The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives"

Transcript

1 The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives Il futuro della didattica italiana: media, social network, nuove tecnologie e scenari multi-disciplinari 5-6 October, 2012 The American University of Rome CONFERENCE PROGRAM 1

2 Day 1, Friday Oct :30-9:00 Welcome coffee and registration The American University of Rome Auditorium Via Pietro Roselli, 16, Rome 9:00-10:45 Session 1 Teaching Italian Through Literature, Art, Architecture and Translation / Insegnare la lingua italiana attraverso la letteratura, l arte, l architettura e la traduzione Catherine Ramsey-Portolano (The American University of Rome) Maria Antonietta Diana (Life-Long Learning, Istituto N. Mandela Italiano L2 Mary Ann McDonald Carolan (Fairfield University), East/West Dialogue: Italy and China Sharon Hecker (IES Abroad/ Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano), Cracking the Code: What Leonardo Can Show Us About Teaching Art History in Today s Study Abroad Setting Rosetta D'Angelo (Ramapo College of New Jersey), Barbara Zaczek (Clemson University) and Umberto Piersanti, A Translation Case Study: Umberto Piersanti s Olimpo 10:45-12:00 Session 2 Teaching on the Road: Ideal Setting for the Future of Italian in American Universities/ Insegnare On the Road : scenari ideali per il futuro della lingua italiana nelle università americane. Santa Casciani (John Carroll University) Santa Casciani (John Carroll University), Framing Grace: Artists and Poets of the Italian Renaissance Luigi Ferri (John Carroll University), Identity without Boundaries: A Literary Approach on the Road Nicholas Santilli (John Carroll University), Identity without Boundaries: A Psychological Approach on the Road Keynote speaker address by Prof. Paolo Balboni, Università Ca Foscari Venezia, "Cosa si intravede all'orizzonte al di là dei temi di oggi?" 13 14:00 Lunch AUR Garden (in case of rain lunch will be served in AUR Auditorium) 2

3 14:00 15:15 Session 3 New methodologies in teaching Italian Literature/ Nuove metodologie nell insegnamento della letteratura italiana. Della Passarelli (The American University of Rome) Annalisa Pontis (Università degli Studi di Salerno), Il ruolo dell immagine nella didattica della lingua italiana: dalla teoria alla pratica Annalisa Mosca (Purdue University), C era una volta come adesso. Come aggiornare e tecnologizzare i corsi avanzati di lingua, di introduzione alla letteratura o tematici di letteratura Maria Rita Liuni, (Università per Stranieri "Dante Alighieri" di Reggio Calabria ), Letteratura in gioco 15:15-16:15 Session 4 Using CLIL (Content and Language Integrated Learning) in the Classroom/ L uso del CLIL (Apprendimento integrato della lingua e del contenuto) nell apprendimento dell italiano L2/LS. Giovanna Carloni (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo ) Graziano Serragiotto( Università Ca Foscari ), L apprendimento integrato della lingua italiana e di contenuti non linguistici (CLIL) Giovanna Carloni (Università degli Studi di Urbino Carlo Bo ), CLIL e nuove tecnologie: nuovo ambiente di apprendimento per italiano L2/LS 16:15-16:30 Coffee break 16:30-17:45 Session 5 Technology in the Italian Language Classroom I / L uso della tecnologia nella classe di italiano I Alessandra Giglio (Università degli Studi di Genova) Maria Grazia De Angelis Nelson (Saint Mary s College of California), The Webfolio s Era Nevena Cekovic-Rakonjac (Università di Belgrado) and Dragana Radojevic (Università di Belgrado), Apprendenti e il loro corpus: una proposta didattica basata su un corpus di italiano LS 3

4 Giorgio Simonetto (Società Dante Alighieri, Salisburgo), Babelweb. Praticare le lingue romanze con risorse WEB :45 19:00 Session 6 Technology in the Italian Language Classroom II/ L uso della tecnologia nella classe di italiano II Giorgio Simonetto (Società Dante Alighieri, Salisburgo) Alessandra Giglio (Università degli Studi di Genova), Racconto L2.0 : esiti e risultati di uno strumento per narrare in Rete Baiba Bankava (Università degli Studi di Catania/ Associazione Lettone degli Insegnanti di Italiano) and Iveta Jonina (Università di Lettonia /ALII), Il ruolo del docente di lingue straniere tra nuove tecnologie e tradizione Rosemonde Gurtner (The American University of Rome), "Il web per guidare gli studenti verso un processo metacognitivo. strategie d'apprendimento e progetto SAV" 20:00 Dinner at Le Lumie di Sicilia, Via Fratelli Bonnet, Day 2 Saturday, October 6 9:00-10:00 Session 1 Teaching Italian through Music / Insegnare italiano attraverso la musica. Emanuela Cotroneo (Università degli Studi di Genova) Valentina Dorato (The American University of Rome), L italiano attraverso la musica: un esempio di syllabus e di metodo in università americane Mario Pace (University of Malta), L uso della musica nella classe d italiano LS 10:00-11:45 Session 2 Technology as a social and cultural integration tool in Italian language teaching/ La tecnologia come strumento di integrazione sociale e culturale nell insegnamento della lingua italiana 4

5 Catherine Ramsey-Portolano (The American University of Rome) Donatella Troncarelli (Università per Stranieri di Siena) and Matteo La Grassa (Università per Stranieri di Siena), L italiano online: pubblici, percorsi e prospettive Manuela Lo Prejato (Università la Sapienza), Italiano e informatica, insieme integrati, per l integrazione di immigrati e rifugiati Emanuela Cotroneo (Università degli Studi di Genova), Facebook 4 teacher ovvero: imparare l italiano L2 in Facebook è possibile? Il punto di vista degli utenti Facebook Vincenza Tudini (University of South Australia), "Defining interactivity in online language teaching and learning contexts" 11:45-12:00 Coffee break 12:00 13:15 Session 3 Teaching Italian Through Cinema and Theater/ Insegnare italiano attraverso il cinema e il teatro Marcella Allamprese (The American University of Rome) Paolo Minuto (Università per Stranieri Dante Alighieri), Insegnare l Italiano LS/L2 con il Cinema Narrativo Anna Comodi (Università per Stranieri di Perugia), La didattizzazione del copione teatrale in ambito intercultural Teresa Zonno (Laboratorio Teatro tra Le Righe, Berlino), From Text via Language to Theatre: New Approaches Towards European Languages and Literaure 13:15 14:15 LUNCH AUR Garden (in case of rain lunch will be served in AUR Auditorium) 14:15-15:50 Session 4 Teaching Italian with Web Platforms/ Insegnare italiano con piattaforme Web Telis Marin (Edilingua) Laura Incalcaterra McLoughlin ( National University of Ireland) and Jennifer Lertola (National University of Ireland), Clipfair. Language Learning through Interactive Revoicing and Captioning of Clips 5

6 Michaela Ruckl ( Università di Salisburgo), - Piattaforma concepita come punto d incontro fra formazione universitaria di insegnanti di italiano e pratica quotidiana nelle scuole Giorgio Massei (Università degli Studi di Macerata/ Laboratorio Edulingua), Le nuove tecnologie e l apprendimento esperienziale dell italiano LS: dai mondi virtuali al mobile-learning Telis Marin (Edilingua), L italiano entra nell era digitale. i-d-e-e: una multipiattaforma per chi insegna e per chi studia l italiano. 15:50 16:00 Coffee break 16:00-17:00 Session 5 Study Abroad Experiences in Language Learning/ L esperienza di studio all estero nell apprendimento delle lingue. Rosemonde Gurtner (The American University of Rome) Daniela Busciglio (University of Wisconsin-Madison), Collaborative Writing & Deep Project-Based Approach Pedagogy in an American Study Abroad Program in Italy Marcella Allamprese, (The American University of Rome), Esperienza linguistica culturale all'estero: tra analisi ed interpretazione The Future of Italian Teaching Organizing Committee Catherine Ramsey-Portolano (The American University of Rome) Lucy Delogu (The American University of Rome) Conference Sponsors The Department of Italian Studies, The American University of Rome Edilingua 6

The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives

The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives Il futuro della didattica italiana: media, social network, nuove tecnologie e scenari multi-disciplinari

Dettagli

Una finestra sull italiano: la didattica tra nuove realtà e vecchie tendenze

Una finestra sull italiano: la didattica tra nuove realtà e vecchie tendenze Sabato 21 marzo 2015: Primo Convegno Edilingua a Roma Una finestra sull italiano: la didattica tra nuove realtà e vecchie tendenze dalle 9.00 alle 18.00 al Centro Congressi Roma Eventi - Piazza di Spagna,

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : I I.C. "PIRANDELLO" CARLENTINI (SRIC823006)

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : I I.C. PIRANDELLO CARLENTINI (SRIC823006) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di Nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale FRANCESCA AMORE 11/05/1962 Dirigente Scolastico Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives

The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives The future of Italian teaching: media, social networks, new technologies and multi-disciplinary perspectives Il futuro della didattica italiana: media, social network, nuove tecnologie e scenari multi-disciplinari

Dettagli

Atti del 1 Convegno della DILLE

Atti del 1 Convegno della DILLE Atti del 1 Convegno della DILLE Società Italiana di Didattica delle Lingue e Linguistica Educativa Le lingue dell educazione in un mondo senza frontiere Urbino, February 2009 Atti del 1 Convegno della

Dettagli

Firenze, 21 settembre 2012 Delibera n. 5/2012

Firenze, 21 settembre 2012 Delibera n. 5/2012 Firenze, 21 settembre 212 Delibera n. 5/212 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO VISTI i DD.PP.RR. attuativi della Riforma della Scuola Secondaria di secondo grado nn. 88/21 e 89/21 che prevedono l insegnamento

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail MAZZOCATO GRETA magreta27@gmail.com Nazionalità Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA IN AMBITO ACCADEMICO

Dettagli

Alcune riflessioni di politica linguistica e di didattica interculturale

Alcune riflessioni di politica linguistica e di didattica interculturale Riflessioni Studiare all estero. I programmi USA in Italia. Alcune riflessioni di politica linguistica e di didattica interculturale di Roberto Dolci, Università per Stranieri di Perugia L articolo presenta

Dettagli

Nome Indirizzo Telefono Fax. m.albano@mclink.it; Nazionalità F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI ALBANO MIRELLA

Nome Indirizzo Telefono Fax. m.albano@mclink.it; Nazionalità F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI ALBANO MIRELLA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ALBANO MIRELLA m.albano@mclink.it; Nazionalità Pagina 1 - Curriculum vitae

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

PROGETTAZIONE AVANZATA DELL'INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI ITALS 2 LIVELLO II - EDIZIONE X A.A.

PROGETTAZIONE AVANZATA DELL'INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI ITALS 2 LIVELLO II - EDIZIONE X A.A. PROGETTAZIONE AVANZATA DELL'INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CULTURA ITALIANE A STRANIERI ITALS 2 LIVELLO II - EDIZIONE X A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare sul piano glottodidattico:

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN

A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN A ROMA IL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA SINDROME DI DOWN Si svolgerà a Roma, l 8 e il 9 Novembre 2013, presso Palazzo Carpegna, in via Aurelia 481, il Congresso Internazionale sulla Sindrome di Down,

Dettagli

CURRICULUM VITAE EUROPASS

CURRICULUM VITAE EUROPASS CURRICULUM VITAE EUROPASS Informazioni Personali: Nome Cognome: CRISTIANA BROCANELLI Indirizzo: Cellulare: E-mail: Cittadinanza: italiana Data di nascita: Sesso: femminile Settore professionale: Docente

Dettagli

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano Dichiarazioni sostitutive di certificazioni Ai sensi dell art. 46 DPR 28 dicembre 2000, N 445 e succ. mod. Dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà Ai sensi dell art. 47 DPR 28 dicembre 2000,445

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

5 ECDL IT SECURITY Certificato ECDL IT-SECURITY - LIVELLO SPECIALISED conseguito il 11/06/14. Rilasciato dall'aica.

5 ECDL IT SECURITY Certificato ECDL IT-SECURITY - LIVELLO SPECIALISED conseguito il 11/06/14. Rilasciato dall'aica. prematricolatitoli presentati descrizione_titoli 3 Diploma di Perfezionamento Diploma di perfezionamento 1500 ore 60 CFU in: "Procedure di valutazione nella didattica della disabilita'"_conseguito presso

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GUZZO ZELIA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GUZZO ZELIA PER IL CURRICULUM VITAE. Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail. Data di nascita F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail GUZZO ZELIA Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE AZ lingue, Via Cicerone 22, Gela

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE BARI FIERA DEL LEVANTE 14, 15 e 16 ottobre 2014 PROGRAMMA PROVVISORIO aggiornamento 6 ottobre 2014

SALONE DELLO STUDENTE BARI FIERA DEL LEVANTE 14, 15 e 16 ottobre 2014 PROGRAMMA PROVVISORIO aggiornamento 6 ottobre 2014 SALONE DELLO STUDENTE BARI FIERA DEL LEVANTE 14, 15 e 16 ottobre 2014 PROGRAMMA PROVVISORIO aggiornamento 6 ottobre 2014 CHI PARTECIPA Accademia Costume e Moda Accademia del Lusso Accademia di Belle Arti

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015 SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015 CHI PARTECIPA Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia Italiana Arte, Moda e Design Alpha Test ASPIC Counseling e Cultura

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

Laboratori di lingue straniere per le scuole

Laboratori di lingue straniere per le scuole Laboratori di lingue straniere per le scuole Scuola dell infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di Primo Grado Anno scolastico 2013/2014 Via Monte Leone, 8-21013 Gallarate (VA) Tel. +39 0331 791727

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE

Dettagli

PATERNA EMANUELA emanuela.paterna@unito.it

PATERNA EMANUELA emanuela.paterna@unito.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PATERNA EMANUELA emanuela.paterna@unito.it ESPERIENZA LAVORATIVA DOCENZA DI ITALIANO L2 Settembre 2015 in corso Insegnamento dell italiano come lingua straniera

Dettagli

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE

Dettagli

docente di lingua inglese in seguito a superamento di pubblico concorso

docente di lingua inglese in seguito a superamento di pubblico concorso Informazione personali Nome: E-mail: Nazionalità: Adamo Maria Sebastiana mariasebastiana.adamo@istruzione.it italiana Data di nascita: 13.07.1969 Cod. fiscale: DMA MSB 69L53 C 342 Z Esperienze lavorative

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Federica Consolini Indirizzo VIA DEL SERAFICO,67 00142 ROMA Telefono 06.51.90.339 338.21.05.001 Fax E-mail

Dettagli

- luglio 2004: diploma Master Itals (Master universitario in didattica della lingua e cultura italiane a stranieri - durata: 2 anni).

- luglio 2004: diploma Master Itals (Master universitario in didattica della lingua e cultura italiane a stranieri - durata: 2 anni). Cv Novello Alberta ESPERIENZE SCOLASTICHE: - 28/06/2002: laurea quadriennale in Inglese presso la facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell Università Ca Foscari di Venezia con indirizzo linguistico

Dettagli

Antonio Benetti Dirigente Scolastico

Antonio Benetti Dirigente Scolastico EDUCATION DEPARTMENT CONSULATE GENERAL OF ITALY NEW YORK Professional Development Workshop Antonio Benetti Dirigente Scolastico "L'Italia di oggi e la sua cultura: uso di materiali autentici e nuove tecnologie

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Christine AURA. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza Nazionalità Data e luogo di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Christine AURA. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza Nazionalità Data e luogo di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O 1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Cittadinanza Nazionalità Data e luogo di nascita Christine AURA ESPERIENZA LAVORATIVA 1.

Dettagli

Via delle Palme 28, 00012 Guidonia (RM) 328 6144222 DANIELA_MARINI_1961@libero.it. Marini Daniela

Via delle Palme 28, 00012 Guidonia (RM) 328 6144222 DANIELA_MARINI_1961@libero.it. Marini Daniela Via delle Palme 28, 00012 Guidonia (RM) 328 6144222 DANIELA_MARINI_1961@libero.it Marini Daniela Dati Personali Nascita : Tivoli, 09 Gennaio 1961 Nazionalità : Italiana Stato Civile : Coniugata Occupazione:

Dettagli

FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO

FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO Scuola Secondaria di Primo Grado Anno Scolastico 2015-2016 MATERIE ORE RELIGIONE CATTOLICA 1 ITALIANO 6 STORIA 2 GEOGRAFIA 2 INGLESE (di

Dettagli

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE Università degli Studi di Torino CRC CENTRO DI RICERCHE SULLA COOPERAZIONE E SUL NONPROFIT Università Cattolica del Sacro Cuore Quinto

Dettagli

Un giorno farò il giro del mondo

Un giorno farò il giro del mondo Un giorno farò il giro del mondo Con l Erasmus il giro inizia oggi! L'Erasmus è favoloso perché permette di crescere: ci si ritrova lontani da casa senza amici, senza famiglia, senza sapere di chi ci si

Dettagli

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo]

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo] Genova, 24 09 2015 CONDIVISO OPEN DAY [con - di - vì - ʃo] condivìdere v. tr. [comp. di con- e dividere] (coniug. come dividere). Dividere, spartire insieme con altri: il patrimonio è stato condiviso equamente

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015 SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 22 Aprile 2015 CHI PARTECIPA Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia Italiana Arte, Moda e Design Alpha Test ASPIC Counseling e Cultura

Dettagli

Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED

Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED Master Universitario di Secondo Livello in Politiche di Pace e Cooperazione allo Sviluppo nell Area del Mediterraneo MaPeC4MED MEDAlics, Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee, in collaborazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM di ANTONELLA CASTELNUOVO. e-mail.castelnuovo@unisi.it

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM di ANTONELLA CASTELNUOVO. e-mail.castelnuovo@unisi.it Titoli, Posizioni e Docenze CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM di ANTONELLA CASTELNUOVO e-mail.castelnuovo@unisi.it 2012-2014 Docente di Mediazione Linguistico-Culturale nel MASTER di 2 Livello, in RELIGIONI

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals

LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI SANITARI The education of the Health Professionals Facoltà di Medicina e Odontoiatria Preside Prof. ADRIANO REDLER Facoltà di Farmacia e Medicina Preside Prof. EUGENIO GAUDIO Campus Bio-Medico - Facoltà di Medicina e Chirurgia Preside Prof. VINCENZO DENARO

Dettagli

La lingua dei libretti di Verdi

La lingua dei libretti di Verdi ANDREANI MONIA Diritti umani C'è sempre un motivo: l'italiano delle canzoni fra scritto e parlato ANTONELLI GIUSEPPE CLIC 2014 320,00 BARTOLINI-SALIMBENI Ap Italian Language and Culture Summer Institute

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 13 ottobre 2015

IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 13 ottobre 2015 IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 13 ottobre 2015 Con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, del Comune

Dettagli

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE Questa è la lista dei riconoscimenti Universitari in Italia, aggiornato a Settembre 2013. Le informazioni riportate sono state reperite navigando sui siti internet

Dettagli

CONCLUSIONE 22 febbraio 2014, N 545, La scuola incontra. Sandra Rossi

CONCLUSIONE 22 febbraio 2014, N 545, La scuola incontra. Sandra Rossi UNIONE ITALIANA Talijanska unija - Italijanska Unija Via Ulica Uljarska 1/IV 51000 FIUME RIJEKA - REKA Tel. +385/51/338-285(911); Fax. 212-876 E-Mail: tremul@unione-italiana.hr www.unione-italiana.hr ID

Dettagli

Indice. Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea

Indice. Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea Borello_i-xviii_1-270 22-02-2007 14:13 Pagina V XI Introduzione Lingue e tecnologie multimediali e di e-learning nella politica linguistica e nelle realizzazioni operative dell Unione Europea 3 PARTE PRIMA

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI rimini

IL SALONE DELLO STUDENTE DI rimini ELENCO ESPOSITORI ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTA GIULIA ACCADEMIA ITALIANA ARTE, MODA E DESIGN ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALPHA TEST EIPASS EUROPEAN INFORMATICS PASSPORT EDITEST

Dettagli

Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline

Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline Una strategia europea per l apprendimento delle lingue e delle discipline Verona 9 Febbraio 2015 Paola Capaccioli Definizione di CLIL Una breve biografia Qualche criticità Il CLIL in EUROPA Il CLIL in

Dettagli

Esiti dei test preliminari

Esiti dei test preliminari Esiti dei test preliminari Per ogni classe sono evidenziati gli Atenei per i quali il numero di è inferiore al numero di posti. di A013 - CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE Prova sostenuta il 25/07/2012 - Valutati

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015

SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015 SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015 CHI PARTECIPA Accademia Costume e Moda Accademia della Pubblicità Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia Italiana Arte,

Dettagli

Università del Sannio (Benevento) (Italia)

Università del Sannio (Benevento) (Italia) INFORMAZIONI PERSONALI DE PALMA FIORELLO OCCUPAZIONE DESIDERATA ESPERIENZA PROFESSIONALE 01/09/2009 31/07/2010 Docente a contratto per gli insegnamenti di Lingua Inglese I-II-III. Corso di Laurea in Scienze

Dettagli

CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO FORMAZIONE TRILINGUISMO CORSO IN METODOLOGIA CLIL INGLESE - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Iniziativa riservata a insegnanti di disciplina non linguistica (DNL) individuati dai Dirigenti Scolastici Riferimento

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Italiana Data di nascita 23/08/1961 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI FRANCA ROGAI

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI FRANCA ROGAI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI NOME INDIRIZZO TELEFONO E-MAIL FRANCA ROGAI francarogai@inwind.it NAZIONALITA' DATA DI NASCITA ITALIANA 01 LUGLIO 1963 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015

SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015 SALONE DELLO STUDENTE FIRENZE Stazione Leopolda 9 e 10 Aprile 2015 CHI PARTECIPA Accademia Costume e Moda Accademia della Pubblicità Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia Italiana Arte,

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee

Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Scuola Digitale Linee Strategiche Europee Nadia Mana e Ornella Mich i3 - Intelligent Interfaces & Interaction Fondazione Bruno Kessler European research on technology-enhanced learning la ricerca europea

Dettagli

2 Dicembre Torino. BSim Engineering Conference 2015 BEC 2015. Supporting Innovation for Automotive & Off-Highway Industries

2 Dicembre Torino. BSim Engineering Conference 2015 BEC 2015. Supporting Innovation for Automotive & Off-Highway Industries BEC 2015 2 Dicembre Torino BSim Engineering Conference 2015 Supporting Innovation for Automotive & Off-Highway Industries 13:00 Lunch BSim è lieta di invitarla alla BEC 2015: Supporting Innovation for

Dettagli

Prof. Anna Paola Soncini Alma Mater Studiorum- Università di Bologna Coordinator of the Erasmus Mundus Master CLE. Milano 16 gennaio 2015

Prof. Anna Paola Soncini Alma Mater Studiorum- Università di Bologna Coordinator of the Erasmus Mundus Master CLE. Milano 16 gennaio 2015 Prof. Anna Paola Soncini Alma Mater Studiorum- Università di Bologna Coordinator of the Erasmus Mundus Master CLE. Milano 16 gennaio 2015 1 2 Cultura europea movimento di persone lingue idee 3 Obbiettivi:

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI firenze

IL SALONE DELLO STUDENTE DI firenze ELENCO ESPOSITORI ACCADEMIA COSTUME E MODA ACCADEMIA DELLA PUBBLICITÀ ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTA GIULIA ACCADEMIA ITALIANA ARTE, MODA E DESIGN ALPHA TEST ASPIC COUNSELING E CULTURA ASSOAPI

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI rimini il Salone dello Studente

IL SALONE DELLO STUDENTE DI rimini il Salone dello Studente ELENCO ESPOSITORI ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRESCIA SANTA GIULIA ACCADEMIA ITALIANA ARTE, MODA E DESIGN ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALPHA TEST EIPASS EUROPEAN INFORMATICS PASSPORT EDITEST

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

dirigente scolastico Istituto Comprensivo G.Lombardo. Radice Siracusa,dall a.s. 2007-2008

dirigente scolastico Istituto Comprensivo G.Lombardo. Radice Siracusa,dall a.s. 2007-2008 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome FRONTE CARMELA Indirizzo VIA AUGUSTA 52 96100 SIRACUSA Telefono 0931 750646/093168072 cell 368 3123297 Fax

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo Telefono Cellulare Telefono Casa E-mail LUCENTE VALERIA

F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo Telefono Cellulare Telefono Casa E-mail LUCENTE VALERIA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare Telefono Casa E-mail LUCENTE VALERIA Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita

Dettagli

NT/mv D.R. n.3794. Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE

NT/mv D.R. n.3794. Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE NT/mv D.R. n.3794 Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore ordinario IL RETTORE VISTA la legge 3 luglio 1998 n. 210; VISTO il D.P.R. 23

Dettagli

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17.

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17. DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L'UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 1 ottobre 2015

IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 1 ottobre 2015 IL SALONE DELLO STUDENTE DI ROMA Fiera di Roma 28,29 e 30 Ottobre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 1 ottobre 2015 Con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea e del Comune

Dettagli

- 1995: diploma magistrale- con sperimentazione linguistica (inglese); Istituto Magistrale Duca degli Abruzzi (TV)

- 1995: diploma magistrale- con sperimentazione linguistica (inglese); Istituto Magistrale Duca degli Abruzzi (TV) ESPERIENZE SCOLASTICHE: - 1995: diploma magistrale- con sperimentazione linguistica (inglese); Istituto Magistrale Duca degli Abruzzi (TV) - 28/06/2002: laurea quadriennale in Inglese presso la facoltà

Dettagli

Università di Sassari:

Università di Sassari: Università di Sassari: Curriculum Vitae Europass ATTUALMENTE 1 IN GRADUATORIA PER INCARICHI ESTERNI (UNISS CLA DI SS), SELEZIONE TITOLI/COLLOQUIO BANDO N. xxx luglio 2012, 2 CEL. N.B. SI EVIDENZIANO I

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Ottobre 2014. Ornella FORTUNA

CURRICULUM VITAE. Ottobre 2014. Ornella FORTUNA CURRICULUM VITAE Ottobre 2014 Ornella FORTUNA Esperta in Supervisione di processi di Ricerca-Azione Italiano L2, Progettazione e docenza CLIL(Content and Language Integrated Learning), Progettazione e

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS?

FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

Mariella Proietta. Introduzione

Mariella Proietta. Introduzione Mariella Proietta maripro@yahoo.it Joomla per una scuola secondaria superiore: una piattaforma per integrare l insegnamento della lingua straniera e migliorare la professionalità docente Introduzione L

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI roma

IL SALONE DELLO STUDENTE DI roma ELENCO ESPOSITORI ACCADEMIA COSTUME E MODA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA ACCADEMIA ITALIANA ARTE, MODA E DESIGN ACCADEMIA CREAZIONI MODA DI MAIANI MARIA ACCADEMIA SANTA GIULIA ACTL SPORTELLO STAGE ALPHA

Dettagli

IL SALONE DELLO STUDENTE DI BARI Fiera del Levante 1, 2 e 3 Dicembre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 11 Novembre 2015

IL SALONE DELLO STUDENTE DI BARI Fiera del Levante 1, 2 e 3 Dicembre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 11 Novembre 2015 CHI PARTECIPA IL SALONE DELLO STUDENTE DI BARI Fiera del Levante 1, 2 e 3 Dicembre 2015 Bozza di Programma Aggiornato al 11 Novembre 2015 Con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione

Dettagli

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti

FAQ CENTRO DITALS. 2) Come è strutturata la Certificazione DITALS? È strutturata in due livelli indipendenti tra loro che prevedono due esami distinti FAQ CENTRO DITALS 1) Che cos è la Certificazione DITALS? È un titolo culturale rilasciato dall'università per Stranieri di Siena che attesta un certo grado di competenza teorico-pratica nel campo dell'insegnamento

Dettagli

Stato civile: Stato libero. Nazionalità: Italiana. Data di nascita: 11/12/1982. Luogo di nascita: Genova. Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova

Stato civile: Stato libero. Nazionalità: Italiana. Data di nascita: 11/12/1982. Luogo di nascita: Genova. Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova Alessandra Giglio Scheda anagrafica Informazioni personali Stato civile: Stato libero Nazionalità: Italiana Data di nascita: 11/12/1982 Luogo di nascita: Genova Residenza: V. F. Delpino 15/9, Genova Numero

Dettagli

RETTORE PROF. VINCENZO ZARA. Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente

RETTORE PROF. VINCENZO ZARA. Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente RETTORE PROF. VINCENZO ZARA Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente Indice INQUADRAMENTO NORMATIVO E DI INDIRIZZO IN AMBITO EUROPEO INQUADRAMENTO NORMATIVO IN AMBITO NAZIONALE STATO DELL ARTE

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 23 Aprile 2015

SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 23 Aprile 2015 SALONE DELLO STUDENTE RIMINI Palacongressi 22 e 23 Aprile 2015 CHI PARTECIPA Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia Italiana Arte, Moda e Design Alpha Test ASPIC Counseling e Cultura

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Bartolomei Maria Emanuela Indirizzo(i) omissis Telefono(i) omissis Mobile omissis Fax E-mail omissis Cittadinanza italiana Data di nascita

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE MILANO Fabbrica del Vapore 20 e 21 marzo 2015

SALONE DELLO STUDENTE MILANO Fabbrica del Vapore 20 e 21 marzo 2015 SALONE DELLO STUDENTE MILANO Fabbrica del Vapore 20 e 21 marzo 2015 CHI PARTECIPA Accademia del Lusso Accademia di Belle Arti A.C.M.E Milano Accademia di Belle Arti di Brescia Santa Giulia Accademia di

Dettagli

DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future. 9 13 luglio 2014. Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania

DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future. 9 13 luglio 2014. Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future 9 13 luglio 2014 Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of

Dettagli

Allegato 1 CV. Federico Gelsomini è specialista in didattica dell italiano a

Allegato 1 CV. Federico Gelsomini è specialista in didattica dell italiano a Allegato 1 CV Federico Gelsomini è specialista in didattica dell italiano a stranieri. Si è laureato in Scienze Politiche presso l Università di Camerino con una tesi dal titolo La globalizzazione del

Dettagli

Università di Macerata dati e classifiche 2013

Università di Macerata dati e classifiche 2013 Università di Macerata dati e classifiche 2013 INDICE I RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA RICERCA 2004-2010 2 LE UNIVERSITÀ AL TOP PER LA QUALITÀ DEI PRODOTTI DELLA RICERCA 3 LE MEDIE UNIVERSITÀ

Dettagli

Francesca Guarnaccia

Francesca Guarnaccia INFORMAZIONI PERSONALI Francesca Guarnaccia Sesso F Data di nascita 14/05/1972 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Docente di Lingua Inglese ( Classe di concorso A345) ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal

Dettagli

E-learning: progettazione e Learning Object

E-learning: progettazione e Learning Object Master universitario online di I livello E-learning: progettazione e Learning Object Inizio sessione 16 ottobre 2006 Enti Promotori: Università degli Studi della Tuscia, Garamond Durata: Biennale (1.500

Dettagli

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE DI STUDI DEL DIRITTO DEL LAVORO MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE STUDI DI DIRITTO DEL LAVORO MATERA 8 e 9 MAGGIO 2015 Venerdì 8 maggio 2015 Hotel HILTON GARDEN INN

Dettagli

ISTRUZIONE E. Laurea specialistica in Lingue e Culture Europee ed Extraeuropee, votazione 110/110 e lode FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI

ISTRUZIONE E. Laurea specialistica in Lingue e Culture Europee ed Extraeuropee, votazione 110/110 e lode FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MACI VALENTINA MARIA E-mail valentinamaci@hotmail.it Nazionalità Italiana di nascita 21/11/1982 ISTRUZIONE

Dettagli

COSTAGGINI SIMONA s.costaggini@libero.it

COSTAGGINI SIMONA s.costaggini@libero.it INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail COSTAGGINI SIMONA s.costaggini@libero.it ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 2013-2014 Tipo di azienda o settore ITC P. Savi Viterbo Date (da a) 2012-2013 Tipo di azienda

Dettagli

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA IX. Il sistema universitario del Mezzogiorno e gli interventi per la qualità e l'efficienza

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. Servizi linguistici e cultura italiana. Study Programs in Italy. Marketing ed Eventi

I NOSTRI SERVIZI. Servizi linguistici e cultura italiana. Study Programs in Italy. Marketing ed Eventi 1 LA NOSTRA MISSION Sostenere le imprese, le istituzioni e le persone a sviluppare il loro potenziale, i loro obiettivi e il loro conseguente valore economico e sociale attraverso la massima valorizzazione

Dettagli