POST LAUREA Master in Management Consultant Consulente di Direzione 26/10/ /02/2010. Cod. RA061. Referente scientifico dell'iniziativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POST LAUREA Master in Management Consultant Consulente di Direzione 26/10/2009 25/02/2010. Cod. RA061. Referente scientifico dell'iniziativa"

Transcript

1 POST LAUREA Master in Management Consultant Consulente di Direzione 26/10/ /02/2010 Cod. RA061 Referente scientifico dell'iniziativa Franco Fontana, Direttore LUISS Business School, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso l Università LUISS Guido Carli Il corso è patrocinato da Direttore del Corso Simone Cavallini, Responsabile Divisione Formazione LUISS Business School Profilo in uscita Consulente junior in grado di operare in società di consulenza italiane e internazionali nell ambito di progetti riguardanti diversi mercati e linee di servizio, con la professionalità adeguata alla gestione della relazione con il cliente e la preparazione tecnica richiesta dal ruolo e dalle responsabilità affidate. Obiettivi Il progetto didattico intende presentare le specificità del mercato in cui operano le società di consulenza, illustrandone le caratteristiche distintive e peculiari e preparando i futuri junior consultant a un inserimento consapevole nelle realtà dinamiche e sfidanti offerte dalla consulenza di direzione. L obiettivo è colmare il gap di competenze tecniche e capacità relazionali spesso percepito e vissuto sia dai giovani neolaureati, che vengono inseriti in progetti di consulenza con ruoli junior ma immediatamente operativi anche nel front line con il cliente, sia dai rispettivi manager e senior manager, che devono curare il training on the job delle risorse loro affidate nei tempi limitati delle incalzanti attività progettuali. Professionisti senior di società di consulenza italiane e internazionali cureranno la docenza di tutti i moduli a contenuto tecnico a cui verrà dato un taglio il più possibile applicativo in termini di metodologie, strumenti, approcci ed esperienze. Destinatari Giovani laureati in qualunque disciplina, con preferenza per i percorsi di tipo giuridico economico e tecnico scientifico, o laureandi nelle medesime discipline che abbiano terminato gli esami e siano in attesa di discutere la tesi. Le candidature di laureati o laureandi in altre discipline saranno analizzate caso per caso. In sede di selezione saranno valutati i dati anagrafici e curricolari (tipo di laurea e voto), le eventuali esperienze lavorative pregresse, soggiorni all esterno; durante la prova di selezione saranno esaminate le capacità logico analitiche, le abilità relazionali, la conoscenza e la padronanza della lingua inglese. Struttura Il corso è full time, con frequenza obbligatoria. Il programma è di complessive 420 ore di formazione articolate in moduli didattici tematici; ciascun modulo è curato da docenti LUISS Business School o da professionisti di una singola società di consulenza, secondo le aree di competenza prioritaria di ciascuna azienda. La struttura del corso prevede inoltre: un modulo di allineamento di general management, finalizzato alla omogeneizzazione delle conoscenze dei partecipanti che provengono da differenti percorsi di laurea un modulo di office automation finalizzato alla conoscenza approfondita dei principali pacchetti applicativi che sono richiesti nell ambito della consulenza 8 moduli tematici specialistici, centrati su specifici argomenti, attinenti una linea di servizi di consulenza, oggetto di proposte progettuali da parte delle società di consulenza e del conseguente acquisto di servizi consulenziale da parte delle aziende clienti. un modulo sulla gestione della relazioni e sullo sviluppo delle soft skill del consulente un modulo dedicato alla consulenza rivolta alla Pubblica Amministrazione un modulo conclusivo di interventi e testimonianze da parte di partner di società di consulenza,

2 focalizzati su specifiche industry e di referenti di aziende che comprino o abbiano comprato servizi di consulting Ciascun modulo tematico ha la seguente struttura: Aula: lezioni frontali su approcci e strumenti specifici relativi al contenuto tematico del modulo Case History: presentazione di progetti di consulenza relativi alle tematiche trattate, sia da parte di consulenti che di aziende clienti : per ogni modulo l aula verrà divisa in gruppi di lavoro cui verrà affidata una traccia progettuale da sviluppare e presentare in sessione plenaria. Ai lavori di gruppo viene dedicata una giornata a modulo, generalmente il venerdì. L attività didattica prevede lezioni al mattino dalle 9.30 alle Nell ambito del percorso formativo è previsto un ciclo di incontri di orientamento che consentirà ai partecipanti di sviluppare competenze per strutturare un curriculum efficace e sostenere un colloquio in azienda. I partecipanti avranno, inoltre, l opportunità di: partecipare ad alcuni degli eventi organizzati dall Università LUISS Guido Carli (conferenze, workshop, ecc...); partecipare ad alcuni degli eventi organizzati da Assoconsult, l Associazione industriale delle società di consulenza, facente capo a Confindustria; sostenere, al termine del percorso, l esame per la certificazione base di Project Management rilasciata da ISIPM, l Istituto Italiano di Project Management. Stage LUISS Business School, al termine del percorso formativo, promuove stage presso società di consulenza, compatibilmente con la disponibilità delle strutture ospitanti e subordinatamente al superamento del processo di selezione presso le strutture stesse. Lo stage è promosso attraverso una continua attività di Placement Office dei curriculum di tutti i partecipanti. L ottenimento è subordinato alle specifiche richieste delle aziende e al superamento delle procedure di selezione da queste adottate. Lo stage potrà essere dislocato sull intero territorio nazionale e potrà avere una durata da 3 a 6 mesi, secondo le esigenze dell azienda ospitante. Preliminarmente, ma non esclusivamente, saranno contattate le società partner del presente progetto formativo. Programma Insegnamenti di General Managent Business Law Contabilità e bilancio Finanza Organizzazione Marketing La Consulenza Cos'è la consulenza Analisi del mercato (prodotti e servizi) Consulenti e consulenze (Tipi differenti di società di consulenza) Associazioni e riferimenti istituzionali del consulente La cassetta degli attrezzi Office automation di base Utilizzo avanzato di MS Excel Presentare con MS Power Point

3 Progettare e realizzare DB con MS Access Piattaforme interattive, forum di settore La ricerca del materiale e l aggiornamento continuo Strategia and Business Planning Analisi settore e competitor Definizione di analisi di settore Redditività ed attrattività dei settori Modelli e framework per l'analisi di settore Definizione dei mercati rilevanti Analisi dei comportamenti e degli obiettivi dei competitor Strategie di crescita, innovazione e consolidamento Crescita interna e crescita esterna Strategie globali ed imprese multinazionali Diversificazione La gestione dell'innovazione nei diversi settori industriali L'innovazione ed il vantaggio competitivo Valutare l impresa Perché valutare un'impresa (es. crescita, IPO, M I modelli di valutazione più importanti (es. multipli, flusso di cassa, equity based) Il processo di pianificazione strategica e i suoi strumenti Evoluzione della pianificazione di impresa Elementi costitutivi del piano strategico Strumenti di pianificazione strategica Il piano industriale Analisi del mercato e dei competitors Determinazione del mercato potenziale Definizione del posizionamento, delle linee guida strategiche e offerta target Definizione della go to market strategy Business case: financial and economics dell'iniziativa applicazione dei risultati dell'analisi di settore e dei competitor Esempi di successo di strategie di crescita /innovazione consolidamento Esempi di piani strategici Simulazione: analisi strategica (industry assegnata per gruppo di lavoro) Simulazione: Redazione di un business plan Marketing and CRM Introduzione al Marketing relazionale

4 I fondamenti ed i benefici del marketing relazionale La relazione durante il ciclo di vita del Cliente Dal marketing di massa al marketing one to one Il CRM come strumento di Marketing: Customer satisfaction, Retention e Loyalty CRM operazionale CRM analitico CRM Collaborativo Sviluppo e implementazione di un piano di CRM L impostazione di un progetto di CRM: tempi, costi, team, sistemi, fattori critici di successo Le 3P del CRM: persone, processi e prestazioni Modalità di gestione della relazione ex post Analisi di tutti aspetti della vendita ai consumatori e dei servizi di customer support Implementare un programma CRM Definizione del nuovo modello di vendita in termini di modello di servizio per area territoriale Tracciatura di indicatori di attività commerciale, orientata al cliente Segmentazione del mercato e identificazione dei needs per target di clientela per la definizione di servizi a valore aggiunto da associare all offerta di prodotti servizi core Amministrazione e CdG Il sistema di Pobiettivi, struttura e strumenti La Pianificazione Strategica ed il processo di Budgeting Il sistema di Contabilità Analitica e l'analisi dei Costi Applicare le tecniche Activity Based per ridurre i costi e migliorare le performance Il Controllo di Gestione su Commessa Il sistema di Reporting Direzionale: dal Tableau de Bord al modello Balanced Scorecard I sistemi di Business Intelligence: tecnologie a supporto dei processi di PC Esercitazioni sulle tematiche affrontate Processo di Budgeting Strumenti di performance Management Applicazione di sistemi di Balanced Scorecard sulle tatiche affrontate Organizzazione e processi Le strutture organizzative Le strutture elementari Le strutture funzionali Le strutture divisionali

5 Le strutture a matrice L organizzazione per processo Le responsabilità organizzative La cultura del servizio L analisi dei processi Classificazione dei processi Il Business Process Reengineering Il dimensionamento degli organici (tecniche) I ruoli e le procedure La metodologia per l analisi del ruolo Progettare e gestire le procedure Un intervento di riorganizzazione aziendale Progetti di BPR nel settore pubblico Progetti di BPR nel settore privato sulla riprogettazione dei processi Gestione del Capitale Umano HR Strategy Profili e ruoli organizzativi Sistemi di classificazione dei ruoli organizzativi Metodo Hay di valutazione delle posizioni Sistemi di rewarding Reward strategy Sisti di incentivazione e performance management Talent management Identificazione dei talenti Gestione e sviluppo dei talenti Leadership Transformation Intelligenza emotiva Team coaching e individual coaching

6 Sisti di incentivazione manageriale in un grande gruppo finanziario Intervento di Leadership Transformation Team coaching per lo sviluppo della leadership Acquisti e Logistica Strategia delle Operations e principali aree di intervento Supply Chain Management: dal sales forecast alla logistica fisica Supplier Management: Strategic Sourcing ed oltre Sviluppo prodotto, innovation e sostenibilità Presentazione di casi di gestione di progetti di reingegnerizzazione del ciclo logistico di aziende di diversi settori industriali sulle tematiche affrontate Project Management Progetti e Project Management: Introduzione e concetti base Il ruolo del project manager e le certificazioni internazionali La Certificazione Base di Project Management di ISIPM Le aree di conoscenza del project management: Conoscenze di Contesto Conoscenze Tecnico/Metodologiche Conoscenze Manageriali di base Conoscenze Comportamentali L'utilizzo di Microsoft Project a supporto del project manager Case study Presentazione di casi di gestione di progetti complessi con le tecniche del PM Simulazione prova di esame per la Certificazione Base di Project Management ISIPM Information Technology IT Strategy IT mission e gli obiettivi di business Governance, Struttura e Spending Architetture IT e Piano Sistemi IT Governance Dall IT management all IT Governance Il ruolo della funzione IT L allocazione delle responsabilità decisionali sull IT Soluzioni organizzative e aspetti operativi di IT Governance La gestione integrata dei SI aziendali

7 IT Architecture: l'evoluzione delle organizzazioni IT complesse verso la Service Oriented Architecture IT Architecture e infrastrutture IT L'integrazione dei sistemii ERP, CRM ed e procurent CRM Le soluzioni : scenario e tendenze Fattori critici della implementazione della soluzione ERP I ERP nell Enterprise Architecture Modello dei processi aziendali verso il modello ERP ERP Open Source Definizione del piano triennale IT di una primaria azienda di distribuzione Service Oriented Architecture: un caso applicato Adozione di una soluzione ERP in azienda manifatturiera su un modello di valutazione delle iniziative IT e su di un piano sistemi La relazione con il cliente I clienti: committenza, referenti, interfaccia istituzionali, destinatari del progetto Il ruolo del consulente e la professionalità Dimensioni caratteriali e di comportamento nella gestione della consulenza Organizzazione del tempo e auto motivazione del consulente Le soft skill del consulente: comunicazione efficace e ascolto attivo public speaking e tecniche d aula gestione delle obiezioni e tecniche di vendita dinamiche di gruppo e gestione delle riunioni leadership e negoziazione tecniche di gestione dello stress e dell emotività coaching e counselling metodologie e tecniche di coinvolgimento attivo: FEM formazione esperienziale metaforica, giochi della formazione e consulenza, simulazioni, business games, giochi comprensione del profilo psicologico dell interlocutore come ausilio nella relazione di consulenza Laboratorio esperienziale sul public speaking e la formazione formatori Videoregistrazioni di incontri di consulenza Laboratorio residenziale per l acquisizione delle principali metodologie attive: FEM. Outdoor training, giochi di gruppo, gestione delle dinamiche La consulenza nella PA La consulenza alla PA nel governo del Cambiamento Lo scenario di riferimento ed i processi di riforma L esigenza di evoluzione delle competenze del personale PA Strumenti e le strategie per una nuova offerta di consulenza alla PA

8 Le gare di appalto nella PA Il quadro normativo di riferimento I processi di programmazione, gestione e gare per appalti di servizi e di forniture Le procedure di acquisizione dei beni e dell'approvvigionamento dei servizi della PA La gestione della Relazione L evoluzioni della gestione della relazione all interno delle strategie e dei modelli di consulenza alla PA Customer Relationship Managent nella PA La gestione della relazione nei processi di consulenza al sistema degli stakeholders della PA Consulenza and Industry Il mercato Automotive Il mercato Telecom and ICT Il mercato Banking and Finance Il mercato Consumer Goods Il punto di vista del cliente (racconti di casi di successo ed insuccesso da parte di aziende) Prova di esame per la Certificazione Base di Project Management ISIPM Società partner dell iniziativa Accenture è un azienda globale di Consulenza Direzionale, Syst Integration and Technology e Servizi alle Imprese. Combinando un esperienza unica, competenze in tutti i settori di mercato e nelle funzioni di business con un ampia attività di ricerca sulle aziende di maggior successo al mondo, Accenture collabora con i suoi clienti, aziende e pubbliche amministrazioni, per aiutarli a raggiungere performance d eccellenza. Accenture conta oltre 180 mila professionisti in 49 Paesi. In Italia è presente con oltre persone. APRI Italia S.p.A, è tra le società italiane leader nel campo dell assistenza tecnica alle PA, vantando un esperienza quasi ventennale relativamente ad interventi di consulenza, assistenza tecnica e formazione alle PA centrali e locali per favorire processi di innovazione, razionalizzazione, efficienza ed efficacia delle strutture e per contribuire al miglioramento e alla sviluppo delle competenze delle risorse umane; progettazione, gestione e coordinamento di progetti di formazione, di ricerca, di studio, di animazione territoriale nell ambito delle politiche del lavoro e del welfare, dello sviluppo locale, dell impatto delle politiche e degli interventi pubblici rispetto ai territori e ai rapporti con i cittadini e con le imprese. A.T. Kearney è una società globale di consulenza strategica di cui è riconosciuta la capacità di aiutare i clienti ad ottenere risultati sostenibili attraverso una combinazione unica di visione strategica e approccio collaborativo. Dalla sua fondazione, avvenuta a Chicago nel 1926, A.T. Kearney offre consulenza all alta direzione sulle tatiche prioritarie per i Consigli di Amministrazione. Oggi, con 2500 professionisti e sedi in oltre 30 paesi, serviamo i maggiori gruppi mondiali dei principali settori. B.I.P. Business Integration Partners è una società di consulenza esperta in business integration, caratterizzate dalla capacità di assistere i clienti nella fase di attuazione delle strategie, nel business process reengineering e nella scelta delle migliori soluzioni informatiche e dei sistemi di supporto. Ha due sedi a Roma e Milano e 350 dipendenti ed un network internazionale consolidato attraverso Eneum France, BIP Iberia e Abeam Ernst and Young è leader mondiale nei servizi professionali di revisione e organizzazione contabile, fiscalità, transaction e advisory services. Il network EYfornisce anche consulenza legale, nei paesi ove è consentito. In tutto il mondo le risorse di EYsono unite da valori condivisi e da un saldo impegno costantente rivolto alla qualità. Hay Group è una società di consulenza direzionale internazionale specializzata in organizzazione aziendale, sviluppo manageriale e reward, è presente in 47 paesi con 84 sedi, circa consulenti e clienti. In Italia è ha due sedi a Roma e Milano e svolge attività di consulenza per le 300 aziende. ISIPM IStituto Italiano di Project Management, è un associazione culturale, senza scopi di lucro, per la diffusione in Italia della disciplina del Project Managent, che vuole essere un centro di riferimento e di eccellenza per tutti coloro che si occupano di gestione progetti, promuovendo varie iniziative con particolare riferimento ai progetti ICT, al mondo Universitario, alla Pubblica

9 Amministrazione ed ai nuovi approcci Agili di PM. ISIPM è R.E.P. Registered Education Provider per conto del Project Managent Institute (PMI che è riconosciuto, a livello internazionale, come l ente più autorevole nel campo del PM, essendo responsabile di diversi programmi di certificazione riconosciuti ed affermati. KPMG è un network globale di società di servizi professionali, attivo in 145 paesi con oltre 123 mila collaboratori. L'obiettivo di KPMG è quello di trasformare la conoscenza in valore per i clienti, per la propria comunità e per i mercati finanziari. In Italia, il network KPMG è rappresentato da diverse entità giuridiche attive nella revisione e organizzazione contabile, nel business advisory e nei servizi fiscali e legali. Value Team è una società di consulenza e servizi IT del Gruppo Value Partners ed è il terzo player italiano del settore. Con un offerta completa articolata in Consulenza, Sysemt Integration Application Management e Outsourcing, Value Team copre tutta la catena del valore dei servizi IT: affiancando il cliente dalla definizione dell'architettura IT sino alla realizzazione, allo sviluppo e al presidio dei sistemi e dei servizi, Value Team contribuisce alla creazione di valore per l'azienda. Oggi Value Team conta su 2700 professionisti che lavorano in tutto il mondo, con una significativa presenza in Italia, Europa e America Latina. Docenti Il processo formativo è affidato a Docenti dell Università LUISS Guido Carli e di altri prestigiosi Atenei, a liberi professionisti, consulenti senior e manager di prestigiose società di consulenza. Nel seguito sono riportati alcuni dei professionisti che saranno coinvolti nel progetto. Marco Salera, Executive Partner di Accenture, Area Strategy Cinzia Lovascio, Executive Partner di Accenture nell Area Talent and Organization Performance Alessandro Lorica, Manager di Accenture, Area Strategy Andrea d Acunto,Senior Manager di Ernst and Young, Area Business Advisory Services Francesco Sansonetti, Associate Partner di KPMG Advisory, Responsabile per l'italia dello sviluppo delle metodologie di Performance Management, svolge attività di consulenza per conto di primari gruppi aziendali nelle aree della Pianificazione e Controllo di Gestione. Marco Fiorini, Senior Manager di KPMG Advisory S.p.A., responsabile per la formazione dell ufficio di Roma. Ha maturato significative esperienze relative a progetti di PCed ai Sistemi Informativi di supporto. Andrea Dettori, Manager di KPMG Advisory, con oltre 8 anni di esperienza nella consulenza, prevalentemente nella progettazione e implementazione di sistemi di Controllo di Gestione. Carlo Amoruso, Senior Manager di BIP nell'area Strategy Operations. Paola Rossi, Senior Consultant BIP nell area Strategy Operations Guido Cutillo, Associate Director Finanza Specialistica e Relazioni Istituzionali di Hay Group Luana Batoli, Senior Consultant area Leadership Transformation di Hay Group Eugenio Rambaldi, è Presidente dell Istituto Italiano di Project Management. Ha ricoperto incarichi direttivi in diversi chapter del Project Management Institute. Consulente e formatore per la certificazione PMP Project Management Professional Vito Introna, ricercatore del Gruppo di Impianti Industriali Meccanici presso la Facoltà di Ingegneria dell Università di Roma Tor Vergata e docente del corso di Impianti Industriali 1. È membro del Consiglio Direttivo dell ISIPM. Marco Santino, Principal di A.T. Kearney, ha sviluppato una profonda esperienza su tematiche di Operations e strategie di Supply Chain, applicate a diversi settori industriali. Fa parte dei "Core Team" Automotive e Transportation, seguendo attivamente per l'italia i principali di "capitale intellettuale" sviluppati a livello globale da A.T. Kearney. Giovanni Bonfanti, Principal di A.T. Kearney con oltre 12 anni di esperienza in consulenza strategica e nell industria con focus su Operations/Supply Chain in particolare nel settore dei beni di largo consumo e della grande distribuzione. Giandomenico Re, Senior Manager di A.T. Kearney, con oltre 8 anni di esperienza nella consulenza, prevalentemente su tematiche di Operations, strategia Business Improvement. Alessandro Saverione, Senior Manager in ValueTeam, ingegnere elettronico e MBA con oltre 10 anni di esperienza consulenziale in aziende nei settori Telecomunicazioni e Difesa. Giovanni Silvestro, Senior Competence Manager in Value Team, ingegnere elettronico con oltre 10 anni di esperienza consulenziale in aziende nei settori Telecomunicazioni e Utilities. Mauro Giorgi, Senior Vice President in ValueTeam, ingegnere elettronico. Lavora da circa 20 anni nell'information Technology con esperienze maturate presso aziende di consulenza e in multinazionali vendor di soluzioni applicative. Daniela D Antonio, Esperto senior in materia di programmazione e progettazione comunitaria, di programmazione regionale per le politiche di internazionalizzazione; di politiche comunitarie. Raffaella Zanelli, Esperto senior in attività di consulenza formazione e assistenza tecnica a Pubbliche amministrazioni in particolare nell ambito di azioni cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo. È esperto in procedure di appalto pubblico e di gestione degli aspetti tecnici, procedurali, amministrativo contabili e di rendicontazione degli interventi.

10 Giuseppe Di Giovambattista, dirigente e docente universitario. Ha ricoperto numerosi incarichi nel ruolo responsabile di progetti cofinanziati dai fondi strutturali. Iscrizione L iscrizione al Corso è subordinata al superamento della prova di selezione costituita da: un test psicoattitudinale un colloquio tecnico/motivazionale un test per la verifica del livello di conoscenza della lingua inglese. Sono previste sessioni a partire dal mese di settembre Per i candidati extra UE le selezioni si svolgeranno con modalità ad hoc. Sede Roma Orario Dal lunedì al venerdì ore Quota IVA rateizzabili in 3 rate di pari importo. Riduzione LUISS Business School offre, ai candidati ritenuti meritevoli fino a 3 borse di studio a copertura parziale della quota di partecipazione (sino alla concorrenza del 50% della quota). Un apposita Commissione effettuerà, a proprio insindacabile giudizio, le assegnazioni delle riduzioni sulla base della valutazione dei curricula e dei risultati delle prove di selezione. KPMG offre 1 borsa di studio a copertura del 50% della quota di iscrizione e selezionerà i candidati a proprio insindacabile giudizio Modalità di Pagamento Partecipazione alla Prova di Selezione La domanda di partecipazione alla prova di selezione, corredata da curriculum vitae e dalla ricevuta del versamento di Euro 70,00 IVA compresa, dovrà pervenire a LUISS Business School Divisione di LUISS Guido Carli (Segreteria Organizzativa, Viale Pola, Roma, fax. 06/ ). Modalità di Pagamento Iscrizione al corso Bonifico Bancario indicante gli estremi del partecipante, il titolo e il codice del Corso a favore di: LUISS Guido Carli Divisione Business School c/c /70 ABI CAB ENTE 1974 IBAN IT71W n. Agen. 274 dipendenza 1449 Viale Gorizia Roma Attestato di frequenza Frequenza minima richiesta per ogni modulo: 80% delle attività di formazione. Per ulteriori informazioni sul corso Tel

Management Consultant Consulente di Direzione

Management Consultant Consulente di Direzione I Edizione Management Consultant Consulente di Direzione Codice Corso RA061 19 gennaio 2009-29 aprile 2009 Con la partecipazione di Il corso è patrocinato da Accenture Apri Italia A.T. Kearney BIP Ernst

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base

PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Formula weekend 16 17 18 OTTOBRE 2014 PROJECT MANAGEMENT BASIC Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base 2014 Project Management Con la supervisione scientifica di Z1093.1 Franco Fontana,

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC

PROJECT MANAGEMENT BASIC Formula weekend 16 17 18 OTTOBRE 2014 PROJECT MANAGEMENT BASIC 2014 Project Management Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Con la supervisione scientifica di Z1093.1 Franco Fontana,

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC

PROJECT MANAGEMENT BASIC PROJECT MANAGEMENT BASIC 2014 Project Management Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Con la supervisione scientifica di Z1098 Formula weekend 4-5 -6 20 DICEMBRE 2014 REFERENTI

Dettagli

PMBOK Guide: from IV to V Edition

PMBOK Guide: from IV to V Edition -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PROJECT MANAGEMENT --------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Il Master è effettuato con la collaborazione di:

Il Master è effettuato con la collaborazione di: POST LAUREA Master in Project Management 26/10/2009 18/02/2010 Cod. RA067 Referente scientifico dell'iniziativa Franco Fontana Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese presso la facoltà

Dettagli

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE e CONTROLLO di GESTIONE D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O

Dettagli

MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098

MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098 MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098 Direttore Franco Fontana, Ordinario di Economia e gestione delle imprese

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC

PROJECT MANAGEMENT BASIC PROJECT MANAGEMENT BASIC 2015 Project Management Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Con la supervisione scientifica di Z1162 Formula weekend 26 NOVEMBRE - 12 DICEMBRE 2015 REFERENTI

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE 2015 Project Management Laboratorio Applicativo di Risk Management In collaborazione con Z1158.2 IV Edizione / Formula weekend 11-13 GIUGNO 2015 REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

02-18 luglio 2014 I Edizione Z1085

02-18 luglio 2014 I Edizione Z1085 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Master 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1139 I Edizione / Executive Education 13 NOVEMBRE 2015 19 DICEMBRE

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE

PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE PROJECT RISK MANAGEMENT EXECUTIVE 2016 Project Management Project Risk Management Basic In collaborazione con Z1158.1 IV Edizione / Formula weekend 14 16 APRILE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Maria Elena Nenni,

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA

REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 11 12 DICEMBRE 2014 REWARDING E WELFARE IN AZIENDA 2014 Area Executive Education & People Management Z3132.4 OBIETTIVI Sviluppare nei partecipanti la capacità di presidiare il tema delle strategie, delle

Dettagli

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------Formula

Dettagli

MANAGEMENT SPORTIVO. 3 marzo 25 settembre 2008 Codice corso NA016

MANAGEMENT SPORTIVO. 3 marzo 25 settembre 2008 Codice corso NA016 MANAGEMENT SPORTIVO 3 marzo 25 settembre 2008 Codice corso NA016 Profilo in uscita Manager dello sport in grado di gestire strategicamente le organizzazioni sportive, con particolare attenzione agli aspetti

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT 9 10 DICEMBRE 2014 LEADERSHIP DEVELOPMENT 2014 Area Executive Education & People Management XFZ8 Z8009 REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

Dettagli

Profilo in uscita Figura professionale in grado di operare nella funzione marketing di aziende e società di consulenza

Profilo in uscita Figura professionale in grado di operare nella funzione marketing di aziende e società di consulenza POST LAUREA Marketing 12/05/2008 02/10/2008 Cod. RA048 Referente scientifico dell'iniziativa Alberto Marcati Professore ordinario di Marketing e di Economia e gestione delle imprese presso la Facoltà di

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

Project Management in Sanità

Project Management in Sanità - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it

ADVISORY. People & Change. Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane. kpmg.com/it ADVISORY People & Change Presentazione Servizi Presentazione dei servizi per la valorizzazione delle risorse umane kpmg.com/it La Soluzione P&C in Italia In contesti di mercato fortemente competitivi e

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Advanced 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1138 I Edizione / Executive Education 26 OTTOBRE 2015 24 NOVEMBRE

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT BASIC

PROJECT MANAGEMENT BASIC PROJECT MANAGEMENT BASIC 2015 Project Management Corso di Project Management per la certificazione ISIPM-Base Con la supervisione scientifica di Z1128.1 Formula weekend 15 16-17 OTTOBRE 2015 REFERENTI

Dettagli

LEADERSHIP DEVELOPMENT

LEADERSHIP DEVELOPMENT LEADERSHIP DEVELOPMENT 2015 People & Organizational Development Z3138 27 28 MAGGIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane e di Sistemi di Remunerazione

Dettagli

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione

PROTEO srl Consulenti di Direzione ed Organizzazione La missione Affiancare le aziende clienti nello sviluppo e controllo del loro business Servire il suo Cliente con una offerta illimitata e mirata a risolvere le Sue principali esigenze Selezionare Partners

Dettagli

POST LAUREA MIT Management delle Imprese Turistiche 26/11/2007 19/03/2008. Cod. RA042

POST LAUREA MIT Management delle Imprese Turistiche 26/11/2007 19/03/2008. Cod. RA042 POST LAUREA MIT Management delle Imprese Turistiche 26/11/2007 19/03/2008 Cod. RA042 Referente scientifico dell'iniziativa Alberto Marcati, Professore ordinario di Marketing e di Economia e Gestione delle

Dettagli

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI

PEOPLE MANAGEMENT COME MOTIVARE E GESTIRE I PROPRI COLLABORATORI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT BASIC

PROJECT RISK MANAGEMENT BASIC II Edizione / Formula weekend 9 10-11 OTTOBRE 2014 PROJECT RISK MANAGEMENT BASIC Percorso Base di Project Risk Management 2014 Project Management In collaborazione con Z1090.1 Franco Fontana, Professore

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI

LEAN MANAGEMENT NEI SERVIZI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA EXECUTIVE EDUCATION & PEOPLE MANAGEMENT

Dettagli

PM AGILE: L approccio Lean e Agile al Z1179 17 GIUGNO - 2 LUGLIO 2016. I Edizione / Formula weekend. Project Management

PM AGILE: L approccio Lean e Agile al Z1179 17 GIUGNO - 2 LUGLIO 2016. I Edizione / Formula weekend. Project Management PM AGILE: L approccio Lean e Agile al Project Management 2016 Project Management Certificazione ACP del PMI e SCRUM MASTER di ISI Z1179 I Edizione / Formula weekend 17 GIUGNO - 2 LUGLIO 2016 REFERENTE

Dettagli

Master Universitario di II livello

Master Universitario di II livello C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di INGEGNERIA Master Universitario di II livello Sistemi di Gestione

Dettagli

UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500

UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500 UNI ISO 21500 Guida alla gestione dei progetti (Project Management) adozione nazionale in lingua italiana della norma internazionale ISO 21500 2015 Project Management Seminario di approfondimento sulla

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Ravera Mario e-mail mario_ravera@fastwebnet.it Nazionalità Italiana Data di nascita 04/10/1969 ESPERIENZA LAVORATIVA Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

a management consulting company

a management consulting company a management consulting company a management consulting company La società BF Partners S.r.l., fondata dall Ing. Alessandro Bosio e dall Ing. Federico Franchelli, è specializzata nella gestione di progetti

Dettagli

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari

Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari Corso di Perfezionamento in a.a. 2015 / 2016 PA, Sanità e Non Profit Organizzazione e management del welfare integrativo: fondi pensione e fondi sanitari 60 CFU In collaborazione con FONDO INTEGRATIVO

Dettagli

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa Formula weekend GIUGNO 2015 SETTEMBRE 2015 Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa 2015 Public Administration, Healthcare & Non Profit In collaborazione con COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana,

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa

Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa Formula weekend FEBBRAIO 2015 LUGLIO 2015 Marketing e Impresa Sanitaria Laboratori d'impresa 2015 PA, Sanità e No Profit COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

Percorso EXECUTIVE COMPENSATION

Percorso EXECUTIVE COMPENSATION AREA FORMATIVA: Personale & Organizzazione Percorso EXECUTIVE COMPENSATION Formula week-end Cod. Z3045 06 febbraio 2009 14 marzo 2009 COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana, Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione

Business Plan Z1075. II Edizione / 13 15 novembre 2014. Management e innovazione Business Plan 2014 Management e innovazione Z1075 II Edizione / 13 15 novembre 2014 Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso

Dettagli

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT

RISORSE UMANE. GESTIONE e SVILUPPO. Master in. delle XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND MANAGEMENT C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E Master in GESTIONE e SVILUPPO delle RISORSE UMANE XI E D I Z I O N E HUMAN RESOUCES DEVELOPMENT AND

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO PEOPLE MANAGEMENT Come motivare e gestire i propri collaboratori 2015 People & Organizational Development Z3139 1 2 3 LUGLIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO

AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO 2016/2017 Accounting, Finance & Control Z1167 VI Edizione - Formula weekend 8 APRILE 2016 / 28 GENNAIO 2017 AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO OBIETTIVI IL PERCORSO

Dettagli

Finanza e Controllo di Gestione

Finanza e Controllo di Gestione con il patrocinio di Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari UNAGRACO BARI Unione Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari Master Finanza e Controllo di Gestione II edizione

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

Project Management. Percorso Executive in. Area Formativa: Management & Innovazione

Project Management. Percorso Executive in. Area Formativa: Management & Innovazione Con il patrocinio di Area Formativa: Management & Innovazione Percorso Executive in Project Management XI edizione 20 ottobre 2011 11 febbraio 2012 formula week end codice Z1060 Referenti scientifici dell'iniziativa

Dettagli

SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER

SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER MASTER N 4) 2015/2016 -Interventi Formativi di Specializzazione DENOMINAZIONE: SOCIAL MEDIA & DIGITAL MARKETING MANAGER Con inclusa preparazione per Certificazione PMP/CAPM - PMP (Project Management Professional)

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT ADVANCED

PROJECT MANAGEMENT ADVANCED Formula weekend 8 NOVEMBRE 2014-27 FEBBRAIO 2015 PROJECT MANAGEMENT ADVANCED 2014 / 2015 Project Management Percorso di Project Management per la certificazione PMP del PMI Con la supervisione scientifica

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE Esperto in Lean Manufacturing luglio/novembre 2011 CONFINDUSTRIA VENEZIA CONFINDUSTRIA PADOVA CONFINDUSTRIA VENEZIA Obiettivi L obiettivo formativo è di accompagnare i partecipanti

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture XI Edizione 2014-2015 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN MIDDLE MANAGER COMMERCIALE. GUIDARE I COLLABORATORI ALL INTERNO DELL AZIENDA E NELLA STRUTTURA DI VENDITA - A.A. 2014/15 CFU 27 ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua: Italiano Percentuale

Dettagli

CONTRACT MANAGEMENT & ADMINISTRATION

CONTRACT MANAGEMENT & ADMINISTRATION CONTRACT MANAGEMENT & ADMINISTRATION 2015 Project Management Z1095 III edizione / Formula weekend 4 27 giugno 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Maria Elena Nenni, Docente di Operations Management presso la LUISS

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

ASSINTER ACADEMY. Programma di Formazione Edizione 2015

ASSINTER ACADEMY. Programma di Formazione Edizione 2015 ASSINTER ACADEMY Programma di Formazione Edizione 2015 Contesto In questa fase di profondi cambiamenti dei modelli di governance e degli assetti organizzativi delle IT in-house regionali e provinciali

Dettagli

PTE GENERAL Authorised Test Centre Cod. 85564. Per ciascuna EDIZIONE sono previste più modalità organizzative. -------------------------

PTE GENERAL Authorised Test Centre Cod. 85564. Per ciascuna EDIZIONE sono previste più modalità organizzative. ------------------------- MASTER N 1/M1/2016 Interventi Formativi di Specializzazione DENOMINAZIONE: MANAGER AZIENDALE Con inclusa preparazione per Certificazione PMP/CAPM -PMP (Project Management Professional) EDIZIONI 2016 DEL

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 Presentazione Le aziende sanitarie e sociosanitarie e gli enti e le strutture sanitarie si devono confrontare con una realtà

Dettagli

Gestione e Innovazione della Farmacia

Gestione e Innovazione della Farmacia - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ & NON

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione

www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione 6 febbraio 2009 Incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA PRESENTAZIONE A seguito del successo

Dettagli

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti

*oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti *oltre ad essere un acronimo, MESA ha molti significati: una montagna, un tavolo per questo abbiamo scelto il nome MESA, perché per i nostri clienti significa soprattutto un supporto professionale concreto!

Dettagli

Percorso in Project Controls & Contract Management

Percorso in Project Controls & Contract Management In collaborazione con Con il patrocinio di Percorso in Project Controls & Contract Management 31 marzo 7 maggio 2011 I edizione Codice Z1055 www.lbs.luiss.it Programmi di formazione - Area Management &

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT ADVANCED

PROJECT MANAGEMENT ADVANCED PROJECT MANAGEMENT ADVANCED 2015 Project Management Percorso di Project Management per la certificazione PMP del PMI Con la supervisione scientifica di Z1099 XVIII edizione / Formula weekend 18 APRILE

Dettagli

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO Master EMMPF I a EDIZIONE DICEMBRE 2014 - LUGLIO 2016 EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF Negli ultimi anni,

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE CUOA Business school Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO 2016 Accounting, Finance & Control Z1152.1 V Edizione / Formula weekend 18 MARZO 2016 19 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Cristiano Busco,

Dettagli

SALES MANAGEMENT MASTER DI SPECIALIZZAZIONE. ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59. 8 fine settimana non consecutivi

SALES MANAGEMENT MASTER DI SPECIALIZZAZIONE. ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59. 8 fine settimana non consecutivi MASTER DI SPECIALIZZAZIONE INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA SALES MANAGEMENT 1 a edizione ROMA dal 23 NOVEMBRE 2012 - PIAZZA DELLA REPUBBLICA, 59 FORMULA WEEKEND 8 fine settimana non consecutivi FOCUS

Dettagli

Da Maggio a Luglio 2012

Da Maggio a Luglio 2012 Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Da Maggio a Luglio 2012 OBIETTIVI Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi fonda la propria missione aziendale

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

Marketing & Customer Relationship Management "Marketing, Tecnologia e Organizzazione"

Marketing & Customer Relationship Management Marketing, Tecnologia e Organizzazione Bologna - Marzo 2007 400 ore d aula più 3/6 mesi di stage con la partecipazione di: MICROSOFT e CRM PARTNERS Marketing & Customer Relationship Management Il Master Gli Obiettivi I Destinatari Obiettivi:

Dettagli

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini

EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini EMIT Executive Master in IT Governance & Management Franco Zuppini Strumenti manageriali per la gestione del ciclo di vita dei servizi IT 4 Dicembre 2014 Con il patrocinio di Agenda Perché questo master

Dettagli

LA NEGOZIAZIONE NEL PPP APPLICATA AL SETTORE DELLE COSTRUZIONI

LA NEGOZIAZIONE NEL PPP APPLICATA AL SETTORE DELLE COSTRUZIONI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA INDUSTRY SPECIFIC LA NEGOZIAZIONE NEL

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL ECONOMICS AND SOCIAL AFFAIRS - GESAM LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Global Economics and Social Affairs International Master (GESAM) è organizzato dall Università Ca Foscari

Dettagli

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI

Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI Corso di Specializzazione PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DELLA PRODUZIONE E DEGLI ACQUISTI OBIETTIVI Il tema della pianificazione e controllo della produzione, unitamente alla gestione degli approvvigionamenti,

Dettagli

PRINCE2 Foundation. Corso per la certificazione Prince 2 Foundation Z1096.1. II edizione - Formula weekend 17 18 19 GIUGNO 2015. Project Management

PRINCE2 Foundation. Corso per la certificazione Prince 2 Foundation Z1096.1. II edizione - Formula weekend 17 18 19 GIUGNO 2015. Project Management PRINCE2 Foundation 2015 Project Management Corso per la certificazione Prince 2 Foundation In collaborazione con Z1096.1 II edizione - Formula weekend 17 18 19 GIUGNO 2015 REFERENTI SCIENTIFICI Maria Elena

Dettagli

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione)

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) OBIETTIVI E COMPETENZE La finanza aziendale sta diventando sempre di più uno strumento fondamentale per la crescita delle imprese,

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Kit di sopravvivenza per Manager

Kit di sopravvivenza per Manager Kit di sopravvivenza per Manager TAKE YOUR TIME è un marchio di AMBIRE S.r.l. - Partita IVA 06272851004 - autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. E in possesso della Certificazione

Dettagli