Tre approcci alla gestione della crescita dei database

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tre approcci alla gestione della crescita dei database"

Transcript

1 White paper Tre approcci alla gestione della crescita dei database Si può sceglire se ridurre le dimensioni dei dati, eliminare tutti i dati insieme o dismettere le applicazioni e archiviare i relativi dati: in ogni caso, la crescita del database è una questione che può essere ignorata. Questa guida offre dei consigli per aiutarvi a scegliere la soluzione giusta.

2 Questo documento contiene informazioni riservate, proprietarie e coperte da segreto commerciale ("Informazioni confidenziali") di Informatica Corporation che non possono essere copiate, distribuite, duplicate o altrimenti riprodotte in alcun modo senza previa autorizzazione scritta di Informatica. Nonostante siano state adottate tutte le precauzioni necessarie per garantire la precisione e la completezza delle informazioni contenute nel presente documento, non si può escludere la presenza di errori tipografici o imprecisioni tecniche. Informatica declina qualsiasi responsabilità in relazione a perdite di qualsiasi natura derivanti dall'utilizzo delle informazioni contenute in questo documento. Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifica senza preavviso. L'integrazione delle caratteristiche di prodotto descritte nel presente materiale in qualsiasi versione o upgrade dei prodotti software Informatica (oltre ai tempi di rilascio di tali versioni o upgrade) è interamente a discrezione di Informatica. Protetto da uno o più dei seguenti brevetti USA: 6,032,158; 5,794,246; 6,014,670; 6,339,775; 6,044,374; 6,208,990; 6,208,990; 6,850,947; 6,895,471; o dai seguenti brevetti USA in attesa di registrazione: 09/644,280; 10/966,046; 10/727,700. Questa edizione è stata pubblicata ad aprile 2014

3 White paper Indice Introduzione... 2 Partizionamento e compressione per ridurre le esigenze di storage.. 3 Archiviazione e tiering per ridurre i dati Soluzioni di tiering del database terze parti....6 Soluzioni di dismissione delle applicazioni... 7 Soluzioni di test data management...8 Un investimento studiato... 8 Tre approcci alla gestione della crescita dei database 1

4 Introduzione Non è certo un segreto che i dati siano in rapida crescita. Gli esperti prevedono un incremento del 4300% nella generazione annua di dati entro il Alla fine del 2011, risultava che la quantità di informazioni digitali create e condivise nel mondo era aumentata di nove volte in soli cinque anni, fino a raggiungere quasi due zettabyte. Entro il 2015, si prevede che creazione e condivisione di dati arriveranno almeno a quadruplicarsi. 2 Numeri sbalorditivi, ma che non dicono tutto. La richiesta di dati all'interno delle aziende sta crescendo. Ad accelerare ulteriormente tale incremento,interviene un fattore: all'interno delle aziende esistono almeno tre copie di ogni dato. 3 Inoltre, sta diventando molto più difficile liberarsi dei dati: il 40% dei partecipanti a un sondaggio rivolto a un gruppo di utenti di Oracle ha dichiarato che sceglie di conservare i dati oltre i sette anni stabiliti dalle normative, per rispettare i requisiti di compliance e avere a disposizione i dati in caso di controversie legali. 4 Con questa esplosione di dati, non c'è da sorprendersi se gli archivi si stanno espandendo a una velocità superiore al 20% ogni anno. 5 Una crescita incontrollata del database compromette le prestazioni e limita la disponibilità di applicazioni e dati mission-critical. Le applicazioni per database, diversamente da quelle per posta elettronica o sistemi di condivisione dei file, richiedono più copie dei database di produzione per supportare attività come ad esempio testing, sviluppo e creazione di report. Ogni volta che i dati si moltiplicano in un sistema di produzione, aumentano proporzionalmente anche i costi. Con il progressivo aumento dei dati, le strategie per gestire la crescita del database diventano sempre più determinanti. Occorre mantenere le prestazioni delle applicazioni nei database di produzione e in tutte le copie associate, per non far si che non si allunghino i tempi di risposta delle query sul database. Non solo, senza un piano ragionevole per gestire la crescita del database, i tempi per la manutenzione del database (clonazione, backup e applicazione di patch) aumenteranno, così come i cicli di test durante gli upgrade delle applicazioni. Acquistare a casaccio ulteriori componenti hardware per tenere il passo con la crescita dei dati non è una strategia sostenibile a lungo termine: si investe più denaro per una soluzione meno efficiente senza risolvere la causa alla radice del problema. È come costruire una casa nuova perché in quella vecchia non c'è più spazio per conservare oggetti che sono stati dimenticati e giacciono inutilizzati da anni. Invece di implementare altri componenti hardware per gestire l'esplosione dei dati, è molto più intelligente investire in soluzioni che riducano lo spazio occupato dai dati stessi e i relativi requisiti di storage, che eliminino o archivino i dati o che dismettano o consolidino le applicazioni. La presente guida analizza e valuta i pro e i contro delle opzioni per gestire la crescita dei dati dei database, per aiutare i lettori a scegliere l'approccio più adatto alla propria azienda. Zettabyte Un'esplosione digitale Informazioni digitali globali create e condivise E 2015E techandinnovationdaily.com Fonte: KPCB, IDC ibid 5 2

5 Partizionamento e compressione per ridurre le esigenze di storage I fornitori di database offrono funzionalità comuni, come ad esempio il partizionamento e la compressione, che aiutano i database administrator (DBA) a mantenere le prestazioni delle applicazioni e controllare quanto spazio dello storage totale viene occupato dai volumi di dati. Implementare queste soluzioni a livello di database richiede una conoscenza approfondita dell'applicazione e pertanto i DBA devono lavorare a stretto contatto con il team di sviluppo delle applicazioni per garantire l'implementazione della corretta strategia senza influire negativamente sulle prestazioni o sulle funzionalità dell'applicazione in produzione. Il partizionamento del database permette di utilizzare una logica di business per separare fisicamente i dati contenuti nelle tabelle del database in partizioni. L'applicazione rileverà i dati come in una singola tabella logica. Il file system vedrà invece i dati memorizzati in singoli file in base alla logica di partizione. Separando fisicamente i segmenti di dati, è possibile ottimizzare le query in modo che si possa accedere solo a una parte dei dati sul disco in base a quanto richiesto nella query (anziché effettuare la scansione dell'intera tabella del database per trovare un piccolo intervallo di dati richiesti). Pro: se la logica è allineata ai requisiti di conservazione, si possono gestire e spostare con precisione le partizioni del database senza influire sull'intera applicazione. Questa soluzione permette di spostare le partizioni su supporti di storage meno costosi oppure di comprimerle, eliminarle o metterle offline. Contro: tuttavia, quando si applica una logica di partizione per questioni di prestazioni senza allinearla con precisione alla logica delle policy di conservazione, il partizionamento del database può avere un impatto negativo sulle prestazioni. Peggio ancora, qualora fosse impossibile rendere la logica di partizione coerente rispetto a un oggetto di business completo (ad esempio, una transazione di business suddivisa su più tabelle con applicata una logica di partizionamento diversa), l'integrità relazionale dei dati potrebbe venire irreparabilmente danneggiata se una partizione venisse messa offline senza considerare le dipendenze tra le tabelle. Le funzionalità di compressione del database permettono di ridurre lo spazio occupato dai dati (e le esigenze di capacità dello storage) eseguendo diversi algoritmi sui dati contenuti in una tabella. I rapporti di compressione variano a seconda della composizione dei dati e in base a quanto il fornitore del database supporti i diversi algoritmi di compressione. Analogamente a quanto accade con il partizionamento, se si implementa la compressione senza considerare il modello dei dati dell'applicazione, le prestazioni dell'applicazione possono risultare significativamente compromesse. Pro: si riduce lo spazio occupato dai dati e quindi le esigenze di storage e si garantisce al tempo stesso accesso completo a tutti i dati del database. La compressione è vivamente consigliata quando le prestazioni del tool si sono dimostrate non incisive sulle prestazioni della produzione o sull'utilizzo di CPU. Contro: le prestazioni possono peggiorare sensibilmente a seconda delle modalità di implementazione della compressione. Le funzionalità di compressione potrebbero implicare spese per la licenza relativa ai componenti aggiuntivi. Tre approcci alla gestione della crescita dei database 3

6 Archiviazione e tiering per ridurre i dati La riduzione dei volumi di dati richiede la rimozione o l'eliminazione dei dati dal database di produzione o dalle copie di non produzione. Con questo approccio, bisogna comprendere il modello di dati applicativo per fare in modo che, quando si rimuovono i dati, ne venga mantenuta l'integrità relazionale e l'applicazione continui a funzionare correttamente. Tuttavia, l'eliminazione dei dati potrebbe non essere un'opzione percorribile per le aziende che devono mantenere i dati disponibili per lunghi periodi. Quando il modello di dati è complesso o se proviene da fornitori ISV terzi di applicazioni pacchettizzate, la gestione manuale del processo diventa costosa, difficile e rischiosa. In questo caso, è meglio sfruttare una soluzione di terze parti che permetta di separare i dati in base a policy, permettendo al tempo stesso l'accesso all'utente finale e mantenendo il supporto da parte di fornitori ISV e terzi. Le due soluzioni che discuteremo in questa guida includono l'archiviazione e il tiering del database. Le soluzioni di terze parti per l'archiviazione del database sono nate in risposta all'esigenza di gestire la crescita dei dati del database nonostante le limitazioni delle offerte dei fornitori di database e applicazioni. Queste soluzioni permettono di identificare in modo selettivo, di suddividere in livelli (tier), di archiviare o di eliminare i dati del database nel contesto dell'applicazione aziendale. Si possono ricollocare o archiviare i dati idonei su uno schema di database a parte, archiviare il database o il repository, mantenendo al tempo stesso l'accesso ai dati per l'utente finale tramite l'applicazione nativa o un'interfaccia utente separata simile. Pro: poiché queste soluzioni rimuovono i dati dal database di produzione, le prestazioni rimangono le stesse e in molti casi migliorano. I dati sono messi a disposizione dell'utente finale attraverso interfacce native richiedendo piccole modifiche all'applicazione. Contro: il processo di selezione di dati idonei e lo spostamento degli stessi su un altro repository possono creare problemi alle prestazioni durante la produzione, problemi di cui tenere conto quando si sceglie un'architettura di archiviazione del database. In base all'applicazione e alla configurazione dell'implementazione, la gestione e l'accesso ai dati in un repository separato potrebbe richiedere attività e processi di manutenzione supplementari. Figura 1. Tipica configurazione di archiviazione su database con accesso all'archivio tramite un collegamento al database Accesso in produzione Accesso all'archivio Livello di accesso dati DBLink Hot data Cold data Dati eliminati Database di produzione Repository archivio y Un approccio comune consiste nell'archiviare i dati obsoleti e inattivi del database di produzione in un database online separato o in un file di archivio, continuando a offrire accesso al repository di archivio mediante un collegamento al database. 4

7 Una soluzione di archiviazione del database generalmente prevede quattro componenti chiave: i metadati dell'applicazione, un policy engine, un repository di archiviazione e un livello di accesso ai dati. Metadati dell'applicazione: contengono informazioni per definire le tabelle che partecipano alle attività di partizione, trasferimento o archiviazione di un database. Memorizzano le relazioni tra queste tabelle, inclusi i vincoli a livello di database e applicazione e ogni criterio da considerare nella scelta dei dati da archiviare. I metadati per applicazioni pacchettizzate, come Oracle E-Business Suite, PeopleSoft o SAP, solitamente possono essere acquistati in repository pre-popolati per velocizzare i tempi di implementazione. I metadati applicativi sono fondamentali per assicurarsi che, nel momento in cui si applica una policy di archiviazione, venga mantenuta l'integrità referenziale dei dati e che venga rispettata la logica di business. Policy engine: in questo componente gli utenti definiscono le policy di conservazione in termini di durata e altre regole aziendali. Il policy engine è anche responsabile dell'esecuzione della policy all'interno del database e del trasferimento dei dati in un'area di destinazione. Questo comporta la conversione della policy e dei metadati in linguaggio SQL (Structured Query Language) che possa essere compreso dal database (ad esempio SELECT * da TABELLA A dove COLONNA 1 > 2 anni e COLONNA 2 = "Chiuso" / swap partition, e così via). In base all'insieme di competenze di cui dispone l'azienda e all'interesse nel controllare il processo durante l'esecuzione, questo risulta un componente la cui importanza va compresa a fondo, oltre ad essere un ottimo argomento da utilizzare durante discussioni e dimostrazioni tecniche. Repository di destinazione: memorizza i dati del database partizionati, migrati o archiviati. Le opzioni per il repository variano e sono stabilite in base a numerosi fattori, normalmente determinati dai requisiti di accesso all'archivio dell'utente finale. Alcune di queste opzioni includono partizioni dedicate all'interno dello stesso database, un altro database dedicato o archivi altamente compressi interrogabili tramite query. Esiste sempre la possibilità di esportare i dati in un formato open, come ad esempio CSV o XML. Si tratta di una decisione architetturale critica. Le principali considerazioni per ogni tipo di destinazione sono prese in esame nella Tabella 1. OPZIONE REPOSITORY DI DESTINAZIONE Partizione separata nella stessa tabella Schema separato nello stesso DB DB separato Archivio altamente compresso interrogabile con query File XML/CSV PRO Separa i dati per massimizzare le prestazioni di quelli cui si accede con maggiore frequenza Gli amministratori devono gestire solo un database Il database di produzione è ridotto in termini di dimensioni I dati sono rimossi dal database di produzione e i dati dell'archivio sono ridotti in termini di dimensioni e memorizzati in un file di archivio protetto I dati sono rimossi dal database di produzione e memorizzati in formato standard open per garantirne la leggibilità a lungo termine CONTRO Tutti i dati restano nel database di produzione finché le partizioni non sono spostate o eliminate Tutti i dati restano nel database di produzione finché non sono spostati o eliminati Gli amministratori devono gestire un database di archivio separato e le prestazioni di accesso potrebbero richiedere un più alto livello di monitoraggio Le prestazioni di accesso potrebbero richiedere un monitoraggio maggiore e gli amministratori devono garantire che le policy di sicurezza siano estese all'archivio. Le prestazioni di accesso potrebbero risultare significativamente peggiori, è necessaria un'applicazione di reporting separata per accedere ai dati e gli amministratori devono estendere le policy di sicurezza ai dati presenti in un file. Tabella 1. Pro e contro delle diverse opzioni per il repository di destinazione Tre approcci alla gestione della crescita dei database 5

8 Livello di accesso ai dati: meccanismo che rende i dati del database partizionato, migrato o archiviato accessibili a un'applicazione nativa, a un tool di reporting aziendale standard o a un portale di discovery dei dati. Di nuovo, queste opzioni variano e sono determinate dai requisiti di accesso dell'utente finale e dagli standard tecnologici implementati nel data center. Fornire un livello di accesso ai dati è fondamentale per gli utenti finali che devono accedere ai dati tramite applicazioni native o simili. Quando gli utenti accedono ai dati dell'archivio utilizzando una vista implementata con un collegamento al database, le prestazioni di risposta alle query potrebbero essere più lente. Soluzioni di tiering del database di terze parti Le soluzioni di tiering per database sono un complemento alle funzionalità di partizionamento per database esistenti, in cui i dati possono essere isolati automaticamente, che siano attivi o meno, all'interno del database, in base a policy aziendali specifiche. La classificazione comporta il posizionamento dei dati all'interno dello stesso database, sfruttando quella che viene chiamata "segmentazione application-aware". La segmentazione o il partizionamento di dati del database all'interno della stessa istanza di database separa fisicamente i dati senza alcun impatto sulla rappresentazione logica per l'applicazione nativa. Figura 2. Alternativa di tiering all'archiviazione su database Accesso in produzione Modello dati relazionale USA Canada... 2Q14 2Q14 2Q14 1Q14 1Q14 1Q14 4Q13 4Q13 4Q13 3Q13 3Q13 1Q13 Tier 0 (alte prestazioni) Tier 1 (alta capacità) 2Q14 2Q14 2Q14 1Q14 1Q14 1Q14 Tier N (compresso) Database di produzione Sfruttando un approccio di segmentazione, i dati possono essere compressi, messi offline o eliminati con un impatto minimo sulle prestazioni dell'applicazione in produzione. Inoltre, le aziende possono ottimizzare il posizionamento delle partizioni nella giusta categoria di supporti di storage, allineandole ai requisiti prestazionali necessari per soddisfare le esigenze aziendali. 6

9 Soluzioni di dismissione delle applicazioni Molte aziende lamentano una proliferazione di applicazioni legacy che consumano preziose risorse dal data center e stanno ragionando per capire se hanno davvero l'esigenza di tenere queste applicazioni online. Se i dati nei repository inattivi devono essere conservati per questioni di compliance o normative, le soluzioni di dismissione delle applicazioni offrono la possibilità di conservare i set di dati richiesti per lunghi periodi di tempo, mantenendo al tempo stesso il contesto aziendale e permettendo all'it di arrestare il sistema sorgente una volta per tutte. È possibile leggere le "10 cose da sapere prima di modernizzare le applicazioni" per ulteriori informazioni sulla dismissione delle applicazioni. Nel caso in cui un'intera applicazione del database non venga più utilizzata per supportare processi aziendali o esigenze operative del momento, ma continui a contenere dati coperti da obblighi di conservazione legali o normativi, la dismissione delle applicazioni è una soluzione economica che permette di migrare i dati da formati obsoleti o non supportati in un formato supportato, mantenendo inalterato il contesto aziendale e il livello di accesso per l'utente finale. Queste soluzioni sono simili all'archiviazione del database in quanto dotate di opzioni di memorizzazione dei dati del database in un archivio, ma differiscono per via del fatto che l'applicazione originale è sostituita da un'interfaccia utente simile separata e può essere completamente dismessa. La Figura 3 illustra un esempio di migrazione dei dati legacy in un repository di dismissione delle applicazioni, accessibile dalle moderne interfacce open, eliminando l'esigenza di stack tecnologici arcaici e obsoleti. Figura 3: Le soluzioni di dismissione delle applicazioni eliminano l'obsoleta tecnologia legacy Interfacce arcaiche per i dati legacy Accesso legacy Interfaccia standardizzata per i dati legacy Modello dati relazionale Database applicazione legacy Repository dei dati per la dismissione delle applicazioni I dati sono memorizzati in un file di archivio accessibile, online e protetto che potrebbe offrire una significativa riduzione dello storage grazie alle elevate percentuali di compressione dei dati. Tre approcci alla gestione della crescita dei database 7

10 Soluzioni di test data management Il Test Data Management (TDM) è il processo di creazione e utilizzo di un set di dati rappresentativo di quelli utilizzati dalle applicazioni aziendali. Una soluzione TDM permette di risparmiare ore nella creazione dei dati di test, rendere più efficiente il processo di test, evitare il rischio di esposizione dei dati sensibili e, infine, ridurre i costi associati alle operazioni di testing. Le soluzioni di test data management possono ridurre i requisiti di storage diminuendo la dimensione dei set di dati di test. Per ulteriori informazioni, leggere "Why You Need Test Data Management". OPZIONE DI TEST DATA MANAGEMENT Copia di sottoinsiemi dei dati dall'ambiente di produzione in un ambiente di destinazione Eliminazione dei dati in eccesso dalle copie complete di produzione Copie del database virtuali PRO Vengono copiati solo i dati necessari per l'ambiente di test e sviluppo. Visto che i set di dati sono ridotti, i cicli di test sono più brevi. Se il processo richiede di copiare solo le partizioni, il tempo per la copia è ridotto al minimo. Sono conservati solo i dati necessari per l'ambiente di test e sviluppo. Se il processo richiede di eliminare solo le partizioni di dati, il tempo per l'eliminazione dei dati è ridotto al minimo. I database di test possono essere creati quasi istantaneamente, richiedendo solo una minima parte dello storage. Anche gli ambienti di test possono essere ripristinati quasi istantaneamente. Le finestre di aggiornamento sono completate quasi istantaneamente. CONTRO Il processo di copia dei dati e il loro inserimento in un database vuoto potrebbe influire sulle prestazioni della sorgente e richiedere una quantità di tempo significativa in base al volume dei dati da copiare. Il processo deve essere ripetuto per l'aggiornamento. Inizialmente è richiesta una copia completa di produzione. Il processo per la rimozione di grandi set di dati potrebbe richiedere una quantità di tempo significativa. Il processo deve essere ripetuto per l'aggiornamento. I set di dati completi sono virtuali: i piani di test che accedono a set di dati completi non funzionano più velocemente quando il clone è disponibile. Le prestazioni in lettura/ scrittura dei database virtuali dipendono dal numero di database virtuali creati e ai quali si accede contemporaneamente. Tabella 2. Pro e contro delle opzioni per la soluzione di test data management Un investimento studiato Valutando le esigenze aziendali di accesso ai dati di un'applicazione e in che modo tali requisiti cambiano con l'invecchiamento dei dati, è possibile implementare una strategia per gestire la crescita dei dati che aiuti a decidere più razionalmente quali investimenti fare. Per i dati ai quali è necessario accedere regolarmente, sono implementati servizi IT di prima qualità (alte prestazioni, alta disponibilità). Per la maggior parte dei dati, tuttavia, la necessità di accedervi viene meno man mano che questi diventano obsoleti. Mappando i requisiti per le esigenze di accesso degli utenti aziendali nel tempo, per le pianificazioni di conservazione legale o per la gestione documentale e le esigenze di supporto operativo, è possibile pianificare meglio e in modo proattivo acquisti infrastrutturali e tecnologici nel contesto del controllo dell'aumento dei dati. Ottenendo risposte ad alcune delle domande chiave sulle esigenze di accesso dell'utente finale e soppesando l'impatto economico delle opzioni tecnologiche, si può progettare una soluzione in grado di ottimizzare gli investimenti. Per quanto tempo devono essere conservati i dati del database e perché (per supportare il processo di business, soddisfare requisiti legali e sostenere i processi operativi)? Più esteso è il periodo di conservazione, maggiore sarà la misura in cui l'architettura della soluzione dovrà tenere in considerazione volumi di dati potenzialmente significativi, upgrade tecnologici o obsolescenza. Questo determina fattori di costo legati al mantenimento dei dati online in un database o in un archivio e opzioni di supporto, come ad esempio online, nearline o offline. 8

11 È necessario l'accesso ai dati nel contesto dell'applicazione aziendale originale? Se i dati devono essere mantenuti per un periodo di tempo prolungato, bisogna accedervi nel contesto dell'applicazione originale? Qualora l'applicazione venga dismessa o aggiornata, i dati dovranno ancora essere visualizzati? In tal caso, questo potrebbe influire sulla scelta di archiviare i dati in un formato diverso dal database. Con che frequenza si accede ai dati e quali sono le aspettative prestazionali? La migrazione o l'archiviazione dei dati di database a bassa frequenza di accesso in un'infrastruttura con costi inferiori di storage è un'opzione eccellente per ridurre il costo complessivo della gestione dei dati. Se il numero di utenti e la frequenza di accesso ai dati dell'archivio sono relativamente alti, occorre tenere in conto l'i/o quando si sceglie l'architettura di destinazione per i dati archiviati. Tipicamente si limita l'accesso ai dati dell'archivio a un set ridotto di super-utenti o amministratori. Se ai dati accederanno pochi utenti e la frequenza di accesso ai dati è limitata, è ragionevole considerare uno storage a basso costo con caratteristiche prestazionali inferiori. Anche se l'accesso previsto va da minimo a nessuno, praticamente senza utenti, i dati potrebbero dover tuttavia essere accessibili a revisori o legali durante l'ediscovery: l'accesso online o la ricercabilità potenzialmente conducono all'architettura di destinazione. Oltre a progettare una soluzione software che elimini i costi pergestire la crescita del database, le opzioni server e storage possono offrire vantaggi significativi. Le risposte alle domande precedenti rappresentano una buona base per i responsabili dell'architettura di sistema che si stanno occupando di progetti economici. La classificazione e la categorizzazione dei dati del database in base ai requisiti di conservazione e agli schemi di accesso dell'utente finale permette alle organizzazioni IT di implementare una strategia che introduca risparmi sui costi significativi grazie a requisiti di elaborazione per storage e server inferiori. Agire intelligentemente sapendo dove sono archiviati i dati ed eliminando le copie ridondanti dei dati permette all'it di fare di più con meno risorse. Le "pulizie di primavera" liberano grandi spazi per le future esigenze Informazioni su Informatica Informatica Corporation (Nasdaq:INFA) è il principale fornitore indipendente di software per l'integrazione dei dati. Aziende in tutto il mondo si affidano a Informatica per valorizzare il potenziale racchiuso nelle informazioni - information potential - ottenendo un evidente vantaggio competitivo. Informatica Vibe, la prima e unica virtual data machine (VDM) integrabile, offre l'innovativa ed esclusiva funzionalità "Map Once. Deploy Anywhere." di Informatica Platform. Oltre aziende a livello mondiale utilizzano Informatica per sfruttare appieno il proprio patrimonio informativo, da dati nei dispositivi, dati mobile, social e Big Data, siano essi on premise, nel Cloud o sui social network. Per ulteriori informazioni: Lo sfruttamento delle funzionalità presenti all'interno del database o messe a disposizione dal fornitore dell'applicazione potrebbe essere sufficiente se il modello di dati del database è chiaro e il processo è una procedura di pulizia una tantum. Se il modello di dati è complesso, esteso su diverse tabelle e con una complessa logica di business, è consigliabile prendere in considerazione Informatica Data Archive, il software di smart partitioning e data archiving altamente scalabile e completo. Consente alle organizzazioni IT di migliorare significativamente le prestazioni dell'applicazione e gestire in modo economicamente conveniente la crescita dei dati su una serie di applicazioni aziendali enterprise, riducendo al tempo stesso costi e rischi. Con Informatica Data Archive, si possono segmentare i dati in base al valore di business, archiviare in sicurezza i dati delle applicazioni inattive e fornire un accesso costante ai dati archiviati per il business. Tre approcci alla gestione della crescita dei database 9

12 Informatica, Via Santa Maria Valle, Milano telefono: fax: Via Luca Gaurico 9/ Roma telefono: fax: Informatica Corporation. Tutti i diritti riservati. Informatica e Put potential to work sono marchi o marchi registrati di Informatica Corporation negli Stati Uniti e in giurisdizioni a livello mondiale. Tutti gli altri nomi di aziende e di prodotti possono essere nomi commerciali o marchi. IN09_0414_02640

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

ILM (Information Lifecycle Management) Come tenere sotto controllo la dimensione dei dati applicativi e i relativi costi di gestione

ILM (Information Lifecycle Management) Come tenere sotto controllo la dimensione dei dati applicativi e i relativi costi di gestione ILM (Information Lifecycle Management) Come tenere sotto controllo la dimensione dei dati applicativi e i relativi costi di gestione Il volume dei dati non sta semplicemente crescendo, sta letteralmente

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti Cosa comprende questa famiglia di prodotti Symantec Backup Exec? Symantec Backup Exec 2010 fornisce backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Panoramica della soluzione: Protezione dei dati

Panoramica della soluzione: Protezione dei dati Archiviazione, backup e recupero per realizzare la promessa della virtualizzazione Gestione unificata delle informazioni per ambienti aziendali Windows L'esplosione delle informazioni non strutturate Si

Dettagli

Archivi e database. Lezione n. 7

Archivi e database. Lezione n. 7 Archivi e database Lezione n. 7 Dagli archivi ai database (1) I dati non sempre sono stati considerati dall informatica oggetto separato di studio e di analisi Nei primi tempi i dati erano parte integrante

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management

Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il nostro approccio differenziato al mercato dell'intelligent Workload Management Il mercato 1 Il panorama IT è in costante evoluzione È necessario tenere sotto controllo i rischi e le sfide della gestione

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 A2 Introduzione ai database 1 Prerequisiti Concetto di sistema File system Archivi File e record 2 1 Introduzione Nella gestione di una attività, ad esempio un azienda, la

Dettagli

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento*

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* *ma senza le note scritte in piccolo Allineare gli investimenti tecnologici con le esigenze in evoluzione dell attività Il finanziamento è una strategia

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

granulare per ambienti Exchange e Active Directory in un ambiente VMware e Hyper-V.

granulare per ambienti Exchange e Active Directory in un ambiente VMware e Hyper-V. Business Server Funzionalità complete di backup e recupero ideate per le piccole aziende in espansione Panoramica Symantec Backup Exec 2010 per Windows Small Business Server è la soluzione per la protezione

Dettagli

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita

Data-sheet: Protezione dei dati Symantec Backup Exec 2010 Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita Panoramica offre protezione di backup e recupero leader di mercato per ogni esigenza, dal server al desktop. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

Introduzione al data base

Introduzione al data base Introduzione al data base L Informatica è quella disciplina che si occupa del trattamento automatico dei dati con l ausilio del computer. Trattare i dati significa: raccoglierli, elaborarli e conservarli

Dettagli

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO NOTA SULLA RICERCA marzo 2014 MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO I PROFITTI Sebbene l'adozione di applicazioni Software as-a-service (SaaS)

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

Base Dati Introduzione

Base Dati Introduzione Università di Cassino Facoltà di Ingegneria Modulo di Alfabetizzazione Informatica Base Dati Introduzione Si ringrazia l ing. Francesco Colace dell Università di Salerno Gli archivi costituiscono una memoria

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388

VDI IN A BOX. www.lansolution.it - info@lansolution.it - 051 5947388 VDI IN A BOX Con le soluzioni Citrix e la professionalità di Lansolution, ora puoi: -Ridurre i costi -Garantire la sicurezza -Incrementare la produttività -Lavorare ovunque* La flessibilità del luogo di

Dettagli

CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE

CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE CINQUE MOTIVI PRINCIPALI PER CUI I CLIENTI UTILIZZANO EMC E VMWARE PER VIRTUALIZZARE GLI AMBIENTI ORACLE Sfruttare EMC e VMware per migliorare il ritorno sugli investimenti per Oracle CONCETTI FONDAMENTALI

Dettagli

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico

IT Cloud Service. Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service Semplice - accessibile - sicuro - economico IT Cloud Service - Cos è IT Cloud Service è una soluzione flessibile per la sincronizzazione dei file e la loro condivisione. Sia che si utilizzi

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

Organizzazione delle informazioni: Database

Organizzazione delle informazioni: Database Organizzazione delle informazioni: Database Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

Introduzione alle basi di dati (prima parte)

Introduzione alle basi di dati (prima parte) Introduzione alle basi di dati (prima parte) Università degli Studi di Salerno Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Informatica generale (matr. Dispari) Docente: Angela Peduto A.A. 2007/2008

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

Data-sheet: Archiviazione Symantec Enterprise Vault Archiviazione, gestione e rilevazione delle informazioni aziendali strategiche

Data-sheet: Archiviazione Symantec Enterprise Vault Archiviazione, gestione e rilevazione delle informazioni aziendali strategiche Archiviazione, gestione e rilevazione delle informazioni aziendali strategiche Utilizzato per gestire milioni di caselle di posta per migliaia di clienti in tutto il mondo, Enterprise Vault, il leader

Dettagli

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4

Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center. Versione 5.4 Manuale utente di Matrice Virtuale di Avigilon Control Center Versione 5.4 2006-2014 Avigilon Corporation. Tutti i diritti riservati. Salvo quando espressamente concesso per iscritto, nessuna licenza viene

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

Vantaggi dell archiviazione delle e-mail

Vantaggi dell archiviazione delle e-mail Vantaggi dell archiviazione delle e-mail La posta elettronica non è soltanto un importante mezzo di comunicazione, ma anche una delle risorse di informazioni più ampie e valide. Generalmente, le informazioni

Dettagli

Progettaz. e sviluppo Data Base

Progettaz. e sviluppo Data Base Progettaz. e sviluppo Data Base! Introduzione ai Database! Tipologie di DB (gerarchici, reticolari, relazionali, oodb) Introduzione ai database Cos è un Database Cos e un Data Base Management System (DBMS)

Dettagli

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica

Facoltà di Farmacia - Corso di Informatica Basi di dati Riferimenti: Curtin cap. 8 Versione: 13/03/2007 1 Basi di dati (Database, DB) Una delle applicazioni informatiche più utilizzate, ma meno conosciute dai non informatici Avete già interagito

Dettagli

Le Basi di dati: generalità. Unità di Apprendimento A1 1

Le Basi di dati: generalità. Unità di Apprendimento A1 1 Le Basi di dati: generalità Unità di Apprendimento A1 1 1 Cosa è una base di dati In ogni modello di organizzazione della vita dell uomo vengono trattate informazioni Una volta individuate e raccolte devono

Dettagli

DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA

DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA DOCUMENT MANAGEMENT SYSTEM E VISTE UTILIZZO DEL DMS E DELLE VISTE IN AZIENDA DMS Il Document system management (DMS), letteralmente"sistema di gestione dei documenti" è una categoria di sistemi software

Dettagli

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud)

Brochure DATA CENTER. www.novell.com. Novell Cloud Manager. Costruite e gestite ambienti cloud privati. (Finalmente è arrivato il cloud) Brochure DATA CENTER Novell Cloud Manager Costruite e gestite ambienti cloud privati (Finalmente è arrivato il cloud) Novell Cloud Manager: il modo più semplice per creare e gestire ambienti cloud WorkloadIQ

Dettagli

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT

Come funziona la crittografia delle unità. Amministratori della sicurezza e IT WHITE PAPER: COME FUNZIONA LA CRITTOGRAFIA DELLE UNITÀ........................................ Come funziona la crittografia delle unità Who should read this paper Amministratori della sicurezza e IT Sommario

Dettagli

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand

Alfresco ECM. La gestione documentale on-demand Alfresco ECM La gestione documentale on-demand Alfresco 3.2 La gestione documentale on-demand Oltre alla possibilità di agire sull efficienza dei processi, riducendone i costi, è oggi universalmente conosciuto

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte

http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte http://dtco.it TIS Web Tutto incluso, facile ed economico Gestione dati tachigrafo online per le flotte TIS-Web : la soluzione giusta per me? In base alle necessità della propria azienda, VDO offre una

Dettagli

Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio. Scheda informativa

Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio. Scheda informativa Office 2010 e SharePoint 2010: la produttività aziendale al suo meglio Scheda informativa Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze di Microsoft Corporation sugli argomenti

Dettagli

La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia

La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia Le aziende sono sotto pressione Le aziende sentono la pressante

Dettagli

Le scelte progettuali

Le scelte progettuali OberoNET Dopo aver sviluppato Oberon, il software per l'installatore, Axel si è concentrata sul reale utilizzatore dei sistemi di sicurezza con OberoNET: la suite di applicativi per la gestione in rete

Dettagli

LA MIGRAZIONE IN SEMPLICI STEP. Il moving di una macchina Linux sul Cloud Server Seeweb

LA MIGRAZIONE IN SEMPLICI STEP. Il moving di una macchina Linux sul Cloud Server Seeweb LA MIGRAZIONE IN SEMPLICI STEP Il moving di una macchina Linux sul Cloud Server Seeweb La migrazione in semplici step [ 1 ] Indice 1. Perché cambiare provider 2. La migrazione in pillole 3. Come cambiare

Dettagli

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi?

come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? SOLUTION BRIEF CA Business Service Insight for Service Level Management come posso migliorare le prestazioni degli SLA al cliente riducendo i costi? agility made possible Automatizzando la gestione dei

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Professional Perché scegliere Cosa permette di fare la businessintelligence: Conoscere meglio i dati aziendali, Individuare velocemente inefficienze o punti di massima

Dettagli

Le caratteristiche must have del software gestionale ideale

Le caratteristiche must have del software gestionale ideale Le caratteristiche must have del software gestionale ideale ww.microsa Quali sono i principali elementi da tenere in considerazione per la scelta del Quali software sono i ottimale? principali elementi

Dettagli

SISTEMI E RETI. Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB.

SISTEMI E RETI. Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB. SISTEMI E RETI Crittografia. Sistemi distribuiti e configurazione architetturale delle applicazioni WEB. CRITTOGRAFIA La crittografia è una tecnica che si occupa della scrittura segreta in codice o cifrata

Dettagli

Informatica Documentale

Informatica Documentale Informatica Documentale Ivan Scagnetto (scagnett@dimi.uniud.it) Stanza 3, Nodo Sud Dipartimento di Matematica e Informatica Via delle Scienze, n. 206 33100 Udine Tel. 0432 558451 Ricevimento: giovedì,

Dettagli

Testi di riferimento. Atzeni, Ceri, Paraboschi, Torlone Basi di Dati Modelli e linguaggi di interrogazione Mc Graw Hill 2008 (III Edizione)

Testi di riferimento. Atzeni, Ceri, Paraboschi, Torlone Basi di Dati Modelli e linguaggi di interrogazione Mc Graw Hill 2008 (III Edizione) 2.1b: DB e DBMS Testi di riferimento Atzeni, Ceri, Paraboschi, Torlone Basi di Dati Modelli e linguaggi di interrogazione Mc Graw Hill 2008 (III Edizione) Altri testi di consultazione e approfondimento

Dettagli

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace

Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace White paper www.novell.com Guida pratica per pianificare il disaster recovery in modo economico ed efficace Indice Misurazione del costo totale di gestione...3 Misurazione delle prestazioni...4 Valutazione

Dettagli

Base di dati e sistemi informativi

Base di dati e sistemi informativi Base di dati e sistemi informativi Una base di dati è un insieme organizzato di dati opportunamente strutturato per lo svolgimento di determinate attività La base di dati è un elemento fondamentale per

Dettagli

Le Infrastrutture Software ed il Sistema Operativo

Le Infrastrutture Software ed il Sistema Operativo Le Infrastrutture Software ed il Sistema Operativo Corso di Informatica CdL: Chimica Claudia d'amato claudia.damato@di.uniba.it Il Sistema Operativo (S0) (Inf.) E' l'insieme dei programmi che consentono

Dettagli

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati

Corso di Access. Prerequisiti. Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base. Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati Corso di Access Modulo L2A (Access) 1.1 Concetti di base 1 Prerequisiti Utilizzo elementare del computer Concetti fondamentali di basi di dati 2 1 Introduzione Un ambiente DBMS è un applicazione che consente

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

CA Business Service Insight

CA Business Service Insight CA Business Service Insight Guida al contenuto predefinito ISO 20000 8.2 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora

Dettagli

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis

WHITE PAPER. I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis I vantaggi offerti dalla deduplicazione alle aziende di ogni dimensione White paper di Acronis Copyright Acronis, Inc., 2000 2009 Sommario Riepilogo... 3 Cos è la deduplicazione?... 4 Deduplicazione a

Dettagli

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA Elenco dei manuali Elenco dei manuali dell'utente di MEGA MEGA 2009 SP5 R7 1ª edizione (luglio 2012) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono

Dettagli

Your business to the next level

Your business to the next level Your business to the next level 1 2 Your business to the next level Soluzioni B2B per le costruzioni e il Real Estate New way of working 3 01 02 03 04 BIM Cloud Multi-Platform SaaS La rivoluzione digitale

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda Che cos'è il Cloud Computing? Negli ambienti tecnologici non si parla d'altro e in ambito aziendale in molti si pongono la stessa domanda: Che cos'è il cloud computing? e cosa può fare per la mia azienda

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE

IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE IL SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE CL. 5ATP - A.S. 2006/2007 L azienda e i suoi elementi PERSONE AZIENDA BENI ECONOMICI ORGANIZZAZIONE L azienda è un insieme di beni organizzati e coordinati dall imprenditore

Dettagli

Introduzione alle basi di dati. Gestione delle informazioni. Gestione delle informazioni. Sistema informatico

Introduzione alle basi di dati. Gestione delle informazioni. Gestione delle informazioni. Sistema informatico Introduzione alle basi di dati Introduzione alle basi di dati Gestione delle informazioni Base di dati Modello dei dati Indipendenza dei dati Accesso ai dati Vantaggi e svantaggi dei DBMS Gestione delle

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

IBM System i 515 Express

IBM System i 515 Express Ottenere il massimo dagli investimenti IT IBM System i 515 Express Caratteristiche principali Sistema operativo e database Tool integrati per ottimizzare le integrati. performance e la gestione via web.

Dettagli

DELL e Project Milano

DELL e Project Milano DELL e Project Milano Premessa DELL non ha bisogno di presentazioni, è un marchio che in 30 anni di attività nella produzione di sistemi informatici, si è imposto a livello mondiale. Solo recentemente

Dettagli

BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD

BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD PRODOTTI BUSINESSOBJECTS EDGE STANDARD La business intelligence consente di: Conoscere meglio le attività Scoprire nuove opportunità. Individuare e risolvere tempestivamente problematiche importanti. Avvalersi

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA

Elenco dei manuali. Elenco dei manuali dell'utente di MEGA Elenco dei manuali Elenco dei manuali dell'utente di MEGA MEGA 2009 R6 1ª edizione (Novembre 2011) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono

Dettagli

Symantec Enterprise Vault e Symantec Enterprise Vault.cloud

Symantec Enterprise Vault e Symantec Enterprise Vault.cloud Symantec Enterprise Vault e Symantec Enterprise Vault.cloud Migliore archiviazione, gestione e discovery delle informazioni businesscritical Panoramica della soluzione: Archiviazione Introduzione L'aumento

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

"Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES

Cloud Business Solutions di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES "Cloud Business Solutions" di INTESA Descrizione del Servizio SMART SALES 1. Accesso ai Servizi Il Portale INTESA, le informazioni riguardanti l'utilizzo da parte del Cliente del Servizio Cloud le informazioni

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

La Soluzione per CdA e Top Management. La soluzione è Secure Board by Boole Server

La Soluzione per CdA e Top Management. La soluzione è Secure Board by Boole Server La Soluzione per Fusioni e acquisizioni, changing management, pianificazione e sviluppo del business, la documentazione correlata ai consigli di amministrazione, il corretto utilizzo dei documenti riservati

Dettagli

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE

ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE ARCHIVIAZIONE DOCUMENTALE Value proposition La gestione dei documenti cartacei è oggi gravemente compromessa: l accesso ai documenti e lo spazio fisico per la conservazione, cioè le key feature, sono messi

Dettagli

Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente

Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente Retrospect 7.7 Integrazione della Guida per l'utente 2011 Retrospect, Inc. Portions 1989-2010 EMC Corporation. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect 7.7, prima edizione. L'uso di

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

Archiviazione Documentale

Archiviazione Documentale Archiviazione Documentale Il Progetto OPEN SOURCE tutto Italiano per la Gestione Elettronica della documentazione, firma digitale, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e protocollo informatico.

Dettagli

Thinking Fast: il sistema di backup più veloce al mondo ora esegue anche l'archiviazione

Thinking Fast: il sistema di backup più veloce al mondo ora esegue anche l'archiviazione Thinking Fast: il sistema di backup più veloce al mondo ora esegue anche l'archiviazione I sistemi di backup più veloci al mondo Il primo sistema al mondo per la conservazione a lungo termine di backup

Dettagli

IBM Software Demos The Front-End to SOA

IBM Software Demos The Front-End to SOA Oggi, imprese piccole e grandi utilizzano software basato sull'architettura SOA (Service-Oriented Architecture), per promuovere l'innovazione, ottimizzare i processi aziendali e migliorare l'efficienza.

Dettagli

INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO

INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Basi di dati: Microsoft Access INFORMATICA PER LE APPLICAZIONI ECONOMICHE PROF.SSA BICE CAVALLO Database e DBMS Il termine database (banca dati, base di dati) indica un archivio, strutturato in modo tale

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight

Ferrovie dello Stato Italiane Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight CUSTOMER SUCCESS STORY April 2014 Garantisce l Efficienza dei Servizi IT in Outsourcing con CA Business Service Insight PROFILO DEL CLIENTE: Azienda: S.p.A. Settore: logistica e trasporti Fatturato: 8,2

Dettagli

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor

Descrizione della piattaforma software MPS Monitor Descrizione della piattaforma software MPS Monitor MPS Monitor è il più completo sistema di monitoraggio remoto e di gestione integrata ed automatizzata dei dati e degli allarmi relativi ai dispositivi

Dettagli

Symantec Backup Exec.cloud

Symantec Backup Exec.cloud Protezione automatica, continua e sicura con il backup dei dati nel cloud o tramite un approccio ibrido che combina il backup on-premise e basato sul cloud. Data-sheet: Symantec.cloud Solo il 21% delle

Dettagli

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica CADMO Infor ultimo aggiornamento: febbraio 2012 Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica Premessa...1 Le Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica utilizzate da Outlook Express...2 Cose

Dettagli

INFORMATICA GENERALE Prof. Alberto Postiglione Dipartimento Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Salerno

INFORMATICA GENERALE Prof. Alberto Postiglione Dipartimento Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Salerno INFORMATICA GENERALE Prof. Alberto Postiglione Dipartimento Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Salerno 2.1b: DB e DBMS Testi di riferimento 3 mar 2010 Dia 2 Atzeni, Ceri, Paraboschi,

Dettagli

Protezione dei sistemi virtuali in tre passaggi. Aziende che devono orientarsi nella scelta di una soluzione di backup per ambienti virtuali.

Protezione dei sistemi virtuali in tre passaggi. Aziende che devono orientarsi nella scelta di una soluzione di backup per ambienti virtuali. SOLUTION BRIEF: PROTEZIONE DEI SISTEMI VIRTUALI IN TRE PASSAGGI........................................ Protezione dei sistemi virtuali in tre passaggi Who should read this paper Aziende che devono orientarsi

Dettagli

PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE

PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE PERCHÉ SCEGLIERE EMC PER LA GESTIONE DEL CICLO DI VITA RACLE PUNTI ESSENZIALI Agilità Nella soluzione AppSync sono integrate le best practice delle tecnologie di replica offerte da EMC e Oracle, che consentono

Dettagli