IL GRUPPO POSTE ITALIANE UTILIZZERA I SERVIZI CORE DI RETE FORNITI DA ITALTEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL GRUPPO POSTE ITALIANE UTILIZZERA I SERVIZI CORE DI RETE FORNITI DA ITALTEL"

Transcript

1 IL GRUPPO POSTE ITALIANE UTILIZZERA I SERVIZI CORE DI RETE FORNITI DA ITALTEL Italtel fornirà ai Data Center, ai Poli regionali e ai dipendenti degli oltre 14 mila uffici nazionali del Gruppo Poste Italiane i servizi core della rete, operativi, a regime, per tutti i terminali VoIP (Voice over IP) interconnessi alla rete gestita dalle piattaforme softswitch i-ssw di Italtel presenti nei Data Center. Milano, 9 marzo 2009 Italtel, azienda leader nello sviluppo e nell integrazione di prodotti e servizi per reti IP/NGN di nuova generazione, e Infoblox, leader nello sviluppo di appliance per la realizzazione di servizi di rete affidabili e sicuri, inclusa l assegnazione dei domini di rete e degli indirizzi IP, forniranno al Gruppo Poste Italiane l infrastruttura di rete per abilitare i suoi dipendenti a connettersi dinamicamente alla rete, a navigare e ad accedere ai servizi. Nell ambito dei piani di sviluppo tecnologico e innovazione dei servizi al cliente, il Gruppo Poste Italiane si è posto come obiettivo la graduale evoluzione della propria rete di comunicazione verso la tecnologia VoIP, in termini di infrastrutture, servizi e terminali utilizzati nell ambito di tutti i Poli regionali e degli oltre 14 mila uffici attivi sul territorio. In questo scenario, Italtel è stata scelta dal Gruppo Poste Italiane per sviluppare, integrare e installare l infrastruttura base per la fornitura di specifici Servizi Core della Rete. In particolare, saranno utilizzati i servizi Italtel di assegnazione e distribuzione automatizzata degli indirizzi IP per l accesso di diversi terminali quali, ad esempio, Personal Computer, laptop, Personal Digital Assistant (PDA) e telefoni VoIP. Inoltre i servizi di configurazione dinamica degli indirizzi IP sui terminali di rete (DHCP - Dynamic Host Configuration Protocol) saranno operativi per tutti i terminali VoIP interconnessi nell ambito della rete di comunicazione del Gruppo Poste Italiane gestita dalle piattaforme softswitch i-ssw Italtel. Italtel, in qualità di partner tecnologico e sistemistico del Gruppo Poste Italiane, sarà il Global Integrator dell infrastruttura dei servizi integrati di rete implementata nei Data Center operativi a Milano (Rozzano), Roma (Eur Congressi), Pomezia e Bari. Nei Data Center di Milano e Roma saranno attivi due sistemi per la gestione centralizzata dell intera infrastruttura. In ogni centro, infine, sarà operativo un sistema per l erogazione dei servizi integrati. In questo modo, ogni Data Center, centralizzato o di fornitura servizi, avrà a disposizione un backup per l immediato ripristino delle funzionalità di rete in caso di default.

2 I servizi core di rete sono essenziali per le aziende e gli enti della Pubblica Amministrazione; commenta Claudio Chiarenza, Direttore Generale e Responsabile Planning, Marketing & Business Development di Italtel infatti, l accesso veloce e affidabile alla rete e alle sue applicazioni è possibile solo se esiste una infrastruttura di base, i servizi core di rete appunto, che abiliti al meglio il collegamento in termini di gestione dei protocolli, sicurezza, configurazione rapida dei terminali di utente. Tutto questo è ancor più vero per grandi organizzazioni distribuite sul territorio, che devono necessariamente poter contare su un fornitore che sia anche partner tecnico e sistemistico e possa assicurare massima efficienza, capacità di integrazione di sistemi e servizi, affiancamento del cliente nell avvio dei servizi stessi. Il servizio DHCP, - commenta Agostino Ragosa, Responsabile della Funzione Tecnologie dell Informazione di Poste Italiane - integrato nell ambito delle soluzioni di rete, ci consente la centralizzazione, nei nostri Internet Data Center/Data Center, di funzionalità fondamentali per l erogazione dei servizi, garantendone la massima disponibilità e, al tempo stesso, contribuendo al processo di Server Consolidation. La semplificazione nella gestione dei servizi integrati di rete ci aiuta, inoltre, a ridurre l impatto operativo e le tempistiche per la definizione e l erogazione degli stessi. Italtel è system integrator, presso il cliente, di tecnologia Infoblox, basata su piattaforme appliance-based, ossia su soluzioni all-in-one, composte da un unico hardware dedicato con applicazioni software facilmente aggiornabili, e sul sistema Grid, cioè sull utilizzo di un unica, centralizzata, agevole interfaccia grafica mediante la quale governare i servizi di gestione degli indirizzi IP e dei protocolli DNS, DHCP e IP. I vantaggi di questa tecnologia sono molteplici: completa e rapida configurazione dei terminali di rete (PC e telefoni VoIP); facilità di gestione e controllo puntuale dello stato operativo della rete core e dei servizi di rete; drastica riduzione dei tempi di disservizio e di possibilità di intrusioni al sistema operativo; elevata disponibilità dei servizi su scala geografica potendo condividere, in modo centralizzato, dati/applicazioni su apparati e/o Data Center diversi; grande capacità di servizio: la soluzione per il Gruppo Poste Italiane consente di erogare, in potenza, oltre 300 mila indirizzi IP. 2

3 *** Il Gruppo Poste Italiane Il Gruppo Poste Italiane, oltre a garantire il servizio universale postale, è in grado di offrire prodotti e servizi integrati di comunicazione, logistici e finanziari su tutto il territorio nazionale. Poste Italiane è il primo operatore di servizi postali in Italia: raccolta e recapito lettere, stampe e pacchi, telegrammi, corriere espresso, servizi online. E un innovativo e competitivo operatore di servizi finanziari e di pagamento: conto corrente postale, libretto di risparmio postale, buoni fruttiferi postali, vaglia nazionale e internazionale, servizio di cambiavalute. Poste Italiane è inoltre un servizio pubblico con un'importante funzione sociale: il Servizio Universale. Presente in tutte le zone d'italia, ha attivato una rete di uffici postali, oltre 200 centri di smistamento per pacchi e corrispondenza, oltre addetti al recapito, ATM, POS, 17 collegamenti aerei quotidiani, oltre veicoli. Per ulteriori informazioni: Il Gruppo Italtel Il Gruppo Italtel progetta, sviluppa e installa soluzioni per reti integrate multiservizio (voce/dati/immagini) di nuova generazione, con prodotti all avanguardia e una capacità di System Integration che garantisce agli operatori di telecomunicazione (fissa e mobile), agli Internet Service Provider, alle grandi aziende e alla Pubblica Amministrazione infrastrutture affidabili, aperte al networking e flessibili nell evoluzione tecnologica. Nel settore ICT Italtel è leader nella System Integration in ambienti con infrastrutture eterogenee, supportando la clientela nella definizione e automazione dei principali processi di business aziendali. Il core business ICT di Italtel, in particolare, riguarda la fornitura di soluzioni e la consulenza di dominio e di processo in diverse aree: ad esempio, Customer Relationship Management (CRM) operazionale e analitico, Service Level Management (SLM), servizi di gestione di rete e supporto al business (OSS/BSS), servizi di fatturazione (billing), soluzioni di telefonia mobile a valore aggiunto (Vas Mobile). L ampio know-how di Italtel si estende infine all erogazione di soluzioni e servizi propri dell infrastruttura ICT. Il fatturato 2007 di Italtel si è attestato a quota 543,4 milioni di Euro; i dipendenti sono oggi circa L azionariato di Italtel Group S.p.A., società che controlla Italtel S.p.A., è così composto: Clayton, Dubilier & Rice (48,77%), Gruppo Telecom Italia (19,37%), Gruppo Cisco Systems (18,40%), Advent International (8,65%), Brera Capital Partners (2,16%), Cordusio Fiduciaria - che detiene a titolo fiduciario azioni dei dipendenti del Gruppo, di amministratori della Società oltre che azioni proprie della medesima - (2,65%). Sito web: Infoblox Infoblox, azienda californiana (Santa Clara) operante in oltre trenta paesi, progetta e sviluppa piattaforme software, affidabili e di facile gestione, per i servizi core di reti IT/TLC: ad esempio, assegnazione e conversione dei nominativi degli host di rete in indirizzi IP e viceversa (DNS Domain Name System); configurazione e assegnazione dinamica degli indirizzi IP ai dispositivi di rete (DHCP Dynamic Host Configuration Protocol); gestione degli indirizzi IP (Internet Protocol Address Management). Le soluzioni Infoblox, sviluppate per l evoluzione verso applicazioni e infrastrutture dinamiche di rete, sono utilizzate, a livello mondiale, da 2700 organizzazioni, tra cui oltre cento inserite nelle prime 500 aziende della classifica redatta ogni anno dalla rivista Fortune. Per ulteriori informazioni, telefono: , sito web: Per ulteriori informazioni: Italtel Communications Laura Borlenghi Tel.: Mobile:

4 Note informative La soluzione Italtel per i servizi core di rete I servizi core di rete includono l assegnazione e la gestione degli indirizzi IP (DHCP & IPAM), la risoluzione dei nomi di dominio (DNS), la distribuzione file (TFTP, HTTP & FTP), l autenticazione ed autorizzazione (Radius), e la temporizzazione in rete (NTP) e forniscono il fondamento logico per tutte le reti ed applicazioni. In sintesi, sono l essenziale collante che lega utenti, dispositivi, applicazioni e le regole (policy) nelle reti. La soluzione Italtel Servizi Core di Rete offre funzionalità integrate di: DNS Domain Name System Informazioni distribuite, database integrati, aggiornamenti real-time, disaster recover senza disservizio, integrazione con Microsoft Active Directory. DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Assegnazione automatica degli indirizzi IP ai dispositivi di rete. IPAM - IP Address Management Associa un indirizzo IP al tipo di dispositivo, locazione, numero seriale, asset tag, ecc. Opera dallo stesso database real-time usato per i dati DNS e DHCP. Traccia l uso del pool di indirizzi. Riceve allarmi a soglie definibili dall utente. Genera report d utilizzo. Radius Proxy Remote Authentication Dial-In User Service Service dotato di programmi per l autenticazione, l autorizzazione, l accouinting remoto degli accessi alla rete. Grid e Disaster Recovery L architettura, basata su sistema operativo hardenizzato, è strutturata per espansione secondo il modello a grid che consente la completa ridondanza di tutti i servizi, secondo schemi in HA (High Availability) e Disaster Recovery. La soluzione Italtel, sia essa configurata come stand alone o in HA, può essere usata a sé stante, oppure operare all interno di un grid, ovvero un infrastruttura logico-amministrativa organica altamente ridondata. La possibilità di connettere più appliance in un solo grid discende direttamente dal fatto che la gestione interna degli appliance è basata su un database. Uno dei nodi del grid, tipicamente il primo ad essere installato, riveste il ruolo di grid master. Su questo viene installata la versione desiderata del sistema operativo, vengono importati o creati i dati relativi alla configurazione del servizio (zone, entry, ecc.) e vengono configurati gli altri nodi del grid. A ciascun nodo, quindi, vengono assegnati uno o più servizi e le relative configurazioni. 4

5 Il grid master è l unico punto di accesso configurazionale al grid, nonché il detentore della versione integrale del database del grid. E responsabile della corretta configurazione di tutti gli altri nodi del grid e dell aggiornamento delle loro configurazioni: ogni modifica al contenuto o ai parametri di esercizio dei servizi erogati dal grid è implementata sul master, che provvede a propagarla ai nodi interessati nella forma di operazioni atomiche sul database locale di ciascun grid member. Uno o più grid member possono essere configurati come grid master candidate per fungere da backup in caso di perdita del grid master. Anche i grid master candidate posseggono copia dell intera struttura del database che caratterizza il grid. La piattaforma grid costituisce un formidabile valore aggiunto in termini di affidabilità e disponibilità dei servizi: in caso di failure di uno o più apparati, è sufficiente rimpiazzare gli appliance guasti con nuovi ed ordinare il join al grid. Il master, poi, provvede automaticamente ad aggiornare i nuovi appliance con la versione di software richiesto ed a configurarli correttamente rispetto ai servizi che devono erogare. Per la sua peculiare natura e per l importanza del suo ruolo, il grid master è l elemento più critico dell intera infrastruttura che richiede la predisposizione di architetture ad hoc di ridondanza ottenuta attraverso il grid master candidate. È buona norma prevedere che il grid master sia in configurazione HA per aumentarne il grado di affidabilità. Un grid rimane comunque operativo anche in assenza di un grid master. Non sarà tuttavia possibile effettuare configurazioni o controlli fino alla riattivazione del grid master (eleggendo a nuovo grid master uno dei grid master candidate o riattivando il precedente master). Nessun dato è perduto se almeno un grid master candidate rimane attivo in una grid a fronte di un guasto grave. Grazie alle funzioni di grid e di HA, con un oculata pianificazione dell architettura, è possibile realizzare un infrastruttura DNS (Domain Name Server) estremamente robusta e ridondata. La soluzione Italtel si basa su una tecnologia (Infoblox) particolarmente focalizzata sulla ingegnerizzazione, sviluppo, diffusione e supporto di soluzioni professionali per l infrastruttura dei Core Network Services. Sviluppa e commercializza un set di appliance dedicate alla gestione dei Core Network Services, unitamente al sistema operativo e ad alcuni strumenti utili per la gestione dei dati e l automatizzazione dei task di manutenzione e provisioning. La partnership con Infoblox consente a Italtel di offrire ai propri clienti una soluzione di Core Network Services innovativa basata su un prodotto di alta affidabilità. Le caratteristiche più significative della soluzione sono le seguenti. Coerenza e Integrazione - Nelle soluzioni DNS classiche basate su Unix/Linux e Bind, i dati pertinenti al servizio e alla sua configurazione sono contenuti in un set di file di testo (ad esempio, named. conf). Nella soluzione Italtel la gestione delle configurazioni e dei dati relativi ai servizi è a carico di un database relazionale proprietario che garantisce la coerenza interna dei dati relativi alle configurazioni degli apparati e al contenuto delle zone. Blox SDB e l interfaccia GUI garantiscono inoltre una perfetta integrazione dei dati relativi ai vari servizi: l integrazione dei servizi DNS e DHCP/IPAM è estremamente semplice e consente una gestione a 360 dell intera infrastruttura IP. Alta affidabilità - Ciascun server DNS Infoblox può essere costituito da un singolo appliance o da una coppia configurata in alta affidabilità. Alla coppia è associato un indirizzo IP virtuale (VIP) dal quale è erogato il servizio DNS. Il meccanismo di failover, basato su VRRP, è molto semplice e veloce (tipicamente nell ordine di 3-5 secondi). 5

6 Semplicità di amministrazione - La natura appliance degli apparati e la cura che Infoblox pone alle interfacce di gestione (GUI, CLI e API) consente che l infrastruttura, basata sempre su apparati Infoblox, siano essi un grid o un insieme di apparati stand alone, sia molto semplice da amministrare. One click upgrade L applicazione di patch ai singoli componenti software non è più necessaria, poiché Infoblox fornisce un immagine coerente, completa e testata nei suoi vari aspetti. L upgrade di un intero grid, costituito anche da centinaia di appliance, è gestito in modo completamente automatico dal grid master, in modo da minimizzare il disservizio. L unione della tecnologia grid ad un accurata pianificazione del layout dei servizi consentono procedure di upgrade virtualmente prive di disservizio. Backup e restore Non è necessario provvedere di backup ogni singolo server ma è sufficiente eseguire il backup del database del grid, prelevandolo dal grid master tramite un operazione eseguibile on the fly, con un semplice click oppure in modo continuativo tramite un opportuno schedule. Allo stesso modo, il restore di un intero grid richiede lo stesso impegno amministrativo del restore di un singolo apparato: una volta ripristinato il grid master, questo stesso provvede in autonomia a riconfigurare gli altri grid member. Monitoring Gli apparati Infoblox possono essere configurati per inviare trap o ricevere query SNMP. E quindi possibile integrarli con semplicità in un apparato di monitoring eventualmente esistente. Sicurezza - A differenza dei server basati su sistemi operativi all-purpose, gli apparati Infoblox non richiedono alcun intervento di hardening. Il sistema operativo, basato su un kernel Linux 2.6, contiene esclusivamente quanto necessario all erogazione dei servizi di Fundamental Network e all amministrazione degli apparati stessi. Nessun applicativo non essenziale è presente a bordo e nessun servizio non essenziale è funzionante, quindi le finestre di vulnerabilità sono minimizzate. Conformità Italtel pone grande attenzione al rispetto degli standard descritti nelle note relative ai vari servizi erogati; in questo modo si evitano problemi di compatibilità con i diversi client. Per questa sua conformità agli standard è possibile integrare la soluzione in un infrastruttura DNS o DHCP preesistente, consentendo la realizzazione di un ambiente misto. I motori software deputati all erogazione dei Core Network Services sono scelti fra gli standard più diffusi, ad esempio, il motore del servizio DNS è Bind. In questo modo si ha la garanzia di un comportamento prevedibile e di una minima se non nulla difficoltà di integrazione con infrastrutture già esistenti. Italtel, un partner più che un fornitore Italtel si propone alle aziende come partner in grado di affiancare il cliente in tutte le fasi del ciclo di vita della soluzione, fornendo tutti i servizi di Network Integration. Nella prima fase, obiettivo di Italtel è l assessment sulla infrastruttura per analizzare la situazione di stato iniziale (as is) e l identificazione della architettura di riferimento. La successiva fase riguarda l implementazione, installazione, configurazione e adattamento nella realtà operativa. E un vero e proprio Un servizio di Baby Sitting, che consente una fase di affiancamento al cliente nel passaggio dalla fase di verifica, validazione e accettazione alla piena capacità di esercizio in campo. Oltre a questo, Italtel ha a catalogo diversi servizi relativi a formazione (on the job, strutturata, di dominio), manutenzione correttiva e evolutiva, supporto help desk (di secondo livello e on site). 6

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Configuration Management

Configuration Management Configuration Management Obiettivi Obiettivo del Configuration Management è di fornire un modello logico dell infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli