PAGAMENTI E SISTEMA DEI PAGAMENTI. Manuela D'Onofrio Unicredit Global Investments

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PAGAMENTI E SISTEMA DEI PAGAMENTI. Manuela D'Onofrio Unicredit Global Investments"

Transcript

1 PAGAMENTI E SISTEMA DEI PAGAMENTI Manuela D'Onofrio Unicredit Global Investments

2 Transazioni commerciali e pagamenti In un sistema economico, ogni transazione commerciale tra un compratore ed un venditore, che abbia come oggetto la cessione a titolo oneroso di : un bene un servizio uno strumento finanziario richiede l'effettuazione di un pagamento. In questo seminario, tratteremo delle modalità e delle implicazioni dell'atto di pagamento. Compratore bene/servizio pagamento Venditore 2

3 Sistema dei Pagamenti Il sistema dei pagamenti consiste dell'insieme di strumenti, procedure e dei sistemi di regolamento interbancari che assicurano il trasferimento della moneta all'interno di un sistema economico. i requisiti principali richiesti ad un sistema dei pagamenti sono : efficienza sicurezza continuità Un sistema di pagamenti si dice efficiente se le operazioni di pagamento avvengono al minor costo possibile, in tempi ridotti e minimizzando i rischi di diversa natura, il tutto senza interruzione dei servizi forniti. Le norme che regolano un sistema di pagamenti servono a garantire l'irrevocabilità e la finalità di un pagamento. 3

4 Le Obbligazioni di uno scambio commerciale L'attività di scambio tra compratore e venditore, dà origine a delle obbligazioni per entrambi: per il venditore insorge l'obbligo della consegna del bene/servizio oggetto della transazione e della consegna all'acquirente di un documento che, ad esempio, indichi le caratteristiche ed il valore dell'acquisto. per il compratore insorge invece l'obbligo di trasferire al venditore una somma di denaro pari al valore della transazione. In gergo bancario, il soggetto che deve adempiere al pagamento, viene definito ORDINANTE mentre il soggetto che riceve il pagamento viene definito BENEFICIARIO 4

5 Moneta Legale, Moneta Bancaria, Moneta Elettronica Il pagamento si dice perfezionato nel momento in cui entra nella disponibilità del beneficiario. La moneta legale, in forma di banconote o monete metalliche, consente con la sua consegna l'estinzione immediata dell'obbligazione a carico del debitore. La moneta legale ha pertanto carattere di definitività immediata. La moneta bancaria, sotto forma di depositi che possono essere movimentati mediante comunicazioni effettuate a distanza, non ha carattere di immediatezza perché il trasferimento da un conto ad un altro richiede tempo. Altra differenza sostanziale rispetto alla moneta legale, è rappresentata dal rischio di insolvenza dell'istituto bancario che deve effettuare il trasferimento. La moneta elettronica, secondo la definizione dell'eurosistema, consiste in un valore monetario che rappresenta un credito del titolare verso l'emittente, credito che viene memorizzato su un supporto elettronico (carta con microchip) o da un software. 5

6 Proprietà delle diverse tipologie di moneta La moneta legale è accettata da tutti perché garantita dallo Stato e ha carattere di immediatezza, quindi quando si usa la moneta legale come strumento di pagamento, si ha coincidenza tra il momento in cui si utilizza lo strumento di pagamento e la consegna del bene. Altra caratteristica della moneta legale è la Non Tracciabilità. Anche nel caso di utilizzo di moneta elettronica (e-money), il trasferimento di denaro dal supporto fisico o virtuale è immediato verso l'infrastruttura di elaborazione del beneficiario. versamento Istituto Emittente carta prepagata compratore credito Beneficiario Nella decisione di utilizzare la moneta legale invece della moneta bancaria o elettronica, incidono elementi di tipo culturale, sociale ed economico. In genere, la diffusione in un paese di attività illegali o che generano redditi occulti, alimenta l'uso della moneta legale come strumento di pagamento a sfavore dei sistemi di pagamento più innovativi che sono sì più efficienti ma permettono la tracciabilità. 6

7 Modalità di pagamento con moneta bancaria il bonifico Esitono 4 modalità di pagamento con moneta bancaria : Bonifico bancario. emissione di assegno tratto sulla banca del compratore a favore del beneficiario. procedura elettronica con impiego di carta di credito. procedura elettronica con impiego di carta di debito. Il bonifico bancario prevede che l'ordinante comunichi alla Banca l'ordine di pagamento all'esecuzione del quale, l'ordinante riceve un documento - distinta del bonifico - che è condizione sufficiente perché il venditore consegni al compratore l'oggetto della transazione. Infatti, l'istituto bancario che riceve l'ordine di bonifico dal titolare del conto corrente, lo accetta solo dopo averne verificato la capienza. compratore titolare del c/c ordine di bonifico Banca del compratore accredito sul cc v venditore Banca del venditore notifica di accredito venditore accettazione e produzione della distinta del bonifico 7

8 Modalità di pagamento con moneta bancaria l'assegno Nel caso dell'assegno è il beneficiario che, consegnando l'assegno alla sua Banca, trasmette l'ordine di bonifico a suo favore, alla banca dell'ordinante. Quindi l'assegno è uno strumento di pagamento che dà origine ad un bonifico; la differenza sostanziale è che la Banca dell'ordinante potrebbe non accettare l'ordine di bonifico se il conto corrente non risultasse capiente e quindi l'assegno risulterebbe "senza provvista". compratore assegno venditore notifica di addebito bene/ servizio assegno accredito sul c/c salvo buon fine banca del compratore ordine di bonifico banca del venditore se c/c è capiente, allora accetta il bonifico In passato, gli assegni godevano di ampia circolarità, ora non più ammessa proprio per consentire una maggior tracciabilità dei pagamenti. 8

9 Emissione di un assegno senza provvista L'emissione di assegni senza somme sufficienti sul proprio conto corrente, costituisce un vero e proprio illecito punito con sanzioni amministrative pecuniarie e interdittive; Il beneficiario di un assegno senza provvista può agire per via giudiziaria richiedendo ad un notaio o ad un ufficiale giudiziario un "atto di protesto" contro l'emittente dell'assegno. Gli effetti del protesto, inoltre, prevedono la pubblicazione nel Registro informatico dei protesti, curato dai Presidenti delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, e la comunicazione al Prefetto competente per territorio. Le banche e le società finanziarie, prima di concedere prestiti, controllano che il cliente abbia rispettato gli obblighi contrattuali con altre banche e intermediari (principalmente, quelli relativi alla puntualità e alla correttezza nel rapporto contrattuale). Ogni cliente ha una "referenza creditizia", ovvero una reputazione basata su dati raccolti in archivi pubblici o privati, alimentati dalle banche e dalle società finanziarie. Il mancato pagamento di una rata o l'uso irregolare dei servizi e prodotti finanziari può penalizzare le possibilità che il cliente ha di ricorrere, in futuro, al finanziamento per l'acquisto della casa (mutuo) o di altri beni (credito al consumo). 9

10 Modalità di pagamento con moneta bancaria la carta di debito La carta di debito (bancomat) viene, di norma, rilasciata da una banca su sua iniziativa o su richiesta del proprio cliente che deve necessariamente detenere un conto corrente. La carta consente di effettuare un ampia gamma di servizi di pagamento presso gli ATM (ad esempio visualizzazione saldo conto, ricariche telefoniche). Le operazioni di pagamento o di prelievo di contante sono addebitate nel conto corrente del titolare pressoché contestualmente alla transazione effettuata. Pertanto, nel momento di utilizzo della carta di debito, deve essere disponibile sul conto corrente a essa collegato il controvalore dell acquisto effettuato e/o della somma prelevata in contanti. L'ordine di pagamento con carta di debito è rapido perché avviene unicamente in forma elettronica ricorrendo ad appositi terminali chiamati POS (Point of Sale) Questo strumento minimizza i rischi perché l'inoltro dell'ordine è seguito da una procedura di validazione ed autorizzazione da parte della banca del pagatore. compratore carta venditore ordine di addebito tramite terminale banca del compratore bene/servizio validazione ed autorizzazione 10

11 Modalità di pagamento con moneta bancaria la carta prepagata Le carte prepagate sono quelle che incorporano un potere d acquisto pagato in via anticipata dal portatore della carta all emittente, senza altro requisito di solvibilità o di detenzione di conti correnti. Il potere di acquisto caricato sulla carta è spendibile presso: l emittente stesso (carte monouso), che fornisce in proprio beni o servizi (pedaggi autostradali, servizi di telefonia) ovvero una molteplicità di esercenti (carte multiuso o borsellini elettronici). La scelta di quale carta utilizzare dipende da molti fattori, tra i quali: la loro accettazione da parte dei fornitori di beni e servizi, la valutazione dei relativi costi di utilizzo, l esigenza di dilazionare gli esborsi, il livello di sicurezza delle diverse carte in relazione a dove esse sono utilizzate (presso esercizi commerciali o in internet). Le carte prepagate dotate di codice IBAN, note anche come carta conto o carta multifunzione, rappresentano un'alternativa al conto corrente. la presenza di codice IBAN consente l accredito dello stipendio o pensione in aggiunta a tutte le funzioni, come disporre o ricevere un bonifico, offerte dal normale conto corrente. 11

12 La Carta di Credito La carta di credito è uno strumento di pagamento che abilita il titolare, in base a un rapporto contrattuale con l emittente, ad effettuare acquisti di beni o servizi presso qualsiasi esercizio aderente al circuito (tramite terminale POS) oppure prelievi di contante (tramite sportelli automatici - ATM) con pagamento differito. Il pagamento da parte del titolare avviene a cadenza predefinita, di norma mensile, in unica soluzione ovvero, se previsto dall accordo, in forma rateale (c.d. carte di credito revolving); quindi la società emittente matura un credito nei confronti del titolare, credito che viene estinto nel giorno di addebito del saldo della carta, sul conto corrente dell'intestatario. carta di credito compratore venditore bene/servizio banca del compratore ordine di addebito mensile Emittente carta di credito ordine di accredito mediante bonifico banca del venditore 12

13 ESEMPIO DI UN SISTEMA DI PAGAMENTI SUL WEB : PAYPAL Paypal è una piattaforma "web based" che utilizza le infrastrutture finanziarie esistenti dei conti bancari e delle carte di credito per creare un sistema di pagamento su base globale ed in tempo reale. Per aprire un conto in Paypal è necessario solo avere un indirizzo e disporre di un conto corrente bancario o di una carta di credito; Dalla sua fondazione, avvenuta nel 1999, ad oggi, Paypal ha sviluppato una base di clienti attivi superiore ai 150 milioni di utenti che ricevono e dispongono pagamenti in più di 100 valute. Solo nel secondo trimestre del 2014, gli utenti hanno disposto 850 milioni di transazioni pari ad una media giornaliera di 9 milioni circa di operazioni al giorno. Paypal ha una forza lavoro di poco più di 600 persone. Come funziona Paypal : l'utente può effettuare i pagamenti tramite Paypal in uno dei seguenti modi: 1. autorizzando Paypal ad addebitare una sua carta di credito 2. utilizzando la carta prepagata Paypal 3. accreditando il suo conto corrente Paypal 13

14 Ricarica del conto paypal per fare acquisti online Il titolare del conto Paypal, ricarica il suo conto Paypal trasferendo denaro dal suo conto bancario: Beneficiario : Paypal Europe Banca Bank of America N.A., Milano IBAN IT39 Y BIC Causale BOFAIT2XXXX codice personale utente 14

15 Pagamento Paypal mediante addebito di una carta di credito In fase di apertura del conto Paypal, l'utente fornisce a Paypal i dati della sua carta di credito con l'autorizzazione ad effettuare addebiti su questa carta a fronte di tutti gli eventuali acquisti che l'utente farà online presso venditori aderenti alla rete Paypal. In questo caso, il compratore non deve fornire al venditore i dati della sua carta di credito perché è il sistema Paypal che verifica la capienza della carta di credito ed accredita il conto Paypal del venditore. ordine di pagamento a verifica Accredito favore del capienza conto Paypal venditore carta venditore Compratore Paypal Venditore Con questa modalità, l'utente può effettuare acquisti da venditori aderenti al circuito Paypal, usando solo e password. 15

16 Venmo, il sistema di pagamenti tra amici e conoscenti Per facilitare i pagamenti tra amici Venmo, ha sviluppato un sistema di pagamento gratuito per gli smartphone con sistema operativo ios e Android. Questa app per gli smartphone consente ai propri utenti di inviare soldi ai loro contatti senza la necessità di dover transitare da conti correnti o carte di credito. Il sistema permette di effettuare e ricevere i pagamenti anche a chi non dispone di iphone o di cellulari Android (utilizzando i messaggi sms). Per aprire un conto Venmo è sufficiente registrare le proprie credenziali, utilizzando il proprio profilo Facebook o, in alternativa, indicando nome, cognome, indirizzo di posta elettronica, password e numero di telefonia mobile; A questo punto sarà possibile collegare al proprio nuovo account Venmo una carta di credito o di debito, o sebbene non sia obbligatorio il conto corrente bancario. Venmo permette al nuovo utente di stringere una relazione tra tutti i contatti che hanno già scaricato l app. Per inviare e ricevere del denaro basta indicare il destinatario del messaggio di pagamento o di richiesta, segnalare l importo che si desidera spedire o richiedere e, infine, indicare un eventuale messaggio accompagnatore. L'invio di denaro con Venmo è gratis se si decide di ricaricare il conto Venmo utilizzando il proprio conto bancario o una carta di debito. 16

17 17 In aggiunta a Paypal e Venmo, anche Google ed Amazon offrono un sistema di pagamenti online

18 Tecnologia Near Field Communication (NFC), Digital Wallet e Mobile Wallet La NFC è una comunicazione wireless bidirezionale in radiofrequenza tra due dispositivi (dotati di apposito chip) distanti tra loro non più di 10 centimetri. I possibili campi di applicazione sono molteplici: per esempio, la tecnologia NFC è stata adottata per il controllo degli accessi di uomini e mezzi nei cantieri di Expo Il digital wallet è un contenitore virtuale che permette di caricare al suo interno i dati di uno o più strumenti di pagamento (carte di credito, abbonamenti, tessere fedeltà, ecc.) e i propri dati personali (identità del proprietario del wallet, dati per la fatturazione e per la spedizione) e consente di utilizzarli per effettuare transazioni in maniera pratica e veloce, con una semplice operazione di log in. Google Wallet e Visa Wallet sono solo due esempi di digital wallet operanti sul mercato. il mobile wallet è quel particolare digital wallet che ci consente di effettuare mobile payment (pagamento su dispositivi portatili) tramite smartphone e tablet. Si devono poi distinguere due categorie di mobile payment: il mobile remote payment, pagamento con dispositivi portatili da remoto, e il mobile proximity payement, pagamento in prossimità su dispositivi portatili. In questa seconda tipologia di pagamento, la tecnologia NFC permette, di effettuare gli acquisti presso i negozi dotati di POS. Per determinarne il reale successo sono però necessarie due condizioni: innanzitutto, che si sviluppi in maniera veloce e ramificata la rete di terminali POS abilitati all'accettazione di pagamenti NFC, oggi ancora insufficiente, e in secondo luogo che il sistema faccia breccia nelle abitudini dei consumatori, cosa ad oggi non ancora avvenuta. 18

19 19 Uscire di casa senza portafogli e poter ugualmente prendere un caffè al bar, andare al cinema o pagare il biglietto di un autobus grazie al proprio smartphone. Questo è lo scenario che ci offrono la tecnologia NFC e il mobile wallet.

20 Cosa è e come funziona Google Wallet Google Wallet è una tecnologia che combina componenti hardware con un'infrastruttura software che permetterà di fare le veci virtuali e non solo del proprio portafoglio. Il servizio ancora non disponibile in Italia si esplicita sotto forma di un'applicazione (anche per ios oltre che per Android) contenente i dati delle carte di credito o debito grazie alle quali effettuare i pagamenti. Wallet, comunque, non si propone di rimpiazzare carte di credito o contante, ma vuole diventare una sorta di cassaforte virtuale dove conservare carte fedeltà, carte regalo, coupon, carte d'imbarco, biglietti ferroviari e molto altro ancora. L'utilizzo di Google Wallet richiede l'inserimento dei dati della carta di credito o debito; nel caso in cui il punto vendita sia dotato di un lettore POS abilitato, basterà sfiorarlo con lo smartphone per chiudere la transazione. Le tecnologie dietro questa operazione così semplice sono però molto avanzate. Oltre ad un'infrastruttura software di alto livello, necessaria per garantire elevati standard di sicurezza, gli smartphone sfruttano tecnologie comunicative come la Near Field Communication (NFC) per potersi mettere in comunicazione con i lettori POS; il servizio di pagamento mobile, infatti, prevede un sistema di sicurezza a doppio passaggio: prima di autorizzare ogni tipo di pagamento Google Wallet chiederà di inserire sia la password del proprio account che un PIN di quattro cifre scelto al momento dell'attivazione del servizio. Inoltre, lo scambio di informazioni tra lo smartphone e il lettore POS avverrà tramite una linea crittografata, così da proteggere i dati della carta di credito da eventuali intrusioni sulla linea di comunicazione. 20

21 Pagamenti mediante telefonia mobile il caso Inglese : Paym Il 29 aprile del 2014, le principali banche inglesi, tra le quali Lloyds, Barclays, HSBC, Bank of Scotland, hanno lanciato Paym, un applicativo di telefonia mobile che consente di inviare e ricevere pagamenti sul proprio conto corrente usando il numero di telefonia mobile. Esempio di come funziona : Compratore Venditore mediante l'app della Banca, specifica il numero di telefono e l'importo del pagamento ed invia l'ordine Lloyds Lloyds invia l'ordine di bonifico Barclays Barclays accredita il conto del venditore 21

22 Come funziona l'app di pagamento mobile di Sturbucks Per fare acquisti in un negozio Sturbucks utilizzando uno smartphone, serve un indirizzo ed una carta di credito o un conto paypal con la quale ricaricare il conto Sturbucks. Alla cassa, si presenta lo smartphone che mostra il barcode di identificazione del proprio conto; alla fine dell'operazione, il saldo del conto Sturbucks viene ridotto di un importo pari alla spesa complessiva. With more than 11 percent of transactions a week now happening with a mobile device in our stores, and nearly 10 million customers currently using our mobile app, we re thrilled to make the digital experience even easier and more rewarding for our customers and partners, said Adam Brotman, chief digital officer for Starbucks 22

23 In un prossimo futuro, le principali App di messaggi, offriranno ai loro utenti la possibilità di effettuare pagamenti. "Messaging apps in the U.S. such as Snapchat and Facebook-owned WhatsApp are still figuring out exactly how to monetize and adding a payment capability. In fact, Mark Zuckerberg said that Facebook Messenger would eventually have a payment capability and Snapchat recently made headlines when it filed trademarks suggesting a move into payments." fonte : Business Insider 23

24 Il Mobile Wallet Ma cos è il mobile wallet? È un app o un applicativo su smartphone che consente di perfezionare una transazione on line. Il punto di forza del mobile wallet è l ampia varietà di opzioni che include: connessione con l account del programma fedeltà del retailer, possibilità di ricevere offerte in tempo reale geo localizzate, di comparare informazioni sui prezzi, rimanendo sempre connessi con i propri social network, di acquistare, conservare e convalidare biglietti per aerei, treni e spettacoli. Sono tre le possibili modalità di funzionamento: hardware e pos (l utente apre l app del wallet e avvicina lo smartphone al terminale pos nel punto di vendita, che tramite la tecnologia nfc interagisce con l app per accedere all account di credito e di debito, sopra una determinata soglia di spesa richiede il pin); cloud (l utente fa il login sul proprio profilo/app, accede all account del retailer o merchant desiderato e perfeziona immediatamente la transazione sul proprio device registrato, senza bisogno di terminali in quanto tutta la transazione si svolge on line via wireless); Telefono (la transazione si perfeziona con la carta sim ed è addebitata direttamente sull abbonamento). 24

25 Ciclo di vita di un pagamento Il ciclo di vita di un pagamento effettuato mediante uno qualunque dei diversi tipi di moneta bancaria, può essere schematizzato nel seguente modo : a seconda del tipo di strumento utilizzato, il pagatore oppure il beneficiario, inviano un ordine di pagamento alla banca. Sempre più frequentemente, queste istruzioni di pagamento vengono inviate digitalmente, usando codici che consentono l'identificazione del cliente e della sua banca senza che sia necessario l'intervento manuale di un operatore. La banca che riceve l'ordine di pagamento, ne verifica l'autenticità e la validità in termini di capienza del conto dal quale deve attingere i fondi, registra l'operazione nel suo sistema contabile e predispone le istruzioni per il trasferimento del denaro dal conto di addebito a quello di accredito. La banca processa l'ordine di pagamento trasferendo i fondi alla banca del beneficiario mediante il sistema di pagamento interbancario. Il trasferimento dell'importo, dalla banca pagante a quella ricevente, viene eseguito e diventa quindi definitivo ed irrevocabile. La Banca ricevente accredita il conto del beneficiario La ricevuta del pagamento viene comunicata dalla banca al beneficiario. 25

26 26 Il sistema dei pagamenti Europeo processa ogni anno circa 87 miliardi di pagamenti, esso rappresenta quindi una componente fondamentale del sistema finanziario ed economico

27 Il Sistema Europeo delle Banche Centrali Quando i paesi europei decisero nel 1998 di adottare come moneta unica l'euro, diedero vita alla Banca Centrale Europea, organismo dotato di personalità giuridica. La BCE rappresenta il cuore del Sistema Europeo delle Banche Centrali nato con l'accordo di Maastricht e composto, oltre che dalla BCE, da tutte le banche centrali dei paesi aderenti. Il trattato di Maastricht stabilisce che l'obiettivo principale della politica monetaria della BCE è rappresentato dal mantenimento della stabilità dei prezzi intesa come inflazione vicina al 2%. Il trattato di Maastricht definisce inoltre i seguenti compiti per il SEBC : 1. svolgimento della politica monetaria 2. svolgimento delle operazioni nel mercato dei cambi 3. gestione delle riserve valutarie degli stati membri 4. supervisione del Sistema dei Pagamenti 27

28 Il ruolo delle Banche e della Banca Centrale nel sistema dei pagamenti. Le Banche e gli Istituti Finanziari sono i principali fornitori dei diversi strumenti di pagamento che sono a disposizione di cittadini ed aziende; Banche e società finanziarie detengono i sistemi informatici necessari per l'esecuzione dei pagamenti ed il trasferimento di fondi da un conto all'altro e del personale in grado di consentire la trasmissione e il trattamento delle informazioni di pagamento. I sistemi di regolamento interbancari possono essere definiti come accordi formali tra più intermediari ed un agente di regolamento che detiene i conti su mandato degli intermediari e gestisce il processo di regolamento. La Banca Centrale, nella sua funzione di autorità monetaria e supervisore del sistema finanziario, ha il compito di sorvegliare sul sistema dei pagamenti affinché funzioni in modo efficiente e soprattutto affinché la stabilità finanziaria non venga compromessa a causa di un mal funzionamento del sistema stesso (es. mancato pagamento che innesca una serie di mancati pagamenti tra istituiti di grandi dimensioni). 28

29 I sistemi di pagamento di importo rilevante "Large Value" Un sistema di pagamenti si definisce "sistema all'ingrosso (large value)" se i pagamenti sono relativi ad attività di compra/vendita sui mercati finanziari; quindi si tratta di pagamenti di importi rilevanti che avvengono tra istituti finanziari e che richiedono dei tempi di esecuzione stretti e predefiniti. I sistemi di pagamento di importo rilevante svolgono un ruolo molto importante nella conduzione della politica monetaria, perché le Banche Centrali gestiscono la politica monetaria soprattutto mediante operazioni di acquisto o vendita titoli. Ad esempio, quando una Banca Centrale vuole immettere più liquidità nel sistema bancario, quindi vuole aumentare la base monetaria per far scendere il costo del denaro, in questa circostanza compra Titoli dal mercato. (Quantitative Easying) L'acquisto di un titolo da parte della Banca Centrale, comporta il pagamento di un corrispettivo al venditore, che in genere è una Banca. La banca che ha venduto i titoli alla Banca Centrale avrà più liquidità da destinare ad esempio all'erogazione di prestiti. La base monetaria è data dal totale delle banconote e delle monete in circolazione (circolante) sommate ai depositi (riserve obbligatorie e libere) delle banche commerciali presso la Banca Centrale; 29

30 30 Come la Banca Centrale regola la quantità di moneta in circolazione

31 Sistema bilaterale netto dei conti reciproci Nella compensazione bilaterale, ogni intermediario tiene aperto un conto - conto corrente per servizi resi - per i rapporti di debito/credito con ogni altra Banca appartenente al sistema. Periodicamente si calcola il saldo ed il debitore trasferisce il corrispettivo al creditore. Il limite di questo sistema è che impone la tenuta di una serie molto numerosa di conti e che implica un rischio di credito per il beneficiario, poiché esiste un ritardo tra il momento in cui il messaggio di pagamento viene trasmesso (clearing) da una banca all'altra ed il momento in cui vengono effettivamente trasferiti (settlement) i fondi. 110 euro saldo 80 Banca A 70 euro 40 euro Banca B 15 euro 80 euro 20 euro 30 euro 100 euro Banca C saldo 45 saldo 70 31

32 Sistema di compensazione netto multilaterlare (multilateral net settlement - MNS) Questo sistema prevede la presenza di un agente di regolamento settlement agent e di un Automated Clearing House (ACH), oltre a quella di intermediari che devono regolare i pagamenti. I soggetti che svolgono la funzione di ACH sono dei fornitori di servizi che svolgono l attività di clearing dei pagamenti interbancari, attività che si sostanzia nello scambio di informazioni di pagamenti, nel calcolo dei saldi bilaterali, nella determinazione dei saldi multilaterali dei propri membri e nella loro comunicazione all Agente di Regolamento affinché si proceda al regolamento sui rispettivi conti. L agente di regolamento, procede al termine della giornata o durante determinati orari all'interno di questa, ad addebitare i conti dei soggetti risultati con saldi debitori e ad accreditare i conti dei soggetti con saldi creditori. In questa fase, i pagamenti diventano definitivi. La funzione di agente di regolamento può essere svolta da una banca commerciale o più spesso dalla Banca Centrale. Nei casi in cui non sia necessario scambiarsi documenti cartacei, le informazioni vengono inviate digitalmente; altrimenti i documenti contabili vengono scambiati in luoghi gestiti dalla Banca Centrale detti : Stanze di Compensazione. 32

33 Rischi e Vantaggi del sistema multilaterale netto Rischio Sistemico Anche in questo sistema, la certezza che il pagamento vada a buon fine, si ha solamente al completamento del regolamento; quindi, se un partecipante non dovesse avere sul conto la disponibilità per saldare quanto dovuto, potrebbe causare l'insolvenza del beneficiario; in una situazione di questo tipo, l'insolvenza di un partecipante si potrebbe propagare ad altri partecipanti mettendo a rischio insolvenza tutto il processo di pagamento. Questo tipo di rischio si definisce Sistemico Efficienza Rispetto al sistema bilaterale, quello multilaterale consente una gestione più efficiente della liquidità e l'utilizzo di un minor numero di risorse che dovranno gestire un unico conto invece che una serie numerosa di rapporti. I saldi vengono determinati più rapidamente e regolati nella stessa giornata operativa in base monetaria. 33

34 I sistemi di regolamento Netti differiti e sistemi di regolamento Lordi in tempo reale Sia nel caso del sistema di regolamento netto bilaterale che multilaterale, ciascuna banca deve regolare a fine giornata o in momenti predefiniti solo il saldo dei pagamenti ricevuti / inviati a tutti gli altri partecipanti durante una giornata operativa. Quindi, l inadempienza di una istituzione finanziaria, che in una giornata abbia accumulato una elevata posizione debitoria, può contagiare altre istituzioni, minacciando la stabilità del sistema finanziario. Viceversa, i sistemi di regolamento lordo in tempo reale (RTGS: real time gross settlement) prevedono il regolamento immediato di ciascun pagamento perché, nel momento stesso in cui un ordine di pagamento viene trasmesso, la Banca beneficiaria riceve un accredito sul suo conto di regolamento presso la Banca Centrale. Il rovescio della medaglia, per le banche che partecipano ad un RTGS, è che devono avere sempre fondi liquidi sufficienti per garantire l'immediato regolamento di tutti i pagamenti in uscita; questo potrebbe comportare la detenzione di fondi liquidi in eccesso presso la Banca Centrale. 34

35 Esempio di funzionamento di un sistema netto multilaterale pagamenti effettuati/ricevuti ACH Banca Centrale Banca A -100 conto di regolamento di A conto di A = Banca B -60 conto di regolamento di B conto di B = Banca C conto di C = -65 conto di regolamento di C

36 Sistema di Regolamento Lordo in Tempo Reale - RTGS In questo tipo di sistemi, le istruzioni di pagamento vengono regolate immediatamente; Questo sistema richiede ai partecipanti un elevato livello di liquidità, liquidità che può essere generata dalla mobilizzazione delle riserve presso la banca centrale, dai pagamenti in entrata, dal credito infragiornaliero (in genere fornito dalla banca centrale), oppure da fondi reperiti sul mercato interbancario. Al fine di ridurre al minimo il costo della liquidità ed incentivare le Banche ad usare i sistemi RTGS, la BCE fornisce alle Banche liquidità senza limiti e senza costi ma richiede delle garanzie (generalmente sotto forma di obbligazioni). I sistemi RTGS non comportano rischio di credito per il partecipante beneficiario, mentre rimane un rischio liquidità. La BCE disincentiva le Banche dalla pratica di protrarre il credito infra-giornalierio al giorno successivo, applicando un tasso penalizzante sul credito Overnight. 36

Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA. Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce

Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA. Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce Il concetto di pagamento Il pagamento è l atto mediante il quale il compratore si libera dell obbligazione derivante

Dettagli

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15

GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO. Anno scolastico 2014-15 GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO Anno scolastico 2014-15 1 SOMMARIO LA MONETA BANCARIA LE CARTE DI PAGAMENTO LA CARTA DI CREDITO LA CARTA DI DEBITO LE CARTE PREPAGATE I PAGAMENTI SEPA L ASSEGNO 2 STRUMENTI ALTERNATIVI

Dettagli

Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza. A cura di Fabrizio Rossi

Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza. A cura di Fabrizio Rossi Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza A cura di Fabrizio Rossi > Home Banking > ATM (comunemente chiamati "Bancomat terminali self per prelevare contanti) > Carte di Credito > POS (Incasso pagamenti)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO (Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari D.lgs.1/9/93 n.385 Delibera CICR 4/3/03

FOGLIO INFORMATIVO (Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari D.lgs.1/9/93 n.385 Delibera CICR 4/3/03 INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA CARILO Cassa di Risparmio di Loreto spa SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Solari 21 60025 Loreto (An) Telefono: 071/97481 INDIRIZZO TELEMATICO

Dettagli

Incontro con le classi seconde Istituto Professionale Mazzini - Da Vinci Savona

Incontro con le classi seconde Istituto Professionale Mazzini - Da Vinci Savona Incontro con le classi seconde Istituto Professionale Mazzini - Da Vinci Savona Banca d Italia d di Genova, 21 dicembre 2012 Maria Teresa D Annunzio Sede di Genova Nucleo per le attività di vigilanza Di

Dettagli

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere?

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere? INDICE 1. Qual è la differenza tra una normale carta prepagata e Genius Card? 2. Cosa significa che Genius Card è nominativa? 3. Che cos è il codice IBAN? 4. Il codice IBAN di Genius Card è diverso da

Dettagli

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici Cosa c è in questa guida? Le domande di base 2 i diritti 3 passi per scegliere il conto del cliente 3 7! 9 Le attenzioni del cliente Aalla

Dettagli

GUIDA PRATICA AL CONTO CORRENTE

GUIDA PRATICA AL CONTO CORRENTE Allegato 2B GUIDA PRATICA AL CONTO CORRENTE COSA C È IN QUESTA GUIDA Tre domande per cominciare Tre passi per scegliere il conto I diritti del cliente Le attenzioni del cliente Il conto corrente dalla

Dettagli

Il sistema dei pagamenti e le altre reti di compensazione. Giuseppe G. Santorsola 1

Il sistema dei pagamenti e le altre reti di compensazione. Giuseppe G. Santorsola 1 Il sistema dei pagamenti e le altre reti di compensazione Giuseppe G. Santorsola 1 TIPOLOGIE DI SISTEMI DI COMPENSAZIONE E REGOLAMENTO a) Sistema dei conti correnti di corrispondenza: compensazione e regolamento

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 Operatività corrente e gestione

Dettagli

CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00

CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00 scheda prodotto CONTO DI BASE B BPC Per pensionati 1.500 rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE B BPC Per Pensionati con Pensione fino a 1.500,00 Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Servizio CARTA DI DEBITO (Prelevamento circuito domestico BANCOMAT Pagamento POS circuito domestico PagoBANCOMAT Servizio di prelevamento circuito internazionale Cirrus/pagamento

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE BPC PAY

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE BPC PAY INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa Piazza Armando Diaz n.14 03043 Cassino (Fr) Recapito telefonico

Dettagli

Gli strumenti di pagamento

Gli strumenti di pagamento PROGETTO DI FORMAZIONE ECONOMICA E FINANZIARIA PER LE SCUOLE Gli strumenti di pagamento Banca d Italia Sommario GLI STRUMENTI DI PAGAMENTO: dalla moneta alla moneta bancaria LE CARTE DI PAGAMENTO E GLI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Servizio CARTA DI DEBITO (Prelevamento circuito domestico BANCOMAT Pagamento POS circuito domestico PagoBANCOMAT Servizio di prelevamento circuito internazionale Cirrus/pagamento

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

Company Profile. Quarto trimestre 2014

Company Profile. Quarto trimestre 2014 Company Profile Quarto trimestre 2014 CartaSi SpA Azienda del Gruppo ICBPI Corso Sempione 55 20145 Milano T. +39 02 3488.1 F. +39 02 3488.4180 www.cartasi.it CartaSi S.p.A. è la Società leader in Italia

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo

SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo PRINCIPALI CARATTERISTICHE A chi è rivolto Come funziona Rischi PRINCIPALI CONDIZIONI Canone

Dettagli

MBB SPIDER INFORMAZIONI SULLA BANCA

MBB SPIDER INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Money Box Bank via per Azzano 5-24100 - Bergamo Numero verde 700 222222 e-mail info@mbb.it./ www.mbb.it Capitale Sociale 924.443.955 Riserve 776.611.007 (Qualora il prodotto sia

Dettagli

Mobile Payment. Piattaforma per i pagamenti in mobilità tramite smartphone

Mobile Payment. Piattaforma per i pagamenti in mobilità tramite smartphone Mobile Payment Piattaforma per i pagamenti in mobilità tramite smartphone Canali e Core Banking Finanza Crediti Sistemi Direzionali Sistemi di Pagamento e Monetica ATM e POS Servizi di gestione e processing

Dettagli

CARTELLA STAMPA. L e commerce e l innovazione nei pagamenti digitali

CARTELLA STAMPA. L e commerce e l innovazione nei pagamenti digitali CARTELLA STAMPA L e commerce e l innovazione nei pagamenti digitali Per richieste stampa: Mediobanca Media Relations Paola Salvatori Comunicazione Retail & Private Banking Tel 02/8829012 paola.salvatori@mediobanca.com

Dettagli

Manuale Utente Carige Mobile 1. Manuale Utente Carige Mobile

Manuale Utente Carige Mobile 1. Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile 1 Manuale Utente Carige Mobile Manuale Utente Carige Mobile 2 Accesso al servizio Se avete un iphone (versione Ios 5.1 o successive) o uno smartphone con sistema operativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL CARTACONTOIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede sociale in Roma Via Campo

Dettagli

Scheda didattica IL RUOLO DELLA BANCA

Scheda didattica IL RUOLO DELLA BANCA Perché risparmiare? Scheda didattica IL RUOLO DELLA BANCA La vita è imprevedibile e non sempre è possibile sapere in anticipo cosa accadrà in futuro. Però se si mette da parte qualcosa, si potrà affrontare

Dettagli

I pagamenti al dettaglio: Il quadro europeo e i servizi offerti dalla Banca d Italia

I pagamenti al dettaglio: Il quadro europeo e i servizi offerti dalla Banca d Italia 1 I pagamenti al dettaglio: Il quadro europeo e i servizi offerti dalla Banca d Italia 24 gennaio 2014 Servizio Sistema dei pagamenti Marco Piccinini - 1 - 2 Sommario Il Sistema dei pagamenti: definizione,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ORDINARIO. CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela di destinazione: CONSUMATORE Profili di utilizzo: INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO ORDINARIO. CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela di destinazione: CONSUMATORE Profili di utilizzo: INFORMAZIONI SULLA BANCA scheda prodotto CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO rilascio del 1.06.2011 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA ORDINARIO Tipologia di prodotto: CONTO CORRENTE A CONSUMO Clientela

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO&STUDIO Conto corrente riservato ai consumatori

CONTO CORRENTE CONTO&STUDIO Conto corrente riservato ai consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa Piazza Armando Diaz n.14 03043 Cassino (Fr) Recapito telefonico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE REQUISITI DI ACCESSO CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO TITOLI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'È IL CONTO CORRENTE REQUISITI DI ACCESSO CONDIZIONI ECONOMICHE VOCI DI COSTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

Con il contratto di Carta di debito il cliente intestatario di un conto corrente può chiedere alla banca l attivazione dei seguenti servizi.

Con il contratto di Carta di debito il cliente intestatario di un conto corrente può chiedere alla banca l attivazione dei seguenti servizi. FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI DEBITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: Via Segantini, 5-38122 TRENTO (ITALIA) Tel.: +39 0461 313111 - Fax:

Dettagli

SERVIZIO SPIDER A CHIP

SERVIZIO SPIDER A CHIP Pag. 1 / 5 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 / Fax (e-mail info@banca.mps.it /sito internet www.mps.it

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA inserire il logo della banca 1 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

Genius Card in versione UEFA Champions League

Genius Card in versione UEFA Champions League Genius Card in versione UEFA Champions League QUALI SONO LE MIE ESIGENZE Avere un prodotto semplice e conveniente per gestire in tutta sicurezza le principali esigenze di operatività bancaria, senza necessità

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO STRUMENTO DI PAGAMENTO Carta di Debito Globo AGGIORNATO AL 02/04/2015 K00001 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BASIC

FOGLIO INFORMATIVO BASIC scheda prodotto CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA BASIC rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA BASIC Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione: Profili di utilizzo:

Dettagli

SERVIZIO SPIDER UNIVERSITA' DI SIENA FACOLTA' DI ECONOMIA "R.M. GOODWIN "

SERVIZIO SPIDER UNIVERSITA' DI SIENA FACOLTA' DI ECONOMIA R.M. GOODWIN Pag. 1 / 5 Foglio Informativo SERVIZIO SPIDER UNIVERSITA' DI SIENA FACOLTA' DI ECONOMIA "R.M. GOODWIN " INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena

Dettagli

Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone

Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone 16 Novembre 2012 Michele Dotti, Responsabile Architettura Funzionale e Canali Agenda Introduzione al mobile payment Comunicazione

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA inserire il logo della banca 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA'

Dettagli

MODULO 2 VERIFICA GUIDATA DI FINE UNITA 1

MODULO 2 VERIFICA GUIDATA DI FINE UNITA 1 Modulo 2 unità 1 erifica guidata di fine unità pag. 1 di 5 MODULO 2 ERIICA GUIDATA DI INE UNITA 1 Gli strumenti elettronici di regolamento 1. Segna con una crocetta la risposta esatta. 1. L utilizzo di

Dettagli

SERVIZIO ACQUIRING UNICREDIT PER IL COMMERCIO ELETTRONICO (Maestro, MasterCard, Visa Electron, Visa, V PAY)

SERVIZIO ACQUIRING UNICREDIT PER IL COMMERCIO ELETTRONICO (Maestro, MasterCard, Visa Electron, Visa, V PAY) LG00000NEW.bmp Foglio Informativo n. GP68 Aggiornamento n. 012 Data ultimo aggiornamento 09.06.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 49. Servizio ib-carta di debito

FOGLIO INFORMATIVO n. 49. Servizio ib-carta di debito INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: IMPREBANCA S.P.A. Forma Giuridica: Società Per Azioni Sede Legale e Amministrativa: VIA COLA DI RIENZO, 240-00192 - ROMA (RM) Indirizzo Telematico:

Dettagli

Elementi di Valutazione per l affidamento del servizio di cassa dell Università di Pisa

Elementi di Valutazione per l affidamento del servizio di cassa dell Università di Pisa Allegato 1 alla Convenzione ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELL UNIVERSITÀ DI PISA Il concorrente dovrà presentare un offerta relativamente agli elementi e

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP

Dettagli

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse

Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Foglio Informativo n 3 valido dal 1 Giugno 2015 Pagina 1/10 Foglio informativo relativo al Conto Corrente Credit Suisse Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit

Dettagli

PATTI CHIARI data aggiornamento 01/09/2014 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI data aggiornamento 01/09/2014 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' 2.1 Spese fisse di gestione 2.1.1 Spese di invio estratto conto 2.1.2 Spese di liquidazione - Estratto Conto Movimenti (con periodicità minima annuale)

Dettagli

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici Cosa c è in questa guida? Le domande di base 2 i diritti 3 passi per scegliere il conto del cliente 3 7! 9 Le attenzioni del cliente Aalla

Dettagli

CARTA PREPAGATA RICARICA EVO

CARTA PREPAGATA RICARICA EVO FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA RICARICA EVO - Data aggiornamento: 21.10.2013} INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede sociale e direzione generale

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA (Ed. n 4 del 13/03/2007) 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' 2.1 Spese fisse di gestione 2.1.1 Spese di invio estratto conto 2.1.2 Spese di liquidazione 2.1.3 Canone

Dettagli

Parte II. Gestione delle emergenze

Parte II. Gestione delle emergenze Parte II Gestione delle emergenze Roma - Agosto 2015 Gestione delle emergenze Pag. 2 di 12 Gestione delle emergenze PREMESSA... 3 CAPITOLO I - GUASTI CONNESSI AI PARTECIPANTI DIRETTI O AI SISTEMI ANCILLARI...

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

SERVIZIO SPIDER A CHIP

SERVIZIO SPIDER A CHIP Pag. 1 / 5 Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it./ sito internet www.mps.it).

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Requisiti minimi Il Cliente deve essere intestatario o cointestatario di un conto corrente di corrispondenza presso la Banca.

FOGLIO INFORMATIVO. Requisiti minimi Il Cliente deve essere intestatario o cointestatario di un conto corrente di corrispondenza presso la Banca. FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO POS Terminali attivati dal 01/10/2012 Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni

Dettagli

I sistemi di pagamento nella realtà italiana

I sistemi di pagamento nella realtà italiana I sistemi di pagamento nella realtà italiana Giugno 2012 Nel primi mesi del 2012, il flusso di ritorno statistico della "matrice dei conti" è stato riattivato nella sua interezza e per tutte le date contabili.

Dettagli

5. RECENTI SVILUPPI NEI SISTEMI DI REGOLAMENTO INTERBANCARIO *

5. RECENTI SVILUPPI NEI SISTEMI DI REGOLAMENTO INTERBANCARIO * 47 5. RECENTI SVILUPPI NEI SISTEMI DI REGOLAMENTO INTERBANCARIO * I due principali sistemi di regolamento (per pagamenti di importo elevato) in Europa TARGET e Euro1 1 gestiscono insieme un flusso giornaliero

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) CASSA CENTRALE BANCA Spa CARTA PREPAGATA RICARICA DATI E QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE ENTRA IN RAPPORTO CON IL CLIENTE (Banca incaricata dell

Dettagli

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail

Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail Studio Campasso Associati Corso Marconi 38, 10125 Torino Telefono 0116698083 Fax 0116698132 e-mail info@studiocampasso.it www.studiocampasso.it Informativa n. 57 del 20 dicembre 2011 La manovra Monti (DL

Dettagli

CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI

CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI scheda prodotto CONTO DI BASE A BPC rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DI BASE A BPC PER CONSUMATORI Tipologia di prodotto: Clientela di destinazione: Profili di utilizzo: CONTO CORRENTE

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE UNICREDITCARD BUSINESS EASY

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE UNICREDITCARD BUSINESS EASY Foglio Informativo n GP61 aggiornamento n 005 data ultimo aggiornamento 13.05.2013 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile.

db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta. Guida all uso. Come utilizzare la tua nuova carta prepagata ricaricabile. db contocarta: le caratteristiche. db contocarta è il nuovo prodotto di Deutsche Bank che ti permette di accedere

Dettagli

Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2016. Socio unico, Direzione e Coordinamento: SACE S.p.A.

Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento: 11 gennaio 2016. Socio unico, Direzione e Coordinamento: SACE S.p.A. Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari D.Lgs. del 1/09/1993, n. 385 (T.U.B.) Provvedimento Banca d Italia del OPERAZIONI DI FACTORING DEBITORI CEDUTI Aggiornamento n.4 Ultimo aggiornamento:

Dettagli

L elenco degli esercenti dotati di POS per la lettura contact-less è consultabile sul sito internet www.mastercard.it/paypass.

L elenco degli esercenti dotati di POS per la lettura contact-less è consultabile sul sito internet www.mastercard.it/paypass. INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA "RICARICA EVO" Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede legale: Via Segantini, 5-38122 TRENTO (ITALIA) Tel.: +39 0461

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTA CONTO F@MILI

FOGLIO INFORMATIVO CARTA CONTO F@MILI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

Chi è CartaSi. I numeri chiave di CartaSi

Chi è CartaSi. I numeri chiave di CartaSi PROFILO CARTASI Chi è CartaSi CartaSi S.p.A. è dal 1985 la società leader in Italia nei pagamenti elettronici con oltre 2 miliardi di transazioni complessivamente gestite, 13,5 milioni di carte di credito

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy db contocarta. Guida all uso. db contocarta. Le caratteristiche. db contocarta è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI BASE PENSIONATI ALLEGATO B

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI BASE PENSIONATI ALLEGATO B INFORMAZIONI SULLA BANCA B.C.C. Sangro Teatina scrl VIA BRIGATA ALPINA JULIA 66041 ATESSA (CH) Tel.: 0872/85931- Fax: 0872/850333 Email: info@bccsangro.it Sito internet: www.bccsangro.it Registro delle

Dettagli

OPERAZIONI NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO E OPERAZIONI PER SPECIFICHE RICHIESTE

OPERAZIONI NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO E OPERAZIONI PER SPECIFICHE RICHIESTE FOGLIO INFORMATIVO Decorrenza: 10 novembre 2015 OPERAZIONI NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO E OPERAZIONI PER SPECIFICHE RICHIESTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Bolzano SpA. - Societa'

Dettagli

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più

Informazioni europee di Base sul Credito ai Consumatori per la Carta di Credito BancoPosta Più Compass Banca S.p.A. - Sede Legale e Direzione Generale: Via Caldera, 21-20153 Milano - Telefono 02 72 132.1 - Fax 02 72 32 374 www.compass.it - Capitale euro 587.500.000 i.v.; Codice Fiscale, Partita

Dettagli

Il cliente può, inoltre, chiedere l attivazione, previa stipula di un apposito atto integrativo, dei seguenti Servizi informativi:

Il cliente può, inoltre, chiedere l attivazione, previa stipula di un apposito atto integrativo, dei seguenti Servizi informativi: INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI DEBITO DECB0010-11 Banca Centro Emilia Credito Cooperativo Via Statale, 39 44042 Corporeno (Ferrara) Tel.: 051972711 Fax 051972246 E-mail: Email@bancacentroemilia.it

Dettagli

Numero operazioni in franchigia con un minimo forfait trimestrale Recupero imposta di bollo con periodicità annuale. Spese per singola scrittura

Numero operazioni in franchigia con un minimo forfait trimestrale Recupero imposta di bollo con periodicità annuale. Spese per singola scrittura INIZIATIVA SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTI CHIARI E LE VOCI ADOTATTE DAL BANCO DI SICILIA Aggiornamento a marzo 008 vers. OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

Guida Carta Conto FAMILI

Guida Carta Conto FAMILI Guida Carta Conto FAMILI Internet Banking Banca del Fucino V8_11102015 1 Introduzione 2 Attivazione della carta MasterCard 3 Attivazione MasterCard SecureCode 7 Massimali giornalier i e mensili 9 Prelievi

Dettagli

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono:

ENTRATA IN VIGORE PRINCIPALI SOGGETTI COINVOLTI. I principali soggetti coinvolti sono: DOCUMENTO INFORMATIVO SERVIZI PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Aquara - società cooperativa Sede legale: 84020 Aquara (SA) - Via G. Garibaldi, 5 Tel.: 0828 962755 - Fax: 0828

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

Uso dell'ewallet NETELLER

Uso dell'ewallet NETELLER Uso dell'ewallet NETELLER Grazie per l'interesse dimostrato nel nostro ewallet. Questa guida contiene le istruzioni relative alle funzioni più utili e più utilizzate dell'ewallet NETELLER. Abbiamo cercato

Dettagli

Il sistema monetario

Il sistema monetario Il sistema monetario Premessa: in un sistema economico senza moneta il commercio richiede la doppia coincidenza dei desideri. L esistenza del denaro rende più facili gli scambi. Moneta: insieme di tutti

Dettagli

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni

Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni Questo conto è adatto al profilo: Giovani. Conto Corrente offerto ai consumatori. Riservato ai ragazzi dagli 11 ai 17 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario

ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario ALLEGATO Proposta di modifica unilaterale ai sensi dell art. 126 sexies del Testo Unico Bancario La Sezione CARTA DI DEBITO delle Condizioni Economiche che disciplinano il servizio di Conto Corrente Arancio

Dettagli

Foglio informativo n.436/003. Carta Prepagata. Carta Flash al portatore Usa e Getta.

Foglio informativo n.436/003. Carta Prepagata. Carta Flash al portatore Usa e Getta. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n.436/003. Carta Prepagata. Carta Flash al portatore Usa e Getta. Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Via

Dettagli

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Legenda dei simboli " incluso", il servizio è incluso nel canone/spese forfettarie " 0", il servizio è offerto gratuitamente "

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918

Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI DEBITO ABI800 "UNIVERSITARI" INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo Società Cooperativa a responsabilità limitata fondata nel 1918 Sede

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 SCHEDA STANDARD DESCRIZIONE PATTI CHIARI 2 OPERATIVITA' CORRENTE

Dettagli

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base.

Tale contratto è riservato ai soli consumatori. Ogni cliente può essere titolare di un solo Conto Base. CONTO DI BASE CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI ai sensi della Convenzione MEF, Banca d Italia, Poste Italiane S.p.a. e AIIP (art. 12 D. Legge 201/2011) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Foglio informativo CONTO CUSTODY

Foglio informativo CONTO CUSTODY Pagina 1/10 Foglio informativo CONTO CUSTODY Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse (Italy) Sede Sociale e amministrativa Via Santa Margherita, 3 I 20121

Dettagli

Prospettive e Soluzioni per il Mobile Money

Prospettive e Soluzioni per il Mobile Money Prospettive e Soluzioni per il Mobile Money CARTE 2012 Venerdì 16 novembre 2012 Tecnologie e mobile al servizio dei pagamenti Ing. Roberto Pierantoni Business Expert Mobile Money Contents Mobile Money

Dettagli

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip Enjoy. la carta contro corrente Lancio nuova versione con tecnologia a chip Carta Enjoy a chip: principali caratteristiche e funzionalità (1/2) La carta Enjoy a chip è la nuova versione di carta prepagata

Dettagli

PATTICHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo)

CONTO GRATUITO. CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) FOGLIO INFORMATIVO CONTO PENSIONATI CONTO GRATUITO CONTO CORRENTE OFFERTO A SOGGETTI AVENTI DIRITTO A TRATTAMENTI PENSIONISTICI FINO A EURO 18.000,00 (lordo annuo) ai sensi della Convenzione MEF, Banca

Dettagli

Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI

Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI Bonifici e Incassi COSA CAMBIA PER LE IMPRESE CON LA NUOVA DIRETTIVA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO BONIFICI INCASSI guida_psd_impresa_def.indd 1 11/06/10 10.51 Indice I BONIFICI: cosa cambia 1 Ricezione ed

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BIVERBANCA

Dettagli