TERMINI E CONDIZIONI Settembre 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TERMINI E CONDIZIONI Settembre 2014"

Transcript

1 TERMINI E CONDIZIONI Settembre La Compagnia 1.1. Goldenburg Group Limited ( la Compagnia ) è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission ( CySEC ) come una Compagnia di Investimento Cipriota ( CIF ) per offrire i servizi e le attività illustrate in questo documento, in accordo con la legge che regola i Servizi di Investimento, l'attività dei Servizi di Investimento, l'esercizio di Attività di Investimento, l'operazione dei Mercati Regolati ed altri Elementi Pertinenti (legge 144(I)/2007 e susseguenti modifiche) (da qui in poi definita come la Legge ) Il numero di licenza CIF della Compagnia è 242/ La Compagnia è registrata a Cipro seguendo la Legge sulle Compagnie, con il numero di registrazione HE La Sede Legale della Compagnia è a 1 Siafi Street, Porto Bello BLD, 3042 Limassol, Cyprus. 2. Obiettivo dei Termini e Condizioni 2.1 I Termini e Condizioni sono non negoziabili, e cancellano qualsiasi altro contratto o accordo, esplicito o implicito, stretto con Goldenburg Group Limited a meno che la compagnia, a sua sola discrezione, decida che il contesto necessiti diversamente. 2.2 La legge n.242(i)/2004 che regola il Marketing a Distanza dei servizi Finanziari al Cliente, che assorbe la direttiva Europea 2002/65/EC, non prevede che il Contratto sia firmato dal Cliente o dalla Compagnia perché esso sia legalmente vincolante. 3. Significato dei termini 3.1. In questi Termini e Condizioni: Informazioni di Accesso significano il Nome e la Password del Cliente, che sono necessari per avere accesso all'uso della/e Piattaforma/e. Modulo di Richiesta di Apertura di un Conto si intende il modulo/questionario compilato dal cliente per richiedere i Servizi della Compagnia come definiti da questo Contratto, e l'apertura di un Conto Cliente. Attraverso questo modulo/questionario la Compagnia richiederà, tra l'altro, informazioni per l'identificazione del Cliente e le informazioni necessarie per da dovuta diligenza, la sua categorizzazione e idoneità o appropriatezza seguendo le Leggi Vigenti. Affiliato si intende, quando in relazione con la Compagnia, qualsiasi entità che direttamente o indirettamente controlla o è controllata dalla Compagnia, o qualsiasi entità direttamente o indirettamente sotto il controllo comune della Compagnia; e controllo significa il poter di dirigere, o l'autorità di gestire gli interessi della Compagnia o entità. Contratto si intende Contratto con il Cliente assieme all'appendice 1 e qualsiasi altra appendice successivamente aggiunta, e i seguenti elementi: questi Termini e Condizioni, la Politica di Categorizzazione del Cliente, il Fondo di Risarcimento degli Investitori, il Sommario della Politica sul Conflitto di Interessi, il Sommario della Politica di Miglior Interesse ed Esecuzione degli Ordini, le

2 Avvertenze sui Rischi e gli Avvisi, la Procedura di Contestazione per i Clienti, e le successive modifiche che potrebbero essere apportate. Leggi Vigenti si intende (a) Leggi CySEC o altre regolamentazioni da parte di un'autorità preposta che ha poteri sulla Compagnia; (b) le Leggi dei Mercati relativi; e (c) tutte le altre leggi e regolamentazioni vigenti a Cipro e nell'unione Europea. Richiesta si intende il prezzo più alto in una Quota al quale il Cliente può comprare. Rappresentante Autorizzato si intende la persona indicata nel paragrafo 27.4 del Contratto conil Cliente. Saldo si intende il risultato finanziario totale nel Conto del Cliente dopo l'ultima Transazione Completata assieme ai depositi/prelievi effettuati in qualsiasi periodo di tempo. Valuta Base si intende la prima valuta nella Coppia Valutaria contro la quale il Cliente compra o vende la Quota di Valuta. Offerta si intende il prezzo pùi basso in una Quota al quale il Cliente può vendere. Giorno Lavorativo si intende qualsiasi giorno, che non sia un sabato o una domenica, o il 25 dicembre, o il primo gennaio, o qualunque altro giorno di vacanza a Cipro o internazionale, che verrà notificato nel sito web della Compagnia. Conto del Cliente si intende l'unico conto personalizzato del cliente, che include tutte le Transazioni Completate, le Posizioni Aperte e gli Ordini nella Piattaforma, il Saldo dei fondi del Cliente, e le transazioni relative a depositi/prelievi del denaro del Cliente. Posizione Chiusa si intende il contrario di una Posizione Aperta. Transazione Completata in un CFD si intendono due affari della stessa dimensione (aprire una posizione e chiudere una posizione): compra poi vendi, e viceversa. Contratto per Differernze ( CFD ) si intende un contratto, che è un contratto per differenze riferito alle variazioni del prezzo di un Asset Sottostante. Un CFD è uno Strumento Finanziario. Specifiche del Contratto si intendono i termini principali di trading con i CFD (ad esempio Spread, Swaps, Dimensione del Lotto, Margine Iniziale, Margine Necessario, Margine con Hedge, il mimimo livello per piazzare un ordine Stop Loss, Take Profit o Limit Orders, addebiti finanziari, addebiti eccetera) per ogni tipo di CFD come determinato dalla Compagnia di tanto in tanto. Valuta del Conto del Cliente si intende la valuta nella quale è denominato il Conto del Cliente, che potrebbe essere in Euro o dollari USA, o qualsiasi altra valuta proposta dalla Compagnia di tanto in tanto. Coppia Valutaria si intende l'oggetto dell'asset Sottostante di una Transazione CFD basata sulla variazione di valore di una valuta nei confronti di un'altra. Una Quota di Coppia Valutaria consiste di due valute (la Valuta Quota e la Valuta Base) e mostra quanto della valuta Quota è necessaria per acquistare un'unità della Valuta Base. CySEC si intende la Cyprus Securities and Exchange Commission, che è l'ente di supervisione della Compagnia.

3 Leggi CySEC si intendono le Leggi, Direttive, Regolamentazioni, note Guida, opinioni o raccomandazioni provenienti dalla CySEC. Capitale si intende il Saldo più o meno il Profitto o la Perdita Flottante che deriva da una Posizione Aperta, e sarà calcolato così: Capitale = Saldo + Profitto Flottante Perdita Flottante. Dettagli Essenziali si intendono i dettagli necessari per permettere alla Compagnia di piazzare un Ordine, ad esempio ma non limitatamente al tipo di Strumento Finanziario, il tipo di Ordine, il tipo di Asset Sottostante, se il Cliente piazza un Ordine Sospeso (Limit o Stop) egli indicherà il prezzo al quale piazzare l'ordine sul Mercato, e qualsiasi Stop Loss e/o Take Profit, eccetera. Insolvenza si intende il significato dato nel paragrafo 10.1 del Contratto con il Cliente. Consulente Esperto si intende un sistema di trading meccanico progettato per automatizzare le attività di trading su una piattaforma di trading elettronico. Può essere programmato per avvisare il Cliente di un'opportunità di trading, e può anche operare sul suo conto gestendo tutti gli aspetti delle operazioni di trading, dalla spedizione degli ordini direttamente alla Piattaforma alla sistemazione dei livelli di stop loss, trailing stop e take profit. Strumento Finanziario si intende lo Strumento Finanziario regolato dalla licenza CIF della Compagnia che si può vedere nel documento Informazioni sulla Compagnia. Profitto/Perdita Flottante in un CFD sin intende il profitto o perdita corrente in una Posizione Aperta calcolata alle Quote correnti (con l'aggiunta di commissioni o addebiti quando previsti). Evento di Forza Maggiore si intende come stabilito nel paragrafo del Contratto con il Cliente. Margine Libero si intende la somma di fondi disponibili nel Conto del Cliente, che potrebbe essere utilizzata per aprire una posizione o mantenerne un'altra aperta. Il Margine Libero si calcola così: Capitale Margine Necessario. Margine in Hedging per il trading con i CFD si intende il margine necessario richiesto dalla Compagnia per aprire o mantenere una Posizione Matched. Margine Iniziale nel trading con CFD si intende il margine necessario richiesto dalla Compagnia per aprire una posizione. Introducer si intende come stabilito nel paragrafo 27.1 del Contratto con il Cliente. Servizi di Investimento si intende i Servizi di Investimento previsti dalla licenza CIF della Compagnia che possono essere consultati nel documento Informazioni sulla Compagnia. Leva Finanziaria nel trading con i CFD si intende un rapporto rispetto alle Dimensioni della Transazione e del Margine Iniziale. Un rapporto 1:100 significa che per aprire una posizione il Margine Iniziale è cento volte meno della Dimensione della Transazione. Posizione Lunga nel trading con CFD si intende una posizione d'acquisto che aumenta di valore se i prezzi di mercato sottostanti salgono. Per esempio, nelle Coppie Valutarie, comprare la Valuta Base contro la Valuta Quota.

4 Lotto si intende un'unità che misura la somma della Transazione specificata per ogni Asset Sottostante di un CFD. Dimensioni del Lotto si intende il numero di Asset Sottostanti in un Lotto di un CFD. Margine si intendono i fondi di garanzia necessari per aprire o mantenere Posizioni Aperte in una Transazione con CFD. Richiesta di Margine si intende la situazione nella quale la Compagnia richiede al Cliente di depositare un Margine addizionale quando il Cliente non ha abbastanza Margine per aprire o mantenere una Posizione Aperta. Livello di Margine nel trading con CFD si intende la percentuale di Capitale in rapporto al Margine Necessario. E' calcolata così: Livello di Margine = (Capitale / Margine Necessario) x 100%. Trading a Margine nel trading con CFD si intende il trading con la Leva Finanziaria quando il Cliente potrebbe effettuare Transazioni disponendo di fondi inferiori nel suo Conto Cliente rispetto alle dimensioni della Transazione. Posizioni Corrispondenti nel trading con CFD si intende Posizioni Lunghe o Corte della stessa Dimensione di Transazione aperte nel Conto Cliente per lo stesso CFD. Margine Necessario nel trading con CFD si intende il margine necessario richiesto dalla Compagnia per mantenere le Posizioni Aperte. Misura di Mercato Normale nel trading con CFD si intende il numero massimo di unità dell'asset Sottostante che sono trasmesse alla Compagnia per l'esecuzione. Posizione Aperta si intende una qualsiasi Posizione Lunga o Corta che non è una Transazione Completata. Ordine si intende un'istruzione da parte del Cliente di operare in uno Strumento Finanziario. Parti si intendono le parti del Contratto con il Cliente la Compagnia e il Cliente. Piattaforma si intende il meccanismo elettronico operato e mantenuto dalla Compagnia, consistente di una piattaforma di trading, dispositivi computerizzati, software, database, hardware di telecomunicazioni, programmi e attrezzature tecniche che facilitano l'attività del trading del Cliente attraverso Strumenti Finanziari usando il Conto Cliente. Cliente Professionale si intende un Cliente Professionale seguendo le regole della CySEC, come specificato nella nostra Politica di Categorizzazione del Cliente. Livello dell'ordine nel trading con CFD si intende il prezzo indicato nell'ordine. Quota si intende l'informazione del prezzo corrente per un Asset Sottostante specifico, nella forma di prezzi di Richiesta e Offerta. Valuta Quota si intende la seconda valuta nella Coppia Valutaria che può essere comprata o venduta dal Cliente per la Valuta Base.

5 Base Quote in relazione al trading con CFD si intende il Flusso di informazioni sulle Quote immagazzinato nel Server. Flusso di Quote si intende il flusso di Quote nella Piattaforma per ogni CFD. Cliente Retail si intende un Cliente Retail in base alle leggi della CySEC, come specificato nella nostra Politica di Categorizzazione del Cliente. Servizi si intendono i servizi offerti dalla Compagnia al Cliente come stabilito nel paragrafo del Contratto con il Cliente. Posizione Corta nel trading con CFD si intende una posizione di vendita che aumenta di valore se il prezzo di mercato sottostante cala. Ad esempio, con le Coppie Valuarie: vendere la Valuta Base contro la Valuta Quota. La Posizione Corta è il contrario della Posizione Lunga. Slippage si intende la differenza tra il prezzo previst di una Transazione su CFD, e il prezzo al quale la Transazione è eseguita. Lo Slippage si verifica spesso duranti periodi di alta volatilità (ad esempio a causa di nuovi eventi) che rendono impossibile l'esecuzione di un Ordine ad un prezzo specifico, quando gli ordini di mercato sono usati, e anche quando sono eseguiti Ordini di grosse dimensioni quando non c'è sufficiente interesse al livello di prezzo desiderato per mantenere il prezzo del trade previsto. Spread nel trading con CFD si intende la differenza tra la Richiesta e l'offerta di un Asset Sottostante in un CFD allo stesso momento. Swap o Rollover nel trading con CFD si intende l'interesse aggiunto o sottratto per mantenere una posizione aperta durante la notte. Conto Cliente Swap Free è un tipo di Conto Cliente disponibile per il trading su CFD ed è descritto nel paragrafo 10.4 dell'appendice 1. Tremini si intendono i Termini d'uso che regolano tutte le azioni relative all'esecuzione della tua operazione. Trailing Stop nel trading con CFD si intende un ordine stop-loss fissato ad un livello percentuale più basso del prezzo di mercato per una posizione lunga. Il prezzo di trailing stop si aggiusta mentre il prezzo fluttua. Un ordine di vendita trailing stop fissa il prezzo di stop ad una cifra stabilita al di sotto del prezzo di mercato, con una somma di trailing aggiunta. Mentre il prezzo di mercato sale, raggiunge la somma di trailing stabilita, ma se il prezzo cala, il prezzo di stop loss non cambia, e un ordine di mercato è piazzato quando si raggiunge il prezzo stop. L'Ordine Trailing Stop non può essere eseguito sulla Piattaforma della Compagnia. Dimensioni della Transazione nel trading con CFD significa la Dimensione del Lotto moltiplicata per il numero di Lotti. Asset Sottostante si intende l'oggetto o asset sottostante in un CFD che potrebbe essere una Coppia Valutaria, Futures, Metalli, Indici di Capitali, Azioni e Beni Primari. Si intende che la lista potrebbe cambiare, e i clienti devono affidarsi alle informazioni fornite sulla Piattaforma. Mercato Sottostante si intende il mercato rilevante dove è scambiato l'asset Sottostante di un CFD.

6 Sito Web si intende il sito web della Compagnia su e/o e altri siti che la Compagnia potrebbe attivare di tanto in tanto. Preavviso Scritto si intende come specificato nei paragrafi 17.3 e 17.4 del Contratto con il Cliente Le Parole usate al singolare si intendono anche per il plurale, e viceversa. Le parole usate al maschile intendono anche il femminile, e viceversa. Le parole che indicano persone includono anche compagnie, partnerships, altri enti non incorporati così come tutte le altre entità legali, e viceversa I titoli dei paragrafi sono unicamente per facilità di consultazione Qualsiasi riferimento a legge o regolamentazione si intende indicato a tale legge o regolamentazione così come modificata, corretta, arricchita, consolidata, riscritta o sostituita di tanto in tanto, così come tutte le note guida, le direttive, gli strumenti stabiliti dalla legge, le regolamentazioni o gli ordini specificatamente creati, e qualsiasi altra correzione che si riferisce alla correzione precedente. 4. Piattaforma 4.1. Una volta espletati gli obblighi del Cliente descritti nel Contratto, la Compagnia garantisce al Clliente una Licenza limitata, che non è trasferibile, non esclusiva e pienamente cancellabile, che gli permette l'utilizzo della/e Piattaforma/e (incluso l'utilizzo del sito web e qualsiasi software scaricabile associato eventualmente disponibile) per piazzare i suoi ordini La Compagnia ha il diritto di chiudere la/e Piattafoma/e in qualsiasi momento per lavori di manutenzione senza fornire preavviso al Cliente. Questo verrà fatto nei fine settimana, a meno che ciò non sia conveniente oppure in casi urgenti. Durante tale periodo la Piattaforma non sarà accessibile. 5. Proprietà Intellettuale 5.1. La/e Piattaforma/e, tutti i copyright, i marchi registrati, i brevetti, i marchi di servizio, i nomi commerciali, il codice software, le icone, i logo, i caratteri, la presentazione, i segreti del commercio, i bottoni, lo schema dei colori, la grafica e i nomi di dati sono Proprietà Intellettuale (IP) esclusiva della Compagnia o di terze parti, e sono protetti dalle leggi e dai trattati locali e internazionali sulla proprietà intellettuale. Il Contratto non include un interesse nella Piattaforma, ma solamente il diritto ad utilizzarla seguendo i Termini stabiliti nel Contratto. Nulla nel Contratto costituisce una rinuncia dei diritti della Compagnia alla proprietà intellettuale In nessuna circostanza il Cliente può oscurare o rimuovere qualsiasi copyright, marchio o altri oggetti da qualsiasi indirizzo, sito web o Piattaforma della Compagnia La Compagnia è proprietaria delle immagini mostrate nel suo sito web, nella Piattaforma e nel software e materiale scaricabili. Il Cliente non è autorizzato ad utilizzare tali immagini in alcun modo che sia diverso da quello per il quale sono fornite dalla Compagnia Il Cliente ha il permesso di immagazzinare e stampare le informazioni che gli vengono rese disponibili attraverso il sito web e la Piattaforma della Compagnia, inclusi documenti, politiche, testi, grafica, video, audio, codice software, design dell'interfaccia utente o loghi. Il Cliente non è autorizzato ad alterare, modificare, pubblicare, trasmettere, distribuire, in ogni modo riprodurre e sfruttare commercialmente tali informazioni, in nessun modo e a nessun altro, senza il consenso scritto preventivo da parte della Compagnia. 6. Azioni Proibite

7 6.1. Al Cliente è assolutamente proibito compiere le seguenti azioni in relazione alla Piattaforma: (a) Usare software che utilizza un'analisi attraverso intelligenza artificiale dei sistemi e/o delle Piattaforme della Compagnia. (b) Intercettare, controllare, danneggiare o modificare qualsiasi informazione che non sia diretta a lui. (c) Usare qualsiasi tipo di ragno, virus, worm, Trojan, bomba a tempo o altri codici o istruzioni che sono progettati per distorcere, cancellare, danneggiare o smontare la Piattaforma, il sistema di comunicazioni o qualsiasi altro sistema della Compagnia. (d) Spedire delle comunicazioni commerciali non permesse secondo le leggi vigenti o le regolamentazioni in vigore. (e) Fare qualsiasi cosa che possa in qualsiasi modo violare l'integrità del sistema di computer della Compagnia o della Piattaforma, o causare una malfunzione o un'interruzione di tali sistemi. (f) Accedere illegalmente o tentare di farlo, operare reverse engineering o in qualsiasi modo superare le misure di sicurezza che la Compagnia utilizza per la Piattaforma. (g) Qualsiasi azione che potrebbe potenzialmente permettere un accesso irregolare o non autorizzato alla Piattaforma Se la Compagnia dovesse sospettare che il Cliente ha violato i termini dei paragrafi 6.1 e 6.2, ha il diritto di intraprendere le azioni indicate nel paragrafo del Contratto. 7. Sicurezza dei Dati di Accesso 7.1. Il Cliente accetta di mantenere segreti i suoi Dati di Accesso, e di non diffondere i suoi Dati o il suo Conto Cliente ad una terza persona Il Cliente non dovrebbe scrivere i suoi Dati di Accesso. Se il Cliente riceve una notifica scritta dei suoi Dati di Accesso, deve distruggere immediatamente tale notifica Il Cliente accetta di notificare immediatamente la Compagnia se crede o sospetta che i suoi Dati di Accesso o numero di Conto Cliente siano stati, o potrebbero essere stati trasmessi ad una persona non autorizzata. La Compagnia prenderà le misure necessarie per prevenire un ulteriore utilizzo di tali Dati d'accesso, e fornirà nuovi Dati di Accesso sostitutivi. Il Cliente non sarà in grado di piazzare nuovi ordini fino al ricevimento dei Dati d'accesso sostitutivi Il cliente accetta di cooperare con qualsiasi investigazione che la Compagnia potrebbe condurre a riguardo dell'utilizzo non autorizzato dei suoi Dati di Accesso e del suo numero di Conto Cliente Il Cliente riconosce che la Compagnia non ha alcuna responsabilità se un individuo non autorizzato ottiene accesso alle informazioni, inclusi gli indirizzi elettronici, le comunicazioni elettroniche, i dati personali, i Dati di Accesso e il numero di Conto Cliente durante il passaggio tra le parti o tra qualsiasi altra parte, utilizzando internet o un altro strumento di comunicazione, la posta, il telefono o qualsiasi altro strumento elettronico Se la Compagnia ha modo di credere che i Dati di Accesso o il numero di Conto Cliente sono stati intercettati da una terza parte non autorizzata, la Compagnia potrebbe, a sua totale discrezione e senza obblighi nei confronti del Cliente, deattivare il Conto Cliente. 8. Collocamento ed Esecuzione degli Ordini

8 8.1. Il Cliente può piazzare Ordini sulla Piattaforma usando i suoi Dati di Accesso forniti dalla Compagnia a tale proposito, oppure per telefono fornendo le informazioni identificative richieste e i Dettagli Essenziali La Compagnia ha il diritto di fidarsi ed agire sulla base degli Ordini forniti attraverso i Dati di Accesso della Piattaforma senza alcuna altra richiesta al Cliente, e tali Ordini saranno vincolanti per il Cliente Gli Ordini piazzati attraverso il telefono saranno eseguiti dalla Compagnia attraverso il Sistema di Trading Elettronico della Compagnia Gli Ordini sono eseguiti seguendo il Sommario del Miglior Interesse e la Politica di Esecuzione degli Ordini, che sono vincolanti per il Cliente La Compagnia farà ogni sforzo per eseguire un Ordine, ma è compreso e accettato che nonostante tali sforzi a volte la trasmissione o l'esecuzione potrebbero non essere possibili, per motivi esterni al controllo della Compagnia. 9. Rifiuto degli Ordini del Cliente 9.1. Senza inficiare qualsiasi altra disposizione qui descritta, la Compagnia ha il diritto, in ogni momento e a sua totale discrezione, senza fornire preavviso o spiegazioni al Cliente, di limitare le attività di trading del Cliente, di cancellare Ordini, di rifiutare o rifiutare di trasmettere o eseguire qualsiasi Ordine del Cliente, e il Cliente non ha diritto di richiedere compensazione per i danni subiti di qualsiasi tipo dalla Compagnia nel caso si siano verificati gli eventi qui sotto descritti: (a) La connessione Internet o le comunicazioni sono interrotte. (b) Nel caso di richiesta da parte degli enti di controllo a Cipro, di ordine giudiziale, di richiesta da parte di autorità che si occupano di frodi e riciclaggio di denaro. (c) La legalità o genuinità dell'ordine sono sospette. (d) Si verifica un evento di Forza Maggiore. (e) Nel caso di Insolvenza del Cliente. (f) La Compagnia ha inviato al Cliente una notifica di Risoluzione del Contratto. (g) Il sistema della Compagnia rifiuta l'ordine per dei limiti al trading imposti. (h) Le condizioni del mercato sono fuori dalla norma. (i) Il Cliente non possiede somme sufficienti nel suo Saldo per l'ordine specifico. 10. Conti Cliente E' riconosciuto ed accettato che i diversi tipi di Conto Cliente offerti dalla Compagnia, e le caratteristiche di tali conti, sono visionabili sul sito web e sono soggetti a cambiamenti a discrezione della Compagnia e seguendo il paragrafo 25 più avanti illustrato Il Conto Cliente sarà attivato dopo che egli avrà depositato la somma iniziale minima, così come determinato e modificato dalla Compagnia a sua discrezione. Il deposito minimo iniziale potrebbe variare a seconda del tipo di Conto offerto al Cliente. 11. Conti Clienti Inattivi o Dormienti Se il Conto Cliente è inattivo per sei mesi o più (cioè non si è verificata alcuna operazione, deposito o prelievo), potrebbe essere addebitato di una spesa di mantenimento mensile che potrebbe variare in base al tipo di Conto Cliente o Strumento Finanziario. Gli addebiti, una volta applicati, si possono vedere nel sito web della Compagnia.

9 11.2. Se il Conto Cliente è inattivo per 4 (quattro) anni o più, e dopo aver notificato del fatto il Cliente al suo ultimo indirizzo noto, la Compagnia si riserva il diritto di chiudere il Conto Cliente e renderlo dormiente. Il denaro nel conto dormiente rimarrà di proprietà del Cliente, e la Compagnia creerà e manterrà i dati e restituirà tali fondi dietro richiesta del Cliente in qualsiasi momento successivo. 12. Lien La Compagnia manterrà un vincolo generale su tutti i fondi mantenuti dalla Compagnia o dai suoi Associati, dai suoi nominati per conto del Cliente sino all'adempimento delle sue obbligazioni. 13. Netting e Set-Off Se la somma aggregata pagabile dal Cliente è uguale alla somma aggregata pagabile dalla Compagnia, gli obblighi reciproci di pagamento si cancellano a vicenda Se la somma aggregata pagabile da una parte eccede la somma aggregata pagabile dall'altra parte, allora la parte con l'aggregato maggiore dovrà pagare la differenza all'altra parte. A quel punto tutti gli obblighi di pagamento saranno automaticamente soddisfatti e conclusi La Compagnia ha il diritto di riunire tutti o alcuni Conti Cliente aperti in suo nome, di consolidare il Saldo in tali conti e liquidare tali Saldi nel caso di Risoluzione del Contratto. 14. Costi La fornitura dei Servizi da parte della Compagnia è soggetta al pagamento di spese quali quelle di brokerage, commissioni, pagamenti di interessi, servizi speciali e altri costi che si possono vedere sulla tabella dei costi nel sito web della Compagnia. 15. Divulgazione delle Informazioni del Cliente La Compagnia ha il diritto di divulgare le informazioni del Cliente (incluse registrazioni e documenti di natura confidenziale e dettagli delle carte) nelle seguenti circostanze: (a) Quando richiesto dalla legge, da un ordine giudiziale o da una Corte competente. (b) Quando richiesto dalla CySEC o altro ente di controllo che ha giurisdizione sulla Compagnia, sul Cliente o sui suoi associati, o sui territori nei quali la Compagnia ha Clienti. (c) Alle autorità preposte a investigare o prevenire frodi, riciclaggio di denaro o altre attività illecite. (d) Per le ragioni ragionevolmente valide per eseguire Ordini o per motivi collegati alla fornitura dei Servizi. (e) Per agenzie di credito e agenzie di prevenzione delle frodi, compagnie di servizi di autenticazione, banche o altri istituti finanziari per il controllo del credito, per la prevenzione di frodi, riciclaggio di denaro, identificazione o controlli di dovuta diligenza nei confronti del Cliente. Per questi motivi terze parti potrebbero controllare i dati del Cliente comparandoli con altri dati ai quali potrebbero avere accesso. Queste parti potrebbero anche utilizzare i dettagli del Cliente per aiutare altre compagnie a verificare i dati disponibili. I dettagli di queste ricerche saranno conservati dalla Compagnia. (f) Per i consulenti professionali della Compagnia, con la garanzia che in ogni caso tali professionisti saranno al corrente della natura confidenziale di tali informazioni, e saranno legati da tale obbligo di confidenzialità. (g) Ad altri fornitori di servizi che creano, mantengono o elaborano banche dati (che siano o meno elettroniche), che offrono servizi di conservazione dati, servizi di trasmissione , servizi di

10 messaggistica o servizi similari mirati ad assistere la Compagnia nella raccolta, conservazione, elaborazione e utilizzo delle informazioni del Cliente, per contattare il Cliente o per migliorare la fornitura dei Servizi delineati in questo Contratto. (h) A un Archivio Dati come previsto dalla legge (EU) 648/2012 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 4 luglio 2012 sui derivati OTC, sulle controparti centrali (CCPs) e banche dati (TR) (EMIR). (i) Ad altri fornitori di servizi per motivi statistici per migliorare i servizi di promozione della Compagnia; in questo caso i dati saranno forniti in forma aggregata. (j) A call center di ricerche di mercato che forniscono sondaggi via telefonica o via con lo scopo di migliorare i servizi della Compagnia; in questo caso saranno forniti solamente i dati per contattare i clienti. (k) Quando è necessario per difendere o esercitare i diritti legali della Compagnia in sede di tribunale, di arbitrariato, o davanti ad un ente governativo. (l) Dietro richiesta o consenso del Cliente. (m) Ad un Affiliato della Compagnia o ad una compagnia che appartiene allo stesso gruppo. (n) A successori, assegnatari o compratori, con notifica scritta al Cliente di almeno dieci giorni di anticipo, e per i motivi delineati nel paragrafo del Contratto con il Cliente. 16. Variazione dei Termini del Contratto La Compagnia potrebbe inoltre variare i termini del Contratto (che include questo documento, le sue Appendici e i Termini e Condizioni d'uso, la Politica di Categorizzazione del Cliente, il Fondo di Risarcimento Investitori, la Politica sul Conflitto di Interessi, la Politica del Miglior Interesse ed Esecuzione degli Ordini, Notifica sui Rischie Avvisi, e la Procedura per le Contestazioni del Cliente) per i seguenti motivi: (a) Quando la Compagnia ha motivo di credere che: -la variazione renderebbe i termini del Contratto più semplici da comprendere; oppure -la variazione non sarebbe a discapito del Cliente. (b) Per includere: -servizi o prodotti che la Compagnia offre al Cliente; oppure -l'introduzione di un nuovo servizio o prodotto; oppure -la sostituzione di un servizio o prodotto esistente con uno nuovo; oppure -la cancellazione di un servizio o prodotto che è diventato obsoleto, oppure che non è piùlargamente utilizzato, o che non è stato utilizzato dal Cliente nell'anno trascorso, o è diventato troppo oneroso per essere offerto dalla Compagnia. (c) Per permettere alla Compagnia di operare dei cambiamenti ai servizi offerti dovuti a cambiamenti: -del sistema bancario, di investimento o finanziario; oppure -della tecnologia utilizzata; oppure -dei sistemi o Piattaforme usate dalla Compagnia per gestire il suo business, o per offrire i Servizi indicati. (d) Come risultato di una richiesta della CySEC o di altro ente come risultato di un cambiamento in atto o in procinto di accadere delle Leggi Vigenti. (e) Nel momento in cui la Compagnia trovi che qualche termine del Contratto non è consistente con le Leggi Vigenti. In tal caso, le indicazioni precedenti non saranno rispettate, e il Contratto sarà aggiornato per essere a norma con le Leggi Vigenti in quel momento. 17. Processo di Risoluzione Una volta che l'avviso di Risoluzione è stato spedito, e prima della data di risoluzione:

11 (a) il Cliente avrà l'obbligo di chiudere tutte le sue Posizioni Aperte. Se egli non dovesse adempiere a quest'obbligo, la Compagnia chiuderà tutte le Posizioni Aperte; (b) la Compagnia avrà il diritto di terminare la garanzia di accesso al Cliente alla/e Piattaforma/e, o potrebbe limitare le funzionalità accessibili da parte del Cliente; (c) la Compagnia avrà il diritto di rifiutare nuovi Ordini da parte del Cliente; (d) la Compagnia avrà il diritto di rifiutare una richiesta di prelievo dal Conto Cliente, e si riserva il diritto di trattenere i fondi del Cliente per chiudere posizioni che sono già state aperte e/o pagare tutte le obbligazioni sospese nei confronti del Cliente come descritto dal Contratto Dal momento della Risoluzione, le seguenti condizioni potrebbero verificarsi: (a) La Compagnia ha il diritto di aggregare diversi Conti del Cliente, per consolidare i saldi di tali Conti e liquidarli. (b) La Compagnia ha il diritto di chiudere il/i conto/i del Cliente. (c) La Compagnia ha il diritto di convertire qualsiasi valuta. (d) La Compagnia ha il diritto di chiudere tutte le Posizioni Aperte del Cliente. (e) In assenza di attività illecite, di sospetto di attività illecite o di frode, nel caso il saldo del Conto sia in favore del Cliente, la Compagnia, dopo aver trattenuto una somma ritenuta ragionevole per coprire future responsabilità dovute al Cliente, verserà l'ammontare del saldo al Cliente nella maniera più celere possibile, e lo fornirà di un estratto conto che descriverà in dettaglio i conti che hanno portato a tale saldo e, dove necessario, istruirà una terza parte e/o Amministratore di saldare le somme dovute. Tali fondi saranno versati al Cliente con i metodi da egli indicati. La Compagnia effettuerà pagamenti solamente su un conto intestato al Cliente stesso. La Compagnia ha il diritto di rifiutare, a sua totale discrezione, il pagamento ad una terza parte. 18. Limitazioni alla Responsabilità La Compagnia non può essere ritenuta responsabile per perdite, danni o spese sostenute dal Cliente relative a, oppure derivate direttamente o indirettamente, ma non limitate, alle situazioni e circostanze qui sotto descritte: (a) Errori, incapacità o interruzione o disconnessione delle operazioni della/e Piattaforma/e, o ritardi causati dal Terminal del Cliente o Transazioni effettuate attraverso il Terminal del Cliente, problemi tecnici, problemi di sistema e malfunzionamenti, problemi di comunicazione della linea, errori o malfunzionamenti del software o dell'hardware, problemi di accesso al sistema, problemi alla capacità del sistema, alto traffico su internet, problemi di sicurezza e accessi non autorizzati, e altri problemi e difetti relativi al sistema elettronico. (b) L'incapacità da parte della Compagnia di adempiere ai suoi obblighi come previsti dal Contratto a causa di Forza Maggiore, o di un evento al di fuori dal suo controllo. (c) Atti, omissioni o negligenza di terze parti. (d) L'accesso ai Dati di Accesso del Cliente forniti dalla Compagnia al Cliente, prima che il Cliente riporti alla Compagnia l'utilizzo non autorizzato dei suoi Dati d'accesso. (e) Terze parti non autorizzate che ottengono l'accesso a informazioni, inclusi gli indirizzi elettronici, le comunicazioni elettroniche, i dati personali e Dati di Accesso quando questi sono trasmessi tra le Parti o ad altre Parti usando internet o altri servizi di comunicazione su network, la posta, il telefono, o altri strumenti elettronici. (f) Alcun tipo di rischio descritto nella Dichiarazione di Rischio e negli Avvertimenti. (g) Rischi legati alla valuta. (h) Cambiamenti nella percentuale di tasse. (i) Casi di Slippage. (j) Se il Cliente si affida a funzioni come Trailing Stop, Consigliere Esperto e Stop Loss Orders.

12 (k) Condizioni di Mercato anomale. (l) Azioni compiute dall'introducer o per suo conto. (m) Atti od omissioni (inclusa negligenza e frode) del cliente e/o dei suoi Rappresentanti Autorizzati. (n) Decisioni di trading del Cliente o del suo Responsabile Autorizzato. (o) Ogni Ordine eseguito usando i Dati di Accesso del Cliente. (p) I contenuti, la correttezza, l'accuratezza e la completezza di qualsiasi comunicazione effettuata con l'uso della/e Piattaforma/e. (q) Come risultato dell'utilizzo del Social Trading da parte del Cliente. (r) La solvibilità, gli atti e le omissioni di qualsiasi terza parte come indicato nel paragrafo del Contratto con il Cliente. (s) Il verificarsi di una situazione come indicata nel paragrafo del Contratto con il Cliente.

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI I. Disposizioni generali 1. Le presenti Regole di esecuzione delle istruzioni dei clienti riguardanti i contratti di compensazione delle differenze (CFD) e gli strumenti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

GUIDA OPZIONI BINARIE

GUIDA OPZIONI BINARIE GUIDA OPZIONI BINARIE Cosa sono le opzioni binarie e come funziona il trading binario. Breve guida pratica: conviene fare trading online con le opzioni binarie o è una truffa? Quali sono i guadagni e quali

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI REALIZZAZIONE E DI FATTURAZIONE DELLE PRESTAZIONI CONDIZIONI PARTICOLARI DI WEB HOSTING ARTICOLO 1: OGGETTO Le presenti condizioni generali hanno per oggetto la definizione delle condizioni tecniche e finanziarie secondo cui HOSTING2000 si impegna a fornire

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future

AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future AMP Global Clearing, LLC Documentazione per conto future INDIVIDUALE Nome del conto Numero del conto AMP: SOLO PER USO INTERNO Approvazioni (inserire data e firma) F.A. Data Responsabile agenzia Data 1

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni)

Art.1 (Oggetto) Art.2 (Definizioni) REGOLAMENTO SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI emanato con decreto direttoriale n.220 dell'8 giugno 2000 pubblicato all'albo Ufficiale della Scuola

Dettagli

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX

Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Benvenuti al libro elettronico sul FOREX Indice 1. Riguardo al MARCHIO... 2 2. Piattaforme di Trading... 3 3. Su cosa si Opera nel Mercato Forex?... 4 4. Cos è il Forex?... 4 5. Vantaggi del Mercato Forex...

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI

CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI CONVENZIONE EUROPEA SULL'ESERCIZIO DEI DIRITTI DEI MINORI Adottata dal Consiglio d'europa a Strasburgo il 25 gennaio 1996 Preambolo Gli Stati membri del Consiglio d'europa e gli altri Stati, firmatari

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI

CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI CONVENZIONE DELL'AJA DEL 25.10.1980 SUGLI ASPETTI CIVILI DELLA SOTTRAZIONE INTERNAZIONALE DI MINORI Gli Stati firmatari della presente Convenzione, Profondamente convinti che l'interesse del minore sia

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944

001-818- 728-0421. (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Perfavore inviare al numero di fax: 001-818- 728-0421 Per ulteriori domande la prego di contattarci al numero: (800) 98 42 41 or 001-818- 530-0944 Nome del titolare del conto Nome del broker Apertura del

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...

INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:... INFORMAZIONI GENERALI...2 INSTALLAZIONE...5 CONFIGURAZIONE...6 ACQUISTO E REGISTRAZIONE...11 DOMANDE FREQUENTI:...13 CONTATTI:...14 Ultimo Aggiornamento del Documento: 23 / Marzo / 2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana 1. Definizioni 1.1 I termini con la lettera iniziale maiuscola impiegati nelle presenti Condizioni Generali Parte II si intendono usati salvo diversa

Dettagli

Capitale raccomandato

Capitale raccomandato Aggiornato in data 1/9/212 Advanced 1-212 Capitale raccomandato da 43.8 a 6.298 Descrizioni e specifiche: 1. E' una combinazione composta da 3 Trading System automatici 2. Viene consigliata per diversificare

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003

Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003. Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Diritti di cui all art. 7 del D.lgs.196 del 30 giugno 2003 Informativa resa ai sensi dell art 13 del D.Lgs. 196/2003 Vi informiamo che l art. 7 del d.lgs.196/03 conferisce agli interessati l esercizio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob)

Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini. (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli ordini (ai sensi degli artt. 45-46-47-48 del Regolamento Intermediari Consob) Novembre 2011 1 Indice PREMESSA ALLE LINEE GUIDA... 3 1 PRINCIPI GENERALI... 3

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive

MiFID - Markets in Financial Instruments Directive MiFID - Markets in Financial Instruments Directive STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI (EXECUTION & TRANSMISSION POLICY) (documento redatto ai sensi del Regolamento

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione

Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione Consorzio Stradale Lido dei Pini Lupetta Il Consiglio di Amministrazione REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB Art. 1 (Finalità) Il Sito Web del Consorzio è concepito e utilizzato quale strumento istituzionale

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI

REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLE PERSONE E DI ALTRI SOGGETTI RISPETTO AL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI Art.1 Ambito di applicazione 1. Il presente regolamento è adottato in attuazione

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

Regolamento per l'accesso alla rete Indice

Regolamento per l'accesso alla rete Indice Regolamento per l'accesso alla rete Indice 1 Accesso...2 2 Applicazione...2 3 Responsabilità...2 4 Dati personali...2 5 Attività commerciali...2 6 Regole di comportamento...3 7 Sicurezza del sistema...3

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011

STRATEGIA SINTETICA. Versione n. 4 del 24/05/2011 STRATEGIA SINTETICA Versione n. 4 del 24/05/2011 Revisione del 24/05/2011 a seguito circolare ICCREA 62/2010 (Execution Policy di Iccrea Banca aggiornamento della Strategia di esecuzione e trasmissione

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli