Lo Psicologo ed i Social Network

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lo Psicologo ed i Social Network"

Transcript

1 0 Lo Psicologo ed i Social Network Autore: Dott. Alessio Corsi

2 Tutti i Diritti Riservati Liquid Plan srl Vietata qualsiasi duplicazione e/o distribuzione della Guida 1 La Guida contiene sequenze di dati criptati che ne permettono il riconoscimento in caso di pirateria. Tutti i Diritti sono riservati a norma di legge. Ti diffidiamo dal duplicare, distribuire, diffondere la presente Guida, sia in formato cartaceo che digitale, sia a titolo gratuito che a pagamento, senza l autorizzazione scritta di Liquid Plan srl. La Guida è frutto di anni di esperienza lavorativa di professionisti esperti su specifici ambiti professionali. La Guida è pensata come risorsa informativa, formativa, professionalizzante e non intende sostituire alcun atto tipo di specifiche professioni regolamentate. Altresì la Guida non garantisce il raggiungimento dei medesimi risultati professionali e personali dell Autore. In tal senso, il Lettore si assume piena responsabilità circa le proprie scelte e le modalità in cui utilizzerà le conoscenze, metodologie e strumenti qui presentati.

3 Sommario 2 1. Il rapporto tra Social Media e Psicologo 2. Quale social network è più utile al marketing dello Psicologo? 3. Linkedin per lo Psicologo 4. LinkedIn per la tua rete inviante

4 L' Autore Dott. Alessio Corsi 3 Psicologo e consulente marketing, nonostante una formazione di stampo clinico l'interesse e la curiosità verso le nuove tecnologie mi ha portato allo studio e alla conoscenza delle principali strategie e strumenti di webmarketing, quali social media marketing ed in particolar modo l' marketing, nonché all'utilizzo delle più importanti piattaforme e metodologie di webcasting tra i quali il webinar. Proprio per mi occupo dell'organizzazione e gestione della sezione webinar, per le quali offro anche consulenza e formazione. Prima di approdare a ho lavorato presso centri per l'infanzia con bambini con disabilità e disturbi dell'apprendimento. Mi sono laureato in psicologia clinica,presso la facoltà di Medicina e Psicologia, de l'università "La Sapienza" di Roma. In seguito alla laurea triennale, ho maturato esperienze sul campo lavorando a contatto con bambini con diagnosi di disturbi dello spettro autistico e con disturbi dell'apprendimento. La musica e il viaggiare sono le mie più grandi passioni, adoro fare nuove esperienze, conoscere nuove culture e visitare posti sempre nuovi. ^^

5 Lo Psicologo ed i Social Network Il rapporto tra Social Media e Psicologo 4 Da alcuni anni, stiamo assistendo all incredibile aumento e diffusione dei social network e del loro utilizzo da parte di tutta la popolazione mondiale. Pensiamo a Facebook, solo questo social media, attualmente il più usato, conta 901 milioni di iscritti, ma come tutti gli altri social media (Twitter,linkedIn e 4square in primis) i suoi iscritti sono in continua crescita. I social media sono entrati ormai a far parte della vita quotidiana di ognuno e, proprio per questa loro sempre maggior diffusione e importanza che stanno raggiungendo, anche per lo psicologo si pone il problema di chiedersi come rapportarsi con questi strumenti.

6 La professione dello psicologo ha infatti l obbligo di domandarsi se e in che modo internet e i social media, possono influenzare il suo lavoro e il rapporto con la sua utenza. Questo tipo di riflessione, si pone specialmente con quelle categorie di psicologi che hanno relazioni confidenziali e delicate con i propri clienti, quali psicologi clinici e psicoterapeuti. 5 Un mio cliente mi ha aggiunto come amico su facebook. Hanno messo un giudizio negativo sulla mia attività su linkedin? Un mio cliente mi chiede appuntamenti privati via Twitter? Come possiamo affrontare queste situazioni? Gli psicologi coinvolti al momento sembrano assumere posizioni prevalentemente radicali, chi utilizza i social media senza alcuna attenzione o cura rispetto alla propria professionalità e chi invece ha preferito abolire e vietarsi in toto l utilizzo di questi mezzi. Ritengo invece, che sia non solo possibile, ma anche auspicabile che lo psicologo utilizzi i social media, ma che tale utilizzo debba essere gestito con grande delicatezza e sensibilità date le infinite possibilità, pericolose o positive, che possono sorgere. In molti paesi al di fuori dell Italia, le istituzioni responsabili della professione psicologica, hanno inserito nei loro codici deontologici diverse misure per descrivere e regolare il rapporto psicologo-social media. Data l assenza in Italia, di normative specifiche riguardanti questo tema, proponiamo delle linee guida, maturate anche dalla lettura di

7 materiale proveniente da fonti estere, che possono far riflettere lo psicologo ad utilizzare efficacemente e con responsabilità i social media. Tutela la tua (e l altrui) Privacy Il primo impatto che l utilizzo dei social network ha sulla nostra professione riguarda la privacy. Attenzione, non intendiamo solamente la nostra privacy ma anche quella dei nostri clienti. Pensiamo di essere degli psicologi che hanno un proprio profilo su Facebook e ci arriva la famosa richiesta di amicizia di un cliente. 6 Accettiamo o meno? Accettando la richiesta, questa persona potrà visualizzare ciò che scriviamo, ad esempio i nostri post, potrà vedere quello che ci scrivono altre persone, come degli amici, potrà visualizzare delle nostre foto personali, vedere i nostri famigliari, ma siamo disposti ad affrontare tutto ciò? Decidiamo allora di respingere l amicizia, cosa potrebbe pensare il cliente di questa nostra scelta?non abbiamo un buon rapporto?non siamo amici? Inoltre nel momento in cui accettiamo un contatto su un social network, dobbiamo pensare che non solo questa nuova persona può vedere le nostre azioni, ma che anche noi (e tutti i nostri contatti!) possiamo vedere le sue! E bene in questo caso, cercare di strutturare con cura, la dove possibile, la nostra e altrui privacy. Ma in che modo?

8 Possiamo riflettere sulla possibilità di aprirci un nuovo profilo che sarà dedicato esclusivamente alla nostra professionalità. Una prima idea in tal senso è quello di creare un profilo e scrivere il nostro nome e cognome seguito dalla dicitura psicologo. Attraverso la modifica di determinate impostazioni sulla privacy (com è possibile su Facebook), possiamo decidere chi può vedere il nostro profilo e chi no, cosa si può vedere e cosa no, possiamo decidere se mostrare a tutti la nostra lista amici, o se renderla invisibile a tutti, possiamo inoltre pensare di limitare la possibilità di scrivere sulla nostra bacheca solo ad alcune persone. I contenuti stessi che noi pubblicheremo saranno correlati anch essi solo alla nostra professione e ai nostri servizi. Pensare in questo modo la propria presenza sui social network, permette sia di operare con successo particolari strategie di marketing e di brandizzazione delle nostre attività, sia di garantirci una sicurezza alla nostra privacy personale. Il cliente stesso verrà in questo modo protetto e rispettato, rendendo eticamente corretto il nostro rapporto. 7 Rendiamo chiare le cose Riuscire a controllare tutte le azioni che sia da parte nostra che dai nostri clienti avvengono su internet e sui social media è un operazione al limite dell impossibile. La rete internet,per definizione, è continuamente in evoluzione, è mutevole, i suoi usi cambiano continuamente e la gente stessa ci si rapporta in modo diverso di situazione in situazione. Qualora dovessero crearsi delle situazione per lo psicologo inaspettate, secondo gli esperti del settore è bene sempre riportare la dinamica accaduta nel setting clinico.

9 All interno del setting clinico infatti possiamo esplicitare come intendiamo affrontare il nostro rapporto con i clienti e i social network, informandoli su quali sono le nostre modalità di uso di questi mezzi. Possiamo esplicitare al cliente che non accettiamo richieste di amicizia su Facebook, ricordiamo al cliente che non fissiamo appuntamenti o rispondiamo a messaggi tramite social network, ma magari solo tramite o per telefono. Rendere chiaro come intendiamo utilizzare questi strumenti, renderà trasparente e sincera la relazione con il nostro cliente. 8 L inevitabile self disclosure Un tema molto importante sul quale lo psicologo che decide di utilizzare i social network deve riflettere è la self disclosure. La nostra presenza sui social trasmetterà in ogni caso informazioni su di noi, tali informazioni possono andare da nostri semplici interessi o passioni fino a nostre paure o obiettivi importanti. Consigliamo dunque di tenere bene in considerazione quest aspetto, cui rimandiamo ad altre fonti per una sua approfondita spiegazione. Attenzione alle parole! Facciamo un ulteriore riflessione. Dare l amicizia, twittare, mettere mi piace, sono espressioni che sono entrate ormai nel nostro linguaggio comune. Anche se i social network sono strumenti che hanno come obiettivo la promozione della socializzazione, queste parole non hanno sempre una funzione molto chiara per tutti gli utenti. La nostra professione, che ha nella parola uno dei suoi strumenti principali, deve allora interrogarsi su che cosa rappresentano o

10 possono rappresentare per le persone queste parole. Pensiamo alla parola amicizia, l etimo ci rimanda alla radice latina di amare, colui che si ama, essere amico di una persona vuol dire condividere con lei sentimenti ed esperienze significative per l uno e per l altro, è subito evidente quindi che una dinamica del tipo respingere un amicizia possa aprire a dinamiche di vario genere (ancora, non è questa la sede giusta per trattarle) che lo psicologo deve ovviamente tenere in considerazione. Può essere un idea per lo psicologo, realizzare un vero e proprio glossario, così da poter riassumere e definire con chiarezza cosa si intende con l utilizzo di determinate parole. Specificare che sul nostro profilo accettiamo esclusivamente come amici altri professionisti, poiché il nostro profilo ci serve esclusivamente per trovare nuovi collaboratori, può evitare l insorgere di situazioni e dinamiche rischiose per il percorso che stiamo affrontando con il nostro cliente. 9 Perché utilizzare i social network? Leggere e riflettere su queste cose può farci pensare che i social media presentano troppi vincoli e problemi per lo psicologo, i benefici che comporta lo stare sui social possono sembrare inferiori ai rischi. Quali sono dunque i motivi per cui uno psicologo dovrebbe essere presente su internet? Possiamo riassumere i motivi principali in queste quattro voci: Branding&Marketing Collaborazioni Trasparenza Conoscere i social network

11 Branding&Marketing Attraverso i social è possibile portare avanti delle efficacissime operazioni di marketing per la propria attività, i social media infatti ci permettono di raggiungere un utenza vastissima. Una strategia di marketing ben realizzata ci permetterà di far diventare parte di questa utenza nostri clienti. Per Branding, o per meglio dire Personal Branding, intendiamo un processo nel quale un individuo,nel nostro caso lo psicologo,mette in atto delle azioni e delle strategie per differenziarsi dalle altre persone, dagli altri professionisti. Tale differenziazione avviene identificando ed esplicitando la nostra unica e particolare value pro position, diffondendola in vari situazioni, come ad esempio tra i vari social network, attraverso messaggi o immagini finalizzati a raggiungere un determinato obiettivo. In questo modo, gli individui possono migliorare la propria reputazione professionale, collocandosi come esperti di una determinata area nella mente delle persone. 10 Collaborazioni Uno dei benefici principali dei social newtork è quello di connetterti con altri professionisti e condividere i propri interessi. Una volta entrato in collegamento con un professionista, potrai seguire le sue attività, vedere i contenuti che pubblica, leggere i suoi messaggi. Tali azioni ti permetterà di capire, di cosa si occupa quello specifico professionista così da poter avere maggiori informazioni su di lui nel momento in cui cercherai una possibile collaborazione.

12 I social media permettono dunque di avere uno strumento facile e veloce con il quale conoscere, valutare e contattare possibili collaboratori. I social network daranno modo di poter creare, sviluppare e soprattutto mantenere una rete di contatti, che potrebbero risultarti utile in qualsiasi momento della tua attività. 11 Trasparenza Per trasparenza intendiamo, in questo contesto, che stiamo utilizzando i social network per fornire informazioni chiare ed accessibili riguardo la nostra attività. Possiamo far conoscere alle persone come lavoriamo, quali sono le nostre tariffe, i nostri ambiti di intervento professionali. Conoscere i social network Consideriamo quest ultimo punto come uno dei più importanti e significativi per lo psicologo, ma allo stesso tempo uno dei più sottovalutati e meno presi in considerazione. I social network sono parte integrante delle nostre vite, quasi ogni fascia di età è ormai coinvolta nel loro utilizzo e le nuove generazioni vedono il proprio processo di crescita accompagnato proprio da questi strumenti. E importante per lo psicologo quindi, capire cosa sono i social media, come funzionano, che effetti hanno sulla vita delle persone. Accogliere in un percorso di consulenza un adolescente e non conoscere Facebook può rivelarsi uno spiacevole ostacolo per il nostro lavoro.

13 Per riassumere E importante: 1. Capire la differenza tra Profilo e Fan Page e le loro differenziazioni tra i vari social network. E bene avere, un profilo personale, dedicato alla propria vita privata, un profilo professionale, dedicato esclusivamente alla nostra attività e al nostro lavoro e possiamo aggiungere una Fan Page riguardante una tematica specifica da trattare. Dobbiamo inoltre considerare che un profilo su Facebook è diverso da un profilo su Linkedin, conoscere le funzioni e le differenze tra i vari social network ci permetterò di sfruttare al meglio questi strumenti Definire chiaramente gli obiettivi. Prima di entrare sui social network è bene definire con chiarezza come vogliamo utilizzarli e per raggiungere quale obiettivo. Maggiore pubblicità?aumentare la nostra reputation?conoscere e contattare nuove persone o collaboratori? 3. Esplicitare l utilizzo che intendiamo adoperare per i social network. Una volta definiti gli obiettivi, esplicitiamo alla nostra utenza perché siamo sui social network, a chi ci rivolgiamo e a chi no (vedi punto 4), che uso faremo di questi strumenti. 4. Raggiungere i propri utenti. E importante stabilire, che tipo di utenza vogliamo

14 raggiungere, potenziali clienti, collaborato, un pubblico generico. Tale decisione ci servirà per in seguito definire le modalità con cui noi possiamo entrare in contatto con nostra utenza, e viceversa. 5. Proporre contenuti appropriati. A seconda dell uso che abbiamo della nostra identità sui social network, dobbiamo ricordare di pubblicare sempre materiale attinente con la nostra identità. E bene controllare sempre articoli o news che intendiamo condividere da siti o blog esterni e cercare di capire che effetto possono avere i contenuti renderemo visibili per la nostra utenza Rafforzare il più possibile la nostra identità. Poiché potremmo essere presenti su internet su diverse piattaforme, ad esempio potremmo avere un blog personale, un sito dedicato alla nostra associazione, un profilo su face book, un profilo su linkedin e così via, conviene sempre cercare di far convergere tutte queste piattaforme attorno la nostra identità, così da rafforzarla, permettendoci inoltre di non disperdere la nostra utenza. Un idea per fare ciò può essere, inserendo sempre il link al nostro blog personale nei nostri interventi o nei nostri post, utilizzare correttamente gli strumenti per condividere contenuti o materiale tra le varie piattaforme, utilizzare un logo o un immagine ricorrente per ogni piattaforma. 7. Moderare con attenzione i nostri profili. A seconda delle impostazioni sulla privacy che abbiamo impostato, sarà più o meno possibile per gli utenti scrivere

15 qualcosa, generalmente commenti, sulle nostre pagine e i nostri profili. E bene controllare con cura il contenuto di questi commenti, per assicurarci che non vi siano insulti, minacce o altre forme di linguaggio che potrebbero far perdere valore e credibilità alla tua pagina e, di riflesso alla tua professionalità. 14

16 Quale social network è più utile al marketing dello Psicologo? 15 Non hai fatto in tempo a finire di creare la tua fan page su Facebook, che tutti ti dicono che se non sei su Twitter oramai non sei nessuno. Inizi a pensare al tuo primo tweet da inviare, quando tutti ti dicono che ormai Google+ è il social network del futuro e non puoi rimanere indietro dinnanzi al progresso che incalza, hai finalmente capito che le cerchie di Google non centrano niente con le Olimpiadi, che subito ti dicono che Pinterest ed Instagram cambieranno la tua vita... Da tempo sappiamo come essere presente sui social network è divenuta ormai una necessità indispensabile per qualsiasi professionista che voglia lavorare in quest'epoca digitale. L'importanza e l'influenza che questi strumenti possiedono ha portato negli ultimi anni alla nascita ed alla continua evoluzione di numerosissimi social network (guarda elenco su WikiPedia)

17 Tale diffusione rischia in realtà di divenire una grande minaccia per l'attività del professionista nel momento in cui decide di presidiare più social network possibili nella fallace speranza di affermare e migliorare le proprie strategie di marketing. Quali sono i rischi e i problemi legati all'utilizzo indiscriminato dei social network? 16 Il primo e più evidente problema è dovuto all'ingente dispersione di risorse che comporta il lavorare su numerosi social network. Come sappiamo pianificare un post su Twitter, realizzare una foto di copertina su Facebook, scrivere ed aggiornare le proprie esperienze su LinkedIn, ecc... comporta un impiego di risorse, tempo ed energie in primis, notevole. Seguire con attenzione tutti i propri profili, interagire con tutta la propria utenza, mantenere freschi ed interessanti i contenuti proposti, presuppone un impegno sostanziale, che rischia di influire in maniera drastica sulla propria attività professionale. Il secondo problema è dovuto al rischio di disperdere la propria utenza. Proprio perché si è presenti su numerosi spazi, gli utenti cui ci rivolgeremo saranno anch'essi divisi e frammentati tra tutti i nostri social, penalizzando sensibilmente le nostre attività ed interazioni nei loro confronti. L'ultimo aspetto negativo che comporta questo tipo di scelta, riguarda la qualità stessa dei contenuti e delle interazioni che mettiamo in opera. Data proprio la necessità di presidiare molti spazi, sarà difficile curare efficacemente ognuno dei nostri social, costringendoci a ripiegare su attività banali, molte volte ripetitive e sicuramente poco

18 efficaci, rischiando di mandare anche un immagine di bassa professionilità nei cofronti della propria attività. Come bisogna quindi muoversi in questo terreno così impervio ed affollato? Come prima cosa dobbiamo innanzitutto capire quali social network 17 sono utili per le nostre attività! Come abbiamo detto seguire molto social network vuol dire disperdere tutte le nostre risorse in maniera poco efficiente, è consigliabile quindi il contrario: investire molte risorse in pochi spazi ed attività. Curare solo determinati spazi, ci permetterà inoltre di riunire più facilmente la nostra utenza, permettendoci di interagire e comunicare con loro in maniera più diretta,veloce ed efficace. Sarà inoltre più facile far crescere la nostra utenza e promuovere le nostre attività se dedichiamo tutte i nostri sforzi ed attività verso un solo canale di comunicazione e marketing. Ciascun social network ha sue peculiarità specifiche, vediamo di conoscerli così da individuare quelli che più funzionali al nostro progetto di marketing della professione Facebook - https://www.facebook.com/ Con i suoi oltre 23Milioni di utenti italiani registrati è sicuramente il social network più conosciuto ed utilizzato. In ottica di marketing per lo psicologo Facebook è sicuramente da presidiare. Il profilo personale è utile sia a generare visibilità, che a sviluppare e mantenere il proprio network di contatti professionali. Le fan page ed i gruppi sono invece

19 due ottime risorse per aggregare nicchie di utenza interessate a nostre specifiche aree professionali. Ottimo quindi per sviluppare reputation e networking. Ben integrabile con siti web e blog. Adatto e da presidiare per singoli professionisti, associazioni, cooperativo, enti di formazione, ecc Twitter - https://twitter.com/ E' sicuramente il social network emergente ed in più rapido sviluppo in Italia. La parola d'ordine di Twitter è notizia. Twitter è un flusso continuo di informazioni e relazioni, tutto in 140 caratteri di testo. Può essere utile a colleghi che hanno necessità di inviare aggiornamenti frequenti su nuovi contenuti, attività, iniziative... è ottimo anche per integrare la comunicazione e partecipazione su eventi live. Ben si sposa con la dimensione mobile di smartphone o tablet. La ricerca Beevolve descrive l'utente tipo di Twitter donna, con meno di 30 anni, poco più di 200 follower e, tramite il suo iphone, che parla soprattutto di affetti e famiglia... chi si rivolge a questa nicchia, ad esempio, potrebbe trovare in Twitter un canale interessante ;) Youtube - E' il social network per la pubblicazione e condivisione di video. Sicuramente è uno spazio utile a fini di informazione e aggiornamento in quanto (soprattutto in lingua inglese) si possono trovare diversi contributi professionali interessanti. Può essere utile anche in ottica di marketing nella misura in cui si è pronti a produrre e pubblicare piccoli video. Oramai la tecnologia ci assiste... uno smartphone, una webcam,

20 un tablet ed ecco che possiamo creare e montare brevi pillole video. Immaginiamoci il collega esperto in Parent Coaching che pubblica settimanalmente una pillola video sulla vita-genitori-figli nel suo canale Youtube, richiama il video nel suo sito web, lo fa rimbalzare sulla sua fan page e poi invia news a tutti i genitori che ha in mailing list. 19 Linkedin - E' il social network professionale più famoso ed utilizzato in Italia e nel mondo. Anche questo, assieme a Facebook, è sicuramente da presidiare quale che sia la nostra attività professionale! Su Linkedin è possibile creare una rete di contatti professionali, partendo da quelli di cui ad oggi disponiamo, ed allargando il network in base ai settori in cui lavoriamo; disponendo di una presentazione professionale in divenire e socializzata tramite un meccanismo di referenza. E' anche possibile aumentare la visibilità grazie alla partecipazione attiva a gruppi di discussione su tematiche di nostro interesse, come anche rendendosi disponibile a rispondere a domande poste da altri utenti/professionisti. Se ben presidiato e partecipato, Linkedin regala sempre qualche ritorno concreto di contatto ed opportunità! Google + - https://plus.google.com/ E' più giovane dei precedenti ed ancora frequentato principalmente da chi opera in ambito marketing e web. Come ritorno diretto di marketing e reputation, ad oggi, è decisamente meglio Facebook. Per i colleghi in possesso di un proprio sito web o blog (e che lo vivono come canale strategico di marketing) Google+ è invece da tenere

21 d'occhio in quanto l'algoritmo di Google che regola il posizionamento delle pagine nei risultati di ricerca si sta sempre più "socializzando", ovvero tenendo di conto della reputazione dell'autore. In tal senso, animare il proprio account su Google+, e collegandolo al proprio spazio web, sempre più restituirà un buon posizionamento su Google 20 Pinterest - Esploso di recente, ad oggi è il social network leader nella pubblicazione e condivisione di immagini e foto. Altri illustri famosi in tal senso sono Flickr e Instagram. In ottica professionale questo genere di social network può essere particolarmente utile per i colleghi che hanno modo di creare un buon flusso di materiale fotografico... pensiamo a chi organizza formazione outdoor, a chi gestisce laboratori creativi, ad enti di formazione, ecc... tutti quegli psicologi che hanno modo di creare con costanza materiale fotografico inerente la propria attività professionale, possono pensare a Pinterest o Instagram come spazi social utili a diffondere il loro brand e ad accrescere la reputation Quali quindi i social network più funzionali al tuo progetto di marketing professionale? Quali i social network che meglio valorizzano le tue peculiari attività? Che meglio intercettano le tue nicchie di utenza? Andiamo ad analizzare meglio Linkedin il social che più di tutti forse è orientato alla professione, e soprattutto quello che maggiormente ha la capacità di creare rete contatto tra professionisti.

22 LinkedIn per lo Psicologo 21 LinkedIn è un social network dedicato al mondo del lavoro. Lanciato nell'ormai lontano 2003, LinkedIn è pian piano riuscito a crescere e ad affermarsi, con i suoi quasi 200 milioni di utenti attuali, come il più importante e famoso social network dedicato al lavoro. In questi tempi, ho sentito molte opinioni discordanti sull'effettiva utilità di questo social per la professione di psicologo; la maggior parte dei giudizi negativi riguardano la poca interazione con i possibili clienti delle proprie attività, il grande numero di professionisti e gruppi dedicati al mondo della psicologia, che rendono difficile differenziarsi come singolo esperto o professionista. Iniziamo subito da un assunto: LinkedIn non ti aiuta ad attirare nuovi clienti

23 Molto probabilmente probabilmente non è neanche il sito che i tuoi possibili clienti visiteranno per conoscerti meglio o per avere maggiori informazioni su di te. Ma questo non significa che non sia un servizio di valore e da non utilizzare. Vediamo allora a che cosa può servirci Nei primi momenti in cui lo si usa dopo l'iscrizione, linkedin può sembrare un social simile a molti altri, compili le informazioni sul tuo profilo, aggiungi nuove persone alla tua rete contatti, pubblichi post e contenuti all'interno del tuo spazio, nulla di speciale. Se però, invece di fermarci a questi primi passi, decidiamo di esplorarlo e riflette meglio sui servizi presenti ci rendiamo conto delle numerose opportunità che può offrirci. Una delle caratteristiche principali e che fornisce un grande valore a questo social network sono i gruppi. Così come esistono molti altri psicologi o professionisti connessi al nostro settore iscritti su linkedin, esistono altrettanti gruppi che si occupano delle nostre tematiche da seguire e cui unirsi. Il network dedicato alla psicologia e agli psicologi su linkedin offre molte discussioni e riflessioni su una varietà di argomenti, sia a livello di psicologia che di aspetti riguardanti la professione per lo psicologo, che possono essere utili tanto per chi i colleghi che iniziano questa professione quanto per chi è psicologo ormai da tempo. Questi gruppi offrono la possibilità di rimanere informati sulle tematiche di interesse del tuo settore, sulle ultime novità relative ad una determinata tecnica, possono permettere di condividere un'esperienza di un tuo collega, puoi inoltre contribuire tu stesso ad

24 una discussione, scrivendo ad esempio dei tuo dubbi, delle case history di successo, così come semplici suggerimenti o curiosità. Tale attività, se portata avanti con cura ed efficacia, potrà pian piano farti emergere rispetto agli altri professionisti, iniziando a diffondere il tuo nome e stabilire il tuo brand tra i colleghi. Utilizzare i gruppi può essere una modalità molto efficace per promuovere il tuo blog, canali social, sito web o altri tuoi spazi professionali. 23 Postando sul tuo profilo LinkedIn queste informazioni darai modo agli altri professionisti la possibilità di far sapere chi sei e di cosa ti occupi. Un'altra delle funzioni principali dei gruppi riguarda la possibilità di instaurare ed ampliare il proprio network con altre realtà professionali presenti sul tuo territorio o per rimanere aggiornato sugli eventi (seminari, incontri, corsi,etc..) presenti sul tuo territorio. Un modo utile per sfruttare queste possibilità riguarda l'iscriversi e il seguire i gruppi locali del tuo territorio. Tali gruppi possono essere un veloce ed efficace metodo per conoscere quali professionisti sono presenti nei tuoi dintorni, per poter avere eventuali collaborazioni con loro o per conoscere quali sono i fenomeni sociali presenti nella tua zona. Un errore che molti psicologi compiono è fare rete esclusivamente con altri psicologi. Stringere contatti importanti con altri professionisti del proprio settore, così come di altre realtà nella propria comunità non è solo utile per la tua professione, ma incrementerà le possibilità che un altro professionista possa referenziare la tua attività.

25 Infine, LinkedIn è un ottimo strumento per seguire gli altri professionisti che pubblicano contenuti riguardo ad altri campi professionali di cui non si è molto competenti. La maggior parti degli psicologi ha un background riguardanti il marketing, il fare business, molto scarno, seguire ed imparare da chi possiede queste esperienze e intende condividere la propria conoscenza può essere un valore aggiunto non da poco per la propria professione. 24 Ricorda sempre, la convenienza dei social media è che invece di sprecare ore ed ore navigando su internet in cerca di informazioni, le informazioni che ti interessano vengono direttamente da te. Individua qualcuno di interessante per la tua professione in una area in cui non ti senti particolarmente esperto e sicuro e senti cosa ha da dire, come affronta i suoi problemi, che cosa fa per mandare avanti la sua professione.

26 Lo Psicologo ed i Social Network LinkedIn per la tua rete inviante 25 LinkedIn è un diffusissimo social network dedicato al mondo del lavoro. Lanciato nell'ormai lontano 2003, LinkedIn è pian piano riuscito a crescere e ad affermarsi, con i suoi quasi 200 milioni di utenti attuali (6 milioni di iscritti in Italia), come il più importante e famoso social network dedicato al lavoro e ai professionisti. In questi tempi, ho sentito molte opinioni discordanti sull'effettiva utilità di questo social per la professione di psicologo; la maggior parte dei giudizi negativi riguardano ad esempio la poca interazione con i possibili clienti delle proprie attività, il grande numero di professionisti e gruppi dedicati al mondo della Psicologia, che rendono difficile differenziarsi come singolo esperto o professionista oppure il

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento!

GLI OGRIN. Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! GLI OGRIN Il sistema di Punti scambiabili nei servizi ANKAMA Eh, sì, lo sappiamo: gli Ogrin sono semplici, ma ci vuole un po di tempo per spiegare il loro funzionamento! Si tratta, in primo luogo, di un

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI SOGGETTO PROPONENTE: I.T.T. - ISTITUTO TECNICO E TECNOLOGICO ENRICO FERMI, ASCOLI PICENO (AP) SOGGETTO ATTUATORE: CONFSALFORM - ROMA LIBRETTO RILASCIATO IL:

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO

Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti Mario Alberto Catarozzo - Gennaio 2014 Ebook gratuito

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web Domini, una guida per capire come avviare un business nel web HostingSolutions.it, ISP attivo da 10 anni nel mondo della registrazione domini, vuole fornire ai propri clienti e non una breve guida che

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale

Questionario indagine di customer su servizi e progetti innovativi di Roma Capitale Questionario indagine di customer su servizi e progetti invativi di Roma Capitale 1. Sei M F 2. Qual è la tua età? Fi a 20 anni Da 21 a 40 anni Da 41 a 60 Oltre i 60 anni 3. Qual è il tuo titolo di studio?

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Proprio con l obiettivo di aumentare la consapevolezza degli utenti e offrire loro ulteriori spunti di riflessione e strumenti di tutela, il Garante

Proprio con l obiettivo di aumentare la consapevolezza degli utenti e offrire loro ulteriori spunti di riflessione e strumenti di tutela, il Garante SOCIAL PRIVACY COME TUTELARSI NELL ERA DEI SOCIAL NETWORK FACEBOOK & CO AVVISI AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? 10 CONSIGLI PER NON RIMANERE INTRAPPOLATI IL GERGO DELLA RETE PREMESSA: DALLA VITA DIGITALE

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE

La privacy a scuola DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE La privacy DAI TABLET ALLA PAGELLA ELETTRONICA. LE REGOLE DA RICORDARE Temi in classe Non lede la privacy l insegnante che assegna ai propri alunni lo svolgimento di temi in classe riguardanti il loro

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

10 parole chiave sul Rapporto di Autovalutazione

10 parole chiave sul Rapporto di Autovalutazione 10 parole chiave sul Rapporto di Autovalutazione LA MAPPA Il RAV non è solo prove Invalsi, ci sono molte altre cose da guardare in una scuola: i processi organizzativi, la didattica, le relazioni, ecc.

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Che cos è il Marketing 3.0?

Che cos è il Marketing 3.0? Che cos è il Marketing 3.0? di Fabrizio Pieroni Philip Kotler, studioso di Marketing attento ai cambiamenti della società e pronto a modificare di conseguenza le sue posizioni, ha recentemente presentato

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE

DOMANDA CONSEGUIMENTO TITOLO ON-LINE Questa guida ha lo scopo di illustrarti le modalità da seguire per inoltrare la domanda di conseguimento titolo ON-LINE che non rende necessario recarsi personalmente alla Segreteria Studenti. Se desideri

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Senato della Repubblica. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Vorrei una legge che... Anno scolastico 2014-2015 1. Oggetto e finalità Il Senato della Repubblica,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

MANUALE PER LO STUDENTE

MANUALE PER LO STUDENTE Università di Bologna Domanda di ammissione alla prova finale laurea MANUALE PER LO STUDENTE In caso di problemi informatici durante la compilazione della domanda on line, manda una mail a help.almawelcome@unibo.it

Dettagli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli

www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli www.provincia.roma.it EBOOK COSA SONO COME SI USANO DOVE SI TROVANO di Luisa Capelli 01 Nei secoli, ci siamo abituati a leggere in molti modi (pietra, pergamena, libri). I cambiamenti continueranno e noi

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI CONSENTIRE LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DELLE PAGINE SOCIAL DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO OGGETTO, FINALITÀ E DURATA Il crescente sviluppo

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme,

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, UltraXone Amministratore e fondatore : Sean Kelly di origine

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli