Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti"

Transcript

1 Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza Parallels Plesk Automation. Per ogni domanda vengono descritte le funzionalità incluse nella prima release, le funzionalità e le modifiche che si prospettano per le prossime release e le opzioni che non sono ancora state prese in considerazione.

2 Indice D. Che cos è Parallels Plesk Automation?... 3 D. Quali sono i componenti di Parallels Plesk Automation?... 3 D. Quali sono i sistemi operativi supportati da Parallels Plesk Automation?... 4 D. Come si devono configurare le impostazioni internazionali del server?... 4 D. Quali sono i server e i client di posta non supportati da Parallels Plesk Automation?... 4 D. Quali tecnologie antispam non supporta Parallels Plesk Automation?... 5 D. Quali server database non supporta Parallels Plesk Automation?... 5 D. Come faccio ad aggiornare a Parallels Plesk Automation?... 5 D. Parallels Plesk Automation è compatibile con PBAS?... 6 D. In quali lingue è disponibile Parallels Plesk Automation?... 6 D. Quali componenti aggiuntivi sono compatibili con Parallels Plesk Automation?... 7 D. Quali applicazioni APS supporta Parallels Plesk Automation?... 7 D. In quale modo Parallels Plesk Automation gestisce le impostazioni globali per le applicazioni APS?... 8 D. Come posso configurare le impostazioni globali richieste dal pacchetto APS di CloudFlare?... 8 D. Come funzionano Parallels Plesk Automation e Web Presence Builder?... 8 D. Come funziona la concessione di licenze per siti di Web Presence Builder in Parallels Plesk Automation?...9 D. Come funzionano gli aggiornamenti di Web Presence Builder in Parallels Plesk Automation?... 9 D. Quali strumenti di fatturazione sono disponibili per Parallels Plesk Automation?... 9 D. NGINX funziona con Parallels Plesk Automation? D. Una volta eseguito l aggiornamento a Parallels Plesk Automation, è possibile tornare a Parallels Plesk Panel? D. Come funziona la concessione di licenze con Parallels Plesk Automation? D. Come funzionano le API e l interfaccia della riga di comando in Parallels Plesk Automation? D. Come sarà rilasciato Parallels Plesk Automation? D. Quali sono le novità nelle future release di Parallels Plesk Automation?... 12

3 D. Che cos è Parallels Plesk Automation? R. Parallels Plesk Automation è una soluzione multi-server e scalabile per l hosting condiviso che automatizza l implementazione e la gestione di server di hosting server web, server di posta, server DNS, server database e altro. In questo modo i fornitori di servizi di hosting emergenti hanno la potenza, la performance e la facilità di adattamento che in passato era solo disponibile ai giganti dell hosting. Parallels Plesk Automation si adatta ai ritmi di crescita della tua azienda, aggiungendo gradualmente tanti server quanti necessari e dandoti la possibilità di supportare migliaia di clienti. Permette, inoltre, di risparmiare tempo, poiché fa in modo che i clienti possano gestire tutti i loro server da un unico punto centrale e attraverso un interfaccia molto semplice da usare. D. Quali sono i componenti di Parallels Plesk Automation? R. Parallels Plesk Automation rappresenta un ambiente distribuito, composto da un server centrale (chiamato nodo di gestione), che controlla un numero indefinito di server in esecuzione sui servizi ospitati (chiamati nodi di servizio). I nodi di servizio possono includere server web, server di posta, server DNS, server database e altro. Il nodo di gestione consegna i servizi ospitati ai clienti, mentre fornisce anche un punto centrale per gestire l infrastruttura e le operazioni di hosting. È composto da tre componenti principali: Il pannello di amministrazione. Questo pannello si usa per gestire l infrastruttura e gli account utente ad esempio, per creare e configurare i nodi di servizio, un pool di indirizzi IP disponibili, nuovi piani di hosting e account cliente. Pannello di fatturazione (facoltativo). Questo pannello permette anche ai rivenditori di offrire servizi ai clienti, usufruendo dell infrastruttura di fatturazione innestabile in Parallels Plesk Automation. È possibile usarlo insieme a Parallels Customer & Business Manager, Web Host Manager Complete Solution (WHMCS), Parallels Business Automation Standard e altri sistemi di fatturazione, per azioni come la creazione di nuovi piani di hosting o account cliente. (Per maggiori informazioni sulla fatturazione con Parallels Plesk Automation, vedi Quali strumenti di fatturazione sono disponibili per Parallels Plesk Automation?) Il pannello di hosting. I clienti usano questo pannello per gestire le loro configurazioni e impostazioni ad esempio, per aggiungere domini e caselle postali o gestire il contenuto dei loro siti web. 3

4 D. Quali sono i sistemi operativi supportati da Parallels Plesk Automation? R. Per il nodo di gestione, l unico sistema operativo al momento supportato è CentOS 5/Red Hat 5 preferibilmente, la versione 5.8. Non abbiamo provato Parallels Plesk Automation su versioni precedenti alla versione 5.7. Le versioni precedenti non sono supportate. Stiamo progettando di aggiungere il supporto del nodo di gestione per CentOS 6.x/Red Hat 6.x e Microsoft Windows Server 2008 nel Stiamo anche valutando la possibilità di includere in futuro il supporto per Microsoft Windows Server Non è invece prevista l inclusione del supporto del nodo di gestione per altre distribuzioni UNIX (es. Debian, Ubuntu, SuSE, Fedora o FreeBSD). Per nodi di servizio, al momento sono supportate le versioni CentOS/RedHat 6.3, 5.8 e 5.7. Non abbiamo provato Parallels Plesk Automation su versioni precedenti alla versione 5.7. Le versioni precedenti non sono supportate. Tuttavia, al momento supportiamo Windows Server 2008 (R2) per IIS. È anche prevista l aggiunta in futuro del supporto del nodo di servizio per Debian, Ubuntu, Cloud Linux e Microsoft Windows Server Non è invece prevista l inclusione del supporto del nodo di servizio per altre distribuzioni UNIX (es. SuSE, Fedora o FreeBSD). D. Come si devono configurare le impostazioni internazionali del server? R. Le impostazioni internazionali di sistema UNIX devono essere definite nel modo seguente: en_us.utf8. Non è previsto il supporto per altre impostazioni internazionali di sistema. D. Quali sono i server e i client di posta non supportati da Parallels Plesk Automation? R. Per quanto riguarda i server di posta, al momento supportiamo Postfix come server di posta centralizzato e forniamo anche il supporto per il pacchetto APS per SmarterMail. Correntemente stiamo esaminando la possibilità di aggiungere il supporto per MailEnable sui server Windows. Non è prevista invece la possibilità di aggiungere il supporto per altri server di posta. Tuttavia, se si desidera integrare il pannello con un server di posta remoto, possiamo fornire le buone pratiche per farlo. Parallels potrebbe anche fornire assistenza nelle implementazioni personalizzate. Per ulteriori informazioni, contattare il rappresentante commerciale Parallels o inviare un messaggio di posta elettronica a I clienti webmail possono usufruire del supporto per Horde e Atmail. Una prospettiva per il futuro è la possibilità di permettere agli amministratori del pannello di registrare qualsiasi client di posta già pre-installato, in modo che sia disponibile ai clienti quale opzione aggiuntiva. Esiste anche la possibilità che Parallels sia in grado di sostituire Atmail con RoundCube nelle versioni future di Parallels Plesk Automation. Non è prevista la fornitura di altri client webmail con Parallels Plesk Automation. 4

5 D. Quali tecnologie antispam non supporta Parallels Plesk Automation? R. Al momento Parallels Plesk Automation supporta SpamAssassin e Sender Policy Framework sui server di posta. Per il futuro, stiamo considerando la possibilità di abilitare anche DomainKeys e la tecnica del greylisting. D. Quali server database non supporta Parallels Plesk Automation? R. Parallels Plesk Automation installerà automaticamente MySQL, PostgreSQL e Microsoft SQL Server. Se MySQL, PostgreSQL o Microsoft SQL Server sono già installati sul server database utilizzato, sarà possibile registrarli con Parallels Plesk Automation. Per maggiori informazioni su come farlo, consultare gli articoli e Non è prevista la possibilità di aggiungere il supporto per altri server database. D. Come faccio ad aggiornare a Parallels Plesk Automation? R. Per i nodi di servizio, Parallels Plesk Automation offre la possibilità di scegliere tra due approcci: Trasferimento di account e assimilazione di server. Trasferimento di account. La procedura di trasferimento di account copia i dati dai vecchi server verso quelli nuovi. Questo approccio, compatibile con le installazioni esistenti di Parallels Plesk Panel 8.6 e le versioni superiori, nonché con Parallels Plesk Expand, servirà a: Copiare i dati dell account sul nodo di gestione di Parallels Plesk Automation. Copiare il contenuto di tutti i servizi sui nodi di servizio di Parallels Plesk Automation. Conservare intatto l ambiente di origine. La procedura del trasferimento di account: Permette di trasferire i clienti gradualmente verso il nuovo ambiente. Richiede altri server per i nodi di servizio e per la gestione di Parallels Plesk Automation. Può essere invertito. Assimilazione di server. Questo approccio è supportato soltanto per Parallels Plesk Panel 10 o versioni superiori e attualmente è disponibile unicamente per i nodi di servizio. Con l assimilazione di server, il server di Parallels Plesk Automation converte i server di Parallels Plesk Panel in nodi di servizio. Detto diversamente: Aggiorna il nodo di Parallels Plesk Panel, convertendolo nella release più recente di Parallels Plesk Automation. Trasferisce la posta verso il server di posta centrale. Trasferisce i dati DNS verso i server DNS centrali. Rimuove Parallels Plesk Panel dal server di origine. 5

6 Questa procedura: Non ha bisogno di alcun hardware aggiuntivo; si utilizzano gli stessi server normalmente usati per Parallels Plesk Panel. Ciò nonostante, il nodo di gestione richiede un altro server dedicato. Lascia intatti sia il contenuto web attuale sia la maggior parte di impostazioni del server web, garantendo che i clienti non esperimentino interruzioni. Questo metodo non può essere invertito. Nota: Una procedura simile di assimilazione di server per il nodo di gestione verrà proposta in futuro. Parallels prevede di aggiungere il supporto di trasferimento di account per gli account di Parallels Business Automation Standard (PBAS) con gli abbonamenti di Parallels Plesk Panel nella seconda metà del Inoltre, stiamo prendendo in considerazione l aggiunta del supporto per il trasferimento di account per effettuare la migrazione da Parallels Helm, cpanel, Enkompass, WebsitePanel e Parallels H-Sphere. (Attualmente, per Parallels H-Sphere, è solo possibile effettuare migrazioni manuali, ma stiamo considerando la fornitura automatica della migrazione di servizi nella prima metà del 2013 e la migrazione della fatturazione automatica nella seconda metà del 2013.) Non è prevista l aggiunta del supporto di assimilazione di server per i server Parallels Plesk Panel in esecuzione su qualsiasi sistema operativo precedente a Microsoft Windows Server 2008 o CentOS/ RedHat 5.7. D. Parallels Plesk Automation è compatibile con PBAS? R. Sì, Parallels Plesk Automation è compatibile con la versione più recente di PBAS la versione 4.3. Se attualmente utilizzi PBAS 4.3, sarai in grado di creare nuovi account in Parallels Plesk Automation. PBAS include la capacità incorporata per l integrazione con Parallels Operations Automation (POA) e si possono seguire le stesse linee guida d integrazione per integrare PBAS con Parallels Plesk Automation. Un iniziativa che entra dentro dei nostri piani per il futuro è quella di fornire il supporto per convertire gli account PBAS esistenti con gli abbonamenti di Parallels Plesk Panel in abbonamenti di Parallels Plesk Automation. D. In quali lingue è disponibile Parallels Plesk Automation? R. Inizialmente, Parallels Plesk Automation installa tutte le versioni tradotte disponibili. Poi si possono scegliere le versioni tradotte preferite, fino al limite consentito dalla chiave della licenza del prodotto. Le versioni tradotte previste per la fine del 2013 sono quella francese e quella spagnola. Seguiranno poi le traduzioni in tedesco, russo, italiano e giapponese. Si prevede che tutte le versioni tradotte saranno disponibili entro la fine del

7 D. Quali componenti aggiuntivi sono compatibili con Parallels Plesk Automation? R. Parallels Plesk Automation è compatibile con: Parallels Premium Antivirus. (Nota: La licenza per questo prodotto viene emessa come componente aggiuntivo della licenza di Parallels Plesk Panel che è assegnata al nodo principale. È possibile usare una licenza Parallels Premium Antivirus indipendente o acquistare tale licenza come componente aggiuntivo della licenza di Parallels Plesk Automation.) ColdFusion, Tomcat e PostgreSQL. (Nota: Queste opzioni sono presenti nella licenza di Parallels Plesk Panel. È possibile abilitarle esplicitamente e saranno anche abilitate automaticamente quando si aggiungerà Power Pack alla licenza). Web Essentials. (il componente aggiuntivo di CloudFlare in Web Essentials richiede le impostazioni globali per il suo pacchetto APS. Per le istruzioni su come configurare la schermata delle impostazioni globali, vedi Come posso configurare le impostazioni globali richieste dal pacchetto APS di CloudFlare?). In più, stiamo considerando l aggiunta della schermata di gestione di AppVault nel Parallels Plesk Automation non è compatibile con: Parallels Plesk Panel Mobile Server Manager, appositamente progettato per monitorare un unico server da smartphone o tablet. Il modulo MagicSpam per Parallels Plesk Panel, progettato per un sistema di posta locale che non funzionerà con un nodo di posta dedicato su un server separato. Tuttavia, se si acquista MagicSpam per Postfix direttamente dal produttore, funzionerà su un nodo di posta dedicato, senza dipendere da Parallels Plesk Automation. Il modulo Commtouch in Parallels Plesk Panel, che funziona unicamente con un sistema di posta locale. Tuttavia, se si acquista un filtro spam Commtouch per Postfix direttamente da Commtouch, funzionerà su un nodo di posta dedicato senza dipendere da Parallels Plesk Automation. D. Quali applicazioni APS supporta Parallels Plesk Automation? R. Parallels Plesk Automation supporta le stesse applicazioni APS di Parallels Plesk Panel 11. (Per sapere quali applicazioni APS sono disponibili, vai su Per maggiori informazioni su quali applicazioni sono compatibili con Parallels Plesk Automation, contattare il proprio Account Manager Parallels.) Il supporto APS in Parallels Plesk Automation include: Accesso al catalogo di applicazioni APS. Installazione di applicazioni APS negli abbonamenti dei clienti. Ottenimento della licenza di applicazioni dal proprio storefront o dal produttore dell applicazione e download nell istanza dell applicazione. Al momento, Parallels Plesk Automation non è dotato della capacità di limitare la lista di applicazioni disponibili nel piano di servizio, ma stiamo considerando la possibilità di aggiungere tale capacità nel

8 D. In quale modo Parallels Plesk Automation gestisce le impostazioni globali per le applicazioni APS? R. Alcune applicazioni APS richiedono di definire le impostazioni globali, che sono poi applicate a tutte le istanze dell applicazione installate dai clienti. In Parallels Plesk Panel, queste impostazioni globali sono configurate caricando un pacchetto di applicazioni nell Application Vault del server e quindi usando la schermata dell Application Vault sul pannello di amministrazione per definire le impostazioni. In Parallels Plesk Automation, la capacità per definire le impostazioni globali non è ancora disponibile nel pannello di amministrazione, perciò abbiamo creato una soluzione temporanea che consente di accedere alla schermata di Parallels Plesk Panel attraverso un URL diretto. Tale soluzione sarà vigente finché avremo aggiunto la schermata dell Application Vault al pannello di amministrazione di Parallels Plesk Automation. D. Come posso configurare le impostazioni globali richieste dal pacchetto APS di CloudFlare? R. Le istruzioni per configurare le impostazioni globali per il pacchetto APS di CloudFlare si possono trovare qui: (http://forum.parallels.com/showthread.php?t=264478). Per ulteriore assistenza, contattare: D. Come funzionano Parallels Plesk Automation e Web Presence Builder? R. In Parallels Plesk Automation, Web Presence Builder può pubblicare siti sia su Apache sia sui nodi di servizio IIS.Per siti esistenti creati in Web Presence Builder, è possibile trasferirli dal server Parallels Plesk Panel originale verso il nuovo server Parallels Plesk Automation oppure assimilarli dal server originale in Parallels Plesk Automation. In entrambi i casi, il sito pubblicato rimarrà intatto, ma i dati di Web Presence Builder sul sito si perderanno. Inoltre, lo scenario Prova e Acquista (chiamato anche scenario di acquisizione di clienti) non è al momento disponibile in Parallels Plesk Automation. Stiamo considerando la possibilità di aggiungere la funzione per trasferire dati del sito di siti creati in Parallels SiteBuilder 5 durante il 2013 e probabilmente sarà anche supportata l implementazione indipendente di Web Presence Builder. In futuro, potrebbe anche essere aggiunta la capacità Prova e Acquista. Non è previsto aggiungere la capacità di trasferimento di siti creati in Parallels SiteBuilder

9 D. Come funziona la concessione di licenze per siti di Web Presence Builder in Parallels Plesk Automation? R. La chiave di licenza di Parallels Plesk Panel ha il campo numero di siti. Il sistema conta il numero totale di licenze caricate in Parallels Plesk Automation e usa il conteggio quale numero massimo di siti che possono essere pubblicati da Web Presence Builder nell ambiente di Parallels Plesk Automation. D. Come funzionano gli aggiornamenti di Web Presence Builder in Parallels Plesk Automation? R. Gli aggiornamenti di Web Presence Builder saranno incorporati negli aggiornamenti di Parallels Plesk Automation. D. Quali strumenti di fatturazione sono disponibili per Parallels Plesk Automation? R. La fatturazione è un elemento facoltativo in Parallels Plesk Automation. Poiché Parallels Plesk Automation espone l Open API di Parallels Operations Automation come interfaccia di gestione esterna, è possibile aggiungere qualunque delle seguenti soluzioni di fatturazione: Parallels Customer & Business Manager. Parallels Business Automation Standard. Web Hosting Management Complete Solution (WHMCS). Qualsiasi altra soluzione di fatturazione che supporti Open API. Parallels Plesk Automation supporta l integrazione semplice e l integrazione con WHMCS, oltre all integrazione complessa, come con Customer and Business Manager. È possibile usare l integrazione semplice per attività quali la definizione di modelli di servizio in POA e l implementazione di tali API nell ambito della fatturazione come: Operazioni CRUD su clienti. Le operazioni CRUD sugli abbonamenti (la cui creazione avviene dal riferimento diretto agli ID del modello di servizio di POA). È possibile usare l integrazione complessa per definire piani di servizio nella fatturazione che includano azioni come: Creare tipi di risorse mediante API. Creare modelli di servizio in Parallels Operations Automation mediante API. Eseguire operazioni CRUD su clienti o abbonamenti. Parallels Appendix 1: Checklist for Maximizing Revenue per Container 9

10 Nota: L utilizzo diretto dell API di Parallels Plesk Panel non è consigliato perché interferirà con le impostazioni definite dal pannello di gestione di Parallels Plesk Automation. Per maggiori informazioni sulla procedura per integrare Parallels Plesk Automation con PBAS, consultare il manuale per fornitori di PBAS al link: (http://download.pa.parallels.com/pbas/4.3/doc/pbas_pg/managing_parallels_ operations_ automation_services.htm). D. NGINX funziona con Parallels Plesk Automation? R. Sebbene sia possibile usare NGINX per accelerare la performance di un nodo di servizio web gestito da Parallels Plesk Automation, nella configurazione di Parallels Plesk Panel, NGINX non funzionerà con Parallels Plesk Automation. Questo accade perché il modo in cui Parallels Plesk Panel configura NGINX è adatto unicamente agli ambienti di un unico server. È previsto aggiungerlo come funzionalità in futuro. D. Una volta eseguito l aggiornamento a Parallels Plesk Automation, è possibile tornare a Parallels Plesk Panel? R. Dipende se si usa il metodo di trasferimento di account o di assimilazione di server. Il metodo di trasferimento di account copia gli account su Parallels Plesk Automation in base ad ogni account (non per server). Con questo approccio, la configurazione del server originale rimane intatta, permettendo quindi di aspettare fino a verificare la solidità del nuovo pannello prima di spostare i clienti e farlo in piccoli gruppi piuttosto che tutti contemporaneamente. In questo caso, si ha l opzione di tornare al vecchio pannello. Il metodo di assimilazione di server converte i server Parallels Plesk Panel originali in nodi di servizio di Parallels Plesk Automation. In questo modo si rimuove il software di Parallels Plesk Panel, si importano i dati di tutti i clienti verso Parallels Plesk Automation e si conserva unicamente il contenuto del servizio nel luogo originale. Tale approccio ha il vantaggio di non richiedere alcun hardware aggiuntivo ma non consente di invertire la migrazione. Per maggiori informazioni su entrambi i metodi, vedi: Come faccio ad aggiornare a Parallels Plesk Automation? D. Come funziona la concessione di licenze con Parallels Plesk Automation? R. Che si utilizzi un server fisico o un server virtuale, la licenza necessaria è sempre una licenza di locazione di Parallels Plesk Panel per server dedicati e domini illimitati. Qualsiasi licenza di locazione di Parallels Plesk Panel 10 o versioni superiori per server dedicati e domini illimitati è accettabile come licenza del nodo di servizio per Parallels Plesk Automation. È possibile ottenere licenze sia direttamente presso lo Store Online Parallels sia atraverso un rivenditore autorizzato, come componente aggiuntivo per un server dedicato o virtuale. Quando si carica una licenza di Parallels Plesk Panel in Parallels Plesk Automation, il sistema informa il Key Administrator, il quale poi associa la licenza con l istanza di Parallels Plesk Automation in particolare. 10

11 D. Come funzionano le API e l interfaccia della riga di comando in Parallels Plesk Automation? R. Poiché Parallels Plesk Automation si basa sulla piattaforma di Parallels Automation, usa l API pubblica di POA per la gestione esterna. Per le informazioni su come usare l API per integrare soluzioni di fatturazione esterne con Parallels Plesk Automation, leggere la Guida all integrazione di Parallels Plesk Automation (http://download1.parallels.net/ppa/11.0/docs/en-us/pdf/ppa_integration_guide.pdf.) L interfaccia della riga di comando in Parallels Plesk Automation viene maggiormente usata per gestire l ambiente per iniziare e arrestare servizi, abilitare o disabilitare la fatturazione, raccogliere log per l analisi, eccetera. Per le descrizioni dettagliate delle utility della riga di comando, vedi /usr/local/ppa/bin. Nonostante sia comunque possibile usare l interfaccia della riga di comando e l API (XML-RPC) di Parallels Plesk Panel, l utilizzo di questa procedura non è consigliato perché in Parallels Plesk Automation il pannello di amministrazione di POA gestisce tutti i comandi per Parallels Plesk Panel. Omettendo tale procedura e procedendo all emissione di comandi diretti al pannello, i due componenti di Parallels Plesk Automation, ovvero POA e Parallels Plesk Panel, non verrebbero sincronizzati. D. Come sarà rilasciato Parallels Plesk Automation? R. L installazione iniziale di Parallels Plesk Automation e i relativi aggiornamenti sono disponibili nella pagina di download di Parallels. L installazione e gli aggiornamenti si devono avviare in modo manuale, scaricando uno script ed eseguendolo sul nodo di gestione. Lo script determinerà automaticamente i patch necessari e applicherà gli aggiornamenti sequenzialmente. Per maggiori informazioni su come applicare micro-aggiornamenti, vedi: In futuro probabilmente verranno resi disponibili degli aggiornamenti automatici per garantire le modifiche, ma al momento è preferibile che tutti gli aggiornamenti siano gestiti da un amministratore. Le release più importanti di Parallels Plesk Automation saranno vincolate alle release di Parallels Automation. Parallels Plesk Automation 11 sarà reso disponibile sulla piattaforma Parallels Automation 5.4. Con Parallels Automation 5.5, inizieremo offrendo supporto per la versione corrente e la versione precedente di Parallels Plesk Automation, con correzioni indipendenti per ciascuna versione. Non verranno invece supportate più di due versioni di Parallels Plesk Automation simultaneamente. A partire dalla pubblicazione dell anteprima di Parallels Plesk Automation 11.1, verranno forniti aggiornamenti per la versione precedente, nonché continui aggiornamenti per entrambe le versioni. Sarà possibile aggiornare da Parallels Plesk Automation 11.0 a Parallels Plesk Automation 11.1 in qualsiasi momento. Il nostro team di servizio controllerà le statistiche sul tasso di incidenze per determinare il grado di qualità del sistema (anteprima, release, stabile) e comunicherà i relativi risultati. 11

12 D. Quali sono le novità nelle future release di Parallels Plesk Automation? R. Le future release includeranno la capacità di spostare gli abbonamenti tra i nodi e di funzionare dietro NAT (Network Address Translation). Inoltre, stiamo considerando la possibilità di aggiungere: Nuove applicazioni APS. Una procedura guidata per modificare i piani esistenti. Un modo per monitorare la capacità del nodo di servizio e il numero di servizi approvvigionati. La capacità di raggruppare nodi di servizio e di configurare tutti i nodi nel gruppo simultaneamente. Procedura guidata di un piano per aiutare i rivenditori a configurare i loro piani di hosting. Modelli per la configurazione DNS. Modelli per la struttura dell host virtuale. La capacità di registrare sistemi webmail aggiuntivi. Impostazioni PHP per i nodi e per i piani di servizio dei fornitori di hosting web. Un modulo CloudLinux avanzato per fornitori di hosting web. La capacità di condividere blacklist e whitelist tra differenti strumenti di filtro della posta. Una lista globale di domini e caselle postali di semplice consultazione. 12

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Panoramica delle novità Versione 9.2 www.parallels.com Versione 1.0 Temi chiave Parallels Plesk Panel 9.2 presenta funzionalità molto attese per service provider e utenti finali.

Dettagli

Parallels Plesk Automation. Guida introduttiva a Parallels Plesk Automation

Parallels Plesk Automation. Guida introduttiva a Parallels Plesk Automation Parallels Plesk Automation Guida introduttiva a Parallels Plesk Automation Informazioni sul Copyright Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono +41 526320 411 Fax +41

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba...

Introduzione...xv. I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix. Ringraziamenti...xxi. Condivisione delle risorse con Samba... Indice generale Introduzione...xv I cambiamenti e le novità della quinta edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Capitolo 2 Condivisione delle risorse con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base

Dettagli

WEB HOSTING (HOST 1000)

WEB HOSTING (HOST 1000) WEB HOSTING (HOST 1000) - Piattaforme disponibili per i servizi Host: Unix e Windows 2003 - Piattaforma Server Attivazione 1 dominio Spazio Web frazionabile 1000 Mb 1000 Mb Caselle E-mail POP3 5 5 Alias

Dettagli

Lomellin@ Solutions One

Lomellin@ Solutions One La soluzione Web Hosting Lomellin@ Solutions One Hosting Caratteristiche Piano servizi HOSTING : Piano HOSTING ENTRY LEVEL Nome a Dominio Incluso nel prezzo Dimensione Spazio Web 500 Mb Sottodomini attivabili

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 49 CH8200 Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526-722-030 Fax+41 (-526) -722-010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011 Parallels

Dettagli

Domini Virtual Server

Domini Virtual Server Domini Virtual Server Pannello di controllo Manuale Utente Pannello di controllo domini e virtual server - Manuale utente ver. 2.0 Pag. 1 di 18 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 Virtual Server... 3 ACCESSO

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Prefazione 4. Convenzioni tipografiche... 4 Commenti... 5. Informazioni su questo documento 6. Note sul Flusso di Approvvigionamento 8

Prefazione 4. Convenzioni tipografiche... 4 Commenti... 5. Informazioni su questo documento 6. Note sul Flusso di Approvvigionamento 8 Parallels Panel Contenuto Prefazione 4 Convenzioni tipografiche... 4 Commenti... 5 Informazioni su questo documento 6 Note sul Flusso di Approvvigionamento 8 Implementazione del Pannello 9 Implementazione

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011 Parallels

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1

Cambiamenti e novità della terza edizione...xix. Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Introduzione...xv Cambiamenti e novità della terza edizione...xix Ringraziamenti...xxi Capitolo 1 Condivisione delle risorse in un workgroup con Samba...1 Reti Windows... 2 Struttura base di Samba... 3

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

DEMO OFFICE 365. OFFICE DOWLOAD Si entra nella Sottoscrizione pannello personale

DEMO OFFICE 365. OFFICE DOWLOAD Si entra nella Sottoscrizione pannello personale DEMO OFFICE 365 OFFICE DOWLOAD Si entra nella Sottoscrizione pannello personale Ogni utente può installare il proprio Office da Impostazioni / software http://community.office365.com/it-it/tools/helpcenter.aspx?hcs=b7430e03-97b5-403d-95f4-

Dettagli

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management

IBM Tivoli Endpoint Manager for Lifecycle Management IBM Endpoint Manager for Lifecycle Management Un approccio basato sull utilizzo di un singolo agente software e un unica console per la gestione degli endpoint all interno dell intera organizzazione aziendale

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011

Manuale utente. ver 1.0 del 31/10/2011 Manuale utente ver 1.0 del 31/10/2011 Sommario 1. Il Servizio... 2 2. Requisiti minimi... 2 3. L architettura... 2 4. Creazione del profilo... 3 5. Aggiunta di un nuovo dispositivo... 3 5.1. Installazione

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

UTILIZZO WHITE LABEL SERVER

UTILIZZO WHITE LABEL SERVER 1 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. Introduzione Pag. 3 2. Scopo/Applicabilità... Pag. 4 3. Disponibilità del servizio di WHITE LABEL SERVER.. Pag.5 2 1. INTRODUZIONE L offerta Wholesale Cloud rappresenta una

Dettagli

Email marketing ed invio newsletter. Invio di messaggi vocali personalizzati

Email marketing ed invio newsletter. Invio di messaggi vocali personalizzati Sistema online professionale per gestire il tuo mailing Email marketing ed invio newsletter SMS marketing Invio massivo di fax Invio di lettere cartacee (prioritaria o raccomandata) Invio di messaggi vocali

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

Metti il turbo all email marketing!

Metti il turbo all email marketing! Metti il turbo all email marketing! Sistema online professionale per gestire: Email marketing ed invio newsletter SMS marketing Invio massivo di fax Invio di lettere cartacee (prioritaria o raccomandata)

Dettagli

MailStore Server 7 Specifiche tecniche

MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server 7 Specifiche tecniche MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email Le aziende di ogni dimensione possono trarre vantaggi legali, tecnici ed economici dall archiviazione

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo Sistema di posta elettronica di ateneo Workshop GARR 2014 2-4 Dicembre, Roma Antonello Cioffi Antonello.cioffi@uniparthenope.it Soluzione in-hosting Hardware di tipo blade Più di 2000 caselle 1000 alias

Dettagli

MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO

MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO MODULO D ORDINE FLEXCMP PRO DATI DEL FORNITORE Ragione Sociale: Idea Futura S.r.l. Indirizzo: Via Bottau 4-40055 Castenaso (BO) Codice IBAN: IT02Q0538737070000001007373 Partita IVA: 02047381203 CF: 02047381203

Dettagli

"Shared Hosting Vs Cloud" SETTEMBRE 2014. di seeweb. Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server?

Shared Hosting Vs Cloud SETTEMBRE 2014. di seeweb. Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server? Seeweb srl Mail: info@seeweb.com Sito: www.seeweb.com "Shared Hosting Vs Cloud" di seeweb SETTEMBRE 2014 Quando e perchè scegliere uno Shared Hosting o un Cloud Server? Seeweb SHARED HOSTING Vs CLOUD [

Dettagli

Scopri il nuovo Office

Scopri il nuovo Office Scopri il nuovo Office Sommario Scopri il nuovo Office... 4 Scegli la versione di Office più adatta a te...9 Confronta le versioni...14 Domande frequenti...16 Applicazioni di Office: Novità...19 3 Scopri

Dettagli

Parallels Automation. Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo.

Parallels Automation. Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo. Parallels Automation Whitepaper Parallels Automation La soluzione a cui si affidano i più importanti fornitori di servizi del mondo www.parallels.com/it Indice Parallels Automation La soluzione a cui si

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

Controllo dello spam basato su server

Controllo dello spam basato su server MESSAGING Controllo dello spam basato su server Un test pratico di 5 noti prodotti software antispam per Microsoft Exchange Server N on c è bisogno di discutere a lungo su quanto lo spam possa costare

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING

Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING Libera il tuo business UNIFIED COMMUNICATION CLOUD COMPUTING 53% ottimizzazione dei costi di implementazione 48% risparmio sui costi di manutenzione 46% velocità di innovazione 30% costi adattabili in

Dettagli

Una rete aziendale con Linux

Una rete aziendale con Linux L i n u x n e l l e P M I Una rete aziendale con Linux Gennaro Tortone Francesco M. Taurino LinuxDAY 2006 - Caserta P r o b l e m a Abbiamo bisogno di un server nella nostra azienda mail interne/esterne

Dettagli

Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2008

Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2008 Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2008 CONTRATTI DI HOSTING (canone annuale) 1) WEB PRESENCE (Ex HOSTING WEB BASE) (30.00euro/anno) 1.1) Registrazione / mantenimento di un dominio.it /.com /.biz /.net

Dettagli

Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2009 r1

Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2009 r1 Estratto dal Listino Prezzi FABERSOFT 2009 r1 CONTRATTI DI HOSTING (canone annuale) 1) WEB PRESENCE (Ex HOSTING WEB BASE) (30.00euro/anno) 1.1) Registrazione / mantenimento di un dominio.it /.com /.biz

Dettagli

Parallels Panel. Guida del Rivenditore. Parallels Plesk Panel 11.0

Parallels Panel. Guida del Rivenditore. Parallels Plesk Panel 11.0 Parallels Panel Guida del Rivenditore Parallels Plesk Panel 11.0 Informazioni sul Copyright Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono +41 526320 411 Fax +41 52672 2010

Dettagli

Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin

Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin Il Valore Aggiunto di Internet Guida all amministrazione VPH Webmin/Virtualmin L ambiente di amministrazione 2 La gestione dei Server 3 a. Virtual Servers 4 b. Server Settings and Templates 5 c. Virtualmin

Dettagli

Condizioni di licenza e modalità di attivazione

Condizioni di licenza e modalità di attivazione IceWarp Server Condizioni di licenza e modalità di attivazione Validità e attivazione La licenza di IceWarp Server è per server, consente cioè l attivazione e l utilizzo illimitato del software su una

Dettagli

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip.

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. ClearOS Come avere uno Small Business Server gratuito, sicuro e facile da gestire Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. di Fisica UniNA LinuxDay 2012 Chi sono Un appassionato di informatica e tecnologia

Dettagli

Dove installare GFI EventsManager sulla rete?

Dove installare GFI EventsManager sulla rete? Installazione Introduzione Dove installare GFI EventsManager sulla rete? GFI EventsManager può essere installato su qualsiasi computer che soddisfi i requisiti minimi di sistema, indipendentemente dalla

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

Licenza di vcloud Suite

Licenza di vcloud Suite vcloud Suite 5.5 Questo documento supporta la versione di ogni prodotto elencato e di tutte le versioni successive finché non è sostituito da una nuova edizione. Per controllare se esistono versioni più

Dettagli

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery

SOLUTION BRIEF: CA ARCserve R16. Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Sfruttare il cloud per la business continuity e il disaster recovery Ci sono molte ragioni per cui oggi i servizi cloud hanno un valore elevato per le aziende, che si tratti di un cloud privato offerto

Dettagli

Solgenia NetX. Conosci la tua rete, supporta i tuoi utenti

Solgenia NetX. Conosci la tua rete, supporta i tuoi utenti Conosci la tua rete, supporta i tuoi utenti Gestione delle reti e dei Sistemi informativi benefits per il Business Cataloga hardware, software e configurazioni di sistema dei server di rete dando grande

Dettagli

KASPERSKY LAB. Kaspersky Mobile Security 7.0 Enterprise Edition GUIDA DELL AMMINISTRATORE

KASPERSKY LAB. Kaspersky Mobile Security 7.0 Enterprise Edition GUIDA DELL AMMINISTRATORE KASPERSKY LAB Kaspersky Mobile Security 7.0 Enterprise Edition GUIDA DELL AMMINISTRATORE K A S P E R S K Y M O B I L E S E C U R I T Y 7. 0 E N T E R P R I S E E D I T I O N Kaspersky Lab http://www.kaspersky.it/

Dettagli

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud)

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud) Brochure DATA CENTER Novell Cloud Manager Costruite e gestite ambienti cloud privati (Finalmente è arrivato il cloud) Novell Cloud Manager: il modo più semplice per creare e gestire ambienti cloud WorkloadIQ

Dettagli

NAL DI STAGING. Versione 1.0

NAL DI STAGING. Versione 1.0 NAL DI STAGING Versione 1.0 14/10/2008 Indice dei Contenuti 1. Introduzione... 3 2. Installazione NAL di staging... 3 VMWare Server... 3 Preistallazione su server linux... 6 Preinstallazione su server

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Percorso formativo su Parallels (Innovative Center) 7 10 luglio 2014 Alberto Rini Maurizio Rossi

GRUPPO TELECOM ITALIA. Percorso formativo su Parallels (Innovative Center) 7 10 luglio 2014 Alberto Rini Maurizio Rossi GRUPPO TELECOM ITALIA Percorso formativo su Parallels (Innovative Center) 7 10 luglio 2014 Alberto Rini Maurizio Rossi Potenzialità CLOUD La tecnologia CLOUDè un modo di fare business in maniera dinamica,

Dettagli

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali?

Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Potete gestire centralmente tutti i dispositivi mobili aziendali? Gestite tutti i vostri smartphone, tablet e computer portatili da una singola console con Panda Cloud Systems Management La sfida: l odierna

Dettagli

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Codice documento 08052301 Data creazione 23/05/2008 Ultima revisione 06/06/2013 Software DOCUMATIC Versione 7 COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Questo documento spiega

Dettagli

GPL4i DMS-WEB. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati

GPL4i DMS-WEB. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati GPL4i DMS-WEB Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati Copyright 2014 2015 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati GPL4i è un marchio di JetLab S.r.l. Microsoft, Windows, Windows NT,

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato SHARKMAIL by 2000net La 2000net ha investito molte risorse per combattere il fenomeno dello spam e oggi è pronta a fornire una soluzione ad elevato livello tecnologico indirizzato al settore Business in

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Guida alla documentazione italiana di Solaris 2.5.1 Server per sistemi SPARC SMCC

Guida alla documentazione italiana di Solaris 2.5.1 Server per sistemi SPARC SMCC Guida alla documentazione italiana di Solaris 2.5.1 Server per sistemi SPARC SMCC Questo documento descrive il materiale relativo all installazione (CD, manuali e schede) contenuto nella release italiana

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER IL DIRECT MARKETING Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. 24 ORE SOFTWARE non offre alcuna garanzia, esplicita

Dettagli

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti

Symantec Protection Suite Enterprise Edition per Gateway Domande frequenti Domande frequenti 1. Che cos'è? fa parte della famiglia Enterprise delle Symantec Protection Suite. Protection Suite per Gateway salvaguarda i dati riservati e la produttività dei dipendenti creando un

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Symantec NetBackup 7.1 Novità e matrice di confronto versioni

Symantec NetBackup 7.1 Novità e matrice di confronto versioni ymantec 7.1 Novità e matrice di confronto versioni ymantec 7 consente ai clienti di standardizzare le operazioni di backup e recupero in ambienti fisici e virtuali con un minor numero di risorse e meno

Dettagli

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER

SOMMARIO: ------- 1. INFORMAZIONI SU PARALLELS TRANSPORTER File Leggimi di Parallels Transporter SOMMARIO: 1. Informazioni su Parallels Transporter 2. Requisiti di Sistema 3. Installazione di Parallels Transporter 4. Rimozione di Parallels Transporter 5. Informazioni

Dettagli

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server

Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server Corso di Web programming Modulo T3 A2 - Web server 1 Prerequisiti Pagine statiche e dinamiche Pagine HTML Server e client Cenni ai database e all SQL 2 1 Introduzione In questa Unità si illustra il concetto

Dettagli

Parallels Plesk Panel. Guida del Rivenditore di Parallels Plesk Panel 9.0. Revision 1.1

Parallels Plesk Panel. Guida del Rivenditore di Parallels Plesk Panel 9.0. Revision 1.1 Parallels Plesk Panel Guida del Rivenditore di Parallels Plesk Panel 9.0 Revision 1.1 Avviso sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425)

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

un nuovo concetto di ERP Rev. 005

un nuovo concetto di ERP Rev. 005 un nuovo concetto di ERP Rev. 005 CHRONOS ITALY Via Ungarelli 2d 44100 Ferrara (FE) Tel. +39 0532 1820955-051929521 Fax. +39 0532 1826108 www.chronosgroup.it info@chronosgroup.net Descrizione generale

Dettagli

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI

REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI REQUISITI TECNICI HR INFINITY ZUCCHETTI Documento aggiornato al 21 Novembre 2014 (Valido fino al 30/06/2015) Le versioni di sistemi operativi di seguito indicati rappresentano quelle utilizzate nei nostri

Dettagli

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER

MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER-DJ MIXER: gestione trasmissioni DJ: governance di MIXER MIXER Mixer è un ambiente applicativo di tipo Enterprise Service Bus (ESB) per la gestione delle trasmissioni di file su Linux. All'interno

Dettagli

Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control

Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control Servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control Servizi HP Care Pack Caratteristiche tecniche Il servizio HP Installation e Startup per HP Insight Control offre l'installazione e la configurazione

Dettagli

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande CAPITOLO 2 Scegliere una distribuzione di Linux Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande programma, ma un insieme di molti programmi. Potete ottenere autonomamente

Dettagli

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP

CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP CORSO WEB SERVER, DBMS E SERVER FTP DISPENSA LEZIONE 1 Autore D. Mondello Transazione di dati in una richiesta di sito web Quando viene effettuata la richiesta di un sito Internet su un browser, tramite

Dettagli

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA

Kaspersky. OpenSpace Security. Kaspersky Open Space Security. La SOLUZIONE più COMPLETA per la SICUREZZA. della vostra AZIENDA Kaspersky Kaspersky Open Space Security OpenSpace Security KOSS è una suite di prodotti per la sicurezza di tutti i componenti di rete, dagli smartphone fino agli Internet Gateway. I dati elaborati dai

Dettagli

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla

NetCrunch 6. Server per il controllo della rete aziendale. Controlla AdRem NetCrunch 6 Server per il controllo della rete aziendale Con NetCrunch puoi tenere sotto controllo ogni applicazione, servizio, server e apparato critico della tua azienda. Documenta Esplora la topologia

Dettagli

Windows Live OneCare Introduzione e installazione

Windows Live OneCare Introduzione e installazione Windows Live OneCare Introduzione e installazione La sicurezza e la manutenzione del proprio computer è di fondamentale importanza per tenerlo sempre efficiente e al riparo dalle minacce provenienti dalla

Dettagli

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS

KASPERSKY SECURITY FOR BUSINESS SECURITY FOR BUSINESS Le nostre tecnologie perfettamente interoperabili Core Select Advanced Total Gestita tramite Security Center Disponibile in una soluzione mirata Firewall Controllo Controllo Dispositivi

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate

Risorsa N 038000. Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security Networking Associate DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1988 Nato e Residente a : Roma Risorsa N 038000 FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2010 al 08/2011: Corso Cisco CCNA Networking Associate Dal 07/2014 al 08/2014: Corso Cisco CCNA Security

Dettagli

Progettazione di reti AirPort

Progettazione di reti AirPort apple Progettazione di reti AirPort Indice 1 Per iniziare con AirPort 5 Utilizzo di questo documento 5 Impostazione Assistita AirPort 6 Caratteristiche di AirPort Admin Utility 6 2 Creazione di reti AirPort

Dettagli

Parallels Panel. Guida all'installazione, aggiornamento, migrazione e trasferimento. Parallels Plesk Panel 11.0

Parallels Panel. Guida all'installazione, aggiornamento, migrazione e trasferimento. Parallels Plesk Panel 11.0 Parallels Panel Guida all'installazione, aggiornamento, migrazione e trasferimento Parallels Plesk Panel 11.0 Informazioni sul Copyright Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera

Dettagli