PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA"

Transcript

1 PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA

2 Cnsiderazini preliminari La scarsità di studi cntrllati che dimstrin la reale efficacia della prfilassi farmaclgica ha scnsigliat il su us estensiv Di cnseguenza le patlgie e le prcedure cnsiderate a reale rischi, nel recente sn state limitate Germi ptenzialmente in grad di dare Endcardite: Stafilccc A, Streptccc P., Enterccc P. Scp della prfilassi è cntrastare l effett patgen sull endcardi della batteriemia. Peraltr una batteriemia transitria si sserva anche durante la masticazine manvre di igiene rale

3 Cnsiderazini preliminari- 2 Questa batteriemia transitria presenta scarsa patgenicità ma alta incidenza. Quest spiega l alta percentuale di Endcardite in assenza di prcedure a rischi. La batteriemia è più elevata in cas di igiene rale scadente, sia in assenza ma sprattutt in presenza di manvre invasive D altr cant la prfilassi è semplice, ecnmica, nn mdifica il quadr generale di resistenza antibitica, e nn è mai stata riprtata anafilassi

4 Cnsiderazini preliminari - 3 Si ritengn utili indicazini anche in negativ per quant riguarda patlgie e prcedure NON a rischi, in quant cme medici pediatri di famiglia cme dntiatri veniam messi di frnte a situazini e dmande dei pazienti cui dbbiam saper dare rispsta. L rientament attuale è quell di cnsiderare a rischi sl prcedure che prevedan lacerazine, perfrazine e sanguinament della mucsa rale manvre men traumatiche ma su zne infette

5 Categrie ad alt rischi Presenza di prtesi valvlari cardiache, materiale prtesic per riparazine di valvla cardiaca. Stria di pregressa endcardite batterica. Cardipatie cngenite ciangene cmplesse Difetti riparati chirurgicamente per via percutanea nei primi 6 mesi Presenza di shunt sistemic-plmnari creati chirurgicamente Difetti riparati cn patch materiale prtesic e shunt residu adiacente.

6 Categrie a rischi intermedi La maggir parte delle restanti cardipatie cngenite (eccett quelle spra e stt riprtate) Disfunzini valvlari acquisite Cardimipatia ipertrfica struttiva Prlass valvlare mitralic cn rigurgit valvlare ispessiment dei lembi

7 Categrie nn a rischi Difett interatriale tip stium secundum islat Pz.perati di chiusura del DIA, DIV e Dtt arteris (da più di 6 mesi e senza shunt residu) Prlass mitralic senza insufficienza valvlare Presenza di sffi cardiac inncente Stria di M.di Kawasaki senza rigurgit valvlare Stria di M.reumatica senza disfunzini valvlari Pacemaker cardiaci defribillatri impiantabili

8 Prcedure che richiedn prfilassi Estrazini dentarie Prcedure peridntali, incluse chirurgia, interventi sule radici Implantlgia di prtesi e/ di denti avulsi Iniziale impiant di prtesi rtdntiche (ma nn di prtesi semplicemente incllate alla crna) Iniezini di anestetic intralegamentarie Pulizia dentale e rimzine tartar cmunque tutte le prcedure in cui si può verificare sanguinament

9 Nelle seguenti cndizini la prfilassi nn è necessaria Iniezini lcali di anestetic Psizinament di bande rtdntiche, di attacchi rtdntici, adattament di dispsitivi rtdntici Psizinament di prtesi rimvibili apparecchi rtdntici Rimzine di punti di sutura Imprnte dentali Trattamenti al flur Piercing del cav rale Sanguinament da trauma delle labbra della mucsa rale Perdita naturale della dentizine decidua

10 Prcedure nn dntiatriche che richiedn prfilassi Per quant riguarda il tratt respiratri, gastrenteric e geniturinari, cute e tessuti mlli, le indicazini più recenti sn più restrittive che in passat. Riguardan le prcedure diagnstiche (es. bipsie) chirurgiche che prevedan una incisine della mucsa, e tutte le manvre anche invasive che sian però effettuate su tessuti infetti (es. gastrscpia, clnscpia, brncscpia, ecgrafia transesfagea)

11 Regimi di prfilassi in età pediatrica Prfilassi standard Pz nn in grad di assumere per s Se allergia alla penicillina. Amxicillina 5%: 50mg/Kg per s prima della prcedura Ampicillina : 50 mg/kg i.m./e.v. entr 30 prima della prcedura Azitrmicina Claritrmicina: 15 mg/kg per s 1 ra prima della prcedura

12 Nel cas la prfilassi nn venisse effettuata secnd le precedenti mdalità, è pssibile smministrare la dse prevista entr 2 re dal termine della prcedura Anche una buna igiene rale e peridiche visite di cntrll dentale sn di estrema imprtanza ai fini della prevenzine della batteriemia e delle endcarditi infettive

Apicectomia. Apicectomia: punti chiave

Apicectomia. Apicectomia: punti chiave Apicectmia Apicectmia: punti chiave L'apicectmia è la pratica chirurgica di prima scelta per il trattament dei granulmi dentali nn curabili attravers la semplice devitalizzazine (riempiment canalare).

Dettagli

FAQ - Esenzioni per malattie croniche e rare

FAQ - Esenzioni per malattie croniche e rare Esenziinii dall tiicket Ultim aggirnament: 18 Maggi 2010 FAQ - Esenzini per malattie crniche e rare 1. Csa sn i Livelli Essenziali di Assistenza (LEA)? I Livelli Essenziali di Assistenza sn cstituiti dai

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi La valutazine dei rischi per la sicurezza e per la salute degli peratri di un servizi veterinari: l esperienza della ASL RM B * e della ASL RM C #. Relatri: * Dr. Rme Di Giuseppe - # Dr. Palmerin Mascitta

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT)

0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT) 0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT) Pagina 1 CNVENZINE PER PRESTAZINI MEDICHE SPECIALISTICHE E DIAGNSTICHE Il Centro Clinico Ambulatoriale Eughenos, dotato

Dettagli

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori,

Tale autocertificazione non è comunque consentita, nonostante il numero dei lavoratori, Sede Operativa: Viale Svezia 20 35020 Pnte San Niclò (PD) Tel. 049/8033033 Fax 049/8591204 www.idramanagement.cm inf@idramanagement.cm Oggett: dcument di valutazine dei rischi pubblicate le prcedure standardizzate

Dettagli

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA

del 12/02/2014 LMS SRL Sede: Lonigo (VI) Ambito: ambiente ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA ARGOMENTI AFFRONTATI ED ATTIVITÀ SVOLTA EMISSIONI IN ATMOSFERA: relativamente alle emissini in atmsfera nn è stat pssibile visinare la dcumentazine in quant nn ancra reperibile in azienda; sn state tuttavia

Dettagli

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00.

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00. 1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI Se in cnseguenza di infrtuni prfessinale d extra prfessinale, l assicurat fa ricrs a prestazini sanitarie, la Cmpagnia rimbrsa, fin alla cncrrenza del

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO Prt n. 17304 /Tit X.5 /SPP Trin, 14 ttbre 2009 A tutt il persnale A tutti gli studenti Prgett COMUNIcare Sicurezza : la nuva influenza A(H1N1) Intrduzine La nuva influenza A(H1N1) febbre suina è una infezine

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO)

GIse registry Of Transcatheter treatment of mitral valve regurgitation (GIOTTO) CONSENSO INFORMATO DEL PAZIENTE PER IL REGISTRO SUL TRATTAMENTO PERCUTANEO DELLA INSUFFICIENZA MITRALICA A CURA DELLA SOCIETA ITALIANA DI CARDIOLOGIA INVASIVA GIse registry Of Transcatheter treatment f

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Tabella 1A Modi e chiavi di lettura per la valutazione della sensibilità paesistica del sito oggetto di intervento

Tabella 1A Modi e chiavi di lettura per la valutazione della sensibilità paesistica del sito oggetto di intervento Architett GLORIA BARBERA Via delle Schiavette, 3-24054 Calci (BG) Prprietà: MORELLI PEDERSOLI ANTONIO Indirizz intervent: VIA CASCINA MARIANNE SN Tabella 1A Mdi e chiavi di lettura per la valutazine della

Dettagli

Falegnameria (Scheda)

Falegnameria (Scheda) Ultim aggirnament: 1 feb. 2007 Falegnameria Sistema di alimentazine: TT, TN Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti elettrici utilizzatri a tensine nminale nn superire a 1000 V in crrente alternata

Dettagli

ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO

ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO Flw chart PDTA LEGENDA 1) Scheda paziente Anamnesi Esame biettiv Carte del rischi Opzinale RX trace 2) Indicatri per spedalizzazine

Dettagli

INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI TIROIDECTOMIA

INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI TIROIDECTOMIA UNITA OPERATIVA COMPLESSA DI OTORINOLARINGOIATRIA Direttre: Carl Alicandri Ciufelli NOTA ORL 36 Revisine 1 del 09.09.2010 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI MEDICHE PER L INTERVENTO CHIRURGICO DI TIROIDECTOMIA

Dettagli

Distributori di carburanti liquidi per autotrazione (benzina, gasolio)

Distributori di carburanti liquidi per autotrazione (benzina, gasolio) Distributre benzina gasli Ultim aggirnament: 1 apr. 2009 Distributri di carburanti liquidi per auttrazine (benzina, gasli) Sistema di alimentazine: TT, TN-S, Nrme di riferiment: Nrma CEI 64-8 "Impianti

Dettagli

ENTE NAZIONALE per l'aviazione CIVILE. Direzione Aeroportuale di Roma Fiumicino ORDINANZA N. 12/2014

ENTE NAZIONALE per l'aviazione CIVILE. Direzione Aeroportuale di Roma Fiumicino ORDINANZA N. 12/2014 ENTE NAZONALE per l'avazone CVLE Direzine Aerprtuale di Rma Fiumicin enac ORDNANZA N. 12/2014 l Direttre dell'aerprt "Lenard da Vinci" di Fiumicin VST VSTO VSTA VSTE VSTA VSTA RTENUTO gli arti. 692 693

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi?

F.A.Q. MATERNITA. 1. In che cosa consistono i controlli pre-natali e cosa fare per usufruire dei relativi permessi? F.A.Q. MATERNITA 1. In che csa cnsistn i cntrlli pre-natali e csa fare per usufruire dei relativi permessi? Le dipendenti gestanti hann diritt a permessi retribuiti per l'effettuazine di esami prenatali,

Dettagli

PROTOCOLLI DI RIANIMAZIONE CARDIO- POLMONARE DI BASE PER ADULTO E BAMBINO

PROTOCOLLI DI RIANIMAZIONE CARDIO- POLMONARE DI BASE PER ADULTO E BAMBINO PROTOCOLLI DI RIANIMAZIONE CARDIO- POLMONARE DI BASE PER ADULTO E BAMBINO BLS (Basic Life Supprt) Supprt di Base delle Funzini Vitali Valutare la sicurezza ambientale; Valutazine dell stat di cscienza:

Dettagli

STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI

STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO (S.M.A.) MATHI- NOLE CARTA DEI SERVIZI Nle, 17 aprile 2010 1 PREMESSA L Studi Medic Assciat Mathi-Nle è una assciazine di Medicina di Grupp cstituita da 6 medici che si sn riuniti

Dettagli

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione Criteri di apprpriatezza strutturale, tecnlgica e clinica nella prevenzine, diagnsi e cura delle patlgie andrlgiche Rma, 19 marz 2012, Auditrium Biagi d Alba Rul dei Medici di Medicina Generale nella prevenzine

Dettagli

Principi di sicurezza nell attrezzare aree di soccorso. Ester Baldi Infermiera IRCCS Don Carlo Gnocchi Firenze

Principi di sicurezza nell attrezzare aree di soccorso. Ester Baldi Infermiera IRCCS Don Carlo Gnocchi Firenze Principi di sicurezza nell attrezzare aree di sccrs Ester Baldi Infermiera IRCCS Dn Carl Gncchi Firenze Obiettivi: Cncett e frme di rischi nel cntest dell emergenza Cme riuscire a ridurre i rischi Cncett

Dettagli

Tabarelli Giulio -Ingegnere Ambientale REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA

Tabarelli Giulio -Ingegnere Ambientale REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA REGIONE DEL VENETO PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI SOMMACAMPAGNA PROGETTO DI NUOVA REALIZZAZIONE IMPIANTO DI RECUPERO RIFIUTI INERTI DEL COMPARTO EDILE SCAVI MEC S.R.L. Via dell Industria, 27 Smmacampagna

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Procedura generale sanitaria. Paziente affetto o con sospetto di meningite Pagina di 1/11

Procedura generale sanitaria. Paziente affetto o con sospetto di meningite Pagina di 1/11 Paziente affett cn sspett di meningite Pagina di 1/11 ORIGINALE N CONSEGNATO A INDICE 1. Scp...2 2. Camp di applicazine...2 3. Respnsabilità...2 4. Diagramma di fluss...3 5. Descrizine delle attività...4

Dettagli

OLTRE LA SCUOLA. Proposta a. Italian Fundraising Organisation (IFO) Onlus. Presentata da. Dott. Andrea Giampiccoli

OLTRE LA SCUOLA. Proposta a. Italian Fundraising Organisation (IFO) Onlus. Presentata da. Dott. Andrea Giampiccoli PROGETTO NE L SETTORE ISTRUZIO NE OLTRE LA SCUOLA Prpsta a Italian Fundraising Organisatin (IFO) Onlus. Presentata da Dtt. Andrea Giampiccli Educatin is the great engine f persnal develpment. It is thrugh

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

Regolamento 1907/2006 (conosciuto come regolamento REACH)

Regolamento 1907/2006 (conosciuto come regolamento REACH) 1 GUIDA MINI REACH 2 Reglament 1907/2006 (cnsciut cme reglament REACH) REACH è l acrnim di: Registratin, Evaluatin and Autrizatin f CHemicals. Il reglament è cmunitari ed è entrat in vigre a giugn 2006

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. MYCOSTATIN 100.000 U.I./ml sospensione orale. Nistatina

Foglio illustrativo: informazioni per il paziente. MYCOSTATIN 100.000 U.I./ml sospensione orale. Nistatina OK PER LA VARIAZIONE N1B/2015/924 Fgli illustrativ: infrmazini per il paziente MYCOSTATIN 100.000 U.I./ml sspensine rale Nistatina Legga attentamente quest fgli prima di prendere/dare al su bambin quest

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it.

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it. REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI IL SOGNO DI E-ZY La scietà HAIER EUROPE TRADING S.r.l. cn sede in Varese, Via De Cristfris 12, Partita IVA 02607360126, in qualità di sggett prmtre, rganizza, alle cndizini

Dettagli

REQUISITI PRINCIPALI: Regolamento definitivo sui controlli preventivi dei prodotti alimentari destinati al consumo umano Punti chiave

REQUISITI PRINCIPALI: Regolamento definitivo sui controlli preventivi dei prodotti alimentari destinati al consumo umano Punti chiave La Fd and Drug Administratin ffre questa traduzine cme un servizi per un vast pubblic internazinale. Ci auguriam che Lei trvi questa traduzine utile. Anche se l'ente ha cercat di ttenere una traduzine

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE Versine 1.5 del 1 febbrai 2010 Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Ambiti...

Dettagli

Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo

Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo Crs di riabilitazine cardilgica e respiratria: dalla valutazine funzinale al trattament riabilitativ Sala Riunini Villa Betania Via N. Picclmini 37 Rma 15,16,17 febbrai 14,15,16 marz 11,12 aprile Direzine

Dettagli

ESENZIONE TICKET IN GRAVIDANZA

ESENZIONE TICKET IN GRAVIDANZA ESENZIONE TICKET IN GRAVIDANZA Esenzini in funzine precncezinale (cdice di esenzine: "M 00") Prestazini specialistiche per la dnna: CONSULENZA GINECOLOGICA PRECONCEZIONALE ANTICORPI ANTI ERITROCITI [Test

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

4 Classificazione e definizione dei rischi lavorativi

4 Classificazione e definizione dei rischi lavorativi 4 Classificazine e definizine dei rischi lavrativi I rischi presenti negli ambienti di lavr, pssn essere divisi in tre grandi categrie riprtate in Tabella RISCHI PER LA SICUREZZA (Rischi di natura infrtunistica

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d us e manutenzine Archivi Cmpattabile TECROLL Dcument generic riferit al prdtt Tecnrll. Per dettagli specifici riferiti ad gni singl impiant persnalizzat cntattare l Uffici Tecnic de La Tecnica

Dettagli

Trattamento del Carcinoma Polmonare a Piccole Cellule (Small Cell Lung Cancer) (PDQ ) Ultima modifica: 28/08/2009

Trattamento del Carcinoma Polmonare a Piccole Cellule (Small Cell Lung Cancer) (PDQ ) Ultima modifica: 28/08/2009 Trattament del Carcinma Plmnare a Piccle Cellule (Small Cell Lung Cancer) (PDQ ) Ultima mdifica: 28/08/2009 Smmari: Infrmazini generali a prpsit del Carcinma Plmnare a Piccle Cellule Gli stadi del Carcinma

Dettagli

Alunno/a: Coordinatore di classe/ Team: Componenti G.L.I.: Funzioni Strumentali: Referenti:

Alunno/a: Coordinatore di classe/ Team: Componenti G.L.I.: Funzioni Strumentali: Referenti: Istitut Cmprensiv Savna IV P.le Mrni, 28 17100 Savna P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi cn Disturbi Specifici di Apprendiment (DSA-Legge 170/2010) Per allievi cn altri Bisgni Educativi Speciali

Dettagli

Natalizumab (TYSABRI): aggiornamento sulle misure di minimizzazione del rischio di PML

Natalizumab (TYSABRI): aggiornamento sulle misure di minimizzazione del rischio di PML NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON LE AUTORITA REGOLATORIE EUROPEE E L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) 11 Marz 2016 Natalizumab (TYSABRI): aggirnament sulle misure di minimizzazine del rischi

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartiment per i trasprti la navigazine ed i sistemi infrmativi e statistici Direzine Generale Mtrizzazine Divisine 5 Prt. n. 1454 del 17.1.2013 Class. 08.03

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA. IV Sezione Civile Fallimentare * * * PROCEDURA DI CONCORDATO PREVENTIVO * * * LOTTO 4B

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA. IV Sezione Civile Fallimentare * * * PROCEDURA DI CONCORDATO PREVENTIVO * * * LOTTO 4B STUDIO TECNICO ASSOCIATO SANNA SOLFERINI Via Marcni 43-40122 BOLOGNA Tel. 051 2961312 - Fax 051 2961448 E-mail: inf@sannaslferini.it TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA IV Sezine Civile Fallimentare * * * PROCEDURA

Dettagli

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN rganizzan il Secnd Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) 1.Denminazine prgett OPERATORI IN PET THERAPY 2.Respnsabile prgett ASSOCIAZIONE

Dettagli

PREVENZIONE DELL ENDOCARDITE ENDOCARDITE BATTERICA. Lega Friulana per il Cuore

PREVENZIONE DELL ENDOCARDITE ENDOCARDITE BATTERICA. Lega Friulana per il Cuore Lega Friulana per il Cuore PREVENZIONE DELL ENDOCARDITE ENDOCARDITE BATTERICA Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

Istituto di Formazione Legalmente Costituito (Atto Notarile n. Rep. N. 1376 - Racc. n. 832 Reg. in Lanciano in data 28/11/2013 al n 3377 - Serie 1T)

Istituto di Formazione Legalmente Costituito (Atto Notarile n. Rep. N. 1376 - Racc. n. 832 Reg. in Lanciano in data 28/11/2013 al n 3377 - Serie 1T) Istitut di Frmazine Legalmente Cstituit (Att Ntarile n. Rep. N. 1376 - Racc. n. 832 Reg. in Lancian in data 28/11/213 al n 3377 - Serie 1T) ORGANIZZA IL I CORSO DI PRIMO SOCCORSO PEDIATRICO 7/8 NOVEMBRE

Dettagli

Classificazioni dei linguaggi di programmazione

Classificazioni dei linguaggi di programmazione Il Sftware (prgrammi) può essere classificat cme: di sistema di base (Sistema Operativ, cmpilatri,, interpreti 1 ) prgrammi applicativi (editr di test, fgli elettrnici, data base.) linguaggi di prgrammazine

Dettagli

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile

COMUNE DI GRUARO. Assessorato alla Protezione Civile COMUNE DI GRUARO Assessrat alla Prtezine Civile INDICE 1.1 Premessa...3 1.2 Scenari di rischi...3 2. PROCEDURE...3 2 1. RISCHIO DA EVENTI AD ELEVATO IMPATTO AMBIENTALE 1.1 Premessa Questa classe di eventi

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

PROCEDURA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO E TEMPORALI FORTI

PROCEDURA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO E TEMPORALI FORTI PROCEDURA PER RISCHIO IDROGEOLOGICO-IDRAULICO E TEMPORALI FORTI 1 Prcedura 01 NORMALITÀ La fase di Nrmalità rappresenta il livell base attiv nrmalmente, in assenza di segnalazini, di eventi in crs sul

Dettagli

DOMANDA DI ACCOGLIENZA RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI CASA RACHELE

DOMANDA DI ACCOGLIENZA RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI CASA RACHELE Spett.le FONDAZIONE RACHELE ZITOMIRSKI Via San Rcc, 11 18019 VALLECROSIA IM DOMANDA DI ACCOGLIENZA RESIDENZA PROTETTA PER ANZIANI CASA RACHELE...l. sttscritt......, residente in..., prv. di..., cap...,

Dettagli

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare

Protocollo operativo delle macellazioni per uso familiare Dipartiment di Prevenzine Servizi Igiene degli Alimenti di Origine Animale Via Blgna 9 09025 SANLURI VS - tel.070/9359502 - fax 070/9359504 Direttre del Servizi: Dr. ssa Maria Givanna Pitzus Prtcll perativ

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI SU CARRO RICHIESTA DI COLLAUDO

SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI SU CARRO RICHIESTA DI COLLAUDO INIZIATIVA SPORTELLO UNICO SI, ADERISCO NO, NON ADERISCO, PROCEDURA ORDINARIA PROCEDURA 46 REV 0 DATA 08/11/99 COMUNE DI UFFICIO TECNICO via tel fax SCALE AEREE, PONTI SOSPESI CON ARGANO O SVILUPPABILI

Dettagli

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco

AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco NOTA INFORMATIVA IMPORTANTE CONCORDATA CON L AGENZIA EUROPEA DEI MEDICINALI (EMA) E CON L AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO (AIFA) Giugn 2013 Diane / Visfid (ciprterne acetat 2 mg + etinilestradil 0,035 mg):

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Crs di frmazine del bun prprietari L assciazine nlus L amic fedele in cllabrazine cn i Cmuni di San Benedett del Trnt, Grttammare, Acquaviva Picena, Mnteprandne

Dettagli

RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE

RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE DAL DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DA CUI SI EVINCE L'INVARIANZA DEL LIVELLO DI RISCHIO (bass- medi - alt) M0NITORAT0

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento

P.D.P. PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Per allievi con Disturbi Specifici di Apprendimento Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per il Lazi via Virgili n. 29-00041 Alban Laziale (Rma) Centralin: 06/9320.129 Fax: 06/9321.652 @: RMIC8GB00T@istruzine.it,

Dettagli

ALLEGATO A al bando di concorso CITTÀ DI RAGUSA

ALLEGATO A al bando di concorso CITTÀ DI RAGUSA ALLEGATO A al band di cncrs CITTÀ DI RAGUSA www.cmune.ragusa.it SETTORE VII Svilupp ecnmic Centr Direzinale Zna Artigianale 97100 Ragusa Tel. 0932 676442-0932676454 e mail m.tine@cmune.ragusa.gv.it Bll

Dettagli

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore!

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore! Identificare especialista buni cn il PEP Talentfinder: Interessa arrivan sulla hmepage della scietà. Psizini aperte (54) Candidati mensili 1000+ I candidati clican su pst vacante.. I candidati leggn l

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

Il sottoscritto Avv. Giovanni Iuppa, Consigliere Comunale del Movimento CONTROVENTO-ARIA DI CAMBIAMENTO, PREMESSO CHE

Il sottoscritto Avv. Giovanni Iuppa, Consigliere Comunale del Movimento CONTROVENTO-ARIA DI CAMBIAMENTO, PREMESSO CHE Al signr Sindac del Cmune di Cefalù Sig. Rsari Lapunzina Cefalù lì 23/12/2013 OGGETTO: Trasmissine bzza di reglament tassa d ingress. Il sttscritt Avv. Givanni Iuppa, Cnsigliere Cmunale del Mviment CONTROVENTO-ARIA

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA Prt n.1093-i/7 Fggia, 20.01.2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Frmazine Respnsabile Dtt. Antni Frmat Rep. A.U.A. n. 16-2015 Settre Alta Frmazine Respnsabile dtt. Tmmas Vasc Oggett Band di

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI PULIZIA E GIARDINAGGIO, MANUTENZIONE DI EDIFICI, STRADE, PARCHI E MONUMENTI

Dettagli

IL TRATTAMENTO DEI CASI DI INFLUENZA A/H1N1

IL TRATTAMENTO DEI CASI DI INFLUENZA A/H1N1 IL TRATTAMENTO DEI CASI DI INFLUENZA A/H1N1 Secnd l attuale valutazine del rischi dell Ecdc (fase pandemica 6 dichiarata dall Oms in data 11/06/2009), il nuv virus dell influenza A/H1N1 cntinuerà a diffndersi.

Dettagli

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione

Carta dei Servizi. A disposizione per ogni chiarimento. La Direzione Carta dei Servizi Gentile Utente, il dcument che Lei sta leggend è la nstra Carta dei Servizi. Si tratta di un dcument imprtante cn quale intendiam farle cnscere la nstra struttura, i servizi che ffriam,

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

Quest ultime sono descritte dal punto di vista corporeo, individuale e sociale in due elenchi principali:

Quest ultime sono descritte dal punto di vista corporeo, individuale e sociale in due elenchi principali: IL CONCETTO DI DISABILITA' Intrduzine Malattia e disabilità: classificazini differenti ma cmplementari Dall ICIDH all ICF: Cncetti base e struttura dell'icidh Cncetti base e struttura dell'icf Elenc dei

Dettagli

Linee guida per la prescrizione e la prenotazione, secondo criteri di priorità, delle prestazioni specialistiche ambulatoriali

Linee guida per la prescrizione e la prenotazione, secondo criteri di priorità, delle prestazioni specialistiche ambulatoriali REGIONE PUGLIA Linee guida per la prescrizine e la prentazine, secnd criteri di prirità, delle prestazini specialistiche ambulatriali Versine 1.0 Marz 2014 Regine Puglia Linee guida per la prescrizine

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA)

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA) MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA) Applicazine del TITOLO VI e dell ALLEGATO XXXIII del D.Lgs 81/2008 (mdif. dal D.Lgs 106/09) e

Dettagli

Corso di CONTABILITA E BILANCIO

Corso di CONTABILITA E BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Crs di CONTABILITA E BILANCIO Dcente: dtt. Riccard Russ Lezine 1 www.lezine-nline.it 1 LEZIONE 1- IL BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Il bilanci di esercizi è l

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

CVC A LUNGO TERMINE MANUALE OPERATIVO E DI RICHIESTA DI IMPIANTO

CVC A LUNGO TERMINE MANUALE OPERATIVO E DI RICHIESTA DI IMPIANTO REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI Via del Terminill 42 02100 RIETI Tel. 0746 2781 Cdice Fiscale e Partita IVA 00821180577 UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE TERAPIA ANTALGICA Respnsabile

Dettagli

CITTA DI FINALE LIGURE REGOLAMENTO

CITTA DI FINALE LIGURE REGOLAMENTO R E P U B B L I C A I T A L I A N A CITTA DI FINALE LIGURE SETTORE SICUREZZA URBANA REGOLAMENTO per il rilasci di cntrassegn di parcheggi per disabili Art. 1 Oggett e finalità Art. 2 Definizini Art. 3

Dettagli

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio

Efficienza energetica: consumare meno, consumare meglio Inln Engineering Srl Via Zara, 2 19123 La Spezia Italia Tel: +39 334 9104615 Fax: +39 0187 753322 Efficienza energetica: cnsumare men, cnsumare megli L esigenza La razinalizzazine e il miglirament dell

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA Ann Sclastic 2013-2014 PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA PERCORSO DIDATTICO SCUOLA PRIMARIA FINALITA : Acquisire una miglire cnscenza del territri e dei rischi presenti in ess, al fine di predisprre

Dettagli

Compilare il modulo di richiesta rimborso con i seguenti dati: Dati di acquisto: numero dello scontrino o della fattura di acquisto;

Compilare il modulo di richiesta rimborso con i seguenti dati: Dati di acquisto: numero dello scontrino o della fattura di acquisto; La presente iniziativa cnsiste nella cncessine di rimbrs a titl di scnt di una quta parte sulla spesa cmplessiva sstenuta dai destinatari per l acquist dei prdtti in prmzine 1. Sggetti destinatari: I destinatari

Dettagli