Dicembre Soluzioni finanziarie integrate per PMI e Investitori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dicembre 2013. Soluzioni finanziarie integrate per PMI e Investitori"

Transcript

1 Dicembre 2013 Soluzioni finanziarie integrate per PMI e Investitori

2 IL PROFILO DELLA SOCIETA INTEGRAE SIM si propone di soddisfare con approccio integrato e caratterizzato da rigore professionale le molteplici esigenze di aziende (in particolare piccole-medie imprese), imprenditori, controparti di mercato e investitori/risparmiatori, fornendo una globalità di servizi che vanno dalla consulenza finanziaria per aziende ed investitori, all intermediazione. A supporto dell attività, INTEGRAE SIM si avvale di una unità di ricerca estremamente qualificata e focalizzata sull analisi dei mercati e delle PMI italiane. Competenze manageriali e strategie condivise, lavorano all'unisono per raggiungere l'obiettivo. 2

3 LA STRATEGIA Ciclo di vita dell azienda Prodotto offerto da Integrae Intermediazione Controparte di mercato IPO Consulenza finanziaria Investitori Istituzionali Start-Up Acquisizioni e fusioni Investitori Istituzionali Fondi VC- Private Equity Equity Research Equity Sales & Trading Corporate finance/equity Capital Markets 3

4 I SERVIZI OFFERTI INTEGRAE SIM si propone di soddisfare con approccio integrato e caratterizzato da rigore professionale le molteplici esigenze di aziende (in particolare piccole-medie imprese), imprenditori, controparti di mercato e investitori/risparmiatori, CORPORATE FINANCE EQUITY SALES & TRADING EQUITY RESEARCH Area che supporta società industriali e di servizi nelle decisioni e nelle scelte di natura straordinaria. Aiuta ad individuare il miglior equilibrio tra le fonti disponibili in azienda e gli impieghi su cui investire, al fine di raggiungere una perfetta gestione, sia efficiente (analisi costi/benefici) che efficace (analisi input/output). Cura gli aspetti relazionali e i rapporti tra le società quotate, gli investitori istituzionali e la clientela professionale e qualificata. In Italia sono quotate sui diversi mercati regolamentati e non, più di 100 società con capitalizzazione al di sotto di 500 milioni, non seguite da nessun broker. Offre un servizio rispondente ai reali bisogni dell'investitore istituzionale e permette a ciascun cliente di orientarsi nel mercato azionario italiano secondo il proprio approccio e stile di gestione. Le ricerche prodotte sono accessibili attraverso l'area dedicata del sito Internet agli investitori professionali accreditati. 4

5 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE Equity Capital Markets Consulenza finanziaria/operazioni straordinarie Analisi di business/bilancio, pianificazione finanziaria, ricerca partners, supporto redazione business plan, consulenza su acquisizioni/cessioni su società non quotate. Assistenza su operazioni straordinarie (acquisizioni, aumenti di capitale, OPA) e su comunicazione finanziaria. Equity Capital Markets advisory Advisory sull iter di quotazione che comporta la supervisione/coordinamento di tutte le attività propedeutiche: dalla prima analisi di fattibilità all implementazione delle attività, all assistenza nei rapporti con le varie controparti (autorità vigilanti, banche, legali, revisori, investitori). Valutazione dell appropriatezza della Società per la NOMAD richiesta di ammissione su AIM Italia, gestione del processo di quotazione, assistenza per tutto il periodo di permanenza sul mercato. Global Coordinator Organizzazione dell intero processo di quotazione, comprese le fasi finali relative al collocamento dei titoli presso gli investitori professionali. 5

6 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE Merger & Acquisition Consulenza finanziaria/operazioni straordinarie con Investitori Istituzionali Analisi di business/bilancio, pianificazione finanziaria, ricerca partners, supporto redazione business plan e dell information memorandum finalizzato ad operazioni di finanza straordinaria non contestuali a quotazioni. Assistenza su operazioni straordinarie non contestuali (Merger&Acquisition) ad operazioni di quotazione, con fondi e investitori privati (Family Office, Club Deals, etc.) Private Equity advisory Consulenza sul processo di ingresso (maggioranza, minoranza, Leverege Buy Out, Developement Capital, etc) di fondi specializzati nel capitale di PMI. Operazioni di Buy Side per conto di Fondi e Istituzionali Coordinamento del processo di supporto all attività di Due Execution & Financial Due Diligence Diligence degli investitori, compreso il supporto alla negoziazione contrattuale 6 6

7 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE Consulenza Strategica Attività di Business Auditing, prodromica ad impostare operazioni di finanza straordinaria, contestuali o meno ad operazioni di IPOs Analisi di Posizionamento La valutazione della posizione competitiva della società e della sua capacità di generare risultati economico-finanziari sostenibili Valutazione della direzione che la Società intende perseguire nel Sviluppo di Opzioni Strategiche medio periodo identificando gli obiettivi e le possibili azioni da intraprendere Sviluppo del Piano Industriale Costruzione dei key drivers a cui legare il Business Plan e definizione precisa e puntuale delle linee strategiche 7 7

8 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE Expertise senza eguali in Italia. I managers di Integrae vantano un ampio track record in merito ad operazioni di quotazione, essendo attivi sul mercato dai primi anni 90. In particolare a partire dal 1994 hanno seguito, con ruolo di guida, decine di operazioni, tra cui: Saes Getters, IMA, Brembo, Bulgari, La Doria, Roland, Interpump, Filatura di Pollone, Poligrafica San Faustino, Banca Popolare dell Adriatico, Banca Popolare di Verona, Opengate, Reply, Manuli, Beghelli, Buffetti, Castelgarden, Ducati, Vemer, Prima Industrie, eplanet, GranitiFiandre, Negri Bossi, Socotherm, Panariagroup, RGI, Caleffi, Valsoia, Toscana Finanza, RCF, ROSSS, CSM, Ambromobiliare, Arc Real Estate, Softec, Soft Strategy, Frendy Energy, Primi sui Motori, MC-link, Digital Magics, True Energy Wind. Oltre alle IPO i managers di Integrae hanno inoltre, nel corso della loro attività, seguito le più grandi operazioni di privatizzazione: Comit, Credit, INA, Eni, Autostrade, Enel. Integrae offre una filiera dell equity di primario standing. 8 8

9 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE Renewable Energies TELECOMMUNICATIONS VENTURE INCUBATOR 10

10 I SERVIZI OFFERTI CORPORATE FINANCE IL TRACK RECORD OPERAZIONI CHIUSE 10

11 I SERVIZI OFFERTI EQUITY SALES & TRADING SPECIALIST & CORPORATE BROKING Supporto al top management nella gestione dei rapporti con i mercati e con la stampa nei diversi momenti della vita aziendale Corporate Broking (risultati, eventi rilevanti ai fini dello sviluppo dell azienda, ecc). Road show e one to one con investitori istituzionali italiani ed esteri. Collocamento/Brokeraggio Attività di vendita sul mercato primario e secondario azionario. Specialist Organizzazione di incontri collettivi e/o individuali tra la Società e gli investitori istituzionali e gestione della liquidità del titolo sul mercato. 11

12 I SERVIZI OFFERTI EQUITY SALES & TRADING SPECIALIST & CORPORATE BROKING Print & Multichannel Communication VENTURE INCUBATOR TELECOMMUNICATIONS Renewable Energies 12

13 I SERVIZI OFFERTI EQUITY SALES & TRADING SPECIALIST & CORPORATE BROKING Financial & Corporate Communications Renewable Energies Oil & Gas Consulting Design Software 13

14 I SERVIZI OFFERTI EQUITY RESEARCH PRINCIPALI RICERCHE Svolgimento della ricerca fondamentale e tecnica sui mercati regolamenti italiani ed esteri, ovvero su singoli Emittenti e relativi strumenti finanziari negoziati in tali mercati. L attività di ricerca è da supporto alle altre attività della struttura: Equity Sales & Trading, Equity Capital Markets. In relazione al ruolo di Specialist/Corporate Broker, l Equity Research si occupa di produrre le analisi finanziarie secondo i migliori standard di mercato. 14

15 I SERVIZI OFFERTI EQUITY RESEARCH PRINCIPALI RICERCHE Attualmente l Ufficio Ricerca supporta la funzione di specialist delle seguenti società: Caleffi, IT Way, Soft Strategy, Frendy Energy, Mc-link, Digital Magic, Te Wind. Inoltre, supporta la funzione di corporate broker per : Servizi Italia, Biancamano, IKF, Tamburi Investment Partners, Be Think, Solve Execute. Nel recente passato, i componenti dell Ufficio Ricerca hanno seguito anche le seguenti società: IGD, Gabetti, Biesse, Navigazione Montanari, Elica, Interpump, Brembo, Aeroporto Di Firenze, Autostrada TO- MI, Sias, Buzzi Unicem, Italcementi, Italmobiliare, Fiat, Ifil, IFI, Campari, De Longhi, Digital Bros, D- Mail, Emak, Gewiss, Indesit, La Doria. L Ufficio Ricerca, segue costantemente le società oggetto di analisi. Allo scopo di supportare il management delle società seguite nel corso dei meeting con gli investitori, il responsabile dell Ufficio Ricerca è sempre presente agli stessi. 15

16 16

17 RUOLO ISTITUZIONALE E PROFESSIONALITA Integrae è una SIM sottoposta a vigilanza da Banca d Italia, ha ottenuto tutte le autorizzazioni per la ricezione e trasmissione di ordini, negoziazione per conto proprio e collocamento, con delibera CONSOB n del 29/03/2011. Integrae SIM ha inoltre ottenuto da Borsa Italiana la qualifica di NOMAD per il mercato AIM ITALIA, piattaforma appositamente realizzata per le PMI dalle forti potenzialità di crescita, grazie ai limitati costi di quotazione ed alle procedure semplificate. Expertise senza eguali in Italia. I managers di Integrae vantano un ampio track record in merito ad operazioni di Quotazione, M&A e Consulenza Strategica essendo attivi sul mercato fin dai primi anni

18 NOMAD INDIPENDENTE AIM Italia Mercato Alternativo del Capitale ruota intorno alla figura del Nomad, ago della bilancia del nuovo equilibrio tra investitori e imprese. CHI E Banca d affari/intermediario/società che opera prevalentemente nel corporate finance. CHE RUOLO HA - Valuta l appropriatezza della Società per l ammissione ad AIM Italia/Mercato Alternativo del Capitale; - Pianifica e Gestisce il processo di quotazione della Società; - Assiste la Società per tutto il periodo di permanenza sul Mercato; - Può svolgere sia il ruolo di broker che di specialist. 18

19 COORDINATORE DEGLI ALTRI ATTORI COINVOLTI CONSULENTI LEGALI SOCIETA DI REVISIONE NOMAD SOCIETA DI COMUNICAZIONE E INVESTOR RELATOR EVENTUALI CONSULENTI SPECIFICI 19

20 IL NETWORK E LE SINERGIE OPERATORE RUOLO LE SINERGIE SPONSOR/NOMAD CONSULENTE LEGALE SOCIETA DI REVISIONE ADVISOR FINANZIARIO - DUE DILIGENCE - ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE DEL PROCESSO DI COLLOCAMENTO - FUNZIONE DI SPECIALIST - ATTIVITA DI VENDITA TITOLI - DUE DILIGENCE - PROSPETTO INFORMATIVO/DOCUMENTO DI AMMISSIONE - CONSULENZA SU CORPORATE GOVERNANCE - EVENTUALE OFFERING CIRCULAR - CERTIFICAZIONE BILANCIO - COMFORT SU DATI PRESENTI NEL PROSPETTO/DOCUMENTO DI AMMISSIONE - SUPPORTO PER LA VERIFICA DEL SISTEMA DI CONTROLLO DI GESTIONE - DUE DILIGENCE - SUPPORTO PER DEFINIRE LA STRUTTURA DELL OPERAZIONE - REDAZIONE INFOMEMORANDUM E - REDAZIONE BUSINESS PLAN M o N E Y S a v i n g 20

21 I REQUISITI DELL IPO MTA Segmento STAR AIM Italia Flottante 25% 35% 10% Bilanci certificati (se esistente) Offerta Istituzionale / retail Istituzionale / retail Istituzionale Altri documenti Prospetto informativo / SCG / Piano ind. / QMAT Prospetto informativo / SCG / Piano ind. / QMAT Documento di ammissione Market cap ( ) Min. 40 m Min. 40 m max 1 bn Nessun requisito formale CDA (n. indipendenti) Raccomandato (codice di Corp. Gov.) Obbligatorio (N. nel Regolamento) Nessun requisito formale Comitato controllo interno Raccomandato (codice di Corp. Gov.) Obbligatorio (Maggioranza indipedenti) Nessun requisito formale Incentivi al top management Raccomandato (codice di Corp. Gov.) Obbligatorio (Remun. legata a perfomance) Nessun requisito formale Investor relator Raccomandato Obbligatorio Non obbligatorio Sito web Raccomandato Obbligatorio Obbligatorio Principali advisor Sponsor / Global coordinator Sponsor / Global coordinator Nomad 21

22 LA TEMPISTICA E GLI ADEMPIMENTI PREPARAZIONE DUE DILIGENCE ISTRUTTORIA COLLOCAMENTO Eventuale riorganizzazione società / gruppo Eventuali modifiche di governance Certificazione bilancio Adozione principi contabili internazionali per MTA e internazionali o italiani per AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale Business due diligence Controllo di gestione adeguato ( SCG) alle caratteristiche dell azienda e al mercato di quotazione Costruzione Equity Story Scelta e mercato e tempistica di quotazione 2 mesi da parte di Borsa Italiana e Consob nel caso di quotazione sul mercato principale NON si ha istruttoria nel caso di quotazione su AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale Road show in Italia e all estero e book building per collocamento istituzionale Collocamento retail nel caso di quotazione sul mercato principale Definizione piano industriale Primi contatti con Borsa Italiana e consulenti Scelta consulenti Organizzazione del consorzio di collocamento Ammissione AIM Italia - Mercato Alternativo del Capitale Ammissione MTA E ragionevole aspettarsi un tempo minimo di processo di IPO di 8-9 mesi per MTA e di 4-5 mesi per AIM Italia Mercato Alternativo del Capitale, senza considerare le attività di prequotazione. 22

23 LE ATTIVITÀ OGGETTO DELL'OFFERTA "PIÙ BORSA" Integrae aderisce al Progetto "Più Borsa" offrendo una serie di servizi connessi alla quotazione in Borsa dedicati alle PMI, per massimizzare i benefici dei propri clienti sia prima che dopo l'ammissione a quotazione: PRIMA - Realizzazione dello studio di fattibilità dell operazione di ammissione a quotazione - Coordinamento dell attività di due diligence - Gestione dei rapporti tra l emittente, la società di gestione del mercato e l Autorità di Vigilanza - Servizi di global coordinator, lead manager, underwriter e bookrunner per l offerta istituzionale e pubblica - Attività di Sponsor per la quotazione su MTA e di Nomad per la quotazione su AIM Italia - Supporto la società nell intero processo di execution dell operazione, in termini di attività di pre-marketing (one to one, one to many), predisposizione, congiuntamente con gli altri attori coinvolti nel processo (legali e società di revisione), di procedure, documento di ammissione, comfort, ecc. DOPO - Organizzazione di roadshow POST-IPO - Produzione di ricerca - Attività di liquidity-providing PERCHE I professionisti di Integrae SIM hanno le competenze e l esperienza necessaria per gestire il processo di IPO e curare un collocamento di successo.

24 IL COSTO DEI SERVIZI Elementi qualitativi per la determinazione del costo a) Tempistica b) Ampiezza della due diligence c) Size del collocamento d) Relazione con il cliente e) Prestazione di ulteriori servizi Agevolazioni e disponibilità a presentare specifiche offerte a) è a disposizione per valutare progetti di sviluppo ed assistere le Società interessate nel reperimento dei mezzi finanziari necessari b) è disponibile a presentare la propria offerta di servizi e a partecipare a eventuali beauty contest. c) è lieta di discutere le agevolazioni previste nell'ambito del Progetto Più Borsa (formazione al management, valutazione Società, etc..)

25 Key Manager Antonio Tognoli Laurea in Scienze Economiche e Bancarie conseguita presso l Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Oltre 30 anni di esperienza nell'analisi finanziaria. Banca Commerciale Italiana (dal 1984 al 1993), Intersim Gruppo San Paolo (dal 1993 al 1994), ING Bank (dal 1994 al 2006), Abaxbank (dal 2006 al 2009). Vice presidente dell'associazione Italiana Analisti Finanziari AIAF e vice presidente dell'associazione Nazionale Private and Investment Banking - ANPIB. Lungo la propria esperienza lavorativa ha contribuito in modo sostanziale all'evolversi dell'analisi finanziaria in Italia. Da anni ai vertici nei ranking (Starmine, Extel) dell'analisi finanziaria in particolare nel segmento delle small and medium caps. Docente di finanza aziendale presso il corso post laurea tenuto nel ITCG Fontana di Rovereto, docente ai corsi di valutazione aziendale dell'aiaf, e docente ai corsi di finanza aziendale dell'assiom. Iscritto all'ordine dei giornalisti della Lombardia, Antonio Tognoli è collaboratore di numerosi quotidiani, settimanali ed emittenti radio-televisive italiane ed estere. Co-autore del testo "Analisi finanziaria e valutazione aziendale" a cura di F. Pedriali, edito da Hoepli. Luigi Giannotta Laurea in Economia presso l'università L. Bocconi di Milano. Oltre 25 anni di esperienza nella consulenza aziendale, dapprima in A. Andersen come auditor, successivamente analista azionario presso l Ufficio Studi di Comit, quindi dal 1994 responsabile del team di analisi del mercato primario azionario della Banca Commerciale Italiana, dove ha seguito tutte le operazioni di quotazione fino al 1999, anno in cui ha assunto la carica di responsabile del mercato primario azionario di Banca Akros. Da Gennaio 2001 ha assunto la carica di responsabile del mercato primario azionario di Abaxbank, lasciata nell'agosto del Nel corso degli anni ha inoltre acquisito notevole esperienza in operazioni di aumenti di capitale di società quotate, privatizzazioni, altre forme di finanziamento diretto dal pubblico ad aziende quotate/quotande, valutazioni d azienda finalizzate a concambi/fusioni, progetti di riorganizzazioni/ristrutturazioni aziendali finalizzate a quotazione in Borsa. Socio AIAF (Associazione Italiana Analisti Finanziari) e FEAAF (Federazione Europea Associazione Analisti Finanziari). Docente presso AIAF ed altre Istituzioni in materia di Attività del mercato primario (azioni, calcolo dei diritti negli aumenti di capitale, fattori di rettifica) e Valutazione d azienda. Tra le IPO seguite come Global Coordinator/Sponsor si ricordano: Saes Getters, IMA, Brembo, Bulgari, La Doria, Roland, Interpump, Manuli, Beghelli, Buffetti, Castelgarden, Ducati, Vemer, Prima Industrie, eplanet, Graniti Fiandre, Negri Bossi, Socotherm, Panariagroup, RGI, Caleffi, Valsoia, Toscana Finanza, RCF, ROSSS, CSM, Ambromobiliare, Soft-Strategy, Softec, Arc RE, Frendy Energy, Primi sui Motori, Digital Magic, TE Wind. Tra le Privatizzazioni seguite: Comit, Eni, Autostrade, Credit. 25

26 Key Manager Filippo Maria Palmarini Laurea in Scienze Politiche indirizzo economico giuridico presso Università Statale di Milano. Oltre 25 anni di esperienza nella consulenza finanziaria. Prima esperienza presso Assosim - Associazione intermediari mobiliari, quindi presso Banca Aletti - Gruppo Banco Popolare di Verona e Novara nel team di Equity Capital Markets dove ha seguito processi di quotazione, aumenti di capitale, privatizzazioni ed altre forme di finanziamento. Dal 1998 responsabile della sindacazione di Banca Aletti e della struttura a sostegno della liquidità dei titoli post quotazione (Specialist). Da aprile 2002 responsabile della sindacazione in Abaxbank. Da novembre 2006 a luglio 2009 ha ricoperto il ruolo di Responsabile Corporate Broking e Equity Sales in Abaxbank. Tra le IPO seguite come Global Coordinator/Sponsor: Filatura di Pollone, Poligrafica San Faustino, Banca Popolare dell Adriatico, Banca Popolare di Verona, Opengate (Co Lead Manager), Reply (Lead Manager), Socotherm, Panariagroup, RGI, Caleffi e Valsoia. Luca Di Liddo Laurea in Economia aziendale presso l Università L. Bocconi di Milano. Oltre 15 anni di esperienza nella consulenza aziendale ed in particolare nell Equity Capital Markets. Prima esperienza nel team di ECM di ABN AMRO Rotschild dove ha partecipato, tra le altre, alla quotazione di Banca Antonveneta e alla V tranche di Eni. Da giugno 2002 a luglio 2009 nel team di mercato primario di Abaxbank dove ha seguito come responsabile execution diverse operazioni di Equity Capital Markets. Nel corso degli anni ha acquisito notevole esperienza in operazioni di IPO, aumenti di capitale di società quotate e valutazioni d azienda finalizzate alla quotazione in Borsa. Tra le IPO seguite come Global Coordinator/Sponsor si ricordano: RGI, Caleffi, Valsoia, Toscana Finanza, RCF, ROSSS, Ambromobiliare, Soft-Strategy, Softec, Arc RE, Frendy Energy, Primi sui Motori, Digital Magic, TE Wind. Socio AIAF (Associazione Italiana Analisti Finanziari).

27 Via Meravigli Milano Italy Tel

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

LA QUOTAZIONE IN BORSA

LA QUOTAZIONE IN BORSA LA QUOTAZIONE IN BORSA Facoltà di Economia dell'università di Parma 20 febbraio 2012 Martino De Ambroggi L attività del broker Equity Sales & Trading Equity Research Francesco Perilli (CEO) Investment

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi

Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Quotazione in borsa e minibond: quali concrete opportunità per le PMI Sebastiano Di Diego e Fabrizio Micozzi Corporate finance advisory and strategy consulting 1. Le priorità delle PMI italiane Quali sono

Dettagli

Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista. Il ruolo del Nomad.

Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista. Il ruolo del Nomad. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Le small cap e la raccolta di capitale di rischio Opportunità per il professionista Il ruolo del Nomad. Marco Fumagalli Responsabile Capital Markets Ubi Banca

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Quotarsi in Borsa. La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana. www.borsaitalia.it

Quotarsi in Borsa. La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana. www.borsaitalia.it Quotarsi in Borsa La nuova segmentazione dei Mercati di Borsa Italiana www.borsaitalia.it Indice 1. Introduzione 3 2. La decisione di quotarsi 5 3. La scelta del mercato di quotazione 9 4. I requisiti

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02

Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Strategia di Trasmissione degli Ordini Versione n. 02 Approvata con delibera CdA del 04/09/ 09 Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob 16190/2007. LA NORMATIVA MIFID

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Approvato dal CDA in data 28 luglio 2009 Informazioni sulla Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Fornite ai sensi degli artt. 46 c. 1 e. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera Consob

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino

Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Deliberato dal CdA della BCC di Buccino nella seduta del 07/08/2009 Versione n 3 Strategia di trasmissione degli ordini BCC di Buccino Fornite ai sensi dell art. 48 c. 3 del Regolamento Intermediari Delibera

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA POLICY SU STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DI ORDINI 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA Aggiornamento dicembre 2014 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano (Ultimo aggiornamento:10.04.2013) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI POLITICA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. Premessa... 2 1.1 Scopo del documento... 2 1.2 Riferimenti normativi... 2 2. Ambito di applicazione e destinatari... 2 3. Fattori di Best Execution...

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Guida alla Quotazione su AIM Italia

Guida alla Quotazione su AIM Italia Guida alla Quotazione su AIM Italia Un network globale di PMI e investitori specializzati, al servizio della crescita delle piccole e medie imprese La Guida alla Quotazione su AIM Italia è stata predisposta

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi -

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi - Direttiva 2004/39/CE "MIFID" (Markets in Financial Instruments Directive) Direttiva 2006/73/CE - Regolamento (CE) n. 1287/2006 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di sintesi

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, Marzo 2014 Premessa Il presente documento (il «Documento») è stato predisposto da Tamburi Investment Partners S.p.A. («TIP») con l obiettivo di fornire una descrizione il più possibile esaustiva

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Riepilogo prossimi CdA dal: 03/07/2015 Summary of the next Boards of Directors as of: 03/07/2015

Riepilogo prossimi CdA dal: 03/07/2015 Summary of the next Boards of Directors as of: 03/07/2015 07/07/2015 - IKF Cda Bilancio AIMMA AIMMA 16/07/2015 - BRUNELLO CUCINELLI Preconsuntivo Semestrale SMTA MTA 17/07/2015 - BB BIOTECH Relazione Semestrale STAR MTA 17/07/2015 - Sesa S.p.A. Cda Bilancio STAR

Dettagli

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015

POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI. Versione 9.0 del 09/03/2015. Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 POLICY DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Versione 9.0 del 09/03/2015 Aggiornata dal CDA nella seduta del 30/03/2015 1 INDICE PREMESSA... 3 1. Significato di Best Execution... 3 2. I Fattori di

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE RURALE DI TRENTO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID CASSA RURALE RURALE DI TRENTO Marzo 2014 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini SpA Sede Legale : Piazza Ferrari n. 15 47921 RIMINI ITALY Tel.: 0541-701111 Fax 0541-701337 Indirizzo Internet: www.bancacarim.it Capitale Sociale 246.145.545,00

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI Banca Akros ha predisposto una politica di esecuzione e di gestione degli ordini (di seguito: politica di esecuzione degli ordini)

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Novembre 2010 La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Execution-Transmission policy

Execution-Transmission policy Execution-Transmission policy Versione Delibera 1 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 13/10/2007 2 Aggiornamento con delibera CdA del 23/02/2008 3 Aggiornamento con delibera CdA del 21/03/2008

Dettagli

POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI POLICY DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI INDICE 1. PREMESSA.3 2. RELAZIONI CON ALTRE NORME E DOCUMENTI 5 3. PRINCIPI GUIDA PER L ESECUZIONE E LA TRASMISSIONE DEGLI ORDINI..7 4. FATTORI DI ESECUZIONE

Dettagli

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic

Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic XVI Convention IBAN Dall Entrepreneurship al Capitale di Rischio dei Business Angels Le piattaforme di investimento alternativo nel quadro regolatorio italiano ed europeo: il caso di Epic Guido Ferrarini

Dettagli

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle

- 2 Banca di Credito Cooperativo di Santeramo in Colle STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SANTERAMO IN COLLE (BARI) Aggiornata con delibera del Consiglio di Amministrazione del 03 DICEMBRE 2014 VVeer r..1111

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob)

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Novembre 2011 1 Indice PREMESSA ALLE LINEE GUIDA... 3 1 PRINCIPI GENERALI... 3

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (IN VIGORE DAL 1 DICEMBRE 2014) INDICE POLITICA... 1 1 DISPOSIZIONI

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop.

SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE della Bcc di Flumeri soc. coop. Revisione del 15/02/11 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di trasmissione

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PROROGATE LE OFFERTE VINCOLANTI DI GALA HOLDING S.R.L. AD EEMS ITALIA S.P.A. E DI GALA S.P.A. A SOLSONICA S.P.A.

COMUNICATO STAMPA PROROGATE LE OFFERTE VINCOLANTI DI GALA HOLDING S.R.L. AD EEMS ITALIA S.P.A. E DI GALA S.P.A. A SOLSONICA S.P.A. COMUNICATO STAMPA PROROGATE LE OFFERTE VINCOLANTI DI GALA HOLDING S.R.L. AD EEMS ITALIA S.P.A. E DI GALA S.P.A. A SOLSONICA S.P.A. Le offerte sono parte del più ampio progetto d integrazione tra il Gruppo

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini DI CREDIO COOPERAIVO S.C. DEGLI OBBLIGAZIONISI 1 Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Novembre 2014 eramo - 64100 - Via Savini, 1 el. 0861/ 25691 - Fax 0861/ 359919 DI CREDIO COOPERAIVO

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

INFORMAZIONE SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA CAPASSO ANTONIO SPA

INFORMAZIONE SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA CAPASSO ANTONIO SPA 1 INFORMAZIONE SULLE STRATEGIE DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DELLA BANCA CAPASSO ANTONIO SPA Revisione del 01/08/2013 2 INDICE PREMESSA 1.RELAZIONI CON ALTRE NORME E DOCUMENTI 2.PRINCIPI GUIDA

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli