Espertise. Lava. Scientific Facts. L impronta digitale intraorale. Chairside Oral Scanner C.O.S. La nuova dimensione dell odontoiatria protesica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Espertise. Lava. Scientific Facts. L impronta digitale intraorale. Chairside Oral Scanner C.O.S. La nuova dimensione dell odontoiatria protesica"

Transcript

1 Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta digitale intraorale Espertise Scientific Facts La nuova dimensione dell odontoiatria protesica

2 2 Scientifi c Facts Adattamento delle cappette in zirconia prodotte mediante tecnica di impronta digitale e mediante tecnica d impronta convenzionale Ricercatori Ricercatore principale: Hiroshi Hirayama, DS, DMD, MS, FACP Co-ricercatore: Yu-Ching, Chang, DDS Commissione tesi: Gerard Kugel, DMD, MS, PhD Ki-Ho Kang, DDS, DMD, MS, FACP Mathew Finkelman, PhD Tufts University of Dental Medicine, Reparto di protesi Scopo dello studio Scopo di questo studio era quello di valutare l adattamento interno e marginale delle cappette in zirconia prodotte mediante scansione di modelli definitivi realizzati da impronta convenzionale e strutture generate da impronta digitale. Design dello studio Design: controllato Dispositivo del test: 3M ESPE Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. (St. Paul, MN) Materiale di controllo: gesso di Tipo III (Microstone, Whip Mix, Lousville, KY) Ulteriori materiali: Imprint 3 light e heavy body Regular Set (3M ESPE) Gesso Tipo IV (Resinrock, Whip Mix Corp) Polvere biossido di titanio (3M ESPE) Procedura: è stato utilizzato un typodont completo (Model 1362; Columbia Dentoform, Long Island City, NY). Il dente n 3 è stato preparato per una corona in ceramica integrale. La riduzione circonferenziale del dente è stata tra 1,2 e 1,5 mm. La riduzione occlusale è stata di circa 2 mm. È stata realizzata una fusione in metallo che è poi stata riposizionata nel typodont. Sono state realizzate venti (20) impronte convenzionali (Gruppo A) da cui sono stati realizzati modelli con gesso di Tipo IV. L operatore ha usato la polvere di biossido di titanio sull area da sottoporre alla scansione digitale. La scansione del modello è stata eseguita con Lava C.O.S. La procedura è stata ripetuta venti (20) volte (Gruppo B). I dati sono stati inviati a 3M ESPE per la produzione stereolitografica (SLA). Le cappette sono state progettate con il software Lava Design e normalizzate secondo le specifiche per i modelli in gesso e SLA. Le cappette in zirconia sono state restituite per la misurazione. Risultati Le cappette Lava derivate dalle impronte tradizionali (Gruppo A) avevano una deviazione standard media dell ampiezza del gap marginale di 60,10 ± 9,33µ. Le cappette Lava realizzate da impronte digitali (Gruppo B) avevano una deviazione standard media di 46,88 ± µ. Vi è stata una differenza statisticamente significativa tra il Gruppo A e il Gruppo B per quanto riguarda il gap marginale. Inoltre, il massimo gap marginale con tecnica digitale era significativamente migliore di quello con tecnica tradizionale. Gap Marginale (µ) Media SD P Tradizionale (Gruppo A) <0.001 Digitale (Gruppo B) Massimo Gap Marginale (µ) Media SD P Tradizionale (Gruppo A) <0.001 Digitale (Gruppo B) Gap Occlusale (µ) Media SD P Tradizionale (Gruppo A) <0.011 Digitale (Gruppo B) Conclusioni Pur nei limiti di questo studio in vitro, il gap marginale delle cappette in zirconia derivate da impronta digitale (Lava C.O.S.) è statisticamente inferiore di quello delle cappette in zirconia derivate da impronta convenzionale. L adattamento marginale delle strutture in zirconia derivate sia da impronte digitali sia da impronte convenzionali sono considerate clinicamente accettabili.

3 3 Caratteristiche dei margini delle cappette per corone PFM realizzate su modelli stereolitografici Ricercatori W Moore (1), P Dunne (2), Eileen Doherty (1), Mark Nelson (2), M Finkelman (1), Gerard Kugel (1) (1) Tufts University School of Dental Medicine, Boston MA (2) 3M ESPE, Lexington MA Scopo dello studio Scopo di questo studio era quello di determinare in che modo i gradini nel micro strato che derivano dal processo additivo dei modelli dentali stereolitografici (SLA) vengono trasferiti ai margini della cappetta di corone in metalloceramica (PFM). Metallo prezioso su Cobalto Cobalto Cobalto SLA con Cobalto Cobalto Cobalto Design dello studio Nove (9) denti preparati fusi in cromo cobalto sono stati sottoposti a scansione con 3M ESPE Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. (St. Paul, MN). Sono stati realizzati i modelli SLA e preparate le cappette in metallo. Sono state selezionate in modo random quattro posizioni per cappetta e sono state eseguite fotografie microscopiche del modello SLA e dell interfaccia della cappetta. I margini delle preparazioni dei denti in cromo cobalto, dei modelli SLA e delle cappette sono stati tracciati in modo digitale sulle micrografie. I tracciati sono stati sovrapposti uno all altro per sviluppare una rappresentazione grafica dei margini. Metallo prezioso su Cobalto SLA con Cobalto Risultati Delle trentasei (36) posizioni dei margini, 25 non hanno mostrato alcun gradino nel modello SLA e nessun trasferimento di gradini alla cappetta. Solo tre di tali posizioni erano irregolarità che sono state trasferite alla cappetta in metallo con un conseguente aspetto a gradini. Nelle restanti 8 posizioni si evidenziava un trasferimento alle cappette con un aspetto rotondeggiante a forma d onda. Conclusioni Le cappette realizzate dai modelli stereolitografici potenzialmente possono riportare dei gradini nel micro strato durante la fase di produzione. La maggior parte delle posizioni non ha mostrato gradini e quelle con gradini generalmente avevano un aspetto arrotondato. Vi è solo una minima correlazione (circa 8%) tra i microstrati sui modello SLA e le caratteristiche marginali e nel caso in cui è stata notata una forte correlazione, la caratteristica risultante aveva un delta massimo di 50 µm.

4 4 Scientifi c Facts Performance cliniche di Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. Parte 1: risultati dell analisi con Fit Checker Ricercatori 3M ESPE AG, Seefeld, Germany Ricercatore principale: Dr. Dr. A. Syrek Altri ricercatori: Dr. G. Reich, D. Ranftl, C. Klein Scopo dello studio Scopo di questo studio clinico era quello di confrontare l adattamento di corone posteriori in ceramica integrale derivanti da scansione con Lava C.O.S. con corone prodotte da tecnica d impronta tradizionale. Design dello studio Design: randomizzato, in cieco Dispositivo del test: Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. Scansione del primo molare inferiore. Immagine vestibolare con antagonisti. Visione in modalità video del dente preparato. L ingrandimento elevato permette un superbo controllo della preparazione. Notare il margine chiaramente visibile. Materiale di controllo: Express 2 Penta Putty / Express 2 Ultra Light Body Quick Numero di pazienti: 18 Numero di restauri: 36 Lava Crowns Procedura clinica: preparazione per corone in ceramica integrale (una preparazione per paziente), posizionamento di fili retrattori, scansione di denti preparati/denti adiacenti/ antagonisti (scansione di quadranti), scansione registrazione del morso, impronta a 2 fasi del dente preparato, impronta antagonista. Assegnazione randomizzata della sequenza di procedura dell impronta (prima scansione o prima impronta). In caso di Lava C.O.S.: realizzazione di un modello stereolitografico (SLA) e contemporaneamente di una cappetta in Zirconia Lava. In caso di impronta a 2 fasi: colatura dell impronta, scansione del modello in gesso mediante Lava Scan ST, realizzazione di una cappetta in Zirconia Lava. Sezione della replica (Fit Checker). Sezione sotto stereo microscopio 66X. La linea rossa indica lo spessore di film misurato. Procedura di valutazione: posizionamento intraorale delle cappette in Zirconia con Express 2 Ultra Light Body Quick come Fit Checker. 3 Fit Checker per corona. Rimozione della cappetta e stabilizzazione del Fit Checker con Express 2 Light Body Flow Quick. Sezione della replica in direzione mesio-distale e vestibolo-linguale. Misurazione dello spessore del film Fit Checker mediante stereo microscopio.

5 5 Risultati I risultati sono stati calcolati da 216 punti di misurazione per gruppo (18 corone x 3 Fit Checker per corona x 4 superfici dentali) e analizzati mediante software statistico PASW17. Le barre verticali rappresentano il 95% dell intervallo di confidenza. Il Test Mann-Whitney ha rilevato uno spessore del film Fit Checker marginale significativamente inferiore per il gruppo Lava C.O.S. rispetto al gruppo dell impronta convenzionale. Gap marginale medio [µm] Gap marginale medio [µm] mesiale distale vestibolare linguale superfici dentali impronta digitale impronta in silicone impronta digitale metodo d impronta impronta in silicone Risultati dello spessore del film Fit Checker per superficie dentale. Nota: il gap più piccolo nel gruppo dell impronta convenzionale (ottenuto lingualmente) è quasi equivalente al gap più grande nel gruppo dell impronta digitale (ottenuto distalmente). Globalmente, le impronte con Lava C.O.S. hanno fatto rilevare uno spessore del film Fit Checker significativamente inferiore e di conseguenza il miglior adattamento marginale rispetto alle impronte convenzionali a 2 fasi. Conclusioni dal Report Le corone in ceramica integrale derivanti dalle scansioni Lava C.O.S. hanno mostrato un adattamento marginale significativamente migliore di quello delle corone in ceramica integrale derivanti da impronte convenzionali a 2 fasi. Entrambi i gruppi hanno fatto rilevare gap marginali clinicamente accettabili. Rispetto ai gap marginali riportati nella letteratura clinica (con un range di µm) l adattamento marginale delle corone in entrambi i gruppi di studio è risultato eccellente. Valutazioni cliniche correlate Farah J, Brown L.: Comparison of the Fit of Crowns Based on Digital Impressions with 3M ESPE Lava Chairside Oral Scanner versus Traditional Impressions. Reusch B, Wenzel K.: In-Vivo Study Comparing Restorations Fabricated from Lava C.O.S. to Traditional Impression Technique.

6 6 Scientifi c Facts Performance cliniche di Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. Parte 2: risultati della valutazione clinica Ricercatori 3M ESPE AG, Seefeld, Germany Ricercatore principale: Dr. Dr. A. Syrek Altri ricercatori: Dr. G. Reich, Dr. J. Brodesser, Dr. B. Cerny, D. Ranftl, C. Klein Scopo dello studio Scopo di questo studio clinico era quello di confrontare l adattamento di corone posteriori in ceramica integrale derivanti da scansione con Lava C.O.S. con corone prodotte da tecnica d impronta tradizionale. Design dello studio Design: randomizzato, in cieco Dispositivo del test: Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. Materiale di controllo: Express 2 Penta Putty / Express 2 Ultra Light Body Quick Numero di pazienti: 18 Numero di restauri: 36 Lava Crowns Procedura clinica: preparazione per corone in ceramica integrale (una preparazione per paziente), posizionamento di fili retrattori, scansione di denti preparati/denti adiacenti/ antagonisti (scansione di quadranti), scansione registrazione del morso, impronta a 2 fasi del dente preparato, impronta antagonista. Assegnazione randomizzata della sequenza di procedura dell impronta (prima scansione o prima impronta). In caso di Lava C.O.S.: realizzazione di un modello stereolitografico (SLA) e contemporaneamente di una cappetta in Zirconia Lava. In caso di impronta a 2 fasi: colatura dell impronta, scansione del modello in gesso mediante Lava Scan ST, realizzazione di una cappetta in Zirconia Lava. Procedura di valutazione: valutazione intraorale di corone Lava generate da scansioni Lava C.O.S. e impronte convenzionali da parte di 2 esaminatori calibrati e in cieco. Consenso obbligato in caso di disaccordo tra gli esaminatori. Criteri di valutazione: contorno marginale, gap marginale, contatti occlusali e interprossimali. Strumenti di valutazione: sonde dentali con diametri di punta definiti (Deppeler, Svizzera), carta per articolazione, filo interdentale, specchietto. Primo molare inferiore preparato per corona Lava. Scansione del primo molare inferiore. Immagine vestibolare con antagonisti. Corona Lava dopo cementazione con RelyX Unicem.

7 7 Risultati Contorni marginali Gap marginale Impronta digitale Impronta in silicone Impronta digitale Impronta in silicone mesiale distale vestibolare linguale superfici dentali mesiale distale vestibolare linguale superfici dentali La corona non raggiunge il margine di preparazione più piccolo step positivo La corona non raggiunge il margine di preparazione Corona con sovracontorno Piccolo step positivo Adattamento esatto Clinicamente scarso (gap>250 µm) Clinicamente insoddisfacente (gap>150 µm) Clinicamente accettabile (gap<150 µm) Clinicamente eccellente (no gap) Area di contatto interprossimale Occlusione Impronta digitale Impronta in silicone Impronta digitale Impronta in silicone mesiale distale superfici dentali mesiale superfici dentali distale Clinicamente scarsa Clinicamente insoddisfacente Clinicamente accettabile Clinicamente eccellente Clinicamente scarsa Clinicamente insoddisfacente Clinicamente accettabile Clinicamente eccellente Conclusioni dal Report Vi era una chiara tendenza verso una miglior qualità marginale per corone generate da scansioni Lava C.O.S., che può essere spiegata dal fatto che nel gruppo Lava C.O.S. le cappette in Zirconia sono state progettate direttamente dai dati di scansione di Lava C.O.S., mentre nel gruppo dell impronta convenzionale è stato realizzato prima il modello in gesso che è stato poi scansionato come base per la cappetta in Zirconia. La qualità del contatto interprossimale era superiore nel gruppo Lava C.O.S. in confronto al gruppo controllo. Non vi era differenza nella qualità occlusale tra i due gruppi. In caso di gap marginali, essi erano sotto i 150 µm, il che è considerato clinicamente accettabile.

8 8 Scientifi c Facts Precisione dimensionale dei modelli dentali: tecnica d impronta digitale vs convenzionale Ricercatori Ricercatore principale: Hiroshi Hirayama, DDS, DMD, MS, FACP Co-Ricercartore: Inna Amirian, DMD Commissione tesi: Gerard Kugel, DMD, MS, PhD Ki-Ho Kang, DDS, DMD, MS, FACP Mathew Finkelman, PhD Tufts University of Dental Medicine, Reparto di Protesi Scopo dello studio Scopo dello studio era quello di confrontare la precisione dimensionale di modelli master realizzati mediante impronta digitale intraorale con 3M ESPE Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. (St. Paul, MN) con impronte rilevate in modo convenzionale usando poilivinilisilossano (VPS). Design dello studio Design: controllato Dispositivo del test: Lava C.O.S. Materiale di controllo: Epoxy die (ADS, USA) Ulteriori materiali: Imprint 3 Light e heavy body Regular Set (3M ESPE) Polvere biossido di titanio (3M ESPE) Procedura: è stato utilizzato un modello completo della mascella (Dentiform, Kilgore International, Chicago IL) per facilitare le misurazioni ripetibili. I denti numero 3, 11 e 14 sono stati tagliati su un piano orizzontale con una riduzione occlusale di 2 mm mediante una fresatrice. Inoltre, due superficie parallele sono state fresate con la stessa fresatrice sui piani vestibolare e linguale degli elementi 3 e 14. La superficie vestibolare del n 11 e la superficie distale del n 1 sono stati preparati paralleli uno all altro. Le superfici vestibolari di 3 e 14 erano parallele una all altra. Tutte le superfici sono state selezionate per essere punti di riferimento. La dimensione interarcata (distanza B) è stata valutata misurando la distanza tra la superficie vestibolare del n 3 alla superficie vestibolare del n 14. La distanza postero-anteriore (distanza A) è stata misurata dal n 1 al n 11 (Figura 1). Figura 1 Il numero 14 è stato preparato. Le superfici vestibolari e linguali sono state fresate con una riduzione di 2 mm parallele una all altra. La distanza tra loro (distanza C) è stata misurata per servire come moncone singolo. La dimensione occluso gengivale (distanza D) della preparazione è stata misurata dalla spalla gengivale alla spalla occlusale (Figura 2). Figura 2

9 9 Modelli digitali Il modello master è stato utilizzato per la scansione digitale con Lava C.O.S. Il modello è stato sottoposto a quindici (15) scansioni. Le scansioni sono state inviate elettronicamente al server 3M ESPE (Lexington, MA) per la modellazione. Le scansioni sono quindi state inviate ai laboratori per la realizzazione dei modelli stereolitografici (SLA). Distanza C MEDIA SD Convenzionale SLA Distanza D MEDIA SD Convenzionale SLA Confrontando i modelli SLA e convenzionali con il modello master usando il sample T-test indipendente, entrambi hanno mostrato una differenza statisticamente significativa per tutte le quattro distanze misurate in quanto ogni valore p calcolato era inferiore a 0,05. Figura 3 Per ciascuna delle quattro distanze dei trenta campioni sono state eseguite cinque misurazioni e tutte le misurazioni sono state calcolate e usate per l analisi. Sono stati calcolati media, mediana, deviazione standard e valori assoluti. Le differenze medie tra i gruppi sono state utilizzate per verificare se le differenze notate avevano una significatività clinica. Risultati Tabelle Gruppo Distanza A MEDIA SD Convenzionale SLA Distanza B MEDIA SD Convenzionale SLA Conclusioni I dati sono chiari. Entrambi i gruppi, gesso e SLA, quando confrontati tra loro rispetto al modello master, hanno avuto risultati statisticamente non significativi per tutte quattro le distanze. Quindi, si può concludere che la realizzazione di modelli SLA ha prestazioni uguali a quelle dei modelli in gesso.

10 10 Scientifi c Facts Precisione dei modelli stereolitografici 3M ESPE rispetto ai modelli in gesso Ricercatori M Ogledzki (1), K Wenzel (2), E Doherty (1), G Kugel (1) (1) Tufts University School of Dental Medicine, Boston MA (2) 3M ESPE, Lexington MA Scopo dello studio Scopo di questo studio era quello di confrontare la precisione dei modelli dentali ad arcata completa realizzati con il sistema di scansione intraorale digitale 3M ESPE Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. (St. Paul, MN) con quelli realizzati in modo tradizionale con materiale d impronta polivinilisilossano (VPS) 3M ESPE e gesso da laboratorio di Tipo III (Heraeus Kulzer, South Bend, IN). Risultati È stata rilevata la media delle misurazioni e riportata in micron. Il confronto è stato basato sulle deviazioni positive e negative della media dai modelli di riferimento: Deviazione Deviazione Deviazione Modello media (+) media (-) standard Media gesso Media SLA Design dello studio È stato utilizzato un Lava C.O.S. per eseguire la scansione digitale di tre (3) modelli di arcata superiore completa in cromo cobalto etichettati con A, B e C. Ciascuna arcata è stata sottoposta a scansione tre (3) volte per la realizzazione di nove (9) modelli stereolitografici (SLA). È stata rilevata l impronta degli stessi modelli mediante 3M ESPE Imprint III light body e regular body. Queste impronte sono state poi utilizzate per realizzare 3 modelli in gesso per ciascuna impronta. I risultanti 9 modelli SLA e 9 modelli in gesso sono stati sottoposti a scansione digitale con Lava Scan ST per realizzare le immagini digitali dei 18 modelli. Per confrontare e misurare i 18 modelli, è stato utilizzato Geomagic Studio (Research Triangle Park, NC) che è in grado di produrre un analisi grafica. Un riferimento digitale è stato fornito da un agente indipendente che ha condotto una scansione laser dei tre modelli di arcata in metallo.

11 11 SLA Gesso SLA Gesso Conclusioni I dati della scansione non mostrano alcuna differenza significativa nei modelli prodotti con Lava C.O.S. o materiali VPS tradizionali.

12 Scientifi c Facts 3M Italia S.p.A. Via Norberto Bobbio, Pioltello (MI) Tel M, ESPE, Espertise, e Lava sono marchi registrati di 3M o 3M ESPE AG. 3M Tutti i diritti riservati.

Digitale Passionate about

Digitale Passionate about Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta Digitale Passionate about precision Precisione al top della gamma 3M ESPE leader nell impronta. Per più di 40 anni 3M ESPE ha stabilito

Dettagli

Protagonista della rivoluzione estetica. Lava Scan ST. Scanner Satellite per laboratori odontotecnici

Protagonista della rivoluzione estetica. Lava Scan ST. Scanner Satellite per laboratori odontotecnici Protagonista della rivoluzione estetica Lava Scan ST Scanner Satellite per laboratori odontotecnici Controllare il design per creare un capolavoro Ricreare la bellezza della natura è una forma d arte.

Dettagli

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio COO EE Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Reparto dentale 3M Italia S.p.A. via S. Bovio, 3 20090 Segrate - MI Tel. 02 70352419 - Fax 02 70352061 www.3mespe.com

Dettagli

La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM

La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM Autori_M. Bazzoli* & A. Bertoni**, Italia *Medico dentista dello Studio associato Bazzoli, Mainetti, Treccani in Brescia.

Dettagli

Modulo Abutment per Ceramill Mind

Modulo Abutment per Ceramill Mind Modulo Abutment per Ceramill Mind IT 2 by Oral Design Ulrich Werder by Knut Miller by Knut Miller by Oral Design Ulrich Werder Modulo per Abutment per Ceramill Mind Abutment indivuali e ponti avvitati

Dettagli

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia

Soluzioni per impianti. Impregum. Materiale da impronta in polietere. Estrema precisione. per le impronte in implantologia Soluzioni per impianti Impregum Materiale da impronta in polietere Estrema precisione per le impronte in implantologia Impregum Penta impronte di precisione per impianti con un adattamento eccellente.

Dettagli

Restauri Chairside. Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC. Precision Solutions

Restauri Chairside. Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC. Precision Solutions Precision Solutions Lava Ultimate CAD/CAM Restorative for CEREC L immagine mostra una simulazione del software che può essere differente dalla realtà. Le elevate performance di Lava Ultimate sono state

Dettagli

Uso di dati DWOS in Lava Design

Uso di dati DWOS in Lava Design Informazioni d uso 1/7 Uso di dati DWOS in Lava Design Istruzioni dettagliate Introduzione Questo documento descrive come si possono generare dati di scansione o design con il sistema DWOS per Lava come

Dettagli

PalaMeter. Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170. That s prosthetics.

PalaMeter. Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170. That s prosthetics. PalaMeter Uno strumento di misurazione versatile per la protesi +J014660538170 PalaMeter è stato sviluppato in collaborazione tra Heraeus Dental e il Dr. Andreas Polei. Contact in Italy Heraeus Kulzer

Dettagli

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione Il caso sistematica sostituisce interamente il lavoro di un operatore permettendo di fare eseguire alla macchina quanto prodotto da un dipendente o dal titolare. Colare il modello e poi poter subito lavorare

Dettagli

autoriscaldante attiva

autoriscaldante attiva Soluzioni per l'impronta Imprint 4 L evoluzione dei vinilpolisilossani * Imprint 4 presenta il tempo di indurimento intraorale più breve di tutti i materiali da impronta disponibili in commercio. Il silicone

Dettagli

Siamo già nel futuro?

Siamo già nel futuro? Siamo già nel futuro? Le impronte dentali sono lo strumento con cui il dentista trasferisce all odontotecnico le arcate dentali del paziente per permettere la costruzione di un manufatto protesico preciso.

Dettagli

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA Accademia Belle Arti di Venezia TESI FINALE PAS C130 (Percorsi Abilitanti Speciali) ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA di Benedetta Gentilucci SCENARIO Istituto Professionale di Stato

Dettagli

Scanner Dental Wings. Serie 3 Serie 7 Serie i

Scanner Dental Wings. Serie 3 Serie 7 Serie i Scanner Dental Wings Serie 3 Serie 7 Serie i 1 Dental Wings Serie 3 Specifiche relative allo scanner : Scanner ottico a triangolazione laser Materiale scansionabile : gesso Volume di scansione: 90 x 90

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata IT Metallo-ceramica Manuale tecnico Moncone senza spalla preformata Protesizzazione provvisoria con cuffia in policarbonato.0mm 5.0mm 6.5mm.0 x 6.5 5.0 x 6.5 6.5 x 6.5 1 SCELTA DELLA CUFFIA IN POLICARBONATO

Dettagli

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti 1 Per le sovrastrutture su impianti, il servizio di produzione cara Heraeus Digital Service (HDS) è a vostra disposizione per quasi

Dettagli

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY E CREATECH EXCELLENCE Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi CREATECH EXCELLENCE Che cosa è Createch Excellence? CREATECH EXCELLENCE È LA NOSTRA GAMMA DI SOLUZIONI

Dettagli

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: semplificare PER COMPETERE 50 CREDITI ECM 18/19/20 GIUGNO 23/24 OTTObRE 13/14 NOVEMbRE 27/28 NOVEMbRE SEDE DEL CORSO: NH MARINA HOTEL MOLO PONTE CALVI, NR 5 16124 GENOVA

Dettagli

Entrate in un mondo di accurata scansione! Serie IScan D104

Entrate in un mondo di accurata scansione! Serie IScan D104 Entrate in un mondo di accurata scansione! Serie IScan D104 Tre scanner, un unico obiettivo: Restauri precisi Fonte immagine: millhouse La Serie D104 dei sistemi di scansione è la 5 generazione di scanner

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Soddisfare i nostri clienti costituisce l obiettivo principale dei programmi di ricerca e sviluppo di 3M ESPE. Il sistema CAD/CAM

Dettagli

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Se fino a poco tempo fa il provvisorio era un dispositivo che doveva solo proteggere i pilastri in attesa del definitivo, nei

Dettagli

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE Unità 8 Protesi a supporto implantare 01 L intervento chirurgico implantare in genere consiste: A nell inserimento di un impianto nell osso mascellare o nella mandibola. B nell inserimento di un impianto

Dettagli

COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE. 3 indicazioni 1 materiale

COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE. 3 indicazioni 1 materiale COMPOSITO DI FISSAGGIO UNIVERSALE A POLIMERIZZAZIONE DUALE 3 indicazioni 1 materiale ParaCore è un composito rinforzato con fibra di vetro, a polimerizzazione duale, radiopaco e disponibile in tre tonalità:

Dettagli

PROTOCOLLO OPERATIVO PROTESI MOBILE

PROTOCOLLO OPERATIVO PROTESI MOBILE PROTESI MOBILE FASE 1 Inizio del trattamento 1.1. Compilazione della prescrizione medica in tutte le sue parti (colore manufatto, tipo di lega da utilizzare se si richiede retina) 1.2. Prendere impronta

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA

PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA Competenza finale Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi: provvisoria, fissa e mobile applicare le conoscenze di

Dettagli

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso La presa di una buona impronta è fondamentale perché gli allineatori

Dettagli

VITA CAD-Waxx for inlab Istruzioni di impiego

VITA CAD-Waxx for inlab Istruzioni di impiego Istruzioni di impiego Presa del colore VITA Comunicazione del colore VITA Riproduzione del colore VITA Controllo del colore VITA Data: 07.09 Blocchetti in poliacrilato, calcinabile senza residui, per le

Dettagli

PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA!

PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA! PRECISIONE GARANTITA*, FLESSIBILITÀ INCLUSA! SISTEMA STRAUMANN CARES 7.0 * Solo per flusso di lavoro validato. Il termine precisione si riferisce alla corrispondenza del restauro con i dati progettuali

Dettagli

VI CONGRESSO NAZIONALE COI-AIOG

VI CONGRESSO NAZIONALE COI-AIOG VI CONGRESSO NAZIONALE COI-AIOG Treviso aprile 2002 ANALISI COMPARATIVA TRA PERNIMONCONI FUSI E PREFORMATI IN TITANIO Enrico Giulio Grappiolo Pernomoncone Implantare Dal 1989 utilizziamo impianti protesizzati

Dettagli

5 ragioni per scegliere TRIOS

5 ragioni per scegliere TRIOS 5 ragioni per scegliere TRIOS Tecnologie di Configurazioni La più vasta gamma Soluzione aperta Rilevazione del scansione avanzate hardware flessibili di indicazioni e flessibile per laboratori colore e

Dettagli

Simbiosi procedura Dental Wings

Simbiosi procedura Dental Wings 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Descrizione del prodotto Interfaccia, vite serraggio in Titanio e cannula calcinabile vengono fornite in confezioni da 5 unità. L'Interfaccia Simbiosi

Dettagli

Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive.

Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive. Il modo più semplice per cementare - Smart e ntelligente. Nuovo icem Self Adhesive. Il modo più semplice per cementare. Nuovo icem Self Adhesive - Smart e ntelligente Lo sapete che esiste un cemento dotato

Dettagli

RAP ID MA N UF A CT UR ING

RAP ID MA N UF A CT UR ING ISTRUZIONI PER LA PREPARAZIONE DI SOTTOSTRUTTURE METALLICHE IN LEGA DI COBALTO CROMO (SP2) PER PROTESI IN METALLO-CERAMICA PRODOTTE MEDIANTE FUSIONE LASER SELETTIVA Per l illustrazione del procedimento

Dettagli

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità

Soluzioni per il rilevamento delle impronte. Pentamix 3. Sistema di miscelazione automatica. Massima. velocità Soluzioni per il rilevamento delle impronte Pentamix 3 Sistema di miscelazione automatica Massima velocità 3M ESPE Soluzioni efficaci per il rilevamento delle impronte. Innovazione Voi 3M ESPE La formula

Dettagli

TECNICA. www.odontotecnicamadeinitaly.it. www.siced.info. Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2

TECNICA. www.odontotecnicamadeinitaly.it. www.siced.info. Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2 www.siced.info TECNICA Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2 Fig. 6 Ceramica bianca training 3 Fig. 7 Ceramica dopo rifinitura Fig. 8 Ceramica dopo lucidatura le impiegato

Dettagli

anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico

anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico OBIETTIVI DEL CORSO Il Corso Annuale Teorico-pratico di Protesi Fissa ha come scopo la condivisione con altri colleghi

Dettagli

Con il CAD-CAM si può avere di più.

Con il CAD-CAM si può avere di più. Con il CAD-CAM si può avere di più. Più precisione. Più assistenza. Più estetica. Il futuro comincia in questo momento. Con il nuovo sistema CAD-CAM di Heraeus Kulzer. Le protesi dentali del futuro richiedono

Dettagli

Scanner intraorale itero per impronte digital Il vostro talento, la nostra tecnologia, l adattamento perfetto

Scanner intraorale itero per impronte digital Il vostro talento, la nostra tecnologia, l adattamento perfetto Scanner intraorale itero per impronte digital Il vostro talento, la nostra tecnologia, l adattamento perfetto Straumann CARES Digital Solutions Entrate nell era digitale con Straumann CARES Digital Solutions,

Dettagli

Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris

Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris Il sistema protesico ZX 27 è un nuovo strumento che consente la realizzazione di protesi interamente fisse grazie all

Dettagli

ULTRA HYDROPHILIC VPS. precisione senza compromessi

ULTRA HYDROPHILIC VPS. precisione senza compromessi ULTRA HYDROPHILIC VPS precisione senza compromessi tutto ciò che avreste sempre voluto da un materiale da impronta dentista Facile da preparare ULTRA HYDROPHILIC VPS PAZIENTE Inodore Sufficiente tempo

Dettagli

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Un kit per tutte le esigenze di cementazione In molti casi, la tenuta delle protesi totali è insoddisfacente.

Dettagli

Ricette per Splendidi Sorrisi

Ricette per Splendidi Sorrisi Ricette per Splendidi Sorrisi Le ricette La collaborazione ideale 3M ESPE è leader nella conservativa grazie a tecnologie sempre all avanguardia. Grazie al costante dialogo con i professionisti nel campo

Dettagli

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali dental dialogue www.teamwork-media.com Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali Maurizio Rostello Introduzione Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico

Dettagli

Un nuovo grado di perfezione

Un nuovo grado di perfezione 0 30 30 Un nuovo grado di perfezione Straumann SFI-Anchor 1 Compensazione dell angolazione e facilità d uso Le soluzioni di attacco esistenti consentono di restaurare impianti non paralleli con divergenza

Dettagli

Corso formativo teorico-pratico in 50 PROTESI FISSA. crediti formativi ECM. Anno 2016-2017. Relatore. Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo teorico-pratico in 50 PROTESI FISSA. crediti formativi ECM. Anno 2016-2017. Relatore. Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in 50 PROTESI FISSA crediti formativi ECM Anno 2016-2017 Relatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA PROGRAMMA 1 I L P I A N O D I T

Dettagli

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE 1 CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE CORSO COMPLETO (PARTE A + PARTE B): 30 CREDITI ECM PARTE A (Codice Ministeriale

Dettagli

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE

CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE 1 CORSO PRATICO INTENSIVO SU RIUNITO, SU SIMULATORI E SU DENTI VERI DI PROTESI MOBILE PARZIALE CON ATTACCHI E PROTESI MOBILE TOTALE CORSO COMPLETO (PARTE A + PARTE B): 30 CREDITI ECM PARTE A (Codice Ministeriale

Dettagli

Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità

Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità 2 La tecnologia di precisione Swiss-made Vicino alla catena montuosa del Giura, in una regione che è famosa per la sua industria orologiera e probabilmente conosciuta

Dettagli

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Atlantis la libertà di possibilità senza limiti Scopra perché Atlantis

Dettagli

Informazioni per il paziente. in ceramica

Informazioni per il paziente. in ceramica Informazioni per il paziente Protesi dentale integralmente in ceramica Il materiale ossido di zirconio n Ossido di zirconio L ossido di zirconio è una ceramica ad elevate prestazioni che trova applicazione,

Dettagli

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2015 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2015 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA Anno 2015 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA PROGRAMMA DEL CORSO Teoria 1 incontro Il piano di trattamento

Dettagli

BASIC BANCHE DATI DENTALI

BASIC BANCHE DATI DENTALI L articolo presenta la libreria dentale virtuale Heroes Collection del software di modellazione Zirkonzahn.Modellier. Il software offre dieci set completi di denti, che si differenziano per i dettagli

Dettagli

Parliamo di Titanio..

Parliamo di Titanio.. http://www.infodental.it Parliamo di Titanio.. 1 di Vittorio De Nardi Laboratorio Odontotecnico De Nardi Vittorio Via Nazionale 65 31020 San Fior (Treviso) Tel: 0438/76454 Email: vdenar@tin.it Vittorio

Dettagli

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita:

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita: Premessa:; le caratteristiche meccaniche e chimiche dei componenti vengono raggiunti dopo la sinterizzazione (rif.: curva di cottura); qualsiasi lavorazione meccanica diversa da quella suggerita nel Manuale

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Desidera restauri bianchi e luminosi, resistenti, totalmente biocompatibili e privi di metallo? pag 03 Il desiderio

Dettagli

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi Universo NemoBridge è l unico sistema esclusivo di tecnologia avanzata capace di offrire una soluzione completa per l implantologia. Un

Dettagli

La ceratura nella protesi fissa Friedrich Jetter Christian Pilz

La ceratura nella protesi fissa Friedrich Jetter Christian Pilz La ceratura nella protesi fissa Friedrich Jetter Christian Pilz HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena, 191/A 44122 Ferrara Italy Tel 0532771296 Cell 3483919876 www.hiluxsoluzionidentali.it

Dettagli

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, )

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, ) ANNO SCOLASTICO: 2014 /2015 MATERIA: Esercitazioni Pratiche di Odontotecnica INSEGNANTE: Calamano Giovanni CLASSE: 5^ A sez. Odont. FINALITA DELLA DISCIPLINA (finalità formative generali cui tende la disciplina):

Dettagli

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo annuale teorico-pratico in PROTESI FISSA Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA Teoria PROGRAMMA DEL CORSO 1 incontro Il piano

Dettagli

Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e funzionalità

Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e funzionalità M Panadent Corporation 580 S. Rancho Avenue Colton, California 92324, USA Tel: (909) 783-1841 Istruzioni del Sistema di Analisi Dento-Facciale di Kois Un arco facciale semplificato: maggiore estetica e

Dettagli

Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico

Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico Esecuzione dispositivo e Case Report Andrea De Benedetto - Dentalmaster - 22/02/2007 Modello in gesso riproducente

Dettagli

Lista Controlli CODICE DESCRIZIONE INTERNO F01 INTERNO F02 INTERNO F03 INTERNO F04. Controllo impronta. Controllo modello. Controllo articolatore

Lista Controlli CODICE DESCRIZIONE INTERNO F01 INTERNO F02 INTERNO F03 INTERNO F04. Controllo impronta. Controllo modello. Controllo articolatore Lista Controlli CODICE DESCRIZIONE TEMPO MINUTI TIPO CONTROLLO DATA ATTIVAZIONE DATA DISATTIVAZIONE Controllo impronta F01 Controllare: compressioni, stiramenti, bolle, bordi, colletti, con occhiali ingranditori

Dettagli

SOFTWARE DWOS MODELLAZIONE PROTESI DENTALI

SOFTWARE DWOS MODELLAZIONE PROTESI DENTALI SOFTWARE DWOS MODELLAZIONE PROTESI DENTALI Il grande beneficio del software dentale ad architettura aperta: la libertà Grazie a un architettura aperta, le soluzioni software Dental Wings danno agli utenti

Dettagli

cara Implant Bridge La nuova strada per il sorriso

cara Implant Bridge La nuova strada per il sorriso cara Implant Bridge La nuova strada per il sorriso Benvenuti nel mondo di Heraeus! Heraeus acquisisce ramo d azienda di BIO MEDI FACE S.A.. Con questa operazione Heraeus rafforza la sua presenza nel campo

Dettagli

Thursday, March 13, 14

Thursday, March 13, 14 Il Corso della durata di 11 Incontri rappresenta un esperienza a 360 gradi per il Clinico che Voglia avvicinarsi alla protesi su denti naturali e pilastri implantari Sabato 29 Marzo Venerdi 11 Aprile Sabato

Dettagli

Protesi fissa ad arcata completa metal-free su quattro impianti SHORT

Protesi fissa ad arcata completa metal-free su quattro impianti SHORT Protesi fissa ad arcata completa metal-free su quattro impianti SHORT Autori_M. Marincola, Italia; V.J. Morgan, USA; A. Perpetuini & S. Lapucci, Italia Fig. 1 Fig. 2 Il concetto di avere solo quattro impianti

Dettagli

SPEEDSCAN /3SHAPE SCANNER E SOFTWARE CAD PER L ODONTOTECNICA

SPEEDSCAN /3SHAPE SCANNER E SOFTWARE CAD PER L ODONTOTECNICA SPEEDSCAN /3SHAPE SCANNER E SOFTWARE CAD PER L ODONTOTECNICA Lo Speedscan /3shape coniuga il know-how del 3shape nel campo della scansione 3D e il software CAD 3D trasformandoli in una soluzione integrata

Dettagli

Applicazioni. Capitolo 8

Applicazioni. Capitolo 8 capit 8 14-10-2005 14:38 Pagina 45 Come abbiamo visto, i mini impianti, nati con la finalità di conferire stabilità alle protesi mobili totali inferiori, grazie alla testa rotonda e alla loro praticità,

Dettagli

Corso teorico-pratico

Corso teorico-pratico Corso teorico-pratico Dr. Simone Vaccari Approccio moderno digitale nello studio e nella presentazione del caso clinico nei settori estetici anteriori. Simone Vaccari Diplomato in Odontotecnica nel 1994

Dettagli

SOFTWARE Modellazione di protesi. L integrazione completa di scanner 3D. Piattaforma software aperta. cmf marelli s.r.l.

SOFTWARE Modellazione di protesi. L integrazione completa di scanner 3D. Piattaforma software aperta. cmf marelli s.r.l. cmf marelli s.r.l. DWOS TM SOFTWARE Modellazione di protesi DWOS TM include una scelta completa di applicazioni di modellazione e di funzionalità tale da consentire agli odontotecnici e ai medici la modellazione

Dettagli

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Gentile collega L attività protesica fissa, come sai, sta suscitando recentemente un rinnovato interesse, soprattutto

Dettagli

CORSO PRATICO SU RIUNITO E SU SIMULATORI CON TESSUTI DI PROTESI FISSA LIVELLO II: INLAYS, ONLAYS, FACCETTE E PROTESI DI INTERE ARCATE

CORSO PRATICO SU RIUNITO E SU SIMULATORI CON TESSUTI DI PROTESI FISSA LIVELLO II: INLAYS, ONLAYS, FACCETTE E PROTESI DI INTERE ARCATE 1 CORSO PRATICO SU RIUNITO E SU SIMULATORI CON TESSUTI DI PROTESI FISSA LIVELLO II: INLAYS, ONLAYS, FACCETTE E PROTESI DI INTERE ARCATE CORSO COMPLETO (PARTE A + PARTE B): 30 CREDITI ECM PARTE A: 15 CREDITI

Dettagli

Linee guida per Dentisti e Laboratori. Lava Precision Solutions. Linee Guida. Cliniche e Tecniche

Linee guida per Dentisti e Laboratori. Lava Precision Solutions. Linee Guida. Cliniche e Tecniche Linee guida per Dentisti e Laboratori Lava Precision Solutions Linee Guida Cliniche e Tecniche 10 anni di storia clinica Il brand Lava integra la tecnologia digitale con la scienza dei materiali in modo

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase

INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE. Componente secondaria Straumann Variobase INFORMAZIONI DI BASE SULLA COMPONENTE SECONDARIA STRAUMANN VARIOBASE Componente secondaria Straumann Variobase 1 L ITI (International Team for Implantology) è partner accademico dell Institut Straumann

Dettagli

áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë

áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w MVKOMMV áåi~ä=pa=ñçê=^äìíãéåíë j~åì~äé=ééê=ädìíéåíé fåíéöê~òáçåé=~ää~=îéêëáçåé=ëçñíï~êé=áåi~ä=pa=spksu fí~äá~åç Indice per argomenti Sirona Dental Systems GmbH Indice per argomenti

Dettagli

Uno Scanner Un Software Una Tecnologia

Uno Scanner Un Software Una Tecnologia Uno Scanner Un Software Una Tecnologia L esigenza di fornire ai pazienti restauri protesici di alta qualità, validi dal punto di vista estetico e biocompatibili, la ricerca di metodi per realizzare elementi

Dettagli

Non avere paura dell acqua! Impregum Penta Soft Quick Impregum Penta H DuoSoft Quick Impregum L DuoSoft Quick Materiale da impronta in polietere

Non avere paura dell acqua! Impregum Penta Soft Quick Impregum Penta H DuoSoft Quick Impregum L DuoSoft Quick Materiale da impronta in polietere Non avere paura dell acqua! Impregum Penta Soft Quick Impregum Penta H DuoSoft Quick Impregum L DuoSoft Quick Materiale da impronta in polietere Impronte precise risparmiando 1/3 del tempo * Tempi di lavorazione

Dettagli

TRY-INN KIT ABUTMENTS

TRY-INN KIT ABUTMENTS TRY-INN KIT ABUTMENTS Try-Inn Kit Abutments aiuta gli odontotecnici a selezionare l abutment in titanio più appropriato, in base all inclinazione e all altezza transmucosale dell impianto che è stato inserito.

Dettagli

CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA

CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA Associazione Italiana Odontoiatri Sezione Provinciale di Bologna PROTESI FISSA CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA Relatore: DOTT. LUCA ORTENSI E.C.M. Richiesta Dr. LUCA ORTENSI Diplomato in odontotecnica

Dettagli

LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI

LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI 3D PROGRESS LO STRUMENTO PIÙ VERSATILE PER L IMPRONTA DIGITALE: CORONE, PONTI, INTARSI, IMPIANTI Il vero progresso si ha quando i benefici di una nuova tecnologia sono disponibili per tutti - H. Ford.

Dettagli

Sez. 4/1 PROTESI FISSA

Sez. 4/1 PROTESI FISSA Sez. 4/1 PROTESI FISSA La protesi fissa è un manufatto posizionato su denti preparati che una volta fissato può essere disinserito dall'odontoiatra mediante decementazione. E' definita protesi fisiologica

Dettagli

altin_llukacej@yahoo.it altinllukacej@gmail.com

altin_llukacej@yahoo.it altinllukacej@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ALTIN LLUKACEJ DOMICILIO: VIA CORTICELLA 41, CAP 40128, BOLOGNA, ITALIA. Cell 0039 3403357587 E-mail altin_llukacej@yahoo.it altinllukacej@gmail.com

Dettagli

L ossido di zirconio in pratica

L ossido di zirconio in pratica IT L ossido di zirconio in pratica Massima naturalezza, estetica e compatibilità Falko Noack, R&D Amann Girrbach Oral Design Bodensee Falko Noack, R&D Amann Girrbach L ossido di zirconio La ceramica per

Dettagli

La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi

La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi Implant Bridge: un protocollo semplice e predicibile Vito Minutolo, Antonello Di Felice, Fabio Galli Introduzione La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi fisse supportate da impianti

Dettagli

Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM

Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM Tecnologia Il Servizio Fresaggio BTK CAD-CAM svolge tutte le fasi del processo

Dettagli

Protocollo Edentulia Totale Mguide

Protocollo Edentulia Totale Mguide Protocollo Edentulia Totale Mguide Sviluppo delle fasi operative: 5 - Ribasatura della protesi: 5 - Impronta antagonista: 5 - Cere di centrica: 5 - Sviluppo del modello master: 5 - Montaggio in articolatore:

Dettagli

Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli)

Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli) Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli) HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena, 191/A 44122

Dettagli

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II?

Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Come si usano gli strumenti Smartburs II? Cosa sono gli strumenti Smartburs II? Caratteristiche del prodotto Perché scegliere Smartburs II per le lesioni profonde? Vantaggi per dentista e paziente Come si usano gli strumenti Smartburs II? Supporto

Dettagli

dalla perdita alla riconquista

dalla perdita alla riconquista dalla perdita alla riconquista dei denti naturali TRAMITE L IMPLANTOLOGIA COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO E POSIZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI? L INTERVENTO E DOLOROSO? L intervento si esegue in regime ambulatoriale

Dettagli

If you don t see any pictures, please follow this link.

If you don t see any pictures, please follow this link. If you don t see any pictures, please follow this link. Caro utilizzatore Ceramill, con il secondo Update CAD/CAM di quest anno sarà possibile lavorare dei nuovi materiali, come la prima ceramica di silicato

Dettagli

digitals performa Il tuo CAD-CAM

digitals performa Il tuo CAD-CAM digitals performa Il tuo CAD-CAM Vantaggi del CAD-CAM in odontoiatria La tecnologia CAD-CAM è sempre più diffusa e utilizzata per la realizzazione di manufatti protesici in odontoiatria. Nel tempo, il

Dettagli

a 5 assi Automazione Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività

a 5 assi Automazione Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività Automazione a 5 assi Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività Il fresatore Lava CNC 500 è solo uno degli esempi dell approccio innovativo che 3M ESPE applica a tutti gli aspetti

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS IMPIANTO ONE PIECE the innovative implant system Superficie No-Itis S.L.A.A. Superficie S.L.A.W. www.biomedimplant.com Superficie S.L.A.A. (sabbiata - acidificata a caldo - anodizzata) - Superficie

Dettagli

Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica

Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Trattamento di edentulia totale su mascellare inferiore con l'ausilio di dima chirurgica Caso clinico realizzato

Dettagli

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista

Soluzioni per cementazione. RelyX Ultimate Cemento Composito Adesivo. La cementazione. della vetroceramica. ha un nuovo protagonista Soluzioni per cementazione Cemento Composito La cementazione della vetroceramica ha un nuovo protagonista Massima resistenza per la vetroceramica cemento composito adesivo è un cemento auto/fotopolimerizzabile

Dettagli

Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione

Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione SWISS PRECISION AND INNOVATION. SWISS PRECISION AND INNOVATION. Thommen Medical 3 Soluzioni CAD/CAM per il

Dettagli

Soluzioni CAD/CAM di Planmeca

Soluzioni CAD/CAM di Planmeca Soluzioni CAD/CAM di Planmeca ITALIANO Scansiona. Progetta. Produci. Flusso di lavoro alla poltrona Offriamo una vastissima gamma di soluzioni CAD/CAM aperte per dentisti. Dalla scansione intraorale ultrarapida

Dettagli