L investimento socialmente responsabile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L investimento socialmente responsabile"

Transcript

1 L investimento socialmente responsabile Alessandra VISCOVI Direttore Generale di Etica SGR «Investimenti responsabili, azionariato attivo illusioni per sognatori o realtà percorribili anche da noi? E possibile una finanza etica?» FRATELLI DELLE SCUOLE CRISTIANE Roma, 18 maggio 2013

2 Chi siamo Etica Sgr, nata da un idea di Banca Popolare Etica, è una società di gestione del risparmio che promuove opportunità di investimento nel rispetto dell ambiente e dei diritti umani. È nata per rappresentare i valori della finanza etica nei mercati finanziari, sensibilizzando il pubblico e gli operatori finanziari nei confronti degli investimenti socialmente responsabili e della responsabilità sociale d impresa. (art. 5 dello Statuto) 2

3 Cosa facciamo La Finanza Etica è, quindi, un vero e proprio approccio alternativo all idea di finanza, senza però ripudiarne i meccanismi di base (come l intermediazione, la raccolta, il prestito), ma riformulandone i valori di riferimento mettendo al centro la persona e non il capitale, l idea e non il patrimonio, l equa remunerazione dell investimento e non la speculazione. 3

4 Come Gli asset under management di Etica SGR ammontano a circa 8 miliardi di euro suddivisi nei due canali paralleli e complementari di attività della società: Fondi comuni etici 584 mio ETICA AZIONARIO ETICA BILANCIATO ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO ETICA OBBLIGAZIONARIO BREVE TERMINE Ricerca e Consulenza: 7,5 miliardi Costruzione Universo Investibile Analisi portafoglio ex post Black Lists Azionariato Attivo Dati aggiornati al 15/05/2013 4

5 Cosa si intende per investimento responsabile?

6 L investimento socialmente responsabile Ad oggi non esiste una definizione univoca e assoluta di investimento etico, investimento socialmente responsabile o di fondo etico Dipende dall approccio all analisi extra finanziaria e dalle esigenze sottostanti alle scelte dei criteri adottati Eurosif (European Social Investment Forum), l associazione europea dei Forum Nazionali per la finanza sostenibile, definisce l investimento socialmente responsabile come una strategia che coniuga ritorni finanziari e ritorni sociali, attraverso differenti metodologie: Investimenti tematici; Screening basato sui soli criteri di esclusione; Selezione «Best in Class» degli investimenti; Integrazione dei fattori ESG nell analisi finanziaria; Attività di engagement e azionariato attivo; Impact investing. Fonte: Eurosif 2012

7 L investimento socialmente responsabile L investimento socialmente responsabile si fonda sull analisi ESG (Environmental Social & Governance issue) che prende in considerazione elementi quantitativi e qualitativi di natura extra finanziaria. L obiettivo di questa analisi è quello di tutelare l investitore da scelte rischiose dal punto di vista: Sociale ANALISI ESG Ambientale Finanziario Economico Reputazionale Informazioni importanti. Documento riservato ad uso esclusivo del destinatario. Prima dell adesione leggere il Prospetto, il KIID e il regolamento dei fondi reperibili sul sito 7

8 Perchè investire in modo responsabile? RITORNI SOCIALI ED AMBIENTALI POSITIVI RENDIMENTI FINANZIARI POSITIVI / NEGATIVI RENDIMENTI FINANZIARI POSITIVI / NEGATIVI Approccio tradizionale non-sri Approccio SRI 8

9 L investimento responsabile di Etica SGR

10 L investimento responsabile di Etica SGR Adottare nei processi di selezione dei titoli e di gestione dei portafogli valutazioni di carattere sociale, etico ed ambientale in presenza di una precisa e responsabile politica di esercizio dei diritti connessi alla proprietà dei titoli SELEZIONE DEI TITOLI ESERCIZIO DEI DIRITTI DI VOTO criteri negativi o di esclusione criteri positivi o di valutazione Approccio positivo e costruttivo per indirizzare le aziende verso pratiche sempre più sostenibili Uno spettro più ampio di informazioni Una migliore conoscenza della società Aziende più trasparenti Maggiori possibilità di controllo dei rischi 10

11 Criteri di esclusione delle imprese e settori sospesi ARMI: produzione e fornitura di servizi alla produzione TABACCO: produzione e vendita GIOCO D AZZARDO MODIFICHE GENETICHE di animali o vegetali per scopi non medici CENTRALI NUCLEARI: possesso e gestione PESTICIDI: produzione e vendita LEGNAME da foreste protette: taglio, trasformazione, utilizzo e commercializzazione TEST SUGLI ANIMALI per la produzione di cosmetici o loro componenti PELLICCE: commercializzazione DIRITTI UMANI e dei LAVORATORI: violazioni gravi delle Convenzioni Internazionali AMBIENTE: violazioni gravi della Convenzione Internazionale sulla Biodiversità e sull inquinamento ambientale VIOLAZIONE CODICE MARKETING SOSTITUTI DEL LATTE MATERNO VIOLAZIONE CODICE SULLA PROMOZIONE DEI FARMACI NEI PVS SETTORI SOSPESI: Financial Oil Producers Mining 11

12 Valutazione Imprese: le aree ed alcuni temi (65 criteri) AMBIENTE SOCIALE DIRITTI UMANI GOVERNANCE Riduzione emissioni inquinanti Certificazioni ambientali Uso efficiente dell energia Rispetto norme ambientali Sicurezza luogo di lavoro Partecipazione dei lavoratori/sindacati Formazione del personale Qualità contratti di lavoro Monitoraggio della customer satisfaction e della catena dei fornitori Politiche e impegno per il rispetto dei diritti umani, soprattutto nei Paesi controversi (es. Cina, India, Russia, ecc.) Rendicontazione delle suddette politiche Certificazioni sociali Gestione rischi ambientali e sociali Separazione ruolo Presidente da AD Presenza consiglieri indipendenti Presenza donne CdA Presenza codice etico e sua applicazione 12

13 Criteri di esclusione degli stati Gli STATI valutati sono 68. Sono esclusi dai portafogli quelli che: ˣ Non garantiscono le libertà politiche ed diritti civili ˣ Prevedono nel loro ordinamento la pena di morte Valutazione Stati: le aree ed alcuni temi (55 criteri) GOVERNANCE SOCIALE AMBIENTE Libertà di stampa Libertà civili Percezione della corruzione Donne in % della forza lavoro Spesa pubblica per l istruzione Spesa pubblica per la sanità Accesso alle cure mediche Indice di sviluppo umano Emissioni di CO2 Produzione energia da fonti rinnovabili Qualità delle acque Uso di fertilizzanti Aree Forestali Rifiuti pro capite 13

14 L investimento responsabile di Etica SGR 1. Criteri adottati nell analisi: costantemente aggiornanti e comunicati in modo trasparente 2. Metodo di analisi utilizzato: certificabile, che tenga conto delle evoluzioni che vengono fatte in materia, sempre aggiornato, che analizzi sia le affermazioni di principio, sia le metodologie di implementazione e i sistemi di reporting adottati da imprese e Stati 3. Ruoli e competenze: chiaramente definiti e attribuiti a ciascun attore del processo (analisti finanziari ESG, Comitato Etico, Consiglio di Amministrazione, ecc.) 14

15 Il processo di investimento e gli attori coinvolti Definizione dell Universo investibile Consiglio di Etica Sgr Attività di Orientamento e Controllo Comitato Etico di Etica Sgr Attività di Investimento Anima Sgr Attività di Analisi ESG Etica Sgr 15

16 Il Comitato Etico di Etica SGR Etica Sgr, per garantire l elevato profilo di responsabilità sociale dei fondi e della gestione, si avvale di un Comitato Etico indipendente e autonomo; I componenti del Comitato sono scelti e nominati su indicazione della Capogruppo Banca Popolare Etica: l organo è composto da 9 persone e dura in carica 3 anni; I membri sono caratterizzati da personalità di alto profilo morale e da una riconosciuta esperienza nel campo del sociale, dell'ambiente, dell'impegno civile, del mondo religioso e dell'università; Il Comitato, che ha funzione consuntiva e propositiva, svolge le seguenti principali attività: valutare l accesso di ciascuna Società nell Universo Investibile; valutare le attività di azionariato attivo; contribuire alla definizione dei criteri di analisi della CSR delle Società; rispondere ad eventuali quesiti, posti da organi della Società o dagli investitori, relativi alle materie inerenti le sue funzioni di garante etico; sottoporre all Area Ricerca e al Consiglio di Amministrazione proposte di approfondimento in merito a specifici temi o iniziative. 16

17 Le fonti utilizzate Azioni di Engagement Media Resources Ricerche sul WEB ICCR Interfaith Center of Corporate Responsibility FFS - Forum Finanza Sostenibile EUROSIF - Network SIF europei INFORMAZIONI SOCIETARIE Fonti utilizzate nel processo di analisi EIRIS Ltd - London Banche Dati Stati e Imprese ONG PRI - Principles for Responsible Investment FEBEA - Federazione Europea Finanza Banche Etiche 17

18 Gli investimenti responsabili in Italia e in Europa

19 Il patrimonio gestito in Europa e da Etica Sgr % Dati in miliardi di euro in Europa al 30/6/2012. Fonte: Vigeo Italia % Crescita costante del patrimonio nonostante i periodi di crisi finanziaria % Attualmente Etica Sgr cresce agli stessi ritmi dei fondi socialmente responsabili europei Fonte: dati di Etica SGR - dati in milioni di euro al 30/04/2013 Informazioni importanti: Prima dell adesione leggere il regolamento dei fondi, i relativi supplementi, i prospetti semplificati reperibili sul sito

20 Crescita dei clienti e dei rapporti aperti (al 30/04/2013) apr-13 Clienti Posizioni aperte Fonte: dati rilevati da Etica SGR 20

21 Gli ultimi riconoscimenti: ALTO RENDIMENTO 2011 ETICA BILANCIATO categoria Miglior fondo italiano fondi bilanciati Migliori rendimenti a tre anni ( ) ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO Milano Finanza Global Awards Tripla A (periodo ) ETICA OBBLIGAZIONARIO MISTO categoria Mixed Asset EUR Conservative Eurozone Migliori rendimenti a tre anni ( ) e a cinque anni ( ) ETICA BILANCIATO categoria Mixed Asset EUR Conservative Eurozone Migliori rendimenti a tre anni ( ) e a cinque anni ( ) 21

22 L azionariato attivo di Etica SGR

23 L azionariato attivo in Etica SGR L azionariato attivo si esprime attraverso un dialogo costante e paziente con le imprese, la partecipazione alle assemblee e la votazione di mozioni. Etica Sgr si propone di partecipare attivamente alle assemblee dei soci delle imprese nelle quali investe e di esercitare i diritti di voto collegati ai titoli in portafoglio. Etica SGR è un azionista attivo per conto dei sottoscrittori dei fondi Valori Responsabili e svolge tali attività con un approccio costruttivo e positivo, nell ottica, cioè, di accompagnare le imprese nel percorso, di medio-lungo periodo, di raggiungimento di una condotta responsabile. Etica SGR, nel 2007 si è dotata di un apposito documento, le Linee Guida sull Azionariato Attivo, che sono state costantemente riviste fino ad oggi (scaricabili dal sito e aggiornate a Settembre 2012 riguardo a: Lavoro minorile, Diritti umani, Formazione e pari opportunità dei lavoratori, Salute e sicurezza, Monitoraggio della catena di fornitura, Turismo sessuale, Donazioni a partiti politici, Performance ambientali, Acqua, piani remunerativi dei manager, ecc. 23

24 Azionariato attivo in Italia 2013 Marzo 2013 SNAM: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali. Specifica politica e sistema di gestione e monitoraggio dei diritti umani e dei lavoratori, anche catena di fornitura. Voto contrario alla destinazione dell utile (payout ratio elevato). Supporto di 4 investitori responsabili esteri. Aprile 2013 PIAGGIO: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali. Utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili. Attenzione alle politiche di corruzione e specifiche politiche e sistemi di gestione e monitoraggio dei diritti umani e dei lavoratori, anche catena di fornitura. Stabilità occupazionale in Italia. Astensione all'autorizzazione all'acquisto e disposizione di azioni proprie e voto contrario all'annullamento di azioni proprie. Supporto di 2 investitori responsabili esteri. Aprile 2013 PRYSMIAN: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali, Bilancio di Sostenibilità ex ante, specifiche politiche e sistemi di gestione e monitoraggio dei diritti umani e dei lavoratori, anche catena di fornitura (estrazione minerali in Congo), forbice salariale con l AD. Supporto di 3 investitori responsabili esteri. 24

25 Azionariato attivo in Italia 2013 Aprile 2013 YOOX: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali e forbice salariale. Primo Bilancio di sostenibilità. Selezione e monitoraggio dei fornitori. Supporto di tre investitori responsabili esteri. Maggio 2013 INDESIT: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali e forbice salariale, Bilancio di Sostenibilità ex ante. Appoggio lista di minoranza per il CDA. Voto contrario a piano di incentivazione pluriennale, relazione sulla remunerazione, acquisto e disposizioni di azioni proprie. Supporto di due investitori responsabili esteri. Maggio 2013 TERNA: remunerazioni connesse ad obiettivi socio-ambientali, Bilancio di Sostenibilità ex ante, attenzione costante agli investimenti in smart grid o sistemi di stoccaggio dell energia da fonti rinnovabili, politica di dividendi equilibrata. Supporto di quattro investitori responsabili esteri. 25

26 Un caso di successo: Indesit Company La società, leader nel mercato degli elettrodomestici, è entrata nell Universo Investibile dei fondi di Etica SGR fin dal loro lancio sul mercato (febbraio 2003). Dalle analisi effettuate da Etica SGR, Indesit Company ottiene un buon punteggio globale ESG, con un focus particolare sulla relazione con gli stakeholders e l attenzione all ambiente. Per il nono anno consecutivo, lo scorso 07 Maggio, Etica SGR ha votato ed è intervenuta all assemblea annuale degli azionisti; il Presidente ha espresso apprezzamento per la presenza costante di Etica e per le sue continue sollecitazioni. L intervento in assemblea di Etica SGR ha riguardato: ll dato relativo al rapporto esistente tra la retribuzione media dei dipendenti di Indesit, in Italia e all'estero per gli anni 2011 e 2012, e quella dell'amministratore Delegato; Inserimento di obiettivi ESG nella determinazione della componente variabile delle remunerazioni; Una maggior chiarezza nella determinazione del Piano di incentivazione di lungo periodo, destinato solo agli amministratori esecutivi; Un ritorno alla separazione del ruolo del Presidente da quello dell AD, per una migliore gestione aziendale nel medio-lungo periodo. Le raccomandazioni di Etica SGR vengono riportate annualmente nel Bilancio di Sostenibilità; Indesit aderisce al progetto «Human Rights in Supply chain» promosso da Etica SGR in Italia. 26

27 Attività di azionariato attivo USA Maggio 2012 KRAFT Foods: piani remunerativi del management, elezione del Board, sostegno a tre mozioni di ICCR (approvvigionamento sostenibile del legname, disclosure attività di lobbying, packaging sostenibile). Luglio 2012 DELL: Elezione del Board e piani remunerativi del management, piano di incentivazione a lungo termine dei dipendenti, nomina della società di revisione. Ottobre 2012 SYMANTEC: Elezione del Board, nomina della società di revisione, Piano di remunerazione. Parità di genere nel CdA. Inserimento di obiettivi ESG nella determinazione della parte variabile dei compensi. Separazione del ruolo di Presidente da quello di Amministratore Delegato. Luglio 2012 CISCO SYSTEM: piani remunerativi del management e piano di incentivazione dei dirigenti. Nomina della società di revisione. Report riguardo all estrazione di minerali nella Repubblica del Congo (iniziativa promossa da ICCR). 27

28 Un percorso condiviso a livello internazionale ICCR (Interfaith Center for Corporate Responsability): network americano di circa 300 investitori religiosi e non, titolari di oltre miliardi di dollari, promotori di mozioni in multinazionali americane. Alcune iniziative supportate: - Traffico di esseri umani/nuova schiavitù - Lavoro forzato e minorile nella catena di fornitura - Estrazione di minerali in Congo - Accesso all acqua/utilizzo sostenibile PRI (Principles for Responsible Investments): network di investitori internazionali e di asset managers socialmente responsabili nata in seno alle Nazioni Unite per promuovere l integrazione di parametri ESG nelle attività finanziarie. Alcune iniziative supportate: - Gender Dialogue Initiative - Diritti Umani in Birmania - Donazioni a partiti/lobbying politiche 28

29 Campagne ed iniziative ESG internazionali Carbon Disclosure Projects: iniziative che prevedono l invio di questionari a numerose imprese per migliorare i loro comportamenti riguardo all emissione di CO2, al consumo di acqua, ai consumi di legname e all impatto sulle foreste, alla minimizzazione del livello di emissioni di carbonio e all efficienza energetica. Conflict Minerals: per combattere violazioni dei diritti umani (lavoro forzato e minorile) delle Società statunitensi che hanno fornitori di minerali in Congo e in altri 9 Paesi limitrofi. Emerging Market Disclosure Project: per migliorare la rendicontazione socio-ambientale delle imprese nei mercati emergenti. Human Rights In Burma: affinché le Società europee siano obbligate, tramite policy specifiche, a monitorare il rispetto dei diritti umani presso i propri stabilimenti localizzati in Birmania e di rendicontare pubblicamente sui risultati di tali controlli: Indigenous Rights Collaborative Engagement: per migliorare le politiche di rispetto dei diritti umani dei popoli tribali e ottenere il loro consenso relativamente a progetti che impattano sulle comunità locali Senior Gender Diversity: per migliorare le politiche delle Società in tema di diversità di genere nel CdA e nel top management Supply Chain Questionnarie: per monitorare il rispetto dei diritti umani lungo la catena di fornitura. Sustainable Solar Initiative: per sensibilizzare le Società che operano nel settore delle energie rinnovabili sui temi della responsabilità sociale d impresa 29

30 I diritti umani nella Repubblica Democratica del Congo Problematica: l estrazione di minerali nella Repubblica Democratica del Congo è una pratica con forti criticità dal punto di vista del lavoro forzato e dello sfruttamento di lavoro minorile. Le principali problematiche del Paese sono: Assenza di norme sul lavoro Controllo dei gruppi armati locali su oltre il 50% delle miniere (dati ONU) Azione di Etica Sgr: Etica Sgr ha co-firmato una lettera inviata alla SEC, affinché si approvi la Sezione 1502 del "Wall Street Reform and Consumer Protection Act". Secondo tale norma, tutte le Società americane quotate sono saranno obbligate a: Stabilire e comunicare se utilizzano minerali provenienti dal Congo o da altri 9 Paesi dell Africa Centrale; In caso positivo, attivare, anche tramite un ente terzo indipendente, processi di monitoraggio sui fornitori per assicurare che gli stessi operino senza violare i diritti umani delle popolazioni locali; Offrire disclosure trasparente alla SEC e al mercato su come tali controlli siano stati eseguiti. Risultato: ad agosto 2012 la norma è stata approvata con validità dal Network: il progetto è coordinato dall ONG As You Sow, tramite il progetto Responsible Sourcing Network, la quale ha partecipato a diversi incontri con la SEC nel corso del 2010 e

31 Iniziativa «Investor Statement on Bangladesh» Problematica: nel 2012 e 2013 in Bangladesh, uno dei Paesi più poveri al mondo, sono avvenuti tre episodi presso alcuni stabilimenti di società occidentali di abbigliamento, che hanno causato complessivamente morti e feriti tra i lavoratori. Azione: per sensibilizzare le Società riguardo al rispetto dei diritti umani lungo la catena di fornitura, alcuni investitori responsabili internazionali, hanno firmato un Investor Statement che verrà inviato alle Società che si approvvigionano da fornitori localizzati in Bangladesh. In particolare si richiederà alle Società di: Aderire all iniziativa multi-stakeholder Accord on Fire and Building Safety, nella quale fanno parte l ILO e diversi soggetti tra ONG, sindacati e Società; Rafforzare il ruolo dei sindacati locali e garantire stipendi minimi ai lavoratori; Pubblicare la lista dei propri fornitori e rendicontare sui sistemi di salute e sicurezza sviluppati con la relativa performance; In caso di controversie, garantire alle famiglie coinvolte adeguati sistemi di compensazione. Network: il progetto è coordinato dal network di ICCR (Interfaith Center of Corporate Responsibility). 31

32 Sul cibo non si specula ICCR, a cui aderisce Etica sgr, con la campagna Stop Gambling on Hunger, ha fatto ridurre gli investimenti sul cibo ad importanti investitori istituzionali tra i quali il fondo pensione degli insegnanti della California CalSTRS (dai 2,5 miliardi di dollari previsti a soli 150 milioni di dollari). 32

33 Microcredito (dati al 31/03/2012) Devoluzione volontaria dello 0,1% (1 x mille) della somma sottoscritta ad un fondo di garanzia a progetti di microcredito in Italia per la concessione di piccoli prestiti da parte di Banca Etica a: persone che si trovano in situazioni di bisogno persone che vogliono avviare attività imprenditoriali cooperative sociali che hanno bisogno di ricapitalizzarsi Il fondo di garanzia ammonta a quasi 1 milione di Euro ed ha erogato finanziamenti per un valore complessivo di 1,4 milioni di Euro Ad oggi il totale dei finanziamenti è pari a 211, così suddivisi: 44% per capitalizzazione di cooperative; 28% per microcredito socio assistenziale; 28% per microcredito imprenditoriale. Fonte: elaborazione interna su dati comunicati da Banca Popolare Etica 33

34 Investire nel rispetto dei Diritti Umani - SAVE THE DATE! Ore WELCOME Suor Helen Alford Investire nel rispetto dei Diritti Umani Dovere morale o grande opportunità? Martedì 11 giugno 2013 ore Casa Generalizia Fratelli delle Scuole Cristiane Aula Magna Via Aurelia 476 Roma Ore 9.45 Inquadramento della tematica: Diritti Umani e dovere morale dell investitore Suor Ruth Rosenbaum, Fondatrice ed Executive Director di CREA (Center for Reflection, Education and Action) Ore L esperienza dell investitore religioso americano: alcuni casi concreti Suor Toni Harris, International Co-Promoter for Justice and Peace Ore I principali indicatori sui Diritti Umani nelle metodologie di analisi di una società di gestione Francesca Colombo, Responsabile Area Ricerca di Etica Sgr Ore CONCLUSIONI Andrea Baranes, Presidente della Fondazione Culturale Responsabilità Etica 34

35 Eventi in programma SAVE THE DATE! GIUGNO 12 Investire nel rispetto dei diritti umani Investing the Rights Way (Modena) con Suor Ruth Rosenbaum GIUGNO 13 Investire nel rispetto dei diritti umani Investing the Rights Way (Milano) con Suor Ruth Rosenbaum 35

36 Gli investitori responsabili sono idealisti che investono nel rispetto di principi etici perché spinti da una forte motivazione. Investire in modo etico non significa abbandonare la performance: al ritorno economico si aggiunge un ritorno sociale. Mrs. Amy Domini Fondatrice di Kinder Lydenberg & Domini Co. e del KLD 400 Social Index (ex Domini Social Index 400) 36

37 P r o f i t t o C h i a r e z z a Diritti Civili A z i o n i C o n c r e t e Analisi Reputazione S i c u r e z z a Dialogo Universo Investibile S o s t e n i b i l i t à PRI Energia Coerenza Consulenza ESG L i b e r t à P o l i t i c h e Codice Etico Governance Va l o r i D i r i t t i U m a n i Banca Etica Investimenti Responsabili Istruzione Azionariato Attivo F i n a n z a E t i c a S t a k e h o l d e r B i l a n c i o I n t e g r a t o R i c e r c a Fondi Comuni Risparmio Gestito Socialmente Responsabili S a l u t e CSR O N G Gender Diversity Rendicontazione Ambiente Microcredito Rendimento GRI C o m i t a t o E t i c o Trasparenza Sindacati Libertà di stampa C e r t i f i c a z i o n i a m b i e n t a l i Grazie!

Investimenti etici e ambiente

Investimenti etici e ambiente Investimenti etici e ambiente Alessandra Viscovi 5 giugno 2014 Etica Sgr Etica Sgr opera con lo scopo di "rappresentare i valori della finanza etica nei mercati finanziari, sensibilizzando il pubblico

Dettagli

Fondi comuni socialmente responsabili Azionariato attivo Il microcredito. Università degli studi di Bari Facoltà di Economia

Fondi comuni socialmente responsabili Azionariato attivo Il microcredito. Università degli studi di Bari Facoltà di Economia Fondi comuni socialmente responsabili Azionariato attivo Il microcredito Alessandra Viscovi Direttore Generale Università degli studi di Bari Facoltà di Economia 1 Giugno 2012 L investimento socialmente

Dettagli

Le Società italiane sono pronte a ricevere finanziamenti da investitori etici? Il caso di Etica Sgr. Federica Loconsolo

Le Società italiane sono pronte a ricevere finanziamenti da investitori etici? Il caso di Etica Sgr. Federica Loconsolo Le Società italiane sono pronte a ricevere finanziamenti da investitori etici? Il caso di Etica Sgr Federica Loconsolo Università degli Studi Milano Bicocca Milano, 20.11.2013 L investimento socialmente

Dettagli

Vantaggi dei fondi etici

Vantaggi dei fondi etici Vantaggi dei fondi etici Maggiore conoscenza e controllo sulle Società investite e minimizzazione rischio; Effetti positivi sul beta: minore volatilità condizionata a seguito di shock dei mercati finanziari;

Dettagli

Etica Sgr. investimenti socialmente responsabili microcredito azionariato attivo

Etica Sgr. investimenti socialmente responsabili microcredito azionariato attivo Etica Sgr investimenti socialmente responsabili microcredito azionariato attivo Una società finanziaria specializzata Etica Sgr, operativa dal 2002, è iscritta all Albo delle Società di Gestione del Risparmio

Dettagli

PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI

PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI PROSPETTO DI ADESIONE AL CODICE EUROPEO SULLA TRASPARENZA DEGLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI Dati al 30.06.2014 DICHIARAZIONE DI IMPEGNO. L investimento Sostenibile e Responsabile è una parte

Dettagli

Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili

Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili Il vantaggio degli investimenti sostenibili e responsabili Alessandra Viscovi 5 ottobre 2015 Etica Sgr in numeri 2.000 1.800 1.600 1.400 1.200 1.000 800 600 400 200 0 Patrimonio Gestito (mln ) 2008 2009

Dettagli

Investimenti Socialmente Responsabili nei Fondi Pensione del settore La sostenibilità un investimento FISAC per il futuro dei Lavoratori

Investimenti Socialmente Responsabili nei Fondi Pensione del settore La sostenibilità un investimento FISAC per il futuro dei Lavoratori Investimenti Socialmente Responsabili nei Fondi Pensione del settore La sostenibilità un investimento FISAC per il futuro dei Lavoratori Ugo Biggeri (Presidente di Banca Popolare Etica e di Etica Sgr)

Dettagli

Investitori responsabili Azionisti attivi. Etica Sgr Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422

Investitori responsabili Azionisti attivi. Etica Sgr Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422 Investitori responsabili Azionisti attivi Via Copernico 1, 20125 Milano www.eticasgr.it Tel. 02/67071422 I fondi etici e il loro mercato In Italia vengono commercializzati circa 40 fondi con caratteristiche

Dettagli

Doveri fiduciari degli investitori istituzionali: esempi di dialogo con le imprese e azionariato attivo

Doveri fiduciari degli investitori istituzionali: esempi di dialogo con le imprese e azionariato attivo Doveri fiduciari degli investitori istituzionali: esempi di dialogo con le imprese e azionariato attivo Milano, 22 Marzo, 2011 Daniela Carosio, Socio AIAF Responsabile GdL ISR Indice Perché gli investitori

Dettagli

FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti. Simonetta Bono Novembre 2013

FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti. Simonetta Bono Novembre 2013 FONDI PENSIONE ITALIANI: il percorso verso la responsabilità sociale degli investimenti Simonetta Bono Novembre 2013 Investimento socialmente responsabile 2. L Investimento socialmente responsabile (SRI,

Dettagli

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Prospetto di adesione dei fondi immobiliari Aristotele ed Erasmo gestiti da Fabrica Immobiliare SGR SpA Dati al

Dettagli

Giornata conclusiva della Settimana SRI 2013 Conferenza su L engagement: una nuova sfida per gli investitori istituzionali

Giornata conclusiva della Settimana SRI 2013 Conferenza su L engagement: una nuova sfida per gli investitori istituzionali Giornata conclusiva della Settimana SRI 2013 Conferenza su L engagement: una nuova sfida per gli investitori istituzionali Le Linee Guida sull engagement per le forme di previdenza complementare Roma,

Dettagli

Investimenti Socialmente Responsabili. NAPOLI 30 Settembre 2015

Investimenti Socialmente Responsabili. NAPOLI 30 Settembre 2015 Investimenti Socialmente Responsabili NAPOLI 30 Settembre 2015 Definizione di SRI SRI = Socially Responsible Investment (Investimento Socialmente Responsabile) Alcuni concetti chiave: Sviluppo Sostenibile:

Dettagli

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015

a r e r s e po p n o sab a il i it i à t à s oc o ia i l a e e d e d l e le e im i pr p e r s e e 08 ottobre 2015 La responsabilità sociale delle imprese 08 ottobre 2015 Agenda 1. EticaSgr 2. Impresa:cos èequalèilsuoobiettivo 3. Responsabilità d impresa e CSR 4. Reportistica ambientale, sociale, di sostenibilità 5.

Dettagli

ISO 26000: i richiami al principio di trasparenza e alla finanza socialmente responsabile

ISO 26000: i richiami al principio di trasparenza e alla finanza socialmente responsabile Associazione per la promozione della cultura dell etica e della responsabilità sociale delle organizzazioni ISO 26000: i richiami al principio di trasparenza e alla finanza socialmente responsabile Dott.

Dettagli

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014 Fondazione Giordano Dell Amore - Impact investing: come coniugare ritorno economico ed impatto positivo Dagli investimenti socialmente responsabili all impact investing: l evoluzione del settore Davide

Dettagli

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR

Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Contributo al Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR ABI partecipa alla discussione a Bruxelles il 29 e il 30 novembre 2010 Il Multi-Stakeholder Forum europeo sulla CSR Il Multi-Stakeholder Forum europeo

Dettagli

6 Il Valore della Sostenibilità. Il valore della sostenibilità

6 Il Valore della Sostenibilità. Il valore della sostenibilità 6 Il Valore della Sostenibilità Il valore della sostenibilità Il Valore della Sostenibilità 7 Strategia e approccio GRI - G4: 1 In Snam sostenibilità e creazione di valore sono concetti fortemente legati.

Dettagli

Risultati 2012 e obiettivi futuri

Risultati 2012 e obiettivi futuri Strategia Risultati 2012 e obiettivi futuri Lo scenario economico mondiale vive ancora in un clima di incertezza. Ciò nonostante, nel 2012, il Gruppo Enel ha conseguito gli obiettivi indicati al mercato,

Dettagli

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Dichiarazione di impegno L Investimento Sostenibile e Responsabile è una parte essenziale del posizionamento e comportamento

Dettagli

Gli investimenti socialmente responsabili: nicchia o alternativa credibile? Monza, 16 marzo 2010

Gli investimenti socialmente responsabili: nicchia o alternativa credibile? Monza, 16 marzo 2010 Gli investimenti socialmente responsabili: nicchia o alternativa credibile? Monza, 16 marzo 2010 Fondi etici: di cosa parliamo (ricerca di GN Research per conto di BPM ed Etica Sgr, presentata il 18 giugno

Dettagli

Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento

Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento Giugno 2012 Investimenti sostenibili e responsabili: oltre il rendimento Annuncio pubblicitario destinato al cliente ed al potenziale cliente al dettaglio. Prima dell adesione leggere il prospetto disponibile

Dettagli

Che cosa facciamo. Il Forum per la Finanza Sostenibile si occupa di:

Che cosa facciamo. Il Forum per la Finanza Sostenibile si occupa di: Chi siamo Il Forum per la Finanza Sostenibile è un Associazione senza scopo di lucro nata nel 2001. È un organizzazione multistakeholder; ne fanno parte sia operatori del mondo finanziario che soggetti

Dettagli

INTRODUZZIONE. Petercam, un investitore responsabile

INTRODUZZIONE. Petercam, un investitore responsabile 28 01 2014 INTRODUZZIONE Petercam, un investitore responsabile A settembre 2011 Petercam Institutional Asset Management (IAM) ha sottoscritto i Principi di Investimento Responsabile elaborati dalle Nazioni

Dettagli

Gli investimenti socialmente responsabili

Gli investimenti socialmente responsabili Gli investimenti socialmente responsabili Seminario a cura di Silvana Signori Per contatti: silvana.signori@unibg.it Per la preparazione dell esame Futuro di valore Documento predisposto dal Forum per

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Ottobre 2015 2 L impegno di BNP Paribas Investment Partners In un mondo in transizione, essere una Società di gestione leader comporta

Dettagli

INCONTRO del 10 maggio 2008 ORIENTAMENTI ETICI USATI NEGLI INVESTIMENTI

INCONTRO del 10 maggio 2008 ORIENTAMENTI ETICI USATI NEGLI INVESTIMENTI INCONTRO del 10 maggio 2008 ORIENTAMENTI ETICI USATI NEGLI INVESTIMENTI Agenda Alcuni cenni sull Istituto Etica e Finanza L approccio dell Istituto agli investimenti Alcuni cantieri etici IOR Alcuni cenni

Dettagli

L investimento SRI : valori e valore

L investimento SRI : valori e valore L investimento SRI : valori e valore Relatore M a n u e l a M a z z o l e n i D i r e t t o r e M e r c a t i e O p e r a t i o n s SRI e PERFROMANCE FINANZIARIA Scegliere l investimento sostenibile vuol

Dettagli

Covip. Premesse. Consultazione sullo schema di Disposizioni sul processo di attuazione della politica di investimento

Covip. Premesse. Consultazione sullo schema di Disposizioni sul processo di attuazione della politica di investimento Covip Consultazione sullo schema di Disposizioni sul processo di attuazione della politica di investimento Milano, 30 settembre 2011 Premesse In tutto il mondo, ed in particolare in Europa, i fondi pensione

Dettagli

GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA. Relatore: Laura Frascaroli

GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA. Relatore: Laura Frascaroli GLI INVESTIMENTI SOCIALMENTE RESPONSABILI E IL MONDO DELLA PREVIDENZA IN ITALIA Relatore: Laura Frascaroli Napoli, 4 giugno 2012 Gli Investimenti Socialmente Responsabili (SRI) in Italia e nel Mondo L

Dettagli

Impegno in materia di Diritti Umani

Impegno in materia di Diritti Umani Impegno in materia di Diritti Umani Che cos è l Impegno in materia di Diritti Umani? Perché l Impegno in materia di Diritti Umani? Chi ha approvato l Impegno in materia di Diritti Umani? L Impegno in materia

Dettagli

Pictet-Ethos (CH) Swiss Sustainable Equities

Pictet-Ethos (CH) Swiss Sustainable Equities Pictet-Ethos (CH) Swiss Sustainable Equities Profilo di sviluppo sostenibile Situazione: agosto 2012 1 : Il fondo è stato verificato dal Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile e soddisfa i requisiti

Dettagli

CORPORATE RESPONSIBILITY

CORPORATE RESPONSIBILITY CORPORATE RESPONSIBILITY Mario Molteni Alta Scuola Impresa e Società Milano, 21 giugno 2005 1. CSR: DIMENSIONE DELLA STRATEGIA AZIENDALE Natura della CSR l integrazione volontaria delle preoccupazioni

Dettagli

ISVAP. Premesse. Milano, 29/9/2009

ISVAP. Premesse. Milano, 29/9/2009 ISVAP Parere sul regolamento in consultazione relativo alla disciplina degli obblighi di informazione e della pubblicità dei prodotti assicurativi Milano, 29/9/2009 Premesse La sostenibilità dello sviluppo

Dettagli

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti

Azionisti. AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato. Azionisti 118 Bilancio Sociale 2009 La Relazione Sociale Azionisti Azionisti AZIONISTI Investitori Istituzionali Piccoli Investitori Fondazioni Mercato Azionisti Azionisti La Relazione Sociale Bilancio Sociale 2009

Dettagli

Il modello GRI. silvia cantele - rendicontazione e controllo sociale e ambientale 2011-2012. Concetto di sostenibilità - Sviluppo sostenibile

Il modello GRI. silvia cantele - rendicontazione e controllo sociale e ambientale 2011-2012. Concetto di sostenibilità - Sviluppo sostenibile Il modello GRI 1 Concetto di sostenibilità - Sviluppo sostenibile Sviluppo che soddisfa i bisogni del presente senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare i propri bisogni (Rapporto

Dettagli

Analisi di CSR per Banca Etica

Analisi di CSR per Banca Etica Analisi di CSR per Banca Etica Marzo 2006 L analisi della responsabilità sociale il nostro modello...1 Le fasi del processo di analisi...2 Analisi della responsabilità sociale per Banca Etica...3 Banca

Dettagli

Milano, Giugno 2009 Claudia Strasserra CSR Market Developer

Milano, Giugno 2009 Claudia Strasserra CSR Market Developer Il valore aggiunto del sistema di gestione della responsabilità sociale Milano, Giugno 2009 Claudia Strasserra CSR Market Developer L azienda come luogo di incontro L azienda è il luogo in cui si confrontano

Dettagli

CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile

CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile Tavola Rotonda CSR, Globalizzazione e Modelli di Capitalismo Sostenibile Mauro Cicchinè,, Presidente Dexia Crediop S.p.A. Milano 14 Luglio 2005 Capitalismo Sostenibile e CSR fra globale e locale : dai

Dettagli

a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO

a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO Responsabilità Sociale in azienda APPROCCI, STRUMENTI, ESPERIENZE a cura di Carmen Ragno SPORTELLO CSR FORMAPER - CAMERA DI COMMERCIO DI MILANO STRUTTURA CONCETTO DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE (CSR) CONTESTO

Dettagli

La risposta del mercato: i fondi etici

La risposta del mercato: i fondi etici La risposta del mercato: i fondi etici Università di Milano Bicocca: 20.11.13 Gianfranco Forte Investimenti etici È opportuno precisare subito che non esiste una definizione universalmente codificata di

Dettagli

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk

Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain. Concretezza, misurabilità e valore. Improving performance, reducing risk Corporate Social Responsibility lungo la Supply Chain Concretezza, misurabilità e valore Improving performance, reducing risk La CSR secondo LRQA La CSR è una modalità di gestione dell azienda attraverso

Dettagli

IMPACT INVESTING. Investire combinando rendimenti finanziari e sociali. Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza

IMPACT INVESTING. Investire combinando rendimenti finanziari e sociali. Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza IMPACT INVESTING Investire combinando rendimenti finanziari e sociali Relatore: Rodolfo Fracassi 2 Impact Investing Investimenti con Socially

Dettagli

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE

LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE LA SOSTENIBILITÀ: VERSO UNA NUOVA PROSPETTIVA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE Marina Migliorato Responsabile CSR e Rapporti con le Associazioni Relazioni Esterne Enel Roma, 21 giugno 2011 LUISS Business School

Dettagli

1.5 ANALISTI - AGENZIE DI RATING ESG

1.5 ANALISTI - AGENZIE DI RATING ESG Altri Stakeholder attenti alla CSR ANALISTI - RATING ESG ORGANIZZAZIONI DI RICERCA Associazioni Pubblicazioni Ricerca FONDI INVESTIMENTO CSR Fornitori di soluzioni software Business School ASSURANCE SOCIETÀ

Dettagli

Hauck & Aufhäuser Prime Values Income

Hauck & Aufhäuser Prime Values Income Hauck & Aufhäuser Prime Values Income Profilo di sviluppo sostenibile Situazione: agosto 2012 1 : Il fondo è stato verificato dal Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile e soddisfa i requisiti

Dettagli

L impegno per l investimento sostenibile. Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo

L impegno per l investimento sostenibile. Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo Fondo Pensione per il Personale delle Aziende del Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo Novembre 2013 1 Sommario Introduzione Pag. 3 Le iniziative di engagement e le controversie rilevate Pag. 4 I casi più significativi

Dettagli

Le diverse declinazioni degli investimenti a impatto sociale. Roma, 22 giugno 2016

Le diverse declinazioni degli investimenti a impatto sociale. Roma, 22 giugno 2016 Le diverse declinazioni degli investimenti a impatto sociale Roma, 22 giugno 2016 Introduzione Tradizionalmente gli investitori sono guidati dall obiettivo di massimizzare il rendimento dei capitali investiti,

Dettagli

Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility

Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility Comunicare e Rendicontare la Corporate Social Responsibility Il Caso Enel Università degli studi di Verona - Facoltà di Economia Verona, 15 dicembre 2006 Pierluigi Orati CSR Assistant, Enel Spa Le Basi

Dettagli

La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004

La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004 ! VPRI-040617-IsLucc-P1 La Responsabilità Etico-Sociale Intervento di Isidoro Lucciola Milano, 17 giugno 2004 VPRI-040617-IsLucc-P2 Premessa Caratteristiche del Bilancio di Sostenibilità La predisposizione

Dettagli

Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività

Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività Sostenibilità nella Supply Chain end-to-end: innovazione e competitività Davide Barbato, A&S Board Provincia di Milano, 12 Luglio 2011 1 Chi è e cosa propone Acquisti & Sostenibilità è una organizzazione

Dettagli

Responsabilità Sociale d Impresa e Scelte dei Mercati Finanziari

Responsabilità Sociale d Impresa e Scelte dei Mercati Finanziari Responsabilità Sociale d Impresa e Scelte dei Mercati Finanziari Dipartimento di Economia e Finanza - DEF Università degli Studi di Roma Tor Vergata Finanza sostenibile, fondi etici e attività di engagement

Dettagli

La Responsabilità Sociale secondo Sodexo

La Responsabilità Sociale secondo Sodexo La Responsabilità Sociale secondo Sodexo Sodexo Italia Spa via Fratelli Gracchi, 36 20092 Cinisello Balsamo (Mi) tel 0269684.1 fax 026887169 e-mail: dl.ce.fms.it.sede@sodexo.com www.sodexo.com Carnet Sodexo

Dettagli

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese

1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 1 INDICE 1. Il Network in sintesi 2. La governance 3. Le attività 4. Il programma per le piccole imprese 2 Il Network dei professionisti della CSR Il CSR Manager Network Italia è l associazione nazionale

Dettagli

Lo Sviluppo sostenibile della destinazione turistica

Lo Sviluppo sostenibile della destinazione turistica Pavia, 28 febbraio 2012 Sviluppo turistico sostenibile e valorizzazione del territorio in un ottica di responsabilità sociale Stefania Bassi s.bassi@fultura.it www.fultura.it Sviluppo turistico e valorizzazione

Dettagli

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO.

SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. PAC sui Fondi Etici - 2013 Un piccolo risparmio per un futuro più sostenibile. fondi etici, l investimento responsabile. SIAMO CIÒ CHE SCEGLIAMO. CAMBIARE I DESTINATARI DEGLI INVESTIMENTI PER COSTRUIRE

Dettagli

Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso

Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Professione CSR Sviluppare politiche di sostenibilità per la creazione di valore condiviso XI edizione - 2015 3 marzo - 19 giugno 2015 Il corso leader in Italia per i professionisti

Dettagli

Un anno di sostenibilità

Un anno di sostenibilità 20 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 Un anno di sostenibilità L impegno per affermare la nuova identità di Snam, l evoluzione del quadro normativo e il cambio dell assetto proprietario e organizzativo,

Dettagli

Elementi di Corporate Governance

Elementi di Corporate Governance Elementi di Corporate Governance Direzione d impresa Ing. Marco Greco 9 ottobre 2009 Definizione Il sistema di strutture, processi e meccanismi che regolano il governo dell impresa, ossia la direzione

Dettagli

L investimento Etico e Socialmente Responsabile: mercato attuale e prospettive

L investimento Etico e Socialmente Responsabile: mercato attuale e prospettive L investimento Etico e Socialmente Responsabile: mercato attuale e prospettive Sanpaolo Asset Management CEO Eugenio Namor ABI Forum CSR Roma, 3 ottobre 2005 MATERIALE AD USO INTERNO MATERIALE AD USO INTERNO

Dettagli

La responsabilità sociale d impresa in pillole

La responsabilità sociale d impresa in pillole La responsabilità sociale d impresa in pillole Contenuti - RSI: definizione ed evoluzione storica - RSI: da teoria a prassi d impresa - RSI: i benefici e gli strumenti 2 La definizione UE di RSI La responsabilità

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

Sostenibilità nel private equity. Come liberare valore integrando i criteri ambientali, sociali e di governance

Sostenibilità nel private equity. Come liberare valore integrando i criteri ambientali, sociali e di governance In collaborazione con Sostenibilità nel private equity. Come liberare valore integrando i criteri ambientali, sociali e di governance Milano, 10 novembre 2015 2 Premessa (1) SRI a livello globale Mercato

Dettagli

Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento

Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento Consultazione degli stakeholder investitori istituzionali sulla rilevanza della Corporate Social Responsibility nelle scelte d investimento Federico Versace versace@avanzi-sri.org Avanzi SRI Research Milano,

Dettagli

Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale

Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale Il Bilancio socio-ambientale come veicolo di dialogo coi portatori di interessi (stakeholder)) e di progetti aziendali di Responsabilità Sociale Assolombarda Milano, 19 luglio 2005 Parte Prima Tendenze

Dettagli

Gestione del rischio reputazionale e valorizzazione d'impresa tramite la Corporate Social Responsibility. 18 Giugno 2015, Ferrara

Gestione del rischio reputazionale e valorizzazione d'impresa tramite la Corporate Social Responsibility. 18 Giugno 2015, Ferrara Gestione del rischio reputazionale e valorizzazione d'impresa tramite la 18 Giugno 2015, Ferrara I tre pilastri dello sviluppo sostenibile Sostenibilità ambientale: preservare l ambiente e mantenere un

Dettagli

Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo

Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo Le tappe del reporting in Intesa Sanpaolo Advanced Level GRI 3: A+ GRI Checked Organisational Stakeholder 2011 e 2012 Sviluppo di Rendicontazioni specializzate per Stakeholder Analisi di materialità Sintesi

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro

Dettagli

C.D.A. E POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ

C.D.A. E POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ C.D.A. E POLITICHE DI SOSTENIBILITÀ Come sostenibilità e CSR entrano nell agenda dei Consigli di Amministrazione delle imprese quotate italiane Il CSR Manager Network ringrazia Obiettivi. Quale il livello

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro di un gruppo Multistakeholder internazionale, coordinato da

Dettagli

Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa

Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa Requisiti minimi per un Percorso di Responsabilità Sociale d Impresa Il presente documento riporta gli Indicatori per la Responsabilità Sociale d Impresa, individuati dal Comitato Tecnico Operativo e approvati

Dettagli

lavoratore e così via.

lavoratore e così via. Dal Dire al Fare Sesto Salone delle Responsabilità Sociale d Impresa Milano, 28 settembre 2009 Fondazione Marco Vigorelli La Corporate Family Responsibilitycome vantaggio competitivo nella gestione delle

Dettagli

Lo stato della CSR in Europa e in Italia. Le iniziative della Fondazione I-CSR

Lo stato della CSR in Europa e in Italia. Le iniziative della Fondazione I-CSR Fondazione per la Diffusione della Responsabilità Sociale delle Imprese Lo stato della CSR in Europa e in Italia Le iniziative della Fondazione I-CSR Venezia, 29 gennaio 2010 Luciano Polazzo luciano.polazzo@i-csr.it

Dettagli

Sarasin Sustainable Bond

Sarasin Sustainable Bond Sarasin Sustainable Bond Profilo di sviluppo sostenibile Situazione: agosto 2012 1 : Il fondo è stato verificato dal Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile e soddisfa i requisiti previsti per

Dettagli

CSR e Supply Chain, alla luce della ISO 26000

CSR e Supply Chain, alla luce della ISO 26000 CSR e Supply Chain, alla luce della ISO 26000 Claudia Strasserra, CSR Market Developer Bureau Veritas Italia Spa ore 11.00 11.45 I rischi della supply chain: globalizzazione In molti settori industriali

Dettagli

TE SOCIAL CORPORA RESPONSIBILITY TE SOCIAL

TE SOCIAL CORPORA RESPONSIBILITY TE SOCIAL LA CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY COME STRUMENTO DI PREMIALITA PER LE IMPRESE Filippo Amadei Centro Studi BilanciaRSI Ricerca consulenza e formazione per la sostenibilità aziendale 16 aprile 2013 Dalla

Dettagli

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In

L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In L IMPRESA SOSTENIBILE Il valore della sostenibilità per il Made In Francesca Rulli 25 marzo 2015 - Dossobuono di Villafranca (Vr) DALLA DECISIONE STRATEGICA ALLA PIANIFICAZIONE OPERATIVA L impresa SOSTENIBILE

Dettagli

SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA

SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA SOSTENIBILITÁ E INVESTITORI L ESPERIENZA DEL GRUPPO TELECOM ITALIA Paolo Nazzaro Direttore Group Sustainability La Sostenibilità in Telecom Italia - Approccio Stakeholder Esterni Clienti Fornitori Concorrenti

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Rendiconto. Il Board di Acquisti & Sostenibilità

Rendiconto. Il Board di Acquisti & Sostenibilità Rendiconto 2013 Rendiconto 2013 Care amiche e amici, Il 2013 è stato un altro anno di conferme e di crescita per Acquisti & Sostenibilità. Abbiamo superato le 50 adesioni da parte delle Imprese e, nonostante

Dettagli

Swisscanto (CH) Equity Fund Green Invest

Swisscanto (CH) Equity Fund Green Invest Swisscanto (CH) Equity Fund Green Invest Profilo di sviluppo sostenibile Situazione: agosto 2012 1 : Il fondo è stato verificato dal Comitato consultivo per lo sviluppo sostenibile e soddisfa i requisiti

Dettagli

La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana

La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana 6 Giugno 2012, Scuderie di Palazzo Altieri - Roma Siglata in occasione della Settimana Italiana dell Investimento Sostenibile

Dettagli

Linee Guida per le Forme Pensionistiche Complementari dedicate all engagement

Linee Guida per le Forme Pensionistiche Complementari dedicate all engagement Linee Guida per le Forme Pensionistiche Complementari dedicate all engagement ABI ha partecipato alla seconda edizione della Settimana SRI promossa dal Forum per la Finanza Sostenibile www.settimanasri.it.

Dettagli

Responsabilità e competitività

Responsabilità e competitività Investire nella finanza sostenibile e responsabile Responsabilità e competitività R e l a t o r e : Irene Bengo P o s t D o c P o l i t e c n i c o d i M i l a n o Sommario: Responsabilità Sociale d'impresa

Dettagli

Stato del mercato SRI in Italia Approcci e metodologie implementati dagli investitori italiani

Stato del mercato SRI in Italia Approcci e metodologie implementati dagli investitori italiani Stato del mercato SRI in Italia Approcci e metodologie implementati dagli investitori italiani Evento di apertura della 30 Maggio 2011 Composizione del mercato SRI Quello SRI è un mercato fortemente trainato

Dettagli

GLI IMPEGNI E LE AZIONI PER LA SOSTENIBILITÀ

GLI IMPEGNI E LE AZIONI PER LA SOSTENIBILITÀ GLI IMPEGNI E LE AZIONI PER LA SOSTENIBILITÀ Contributo allo sviluppo sostenibile Finmeccanica interpreta il concetto di sostenibilità come capacità di un organizzazione di generare valore nel tempo. Il

Dettagli

ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING. Strategie sostenibili per il successo aziendale

ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING. Strategie sostenibili per il successo aziendale ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ CONSULTING Strategie sostenibili per il successo aziendale ALTIS Consulting è l unità di consulenza sviluppatasi all interno di ALTIS, l Alta Scuola Impresa e Società dell

Dettagli

Arval, attore della mobilità sostenibile

Arval, attore della mobilità sostenibile La sicurezza delle flotte auto Fleet Manager Academy 13 Marzo 2014 Arval, attore della mobilità sostenibile CSR Policy: 4 pilastri ricchi di impegni Supportare e finanziare un economia etica: Etica di

Dettagli

La Carta dell Investimento. Sostenibile e Responsabile. della finanza italiana

La Carta dell Investimento. Sostenibile e Responsabile. della finanza italiana La Carta dell Investimento Sostenibile e Responsabile della finanza italiana Introduzione L attività finanziaria trova fondamento nella funzione di veicolo dei capitali a sostegno dell economia reale e

Dettagli

Policy su criteri e modalità di esercizio dei diritti inerenti gli strumenti finanziari di pertinenza dei patrimoni gestiti

Policy su criteri e modalità di esercizio dei diritti inerenti gli strumenti finanziari di pertinenza dei patrimoni gestiti Mediolanum Gestione Fondi S.G.R.p.A Sintesi della Policy su criteri e modalità di esercizio dei diritti inerenti gli strumenti finanziari di pertinenza dei patrimoni gestiti Edizione del giugno 2014 PREMESSA

Dettagli

AZIONISTI. L importanza di un informazione corretta verso tutti

AZIONISTI. L importanza di un informazione corretta verso tutti L importanza di un informazione corretta verso tutti STRATEGIA Le società del Gruppo sono consapevoli dell importanza che un informazione corretta sulle proprie attività riveste per il mercato finanziario,

Dettagli

La sezione riconduce i temi trattati all interno del rapporto all esperienza internazionale del GRI G4 e del UN Global Compact.

La sezione riconduce i temi trattati all interno del rapporto all esperienza internazionale del GRI G4 e del UN Global Compact. Tavole riassuntive TAVOLE RIASSUNTIVE La sezione riconduce i temi trattati all interno del rapporto all esperienza internazionale del GRI G4 e del UN Global. ELEMENTI DI REPORTING Il Bilancio di Sostenibilità

Dettagli

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica Politiche Gruppo Biesse Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica 1 INDICE 1. INTRODUZIONE, PREMESSE E OBIETTIVI... 3 2. FINALITÀ DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO... 5 2.1 POLITICHE DELLA QUALITÀ... 6 2.3

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI. Prima Giornata giovedì 26 gennaio

SCHEMA DELLE SESSIONI. Prima Giornata giovedì 26 gennaio SCHEMA DELLE SESSIONI Prima Giornata giovedì 26 gennaio Sessione Plenaria Introduttiva (9.15 11.00) Incentivi alla sostenibilità economica, ambientale e sociale. Quale ruolo per il mercato, le istituzioni

Dettagli

Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile

Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile ANA-ANAP, Associazione Nazionale Audioprotesisti e Associazione Nazionale Audioprotesisti Professionali Bilancio Sociale per un imprenditorialità socialmente ed eticamente responsabile Milano, 21/10/2014

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA STRUTTURA DEL FONDO CHIUSO MC 2 IMPRESA.

DESCRIZIONE SINTETICA DELLA STRUTTURA DEL FONDO CHIUSO MC 2 IMPRESA. DESCRIZIONE SINTETICA DELLA STRUTTURA DEL FONDO CHIUSO MC 2 IMPRESA. MC2 Impresa è un Fondo Comune d Investimento Mobiliare chiuso e riservato (ex testo unico D.Lgs 58/98) costituito per iniziativa di

Dettagli

Etica Sgr e Terna S.p.A. co-building azionisti attivi

Etica Sgr e Terna S.p.A. co-building azionisti attivi Etica Sgr e Terna S.p.A. co-building azionisti attivi FORUM CSR ABI Roma, 20 Gennaio 2011 Etica Sgr Etica Sgr è la società di gestione del Gruppo Banca Popolare Etica, unica società italiana a istituire

Dettagli

$5 miliardi: Paesi 118.000 4. Avvio della sicurezza sul lavoro nel Gruppo

$5 miliardi: Paesi 118.000 4. Avvio della sicurezza sul lavoro nel Gruppo Avvio della sicurezza sul lavoro nel Gruppo Guida del Developed Group, allineata ai principi volontari sulla sicurezza e ai diritti umani 118.000 4 fra dipendenti e fornitori hanno intrapreso la formazione

Dettagli