PROVINCIA DI PADOVA: VERSO IL PIANO STRATEGICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI PADOVA: VERSO IL PIANO STRATEGICO"

Transcript

1 PROVINCIA DI PADOVA: VERSO IL PIANO STRATEGICO Progetto di ricerca La sicurezza costruiamola insieme Ricerca sull opinione dei cittadini della Provincia di Padova -Rapporto di ricerca - Gennaio 2012

2 Indice Obiettivi Pag. 3 Metodologia della ricerca 4 La percezione della sicurezza 5 Le istituzioni e la sicurezza 8 Le risposte degli Enti locali sulla sicurezza 14 La sicurezza a Padova 16 L immigrazione e l integrazione 22 Le caratteristiche del campione 30 Il questionario 31 La scheda della ricerca 37 2

3 Obiettivi Questa ricerca si pone l obiettivo di rilevare le opinioni e gli atteggiamenti dei cittadini della provincia di Padova su differenti aspetti del tema della sicurezza sul territorio. I risultati della ricerca, in particolare, forniranno una panoramica estesa della percezione e rilevanza della sicurezza nella vita quotidiana dei residenti, dell opinione relativa all approccio e alle soluzioni messi in campo dalle istituzioni, nazionali e locali, su questo particolare frangente dell attività amministrativa, del rapporto con l immigrazione visto attraverso la lente del tema sicurezza. 3

4 Metodologia della ricerca La ricerca è di tipo quantitativo ed è stata condotta su di un campione casuale di 1677 cittadini maggiorenni residenti in provincia di Padova. La ricerca si è svolta tramite compilazione diretta da parte del campione di un questionario, disponibile su Web, di 23 domande. 4

5 La percezione della sicurezza 5

6 La percezione di insicurezza: un fenomeno condiviso da tutti i Comuni * In termini di sicurezza, Lei come definirebbe il comune nel quale vive? 6

7 I furti nelle abitazioni sono il problema più avvertito * Quali sono i fattori che, secondo Lei, contribuiscono a creare una percezione di insicurezza tra i suoi concittadini? 7

8 Le Istituzioni e la sicurezza 8

9 I cittadini credono che il Governo non faccia abbastanza per la sicurezza del territorio. * In termini di sicurezza, Lei quanta fiducia ripone nel Governo? 9

10 .. Ma promuovono con Lode le Forze dell Ordine *In termini di sicurezza, Lei quanta fiducia ripone nelle Forze dell Ordine? 10

11 I padovani chiedono una Regione più incisiva * In termini di sicurezza, Lei quanta fiducia ripone nella Regione Veneto? 11

12 Necessario un impegno straordinario della Provincia sul tema sicurezza * In termini di sicurezza, Lei quanta fiducia ripone nella Provincia di Padova? 12

13 I cittadini vogliono Comuni più protagonisti nella lotta alla criminalità * In termini di sicurezza, Lei quanta fiducia ripone nel suo Comune? 13

14 Le risposte degli Enti Locali sulla sicurezza 14

15 Forze dell Ordine e CIE sono le soluzioni preferite * Secondo Lei, cosa dovrebbero fare soprattutto gli Enti Locali per aumentare il livello di sicurezza nel suo territorio? 15

16 La sicurezza a Padova 16

17 Lavoro e svago le motivazioni prevalenti per chi si reca in città * Lei, certamente, si recherà spesso nel Capoluogo: per quale motivo si reca in città? 17

18 L automobile è il mezzo più utilizzato per recarsi a Padova * E con quale mezzo, solitamente, si reca in città? 18

19 La percezione dei cittadini: nel capoluogo è emergenza sicurezza * Come definirebbe la situazione sicurezza nella città di Padova? 19

20 Alla zona della Stazione va il record negativo di insicurezza * E quali aree della città, secondo Lei, sono maggiormente a rischio? 20

21 Per 7 cittadini su 10 il Comune deve fare di più * Secondo Lei, in questi anni per la sicurezza del Capoluogo è stato fatto? Non so 21

22 L immigrazione e l integrazione 22

23 Una società multietnica: per i padovani è un dato di fatto * Per sua esperienza, dei cittadini che incontra ogni giorno nel Suo comune, quanti sono stranieri? 23

24 La percezione della presenza dell immigrazione regolare e irregolare, * Secondo Lei, quanti di questi sono in possesso di un regolare permesso di soggiorno? 24

25 Sul giudizio verso l immigrazione, opinioni molto articolate * Lei come definirebbe il fenomeno dell immigrazione nel Suo comune? 25

26 Sul livello di integrazione, prevalgono giudizi moderati * Parliamo ora di cittadini in possesso di regolare permesso di soggiorno. Per la Sua esperienza personale, come può essere definito il livello di integrazione tra cittadini italiani e stranieri regolari nel Suo territorio? 26

27 Tra i limiti all integrazione, la differenza culturale supera lingua e religione * Quali sono, secondo Lei, i limiti maggiori per una soddisfacente integrazione? 27

28 Controllo e occasioni di relazione: questa la richiesta agli enti locali * Cosa dovrebbero fare, di più, le istituzioni per governare il fenomeno dell immigrazione e favorire una migliore integrazione tra cittadini italiani e stranieri con permesso di soggiorno? 28

29 Caratteristiche del campione, questionario, scheda di ricerca 29

30 Età e genere del campione ETÀ / SESSO MASCHI FEMMINE anni 8,7% 7,9% anni 15,5% 15,3% anni 22,6% 21,0% anni 19,8% 18,3% anni 14,9% 14,2% anni 11,0% 11,2% 75 anni e oltre 7,5% 12,1% 49,4% 50,6% 30

31 Il questionario QUESTIONARIO La sicurezza costruiamola insieme Ricerca d opinione con metodologia CAWI Campione di cittadini residenti nella provincia di Padova Cara concittadina, caro concittadino, la situazione della sicurezza nel nostro territorio non è più sostenibile. Basta aprire un qualsiasi quotidiano, ogni giorno, per leggere un lunghissimo elenco di violenze e la percezione che ciascuno di noi ha, soprattutto di alcune aree del nostro territorio provinciale e in particolare di alcune zone della nostra città capoluogo, è di profondo disagio se non, addirittura, di paura. Io sono fermamente convinta che una sicurezza maggiore, per noi e per i nostri figli, si debba costruire tutti insieme giorno dopo giorno. Proprio per questo, lo scorso primo settembre si è deciso di convocare una seduta straordinaria del Consiglio Provinciale davanti alla Stazione di Padova: una delle aree più a rischio di tutto il territorio. Abbiamo scelto di farlo perché sono convinta che, come è accaduto quella sera, tutti noi cittadini perbene abbiamo il diritto di riprenderci la nostra serenità, di puntare un riflettore di luce intensa in quegli angoli di Provincia e di Città che la criminalità e l immigrazione clandestina vorrebbero tenere al buio per poter continuare ad imperare. Adesso è arrivato il momento, per ciascuno di noi, di compiere un significativo passo in avanti. Proprio per questo, tra le tante iniziative per la sicurezza dei cittadini che la Provincia di Padova sta mettendo in campo, abbiamo deciso di chiedere a ciascun cittadino come te di raccontarci come vive il problema sicurezza e di confrontarsi con noi su quali siano le risposte più urgenti da dare. Sono certa che la sicurezza la possiamo costruire insieme partendo anche da qui. Grazie della collaborazione. Barbara Degani Presidente della Provincia di Padova 1. DATI ANAGRAFICI 1. Anzitutto, alcune informazioni personali. La risposta è facoltativa. NOME (facoltativo) COGNOME (facoltativo) RECAPITO (facoltativo) 2. Lei è... Maschio Femmina 3. Quanti anni ha? Tra 18 e 24 Tra 25 e 34 Tra 35 e 44 Tra 45 e 54 Tra 55 e 64 Tra 65 e o oltre 4. In che comune abita? 31

32 Il questionario 2. LA PERCEZIONE DELLA SICUREZZA 5. In termini di sicurezza, Lei come definirebbe il Comune nel quale vive? Molto sicuro Abbastanza sicuro Poco sicuro Per nulla sicuro Sono indeciso Non so 6. Quali sono i fattori che, secondo Lei, contribuiscono a creare una percezione di insicurezza tra i suoi concittadini? Presenza di immigrati clandestini Furti nelle abitazioni Fenomeni legati allo spaccio di droga Rapine Sono indeciso Non so 3. LE ISTITUZIONI E LA SICUREZZA 7. In termini di sicurezza, Lei personalmente quanta fiducia ripone nel Governo? Molta Abbastanza Poca Nessuna Sono indeciso Non so 8. In termini di sicurezza, Lei personalmente quanta fiducia ripone nelle Forze dell'ordine? Molta Abbastanza Poca Nessuna Sono indeciso Non so 9. In termini di sicurezza, Lei personalmente quanta fiducia ripone nella Regione Veneto? Molta Abbastanza Poca Nessuna Sono indeciso Non so 32

33 Il questionario 10. In termini di sicurezza, Lei personalmente quanta fiducia ripone nella Provincia di Padova? Molta Abbastanza Poca Nessuna Sono indeciso Non so 11. In termini di sicurezza, Lei personalmente quanta fiducia ripone nel Suo Comune? Molta Abbastanza Poca Nessuna Sono indeciso Non so 4. LE RISPOSTE DEGLI ENTI LOCALI SULLA SICUREZZA 12. Secondo Lei cosa dovrebbero fare soprattutto gli Enti Locali per aumentare il livello di sicurezza nel suo territorio? Costruire nuove caserme e presidi delle forze dell Ordine Pretendere dal Ministero dell Interno un maggior dispiego di Forze dell Ordine sul territorio Promuovere la formazione di gruppi di volontari a presidio del territorio Sostenere, presso il Ministero della Difesa, l utilizzo delle Forze Armate come forze di polizia Armare i corpi di Polizia Municipale Promuovere la realizzazione di un CIE (Centro Identificazione ed Espulsione) per clandestini Sono indeciso Non so 33

34 Il questionario 5. LA SICUREZZA A PADOVA 13. Lei, certamente, si recherà spesso nel capoluogo: per quale motivo si reca in Città? Lavoro Studio Svago Shopping Per accedere ai servizi sanitari 14. E con quale mezzo, solitamente, si reca in Città? Treno Autobus Bicicletta o ciclomotore Auto privata 15. Come definirebbe la situazione sicurezza della Città di Padova? Molto sicura Abbastanza sicura Poco sicura Per nulla sicura Sono indeciso Non so 16. E quali aree della Città, secondo Lei, sono maggiormente a rischio? La zona della stazione Le piazze Il Portello Il quartiere Arcella 17. Secondo Lei, in questi anni per la sicurezza del Capoluogo è stato fatto... Molto Abbastanza Poco Nulla Sono indeciso Non so 34

35 Il questionario 6. L'IMMIGRAZIONE E L'INTEGRAZIONE 18. Per sua esperienza, dei cittadini che incontra ogni giorno nel suo comune, quanti sono stranieri? Uno su cinque Uno su dieci Uno su trenta Uno su cinquanta Uno su cento Sono indeciso Non so 19. Secondo Lei quanti di questi non sono in possesso di un regolare permesso di soggiorno? Dal 5 al 10% Dal 10 al 30% Dal 30 al 50% Oltre il 50% Non so 20. Lei come definirebbe il fenomeno dell immigrazione nel suo Comune? Un occasione di arricchimento reciproco e di progresso Una necessità delle aziende e delle famiglie Un fenomeno ne positivo né negativo Un problema diventato grave in questi anni a causa della crisi economica ed occupazionale Un fenomeno gravissimo che produce problemi di civile convivenza e che compromette le tradizioni del territorio Non so 21. Parliamo ora di cittadini stranieri in possesso di regolare permesso di soggiorno. Per la sua esperienza personale come può essere definito il livello di integrazione tra cittadini italiani e stranieri regolari nel suo territorio? Molto soddisfacente Abbastanza soddisfacente Poco soddisfacente Per nulla soddisfacente Sono indeciso Non so 35

36 Il questionario 22. Quali sono, secondo Lei, i limiti maggiori per una soddisfacente integrazione? Diverse abitudini, usanze, costumi e stili di vita Difficoltà di comprensione a causa delle differenze linguistiche Differenze religiose L assenza di lavoro La considerazione del ruolo della donna Non so 23. Cosa dovrebbero fare di più, secondo Lei, le istituzioni per governare il fenomeno dell immigrazione e favorire una migliore integrazione tra cittadini italiani e stranieri con permesso di soggiorno? Promuovere più corsi di mediazione linguistica e culturale Controllare con maggiore frequenza le condizioni di vita (salubrità alloggi, rispetto dell obbligo scolastico per i minori, qualità del lavoro svolto ecc) dei cittadini immigrati Organizzare momenti di incontro e confronto tra cittadini immigrati e stranieri Prevedere una rappresentanza delle comunità straniere nei consigli comunali e nel consiglio provinciale Rilasciare con maggiore severità permessi per l apertura di attività commerciali Istituire un Centro di Identificazione degli Emigrati Non so 36

37 La scheda di ricerca Nota informativa (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP, pubblicato su G.U. 185 del 8/8/2002 e 237/03/CSP del 9/12/2003) Soggetto realizzatore: GM&P Srl Committente - Acquirente: Provincia di Padova Tipo e oggetto dell indagine: sondaggio d opinione sui cittadini della provincia di Padova Metodo di raccolta delle informazioni: C.A.W.I. (Computer Assisted Web Interviewing) Universo di riferimento: tutti i cittadini maggiorenni residenti nella provincia di Padova Consistenza numerica del campione: 1677 casi Elaborazione dati: Esurveys Pro Margine di approssimazione: +/- 4,0% Periodo di rilevazione: 11 novembre dicembre

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa

Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009. Sintesi per la stampa 22 novembre 2010 Reati, vittime, percezione della sicurezza Anni 2008-2009 Sintesi per la stampa La diffusione dei reati: al Sud più rapine, scippi, minacce, furti di veicoli, al Centro-Nord più furti

Dettagli

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010

REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 REGIONE SICILIA: TEST ELETTORALE GENNAIO 2010 LA PERCEZIONE DELLA QUALITÀ DELLA VITA IN SICILIA. 1. Parliamo della vita in Sicilia. Oggi come oggi, secondo lei nell'area in cui lei risiede si vive: Molto

Dettagli

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012)

«Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera. Executive Summary (giugno 2012) «Rifornimento comodo» Indagine ISPO per Unione Petrolifera Executive Summary (giugno 2012) Gli italiani sono quasi unanimemente convinti che nel nostro Paese il carburante sia più caro che altrove e attribuiscono

Dettagli

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi

L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi L isola di Ischia oggi: cosa ne pensano gli italiani e i tedeschi Ischia, 25 ottobre 2014 (Rif. 1914v114) Indice 2 Obiettivi e metodologia pag. 3 Le principali evidenze 4 La frequentazione dell isola di

Dettagli

Quali badanti per quali famiglie?

Quali badanti per quali famiglie? STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Quali badanti per quali famiglie? I lavoratori domestici in Italia (dagli archivi Inps) pag. 2 Quanti sono e quanto contribuiscono L identikit del lavoratore

Dettagli

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa?

Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Gli italiani e la crisi: disposti ad investire nel miglioramento della casa? Rapporto quantitativo Milano, Maggio 2011 (Rif. 1412v111) Indice 2 Pag. La ricerca 3 Principali evidenze 4 Cap. 1 Gli italiani

Dettagli

AUTOMOBILE: BOOM DI RIPARAZIONI E DI IMPIANTI A GAS

AUTOMOBILE: BOOM DI RIPARAZIONI E DI IMPIANTI A GAS UNA RICERCA DEL CENTRO STUDI CNA REALIZZATA DA AUTOMOBILE: BOOM DI RIPARAZIONI E DI IMPIANTI A GAS agosto 2013 L auto non si cambia, si va dal meccanico Boom di impianti a gas L auto che si cambia a ogni

Dettagli

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia

Soggetto committente: ACU Associazione Consumatori Utenti - Sede Regionale Lombardia NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini

Opinioni e atteggiamenti dei cittadini Il mercato del gas in Italia: Opinioni e atteggiamenti dei cittadini (Da Osservatorio Energia 3 monitor maggio 2011) Milano, 5 luglio 2011 (Rif. 1126v211) Indice 2 Obiettivi e metodologia Pag. 3 Dati di

Dettagli

L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens

L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens L atteggiamento degli italiani verso i consumi in tempi di crisi e in particolare verso il settore delle cucine e la linea CREO Kitchens Milano, Luglio 2014 (Rif. 1331v314 ) Indice 2 Obiettivi pag. 3 Metodologia

Dettagli

Domande Domande 1. Sesso F M 2. Età < 10 10-15 15-17 > 17 3. Classe e scuola frequentata 4. In quale zona o frazione abiti? 5. Ti senti sicuro nella città in cui vivi?, sempre Abbastanza Poco

Dettagli

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini

L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini L agenda per lo sviluppo di Mantova secondo imprenditori e cittadini Rif. 1350v214 Mantova, 14 Maggio 2015 OBIETTIVI e METODOLOGIA Confindustria Mantova ha chiesto ad ISPO Ricerche di effettuare una ricerca

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE

COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNITA MONTANA ALTA VALMARECCHIA Novafeltria (RN) SERVIZIO ASSOCIATO DI POLIZIA MUNICIPALE Comune di Novafeltria Comune di Talamello Comune di Maiolo QUESTIONARIO SULLA PERCEZIONE DI SICUREZZA a cura

Dettagli

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free

La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free La propensione all acquisto di capi d abbigliamento animal-free Uno studio internazionale: Italia, Germania, Francia, UK, Olanda, Polonia 6 febbraio 2015 (Rif. 1702v115) Indice 2 Obiettivi e metodologia

Dettagli

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE

Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Dicembre 2009 presentazione Monitor Marca 2009 Si avvertono i segnali della fine della fase critica ABSTRATC INDAGINE Il quadro economico provinciale: le prospettive E ritiene che nel futuro la situazione

Dettagli

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI

PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI PANORAMA TURISMO MARE ITALIA OSSERVATORIO ITALIANO DELLE DESTINAZIONI BALNEARI L ESTATE 2013 DEI TEDESCHI Panorama Turismo Mare Italia è il centro ricerca specializzato sul turismo balneare di JFC INDICE

Dettagli

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE Polizia di Stato 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it L ATTIVITA DELLA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI PORDENONE

Dettagli

IL CONSUMO DI CARNE A MILANO, BOLOGNA, ROMA, NAPOLI E PALERMO PRESENTAZIONE DEI RISULTATI OTTOBRE 2007

IL CONSUMO DI CARNE A MILANO, BOLOGNA, ROMA, NAPOLI E PALERMO PRESENTAZIONE DEI RISULTATI OTTOBRE 2007 IL CONSUMO DI CARNE A MILANO, BOLOGNA, ROMA, NAPOLI E PALERMO PRESENTAZIONE DEI RISULTATI OTTOBRE 2007 1 OBIETTIVO DELLA RICERCA L obiettivo principale è quello di indagare le opinioni, le attitudini e

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66

C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66 C.R.A. V.le B. Maria 37, Milano / Tel. 76.04.51 - Fax 78.22.66 Job 5825 - SICUREZZA URBANA NELLA PROVINCIA DI RIMINI Il questionario Il campione per quote proporzionali si compone di 2000 interviste. Stratificato

Dettagli

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer

La percezione e l utilizzo l navigatori satellitari da parte del pubblico consumer Presentano: La percezione e l utilizzo l dei navigatori satellitari da parte del pubblico consumer in occasione di Autodromo di Monza, 14 novembre 2007 Sala Villeneuve Obiettivi della ricerca Obiettivo

Dettagli

UNA RICERCA DEL CENTRO STUDI CNA REALIZZATA DA ELETTRODOMESTICO ROTTO? LO RIPARO, NON LO CAMBIO CASA. agosto 2013

UNA RICERCA DEL CENTRO STUDI CNA REALIZZATA DA ELETTRODOMESTICO ROTTO? LO RIPARO, NON LO CAMBIO CASA. agosto 2013 UNA RICERCA DEL CENTRO STUDI CNA REALIZZATA DA ELETTRODOMESTICO ROTTO? LO RIPARO, NON LO CAMBIO CASA agosto 2013 Elettrodomestico fa le bizze? Non si cambia più. Si ripara. Cresce il ricorso agli artigiani

Dettagli

QUESTIONARIO RIVOLTO ALLE ASSOCIAZIONI DEI MIGRANTI

QUESTIONARIO RIVOLTO ALLE ASSOCIAZIONI DEI MIGRANTI QUESTIONARIO RIVOLTO ALLE ASSOCIAZIONI DEI MIGRANTI codice intervista: Sezione A) DATI RELATIVI ALL ASSOCIAZIONE E A CHI RISPONDE AL QUESTIONARIO.A00 Denominazione Associazione Nome e Cognome Numero di

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

GLI INDICATORI. 1. I dati del comune di Casal di Principe. Processo di Attivazione Agenda 21 Locale Casal di Principe

GLI INDICATORI. 1. I dati del comune di Casal di Principe. Processo di Attivazione Agenda 21 Locale Casal di Principe GLI INDICATORI 1. I dati del comune di Casal di Principe Il comune di Casal di Principe ha prodotto i dati necessari per l elaborazione dei seguenti Indicatori Comuni Europei: 1, 3, 4 e 6, per i quali

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Ascoli Piceno PATTO PER LA SICUREZZA TRA LA PREFETTURA - UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO DI ASCOLI PICENO E IL COMUNE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO finalizzato alla realizzazione di iniziative per un governo complessivo

Dettagli

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione

Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013. Seconda edizione Osservatorio sull Efficienza Energetica 2013 Seconda edizione CONFERENZA STAMPA Indagine presso le famiglie Torino, 13 settembre 2013 (Rif. 1621v112) Partner dell Osservatorio 2 Patrocinio 3 Cap.1 - Il

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Nuovi orizzonti per la tutela del risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento dell Autorità

Dettagli

I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede. Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010

I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede. Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010 I giovani di fronte al futuro e alla vita, con e senza fede Un indagine di Istituto IARD rps per Passio 2010 Il progetto Passio 2010 e i giovani All interno del progetto Passio 2010 è stata predisposta

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. 1 di 3

COMUNICATO STAMPA. 1 di 3 1 di 3 COMUNICATO STAMPA Estate 2014, indagine Confesercenti-Swg: dopo la crisi, per un italiano su due sarà un estate di stagnazione. Torna a crescere (+6%) il numero di vacanzieri: saranno oltre 27 milioni

Dettagli

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008

PattiChiari I giovani e il denaro. 1 ottobre 2008 PattiChiari I giovani e il denaro 1 ottobre 2008 Il 46% degli adulti italiani discute poco di denaro in famiglia, e i giovani sembrano essere generalmente meno coinvolti (55%) Nella mia famiglia raramente

Dettagli

Il fenomeno delle frodi in danno delle carte di pagamento: vittimizzazione e percezione di in sicurezza dei cittadini

Il fenomeno delle frodi in danno delle carte di pagamento: vittimizzazione e percezione di in sicurezza dei cittadini Il fenomeno delle frodi in danno delle carte di pagamento: vittimizzazione e percezione di in sicurezza dei cittadini Mara Mignone, Criminologa Centro Ricerche e Studi su Sicurezza e Criminalità ABI, CARTE

Dettagli

Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale

Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale Indagine sul gradimento dei servizi del Corpo di Polizia Municipale Premessa La qualità delle relazioni tra i cittadini e la Polizia Municipale rappresenta un elemento di centrale interesse per il Corpo,

Dettagli

Il risultato dell indagine

Il risultato dell indagine DOMENDEYE Spazio comune di incontro/scambio tra i popoli. Azioni positive dirette ad evitare o compensare situazioni di svantaggio connesse alla razza o all origine etnica. Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni

Dettagli

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP

L atteggiamento degli italiani verso il VOIP 20154 Milano - Viale Pasubio, 6 Tel. 02-45467.1 Fax 02-45467.328 www.telesurvey.it e-mail: telesurvey@telesurvey.it L atteggiamento degli italiani verso il VOIP I risultati di un sondaggio d opinioned

Dettagli

I NUOVI GHETTI A. Norsa

I NUOVI GHETTI A. Norsa I NUOVI GHETTI A. Norsa L altro giorno, nel chiedere il punto di ritrovo con alcuni amici mi sento dire: ci troviamo in piazza a Nairobi, non capendo bene di cosa stiano parlando, precisano ma si, Nairobi,

Dettagli

Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY

Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY Sondaggio sulla diffusione di pregiudizi e stereotipi tra i ragazzi fra i 14 e i 17 anni EXECUTIVE SUMMARY Progetto N. 280-2014 Novembre 2014 METODOLOGIA L indagine è stata realizzata dal 5 al 12 Novembre

Dettagli

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014

Dati sulle donazioni. Report n.5. Marzo 2014 Dati sulle donazioni Report n.5 Marzo 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati: telefono

Dettagli

SCHEDE INTERVENTI ANNO 2011

SCHEDE INTERVENTI ANNO 2011 Pablo Picasso Donna allo specchio Piano di zona AREA IMMIGRAZIONE SCHEDE INTERVENTI ANNO 2011 Triage Multimediale Potenziamento Immigrazione - Altro intervento Il triade multimediale è un collegamento

Dettagli

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio

SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. SONDAGGIO IPSOS Acri Responsabilità individuali e collettive rispetto al risparmio NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

esecurity - ICT for knowledge-based and predictive urban security

esecurity - ICT for knowledge-based and predictive urban security Con il supporto finanziario del Programma Prevenzione della e Lotta contro la Criminalità dell'unione europea Commissione europea - Direzione-Generale Affari interni esecurity - ICT for knowledge-based

Dettagli

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali Ricerca SIA realizzata da SWG Metodologia e campione L indagine è stata realizzata attraverso una rilevazione online con metodo CAWI su un campione

Dettagli

Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro

Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro Progetto di ricerca La Provincia di Padova: una Provincia al lavoro Ricerca sull opinione dei cittadini della Provincia di Padova -Rapporto di ricerca - Luglio 2012 Indice Obiettivi Pag. 3 Metodologia

Dettagli

FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177

FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177 Mod.01/ADI/Rev.00 FONDAZIONE CASA DI INDUSTRIA ONLUS VIA VERONICA GAMBARA, 6 25121 BRESCIA - TEL. 030-3772713 - FAX 030-3770177 QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE

Dettagli

Premessa. Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1. Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3

Premessa. Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1. Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3 Indice Premessa Sintesi dei risultati dell indagine pag. 1 Scheda metodologica e composizione del campione pag. 3 L utilizzo delle bicicletta nella Città di Torino pag. 6 Bicicletta in Città gruppi a confronto

Dettagli

ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA

ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA per ELEZIONI REGIONALI IN PUGLIA INDAGINE SULLA PERCEZIONE DELLE CANDIDATURE E SUGLI ORIENTAMENTI DI VOTO ALLE ELEZIONI REGIONALI 24 APRILE 2015 Gradimento dei candidati tra chi li conosce Lei ha molta,

Dettagli

Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy

Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy Il sentiment nei confronti delle calzature Made in Italy Firenze, Palazzo Vecchio, 15 novembre 2014 2 Il Made in Italy va salvato. Chi lo dice? Consumatori Buyer Opinion leader del settore Sono stati intervistati

Dettagli

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO

PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO PROGETTO INDAGINE DI OPINIONE SUL PROCESSO DI FUSIONE DEI COMUNI NEL PRIMIERO L indagine si è svolta nel periodo dal 26 agosto al 16 settembre 2014 con l obiettivo di conoscere l opinione dei residenti

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE

ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE ITALIANI E E-COMMERCE: SEMPRE PIÙ NUMEROSI, ANCHE IN PREVISIONE DEGLI ACQUISTI DI NATALE Luca Cassina Milano, 22 novembre 2011 Ricerca commissionata da PayPal Italia a GFK-Eurisko sugli atteggiamenti e

Dettagli

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA

Ladri OGNI CENTO SECONDI SFONDANO UNA PORTA INCHIESTA CASE SVALIGIATE: NUMERI DA BRIVIDO E DIFENDERSI È QUASI IMPOSSIBILE SONO ORGANIZZATI COME MILITARI: NESSUN ANTIFURTO LI FERMA. CONTRO DI LORO LA POLIZIA HA MESSO IN CAMPO SUPER TECNOLOGIE, MA

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010

Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Save the children Rapporto quantitativo Milano, Settembre 2010 Rif. 1517v110 Indice 2 Obiettivi e metodo Pag. 3 Consapevolezza sulla mortalità infantile 4 Sensibilità verso la mortalità infantile 11 Key

Dettagli

I Patti sulla sicurezza Scheda tecnica informativa a cura di Sergio Bontempelli (Dipartimento Nazionale Immigrazione PRC-SE)

I Patti sulla sicurezza Scheda tecnica informativa a cura di Sergio Bontempelli (Dipartimento Nazionale Immigrazione PRC-SE) 1 I Patti sulla sicurezza Scheda tecnica informativa a cura di Sergio Bontempelli (Dipartimento Nazionale Immigrazione PRC-SE) Come nascono i Patti per la sicurezza La legge finanziaria 2007 (Legge 296/2006,

Dettagli

Il ruolo della cooperazione pubblicoprivato nella prevenzione e nel contrasto ai crimini d identità SEMINARIO DI FORMAZIONE Elisa Martini

Il ruolo della cooperazione pubblicoprivato nella prevenzione e nel contrasto ai crimini d identità SEMINARIO DI FORMAZIONE Elisa Martini WEB PRO ID - Developing web-based data collection modules to understand, prevent and combat ID related crimes and facilitate their investigation and prosecution With financial support of the Prevention

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania

Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania Elaborazione questionario Notorietà ed efficacia del Fondo Sociale Europeo (FSE) in Campania È stata attivata una ricerca per misurare la conoscenza e la percezione dell efficacia del Programma attraverso

Dettagli

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco

L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco L ascolto delle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Lecco Rapporto di ricerca Lecco, 25 Luglio 201 (Rif.2617v213) Obiettivi e metodologia della ricerca 2 Quest anno l Osservatorio Economico Provinciale

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con ATLAZIO Agenzia Regionale

Dettagli

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader

Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie. Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Indagine Federfarma: L immagine delle Farmacie Principali risultati dello studio condotto su popolazione e opinion leader Le farmacie raccolgono una vera ovazione di consensi: voti positivi dal 94% della

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e le elezioni presidenziali USA Il Gazzettino, 06.11.2012 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto

Dettagli

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari

INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA. Progetto pilota 1 In bici o a piedi, io vado a scuola. Piano Territoriale degli Orari Piano Territoriale degli Orari Progetto pilota In bici o a piedi, io vado a scuola INDAGINE SUGLI SPOSTAMENTI CASA - SCUOLA Risultati Anno scolastico - A cura di ABCittà s.c.s. INDICE > PREMESSA _. IL

Dettagli

CAMPAGNA INTEGRAZIONE

CAMPAGNA INTEGRAZIONE CAMPAGNA INTEGRAZIONE III parte a cura di Censis Servizi S.p.A. www.censisservizi.com Distribuzione territoriale L indagine è stata svolta mediante l elaborazione di 2.482 questionari distribuiti a soggetti

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e l emigrazione

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e l emigrazione OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e l emigrazione Il Gazzettino, 14.12.2011 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto nei giorni

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 La sicurezza nelle stazioni. L impegno di RFI nel consolidamento della rete territoriale. Roma 27 giugno 2006 Disagio sociale 1. L altro ed il diverso 2. Aree di disagio sociale

Dettagli

indagine sulle imprese dei fioristi nella città di roma rapporto di ricerca

indagine sulle imprese dei fioristi nella città di roma rapporto di ricerca indagine sulle imprese dei fioristi nella città di roma rapporto di ricerca roma, 10 aprile 2015 (2015-081aw R01) roma, 10 aprile 2015 2 agenda presentazione del lavoro il fenomeno dell abusivismo commerciale

Dettagli

Traduzione dal romeno

Traduzione dal romeno Traduzione dal romeno Ziua pag. 3 Il Presidente della Commissione per Problemi d Immigrazione del Parlamento italiano, Sandro Gozi, ammonisce che, se la situazione continua, l Italia adottera misure dure

Dettagli

Un mercato in divenire

Un mercato in divenire Auto elettriche: le aziende locali e le infrastrutture per la ricarica Un mercato in divenire Sintesi dell indagine realizzata da Un mercato in divenire Il quadro che si delinea attraverso le risposte

Dettagli

La voce dei donatori

La voce dei donatori La voce dei donatori Uno studio sul grado di soddisfazione e di efficienza percepita dai Donatori nei confronti dell organizzazione e delle attività dell Avis Comunale RE www.avis.re.it Gli obiettivi della

Dettagli

SONDAGGIO Censis Vissuti ed esiti della scolarizzazione dei minori di origine immigrata in Italia DOCUMENTO INFORMATIVO COMPLETO

SONDAGGIO Censis Vissuti ed esiti della scolarizzazione dei minori di origine immigrata in Italia DOCUMENTO INFORMATIVO COMPLETO SONDAGGIO Censis Vissuti ed esiti della scolarizzazione dei minori di origine immigrata in Italia Vissuti ed esiti della scolarizzazione dei minori di origine immigrata in Italia Questionario ai docenti

Dettagli

Progettazione annuale di sezione

Progettazione annuale di sezione ISTITUTO COMPRENSIVO GANDHI Via Mannocci, 23 59100 PRATO Scuola dell Infanzia Gandhi Progettazione annuale di sezione Sez. 1 ANNO SCOLASTICO 2014-15 PROGETTAZIONE ANNUALE DI SEZIONE SEZ. 1) CAMPI DI ESPERIENZA

Dettagli

Gli italiani e gli impianti dentali

Gli italiani e gli impianti dentali Società Italiana di Implantologia Osteointegrata Gli italiani e gli impianti dentali Risultati di un indagine su tutto il territorio italiano Reg. N. 47/2008 Prot. N. 277 del 25/02/2008 QUESTO PROGETTO

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

Soggetto committente: Consumers Forum. Soggetto acquirente: Consumers Forum

Soggetto committente: Consumers Forum. Soggetto acquirente: Consumers Forum NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA

SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA 1 Il suddetto progetto consiste in una serie di proposte atte a promuovere un graduale inserimento alla Scuola dell Infanzia

Dettagli

ELEZIONI AMMINISTRATIVE

ELEZIONI AMMINISTRATIVE ELEZIONI AMMINISTRATIVE SONDAGGI PRE-ELETTORALI: BROCHURE ILLUSTRATIVA Primavera 2015 Istituto Piepoli S.p.A. 20129 Milano Via Benvenuto Cellini, 2/A t. +39 02 5412 3098 f. +39 02 5455 493 00186 Roma Via

Dettagli

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani?

Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Cellule staminali: cosa ne sanno gli italiani? Prof. Renato Mannheimer Dott.ssa Claudia Brunelli Roma, 14 novembre 2013 Sala Conferenze Stampa, Palazzo Montecitorio Obiettivi e metodologia dell indagine

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza all art. 5 del Regolamento in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa approvato dall Autorità per le garanzie nelle comunicazioni

Dettagli

Dati principali - Corso ID: 6596 - MASTER DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PER ESPERTI NELLA PORGETTAZIONE E GESTIONE DI POLITICHE DELLA SICUREZZA URBANA

Dati principali - Corso ID: 6596 - MASTER DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PER ESPERTI NELLA PORGETTAZIONE E GESTIONE DI POLITICHE DELLA SICUREZZA URBANA CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6596 - MASTER DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PER ESPERTI NELLA PORGETTAZIONE E GESTIONE DI POLITICHE DELLA SICUREZZA URBANA Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di

Dettagli

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI

Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO Public Affairs S.r.l. Sondaggio realizzato da Ispos Public Affair IL RISPARMIO E LE GIOVANI ENERAZIONI NOTA INFORMATIVA da allegare al sondaggio (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati

Il fumo in Italia. Sintesi dei risultati Indagine effettuata per conto de l Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con l Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri e la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sintesi dei risultati

Dettagli

- Allegato COMUNICATO STAMPA -

- Allegato COMUNICATO STAMPA - - Allegato COMUNICATO STAMPA - DATI 1^ Ricerca sulla percezione della sicurezza quanto ad EXPO2015, intitolata "EXPO2015: Sicurezza, Continuità, Vigilanza e Tutela dell'esposizione Universale I primi risultati

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia

Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia Indagine sugli Utilizzatori di Servizi di Traduzione in Italia Guido Panini Agostini Associati 15-02-10 www.agostiniassociati.it Indice La Metodologia Il Campione La Ricerca Domande Metodologia Metodologia

Dettagli

Carta di credito: il 40% degli svizzeri la usa per acquisti online

Carta di credito: il 40% degli svizzeri la usa per acquisti online Carta di credito: il 4 degli svizzeri la usa per acquisti online La praticità e la semplicità negli acquisti restano i criteri principali alla base dell uso di una carta di credito. È il risultato dell

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS - ACRI 86ª Giornata Mondiale del Risparmio SONDAGGIO IPSOS - Rigore e sviluppo nell era del mercato. Risultati diffusi nell ambito della

Dettagli

Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!!

Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!! Concrete alternative all auto? Incoraggiare mezzi pubblici e bici!! Una fermata Audimob, di approfondimento su incentivi e investimenti pubblici per politiche di sostegno finalizzate a trovare soluzioni

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e la riduzione dei consumi

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e la riduzione dei consumi OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e la riduzione dei consumi Il Gazzettino, 15.05.2012 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto

Dettagli

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione

SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione. NOTA INFORMATIVA SONDAGGIO 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione SONDAGGIO censis 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione 8 Rapporto Censis/Ucsi sulla comunicazione Autore: Censis GfK-Eurisko Committente e Acquirente: Ucsi Oggetto del sondaggio: monitoraggio dell

Dettagli

Il settore moto e il credito al consumo

Il settore moto e il credito al consumo Il settore moto e il credito al consumo Rapporto di ricerca ISPO per Marzo 2010 RIF. 1201V110 Indice 2 Capitolo 1: Lo scenario pag. 3 Capitolo 2: Il Credito al Consumo: atteggiamenti 13 Capitolo 3: Il

Dettagli

CSR e scelte d acquisto Report n.1

CSR e scelte d acquisto Report n.1 CSR e scelte d acquisto Report n.1 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet Indagine realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema Ministero per i Beni e le Attività Culturali Presentazione dei risultati Roma, 6 febbraio 2007 Premessa L ANICA ha chiesto all'istituto

Dettagli

LA SICUREZZA IN ITALIA. SIGNIFICATI, IMMAGINE E REALTA (SINTESI)

LA SICUREZZA IN ITALIA. SIGNIFICATI, IMMAGINE E REALTA (SINTESI) LA SICUREZZA IN ITALIA. SIGNIFICATI, IMMAGINE E REALTA (SINTESI) Il terzo rapporto sulla Sicurezza in Italia, realizzato da Demos per la Fondazione Unipolis, in collaborazione con l Osservatorio di Pavia,

Dettagli

Sondaggio cimice dei letti in Italia

Sondaggio cimice dei letti in Italia Sondaggio cimice dei letti in Italia A.N.I.D. Associazione Nazionale Imprese di Disinfestazione www.disinfestazione.org Gennaio 2013 A.N.I.D. sondaggio Cimex Lectularius in Italia Pag. 1 di 16 INDICE Premessa..

Dettagli

Questionario genitori scuola dell'infanzia

Questionario genitori scuola dell'infanzia www.survio.com 23/06/2015 11:36:10 Generale Nome sondaggio Questionario genitori scuola dell'infanzia Autore ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE SUD Lingua Italiano URL Sondaggio http://www.survio.com/survey/d/g4t6y5e1l5y8h3h7x

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est approva la fecondazione assistita

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est approva la fecondazione assistita OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est approva la fecondazione assistita Il Gazzettino, 11.12.2012 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato

Dettagli