Anno fiscale 2015, Seconda Metà Guida al programma Co-op

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anno fiscale 2015, Seconda Metà Guida al programma Co-op"

Transcript

1 Programma del fondo di cooperazione per il marketing (Co-op) per Managed Reseller - Versione per EMEA Anno fiscale 015, Seconda Metà Guida al programma Co-op

2 Panoramica Sommario Il programma degli incentivi di canale del fondo di cooperazione per il marketing (Co-op) per Managed Reseller offre opportunità di rimborso ai rivenditori aderenti per promuovere la differenziazione e la preferenza verso i prodotti Microsoft. I fondi di incentivo possono essere richiesti a titolo di rimborso delle spese idonee associate alle seguenti attività: Generazione della domanda - Pubblicità ad ampio raggio per sensibilizzare e generare preferenza Sviluppo del mercato - Attività di sviluppo aziendale e del marketing mirate a un pubblico specifico, in particolare per il reclutamento, le attività di formazione e di accelerazione delle vendite. Formazione dei partner - Formazione e preparazione del personale interno per migliorarne le competenze nel campo della vendita di prodotti e delle tecnologie Microsoft. Nella seconda metà dell anno fiscale 015, il programma Co-op subirà un'importante transizione per gli incentivi ai Managed Reseller dell'area EMEA. A partire dal primo gennaio 015, il nuovo portale Microsoft per gli incentivi per i partner diventerà la piattaforma per tutte le attività di incentivi e sostituirà Managed Reseller Incentive Tool (MRIT). Inoltre, il calcolo degli incentivi EMEA sarà allineato ai criteri globali (percentuale del ricavo). Panoramica Idoneità, maturazione di fondi e iscrizione (3) Portale per gli incentivi per i partner (4) Panoramica delle attività (5) Requisiti per la richiesta (6) Requisiti di base (7) Linee guida sui contenuti: utilizzo di slogan, logo e immagini (8 9) Catture di schermata (10) Nomi di prodotti (11) Categorie del programma di incentivi Generazione della domanda (1 14) Sviluppo del mercato (15 6) Formazione dei partner (7) Il presente manuale è fornito come risorsa da utilizzare insieme alla Guida agli incentivi per Managed Reseller. I programmi marketing menzionati sono soggetti alle condizioni espresse nei contratti stipulati con Microsoft, integrati in questo documento a titolo di riferimento. Nessun contenuto di questa guida dovrà essere inteso come modifica o emendamento alle condizioni descritte nei contratti, salvo quanto diversamente specificato nel contratto stesso. Tutti i termini con iniziale maiuscola non definiti nella presente guida devono intendersi con i significati stabiliti nei contratti. Questa guida non costituisce alcuna offerta da parte di Microsoft. MICROSOFT (INCLUSE MS, MSCORP E LE RISPETTIVE FILIALI, CONSOCIATE E INCARICATE) NON RILASCIA ALCUNA DICHIARAZIONE O GARANZIA, ESPRESSA O IMPLICITA, IN RELAZIONE ALLA PRESENTE GUIDA. Appendice Glossario (8) Elaborazione dei pagamenti, requisiti fiscali (9) Dichiarazione di certificazione e report (30) Tabella relativa alla risoluzione della schermata Start di Windows (31) La presente guida non implica per utenti e organizzazioni la concessione di alcuna licenza per brevetti, marchi commerciali, copyright o altra proprietà intellettuale Microsoft o di terze parti. Il documento non contiene dichiarazioni in merito alla legalità degli utilizzi ivi descritti nella propria giurisdizione. L'utente è il solo responsabile di garantire lo svolgimento di attività commerciali conformi alle normative in vigore incluse, in via esemplificativa, le leggi in materia pubblicitaria e di copyright. La presente guida contiene "Informazioni riservate Microsoft" soggette ad accordo di riservatezza tra l'organizzazione dell'utente e Microsoft.

3 3 Idoneità, maturazione dei fondi e iscrizione Programma degli incentivi di canale del fondo di cooperazione per il marketing (Co-op) per Managed Reseller Requisiti di idoneità Per poter partecipare al programma Co-op, i Managed Reseller devono essere membri del Microsoft Partner Network ( MPN ) e soddisfare tutti gli altri criteri di ammissibilità specificati nella Guida agli incentivi per Managed Reseller (contattare il proprio Partner Sales Executive (PSE) per ottenere il documento, oppure consultare l Activation Kit all indirizzo Questi criteri di ammissibilità includono un numero minimo di vendite Open license durante il periodo di 1 mesi dal 1 giugno 013 al 31 maggio 014 definito dal team Microsoft Channel Incentives nel Worldwide Partner Group, insieme alla gestione locale sul campo di un PSE e di un Tele-Partner Sales Executive (TPSE). Inoltre, nell anno fiscale 015 l ammissibilità è subordinata anche alla competenza MPN. Maturazione di fondi I Managed Reseller che ne hanno diritto maturano fondi Co-op nella valuta assegnata secondo le condizioni del contratto con Microsoft stipulato dalla società. I fondi Co-op sono calcolati in base agli acquisti di licenze software Microsoft da parte del Managed Reseller, come descritto nel rapporto sulle vendite Microsoft presentato da un distributore autorizzato. Utilizzo dei fondi I Managed Reseller aderenti possono richiedere il rimborso delle spese idonee tramite fondi Co-op per le attività di generazione della domanda, sviluppo del mercato e preparazione dei partner condotte durante il periodo del programma. Tempistiche del periodo del programma Il programma Co-op per Managed Reseller è suddiviso in periodi di sei mesi scanditi dall'anno fiscale. Prima metà dell'anno fiscale: 1 luglio - 31 dicembre 013 Seconda metà dell'anno fiscale: 1 gennaio - 30 giugno 014 I Managed Reseller devono soddisfare i requisiti di idoneità nel corso del periodo di maturazione dei fondi. I Managed Reseller aderenti potranno quindi visualizzare i fondi e inviare richieste di rimborso delle spese che ne danno diritto secondo le tempistiche indicate di seguito. Periodo di maturazione Per la maturazione dei fondi è necessario soddisfare i requisiti di idoneità. Vendere prodotti idonei. Soddisfare i requisiti di idoneità del programma. Iscriversi al periodo del programma. Periodo del programma Visualizzare e richiedere fondi. Iscriversi al periodo del programma. Visualizzare i fondi in base all'idoneità e alle vendite effettuate nel periodo di maturazione fondi. Accedere ai piani e portare a termine le attività idonee. Inviare le richieste di rimborso. Seconda metà dell'anno fiscale 1 gennaio - 30 giugno 014 Prima metà dell'anno fiscale 1 luglio - 31 dicembre 013 Seconda metà dell'anno fiscale 1 gennaio - 30 giugno 014 Periodo di maturazione Seconda metà dell'anno fiscale (1 gennaio 30 giugno) Periodo del programma Prima metà dell'anno fiscale (1 luglio 31 dicembre) Periodo di maturazione Prima metà dell'anno fiscale (1 luglio 31 dicembre) Periodo del programma Seconda metà dell'anno fiscale (1 gennaio 30 giugno)

4 4 Portale per gli incentivi per i partner (il portale) Microsoft si impegna ad apportare miglioramenti alla gestione degli incentivi per i partner. Alla luce di quanto detto, il programma per la seconda metà dell anno fiscale 015 subirà un'importante transizione per gli incentivi ai Managed Reseller dell'area EMEA. A partire dal primo gennaio 015, il nuovo portale Microsoft per gli incentivi per i partner diventerà la piattaforma per tutte le attività di incentivi e sostituirà Managed Reseller Incentive Tool (MRIT), noto in precedenza come MS Club. In questa stessa data, il calcolo degli incentivi EMEA verrà allineato ai criteri globali (percentuale del ricavo). A partire da gennaio 015, MRIT continuerà a essere utilizzato per le richieste e per l invio delle prove di esecuzione della seconda metà dell anno fiscale 015, e successivamente soltanto a scopo di cronologia. PORTALE PER GLI INCENTIVI PER LA RICHIESTA DI FONDI CO-OP Microsoft fornirà un portale/strumento tecnologico che i partner utilizzeranno per visualizzare i guadagni relativi agli incentivi e le richieste di sconto e rimborso relative alle attività Co-op qualificate. Per i partner Managed Reseller idonei dell'area EMEA, verrà utilizzato il portale per gli incentivi per i partner (il portale). https://partnerincentives.microsoft.com/ I partner divenuti idonei di recente, riceveranno un invito, insieme all'offerta di formazione online, per accedere al portale appropriato. La presente guida non include i programmi Co-op negli USA, in Canada, Asia e America Latina. Registrazione al portale Coloro che partecipano per la prima volta al programma Co-op devono registrarsi al portale. L'amministratore primario del programma per Managed Reseller riceverà messaggi di posta elettronica contenenti le istruzioni per la registrazione: 1. Invito al portale con URL di accesso unico.. PIN unico per Managed Reseller idonei. Dopo aver eseguito l accesso al portale, l amministratore primario del programma a cui è stato inviato l invito dovrà immettere il proprio account Microsoft e la password, il nome e il cognome, quindi potrà richiedere un PIN per iniziare l iscrizione. Per iscriversi, selezionare Manager Reseller Program, accettare i termini e le condizioni, inserire le informazioni del proprio account Microsoft, i dati bancari e fiscali. Panoramica Il portale è utilizzato dai Managed Reseller idonei per la gestione del programma Co-op, per: Caricare e iscriversi al programma Visualizzare i guadagni del programma Accedere alle risorse di supporto Inviare richieste e prove di esecuzione Esaminare e contestare lo stato delle richieste Gestire il profilo PAGAMENTO Gestire il profilo PAGAMENTO Dopo l iscrizione, l'amministratore del programma per i partner viene reindirizzato alla home page dell'organizzazione. Scorrere la visualizzazione a destra per visualizzare i riquadri di amministrazione. Fare clic su Manage payment profile (Gestisci profilo per il pagamento) Ruoli utente Esistono due livelli di utente sul portale: 1. Amministratore di programma Ha accesso all'iscrizione e al profilo per i pagamenti e può aggiungere o rimuovere gli utenti del programma per i partner.. Utente del programma Non può accedere all iscrizione né al profilo per i pagamenti. Non può aggiungere né rimuovere utenti. Nota: gli utenti che accedono al portale per più programmi riceveranno inviti separati. Aggiunta utenti I nuovi utenti devono ricevere l'invito apposito per poter accedere al portale. L amministratore del programma per i partner deve: Scorrere la visualizzazione a destra per visualizzare i riquadri di amministrazione sulla home page. Fare clic su user management (gestione utenti). Fare clic sulla scheda add permissions (aggiungi auotrizzazioni), quindi aggiungere il nome utente, l indirizzo di posta elettronica e selezionare il ruolo corretto. Verrà inviato all utente un invito tramite posta elettronica in cui dovranno seguire le stesse istruzioni di accesso descritte sopra.

5 5 Panoramica delle attività Generazione della domanda Sviluppo del mercato Formazione dei partner Pubblicità tradizionale ad ampio spettro che promuove il marketing, il software Microsoft e i dispositivi Windows. I risultati e le dimensioni del pubblico sono misurabili. Attività idonee Direct Mail Direct SMS su dispositivi mobili Pubblicità sul Web/online Attività di marketing progettate per un pubblico specifico di clienti che sostiene la vendita di software Microsoft e dispositivi Windows. Attività idonee Eventi: bootcamp e seminari/eventi Microsoft esposizioni di più fornitori fiere (lower case) Incentivi interni e SPIFF Servizi di telemarketing Esperti in loco Servizi modello di prova E-commerce Mobile Commerce Social media Pubblicazione sul Web Search Engine Optimization Spese sostenute per la formazione, la certificazione tecnica e i costi dei programmi Microsoft rivolti al personale interno del rivenditore al fine di promuovere lo sviluppo della competenza relativa alla tecnologia Microsoft. Attività idonee Spese di registrazione al Microsoft Partner Network (MPN) Costi di erogazione del training Microsoft Costi per l'esame Microsoft Costi di partecipazione a conferenze Microsoft Sessioni di formazione in loco Microsoft in materia di vendite Demo Queste linee guida riguardano tutte le attività di Generazione della domanda e Sviluppo del mercato. I requisiti specifici di ogni attività sono indicati nella relativa descrizione. Le attività possono includere componenti e messaggi da fornitori complementari. Requisito di attivazione generali Le attività devono: Concentrarsi sul software Microsoft idoneo rilasciato ufficialmente per la disponibilità generale o altrimenti annunciato nell'ambito del programma cooperazione. Utilizzare unicamente risorse e loghi Microsoft approvati e presenti nel Managed Reseller Co-op Activation Kit all indirizzo o altrimenti indicate nel programma di cooperazione. Essere mirate oppure orientate al cliente. Non dare l'impressione di essere condotte da Microsoft o a suo nome o sponsorizzate da Microsoft. Rispettare tutte le linee guida, le leggi, le normative e le politiche sulla privacy internazionali, nazionali, regionali, aziendali e locali. Rispettare gi standard di buon gusto e non avere sfondo sessuale o essere offensive o inappropriate in nessun altro modo. Comparire su supporti con contenuti conformi agli standard generali di buon gusto. Inclusione di prodotti non Microsoft I rivenditori possono richiedere: Il 100% di rimborso per le attività idonee che soddisfano i requisiti di base e che promuovono solo sistemi operativi, famiglie di prodotti per la produttività, soluzioni server, software o dispositivi per la collaborazione Microsoft. Fino al 30% dei costi delle attività idonee conformi ai requisiti di base che promuovono sistemi operativi, famiglie di prodotti per la produttività, soluzioni server oppure software per la collaborazione non Microsoft o dispositivi per la collaborazione che eseguono sistemi operativi non Microsoft. Il rimborso limitato ai contenuti Microsoft dei costi delle attività di catalogo e fiere che soddisfano i requisiti di base e promuovono sistemi operativi, famiglie di prodotti per la produttività, soluzioni server, software o dispositivi per la collaborazione non Microsoft. Attività e spese non idonee I fondi di programma non possono essere utilizzati per rimborsare: Software Microsoft (a eccezione per quanto specificato a livello dell'attività). Le spese e i costi operativi associati alla produzione o alla distribuzione di sistemi, inclusi i costi relativi alle fatture per materiali e servizi (imballaggio, spedizione, trasporto, ecc.). Prodotti offerti in omaggio che includono sistemi operativi, suite di produttività soluzioni server, software o dispositivi per la collaborazione non Microsoft. Infrastruttura, spese indirette, spese per beni deprezzabili (es. veicoli, beni d'investimento, ecc.) o immobili Costi per il posizionamento associati alla promozione su siti Web sistemi di attesa telefonica di proprietà della società o delle relative filiali o comunque gestiti da esse. Costi associati a contratti Microsoft congiunti o di marketing stipulati da Microsoft o relative consociate che richiedono alla società di corrispondere o altrimenti contribuire con ulteriori fondi per il marketing (ad esempio: l'azienda non può utilizzare i fondi del programma Co-op per soddisfare i requisiti di contribuzione ai fondi di marketing di Microsoft o delle sue consociate stando alle condizioni espresse nel contratto in questione). Richieste multiple per una singola spesa per l'attività La stessa spesa nell'ambito di più programmi di incentivi e Co-op. Spese di viaggio, tra cui biglietti aerei, hotel (ad eccezione per quanto espresso a livello dell'attività, vitto, indennità di percorso e altri costi di viaggio. Costi di attività pagate a un prezzo superiore rispetto al valore equo di mercato. Ridistribuzione dei fondi a terze parti (fatta eccezione per le agenzie di marketing appaltate dal Managed Reseller). Il programma Co-op prevede rimborsi per attività eseguite dal Managed Reseller per coinvolgere il canale cliente.

6 6 Requisiti per la richiesta Requisiti per la richiesta I Managed Reseller aderenti possono inviare richieste di rimborso per attività idonee svolte nel periodo del programma. Richieste e prove di esecuzione devono essere inviate ad attività completata e non oltre la scadenza per l'invio della richiesta. Scadenza per l'invio di richieste L'importo delle richieste è limitato a quanto segue: L'ammontare dei fondi disponibili al momento dell'invio della richiesta. I limiti per le singole attività o spese descritti nel presente manuale. Le richieste e le prove di esecuzione inviate dopo la scadenza prevista per la richiesta non saranno rimborsate. Richieste di generazione della domanda Le richieste di generazione della domanda possono essere inviate sia per il posizionamento dei contenuti sia per i servizi di marketing/costi d'agenzia (pagina 8). Dietro presentazione di documentazione consona, il rimborso spese può essere richiesto contemporaneamente per le attività svolte durante il periodo del programma. I servizi di marketing sono rimborsabili solo con dietro presentazione della prova di distribuzione del materiale pubblicitario. Richieste per lo sviluppo del mercato Prima metà dell'anno fiscale (luglio dicembre) Seconda metà dell'anno fiscale (gennaio giugno) Scadenza attività 31 dicembre 30 giugno Scadenza per la 15 febbraio 15 agosto presentazione delle richieste Le richieste per attività di sviluppo del mercato devono essere inviate per l esecuzione dell'attività e i servizi di marketing/costi d'agenzia (pagina 8). Dietro presentazione di documentazione relativa alla prova di esecuzione, il rimborso spese può essere richiesto contemporaneamente per le attività svolte durante il periodo del programma. Richieste di rimborso per la formazione dei partner Le richieste di rimborso per la formazione dei partner possono essere presentate per qualunque attività di formazione dei partner che sia stata completata all'interno del periodo del programma. Prova di esecuzione Tutte le richieste di rimborso per le categorie Generazione della domanda, Sviluppo del mercato e Formazione dei partner devono essere accompagnate da una prova di esecuzione per poterne valutare la conformità al piano. La prova di esecuzione include le fatture dettagliate di terze parti e i materiali relative all'attività indicati nella presente guida. La prova di esecuzione deve essere fornita in sede di invio della richiesta e può essere caricata direttamente sul portale (per un massimo di 10 MB per ogni file). Dettaglio fattura di vendita a Microsoft: il Partner deve preparare e inviare una fattura di vendita a Microsoft. Inoltre, la partita IVA irlandese MIOL e l indirizzo di Microsoft Ireland Operations devono esseri specificati sulla fattura di vendita del partner: IE U (indipendentemente dalla sede del partner). Microsoft Ireland Operations Limited Atrium Building Block B Carmanhall Road Sandyford Industrial Park Dublin, 18, Ireland L'elenco dei tipi di file accettati è disponibile a pagina 8. L'invio di documentazione incompleta o l'assenza di tale documentazione può causare ritardi nell'elaborazione della richiesta. Il costo per l'invio della prova di esecuzione non è rimborsabile tramite i programmi. Sono esclusi i servizi delle agenzie di marketing indicate da Microsoft per assistere gli utenti nell'invio delle richieste. Stato richiesta Dichiarazione di certificazione e report (CSR, Certification Statement and Report) I Managed Reseller che sviluppano attività del programma tramite i servizi di marketing interni, anziché utilizzare un'agenzia di terze parti, possono utilizzare per le richieste il modulo Dichiarazione di certificazione e report (CSR) invece della fattura di terze parti. Il modulo CSR deve essere utilizzato in sostituzione della fattura di terze parti solo per quanto riguarda l'implementazione delle attività di marketing idonee del programma, come indicato nel modulo stesso (pagina 30). Il modulo CSR: Deve essere compilato in ogni sua parte. Non può essere utilizzato per richiedere il rimborso di spese che non ne danno diritto. Deve essere firmato da un funzionario senior della società e restituito a Microsoft. È possibile stampare, firmare e quindi scansire il modulo CSR, oppure firmarlo in formato elettronico. È soggetto a verifica su richiesta di Microsoft (o dell'ente designato da Microsoft per la convalida delle richieste). È disponibile: Per il Managed Reseller Co-op Activation Kit all indirizzo Lo stato delle richieste inviate può essere controllato sul portale. Selezionare Claim Management (Gestione richieste) per ricercare uno specifico numero di richiesta o per visualizzare un elenco delle ultime richieste, con il relativo stato. Di seguito è riportato un riepilogo delle definizioni dei vari stati: Stato richiesta Revisione in sospeso Revisione prova Richieste più prove Accettato Rifiutato Rivedi controversia Prova accettata Prova rifiutata Definizione La prova è in attesa di revisione da parte di Microsoft. La documentazione relativa alla richiesta è in fase di revisione da parte di Microsoft. Microsoft richiede ulteriori informazioni per completare la revisione della prova relativa a questa richiesta. Microsoft ha completato la revisione della prova e ha stabilito che la documentazione è accettabile. Tutte le prove all interno di una richiesta devono essere accettate prima che abbia inizio il calcolo del pagamento. Microsoft ha confermato che la documentazione relativa alla prova non è accettabile per questa forma di prova. Non verrà calcolato alcun pagamento. Il partner ha contestato la decisione relativa alla richiesta e Microsoft deve rivedere la controversia che il partner esige per questa richiesta. Microsoft ha completato la revisione di tutte le prove inviate con la presente richiesta e ha accettato la richiesta stessa poiché tutte le prove erano valide. Inizia il calcolo del pagamento. Microsoft ha completato la revisione di tutte le prove inviate con la presente richiesta e ha rifiutato la richiesta poiché una o più prove non erano valide. Tutti gli stati delle prove all interno di una richiesta devono essere ACCETTATI prima che il sistema modifichi lo stato della richiesta in PROVA ACCETTATA. Microsoft si riserva il diritto di richiedere i documenti originali come prova di esecuzione. È necessario conservare tutti i documenti originali per un periodo di 4 mesi dalla data dell'attività.

7 7 Requisiti di base Per dare diritto al rimborso, le attività di generazione della domanda e di sviluppo del mercato devono contenere i tre requisiti di base del marketing, salvo se diversamente specificato nell'attività stessa. Slogan approvati per il periodo del programma relativo all'anno fiscale 015 Gli slogan devono essere utilizzati così come sono e non possono essere modificati in alcun modo. Esposizione dello slogan del programma di incentivi in posizione di rilievo Lo slogan del programma deve essere presente in determinate attività di generazione della domanda e sviluppo del mercato. L'esposizione dello slogan in posizione di rilievo (pagina 9) mostra l'impegno nel favorire il marketing e nel promuovere software Microsoft e dispositivi Windows. Includere il nome o del marchio della società e le informazioni di contatto Il nome dell'azienda o il marchio e le informazioni di contatto devono essere inclusi in tutte le attività di generazione della domanda e sviluppo del mercato. Le informazioni di contatto devono includere almeno una delle informazioni seguenti: L'indirizzo della società L'URL del sito Web o il numero di telefono della società Per la promozione di un prodotto Microsoft: [Società ABC] consiglia Windows. Consigliamo Windows. [Società ABC] consiglia Microsoft Office. Consigliamo Microsoft Office. [Società ABC] consiglia Microsoft Office 365. Consigliamo Microsoft Office 365. [Società ABC] consiglia Windows Server. Consigliamo Windows Server. [Società ABC] consiglia Microsoft Online Services. Consigliamo Microsoft Online Services. Per la promozione di più prodotti software Microsoft: [Società ABC] consiglia software Microsoft. Consigliamo software Microsoft. Per la promozione di dispositivi Windows: [Società ABC] consiglia dispositivi Windows. Consigliamo dispositivi Windows. Inclusione almeno del 30% di contenuti Microsoft orientati al marketing e alla promozione del software Microsoft e/o dei dispositivi Windows. Le attività di generazione della domanda e sviluppo del mercato devono includere: Almeno il 30% di contenuto che promuova il marketing e il software e/o dispositivi Windows e/o prodotti Microsoft preinstallati nelle specifiche di sistema, se presenti, nonché il 100% di contenuto Microsoft in talune attività di sviluppo del mercato e formazione. L'immagine di un software del partner associato, l'immagine di un dispositivo Windows, una descrizione della campagna o un altro logo idoneo per ciascuna attività per la quale viene richiesto il rimborso (pagina 9). Nota: i partner saranno rimborsati del 30% per le attività idonee che promuovono sistemi operativi, famiglie di prodotti per la produttività, soluzioni server oppure famiglie di prodotti software per la collaborazione non Microsoft o dispositivi per la collaborazione che eseguono sistemi operativi non Microsoft (pagina 5). Meet the new Windows. Windows 8 Beautiful, fast, fluid Windows 8 has been reimagined to be all about you. Put what matters most right on your Start screen, and get instant access to your people, apps and stuff, so you can spend less time searching and more time doing. Windows 8 Pro Ready for business With Windows 8 Pro, you get everything in Windows 8, plus enhanced features that help you easily connect to company networks, access files on the go, encrypt your data, and more. company ABC Company recommends Windows.

8 8 Linee guida sui contenuti: utilizzo di slogan, logo e immagini L'utilizzo degli elementi creativi nelle pagine successive deve essere conforme alle linee guida descritte nel presente documento. Le immagini dei prodotti sono complementari ai programmi esistenti per l'utilizzo di logo e non sostituiscono i programmi o altre linee guida già esistenti. Gli elementi creativi possono essere utilizzati solo per promuovere i prodotti e servizi Microsoft rappresentanti dall'elemento in questione. Non è invece possibile utilizzarli in modi che possano generare confusione riguardo al fatto che i propri prodotti o servizi provengano invece da Microsoft o dare a intendere che Microsoft sia affiliata con la propria società o che ne sponsorizzi, approvi o consigli i prodotti o i servizi. Non sono consentite versioni tradotte e localizzate. Se necessario, le risorse localizzate saranno fornite da Microsoft stessa. Non è possibile associare i contenuti creativi ad altri simboli, parole, immagini o layout. Nell'utilizzare immagini di prodotti Microsoft, è necessario far figurare in una posizione di spicco anche il nome del proprio prodotto o della propria società, nonché il relativo logo o qualsivoglia altro marchio. Non è consentito utilizzare i contenuti creativi all'interno o in associazione ad altro materiale che screditi Microsoft o i relativi prodotti o servizi. I contenuti creativi non possono essere utilizzati unitamente ad altri materiali, prodotti o servizi che violerebbero la legislazione in vigore. Le immagini dei prodotti non possono mostrare contenuto osceno o pornografico. È necessario includere la seguente informativa di attribuzione: "Le immagini dei prodotti Microsoft sono ristampate dietro autorizzazione di Microsoft Corporation." Se nel materiale marketing è menzionato un prodotto Microsoft, sarà necessario utilizzare il nome completo del prodotto alla prima e più visibile occorrenza.

9 9 Linee guida sui contenuti: utilizzo di slogan, logo e immagini Importanza dello slogan Spazio libero. Lasciare un margine libero intorno allo slogan. Il margine libero necessario deve corrispondere come minimo all'altezza delle lettere. Posizione. Lo slogan deve essere posto in posizione rilevante all'interno dell'attività. Solitamente, viene posizionato nel terzo superiore della pubblicazione o è comunque facilmente riconoscibile. Lo slogan non può far parte di un'altra frase o di un elemento grafico. Sfondo. Lo slogan deve essere posizionato su uno sfondo con un contrasto adeguato rispetto al testo, in modo che sia chiaramente leggibile. Traduzione. Lo slogan deve essere utilizzato così come viene fornito. Gli slogan localizzati sono disponibili nel Managed Reseller Co-op Activation Kit all indirizzo Tipo di carattere. Il tipo di carattere deve essere coerente con il testo principale e con le dimensioni del testo. Non mischiare caratteri con caratteristiche diverse. Tutte le parole devono avere le stesse dimensioni e lo stesso colore. Utilizzo di logo e grafica Nelle attività è possibile utilizzare gli elementi grafici approvati e disponibili nel Managed Reseller Co-op Activation Kit all indirizzo L'utilizzo di qualunque logo deve rispettare i requisiti di idoneità dei logo. Non è concesso utilizzare logo che non soddisfino questi requisiti. La partecipazione al programma non deve essere interpretata come approvazione di contenuti da parte di Microsoft, inclusi, ma non solo, marchi, nomi di aziende, prodotti o attestazioni sull'esecuzione dei prodotti. L'utilizzo dei logo e degli elementi grafici approvati deve rispettare le linee guida. Per conoscere i dettagli relativi a ogni tipo di logo e grafica, consultare pagina 10. IMMAGINI DELLA CONFEZIONE dei prodotti I riquadri e le immagini della confezione dei prodotti sono disponibili per l'utilizzo limitato riservato ai partner in attività di marketing quali pubblicità, documentazione (incluse brochure di formazione), manuali di esercitazioni, video o siti Web, a condizione che l'utilizzo effettuato sia conforme a tutte le condizioni descritte nel presente documento, ivi comprese le seguenti linee guida aggiuntive: Utilizzare solo immagini a colori. Non alterare l'immagine fornita, modificandone il colore oppure allungandone o allargandone la forma. Le risorse sono disponibili in formato adatto all'uso online (RGB) e su materiale stampato (CMYK). Dimensioni minime: la larghezza del riquadro (x) deve essere di almeno,54 cm (materiale stampato) o di 100 pixel (materiale video). Ingombro: mantenere un ingombro minimo pari a X, dove X è uguale a ¼ della larghezza del riquadro del prodotto. Riquadri di prodotto. Da utilizzare per pubblicizzare dispositivi con Windows preinstallato. Esempi di riquadri di prodotto: Size: Dimensioni X Professional 013 Ingombro Clearance: X X X Immagini del prodotto. Devono essere utilizzate nei materiali marketing relativi all'offerta di prodotti FPP (Full Packaged Product), ovvero nel caso in cui il cliente riceverà la scatola del prodotto Windows. Le immagini della scatola prodotto non devono essere utilizzate per raffigurare edizioni preinstallate di Windows, nel qual caso dovranno essere utilizzati i riquadri. Esempi di immagini della confezione del prodotto: X X Utilizzo del logo delle competenze Microsoft Partner Network Colore unico. Il logo può essere utilizzato in bianco o in nero. Il logo con il marchio aziendale Microsoft e la dicitura Microsoft Partner in nero deve essere posizionato su uno sfondo bianco o di colore chiaro. In alternativa, è accettabile riprodurre il logo su uno sfondo colorato purché il contrasto tra il logo e lo sfondo sia sufficiente. Se è posizionato su sfondo nero o scuro, il logo deve sempre essere bianco. Utilizzo scorretto. Il logo Microsoft Partner non deve essere riprodotto in nessun altro colore diverso dal nero o dal bianco. Non deve essere alterato o modificato in nessun modo e non deve mai sovrapporsi o essere collegato a nessun altro logo o testo. Spazio libero e dimensioni minime. Lasciare sempre spazio libero intorno al logo. Il logo non deve mai avere una larghezza inferiore a 1 pollice (,5 cm) per il materiale stampato. Per il materiale online, il logo non deve mai avere una larghezza inferiore agli 135 pixel. Mantenere sempre una gerarchia proporzionale tra i logo Microsoft Certified Partner e Microsoft Partner. Se compaiono insieme, i logo Microsoft Partner e Microsoft Certified Partner devono avere la stessa altezza. Partner Logo Builder può essere d'aiuto per la creazione di logo personalizzati che mostrano la competenza MPN conseguita. Per visitare questo sito, utilizzare il collegamento: Stampa: 19,05 mm A video: 80 pixel Stampa: 3,18 cm A video: 114 pixel Utilizzo dei logo approvati Localizzazione. Il logo Microsoft Partner deve sempre comparire in inglese e non può essere tradotto. L'utilizzo dei logo e degli elementi grafici approvati deve rispettare le linee guida. L'uso inappropriato dei logo o di elementi grafici non approvati può causare il rifiuto della richiesta. Size Dimensioni Size x x Clearance Ingombro Clearance

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2

P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 P R O C E D U R E Sommario Creazione di un nuovo account MediaJet... 2 Informazioni sul copyright e sui marchi.... 7 Creazione di un nuovo account MediaJet Lo Spazio di archiviazione online personale è

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO IL MARCHIO COLORI ISTITUZIONALI PANT. COOL GRAY 6 CVP CMYK: 0-0-0-31 RGB: 196-197-198 PANTONE 485 CVP CMYK: 0-95-100-0 RGB: 227-34-25 MARCHIO IN BIANCO/NERO

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi Listino Prezzi L.L.C. 20 Holstein Road, San Anselmo, CA 94960-1202, USA Tel.: 001 415 460 6455 E-mail: management@winecountry.it www.winecountry.it www.emporio-italkia.com www.italian-flavor.com www.italianwinehub.com

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano!

Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano! Nuova APP RBM Salute - Previmedical: la Tua Salute a Portata di Mano! Spett.le Cassa Uni.C.A., siamo lieti di informarvi che, in concomitanza con l avvio dei Piani Sanitari, tutti gli Assistiti potranno

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli