Procedura di installazione Linux Red Hat

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Procedura di installazione Linux Red Hat"

Transcript

1 Servizio Calcolo e Reti Bollettino N. 2/02 28 Giugno 2002 Procedura di installazione Linux Red Hat Abstract Questa breve nota descrive la procedura consigliata per l installazione del sistema operativo Linux RedHat presso la Sezione INFN di Pavia. Le release di RedHat cui si fa riferimento sono quelle appositamente preparate dal Caspur per l INFN, basate sulle release RedHat ufficiali cui sono state apportate modifiche e aggiunte al fine di ottimizzare gli aspetti di sicurezza e di estendere le funzionalità. 1 Versioni disponibili Sono al momento disponibili le seguenti release (con relativa versione di kernel): RedHat RedHat RedHat RedHat Tutte le versioni indicate sono in inglese e comprendono il supporto sia per AFS client (per la cella infn.it), sia per la Secure Shell ssh. E possibile effettuare l installazione secondo due modalità: installazione con CD installazione via rete (NFS) Per effettuare l installazione con CD, è necessario rivolgersi al Servizo Calcolo, che provvederà a produrre una copia dei CD di installazione per la versione specifica, e procedere come di consueto. Per effettuare l installazione via rete (soluzione preferibile), è necessario attenersi alle indicazioni seguenti. 1

2 2 Modalità di installazione via rete (NFS) L installazione via rete richiede che il boot iniziale del PC venga effettuato impiegando uno specifico dischetto di boot. Tale dischetto può venir creato direttamente dall interessato, oppure può venir richiesto al Servizio Calcolo (precisando la versione di Red Hat che si intende installare). Inoltre, se il PC è dotato di hardware particolare (ad es. dei controller SCSI o RAID, o interfacce di rete specifiche), sarà necessario procurarsi gli eventuali floppy disk contenti i driver specici, per i quali valgono le stesse considerazioni appena fatte. 2.1 Preparazione del floppy disk per il boot iniziale Nel caso in cui si voglia creare per proprio conto tale dischetto, occorre innanzitutto procurarsi il file immagine bootnet.img. Questo può venire fatto sia utilizzando AFS (sulle macchine che hanno installato il software AFS client), sia tramite un anonymous ftp. Nel primo caso il file è reperibile nella directory /afs/infn.it/system/linux/xxxx/latest/images dove xxxx indica la versione voluta (es. rh72). Nel secondo caso, seguire le seguenti istruzioni: $ ftp ftp.pv.infn.it Connected to ftp.pv.infn.it ( ). Name (ftp.pv.infn.it:root): anonymous 331 Guest login ok, send ident as password. Password: (inserire il proprio indirizzo ) ftp> cd pub/linux/xxxx ftp> get bootnet.img Dove, anche in questo caso, xxxx indica la versione prescelta (es. rh72). Una volta ottenuto il file bootnet.img con uno dei metodi sopra descritti, il floppy disk di boot può venir creato con i seguenti comandi Linux: $ fdformat /dev/fd0h1440 $ dd if=/dev/fd0 of=bootnet.img bs=1440k ove si è supposto che /dev/fd0 sia il nome del device corrispondente all unità floppy. Per quanto riguarda i floppy disk aggiuntivi, relativi ai driver per i controller SCSI e per le schede di rete che non rientrano nell installazione standard, è possibile procedere in modo analogo a quanto appena descritto, avendo cura di prevelvare i files corrispondenti (drivers.img, drvblock.img, drvnet.img a seconda dei casi). 2

3 2.2 Installazione di Linux Red Hat Per effettuare un installazione standard è sufficiente avviare il PC dopo aver inserito il floppy disk specifico per l installazione via rete (secondo quanto sopra descritto), rispondere con <Return> al prompt boot: e quindi selezionare la modalità di installazione NFS image. Successivamente occorrerà inserire i seguenti parametri relativi alla configurazione di rete del PC (notare la corrispondenza numerica tra x.y.z), dopo aver eventualmente deselezionato l opzione "Use dynamic IP configuration (BOOTP/DHCP)": IP address: x.y.z.n (Indirizzo IP assegnato al PC) Netmask: Default gateway: x.y.z.254 Primary name server: x.y.z.10 dopo di che bisognerà definire i parametri relativi al NFS server da cui caricare la distribuzione RedHat: NFS server name: x.y.z.10 Red Hat directory: <nome directory> dove <nome directory> può essere uno dei seguenti (vedi Sez. 1): /nfs/linux/rh62/i386/ /nfs/linux/rh72/ / /nfs/linux/rh72/ / /nfs/linux/rh72/ / a seconda della versione di Red Hat che si intende installare. 2.3 Completamento dell installazione Indipendentemente dalla scelta del metodo di installazione (tramite CD o via rete) a questo punto la procedura di installazione procede attivando la modalità grafica (Anaconda), e occorrerà precisare se si vuole effettuare un installazione completa (selezionando l opzione CASPUR Big Box ) o se si vuole invece procedere ad un upgrade di sistema ( Upgrade Existing System ), dopo di che si procederà secondo quanto indicato nel manuale di installazione Red Hat (consultare il sito Web 3 Operazioni post-installazione Le distribuzioni RedHat preparate dal Capsur per l INFN contengono già i pacchetti relativi ad ssh ed AFS client. Terminata l installazione di Linux RedHat sarà quindi opportuno effettuare le operazioni seguenti. 3.1 Installazione ssh La distribuzione Red Hat 7.2 provvede automaticamente ad installare la versione 3.1p1 di OpenSSH, che risulta, al momento, la versione correntemente utilizzata e priva di punti deboli noti relativi alla sicurezza. 3

4 Le versioni precedenti di Red Hat Caspur contengono comunque versioni di ssh più vecchie, che sono invece affette da certi problemi. Pertanto, se si dovesse installare una versione di Red Hat diversa dalla 7.2, si raccomanda di procedere alla successiva installazione di OpenSSH 3.1p1, utilizzando il file ssh-caspur-rh7.31p1.3.i386.rpm prelevabile direttamente tramite anonymous FTP su ftp.pv.infn.it dalla directory /pub/ssh. 3.2 Configurazione di AFS client Se si intende utilizzare il relativo software client per accedere al filesystem /afs su cui vengono distribuite le librerie CERN e numerose altre applicazioni (ad es. itlatex), è necessario aprire con un editor il file /etc/sysconfig/afs e modificarne la linea AFSSTART=false in AFSSTART=true così da avere lo startup automatico di AFS ad ogni reboot della macchina. Per attivare immediatamente AFS dopo tale modifica, occorre dare il comando: $ /etc/rc.d/init.d/afs start Una volta avviato AFS client, occorrerà definire i seguenti link, al fine di rendere accessibile, rispettivamente, le librerie CERN e le applicazioni aggiuntive: $ ln -s /afs/infn.it/asis/pv/i386 redhat61/cern /cern $ ln -s /afs/infn.it/asis/pv/i386 redhat61/usr.local /usr/local Occorre fare attenzione a quest ultima definizione, in quanto la directory /usr/local può risultare già utilizzata da altre applicazioni e potrebbe quindi causare alcuni problemi in fase di installazione di ulteriori pacchetti aggiuntivi. A questo punto la directory /cern conterrà l albero completo della Cernlib. Per avere automaticamete a disposizione le applicazioni CERN (es. PAW), sarà sufficiente aggiungere la directory /cern/pro/bin al path dei comandi, mentre le librerie compilate si troveranno nella directory /cern/pro/lib. Per procedere alla compilazione di programmi che richiedano le librerie CERN, sarà quindi possibile utilizzare il comando cernlib che restituisce una stringa con l indicazione completa delle librerie necessarie. Dovendo ad esempio compilare il programma prog.f che richiede le librerie mathlib e graflib, sarà possibile usare un comando tipo: $ f77 -o prog prog.f cernlib mathlib graflib in cui è da notare l uso dell apice inverso che forza la sostituzione del comando cernlib con la corrispondente stringa che esso produce come output (provare ad eseguire il comando cernlib). 3.3 Accesso alle librerie matematiche NAG Sono disponibili al momento le seguenti versioni: Fortran Library Mark 19 4

5 Fortran Library Mark 20 Le librerie NAG vengono distribuite tramite AFS, e quindi nel caso in cui si sia installato il software AFS client, l accesso ad esse risulta alquanto semplificato. La librerie compilate sono situate in: /afs/infn.it/pv/project/software/nag/vers/lib/libnag.a dove vers, che indica la versione, può essere una delle seguenti: old Mark 19 pro Mark 20 new Mark 20 mentre tutti i files relativi agli esempi di utilizzo sono situati in /afs/infn.it/pv/project/software/nag/vers/examples/dir dove dir indica una delle seguenti: data results source dati di input utilizzati dal programma di esempio risultati aspettati per ciascun esempio files sorgenti (Fortran) relativi a ciascun esempio In modo del tutto analogo a quanto già detto per le librerie CERN, può risultare conveniente definire il link simbolico $ ln -s /afs/infn.it/pv/project/software/nag /nag al fine di poter vantaggiosamente utilizzare le abbreviazioni seguenti: /nag/pro/lib /nag/pro/examples directory delle librerie directory degli esempi Per compilare un programma che necessita delle librerie NAG è dunque sufficiente specificare i nomi della directory e della libreria utilizzando, rispettivamente, i flag -L e -l nel comando di compilazione. Dovendo ad esempio compilare il programma prog.f, si potrà utilizzare il comando $ f77 -o prog prog.f -L/nag/pro/lib -lnag Alternativamente è possibile definire una variabile d ambiente da utilizzarsi in fase di compilazione come utile abbreviazione. Si definisca ad esempio la variabile NAG con uno dei comandi seguenti (tali definizioni possono naturalmente venire inserite nei file.login o.bash profile per renderle automaticamente attive ad ogni login): $ setenv NAG /afs/infn.it/pv/project/software/nag/pro/lib (csh) $ export NAG=/afs/infn.it/pv/project/software/nag/pro/lib (bash) In tal caso il comando di compilazione risulterà ulteriormente semplificato: $ f77 -o prog prog.f -L$NAG -lnag 5

Guida di installazione per Fedora 7

Guida di installazione per Fedora 7 Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora 7 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2007 Dipartimento

Dettagli

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma Corso amministratore di sistema Linux Programma 1 OBIETTIVI E MODALITA DI FRUIZIONE E VALUTAZIONE 1.1 Obiettivo e modalità di fruizione L obiettivo del corso è di fornire le conoscenze tecniche e metodologiche

Dettagli

Guida di installazione per Fedora core 4

Guida di installazione per Fedora core 4 Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Università di Pisa Dipartimento di Informatica Guida di installazione per Fedora core 4 Centro Servizi per la Ricerca Copyright 2005

Dettagli

Corso Amministratore di Sistema Linux Programma

Corso Amministratore di Sistema Linux Programma Corso Amministratore di Rev. 1.0 Rev. Stato: 1.0 Approvato Stato: Approvato Amministratore Nuovo Portale di Sistema De Sanctis Amministratore di CONTROLLO DOCUMENTO TITOLO: Corso Amministratore di VERSIONE:

Dettagli

Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux

Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux Corso Linux Corso Online Amministratore di Sistemi Linux Accademia Domani Via Pietro Blaserna, 101-00146 ROMA (RM) info@accademiadomani.it Programma Generale del Corso Linux Tematiche di Base MODULO 1

Dettagli

IN-CHF on line Procedura di Installazione

IN-CHF on line Procedura di Installazione IN-CHF on line IN-CHF on line Procedura di Installazione Heart Care Foundation onlus www.heartcarefound.org Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri www.anmco.it Centro Studi ANMCO Firenze

Dettagli

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011

Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 02 - Creazione della macchina virtuale 18 Ottobre 2010 Srdjan Matic Laboratorio di PROGRAMMAZIONE - a.a. 2010/2011 1 / 30 Installazione di JDK [LINUX] Srdjan

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

NAL DI STAGING. Versione 1.0

NAL DI STAGING. Versione 1.0 NAL DI STAGING Versione 1.0 14/10/2008 Indice dei Contenuti 1. Introduzione... 3 2. Installazione NAL di staging... 3 VMWare Server... 3 Preistallazione su server linux... 6 Preinstallazione su server

Dettagli

Introduzione Il sistema operativo Linux è oggi una delle principali distribuzioni di Unix, in grado di portare in ogni PC tutta la potenza e la flessibilità di una workstation Unix e un set completo di

Dettagli

INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE

INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE Lanciamo VMWare nell interfaccia principale, all interno del box Home, vengono visualizzate tre icone. Avviamo l utility di configurazione della macchina

Dettagli

Laboratorio di Informatica (a matematica)

Laboratorio di Informatica (a matematica) Laboratorio di Informatica (a matematica) schermo schermo stampante SERVER WMAT22 WMAT18 WMAT20 WMAT19 WMAT16 WMAT17 WMAT21 WMAT15 WMAT 10 WMAT9 WMAT8 WMAT7 WMAT6 WMAT?? WMAT13 WMAT14 WMAT12 server WMATT??

Dettagli

Il kit di installazione delle farm di CMS. Giovanni Organtini CMS/Roma

Il kit di installazione delle farm di CMS. Giovanni Organtini CMS/Roma Il kit di installazione delle farm di CMS Giovanni CMS/Roma Introduzione CMS in produzione MC dal 1999 Organizzazione della produzione! 2 tornate/anno! O(10 6 eventi)/tornata! Produzione distribuita! Contributo

Dettagli

Intel One Boot Flash Update Utility Guida dell utente

Intel One Boot Flash Update Utility Guida dell utente Intel One Boot Flash Update Utility Guida dell utente Informazioni legali La Guida dell utente Intel One Boot Flash Update Utility, e il software in essa descritto sono forniti in licenza e possono essere

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 14 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2015 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 6. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 6 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Riepilogo TCP/IP Ogni host nella rete deve avere un proprio indirizzo ip Due o piu computer nella stessa rete, per poter comunicare

Dettagli

PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2

PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2 PHP, MySQL e Linux con RedHat 7.2 Loris Tissino copyright Loris Tissino, 2002 Table of Contents 1 Introduzione...1 1.1 Il necessario...1 2 Installazione e configurazione iniziale...2 2.1 Installazione

Dettagli

Indice. Indice V. Introduzione... XI

Indice. Indice V. Introduzione... XI V Introduzione........................................................ XI PARTE I Installazione di Linux come Server.............................. 1 1 Riepilogo tecnico delle distribuzioni Linux e di Windows

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

Getting Started. Walter Cazzola. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano

Getting Started. Walter Cazzola. Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano Getting Started Walter Cazzola Dipartimento di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano Walter Cazzola Getting Started Slide 1 of 7 . Il primo passo consiste nel procurarsi Java. Java

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Linux - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Sistema centrale Linux

Sistema centrale Linux Servizio Calcolo e Reti Bollettino N. 3/02 1 Agosto 2002 Sistema centrale Linux (Servizio.Calcolo@pv.infn.it) Abstract Questa breve nota descrive le caratteristiche essenziali del sistema Linux di public

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI - INSTALLAZIONE DELLA PROCEDURA SU ALTRE STAZIONI DI LAVORO - SOSTITUZIONE DEL SERVER O

Dettagli

GE Fanuc Automation. Page 1/12

GE Fanuc Automation. Page 1/12 GE FANUC Data Server FTP Server - Configurazione - Page 1/12 Revision History Version Date Author Notes 1.00 05-Jun-2002 M. Bianchi First release Summary 1 Introduzione... 3 1.1 Riferimenti... 3 2 Configurazione

Dettagli

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100)

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Pagina 1 di 10 Per abilitare la modalità di autenticazione degli utenti occorre, prima di

Dettagli

Configurazione VOIspeed IP6060

Configurazione VOIspeed IP6060 Configurazione VOIspeed IP6060 Il telefono IP VOIspeed IP6060 con le impostazioni di default, cerca automaticamente un server DHCP sulla rete durante il boot. Il server DHCP oltre a fornire un indirizzo

Dettagli

Windows XP - Account utente e gruppi

Windows XP - Account utente e gruppi Windows XP - Account utente e gruppi Cos è un account utente In Windows XP il controllo di accesso è essenziale per la sicurezza del computer e dipende in gran parte dalla capacità del sistema di identificare

Dettagli

Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000

Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000 Premessa Ubuntu 8.04 LTSP in un dominio Windows 2000 La presenta guida ha lo scopo di facilitare l installazione e la configurazione di un server Ubuntu LTSP all interno di una rete Windows già configurata

Dettagli

Licenza per sito Manuale dell amministratore

Licenza per sito Manuale dell amministratore Licenza per sito Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza per sito per SPSS Statistics. Questa licenza consente di installare SPSS

Dettagli

Il software del PC. Il BIOS

Il software del PC. Il BIOS Il software del PC La parola software è un neologismo che è stato coniato in contrapposizione all hardware (ferraglia). L hardware si può prendere a calci, contro il software si può solo imprecare. Il

Dettagli

MODEM USB MDC525UP Guida Rapida LINUX

MODEM USB MDC525UP Guida Rapida LINUX MODEM USB MDC525UP Guida Rapida LINUX Sommario Introduzione... 2 Requisiti minimi... 2 Contenuto del CD-ROM... 2 Procedura di installazione per Driver e Software di connessione... 3 Installazione/rimozione

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Creazione e installazione di un NAS utilizzando FreeNAS

Creazione e installazione di un NAS utilizzando FreeNAS Creazione e installazione di un NAS utilizzando FreeNAS Introduzione Un NAS (Network Attached Storage) è un dispositivo di rete avente la funzione di condividere tra gli utenti della rete uno o più dischi

Dettagli

Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service

Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service Guida alla configurazione A-61732_it 7J4367 Kodak Scan Station Pro 550 Administration Sommario Differenze... 1 Installazione... 2 Creazione

Dettagli

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows?

Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? Come fare a leggere questi dati generati da un programma windows? A questo punto siamo in possesso di tutti gli elementi per sfruttare appieno le potenzialità di Linux: sappiamo destreggiarci (mai abbastanza)

Dettagli

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione

Il web server Apache Lezione n. 3. Introduzione Procurarsi ed installare il web server Apache Introduzione In questa lezione cominciamo a fare un po di pratica facendo una serie di operazioni preliminari, necessarie per iniziare a lavorare. In particolar

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Come Iniziare... 3 Installare progecad NLM Server... 3 Registrare progecad NLM Server... 3 Aggiungere e attivare le licenze...

Dettagli

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT

SELEZIONE DELLA PRIORITA' DI BOOT In questa piccola guida esamineremo l'installazione di un sistema Windows XP Professional, ma tali operazioni sono del tutto simili se non identiche anche su sistemi Windows 2000 Professional. SELEZIONE

Dettagli

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

NAS 109 Uso del NAS con Linux

NAS 109 Uso del NAS con Linux NAS 109 Uso del NAS con Linux Accedere ai file sul NAS usando Linux A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in grado di: 1. Usare Linux per accedere

Dettagli

Site License Manuale dell amministratore

Site License Manuale dell amministratore Site License Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un site license per PASW Statistics 18. Questa licenza consente di installare PASW Statistics

Dettagli

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE

CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE CREARE UNA TAB DI FACEBOOK SULLA PAGINA AZIENDALE Autore: KATIA D ORTA (@katiatrew) in collaborazione con MARISA FAUSONE (@Mfausone) 1 Questa guida è liberamente scaricabile sul sito cowinning.it 2 Questa

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone Clone 1. Generalità.

Programma F Manuale del programma aggiuntivo Clone  Clone 1. Generalità. Programma F rif.: ma-pf-clone ver1.0 Manuale del programma aggiuntivo Clone per la linea di sistemi di visione artificiale HQV / Vedo Questa parte illustra le caratteristiche del programma Clone. Troverete

Dettagli

Installazione LINUX 10.0

Installazione LINUX 10.0 Installazione LINUX 10.0 1 Principali passi Prima di iniziare con l'installazione è necessario entrare nel menu di configurazione del PC (F2 durante lo start-up) e selezionare nel menu di set-up il boot

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale di Installazione SINERGIA Manuale di Installazione S.IN.E.R.G.I.A. 2.2 Pagina 1 di 28 GENERALITÀ...3

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 GESTIONE DEL SISTEMA EASYMIX CONNECT E RELATIVO AGGIORNAMENTO MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 Sommario LAUNCH MANAGEMENT TOOL...3 APPLICATION UPDATE...4 MODULO SYSTEM MANAGEMENT...5 LINGUA... 6 DATE

Dettagli

I-DEAS 12 --- Guida rapida all installazione in ambiente Windows. v.1 Marzo 2006

I-DEAS 12 --- Guida rapida all installazione in ambiente Windows. v.1 Marzo 2006 I-DEAS 12 --- Guida rapida all installazione in ambiente Windows. v.1 Marzo 2006 Introduzione La procedura di installazione di I-DEAS 12 è in qualche modo diversa da quella delle precedenti release. Queste

Dettagli

STAMPANTI SUPPORTATE

STAMPANTI SUPPORTATE STAMPARE CON LINUX Il presente testo non e' esaustivo, ossia non analizza tutte le possibili soluzioni di stampa utilizzando elaboratori che utilizzano linux. Anzi, le panoramiche illustrate sono scelte

Dettagli

Server dolphin: installazione e configurazione di un server web

Server dolphin: installazione e configurazione di un server web Università degli Studi G. D Annunzio Chieti Pescara GASL - Gruppo assistenza sistemistica laboratori Server dolphin: installazione e configurazione di un server web Seminario di Carlo Capuani Cos è un

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza

Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza Pagina 1 di 11 Dischetti di emergenza per sistemi Linux Creazione ed utilizzo di dischetti di emergenza Questo approfondimento vuole introdurre gli strumenti essenziali per il recupero di un sistema Linux

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Web 4164ETH Rel. 1.1 7 Lug 2010

Web 4164ETH Rel. 1.1 7 Lug 2010 Web 4164ETH Rel. 1.1 7 Lug 2010 ACCESSO ALLA SCHEDA 4164 ETH Collegarsi via internet alla scheda con l indirizzo tcp/ip (le schede 4164 ETH hanno per default l indirizzo TCP/IP 192.168.25.101) Appare allora

Dettagli

SMOOTHWALL EXPRESS Traduzione in Italiano TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0.

SMOOTHWALL EXPRESS Traduzione in Italiano TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0. TRADUZIONE DA INGLESE A ITALIANO DELLA GUIDA DI INSTALLAZIONE DI SMOOTHWALL EXPRESS 2.0 by kjamrio9 Il prodotto è sotto licenza GPL (Gnu Public License) e Open Source Software, per semplicità non riporto

Dettagli

LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web. Guida all installazione del Software

LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web. Guida all installazione del Software LABORATORIO DI Tecnologie di Sviluppo per il Web Guida all installazione del Software Il Software da installare: 1) Ambiente di programmazione Java 2 Software Developement Kit v. 1.4 2) Server HTTP Apache

Dettagli

UBUNTU: gli strumenti di condivisione risorse

UBUNTU: gli strumenti di condivisione risorse UBUNTU: gli strumenti di condivisione risorse condivisione 1o1 a cura di Danio Campolunghi La condivisione di risorse Verranno qui proposti gli strumenti grafici di serie messi a disposizione da Ubuntu

Dettagli

Istruzioni per il server

Istruzioni per il server Istruzioni per il server Alessandro Bugatti (alessandro.bugatti@istruzione.it) 9 dicembre 2007 Introduzione Questa breve dispensa riassume brevemente le procedure per connettersi al server che ci permetterà

Dettagli

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Tiesse Software Upgrade NOS Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Contents 1 Introduzione 4 1.1 Validità.............................. 4 1.2

Dettagli

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk Macintosh Questo argomento include le seguenti sezioni: "Requisiti" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo TCP/IP" a pagina 3-36 "Procedura

Dettagli

Istruzioni per l uso del servizio VPN su sistemi Linux

Istruzioni per l uso del servizio VPN su sistemi Linux Istruzioni per l uso del servizio VPN su sistemi Linux Ver 1.0 1 Informazioni preliminari 1.1 A chi è rivolto Al personale della Sapienza che ha l esigenza di accedere direttamente alla LAN di Campus dalla

Dettagli

Acronis Universal Restore

Acronis Universal Restore Acronis Universal Restore MANUALE UTENTE Sommario 1 Che cos'è Acronis Universal Restore...3 2 Installazione di Acronis Universal Restore...3 3 Creazione di supporto di avvio...3 4 Utilizzo di Acronis Universal

Dettagli

ACRONIS TRUE IMAGE. Guida del programma:

ACRONIS TRUE IMAGE. Guida del programma: ACRONIS TRUE IMAGE In questo articolo parleremo della versione HOME di Acronis True Image. (il programma è in lingua inglese, tuttavia è semplicissimo da usare) Questo utilissimo programma di backup, (oppure

Dettagli

Note sull uso di Speedy

Note sull uso di Speedy UNIVERSITÀ DI BRESCIA FACOLTÀ DI INGEGNERIA Dipartimento di Elettronica per l Automazione Laboratorio di Robotica Avanzata Advanced Robotics Laboratory Rapporto Tecnico Technical report ARL-TR-06-06 Note

Dettagli

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s Guida di riferimento rapido Informazioni preliminari Solo per versioni indipendenti: verificare che sul cavo di alimentazione del Server CD-ROM (19V CC) siano

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

CONFIGURARE SAMBA 3 SU SUSE LINUX 9.1/9.2

CONFIGURARE SAMBA 3 SU SUSE LINUX 9.1/9.2 CONFIGURARE SAMBA 3 SU SUSE LINUX 9.1/9.2 1. INTRODUZIONE In questa guida si illustra la procedura di configurazione di samba 3 su SuSE Linux 9.1 e su SuSE Linux 9.2. Saranno brevemente illustrate le operazioni

Dettagli

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti

INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile Enrico Becchetti Configurazione del client per l uso dei nuovi sistemi di posta Introduzione; p. 2 Server SMTP; p. 2 Server IMAP/POP;

Dettagli

StartUp programmazione C++ con EVC4 1. SVILUPPO APPLICAZIONI VISUAL C++...2

StartUp programmazione C++ con EVC4 1. SVILUPPO APPLICAZIONI VISUAL C++...2 MNL140A000 StartUp programmazione C++ con EVC4 ELSIST S.r.l. Sistemi in elettronica Via G. Brodolini, 15 (Z.I.) 15033 CASALE M.TO ITALY Internet: http://www.elsist.it Email: elsist@elsist.it TEL. (39)-0142-451987

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Cod. DQMBIB0001.5IT Rev. 1.5 17-09 - 2015 Sommario Sommario...

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

Come installare Python

Come installare Python Capitolo 2 Come installare Python Per poter installare Python, dovremo scaricare la versione adeguata alla nostra piattaforma e, contestualmente, troveremo le istruzioni più aggiornate per l installazione.

Dettagli

Guida all impostazione. Eureka Web

Guida all impostazione. Eureka Web Eureka Web Guida all impostazione Maggio 2015 1 IMPOSTAZIONE EUREKA WEB Accedere con un browser all EurekaWeb, per default l indirizzo ip è 192.168.25.101, utente : master password : master. Ad accesso

Dettagli

CO-CNS. Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 01.00 del 21.10.2013. Sistema operativo Linux

CO-CNS. Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 01.00 del 21.10.2013. Sistema operativo Linux CO-CNS Carta Operatore Carta Nazionale dei Servizi Versione 01.00 del 21.10.2013 Sistema operativo Linux Per conoscere tutti dettagli della CO-CNS, consulta l Area Operatori sul sito http://www.sardegnasalute.it

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE VPN

ACCESSO AL PORTALE VPN Indice generale ACCESSO AL PORTALE VPN...3 ACCESSO CON MICROSOFT INTERNET EXPLORER...3 ACCESSO CON MOZILLA FIREFOX...4 ACCESSO CON GOOGLE CHROME...5 IL PORTALE PER LA GESTIONE DELLE CONNESSIONI...6 CONFIGURAZIONE

Dettagli

Lezione 1 Connessione ad una rete

Lezione 1 Connessione ad una rete Lezione 1 Connessione ad una rete Sistemi Operativi RedHat Enterprise Linux 4.0 Sun Solaris 10 x86 Windows 2003 Server Salvataggio/ripristino via rete con ghost4unix* uploaddisk installm@melt.sci.univr.it

Dettagli

Guida dell utente di RTAI LiveCD

Guida dell utente di RTAI LiveCD Guida dell utente di RTAI LiveCD La distribuzione RTAI LiveCD è una distribuzione live di Linux con kernel 2.6.13 ADEOSipipe RTAI 3.3. Tutti i pacchetti software presenti sono stati presi da una distribuzione

Dettagli

Site License Manuale dell amministratore

Site License Manuale dell amministratore Site License Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un site license per IBM SPSS Statistics 21. Questa licenza consente di installare SPSS Statistics

Dettagli

Sistema Operativo di un Router (IOS Software)

Sistema Operativo di un Router (IOS Software) - Laboratorio di Servizi di Telecomunicazione Sistema Operativo di un Router (IOS Software) Slide tratte da Cisco Press CCNA Instructor s Manual ed elaborate dall Ing. Francesco Immè IOS Un router o uno

Dettagli

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html b.backup Manuale Windows Questo manuale descrive le funzionalità di base del client b.backup illustra le operazioni necessarie per installare e attivare l applicazione, e spiega come eseguire un backup

Dettagli

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm)

A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS. FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) A4 Monocromatiche B/N AQUARIUS FS-1041 (20ppm) FS-1061DN (25ppm) FS-1220MFP (20ppm) FS-1320MFP (20ppm) FS-1325 (25ppm) Installazione del software in Windows in ambito DHCP Per collegare la periferica a

Dettagli

Technical Support Bulletin 10-Backup software

Technical Support Bulletin 10-Backup software Technical Support Bulletin 10-Backup software Sommario! Introduzione! Aggiornamento TelevisSystem150\200! Disinstallazione del TelevisSystem150\200! Trasferimento di TelevisSystem150\200 da un PC ad un

Dettagli

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com

MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com MySQL Controllare gli accessi alla base di dati A cura di Silvio Bonechi per http://www.pctrio.com 15.03.2006 Ver. 1.0 Scarica la versione pdf ( MBytes) Nessuno si spaventi! Non voglio fare né un manuale

Dettagli

Stampa Grafica Cud. Guida all Istallazione e all Uso. RICERCA INFORMATICA s.r.l.

Stampa Grafica Cud. Guida all Istallazione e all Uso. RICERCA INFORMATICA s.r.l. Stampa Grafica Cud Guida all Istallazione e all Uso RICERCA INFORMATICA s.r.l. INDICE 1. Introduzione.. 3 2. Descrizione dei programmi.... 5 Gestione Parametri FTP.. 5 Stampa dei CUD. 6 Tabella riferimenti

Dettagli

Licenza per sito Manuale dell amministratore

Licenza per sito Manuale dell amministratore Licenza per sito Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza per sito per IBM SPSS Modeler 15. Questa licenza consente di installare IBM

Dettagli

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT).

RE ON/OFF-LINE. L APP funziona su tutti i sistemi operativi Windows e, come applicazione desktop, su Windows 8 (non per Windows RT). RE ON/OFF-LINE Questa innovativa APP consente di lavorare sul Registro Elettronico sempre ed ovunque, sia dai PC presenti nelle classi sia dal tablet Windows o netbook posseduti dal docente. La modalità

Dettagli

SAMBA COS È? Samba è un software che fornisce servizi di condivisione utilizzando il protocollo SMB (Server Message Block). A differenza di altri programmi, Samba è gratuito e Open Source, e permette l

Dettagli

IBM SPSS Statistics - Essentials for Python- Istruzioni di installazione per Linux

IBM SPSS Statistics - Essentials for Python- Istruzioni di installazione per Linux IBM SPSS Statistics - ssentials for Python- Istruzioni di installazione per Linux Le istruzioni riportate di seguito sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics - ssentials for Python su sistemi

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit)

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) STEP 1: Download dei file di installazione necessari Per il corretto funzionamento di AFS su sistemi a 32bt è necessario scaricare

Dettagli

NT OS Loader + Linux mini-howto

NT OS Loader + Linux mini-howto NT OS Loader + Linux mini-howto Bernd Reichert, v1.11, 2 settembre 1997 Questo documento descrive l uso del boot Loader di Windows NT per avviare Linux. La procedura è stata provata

Dettagli

CONFIGURAZIONE SERVER APACHE (XAMPP): ACCESSO SICURO A DIRECTORY DEL FILE SYSTEM.

CONFIGURAZIONE SERVER APACHE (XAMPP): ACCESSO SICURO A DIRECTORY DEL FILE SYSTEM. CONFIGURAZIONE SERVER APACHE (XAMPP): ACCESSO SICURO A DIRECTORY DEL FILE SYSTEM. A CURA DI ANTONELLA LAURINO Questa guida permette di configurare il server apache, contenuto nel software xampp, in modo

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli