Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo"

Transcript

1 Crs di riabilitazine cardilgica e respiratria: dalla valutazine funzinale al trattament riabilitativ Sala Riunini Villa Betania Via N. Picclmini 37 Rma 15,16,17 febbrai 14,15,16 marz 11,12 aprile Direzine Scientifica Mduli cardilgici Alfns Galati Direttre U.O. Cardilgia Riabilitativa Osp. Villa Betania ASL RM E Mduli pneumlgici Lucian D. Gentile Servizi di Rieducazine Funzinale Respiratria C.U.B.E. Osp. C.Frlanini Rma Cecilia Pizzi Crdinatrice Crs di Laurea Fisiterapista Università La Sapienza Rma Razinale Il crs unisce due aree della riabilitazine, l area respiratria e l area cardilgica, che presentan argmenti di ttale cnvergenza insieme ad argmenti di maggire specificità. Nel crs viene dat ampi spazi a lavri di grupp ed attività pratiche, relative ad aspetti di diagnstica strumentale e di riabilitazine, che permettn ai

2 partecipanti di avere immediat riscntr di quant appres nelle sezini teriche. Nelle sezini teriche ampi spazi sarà dedicat, ltre alle tecniche riabilitative, a quegli aspetti diagnstici (elettrcardigrafia, spirmetria, radilgia,esame biettiv) indispensabili per una crretta valutazine del paziente. Si articla in 8 mduli. Ognun di essi inizia alle re 9 del girn sttindicat e termina alle re18, cn pausa lavri dalle re 13 alle re 14. E' inltre previst un 9 mdul esclusivamente pratic,che sarà effettuat prima della fine del crs in rari e date da stabilire in ccasine del 1 mdul a secnda dei "desiderata" dei partecipanti, che cnsisterà nella frequenza, a gruppi di max 4 terapisti, della palestra di riabilitazine cardilgica di Villa Betania Prgramma del crs e brevi abstract 1 mdul 08,30 Registrazine iscritti 09,00 La Riabilitazine : stat dell arte. 09,30 Anatmia e Fisilgia dell apparat cardivasclare A. Picelli 11,00 Patlgie cardilgiche di interesse riabilitativ A. Picelli cardipatia ischemica pst-infart valvulpatie insufficienza cardiaca 12,30 Discussine 13,00 Pausa lavri 14,00 Anatmia dell Apparat respiratri L.D.Gentile apparat di pmpa (gabbia tracica, pleure, muscli respiratri) apparat di scambi ( plmne, sistema alvel-capillare, vie

3 aeree di cnduzine) 15,00 Fisilgia dell apparat respiratri L.D.Gentile ventilazine/perfusine diffusine e trasprt dei gas ( O2 e CO2 ) curva ssi-emglbinica equilibri acid-base 16,00 Patlgie respiratrie di interesse riabilitativ L.D.Gentile patlgie struttive (COPD, Enfisema, Asma brnchiale) patlgie ipersecretive (S.brnchiectasica, mucviscidsi) patlgie restrittive (Esiti di exeresi chirurgica, versamenti pleurici, fibrsi plmnare, fibrtrace, paralisi del diaframma, patlgie neurmusclari) 17,30 Discussine 18,00 Termine dei lavri 2 mdul 09,00 La valutazine del paziente in riabilitazine cardilgica: l esame biettiv A. Galati 11,00 La valutazine del paziente in riabilitazine cardilgica: L ECG G.Limngelli L ecg nrmale Ecg e cardipatia ischemica ECG e aritmie 13,00 Pausa dei lavri ECG e scmpens cardiac 14,00 L ECG: presentazine di tracciati G.Limngelli 17,00 L ECG:discussine G.Limngelli 18,00 Termine dei lavri

4 3 mdul 09,00 La fisiterapia diretta alla disstruzine brnchiale P. Lene S.Lucherini La ventilazine in rapprt alla pstura Mdificazini della ventilazine in rapprt ai flussi Tecniche di disstruzine: drenaggi psturale, ELTGOL, drenaggi autgen Utilizz dei sussidi nella disstruzine Educazine alla gestine della terapia inalatria 12,00 Esercitazini pratiche 13,00 Pausa dei lavri 14,00 La valutazine del paziente in riabilitazine respiratria L.Gentile Sintmatlgia sggettiva L esame biettiv (videtape di situazini di nrmalità e patlgiche ) L esame spirmetric 16,30 Esercitazini pratiche sulla spirmetria L.Gentile 18,00 Termine dei lavri 4 mdul 09,00 La valutazine del paziente in riabilitazine cardilgia: La diagnstica per immagini G.Limngelli Rx Trace, Eccardigramma 11,00 La valutazine del paziente in riabilitazine cardilgica G.Limngelli Test da sfrz Cardiplmnare

5 Crnargrafia Test ergmetric Walking test Scintigrafia micardica da sfrz Test cardiplmnare 13,00 Pausa dei lavri 14,00 La Prevenzine Secndaria A. Rssetti 16,00 Rul del fisiterapista nel pz scmpensat M. Sian 18,00 Termine dei lavri 5 mdul. 09,00 La fisiterapia diretta all apparat trac-musclare C.Pizzi Analisi delle mdificazini del sistema trac-musclare indtte dalla patlgia Criteri base di frmulazine di un prtcll riabilitativ dirett al sistema trac-musclare Rilasciament (cntrazine-decntrazine) Prtclli di crdinament/allungament e relativa analisi cinesilgica Esercitazini pratiche 11,00 La fisiterapia respiratria in Chirurgia Tracica C.Pizzi 13,00 Pausa dei lavri 14,00 La valutazine del paziente in riabilitazine respiratria L.Gentile Diagnstica per immagini ( Rx del trace, TAC del trace ) Lettura di radigrafie del trace Studi della diffusine alvel-capillare

6 L emgasanalisi La Pulsssimetria Walking test Tests da sfrz e valutazine della capacità di esercizi MIP MEP Pdi max Scale analgiche Esame dell espettrat Elettrmigrafia del diaframma 16,30 La fatica dei muscli respiratri L.Gentile Indice tensine/temp del diaframma Valutazine della fatica diaframmatica Mdifiche del prfil ventilatri nel paziente COPD e ripercussini nella strategia riabilitativa La cartella clinica in riabilitazine respiratria L.Gentile 18,00 Termine dei lavri 6 mdul 09,00 La cartella clinica in riabilitazine cardilgica G. Adne Il razinale La cmpilazine e l utilizz dei dati 11,00 Il percrs riabilitativ del paziente cardipatic G.Adne Definizine e indicazine della riabilitazine Prcedure, tecniche e linee guida Indicatri di risultat:6mwt Risultati e prspettive Mdelli rganizzativi 13,00 Pausa dei lavri

7 14,00 Le emergenze aritmiche in palestra di riabilitazine G.Limngelli Le bradi e tachiaritmie 16,00 Mnitrizzazine del paziente in riabilitazine cardilgica F.Renzi 18,00 Termine dei lavri 7 mdul 09,00 La fisiterapia diretta all apparat trac-musclare C.Pizzi La respirazine diaframmatica Mdificazini della respirazine diaframmatica in rapprt alla psizine La mbilizzazine cstale, basale e apicale La ventilazine distrettuale 13,00 Pausa dei lavri 14,00 Allenament all esercizi fisic in riabilitazine respiratria M.Castellani Il razinale nel paziente pneumlgic Fattri limitanti l esercizi fisic Meccanismi della disfunzine musclare Strategie terapeutiche integrative Prtclli riabilitativi 17,00 Discussine 18,00 Termine dei lavri 8 mdul 09,00 Casi clinici simulati in riabilitazine cardilgia A. Galati Sarann presentati casi di pazienti cardipatici.

8 Sarann quindi cstituiti gruppi di lavr che, guidati dal tutr, dvrann elabrare un percrs diagnstic-terapeutic cn successiv cnfrnt e discussine degli elabrati. 13,00 Pausa dei lavri 14,00 Casi clinici simulati in riabilitazine respiratria L. Gentile Ai partecipanti sarann sttpste diverse pzini interpretative degli esami diagnstici e delle prcedure terapeutiche. I partecipanti dvrann scegliere l'pzine giudicata crretta, cstruend un percrs diagnstic-terapeutic che verrà pi discuss cn i dcenti 17,30 Questinari di valutazine finale 18,00 Termine dei lavri Relatri Mduli Cardilgici Alfns Galati Givanni Adne Girgi Limngelli Antnella Picelli Fabi Renzi Antnella Rssetti Gianluca Sian UOC di Cardilgia Riabilitativa Villa Betania Rma Mduli Pneumlgici Lucian Dmenic Gentile Marc Castellani Pala Lene Stefania Lucherini Cecilia Pizzi

Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo

Corso di riabilitazione cardiologica e respiratoria: dalla valutazione funzionale al trattamento riabilitativo Crs di riabilitazine cardilgica e respiratria: dalla valutazine funzinale al trattament riabilitativ Sala Riunini Villa Betania Via N. Picclmini 37 Rma 13,14,15 febbrai 20,21,22 febbrai 3,4 aprile Direzine

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz Marcell CIACCIO 93, via F. Laurana, 90143, Palerm, ITALIA Telefn 091 345940 0916553296 Fax 0916553275 E-mail

Dettagli

PRONTO SOCCORSO PROGRAMMA DEL CORSO

PRONTO SOCCORSO PROGRAMMA DEL CORSO art. 45 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (D.M. 388 del 15 lugli 2003) CORSO DI FORMAZIONE DEI LAVORATORI DESIGNATI AL PRONTO SOCCORSO per le aziende di grupp A Durata 16 re PROGRAMMA DEL CORSO Respnsabile del prgett

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

Honolulu University. of Hawaii-USA. Master of Health Science in Training Longevity. Longevity Trainer. Responsabile del Master: Dr.

Honolulu University. of Hawaii-USA. Master of Health Science in Training Longevity. Longevity Trainer. Responsabile del Master: Dr. Hnlulu University f Hawaii-USA Master f Health Science in Training Lngevity Lngevity Trainer Respnsabile del Master: Dr. Andrea Mandalari Rma 2012 1 MASTER OF HEALTH SCIENCE IN TRAINING LONGEVITY Lngevity

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

PRONTO SOCCORSO per le aziende di gruppo B e C

PRONTO SOCCORSO per le aziende di gruppo B e C art. 45 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (D.M. 388 del 15 lugli 2003) CORSO DI FORMAZIONE DEI LAVORATORI DESIGNATI AL PRONTO SOCCORSO per le aziende di grupp B e C Durata 12 re PROGRAMMA DEL CORSO Respnsabile del

Dettagli

Università degli studi di Genova. Riabilitazione Motoria Speciale

Università degli studi di Genova. Riabilitazione Motoria Speciale Università degli studi di Genva Scula di Scienze mediche e farmaceutiche Crs di Laurea in Fisiterapia Crs Integrat: Riabilitazine Mtria Speciale Il Crs Integrat di Riabilitazine Mtria Speciale cmprende

Dettagli

Il Piano di Assistenza Individualizzato (PAI)

Il Piano di Assistenza Individualizzato (PAI) Il Pian di Assistenza Individualizzat (PAI) Igiene e cultura medic-sanitaria Unità 6 Metdlgia sanitaria e sciale 1 Oltre al Prgett Educativ Individualizzat (PEI), anche il Pian di Assistenza Individualizzat

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

Protesi inversa di spalla.

Protesi inversa di spalla. Via Tizian 9 - inf@andrealisai.it Prtcll riabilitativ. Prtesi inversa di spalla. L biettiv di quest prtcll è quell di frnire al fisiterapista le linee guida per la riabilitazine di un paziente sttpst ad

Dettagli

art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 9 Servizi

art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 9 Servizi art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Mdul B Atec 9 Servizi Crs di specializzazine per RSPP e ASPP adeguat alla natura dei rischi presenti nei lughi di lavr e relativi alle attività lavrative: PROGRAMMA DEL

Dettagli

Scompenso cardiaco Definizione

Scompenso cardiaco Definizione Scmpens cardiac Definizine Incapacità del cure a mantenere una circlazine sufficiente alle necessità del crp Scmpens cardiac Criteri diagnstici Sintmi di scmpens (dispnea, astenia, edemi) a rips durante

Dettagli

art. 46 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (D.M. 10 MARZO 1988)

art. 46 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (D.M. 10 MARZO 1988) art. 46 D.Lgs 81/2008 e s.m.i. (D.M. 10 MARZO 1988) CORSO DI FORMAZIONE per ADDETTI alla prevenzine INCENDI, ltta antincendi e gestine delle emergenze CORSO DI TIPO C : rischi di incendi elevat Durata

Dettagli

FILE UNICO. MOD 7.2.6 3 gen 2014 2-1 di 7

FILE UNICO. MOD 7.2.6 3 gen 2014 2-1 di 7 3 gen 2014 2-1 di 7 ID prvider 2806 Nuvi apprcci al paziente cardilgic. Terapia medica ttimale nella cardipatia ischemica crnica: il rul dei nitrati Hliday Inn, Piazza Massaua - Trin, 2 Ottbre 2014 OBIETTIVO

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY

ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN. Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY ASSOCIAZIONE G.A.I.A e CSEN rganizzan il Secnd Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) 1.Denminazine prgett OPERATORI IN PET THERAPY 2.Respnsabile prgett ASSOCIAZIONE

Dettagli

Protesi anatomica di spalla.

Protesi anatomica di spalla. Via Tizian 9 - inf@andrealisai.it Prtcll riabilitativ. Prtesi anatmica di spalla. L biettiv di quest prtcll è quell di frnire al fisiterapista le linee guida per la riabilitazine di un paziente sttpst

Dettagli

Master in Dietologia e Nutrizione 2014

Master in Dietologia e Nutrizione 2014 Master in Dietlgia e Nutrizine 2014 Direttre del Crs: Claudi Tubili Segreteria Didattica: Odette M. S. Hassan Stefania Agrigent Segreteria rganizzativa: Fisiair S.r.l. Tel.: 06 687303 Fax: 06 68309354

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l.

L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO. con la collaborazione della. QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO cn la cllabrazine della QUALITY AND MANAGEMENT SERVICES s.r.l. - Rma ORGANIZZA Labratri di Micrsft Prject Durata 16 re PROGRAMMA DEL CORSO Direttre didattic:

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Minister della Salute EX DIPARTIMENTO DELL INNOVAZIONE EX DIREZIONE GENERALE DELLLA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA UFFICIO II IL MINISTRO VISTO il decret legislativ 16 ttbre 2003, n. 288, recante il

Dettagli

Esercitazione 1: lettura del Case-study ed individuazione delle criticità dell organizzazione (2 h preparazione, 30 correzione)

Esercitazione 1: lettura del Case-study ed individuazione delle criticità dell organizzazione (2 h preparazione, 30 correzione) Esercitazine 1: lettura del Case-study ed individuazine delle criticità dell rganizzazine (2 h preparazine, 30 crrezine) Lavr da svlgere in grupp e da presentare la mattina successiva, nminand, all intern

Dettagli

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI

SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI S.S. Centr di Riferiment Reginale per la Prevenzine Onclgica (CRRPO) Direttre Pala Mantellini SISTEMA DI SITE VISIT PER L ASSICURAZIONE DI QUALITA DEI PROGRAMMI DI SCREENING ONCOLOGICI RAZIONALE E PROCEDURE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO»

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» 48 Crs: Cmunicare la vaccinazine: una respnsabilità cllettiva ERICE-SICILY: 5-9 DECEMBER 2015 Spnsred by: Italian Ministry

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione

Ruolo dei Medici di Medicina Generale nella prevenzione Criteri di apprpriatezza strutturale, tecnlgica e clinica nella prevenzine, diagnsi e cura delle patlgie andrlgiche Rma, 19 marz 2012, Auditrium Biagi d Alba Rul dei Medici di Medicina Generale nella prevenzine

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT)

0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT) 0572 78869 79724 info@eughenos.it Viale Carlo Rosselli, 45 Montecatini Terme (PT) Pagina 1 CNVENZINE PER PRESTAZINI MEDICHE SPECIALISTICHE E DIAGNSTICHE Il Centro Clinico Ambulatoriale Eughenos, dotato

Dettagli

PROGETTO PEDIATRIC EMERGENCY CARD

PROGETTO PEDIATRIC EMERGENCY CARD PROGETTO PEDIATRIC EMERGENCY CARD La Scietà Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica (SIMEUP), affiliata SIP (Scietà Italiana di Pediatria), in virtù delle sue cmpetenze e della sua esperienza

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» ERICE-SICILY: 5-9 Aprile 2016

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» ERICE-SICILY: 5-9 Aprile 2016 Versine 24 Febbrai 2016 - DEF INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» 48 Crs: Cmunicare la vaccinazine: una respnsabilità cllettiva ERICE-SICILY: 5-9 Aprile

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

Approccio clinico ragionato e criteri di appropriatezza in pediatria e odontoiatria

Approccio clinico ragionato e criteri di appropriatezza in pediatria e odontoiatria Frmazine a distanza Indagini radidiagnstiche in età evlutiva Apprcci clinic raginat e criteri di apprpriatezza in pediatria e dntiatria Razinale e biettivi frmativi Negli ultimi anni la letteratura internazinale

Dettagli

art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 6

art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 6 art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Mdul B Atec 6 Cmmerci/Trasprti Crs di specializzazine per RSPP e ASPP adeguat alla natura dei rischi presenti nei lughi di lavr e relativi alle attività lavrative: PROGRAMMA

Dettagli

ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO

ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO ELEMENTI OPERATIVI DEL PDTA ASP DI CATANZARO E AO PUGLIESE - CIACCIO Flw chart PDTA LEGENDA 1) Scheda paziente Anamnesi Esame biettiv Carte del rischi Opzinale RX trace 2) Indicatri per spedalizzazine

Dettagli

LUISS Business School LUISS Creative Business Center. Bando Borse di Studio Anno Accademico 2013/2014

LUISS Business School LUISS Creative Business Center. Bando Borse di Studio Anno Accademico 2013/2014 LUISS Business Schl LUISS Creative Business Center Band Brse di Studi Ann Accademic 2013/2014 Il LUISS Creative Business Center (LCBC) prmuve per l ann accademic 2013/2014 l assegnazine delle seguenti

Dettagli

INFERMIERISTICA CLINICA APPLICATA ALLE DISCIPLINE CLINICHE CHIRURGICHE

INFERMIERISTICA CLINICA APPLICATA ALLE DISCIPLINE CLINICHE CHIRURGICHE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Facltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA INFERMIERISTICA CLINICA APPLICATA ALLE DISCIPLINE CLINICHE CHIRURGICHE Riferimenti dell rdinament didattic

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Corso di formazione del buon proprietario BANDO PER LA PARTECIPAZIONE AL PATENTINO Crs di frmazine del bun prprietari L assciazine nlus L amic fedele in cllabrazine cn i Cmuni di San Benedett del Trnt, Grttammare, Acquaviva Picena, Mnteprandne

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

Tenotomia del clb in artroscopia.

Tenotomia del clb in artroscopia. Via Tizian 9-20145 Milan inf@andrealisai.it Prtcll riabilitativ. Tentmia del clb in artrscpia. L biettiv di quest prtcll è quell di frnire al fisiterapista le linee guida per la riabilitazine di un paziente

Dettagli

Workshop di fotografia di moda in luce ambiente

Workshop di fotografia di moda in luce ambiente Wrkshp di ftgrafia di mda in luce ambiente Milan, dmenica 8 marz 2015 Obiettivi del crs Il wrkshp è un ccasine per fare belle ft e per scambiarsi tecniche/pinini ltre a cntatti cn altri ftgrafi. Nn sn

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Stabilizzazione anteriore artroscopica (Bankart).

Stabilizzazione anteriore artroscopica (Bankart). Via Tizian 9 - inf@andrealisai.it Prtcll riabilitativ. Stabilizzazine anterire artrscpica (Bankart). L biettiv di quest prtcll è quell di frnire al fisiterapista le linee guida per la riabilitazine di

Dettagli

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO»

INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» INTERNATIONAL SCHOOL OF EPIDEMIOLOGY AND PREVENTIVE MEDICINE «GIUSEPPE D ALESSANDRO» 49 Crs: L'epidemilgia per la prgrammazine e la valutazine in sanità pubblica Razinale ERICE-SICILY: 5-9 Dicembre 2016

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Indice. Pagina 1 di 1. Sede legale: Viale Brigata Bisagno, 2/27-16129 Genova Tel./Fax 010 098.07.90/1

Indice. Pagina 1 di 1. Sede legale: Viale Brigata Bisagno, 2/27-16129 Genova Tel./Fax 010 098.07.90/1 Indice ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO BASSO 4 ORE 3 ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO MEDIO 8 ORE 5 AGGIORNAMENTO ADDETTO ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ 7 A RISCHIO

Dettagli

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti:

La domanda di laurea deve essere compilata utilizzando la nuova procedura online. Le scadenze per la 2 sessione dell a.a. 2013/14 sono le seguenti: NORME PER I LAUREANDI DEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI E IN TECNOLOGIE ALIMENTARI E DEL CORSO DI LAUREA QUINQUENNALE IN SCIENZE E TECNOLOGIE ALIMENTARI La dmanda di laurea

Dettagli

Direzione Professioni Sanitarie

Direzione Professioni Sanitarie SEZIONE FORMAZIONE E BIBLIOTECA MODULO Frmazine sul Camp Direzine Prfessini Sanitarie All. P-FORM MODULO PROGRAMMA FORMAZIONE SUL CAMPO Titl: ADOZIONE LINEE GUIDA EBM SULL EVIDENZA DEI SISTEMI E DEI PROCESSI

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA)

MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA) MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI ANIMATI E INANIMATI NELLE STRUTTURE SANITARIE (OSPEDALI E CASE DI CURA) Applicazine del TITOLO VI e dell ALLEGATO XXXIII del D.Lgs 81/2008 (mdif. dal D.Lgs 106/09) e

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

Chi deve fare la valutazione dei rischi

Chi deve fare la valutazione dei rischi VALUTARE I RISCHI L biettiv della lezine è frnire le cnscenze di base ai Rappresentanti dei lavratri per la sicurezza per metterli in cndizine di partecipare al prcess di valutazine dei rischi. Verrann

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Medicina e Chirurgia Prgrammi AA 2013/2014 Crs di Laurea in Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Cagliari Facltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA Prgrammi Crsi AA 2013/2014 QUARTO ANNO

Dettagli

Le credenziali inserite per l'autenticazione alla Intranet MEF e/o al Portale dei servizi,

Le credenziali inserite per l'autenticazione alla Intranet MEF e/o al Portale dei servizi, Mdalità di iscrizine: access alle "prgressini ecnmiche" Il dipendente ptrà accedere all'applicazine Prgressini ecnmiche sia da rete intranet, tramite la Intranet MEF (all'indirizz: https://intranet.mef.av.it).

Dettagli

PROTOCOLLO PER L ISTITUZIONE DELL EQUIPE TERRITORIALE INTEGRATA PER MINORI (ETIM) Tra

PROTOCOLLO PER L ISTITUZIONE DELL EQUIPE TERRITORIALE INTEGRATA PER MINORI (ETIM) Tra PROTOCOLLO PER L ISTITUZIONE DELL EQUIPE TERRITORIALE INTEGRATA PER MINORI (ETIM) Tra Le Amministrazini Cmunali di Barlassina, Giussan, Lentate, Meda, Seregn e Seves, rappresentate dal Cmune di Seregn,

Dettagli

RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE

RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE RIEPILOGO CALCOLO DI RISCHIO PER AREE DI ATTIVITÀ* SECONDO LE RETTIFICHE APPORTATE DAL DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DA CUI SI EVINCE L'INVARIANZA DEL LIVELLO DI RISCHIO (bass- medi - alt) M0NITORAT0

Dettagli

NOTIZIARIO 17/2011 SOMMARIO

NOTIZIARIO 17/2011 SOMMARIO Ente pubblic nn ecnmic Trin, 27 ttbre 2011 NOTIZIARIO 17/2011 SOMMARIO CONVEGNO DEFINIZIONE LITI FISCALI PENDENTI: PROFILI INTERPRETATIVI E QUESTIONI APERTE Mercledì 9 nvembre 2011, alle re 9.00, press

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Gabriella EBURNEA. Curriculum Professionale

Gabriella EBURNEA. Curriculum Professionale Dtt.ssa Gabriella Eburnea E-Mail gabrieburnea@liber.it Data creazine curriculum 17/02/06. Pag 1 Gabriella EBURNEA Curriculum Prfessinale (ai sensi dell art. 47 del DPR 28/12/2000, n. 445) aggirnat al 07/13

Dettagli

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE AD ALTO CONTENUTO SPECIALISTICO NEI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED EQUIVALENTI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I.

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I. SCUOLA SIM COME SI SCRIVE UNA MONOGRAFIA NETWORK ANALYSIS Università degli Studi di Napli Federic II, Dipartiment di Ecnmia, Management, Istituzini. Aula ex Presidenza, Centri Cmuni - Campus Universitari

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

Workshop di fotografia di moda in studio. Obiettivi del corso. Bonus speciale. Milano, domenica 26 gennaio 2013

Workshop di fotografia di moda in studio. Obiettivi del corso. Bonus speciale. Milano, domenica 26 gennaio 2013 Wrkshp di ftgrafia di mda in studi Milan, dmenica 26 gennai 2013 Obiettivi del crs Il wrkshp è un ccasine per fare belle ft e per scambiarsi tecniche/pinini ltre a cntatti cn altri ftgrafi. Nn sn richieste

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

Carta dei Servizi. Il programma Trapianto di Cuore e Polmone

Carta dei Servizi. Il programma Trapianto di Cuore e Polmone Carta dei Servizi Il prgramma Trapiant di Cure e Plmne Rev. 5 Apprvat ed applicat il 30.06.2010 Il Respnsabile di Prgramma: Prf. Girgi Arpesella 1 IL PROGRAMMA DI TRAPIANTO CUORE E POLMONE Respnsabile

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA

Rep. A.U.A. n. 16-2015. Bando di ammissione al Corso di Perfezionamento Internazionale in Implantologia su cadavere a.a. 2014/2015 IL RETTORE DECRETA Prt n.1093-i/7 Fggia, 20.01.2015 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Frmazine Respnsabile Dtt. Antni Frmat Rep. A.U.A. n. 16-2015 Settre Alta Frmazine Respnsabile dtt. Tmmas Vasc Oggett Band di

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO OBIETTIVI: L attività di frmazine, che si inserisce nell ambit del nuv quadr nrmativ sulla sicurezza nei lughi di lavr, ha l biettiv di aggirnare i Dirigenti Sclastici individuati datri di lavr - sulle

Dettagli

Fisiologia TEDESCO 1 1 TUTTE A BIO/09 no 3 36 UNI Innsbruck. ITALIANO 1 1 TUTTE B MED/45 no 1 15 SSN. TEDESCO 1 1 TUTTE B MED/45 no 2 30 SSN

Fisiologia TEDESCO 1 1 TUTTE A BIO/09 no 3 36 UNI Innsbruck. ITALIANO 1 1 TUTTE B MED/45 no 1 15 SSN. TEDESCO 1 1 TUTTE B MED/45 no 2 30 SSN Scula di Medicina e Chirurgia - Tabella Dcenze Vacanti A.A. 2015/16 LEGENDA: A = Ann di crs - S = Semestre - SSD = Settre Scientific Disciplinare del Mdul in Prirità di assegnazi incaric Requisiti richiesti

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA

PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA PROFILASSI DELLA ENDOCARDITE BATTERICA Cnsiderazini preliminari La scarsità di studi cntrllati che dimstrin la reale efficacia della prfilassi farmaclgica ha scnsigliat il su us estensiv Di cnseguenza

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPRESAL)

Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPRESAL) ASLSanluri BUONE PRATICHE Servizi Prevenzine e Sicurezza negli Ambienti di Lavr (SPRESAL) Il Servizi: Prevenzine e Sicurezza negli Ambienti di Lavr (SPRESAL), ha cme funzine fndamentale quella di prmuvere

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

AIECCS e CSEN Organizzano il terzo Corso di formazione per CONDUTTORI DEL CANE IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN Organizzano il terzo Corso di formazione per CONDUTTORI DEL CANE IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN Organizzan il terz Crs di frmazine per CONDUTTORI DEL CANE IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) OBIETTIVI E ATTESTAZIONI È rivlt ad appassinati, educatri e istruttri cinfili,

Dettagli

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di

Presa visione del Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI D INSEGNAMENTO DELLE DISCIPLINE DEI CORSI DI LAUREA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

PO-GA-005/1 GESTIONE AUDIT

PO-GA-005/1 GESTIONE AUDIT Unità emittente SGQ Unità destinataria DIR SGQ SGA BSCS CQB CR LAB CRIO UdR X X X X X X X X X REDATTO Dtt.ssa A.Vaccar 12/04/2012 REVISIONATO Dtt.ssa M.Mnaster 06/11/2013 APPROVATO Dtt. F.Buscemi 06/11/2013

Dettagli

Informazioni personali. Esperienza lavorativa. Curriculum vitae di

Informazioni personali. Esperienza lavorativa. Curriculum vitae di Curriculum Vitae Infrmazini persnali Nme E-mail ezia.palmeri@istruzine.it Data di nascita 25 marz 1960 Lug di nascita Rma Esperienza lavrativa Dal 1/9/2013 Dirigente Sclastic del Lice Scientific Statale

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

Screening del tumore della cervice uterina

Screening del tumore della cervice uterina Screening del tumre della cervice uterina Descrizine del percrs 1. Gli inviti e i slleciti vengn spediti dal Centr Reginale Screening (CRS). 2. Tutti gli accessi spntanei vengn registrati in applicativ

Dettagli

Workshop di fotografia di moda in location

Workshop di fotografia di moda in location Wrkshp di ftgrafia di mda in lcatin Milan, dmenica 11 maggi 2014 Obiettivi del crs Il wrkshp è un ccasine per fare belle ft e per scambiarsi tecniche/pinini cn altri ftgrafi. Nn sn richieste abilità particlari

Dettagli

FAQ - Esenzioni per malattie croniche e rare

FAQ - Esenzioni per malattie croniche e rare Esenziinii dall tiicket Ultim aggirnament: 18 Maggi 2010 FAQ - Esenzini per malattie crniche e rare 1. Csa sn i Livelli Essenziali di Assistenza (LEA)? I Livelli Essenziali di Assistenza sn cstituiti dai

Dettagli

PROCEDURA AZIENDALE. PA SQ-21 Rev. N. 01del 31.10.2014

PROCEDURA AZIENDALE. PA SQ-21 Rev. N. 01del 31.10.2014 Il Budget Aziendale PA SQ-21 Rev. N. 01del 31.10.2014 Certificat N 9122 AOLS Data applicazine Redazine Verifica Apprvazine Dtt Fabrizi Rugarli Dr.ssa G. Sapretti Dr. F. LAurelli MA SQ-17/PA SQ-01 rev.

Dettagli

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione RELAZIONE SULLA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI IN MERITO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE a.a. 2013-2014 (articl 1, cmma 2, Legge 370/99) Aprile 2015 DOC 04/15 1 4. Descrizine e valutazine

Dettagli

AJELLO PIETRO, MARIA

AJELLO PIETRO, MARIA Curriculum Vitae et Studirum del Dr Pietr AJELLO Infrmazini persnali Cgnme/Nme Indirizz Telefn E-mail Nazinalità AJELLO PIETRO, MARIA Vle G. Marcni, 152 87100 Csenza 3343521357 (linea aziendale) pietr.ajell-4791@pstacertificata.gv.it

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli