GestPayMobile Manuale operativo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GestPayMobile Manuale operativo"

Transcript

1 GestPayMobile Manuale operativo Pagina 1 di 46

2 Sommario 1 INFORMAZIONI DOCUMENTO COS È GESTPAYMOBILE COS È UP MOBILE ESEMPIO DI FUNZIONAMENTO DI UP MOBILE I SERVIZI DI GESTPAYMOBILE...6 SERVIZIO QR CODE...6 SERVIZIO GEOLOCALIZZAZIONE...6 SERVIZIO MOBILE POS...6 SERVIZIO BOLLETTINI...6 SERVIZIO CASSA COME FUNZIONA IL SISTEMA IL BACK OFFICE DI GESTPAYMOBILE ACCESSO AL BACK OFFICE DI GESTPAYMOBILE MENU CONFIGURAZIONE Servizio QR Code Impostazioni Negozio Parametri Transazione Impostazioni Notifiche Risposte Configurazione QR Code...16 QR Generico - 1 STEP: Dati Generali Prodotto...17 QR Generico - 2 STEP: Caratteristiche Prodotto...18 QR Generico - 3 STEP: Disponibilità magazzino...19 QR TPL - 1 STEP: Caratteristiche Prodotto...20 QR TPL - 2 STEP: Caratteristiche Prodotto...21 QR App2web - 1 STEP: Dati Generali Prodotto Gestione catalogo QR code...23 Modifica QR Generico...24 Modifica QR TPL...26 Modifica QR App2web Servizio Geolocalizzazione Impostazioni Negozio Parametri Transazione Impostazioni Notifiche Risposte Creazione Prodotti/Servizi Elenco prodotti/servizi Gestione Punti di Interesse Servizio Mobile POS Impostazioni Negozio Impostazione Notifiche Risposte Gestione Mobile POS Servizio Bollettini Servizio Cassa Impostazioni Negozio Gestione Cassa MENU ACTIVE REPORT Report Statistiche Ricerche e Filtri MENU SUPPORTO...46 Pagina 2 di 46

3 1 Informazioni documento Nome progetto GestPayMOBILE Titolo documento GestPayMOBILE - Manuale operativo Data creazione 30/01/2012 Lingua Italiano Società Easy Nolo S.p.A. Versione Numero Descrizione Data Autore Modifiche Back Office 28/12/2012 Easy Nolo S.p.A Revisione generale. Adeguamento caso BOLLETTINI e CASSA Estensione sotto-casi TPL-PARKING 03/01/2014 Easy Nolo S.p.A. Pagina 3 di 46

4 2 Cos è GestPayMobile GestPayMobile è la piattaforma che permette alle aziende di offrire i propri prodotti o servizi ai Clienti del sistema Up Mobile. L utilizzo di GestPayMobile è riservato alle aziende che abbiano stipulato i contratti con Banca Sella, per la gestione delle transazioni con carta di credito online, e siano quindi diventate Esercenti convenzionati. Un esercente convenzionato GestPayMobile è riconosciuto da un codice identificativo detto Shop_Login che sarà inviato da Easy Nolo al termine del processo di attivazione, insieme alla password di accesso al servizio. Queste informazioni costituiscono le credenziali di accesso al servizio GestPayMobile. L attivazione di uno Shop_Login deve essere associata a uno dei servizi disponibili attraverso GestPayMobile: 1. Servizio QR code 2. Servizio Geolocalizzazione 3. Servizio Mobile POS 4. Servizio Bollettini 5. Servizio Cassa Attraverso le credenziali di accesso sarà possibile utilizzare l ambiente di Back Office del sistema GestPayMobile. Le funzionalità del sistema, che saranno descritte di seguito, variano in base al tipo di servizio. 3 Cos è UP MOBILE È un applicazione per sistemi ios o Android che permette l acquisto dei beni o servizi messi a disposizione dagli Esercenti attraverso la piattaforma GestPayMobile. Scaricata l applicazione, il Cliente potrà registrarsi al servizio fornendo un set minimo di dati anagrafici e associando una o più carte di pagamento al proprio profilo. Il Cliente potrà utilizzare UP Mobile per eseguire gli acquisti attraverso le funzionalità di: 1. Acquisizione di un QR Code o di un DataMatrix 2. Visualizzazione di un offerta in base alle coordinate geografiche in cui si trova. Pagina 4 di 46

5 4 Esempio di funzionamento di UP MOBILE Di seguito un tipico esempio di utilizzo del servizio UP Mobile. La sequenza si riferisce al caso in cui l utente di UP Mobile acquisisce un QR Code messo a disposizione da un Esercente: L utente di UP Mobile lancia l applicazione. Seleziona la funzione Acquisisci QR. Ottiene le informazioni del prodotto/servizio messo a disposizione dall esercente. Conclude il pagamento inserendo il proprio Codice UP. Ottiene la ricevuta di pagamento. Può accedere in qualsiasi momento alla sezione dedicata ai propri acquisti effettuati. Pagina 5 di 46

6 5 I servizi di GestPayMobile Servizio QR Code Attraverso questo servizio è possibile offrire ai Clienti del sistema UP Mobile i propri beni o servizi mediante l acquisizione di un QR code. Il Back Office del sistema GestPayMobile permette di associare ai propri prodotti un QR Code contrassegnato dal marchio UP. L immagine ottenuta potrà essere utilizzata sugli strumenti di comunicazione ritenuti più opportuni (ad esempio cataloghi, volantini, cartelloni, manifesti, vetrine, ecc...) Servizio Geolocalizzazione Attraverso tale servizio è possibile offrire ai Clienti del sistema UP Mobile i propri beni o servizi semplicemente assegnando loro delle coordinate geografiche. Gli utenti del sistema UP Mobile che si troveranno all interno del perimetro identificato dalle coordinate assegnate a un prodotto potranno visualizzare ed eventualmente portare a termine l acquisto del medesimo. Servizio Mobile POS È un applicazione per sistemi ios o Android che permette di ricevere pagamenti dai Clienti del sistema UP Mobile. Inserendo all interno dell applicazione l importo che si desidera incassare, la stessa mostrerà un QR code acquisibile dai Clienti di Up Mobile. Il Cliente potrà avviare il pagamento e l esito sarà notificato su entrambi i terminali. Servizio Bollettini Questo servizio permette ai fatturatori di incassare i propri bollettini premarcati tramite UP Mobile. Il Cliente di UP Mobile potrà inquadrare il codice DataMatrix presente sugli stessi e procedere al pagamento. Servizio Cassa Questo servizio permette di stampare un QR Code sugli scontrini emessi dal proprio registratore di cassa. Il QR Code sarà il risultato dell importo totale dello scontrino. Pagina 6 di 46

7 6 Come funziona il sistema L Esercente può mettere a disposizione dell utente di UP Mobile un prodotto/servizio: esponendone un QR Code o un DataMatrix esponendone le coordinate geografiche generando un QR Code tramite l applicazione UP Mpos o tramite il registratore di cassa. Il flusso d acquisto è descritto dalla seguente sequenza: 1. Lancio applicazione UP Mobile Inizio acquisto (QR Code, DataMatrix o Geolocalizzazione) 2. Comunicazione con la Banca 3. Ricezione informazioni sull acquisto 4. Conferma dell acquisto 5. Richiesta di autorizzazione al pagamento 6. Ricezione esito autorizzazione al pagamento 7. Notifica esito pagamento all utente 8. Notifica ordine all Esercente Pagina 7 di 46

8 7 Il Back Office di GestPayMobile Il Back Office (BO) di GestPayMobile permette di configurare e personalizzare il proprio servizio. Le funzioni disponibili all interno del BO GestPayMobile variano in base al tipo di servizio abilitato. 7.1 Accesso al Back Office di GestPayMobile A) accedere all home page del sito B) in alto a destra è presente un link Accesso Esercenti con due sezioni: Accesso Clienti riservato agli utenti che possiedono i codici internet banking di Banca Sella. Accesso Registrati riservato a tutti gli altri utenti. Accesso Clienti: Per i Clienti abilitati all Internet Banking di Banca Sella, una volta cliccato il relativo link, nella successiva pagina di autenticazione è necessario: CODICE CLIENTE (codice di 8 cifre posto all'esterno della busta contenente le credenziali di internet banking) PIN (codice PIN di 4 cifre posto all'interno della busta contenente i codici di internet banking) cliccare sul pulsante Accedi inserire la data di nascita e i caratteri della password richiesti cliccare sul pulsante CONFERMA Accesso Registrati: Per gli utenti Registrati, una volta cliccato il relativo link, nella successiva pagina di autenticazione è necessario: CODICE CLIENTE (codice esercente preceduto da doppia X) PIN (partita IVA indicata sul contratto) cliccare sul pulsante Accedi Nei successivi paragrafi sono descritte le funzioni disponibili nel BO suddivise per tipo di servizio. Pagina 8 di 46

9 7.2 Menu Configurazione In questo capitolo sono mostrate le possibili configurazioni del proprio negozio e dei prodotti/servizi a esso associati. Il menu Configurazione è differente in base al servizio scelto in fase di contratto (QR Code, Geolocalizzazione, Mobile POS, Bollettini e Cassa) Servizio QR Code Attraverso tale servizio è possibile offrire ai Clienti del sistema UP Mobile i propri beni o servizi mediante l acquisizione di un QR code. Accedendo al Back Office di uno Shop_Login configurato per il servizio QR Code, è presentata la seguente home page: Il menu Configurazione permette di accedere alle seguenti sezioni: Impostazioni Negozio In questa sezione, sono stabiliti i parametri di configurazione del proprio negozio: Insegna È possibile inserire il link dell immagine rappresentante il logo del proprio negozio. Questa immagine sarà mostrata sulla pagina in cui l utente di UP Mobile esegue l acquisto. Pagina 9 di 46

10 Condizioni d acquisto In questa sezione è possibile inserire le condizioni d acquisto che saranno mostrate all utente di UP Mobile in fase di acquisto. L utente di UP Mobile dovrà dichiarare di accettare tali condizioni. Trasferimento dei dati all esercente È possibile impostare quali dati degli utenti di UP Mobile saranno trasmessi all esercente. Se uno dei seguenti campi è selezionato, l utente di UP Mobile dovrà acconsentire al trasferimento dei dati in fase di pagamento. Impostazioni dominio In tale campo è valorizzabile l URL del proprio sito internet. Campo facoltativo per richiesta informazioni Tale campo, se attivato, permette di impostare un ulteriore dato che può essere richiesto all utente di UP Mobile in fase di acquisto. Il campo è utilizzabile per richiedere informazioni aggiuntive, quali per esempio il codice cliente, il codice promozione, la data di ritiro merce, ecc. Tale informazione sarà riportata fra i parametri dell operazione nella sezione Active Report. Nel seguente esempio il campo Carta Fedeltà potrà essere richiesto in fase di acquisto: È possibile specificare se l informazione aggiuntiva richiesta al cliente è facoltativa o obbligatoria. Pagina 10 di 46

11 Impostazione dati del QR code di ricevuta Tale sezione permette di personalizzare la valorizzazione del numero progressivo che sarà stampato sulla ricevuta di pagamento di UP Mobile: Esempio: Ad acquisto effettuato, la ricevuta mostrata all utente di UP Mobile conterrà il seguente progressivo: N. Biglietto: TICKET_ /13 Questo indicherà che si tratta dell ordine di pagamento n 123. È inoltre riportato il suffisso dell anno di acquisto in formato aa (per l anno 2013 questo equivale a 13). Quest ultimo parametro può assumere il formato mmaa (es. agosto 2013 sarà 0813) o il formato ddmmaa (es. il 16 agosto 2013 sarà ). Credenziali API In questa sezione sono riportate le credenziali da utilizzare per la gestione del proprio negozio in modalità S2S (Server To Server). La modalità S2S permette di generare QR Code, gestire il proprio magazzino, i propri ordini, ecc direttamente richiamando dei particolari webservice dal proprio server, senza dover utilizzare il Back Office di UP Mobile. Nella maschera sono indicati username, password e indirizzo IP del proprio server al quale è stato concesso l accesso ai webservice. Questa sezione è di sola visualizzazione; le informazioni potranno essere modificate esclusivamente da Banca Sella. Pagina 11 di 46

12 Parametri Transazione In questa sezione, è possibile impostare i parametri di gestione delle proprie transazioni. Una transazione nasce nel momento in cui un utente di UP Mobile porta a termine un acquisto. Per utilizzare correttamente questa funzione è importante comprendere in quali modi può essere gestita una transazione. Di seguito i possibili stati associabili a un operazione di pagamento: STATO Autorizzata Sigla Descrizione AUT L operazione è andata a buon fine, l importo è stato prenotato ed è in attesa dell operazione successiva (cambio di stato). Movimentata MOV L importo è stato incassato. Cancellata CANC L operazione è stata cancellata e non sarà incassata. Stornata STO L importo precedentemente incassato è stato restituito. Lo schema sequenziale con cui una transazione può assumere i diversi stati è il seguente: Movimentata Stornata Autorizzata Cancellata Inoltre è importante tenere a mente queste regole: È possibile decidere se separare l operazione di autorizzazione da quella di movimentazione o se mantenerle contestuali. Nel caso in cui le operazioni di autorizzazione e di movimentazione siano contestuali, non sarà possibile cancellare l operazione. Una transazione può rimanere in stato Autorizzata al massimo per 24 giorni, e nell arco temporale stabilito deve essere poi movimentata o cancellata. Una transazione Autorizzata può essere movimentata una sola volta. La movimentazione può essere di importo minore o uguale a quello autorizzato. Una transazione cancellata non può più essere movimentata. Una transazione movimentata può essere stornata, anche più di una volta, per importi parziali, fino a un totale pari alla somma per cui è stata movimentata. Pagina 12 di 46

13 Attraverso il Back Office di GestPayMobile è possibile modificare gli stati delle transazioni con tre diversi livelli d intervento: 1 Livello: Impostazione delle regole per la modifica degli stati da assegnare a tutte le transazioni. Consiste nell impostare i parametri di default che saranno ereditati da tutte le operazioni autorizzate. 2 Livello: Modifica delle regole assegnate ad una singola operazione. Permette di modificare i parametri ereditati dalla transazione, definendo solo per una determinata transazione un comportamento diverso rispetto allo standard. 3 Livello: Modifica dello stato sulla singola operazione. Permette di agire immediatamente su una singola operazione variandone lo stato. Il 1 Livello di gestione delle operazioni è configurabile nella sezione Parametri Transazione presente nel menu Configurazione. Il 2 Livello e il 3 Livello di gestione delle operazioni sono configurabili nella sezione Active Report. Tale sezione sarà descritta successivamente nel capitolo 7.3. Dal menu Configurazione Parametri Transazione è possibile quindi impostare il 1 Livello di gestione delle operazioni: Scegliendo l opzione Contestualità, tutte le transazioni Autorizzate saranno automaticamente Movimentate nello stesso momento. Impostando l opzione Separazione, scegliendo quindi di distinguere i due tipi di operazione, sarà inoltre possibile indicare l azione automatica che sarà applicata a tutte le transazioni Autorizzate. Oltre all azione automatica da eseguire (Movimentazione o Cancellazione) è possibile indicare il ritardo di giorni per l esecuzione di tale azione. Entro la scadenza dell esecuzione automatica dell operazione, sarà possibile intervenire sulla singola transazione dalla sezione Active Report (tale operatività sarà descritta al paragrafo Funzione Active Report). Pagina 13 di 46

14 Impostazioni Notifiche È la sezione che permette di configurare l indirizzo WEB al quale ricevere le notifiche degli acquisti. Attivando tale funzione e inserendo un URL, a ogni acquisto eseguito, sarà inoltrata una chiamata all indirizzo indicato. Nella chiamata saranno trasmessi: ID dell ordine esito dell operazione disponibilità residua del prodotto Per maggiori dettagli tecnici sulla gestione delle notifiche si consulti il manuale GestpayMobileS2S Se non si dispone di un indirizzo WEB, è possibile ricevere le notifiche tramite . Per la configurazione di questo servizio, fare riferimento al prossimo paragrafo. Pagina 14 di 46

15 Risposte In questa sezione è possibile inserire: Gli indirizzi a cui ricevere le informazioni. Gli indirizzi a cui ricevere le notifiche delle operazioni autorizzate e negate. I riferimenti di contatto che saranno forniti all utente di UP Mobile per ricevere informazioni sull acquisto. È possibile impostare più indirizzi sia per le di informazione, sia per quelle di notifica delle transazioni. Pagina 15 di 46

16 Configurazione QR Code In questa sezione è possibile creare i QR code da associare ai prodotti/servizi del proprio negozio. In fase di registrazione del contratto è possibile richiedere la gestione di alcuni sotto-tipi di prodotti: QR Generico QR TPL prodotto/servizio standard (es. QR da stampare su volantini, cataloghi, ecc) con particolari caratteristiche configurabili da Back Office. titolo di viaggio (es. biglietto dematerializzato). La ricevuta mostrata all utente di UP Mobile conterrà un QR Code che potrà essere verificato da un controllore. QR App2web modalità attraverso la quale sarà possibile vendere un prodotto presente sul proprio sito web. Il QR Code generato non conterrà le caratteristiche e il prezzo del prodotto, ma rimanderà a una specifica pagina web dell esercente contenente tutte le informazioni necessarie all acquisto. La configurazione del prodotto/servizio avviene attraverso una procedura guidata composta da diversi step. In ciascuno di essi, i campi obbligatori sono contrassegnati dal carattere *. Gli step di configurazione sono differenti a seconda del sotto-tipo di QR che si deve configurare. A tal proposito nei prossimi paragrafi saranno descritti tutti gli step di configurazione di ciascun sotto-tipo di QR code (Generico, TPL, App2web). Per la gestione degli acquisti avvenuti tramite il sotto-tipo App2web si rimanda al manuale delle specifiche tecniche. Pagina 16 di 46

17 QR Generico - 1 STEP: Dati Generali Prodotto Scegliendo generico dal menu a tendina Seleziona tipologia di prodotto, si è guidati alla creazione di un prodotto/servizio di tipo generico. Di seguito i parametri configurabili nel 1 Step. Titolo del prodotto Nome del prodotto/servizio mostrato all utente UP Mobile in fase di acquisto. Breve descrizione Breve descrizione del prodotto/servizio mostrata all utente UP Mobile in fase di acquisto. Descrizione Informazioni aggiuntive del prodotto/servizio mostrate all utente UP Mobile in fase di acquisto. URL Immagine prodotto URL dell immagine del prodotto mostrata all utente UP Mobile in fase di acquisto. Prezzo Base Prezzo di partenza del prodotto/servizio. Data Inizio Validità Data dalla quale il prodotto/servizio sarà acquistabile. Data Fine Validità Data dalla quale il prodotto/servizio non sarà più acquistabile. È possibile selezionare Nessuna Scadenza se si vuole rendere il prodotto sempre disponibile. Richiesta ricevuta Attivando tale proprietà, all interno della ricevuta di UP Mobile saranno inseriti i dettagli del numero progressivo impostati nella sezione Impostazioni Negozio. Attiva Quantità Tale opzione permette agli utenti di UP Mobile di selezionare la quantità di prodotto/servizio desiderata. Il costo finale dell acquisto sarà in relazione alla quantità selezionata. Attiva richiesta indirizzo di consegna Se la vendita del prodotto/servizio prevede una spedizione, è necessario selezionare tale opzione, per richiedere agli utenti di UP Mobile di indicare un indirizzo di ricezione. Pagina 17 di 46

18 QR Generico - 2 STEP: Caratteristiche Prodotto In questa schermata è possibile personalizzare il prodotto/servizio mediante tre attributi. È possibile assegnare a ogni variazione di attributo uno scostamento ( Prezzo) dal prezzo base assegnato durante il 1 Step. La personalizzazione del prodotto/servizio avviene definendo: Nome attributo Identifica la caratteristica del prodotto/servizio personalizzabile. Valore n I possibili valori che l attributo può assumere e che saranno proposti all utente di UP Mobile in fase di acquisto. Prezzo La variazione di prezzo associata ad un determinato valore dell attributo. La variazione di prezzo sarà sommata al prezzo base del prodotto/servizio impostato nel 1 Step. Esempio: In questo caso si dà la possibilità all utente di UP Mobile di scegliere il colore del prodotto acquistato. Di default sarà impostato il colore Opaco, per il quale non è prevista una maggiorazione di prezzo. Se l utente di UP Mobile seleziona il colore Metallizzato, sarà applicata una maggiorazione di 1 al prezzo base del prodotto. Pagina 18 di 46

19 QR Generico - 3 STEP: Disponibilità magazzino In quest ultimo step è possibile configurare la disponibilità a magazzino del prodotto/servizio. È possibile configurare una disponibilità illimitata, piuttosto che indicare la quantità massima vendibile. Selezionando Limite Disponibilità, sarà quindi possibile indicare la quantità di prodotto disponibile e un limite di Sottoscorta, al raggiungimento del quale si sarà avvisati tramite . La quantità del prodotto sarà scalata automaticamente a ogni acquisto da parte di un utente di UP Mobile. La disponibilità potrà essere gestita in qualsiasi momento dalla sezione Gestione catalogo QR code. Cliccando su Salva, il prodotto/servizio sarà salvato all interno del proprio Catalogo QR e sarà mostrata una schermata di riepilogo dalla quale è possibile scaricare l immagine del QR in formato PNG. Nei prossimi paragrafi sono descritti gli step di configurazione per un prodotto/servizio di tipo TPL. Pagina 19 di 46

20 QR TPL - 1 STEP: Caratteristiche Prodotto Scegliendo TPL dal menu a tendina Seleziona tipologia di prodotto, si è guidati alla creazione di un prodotto/servizio di trasporto pubblico. I prodotti/servizi di questo tipo prevedono in automatico la stampa del progressivo di vendita all interno della ricevuta di UP Mobile. I dettagli del numero progressivo della ricevuta sono configurabili nella sezione Impostazioni Negozio come descritto in precedenza. Come per i prodotti di tipo Generico, sarà possibile indicare: Titolo del prodotto Nome del titolo di viaggio mostrato all utente UP Mobile in fase di acquisto. Breve descrizione Breve descrizione del titolo di viaggio mostrato all utente UP Mobile in fase di acquisto. Descrizione Informazioni aggiuntive del titolo di viaggio mostrate all utente UP Mobile in fase di acquisto. URL Immagine prodotto URL dell immagine del titolo di viaggio mostata all utente UP Mobile in fase di acquisto. Prezzo Base Prezzo di partenza del titolo di viaggio. Data Inizio Validità Data dalla quale il titolo di viaggio sarà acquistabile. Data Fine Validità Data dalla quale il titolo di viaggio non sarà più disponibile. È possibile selezionare Nessuna Scadenza. Attiva Quantità Permette agli utenti di UP Mobile di selezionare il numero di titoli di viaggio da acquistare. Attiva richiesta indirizzo di consegna È necessario selezionare tale opzione se la vendita del titolo di viaggio prevede l indicazione dei recapiti dell utente di UP Mobile. Pagina 20 di 46

21 QR TPL - 2 STEP: Caratteristiche Prodotto In questa seconda schermata è possibile impostare la validità del titolo di viaggio sia per i giorni feriali sia per quelli festivi. Esempio: Titolo: 1h (4h Fest.) Validità feriale: 60 Validità festivo: 240 Prezzo: 0 Attivo: Sì (selezionato) In questo modo si è impostata una validità di un ora nei giorni feriali e di quattro ore nei giorni festivi. Il campo Titolo è quello mostrato in fase di acquisto all utente di UP Mobile, per cui è utile indicare in maniera sintetica i dettagli di validità, come per esempio 1h (4h Fest.). Tale proprietà non prevede l incremento del prezzo del biglietto, per cui è opportuno lasciare il campo valorizzato a 0. Se si vuol dare la possibilità all utente di UP Mobile di scegliere la tratta da percorrere, si può utilizzare l apposita sezione Configurazione zone. Cliccando su Salva, il titolo di viaggio sarà salvato all interno del proprio Catalogo QRode e sarà mostrata una schermata di riepilogo dalla quale è possibile scaricare l immagine del QR in formato PNG. Nei prossimi paragrafi sono descritti gli step di configurazione per un prodotto/servizio App2web. Pagina 21 di 46

22 QR App2web - 1 STEP: Dati Generali Prodotto Scegliendo App2web dal menu a tendina Seleziona tipologia di prodotto, si è guidati alla creazione di un prodotto/servizio i cui dettagli non sono configurati all interno del Back Office di UP Mobile, ma gli stessi sono gestibili tramite una propria pagina web. Gli unici parametri configurabili saranno: Titolo del prodotto Nome del prodotto/servizio mostrato all utente UP Mobile in fase di acquisto. Sito Web prodotto Pagina web dedicata alla configurazione del prodotto/servizio. Richiesta ricevuta Attivando tale proprietà, all interno della ricevuta di UP Mobile saranno inseriti i dettagli del numero progressivo impostati nella sezione Impostazioni Negozio. La configurazione di un prodotto/servizio App2web avviene in un unico step. Cliccando su continua sarà mostrata la pagina di riepilogo, dalla quale sarà possibile scaricare l immagine del QR Code in formato PNG. Pagina 22 di 46

23 Gestione catalogo QR code In questa sezione è possibile visualizzare i prodotti/servizi configurati nel proprio negozio. È possibile recuperare, gestire, modificare ed eliminare i QR Code associati ai prodotti/servizi L elenco visualizzato può essere ordinato secondo diversi parametri cliccando direttamente sui titoli delle colonne. L elenco contiene informazioni, quali: Attività Indica se il prodotto è attivo, ossia se disponibile per l acquisto da parte degli utenti di UP Mobile. Titolo Titolo assegnato al prodotto in fase di configurazione. Data inizio validità Data dalla quale il prodotto è disponibile per l acquisto. Data fine validità Data dalla quale il prodotto non sarà più disponibile per l acquisto. Quantità disponibile La quantità residua del prodotto. In questa sezione sono inoltre disponibili altre funzionalità quali: Funzione Descrizione Ricerca dei QR Code mediante il Titolo prodotto a loro assegnato Visualizzazione dei prodotti di tipo ONESHOT generati in modalità S2S (la generazione e la gestione di tali QR è descritta nel relativo manuale delle specifiche tecniche) Eliminazione automatica di tutti i QR scaduti Gestione di modifica del singolo prodotto Pagina 23 di 46

24 È possibile agire su ogni singolo QR Code direttamente dall elenco mostrato nella sezione Gestione catalogo QR code. Di seguito sono elencate le funzionalità messe a disposizione. Funzione Descrizione Permette di visualizzare tutti i dettagli del prodotto/servizio configurato. Selezionando un prodotto e cliccando su Elimina Selezionati si procederà alla sua eliminazione dal catalogo. Permette di disabilitare un determinato prodotto/servizio. Lo stesso non sarà cancellato dal proprio catalogo, ma sarà reso temporaneamente non disponibile all acquisto agli utenti di UP Mobile. È possibile riattivare in qualsiasi momento il prodotto/servizio bloccato in precedenza. Cliccando sull icona si avrà la possibilità di modificare prodotto/servizio. Così come per la fase censimento, anche la modifica di un prodotto/servizio è differente a seconda del sotto-tipo. Di seguito sono mostrate le possibilità di modifica dei tre sotto-tipi: Generico, TPL, App2web. Modifica QR Generico La modifica di questo tipo di prodotto/servizio permette di modificare tutti i parametri immessi in fase di censimento. Anche in questo caso la modifica avviene in tre step. Nel primo step è possibile modificare i dati generali del prodotto/servizio: Pagina 24 di 46

25 Nel secondo step è possibile disabilitare/abilitare gli attributi o i singoli valori di ciascun attributo. Sarà possibile modificarne lo scostamento di prezzo o aggiungere al prodotto/servizio nuovi attributi o nuovi valori di attributi non censiti in fase di creazione del prodotto/servizio. Nell ultimo step sarà possibile modificare la disponibilità del prodotto/servizio e il limite di sottoscorta di magazzino. Pagina 25 di 46

26 Modifica QR TPL La modifica di questo tipo di prodotto/servizio permette di modificare tutti i parametri immessi in fase di censimento. Nel primo step è possibile modificare i dati generali del prodotto/servizio: Nella seconda schermata è possibile modificare validità del titolo di viaggio sia per i giorni feriali sia per quelli festivi e aggiungere, disabilitare o modificare le tratte ad esso associate. Pagina 26 di 46

27 Modifica QR App2web La modifica di questo tipo di prodotto/servizio permette di modificare tutti i parametri immessi in fase di censimento. Come per la fase di censimento, anche la modifica di un QR Code di tipo App2web avviene in un unico step. Pagina 27 di 46

28 7.2.2 Servizio Geolocalizzazione Il servizio di Geolocalizzazione permette di offrire i propri prodotti/servizi agli utenti di UP Mobile che si trovino all interno di un area geografica prestabilita. In fase di sottoscrizione dei contratti per l adesione al servizio GestPayMobile, qualora si intenda aderire al servizio di Geolocalizzazione, è necessario indicare l indirizzo del punto da localizzare e il raggio di ampiezza in cui si intendono offrire i propri prodotti o servizi. Tali informazioni dovranno essere approvate da Easy Nolo che ne valuterà l effettiva coerenza in termini di fruibilità da parte degli utenti di UP Mobile. Accedendo al Back Office di uno Shop_Login configurato per il servizio Geolocalizzazione, viene presentata la seguente home page: Attraverso questa sezione è possibile configurare i prodotti e le impostazioni necessarie al funzionamento del servizio di Geolocalizzazione. Il menu Configurazione permette di accedere alle seguenti sezioni: Pagina 28 di 46

29 Impostazioni Negozio In questa sezione, sono stabiliti i parametri di configurazione del proprio negozio: Insegna È possibile inserire il link dell immagine rappresentante il logo del proprio negozio. Questa immagine sarà mostrata sulla pagina in cui l utente di UP Mobile esegue l acquisto. Condizioni d acquisto In questa sezione è possibile inserire le condizioni d acquisto che saranno mostrate all utente di UP Mobile in fase di acquisto. L utente di UP Mobile dovrà dichiarare di accettare tali condizioni. Trasferimento dei dati all esercente È possibile impostare quali dati degli utenti di UP Mobile saranno trasmessi all esercente. Se uno dei seguenti campi è selezionato, l utente di UP Mobile dovrà acconsentire al trasferimento dei dati in fase di pagamento. Impostazioni dominio In tale campo è valorizzabile l URL del proprio sito internet. Campo facoltativo per richiesta informazioni Tale campo, se attivato, permette di impostare un ulteriore dato che può essere richiesto all utente di UP Mobile in fase di acquisto. Il campo è utilizzabile per richiedere informazioni aggiuntive, quali per esempio il codice cliente, il codice promozione, la data di ritiro merce, ecc. Tale informazione sarà riportata fra i parametri dell operazione nella sezione Active Report. Pagina 29 di 46

30 Nel seguente esempio il campo Carta Fedeltà potrà essere richiesto in fase di acquisto: È possibile specificare se l informazione aggiuntiva richiesta al cliente è facoltativa o obbligatoria. Impostazione dati del QR code di ricevuta Tale sezione permette di personalizzare la valorizzazione del numero progressivo che sarà stampato sulla ricevuta di pagamento di UP Mobile: Esempio: Ad acquisto effettuato, la ricevuta mostrata all utente di UP Mobile conterrà il seguente progressivo: N. Biglietto: TICKET_ /13 Questo indicherà che si tratta dell ordine di pagamento n 123. È inoltre riportato il suffisso dell anno di acquisto in formato aa (per l anno 2013 questo equivale a 13). Quest ultimo parametro può assumere il formato mmaa (es. agosto 2013 sarà 0813) o il formato ddmmaa (es. il 16 agosto 2013 sarà ). Pagina 30 di 46

31 Parametri Transazione In questa sezione è possibile impostare i parametri di gestione delle transazioni. Tale sezione è configurabile in maniera analoga a quella del servizio QR Code. Per maggiori informazioni vedere il paragrafo Impostazioni Notifiche E la sezione che permette di configurare l indirizzo WEB al quale ricevere le notifiche degli acquisti. Attivando tale funzione e inserendo un URL, a ogni acquisto eseguito, sarà inoltrata una chiamata all indirizzo indicato. Nella chiamata saranno trasmessi: ID dell ordine esito dell operazione disponibilità residua del prodotto Pagina 31 di 46

32 Per maggiori dettagli tecnici sulla gestione delle notifiche si consulti il manuale GestpayMobileS2S Se non si dispone di un indirizzo WEB, è possibile ricevere le notifiche tramite . Per la configurazione di questo servizio, fare riferimento al prossimo paragrafo Risposte In questa sezione è possibile inserire: Gli indirizzi a cui ricevere le informazioni. Gli indirizzi a cui ricevere le notifiche delle operazioni autorizzate e negate. I riferimenti di contatto che saranno forniti all utente di UP Mobile per ricevere informazioni sull acquisto. È possibile impostare più indirizzi sia per le di informazione, sia per quelle di notifica delle transazioni Creazione Prodotti/Servizi In questa sezione è possibile configurare i prodotti/servizi da esporre in un determinato punto di interesse. Così come per il servizio QR Code, in fase di registrazione del contratto è possibile richiedere la gestione di alcuni sotto-tipi di prodotti: Generico TPL App2web prodotto/servizio standard con particolari caratteristiche configurabili da Back Office. titolo di viaggio (es. biglietto dematerializzato). La ricevuta mostrata all utente di UP Mobile conterrà un QR Code che potrà essere verificato da un controllore. modalità attraverso la quale sarà possibile vendere un prodotto presente sul proprio sito web. Il prodotto/servizio generato non conterrà le caratteristiche e il prezzo dello stesso, ma rimanderà a una specifica pagina web dell esercente contenente tutte le informazioni necessarie all acquisto. Pagina 32 di 46

33 La configurazione del prodotto/servizio avviene attraverso una procedura guidata composta da diversi step. In ciascuno di essi, i campi obbligatori sono contrassegnati dal carattere *. Gli step di configurazione sono differenti a seconda del sotto-tipo di prodotto/servizio che si deve configurare. La configurazione di prodotti/servizi per il servizio di Geolocalizzazione è analoga a quella del servizio QR Code. A differenza del servizio QR Code, però è necessario indicare in fase di configurazione il punto d interesse a cui associare il prodotto/servizio: Un menu a tendina mostrerà tutti gli indirizzi a cui è possibile associare il prodotto/servizio. Per tutte le altre configurazioni di censimento del prodotto/servizio con relativi sotto-tipi, si rimanda alla sezione analoga del servizio QR Code al paragrafo Elenco prodotti/servizi In questa sezione è possibile gestire i prodotti associati ai propri punti d interesse. È possibile recuperare, gestire, modificare ed eliminare i prodotti/servizi del proprio negozio. 1 Per maggiori informazioni confrontare la sezione analoga del servizio QR Code al paragrafo Pagina 33 di 46

34 Gestione Punti di Interesse In questa sezione è possibile gestire i propri punti d interesse. Pagina 34 di 46

35 7.2.3 Servizio Mobile POS Il servizio di Mobile POS permette di trasformare il proprio dispositivo mobile in un terminale per accettare i pagamenti da parte degli utenti di UP Mobile. In fase di sottoscrizione dei contratti per l adesione al servizio GestPayMobile, qualora si intenda aderire al servizio Mobile POS, è necessario indicare il numero di dispositivi su cui si intende attivare il servizio. Per usufruire del servizio è necessario scaricare sui dispositivi l applicazione UP Mpos disponibile per sistemi ios o Android. Al lancio dell applicazione, alla prima richiesta di generazione di un QR Code, è necessario inserire username e password per l attivazione. Queste informazioni sono recuperabili attraverso l ambiente di Back Office del sistema GestPayMobile come di seguito descritto. Accedendo al Back Office di uno Shop_Login configurato per il servizio Mobile POS, è presentata la seguente home page: Il menu Configurazione permette di accedere alle seguenti sezioni: Pagina 35 di 46

36 Impostazioni Negozio In questa sezione è possibile inserire il link dell immagine rappresentante il logo del proprio negozio. Questa immagine sarà mostrata sulla pagina in cui l utente di UP Mobile esegue l acquisto Impostazione Notifiche E la sezione che permette di configurare l indirizzo WEB al quale ricevere le notifiche degli ordini. Attivando tale funzione e inserendo un URL, a ogni acquisto eseguito, sarà inoltrata una chiamata all indirizzo indicato. Nella chiamata saranno trasmessi: ID dell ordine esito dell operazione disponibilità residua del prodotto Per maggiori dettagli tecnici sulla gestione delle notifiche si consulti il manuale GestpayMobileS2S Se non si dispone di un indirizzo WEB, è possibile ricevere le notifiche tramite . Per la configurazione di questo servizio, fare riferimento al prossimo paragrafo. Pagina 36 di 46

37 Risposte In questa sezione è possibile inserire: Gli indirizzi a cui ricevere le informazioni. Gli indirizzi a cui ricevere le notifiche delle operazioni autorizzate e negate. I riferimenti di contatto che saranno forniti all utente di UP Mobile per ricevere informazioni sull acquisto. È possibile impostare più indirizzi sia per le d informazione, sia per quelle di notifica delle transazioni Gestione Mobile POS In questa sezione è possibile gestire i dispositivi associati al proprio negozio e recuperare le credenziali da associare a ciascun dispositivo (Username e Password). Ad ogni utenza (username) è possibile associare contemporaneamente solo un dispositivo (smartphone o tablet). Pagina 37 di 46

38 7.2.4 Servizio Bollettini Attraverso tale servizio è possibile offrire ai Clienti del sistema UP Mobile l acquisizione dei propri bollettini postali premarcati. I bollettini saranno acquisibili mediante la lettura del DataMatrix già presente sugli stessi. Esempio: All interno del DataMatrix, sono già codificati i dati di C/C Postale, d importo e d identificativo bollettino. Accedendo al Back Office di uno Shop_Login configurato per il servizio Bollettini, è presentata la seguente home page: Per tale servizio non sono disponibili funzionalità di configurazione, ma solamente quelle di report transazionale. Per maggiori informazioni sulle funzioni di Active Report, fare riferimento al capitolo 7.3. Pagina 38 di 46

39 7.2.5 Servizio Cassa Attivando il servizio Cassa è possibile integrare il proprio registratore di cassa con il sistema UP Mobile e stampare sui propri scontrini un QR Code acquisibile dagli utilizzatori di UP Mobile. Accedendo al Back Office di uno Shop_Login configurato per il servizio Cassa, è presentata la seguente home page: Il menu Configurazione permette di accedere alle seguenti sezioni: Di seguito le impostazioni principali del servizio Cassa Impostazioni Negozio In questa sezione, sono stabiliti i parametri di configurazione del proprio negozio: Insegna È possibile inserire il link dell immagine rappresentante il logo del proprio negozio. Questa immagine sarà mostrata sulla pagina in cui l utente di UP Mobile esegue l acquisto. Pagina 39 di 46

40 Gestione Cassa In questa sezione è possibile gestire i registratori di cassa associati al proprio negozio e recuperare le credenziali da associare a ciascuno di essi (Username e Password). Ad ogni utenza (username) è possibile associare contemporaneamente un solo registratore di cassa. Pagina 40 di 46

41 7.3 Menu Active Report Il menu Active Report è il medesimo per qualunque servizio attivato (QR Code, Geolocalizzazione, Mobile POS, Bollettini e Cassa). Il menu Active Report permette di accedere alle sezioni: Pagina 41 di 46

42 7.3.1 Report La sezione Report permette di visualizzare l elenco delle operazioni di pagamento. L elenco delle transazioni è ordinato automaticamente per data operazione. L ordine può essere modificato secondo diversi parametri, cliccando direttamente sui titoli delle colonne L elenco mostra le principali informazioni delle transazioni: Esito Errore Tipo Aut. indica se l operazione è stata conclusa con successo o meno (OK o KO). descrizione dell eventuale errore verificatosi in fase di richiesta di autorizzazione. indica in quale modalità è stata portata a termine la transazione. Essa può assumere i seguenti valori: Tipologia Autorizzazione Nessun simbolo Descrizione Transazione non 3D Transazione Half 3D Transazione Full 3D Data ID Banca Cod. Aut. ID Ordine Importo Tipo Data della transazione. Codice identificativo univoco che la Banca ha attribuito all operazione. Codice autorizzativo assegnato all operazione di autorizzazione. Identificativo unico dell ordine. Importo originale dell operazione. Identifica il tipo di circuito di appartenenza della carta. Pagina 42 di 46

43 Stato Indica lo stato dell operazione: Stato AUT MOV CANC STO Descrizione Autorizzata: L importo è stato prenotato. Movimentata: L importo in precedenza autorizzato è stato incassato. Cancellata: L importo in precedenza autorizzato non sarà addebitato. Stornata: L importo in precedenza incassato è stato restituito. Ecco alcune funzionalità presenti nella sezione Report: 1 Permette di applicare filtri di ricerca sulle transazioni eseguite sul proprio negozio. È possibile scegliere un filtro preesistente, oppure crearne di specifici tramite la sezione Ricerche e Filtri. 2 È possibile esportare la lista delle transazioni su file in formato Testo o Excel. I dati esportati saranno relativi al filtro che è stato applicato. 3 E presente una sezione di riepilogo con i totali delle transazioni Autorizzate, Movimentate, Stornate, Cancellate e quelle fallite. 4 È possibile selezionare una o più transazioni e modificarne lo stato, come nel seguente esempio: Ponendo il flag nella colonna MOV accanto a una transazione (freccia rossa ) e procedendo con il pulsante Esegui, la transazione precedentemente Autorizzata sarà passata allo stato Movimentata. Pagina 43 di 46

44 Ponendo il flag su MOV o CANC sulla prima riga d intestazione (freccia verde ), l azione selezionata sarà apportata a tutte le transazioni Autorizzate. 5 Cliccando sul simbolo è possibile accedere ai dettagli di ogni singola transazione: La schermata contiene i dettagli dell operazione comprese le informazioni del prodotto acquistato e le informazioni del Cliente (se richieste in fase di censimento del proprio negozio dalla sezione Impostazioni Negozio del menu Configurazione). 5.1 Attraverso questa funzione è possibile scadenzare l operazione successiva all autorizzazione, modificandola rispetto a quella assegnata nella sezione Parametri Transazione (menu Configurazione) in precedenza descritta: 5.2 Tramite questa funzione è possibile inviare alla banca una segnalazione di operazione sospetta in modo da poter avviare le adeguate verifiche su un determinato utente di UP Mobile: Pagina 44 di 46

45 7.3.2 Statistiche La sezione Statistiche permette di visualizzare alcune informazioni relative all andamento delle transazioni effettuate sul proprio negozio Ricerche e Filtri La sezione Ricerche e Filtri permette di eseguire ricerche spot, creare, modificare, eliminare e gestire filtri utilizzabili dalla sezione Report. È possibile inoltre scadenzare l estrazione delle informazioni di un determinato filtro, in modo che le informazioni siano inviate come file di testo o Excel a un indirizzo . Pagina 45 di 46

46 7.4 Menu Supporto Il menu Supporto è il medesimo per qualunque servizio attivato (QR Code, Geolocalizzazione, Mobile POS, Bollettini e Cassa). Attraverso tale funzione è possibile prendere contatto con il servizio di assistenza. Nel campo è necessario inserire l indirizzo al quale si desidera essere contattati. F I N E D O C U M E N T O Pagina 46 di 46

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Manuale del portale di back office di MonetaWeb

Manuale del portale di back office di MonetaWeb Manuale del portale di back office di MonetaWeb Sommario 1.Introduzione... 1 2.Accesso al portale... 1 3.Pagina di ricerca... 2 3.1.Criteri di ricerca semplice...2 3.1.1.Ricerca per tipologia della transazione...2

Dettagli

UP Mobile è gratuito e si scarica da Google Play e da Apple Store.

UP Mobile è gratuito e si scarica da Google Play e da Apple Store. Arriva un modo tutto nuovo di fare acquisti e pagamenti, senza dover utilizzare denaro contante o carta di credito bensì inquadrando un QR Code con il proprio smartphone (un codice a barre bidimensionale,

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Caratteristiche e offerta commerciale

Caratteristiche e offerta commerciale Caratteristiche e offerta commerciale INDICE 1. Caratteristiche di sicurezza Pag. 2 2. Ambiente di Back-Office Merchant Pag. 4 3. Caratteristiche comuni Pag. 8 4. Servizi al consumatore Pag. 8 5. Condizioni

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE

MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE 1/20 MANUALE OPERATIVO DENUNCIA ON LINE INDICE 1 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO... 3 2 RIFERIMENTI... 3 3 ACCESSO ALL APPLICATIVO... 3 3.1 Primo accesso... 4 3.2 Accessi successivi... 7 3.2.1 Password

Dettagli

ALBO FORNITORI MEDIASET

ALBO FORNITORI MEDIASET e-procurement TMP-018_11 MEDIASET ALBO FORNITORI MEDIASET Manuale_BUYER_vOnline.doc Pagina 1 di 46 e-procurement TMP-018_11 Sommario MEDIASET... 1 ALBO FORNITORI MEDIASET... 1 INTRODUZIONE... 4 STRUTTURA

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost

Italia. Indice. Manuale Gestione Lato Cliente N 1 MyPost Indice par. titolo 1. Scopo 2. Registrazione Utenti 3. Accesso al sito TNT Post e Attivazione My Post 4. Ricarica My Post 5. Accesso al conto My Post 5.a Interfaccia del conto: Maschera dettaglio movimentazioni

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

1. Indice. 7. Sezione Carte 14. 8. Sezione Deposito titoli 15. 9. Sezione Servizi 24. 6.7 Mav / Rav 11 6.8 Riicariica Ricarica Carta EURA 11

1. Indice. 7. Sezione Carte 14. 8. Sezione Deposito titoli 15. 9. Sezione Servizi 24. 6.7 Mav / Rav 11 6.8 Riicariica Ricarica Carta EURA 11 1. Indice 1. Premessa 3 2. Come accedere al servizio 3 3. Assistenza, Numeri Utili e ricerca Filiali 4 4. Lettura dei messaggi Inbox 4 5. Come autorizzare are le disposizioni 5 6. Sezione Conti Online

Dettagli

InfoWeb - Manuale d utilizzo

InfoWeb - Manuale d utilizzo InfoWeb - Manuale d utilizzo Tipologia Titolo Versione Identificativo Data stampa Manuale utente Edizione 1.2 01-ManualeInfoWeb.Ita.doc 05/12/2007 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 ACCESSO A INFOWEB... 6

Dettagli

Manuale Sistema Suap 2.0. per l Imprenditore /Procuratore

Manuale Sistema Suap 2.0. per l Imprenditore /Procuratore Manuale Sistema Suap 2.0 per l Imprenditore /Procuratore Sommario SUAP CALABRIA... 1 1. Premesse... 3 2. Modulo Imprenditore/Procuratore... 3 2.1.1. Funzionalità di ricerca... 4 2.1.2. Avvio online della

Dettagli

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE

MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE MANUALE UTENTE COMMERCE CENTRE DESCRIZIONE DELLE MODIFICHE Versione Data Descrizione delle modifiche applicazione 01 Non applicabile: prima versione 02 19-08-2002 Aggiornato al profilo di impiegato 03

Dettagli

Disposizione tecnica di funzionamento n. 01 rev. 02 MTEE

Disposizione tecnica di funzionamento n. 01 rev. 02 MTEE Pagina 1 Disposizione tecnica di funzionamento (ai sensi dell Articolo 4 delle regole di funzionamento del mercato dei titoli di efficienza energetica) Titolo Modalità di accesso al sistema informatico

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi

Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Guida alla Prima Configurazione dei Servizi Guida alla Prima Configurazione dei Servizi 1 Indice 1 Configurazione del Centralino-Numero di Servizio...3 1.1 A. Servizio Cortesia e Gestione Code...5 1.2

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33

L UFFICIO WEB. Modulo online per la gestione del personale. Manuale di utilizzo. Versione 1.0.75.0. Pagina 1 di 33 L UFFICIO WEB Modulo online per la gestione del personale Manuale di utilizzo Versione 1.0.75.0 Pagina 1 di 33 1. INTRODUZIONE L applicazione Ufficio Web permette una gestione semplificata e automatizzata

Dettagli

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10

Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Oggetto; Anagrafe alunni scuole paritarie - Aggiornamento frequenze 2009/10 Con la nota prot. 2859 del 21 ottobre u.s la Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi ha invitato

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

Funzioni di Back Office

Funzioni di Back Office Funzioni di Back Office SOCIETA' PER I SERVIZI BANCARI - SSB S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Faravelli, 14-20149 Milano - Cap.Soc. 10.763.984,27 int.vers. T: +39 02 3484.1 F: +39 02 3484.4098

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA

Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Manuale Front-Office Servizio LeMieFatturePA Versione 2.0 Dicembre 2014 1 Sommario 1 Accesso alla applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Menù e nome utente... 6 2 Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Comunicazione Medico Competente

Comunicazione Medico Competente Comunicazione Medico Competente Manuale utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 22/12/2014 Numero totale di pagine 52 Indice Manuale Utente 1 Introduzione... 4 2 Registrazione utente al portale...

Dettagli

BACK OFFICE OPERATIVO VPOS

BACK OFFICE OPERATIVO VPOS BACK OFFICE OPERATIVO VPOS Codice documento : amministrazione-on-line_v1_e INTRODUZIONE... 3 E-COMMERCE... 3 M.O.T.O.... 3 SICUREZZA... 4 FINALITÀ DEL DOCUMENTO... 5 ACCESSO AL SERVIZIO... 5 GESTIONE UTENTI...

Dettagli

GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP

GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP Documento: GestPay - Specifiche tecniche sicurezza con OTP GestPay Specifche tecniche sicurezza con OTP Pagina 1 di 33 Documento: GestPay - Specifiche tecniche sicurezza con OTP Sommario Informazioni documento...

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 (11/ 2014) 1 Sommario PREMESSA... 3 1 SPECIFICHE E CARATTERISTICHE... 4 1.1 Accesso al programma... 5 1.2 Area riservata... 6 2 INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO... 6

Dettagli

UP Mobile Rivoluziona il tuo sistema di pagamento

UP Mobile Rivoluziona il tuo sistema di pagamento UP Mobile Rivoluziona il tuo sistema di pagamento Rivoluziona il tuo modo di fare acquisti Il Mobile Payment del Gruppo Banca Sella: una nuova frontiera per fare acquisti Con Mobile Payment si intendono

Dettagli

Destinatari Autorizzati

Destinatari Autorizzati Destinatari Autorizzati Guida all utilizzo dell applicazione Desktop Dogane Versione 1.0 1. Avvio e configurazione dell applicazione... 3 2. Casi d uso... 11 2.1 Transito conforme... 11 2.2 Notifica di

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO

SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO SISTEMA INFORMATIVO AGRICOLO REGIONALE PSR 2007-2013 PREISTRUTTORIA E ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DI PAGAMENTO Ottobre 2012 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Tipologie di domande di pagamento... 4 1.2. Premesse...

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

Manuale operativo per la gestione del software TouristTax (gestione dell Imposta di Soggiorno) Aggiornato alla versione 2.36

Manuale operativo per la gestione del software TouristTax (gestione dell Imposta di Soggiorno) Aggiornato alla versione 2.36 Manuale operativo per la gestione del software TouristTax (gestione dell Imposta di Soggiorno) Aggiornato alla versione 2.36 Sommario Premessa 3. Cose da fare alla prima connessione 4. Cambiare la password

Dettagli

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13

CortileGAS. Linee guida amministratore Gas. Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 CortileGAS Linee guida amministratore Gas Andrea Nicotra Versione 2.0 03/06/13 Linee guida per l amministrazione di un Gas attraverso il software CortileGAS (gas.cortile.org) Sommario 1 Gestione listini

Dettagli

GESTIONE APPUNTAMENTI

GESTIONE APPUNTAMENTI GESTIONE APPUNTAMENTI 1 INTRODUZIONE Il CRM permette di gestire tutti gli appuntamenti degli Agenti di vendita, dalla creazione all inserimento di un feedback per ogni appuntamento. In questo modo l Agenzia

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006)

GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) GUIDA PER L UTENTE DEL REGISTRO DEI TEE (aggiornata l 11 gennaio 2006) SOMMARIO PREMESSA...3 PROCEDURA DI ISCRIZIONE...3 FUNZIONI REGISTRO...8 1.1. Transazioni bilaterali...14 1.1.1. Inserimento transazione...14

Dettagli

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni

Infostat-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Infostat-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.2 1 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi Infostat-UIF... 3 2. Registrazione al portale Infostat-UIF... 4 2.1. Caso

Dettagli

EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA

EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA EUTELIAVOIP PHONE CENTER GUIDA OPERATIVA EuteliaVoip Phone Center - Guida Operativa Rev-1.0 pag.2 INDICE COSA E EUTELIAVOIP PHONE CENTER...3 HOME PAGE EUTELIAVOIP PHONE CENTER...4 ATTIVAZIONE PHONE CENTER...5

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Agenzia per lo sviluppo dei mercati elettronici Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per gli Operatori Economici Referente Convenzioni - Responsabile

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO AGENZI@BPB GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO PROFILI CON FUNZIONI INFORMATIVE E DISPOSITIVE 1 Sommario PROFILI CON TOKEN FISICO (CHIAVETTA)

Dettagli

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26

Banca d Italia INFOSTAT-UIF. Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni. Versione 1.1. Pag. 1 di 26 INFOSTAT-UIF Istruzioni per l accesso e le autorizzazioni Versione 1.1 Pag. 1 di 26 INDICE 1. Istruzioni operative per l'utilizzo dei servizi INFOSTAT-UIF...3 2. Registrazione al portale INFOSTAT-UIF...4

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online

Università degli Studi della Basilicata. Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Università degli Studi della Basilicata Guida Docenti alla gestione degli Appelli e alla Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione online pag. 1 di 42 INDICE 1. LOGIN... 3 2.

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus

Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus Software per la gestione automatizzata del prestito Fluxus Caratteristiche generali e funzioni principali per operatori con ruolo di responsabile (aggiornato alla release 7.1) a cura di Monica Leoni e

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali

Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali Manuale per i Fornitori uso del portale di scambio ordini e documenti contrattuali INDICE DEGLI ARGOMENTI 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 DEFINIZIONI ED ACRONIMI... 3 2 ACCESSO AL PORTALE... 4 3 COLLABORAZIONE

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli

Gestione Appelli e Verbalizzazione degli esami online. Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli esami online

Gestione Appelli e Verbalizzazione degli esami online. Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli esami online Gestione Appelli e Verbalizzazione degli Manuale Docenti per la gestione degli Appelli e per la Verbalizzazione degli Redatto da: Giorgio Gagliardi (KION Spa) Mariangela Lotito (KION Spa) Verificato da:

Dettagli

Entrematic. Guida all e-commerce

Entrematic. Guida all e-commerce Entrematic Guida all e-commerce Introduzione alla guida Introduzione alla guida Introduzione alla guida Indice Attivazione di un account - Gestione dell account e modifica della password - Creazione e

Dettagli

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

Sistema PASSADOREKey

Sistema PASSADOREKey Sistema PASSADOREKey Guida operativa 1 INDICE -1- Descrizione del sistema PASSADORE Key... 3-2- Dispositivi PASSADORE Key... 4-3- Accesso al Servizio IB - Internet Banking Banca Passadore... 6-3.1 -Passo

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino

PAGAMENTI ON-LINE. Manuale del cittadino PAGAMENTI ON-LINE Manuale del cittadino INDICE 1. Il portale Carta Regionale dei Servizi... 3 2. Accesso ai servizi... 5 2.1. Processo di autenticazione... 5 2.1.1. Requisiti del sistema... 5 2.1.2. Procedura

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE

PORTALE TERRITORIALE FATTURAZIONE ELETTRONICA MANUALE UTENTE Pag. 1 di 14 PORTALE FATTURE Pag. 2 di 14 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... 3 3. Fattura passiva... 3 3.1 FATTURE IN ENTRATA RICEVUTE 3 4. Fattura attiva a PA... 7 4.1 INSERIMENTO MANUALE

Dettagli

Sistema Crediti Sanitari

Sistema Crediti Sanitari Sistema Crediti Sanitari Manuale Utente Fornitori Versione del 28 settembre 2011 Indice Indice... 2 Indice delle Figure... 3 1 Premessa... 4 1.1 Fasi dell operazione... 4 1.2 Organizzazione del documento...

Dettagli

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0

ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 MANUALE UTENTE ISSA EUROPE PTSOFTWARE 2.0 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 1/27 Versione 1.0-16062014 il presente documento è soggetto a modifiche Pag. 2/27 Informazioni

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING

CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING CAMPAGNE VODAFONE E CAMPAGNE TELEMARKETING 1 INTRODUZIONE In questa sezione parleremo della Creazione delle Campagne e di tutti gli aspetti che ne derivano. Il CRM presenta un sistema che permette la distinzione

Dettagli

Direzione Programmazione Sanitaria. Scarico Dati Sanità. Manuale Utente. Versione 1.0.0

Direzione Programmazione Sanitaria. Scarico Dati Sanità. Manuale Utente. Versione 1.0.0 SDS Scarico Dati Sanità Manuale Utente Versione 1.0.0 Torino, Novembre 2011 1 di 21 INDICE 1 APPLICATIVO SDS...3 1.1 GENERALITÀ...3 1.2 AUTENTICAZIONE...5 1.2.1 Primo caso Utente con ruolo PUBBLICO e PRIVATO...9

Dettagli

Manuale d uso Operatore RA

Manuale d uso Operatore RA - 1/31 Manuale d uso Operatore RA Progetto Commessa Cliente Capo Progetto Redatto da Verificato da Approvato da Lepida SpA Regione Emilia-Romagna Vania Corelli Grappadelli Fabio Baroncini Data redazione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

ibowmobile Manuale Area Riservata

ibowmobile Manuale Area Riservata ibowmobile Manuale Area Riservata Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Area riservata ibowmobile 1 SOMMARIO Area Riservata ibowmobile... 3 Clienti...

Dettagli

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT

LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT LINEE GUIDE PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA WWW.FISMICFORM.IT Nella home page del portale www.fismicform.it inserire il proprio codice convenzione e la relativa password nell apposito form e

Dettagli

BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Virtual Terminal

BNL e POSitivity Internet Payment Gateway. Virtual Terminal BNL e POSitivity Internet Payment Gateway Virtual Terminal BNL e POSitivity Virtual Terminal Manuale per l utente Versione 1.6 Indice 1 Introduzione 4 2 Processare le transazioni 5 2.1 Tipologie di transazioni

Dettagli

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0

1 Tesoreria Statale - Articolo 18 Sistema informatico gestione dati -Manuale Utente v.1.0 Manuale Utente 1 PREMESSA In forza di quanto disposto dall art.18, comma 1, del decreto legge 1 luglio 2009, n.78, convertito con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2009, n.102 è stato emanato il decreto

Dettagli

Banca Dati Giuridica del Personale della Polizia di Stato

Banca Dati Giuridica del Personale della Polizia di Stato All. 5 DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Direzione Centrale per le Risorse Umane Banca Dati Giuridica del Personale della Polizia di Stato Manuale Utente 1. Manuale Utente Banca Dati Giuridica del

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso

Il Network delle Imprese Formative Simulate. Guida all uso Il Network delle Imprese Formative Simulate Guida all uso IFS Network Indice Funzioni del Dirigente Scolastico (5) Registrazione di un istituto in IFS Network (6) Adesione alla rete delle Imprese Formative

Dettagli

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo

Self care Area Riservata Sistema Completo. La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Self care Area Riservata Sistema Completo La guida rapida per l utilizzo dell area riservata Sistema Completo Sistema Completo: l area riservata disponibile per tutti i clienti per il recapito dei pacchetti

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper

Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper Manuale Utente CONSERVAZIONE A NORMA Caricamento Singolo & Massivo electronic Document Keeper Versione 1.1 Agosto 2015 1 Sommario 1 Premessa... 3 1.1 Conservazione delle Fatture per la Pubblica Amministrazione...

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS

MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS MANUALE SINTETICO PER L UTILIZZO DEL SERVIZIO REMOTE BANKING BANK FOR BUSINESS SOMMARIO: 1. COME ACCEDERE AL PROGRAMMA E GUIDA ALLA NAVIGAZIONE 2. VISUALIZZAZIONE E STAMPE DEI MOVIMENTI DEI CONTI 3. COME

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3.

Manuale Utente. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica. Versione 3.2. AIFA Agenzia Italiana del Farmaco Versione 3. Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente Versione 3.2 Piattaforma versamento tariffe e riscossione automatica Manuale Utente 1 di 27 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Obiettivo...

Dettagli

Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese. Guida alla Gestione del Catalogo MePA per le Imprese

Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese. Guida alla Gestione del Catalogo MePA per le Imprese Manuale d uso del Sistema di e-procurement per le Imprese Guida alla Gestione del Catalogo MePA per le Imprese Data ultimo aggiornamento: 10/03/2015 Pagina 1 di 45 Indice 1. GESTIONE CATALOGO... 3 1.1.

Dettagli

UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER

UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER AZIMUT STYLE UN SERVIZIO PER IL FINANCIAL PARTNER Azimut Style è il servizio sviluppato da Azimut sulla base dell immagine coordinata di Gruppo. E un servizio creato ad hoc per il Financial Partner Azimut

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Servizio e-business Saipem Acquisto a catalogo elettronico - Omaggistica. Manuale Richiedente

Servizio e-business Saipem Acquisto a catalogo elettronico - Omaggistica. Manuale Richiedente Servizio e-business Saipem Acquisto a catalogo elettronico - Omaggistica Manuale Richiedente Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Acquisto a catalogo elettronico-omaggistica

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Integrazione Generazione Dettagli Contabili INFORMAZIONI

Dettagli

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11

ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 ANAGRAFE ALUNNI ISTRUZIONI PER LE SCUOLE PARITARIE Linee guida per la trasmissione delle nuove iscrizioni a.s. 2010/11 Al fine di poter trasmettere i dati delle Iscrizioni per l a.s. 2010/11 le scuole

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni.

Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Iscrizione Atleti alle Liste Punti FIS On-Line Guida Operativa per Singolo Atleta Si raccomanda di utilizzare Explorer versione 9 o superiore, Firefox o Chrome aggiornati alle ultime versioni. Importante!!!

Dettagli

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25

Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale Porta dei pagamenti Pag. 1 di 25 Servizio di monitoraggio dei pagamenti effettuati con bollettino premarcato Manuale

Dettagli