale Roma, 27 giugno 2017 I NUMERI Assemblea annuale 2017 Roma, 27 giugno 2017 I NUMERI NEI PRIMI 6 MESI BRENT IN MEDIA A 52 $/B (+33%) 21.2.2017 max 56,3 $/b Dopo la decisa ripresa di fine 2016, legata alla decisione dell Opec, insieme

Dettagli

TERREMOTO: GIANCARLO (CONFSAL VVF), VIGILI DEL FUOCO INTERVENUTI TEMPESTIVAMENTE

TERREMOTO: GIANCARLO (CONFSAL VVF), VIGILI DEL FUOCO INTERVENUTI TEMPESTIVAMENTE TERREMOTO: CONFSAL, VIGILI DEL FUOCO INTERVENUTI IMMEDIATAMENTE = Roma, 6 mar.(adnkronos) -''Dopo la terribile scossa di terremoto con magnitudo di 5.8 che ha colpito nella notte la provincia de L'Aquila

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Luglio 2017 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Luglio 2017 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Luglio 2017 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A fine giugno 2017 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.805,5 miliardi di euro

Dettagli

CONFERENZA STAMPA CGIL SICILIA

CONFERENZA STAMPA CGIL SICILIA CONFERENZA STAMPA CGIL SICILIA RIVEDERE PIANO REGIONALE PER DARE IMPULSO A NUOVO MODELLO ENERGETICO CHE CREI OCCUPAZIONE E SVILUPPO SOSTENIBILE LE PROPOSTE DEL SINDACATO AL GOVERNO REGIONALE Venerdì 2

Dettagli

APCOM AGENZIA Data 13 ottobre 2010

APCOM AGENZIA Data 13 ottobre 2010 APCOM Trasporti/ Confetra a Matteoli: no a direttiva Ue Eurovignette Sarebbe pesante l'aggravio del trasporto su gomma Roma, 13 ott. (Apcom) - In una lettera inviata al Ministro delle Infrastrutture e

Dettagli

Azioni di sistema per il supporto all attuazione delle misure di semplificazione

Azioni di sistema per il supporto all attuazione delle misure di semplificazione Seminario Semplificazione amministrativa: l impatto della nuova disciplina in materia di Conferenza di servizi e di SCIA sulle procedure amministrative Azioni di sistema per il supporto all attuazione

Dettagli

6) di dare atto che il quadro finanziario generale è 2005, modificando la prenotazione d impegno di così modificato; QUADRO FINANZIARIO GENERALE 2005

6) di dare atto che il quadro finanziario generale è 2005, modificando la prenotazione d impegno di così modificato; QUADRO FINANZIARIO GENERALE 2005 76 16.3.2005 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 5) di dare atto che per l integrazione di 100.000,00 Euro al quadro finanziario della parte Artigianato e cui alla Deliberazione della

Dettagli

7 novembre 2015 GIORNALE DI SICILIA - EN Pagina 1 di 1

7 novembre 2015 GIORNALE DI SICILIA - EN Pagina 1 di 1 7 novembre 2015 GIORNALE DI SICILIA - EN Pagina 1 di 1 7 novembre 2015 LA SICILIA - EN Pagina 1 di 1 7 novembre 2015 LA SICILIA - AG Pagina 1 di 1 7 novembre 2015 LA REPUBBLICA Pagina 1 di 2 7 novembre

Dettagli

Quarto capitalismo. Fulvio Coltorti Roma, FULM 30 settembre 2010

Quarto capitalismo. Fulvio Coltorti Roma, FULM 30 settembre 2010 Quarto capitalismo Fulvio Coltorti Roma, FULM 30 settembre 2010 1 Classificazione per gruppo proprietario 117.000 società italiane (metodo Mediobanca) Manifattura Gruppi maggiori ital. No società di capitale

Dettagli

SANITA': ANAAO, LEGGE SU ORARIO LAVORO APPLICATA POCO E MALE = Il bilancio a un anno dall'entrata in vigore, vanno assunti 6 mila medici

SANITA': ANAAO, LEGGE SU ORARIO LAVORO APPLICATA POCO E MALE = Il bilancio a un anno dall'entrata in vigore, vanno assunti 6 mila medici AKS0035 7 SAN 0 DNA NAZ SANITA': ANAAO, LEGGE SU ORARIO LAVORO APPLICATA POCO E MALE = Il bilancio a un anno dall'entrata in vigore, vanno assunti 6 mila medici Roma, 25 nov. (AdnKronos Salute) - Il primo

Dettagli

1 aprile 2014 QUOTIDIANO DI SICILIA Pagina 1 di 1

1 aprile 2014 QUOTIDIANO DI SICILIA Pagina 1 di 1 1 aprile 2014 QUOTIDIANO DI SICILIA Pagina 1 di 1 1 aprile 2014 MF SICILIA Pagina 1 di 1 1 aprile 2014 LA SICILIA Pagina 1 di 2 1 aprile 2014 LA SICILIA Pagina 2 di 2 1 aprile 2014 GIORNALE DI SICILIA

Dettagli

L attuale fase della legislatura regionale rappresenta un momento importante del

L attuale fase della legislatura regionale rappresenta un momento importante del L attuale fase della legislatura regionale rappresenta un momento importante del percorso intrapreso nel 2010 per la realizzazione del programma di governo della Regione Toscana. Gli effetti della grave

Dettagli

LEGALITÀ FORMALE E SOSTANZIALE

LEGALITÀ FORMALE E SOSTANZIALE IL PRINCIPIO DI LEGALITÀ PROF. ANTONIO BARTOLINI Indice 1 LEGALITÀ ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 3 2 LEGALITÀ FORMALE

Dettagli

Rassegna Stampa. Risarcimenti legati all`anzianità Pasquale Staropoli. Addio alla reintegra Giuseppe Buscema

Rassegna Stampa. Risarcimenti legati all`anzianità Pasquale Staropoli. Addio alla reintegra Giuseppe Buscema Rassegna Stampa ASSOLAVORO marketpress.info 02/23/2015 1 REGIONE E ASSOLAVORO: INSIEME PER SVILUPPARE LE INIZIATIVE DI GARANZIA GIOVANI LA REGIONE PIEMONTE E ASSOLAVORO FIRMANO UN PROTOCOLLO PER REALIZZARE

Dettagli

SANITA': COSMED, PRONTI A REAGIRE CONTRO NUOVO ATTACCO A PENSIONI

SANITA': COSMED, PRONTI A REAGIRE CONTRO NUOVO ATTACCO A PENSIONI SANITA': COSMED, PRONTI A REAGIRE CONTRO NUOVO ATTACCO A PENSIONI = Roma, 25 ott. (Adnkronos Salute) - "Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Dopo aver tentato di cancellare i riscatti degli anni di laurea

Dettagli

COMUNE DI LANGHIRANO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI LANGHIRANO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI LANGHIRANO PROVINCIA DI PARMA Codice Ente 34018 DELIBERAZIONE N. 100 in data: 15.06.2006 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI LANGHIRANO

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Novembre 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Novembre 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Novembre 2016 (principali evidenze) PRESTITI E RACCOLTA 1. A ottobre 2016 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.804,3 miliardi di euro

Dettagli

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SCHEDA STAMPA L analisi del bilancio dello Stato: un esercizio inutile L analisi del bilancio dello Stato 2014 conferma il trend degli ultimi 20 anni, che ha visto un costante

Dettagli

ESODO PASQUALE 2011 RASSEGNA STAMPA

ESODO PASQUALE 2011 RASSEGNA STAMPA ESODO PASQUALE 2011 RASSEGNA STAMPA RILEVAZIONI AUDIOVIDEO Eco Radio News 22 aprile 2011 AGENZIE Area 22 aprile 2011 Asca 22 aprile 2011 Il Velino 22 aprile 2011 Agi 22 aprile 2011 Adnkronos 21 aprile

Dettagli

Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi

Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi Fonti rinnovabili: tecnologie e incentivi 28 febbraio 2011 Olivetta Federici Piano straordinario per l occupazione : Misura II.8 Piu green Incentivazione alla razionalizzazione dei consumi energetici ed

Dettagli

Legge 13 giugno 2005, n delega al Governo concernente la disciplina. dell'impresa Sociale.

Legge 13 giugno 2005, n delega al Governo concernente la disciplina. dell'impresa Sociale. Legge 13 giugno 2005, n. 118 1 delega al Governo concernente la disciplina dell'impresa Sociale. 1 Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 153 del 4 luglio 2005. Il testo non ha valore legale; rimane, dunque,

Dettagli

b.pastorelli@fabi.it TUTTOFABI Anno VII martedì 2 marzo 2010

b.pastorelli@fabi.it TUTTOFABI Anno VII martedì 2 marzo 2010 Federazione Autonoma Bancari Italiani via Tevere, 46 00198 Roma federazione@fabi.it Tel. (06) 8415751 Dipartimento Organizzazione Ufficio Stampa Immagine Comunicazione - e-mail segreteriafabi@landosileoni.it

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 8 DEL 26.01.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - seduta pubblica ORIGINALE OGGETTO: APPROVAZIONE

Dettagli

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013)

CLIMI MII 2 ANNO 1/5. [ECO0120] CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI (Lezione) Nessun partizionamento - (16/9/2013-21/12/2013) CLIMI MII 2 ANNO Struttura Organizzativa: (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (DIP) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA, (FAC) ECONOMIA VARESE A. A: 2013/2014 Periodo: 1 Ora 09.00 Lunedi Martedi Mercoledi Giovedi Venerdi

Dettagli

COMUNE DI SESTO CALENDE Provincia di Varese

COMUNE DI SESTO CALENDE Provincia di Varese COMUNE DI SESTO CALENDE Provincia di Varese DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Prot. N.21878 del 02/09/2010 n 141 del 31/08/2010 COPIA Oggetto : Servizio trasporto alunni. Atto di indirizzo reclutamento

Dettagli

CRO 08/02/2011 19.33.01 CARCERI: SAPPE, DETENUTO RUMENO SI UCCIDE CON IL GAS

CRO 08/02/2011 19.33.01 CARCERI: SAPPE, DETENUTO RUMENO SI UCCIDE CON IL GAS CRO 08/02/2011 19.33.01 CARCERI: SAPPE, DETENUTO RUMENO SI UCCIDE CON IL GAS CARCERI: SAPPE, DETENUTO RUMENO SI UCCIDE CON IL GAS (ANSA) - GENOVA, 8 FEB - Nuovo suicidio nel carcere di Marassi: un detenuto

Dettagli

FDG 19/08/2009 18.53.21 NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) Roma. "L'allarmante situazione

FDG 19/08/2009 18.53.21 NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) Roma. L'allarmante situazione FDG 19/08/2009 18.53.21 NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) NOTIZIE FLASH: 3/A EDIZIONE - LA CRONACA (5) Roma. "L'allarmante situazione delle carceri italiane sta determinando in molti istituti

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA

PROVINCIA DI MANTOVA PROVINCIA DI MANTOVA Deliberazione della Giunta Provinciale Seduta n.1 del 02/12/2013 ore 12:30 delibera n. 154 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO PROVINCIALE DEI SERVIZI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PER L'ANNO

Dettagli

Se riqualificassimo? Effetti macroeconomici di investimenti per l innalzamento dell efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico

Se riqualificassimo? Effetti macroeconomici di investimenti per l innalzamento dell efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico Se riqualificassimo? Effetti macroeconomici di investimenti per l innalzamento dell efficienza energetica del patrimonio immobiliare pubblico Sergio De Nardis Prospettive dell economia italiana: dopo una

Dettagli

SANITA': COSMED, DI MALE IN PEGGIO SU CONTRATTI E PRECARIATO =

SANITA': COSMED, DI MALE IN PEGGIO SU CONTRATTI E PRECARIATO = AKS0078 7 SAN 0 DNA NAZ SANITA': COSMED, DI MALE IN PEGGIO SU CONTRATTI E PRECARIATO = Milano, 24 feb. (AdnKronos Salute) - "Il cosiddetto decreto di riforma della Pubblica amministrazione è una beffa

Dettagli