Utilizzo di ClarityTM per la gestione del portfolio di applicazioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Utilizzo di ClarityTM per la gestione del portfolio di applicazioni"

Transcript

1 WHITE PAPER: Application Portfolio Management febbraio 2012 Utilizzo di CA PPM ClarityTM per la gestione del portfolio di applicazioni David Werner CA Service & Portfolio Management agility made possible

2 sommario Riepilogo esecutivo 3 Sezione 1: 4 Numero eccessivo di applicazioni Applicazioni ridondanti, sottoutilizzate e obsolete Applicazioni che rallentano l'azienda Applicazioni non allineate alla strategia IT dell'azienda Da dove iniziare? Sezione 2: 5 Inventario e valutazione Precisione dell'inventario Definizione del valore del business Definizione delle condizioni tecniche Processo in 10 fasi Estensione delle iniziative di APM Sezione 3: 8 Trasformazione del portfolio di applicazioni Migliore allineamento con il business Strategia per il passaggio al cloud Miglioramento della disponibilità delle risorse Costi ridotti Sezione 4: 10 Conclusioni 2

3 Riepilogo esecutivo La sfida Nel tempo, l'azienda ha accumulato un vasto assortimento di applicazioni, alcuni delle quali probabilmente ridondanti, sottoutilizzate oppure obsolete. Alcune possono non essere in linea con le indicazioni della piattaforma strategica in uso oppure non conformi ai criteri. Altre possono complicare i processi di business o semplicemente non essere allineate alle esigenze aziendali. L'assenza di governance di queste applicazioni rallenta il business e aumenta i costi dell'it. Il processo di identificazione delle applicazioni da ridurre o disattivare può sembrare complesso. Dal momento che il semplice inventario delle applicazioni può risultare difficile, la prospettiva di trasformare tale inventario di applicazioni può sembrare addirittura impossibile. L'opportunità Application Portfolio Management (APM) offre una conoscenza completa delle applicazioni. APM è in grado di fornire all'utente con una scarsa conoscenza dell'inventario delle applicazioni e una conoscenza limitata di ciascuna di esse, un inventario definito di dati relativi al valore di business e alle condizioni tecniche di ognuna delle applicazioni. Grazie alle potenti funzionalità di gestione del portfolio di CA Clarity Project & Portfolio Management (CA Clarity PPM), sarà possibile analizzare il proprio inventario e prendere decisioni in grado di trasformare realmente il portfolio di applicazioni. Sarà possibile identificare le applicazioni da ottimizzare, aggiornare, disattivare o spostare sul cloud. I vantaggi Non sarebbe bello liberare fondi da investire in nuovi progetti? Oppure semplificare il carico di lavoro dello staff in modo che possa focalizzarsi su altre aree? Non sarebbe interessante una strategia chiara che consenta di definire le applicazioni da spostare sul cloud? I vantaggi della trasformazione del portfolio sono troppo numerosi per poterli elencare. Vanno dalla capacità di prendere decisioni strategiche alla riduzione immediata dei costi inutili. APM fornisce la capacità di analizzare subito il proprio portfolio di applicazioni e di mantenerlo allineato alle esigenze aziendali e alle strategie IT future. CA Clarity PPM for Application Portfolio Management (CA Clarity PPM for APM), consente di gestire un portfolio di applicazioni in grado di supportare in maniera efficiente l'azienda e allo stesso tempo di rispettare le strategie e i criteri IT. 3

4 Sezione 1: Numero eccessivo di applicazioni È probabile che l'azienda esegua un numero di applicazioni così elevato da rendere difficile stabilire quali siano utilizzate in maniera ottimale e quali no, o persino quali siano necessarie. Alcune, probabilmente, creano un overhead inutile e inefficienze nel business. Tuttavia, manca la conoscenza del valore di business e delle condizioni tecniche delle applicazioni necessaria a trasformare il proprio portfolio in un portfolio più efficiente e meglio allineato al proprio business. Applicazioni ridondanti, sottoutilizzate e obsolete L'accumulo delle applicazioni è dovuto alle acquisizioni, all'evoluzione tecnica e al tempo. Le applicazioni possono costituire un panorama complesso di architetture non coerenti e non conformi alle policy o alle strategie di piattaforma dell'azienda. Il fatto di non conoscere il numero di applicazioni, il loro utilizzo e la loro importanza per il business può rendere impossibile riuscire a fare dei passi avanti per ridurle. Ogni anno si sprecano risorse hardware, tempo dello staff e costi di manutenzione. Le risorse e gli investimenti sprecati su queste applicazioni potrebbero essere utilizzate per nuove iniziative e in aree in cui vengono investiti meno fondi. Applicazioni che rallentano l'azienda Molte applicazioni più vecchie rallentano l'azienda in quanto non supportano processi di business che richiedono una funzionalità più potente o per il fatto che per funzioni simili si utilizzano applicazioni duplicate. Altre rallentano letteralmente l'azienda a causa di prestazioni inadeguate o della scarsa disponibilità. L'organizzazione IT spesso non conosce l'utilizzo da parte dell'azienda, per cui non riesce a identificare in che modo è possibile modificare o ridurre queste applicazioni. Gli stessi utenti aziendali spesso non hanno la giusta prospettiva per comprendere in che modo sia possibile ottimizzare queste applicazioni. Dal punto di vista delle prestazioni, l'organizzazione IT potrebbe non disporre degli strumenti per le prestazioni delle applicazioni necessari per fornire metriche indicate per il confronto e la valutazione delle prestazioni. Applicazioni non allineate alla strategia IT dell'azienda Molte delle applicazioni utilizzate dall'azienda non sono allineate alle strategie IT e alle policy dell'azienda, e tuttavia continuano a sopravvivere. La valutazione approfondita è necessaria per identificare le aree in cui queste applicazioni sono in conflitto con le strategie aziendali. Senza queste conoscenze e senza un manager del programma APM obiettivo che valuti e suggerisca delle opzioni, può essere difficile che l'azienda cambi o aggiorni queste applicazioni. Da dove iniziare? Cominciare a capire il portfolio delle applicazioni può sembrare un'attività complessa. Le operazioni necessarie di raccolta e valutazione dei dati possono sembrare spaventose. Per fortuna, CA Clarity PPM fornisce la potente funzionalità Application Portfolio Management e la flessibilità di utilizzare le metodologie desiderate oppure una metodologia propria. 4

5 Sezione 2: Inventario e valutazione Ogni azienda dispone di un proprio insieme di applicazioni. Allo stesso modo, ciascuna azienda deve effettuare le proprie valutazioni riguardo le indicazioni di valore e strategiche per tali applicazioni. Precisione dell'inventario È possibile che non si disponga di un elenco completo di tutte le applicazioni di cui si è in possesso, in parte perché è possibile che l'organizzazione IT non abbia definito cosa è un'applicazione e cosa non lo è. La creazione di un inventario preciso delle applicazioni è un requisito di base prima di decidere la trasformazione del portfolio. L'inventario deve includere tutti i dati di rilievo su ogni applicazione che consentano l'analisi, singola, per segmento e per intero. Definizione del valore di business Per ciascuna applicazione, è necessaria una conoscenza approfondita del valore di business. Senza questa conoscenza, l'organizzazione IT non è in grado di prendere decisioni informate sull'ottimizzazione oppure la disattivazione delle applicazioni utilizzate dall'azienda. Una valutazione completa del valore di business si ottiene raccogliendo input su più argomenti da persone con ruoli e punti di vista differenti. CA Clarity PPM consente di raccogliere tutte queste metriche e di elaborarle per analizzarle da più prospettive. Definizione delle condizioni tecniche Sebbene il valore di business di un'applicazione abbia il peso maggiore in una valutazione, le condizioni tecniche devono comunque rientrare tra i fattori considerati. Le condizioni tecniche dell'applicazione sono determinate, tra l'altro, da qualità, prestazioni, disponibilità e idoneità strategica nell'architettura aziendale. L'organizzazione IT di appartenenza dispone già di gran parte di queste informazioni, ma un'intervista ai vari ruoli, quali utenti, manager delle applicazioni e staff dell'helpdesk fornirà una visuale più completa. I report di sistemi helpdesk come CA Service Desk Manager consentono di identificare il tempo trascorso sui problemi e dunque identificare il reale costo di proprietà. Inoltre, è possibile ricavare delle metriche delle prestazioni da strumenti quali CA Application Performance Management e importarle in CA Clarity PPM. CA Application Performance Management: le metriche di CA Application Performance Management forniscono una valutazione delle condizioni tecniche più affidabile, sia nelle valutazioni iniziali, sia nella governance continua delle applicazioni. CA Application Performance Management consente di monitorare, analizzare e creare report delle transazioni in tutto l'ambiente IT, fisico, virtuale o cloud. CA Application Performance Management e CA Clarity PPM for Application Portfolio Management costituiscono una combinazione potente per la trasformazione del portfolio delle applicazioni. Processo in 10 fasi Le 10 fasi descritte di seguito forniscono una visione di alto livello di un processo APM tipico che utilizza CA Clarity PPM. È possibile scegliere di seguire diverse metodologie APM definite, tra cui quelle proposte da Gartner e Forrester. L'architettura flessibile di CA Clarity PPM consente di utilizzare una qualsiasi di queste metodologie o di crearne una propria. A prescindere dalla metodologia utilizzata, è probabile che le fasi elencate di seguito cambino. CA Clarity PPM supporterà il processo scelto, fornendo la capacità organizzativa e l'accessibilità necessarie ai vari ruoli che contribuiscono all'iniziativa. 5

6 Fase 1: scelta di un manager del programma APM La scelta del manager del programma APM giusto che guidi il processo è fondamentale per il successo dell'iniziativa. Il manager del programma APM deve disporre dell'autorità sufficiente per difendere l'iniziativa, rimanendo obiettivo ed equo nella fase di valutazione e analisi del portfolio. Il manager del programma deve favorire la discussione senza tuttavia spingere verso una risoluzione prestabilita. Nella scelta del manager del programma APM è necessario prendere in considerazione i seguenti criteri: Le segnalazioni vanno effettuate al massimo al livello inferiore al CIO Affiliazione del PMO o dell'architettura Ampia esperienza tecnologica Esperienza o conoscenza finanziaria Fase 2: definizione del valore di un'applicazione per l'azienda L'organizzazione IT deve determinare la giusta definizione di un'applicazione per la gestione del portfolio di applicazioni. Le definizioni possono variare in base alle esigenze aziendali, al panorama applicativo o semplicemente alle opinioni, ma per assemblare l'inventario è necessaria una definizione su cui lavorare. Di seguito viene fornito un esempio di definizione di un'applicazione: Applicazione: eseguibile che supporta in modo diretto un processo di business tramite un'interfaccia propria o come servizio di business tramite un'altra interfaccia. Fase 3: realizzazione di un inventario Raccogliere informazioni di rilievo su tutte le applicazioni che rispondono alla definizione e acquisire i dati in CA Clarity PPM, manualmente o tramite importazione. Raccogliere i dati nelle categorie predefinite configurate in CA Clarity PPM, ad esempio: Stato Processo di business Origine acquisizione Raccogliere una conoscenza più approfondita delle applicazioni presenti nel proprio inventario attraverso interviste agli stakeholder nei diversi ruoli, in modo da ottenere risposte diverse a domande quali: Chi è responsabile dell'applicazione? Per quali esigenze aziendali viene utilizzata l'applicazione? Quali sono le applicazioni simili che servono alla stessa esigenza aziendale? 6

7 Fase 4: definizione delle metriche per la valutazione Per prendere le decisioni necessarie alla trasformazione del portfolio di applicazioni è necessario disporre di metriche concordate su cui basare le decisioni. Le metodologie di gruppo quali Gartner e Forrester forniscono dei suggerimenti, tuttavia è compito dell'organizzazione determinare quali sono le metriche ottimali per le decisioni che è necessario prendere. CA Clarity PPM utilizzerà qualsiasi metrica scelta. Di seguito vengono forniti alcuni esempio dei tipi di metrica utilizzati di frequente: Valore di business Costi Vantaggi Idoneità dal punto di vista strategico Condizioni tecniche Classificazione del fornitore Fase 5: valutazione del valore di business Intervistare vari ruoli aziendali per raccoglierne l'opinione sul valore di business di ogni applicazione. Raccogliere i punti di vista di ruoli come singoli collaboratori, manager, analisti di business e manager di applicazioni. Di seguito sono forniti esempi delle domande da rivolgere su ciascuna applicazione, al fine di scoprire il valore di business: Per quale motivo è stata introdotta l'applicazione? In che misura l'applicazione soddisfa le attuali esigenze funzionali? Qual è il livello di soddisfazione degli utenti rispetto a questa applicazione? Fase 6: valutazione delle condizione tecniche Le condizioni tecniche dell'applicazione sono determinate, tra l'altro, da qualità, prestazioni, disponibilità e idoneità strategica nell'architettura aziendale. Queste informazioni possono essere raccolta intervistando i vari ruoli, ad esempio utenti, manager dell'applicazione e staff dell'helpdesk. È possibile ricavare delle metriche delle prestazioni da strumenti quali CA Application Performance Management e importarle in CA Clarity PPM. Di seguito vengono forniti alcuni esempi delle metriche da raccogliere su ciascuna applicazione al fine di valutarne le condizioni tecniche: Numero di incidenti relativi all'applicazione Costi associati alla risoluzione degli incidenti Disponibilità Conformità ai criteri e alla strategia IT Fase 7: valutazione del rischio Sviluppare un profilo di rischio per le applicazioni che prenda in considerazione aree quali la sicurezza, il disaster recovery e l'affidabilità del fornitore. A seconda delle esigenze del business, potrebbe essere necessario includere la conformità normativa, la privacy e altri problemi. È possibile creare e configurare in CA Clarity PPM un sistema di punteggio personalizzato in base all'approccio di valutazione del rischio scelto. 7

8 Fase 8: analisi del portfolio Analizzare ogni applicazione del portfolio in base alle metriche di valutazione. La potente funzionalità di gestione del portfolio di CA Clarity PPM consentirà di analizzare ciascuna applicazione singolarmente, all'interno dei segmenti del portfolio e come parte dell'intero portfolio. Anche in questo caso, la flessibilità di CA Clarity PPM consente di utilizzare i suggerimenti di Gartner, Forrester o qualsiasi altra metodologia. Fase 9: decisione sulle azioni da intraprendere Il manager del programma sviluppa diversi scenari per le possibili azioni sulla base dell'analisi delle applicazioni. Gli scenari dovrebbero includere una sintesi dei risultati previsti, qualora lo scenario venisse posto in atto, che tenga conto dell'impatto sul budget, sullo staff, sulle policy e sulla strategia. Il team di gestione appropriato dovrebbe quindi esaminare gli scenari e stabilire quali di essi portare avanti. Le decisioni vengono acquisite e tracciate in CA Clarity PPM. Fase 10: implementazione delle decisioni Le azioni oggetto delle decisioni spesso generano nuovi progetti IT. Di solito, tali progetti includono: Migrazione di applicazioni Disattivazione di applicazioni Modernizzazione di applicazioni In genere, tali progetti richiedono lo stesso trattamento di qualsiasi altro progetto IT. Vale a dire, pianificazione, allocazione delle risorse, pianificazione dei costi e della delivery e altre componenti del progetto. Dal momento che queste informazioni sono già presenti in CA Clarity PPM, le decisioni possono essere trasformate rapidamente in progetti e portate al completamento tramite le funzionalità di CA Clarity PPM. Estensione delle iniziative APM Per le organizzazioni interessate a iniziative di APM più consistenti che vadano oltre CA Clarity PPM, CA Technologies, in partnership con Troux e altri provider, offre soluzioni più estese. Tali soluzioni possono includere la raccolta dei dati e la creazione di report sui potenziali impatti degli scenari proposti oppure confronti di metriche sulla qualità per potenziali aggiornamenti. Queste soluzioni partner possono essere utili a raggiungere il livello avanzato di Application Portfolio Management necessario all'azienda. Sezione 3: Trasformazione del portfolio di applicazioni Ciascuna azione intrapresa come conseguenza delle decisioni prese durante il processo APM sarà utile per il portfolio di applicazioni e per l'azienda. Di seguito sono indicati i modi in cui tali modifiche possono avere un effetto di trasformazione. 8

9 Migliore allineamento con il business Application Portfolio Management consente di ottimizzare e investire nelle applicazioni che risultano più utili per l'azienda, eliminando e consolidando quelle che la rallentano. Il processo APM iniziale allineerà il portfolio di applicazioni alle esigenze aziendali, e l'utilizzo di APM per la governance lo manterrà allineato. Proseguendo nel processo, l'organizzazione IT sarà un partner strategico migliore per l'azienda grazie alla profonda conoscenza del valore che le applicazioni gestite hanno per il business. Analogamente, l'azienda sarà un partner migliore per le iniziative IT strategiche che influiscono sulle applicazioni chiave quando sono presentate con dati completi sulle condizioni tecniche e sul valore di business. Miglioramento in termini di velocità ed efficienza: la rimozione e il consolidamento delle applicazioni che complicano le business practice eliminerà dall'azienda ostacoli e inefficienze. Il miglioramento o la sostituzione delle applicazioni che presentano problemi di qualità o disponibilità aumenterà letteralmente la velocità dei processi di business. Quasi tutte le azioni intraprese a seguito del processo valutativo dell'apm avranno un impatto positivo sull'area del business. Strategia per il passaggio al cloud Grazie all'aggiunta delle metriche relative al cloud, alle condizioni tecniche e alla valutazione dei rischi, CA Clarity PPM fornisce le analisi per decidere quali applicazioni del portfolio sono candidate al passaggio al cloud. Gli scenari proposti e le decisioni possono includere il passaggio al cloud di applicazioni o funzioni qualificate, o il suggerimento di prendere in considerazione il cloud in futuro. Le applicazioni candidate al cloud possono essere analizzate ulteriormente per scoprire vantaggi e svantaggi e definire le priorità mediante le funzionalità decisionali relative al cloud di CA Clarity PPM. Di conseguenza, l'organizzazione IT può produrre una strategia chiara riguardo alle applicazioni che devono passare al cloud, al momento e al motivo del passaggio. Miglioramento della disponibilità delle risorse Le azioni intraprese per eliminare e consolidare le applicazioni in ultima istanza aumenteranno la disponibilità delle risorse IT. L'aggiornamento o la sostituzione delle applicazioni problematiche che richiedono eccessiva attenzione da parte dello staff consentirà di ridurre il carico di lavoro. La capacità di risorse hardware, quali i server, aumenterà man mano che le applicazioni vengono ridotte o spostate sul cloud. Tutto questo andrà ad aggiungersi al miglioramento della disponibilità delle risorse per l'organizzazione IT, disponibilità che potrà essere utilizzata per nuovi progetti, iniziative o aree che richiedono maggiore attenzione. Costi ridotti Le applicazioni eliminate o ridotte in conseguenza del processo APM spesso sono associate a dei costi continui per il supporto, la manutenzione e le licenze. Pertanto, l'eliminazione o la riduzione di tali applicazioni implica il taglio di questi costi. Per alcune aziende, la riduzione di questi costi può essere sostanziosa. I clienti che utilizzano CA Clarity PPM for APM hanno assistito a risparmi di milioni di dollari già nei primi anni. ROI immediato: mentre i costi associati a un'applicazione vengono raccolti in fase di inventario, la riduzione dei costi associata all'eliminazione o alla riduzione di un'applicazione si manifesta subito. Inoltre, è possibile tenere traccia dell'impatto finanziario di tutte le decisioni, in modo da poter segnalare il ROI completo dell'iniziativa APM in qualsiasi fase dell'iniziativa stessa. 9

10 Sezione 4: Conclusioni Cominciare a capire il portfolio delle applicazioni può sembrare un'attività complessa. Invece, l'utilizzo di CA Clarity PPM for Application Portfolio Management rende possibile questa operazione, con vantaggi enormi per l'organizzazione IT e per l'azienda. I risultati per l'azienda vanno dall'aumento dell'efficienza dei processi alla riduzione dei costi. I vantaggi per l'organizzazione IT vanno da una maggiore disponibilità dello staff allo sviluppo di una chiara strategia cloud. Ma i vantaggi principali sono a beneficio sia dell'attività che dell'organizzazione IT, grazie al migliore allineamento delle esigenze di entrambe APM consente di gestire un portfolio di applicazioni in grado di supportare in modo efficiente l'azienda e allo stesso tempo di restare allineato alle policy e alle strategie dell'it. CA Technologies è un'azienda di soluzioni e software di gestione IT con esperienza e competenze in tutti gli ambienti IT, dagli ambienti mainframe e distribuiti fino a quelli virtuali e cloud. CA Technologies gestisce e protegge gli ambienti IT e consente ai clienti di fornire servizi informatici più flessibili. I prodotti e i servizi innovativi di CA Technologies offrono alle organizzazioni IT la visibilità e il controllo essenziali per stimolare l'agilità del business. La maggior parte delle aziende incluse nella classifica Global Fortune 500 si affida a CA Technologies per la gestione degli ecosistemi IT in continua evoluzione. Per ulteriori informazioni, visitare il sito CA Technologies all indirizzo Copyright 2011 CA. Tutti i diritti riservati. Tutti i marchi, i nomi commerciali, i marchi di servizio e i logo citati nel presente documento sono di proprietà delle rispettive società. Questo documento ha esclusivamente scopo informativo. CA declina ogni responsabilità in relazione all'accuratezza e alla completezza delle presenti informazioni. Nella misura consentita dalle leggi applicabili, CA rende disponibile questo documento "così com'è" senza garanzie di alcun tipo, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le garanzie implicite di commerciabilità, di idoneità per uno scopo determinato e di non violazione di diritti altrui. In nessun caso CA sarà responsabile per qualsivoglia perdita o danno, diretto o indiretto, derivante dall'utilizzo di questo documento inclusi, a titolo non esaustivo, interruzione dell'attività, perdita di avviamento o di dati, anche nel caso in cui CA fosse stata espressamente avvertita del possibile verificarsi di tali danni. CS1788_0212

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi?

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? SOLUTION BRIEF CA Business Service Insight for Service Level Management come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? agility made possible Automatizzando la gestione dei

Dettagli

CA Clarity PPM. Panoramica. Vantaggi. agility made possible

CA Clarity PPM. Panoramica. Vantaggi. agility made possible SCHEDA PRODOTTO CA Clarity PPM agility made possible CA Clarity Project & Portfolio Management (CA Clarity PPM) supporta l'innovazione con agilità, trasforma il portafoglio con fiducia e sostiene il giusto

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

Ottimizzare Agile per la. agility made possible. massima innovazione

Ottimizzare Agile per la. agility made possible. massima innovazione Ottimizzare Agile per la agility made possible massima innovazione Agile accelera l'offerta di innovazione Lo scenario aziendale attuale così esigente e in rapida evoluzione ha enormemente amplificato

Dettagli

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti?

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? SOLUTION BRIEF Soluzioni Project & Portfolio Management per l'innovazione dei prodotti siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? you can Le soluzioni Project & Portfolio

Dettagli

È possibile ridurre i costi del software mainframe senza grossi rischi?

È possibile ridurre i costi del software mainframe senza grossi rischi? SOLUTION BRIEF Mainframe Software Rationalization Program (MSRP) È possibile ridurre i costi del software mainframe senza grossi rischi? agility made possible Mainframe Software Rationalization Program

Dettagli

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi

TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Caso di successo del cliente TelstraClear rafforza il vantaggio competitivo con il reporting per la garanzia dei servizi Profilo del cliente Settore: telecomunicazioni Società: TelstraClear Il business

Dettagli

Scitum dimezza i tempi di produzione dei report con CA Business Service Insight

Scitum dimezza i tempi di produzione dei report con CA Business Service Insight Caso di successo del cliente Scitum dimezza i tempi di produzione dei report con CA Business Service Insight Profilo del cliente Settore: servizi IT Società: Scitum Dipendenti: più di 450 IL BUSINESS Scitum

Dettagli

Il segreto per un PPM semplice ed economico in sole quattro settimane

Il segreto per un PPM semplice ed economico in sole quattro settimane SOLUTION BRIEF CA Clarity PPM on Demand Essentials for 50 Users Package Il segreto per un PPM semplice ed economico in sole quattro settimane agility made possible CA Technologies offre oggi una soluzione

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF Ottimizzazione della pianificazione delle capacità tramite Application Performance Management Come fare a garantire un'esperienza utente eccezionale per applicazioni business critical e

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT

AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Caso di successo del cliente Ottobre 2013 AT&S aumenta l'efficienza e l'agilità del business grazie al miglioramento della gestione IT Profilo del cliente Settore: manifatturiero Società: AT&S Dipendenti:

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management

CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management SCHEDA PRODOTTO CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management CA Mainframe Chorus for DB2 Database Management Le attività di gestione del carico di lavoro di DB2 per z/os vengono semplificate e ottimizzate,

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

CA Mainframe Software Manager r3.1

CA Mainframe Software Manager r3.1 SCHEDA PRODOTTO CA Mainframe Software Manager CA Mainframe Software Manager r3.1 CA Mainframe Software Manager (CA MSM) è un componente chiave della strategia Mainframe 2.0 di CA Technologies che consente

Dettagli

SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI

SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI ANALISI SURVEY DI itsmf SULLO STATO DELL IT SERVICE MANAGEMENT IN ITALIA Sintesi a cura di Francesco Castellana, consultant HSPI Descrizione dell indagine e del panel utilizzato L associazione itsmf Italia

Dettagli

Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery?

Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery? Studio Technology Adoption Profile personalizzato commissionato da Colt Settembre 2014 Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery? Introduzione Le piccole e medie imprese

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

CA Business Service Insight

CA Business Service Insight CA Business Service Insight Guida al contenuto predefinito ISO 20000 8.2 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora

Dettagli

1- Corso di IT Strategy

1- Corso di IT Strategy Descrizione dei Corsi del Master Universitario di 1 livello in IT Governance & Compliance INPDAP Certificated III Edizione A. A. 2011/12 1- Corso di IT Strategy Gli analisti di settore riportano spesso

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

CRM Downsizing Program

CRM Downsizing Program Azzerare i costi inutili del CRM e massimizzare il valore di quanto già realizzato S empre, e in special modo durante periodi di crisi, risulta vitale in azienda individuare tutte le potenziali fonti di

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight CUSTOMER SUCCESS STORY April 2014 Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight PROFILO DEL CLIENTE: Azienda: S.p.A. Settore: logistica e trasporti Fatturato: 8,2

Dettagli

Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro

Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro Creazione automatica di organigrammi e di rapporti sulla forza lavoro Visualizzazione della forza lavoro Generazione di rapporti sul numero di dipendenti Definizione del budget e pianificazione Gestione

Dettagli

affrontare le cinque sfide principali poste dalla proliferazione dei servizi cloud

affrontare le cinque sfide principali poste dalla proliferazione dei servizi cloud WHITE PAPER Gestire le prestazioni dei servizi in un mondo cloud connected luglio 2011 affrontare le cinque sfide principali poste dalla proliferazione dei servizi cloud Erik Hille Service Portfolio Management

Dettagli

CA Clarity Playbook. Guida per l'utente. Versione 2.5

CA Clarity Playbook. Guida per l'utente. Versione 2.5 CA Clarity Playbook Guida per l'utente Versione 2.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata come

Dettagli

The ITIL Foundation Examination

The ITIL Foundation Examination The ITIL Foundation Examination Esempio di Prova Scritta A, versione 5.1 Risposte Multiple Istruzioni 1. Tutte le 40 domande dovrebbero essere tentate. 2. Le risposte devono essere fornite negli spazi

Dettagli

Trasformare i processi e la cultura dell'it per garantire la qualità dei servizi e migliorare l'efficienza operativa

Trasformare i processi e la cultura dell'it per garantire la qualità dei servizi e migliorare l'efficienza operativa EXECUTIVE BRIEF Service Operations Management Novembre 2011 Trasformare i processi e la cultura dell'it per garantire la qualità dei servizi e migliorare l'efficienza operativa agility made possible David

Dettagli

BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD

BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD PRODOTTI BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD La business intelligence consente di: Conoscere meglio le attività Scoprire nuove opportunità. Individuare e risolvere tempestivamente problematiche importanti. Avvalersi

Dettagli

CA Access Control for Virtual Environments

CA Access Control for Virtual Environments SCHEDA PRODOTTO: CA Access Control for Virtual Environments CA Access Control for Virtual Environments agility made possible CA Access Control for Virtual Environments (CA Access Control) estende la gestione

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Supply Intelligence Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Ancora in alto mare? Le forniture, specialmente se effettuate a livello globale, possono rivelarsi un vero e proprio viaggio

Dettagli

REALIZZARE GLI OBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBIETTIVI REALIZZARE GLI OBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività e ridurre i i tempi ed i costi di apprendimento grazie ad un interfaccia semplice ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente

Dettagli

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 La Manutenzione del Servizio CA On Demand include il supporto tecnico e la disponibilità dell'infrastruttura,

Dettagli

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento*

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* *ma senza le note scritte in piccolo Allineare gli investimenti tecnologici con le esigenze in evoluzione dell attività Il finanziamento è una strategia

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

REALIZZARE GLI OBBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBBIETTIVI REALIZZARE GLI OBBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività grazie ad un interfaccia semplica ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente e rapidamente alle informazioni di cui hanno

Dettagli

DELL e Project Milano

DELL e Project Milano DELL e Project Milano Premessa DELL non ha bisogno di presentazioni, è un marchio che in 30 anni di attività nella produzione di sistemi informatici, si è imposto a livello mondiale. Solo recentemente

Dettagli

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese:

Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: WHITE PAPER SULLE BEST PRACTICE Misurare il successo Guida alla valutazione dei service desk per le medie imprese: Come scegliere la soluzione ottimale per il service desk e migliorare il ROI Sommario

Dettagli

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO

DIGITAL TRANSFORMATION. Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO DIGITAL TRANSFORMATION Trasformazione del business nell era digitale: Sfide e Opportunità per i CIO AL VOSTRO FIANCO NELLA DIGITAL TRANSFORMATION Le nuove tecnologie, tra cui il cloud computing, i social

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

PROFILO AZIENDALE 2011

PROFILO AZIENDALE 2011 PROFILO AZIENDALE 2011 NET STUDIO Net Studio è un azienda che ha sede in Toscana ma opera in tutta Italia e in altri paesi Europei per realizzare attività di Consulenza, System Integration, Application

Dettagli

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE i clienti possono contare sull'aiuto dei partner di CA Technologies per superare il blocco verso la virtualizzazione e accelerare il passaggio a un livello di

Dettagli

CA Desktop Migration Manager

CA Desktop Migration Manager CA Desktop Migration Manager Note di rilascio di CA DMM 12.9 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni:

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni: copertina pg. 1 immagine pg. 2 Easytech è un gruppo di giovani professionisti uniti da un obiettivo comune: proporre le migliori soluzioni per rendere le imprese leggere e pronte a sostenere la competizione

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Fattori critici di successo

Fattori critici di successo CSF e KPI Fattori critici di successo Critical Success Factor (CSF) Definiscono le azioni o gli elementi più importanti per controllare i processi IT Linee guida orientate alla gestione del processo Devono

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 16 Indice 1. PREMESSA... 3 2. ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLA SOLUZIONE...

Dettagli

Case study. AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono

Case study. AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono Case study AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono Le componenti utente configurabili di Quintiq consentono un certo grado di personalizzazione pur utilizzando un unica architettura software presso

Dettagli

CORPORATE GOVERNANCE. Implementare una corporate governance efficace

CORPORATE GOVERNANCE. Implementare una corporate governance efficace CORPORATE GOVERNANCE Implementare una corporate governance efficace 2 I vertici aziendali affrontano una situazione in evoluzione Stiamo assistendo ad un cambiamento senza precedenti nel mondo della corporate

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco

Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Un Partner qualificato sempre al vostro fianco Uffix Srl è una realtà attiva nella vendita, assistenza e noleggio di sistemi per l ufficio, a cui si aggiungono

Dettagli

La sicurezza di SharePoint in azione: le best practice in primo piano per una collaborazione sicura. agility made possible

La sicurezza di SharePoint in azione: le best practice in primo piano per una collaborazione sicura. agility made possible La sicurezza di SharePoint in azione: le best practice in primo piano per una collaborazione sicura agility made possible Una delle applicazioni più ampiamente distribuite attualmente in uso, Microsoft

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane L importanza delle risorse umane per il successo delle strategie aziendali Il mondo delle imprese in questi ultimi anni sta rivolgendo

Dettagli

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service ZP11-0355, 26 luglio 2011 IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service Indice 1 Panoramica 3 Descrizione 2 Prerequisiti fondamentali

Dettagli

CA Desktop Migration Manager

CA Desktop Migration Manager CA Desktop Migration Manager Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno

Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno secondo Microsoft Financing. Il livello di produttività ed

Dettagli

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud)

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud) Brochure DATA CENTER Novell Cloud Manager Costruite e gestite ambienti cloud privati (Finalmente è arrivato il cloud) Novell Cloud Manager: il modo più semplice per creare e gestire ambienti cloud WorkloadIQ

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Collaboration aziendale in Cloud Computing

Collaboration aziendale in Cloud Computing Collaboration aziendale in Cloud Computing sviluppate con la tecnologia La soluzione che non c era Rel. 2.0 Gennaio 2013 Come Funziona Prima File Server Server di Backup ERP e gestionali Software in azienda

Dettagli

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity

GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity GEFRAN S.p.a. Utilizzata con concessione dell autore. GEFRAN: riduzione dei tempi di inattività con Business Continuity Partner Nome dell azienda GEFRAN S.p.a Settore Industria-Elettronica Servizi e/o

Dettagli

Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano.

Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano. Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano. di: Enrico MASTROFINI Ottobre 2004 Nella formulazione iniziale del Piano Ict sono di solito inseriti

Dettagli

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO NOTA SULLA RICERCA marzo 2014 MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO I PROFITTI Sebbene l'adozione di applicazioni Software as-a-service (SaaS)

Dettagli

Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force.

Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force. Sicuritalia S.p.A. Utilizzata con concessione dell autore. SAP Customer Success Story Sicurezza e servizi fiduciari Sicuritalia S.p.A Sicuritalia e la soluzione di SAP per la Field Force. Partner Nome

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica CAPITOLATO TECNICO PER UN SERVIZIO DI MANUTENZIONE, GESTIONE ED EVOLUZIONE DELLA COMPONENTE AUTOGOVERNO DEL SISTEMA INFORMATIVO

Dettagli

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il mercato 1 Il panorama IT è in costante evoluzione È necessario tenere sotto controllo i rischi e le sfide della gestione

Dettagli

IBM System i 515 Express

IBM System i 515 Express Ottenere il massimo dagli investimenti IT IBM System i 515 Express Caratteristiche principali Sistema operativo e database Tool integrati per ottimizzare le integrati. performance e la gestione via web.

Dettagli

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible PRODUCT SHEET: CA Server Automation CA Server Automation agility made possible CA Server Automation è una soluzione integrata che automatizza il provisioning, l'applicazione di patch e la configurazione

Dettagli

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti

Mappatura della supply chain. Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain Soluzioni Clienti Mappatura della supply chain State cercando di migliorare la gestione della supply chain della vostra organizzazione? Mappare i processi rappresenta una modalità

Dettagli

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.

Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC. Fabio Civita. Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S. Il braccio destro per il business. Incident & Vulnerability Management: Integrazione nei processi di un SOC Roma, 13 Maggio 2014 Complesso Monumentale S.Spirito in Sassia Il braccio destro per il business.

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Introdurre i dati di produzione nel testing prestazionale

Introdurre i dati di produzione nel testing prestazionale Business white paper Introdurre i dati di produzione nel testing prestazionale Il valore del testing continuativo delle prestazioni applicative Le problematiche più comuni nei test prestazionali Nel corso

Dettagli

BYOD e virtualizzazione

BYOD e virtualizzazione Sondaggio BYOD e virtualizzazione Risultati dello studio Joel Barbier Joseph Bradley James Macaulay Richard Medcalf Christopher Reberger Introduzione Al giorno d'oggi occorre prendere atto dell'esistenza

Dettagli

ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati.

ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati. 1 ESB perché? Dare una svolta all'azienda grazie all'integrazione Dati. 2 Indice generale Abstract...3 Integrare: perché?...3 Le soluzioni attuali...4 Cos'è un ESB...5 GreenVulcano ESB...6 3 Abstract L'integrazione

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

come posso rendere possibile un accesso pratico e sicuro a Microsoft SharePoint?

come posso rendere possibile un accesso pratico e sicuro a Microsoft SharePoint? SOLUTION BRIEF La soluzione CA Technologies per la sicurezza di SharePoint come posso rendere possibile un accesso pratico e sicuro a Microsoft SharePoint? agility made possible consente di fornire un

Dettagli

Automation Solutions

Automation Solutions Automation Solutions Automation Solutions ECSA è un azienda che fornisce soluzioni integrate ad alto contenuto tecnologico, spaziando dall automazione industriale e controllo di processo, ai sistemi IT

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il controllo dell azienda nelle tue mani

Il controllo dell azienda nelle tue mani Il controllo dell azienda nelle tue mani Consulenza direzionale, organizzazione aziendale, information technology per reti in franchising e gestione diretta. PASSEPARTOUT Dal 2011 partner Passepartout,

Dettagli