Rev. 11 del 01\04\2015 Versione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rev. 11 del 01\04\2015 Versione 1.10.0"

Transcript

1 Rev. 11 del 01\04\2015 Versione

2 PREMESSA...3 MENÙ PRINCIPALE...3 GESTIONE PROGETTI...4 Nuovo Progetto...6 Riporto progetto da esercizio precedente...9 GESTIONE ATTIVITÀ...11 GESTIONE SPESE STRUMENTALI...13 MOVIMENTI DI SPESA...15 Impegni Mandati RESOCONTO ATTIVITÀ...19 CERTIFICAZIONI...22 STAMPE TABELLE Opzioni...26 Dizionario...27 Struttura Parametrizzazione...29 Raccordo voci Creditori...31 Tipo spesa...32 ALTRO...33 Manuale d'uso...33 Leggimi...33 Importazione dati Personalizzazione...34 Personalizzazione Documenti...34 Tabella loghi Apertura anno successivo Cambio esercizio corrente...39 Azzeramento esercizio corrente

3 PREMESSA Argo Project è un sistema WEB based, finalizzato alla gestione finanziaria dei progetti nella scuola. Per ogni progetto, l'applicazione consente di: predisporre il piano di spesa; elaborare le spese del personale in relazione al numero di ore e alla tipologia di intervento effettuato (es. direzione, coordinamento, progettazione, docenza, tutoraggio, partecipazione al GOP, ecc.): registrare le spese strumentali alla realizzazione del progetto, connesse all'acquisto di beni e servizi; effettuare la rilevazione delle economie\diseconomie presenti nelle voci di spesa. Essendo un'applicazione web, Argo Project necessita di un browser per la navigazione in Internet: il browser consigliato, per sicurezza, stabilità e velocità è Mozilla Firefox, gratuito e liberamente scaricabile dalla pagina internet MENÙ PRINCIPALE Il menù principale dell'applicativo Argo Project si compone delle seguenti voci: Progetti Gestione Stampe Tabelle Opzioni Dizionario Creditori Tipo spesa Altro Leggimi Manuale d'uso Importazione dati Personalizzazione Apertura anno successivo Cambio esercizio corrente Le icone, presenti nella barra della finestra, consentono di accedere rapidamente alle funzioni di ricerca dei creditori e di gestione dei progetti. 3

4 GESTIONE PROGETTI Si accede alla procedura di gestione dei progetti cliccando sul menù Progetti/Gestione o dall'apposita icona presente nella barra della finestra. Il sistema proporrà l'elenco dei progetti presenti nell'esercizio finanziario di riferimento. L'icona presente nella barra della finestra consente di procedere all'inserimento di un nuovo progetto. Posizionandosi sul progetto di interesse, attraverso le icone presenti nella barra della finestra, è possibile effettuare una serie di operazioni, quali: : accedere in modifica del progetto : cancellare\azzerare i dati del progetto : accedere alla gestione delle attività : accedere alla gestione delle spese strumentali : accedere alla gestione dei movimenti : accedere al resoconto delle attività 4

5 : accedere alla gestione delle certificazioni : stampare la scheda di progetto In caso di primo accesso, il sistema rimanderà l'utente alla finestra di inserimento di un nuovo progetto. Nel caso in cui la scuola abbia attivo il servizio Bilancio WEB, le operazioni di inserimento e cancellazione di un progetto possono essere eseguite solo all'interno di quest'ultimo, al fine di non compromettere la consistenza dei dati. La funzione di cancellazione del progetto è sostituita dalla funzione di azzeramento dati, mediante la quale si procede alla cancellazione di tutti i dati relativi al progetto ma non alla sua rimozione dagli archivi. 5

6 Nuovo Progetto La finestra di compilazione dati di un nuovo progetto assume aspetto diverso a secondo della tipologia del progetto stesso: all'apertura i dati richiesti sono "Voce", "Descrizione", "Tipo" e "Importo complessivo". I campi contrassegnati con asterisco e in grassetto sono obbligatori ai fini del salvataggio dei dati. Il campo "Voce" viene valorizzato in automatico con il numero progressivo di progetto per l'esercizio di riferimento. In base al "Tipo" selezionato, il sistema caricherà nella finestra del progetto, la struttura corrispondente. 6

7 In caso di progetti la cui struttura preveda categorie di voci vincolate e non, la finestra avrà il seguente aspetto: L'importo complessivo del progetto va suddiviso tra "Importo vincolato" (relativo all'importo destinato alle voci di spesa fisse) e "Importo non vincolato" (relativo all'importo destinato alle voci di accompagnamento opzionali). Cliccando sul pulsante, il sistema provvederà a ripartire l'importo vincolato nelle varie categorie di spesa della colonna "Budget", secondo le percentuali definite dall'utente nella struttura del dizionario (v. in prosieguo). Il sistema consente comunque di modificare i valori proposti dalla procedura di calcolo. La ripartizione dell'importo non vincolato, secondo le assegnazioni di spesa autorizzate, è invece a carico dell'utente. Nella colonna "Tipo" viene indicata la tipologia di categoria ("V"=vincolata, "NV"=non vincolata). Nella colonna "Rilevato" vengono riportati distinti per categoria - gli importi di spesa derivanti dalla "gestione attività" e dalla "gestione spese strumentali". Nella colonna "Residua disponibilità" vengono riportati distinti per categoria gli importi derivanti dalla differenza tra quanto preventivato (colonna "Budget") e quanto rilevato (colonna "Rilevato"). 7

8 I campi "Residuo vincolato" e "Residuo non vincolato" riportano rispettivamente le differenze tra quanto inserito nei campi "Importo vincolato" e "Importo non vincolato" e i totali di spesa corrispondenti alle categorie di tipo "V" e "NV". In caso di progetti la cui struttura preveda esclusivamente categorie di voci vincolate, la finestra avrà il seguente aspetto: Il pulsante consente di ripartire l'importo nelle varie categorie di spesa della colonna "Budget", secondo le percentuali definite dall'utente nella struttura del dizionario (v. in prosieguo). I valori proposti dal sistema sono comunque modificabili dall'utente. Il campo "Residua disponibilità" riporta la differenza tra quanto inserito nel campo "Importo complessivo" e quanto distribuito nella colonna "Budget". In caso di progetti la cui struttura preveda esclusivamente categorie di voci non vincolate, la ripartizione dell'importo complessivo nelle varie categorie di spesa 8

9 della colonna "Budget" va effettuata dall'utente. Riporto progetto da esercizio precedente La funzione "Riporta da esercizio precedente" consente all'utente, in fase di creazione di un nuovo progetto, di ribaltare nell'esercizio di gestione un progetto esistente nell'esercizio precedente, al fine di consentire la gestione pluriennale del progetto. Per prelevare i dati da un progetto dell'esercizio precedente occorre mettere il flag su "Riporta da esercizio precedente". Cliccando sul pulsante "OK", il sistema rimanda l'utente su un'ulteriore finestra per la scelta del progetto dell'esercizio precedente da riportare nell'esercizio di gestione. 9

10 Selezionando il progetto di interesse e cliccando sul pulsante "OK", il sistema creerà nell'esercizio di gestione un nuovo progetto nel quale risulteranno precaricate la lista di attività e di spese strumentali presenti nel progetto di origine. All'interno della finestra di dettaglio del progetto saranno inoltre riportati i dati relativi alle somme già pagate e certificate negli anni precedenti. 10

11 GESTIONE ATTIVITÀ Si accede alla procedura di gestione delle attività del singolo progetto, selezionando quello di interesse dalla gestione progetti e cliccando sull'icona : il sistema proporrà l'elenco delle attività inserite fino a quel momento. Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di: uscire dalla gestione attività; inserire una nuova attività; accedere in visione\modifica dell'attività selezionata; cancellare l'attività selezionata; richiedere la stampa di un modello - tra quelli proposti dal sistema - connesso all'attività selezionata (es. contratti, notule, dichiarazioni di accettazione incarico, determine dirigenziali di individuazione incaricato). 11

12 In caso di primo accesso, il sistema rimanderà l'utente alla finestra di inserimento "Nuova attività". La compilazione dei campi contrassegnati con asterisco e in grassetto è obbligatoria ai fini del salvataggio dei dati. In base ai parametri inseriti dall'utente, cliccando sul pulsante, il sistema elaborerà i costi connessi all'attività (modificabili dall'utente in base alle sue esigenze): 12

13 GESTIONE SPESE STRUMENTALI Si accede alla procedura di gestione delle spese strumentali del singolo progetto, selezionando quello di interesse dalla gestione progetti e cliccando sull'icona : il sistema proporrà l'elenco delle voci di spesa inserite fino a quel momento. Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di: uscire dalla gestione spese strumentali; inserire una nuova voce di spesa; accedere in visione\modifica della voce selezionata; cancellare la voce selezionata. In caso di primo accesso, il sistema rimanderà l'utente alla finestra di inserimento "Nuova spesa". 13

14 La compilazione dei campi contrassegnati con asterisco e in grassetto è obbligatoria ai fini del salvataggio dei dati. Indicando l'importo totale e l'aliquota Iva (Iva al), il sistema consente di calcolare l'importo dell'imponibile e dell'iva, attraverso il pulsante. Nella sezione inferiore della finestra è possibile associare i mandati alla voce di spesa, specificando per ciascuno di essi l'importo destinato alla voce. L'associazione di un nuovo mandato è effettuata attraverso il pulsante "Inserisci mandati", cliccando sul quale il sistema mostrerà all'operatore la lista di mandati emessi sul progetto consentendogli di selezionare quelli di interesse. I mandati aggiunti per errore, possono essere eliminati dalla tabella attraverso l'apposito pulsante "Rimuovi mandati selezionati". 14

15 MOVIMENTI DI SPESA Si accede alla procedura di gestione dei movimenti di spesa del singolo progetto, selezionando quello di interesse dalla gestione progetti e cliccando sull'icona : il sistema proporrà l'elenco dei movimenti emessi. Attraverso i pulsanti, l'utente potrà scegliere la tipologia di movimento (impegni o mandati) su cui lavorare. Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di: uscire dalla gestione dei movimenti; inserire un nuovo movimento; accedere in visione\modifica del movimento selezionato; cancellare il movimento selezionato; stampare, per i mandati selezionati, la dichiarazione utile ai fini del Rend - modello FSE; stampare, per i mandati selezionati, la dichiarazione utile ai fini del Rend - modello FESR. 15

16 Nel caso in cui la scuola abbia attivo anche il servizio Bilancio WEB, le operazioni di inserimento e cancellazione possono essere eseguite solo all'interno di quest'ultimo, al fine di non compromettere la consistenza dei dati. Impegni La finestra di gestione del singolo impegno è suddivisa in due tabpage. Nella prima tabpage sono riportati i dati generali dell'impegno (numero, data, importo, causale, esercizio residuo, creditore) e l'elenco delle categorie di spesa, su cui ripartire l'importo del movimento. Nella seconda tabpage, sono riportati i tipi di spesa associati all'impegno. 16

17 Mandati La finestra di gestione del singolo mandato è suddivisa in due tabpage. Nella prima tabpage sono riportati i dati generali del mandato (numero, data, importo, causale, esercizio residuo) e l'elenco delle categorie di spesa, su cui ripartire l'importo del movimento. Nella seconda tabpage sono riportati gli elenchi dei creditori e delle tipologie di spesa associate al mandato. 17

18 I pulsanti, presenti solo nell'applicativo ad uso delle scuole che non hanno Bilancio WEB attivo, consentono rispettivamente di inserire nuovi creditori e\o tipologie di spesa e di eliminare quelli di non interesse. 18

19 RESOCONTO ATTIVITÀ Si accede alla procedura dalla "Gestione progetti", selezionando il progetto di interesse e cliccando sull'icona : il sistema mostrerà a video l'elenco delle attività precedentemente caricate sul progetto da "Gestione Attività". Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di: uscire dalla procedura; entrare in modifica dell'attività di interesse; richiedere la stampa di un modello - tra quelli proposti dal sistema - connesso all'attività selezionata (es. contratti, notule, dichiarazioni di accettazione incarico, determine dirigenziali di individuazione incaricato) ; richiedere la stampa delle autorizzazione alla liquidazione delle attività selezionate dall'utente (è consentita la multiselezione di più attività mediante i tasti ctrl o shift). Entrando in modifica dell'attività di interesse, il sistema aprirà una nuova finestra all'interno della quale sono riportati i dati di dettaglio dell'attività, i mandati di pagamento, gli impegni emessi. 19

20 Nella prima tabpage ("Dati generali"), l'utente potrà indicare: gli estremi del provvedimento di nomina dell'incaricato; il numero di ore effettuate; la descrizione da riportare nella stampa del "Prospetto riepilogativo Rend" (v. in prosieguo); Nella seconda tabpage ("Mandati"), l'utente potrà indicare i mandati associati all'attività selezionata, specificando per ciascuno di essi, l'importo destinato alle voci "Netto", "Ritenute persona" e "Ritenute stato". É possibile altresì specificare il tipo di ritenuta e l'importo versato attraverso il pulsante ("Imposta/Modifica ritenute"): le informazioni saranno utilizzate ai fini della stampa del Prospetto riepilogativo Rend e del modello Allegato IV Bis (v. in prosieguo). All'accesso il sistema proporrà in elenco i mandati aventi tipologia di spesa "01 Personale" e\o creditore corrispondente a quello specificato all'interno dell'attività. Sarà comunque consentito aggiungere all'elenco ulteriori mandati, prelevandoli dalla lista di mandati emessi sul progetto, mediante l'icona, o eliminare quelli di non interesse mediante l'icona. Nella terza tabpage ("Impegni"), l'utente potrà indicare gli impegni associati 20

21 all'attività, specificando per ciascuno di essi, l'importo destinato alle voci "Netto", "Ritenute persona" e "Ritenute stato". All'accesso il sistema proporrà in elenco gli impegni aventi tipologia di spesa "01 Personale" e\o creditore corrispondente a quello specificato all'interno dell'attività. Sarà comunque consentito aggiungere all'elenco ulteriori impegni, prelevandoli dalla lista degli impegni emessi sul progetto, mediante l'icona, o eliminare quelli di non interesse mediante l'icona. 21

22 CERTIFICAZIONI Si accede alla procedura di gestione delle certificazioni del singolo progetto, selezionando quello di interesse dalla gestione progetti e cliccando sull'icona : il sistema proporrà l'elenco delle certificazioni inserite fino a quel momento. Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di: uscire dalla gestione delle certificazioni; inserire una nuova certificazione; accedere in visione\modifica della certificazione selezionata; cancellare l'ultima certificazione emessa sul progetto; produrre il file Allegato IV Bis, per la certificazione selezionata, di cui alla nota Prot. AOODGEFID/647 del 28/01/

23 Le date riportate per ciascuna certificazione, vengono rilevate in automatico dal programma, in base alle date dei mandati associati alla singola certificazione. Le colonne "Importo" e "Distribuito" riportano rispettivamente la somma degli importi dei mandati associati alle singole certificazioni e la somma degli importi parziali destinati alle categorie di spesa del progetto (secondo quanto effettivamente ripartito nei singoli mandati). In caso di primo accesso, il sistema rimanderà l'utente alla finestra di inserimento "Nuova certificazione": Il sistema visualizzerà l'elenco dei mandati non ancora associati ad alcuna certificazione. L'associazione dei mandati ad una nuova certificazione avviene settando le rispettive checkbox e cliccando sul pulsante. Il sistema provvederà ad aggiornare l'elenco delle certificazioni con quella appena generata. 23

24 STAMPE Dal menù "Stampe", il sistema permette di stampare una serie di prospetti riepilogativi della situazione finanziaria e contabile dei progetti e alcuni modelli personalizzabili di autorizzazione per la docenza in progetti P.O.N. da parte di personale scolastico. Le stampe proposte dal sistema sono: Autorizzazione docenza DSGA (all'interno della quale vengono riportati i dati del DSGA indicato in Tabelle/Opzioni) Autorizzazione docenza pers. interno (all'interno della quale vengono riportati i dati del creditore indicato nella finestra "Ricerca creditore") Elenco certificazioni Contiene la lista delle certificazioni, distinte per progetto con indicazione, per ciascuna certificazione, delle seguenti informazioni: periodo certificato, importo certificato, importi parziali delle categorie di spesa. Elenco impegni Contiene la lista degli impegni emessi per progetto con indicazione, per ciascun impegno, delle seguenti informazioni: numero, data, causale, importo, importi parziali delle categorie di spesa. Elenco mandati Contiene la lista dei mandati emessi per progetto con indicazione, per ciascun mandato, delle seguenti informazioni: numero, data, causale, importo, numero di certificazione (se presente), importi parziali delle categorie di spesa. Prospetto riepilogativo Rend Si tratta del prospetto riepilogativo da allegare al Rend, richiesto per i progetti PON, dal Ministero dell'istruzione con Circolare Prot. n del 27 Ottobre Il prospetto è costituito da due tabelle riepilogative distinte per spese del personale e spese strumentali. Per ciascuna voce di spesa vengono riportati sia gli importi previsti che quelli effettivamente pagati. In caso di progetti riportati dall'esercizio precedente, le colonne relative agli importi "pagati" vengono aggiornate con le somme pagate sia negli esercizi precedenti che in quello di gestione. ll file è prodotto dal sistema in formato excel, per consentire all'utente di apportare eventuali modifiche. Rendiconto progetto Contiene l'elenco delle categoria di spesa utilizzate all'interno del progetto con indicazione, per ciascuna categoria, dei valori di spesa programmata, impegnata, pagata e certificata. 24

25 Riepilogo spese personale Si tratta del riepilogo delle spese relative al personale, sostenute per progetto con indicazione, per ciascuna attività, dell'ammontare dei compensi netti, degli oneri a carico della scuola, dei contributi a carico dei dipendenti e delle ritenute erariali. Riepilogo spese professionali Si tratta del riepilogo delle spese relative al personale "Lavoratore autonomo con partita iva", sostenute per progetto, con indicazione, per ciascuna attività, dell'ammontare del compenso professionista, della cassa previdenziale, dell'iva, del compenso lordo, del compenso netto e della ritenuta erariale. Riepilogo spese strumentali Si tratta del riepilogo delle spese sostenute per l'acquisto di beni e servizi, distinte per progetto. Scheda illustrativa La stampa riproduce la sezione delle uscite del modello B. Con eccezione delle prime due stampe, cliccando sulla voce di stampa del documento di interesse, si apre la finestra di scelta dei progetti, selezionabili tramite checkbox. La produzione del documento viene effettuata mediante il pulsante. 25

26 TABELLE Dal menù "Tabelle", l'utente può accedere alle funzioni di parametrizzazione dei dati utilizzati nelle varie procedure del programma. Sono previste le seguenti tabelle: Opzioni Dizionario Struttura Parametrizzazione Raccordo voci Creditori Tipo spesa Opzioni Da questa voce, l'utente può settare i nominativi del Dirigente scolastico e del D.S.G.A. (entrambi selezionabili dalla tabella dei creditori, attraverso i due pulsanti di ricerca), utili ai fini dell'elaborazione dei modelli in cui sono presenti i rispettivi dati. 26

27 Dizionario Sotto questa voce, sono raccolte le tabelle: Struttura Parametrizzazione Raccordo voci Struttura La tabella contiene le informazioni relative alla struttura dei dizionari utilizzati in fase di attualizzazione dei progetti. Il software propone diversi modelli di dizionario, personalizzabili all'esigenza dall'utente. Ogni struttura si compone di tre livelli: "categorie"(=macrovoci), voci (con le quali indichiamo le voci di spesa relative al personale, c.d. "attività", e quelle relative all'acquisto di beni e servizi da terzi, c.d. "strumentali",) e sottovoci (con le quali indichiamo i risultati dell'elaborazione delle retribuzioni del personale, ossia eventuali ritenute e compensi netti). È possibile aggiungere, modificare ed eliminare da ciascun dizionario categorie e/o voci attraverso i pulsanti posti sulla barra della finestra. All'atto dell'inserimento di una nuova voce, il sistema consente di indicare, mediante la checkbox "Attività", se si tratta di una voce di spesa relativa al personale o all'acquisto di beni strumentali o di servizi da terzi. Mettendo il segno di spunta sulla checkbox "Attività", il sistema consente di definire il tipo di elaborazione, l'importo orario e l'eventuale omnicomprensività del compenso. 27

28 Cliccando sulla voce "Dizionari" e successivamente sul pulsante, è inoltre possibile aggiungere nuovi dizionari: per ogni nuovo dizionario occorre indicare la descrizione e la tipologia. Se l'utente lo desidera, può creare il nuovo dizionario da un modello esistente, tra quelli disponibili per l'esercizio di riferimento, selezionando dal menù a tendina "Dizionario di riferimento" quello di interesse. In quest'ultimo caso il nuovo dizionario avrà la medesima struttura (categoria e voci) del modello selezionato. 28

29 Parametrizzazione La tabella contiene le informazioni inerenti alle sottovoci, relative agli oneri a carico della scuola, con eventuali tipi spesa e creditori associati. La selezione del tipo spesa (o del creditore) da far corrispondere alla sottovoce di interesse, viene effettuata previa ricerca del tipo spesa (o del creditore), dall'icona. L'associazione della sottovoce al tipo spesa permette di definire in maniera generale quale raccordo utilizzare, ai fini dell'elaborazione delle schede illustrative dei progetti. Analogamente l'associazione della sottovoce al creditore permette di definire in maniera generale il beneficiario della stessa. Il salvataggio dei dati viene effettuato cliccando sull'icona, presente nella barra della finestra. 29

30 Raccordo voci La tabella contiene le informazioni inerenti la gestione delle voci, comprensive di sottovoci, con eventuali tipi spesa e creditori associati. La finestra si compone di due sezioni: nella sezione di sinistra il sistema propone la lista di voci, distinte per dizionario; nella sezione di destra, i dati di dettaglio della voce selezionata. La selezione del tipo spesa (o del creditore) da far corrispondere alla voce di interesse, viene effettuata previa ricerca del tipo spesa (o del creditore), dall'icona. È possibile rimuovere eventuali associazioni indesiderate attraverso l'icona. Il salvataggio dei dati viene effettuato cliccando sull'icona, presente nella barra della finestra. 30

31 Creditori Si accede alle funzioni di gestione dei creditori (inserimento e modifica) attraverso le sottovoci "Nuovo" e "Modifica". La finestra di compilazione dei dati del singolo creditore presenta il seguente aspetto: La compilazione dei campi contrassegnati con asterisco e in grassetto è obbligatoria ai fini del salvataggio dei dati. L'attivazione dei campi "Cognome", "Nome", "Sesso", "Data di nascita", "Comune di nascita" e "Prov. Nascita", avviene selezionando dal menù a tendina "Persona" la tipologia "Fisica". Si accede in modifica del creditore previa ricerca. La ricerca può essere eseguita per codice, ragione sociale e/o comune: in base ai parametri indicati, il sistema restituisce l'elenco dei risultati, ordinati per ragione sociale. Il software propone a video un numero massimo di 25 risultati, per singola pagina. Per visualizzare eventuali ulteriori risultati è necessario spostarsi, tramite la barra di paginazione, posta in basso alla finestra, sulla pagina di interesse. Si accede ai dati di dettaglio, previa selezione del creditore di interesse, dal pulsante. Le icone presenti nella barra della finestra, consentono rispettivamente di inserire un nuovo creditore, eliminare i dati del creditore presente a video o avviare la ricerca di un altro creditore. Nel caso in cui la scuola abbia attivo anche il servizio Bilancio WEB, le 31

32 operazioni di inserimento, modifica e cancellazione dei creditori possono essere eseguite solo all'interno di quest'ultimo, al fine di non compromettere la consistenza dei dati. Tipo spesa La tabella contiene la struttura del piano dei conti (mastri, conti e sottoconti), come da circolare ministeriale Prot del 3 Dicembre L'elenco delle voci è stampabile dall'icona, presente nella barra della finestra. Nel caso in cui la scuola abbia attivo il servizio Bilancio WEB, l'applicativo proporrà la struttura del piano dei conti presente in quest'ultimo. Nel caso in cui la scuola non abbia attivo il servizio Bilancio WEB, nella barra della finestra sono presenti le icone, che consentono rispettivamente di inserire, modificare ed eliminare i sottoconti dalla struttura del piano dei conti. 32

33 ALTRO Dal menù "Altro" si accede ad alcune funzioni di carattere generale descritte nei paragrafi successivi. Manuale d'uso Cliccando su questa voce di menù, è possibile consultare e stampare il manuale d uso, disponibile in formato pdf. Leggimi Cliccando su questa voce di menù, è possibile consultare e stampare la raccolta dei Leggimi relativi alle varie versioni del software rilasciate e contenenti la descrizione dettagliata delle migliorie apportate. Importazione dati Questa funzione consente di effettuare l'importazione dei dati da Argo Personale e, per le scuole che non hanno attivo Bilancio WEB, da Argo Bilancio Win. L'importazione da Argo Personale prevede l'acquisizione dei dati relativi alle anagrafiche del personale all'interno della tabella dei Creditori. Il file da cui eseguire l'importazione viene creato dalla procedura "Altro Esportazione dati TXT/ ARGO. Attraverso una funzione di ricerca, l'utente può selezionare le anagrafiche da importare. L'importazione da Argo Bilancio Win prevede l'acquisizione dei dati relativi a creditori, progetti, impegni, mandati e voci di uscita del piano dei conti, concernenti l'esercizio di gestione. Il file da cui eseguire l'importazione viene creato dalla procedura "Altro Esportazione dati Argo Bilancio WEB". L'operazione è reiterabile: eventuali dati già presenti in archivio verranno sovrascritti, con la sola eccezione dei mandati già certificati. 33

34 Personalizzazione Da questa voce di menù è possibile accedere alla personalizzazione dei documenti e dei loghi. Personalizzazione Documenti Cliccando su Personalizzazione/Documenti, si apre la seguente finestra Sulla sinistra sono riportate le categorie di documenti, sulla destra l'elenco dei modelli - relativi alla categoria selezionata - personalizzabili dall'utente. Per le categorie "Autorizzazioni liquidazioni e pagamenti", "Contratti d'opera", "Determine dirigenziali" e "Dichiarazioni", il sistema propone oltre a un set di modelli precompilati, alcuni modelli vuoti (contraddistinti da un numero) per consentire la più ampia personalizzazione da parte dell'utente. La descrizione dei modelli vuoti è modificabile tramite l'icona, presente all'interno della barra della finestra. Si accede in modifica dei modelli mediante doppio click o tramite l'icona posta sulla barra della finestra. All'interno della finestra di personalizzazione è presente la barra degli strumenti dell'editor 34

35 Le icone consentono rispettivamente di inserire all'interno del modello variabili, loghi o ricaricare il documento originale. Cliccando sull'icona "Inserisci Variabile", si apre la seguente finestra L'inserimento di una variabile può essere effettuato mediante doppio click. Per visualizzare l'elenco completo delle variabili, occorre cliccare sul pulsante "Ingrandisci" posto in alto a destra delle finestra. 35

36 Cliccando sull'icona "Inserisci Logo", si apre la seguente finestra All'interno della finestra viene riportato l'elenco dei loghi precaricati da sistema ed altri eventuali caricati dall'utente dalla gestione "Personalizzazione/Tabella loghi". L'inserimento di un logo all'interno del modelllo viene effettuato mediante doppio click. 36

37 Tabella loghi Cliccando su Personalizzazione/Tabella loghi, si apre la seguente finestra Le icone presenti nella barra della finestra consentono rispettivamente di inserire nuovi loghi, modificare la descrizione del logo o l'immagine, eliminare il logo. Cliccando sull'icona di inserimento, si apre la seguente finestra È possibile caricare file immagini (.JPEG,.JPG,.GIF,.PNG) massimo pari a 50 kb. di dimensioni 37

38 Apertura anno successivo La procedura consente la creazione e il passaggio ad un nuovo esercizio finanziario. Per i clienti che non hanno Bilancio WEB attivo, in fase di apertura il programma consentirà di riportare nel nuovo esercizio le strutture dei dizionari e del piano dei conti dell'anno precedente o di impostare quelle proposte dal programma. Per i clienti con Bilancio WEB attivo, la procedura di apertura di un nuovo esercizio potrà essere avviata solo a condizione che si sia provveduto ad aprire il nuovo esercizio previsionale dal programma Bilancio WEB. All'interno di quest'ultimo sarà inoltre possibile scegliere se riportare nel nuovo esercizio la struttura del piano dei conti e i progetti dell'esercizio precedente. Eseguite le operazioni preliminari in Bilancio WEB, l'utente potrà procedere con l'apertura del nuovo esercizio in Argo Project e scegliere se adottare nel nuovo esercizio la struttura dei dizionari usata nell'anno precedente o di impostare quella proposta dal programma. 38

39 Cambio esercizio corrente La funzione, accessibile dal menù "Altro\Cambio esercizio corrente" consente all'utente di visualizzare e/o intervenire in modifica dei dati gestionali relativi a uno degli anni precedenti, selezionando dall'apposito pulsante l'esercizio di interesse. L'utente potrà ritornare alla gestione dell'ultimo esercizio avviato, rilanciando la medesima funzione. Azzeramento esercizio corrente La funzione, accessibile dal menù "Altro\Azzeramento esercizio corrente" consente di cancellare tutti i dati relativi all'apertura di un determinato esercizio, permettendone la riapertura. 39

Aggiornamento Project 1.10.0

Aggiornamento Project 1.10.0 Indice generale Aggiornamento Project 1.10.0... 2 Aggiornamento Project 1.9.0... 3 Aggiornamento Project 1.8.0... 4 Aggiornamento Project 1.7.0... 5 Aggiornamento Project 1.6.0... 8 Aggiornamento Project

Dettagli

PRIVACY WEB Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

PRIVACY WEB Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 PREMESSA... 3 OPERAZIONI PRELIMINARI... 4 MENÙ PRINCIPALE... 5 ANAGRAFE PERSONALE... 6 ANAGRAFE FORNITORI... 8 BANCHE DATI... 9 ELENCO... 9 GESTIONE... 10 INCARICHI... 12 ANALISI... 14 RISCHI... 14 REGISTRAZIONI...

Dettagli

PRIVACY WEB. Rev. 07 del 06/03/2014 Versione 1.7.0

PRIVACY WEB. Rev. 07 del 06/03/2014 Versione 1.7.0 Rev. 07 del 06/03/2014 Versione 1.7.0 1 PREMESSA... 3 OPERAZIONI PRELIMINARI...5 MENÙ PRINCIPALE... 6 ANAGRAFE PERSONALE... 8 ANAGRAFE FORNITORI...10 INCARICHI... 11 AZIONI... 15 ANALISI DEI RISCHI...15

Dettagli

Argo Qualità WEB Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

Argo Qualità WEB Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 PREMESSA...3 MENU PRINCIPALE...4 PERSONALE...5 FORNITORI...7 ACCORPAMENTO...13 REGISTRAZIONI...14 RAPPORTI DI NON CONFORMITA...15 RECLAMI AL FORNITORE...18 DOCUMENTI...20 REVISIONI ARGO...21 REVISIONI

Dettagli

PREMESSA...2 ACCESSO...2

PREMESSA...2 ACCESSO...2 PREMESSA...2 ACCESSO...2 GESTIONE ACCOUNT UTENTI...3 DATI SCUOLA 4 LICENZE 5 UTENTI 5 Inserimento utente...5 Modifica utente...9 CAMBIO PASSWORD...10 1 PREMESSA Il presente manuale contiene le istruzioni

Dettagli

Rev. 4 del 06/03/2014 Versione 1.5.0

Rev. 4 del 06/03/2014 Versione 1.5.0 Rev. 4 del 06/03/2014 Versione 1.5.0 Indice generale PREMESSA... 3 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 ACCESSO DAL PORTALE ARGO... 5... 5 PANNELLO AMMINISTRATORE...6 BACHECA DIGITALE... 6 GESTIONE PUBBLICAZIONI...

Dettagli

PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10

PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10 Indice generale PREMESSA... 6 MENU PRINCIPALE... 8 PREVISIONE... 9 STRUTTURA DI BASE... 10 INSERIMENTO DI UNA SOTTOVOCE... 13 FUNZIONE DI RICERCA VOCE... 13 COMPILAZIONE PREVISIONE... 15 SCHEDE PROGETTI/ATTIVITA...

Dettagli

Argo Sidi Modulo Assenze

Argo Sidi Modulo Assenze Rev.01 del 30-07-2010 Versione 1.0.0 PREMESSA...3 AVVIO di ARGO SIDI Modulo Assenze...4 MENU' PRINCIPALE...5 SISTEMA...6 INVIO DATI AL SIDI...7 TABELLE...15 GESTIONE ACCESSI...15 REGISTRO ACCESSI...16

Dettagli

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata

Dettagli

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 1 di 57 PREMESSA... 3 PORTALE ARGO...5 HOME... 6 GESTIONE F24 EP (Enti Pubblici)... 7 NUOVO F24 EP...9 GESTIONE Righe F24 EP...10 Inserimento rigo F24 EP...12 Modifica

Dettagli

Rev. 06 del 16/09/2015 Versione 2.0.0

Rev. 06 del 16/09/2015 Versione 2.0.0 Rev. 06 del 16/09/2015 Versione 2.0.0 Indice generale PREMESSA... 3 UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE... 3 ACCESSO AL SISTEMA... 4 MENU' PRINCIPALE... 4 BACHECA... 5 DOCUMENTI... 6 GESTIONE DOCUMENTO... 7 OPERAZIONI

Dettagli

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25

SCRUTINIO WEB MANUALE D USO. Scrutinio Web. Manuale d uso Segreteria. Versione 1.2.0 del 12-12-2011. Pagina 1 di 25 Scrutinio Web Manuale d uso Segreteria Versione 1.2.0 del 12-12-2011 Pagina 1 di 25 Sommario PREMESSA... 5 Requisiti minimi... 5 OPERAZIONI PROPEDEUTICHE... 5 Caricamento Anagrafe Docenti della scuola...

Dettagli

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014

EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 EMOLUMENTI GUIDA PER L ELABORAZIONE DEI FILE XML DA INVIARE A NOIPA (CEDOLINO UNICO COMPETENZE FISSE SUPPLENTI BREVI) 09/07/2014 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili

Dettagli

ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7

ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7 ESPORTAZIONE DATI PRATICA PA04 VERSO PENSIONI S7 Le Guide Sintetiche L'applicativo Argo PA04 consente di esportare i dati di una pratica verso il software Pensioni S7, per la successiva importazione, lavorazione

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

BILANCIO BILANCIO PREMESSA

BILANCIO BILANCIO PREMESSA PREMESSA Il programma ARGO- costituisce uno strumento di elaborazione completo e flessibile realizzato per gestire in modo efficace tutte le informazioni e tutti gli adempimenti legati alla gestione finanziaria

Dettagli

CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008

CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008 CONTI CORRENTI MANUALE GENERALE REL_210 DEL 14/04/2008 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente (in ottemperanza alle norme

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1 GUIDA RAPIDA versione 1.1 1 INTRODUZIONE... 3 DOMANDE FREQUENTI... 4 UTENTI E DIRITTI DI ACCESSO... 9 OPERATORI E STUDI... 10 ARCHIVIO PAZIENTI... 10 PLANNING SETTIMANALE/GIORNALIERO... 11 TARIFFARIO DELLO

Dettagli

Revisione n. 07 del 04-04-2014 Carriera Versione 1.1.0 PA04 Versione 1.6.0

Revisione n. 07 del 04-04-2014 Carriera Versione 1.1.0 PA04 Versione 1.6.0 Revisione n. 07 del 04-04-2014 Carriera Versione 1.1.0 PA04 Versione 1.6.0 1 Indice generale PREMESSA...3 Per iniziare... 5 MENÙ PRINCIPALE... 8 ANAGRAFE DIPENDENTI... 9 SERVIZI A TEMPO DETERMINATO...11

Dettagli

Profili di Accesso ai servizi

Profili di Accesso ai servizi ARGO-ScuolaNEXT L innovativo e rivoluzionario software di ARGO, permette di interagire in tempo reale con tutti i dati che la scuola vuole rendere disponibili al dirigente scolastico, alla segreteria,

Dettagli

Manuale d'uso. DidArgo WEB Versione 3.5.0

Manuale d'uso. DidArgo WEB Versione 3.5.0 Manuale d'uso DidArgo WEB Versione 3.5.0 INTRODUZIONE DidArgo è costituito da due moduli: Modulo Direzionale e Modulo Docente. Il Modulo Direzionale è rivolto alla Segreteria o al Dirigente Scolastico

Dettagli

ELABORARE UN MODELLO PA 04

ELABORARE UN MODELLO PA 04 ELABORARE UN MODELLO PA 04 Il programma Argo PA04 è un servizio web che consente l'elaborazione, la stampa e l' esportazione del modello PA04. 1. ACCESSO Argo PA04 richiede l'utilizzo del browser di navigazione

Dettagli

Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium. Aggiornato al 10/06/2010

Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium. Aggiornato al 10/06/2010 Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset Premium Aggiornato al 10/06/2010 BCC MARCHE - Manuale Ricarica Carta Prepagata Mediaset - 1. Indice 1. INDICE... 2 INTRODUZIONE... 3 1. RICARICA MEDIASET PREMIUM...

Dettagli

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di :

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di : EVENTO ARGO ARGO PROJECT Gentile Dirigente Scolastico e Direttore SGA, con l'avvento del Piano Operativo Nazionale 2014 2020 Per la scuola competenze e ambienti per l'apprendimento CCI: 2014IT05M2OP001

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 2. Servizi Interni 2.a Servizi a Consulenti 2.b Gestione Servizi

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

GESTIONE ACQUISTI INFOSCHOOL: NOTE OPERATIVE FILE AVCP

GESTIONE ACQUISTI INFOSCHOOL: NOTE OPERATIVE FILE AVCP GESTIONE ACQUISTI INFOSCHOOL: NOTE OPERATIVE FILE AVCP Versione del 30/01/2014 1. Premessa...1 2. Riferimenti normativi...2 3. Installazione del programma Gestione Acquisti...4 4. Parametri di lavoro...5

Dettagli

SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013

SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013 SCUOLANEXT GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE PER GLI SCRUTINI DA PARTE DEI DOCENTI DEL 11/11/2013 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente

Dettagli

SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013

SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013 SCRUTINI_WEB GUIDA ALLE OPERAZIONI DA COMPIERE DA PARTE DEL DOCENTE COORDINATORE / DIRIGENTE SCOLASTICO DEL 11/11/2013 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili

Dettagli

CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012

CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012 CONGUAGLIO PREVIDENZIALE E FISCALE PER SCUOLE DIMENSIONATE Anno 2012 Gli emolumenti accessori corrisposti ai dipendenti retribuiti su partita di spesa fissa tramite bilancio della scuola, devono essere

Dettagli

Manuale d'uso. DidArgo Versione 2.0.2

Manuale d'uso. DidArgo Versione 2.0.2 Manuale d'uso DidArgo Versione 2.0.2 INTRODUZIONE Manuale DidArgo Web DidArgo è costituito da due moduli: Modulo Direzionale e Modulo Docente. Il Modulo Direzionale è rivolto alla Segreteria o al Dirigente

Dettagli

Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin

Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin INTRODUZIONE Guida Sintetica per l'interscambio dati Scuolanext-Darwin La presente guida illustra i passaggi da effettuare per utilizzare correttamente e semplicemente la nuova funzione di interscambio

Dettagli

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO

GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO GUIDA alla COMPILAZIONE della procedura di gestione degli INTERVENTI AMMESSI al FINANZIAMENTO Pagina 1 di 113 INDICE 1 CONFIGURAZIONE HARDWARE E SOFTWARE CONSIGLIATA... 4 1.1 VERIFICA DELLE IMPOSTAZIONI

Dettagli

SIDI Scuola Nuovo Bilancio

SIDI Scuola Nuovo Bilancio SIDI Scuola Nuovo Bilancio 1 Indice 1. Il Bilancio delle Scuole... 4 2. La Gestione dei Debitori... 8 3. La Gestione dei Creditori...12 4. La Gestione della Tipologia dei Contratti...16 5. La Gestione

Dettagli

SINCRONIZZAZIONE DEI DATI DEI PROGRAMMI ARGO EMOLUMENTI E ARGO SCUOLANEXT

SINCRONIZZAZIONE DEI DATI DEI PROGRAMMI ARGO EMOLUMENTI E ARGO SCUOLANEXT SINCRONIZZAZIONE DEI DATI DEI PROGRAMMI ARGO EMOLUMENTI E ARGO SCUOLANEXT Indice generale Premessa... 2 Fase 1 Abilitazione utente dal Portale Argo per la sincronizzazione dei dati...3 Fase 2 Attivazione

Dettagli

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di :

ARGO PROJECT. Per quanto riguarda la gestione dei progetti,argo Project è in grado di : EVENTO ARGO ARGO PROJECT Gentile Dirigente Scolastico e Direttore SGA, con l'avvento del Piano Operativo Nazionale 2014 2020 Per la scuola competenze e ambienti per l'apprendimento CCI: 2014IT05M2OP001

Dettagli

TRENDAGENTI - Manuale Utente

TRENDAGENTI - Manuale Utente TRENDAGENTI - Manuale Utente Indice: Introduzione...02 La schermata principale...02 Sincronizzazione e download immagini...03 Modifica delle Impostazioni...05 Catalogo...06 Creazione e Gestione Clienti...07

Dettagli

CHIUSURA DELLE PARTITE DI GIRO PER MINUTE SPESE

CHIUSURA DELLE PARTITE DI GIRO PER MINUTE SPESE CHIUSURA DELLE PARTITE DI GIRO PER MINUTE SPESE Prima del termine di ciascun esercizio è necessario procedere alla chiusura delle partite di giro. E' consigliabile effettuare tale operazione entro la prima

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Gecodoc manuale d uso PREMESSA... 3 UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE... 3 ACCESSO AL SISTEMA... 4 MENU' PRINCIPALE... 4 BACHECA... 5 DOCUMENTI...

Gecodoc manuale d uso PREMESSA... 3 UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE... 3 ACCESSO AL SISTEMA... 4 MENU' PRINCIPALE... 4 BACHECA... 5 DOCUMENTI... Manuale d uso release 2.5.0 Rev. 08 del 24/11/2015 Sommario PREMESSA... 3 UTILIZZO DELL'APPLICAZIONE... 3 ACCESSO AL SISTEMA... 4 MENU' PRINCIPALE... 4 BACHECA... 5 DOCUMENTI... 8 CARTELLE... 18 FASCICOLI...

Dettagli

INDICE PREMESSA:... 3

INDICE PREMESSA:... 3 INDICE PREMESSA:... 3 1. ACCESSO ALL'AREA DEDICATA AI PIANI ASSE II OB.C... 4 2.INSERIMENTO NOMINA RUP E SUPPORTO AL RUP... 6 2.1 SOSTITUZIONE NOMINA RUP... 9 3.LA CONFERMA DI ATTUAZIONE DELLE RICHIESTE...

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2013 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

GUIDA CENTRALINO VIRTUALE

GUIDA CENTRALINO VIRTUALE GUIDA CENTRALINO VIRTUALE Sommario 1 Quickstart 1.1 Inoltro a singolo operatore 1.2 Servizio di messaggi registrati 1.3 Inoltro a numero telefonico con preselezione 1.4 Servizio di voicemail 1.5 Servizio

Dettagli

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA

COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA COMUNICAZIONI ANOMALIE 2015 GUIDA OPERATIVA Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova comunicazione Variazione della comunicazione Cancellazione di una comunicazione esistente Stampa della comunicazione

Dettagli

Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd)

Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd) Istruzioni per l apertura dei documenti in Firma Digitale (p7m e tsd) Questa breve guida illustra come visualizzare correttamente gli atti amministrativi pubblicati in originale ed in Firma Digitale. Le

Dettagli

MANUALE OPERATIVO DOCENTE

MANUALE OPERATIVO DOCENTE MANUALE OPERATIVO DOCENTE Copyright Burstnet Srl 2013 1 Indice del manuale 1 Accesso a Fram 4 2 Utilizzare il registro elettronico 2.1 Selezione della classe e della disciplina 2.2 Gestione delle discipline

Dettagli

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7

SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7 Manuale Utente Gestione Formazione Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 4 3. GESTIONE FORMAZIONE GENERALE... 7 3.1. Caricamento dati pianificazione corsi... 9 3.1.1.

Dettagli

Il programma è articolato in due parti:

Il programma è articolato in due parti: 1 Il programma è articolato in due parti: Nella Prima parte si esamina la gestione delle competenze accessorie: il processo per il pagamento, le relative fasi e gli attori coinvolti. Si vedrà, inoltre,

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Gestione protocollo informatico con Gecodoc Pro

Gestione protocollo informatico con Gecodoc Pro Gestione protocollo informatico con Gecodoc Pro Le Guide Sintetiche Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per avviare e gestire la protocollazione dei documenti attraverso l'applicativo

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso

Spese Sanitarie 730. Manuale d'uso Spese Sanitarie 730 Manuale d'uso Tabella contenuti Spese Sanitarie 730... 3 Documenti inviati... 8 Esito degli invii...9 Dettaglio errori... 10 Fatturazione... 11 Fattura a Paziente...12 Fattura a Contatti...

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

Software for glucose data management. Manuale

Software for glucose data management. Manuale Software for glucose data management Manuale Sommario Fondamenti...2 Icone...3 Home Page...5 Trasferimento dati...7 Stampe...7 Importa / Esporta...8 Aggiungi Paziente...8 Funzioni...13 Paziente...14 Glicemia...15

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate.

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE

Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio e a distanza POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE POTENZIAMENTO E RIABILITAZIONE ONLINE Il percorso ideale per la riabilitazione dei bambini con difficoltà e disturbi di apprendimento Guida pratica Qualità E innovazione per la riabilitazione in studio

Dettagli

Manuale d'uso. DidArgo WEB Versione 3.6.0

Manuale d'uso. DidArgo WEB Versione 3.6.0 Manuale d'uso DidArgo WEB Versione 3.6.0 INTRODUZIONE DidArgo è costituito da due moduli: Modulo Direzionale e Modulo Docente. Il Modulo Direzionale è rivolto alla Segreteria o al Dirigente Scolastico

Dettagli

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT)

Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) Guida alla personalizzazione dei documenti in formato Open Document (ODT) La procedura di personalizzazione in formato ODT affianca la gestione in HTML e non sovrascrive i documenti già personalizzati.

Dettagli

Gestione Interventi v1.1. Manuale d'uso.

Gestione Interventi v1.1. Manuale d'uso. Gestione Interventi v. Manuale d'uso. Manuale d'uso. Introduzione (Breve descrizione itunes).... Primi passi con l'applicazione.... Inizializzazione..... Importazione dei clienti...... Metodo Importazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Contabilità INFOSCHOOL: SPLIT PAYMENT (SCISSIONE DELL'IVA)

Contabilità INFOSCHOOL: SPLIT PAYMENT (SCISSIONE DELL'IVA) Contabilità INFOSCHOOL: SPLIT PAYMENT (SCISSIONE DELL'IVA) Versione del 22/04/2015 1. Riferimenti normativi...1 2. Ambito applicativo...1 3. FLUSSO OPERATIVO...2 1. Definizione dell'impegno di spesa...2

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Tutte le immagini, le descrizioni e le schede tecniche contenute nella guida sono da considerare solo a titolo esemplificativo.

Tutte le immagini, le descrizioni e le schede tecniche contenute nella guida sono da considerare solo a titolo esemplificativo. Introduzione Easy-Catalog è il più versatile software per la creazione di cataloghi multimediali. Sviluppato con Microsoft Visual Basic 6.0 e Macromedia Flash 5 basato su fonte dati Microsoft Access 2000

Dettagli

Nota Operativa Gestione Mandati 2010 (vers. 6) Nota operativa Gestione Mandati 2010

Nota Operativa Gestione Mandati 2010 (vers. 6) Nota operativa Gestione Mandati 2010 Nota operativa Gestione Mandati 2010 1 Sommario Costituzione del fascicolo... 3 Fascicolo esistente e con mandato valido presso un altro CAA... 4 Fascicolo esistente non associato ad alcun CAA... 6 Lista

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito vengono descritte le attivit da eseguire in occasione del cambio di esercizio. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Dettagli

Extranet - By SoftSystem srl

Extranet - By SoftSystem srl Soft System srl Indice Generalità... 3 Informazioni generali... 3 Login... 7 Accedi/Esci... 7 Cambia password... 8 Informazioni... 9 Ricerca sottoconto... 10 Riservato - Cliente... 11 Soft agenda... 11

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L'UTILIZZO DEL PORTALE ARGO SCUOLANEXT. versione PC

GUIDA OPERATIVA PER L'UTILIZZO DEL PORTALE ARGO SCUOLANEXT. versione PC Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale A. Diaz Via Giovanni XXIII n. 6-20821 MEDA (MB) Infanzia Polo: MIAA85901Q - Primaria Polo: MIEE859011 Primaria Diaz:

Dettagli

ARGO DIDUP. Manuale d uso MANUALE UTENTE. Pagina 1 di 34. Rev. 24/10/2014

ARGO DIDUP. Manuale d uso MANUALE UTENTE. Pagina 1 di 34. Rev. 24/10/2014 Manuale d uso Rev. 24/10/2014 Pagina 1 di 34 Premessa ARGO-didUP è la nuova applicazione Argo dedicata ai docenti, che consente di svolgere tutte le attività attinenti la gestione del registro (di classe,

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Università degli Studi dell'aquila. Guida per la gestione della verbalizzazione esami tramite applicativo ESSE3

Università degli Studi dell'aquila. Guida per la gestione della verbalizzazione esami tramite applicativo ESSE3 Università degli Studi dell'aquila Guida per la gestione della verbalizzazione esami tramite applicativo ESSE3 Introduzione Il seguente documento illustra una guida per lo svolgimento delle seguenti tipologie

Dettagli

Manuale d'uso per la rendicontazione dei fornitori con Cardinis. Manuale d'uso per la rendicontazione dei fornitori con Cardinis

Manuale d'uso per la rendicontazione dei fornitori con Cardinis. Manuale d'uso per la rendicontazione dei fornitori con Cardinis Pag 1 di 17 Manuale d'uso per la rendicontazione dei Indice generale 1 Scopo del documento...2 2 Accesso alla procedura...2 3 Prerequisiti per accesso alla procedura...2 4 Il Planner del fornitore...3

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

COMPILAZIONE E IMPORTAZIONE DATI PER MODELLO 770

COMPILAZIONE E IMPORTAZIONE DATI PER MODELLO 770 COMPILAZIONE E IMPORTAZIONE DATI PER MODELLO 770 Le Guide Sintetiche La dichiarazione mod. 770 Semplificato deve essere trasmessa, esclusivamente per via telematica, entro il 31 luglio 2014. Di seguito

Dettagli

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank Inbank Guida Rapida Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Accesso al servizio... 3 1.2 Lista movimenti conto...4 1.3 Invio Bonifici... 5 1.4 Invio Bonifico Singolo... 8 1.5 Invio Stipendi...

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI AVVIO ATTIVITA GESTIONE DIDATTICA GESTIONE OPERATIVA 1 Amministrazione...3 1.1 Profili utente...3 1.2 Profilazione...4 1.3 Utenti...5 2 Sezione Anagrafica delle Imprese...7

Dettagli

Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga

Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga Sma.N.I.Co. Archiviazione Elettronica Cedolini Paga Documentazione Utente Contenuti Sma.N.I.Co...1 Archiviazione Elettronica Cedolini Paga...1 Documentazione Utente...1 Introduzione...2 Tipologia di utenza...2

Dettagli

www.assistinformatica.com 2014 by Assist Informatica Srl

www.assistinformatica.com 2014 by Assist Informatica Srl JAMOVI Gestione Magazzino Web Wi-Fi ottimizzata per palmari con lettore di codice a barre. (Applicazione JAVA J2EE, Modulo Web Opzionale di Mitico ERP) GUIDA UTENTE versione 1.0 Revisione 14.02.2014 a

Dettagli

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem

Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Manuale Utente ServizioFatturaNoProblem Versione 5.1 29/10/2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 4 1.1 Autenticazione... 4 1.2 Schermata principale... 6 2. Profilo utente... 8 2.1 Visualizzazione

Dettagli

Panoramica Parametri Accesso Modulo Apertura Cassa Modulo principale vendita Display -Info Tasti Vendita Interrogazioni Tasti Veloci Tastierino

Panoramica Parametri Accesso Modulo Apertura Cassa Modulo principale vendita Display -Info Tasti Vendita Interrogazioni Tasti Veloci Tastierino Panoramica Parametri Accesso Modulo Apertura Cassa Modulo principale vendita Display -Info Tasti Vendita Interrogazioni Tasti Veloci Tastierino Numerico Display Scontrino Conferma Scontrino Conferma in

Dettagli

ARGO DIDUP ARGO DIDUP

ARGO DIDUP ARGO DIDUP Manuale d uso Rev. 05/06/2015 Pagina 1 di 41 Pagina 1 di 41 Premessa ARGO-didUP è la nuova applicazione Argo dedicata ai docenti, che consente di svolgere tutte le attività attinenti la gestione del registro

Dettagli

PROCEDURE FISCALI - pag. 1

PROCEDURE FISCALI - pag. 1 PROCEDURE FISCALI - pag. 1 770-2012 Sommario INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770... 3 NUOVA DICHIARAZIONE 770... 5 RICERCA DICHIARAZIONE... 6 DETTAGLIO DICHIARAZIONE... 9 QUADRO LD... 13 QUADRO LA... 19 QUADRO

Dettagli

770-2014. PROCEDURE FISCALI - pag. 1

770-2014. PROCEDURE FISCALI - pag. 1 770-2014 PROCEDURE FISCALI - pag. 1 Sommario INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770...3 INTRODUZIONE DICHIARAZIONE 770...3 NUOVA DICHIARAZIONE 770...5 RICERCA DICHIARAZIONE...6 DETTAGLIO DICHIARAZIONE...9 QUADRO

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Token... 3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Primo contatto...

Dettagli

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso

Gestione Operativa Agenzie Immobiliari. Manuale d uso Gestione Operativa Agenzie Immobiliari Manuale d uso 1 INDICE 1 a Sezione ( su Gestionale Sede ) SEGRETERIA 1.1 Tipo Pubblicità utilizzata dai Clienti p. 3 1.2 Registrazione chiamate alla Segreteria p.

Dettagli

Guida alla procedura informatica di gestione dei progetti proposti dalle IMPRESE. Legge 236/93

Guida alla procedura informatica di gestione dei progetti proposti dalle IMPRESE. Legge 236/93 Guida alla procedura informatica di gestione dei progetti proposti dalle IMPRESE Legge 236/93 ANNO 2008 INDICE INTRODUZIONE... 4 CAP 1. MODALITA DI ACCESSO... 5 CAP. 2. GESTIONE PROGETTI... 7 CAP.2.1 INTRODUZIONE...

Dettagli