1. Che cos'è SPIP. 1 luglio 2001 èquipe di SPIP. Un sistema di pubblicazione per Internet. 1.1 SPIP, un sistema di pubblicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Che cos'è SPIP. 1 luglio 2001 èquipe di SPIP. Un sistema di pubblicazione per Internet. 1.1 SPIP, un sistema di pubblicazione"

Transcript

1 1. Che cos'è SPIP 1 luglio 2001 èquipe di SPIP Un sistema di pubblicazione per Internet 1.1 SPIP, un sistema di pubblicazione SPIP è un sistema di pubblicazione per Internet. Che cos è? Si tratta di un insieme di file, installati nello spazio web del vostro provider, che vi permettono di utilizzare un certo numero di automatismi: gestire un sito a più mani, impaginare i vostri articoli senza dover scrivere del codice HTML, modificare facilmente la struttura del vostro sito... Con lo stesso programma che serve a visitare un sito (Netscape, Microsoft Explore, Mozilla, Opera...) SPIP permette di costruire e di aggiornare un sito grazie a una interfaccia di semplice utilizzo. Esistono altri sistemi di pubblicazione, ciascuno con le sue specificità. Uno dei più conosciuti attualmente è phpnuke (http://www.phpnuke.org ), esso impone al sito una struttura molto rigida, sotto forma di portale costituito da brevi articoli. Spip è più flessibile ed è orientato verso la creazione di un sito strutturato come un magazine: cioé con delle rubriche delle sotto-rubriche ( e così via), in queste vengono inseriti degli articoli e delle notizie brevi che possono essere completati da forum di discussione.

2 1.2 Perché SPIP? SPIP è gratuito, open-source, distribuito sotto Licenza Pubblica Generale GNU (GNU General Public License o GPL.) Le richieste hardware e software di SPIP sono ragionevoli e si possono trovare anche presso alcuni provider gratuiti (vedi le FAQ e il manuale di installazione per maggiori dettagli - o in estrema sintesi: PHP + MySQL) L'interesse di SPIP consiste nel... gestire un sito web tipo magazine, cioè composto principalmente di articoli e di brevi inserite in una struttura di rubriche nidificate le une nelle altre. Per maggiori dettagli vedi la lista completa delle caratteristiche di SPIP. separare interamente e distribuire tra diverse persone tre tipi di compiti: la composizione grafica, i contributi redazionali attraverso la proposta di articoli e di brevi e la gestione editoriale del sito (compito che comprende l'organizzazione delle rubriche, la convalida degli articoli proposti...) liberare il webmaster e tutti i partecipanti alla vita del sito da un certo numero di aspetti fastidiosi della pubblicazione sul web, come le conoscenze tecniche da acquisire in tempi troppo lunghi. L'installazione di SPIP avviene per mezzo di una interfaccia semplice e graduale al termine della quale è possibile cominciare a creare rubriche e articoli. SPIP possiede le seguenti caratteristiche per il/i redattore/i e l'amministratore *Un'interfaccia web intuitiva rende estremamente semplice la proposta di articoli e brevi, come la gestione editoriale del sito. Inoltre delle scorciatoie tipografiche permettono di formattare un testo senza bisogno di utilizzare il linguaggio HTML, rendendo così il contributo redazionale accessibile a tutti, semplice come scrivere un . per il webmaster * Un sistema di cache nella parte pubblica del sito accelera il sito evitando un elevato numero di richieste al data base e svolge un ruolo di firewall nei confronti del blocco del database (frequente su dei server intasati): in questo caso il sito resta accessibile in maniera trasparente, anche se risulta impossibile ogni modifica (compresi i contributi ai forum) * Un motore di ricerca e di indicizzazione integrato a SPIP, se attivato dal webmaster, permette di effettuare delle ricerche sull'insieme del contenuto pubblico del sito. Alcuni inconvenienti Al momento, la flessibilità di SPIP richiede al webmaster qualche sforzo di apprendimento per modificare la presentazione di default. Contrariamente a dei sistemi molto rigidi come phpnuke, dove è possibile cambiare i colori e il logo premendo semplicemente un pulsante( ma è tutto quello che si ha il diritto di fare), il webmaster con SPIP dovrà apprendere qualche rudimento di uno pseudo HTML che gli permetterà in seguito di fare quasi tutto quello che vuole. SPIp è distribuito con un interfaccia di navigazione completa; dal momento che si comincia a creare i contenuti del sito, questo potrà essere immediatamente visitato e adotterà l'interfaccia grafica fornita per default. Naturalmente il webmaster, se vuole può costruire la propria interfaccia grafica. In futuro si prevede che verranno fornite con SPIP più interfacce, consentendo ai webmaster di riutilizzare quella più adatta, minimizzando lo sforzo di personalizzazione. Esempi L'esempio storico di utilizzo di SPIP è la webzine uzine2 (è il codice all'inizio specifico di questo sito, che è stato ripreso per realizzare il modello generico di SPIP. Tra gli altri siti che funzionano con SPIP, citiamo Le Monde diplomatique (http://www.monde-diplomatique.fr ) e Vacarme.(http://www.vacarme.eu.org ) Continuare Per andare avanti e lanciarsi nell'uso di SPIP, è utile leggere la documentazione, gli esempi e i primi passi proposti in questa rubrica. sono a disposizione anche delle liste di discussione per scambiare domande trucchi ecc. Arrivederci!

3 2 Caratteristiche complete 2.1 Installazione L installazione di SPIP è particolarmente semplificata rispetto ad altri sistemi: Non è necessaria nessuna conoscenza tecnica particolare (né PHP né MySQL) per procedere alla sua installazione La configurazione si fa direttamente ondine attraverso un interfaccia grafica molto semplice ( in particolare, non è necessario andare a modificare un file di configurazione con dei codici poco comprensibili). Distribuiamo un unica versione di SPIP che può svilupparsi nel corso del tempo in funzione dei miglioramenti apportati, ma facciamo molta attenzione a non complicare le cose sviluppando delle patch che sarebbe necessario andare a cercare a destra e a manca (per esempio per adattare SPIP a un certo provider) Sito pubblico Il sito pubblico realizzato con SPIP presenta le seguenti caratteristiche: Interfaccia completamente modificabile dal webmaster senza conoscenze di PHP né di MySQL; l interfaccia di SPIP si programma in HTML a cui abbiamo aggiunto un linguaggio relativamente semplice; SPIP quindi non impone una impaginazione rigida ( come ad esempio le tre colonne caratteristiche di phpnuke). SPIP integra un sistema di cache per ciascuna singola pagina: le pagine sono calcolate ( a partire dalle informazioni del database) singolarmente e salvate in un file di cache; in questo modo il server non è rallentato da un numero troppo elevato di richieste a MySQL e il sito è sempre accessibile anche in caso di guasto del server del database. SPIP integra un piccolo motore di ricerca basato su un sistema di indicizzazione dei termini. 2.3 La struttura del sito La struttura di un sito realizzato con SPIP si basa su una gerarchia di rubriche. Virtualmente non c è limite al numero di rubriche: una può contenere tante sotto-rubriche quante ne servono, a loro volta queste possono contenere delle sotto-rubriche e così via. La struttura del sito viene così costruita nidificando rubriche e sottorubriche. 2.4 Gli articoli L oggetto principale che permette di pubblicare delle informazioni in SPIP è l articolo. Si possono collocare quanti articoli si vogliono in qualsiasi rubrica. La redazione degli articoli è molto semplice e si sviluppa sul Web attraverso un interfaccia grafica. Un articolo è costituito da diversi elementi che permettono di dargli una struttura: titolo, occhiello, sottotitolo, descrizione, introduzione, testo principale, post scriptum. Le regole di base della tipografia francese sono applicate automaticamente (spazi indivisibili prima del punto interrogativo ed esclamativo ecc.) Delle scorciatoie mnemotecniche facilitano la formattazione tipografica, la creazione di collegamenti ipertestuali, di note a fondo pagina.. impaginare un articolo con SPIP è facile come scrivere un . L interfaccia grafica permette di inserire con facilità delle immagini negli articoli e ciascun articolo può essere caratterizzato da un proprio logo. Per ciascun articolo si possono indicare una o più parole chiave. La data di pubblicazione ondine viene gestita automaticamente ( se necessario è però possibile modificarla); una seconda data può essere collegata a un articolo, per esempio per indicare la data di pubblicazione originale ( per esempio un articolo pubblicato in precedenza in una rivista cartacea). Reindirizzamento (articoli fantasma ): SPIP permette di costruire degli articoli fantasma, inseriti nella struttura del sito e visualizzati nel contenuto delle rubriche, ma che in realtà rinviano a una pagina il cui indirizzo è specificato dal redattore (sullo stesso sito o anche su un altro). Questa funzione facilita il passaggio da un sito già esistente a un sito costruito con SPIP, attraverso l integrazione dei contenuti statici preesistenti.

4 2.5 Le brevi A completamento degli articoli, SPIP integra un sistema di brevi che facilita la pubblicazione di brevi note informative, come quelle presenti sulle riviste della carta stampata (o su quelle del web). Per facilitarne l organizzazione e il posizionamento, le brevi si possono inserire solo nelle principali rubriche del sito (le rubriche collocate alla radice del sito). La struttura delle brevi è semplificata: il titolo e il testo della breve; ciascuna breve può essere completata molto semplicemente con un collegamento ipertestuale. La gestione della pubblicazione della breve è semplificata ( due pulsanti: pubblicare o rifiutare). Ciascuna breve può essere caratterizzata da un proprio logo. L amministratore del sito può decidere di disattivare l utilizzo delle brevi in tutto il sito. 2.6 I forum SPIP integra un sistema di forum. I forum possono essere collegati ad articoli ( un forum per articolo), a rubriche o a brevi. Il webmaster potrà programmare la sua interfaccia in modo che ciascun articolo disponga del proprio forum o in modo che diversi articoli di una rubrica condividano lo stesso forum ecc. SPIP permette di scegliere tra diversi tipi di forum: i forum liberi (moderati a posteriori, i contributi compaiono immediatamente, gli amministratori possono eventualmente eliminare in seguito un messaggio indesiderato); i forum moderati a priori ( i contributi compaiono soltanto dopo essere stati convalidati da un amministratore del sito); i forum su abbonamento ( ciascun partecipante, deve prima indicare il suo indirizzo , per ricevere una password che gli permetta di inviare i suoi contributi). SPIP integra anche un sistema di forum privati dedicati alla discussione tra i diversi redattori del sito, questi forum si trovano nello spazio privato. 2.7 Le petizioni Con pochi clic un articolo può essere trasformato in petizione ondine. Le petizioni di SPIP sono convalidate automaticamente via il firmatario riceve un messaggio di conferma che permette di verificare la validità della firma. Si può configurare molto semplicemente il tipo di petizione: si può richiedere una sola firma per indirizzo , si può richiedere che un sito web sia indicato nella petizione( in questo caso la validità dell URL è verificata automaticamente), accettare o rifiutare dei messaggi che accompagnano la firma. 2.8 Le statistiche SPIP integra un sistema molto semplificato di statistiche che permette di valutare la popolarità di articoli e rubriche 2.9 I redattori/amministratori Un sito creato con SPIP può essere gestito da una sola persona o essere creato da un gruppo di redattori. SPIP propone due livelli di accesso: gli amministratori, che gestiscono in particolare la struttura del sito e la convalida degli articoli e i redattori che propongono gli articoli. Il numero di redattori e amministratori è illimitato. Si può decidere di offrire agli utenti la possibilità di iscriversi per diventare redattori ( la procedura d iscrizione è allora gestita automaticamente da SPIP). Ciascun autore può crearsi un logo personale scaricabile dall interfaccia grafica ( per esempio una foto) La syndication I siti creati con SPIP, phpnuke o altri sistemi, forniscono un file dinamico che indica le loro ultime pubblicazioni. SPIP può analizzare questi file e riportare le novità degli altri siti: è possibile aggiungere un numero a piacere di siti con syndication; i siti con Syndication sono collegati alle rubriche del proprio sito; allo stesso modo è possibile collegare a una rubrica tematica ai link che rimandano a siti che trattano gli stessi temi della rubrica L interfaccia grafica del sito pubblico L interfaccia grafica del sito pubblico è molto flessibi le. Grazie a un linguaggio molto semplice (ma specifico di

5 SPIP), si può praticamente creare qualsiasi interfaccia grafica. In particolare, non è necessario conoscere PHP o MySQL per creare con SPIP un interfaccia originale. Nonostante questo, il sistema di cache è totalmente compatibile con PHP: il webmaster, se vuole può integrare delle funzioni PHP nel modello di layout (squelette/template) o delle passerelle (gateway) CGI. Si può quindi migliorare SPIP con degli script specifici per completare o sostituire delle funzioni mancanti ( per esempio: il contatore, il motore di ricerca più potente ecc.) 2.12 L interfaccia del sito privato La parte privata, che permette di gestire il sito, è fornita di una interfaccia grafica completa di utilizzo molto semplice. Questa interfaccia si adatta in funzione delle attività di ciascun redattore o amministratore e in funzione dell attività del sito.. In questo modo ciascun autore accede rapidamente ai propri articoli e gli articoli proposti per la pubblicazione sono segnalati a tutti gli utenti. Allo stesso modo l interfaccia è differente a seconda della funzione di redattore o amministratore. Ciascun utente può personalizzare la sua interfaccia, può scegliere tra un interfaccia semplificata che offre soltanto le funzioni principali e un interfaccia completa, può anche modificare almeno in parte l aspetto grafico dell interfaccia. Quando un sito comprende diversi redattori, SPIP diventa uno strumento di lavoro cooperativo: discussioni sugli articoli, sistema di convalida, lavor a più mani su uno stesso articolo 2.13 La configurazione del sito Se l interfaccia grafica del sito pubblico e la gestione dei contenuti sono in SPIP rigidamente separate ( per esempio non si definisce nello spazio privato il colore di fondo del sito pubblico), è tuttavia possibile configurare nello spazio privato alcuni comportamenti del sito: accettare o rifiutare alcuni elementi del contenuto degli articoli: è possibile impedire l utilizzo di occhiello, sottotitolo, descrizione, introduzione o post scriptum o la data di pubblicazione anteriore o le parole chiave; configurare (o disattivare) i forum pubblici; indicare se si pubblicano gli articoli prima della data di pubblicazione stabilita ( questa opzione permette ad esempio di andare in vacanza, mentre il sito pubblica gli articoli in nostra assenza); disattivare il sistema di brevi( in effetti certi siti non lo utilizzano; disattivarlo permette di semplificare l interfaccia per i redattori; attivare o disattivare le statistiche; attivare o disattivare il motore di ricerca Il lavoro editoriale del sito Per facilitare il lavoro editoriale del sito vengono offerte diverse opzioni: invio dei contributi dei forum agli autori degli articoli; quando un visitatore invia un messaggio a un articolo, l autore dell articolo ne viene informato via , questo gli permette di seguire l attività del suo articolo via mail cura dell attività editoriale; se il sito è il risultato del lavoro di un gruppo di redattori, si possono segnalare automaticamente gli annunci importanti dell attività editoriale a un indirizzo (l ideale sarebbe una mailing list); allo stesso modo quando un articolo viene pubblicato o proposto per la pubblicazione, la mailing list viene informata; annuncio delle novità; SPIP può inviare automaticamente e con una frequenza stabilita dagli amministratori, un messaggio di posta elettronica che presenta le ultime pubblicazioni del sito Salvataggio ed esportazione del database Il webmaster del sito può salvare il suo database (viene creato un file); se il server lo permette questo salvataggio viene effettuato in un file compresso, facilitando in questo modo il recupero tramite FTP. Naturalmente SPIP integra la funzione che permette il recupero di questo file.

6 3 Condizioni di utilizzo SPIP è un software libero distribuito con la licenza GPL. Questa licenza garantisce le seguenti libertà: libertà di installare e utilizzare SPIP per qualsiasi uso libertà di studiare il funzionamento di SPIP e di adattarlo ai propri bisogni, modificando il codice sorgente, al quale è possibile accedere immediatamente dal momento che SPIP è interamente programmato in PHP; la libertà di distribuire copie a chiunque a patto di non modificare né eliminare la licenza; la libertà di migliorare SPIP e di diffondere i miglioramenti al pubblico, in modo che la comunità nel suo complesso ne possa trarre vantaggio, sempre a patto di non modificare né eliminare la licenza; Non bisogna confondere software libero e software di dominio pubblico. L aspetto interessante della licenza GPL (licenza del software libero) è quello di garantire che il software non può essere confiscato, al contrario di un software di dominio pubblico che può trasformarsi in software proprietario. E possibile b eneficiare delle libertà sopra riportate nel rispetto della licenza GPL, in particolare se si ridistribuisce o si modifica SPIP, non è possibile applicare una licenza che contraddice la licenza GPL (per esempio una licenza che non dia il diritto ad altri di modificare il codice sorgente o di ridistribuire il codice sorgente modificato). 3.2 Osservazioni pratiche Dal momento che SPIP è fornito e distribuito gratuitamente dai suoi autori, questi ultimi non offrono alcuna garanzia di nessun genere per quanto riguarda l uso che ne viene fatto. E possibile utilizzare SPIP per tutte le attività (comprese quelle personali, professionali e commerciali). Vi è la libertà all occasione di stabilire la retribuzione dei servizi prestati e di aggiungere al contratto una garanzia per quanto concerne il servizio prestato; ma ancora una volta, questo contratto non può interferire con la licenza GPL legata a SPIP (per esempio, non è possibile impedire a un cliente di modificare il software). Il testo della licenza GPL (in inglese) è fornito insieme a SPIP; è consultabile dal fondo di ciascuna pagina nello spazio privato. SPIP, Systeme de Publication pour l Internet Copyright , Arnaud Martin, Antoine Pitrou e Philippe Rivière pour le Minirézo Questo programma è un sofware libero, è possibile ridistribuirloe/o modificarlo in conformità delle disposizioni della Licenza Pubblica Generale GNU, come viene pubblicata dalla Free Software Foundation; versione 2 della licenza o (a scelta) tutte le versioni successive. Questo programma è distribuito nella speranza che possa essere utile, ma SENZA ALCUNA GARANZIA, e senza garanzia implicita di COMMERCIALIZZAZIONE o di ADATTAMENTO A UN OGGEETTO PARTICOLARE. Per maggiori dettagli vedi la Licenza Pubblica Generale GNU. Un esemplare della Licenza Pubblica Generale GNU deve essere fornito con questo programma, in caso contrario scrivere a Free Software Foundation Inc., 675 Mass Ave, Cambridge, Ma USA. 4. Siti creati con SPIP La pagina qui sotto presenta alcuni siti che funzionano con SPIP Se siete webmaster di un sito funzionante con SPIP, vi preghiamo di compilare il modulo accluso (solo siti veramente in funzione per favore). Inficate se rendete pubblic i modelli di layout o se accettate di fornirli a quelli che ne faranno richiesta.

7 5. Ottenere aiuto. Le mailing list. Vi proponiamo tre mailing list su SPIP Per ciascuna di queste liste, non solo potete abbonarvi, ma potete anche accedere agli archivi e vedere se il vostro problema è già stato discusso. La mailing list degli utenti: Questa lista è riservata a tutte le domande sull utilizzo di SPIP. E la lista in cui ci sono le maggiori possibilità di ricevere aiuto (sia da parte degli sviluppatori che da parte degli altri utenti) Si tratta dunque della nostra lista principale: se siete webmaster di un sito SPIP o redattore e volete discutere dei differenti problemi collegati all utilizzo di SPIP, allora è lì che dovete andare Se avete appena iniziato con SPIP vi consigliampo vivamente di abbonarvi a questa lista degli utenti ( tutto questo è evidentemente gratuito). Questa lista è ormai molto animata, reattiva, otterrete rapidamente numerosi consigli e risposte ad ogni tipo di domande. Importante Questa lista è molto attiva: numerosi messaggi (una trentina al giorno), molti abbonati (circa 500), un bell aiuto reciproco. La lista non è assolutamente moderata, il suo funzionamento dìsi basa sulla buona volontà dei partecipanti. Per evitare di sovraccaricare la casella postale degli altri partecipanti e di fare perdere tempo a tutti, per favore seguite qualcuna di queste raccomandazioni: * anche se non volete leggere tutta la documentazione, consultate almeno le FAQ prima di fare una domanda; * precisate sempre quale versione di SPIP utilizzate; * descrivete nel modo più preciso possibile il vostro problema: dove avviene, quali sono gli eventuali messaggi di errore gran parte delle domande poste nella lista sono in effetti molto imprecise, e allora c è bisogno di uno scambio di più messaggi prima di capire la natura del problema (sindrome: non funziona, che cosa non funziona?, tutto, non funziona niente,, hai fatto l installazione?, sì, ma non funziona ecc.) * se la vostra domanda riguarda la creazione di modelli di layout, inviate l url del layout in questione (inutile copiare il layout nel messaggio) * quando c è uno scam bio di messaggi sull oggetto del vostro problema, lasciate nei messaggi successivi la descrizione del vostro problema: con una trentina di messaggi al giorno ci si può anche dimenticare l oggetto della discussione; * se nessuno vi risponde, inutile arrabbiarsi, non c è nessuno che conosce la risposta. Alcuni utenti inviano la loro domanda sulla lista spip, poi dopo mezzora rispediscono il loro messaggio con tono irritato, poi un ora dopo pongono la stessa questione sulla lista spip-dev, poi a fine serata scrivono direttamente all indirizzo personale degli sviluppatori di SPIP; è, a colpo sicuro, il modo migliore per non ottenere aiuto. * inviate i vostri messaggi in modalità testo e soprattutto non in HTML, in una lista molto attiva i messaggi html rallentano la consultazione. La lista degli sviluppatori: Attenzione, questa è una lista tecnica: si discute di PHP e MySQL E dunque riservata ai webmaster esperti. Nota bene: è una lista destinata a discuter della programmazione di SPIP. Per tutte le domande collegate all utilizzo, vedi la lista precedente. (Il gruppo che programma SPIP è abbonato alle due liste). La lista degli annunci: Questa è una mailing list passiva : non vi si sv olgono discussioni. E riservata all annuncio di avvenimenti importanti riguardanti SPIP (soprattutto nuove versioni). Vi sono perciò pochi messaggi.

système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet

système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet système de publication pour l internet Sistema di pubblicazione per internet Non solo un CMS (Content Management System) Gestire i contenuti è un compito che molti software svolgono egregiamente. Gestire

Dettagli

Sito internet del Progetto ALPTER Guida all uso

Sito internet del Progetto ALPTER Guida all uso Sito internet del Progetto ALPTER Guida all uso Sito internet del Progetto ALPTER Guida all uso... 1 Introduzione: siti statici e dinamici... 2 Inserimento dei file e dei contenuti nel sito... 4 Rubriche...

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

David Coen. Consulenza di immagine commerciale. Pagina web: davidcoen.altervista.org. Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO

David Coen. Consulenza di immagine commerciale. Pagina web: davidcoen.altervista.org. Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO David Coen Consulenza di immagine commerciale Pagina web: davidcoen.altervista.org Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO David Coen, consulenza di immagine commerciale 2 David Coen - Consulenza di immagine

Dettagli

David Coen. Consulenza di immagine commerciale. Pagina web: davidcoen.altervista.org. Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO

David Coen. Consulenza di immagine commerciale. Pagina web: davidcoen.altervista.org. Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO David Coen Consulenza di immagine commerciale Pagina web: davidcoen.altervista.org Pagina Facebook: David Coen FOTOGRAFO David Coen, consulenza di immagine commerciale David Coen, Consulenza di immagine

Dettagli

PER FARE UN SITO INTERNET

PER FARE UN SITO INTERNET Diocesi Brescia Corso per animatori della Cultura e della Comunicazione PER FARE UN SITO INTERNET I diversi modelli di siti Internet. Dove e come pubblicarlo. INTERNET Rete di computer mondiale ad accesso

Dettagli

Corso SPIP 2.1 per redattori. 1. Presentazione di SPIP. 2. Architettura di un sito SPIP

Corso SPIP 2.1 per redattori. 1. Presentazione di SPIP. 2. Architettura di un sito SPIP L obiettivo che si prefigge questo documento è insegnare l utilizzo del software SPIP per i redattori. Questo corso non richiede alcuna particolare conoscenza informatica oltre alla capacità di navigare

Dettagli

la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE

la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE LINEA58 è una soluzione nata per gestire la tua presenza e il tuo BUSINESS ON-LINE Gestione totale dei contenuti Aggiornamento del sito in tempo reale Autonomia completa Estrema semplicità d'uso Sito multilingua

Dettagli

Le funzionalità principali della piattaforma

Le funzionalità principali della piattaforma Istituto di Scienza e Tecnologie dell'informazione A Faedo (ISTI) - Laboratorio di domotica Quimby: Le funzionalità principali della piattaforma Dario Russo (dario.russo@isti.cnr.it) Obiettivi del progetto

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Documentazione INTRODUZIONE IMPORTANZA DEL SITO WEB Tramite il sito web sarai facilmente raggiungibile da ogni parte del mondo

Dettagli

Manuale di Desktop Sharing. Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Desktop Sharing. Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Brad Hards Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Desktop Sharing 7 3.1 Gestione degli inviti di Desktop Sharing.........................

Dettagli

Content Management Systems e

Content Management Systems e AA 2010/2011 Content Management Systems e Corso di Progetto di Sistemi Web Based Università degli Studi di Roma Tor Vergata Argomenti della lezione 1. Breve evoluzione storica dei siti internet cos è un

Dettagli

i n t e r n e t s i t i e c om pl e t o p e r g e st ire portali i l e f a c t r u m e n t o L o InfoTecna QuickWeb

i n t e r n e t s i t i e c om pl e t o p e r g e st ire portali i l e f a c t r u m e n t o L o InfoTecna QuickWeb i n t e r n e t s t r u m e n t o f a c i l e e c om pl e t o p e r g e st ire portali e s i t i L o InfoTecna QuickWeb QuickWeb è un' applicazione in grado di dare forma a siti web dinamici, avvalendosi

Dettagli

Server web e protocollo HTTP

Server web e protocollo HTTP Server web e protocollo HTTP Dott. Emiliano Bruni (info@ebruni.it) Argomenti del corso Cenni generali sul web IIS e Apache Il server web Micsosoft Internet Information Server 5.0 Il server web Apache 2.0

Dettagli

FAXBOX. Manuale utente

FAXBOX. Manuale utente FAXBOX Manuale utente Client di posta elettronica Outlook Version 3.5.2 Sommario INFORMAZIONI SULLA DOCUMENTAZIONE...4 INFORMAZIONI SPECIFICHE DELLA PROPRIA AZIENDA...5 DAL CLIENT DI POSTA ELETTRONICA...6

Dettagli

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione Agenzia creativa di design & comunicazione Gestionale web Completa autonomia del tuo sito Un perfetto mix di tecnologia & creatività Design la nostra passione Vivete l esperienza SITE con noi! A partire

Dettagli

Copyright 2004 EVA Group :: www.evagroup.net :: info@evagroup.net

Copyright 2004 EVA Group :: www.evagroup.net :: info@evagroup.net EVA Extranet Virtual Application La piattaforma EVA, sfrutta a pieno tutte le potenzialità offerte da una applicazione extranet di alto livello sviluppata con tecnologie 100% web oriented, rimanendo essenzialmente

Dettagli

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School

MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School MagiCum S.r.l. Progetto Inno-School Area Web Autore: Davide Revisione: 1.2 Data: 23/5/2013 Titolo: Innopedia File: Documentazione_tecnica Sito: http://inno-school.netsons.org/ Indice: 1. Presentazione

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Al Segretario generale

Al Segretario generale Al Segretario generale Padova, gennaio 2008 OGGETTO: Proposta di gestione di un sito dinamico comunale. La presente per fornire al Comune un progetto di gestione del proprio sito Internet che consenta

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 2015

Le novità di QuarkXPress 2015 Le novità di QuarkXPress 2015 INDICE Indice Le novità di QuarkXPress 2015...3 Nuove funzionalit...4 Applicazione a 64 bit...4 Variabili di contenuti...4 Tabelle in linea...5 Note a piè di pagina e note

Dettagli

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete

Le reti e Internet. Corso di Archivistica e gestione documentale. Perché Internet? Non è tutto oro quello che luccica. Definizione di rete Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Le reti e Internet Lezione 2 Internet Abbatte le barriere geografiche È veloce Ha costi contenuti È libero È semplice da usare

Dettagli

Words On-Line. www.wordson-line.it. Manuale del Perfetto Webmaster (consigli tecnici per gli Autori che desiderano aderire alla Formula Full )

Words On-Line. www.wordson-line.it. Manuale del Perfetto Webmaster (consigli tecnici per gli Autori che desiderano aderire alla Formula Full ) Words On-Line www.wordson-line.it Manuale del Perfetto Webmaster (consigli tecnici per gli Autori che desiderano aderire alla Formula Full ) Versione 1.0 novembre 2003 Words On-Line A cura di Francesco

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Piattaforma d apprendimento di Rete postale e vendita

Piattaforma d apprendimento di Rete postale e vendita Piattaforma d apprendimento di rete postale e vendita Guida per gli utenti Benvenuti sulla piattaforma di Rete postale e vendita. L obiettivo della presente guida è innanzitutto di facilitarvi, attraverso

Dettagli

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Il passo successivo: Museo & Web CMS Piattaforma opensource

Dettagli

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL

Alfa Layer S.r.l. Via Caboto, 53 10129 Torino ALFA PORTAL ALFA PORTAL La struttura e le potenzialità della piattaforma Alfa Portal permette di creare, gestire e personalizzare un Portale di informazione in modo completamente automatizzato e user friendly. Tramite

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG Joomla 1.5 Manuale d uso Cimini Simonelli - Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa Joomla 1.5 Manuale d uso V.1-31 Gennaio 2008 ICTime.org non si assume nessuna responsabilità

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

QuarkXPress 9.5.2 - Leggimi

QuarkXPress 9.5.2 - Leggimi QuarkXPress 9.5.2 - Leggimi INDICE Indice QuarkXPress 9.5.2 - Leggimi...4 Requisiti di sistema...5 Requisiti di sistema: Mac OS...5 Requisiti di sistema: Windows...5 Installazione: Mac OS...7 Esecuzione

Dettagli

Formazione sistema editoriale CMS

Formazione sistema editoriale CMS Ufficio Società dell'informazione Nome del Progetto Acronimo del Progetto Formazione sistema editoriale CMS Documento Data di stesura Maggio 2010 Versione 1.2 Sommario 1 Scopo... 3 2 Campo di applicazione...

Dettagli

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware

Tecnologie Informatiche. service. Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Tecnologie Informatiche service Sicurezza aziendale Servizi Internet e Groupware Neth Service è un sistema veloce, affidabile e potente per risolvere ogni necessità di comunicazione. Collega la rete Aziendale

Dettagli

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved

WEB TECHNOLOGY. Il web connette. LE persone. E-book n 2 - Copyright Reserved WEB TECHNOLOGY Il web connette LE persone Indice «Il Web non si limita a collegare macchine, ma connette delle persone» Il Www, Client e Web Server pagina 3-4 - 5 CMS e template pagina 6-7-8 Tim Berners-Lee

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non

Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non Ogni giorno un imprenditore si sveglia e cambia idea. Comprende che i macchinosi meccanismi che guidano il marketing e la comunicazione off-line non fanno più per la sua azienda, capisce che ha bisogno

Dettagli

iweb Guida Utente Conosci iweb e impara a creare il tuo sito web.

iweb Guida Utente Conosci iweb e impara a creare il tuo sito web. iweb Guida Utente Conosci iweb e impara a creare il tuo sito web. 1 Indice Capitolo 1 3 Benvenuto in iweb 3 Informazioni su iweb 3 Quali informazioni apprenderai 4 Prima di iniziare 4 Requisiti necessari

Dettagli

Guida all installazione e alla configurazione

Guida all installazione e alla configurazione SCOoffice Address Book per Microsoft Outlook Guida all installazione e alla configurazione The SCO Group Rev 2.0 15 maggio 2003 Avviso legale Il software descritto in questo manuale può essere usato solo

Dettagli

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA Servizio grafica STAMPERIA Le tariffe per l anno 2007, oltre ad IVA, sono determinate come segue: ESERCIZIO 2007 Materiale di consumo Addebito dei

Dettagli

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio

Università di Padova - Corso di Laurea in Governo delle Amministrazioni - Informatica per ufficio Il lavoro d ufficio La posta elettronica Intranet e Internet Browser OpenSource Mail server Utente 1 Utente 2 Apparato Rete Mail Server Server di posta POP3: (Post Office Protocol) protocollo per gestire

Dettagli

TUTTOEASY.COM PORTALE DI E-COMMERCE PER CREATIVI. Un progetto di: Progetto per Strumenti per Applicazioni Web. Prof.

TUTTOEASY.COM PORTALE DI E-COMMERCE PER CREATIVI. Un progetto di: Progetto per Strumenti per Applicazioni Web. Prof. TUTTOEASY.COM PORTALE DI E-COMMERCE PER CREATIVI Un progetto di: Matteo Dallaglio Matricola 191909 Nicolò Strozzi Matricola 193114 Davide Valeriani Matricola 190883 URL: www.daddy88.com/tuttoeasy Progetto

Dettagli

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA

SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA SETTORE G2: COMUNICAZIONE, UFFICIO STAMPA, RETE CIVICA Servizio grafica STAMPERIA Le tariffe per l anno 2006, oltre ad IVA, sono determinate come segue: ESERCIZIO 2006 Materiale di consumo Addebito dei

Dettagli

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS

CONTENT MANAGMENT SYSTEMS CONTENT MANAGMENT SYSTEMS ESTRATTO DA: Ileana D'Incecco, Progettare la comunicazione web per organizzazioni non-profit con strumenti open source: ideazione e realizzazione del sito web della Casa delle

Dettagli

MediaWiki. Giuseppe Frisoni

MediaWiki. Giuseppe Frisoni MediaWiki Giuseppe Frisoni MediaWiki: costruire insieme 1/2 L'enorme successo di Wikipedia, la nota enciclopedia online, è sotto gli occhi di tutti; cosa meno nota, invece, è la piattaforma con cui è progettata.

Dettagli

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni COS È? principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni un programma gratuito: la versione base offre 300 MB di spazio disco

Dettagli

Corso Joomla per ATAB

Corso Joomla per ATAB Corso Joomla per ATAB Cos'è un Content Management System Joomla non è un prodotto ma è un progetto. Nato nel settembre 2005 CMS (Content management system) letteralmente significa "Sistema di gestione

Dettagli

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo

VIRTUAL MAIL. Guida rapida di utilizzo VIRTUAL MAIL Guida rapida di utilizzo Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SERVIZIO... 4 Requisiti di sistema... 4 3. PROFILO... 5 Menu Principale... 5 Pagina Iniziale... 5 Dati Personali... 6 4.

Dettagli

Guida rapida a Laplink Everywhere 4

Guida rapida a Laplink Everywhere 4 Guida rapida a Laplink Everywhere 4 081005 Come contattare Laplink Software Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp Per altre

Dettagli

Questa scelta è stata suggerita dal fatto che la stragrande maggioranza dei navigatori usa effettivamente IE come browser predefinito.

Questa scelta è stata suggerita dal fatto che la stragrande maggioranza dei navigatori usa effettivamente IE come browser predefinito. Pagina 1 di 17 Installazione e configurazione di applicazioni Installare e configurare un browser Come già spiegato nelle precedenti parti introduttive di questo modulo un browser è una applicazione (lato

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Configurazione di Thunderbird Febbraio 2011 di Alessandro Pescarolo SOMMARIO Sommario... 1 Introduzione... 2 Installazione su Windows... 2 Configurazione iniziale (per

Dettagli

ESERCIZI BASE SU MOODLE

ESERCIZI BASE SU MOODLE ESERCIZI BASE SU MOODLE ORGANIZZARE IL PROPRIO PROFILO ACCEDERE A MOODLE www.itisrossiformazione.it inserire username e password personale e premere il pulsante Login DESCRIZIONE DELL AMBIENTE Dopo il

Dettagli

Manuale di Blogilo. Mehrdad Momeny Traduzione e revisione del documento: Valter Mura

Manuale di Blogilo. Mehrdad Momeny Traduzione e revisione del documento: Valter Mura Mehrdad Momeny Traduzione e revisione del documento: Valter Mura 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Uso di Blogilo 6 2.1 Primi passi.......................................... 6 2.2 Configurazione di un blog.................................

Dettagli

WebProperty. Portale per Gestione Integrata Agenzie Immobiliari. Demo : http://webproperty.webcomnet.it. ITACOM more soft-ware, please

WebProperty. Portale per Gestione Integrata Agenzie Immobiliari. Demo : http://webproperty.webcomnet.it. ITACOM more soft-ware, please ITACOM srl 26866 SANT ANGELO LODIGIANO (LO) Cap. Soc. Euro 50.000 i.v. Largo Volontari Vigili del Fuoco 19 REA LO 1453049 Zona Artigianale - Loc. Malpensata CF/P.IVA 13033940159 Tel. 0371 21.00.97 - Fax

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande

Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande CAPITOLO 2 Scegliere una distribuzione di Linux Il sistema operativo Linux installato sul vostro computer non è un unico, grande programma, ma un insieme di molti programmi. Potete ottenere autonomamente

Dettagli

Piccolo vocabolario del Modulo 7

Piccolo vocabolario del Modulo 7 Piccolo vocabolario del Modulo 7 Cosa è Internet? Internet è una grossa rete di calcolatori, ossia un insieme di cavi e altri dispositivi che collegano tra loro un numero enorme di elaboratori di vario

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Anno 2008_Numero 82. apporti. tecnici. Applicazione Web per gestione Assistenza Informatica. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia

Anno 2008_Numero 82. apporti. tecnici. Applicazione Web per gestione Assistenza Informatica. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia t Anno 2008_Numero 82 apporti tecnici Applicazione Web per gestione Assistenza Informatica Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Direttore Enzo Boschi Editorial Board Raffaele Azzaro (CT) Sara

Dettagli

CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005

CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005 CMS Open Source Evento Open Source Asolo Golf Club - 29 giugno 2005 Fabio Bottega (f.bottega@tecnoteca.it) I punti focali: CMS = comunicazione Gli attori coinvolti Scelta di un CMS Open Source CMS di riferimento

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Sito di facoltà. Manuale d uso. Descrizione delle funzionalità del CMS Drupal ed indicazioni redazionali

Sito di facoltà. Manuale d uso. Descrizione delle funzionalità del CMS Drupal ed indicazioni redazionali Oggetto: Sapienza Università di Roma STATO REVISIONI Revisione Data Motivo 0 8/08/2011 Compilazione D. Lotti, I. Bersanetti Sito di facoltà Descrizione delle funzionalità del CMS Drupal ed indicazioni

Dettagli

Riksoft Teleweb Presenzatione del servizio

Riksoft Teleweb Presenzatione del servizio Riksoft Teleweb Presenzatione del servizio A cosa serve Riksoft Teleweb è un software/servizio con il quale è possibile gestire in locale, velocemente, comodamente, e senza spesa telefonica, più insiemi

Dettagli

Gestione delle assenze

Gestione delle assenze Gestione delle assenze a cura di Rosanna Albrizio di Mario Marani Finalità del laboratorio Il laboratorio vuole mettere a disposizione dei corsisti uno strumento per la gestione delle assenze scolastiche.

Dettagli

eguide: Il proprio sito web

eguide: Il proprio sito web eguide: Il proprio sito web 1 eguide: Il proprio sito web Indice Tutto sta nella progettazione... 2 1. La configurazione... 2 2. La trasposizione... 2 3. La manutenzione... 2 La configurazione del Vostro

Dettagli

Servizio Feed RSS del sito CNIT

Servizio Feed RSS del sito CNIT Servizio Feed RSS del sito CNIT Informiamo tutti gli utenti CNIT che è possibile sincronizzare i propri Reader (RSS) per essere aggiornati in tempo reale sulle nuove pubblicazioni di articoli postati sul

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Quick Start

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Quick Start LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Quick Start 2 indice Login Pag. 05 Webproject Pag. 06 Sicurezza Pag. 07 Setup e Installazione Pag. 08 Web Manager Pag. 09

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica

Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Gestione dell account AdWords di Google Guida pratica Benvenuti in AdWords di Google Questa guida fornisce una panoramica del Centro di controllo gestionale AdWords, l interfaccia per la gestione e il

Dettagli

Manuale d uso. 1. Introduzione

Manuale d uso. 1. Introduzione Manuale d uso 1. Introduzione Questo manuale descrive il prodotto Spazio 24.7 e le sue funzionalità ed è stato elaborato al fine di garantire un più agevole utilizzo da parte del Cliente. Il manuale d

Dettagli

IlohaMail. Manuale Utente. a cura di andrea sommaruga Progetto di Documentazione IlohaMail

IlohaMail. Manuale Utente. a cura di andrea sommaruga Progetto di Documentazione IlohaMail IlohaMail Manuale Utente a cura di andrea sommaruga Progetto di Documentazione IlohaMail Versione 1 Indice 1 Per cominciare... 2 1.1 Introduzione... 2 1.2 La Login...2 1.3 La personalizzazione...3 1.4

Dettagli

Manuale per il cliente finale

Manuale per il cliente finale Manuale per il cliente finale versione 1.6-r1 Indice 1 Cos è Confixx? - Generalità 4 1.1 Login................................ 4 1.2 Ritardi temporali delle impostazioni.............. 5 2 Settori della

Dettagli

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER

LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER LA PROFESSIONE DEL WEB DESIGNER Lezione 1 1 Web Design Lafiguracentralenelprogettodiunsitowebèilwebdesigner:eglisioccupadell'aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business

Dettagli

Cos'è XTOTEM FREESTYLE. Cosa si può fare con XTOTEM. Perché usare XTOTEM

Cos'è XTOTEM FREESTYLE. Cosa si può fare con XTOTEM. Perché usare XTOTEM Pagina Cos'è XTOTEM FREESTYLE XTOTEM FREESTYLE è un sistema studiato per gestire Siti Internet e Pannelli Informativi. Con XTOTEM si possono disegnare e modificare siti anche molto complessi senza la necessità

Dettagli

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti GIOVANNI CALABRESE Sito E-learning Istituto Tridente Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti Sommario 1. COS È MOODLE... 1 1.1 Requisiti necessari...1 1.2 Configurazione del browser...1 Impostazione

Dettagli

Manuale di Trojitá. Randall Wood Traduzione della documentazione: Valter Mura

Manuale di Trojitá. Randall Wood Traduzione della documentazione: Valter Mura Randall Wood Traduzione della documentazione: Valter Mura 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Uso di Trojitá 6 2.1 Configurare il tuo account IMAP............................. 6 2.2 Leggere i messaggi di posta

Dettagli

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II Macchine per l elaborazione dell informazion e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica II Ing. Mauro Iacono Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Studi Politici e per l Alta

Dettagli

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Cos è Moodle Moodle è un software per la gestione di corsi a distanza utilizzato a livello mondiale nelle Università, nelle

Dettagli

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in

Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Manuale di riferimento di HP Web Jetadmin Database Connector Plug-in Informazioni sul copyright 2004 Copyright Hewlett-Packard Development Company, L.P. Sono vietati la riproduzione, l'adattamento e la

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

www.autoscout24.it Inserire le auto in Internet E' davvero semplice

www.autoscout24.it Inserire le auto in Internet E' davvero semplice Inserire le auto in Internet E' davvero semplice Imparate a conoscere tutte le funzioni ed i servizi Anmelden: AutoScout24 facilita la vendita delle vostre auto tramite Internet. In questa guida troverete

Dettagli

Marco mavimo Moscaritolo Presidente Associazione Drupal Italia

Marco mavimo Moscaritolo Presidente Associazione Drupal Italia Prefazione Se state leggendo queste righe probabilmente avete appena comprato questo libro, oppure siete in piedi, davanti a uno scaffale, valutandone l acquisto. Se questo è vero, altrettanto probabilmente

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Pubblicare Estensioni per LibreOffice

Pubblicare Estensioni per LibreOffice Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2011 dei collaboratori di seguito elencati. È possibile distribuire e/o modificare il documento rispettando i termini della GNU General Public

Dettagli

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi

APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO. Francesco Marchione e Dario Richichi APPLICAZIONE WEB PER LA GESTIONE DELLE RICHIESTE DI ACQUISTO DEL MATERIALE INFORMATICO Francesco Marchione e Dario Richichi Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sezione di Palermo Indice Introduzione...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l e-mail La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti

Dettagli

LugSaronno. Linux day a Saronno. 22 ottobre 2011. I.C.S. Aldo Moro - Saronno

LugSaronno. Linux day a Saronno. 22 ottobre 2011. I.C.S. Aldo Moro - Saronno LugSaronno Linux day a Saronno 22 ottobre 2011 I.C.S. Aldo Moro - Saronno Cosa è il software libero Libertà di eseguire il programma per qualsiasi scopo ( libertà 0 ) Libertà di studiare il programma e

Dettagli

DM-Learning MOO. Manuale del Docente

DM-Learning MOO. Manuale del Docente DM-Learning MOO Manuale del Docente DM-Learning MOO è un ambiente virtuale di supporto alle attività didattiche svolte in presenza, ed è gestita da DidatticaMente.net per l I.T.I.S. Zuccante di Venezia

Dettagli

Questo paragrafo di Agestanet è dedicato all inserimento degli annunci immobiliari, in modo semplice e immediato.

Questo paragrafo di Agestanet è dedicato all inserimento degli annunci immobiliari, in modo semplice e immediato. CAPITOLO 1: Immobili 1.1 Nuovo Immobile Questo paragrafo di Agestanet è dedicato all inserimento degli annunci immobiliari, in modo semplice e immediato. Cliccando sulla voce Nuovo Immobile, Agestanet

Dettagli

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone

Installazione di Moodle. Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone Installazione di Moodle Preparato per: Gruppo A, Piattaforma di E - Learning Preparato da: Cinzia Compagnone, Vittorio Saettone 21 maggio 2006 Installazione di Moodle Come installare Moodle: Questa guida

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrazione Fase 1: Pre-registrazione Fase 2: Convalida Desktop Home Il mio profilo Ricerca dei partner I miei progetti I miei contatti Mailbox TwinBlog Come accedere al

Dettagli

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO...

CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 3. ACCESSO A EQUINOX CMS XPRESS...9 4. PAGINA D INIZIO... CONTENUTI 1. INTRODUZIONE...3 DEFINIZIONE...3 ELEMENTI DEL SERVIZIO...3 TECNOLOGIA E OPERAZIONE...3 WORKFLOW E GRAFICO DI PROCESSI...4 2. CONCETTI BASICI SU EQUINOX CMS XPRESS...5 STRUTTURA...5 OGGETTI...5

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

L I S T I N O P R O D O T T I W W W. D I G I G R O U P. I T

L I S T I N O P R O D O T T I W W W. D I G I G R O U P. I T L I S T I N O P R O D O T T I W W W. D I G I G R O U P. I T 2 0 1 0 Sommario prodotti SOFTWARE AZIENDALI... 3 EuroGT... 4 Incoming... 5 WEB... 6 DigiGate... 7 WebImmobiliare... 8 HTMLCreator... 9 TOOLS

Dettagli

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE

LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE LICENZE D'USO E TIPOLOGIE DI SOFTWARE Il software è tutelato dalle leggi sul diritto d'autore, in maniera simile a quanto avviene per le opere letterarie. Il contratto che regola l'uso del software è la

Dettagli