DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, COMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, 8-22100 COMO"

Transcript

1 LAB N 1301 Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, COMO UNI EN ISO 9001:2008 IL DIRETTORE LSP 1 Dr.ssa Mariateresa Pilla IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO PREVENZIONE MEDICO 1 Dr. Marco Larghi Como, 17 aprile 2015 ASL DELLA PROVINCIA DI COMO Sede Legale como via Pessina, 6 Codice Fiscale e P.IVA / Fa 031/ Sito Internet 1 Firme apposte solo sul documento in originale

2 INDICE PRESENTAZIONE 3 LEGENDA DELLE ABBREVIAZIONI 5 ACQUA DESTINATA AL CONSUMO UMANO E ACQUE MINERALI 6 ACQUE DI PISCINA, DI BALNEAZIONE, SUPERFICIALI, REFLUE E LIQUIDI DI DIALISI 7 ALIMENTI E BEVANDE 8 COSMETICI, ARIA, LEGIONELLA, TAMPONI E STERILIZZAZIONE 9 CAMPIONAMENTO, GIUDIZI E PARERI, TRASFERTE 10 TEMPI DI ATTESA 11 ALLEGATI Modulo di richiesta prestazioni da parte dei clienti esterni Modulo per il consenso per il trattamento dei dati Modulo reclamo / segnalazione Modulo per la rilevazione della soddisfazione del Cliente. Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 2 di 11

3 PRESENTAZIONE LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA VIA CADORNA 8, 2 PIANO - 221OO COMO APERTURA AL PUBBLICO: dal lunedì al giovedì ore ACCETTAZIONE CAMPIONI DA PARTE DI PRIVATI: lunedì ore Direttore Laboratorio Dr.ssa Mariateresa Pilla RQ Dott.ssa Piera Cipolla Segreteria Sig.re Elena Moro e Donatella Galli Tel. 031/ fa 031/ INFORMAZIONI AL CLIENTE Dalla data del conferimento e per tutto il periodo di permanenza presso il laboratorio, il campione viene conservato in ambienti dedicati, monitorati e sicuri, nel rispetto della tutela della privacy. All atto della richiesta della prestazione analitica, il cliente renderà noto se alla fine delle prove ritirerà la quota o le aliquote residue; in assenza di indicazioni specifiche, dopo la spedizione del Rapporto di prova esse saranno eliminate. Tutta la documentazione relativa alla prestazione è conservata presso il laboratorio per dieci anni. La Direzione Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 3 di 11

4 IL LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Il Laboratorio di Sanità Pubblica di Como effettua analisi di acque, matrici ambientali, alimenti e cosmetici per prevenire, monitorare e controllare i rischi microbiologici e tossicologici per la salute umana legati a: consumo di alimenti, bevande e acque uso ricreativo delle acque uso acque superficiali e reflue ambienti di vita ambienti di lavoro strutture ricettive di ricovero e cura. Le prestazioni possono essere erogate, oltre che ai Servizi dell A.S.L, anche ad Enti, Aziende o privati cittadini, previa verifica dell assenza di incompatibilità. Le tariffe praticate sono quelle indicate nel rio regionale (DGR n. X/1103 del ), adottato dall ASL di Como con deliberazione n. 85 del Per assicurare la qualità delle prestazioni erogate, nel 2002 il Laboratorio ha ottenuto e mantiene la certificazione per la gestione della qualità secondo la norma ISO 9001 e partecipa regolarmente a circuiti esterni di controlli di qualità. Nel 2012 ha anche ottenuto il riconoscimento di conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC Requisiti generali per la competenza dei Laboratori di prova e taratura da parte di ACCREDIA, Ente Italiano di Accreditamento. L accreditamento è uno dei requisiti obbligatori per il funzionamento dei laboratori che effettuano controlli ufficiali sugli alimenti, rappresenta il riconoscimento della competenza tecnica del laboratorio ad eseguire le prove accreditate e consente l emissione di rapporti di prova validi a livello internazionale. Nelle tabelle delle prestazioni di questo Catalogo, le prove accreditate sono segnalate nella colonna Accreditamento con una. L elenco delle prove accreditate è anche consultabile sul sito di ACCREDIA, con il seguente percorso: Banche dati Laboratori di prova Ricerca prove accreditate per laboratorio, inserendo il numero 1301 e cliccando, poi, su di esso. DIRIGENTI E TECNICI Tutto il personale, oltre ad essere sottoposto a verifica periodica delle prestazioni, è coinvolto in un programma di aggiornamento tecnico scientifico e formazione continua. ATTENZIONE AL CLIENTE Nell ottica del miglioramento continuo delle prestazioni erogate, viene effettuato il monitoraggio della soddisfazione del Cliente con la possibilità di fornire suggerimenti o osservazioni. Il Cliente può anche presentare segnalazioni o reclami con le modalità previste dal regolamento aziendale. Può richiedere l intervento del personale del Laboratorio per effettuare il campionamento o può conferire direttamente i campioni in laboratorio: in quest ultimo caso, saranno fornite le indicazioni sulle modalità di prelievo e trasporto. Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 4 di 11

5 E, inoltre, possibile anticipare i risultati analitici, qualora abbiano carattere di urgenza, con le modalità previamente concordate. Il Personale è in grado di fornire consulenze su tutti i temi che sono espressi in modo specifico dalle professionalità presenti. Su richiesta possono essere stipulate convenzioni, concordando tariffe e tipo di prestazioni. I dati personali e Tutte le informazioni relative ai campioni sono gestite e tutelate nel rispetto del D. Lgs. 196/03 e s.m.i. sulla tutela della privacy. LEGENDA DELLE ABBREVIAZIONI A.I. C.M.S. D.Lgs. D.M. D.P.R. DGR gg. G.U. MF M.P.N. ma min S.A.S. ATTO DI INTESA CIRCOLARE MINISTERO SANITA DECRETO LEGISLATIVO DECRETO MINISTERIALE DECRETO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONALE Giorni GAZZETTA UFFICIALE Membrane Filtranti Most Probable Number Massimo Minimo Surface Air System Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 5 di 11

6 TABELLE DELLE PRESTAZIONI ACQUA DESTINATA AL CONSUMO UMANO E ACQUE MINERALI MATRICE/PARAMETRI METODO DI PROVA TEMPO DI ATTESA (gg. lavorativi) per esterni per ASL Accreditamento ACQUA DESTINATA AL CONSUMO UMANO Carica microbica a 36 C UNI EN ISO 6222: gg 23,00 14,00 Carica microbica a 22 C UNI EN ISO 6222: gg 23,00 14,00 Batteri coliformi ISO : gg 23,00 14,00 Escherichia coli ISO : gg 23,00 14,00 Enterococchi UNI EN ISO : gg 29,00 18,00 Stafilococchi patogeni ISTISAN 07/05 Metodo ISS A 018A rev gg 23,00 14,00 Pseudomonas aeruginosa UNI EN ISO 16266: gg 23,00 14,00 Salmonella spp ISO 19250: gg 59,00 35,00 Clostridium perfringens (spore ISTISAN 07/05 Metodo ISS A comprese) 005B rev. 00 ISTISAN 07/05 Metodo ISS A Funghi (lieviti e muffe) 016B rev. 00 ACQUE MINERALI NATURALI (alla fonte o in bottiglia) Carica microbica a 20 C e a 37 C DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 1 Coliformi a 36 C e a 44 C DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 2 B) Streptococchi fecali DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 3 B) Pseudomonas aeruginosa DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 5 Spore di anaerobi solfito - riduttori DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 4 Staphylococcus aureus DM 13/01/93 GU n.14 Capo I art. 1 p.to 6 9 gg 35,00 21,00 8 gg 19,00 11,00 10 gg 293,00 176,00 Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 6 di 11

7 ACQUE DI PISCINA, DI BALNEAZIONE, SUPERFICIALI, REFLUE E LIQUIDI DI DIALISI MATRICE/PARAMETRI METODO DI PROVA TEMPO DI ATTESA (gg. lavorativi) ACQUE DI PISCINA (immissione e vasca) per esterni per ASL Carica microbica a 36 C UNI EN ISO 6222: gg 23,00 14,00 Accreditamento Carica microbica a 22 C UNI EN ISO 6222: gg 23,00 14,00 Escherichia coli ISO : gg 23,00 14,00 Enterococchi UNI EN ISO : gg 29,00 18,00 Staphylococcus aureus ISTISAN 13/46 ISS Pi 004A Rev.00 5 gg 23,00 14,00 Pseudomonas aeruginosa UNI EN ISO 16266: gg 23,00 14,00 ACQUE DI BALNEAZIONE Enterococchi UNI EN ISO : gg 29,00 18,00 Escherichia coli ISO : gg 29,00 18,00 ACQUE SUPERFICIALI destinate al consumo umano Salmonella spp ISO 19250: gg 59,00 35,00 Coliformi totali Coliformi fecali D.Lgs.258/2000 (all.2 tab.3/a) 7 gg 29,00 18,00 D.Lgs.258/2000 (all.2 tab.3/a) 7 gg 29,00 18,00 Streptococchi fecali ACQUE SUPERFICIALI (fiumi) Escherichia coli ACQUE REFLUE Escherichia coli LIQUIDI DI DIALISI D.Lgs.258/2000 (all.2 tab.3/a) APAT CNR IRSA metodo 7030F - Man.29/2003 APAT CNR IRSA metodo 7030F - Man.29/ gg 29,00 18,00 5 gg 29,00 18,00 5 gg 29,00 18,00 LAL TEST GEL CLOT 2 gg 58,00 35,00 Conta di colonie a 22 C e a 36 C L. G. SIN gg 22,00 13,00 Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 7 di 11

8 ALIMENTI E BEVANDE MATRICE/PARAMETRI METODO DI PROVA TEMPO DI ATTESA (gg. lavorativi) per esterni per ASL Accreditamento ALIMENTI E BEVANDE Conta di microrganismi a 30 C UNI EN ISO : gg 23,00 14,00 Coliformi a 30 C ISO 4832: gg 23,00 14,00 Enterobacteriaceae ISO : gg 23,00 14,00 Escherichia coli ß - glucoronidasi positivo (conta) ISO : gg 29,00 18,00 Escherichia coli O157 UNI EN ISO 16654: gg 35,00 21,00 Clostridi solfito riduttori ISO 15213: gg 35,00 21,00 Bacillus cereus presunto a 30 C (conta) UNI EN ISO 7932: gg 29,00 18,00 Listeria monocytogenes (ricerca) UNI EN ISO : gg 35,00 21,00 Listeria monocytogenes (conta) UNI EN ISO : gg 47,00 28,00 Salmonella spp. (ricerca) UNI EN ISO 6579: gg 35,00 21,00 Stafilococchi coagulasi positivi (conta) UNI EN ISO : gg 29,00 18,00 Vibrio spp (ricerca) ISO/TS :2007/ Cor.1: gg 35,00 21,00 Lieviti ISO : gg 23,00 14,00 Muffe ISO : gg 23,00 14,00 Yersinia enterocolitica patogena presunta UNI EN ISO 10273: gg 35,00 21,00 Ricerca enterotossine stafilococciche RPLA 3 gg 42,00 25,00 Ricerca enterotossina di Bacillus cereus RPLA 3 gg 42,00 25,00 Determinazione Attività dell acqua ISO 21803: gg 23,00 14,00 Determinazione ph ISO 11283: gg 14,00 8,00 Test di stabilità metodo interno 25 gg 42,00 25,00 Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 8 di 11

9 COSMETICI, ARIA, LEGIONELLA, TAMPONI E STERILIZZAZIONE MATRICE/PARAMETRI METODO DI PROVA TEMPO DI ATTESA (gg. lavorativi) COSMETICI per esterni per ASL Accreditamento Conta batterica mesofila ISO 21149: gg 23,00 14,00 Ricerca Escherichia coli ISO 21150: gg 29,00 18,00 Ricerca Candida albicans ISO 18416: gg 23,00 14,00 Ricerca Pseudomonas aeruginosa ISO 22717: gg 23,00 14,00 Ricerca Staphylococcus aureus ISO 22718: gg 29,00 18,00 CONTROLLO MICROBIOLOGICO DELL ARIA (con S.A.S.) Conta dei microrganismi vitali metodo interno 3 gg 17,00 10,00 Conta di muffe metodo interno 3 gg 17,00 10,00 Conta di enterobatteriaceae metodo interno 3 gg 17,00 10,00 Conta di enterococchi intestinali metodo interno 3 gg 17,00 10,00 Conta di coliformi metodo interno 3 gg 17,00 10,00 Conta di stafilococchi coagulasi positivi metodo interno 3 gg 17,00 10,00 LEGIONELLA spp. IN ACQUE E MATRICI AMBIENTALI Ricerca e conta di Legionella spp. e Legionella pneumophila, sierotipizzazione di Legionella TAMPONI SUPERFICIALI/AMBIENTALI ISO 11731: gg 40, ,00 24, ,00 Carica batterica mesofila UNI EN ISO 4833:2004 3/5 gg 23,00 14,00 Enterobacteriaceae ISO : gg 23,00 14,00 Lieviti e muffe metodo interno 8 gg 23,00 14,00 Stafilococchi coagulasi positivi metodo interno 3 gg 29,00 18,00 Escherichia coli metodo interno 3 gg 29,00 18,00 Salmonella UNI EN ISO 6579: gg 35,00 21,00 Bacillus cereus presunto a 30 C (conta) UNI EN ISO 7932: gg 29,00 18,00 Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 9 di 11

10 MATRICE/PARAMETRI METODO DI PROVA TEMPO DI ATTESA (gg. lavorativi) TAMPONI SUPERFICIALI/AMBIENTALI per esterni per ASL Accreditamento Listeria monocytogenes (ricerca) UNI EN ISO : gg 35,00 21,00 Listeria monocytogenes (conta) UNI EN ISO : gg 47,00 28,00 Yersinia enterocolitica presunta patogena CICLO DI STERILIZZAZIONE UNI EN ISO 10273: gg 35,00 21,00 2 gg 33,35 20,00 CONTROLLO INDICATORI BIOLOGICI DI STERILITÀ 2 gg 19,00 (cad.) 11,40 (cad.) CAMPIONAMENTO, SOPRALLUOGHI, RELAZIONI MATRICE/ATTIVITA CATEGORIA PARAMETRO/MODALITA per esterni ARIA ALIMENTI Senza ausilio di strumentazione Con strumentazione Campionatori passivi 20,00 Pompe strumentazione portatile 60,00 ACQUE Facile esecuzione con attrezzatura specifica Complesso, di difficile esecuzione con attrezzatura dedicata attrezzature per il porzionamento miscelatori o frullatori meccanici 35,00 52,00 MATERIALI/ SUPERFICI SOPRALLUOGO RELAZIONI SPESE DI TRASFERTA Facile esecuzione con attrezzatura specifica Complesso, di difficile esecuzione con attrezzatura dedicata Facile esecuzione con attrezzatura specifica Che richieda specifica competenza laboratoristica Semplici Complesse contenitori o bottiglie 20,00 strumentazione portatile per misurazioni in loco 52,00 tamponi superficiali 35,00 conclusioni tratte da attività analitica di routine conclusioni tratte da attività analitica non in catalogo al laboratorio ma eseguita su progetto specifico 40,00 20,00 100,00 in vigore Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 10 di 11

11 RIEPILOGO TEMPI DI ATTESA PER TIPOLOGIA DI MATRICI E PROFILI ANALITICI Acqua destinata al consumo umano: routine - Coliformi a 37 C - Escherichia coli Acqua destinata al consumo umano: verifica - Enterococchi - Carica microbica a 22 C - Coliformi a 37 C - Escherichia coli Acqua destinata al consumo umano: parametri aggiuntivi - Salmonella - Pseudomonas aeruginosa - Stafilococchi coagulasi positivi - Lieviti - Muffe - Clostridium perfringens (spore comprese) - Carica microbica a 36 C Liquidi di dialisi - Carica batterica a 22 C - Carica batterica a 35 C - LAL test Acqua di piscina approvvigionamento - Coliformi a 37 C - Escherichia coli TEMPI ATTESA (giorni lavorativi) Acqua di piscina - immissione e vasca 5 Acqua minerale naturale (alla fonte e in bottiglia) 10 Acque di balneazione 5 Acque superficiali (fiumi) 5 Acque superficiali (destinate al consumo umano) 7 Acque reflue 5 Legionella ricerca e conta Alimenti e bevande Controllo aria con SAS Tamponi superficiali secondo parametri secondo parametri secondo parametri (i relativi metodi di prova sono riportati nelle pagine 6-10) Catalogo Prestazioni 2015 LSP Como Pagina 11 di 11

SEDE TERRITORIALE DI COMO. DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, 8-22100 COMO

SEDE TERRITORIALE DI COMO. DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, 8-22100 COMO SEDE TERRITORIALE DI COMO LAB N 1301 Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF e ILAC DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Via Cadorna, 8-22100 COMO

Dettagli

P5.03-02 INDICE DISINFEZIONE/DECONTAMINAZIONE. Rev. 0 del 20.01.14 Pag. 1 di 8 1. SCOPO 2. RESPONSABILITA 3. RIFERIMENTI NORMATIVI

P5.03-02 INDICE DISINFEZIONE/DECONTAMINAZIONE. Rev. 0 del 20.01.14 Pag. 1 di 8 1. SCOPO 2. RESPONSABILITA 3. RIFERIMENTI NORMATIVI Rev. 0 del 20.01.14 Pag. 1 di 8 INDICE 1. SCOPO 2. RESPONSABILITA 3. RIFERIMENTI NORMATIVI 4. STRUMENTI UTILIZZATI 5. MODALITA' OPERATIVE 6. VERIFICA DECONTAMINAZIONE MODULI ALLEGATI: M01 P.5.07-01 Accettazione

Dettagli

Elenco Prove e Servizi

Elenco Prove e Servizi Pagina 1 di 7 Elenco Prove e Servizi AGGIORNAMENTO 21.09.2014 Pagina 2 di 7 Parametri PER ALIMENTI Bacillus cereus UNI EN ISO 7932:2005 Bacillus spp UNI EN 15784:2009 Conta Campylobacter spp ISO 10272-1:2006

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua destinata al consumo umano Conta di Clostridium Perfringens Spore incluse Rapporti ISTISAN 2007/05 Met ISS A 005B Acqua potabile, acqua di piscine,

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano, Acque potabili, Acque di piscina, Acque minerali, oligominerali, termali e di falda. Ricerca e Conta Stafilococchi

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano e di piscina Ricerca e conta di Pseudomonas aeruginosa UNI EN ISO 16266:2008 Acque destinate al consumo umano, acqua

Dettagli

Firma Direttore del UOC Laboratorio di Prevenzione il. Firma Responsabile UOS Gestione Laboratorio il. Firma Responsabile Sezione Chimica il

Firma Direttore del UOC Laboratorio di Prevenzione il. Firma Responsabile UOS Gestione Laboratorio il. Firma Responsabile Sezione Chimica il AZIENDA SANITARIA LOCALE (A.S.L.) DELLA PROVINCIA DI MILANO 1 LABORATORIO DI PREVENZIONE Accreditato secondo la norma europea UNI CEI EN ISO/IEC 17025 "Requisiti generali per la competenza dei Laboratori

Dettagli

(Auto)analisi microbiologiche in farmacia?

(Auto)analisi microbiologiche in farmacia? (Auto)analisi microbiologiche in farmacia? Prof. Giovanni Antonini Dipartimento di Biologia, Università Roma Tre PERCHE OCCORRE FARE ANALISI MICROBIOLOGICHE? Sta assumendo sempre maggiore importanza l

Dettagli

LISTINO ANALISI MICROBIOLOGICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013

LISTINO ANALISI MICROBIOLOGICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013 LISTINO ANALISI MICROBIOLOGICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013 All.MQ_4.4_02 rev.00 del 30.03.2013 Pagina 1 di 5 MATRICE: ACQUE Metodo di prova per la fase di campionamento: IO C 03* Conta microbica

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano, acque prive di particolato e/o di materia colloidale che possa interferire con la filtrazione Conta Clostridium perfringens

Dettagli

Guida ai Servizi Revisione 4 del 14/04/2015 Pagina 1 di 10

Guida ai Servizi Revisione 4 del 14/04/2015 Pagina 1 di 10 LABORATORIO SANITA PUBBLICA Via Bufardeci 22- SIRACUSA Guida ai Servizi Revisione 4 del 14/04/2015 Pagina 1 di 10 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 PRESTAZIONI EROGATE... 4 2. MODALITÀ DI ACCESSO... 5 2.1

Dettagli

Numero di accreditamento: 0229 Revisione: 19 Data rilascio: 18/03/1999 Data modifica: 09/06/2011 Data scadenza: 25/06/2015 ELENCO PROVE

Numero di accreditamento: 0229 Revisione: 19 Data rilascio: 18/03/1999 Data modifica: 09/06/2011 Data scadenza: 25/06/2015 ELENCO PROVE Numero di iscrizione Denominazione Sede legale Sede operativa 022 SA Ecolab G.M. 65 s.r.l. Via San Leonardo n. 120-84131 Salerno Via San Leonardo n. 120-84131 Salerno Direttore responsabile laboratorio

Dettagli

CAMPO DI APPLICAZIONE se non specificato intendesi I.Z.S.L.E.R.

CAMPO DI APPLICAZIONE se non specificato intendesi I.Z.S.L.E.R. MP 01/004 5 2005 METODO DI PROVA INTERNO PER LA NUMERAZIONE DELLA CARICA BATTERICA TOTALE MESOFILA IN, MANGIMI E SUPERFICI AMBIENTALI - METODO DROP PLATE (CONTA IN PIASTRA CON MICROMETODO) MP 01/006 6

Dettagli

Guida ai servizi 2013 IsoLab srl Rev.6 del 06/09/2013 Pag. 1 di 11

Guida ai servizi 2013 IsoLab srl Rev.6 del 06/09/2013 Pag. 1 di 11 Pag. 1 di 11 SOMMARIO PREMESSA... 3 IMPEGNO... 4 ORARIO DI SERVIZIO... 4 MODALITÀ DI GESTIONE DEI CAMPIONI... 5 SIGNIFICATO DELL ACCREDITAMENTO ACCREDIA... 5 PROVE ACCREDITATE... 6 RICONOSCIMENTI... 6

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua potabile, acqua di piscina, acqua pulita o disinfettata Ricerca e conta di enterococchi intestinali UNI EN ISO 7899-2:2003 Acque da destinare

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano Torbidità APAT CNR IRSA 2110 Man Acque destinate al consumo umano, Acque di piscina Carica batterica totale a 22 C,

Dettagli

MODULO DETTAGLIO OFFERTA ECONOMICA OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI PROGRAMMI DI

MODULO DETTAGLIO OFFERTA ECONOMICA OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI PROGRAMMI DI ALLEGATO C MODULO DETTAGLIO OFFERTA ECONOMICA OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI PROGRAMMI DI VALUTAZIONE ESTERNA DELLA QUALITÀ (VEQ) OCCORRENTI AI LABORATORI MEDICI DELL ATS DELL INSUBRIA

Dettagli

Il Laboratorio di Sanità Pubblica dell ASL della provincia di Bergamo si presenta. Carta dei servizi LSP ASL BG Rev. 3 giugno 2013

Il Laboratorio di Sanità Pubblica dell ASL della provincia di Bergamo si presenta. Carta dei servizi LSP ASL BG Rev. 3 giugno 2013 Il Laboratorio di Sanità Pubblica dell ASL della provincia di Bergamo si presenta Carta dei servizi LSP ASL BG Rev. 3 giugno 2013 1 Laboratorio di Sanità Pubblica (LSP) Bergamo, via Borgo Palazzo 130 -

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Aceti Acidità totale Acque destinate al consumo umano Salmonella spp. ricerca DM 12/03/1986 SO GU n 161 14/07/1986 Metodo II Rapporti ISTISAN 2007/05

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di impianto di approvvigionamento idrico e di condizionamento Ricerca e conta di Legionella spp ISO 11731:1998 Acque destinate al consumo umano

Dettagli

MODULO DI OFFERTA ECONOMICA Al Direttore Generale A.T.S. dell Insubria VARESE

MODULO DI OFFERTA ECONOMICA Al Direttore Generale A.T.S. dell Insubria VARESE 1 Allegato E - Modulo offerta economica A.T.S. DELL INSUBRIA MODULO DI OFFERTA ECONOMICA Al Direttore Generale A.T.S. dell Insubria 21100 VARESE OGGETTO: PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA IN ABBONAMENTO

Dettagli

STUDIO SPERIMENTALE DI VALIDAZIONE DELLE PROCEDURE DI DISINFEZIONE CON IL SISTEMA HYGIENIO NEGLI AMBULATORI DENTISTICI

STUDIO SPERIMENTALE DI VALIDAZIONE DELLE PROCEDURE DI DISINFEZIONE CON IL SISTEMA HYGIENIO NEGLI AMBULATORI DENTISTICI STUDIO SPERIMENTALE DI VALIDAZIONE DELLE PROCEDURE DI DISINFEZIONE CON IL SISTEMA HYGIENIO NEGLI AMBULATORI DENTISTICI Indice. Introduzione Scopo Campo di Applicazione Luogo esecuzione delle prove di laboratorio

Dettagli

Numero di accreditamento: 1096 Revisione: 2 Data rilascio: 19/06/2009 Data modifica: 19/06/2014 Data scadenza: 18/06/2017 ELENCO PROVE

Numero di accreditamento: 1096 Revisione: 2 Data rilascio: 19/06/2009 Data modifica: 19/06/2014 Data scadenza: 18/06/2017 ELENCO PROVE Numero di iscrizione Denominazione Sede legale Sede operativa Direttore responsabile laboratorio 107 AV Laboratorio "H.R. Bioanalysis di Palmieri Anna & C. s.a.s." Via SS 87 Km 9 parco commerciale I Pini

Dettagli

Università di Foggia. Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente LABORATORIO DI MICROBIOLOGIA PREDITTIVA

Università di Foggia. Dipartimento di Scienze Agrarie, degli Alimenti e dell Ambiente LABORATORIO DI MICROBIOLOGIA PREDITTIVA Università di Foggia Dipartimento di Scienze Agrarie, degli e dell Ambiente LABORATORIO DI MICROBIOLOGIA PREDITTIVA TARIFFARIO 2015 NORME GENERALI Il "Laboratorio di Microbiologia Predittiva" (LP) del

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 7 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Acqua destinata al consumo umano Coliformi a 37 C, Escherichia coli ISO 19458:2006 + ISO 9308-1:2000/Cor 1:2007 Conteggio delle colonie a 22 C, Conteggio

Dettagli

CORSI & CONSULENZE. Audit di seconda parte presso Laboratorio di prova pubblico accreditato Regione Lazio.

CORSI & CONSULENZE. Audit di seconda parte presso Laboratorio di prova pubblico accreditato Regione Lazio. CORSI & CONSULENZE 2010 Audit di seconda parte presso Laboratorio di prova privato accreditato Regione Friuli Venezia Giulia. Verifica della conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 5 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Acque destinate al consumo umano Clostridium perfringens (spore comprese) DLgs n 31 02/02/2001 GU n: 52 03/03/2001 Enterococchi intestinali EN ISO 7899-2:

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 9 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano, Acque potabili, Acque di piscina, Acque minerali, oligominerali, termali e di falda. Ricerca e Conta Stafilococchi

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua destinata al consumo umano Conta di Escherichia coli, conta di coliformi UNI EN ISO 9308-1:2014 Acqua destinata al consumo umano, acqua di umidificazione

Dettagli

ELENCO PROVE E TARIFFARIO

ELENCO PROVE E TARIFFARIO 1 Carne e derivati Umidità AOAC 950.46 2010 6,95 2 Carne e derivati Proteine grezze AOAC 981.10 1983 11,60 3 Carne e derivati Lipidi grezzi AOAC 991.36 1996 9,30 4 Carne e derivati Ceneri 5 Carne e derivati

Dettagli

L acqua rappresenta la base della vita.

L acqua rappresenta la base della vita. LINEE GUIDA PER IL CONTROLLO IGIENICO SANITARIO DELLA QUALITÀ DELLE ACQUE H 2 O L acqua rappresenta la base della vita. L acqua deve pertanto detenere tutti i requisiti di sicurezza sanitaria necessari

Dettagli

Laboratorio Analisi Dott. Massimo Tinti. Via Roma 262, 09037 SAN GAVINO MONREALE (VS) 0709338384-0709376608 e.mail: lab.tinti@gmail.

Laboratorio Analisi Dott. Massimo Tinti. Via Roma 262, 09037 SAN GAVINO MONREALE (VS) 0709338384-0709376608 e.mail: lab.tinti@gmail. Laboratorio Analisi Dott. Massimo Tinti Via Roma 262, 09037 SAN GAVI MONREALE (VS) 0709338384-0709376608 e.mail: lab.tinti@gmail.com www.laboratoriotinti.com CARTA DEI SERVIZI Revisione 8 del 14/09/2014

Dettagli

ELENCO N. 3 PRESTAZIONI RESE DAL LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA (L.S.P.)

ELENCO N. 3 PRESTAZIONI RESE DAL LABORATORIO DI SANITA' PUBBLICA (L.S.P.) Dipartimento di Prevenzione U. O. Laboratorio di Sanità Pubblica Centro Servizi Sanitari Pal. C Viale Verona 38123 Trento tel. 0461 902800 / 01 fax 0461 902815 Dal 1 maggio 2010 il tariffario delle prestazioni

Dettagli

DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI PREVENZIONE

DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI PREVENZIONE DIREZIONE SANITARIA DIPARTIMENTO DI IGIENE E PREVENZIONE SANITARIA LABORATORIO DI PREVENZIONE Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2015 LAB N 1301L Membro degli Accordi di Mutuo Riconoscimento EA, IAF

Dettagli

COMUNE DI CAVALLASCA. 07 Ottobre 2014. Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto. comunale,

COMUNE DI CAVALLASCA. 07 Ottobre 2014. Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto. comunale, CAP 22020 (CO) TEL. 031 210455 - FAX 031 536439 N. Part. Iva 00516340130 07 Ottobre 2014 Esiti analisi eseguite su rete di distribuzione acquedotto comunale, campioni di acqua prelevati in data 29 Settembre

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Aceti Acidità totale Acque destinate al consumo umano Salmonella spp. ricerca DM 12/03/1986 SO GU n 161 14/07/1986 Metodo II Rapporti ISTISAN 2007/05

Dettagli

Application for Accreditation. Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore

Application for Accreditation. Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore Titolo/Title Domanda di Accreditamento Application for Accreditation Sigla/Reference DA-00 Revisione/Revision 06 Data/Date 2014-12-05 Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di mare, Acqua minerale, Acqua potabile, Acqua reflua, Acqua sotterranea, Acqua superficiale, Acqua di piscina, Acqua termale, Rifiuto liquido,

Dettagli

Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano

Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano Normativa di riferimento acqua destinata al consumo umano Direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano Decreto Legislativo n 31 del 2/02/2001 e ss.mm.ii. Decreto Dirigenziale

Dettagli

NOTE TECNICHE CAMPIONI PER LABORATORI ARAL

NOTE TECNICHE CAMPIONI PER LABORATORI ARAL Pagina 1 Associazione Regionale Allevatori della Lombardia NOTE TECNICHE CAMPIONI PER LABORATORI ARAL Luglio 2007 Pagina 2 INDICE LABORATORIO LATTE: ANALISI LATTE QUALITA LABORATORIO LATTE: ANALISI MICROBIOLOGICHE

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Aceti Acidità totale DM 12/03/1986 SO GU n 161 14/07/1986 Metodo II Acque di scarico Sostanze oleose totali APAT CNR IRSA 5160 A1 Man 29 2003 Acque

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Aceti Acidità totale Acque destinate al consumo umano Salmonella spp. ricerca DM 12/03/1986 SO GU n 161 14/07/1986 Metodo II Rapporti ISTISAN 2007/05

Dettagli

QUESTIONARIO QUALIFICAZIONE FORNITORE

QUESTIONARIO QUALIFICAZIONE FORNITORE Data: Spett.le Società vi informiamo che (inserire nome azienda) ha attivato un sistema di valutazione, qualificazione e monitoraggio dei propri fornitori. Nell ambito del nostro Sistema di Gestione della

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA

CARTA DEI SERVIZI LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA LABORATORIO DI ANITA PUBBLICA Regione iciliana Azienda anitaria Provinciale di TRAPANI L a b o r a t o r i o d i a n i t à P u b b l i c a Viale della provincia n. 2 91016 Casa anta Erice Tel. Laboratorio

Dettagli

Regolamento sugli Audit Interni interagenziali Pag. 1 di 5

Regolamento sugli Audit Interni interagenziali Pag. 1 di 5 6.09.2012 Regolamento sugli Audit Interni interagenziali Pag. 1 di 5 INDICE TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 - Oggetto e finalità del Regolamento TITOLO II AUDITOR QUALIFICATI Art. 2 - Istituzione Elenco

Dettagli

QUALITA DEL DATO E ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI DI ECOTOSSICOLOGIA

QUALITA DEL DATO E ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI DI ECOTOSSICOLOGIA QUALITA DEL DATO E ACCREDITAMENTO DEI LABORATORI DI ECOTOSSICOLOGIA 1 REQUISITI ISO/IEC17025 E ACCREDIA RIFERIBILITA DELLE MISURE REQUISITI COGENTI QUALITA DEL DATO METODO DI PROVA CONFRONTI INTERLABORATORIO

Dettagli

Sigla/Reference Revisione/Revision 07 Data/Date 2015-11-17

Sigla/Reference Revisione/Revision 07 Data/Date 2015-11-17 Titolo/Title Domanda di Accreditamento Application for Accreditation Sigla/Reference DA-00 Revisione/Revision 07 Data/Date 2015-11-17 Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore

Dettagli

Gli adempimenti e i punti critici per le aziende agricole zootecniche

Gli adempimenti e i punti critici per le aziende agricole zootecniche Incontro aggiornamento professionale ODAF di Caserta Torcino-Ciorlano/Presenzano 20-XII-2014 Laboratorio Analisi Zootecniche srl Via Volturno snc 81012 Alvignano - Caserta tel/fax: 0823865131-3383238263

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di scarico Domanda biochimica di ossigeno (BOD5), fosforo totale (10 1650 mg/l, 0,5 10mg/l) MP 4D / 2016 Rev. 14 Richiesta chimica di ossigeno

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO RIFERIMENTI GENERALI. Orario di ricevimento: lunedì 9-11, qualunque altro orario previo contatto telefonico

SCHEDA INSEGNAMENTO RIFERIMENTI GENERALI. Orario di ricevimento: lunedì 9-11, qualunque altro orario previo contatto telefonico Pag. 1 di 5 RIFERIMENTI GENERALI Corso di laurea: Scienze e Tecnologie Agroalimentari Curriculum: Tecnologie Agroalimentari Anno di Corso: 2 Semestre: 2 Insegnamento: Microbiologia degli alimenti CFU:

Dettagli

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento

ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento ACCREDIA L Ente Italiano di Accreditamento Seminari MESAP La gestione della qualità, affidabilità, compatibilità, sicurezza e conformità L accreditamento come strumento di sostegno alla competitività sui

Dettagli

Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A.

Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A. Regolamento per lo svolgimento di attività di ispezione in qualità di Organismo di Ispezione di Tipo A. In vigore dal 06. 07. 2011 RINA Via Corsica 12 16128 Genova - Italia tel +39 010 53851 fax +39 010

Dettagli

PROTOCOLLO TECNICO PER L EFFETTUAZIONE DEI CONTROLLI MICROBIOLOGICI SUGLI ALIMENTI E L INTERPRETAZIONE DEGLI ESITI ANALITICI

PROTOCOLLO TECNICO PER L EFFETTUAZIONE DEI CONTROLLI MICROBIOLOGICI SUGLI ALIMENTI E L INTERPRETAZIONE DEGLI ESITI ANALITICI PROTOCOLLO TECNICO PER L EFFETTUAZIONE DEI CONTROLLI MICROBIOLOGICI SUGLI ALIMENTI E L INTERPRETAZIONE DEGLI ESITI ANALITICI Dario De Medici, Monica Gianfranceschi e il Gruppo di Lavoro IIZZSS Corso di

Dettagli

E-MQ 1-1 ELENCO METODI DI PROVA LABORATORIO Pagina 1 di 9

E-MQ 1-1 ELENCO METODI DI PROVA LABORATORIO Pagina 1 di 9 E-MQ 1-1 ELENCO METODI DI PROVA LABORATORIO Pagina 1 di 9 MATRICE PROVA METODO Campionamento Latte e lattiero Latte e lattiero Alimenti zootecnici Alimenti zootecnici Preparazione campione per l'analisi

Dettagli

N Matrice Prova Metodo

N Matrice Prova Metodo E-MQ 1-1 ELENCO METODI DI PROVA LABORATORIO Pagina 1 di 9 Campionamento Latte e lattiero Latte e lattiero Alimenti zootecnici Alimenti zootecnici Preparazione campione per l'analisi microbiologica Preparazione

Dettagli

UNI EN ISO 7218:2007 Microbiologia di alimenti e mangimi per animali Requisiti generali e guida per le analisi microbiologiche

UNI EN ISO 7218:2007 Microbiologia di alimenti e mangimi per animali Requisiti generali e guida per le analisi microbiologiche elementi innovativi e conseguenti criticità Stefanetti Mariavittoria Roma, 25-26 giugno 2009 1 TEMPI DI ADEGUAMENTO al 30 novembre 2008 (dopo 12 mesi dall emanazione della norma UNI EN ISO 7218-22/11/2007)

Dettagli

TARIFFA IZSPB proposta DENOMINAZIONE PROVA TECNICA DI ANALISI METODO DI PROVA. OIE Terrestrial Manual: Capitoli

TARIFFA IZSPB proposta DENOMINAZIONE PROVA TECNICA DI ANALISI METODO DI PROVA. OIE Terrestrial Manual: Capitoli METODO DI PT/DIAG/004 Latte e prodotti derivati Brucella spp OIE Terrestrial Manual: 2009 - Capitoli 2.4.3-2.7.2-2.8.5 19,34 PT/MA/011 Salmonella spp () ISO 6579:2002/Cor 1 2004 18,67 PT/MA/011 Salmonella

Dettagli

Spett. le Parco Industriale di Rende Contrada Lecco 87036 Rende (CS)

Spett. le Parco Industriale di Rende Contrada Lecco 87036 Rende (CS) Spett. le Parco Industriale di Rende Contrada Lecco 87036 Rende (CS) Oggetto : Convenzione servizi Geo Lab è una società di servizi, con un laboratorio d analisi interno. Offriamo servizi analitici e di

Dettagli

ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova

ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova ISO/IEC 17025 : 2005 per i Laboratori di Prova Perugia, 30 giugno 2005 D.ssa Daniela Vita ISO/IEC 17025:2005 1 Differenza tra UNI EN ISO 9001:2000 e ISO/IEC 17025:2005 La norma UNI EN ISO 9001:2000 definisce

Dettagli

Sperimentazione di un nuovo sistema di disinfezione delle Unità di Trattamento Aria. Annalisa Guerrini Firenze Consulente Scientifico

Sperimentazione di un nuovo sistema di disinfezione delle Unità di Trattamento Aria. Annalisa Guerrini Firenze Consulente Scientifico Sperimentazione di un nuovo sistema di disinfezione delle Unità di Trattamento Aria Annalisa Guerrini Firenze Consulente Scientifico Questa sperimentazione si è svolta in una Clinica Privata toscana dove,

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano e acque naturali (sotterranee e superficiali). Conta Clostridium perfrigens (spore comprese) Acque destinate al consumo

Dettagli

Mod.2 LMQ Servizi Offerti da AGRILAB srl (Rev.6 del 08/19 Riservatezza: R-3)

Mod.2 LMQ Servizi Offerti da AGRILAB srl (Rev.6 del 08/19 Riservatezza: R-3) Preparato da RLAB Approvato da RL 1. SCOPO Il seguente documento ha lo scopo di informare la clientela di Agrilab sulle attività che il laboratorio effettua, di come vengono manipolati e conservati i campioni

Dettagli

TARIFFARIO PRESTAZIONI EROGATE DAL LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA

TARIFFARIO PRESTAZIONI EROGATE DAL LABORATORIO DI SANITA PUBBLICA Pag 1 di 8 Regione Siciliana Azienda Sanitaria Provinciale n 9 Trapani Laboratorio di Sanità Pubblica Viale della Provincia Cittadella della Salute 91016 Erice (TP) Tel. Direzione 0923-472336 Tel. Laboratorio

Dettagli

LABORATORIO METROLOGICO. Descrizione del Servizio

LABORATORIO METROLOGICO. Descrizione del Servizio LABORATORIO METROLOGICO Descrizione del Servizio 1. PRESENTAZIONE... 3 2. NORME DI RIFERIMENTO... 5 3. MISURE EFFETTUATE... 6 3.1. Catena metrologica... 6 3.2. Grandezze... 6 3.3. Strumenti campione di

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 pag. 1 di 5 UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque per uso umano Conta Carica microbica aerobia a 22 C, Conta Carica microbica aerobia a 36 C Conta Coliformi, Conta

Dettagli

TARIFFARIO PRESTAZIONI

TARIFFARIO PRESTAZIONI Pag 1 Regione Siciliana Azienda Sanitaria Provinciale n 7 Ragusa L a b o r a t o r i o d i S a n i t à P u b b l i c a Viale Sicilia, 7 97100 Ragusa Tel. Direzione 0932-234705 Tel. Laboratorio 0932-234712

Dettagli

ESITO D'ESAME. Spett.le ISTITUTO FISIOTERAPICO MICHELANGELO VIA P.CALAMANDREI AREZZO (AR) RAPPORTO DI PROVA n. BIO

ESITO D'ESAME. Spett.le ISTITUTO FISIOTERAPICO MICHELANGELO VIA P.CALAMANDREI AREZZO (AR) RAPPORTO DI PROVA n. BIO LAB N 0909 Membro degli accordi di mutuo riconoscimento EA, IAF, ILAC Signatory of EA, IAF and ILAC Mutual Recognition Agreements RAPPORTO DI PROVA n. BIO17-00599.02 14/06/2017 Descrizione campione: acqua

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di scarico Domanda biochimica di ossigeno (BOD5), fosforo totale (10 1650 mg/l, 0,5 10mg/l) MP 4D / 2018 Rev. 15 Richiesta chimica di ossigeno

Dettagli

Bioster Spa. Servizi di sterilizzazione, certificazione e convalide RIF. PROCEDURA QUALITÀ BIOSTER PQ008. DOCUMENTO CLIENTE n 04 del 07 luglio 2014

Bioster Spa. Servizi di sterilizzazione, certificazione e convalide RIF. PROCEDURA QUALITÀ BIOSTER PQ008. DOCUMENTO CLIENTE n 04 del 07 luglio 2014 RIF. PROCEDURA QUALITÀ BIOSTER PQ008 Bioster Spa Via Ca Bertoncina, 29 24068 Seriate (Bg) Italy info@bioster.com Servizi di sterilizzazione, certificazione e convalide REPORT AUDIIT DII DOSE PROCESSO DII

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per

SCHEDA TECNICA DI RICHIESTA NULLA OSTA IGIENICO SANITARIO PER. Nuova autorizzazione sanitaria art.2 L. 283/62 e DPR 327/80 - per REGIONE TOSCANA Dipartimento della Salute e Politiche di Solidarietà Servizio Sanitario Nazionale Regione Toscana AZIENDA U.S.L. N 2 Lucca AREA FUNZIONALE DELLA PREVENZIONE Ufficio Coordinamento Attività

Dettagli

Gestione del rischio. Ridurre la probabilità che si generi un danno per la salute

Gestione del rischio. Ridurre la probabilità che si generi un danno per la salute Gestione del rischio Ridurre la probabilità che si generi un danno per la salute AUTOCONTROLLO - DECRETO LEGISLATIVO 155/ 97 I principi su cui si basa l elaborazione di un piano HACCP sono 7: Identificare

Dettagli

Mod.2 LMQ Servizi Offerti da AGRILAB srl (Rev.5 del 01/19 Riservatezza: R-3)

Mod.2 LMQ Servizi Offerti da AGRILAB srl (Rev.5 del 01/19 Riservatezza: R-3) Preparato da RLAB Approvato da RL 1. SCOPO Il seguente documento ha lo scopo di informare la clientela di Agrilab sulle attività che il laboratorio effettua, di come vengono manipolati e conservati i campioni

Dettagli

Procedura di campionamento per clienti esterni

Procedura di campionamento per clienti esterni Procedura di campionamento per clienti esterni Rev Data emissione Motivo/Modifica 00 30/04/2013 Prima emissione 01 28/02/2014 Aggiunti riferimenti normativi sul campionamento, come da oss. ACCREDIA del

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 5 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Aceto Acidità totale DM 12/03/86 GU SG n. 161 14/07/86 p.to 2 Anidride Solforosa libera e totale PNN-83 2009 Rev. 1 Densità relativa a 20 C DM 12/03/86

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano, di piscina Conta di Legionella spp (compresa Legionella pneumophila) UNI EN ISO 11731-2: 2008 Acque destinate al

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 pag. 1 di 6 UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di scarico Domanda biochimica di ossigeno (BOD5), fosforo totale (10 1650 mg/l, 0,5 10mg/l) MP 4D / 2018 Rev. 15

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE ASSESSORATO SANITA', SALUTE E POLITICHE SOCIALI DIPARTIMENTO SANITA', SALUTE E POLITICHE SOCIALI IGIENE E SANITA' PUBBLICA E VETERINARIA PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE OGGETTO : AGGIORNAMENTO DELL ELENCO REGIONALE

Dettagli

Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono Galileo Galilei

Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono Galileo Galilei COMPANY PROFILE Non basta guardare, occorre guardare con occhi che vogliono vedere, che credono in quello che vedono Galileo Galilei L'azienda Biocheck srl è situata a Bologna ed ha iniziato ad operare

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano e acque naturali (sotterranee e superficiali). Conta Clostridium perfrigens (spore comprese) Acque destinate al consumo

Dettagli

Microbiologia. l analisi rapida LABORATORIOA LIMENTARE

Microbiologia. l analisi rapida LABORATORIOA LIMENTARE LIMENTARE LABORATORIOA Risparmio di tempo, costi e competenze. Questi i vantaggi dell MBS-HACCP&ACQUE Easy test, un nuovo metodo di analisi microbiologiche, sviluppato dall Università di Roma Tre, validato

Dettagli

SANTA CHIARA. Analisi Bromatologiche. Analisi chimiche e microbiologiche delle acque

SANTA CHIARA. Analisi Bromatologiche. Analisi chimiche e microbiologiche delle acque Agropoli Via Pio X, (SA) 47 84043, Agropoli Italia (SA) Analisi Cliniche E-mail: Tel/Fax: info@analisisantachiara.it 0974 822282 Analisi Bromatologiche Analisi chimiche e microbiologiche delle acque Ambiente

Dettagli

MANUALE DELLA QUALITÀ

MANUALE DELLA QUALITÀ MANUALE DELLA QUALITÀ RIF. NORMA UNI EN ISO 9001:2008 ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE NAZIONALE EDUCATORI CINOFILI iscritta nell'elenco delle associazioni rappresentative a livello nazionale delle professioni

Dettagli

Calendario Corsi 2013

Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi 2013 Calendario Corsi - rev. 17/12/2012 CORSI QUALIFICATI Non cliente Cliente MB29 MB30 AS30 AS31 AS29 AS SN5 Modulo base Auditor/Responsabili Gruppo di Audit (16 ore) (Corso propedeutico

Dettagli

Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM

Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM Crediti proposti da confermare: 24 crediti ECM Corso teorico-pratico di aggiornamento Legionella: valutazione del rischio, prevenzione e controllo nelle strutture recettive, sanitarie, turistiche Cassano

Dettagli

REGIONE UMBRIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE. n.. Presidente. Vice Presidente. Assessore. Assessore. Assessore. Assessore. Assessore.

REGIONE UMBRIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE. n.. Presidente. Vice Presidente. Assessore. Assessore. Assessore. Assessore. Assessore. Cod. Modulo M/3 REGIONE UMBRIA OGGETTO: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.. presenti assenti Presidente Vice Presidente Presidente : Relatore : Direttore: Segretario Verbalizzante : LA GIUNTA REGIONALE

Dettagli

ELENCO PROVE E TARIFFARIO

ELENCO PROVE E TARIFFARIO 1 Carne e derivati Umidità AOAC 950.46 2010 8,50 2 Carne e derivati Proteine grezze AOAC 981.10 1983 14,50 3 Carne e derivati Lipidi grezzi AOAC 991.36 1996 10,00 4 Carne e derivati Ceneri 5 Carne e derivati

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.)

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (S.G.E.) Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH 193 Pag. 1 di 5 AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI (S.G.E.) 0 01.10.2013

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque di scarico UNI EN ISO 15587-2:2002 + UNI EN ISO 17294-2:2005 UNI EN ISO 15587-2:2002 + UNI EN ISO 11885:2009 Fluoruri APAT CNR IRSA 4020 Man.

Dettagli

Processo di accreditamento. Paolo Bianco - SINAL

Processo di accreditamento. Paolo Bianco - SINAL Processo di accreditamento Paolo Bianco - SINAL Requisiti per l accreditamento Il laboratorio deve già avere un sistema qualità conforme alla ISO/IEC 17025:2005 applicato (non solo le procedure, ma anche

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque per uso umano Conta Coliformi, Conta Escherichia coli ISO 9308-1:2014 Conta Enterococchi ISO 7899-2:2000 Alimenti Ricerca Campylobacter jejuni,

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 pag. 1 di 6 UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acqua di scarico Domanda biochimica di ossigeno (BOD5), fosforo totale (10 1650 mg/l, 0,5 10mg/l) MP 4D / 2018 Rev. 15

Dettagli

STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO

STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO STRUTTURE METALLICHE IN ACCIAIO La marcatura CE UNI EN 1090-1. Il primo passo è il conseguimento dell Attestato di Denuncia Attività da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e l iscrizione

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (resa ai sensi degli artt. 47 e 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETÀ (resa ai sensi degli artt. 47 e 38 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445) Spett.le ARPA Lombardia DIPARTIMENTO DI.. Via...... (indirizzare all ARPA territorialmente competente con riferimento al sito di produzione dei materiali da scavo) Dichiarazione relativa al rispetto delle

Dettagli