Anthony Robbins - formatore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anthony Robbins - formatore"

Transcript

1 "Fissare obiettivi è il primo passo necessario per trasformare l'invisibile in visibile" Anthony Robbins - formatore

2 Sante Perazzolo Sono nato nel 1965, dopo 14 anni di esperienza in multinazionali e altre aziende con ruoli diversi nell ambito delle vendite, da oltre 15 anni mi occupo di servizi alle aziende. Dal 2001 sono al timone con Pier Luigi Urbani e Gianni Montecchio di e-cons srl, società di consulenza e formazione operante in diversi settori, con un team di professionisti e collaboratori coeso e fortemente motivato. Appassionato di PNL (programmazione neuro linguistica fin dal 1992) sono Trainer PNL certificato dalla NFNLP Florida, ho conseguito diversi master di specializzazione sull argomento e su altre tematiche collegate; sono counselor, appassionato di ipnosi e Coach Certificato in PNL New Code secondo il protocollo di Grinder. Opero come coach per e-cons srl, sviluppando interventi in aziende e tenendo corsi di formazione. Appassionato di organizzazione, credo nell importanza della continua crescita professionale attraverso lo studio, la ricerca, la sperimentazione. L obiettivo gli obiettivi dove andare o dove voglio arrivare fanno parte del mio DNA, fanno parte del mio modo di pensare, agire, comportarmi da sempre, mi piace pensare che ne facciano parte da quando sono nato. Quando con i miei soci abbiamo pensato al logo della nostra azienda, volevamo rappresentare il nostro obiettivo; dopo 13 anni di attività di e-cons srl possiamo dire che l abbiamo raggiunto. Il nostro nuovo obiettivo è rappresentato dalla volontà di crescita e miglioramento. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 2 / 32

3 a mia madre Pinuccia, la mia prima coach per la sua capacità di orientarmi verso obiettivi importanti a Luciano Dasini amico, mentore e maestro di vita molte delle cose che ho imparato le devo a lui Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 3 / 32

4 Premessa A volte parlando con qualcuno di obiettivi colgo, nei loro micromovimenti, nelle loro espressioni facciali, nei loro atteggiamenti, quasi una forma di ribrezzo. Ritengo che, alla base di questa specie di repulsione per l obiettivo in genere, stia il pregiudizio che quando si parla di obiettivi sotto sotto si parli di vendita e quindi che, magari, nascosto nelle parti più profonde del dialogo, ci sia la volontà di vendere o di far acquistare qualcosa. Questa visione è riduttiva e non trovo niente di male nel vendere o comprare, lo facciamo tutti i giorni, la dimostrazione di questo è dato dalla mamma di ognuno di noi. Mia madre, per esempio, ha sempre fatto la casalinga, ma è una donna piena di obiettivi, la sua vita è stata tutta un obiettivo: la casa, i figli, mio padre, accudirli, far da mangiare, educarli, curarli, farli studiare ecc tutto questo è obiettivo. Ogni mamma vive la sua vita perseguendo obiettivi importanti, molti dei quali sono di gran lunga più importanti di quelli che nella nostra vita pensiamo di raggiungere. Per realizzarli ogni mamma mette in atto tutte le cose che vedremo di seguito; la mamma per l argomento obiettivo è il nostro primo e migliore coach. Mi ricordo quando ero bambino, nato in una famiglia di imprenditori dediti all agricoltura e all allevamento, mi sembra di aver respirato campagna ed obiettivi dal primo momento della mia vita e di agire costantemente per obiettivi. La cosa che mi rende molto sereno è che questo non mi mette assolutamente a disagio, anzi, vi accorgerete alla fine della lettura di questo e-book che, se metterete in pratica le cose che vi spiegherò, il risultato sarà di avere raggiunto l obiettivo che per ognuno è il più ambito, anche se quasi certamente non avete mai pensato a questo come ad un obiettivo, quale? Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 4 / 32

5 Lo scoprirete strada facendo Il diploma credo sia stata, inconsciamente, la prima esperienza di perseguimento di un obiettivo, raggiunto con soddisfazione, ce ne sono stati altri, prima e dopo. Obiettivi ne ho tutti i giorni, ma parliamo un attimo di quali elementi particolari mi hanno portato a capire che le azioni che ho condotto per arrivare al diploma sono un esempio di quello che in questo e-book voglio trasferirvi, di cosa voglia dire Gestire un Obiettivo. Alla luce del mio studio sugli obiettivi, a posteriori, mi sono reso conto che quando pianificavo le interrogazioni, quando mi organizzavo lo studio, quando mi prendevo anche i momenti di relax dallo studio, tutto questo rientrava in un disegno globale: diplomarsi. Tutto questo avveniva in modo inconscio, legato a scadenze quali compiti e interrogazioni, che rappresentavano scadenze di obiettivi da raggiungere e che venivano imposti dal sistema scuola. Nella quotidianità, gli obiettivi che ci poniamo o condividiamo, per esempio con l azienda, sono la stessa cosa; per raggiungerli dobbiamo fare una serie di azioni che, una dopo l altra contribuiscono al raggiungimento del risultato. Bene, in questo e-book voglio fornirvi delle indicazioni su: Come si definisce un obiettivo; Come si pianifica il suo raggiungimento; Come si controlla il suo sviluppo; Cosa vuol dire gestire un obiettivo e altro ancora Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 5 / 32

6 La mia esperienza Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi Vince Lombardi allenatore di football New York 1913 Washington 1970 Nella premessa dico che gli obiettivi non riguardano solo la vendita. Nelle pagine che seguono parlerò di obiettivi in senso generale, non solo legati alla vendita, anche se la mia esperienza, almeno nei primi anni lavorativi, riguardava soprattutto questo aspetto; sono certo che quando avrete letto l e-book, anche se fate parte di coloro che inorridiscono per l equivalenza obiettivo=vendite, vedrete l obiettivo con un ottica diversa. Ho iniziato a lavorare nel 1984, facevo il promoter di sementi presso le aziende agricole; per circa 14 anni mi sono occupato di vendite di prodotti o servizi, per aziende diverse, con ruoli e responsabilità differenti. Dal 1998 mi occupo di vendita di servizi alle imprese e di consulenza e formazione nell ambito della comunicazione, del marketing, delle vendite; da 10 anni sono coach, la maggior parte dei miei interventi di coaching sono al fianco di imprenditori, professionisti e team di persone. Molti di questi interventi hanno lo scopo di far raggiungere importanti obiettivi personali o di business. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 6 / 32

7 Cos è un obiettivo Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare. Seneca filosofo, poeta, politico Cordoba Spagna 4 a.c. Roma 65 La definizione che mi piace di più è: l obiettivo è la direzione verso cui concentrare il massimo sforzo! Sì, l obiettivo è un qualche cosa che si vuole fortemente raggiungere, che si vuole ottenere, che si vuole avere. Obiettivo o fine o scopo o meta, parola derivante dal latino dalla fusione dei due termini ob=contro e iactum=lanciato lanciato in avanti ; nel latino medievale diventa obiectivum, indica la direzione da seguire per raggiungere il risultato atteso, definisce il risultato da raggiungere. Quando parlo di obiettivi alle persone, mi succede spesso di notare come sia frequente fare confusione fra obiettivo e desiderio Differenza fra desiderio e obiettivo "Un obiettivo è un sogno con una data di scadenza" Steve Smith batterista Whitman, 21 agosto 1954 Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 7 / 32

8 Quale differenza c è fra desiderio e obiettivo? Quando un desiderio diventa obiettivo? Quando non stiamo facendo niente per arrivare al nostro obiettivo? Ponetevi queste domande rispondete sinceramente e vi renderete conto di come state andando verso il vostro obiettivo. Nel dizionario Paravia (2000) troviamo queste definizioni: Desiderio intenso moto dell animo che spinge a voler ottenere o realizzare qualcosa - ciò che si desidera Obiettivo bersaglio o scopo - fine, meta che ci si prefigge di raggiungere Le definizioni sembrano molto simili, vediamo alcuni sinonimi, questi ci aiutano a chiarire le differenze Desiderio Sogno Voglia Aspirazione Obiettivo Fine Scopo Meta Proposito Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 8 / 32

9 La differenza è molto sottile: se non concretizziamo un nostro DESIDERIO non è detto che questo influisca nella nostra vita, nella nostra azienda, sul nostro avere successo se non concretizziamo un OBIETTIVO, anche solo parzialmente, QUESTO comporta sempre un fallimento, una perdita economica, una insoddisfazione, una penalizzazione nei confronti del nostro successo! Es: vorrei una macchina più potente : è un desiderio che se non lo realizzo ma ho comunque un auto con cui muovermi, non mi crea particolari disagi L elemento che fa la differenza fra un desiderio e un obiettivo è costituito dall AZIONE; l agire, infatti, è quello che fa la differenza e permette di trasformare un desiderio in obiettivo. Solo i desideri nei confronti dei quali decido di muovermi, di agire, cioè passo all azione, diventano obiettivi. Caratteristiche di un obiettivo Se non definisci i tuoi obiettivi, sei destinato a lavorare per conseguire gli obiettivi di qualcun altro Brian Tracy business coach 5 gennaio 1944 Gli obiettivi sono caratterizzati da alcuni aspetti, che vediamo nel dettaglio, quando anche uno solo di questi non viene individuato, il nostro obiettivo in realtà non lo è, dobbiamo quindi riformularlo Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 9 / 32

10 Le principali caratteristiche di un obiettivo sono: chiaro stimolante gratificante scritto specifico ecologico positivo misurabile tempizzato raggiungibile condiviso Comprensibile, definito in modo non confutabile Sfidante, che stimola l autostima e la volontà Deve prevedere un compenso, un premio Deve sempre essere scritto e accettato dalle parti Non vago, ma preciso Etico, da raggiungere senza nuocere a nessuno Formulato, scritto e con significato positivo Si deve poter misurare lo stato d avanzamento Si deve aver definito il tempo in cui raggiungerlo Con i propri mezzi, altrimenti diventa un obiettivo di gruppo Nessun venditore raggiunge un obiettivo altrui Per aiutarvi nel definire il vostro obiettivo, alla fine dell e-book trovate l Allegato 1, un semplice strumento che vi sarà molto utile per definire perfettamente il vostro obiettivo. È la prima cosa da fare, da qui in poi raggiungere l obiettivo è molto più agevole. Raggiungere un obiettivo non è mai una cosa semplice, altrimenti viene meno almeno la caratteristica sfidante ; per raggiungere un obiettivo, quindi, abbiamo Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 10/ 32

11 bisogno di una forte motivazione e di un Atteggiamento Mentale orientato verso l obiettivo, definiamolo Positivo AMP. Atteggiamento mentale Ogni fallimento è solamente un'opportunità per diventare più intelligente Henry Ford imprenditore Dearborn 1863 Detroit 1947 L atteggiamento è una piccola cosa che fa una grande differenza Il vocabolario definisce la parola atteggiamento come: modo di comportarsi in una circostanza determinata, disposizione mentale, posizione ideologica, posizione o stato, tipo di azione, sentimento od umore Sono le nostre azioni, i nostri sentimenti o il nostro umore che influenzano gli eventi della nostra vita. Nella vita, ogni risultato sia esso positivo o meno positivo, nasce da un azione: quando il risultato è negativo o poco soddisfacente, influisce su quello che possiamo definire come il nostro sistema di credenze o di convinzioni; chiaramente se negativo alimenta convinzioni negative, di conseguenza il pensiero non sarà molto buono, anzi sarà stimolata quell area di riflessioni negative che portano spesso ad attuare azioni negative e di conseguenza origineranno risultati negativi Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 11/ 32

12 Ma in ogni situazione negativa che si verifichi nella vita o comunque in un insuccesso professionale si può trovare qualche cosa di positivo, quindi, dopo qualsiasi risultato, chiedetevi: cosa c è di buono in questo? Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 12/ 32

13 Se applicate questa teoria vedrete che gli insuccessi sono per la maggior parte frutto di qualcosa che abbiamo trascurato o di un nostro errore; farci questa domanda vuol dire FARE AUTOCRITICA ; in questo modo porrete l attenzione su quegli aspetti che potete e dovete migliorare, trovando così stimoli per fare le cose in modo diverso, per orientarvi al risultato L ambiente in cui viviamo, le persone con cui lavoriamo, i successi e gli insuccessi, la famiglia, le frequentazioni ecc sono tutti elementi che concorrono a influenzare il nostro atteggiamento mentale. Un solo consiglio: credete in voi stessi, nelle vostre capacità, fate sempre autocritica, e agite come se aveste un atteggiamento positivo! Assumere un atteggiamento in termini di postura, fisiologia, di pensiero, come se in quel momento l atteggiamento mentale fosse positivo, vi sembrerà banale ma posso garantirvi che questo influenza molto i risultati che otterrete. L atteggiamento mentale positivo AMP è qualcosa che si deve imparare ad avere. Spesso ci accontentiamo di avere l atteggiamento che abbiamo istintivamente per poi essere insoddisfatti di quello che ci succede e lamentarsi. L atteggiamento, invece, si può coltivare, si può imparare ad avere il giusto atteggiamento; non vuol dire far finta ma porsi nel modo che ci permette di avere risultati soddisfacenti e soprattutto di cambiare quell alone di tristezza che spesso abbiamo in una visione di prospettiva positiva. Come iniziare? Semplicissimo! Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 13/ 32

14 Trattate ogni persona con la quale entrate in relazione come se fosse la persona più importante del mondo. Fatelo, ci sono due motivi che giustificano questo: 1 - Anche se è difficile che lo ammetta, la persona più importante di tutti è se stesso; 2 - Non c è motivo per non trattare bene una persona. Se fate questo, ogni volta che siete con qualcuno, nel giro di un mese avrete assunto come vostro questo tipo di atteggiamento, positivo ed efficace, che continuerete ad applicare con naturalezza, come fosse sempre stato il vostro atteggiamento. La stessa cosa, dopo, fatela nei confronti di aspetti lavorativi. Potete farlo già da subito sia nei confronti delle persone sia nei confronti degli aspetti lavorativi o di relazione sociale. Risparmierete molto tempo Agendo in questo modo vi renderete conto, molto velocemente che, essendo il vostro atteggiamento diverso, questo genererà atteggiamenti differenti da parte degli altri nei vostri confronti e i risultati cambieranno molto più di quanto possiate immaginare. Ciò che otteniamo, infatti, è influenzato da quello che è il nostro atteggiamento iniziale, il quale influenza enormemente quella che è la modalità con cui noi agiamo nei confronti dell obiettivo da raggiungere. Mi sento di dare alcuni semplici suggerimenti e ricordare alcuni aspetti derivanti dall atteggiamento, con lo scopo di stimolare la vostra attenzione su: 1- l atteggiamento che avrete, convinto che anche un suggerimento possa stimolare un cambiamento; Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 14/ 32

15 2- l atteggiamento che hanno gli altri nei vostri confronti, è influenzato dal vostro nei loro confronti; Per diventare la persona che vorremmo dobbiamo vivere avendo l atteggiamento mentale che avremmo una volta che lo siamo diventati; Più una persona è di successo, maggiore sarà stato l atteggiamento positivo verso la vita che avrà avuto prima di diventarlo; La nostra mente può contenere un solo pensiero alla volta, fate in modo che sia positivo, da un pensiero negativo non c è nulla da guadagnare; Per ognuno di noi, sentirsi apprezzato, stimato, ecc è importante, sappiate che è reciproco!!! Cercate sempre solo il meglio di ogni cosa, di un idea, di un successo o di un insuccesso, di un collega ; Non perdete tempo a parlare dei vostri problemi! Non è ecologico. Trasmettete agli altri un atteggiamento di benessere, fiducia, autocontrollo e decisione! Quando tengo i miei corsi sulla vendita e parlo di obiettivi, quando arrivo a questo punto mi chiedono: cosa c entra l atteggiamento con l obiettivo? L atteggiamento mentale è fondamentale, è impossibile raggiungere qualsiasi risultato se non abbiamo il giusto atteggiamento mentale. Di solito rispondo con una metafora: Non puoi scoprire nuovi oceani fino a quando non hai il coraggio di perdere di vista la spiaggia Anonimo Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 15/ 32

16 Un giorno un produttore di scarpe che attraversava un periodo di crisi di vendite decide di esplorare nuovi mercati e invia i suoi due migliori venditori in due paesi diversi dell Africa. Andate, esplorate il mercato e valutate le potenzialità, gli disse. Dopo un paio di settimane di viaggio nei paesi assegnati, di studio delle potenzialità del mercato, di valutazione dei potenziali distributori ecc, fecero ritorno in azienda dal produttore di scarpe. Il primo venditore, entrò nello studio dell imprenditore e sconfortato disse: Signore, mi dispiace, tutto inutile, nel paese in cui mi ha inviato nessuno usa scarpe, girano tutti a piedi scalzi! Il secondo venditore, entrò e con voce eccitata esclamò: Signore, nel paese che in cui mi ha inviato nessuno usa scarpe, girano tutti a piedi scalzi, prepari subito la spedizione con tutte le scarpe che ha a magazzino, possiamo vendere almeno un paio di scarpe ciascuno! Cosa cambiava fra quello che i singoli venditori hanno riportato al produttore di scarpe? La situazione di uso delle scarpe rilevata era la stessa, ma mentre il primo venditore non ne ha visto un opportunità di vendita il secondo ne ha colto la potenzialità, tutto questo è frutto soltanto dell atteggiamento mentale che il secondo venditore aveva rispetto al primo. Meditate, ogni volta che abbiamo l atteggiamento del primo venditore, i nostri risultati non ci soddisferanno. Creare un obiettivo Gli ostacoli sono quelle cose spaventose che vediamo ogni qualvolta distogliamo lo sguardo dalla nostra meta Anonimo L obiettivo, spesso, nasce da un esigenza o dalla trasformazione di un desiderio, ma ogni volta che ci poniamo di fronte ad un obiettivo o a quello che riteniamo esserlo, dobbiamo verificare che lo sia realmente. Creare un obiettivo o darsi un obiettivo, significa: Definire esigenze; Analizzare motivazioni; Definire attività; Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 16/ 32

17 Fai un programma mentale dei tuoi prossimi obiettivi, cosa vuoi raggiungere in ordine prioritario e temporale e come; Cosa sei disposto a fare, a rinunciare, a sacrificare? Cosa devi evitare o devi fare per raggiungere i tuoi obiettivi? Qual è il costo? Ne vale la pena? Darsi un obiettivo significa: organizzare il nostro comportamento in funzione di tali obiettivi; controllare l azione; prestare attenzione al risultato di tali azioni per riconoscere se e quando è necessario ritornare alla fase di progettazione; sostanzialmente si deve passare: da un sentimento di DESIDERIO alla SODDISFAZIONE di un BISOGNO! Come si definisce un obiettivo Non mi scoraggio perché ogni tentativo sbagliato scartato è un altro passo avanti Thomas Edison Inventore e imprenditore Ohio 1847 New Jersey 1931 Per definire l obiettivo possiamo: partire da risultati storici e definire il miglioramento delle performance; Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 17/ 32

18 voler ottenere un risultato nuovo; acquisire una posizione Ecco, per ogni obiettivo, si deve andare a verificare che le caratteristiche siano tutte soddisfatte, se qualcuna non lo è in modo chiaro e inequivocabile la si deve ristrutturare; per fare questo potete aiutarvi con la tabella Allegato 1. La definizione dell obiettivo risponde però a dei requisiti imprescindibili che io consiglio sempre di seguire: 1. l obiettivo deve essere formulato in modo positivo, per aiutarvi potete anche rispondere a queste domande: a. cosa voglio ottenere? b. che cosa desidero? 2. la sua descrizione è preferibile sia fatta in modo multisensoriale, cioè tenendo conto e usando vocaboli che rispondano alla sub-modalità Visiva, a quella Auditiva e a quella Cenestesica; a. quanto più i tuoi sensi sono coinvolti nella descrizione precisa dell obiettivo tanto più ti sentirai motivato; b. in questo modo è più facile attingere alle tue risorse interne per perseguire le mete desiderate. 3. deve avere una forte carica motivazionale, rispondete a questa domanda in modo sincero e preciso, troverete tutto quello che vi serve in termine di motivazione: a. cosa c è di così importante per me nel raggiungimento di questo obiettivo? 4. deve essere verificabile, è fondamentale infatti che strada facendo, mentre si agisce pensando di arrivare all obiettivo si verifichi: a. dove si è arrivati; b. dove si sta andando; Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 18/ 32

19 c. quanto ci stiamo allontanando dalla meta; d. lo scostamento fra quello che avevamo previsto e il punto in cui siamo. 5. deve essere ecologico o etico. Io preferisco usare il termine ecologico in quanto etico potrebbe venire interpretato da qualcuno come un giudizio; quello che mi interessa invece è che nei vostri obiettivi non ci sia nulla di negativo ad ogni livello. Pensare all obiettivo in termini di ecologia presuppone: a) che si sia valutata ogni conseguenza e ogni ripercussione che il raggiungimento dell obiettivo possa provocare in ogni aspetto della vita degli altri; b) che il controllo ecologico ponga l obiettivo nell ottica in cui ogni persona è considerata come parte di un sistema e qualsiasi cambiamento avrà ripercussioni in tutte le altre parti del sistema; c) che se non si prevedono e non si valutano le conseguenze di tali ripercussioni si rischia di considerare positivi dei cambiamenti che, invece, a lungo termine possono portare a risultati negativi; d) si debba riflettere su quali cambiamenti avverranno nella mia vita una volta raggiunto l obiettivo; e) la valutazione se esistano controindicazioni al suo raggiungimento; f) la definizione del prezzo che si è disposti a pagare per raggiungerlo; g) la valutazione di quali eventuali disagi si possano causare agli altri; 6. deve essere sotto il tuo controllo. Raggiungere l obiettivo deve essere possibile con i soli tuoi mezzi, quindi è necessario esaminare: a) qual è il percorso per raggiungere l obiettivo? b) possiedo tutte le capacità e competenze che mi occorrono? c) cosa devo migliorare? Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 19/ 32

20 d) quali capacità e competenze, quali opportunità e risorse ti occorrono per il raggiungimento dell obiettivo? e) il raggiungimento dell obiettivo coinvolge altre persone? f) dove, quando e con chi voglio raggiungere l obiettivo? g) qual è la prima cosa che posso fare oggi per avvicinarmi all obiettivo? Si rende necessario a questo punto specificare alcuni aspetti molto semplici ma da non sottovalutare: è preferibile prefiggersi obiettivi specifici ed a medio termine; obiettivi specifici ci permettono di essere più precisi nel tracciare la rotta; è preferibile fissarsi obiettivi difficili, stimolano di più di obiettivi modesti; obiettivi troppo facili e poco incentivanti non sono stimolanti, rischiano di avere un influenza negativa sulla motivazione; obiettivi a medio termine favoriscono il raggiungimento di obiettivi a lungo termine. la prestazione migliora quando gli obiettivi sono più difficili e sfidanti. la fiducia in sé stessi influenza direttamente la percezione della difficoltà del compito e la successiva prestazione; se un atleta valuta di non essere sufficientemente in grado di raggiungerlo, difficilmente sarà motivato a impegnarsi in un attività che sarebbe frustrante; è importante dare priorità alle cose da fare per raggiungere in modo agevole gli obiettivi Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 20/ 32

21 Tipi di obiettivo La ragione principale per cui le persone non ottengono ciò che vogliono è che non sanno quali sono i loro obiettivi. Chiarezza significa potere Harv Eker trainer Toronto 10 giugno 1954 gli obiettivi si suddividono in: obiettivo a breve termine: scadenza uno o due mesi obiettivo a medio termine: scadenza a sei mesi obiettivo a lungo termine: tempistica superiore ad un anno. È importante però chiarire un aspetto che diventa strategico nel capitolo che segue: un obiettivo più lungo è in termini di tempo, più contiene al suo interno obiettivi con scadenze più brevi. Monitoraggio dell obiettivo Monitorare un obiettivo diventa l elemento di controllo rispetto all avanzamento del percorso che porta al suo raggiungimento, è un aspetto fondamentale della gestione del proprio obiettivo; se non lo si monitora costantemente si rischia, come spesso succede, di arrivare alla scadenza prevista e di accorgersi solo in quel momento o poco prima che si è molto lontani dal raggiungerlo. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 21/ 32

22 se non tieni sotto controllo dove sei e dove stai andando, sarai sempre al 100% di quello che hai fatto, ma non sarai mai al 100% di quello che dovevi fare Sante Perazzolo Questa frase, apparentemente confusa, mi accompagna ogni volta che fisso un nuovo obiettivo e, per fortuna, mi fa definire per ogni obiettivo dei sotto obiettivi: obiettivi più piccoli che costituiscono livelli intermedi con tutte le caratteristiche di un obiettivo e che sono parte dell obiettivo complesso. Raggiungendo uno dopo l altro i sotto obiettivi si arriva all obiettivo più grande, se anche uno solo dei sotto obiettivi non si raggiunge il risultato sarà parziale. Un obiettivo è una cosa che, come abbiamo visto, quando non lo si raggiunge prelude sempre ad un parziale insuccesso, spesso ad un danno economico, sicuramente a livello psicologico ha un impatto che può essere demotivante e negativo. Per evitare che questo succeda dobbiamo considerare che: 1) gli obiettivi sono come un attività aziendale qualsiasi; 2) mai come nel caso degli obiettivi, sono affari vostri ; 3) è opportuno mettere a punto piani operativi, se programmate bene ci sono maggiori probabilità di successo; 4) è opportuno che sgombriate il campo da ogni ostacolo che si frapponga fra Voi e i vostri Obiettivi. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 22/ 32

23 Riformulazione dell obiettivo Cambia tre abitudini all'anno e otterrai risultati fenomenali Anonimo Mentre si sta facendo di tutto per raggiungere l obiettivo può capitare di accorgersi che dobbiamo modificarlo, che facciamo in questo caso? Riformulare un obiettivo significa ridefinirne alcuni dettagli, migliorarlo, modificarlo, senza stravolgerlo, potremmo definire la riformulazione una migliore messa a fuoco dell obiettivo. Quando nel riformulare l obiettivo ci rendiamo conto che è troppo diverso da quello originario siamo di fronte ad un nuovo obiettivo. Significa che abbiamo sbagliato qualcosa. L obiettivo precedente, lo scopo per cui abbiamo già investito tempo, energia e magari soldi, fallisce; quindi siamo di fronte ad un insuccesso. Alcune persone si trovano spesso in questa situazione, cioè, riformulano l obiettivo cambiandolo molto; questo non è positivo. È frutto di un atteggiamento mentale che porta a rincorrere un obiettivo per poi abbandonarlo e dedicarsi a qualcosa altro continuamente, in questo modo non si raggiunge mai il risultato, quasi che il farlo faccia paura. Alla fine si viene colti da sconforto e nei casi più marcati da demotivazione. Se vi rendete conto di essere sul limite di questa situazione vi consiglio di lavorare sulla motivazione e sull atteggiamento, le cose miglioreranno, potrebbe essere anche il caso di rivolgersi ad un coach. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 23/ 32

24 Il coach, solitamente, sviluppa interventi efficaci e in poche sessioni. In ogni caso riformulare, se non è fatto in misura esagerata, è positivo, utile e spesso ci evita pericolosi errori; riformulare corrisponde a ridefinire l obiettivo. Attenzione: una volta ridefinito si deve riverificare che il nuovo obiettivo abbia tutte le caratteristiche per essere chiamato obiettivo ; si deve rimodellare il monitoraggio, tenendo presente che anche una parziale modifica richiede la stessa attenzione che dobbiamo avere nel definire l obiettivo iniziale. Dare la giusta priorità alle azioni La scoperta di una soluzione consiste nel guardare la stessa questione come fanno tutti e pensare a qualcosa di diverso Albert Szent-Gyorgyi scienziato ungherese Nobel per la medicina Budapest 1894 Woods Hole 1986 Dare la giusta priorità alle azioni da intraprendere per raggiungere l obiettivo è fondamentale per ottenere un risultato soddisfacente. Fare prima le cose più importanti equivale ad evitare di perdere tempo, fare per prime le cose più importanti equivale ad assicurarsi il successo. Per decidere quale priorità assegnare alle azioni possiamo usare molte strategie: la più efficace e la più semplice secondo me è rappresentata dallo schema che riporto qui sotto. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 24/ 32

25 urgente non urgente importante Priorità 1 Le cose importanti e urgenti devono essere sbrigate per prime, quindi le azioni che riterrete importanti e urgenti per raggiungere il vostro obiettivo sono di priorità 1, vanno fatte prima possibile. Priorità 3 Le cose importanti e non urgenti vanno fatte subito dopo le priorità 2. Spesso quelle cose che ricadono in questo quadrante se trascurate causano grossi problemi perché improvvisamente diventano anche urgenti e si erano trascurate non importante Priorità 2 Le cose urgenti e non importanti sono di priorità 2. Devono essere fatte prima di altre che sembrano prioritarie in quanto il carattere di urgenza rischia di creare danni se trascurato. Priorità 4 Sono quelle cose che definisco di contorno, si devono fare perché completano il successo, ma le possiamo fare quando abbiamo tempo senza che questo influisca sul risultato. Focus si commettono più errori per decisioni non prese che per decisioni prese sbagliate Sante Perazzolo Voler raggiungere un obiettivo significa dover concentrare le nostre forze, indirizzare le nostre azioni verso il suo ottenimento. Per arrivare a questo è necessario: Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 25/ 32

26 mantenere la rotta nonostante gli ostacoli. La direzione verso cui stiamo andando deve essere verificata ed eventualmente aggiustata. Molte sono le situazioni che, mentre stiamo perseguendo un obiettivo, ci possono distogliere senza che ce ne accorgiamo e ci fanno deviare portandoci fuori strada o rallentando troppo il nostro cammino; avere leadership sulle decisioni: quando si decide di fare un azione piuttosto che un altra si prende una decisione: io cerco sempre di valutare quale prendere, uso metodi per decidere, ascolto i consigli se qualcuno me ne dà, ma quello che conta alla fine è che la decisione che prendete sia la Vostra Decisione, non la decisione influenzata che non vi convince completamente. Ricordate: se sbagliate per la decisione che avete preso, sbagliate comunque voi, a prescindere che fosse influenzata da altri o no, quindi: sbagliate da soli, vi aiuterà a non cercare alibi per l insuccesso e a non sbagliare in futuro. misurare costantemente i progressi: i risultati parziali si devono monitorare continuamente; l errore più grande che potete commettere è la non valutazione di come procede il vostro cammino, ricordate: l uomo spesso si racconta bugie per nascondere i suoi comportamenti sbagliati! Mantenere il focus, però, è un attività molto difficile, ci possiamo far aiutare dalla strategia di visualizzazione. Prima che un progetto acquisti contorni determinati prima che un volere qualcosa si trasformi in un fare qualcosa esso si muove dentro di noi come possibilità, come un sogno da realizzare, come un desiderio, una spinta. E il desiderio di un oggetto che non abbiamo a dare origine al movimento e a stimolare la prefigurazione di risorse e mezzi volta a ottenere la sua realizzazione. Sante Perazzolo coach PNL new code p a g. 26/ 32

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-426-0 Introduzione... 4 COME ESSERE

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING Gianna Maria Agnelli Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Clinica del Lavoro "Luigi Devoto Fondazione IRCCS Ospedale

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

> RICERCA & FORMAZIONE < RAPPORT & SINTONIA

> RICERCA & FORMAZIONE < RAPPORT & SINTONIA RAPPORT & SINTONIA 1 RAPPORT Il termine rapport indica che esiste o che si è stabilita una reciproca comprensione tra due o più persone. Il sinonimo per tale concetto è sintonia o feeling. Per rapport,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Obiettivo dell incontro - Descrivere la fase evolutiva del bambino (fase 3-6 anni). - Attivare un confronto

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE. Progetto di formazione

FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE. Progetto di formazione FACILITARE APPRENDIMENTI SIGNIFICATIVI, MOTIVARE E COINVOLGERE GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SUPERIORE Progetto di formazione Questo progetto si articola in due diversi interventi: - un corso/laboratorio per

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale?

Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Ludovica Scarpa Che cos è la competenza sociale? Come l intelligenza e l empatia, e un poco come tutte le caratteristiche che contraddistinguono gli esseri umani, anche la competenza sociale non è facile

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA

DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA DISABILITY MANAGEMENT: INTEGRARE LE DIFFERENZE PER FARE LA DIFFERENZA Simone Scerri INTRODUZIONE Questa proposta è rivolta alle aziende con un numero pendenti superiore a 15, le quali sono tenute ad assumere

Dettagli

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda.

Questa lettera informativa è quindi dedicata a tutti gli imprenditori che vogliono aumentare le vendite della loro azienda. [D q Una delle domande più frequenti è: Cosa può fare la mia azienda per generare più richieste, avere più clienti e aumentare le vendite? Quasi tutte le aziende, anche le più piccole, oggi investono in

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Tratto dal corso Ifoa UN CASO CONCRETO DI VALUTAZIONE DELLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE Recentemente, si sono sviluppati numerosi modelli finalizzati a valutare e a controllare il livello di soddisfazione

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o HDR n e t w o r k Come costruire un Organizzazione di Network Marketing di successo Parte I m a n u a l e o p e r a t i v o M a t e r i a l e a d u s o e s c l u s i v o D e i Co P a r t n e r H D R SOMMARIO

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching

Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Aiutare i propri figli a orientarsi dopo la scuola superiore attraverso il coaching Premessa Aiutare i figli a orientarsi alla fine del quinquennio della scuola superiore, o sostenerli nella scelta di

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI

L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI L IDEA PER FAR CONOSCERE A TUTTI IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA PASSIONE I VOSTRI CAVALLI La nostra iniziativa vuole essere un aiuto agli allevatori per raggiungere ogni potenziale cliente e trasformarlo

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Dall italiano alla logica proposizionale

Dall italiano alla logica proposizionale Rappresentare l italiano in LP Dall italiano alla logica proposizionale Sandro Zucchi 2009-10 In questa lezione, vediamo come fare uso del linguaggio LP per rappresentare frasi dell italiano. Questo ci

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

generazioni. Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove

generazioni. Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove generazioni. Nell aprile 2010 il Consiglio di Legislazione del Rotary International ha stabilito che le Nuove

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI

IL RAPPORTO CON GLI ALTRI IL RAPPORTO CON GLI ALTRI Cos è la vita?, è una domanda che molti si pongono. La vita è rapporto, amici miei. Possono essere date altre risposte, e tutte potrebbero essere valide, ma al di là di tutto,

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Chimica Suggerimenti per lo studio

Chimica Suggerimenti per lo studio Chimica Suggerimenti per lo studio Dr. Rebecca R. Conry Traduzione dall inglese di Albert Ruggi Metodo di studio consigliato per la buona riuscita degli studi in Chimica 1 Una delle cose che rende duro

Dettagli

Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli:

Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli: 2. IL PROCESSO DI VALUTAZIONE 2.1. Gli attori del processo di valutazione Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli: Direttore dell Agenzia delle Entrate.

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

WEBCONFERENCE. La lezione a casa

WEBCONFERENCE. La lezione a casa WEBCONFERENCE La lezione a casa Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it capovolgereibes.net 2 Valutazione dei video (1) 1. Video corti 2. Focus su un unico argomento 3. Essere chiari e non dare nulla per scontato

Dettagli