insieme da 0 a 6 anni...

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "insieme da 0 a 6 anni..."

Transcript

1 insieme da 0 a 6 anni... chicco, chicco chiccolino ma che bello esser bambino con il mondo nella mano la sapienza e l energia di un piccolo chicco di grano siamo piccoli e poi grandi chi sta dietro e chi davanti e ogni crescita è un avventura che va fatta... su misura Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

2 Il Centro Infanzia Costafabbri Il Centro Infanzia di Costafabbri si trova in una zona ideale per i bambini, lontano dal traffico e immerso nel verde ma comunque molto ben raggiungibile perché a pochi chilometri dalle entrata della tangenziale Siena Ovest. La struttura è dotata di un grande giardino e di un parcheggio per le famiglie. Il centro infanzia di Costafabbri è una struttura polifunzionale la cui specificità è quella di offrire all interno dello stesso edificio più servizi rivolti a bambini e bambine dai 12 mesi ai 6 anni di età. L attività dei bambini dai 12 mesi ai 6 anni è pensata e Progettata in un progetto di continuità e sono da intendersi come un unico servizio 1-6. Il centro infanzia nasce nel 1998, è il servizio storico della cooperativa, il suo cuore. Accoglie bambini da 1 a 13 anni e si caratterizza per la sperimentazione del progetto 1-6, che consiste nel proporre a bambini e famiglie un percorso educativo coerente e continuo, senza salti, che li accompagna nella crescita dal nido fino ai 6 anni. Pagina 1 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

3 nido d infanzia chicco di grano Chicco di Grano è un Asilo Nido tradizionale, autorizzato e accreditato dal Comune di Siena, gestito dalla Cooperativa Sociale Giocolenuvole, che accoglie bambini e bambine dai 12 ai 36 mesi. I bambini sono suddivisi in due sezioni:» GERMOGLI : bambini dai 12 ai 24 mesi» CHICCHI DI GRANO : bambini dai 24 ai 36 mesi Orario di apertura Il servizio si caratterizza per la flessibilità negli orari di ingresso e di uscita, per l'ampia fascia oraria di apertura dalle 7.30 alle :30-13:30 tempo corto 7:30-18:00 tempo lungo su misura Su Misura accoglie bambini e bambine dai 36 mesi ai 6 anni in continuità dal nido Chicco di Grano, apertura dalle 7,30 alle 16,30. 7:30 14:00 tempo corto 7:30 16:30 tempo lungo Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 2

4 Le linee educative Il centro infanzia è luogo di vita quotidiana, ricco di esperienze e relazioni significative. Rappresenta una risposta educativa per i bambini e le bambine e per le loro famiglie. Per i genitori che si preparano all ambientamento dei figli, per aiutarli a comprendere l organizzazione di questa piccola comunità educativa, presentiamo in rapida successione gli elementi essenziali del progetto educativo. L idea di fondo a cui ci ispiriamo è quella di dare una risposta adeguata ai bisogni del bambino/a, in uno spazio inteso come cornice organizzata e flessibile che accolga e sostenga il suo fare e che divenga un mondo familiare, un contesto educante, significativo nel quale sentirsi protetto e in cui trovare punti di riferimento stabili e riconoscibili, sui quali poggiare le fondamenta del suo IO in costruzione. Un luogo di appartenenza che offra stimoli e possibilità di incontro affettivo con altre persone, grandi e piccole, con la scoperta continua di nuovi materiali e spazi. Da questo nasce il convincimento progettuale di realizzare un percorso di esperienze visto come una costante ed adeguata proposta al sostegno del: CRESCERE IN AUTONOMIA E CONSAPEVOLEZZA, mentre si costruisce a poco a poco il proprio essere CRESCERE INCONTRANDO GLI ALTRI ED APRENDOSI AL MONDO, intessendo relazioni e sviluppando la propria socialità, mentre si esprimono e si imparano sentimenti e senso di fiducia CRESCERE IN CAPACITA E COMPETENZA cognitiva, comunicativa, espressiva e motoria, dando senso al proprio fare ed organizzando il pensiero Il tempo L organizzazione della giornata segue un ritmo che si ripete quotidianamente scandito da quei momenti che, oltre a soddisfare i bisogni di cura dei bambini, consentono loro di instaurare relazioni significative adulto-bambino e bambinobambino. Il ripetersi della quotidianità fa nascere il ricordo, sollecita la costruzione della memoria, la previsione di quello che sta per accadere e pertanto la sicurezza dei bambini. Pagina 3 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

5 Una giornata a chicco di grano: I bambini sono divisi in sezioni e svolgono attività adeguate alla loro età ma all interno della giornata avranno anche momenti di vita comune. I momenti della giornata si sviluppano attraverso: le routines, il gioco libero le attività strutturate La giornata si sviluppa attraverso momenti di gioco e di attività, importanti per instaurare un rapporto di fiducia tra le educatrici ed i bambini/e e favorire la crescita e l autonomia.» :30: accoglienza dei bambini/e» 9:30-9:45: ci prepariamo per la colazione» : colazione» 10:00-11:25: cambio/giochi/esperienze/attività» 11:25-11:40: ci prepariamo per il pranzo» 11:40-12:30: pranzo» 12:30-13:00: igiene orale, riordino, gioco libero» 13,00-13,30 uscite tempi corti» 13:00-15:30: preparazione nanna e riposo» 15:30-16:00: merenda» 16: : uscite tempi lunghi e gioco libero Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 4

6 Una giornata a su misura La giornata educativa è scandita da momenti di routines, gioco libero e attività strutturate. I nostri bambini alternano nella loro giornata momenti di condivisione con bambini di età diverse (classi miste) a momenti di vita coi pari d età (classi d età) Una nostra giornata tipo:» 7,30-9,30 accoglienza, gioco libero e colazione nel gruppo misto» ,30 attività e proposte per classi omogenee d età ( divisione in due piccoli gruppi d età, i 3 anni e i 4-5 anni)» 11,30-12,45 ritrovo del gruppo misto, passaggio dal bagno e pranzo» 12,45-13,30 gioco libero e rilassamento con animazione alla lettura, e preparazione al sonno ( gruppo misto)» 13,00-14,00 uscite tempi corti» 13,30-15,45 ci laviamo i denti e andiamo a dormire ( gruppo misto)» 16,00-16,30 merenda e attesa dei genitori ( gruppo misto) Lo spazio L organizzazione e differenziazione degli spazi in cui quotidianamente i bambini vivono e interagiscono, la scelta degli arredi e dei materiali nel nido sono parte integrante della programmazione educativa. L ambiente è pensato per:» Esprimere piacevolezza e familiarità a bambini e genitori» Rassicurare e contenere» Facilitare il gioco spontaneo e la socializzazione» Rendere riconoscibile il percorso del bambino nel suo diventare grande» Favorire la crescita attraverso scoperta e sperimentazione Pagina 5 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

7 L ambientamento: 10 buone regole per un morbido distacco L ambientamento è un evento di transizione emotivamente complesso che richiede un processo di integrazione di genitori-bambini-educatori e la costruzione di un rapporto di fiducia reciproco. 1. UN NIDO DI... EMOZIONI: ogni genitore che sceglie il nido per il proprio bimbo/a, aldilà delle motivazioni che lo hanno spinto a farlo, deve sapere che il nido rappresenta una grande e preziosa opportunità per ogni bimbo. Oltre ad essere un luogo di cura e di apprendimento della quotidianità, il nido infatti è una vera e propria avventura, fatta di scoperte, di amici con cui crescere insieme e condividere esperienze, di nuove figure adulte di riferimento oltre quelle familiari, di emozioni nuove e inedite. 2. AVERE METODO. Alla base di un ambientamento efficace c è sempre l applicazione di un metodo, concordato con le famiglie e necessariamente seguito con coerenza e sistematicità 3. AFFIDARSI E FIDARSI DEGLI EDUCATORI : insieme a loro voi genitori troverete la strada migliore per ambientare il vostro bambino/a in modo sereno 4. ACCOMPAGNARE: i vostri bambini stanno per iniziare una nuova avventura. E importante che vi poniate nel ruolo di accompagnatori e osservatori, infondendo loro sicurezza e spronandoli alla libertà di esplorazione 5. CONSAPEVOLEZZA spiegare al bambino (anche se piccolo), come avverrà l ambientamento. Serve al genitore a ripassare l iter, avendolo chiaro; al bambino per sapere a cosa va incontro 6. UN GENITORE GUIDA :il genitore deve tenere un ruolo nonattivo nei giorni di ambientamento, avere una presenza discreta e disponibile, non intervenire. E auspicabile che il genitore rimanga seduto ad osservare il bambino che esplora, dandogli la possibilità di tornare quando più lo desidera, ma non perdendo mai la sua postazione-guida. Se il Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 6

8 bambino lo ricerca il genitore lo ascolta ma non si intromette mai né interviene nella situazione con gli altri bambini/e. 7. UN GENITORE COLLABORANTE: per rendere più sereno l ambientamento è auspicabile che il genitore collabori con le educatrici al fine di aiutarle ad essere riconosciute dai loro bimbi/e come adulti di riferimento al nido. 8. SEPARARSI: il modo in cui i bambini e le bambine vivranno il nido e si ambienteranno sarà direttamente proporzionale al modo in cui i loro genitori vivranno emotivamente il distacco. E prezioso quindi mostrarsi sicuri e tranquilli al momento della separazione. 9. UN DISTACCO DECISO : distaccarsi con decisione aiuta a evitare il prolungamento del momento della separazione che crea ansia al bambino/a 10. FAVORIRE I PASSAGGI : significa lavorare affinchè il bambino/a possa entrare al nido in modo autonomo, possibilmente con i suoi piedi e non in braccio. Il passaggio del bambino/a dal genitore all educatrice di riferimento deve essere dunque non una consegna, ma un atto collaborativo, in cui entrambe le figure adulte compartecipano a rendere il momento dolce e sereno. Pagina 7 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

9 Come funziona l ambientamento L ambientamento è GRADUALE: la sua durata dipende dalla storia di ogni bambino e dalle esigenze delle famiglie. Di seguito la struttura di un ambientamento standard. 1 GIORNO (martedì) presenza della mamma / no pranzo 2 GIORNO (mercoledì) presenza della mamma / no pranzo 3 GIORNO (giovedì) la mamma lascia subito il bambino e torna a prenderlo prima di pranzo / no pranzo 4 GIORNO (venerdì) la mamma lascia subito il bambino e torna a prenderlo subito dopo pranzo / primo giorno di pranzo all asilo 5 GIORNO (lunedì) la mamma lascia subito il bambino e torna a prenderlo subito dopo pranzo / secondo giorno di pranzo all asilo Dal martedì della 2 settimana l orario è part time con ingresso libero dalle 7.30 alle 9.30 e uscita dalle alle La nanna si inserisce nella 3 settimana (il primo giorno di nanna si consiglia di riprendere il bambino alle 16.00). Nota: la scaletta riportata sopra è da considerare per i bambini e le bambine che si ambientano al nido. Per i bambini che dal nido salgono a Su Misura, che hanno svolto il percorso di continuità nel secondo anno di nido, è prevista un altra modalità: le informazioni a riguardo verranno date alla riunione di inizio anno educativo. Il gruppo di educatrici Il Gruppo educativo ha una lunga e stabile esperienza di progettazione comune e opera in modo condiviso per migliorare la struttura, il contesto in cui si svolge il servizio e per elaborare percorsi educativi condivisi da tutti. Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 8

10 Il team educativo si riunisce per discutere sul lavoro svolto, per parlare dei problemi che possono sorgere durante lo svolgimento della vita al nido, siano essi di ordine organizzativo e/o di ordine progettuale-gestionale-relazionale e per mettere in comune idee e progetti per le attività da svolgere con i bambini. Le educatrici, oltre a confrontarsi durante l orario di lavoro, almeno una volta a settimana si riuniscono per: programmare nei dettagli le attività della settimana successiva, mettere in ordine la documentazione, effettuare la verifica del lavoro svolto, affrontare eventuali difficoltà. Fa parte della professionalità delle educatrici lo scambio di informazioni, in particolare nel momento del cambio di turno, sulle attività della mattinata e sulla giornata in genere dei bambini, in modo da poter riferire ai genitori, notizie ed episodi rilevanti. La partecipazione delle famiglie Il costruire un rapporto di collaborazione e fiducia con i genitori rappresenta un obiettivo indispensabile al benessere ed al positivo inserimento del bambino "nell'esperienza del nido". Molteplici sono gli strumenti di comunicazione utilizzati all interno del nido: colloqui individuali, diario giornaliero, bacheca, attività comuni tra bambini e genitori, scambi tramite mail,riunioni periodiche, feste e gite. I COLLOQUI DI PRE-AMBIENTAMENTO: prima dell ingresso ufficiale dei bambini al nido, sono necessari dei colloqui fra educatori e genitori, il cui scopo è costruire un primo approccio di conoscenza del/lla piccolo/a e pensare insieme all imminente ambientamento. E importante che in questa occasione siano presenti babbo e mamma insieme, per permettere una visione più completa del/lla bambino/a. Pagina 9 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

11 AGENDA per le famiglie Calendario educativo CHICCO DI GRANO INIZIO ANNO EDUCATIVO: 3 settembre 2012 TERMINE ANNO EDUCATIVO: 31 luglio 2013 Giorni di chiusura» 1 novembre 2012» 1 Aprile 2013 Pasquetta» 25 aprile 2013» 1 maggio 2013 Eventuali modifiche al calendario verranno comunicate tempestivamente. Calendario educativo SU MISURA INIZIO ANNO EDUCATIVO: 10 settembre 2012 TERMINE ANNO EDUCATIVO: 8 giugno 2013 Giorni di chiusura» 1 novembre 2012» 1 aprile 2013 Pasquetta» 25 aprile 2013» 1 maggio 2013 Eventuali modifiche al calendario verranno comunicate tempestivamente. Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 10

12 Calendario degli incontri con le famiglie COLLOQUI INDIVIDUALI CON I GENITORI:» Fine novembre 2012 LABORATORI CON I GENITORI:» dicembre 2012, chicco di grano e su misura» aprile 2013, chicco di grano e si misura» FESTA DI NATALE:» dicembre 2012, chicco di grano e su misura ASSEMBLEA PRESENTAZ. PROGETTO EDUCATIVO:» gennaio 2013 chicco di grano» novembre 2013 su misura LABORATORI CON I GENITORI:» marzo 2013 ore chicco di grano e su misura RIUNIONE DI FINE ANNO EDUCATIVO» maggio 2013 chicco di grano e su misura FESTA DI FINE ANNO EDUCATIVO» maggio 2013 Eventuali modifiche al calendario verranno comunicate tempestivamente. Pagina 11 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

13 Notizie utili per i genitori la frequenza: La frequenza dei/delle bambini/e deve essere concordata con le educatrici; I genitori devono comunicare l'assenza dei/delle bambini/e al massimo entro le ore 9.00 del giorno stesso; I genitori devono sempre avvertire quando i/le bambini/e rientrano dopo un assenza; Dopo 5 giorni di assenza è necessario portare il certificato medico; E obbligatorio portare all inizio dell anno un certificato medico rilasciato dal pediatra che attesti l assenza di malattie infettive e diffusive; Modalità di ingresso e di uscita Al momento dell arrivo del/della bambino/a l'accompagnatore deve:» accompagnare il/ bambino/a all interno della sezione;» specificare il nome della persona che verrà a riprenderlo/a; il/la bambino/a verrà affidato solo dopo che la persona si sarà fatta riconoscere presentando un documento; si precisa che la persona deve essere preventivamente autorizzata per scritto tramite un apposito modulo di autorizzazione compilato ad inizio anno dal genitore; Al momento dell arrivo, i genitori devono informare le educatrici sull orario di uscita dei/delle bambini/e. infortuni e medicinali: Le famiglie sono tenute a compilare accuratamente il modulo carta di identità del/della bambino/a. Viene declinata ogni responsabilità in caso di omissione di informazioni su eventuali allergie alimentari o particolari patologie; Le educatrici non possono somministrare medicinali di nessun tipo se non dietro autorizzazione scritta del genitore con allegata copia della prescrizione del pediatra; Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 12

14 In caso di malessere o lievi ferite, le educatrici, valuteranno se sia opportuno chiamare o meno i genitori; in caso di emergenza le educatrici chiameranno prima il 118 e subito dopo il genitore. Nel caso il/la bambino/a presenti sintomi quali febbre, vomito, tre o più scariche di diarrea nella giornata, congiuntivite o stomatite, i genitori dovranno venire a prendere il/la bambino/a il prima possibile. Per la riammissione all asilo è necessario presentare il certificato medico. L abbigliamento L abbigliamento può aiutare i bambini e le bambine ad acquistare maggiore autonomia e ad essere liberi nei movimenti. Si consiglia un abbigliamento comodo, pratico e da poter sporcare E cura dei genitori controllare periodicamente il cambio dei/delle bambini/e per vedere se manca qualcosa; E importante scrivere il nome su tutti gli indumenti dei/delle bambini/e, in modo da renderli riconoscibili. Si consiglia di portare al nido:» Due sacchetti di stoffa con il nome del bambino/a» Un cambio completo: mutandine, calze, body, camicia o maglietta, pantaloni, felpa o golf, pantofoline di ricambio;» Calzini antiscivolo o pantofoline con lo strappo» Spazzolino da denti e dentifricio (si ricorda che è necessario cambiare lo spazzolino ogni 2 mesi);» Il cuscino per la nanna (se occorre)» Un ciuccio e la scatolina porta ciuccio ;» Un grembiulino, 2 bavagli e 3 piccole salviette a perdere» Lenzuolino e coperta (per chi dorme) materiali e altro: Non è possibile prendere materiali e giochi dall asilo tranne diverse disposizioni delle educatrici; Pagina 13 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

15 Non si possono introdurre al nido giocattoli non conformi alla normativa vigente non idonei all età dei bambini presenti. Le educatrici non sono responsabili dei giochi portati da casa. Si sconsiglia di adoperare fermagli o mollettine per capelli, in quanto potenzialmente pericolosi Gli adulti devono sempre prestare attenzione alla tranquillità dell ambiente, quindi: parlare a bassa voce; richiudere le porte; evitare di parlare fra adulti negli spazi e nei momenti di attività; ecc. riferimenti: Le torte o i dolci da somministrare ai bambini devono essere necessariamente confezionati, e lo scontrino di acquisto deve essere conservato per 24 ore. CENTRO INFANZIA COSTAFABBRI Cooperativa Giocolenuvole Mail Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole Pagina 14

16 Società Coop. Sociale GIOCOLENUVOLE onlus P. Iva Pagina 15 Centro Infanzia Costafabbri Giocolenuvole

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE

COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE 1 COS E IL MICRONIDO PICCOLI PASSI E COSA OFFRE La Scuola dell Infanzia Silvio Moretti offre il servizio di Micro-nido ai bambini residenti e non, in età compresa dai 18 ai 36 mesi. Il nido nasce per far

Dettagli

ASILO NIDO CASCINA LEVADA

ASILO NIDO CASCINA LEVADA UNA GIORNATA TIPO e Il METODO EDUCATIVO ASILO NIDO CASCINA LEVADA 7.30-9.30: accoglienza personalizzata, riferita ai diversi gruppi di età utilizzando le zone appositamente allestite in modo caldo, confortevole

Dettagli

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189

NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 NIDO D INFANZIA PRIMI AMICI INDIRIZZO: VIA SAN NAZARIO, 73 - PROSECCO TELEFONO: 040 2528135-040 225189 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano)

PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano) Cervignano del Friuli PER CRESCERE UN BAMBINO CI VUOLE UN INTERO VILLAGGIO (proverbio africano) 1 PRESENTAZIONE CHI SIAMO Il Nido è un Servizio Comunale, gestito da personale della Cooperativa ITACA, in

Dettagli

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 IL NIDO DI CASA REBECCA VIA MAIOLO, 5 10044 PIANEZZA (TO) LA CARTA DEL SERVIZIO ORARI Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 Pre-Nido 7,30-8,30 Tempo Pieno 8,30/9,30-16,15/16,30 Mattino corto 8,30-12,30/13,00

Dettagli

PROMEMORIA PER MAMME E PAPA

PROMEMORIA PER MAMME E PAPA PROMEMORIA PER MAMME E PAPA Anno scolastico 2014 2015 1 Lettera aperta ai genitori Cari genitori, data la necessità di realizzare insieme a voi le condizioni migliori per favorire un buon inserimento al

Dettagli

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27

Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Comune di Brescia Settore Pubblica Istruzione Servizio scuole dell infanzia Scuola dell Infanzia Leonessa Via Palazzina, 27 Piano Offerta Formativa anno scolastico 2012/2013 PROGETTO EDUCATIVO Profilo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Anno educativo 2013 2014

CARTA DEI SERVIZI Anno educativo 2013 2014 CARTADEISERVIZI Annoeducativo2013 2014 Il Nido PICCOLI&grandi nasce dal desiderio di mettere a disposizione dei bambini un luogo educativo sereno e ricco di opportunità, e fornire ai loro genitori che

Dettagli

PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA

PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA PROGETTO di INSERIMENTO e ACCOGLIENZA INSEGNANTI DI RIFERIMENTO: Scainelli Stefania e Pallotti Alessandra PREMESSA - L INGRESSO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA. L ingresso alla Scuola dell Infanzia è una tappa

Dettagli

ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana

ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana ASILO NIDO COMUNALE Villafranca in Lunigiana Perchè sceglierci? Perchè il nostro Asilo Nido fornisce un servizio assistenziale ed educativo che, in collaborazione con le famiglie, sa fornire uno spazio

Dettagli

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5 ASILO NIDO ROSA & CELESTE 2 Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI PROGETTO EDUCATIVO Pagina 1 di 5 PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA L asilo nido Rosa & Celeste 2 nasce da un indagine

Dettagli

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO

Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO Asilo Nido PROGETTO PEDAGOGICO 1) FINALITA Il nostro Asilo Nido è una scuola di ispirazione cristiana, è gestito dalla Cooperativa Sociale Casa Famiglia Agostino Chieppi ed è parte integrante del Plesso

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

Scuola dell Infanzia Don Stefano Gelmi Sezione nido IL PULCINO Via Bertoli Bortolo 22, 25050 Pian Camuno (BS) Tel/Fax 0364 591520

Scuola dell Infanzia Don Stefano Gelmi Sezione nido IL PULCINO Via Bertoli Bortolo 22, 25050 Pian Camuno (BS) Tel/Fax 0364 591520 Sezione nido IL PULCINO Premessa REGOLAMENTO anno scolastico 2011-2012 La Scuola dell infanzia, nata come espressione della Comunità di Pian Camuno, che l ha voluta autonoma e libera, radica la propria

Dettagli

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065

NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 NIDO D INFANZIA FRUTTI DI BOSCO INDIRIZZO: VIA DELLA PINETA, 1 VILLA OPICINA TELEFONO: 040 211065 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia

Dettagli

PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA

PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA PROMEMORIA PER MAMMA E PAPA Anno scolastico 2014 2015 1 Lettera aperta ai genitori Cari genitori, data la necessità di realizzare insieme a voi le condizioni migliori per favorire un buon inserimento del

Dettagli

LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA

LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA 1 E PER LE LORO FAMIGLIE AI GENITORI QUESTO LIBRETTO NASCE CON L INTENZIONE DI AIUTARVI A CONOSCERE MEGLIO LA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Asilo Asilo nido nido Centro Centro ricreativo ricreativo Centro Centro educativo educativo Indroduzione Il desiderio di aprire l Asilo Nido nasce da un istintivo

Dettagli

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico:

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico: Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) (Estratto del Piano dell Offerta Formativa) Progetto didattico: FAVOLANDO UNA BOTTEGA FANTASTICA Anno scolastico 2015 2016 Settembre 2015 1 PREMESSA

Dettagli

NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO: 040 814335

NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO: 040 814335 NIDO D INFANZIA PICCOLI PASSI INDIRIZZO: VIA FRESCOBALDI, 35 TELEFONO: 040 814335 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia integrato alla scuola

Dettagli

ASILO NIDO MINIMONDO LIBRETTO ILLUSTRATIVO

ASILO NIDO MINIMONDO LIBRETTO ILLUSTRATIVO ASILO NIDO MINIMONDO LIBRETTO ILLUSTRATIVO 1 Il nostro nido Minimondo.un luogo che offre la possibilità di instaurare rapporti significativi, relazioni vere, partecipazione e confronto, accoglienza ed

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE a.s. 2014-15

PROGETTAZIONE ANNUALE a.s. 2014-15 PROGETTAZIONE ANNUALE a.s. 2014-15 Esplorare..dire, fare, abbracciare.. Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2014-2015 proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato Esplorare dire, fare,

Dettagli

ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI

ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI INDICE FINALITA pag. 1 COME FUNZIONA IL NIDO pag. 2 L ORGANIZZAZIONE DEL NIDO pag.3 LA GIORNATA AL NIDO pag. 4 L ALIMENTAZIONE

Dettagli

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA Associazione Dives in Misericordia ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA CARTA DEI SERVIZI La seguente CARTA DEI SERVIZI è stata redatta facendo riferimento alla delibera della Giunta Regionale della Campania

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA

PROGETTO ACCOGLIENZA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGETTO ACCOGLIENZA Scuole dell infanzia dell Istituto Comprensivo di S. Stino di Livenza Progetto pluriennale Nel passaggio da casa a scuola ci sono braccia che lasciano andare,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Parrocchiale San Domenico Via C.P. Taverna n.6 20050 Canonica di Triuggio Tel.0362.997127 P.I. 00985860964

Scuola dell Infanzia Parrocchiale San Domenico Via C.P. Taverna n.6 20050 Canonica di Triuggio Tel.0362.997127 P.I. 00985860964 Pagina 1 di 7 PREMESSA E FINALITA La sezione primavera nasce, all interno della scuola dell Infanzia nel settembre 2007 come sperimentazione messa in atto dal Ministro Fioroni e continua fino ad oggi.

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2013-2014. la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo.

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2013-2014. la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. CARTA DEI SERVIZI Anno scolastico 2013-2014 > Che cos'è la carta dei servizi la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. E' un impegno concreto da parte

Dettagli

CENTRI ESTIVI 2016 ASILO NIDO VADEMECUM PER I GENITORI

CENTRI ESTIVI 2016 ASILO NIDO VADEMECUM PER I GENITORI 1. RIUNIONE INFORMATIVA 2. RIUNIONE INIZIALE CENTRO ESTIVO 3. SUDDIVISIONE IN GRUPPI 4. ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA 5. USCITE ANTICIPATE OCCASIONALI 6. ACCOGLIENZA 7. PERSONALE 8. CUCINA: MERENDA-PRANZO

Dettagli

CITTA DI CARUGATE. Provincia di Milano CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO DEL COMUNE DI CARUGATE. Via Monte Bianco n 1 Carugate (MI) Tel.

CITTA DI CARUGATE. Provincia di Milano CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO DEL COMUNE DI CARUGATE. Via Monte Bianco n 1 Carugate (MI) Tel. CITTA DI CARUGATE Provincia di Milano CARTA DEL SERVIZIO ASILO NIDO DEL COMUNE DI CARUGATE Via Monte Bianco n 1 Carugate (MI) Tel. 029254187 INDICE Presentazione pag 3 Come iscriversi pag 3 Retta d iscrizione

Dettagli

PROGETTO NIDO FELICE

PROGETTO NIDO FELICE Nido Amici dei bimbi PROGETTO NIDO FELICE Percorso di inserimento al Nido PREMESSA L ingresso al nido rappresenta: - un momento molto delicato per ogni bambino/a, perché è la prima importante esperienza

Dettagli

Programmazione Nido Monti 2014-2015

Programmazione Nido Monti 2014-2015 Programmazione Nido Monti 2014-2015 OBIETTIVI GENERALI L obiettivo generale è ambientare il bambino nel contesto educativo e relazionale dell Asilo Nido rispettando e valorizzando l individualità del bambino

Dettagli

ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO

ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO Premessa ASILO NIDO MATER PROGETTO EDUCATIVO L asilo nido MATER è stato adeguato per l accoglienza di n. 24 bambini della fascia di età da 12 a 36 mesi. Uno spazio è poi riservato a un piccolo numero di

Dettagli

ASILO NIDO LA FILASTROCCA

ASILO NIDO LA FILASTROCCA ASILO NIDO LA FILASTROCCA Programmazione educativa 2012-2013 INDICE Finalità educative generali dell asilo e percorso educativo anno 2012/2013 Pag. 3 Organizzazione dell asilo Pag. 4-5 Organizzazione degli

Dettagli

NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024

NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024 NIDO D INFANZIA BOSCO MAGICO INDIRIZZO: VIA VALDONI, 1 TELEFONO: 040 9148024 A) PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO 1.TIPOLOGIA DEL SERVIZIO (artt. 3, 4, 5 L.R. n. 20/2005) Nido d infanzia 2. QUANDO E COME E NATO

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA DIREZIONE DIDATTICA DI CASTEL MAGGIORE PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA Nelle Indicazioni Nazionali per i Piani di Studio Personalizzati delle Attività Educative nella Scuola dell Infanzia

Dettagli

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI 6600 LOCARNO TEL. 091 / 760 06 20 NIDO DELL INFANZIA REGOLAMENTO

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI 6600 LOCARNO TEL. 091 / 760 06 20 NIDO DELL INFANZIA REGOLAMENTO NIDO DELL INFANZIA DEFINIZIONE E FINALITÀ REGOLAMENTO Il Nido dell infanzia Il castello dei bimbi è situato a Bellinzona nella Residenza Nocca in via Dragonato 11C. Scopo della struttura è quello di offrire

Dettagli

Sez. A COCCINELLE. Giovanna. Cristina

Sez. A COCCINELLE. Giovanna. Cristina Sez. A COCCINELLE Giovanna Cristina SEZ. B BRUCHI Silvana Sabrina SEZ. C FARFALLE Giusy Rosanna Le collaboratrici Gisella & Maria PROGETTAZIONE DIDATTICA ANNUALE Nel percorso di quest anno si affronterà

Dettagli

FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE FAQ PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 1. Quando si possono presentare le domande? Le domande possono essere presentate durante tutto l anno, ma le graduatorie vengono fatte due volte l anno: con le domande presentate

Dettagli

FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI

FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI FONDAZIONE ANGELO PASSERINI Casa di Riposo Valsabbina O.N.L.U.S. Via Angelo Passerini n. 8 25070 NOZZA di VESTONE (bs) CARTA DEI SERVIZI L asilo nido IL GIARDINO SEGRETO si presenta L asilo nido aziendale

Dettagli

Asilo Nido. Pagamento retta. Comune di VERANO BRIANZA. Assessorato alla Pubblica Istruzione. Il pagamento della retta dovrà essere effettuato presso:

Asilo Nido. Pagamento retta. Comune di VERANO BRIANZA. Assessorato alla Pubblica Istruzione. Il pagamento della retta dovrà essere effettuato presso: Pagamento retta Comune di VERANO BRIANZA Assessorato alla Pubblica Istruzione Il pagamento della retta dovrà essere effettuato presso: Asilo Nido - la Tesoreria Comunale (Banca Intesa Via Preda n. 8/10,

Dettagli

CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti

CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti CHIEDO ASILO Progetto in continuità nido-materna Asilo Nido-Scuola dell Infanzia Comunale Maliseti Nido e scuola infanzia condividono un idea e insieme costruiscono un progetto educativo e lo assumono

Dettagli

Progetto Organizzativo

Progetto Organizzativo Progetto Organizzativo CRITERI DI ACCESSO AL SERVIZIO Il bambino per il quale si richiede il servizio deve avere un età compresa dai 3 mesi e i 13 anni. Date le esigenze delle famiglie, punti di forza

Dettagli

REGOLAMENTO EMPIRIA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

REGOLAMENTO EMPIRIA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS REGOLAMENTO Cari mamma e papà, l asilo nido Pappa Coccole Balocchi, inaugurato nel 2007, è situato a Monza in Via Toti 36/A. Dal 2008 è stata effettuata una convenzione con il Comune di Monza grazie alla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO «V.MUZIO» SCUOLA DELL INFANZIA LA SCUOLA DELL INFANZIA La scuola dell infanzia si rivolge a tutte le bambine e i bambini dai tre ai sei anni di età E la risposta al loro diritto all

Dettagli

Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie.

Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie. Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie. Alle educatrici del Centro, si aggiungono una coordinatrice pedagogica

Dettagli

LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594.

LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594. LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594. La scuola dipende dall ISTITUTO COMPRENSIVO LAZZARO

Dettagli

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi

LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi LUDUS IN FABULA Baby Parking - Spazio Bimbi 13 36 mesi Premessa Il Baby Parking/Spazio Bimbi è un servizio socio-educativo che può accogliere bambini dai 13 ai 36 mesi, dal lunedì al venerdì, fino a 6

Dettagli

Indicazioni ai Genitori. sulla frequenza nei Nidi e nelle Scuole dell infanzia comunali 0 6 anni. in collaborazione con

Indicazioni ai Genitori. sulla frequenza nei Nidi e nelle Scuole dell infanzia comunali 0 6 anni. in collaborazione con in collaborazione con Direzione Centrale Educazione e Istruzione Settore Servizi all Infanzia Indicazioni ai Genitori sulla frequenza nei Nidi e nelle Scuole dell infanzia comunali 0 6 anni - COMUNE DI

Dettagli

Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29

Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29 Comune di Brescia Settore Scuole dell Infanzia Scuola dell Infanzia A. Gallo Via Flero, 29 Piano Offerta Formativa anno scolastico 2013/2014 PROGETTO EDUCATIVO Profilo territorio La scuola comunale dell

Dettagli

I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO?

I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO? I MOMENTI DI CURA: SOLO SODDISFAZIONE DI BISOGNI DI ACCUDIMENTO FISICO? Il Lavoro di cura fisica e psichica necessaria al benessere e alla crescita del bambino è parte integrante del Progetto Educativo

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO QUESTIONARIO DI GRADIMENTO Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia www.asiloilbruco.com Tel. 0382.1726.241 Tel. 393.900.6211 Cari Genitori, il questionario è stato

Dettagli

insieme siamo protagonisti e responsabili della carta dei servizi.

insieme siamo protagonisti e responsabili della carta dei servizi. Che cos'è la carta dei servizi la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. E' un impegno concreto da parte nostra di serietà nei vostri confronti ma

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA

CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA CONTRATTO FORMATIVO SCUOLA DELL INFANZIA Le nostre scuole dell'infanzia, in continuità con le scelte già espresse nel POF, hanno definito, attraverso una riflessione avvenuta in più incontri tra genitori

Dettagli

A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6

A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6 A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6 L'accoglienza prevede: 1) MOMENTI di ACCOGLIENZA DIALOGO CON I GENITORI Colloquio, su richiesta, con i responsabili di plesso al momento

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO

SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO SCUOLA DELL'INFANZIA SAN FRANCESCO La scuola dell'infanzia San Francesco nasce a Piombino all'inizio degli anni sessanta nell'area della Chiesa dell'immacolata su richiesta della società ILVA che intendeva

Dettagli

Progetto educativo. Anno Scolastico

Progetto educativo. Anno Scolastico Scuola dell'infanzia Comunale Anna Jucker Villanuova S/Clisi Progetto educativo Anno Scolastico 2015/2016 Introduzione Per ogni genitore la nascita del proprio figlio è gioia, speranza per il futuro perchè

Dettagli

La Scuola dell Infanzia Vanzo ha come finalità primaria la formazione integrale del bambino nella sua individualità, originalità

La Scuola dell Infanzia Vanzo ha come finalità primaria la formazione integrale del bambino nella sua individualità, originalità La Scuola dell Infanzia Vanzo è una scuola libera e cattolica. L appartenenza ecclesiale della Scuola e l ispirazione valoriale cristiana a cui essa fa riferimento, favoriscono l introduzione del bambino

Dettagli

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI, VIA CATTORI 11, 6600 LOCARNO 091 760 06 20 CENTRO EXTRASCOLASTICO ARCA 091/ 751 61 01

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI, VIA CATTORI 11, 6600 LOCARNO 091 760 06 20 CENTRO EXTRASCOLASTICO ARCA 091/ 751 61 01 CENTRO EXTRASCOLASTICO REGOLAMENTO Il Centro extrascolastico Arca è un punto di riferimento chiaro e importante per le famiglie della zona e ad esse offre: qualità del servizio un luogo accogliente, sicuro

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE

CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI DELL ASILO NIDO COMUNALE UN.DUE..TRE STELLA! VIA EINAUDI 5 Approvata con Deliberazione C.C. n. 8 del 27.02.2006 ANNO EDUCATIVO 2013/2014 ART. 1 - FINALITA Il Comune di Casorezzo, a conferma

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. La risposta al bisogno è una realtà educativa. chi siamo. mission

CARTA DEI SERVIZI. La risposta al bisogno è una realtà educativa. chi siamo. mission CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO IL RITROVO Lecco - Pescarenico Via Corti, 20 Tel. / Fax 0341 363601 0341 373216 e-mail - ass.ritrovo@tiscalinet.it Soc. coop. sociale Il Ritrovo Onlus www.nidoilritrovo.it

Dettagli

Progetto educativo per i bambini anticipatari

Progetto educativo per i bambini anticipatari Progetto educativo per i bambini anticipatari PREMESSA La questione dell anticipo deve essere affrontata facendo riferimento a discipline quali la psicologia dello sviluppo, la pedagogia e l organizzazione

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino

PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino PROGETTO EDUCATIVO CENTRI ESTIVI 2013 Centro estivo nido d infanzia La lumaca sull amaca, Settimana di equitazione Soggiorno marino 1 #%&$'()))**+, * CONCETTI DI RIFERIMENTO La proposta dei centri estivi

Dettagli

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251 Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona www.asilopiccoliartisti.it tel. 3493012251 Regolamento Centro per l infanzia Piccoli Artisti Il centro per l infanzia Piccoli Artisti sito in

Dettagli

ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA

ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA LA CARTA DEI SERVIZI Che cos è e a chi si rivolge L asilo nido si propone come un servizio educativo e sociale di interesse pubblico; favorisce l'armonico sviluppo psico-fisico

Dettagli

BABY PARKING Uno Due Tre Stella! 2016

BABY PARKING Uno Due Tre Stella! 2016 REGOLAMENTO PER L INGRESSO NELLA STRUTTURA COS È IL BABY PARKING Questa struttura è un luogo che consente ai bambini di intraprendere un percorso di socializzazione, crescita e conoscenza attraverso lo

Dettagli

REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA Anno scolastico 2010/11

REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA Anno scolastico 2010/11 Fondazione Scuola dell infanzia Alessandra Benvenuti Via San Colombano, 4-24123 Bergamo P.I. 02428020164 C.F. 80024430169 Tel.035234286 - Fax 0355095765 info@scuolamaternabenvenuti.it www.scuolamaternabenvenuti.it

Dettagli

Istituto Comprensivo "Alfredo Sassi" Scuola dell Infanzia

Istituto Comprensivo Alfredo Sassi Scuola dell Infanzia Istituto Comprensivo "Alfredo Sassi" Renate Veduggio - Briosco Scuola dell Infanzia Anno scolastico 2014/15 RACCONTO LA MIA SCUOLA PRESENTAZIONE La scuola dell infanzia dell Istituto Comprensivo di Renate

Dettagli

LA SALA DELLE FARFALLE

LA SALA DELLE FARFALLE GIOCHI D INTIMITA CON LA CREMA Obiettivi: Favorire il rilassamento. Promuovere e consolidare la percezione dello schema corporeo. Incentivare la relazione di fiducia tra adulto e bambino. Stimolare la

Dettagli

ACCOGLIENZA DI GENITORI BAMBINI RASSICURARE CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI

ACCOGLIENZA DI GENITORI BAMBINI RASSICURARE CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI ACCOGLIENZA DI BAMBINI GENITORI RASSICURARE CONOSCENZA DEGLI SPAZI CONOSCENZA DEI COMPAGNI CONOSCENZA DELLE INSEGNANTI INTRODUZIONE: L ambientamento e l accoglienza sono un punto privilegiato di incontro

Dettagli

Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle

Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle In cosa consiste il sevizio Il Centro Intercomunale di Servizi per la Prima Infanzia Le Coccinelle è un servizio socioeducativo per la

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO BUC VA ALLA SCUOLA MATERNA

PROGETTO DIDATTICO BUC VA ALLA SCUOLA MATERNA ASILO NIDO DON FORNASINI CASALECCHIO DI RENO ANNO SCOLASTICO 2004/2005 PROGETTO DIDATTICO BUC VA ALLA SCUOLA MATERNA OPERATRICI GIULIANA DE GREGORI (EDUCATRICE COMUNE DI CASALECCHIO) MARIA LORENZANO (EDUCATRICE

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO. Anno didattico 2011-2012 SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA

CARTA DEL SERVIZIO. Anno didattico 2011-2012 SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA Anno didattico 2011-2012 CARTA DEL SERVIZIO SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA La Cooperativa ha ottenuto la certificazione di qualità ai sensi dello standard

Dettagli

CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA

CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA ~ 1 ~ SCUOLA DELL INFANZIA DINO BUZZATI LEVEGO A.S. 2014-15 CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA L'accoglienza nelle Scuole dell'infanzia Statali prevede: MOMENTI DI ACCOGLIENZA DIALOGO CON I GENITORI

Dettagli

Nido d Infanzia Comunale Biribimbo

Nido d Infanzia Comunale Biribimbo Città di Castel San Giovanni Nido d Infanzia Comunale Biribimbo ANNO EDUCATIVO 2011-2012 Educatrici: Barbara Dragoni, Cristina Cattivelli e Chiara Savini Una buona scuola è quella dove il bambino entra

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI Approvata con DGC n. 180 del 20-09-2010 PREMESSA: PRINCIPI FONDAMENTALI: L Amministrazione Comunale definisce un sistema di regole e garanzie

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE

CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE. Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI ARZERGRANDE Settore IV Demografico Sociale Via Roma 104 - Tel. 049 5800030 COSEP - SOCIETA' COOPERATIVA SOCIALE Via Guido Reni 17/1 - Padova Tel. 049 611333 - Fax 049 611923

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI PER L INFANZIA 0 3 ANNI AMBITO TERRITORIALE IX 2004. Finalità, principi e criteri di attuazione. Parte I

CARTA DEI SERVIZI PER L INFANZIA 0 3 ANNI AMBITO TERRITORIALE IX 2004. Finalità, principi e criteri di attuazione. Parte I 1 CARTA DEI SERVIZI PER L INFANZIA 0 3 ANNI AMBITO TERRITORIALE IX 2004 I nidi d Infanzia e i servizi integrativi costituiscono il sistema dei servizi educativi e si configurano come centri territoriali

Dettagli

centro servizi per la famiglia Mediazione Familiare e Laboratori Espressivi.

centro servizi per la famiglia Mediazione Familiare e Laboratori Espressivi. centro servizi per la famiglia Mediazione Familiare e Laboratori Espressivi. PERCHÈ LA MEDIAZIONE FAMILIARE Nella storia della coppia la separazione, anche se non prevista, qualche volta è inevitabile.

Dettagli

QUI, GIOCANDO E SPERIMENTADO CON I MIEI AMICI, MOLTE ALTRE NE IMPARERO! MA LA SCUOLA NON E UN ATTACCAPANNI

QUI, GIOCANDO E SPERIMENTADO CON I MIEI AMICI, MOLTE ALTRE NE IMPARERO! MA LA SCUOLA NON E UN ATTACCAPANNI IO VADO A SCUOLA. La scuola dell infanzia è un luogo per stare insieme, con precise finalità educative: per favorire nel bambino graduali apprendimenti e la formazione della sua personalità sviluppando

Dettagli

Regolamento de. Lo Zucchero Filato. Ludoteca

Regolamento de. Lo Zucchero Filato. Ludoteca Regolamento de Lo Zucchero Filato Ludoteca Pagina 1 La Ludoteca Lo Zucchero Filato, sito in Ancona, Via I Maggio 56, C/O Direzionale Vignoni, Zona Baraccola, ospita i bambini dai 18 mesi ai 6 anni. E aperta

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale «Gobetti» Via Tintoretto 9 20090 Trezzano Sul Naviglio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale «Gobetti» Via Tintoretto 9 20090 Trezzano Sul Naviglio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale «Gobetti» Via Tintoretto 9 20090 Trezzano Sul Naviglio I bambini imparano ciò che vivono. Se un bambino vive nella

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO

SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO SCUOLA DELL INFANZIA DI ALSENO PROGETTO ACCOGLIENZA MOTIVAZIONE L Ingresso alla Scuola dell Infanzia costituisce l inizio di un nuovo cammino, che vede il bambino il più delle volte alla sua prima esperienza

Dettagli

ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA

ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA ASILO NIDO LANCETTI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA ANNO 2015-2016 INDICE Presentazione del nido Obiettivi del nido Gli spazi Gli atelier Gli spazi esterni Il rapporto con le famiglie La formazione delle insegnanti

Dettagli

A.Bagni Alla cortese Attenzione ANNO SCOLASTICO 2012/2013 STAR BENE A SCUOLA SPORTELLO DI ASCOLTO PSICOLOGICO (SAP)

A.Bagni Alla cortese Attenzione ANNO SCOLASTICO 2012/2013 STAR BENE A SCUOLA SPORTELLO DI ASCOLTO PSICOLOGICO (SAP) Non c'è intelligenza senza emozioni, Non c'è apprendimento senza desiderio. Non c'è scuola senza un po' di volonta' e vita. A.Bagni Alla cortese Attenzione Del Dirigente Scolastico Del Collegio docenti

Dettagli

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti

COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI. ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti COMUNE DI OFFANENGO Servizi Educativi CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO COMUNALE Mons. Don Bellino Capetti CHE COS E LA CARTA SERVIZI La Carta dei Servizi è lo strumento attraverso il quale si forniscono alle

Dettagli

Il ciliegio. Nido d infanzia. Nido comunale d infanzia Gualtieri RE. Comune di Gualtieri

Il ciliegio. Nido d infanzia. Nido comunale d infanzia Gualtieri RE. Comune di Gualtieri Nido d infanzia Comune di Gualtieri Il ciliegio Nido comunale d infanzia Il ciliegio Gualtieri RE Via G. di Vittorio tel. 0522 828603 nidociliegio@alice.it www.asbr.it storia 1978 Il nido d infanzia Il

Dettagli

Istituto Comprensivo Di Volta Mantovana. Contratto Formativo. Scuola dell Infanzia di Cereta A.S. 2015/2016

Istituto Comprensivo Di Volta Mantovana. Contratto Formativo. Scuola dell Infanzia di Cereta A.S. 2015/2016 Istituto Comprensivo Di Volta Mantovana Contratto Formativo Scuola dell Infanzia di Cereta A.S. 2015/2016 Il contratto formativo è.. Uno strumento scritto attraverso il quale scuola e famiglia rendono

Dettagli

CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA. SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA

CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA. SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA Settore Politiche sociali e di sostegno alla famiglia CARTA dei SERVIZI CENTRO PRIMA INFANZIA SERVIZIO INFANZIA e FAMIGLIA Indice Capo 1 La carta dei servizi Uno strumento per dialogare e collaborare con

Dettagli

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Città di Somma Lombardo REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Approvato con deliberazione CC n. 38 del 20 giugno 2008 Ultima modifica con deliberazione CC n. 52 del 26 luglio 2014 Ripubblicato all Albo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO

CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO CARTA DEI SERVIZI del CENTRO RICREATIVO ESTIVO PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO Servizio estivo diurno ricreativo e socializzante in collaborazione con l Associazione ANFFS onlus Crema che si realizza nei mesi

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO. Anno scolastico 2014/2015

PROGETTO EDUCATIVO. Anno scolastico 2014/2015 NIDO D'INFANZIA ILARIA ALPI PROGETTO EDUCATIVO Anno scolastico 2014/2015 FINALITÀ DEL SERVIZIO Il servizio di Nido ha come finalità prioritaria l accoglienza e la cura dei bambini in uno spazio riccamente

Dettagli

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino

Programmazione 2014/2015. Elaborato da: Aiello Valentina. Scuola dell Infanzia. San Matteo. Nichelino Programmazione 2014/2015 Elaborato da: Aiello Valentina Scuola dell Infanzia San Matteo Nichelino Nella scuola dove siamo Quando in cerchio ci troviamo Si fa bella l esperienza Non possiamo farne senza!

Dettagli

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA

Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA Attività didattica per le scuole primarie GUIDA PER LA FAMIGLIA CHI È BAMA? Siamo un azienda tutta italiana che da oltre tre decenni rende la vostra quotidianità più comoda e più allegra, grazie a prodotti

Dettagli

SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE. Estratto del Piano di Offerta Formativa

SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE. Estratto del Piano di Offerta Formativa SUORE CARMELITANE DI S. TERESA DI FIRENZE PRATO SCUOLA PARITARIA SAN GIUSEPPE Estratto del Piano di Offerta Formativa SCUOLA DELL INFANZIA www.istitutosangiuseppe.com La Scuola dell Infanzia San Giuseppe

Dettagli

Carta dei Servizi Rev. 2 del 03/02/2013 INDICE

Carta dei Servizi Rev. 2 del 03/02/2013 INDICE CARTA DEI SERVIZI Magicabula SNC di Giumento A. & Oriani F. Via Milano, 34 Strada Vecchia Paullese Vigliano di Mediglia (MI) 345/2759906 345/2759907 www.ludotecamagicabula.it 1 INDICE o Carta servizi Che

Dettagli

mondo scarabocchio città futura

mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio città futura mondo scarabocchio Dall autunno 2014 la Cooperativa città futura ha attivato nuovi servizi complementari presso il nido Scarabocchio di Trento, con l obiettivo di implementare

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli