COGNOME E NOME PAESE SETTORE. ABU ALNADI MOHAMMAD Giordania -Agroalimentare. EL BANNA HASSAN RAMY Egitto -Apparecchi medicali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COGNOME E NOME PAESE SETTORE. ABU ALNADI MOHAMMAD Giordania -Agroalimentare. EL BANNA HASSAN RAMY Egitto -Apparecchi medicali"

Transcript

1 Scuola Euromediterranea quinta edizione Partecipanti fase B COGNOME E NOME PAESE SETTORE ABU ALNADI MOHAMMAD Giordania -Agroalimentare ANANI ZIAD Palestina -Ambiente CHABAREK ANAS Siria -Cosmesi EL BANNA HASSAN RAMY Egitto -Apparecchi medicali EL DEMERDASH OMAR Egitto -Apparecchi medicali EL DRIENY YASSER IBRAHIM EL HADDAD ASSAD EL KAFOURY KHALED Egitto Libano Egitto GHATTAS KARMEN Palestina -Alimentare HABIB LEILA HOURIA Algeria -Commerciale (International broker trader) -Commerciale (per azienda italiana di produzione frantoi) -Cooperazione -Consulenza alle imprese -Ambiente (environmental studies) HARFOUCHE CHICRI Libano -Agroalimentare KHAYATI AHMED Tunisia -Produzione biciclette KHOURY ANTOINE Libano MAGOUR KAMEL Marocco -Alimentare -ICT solutions per retailers abbigliamento MANOUBI GHALI Tunisia -Agenzia viaggi SAHYOUN HOUDA Libano -Educazione/formazione SCHENONE SILVIA Italia Marocco -Agroalimentare SUBEIH SHUROOK Siria -Agroalimentare WASSEF MINA Egitto -Spedizioni navali ZANABILI ORWA Siria -Cosmesi

2 Elenco e profilo dei partecipanti divisi per paese di provenienza Egitto Hassan El banna Ramy El Demerdash Omar El Drieny Yasser Ibrahim El Kafoury Khaled Wassef Mina Libano El Haddad Assad Harfouche Chicri Khoury Antoine Sahyoun Houda Siria Chabarek Anas Subeih Shurook Zanabili Orwa Palestina Anani Ziad Ghattas Karmen Tunisia Khayati Ahmed Manoubi Ghali Marocco Magour Kamel Giordania Abu Alnadi Mohammad Algeria Abib Leila Houria Italia Schenone Silvia

3 EGITTO RAMY HASSAN EL BANNA (PROFILO DISPONIBILE SOLO PARZIALMENTE) Provenienza: Egitto, Giza Attualmente lavora nel settore real estate. Sta organizzando un'attività di "assemblaggio" di cerotti al silicone destinati dapprima al mercato locale e in seguito all'esportazione nel mercato europeo tramite agenti. Il progetto si basa sull'importazione delle materie prime ( fogli medicali di gel di silicone, carta medica Tyvek e pellicole PE) e sull'asemblaggio vero e proprio dei cerotti, che avverrà nelle seguenti fasi: taglio dei fogli nelle dimensioni desiderate, adesione ai fogli della carta Tyvek medicalmente trattata, sterilizzazione, sigillo di ogni cerotto assemblato e confezione in pacchetti, stoccaggio dei pacchetti, già pronti per la vendita/distribuzione. L'impianto di assemblaggio è in Egitto, in virtù di un minor costo di manodopera, di bassi costi di esercizio e di apposite misure previste dal Governo egiziano al fine di incoraggiare i progetti industriali e le esportazioni. Inoltre, la posizione dell'egitto sul Mar Mediterraneo offre opportunità di esportazione per diverse destinazioni europee con costi logistici inferiori. OMAR EL DEMERDASH (PROFILO DISPONIBILE SOLO PARZIALMENTE) Provenienza: Egitto, il Cairo Lavora nell impianto di produzione di lenti oftalmiche oggetto del suo business plan. Il suo business plan riguarda l implementazione dell impianto di produzione lenti oftalmiche in cui lavora, impresa operante in Egitto dalla fine degli anni '90. Questo impianto è stato uno dei principali produttori di lenti oftalmiche per il mercato egiziano, ed esporta da anni in Paesi vicini. Esistono due divisioni all'interno dell'impresa; quella operante business to business, in quanto fornitori all'ingrosso in particolare del mercato italiano, e la divisione retail, che opera business to customer.

4 EL DRIENY YASSER IBRAHIM PARZIALMENTE) (PROFILO DISPONIBILE SOLO Provenienza: Egitto, Alessandria Import/Export Sales Senior presso un azienda del settore International Shipping Line. Vuole sviluppare una società di International Broker, chiamata "Door to Door", con sede al Cairo e uffici in Paesi selezionati della zona del Mediterraneo, che svolga servizi e consulenza alle piccole e medie imprese egiziane che importano da Paesi del Mediterraneo. KHALED EL KAFOURY Provenienza: Egitto, Il Cairo Lavora come Senior Administrative Accountant all'ambasciata di Spagna al Cairo, presso l'agenzia Spagnola per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo. Sta attualmente seguendo l'mba online dell'instituto de Empresa di Madrid. Vuole creare una società di consulenza con l'obiettivo di aiutare le PMI straniere che vogliano operare in Egitto a valutare la redditività dei loro piani di investimento in Egitto e le ONG e gli uffici di cooperazione allo sviluppo che operano in Egitto a determinare i progetti socialmente più vantaggiosi in cui possano investire i loro fondi. In Italia per: Incontrare istituzioni italiane attive nella Cooperazione Internazionale, rappresentanti/funzionari del Ministero Italiano degli Affari Esteri, in particolare i responsabili per i rapporti/contatti con l'egitto; membri delle divisioni internazionali della Camera di Commercio di Milano (PROMOS) e di ulteriori Camere di Commercio di altre città eventualmente visitate.

5 MINA WASSEF Provenienza: Egitto, Alessandria Lavora come Senior - operation department per una compagnia di spedizioni navali commerciali, la CMA CGM. Il suo riguarda l idea di divenire Shipping Line Agent per compagnie di spedizioni navali straniere. La base operativa è il porto di Alessandria d'egitto. Il servizio offerto è il trasporto sicuro di containers da un porto all'altro. L'impresa poi si farà carico di tutte le fasi del lavoro (carico/scarico, movimentazione, carburante, equipaggio). In Italia per: Incontrare banche, anche solo per ottenere pareri illuminanti su quale sia la natura/inclinazione del popolo Italiano a investire o a risparmiare e sui tassi di prestito; Incontrare "business angels" che abbiano già avuto esperienza di investimento nel suo settore e venture capitalist, non solo per trovare un contatto con chi possa investire ma anche per apprendere le regole di un investimento serio e di successo; Incontrare potenziali clienti, interessati alla spedizione ovviamente via mare di merci in Egitto, in particolare del settore abbigliamento e scarpe, in quanto la moda italiana ha un grande appeal in Egitto. Considera l Italia come un mercato importante per il suo business; Visitare un porto italiano, per vedere le moderne tecnologie e le nuove attrezzature utilizzate nelle attività commerciali di carico/scarico e di stivaggio; Trovare anche eventualmente un nuovo partner/socio con cui avviare una collaborazione professionale in questa attività.

6 LIBANO ASSAAD EL HADDAD Provenienza: Libano, Beirut Rappresentante nella regione del Medio Oriente di RCM Rapanelli, azienda italiana di produzione frantoi/impianti di nuova generazione per l estrazione dell olio d oliva. Attualmente è Sales Manager, in passato è stato responsabile per lo sviluppo del business in nuovi mercati, l acquisizione di nuovi potenziali clienti e la creazione di nuovi collegamenti tra l'azienda e i clienti finali. Vuole diventare l'agente esclusivo di RCM Rapanelli, azienda italiana di produzione di impianti per l estrazione di olio d oliva di cui ora è rappresentante per il Medio Oriente. La società è una storica azienda di famiglia che, dopo aver affrontato alcuni problemi finanziari, ha ora nuovi proprietari e una nuova gestione e una delle principali politiche della nuova società è proprio quella di espandere il proprio mercato per raggiungere nuovi e ulteriori clienti. In questo ambito si posiziona la sua idea di business, che ha l'obiettivo di modificare il rapporto con la casa madre, prendendo l'esclusiva del marchio, in virtù anche di una prevista crescita che sta caratterizzando il settore. Incontrare potenziali fornitori che sono disposti ad espandere le loro attività nella regione del Medio Oriente; Incontrare esperti che possano aiutarlo a completare il piano finanziario del suo business plan in modo da renderlo più solido e convincente e a conoscere e capire meglio il sistema economico italiano, i suoi distretti industriali e le aree dove potrebbe eventualmente sviluppare/reperire una collaborazione; Trovare qualcuno che già abbia implementato la sua attività e sia operativo e che desideri espandere il proprio business anche ai mercati del Medio Oriente. CHICRI HARFOUCHE Provenienza: Libano, Beirut

7 Retail credit analyst presso Banca BML. Svolge supervisione delle richieste di credito, preparazione dei credit files e revisione annuale. Sta intraprendendo un nuovo business: un impianto di estrazione d'olio d'oliva. Gli scopi sono produrre in loco e commercializzare, sul mercato locale e internazionale, olio biologico extra vergine d'oliva. Fattore di differenziazione vuole essere l'alta qualità del prodotto, garantita in tutte le fasi della filiera. Riconosce alcune difficoltà della sua attività, che è attualmente una start-up: flessioni stagionali, fase di start up che richiede costi elevati dovuti a ricerca e sviluppo iniziali, concorrenza, eventuali cambiamenti climatici. Come detto, vuole impostare la sua attività sulla qualità del prodotto e sull'essere customer oriented, ecco perché il suo prodotto si posizionerà su una fascia di prezzo più alta rispetto alla media della concorrenza. Incontrare banche italiane o comunque le loro filiali in Italia, anche per incrementare la sua esperienza internazionale (lavora in una banca) e per discutere di nuovi modelli di business e di nuove opportunità; Incontrare potenziali investitori, sia business angels che venture capitalist (interessante anche in virtù del fatto che questo secondo tipo di finanziamento tende ad assumere rischi maggiori, anche in business in fase di start-up come il suo). Incontrare potenziali fornitori/esportatori, e per essere più precisi del settore food&beverage; essendo libanese, vorrebbe aiutare aziende italiane del settore (in quanto i prodotti alimentari italiani sono reputati essere, in Libano e in generale, prodotti d alta qualità) a entrare nel mercato libanese. A tal proposito, ricorda che ha contatti e collegamenti professionali con Dekerko, uno dei più grandi canali di distribuzione. Conoscere e vedere all opera, se possibile, il know how e l esperienza italiana nella produzione di olio d'oliva, al fine anche di imparare tecnologie e modalità di produzione da coloro che sono universalmente riconosciuti come maestri in questo settore, gli italiani appunto; Conoscere/incontrare potenziali partner per la sua attività, sia in termini di eventuali soci che di sponsorizzazioni per il suo progetto.

8 KHOURY ANTOINE Provenienza: Libano, Beirut Lavora come Corporate Inventory control team leader per Azadea Group, azienda del settore abbigliamento - vendita al dettaglio. E' socio in una nuova start-up, "Apparel Trend", (in collaborazione con un team di commercianti al dettaglio del settore abbigliamento) che mira ad aprire una catena di vendita al dettaglio di abbigliamento, attraverso un contratto di franchising. Siamo già in trattative avanzate con un gruppo di moda francese, ma sono anche interessati ad esplorare un possibile accordo di franchising con un gruppo italiano di Moda / Lingerie / accessori di marca, per i diritti di rappresentanza in Medio Oriente. Ha fondato nel 2010 RF-Trend, un'azienda di cui è CEO e che sviluppa soluzioni software innovative, destinate al settore dell'abbigliamento - vendita al dettaglio, basate su tecnologia RFID. Conoscere le modalità del sistema bancario italiano, anche in ottica di richiedere un prestito, se si dimostrasse essere più flessibile e più conveniente di un credito bancario acquistato presso una banca libanese. Cercare venture capitalist interessati ad investire in un punto vendita in franchising in Medio Oriente di un brand italiano e trovare partner, distributori, grossisti affidabili che siano agenti della Siag Incontrare i produttori di apparecchiature hardware RFID; interessato anche a incontrare i proprietari di marchi fashion retail che sarebbero interessati ad espandersi nel mercato del Medio Oriente. Trovare nuovi clienti del settore moda-abbigliamento (vendita al dettaglio) interessati al software "RF-trend" 's soluzione software,destinati alla vendita al dettaglio negozi di moda. Elko

9 HOUDA SAHYOUN Provenienza: Libano, Beirut Ricercatrice universitaria presso l American University of Beirut (AUB), svolge ricerca in ambito di responsabilità sociale d impresa, sostenibilità e sviluppo sostenibile, argomenti su cui redige papers da inviare a riviste prestigiose a livello mondiale, approfondisce casi riguardanti società multinazionali operanti in Libano, organizza conferenze e altri eventi. Business plan Il B.P. originale si basa sulla ricerca di opportunità di collaborazione tra prestigiose Università e centri di ricerca italiani e libanesi su questioni relative alla Corporate Social Responsibility (CSR). La collaborazione riguarda principalment e progetti di ricerca, eventi e workshop di certificazione, così come i progetti di consulenza, in Libano, in Italia, e nel bacino euromediterraneo. In seguito poi ad una passione personale per il settore moda e quello alimentare (ambiti in cui però non ha esperienza), desidera cogliere l occasione di un viaggio in Italia, Paese noto per l eccellenza in questi due settori, per poter approfondire la sua conoscenza in materia, anche al fine di vagliare la possibilità di lavori futuri in questi ambiti. Incontrare banche, per imparare in modo più dettagliato le condizioni, i rischi, gli interessi, le politiche, le regole etc. per la concessione di un prestito per progetti di imprenditorialità in generale e il suo progetto in particolare; Incontrare venture capitalist e investitori potenziali, sia per un finanziamento che per consulenza sul suo business plan; Conoscere e incontrare il mondo accademico italiano, in particolare docenti e professori, a cui proporre l idea di collaborazione alle attività del suo business plan; Conoscere, se possibile, le tecnologie relative alle statistiche e ad altre indicazioni quantitative, nonché eventuali ulteriori strumenti di presentazione che vengono effettivamente utilizzati, all interno delle metodologie di ricerca da parte delle Università italiane sui temi anche da lei trattati.

10 SIRIA ANAS CHABAREK Provenienza: Siria, Aleppo Executive manager presso Chabco, società di produzione di sapone di alloro, con sede ad Aleppo, in Siria, istituita nel Producono diversi tipi di sapone naturale di alloro e curano anche la promozione e la vendita nel mercato locale. L'obiettivo attuale, su cui si basa il suo business plan, è quello di espandere le vendite, commercializzando i propri prodotti anche nei Paesi europei, anche attraverso alleanze con depositi/magazzini all'ingrosso di questi Paesi. Promuovere il sapone d alloro di Aleppo in Italia, considerato come primo mercato della zona europea; incontrare imprese o Incontrare imprese o grossisti interessati nell importazione di sapone di alloro e prodotti simili; la non eccessiva distanza geografica dall Italia consentirebbe spedizioni di questo prodotto a basso costo; Avere alcuni consigli su come soddisfare le potenziali aziende acquirenti in Italia e come stipulare/ottenere contratti di vendita; Visitare, se possibile, un impianto di lavorazione del sapone in Italia, al fine di vedere all opera eventuali nuove/differenti tecniche di produzione. SHUROOK SUBEIH Provenienza: Siria, Damasco Supervisor nell'azienda agricola di famiglia (coltivazione ulivi e agrumi) nelle attività produttiva e commerciale. Vuole creare una nuova impresa di produzione e commercializzazione di olio extra vergine e vergine d'oliva, ottenuto dalle tre principali varietà di olivi siriani, destinato a un mercato selezionato su scala nazionale e internazionale. L'azienda sarà situata nel villaggio di Sett Markoh, che dista 7 km dalla città di Latakia, sul Mar Mediterraneo. La strategia dell'azienda è quella di essere

11 coinvolta in tutta la catena della lavorazione dell'olio d'oliva, dalla raccolta delle olive alla vendita al consumatore finale tramite il proprio punto di vendita diretta. Gli obiettivi prefissi sono quelli di generare profitti e di contribuire allo sviluppo sociale delle zone rurali locali, fornendo opportunità di lavoro. Incontrare aziende/privati interessati ad importare olio d oliva siriano; Incontrare produttori di strumenti di raccolta delle olive e di moderni frantoi; Cercare partner per acquisire know how per il suo progetto di business o per ottenere una licenza da un impresa italiana del settore; Imparare nuove tecniche e tecnologie riguardo ai metodi di raccolta olive, ai frantoi automatici e all imbottigliamento dell olio; incontrare istituzioni che hanno un interesse, o sono già attive, a collaborare con i siriani nella ricerca e sviluppo nel settore dell'olio d'oliva. ORWA ZANABILI Provenienza: Siria, Aleppo (la sua attività si svolge qui, ma lui è nato in Libano e attualmente è in Egitto) Lavora per l azienda di famiglia, la Zanabili Soap, impresa che produce sapone d Aleppo e altri prodotti simili. Essendo un family business, si è spesso occupato di più cose, ma è addetto soprattutto alle vendite e all import/export. Attualmente si trova in Egitto, dove sta curando appunto i rapporti con alcuni clienti stranieri. Vuole espandere appunto l'attività di famiglia, l'azienda "Zanabili Soap", società che da oltre 200 anni produce sapone d'aleppo e una vasta gamma di saponi naturali. Desidera ampliare la produzione e l'esportazione sul mercato europeo, visto come obiettivo di riferimento anche in virtù di un favorevole tasso di cambio per i Paesi europei. Vuole dunque potenziare il marketing in questi Paesi, oggi scarso, e sviluppare nuove strategie pubblicitarie. Aprirsi ulteriormente e in maniera più diffusa al mercato italiano ed esportare/vendere qui i propri prodotti; la sua azienda di famiglia già esporta i

12 propri prodotti in Italia, ma in modeste quantità. Desidera ora ampliare queste esportazioni sul mercato italiano, considerato molto interessante, anche operando attraverso agenti, distributori e canali di distribuzione come farmacie, erboristerie, negozi online e supermercati.

13 PALESTINA ZIAD ANANI Provenienza: Palestina, Ramallah Customer Relations Executive presso Bayti Real Estate Investment Company Massar International. É responsabile dei rapporti con i clienti e della ricerca di nuove opportunità di business e di nuova clientela. Si sta muovendo anche per mettersi in proprio con l attività descritta nel suo business plan. Business plan Vuole creare nella zona di Ramallah, in una nuova città residenziale che si chiama Rawabi, un impianto di riciclaggio di carta usata, plastica, vetro e altri materiali. I materiali verranno poi venduti alle aziende manifatturiere come materie prime in modo da poter essere utilizzati nella produzione. In Italia per: Incontrare potenziali investitori; Incontrare imprenditori che han fondato imprese di riciclo in Italia; gli piacerebbe incontrare alcuni dei primi imprenditori in questo settore per saperne di più sulle loro esperienze e su come sono riusciti a trovare la loro strada in questo settore; Vedere dal vivo come le imprese di riciclo italiane operano e quale tecnologia e quali sistemi impiegano; Vedere come il pubblico e le famiglie/il privato affrontano il tema del riciclaggio; Incontrare gli esperti del settore per sapere quali sono le zone migliori in cui fare profitto nel mondo del riciclaggio; Trovare eventualmente partner nella fornitura di nuove tecnologie. KARMEN GHATTAS Provenienza: Palestina, Betlemme Insegnante di informatica (utilizzo del computer, dal primo al quarto livello) presso l istituto maschile Terra Sancta School di Betlemme. Lavora anche al centro TransNet (centro di traduzione) come traduttrice e interprete. È insegnante di chitarra presso la Bethlehem Academy for Music.

14 Vuole avviare "Carmellita", un'attività di produzione di cioccolato in barrette e altri manufatti di cioccolato, con marchio e logo autonomi. Prima attività di questo tipo in Palestina (sede a Betlemme), che ad oggi ha sempre importato questo genere di prodotti da Israele o da altri Paesi. Il progetto nasce dall'esigenza di smarcarsi dai problemi legati all'importazione: costi più alti dei prodotti di maggior qualità ed eventuale periodico blocco delle esportazioni da parte di Israele. L'intenzione è quella di iniziare nel mercato locale, per poi esportare nei mercati internazionali una volta che l'azienda sia cresciuta e il brand consolidato. L'idea è quella di creare una partnership con un'importante società italiana che produce cioccolato, da cui importare la materia prima, tavolette di cioccolato puro, sciolto e lavorato poi in Palestina. I cuochi e gli assistenti saranno i laureati del Dipartimento di Gestione Hotel dell'università di Betlemme e dell'università Notre Dame di Gerusalemme. In questo modo "Carmellita" aiuterà a creare occupazione in Palestina.. Incontrare banche al fine di ottenere un prestito, in quanto attualmente non ha soldi a sufficienza per avviare l attività come vorrebbe; Incontrare venture capitalist, business angels e business man in generale per vedere se fosse possibile instaurar forme di partnership o comunque per ricevere consigli e consulenze; Incontrare un fornitore italiano della materia prima: tavolette di cioccolato puro; Vagliare la possibilità di avviare l attività non solo in Palestina, importando la materia prima dall Italia, ma simultaneamente in Palestina e in Italia, eventualmente con una partnership apposita; Imparare da produttori italiane tecniche e tecnologie di produzione e lavorazione del cioccolato. TUNISIA AHMED KHAYATI (profilo disponibile solo parzialmente) Provenienza: Tunisia, Nabeul Lavora per un azienda italiana che produce biciclette per bambino. La progettazione avviene in Italia, il mercato di destinazione è quello italiano, la produzione invece avviene in Tunisia.

15 Riguarda proprio la società italiana di produzione di biciclette per bambini per cui lavora. La sede si trova in Italia, ma la produzione avviene in Tunisia, a causa del particolare contesto normativo locale e degli inferiori costi di manodopera. La vendita dei prodotti avviene esclusivamente nel mercato italiano e di altri Paesi europei. A causa della concorrenza cinese, la società si sta concentrando su una produzione diversa, ponendo l'attenzione su stile, look e sicurezza. La creazione dei prodotti inizia in Italia; i progettisti e gli ingegneri creano un nuovo prodotto e, dopo l'ok degli shareholders, sulla linea di montaggio della fabbrica in Tunisia si dà il via alla produzione. I prodotti ultimati vengono trasportati in Italia via nave e stoccati in appositi magazzini; per la vendita/distribuzione, la società ha nel frattempo già preso i contatti con la potenziale clientela, visitando i loro negozi e proponendo i propri prodotti. GHALI MANOUBI Provenienza: Tunisia, Ariana È Division Chief presso il Ministero di Pianificazione e Cooperazione Internazionale della Tunisia; svolge mansioni di elaborazione e monitoraggio di politiche legate a investimenti e business creation. Si sta occupando attualmente anche dell espansione dell agenzia viaggi Hope Travel International, di cui suo padre è uno dei due shareholders. Di questo tratta il suo business plan. Vuole espandere l'agenzia viaggi "Hope Travel International -HTI", già operante dal 2004 essenzialmente come sub contactor di compagnie di crociera straniere. Vi è ora una necessità di crescere, al fine di mantenere i mercati attuali e accedere a nuovi segmenti. L'obiettivo a lungo termine è quello di affermarsi come operatore del settore riconosciuto a livello internazionale. Ciò non impedisce l'accesso a ulteriori segmenti, dal rfforzamento dei servizi collegati alla prenotazione alberghiera e al trasporto, all'essere attivi in nuovi settori, in particolare il turismo d'affari e il turismo sanitario. Conoscere il sistema bancario italiano, in particolare per quanto riguarda il finanziamento alle imprese; Approfondire il sistema del finanziamento e investimento italiani e conoscere attori che operano in questo ambito; Approfondire il mercato italiano, considerato un mercato interessante per il suo business;

16 Conoscere applicazioni tecnologiche e software usati dalle agenzia di viaggio in Italia e sapere se i viaggi organizzati da tali agenzie si servono anche di mezzi di trasporto ecologici; Incontrare gli operatori del settore turistico: agenzie di viaggio, tour operators, compagnie di crociera (questo segmento è in realtà l'attività principale della Hope travel Agency); incontrare imprese italiane o organizzazioni che intendono organizzare meetings in Tunisia.

17 MAROCCO KAMEL MAGOUR Provenienza: Marocco, Agadir (attualmente si trova in Francia, a Parigi) Former Energy Economist (OFGEM) presso l Office of Gas and Electricity Markets di Londra. Si occupa di investimenti in materia di gas e elettricità e infrastrutture relative. Ha fondato un impresa operante nel settore alimentare, argomento del suo business plan, e ora ne sta creando un altra, chiamata DailyCious. Ha fondato una società che vuole operare nel settore alimentare, la "Nova Food Company". L'attività consiste in lavorazione/produzione e distribuzione di raffinati prodotti alimentari etnici, tipici del Marocco o del bacino afromediterraneo. I prodotti sono di quattro tipi: 1 prodotti tipici etnici, senza una grande trasformazione, adattati all'uso quotidiano; 2 prodotti alimentari dietetici e naturali; 3 prodotti tipici etnici premium, di qualità superiore; 4 prodotti alimentari tipici in versione "Hallal", destinati alla clientela musulmana che normalmente non può acquistare quei cibi. I mercati a cui son destinati i prodotti sono le classi medio-alte dei Paesi europei e medio - orientali. La Nova Food Company inizierà con l'approvvigionamento di prodotti provenienti dal Marocco e lavorati nella città di Agadir, al fine di venderli nel mercato francese. Tuttavia la società intende allargare la sua base di approvvigionamento per includere l'intero bacino mediterraneo e distribuire i suoi prodotti nei maggiori mercati europei così come negli Emirati Arabi Uniti. Incontrare banche e investitori per discutere con le prime del finanziamento agli acquisti di certe materie prime dall Italia e con i secondi di un investimento nel suo business; Cercare fornitori di Prosecco, Chianti e altri prodotti tipici; cercare distributori per il mercato italiano e anche estero; cercare possibili partners; Imparare le tecnologie dei processi di de-alcolizzazione del vino e di conservazione dei cibi

18 GIORDANIA MOHAMMAD ABU ALNADI Provenienza: Giordania, Zarqa Ad Dulayl Revisore interno presso The Housing Bank for Trade and Finance. Ha fondato la "Holy Tree Company Ltd.", impresa che produce olio d'oliva e altri prodotti correlati,di cui è Presidente e CEO. Produce olio extravergine d'oliva, un nuovo tipo di olio chiamato "Lite Oil" più leggero e con ridotto contenuto di grassi e calorie, olive essiccate e snocciolate, saponi e creme cosmetiche a base d'olio d'oliva, sansa di olive, sottoprodotto del processo di estrazione dell'olio d'oliva utilizzabile come combustibile per biomasse. Conoscere il sistema bancario e quello dei finanziatori e investitori, anche se è consapevole che attualmente la possibilità per un finanziamento al suo progetto è bassa; Conoscere imprenditori e aziende del settore del suo business plan, da cui apprendere esperienza, conoscenze e le più moderne tecnologie di lavorazione, in quanto i produttori italiani del settore sono riconosciuti nel mondo come maestri ; Incontrare fornitori di alcuni materiali per la produzione dell olio non disponibili/presenti in Giordania; Verificare la possibilità di eventuali partnership con una compagnia italiana del settore o con investitori.

19 ALGERIA HOURIA HABIB LEILA Provenienza: Algeria, Algeri E' managing director di "SARL ECOPLAN", un'azienda algerina che svolge environmental studies avente una "casa madre" in Germania, la "Geoplan GmbH". Ha responsabilità di gestione sia di aspetti tecnici che amministrativi e finanziari, inoltre si occupa della negoziazione dei contratti e dello sviluppo di nuovi progetti. Vuole creare una nuova "ECOPLAN", l'azienda algerina che svolge environmental studies in cui lavora, operante nel medesimo settore, in Italia, che si chiamerebbe "AMBIPLAN". Sottolinea inoltre di voler creare in tal modo un link tra Algeria e Italia nel campo della protezione ambientale. Incontrare venture capitalists con cui discutere della gestione dei rischi del suo progetto e potenziali investitori nello stesso con cui aprirsi anche ad un eventuale partnership; Apprendere le tecnologie utilizzate dal sistema pubblico italiano per lo smaltimento dei rifiuti; Cercare un azienda del settore italiana per lo sviluppo di una partnership; Acquisire informazioni, inizialmente solo per conoscenza in quanto non è una sua immediata intenzione, sulla possibilità di ottenere un prestito bancario.

20 ITALIA SILVIA SCHENONE Provenienza: Italia, Genova Dottoranda di ricerca in Legge con borsa triennale, sui temi del diritto dell Unione Europea, presso l Università di Udine. Ha sviluppato un idea di business da proporre ad una società italiana già operante nel settore agroalimentare: start-up di una nuova società che investa in Marocco, con l'obiettivo di produrre olio d'oliva di alta qualità sia per uso alimentare che per prodotti cosmetici, destinati all'esportazione nei mercati internazionali, tra cui Stati Uniti e i Paesi Arabi ricchi della zona del Golfo. La scelta del Marocco dipende dagli inferiori costi di manodopera e dal fatto che la monarchia marocchina favorisce gli investimenti stranieri nel Paese, creando condizioni vantaggiose per lo sviluppo di idee imprenditoriali in loco. Partecipa alla fase in presenza dell Euro-Med. School per: Incontrare potenziali investitori privati; Incontrare rappresentanti di ONG specializzate in programmi finanziati dalle Istituzioni in materia di aiuti per il commercio e sostegno per le PMI nella regione del Mediterraneo; Imparare come realizzare e gestire un investimento nella regione del Nord Africa.

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali

Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Corso di Economia e tecnica degli scambi internazionali Lezione 8 Le strategie dell internazionalizzazione: gli investimenti diretti esteri Che cosa comporta realizzare un IDE? Costituisce di norma la

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni

IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA. Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni IL MARKETING DEI PRODOTTI TIPICI: L AGLIO DI VOGHIERA Gruppo: Sara Banci Elisabetta Ferri Angela Fileni Lucia Govoni CONTESTO Dal punto di vista della DOMANDA... Consumatore postmoderno: attivo, esigente,

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità

Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Dar da mangiare agli affamati. Le eccedenze alimentari come opportunità Paola Garrone, Marco Melacini e Alessandro Perego Politecnico di Milano Indagine realizzata da Fondazione per la Sussidiarietà e

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA Progetto SPIN OVER Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 gennaio 2005 progetto Spin Over, a cura del Gruppo iella Nasini e Sandra

Dettagli

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA

LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA LA PROFESSIONE DELLA CSR IN ITALIA Ottobre 12 Si ringrazia La professione della CSR in Italia Pag. 1 Si ringraziano SAS è presente in Italia dal 1987 ed è la maggiore società indipendente di software e

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

[La catena del valore]

[La catena del valore] [La catena del valore] a cura di Antonio Tresca La catena del valore lo strumento principale per comprendere a fondo la natura del vantaggio competitivo è la catena del valore. Il vantaggio competitivo

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti Ufficio Stampa Jacobacci & Partners DATASTAMPA Simonetta Carbone Via Tiepolo, 10-10126 Torino, Italy Tel.: (+39) 011.19706371 Fax: (+39) 011.19706372 e-mail: piemonte@datastampa.it torino milano roma madrid

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

IL CONCETTO DI PRODOTTO

IL CONCETTO DI PRODOTTO Definizione IL CONCETTO DI PRODOTTO Un prodotto è tutto ciò che può essere offerto a un mercato a fini di attenzione, acquisizione, uso e consumo, in grado di soddisfare un desiderio o un bisogno. Esso

Dettagli

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi

Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi Il fenomeno della globalizzazione nell era di internet: molti i vantaggi ma anche gli svantaggi La globalizzazione indica un fenomeno di progressivo allargamento della sfera delle relazioni sociali sino

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Profili di affiliazione

Profili di affiliazione Profili di affiliazione - 2 - Che cosa è? Il profilo di affiliazione Agency permette di diventare partner di Millemotivi Franchising senza dover affittare o acquistare locali commerciali o macchinari.

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Provincia di Belluno Attività in materia energetica

Provincia di Belluno Attività in materia energetica Provincia di Belluno Attività in materia energetica - Piano Energetico Ambientale Provinciale - Contributo Energia su PAT/PATI - Progetti europei arch. Paola Agostini Servizio pianificazione e gestione

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade 15 it Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa Valida dal: 16/01/2015 Distribuzione: pubblica Indice 1 Scopo... 4 2 Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

OLIO EXTRA VERGINE D OLIVA D.O.P. UMBRIA prodotto da Monini S.P.A. CFP EXTERNAL COMMUNICATION REPORT in conformità alla ISO/TS 14067:13

OLIO EXTRA VERGINE D OLIVA D.O.P. UMBRIA prodotto da Monini S.P.A. CFP EXTERNAL COMMUNICATION REPORT in conformità alla ISO/TS 14067:13 MONINI S.p.A. S.S 3 Flaminia Km. 129-06049 Spoleto (PG) Tel. 0743.2326.1 (r.a.) Partita IVA 02625300542- Cap.Soc. EURO 6.000.000,00 I.V. www.monini.com e-mail: info@monini.com Posta Certificata: monini@legalmail.it

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

L azienda e le funzioni aziendali

L azienda e le funzioni aziendali UDA 5 TEMA 3 L operatore impresa L azienda e le funzioni aziendali a cura di Lidia Sorrentino Il concetto di azienda. Per soddisfare i propri bisogni, fin dall antichità l uomo si è associato con altre

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE

FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE FOCUS CINA SPEDIZIONI E SOLUZIONI LOGISTICHE PER IL MERCATO CINESE TUVIA IN CINA Il Gruppo TUVIA è presente in Cina dal 2008 con uffici diretti a Shanghai, Pechino e Hong Kong. PECHINO Oltre alle filiali,

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Jointly for our common future

Jointly for our common future Newsletter del progetto GeoSEE nr.1 Gennaio 2013 1. Avvio del progetto 2. Il progetto 3. Il programma SEE 4. Il partenariato 5. Obiettivi del progetto Jointly for our common future 1 AVVIO DEL PROGETTO

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE

I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità TITOLO RELAZIONE TITOLO RELAZIONE I regimi di qualità riconosciuti a livello comunitario: D.O.P., I.G.P., S.T.G. e indicazioni facoltative di qualità A partire dal 3 gennaio 2013 è entrato in vigore il regolamento (UE)

Dettagli

LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI

LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI LE CATEGORIE DI VISTI PER LE AZIENDE E GLI OPERATORI ITALIANI INTERESSATI AD AVVIARE ATTIVITA' IMPRENDITORIALI NEGLI STATI UNITI Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente

Dettagli