Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1 REUMATISMI EXTRA-ARTICOLARI ARTICOLARI Gran parte dei problemi muscolo-scheletrici scheletrici per cui i pazienti si sottopongono all attenzione di un medico non rappresentano un vero processo infiammatorio articolare ouna malattia sistemica DIFFUSI a) Fibromialgia o Sindrome fibromialgica b) Sindrome da affaticamento cronico LOCALIZZATI O REGIONALI Borsiti tendiniti, tenosinoviti, dolore miofasciale, neuropatie da intrappolamento FIBROMIALGIA (FM) Disordine frequente, in cui, un fenomeno clinico riproducibile, cioè la presenza di specifici punti dolenti alla palpazione (TENDER POINTS), si associa a caratteristici sintomi di dolore muscolare generalizzato, rigidità, astenia e sonno non ristoratore. Nei paesi industrializzati, la PREVALENZA della FM è dell 1-4% della popolazione p generale. FM èal 2 0 posto dopo l osteoartrosi DONNE/UOMINI 3,4% 0,5% scaricato da 1

2 scaricato da 2

3 Criteri per la Classificazione della Fibromialgia (ACR 1990) Storia di dolore diffuso Il dolore è considerato diffuso quando tutti tti i seguenti caratteri sono presenti: Dolore nella parte destra del corpo Dolore nella parte sinistra del corpo Dolore al di sopra della cintura Dolore al di sotto della cintura Inoltre deve essere presente dolore scheletrico assiale (colonna cervicale o torace anteriore o rachide dorsale o rachide lombare) In questa definizione il dolore alle spalle e alle natiche è considerato come dolore di ciascun lato coinvolto. Il dolore lombare è considerato come dolore del segmento inferiore I Criteri per la Classificazione della Fibromialgia (ACR 1990) Dolore indotto dalla pressione digitale in almeno 11 dei seguenti 18 tender points: Occipite bilaterale, a livello dell inserzione del muscolo suboccipitale Area cervicale bassa Trapezio Sovraspinoso Seconda costa Epicondilo laterale Gluteo Gran trocantere Ginocchio bilaterale, a livello della porzione anteriore degli spazi intertrasversali di C5-C7C7 bilaterale, a livello della metà del bordo superiore bilaterale, all origine, al di sopra della spina scapolare vicino al bordo mediale bilaterale, a livello della seconda giunzione costocondrale, di poco laterale alla giunzione sul margine superiore bilaterale, due centimetri distalmente all epicondilo bilaterale, a livello del quadrante supero-esterno esterno delle natiche alla plica anteriore del muscolo bilaterale, posteriore alla prominenza trocanterica bilaterale, a livello del cuscinetto adiposo mediale prossimalmente alla linea articolare scaricato da 3

4 TENDER POINTS Punti anatomici dove viene evocato dolore dalla applicazione di una pressione di ~ 4 kg (approssimativamente il grado di pressione richiesto per sbiancare l unghia dell esaminatore) SICKNESS BEHAVIOUR Incertezza diagnostica frustrazione del paziente Doctor shopping Tests costosi e invasivi senso di colpa e stizza aumento del riferimento dei sintomi e della richiesta di aiuto. scaricato da 4

5 26/02/2012 scaricato da 5

6 MOTIVI DI PERPLESSITA E la fibromialgia una malattia separata o la parte estrema di uno spettro continuo di dolore/astenia presenti con intensità variabile nella popolazione generale? Ho il dolore perché ho la fibromialgia o ho la fibromialgia perché il mio dolore ha raggiunto quella intensità? scaricato da 6

7 COLLOCAZIONE NOSOGRAFICA Reumatismo extraarticolare diffuso non infiammatorio (ACR) Sindrome Somatica Funzionale (AJ Barsky, JF Borus Ann Intern Med 1999) Evidenze a sostegno della esistenza della sindrome fibromialgica come entità distinta Prevalenza definita in studi epidemiologici condotti con criteri classificativi definiti. Aggregazione familiare (associazione con geni singoli) Dimostrazione di uno stato di sensibilizzazione del CNS Aumento dell ampiezza dei potenziali somato-sensoriali sensoriali dimostrate Aumento della concentrazione di sostanze algogene nel liquido cefalo-rachidiano scaricato da 7

8 ALTRE MANIFESTAZIONI DELLA SINDROME FIBROMIALGICA APPROCCIO AL PAZIENTE FIBROMIALGICO Diagnosi Valutazione dell intensità della sintomatologia Valutazione dell outcome scaricato da 8

9 DIAGNOSI DI FIBROMIALGIA I criteri ACR (e quindi l esatta enumerazione dei tender points) sono utili in studi osservazionali e in trials clinici. La diagnosi nel singolo paziente deve partire dalla affermazione MI DUOLE TUTTO! Condizioni che simulano la fibromialgia Spasmofilia Ipotiroidismo p Morbo di Addison Sindrome eosinofilia-mialgia Sindrome della fatica cronica Astenia indotta da farmaci (soprattutto antidislipidemici ed antivirali) Infezione da parvovirus Polimialgia reumatica scaricato da 9

10 FIBROMIALGIA SECONDARIA O ASSOCIATA Lupus Eritematoso Sistemico Sindrome di Sjogren Artrite Reumatoide QUALSIVOGLIA MALATTIA REUMATICA O DI ALTRA NATURA! VALUTAZIONE DELL INTENSITA DELLA SINTOMATOLOGIA Core Set Variables VAS dolore VAS astenia HAQ-DI ( HAQ II; MDHAQ) scaricato da 10

11 VALUTAZIONE DELL INTENSITA DELLA SINTOMATOLOGIA Research Setting Fibromyalgia Impact Questionnaire SF-36 Regional Pain Scale Symptom Intensity Scale(s) CONDIZIONI ASSOCIATE Status sociale (livello ll educazionale, povertà, nubi- celibato, fumo, obesità) Fattori genetici e familiari Alterazioni psicologico-psichiatriche psichiatriche scaricato da 11

12 MECCANISMI DI INDUZIONE Disturbi del sonno Disregolazione neuroendocrina Neuropatia autonomica Alterato processing del dolore Diminuita inibizione degli stimoli dolorosi Alterata produzione di citochine TERAPIA NON FARMACOLOGICA Educazione Ginnastica aerobica Massoterapia Terapia comportamentale Terapia termale scaricato da 12

13 TERAPIA FARMACOLOGICA Antidepressivi triciclici Inibitori del reuptake della serotonina ± noradrenalina Pregabalin Dopaminergici Altri MANIFESTAZIONI DELLA FM INDICATIVE DI SCELTE TERAPEUTICHE Preminenza del dolore Tramadolo Preminenza di sintomi depressivi Inibitori del reuptake della serotonina e della noradrenalina Preminenza di disturbi del sonno/ansia alfa2-delta-ligandiiligandii scaricato da 13

14 OUTCOME La risposta a breve termine è favorevole in una significativa percentuale di pazienti La risposta a lungo termine non è duratura CONCLUSIONI Il modello fibromialgia è funzionale La fibromialgia ha una prevalenza significativa nella popolazione generale La fibromialgia va ricercata in pazienti che si presentino con sintomatologia dolorosa diffusa e in pazienti di altre condizioni quando il complesso dolore/astenia prevale La fibromialgia va trattata adattando al quadro clinico l intervento sia farmacologico sia non farmacologico scaricato da 14

15 scaricato da 15

16 scaricato da 16

I criteri per la diagnosi della fibromialgia sono stati definiti dall American College of Rheumatology nel 1990.

I criteri per la diagnosi della fibromialgia sono stati definiti dall American College of Rheumatology nel 1990. Fibromialgia FIBROMIALGIA è una malattia cronica complessa definita dall American College of Rheumatology come una condizione di dolore cronico diffuso con caratteristici tender points (punti dolenti alla

Dettagli

La Fibromialgia era stata precedentemente descritta come Fibrosite (Glowers 1904) e ritenuta una affezione infiammatoria del tessuto fibroso.

La Fibromialgia era stata precedentemente descritta come Fibrosite (Glowers 1904) e ritenuta una affezione infiammatoria del tessuto fibroso. LA FIBROMIALGIA DEFINIZIONE La denominazione di questa sindrome è dovuta a Yunus, che ne ha descritto i sintomi e i segni in unostudio del 1981, a seguito di precedenti studi di Smithe. La Fibromialgia

Dettagli

REUMATISMI EXTRARTICOLARI O SOFT SOFT TISSUS RHEUMATISM. Tendini, guaine Entesi Borse Fasce Legamenti STRUTTURE INTERESSATE:

REUMATISMI EXTRARTICOLARI O SOFT SOFT TISSUS RHEUMATISM. Tendini, guaine Entesi Borse Fasce Legamenti STRUTTURE INTERESSATE: REUMATISMI EXTRARTICOLARI O SOFT SOFT TISSUS RHEUMATISM STRUTTURE INTERESSATE: Tendini, guaine Entesi Borse Fasce Legamenti con infiammazione Forme generalizzate senza infiammazione regionali Forme localizzate

Dettagli

La sindrome FIBROMIALGICA. aspetti e informazioni per il paziente. Sindrome Fibromialgica - Onlus. Associazione Italiana

La sindrome FIBROMIALGICA. aspetti e informazioni per il paziente. Sindrome Fibromialgica - Onlus. Associazione Italiana La sindrome FIBROMIALGICA aspetti e informazioni per il paziente Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica - Onlus sommario Cos è la fibromialgia? pag. 4 Segni e sintomi pag. 5 Astenia e disturbi del

Dettagli

LA SINDROME FIBROMIALGICA. www.fisiokinesiterapia.biz

LA SINDROME FIBROMIALGICA. www.fisiokinesiterapia.biz LA SINDROME FIBROMIALGICA www.fisiokinesiterapia.biz COSA E E LA FM Sindrome caratterizzata da sofferenza muscoloscheletrica diffusa e presenza di punti elettivi di dolorabilità (tender points) Aspetti

Dettagli

Definizione Epidemiologia Segni e sintomi

Definizione Epidemiologia Segni e sintomi Definizione Sindrome caratterizzata dalla presenza di multipli tender-point, dolore muscoloscheletrico, rigidità muscolare, in assenza di manifestazioni sistemiche e alterazioni dei comuni esami di laboratorio.

Dettagli

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO

LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO LUPUS ERITEMATOSO SISTEMICO Il lupus eritematoso sistemico Malattia infiammatoria, sistemica, cronica ad eziologia multifattoriale e patogenesi autoimmune. Prototipo delle malattie da immunocomplessi.

Dettagli

La sindrome fibromialgica ASPETTI E INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE

La sindrome fibromialgica ASPETTI E INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE La sindrome fibromialgica ASPETTI E INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE La sindrome fibromialgica aspetti e informazioni per il paziente Dr. Piercarlo Sarzi Puttini Direttore U.O.C. di Reumatologia- A.O. Ospedale

Dettagli

Indice SEZIONE I DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DEL DOLORE CRONICO

Indice SEZIONE I DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DEL DOLORE CRONICO Indice SEZIONE I DESCRIZIONE E VALUTAZIONE DEL DOLORE CRONICO 1. Il problema del dolore cronico... 3 Introduzione al dolore cronico e persistente... 3 Prevalenza del dolore cronico... 4 Costi associati

Dettagli

COSA E LA REUMATOLOGIA?

COSA E LA REUMATOLOGIA? COSA E LA REUMATOLOGIA? LA REUMATOLOGIA E LA SCIENZA MEDICA CHE STUDIA, DIAGNOSTICA E CURA LE MALATTIE REUMATICHE. LE MALATTIE REUMATICHE SONO QUELLE MALATTIE CHE PROVOCANO DOLORE, INFIAMMAZIONE, LESIONI,

Dettagli

LA FIBROMIALGIA UNA SFIDA PER IL MEDICO E IL PAZIENTE. Dott. Giuliano Bucciardini MMG

LA FIBROMIALGIA UNA SFIDA PER IL MEDICO E IL PAZIENTE. Dott. Giuliano Bucciardini MMG LA FIBROMIALGIA UNA SFIDA PER IL MEDICO E IL PAZIENTE Dott. Giuliano Bucciardini MMG DEFINIZIONE La Fibromialgia (FM) è una sindrome dolorosa cronica, a eziologia sconosciuta, caratterizzata da dolore

Dettagli

DEFINIZIONE. La Sindrome Fibromialgica o FM. (Fibromialgia)

DEFINIZIONE. La Sindrome Fibromialgica o FM. (Fibromialgia) DEFINIZIONE La Sindrome Fibromialgica o FM (Fibromialgia) è una sindrome dolorosa cronica ad eziologia sconosciuta caratte- rizzata da:. dolore muscolo-scheletrico scheletrico diffuso,. dalla presenza

Dettagli

La fatica nelle malattie reumatiche: Il caso della Sindrome Fibromialgica

La fatica nelle malattie reumatiche: Il caso della Sindrome Fibromialgica La fatica nelle malattie reumatiche: Il caso della Sindrome Fibromialgica Valeria Campanella, MD Unità Operativa di Reumatologia Istituto Ortopedico Galeazzi, Milano La sindrome Fibromialgica: definizione

Dettagli

Coinvolgimenti organici e cognitivi del dolore LA FIBROMIALGIA ATTENUA I SINTOMI DELLA VULVOVAGINITE

Coinvolgimenti organici e cognitivi del dolore LA FIBROMIALGIA ATTENUA I SINTOMI DELLA VULVOVAGINITE 29 Maggio 2012 Coinvolgimenti organici e cognitivi del dolore LA FIBROMIALGIA ATTENUA I SINTOMI DELLA VULVOVAGINITE GIANCARLO CARLI Dipartimento di Fisiologia Università di Siena Modello di co-morbidità

Dettagli

COS E LA FIBROMIALGIA

COS E LA FIBROMIALGIA COS E LA FIBROMIALGIA A cura del Dr Giuseppe Paolazzi UO Reumatologia Ospedale Santa Chiara Trento La sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscoloscheletrico diffuso e di affaticamento (astenia)

Dettagli

Fibromialgia: un problema di dolore al femminile

Fibromialgia: un problema di dolore al femminile Fibromialgia: un problema di dolore al femminile Piercarlo Sarzi Puttini Francesca Merzagora (Presidente, Osservatorio Nazionale, sulla salute della Donna, Milano) O.N.Da 2 L Organizzazione Mondiale della

Dettagli

IL DOLORE ALLA SPALLA

IL DOLORE ALLA SPALLA IL DOLORE ALLA SPALLA Anatomia 1. Strato superficiale Muscolo Deltoide Muscolo Grande e Piccolo pettorale Muscolo Trapezio 2. Borsa Sottodeltoidea Anatomia 3. Cuffia dei rotatori Supraspinato Infraspinato

Dettagli

[Numero 85. Giugno 2014] Fibromialgia

[Numero 85. Giugno 2014] Fibromialgia progettoasco.it http://www.progettoasco.it/numero-85-giugno-2014-fibromialgia/ [Numero 85. Giugno 2014] Fibromialgia Metodi di ricerca Revisione sistematica, la letteratura medica sulla fibromialgia è

Dettagli

LA SINDROME FIBROMIALGICA E LA TERAPIA FISICA APPLICATA DOTT. MARCO SCOCCHI FISIATRA DIRETTORE TECNICO ISTITUTO SALUS ALLIANCE MEDICAL GENOVA

LA SINDROME FIBROMIALGICA E LA TERAPIA FISICA APPLICATA DOTT. MARCO SCOCCHI FISIATRA DIRETTORE TECNICO ISTITUTO SALUS ALLIANCE MEDICAL GENOVA LA SINDROME FIBROMIALGICA E LA TERAPIA FISICA APPLICATA DOTT. MARCO SCOCCHI FISIATRA DIRETTORE TECNICO ISTITUTO SALUS ALLIANCE MEDICAL GENOVA SINDROME FIBROMIALGICA Patologia a prevalente partenza centrale

Dettagli

La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari

La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari Rivista SIMG (www.simg.it) Numero 3, 2000 La job-description del medico generale Malattie osteoarticolari Simg - Area progettuale Ortopedico-reumatologica, Resp. Stefano Giovannoni La definizione dei settori

Dettagli

Sancta Maria Spes Nostra Ancilla Domini Sedes Sapientiae Ora Pro Nobis Dott. Carmelo Debilio

Sancta Maria Spes Nostra Ancilla Domini Sedes Sapientiae Ora Pro Nobis Dott. Carmelo Debilio Dirigente Medicina Interna Specialista in Reumatologia Viale Luigi Einaudi 6 93016 Riesi (Cl) Tel. 0934/922009 Cell. 331/2515580. - www.reumatologiadebilio.de iva: indennizzo negato Polimialgia Reumatica

Dettagli

Affezioni muscolari. Affezioni dei muscoli masticatori. Affezioni dei muscoli masticatori. Dolore miofasciale. Miosite. Miospasmo. Mialgia locale-non

Affezioni muscolari. Affezioni dei muscoli masticatori. Affezioni dei muscoli masticatori. Dolore miofasciale. Miosite. Miospasmo. Mialgia locale-non Affezioni muscolari Dolore miofasciale Miosite Miospasmo Mialgia locale-non classificata Contrattura miofibrotica Neoplasia Affezioni dei muscoli masticatori Causano dolore Sono simili ad altre affezioni

Dettagli

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016

Psicopatologia dell anziano. Prof.ssa Elvira Schiavina 02 marzo 2016 Psicopatologia dell anziano 02 marzo 2016 Invecchiamento e Psicopatogia Salute mentale dell anziano: nuovo campo della psicopatologia. Affinamento dei criteri di diagnosi, costruzione e validazione di

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO PART TIME

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO PART TIME PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO PART TIME OSTEOPATIA III Il Rachide cervicale superiore (C0-C1-C2) o Test analitici di mobilità delle vertebre cervicale. o Test di mobilità articolare.

Dettagli

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio

La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome pseudo radicolare: quando muscoli, legamenti, articolazioni imitano il dolore radicolare di Dr. Giovanni Migliaccio La sindrome radicolare pura si esprime con un dolore irradiato nel territorio

Dettagli

Caratteristiche : DOLORE MUSCOLARE (diffuso) iperalgesiaallodinia AFFATICAMENTO

Caratteristiche : DOLORE MUSCOLARE (diffuso) iperalgesiaallodinia AFFATICAMENTO Caratteristiche : DOLORE MUSCOLARE (diffuso) iperalgesiaallodinia AFFATICAMENTO fibrosite Mialgia tensiva Reumatismo Dolore miofasciale La fibromialgia colpisce aprossimativamente 1.5-2 mil. di Italiani

Dettagli

[Numero 19 - Articolo 1. Ottobre 2007] Trattamento ambulatoriale del dolore cronico nell anziano

[Numero 19 - Articolo 1. Ottobre 2007] Trattamento ambulatoriale del dolore cronico nell anziano [Numero 19 - Articolo 1. Ottobre 2007] Trattamento ambulatoriale del dolore cronico nell anziano Titolo originale: "Office Management of Chronic Pain in the Elderly" Rivista e Riferimenti di pubblicazione:

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Informazioni generali Le lezioni teorico pratiche sono distribuite in 4 incontri l anno, a partire da Gennaio 2016, e organizzate come segue: 21-24 Gennaio 2016-1 MODULO - Fisiologia e fisiopatologia del

Dettagli

2 dicembre 2011 - Partinico (Palermo)

2 dicembre 2011 - Partinico (Palermo) 2 dicembre 2011 - Partinico (Palermo) Dolore diffuso e fibromialgia Il punto di vista del reumatologo Giuseppe Provenzano UOS Reumatologia / UOC Geriatria AO O.R. Villa Sofia Cervello Palermo tel. 091.7808493

Dettagli

INDICE GENERALE. Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO

INDICE GENERALE. Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO 7 INDICE GENERALE Capitolo Primo FISIOPATOLOGIA DELL APPARATO LOCOMOTORE E DEL TESSUTO CONNETTIVO 1. Anatomia delle articolazioni (A. Zoppini, A. Sili Scavalli)...» 15 2. Fisiologia del tessuto connettivo

Dettagli

ibromialgica La sindrome fibromialgica

ibromialgica La sindrome fibromialgica ibromialgica La sindrome fibromialgica La sindrome fibromialgica è una forma comune di dolore muscolo scheletrico diffuso e di affaticamento (astenia)1 che colpisce approssimativamente 1.5 2 milioni di

Dettagli

PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO PER FIBROMIALGIA

PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO PER FIBROMIALGIA Allegato n. 1 Azienda PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO PER Pagina 1 di 21 PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO PER REDATTO dott. Giuseppe Paolazzi VERIFICATO dott.ssa Michela Monterosso e Comitato Ospedale

Dettagli

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico.

Termine d iscrizione 10.09.2015 Il corso è a numero chiuso, con un massimo di 20 partecipanti per Anno Accademico. Terapia Funzionale Globale Tematiche Anatomia funzionale e meccanica articolare dei vari distretti dell apparato di movimento Anatomia palpatoria finalizzata alla conoscenza dei punti di repere principali

Dettagli

Il dolore neuropatico del paziente con diabete mellito: considerazioni sulla terapia

Il dolore neuropatico del paziente con diabete mellito: considerazioni sulla terapia Il dolore neuropatico del paziente con diabete mellito: considerazioni sulla terapia SOMMARIO Introduzione VII Efficacia di duloxetina e pregabalin nella terapia a breve termine della neuropatia diabetica

Dettagli

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini

Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini Corso di Formazione nel Trattamento Manuale Globale del Tessuto Connettivo e dei Tendini CE.S.TE.M. Centro Studi in Terapia manuale Via Dora 7 00198 Roma www.cestem.it cestem@fastwebnet.it In fase di accreditamento

Dettagli

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it

Corso nursing Ortopedico. Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide. www.slidetube.it Corso nursing Ortopedico Assistenza infermieristica ai pazienti con artrite reumatoide DEFINIZIONE MALATTIA INFIAMMATORIA SU BASE IMMUNITARIA DEL TESSUTO CONNETTIVO,ESSENZIALMENTE POLIARTICOLARE AD EVOLUZIONE

Dettagli

REGIONE DEL COLLO. Movimenti attivi della colonna vertebrale cervicale

REGIONE DEL COLLO. Movimenti attivi della colonna vertebrale cervicale Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale Linee guida per la formazione continua e l accreditamento del medico del lavoro: UE WMSDs Allegato 10 Manovre di semeiotica clinica (da Sluiter

Dettagli

Quali sono le malattie reumatiche più importanti?

Quali sono le malattie reumatiche più importanti? Quali sono le malattie reumatiche più importanti? L ARTROSI, una patologia legata alla degenerazione delle cartilagini e del tessuto osseo nelle articolazioni, è la malattia reumatica più frequente. Il

Dettagli

Mobilizzazione senza Impulso

Mobilizzazione senza Impulso Patologie degenerative e traumatiche di muscoli e tendini Possibilità terapeutiche Dr.essa Med. M.G. Canepa Patologie degenerative e traumatiche di muscoli e tendini!! Possibilità terapeutiche! Medicina

Dettagli

QUANDO FA MALE DAPPERTUTTO: LA SINDROME FIBROMIALGICA

QUANDO FA MALE DAPPERTUTTO: LA SINDROME FIBROMIALGICA QUANDO FA MALE DAPPERTUTTO: LA SINDROME FIBROMIALGICA Introduzione MF ha 40 anni, non si è mai rivolta ad un medico fino a 3 anni fa, quando ha iniziato ad avvertire dei formicolii diffusi ad ambedue le

Dettagli

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE SPONDILOENTESOARTRITI. E UNA ARTRITE AUTOIMMUNE, DOVUTA AL FATTO CHE UNA PARTE DEL NOSTRO

Dettagli

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita Focus su... artrosi L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita 2 FACCIAMO UN PO DI CHIAREZZA Artrosi (o osteoartrosi) e artrite sono termini spesso considerati sinonimi, ma in realtà

Dettagli

Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel

Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel Il termine connettiviti indica un gruppo di malattie reumatiche, caratterizzate dall infiammazione cronica del tessuto connettivo, ossia di quel complesso tessuto con funzione di riempimento, sostegno

Dettagli

Efficacia delle terapie termali nella sindrome fibromialgica

Efficacia delle terapie termali nella sindrome fibromialgica Efficacia delle terapie termali nella sindrome fibromialgica Effectiveness of spa therapy in fibromyalgia syndrome A. Carpentieri 1, S.M. Cofone 2 RIASSUNTO La fibromialgia è un problema di salute comune

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia Corso di MEDICINA DEL LAVORO MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI Definizione Azioni od operazioni comprendenti, non solo quelle

Dettagli

Clinica e terapia delle neuropatie disimmuni. Dario Cocito

Clinica e terapia delle neuropatie disimmuni. Dario Cocito Clinica e terapia delle neuropatie disimmuni Dario Cocito SEEd srl Piazza Carlo Emanuele II, 19-10123 Torino Tel. +39.011.566.02.58 - Fax +39.011.518.68.92 www.edizioniseed.it info@edizioniseed.it Tutti

Dettagli

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!»

COPIA. Neuropatia diabetica. «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» Neuropatia diabetica «Il diabete può danneggiare il sistema nervoso!» www.associazionedeldiabete.ch Per donazioni: PC 80-9730-7 Associazione Svizzera per il Diabete Association Suisse du Diabète Schweizerische

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO FULL TIME

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO FULL TIME PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE IN OSTEOPATIA III ANNO FULL TIME OSTEOPATIA III Il Rachide cervicale superiore (C0-C1-C2) l'arto superiore: o Clavicola: anatomia, fisiologia articolare, articolazione

Dettagli

Oppioidi nel dolore neuropatico in Reumatologia. Reumatologia. Massimiliano Limonta. Ospedali Riuniti di Bergamo

Oppioidi nel dolore neuropatico in Reumatologia. Reumatologia. Massimiliano Limonta. Ospedali Riuniti di Bergamo Oppioidi nel dolore neuropatico in Reumatologia Massimiliano Limonta Reumatologia Ospedali Riuniti di Bergamo OPPIOIDI IN REUMATOLOGIA : PERCHE? La causa più frequente di dolore cronico è rappresentata

Dettagli

Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO

Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO Introduzione IL MAL DI SCHIENA COME SINTOMO Il mal di schiena non è una malattia ma un sintomo, il segnale che qualcosa non va, anche se non è sempre facile capire con esattezza cosa. Quasi a tutti capita

Dettagli

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite.

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite. LE TENOSINOVITI Rientrano nel capitolo delle infiammazioni extra articolari. Si tratta di infiammazioni dolorose che colpiscono le guaine tendinee ovvero il rivestimento sinoviale dei tendini, da qui la

Dettagli

2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE. Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale

2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE. Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale 2010 2013 PATOLOGIA DEL FILUM TERMINALE ESPERIENZE E PROSPETTIVE Centro Medico Mantia Presidio Ambulatoriale di Recupero e Riabilitazione Funzionale www.centromedicomantia.it DIPARTIMENTO STUDI. Il Dipartimento

Dettagli

Il trattamento riabilitativo nelle Spondiloartriti

Il trattamento riabilitativo nelle Spondiloartriti Il trattamento riabilitativo nelle Spondiloartriti Rosalba Sgarlata U.O.C. di Medicina fisica e Riabilitazione P.O. Biancavilla Direttore G. Scaglione Spondiloartriti Sono una vasta famiglia di malattie

Dettagli

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA

EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA EPICONDILITE: MA CHE COSA E ESATTAMENTE? DIAGNOSI E TERAPIA Dott. Stefano Folzani Responsabile f.f. Servizio di Radiologia Ospedale di Suzzara Dott. Gianluca Castellarin Responsabile Ortopedia III Ospedale

Dettagli

Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy

Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy Le nuove frontiere dell elettroterapia: l Horizontal Therapy Horizontal Therapy. Terapia di recente acquisizione nell ambito dell elettroterapia, brevettata dalla casa produttrice Hako-Med a partire da

Dettagli

Iniziando a parlare di questa malattia, ci può spiegare sinteticamente cos è la Fibromialgia? E una malattia frequente?

Iniziando a parlare di questa malattia, ci può spiegare sinteticamente cos è la Fibromialgia? E una malattia frequente? Oggi parliamo di Fibromialgia. E importante secondo lei dedicare una trasmissione a questa malattia? E importantissimo in quanto la Fibromialgia è una malattia reumatica altamente invalidante per il dolore

Dettagli

LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE

LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE LE SPONDILOARTRITI SIERONEGATIVE Definizione Gruppo di affezioni infiammatorie caratterizzate dall interessamento preferenziale della membrana sinoviale e delle entesi

Dettagli

RACHIDE CERVICALE. linea mediana al centro della linea nucale)

RACHIDE CERVICALE. linea mediana al centro della linea nucale) RACHIDE CERVICALE ISPEZIONE (già come entra il pz) PALPAZIONE: I. occipite II. inion (protuberanza a forma di cupola sulla linea mediana al centro della linea nucale) III. Processo mastoideo IV. Processi

Dettagli

La Cervicalgia Cause

La Cervicalgia Cause La Cervicalgia Il termine cervicalgia definisce un generico dolore al collo che si protrae per un periodo di tempo variabile, spesso anche molto lungo. Si tratta di un disturbo muscolo-scheletrico estremamente

Dettagli

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare

Artriti della spalla. Capsulite adesiva. Lesioni della cuffia dei rotatori. Instabilità e lussazione articolare Schede informative per il paziente Artriti della spalla Capsulite adesiva Lesioni della cuffia dei rotatori Instabilità e lussazione articolare Vi sono tre articolazioni nella spalla: la clavicola con

Dettagli

CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE

CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE Divisione di Reumatologia Direttore: Prof. G.F.Bagnato CLINICA DELL ARTRITE REUMATOIDE Focus 2004 sull Artrite Reumatoide 27-28 Febbraio Giardini Naxos ARTRITE REUMATOIDE Disordine autoimmune sistemico

Dettagli

Prof. Edoardo Raposio. ssd Chirurgia della Cute ed Annessi Mininvasiva, Rigenerativa e Plastica, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

Prof. Edoardo Raposio. ssd Chirurgia della Cute ed Annessi Mininvasiva, Rigenerativa e Plastica, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Prof. Edoardo Raposio ssd Chirurgia della Cute ed Annessi Mininvasiva, Rigenerativa e Plastica, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma EMICRANIA e CEFALEE DAL SINTOMO ALLA TERAPIA 2 Classificazione

Dettagli

LA LOMBALGIA. Lezione 1 C. Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda

LA LOMBALGIA. Lezione 1 C. Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda LA LOMBALGIA Lezione 1 C Fondamenti di biomeccanica della colonna vertebrale applicati alla visita medica in azienda Il dolore lombare Il dolore lombare può essere classificato in base a criteri clinici,

Dettagli

Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia

Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia IL DOLORE REUMATICO, ARTRITI E FIBROMIALGIA: IMPATTO SULLA SALUTE E SUL LAVORO DEL DOLORE CRONICO INVALIDANTE Dr. ROBERTO GORLA REUMATOLOGIA e IMMUNOLOGIA CLINICA A.O. Spedali Civili Brescia www.bresciareumatologia.it

Dettagli

Il dolore cronico Testo a cura del Dr. med. L. Bosia

Il dolore cronico Testo a cura del Dr. med. L. Bosia Il dolore cronico Testo a cura del Dr. med. L. Bosia DAL MAL DI SCHIENA AL TUTTO FA MALE : IL MODELLO BIO-PSICO-SOCIALE Nonostante l episodio acuto di mal di schiena aspecifico si risolva nella maggioranza

Dettagli

IMC advanced education ARTO SUPERIORE

IMC advanced education ARTO SUPERIORE IMC advanced education ARTO SUPERIORE Ciascun braccio si articola con il tronco attraverso il cingolo scapolare. Esso è costituito dalla clavicola e dalla scapola, cui si connette l omero. La clavicola

Dettagli

Indice. Prima parte FARMACOLOGIA. Neurochimica e neurofisiologia della nocicezione. Oppiacei. Farmaci antinfiammatori non steroidei

Indice. Prima parte FARMACOLOGIA. Neurochimica e neurofisiologia della nocicezione. Oppiacei. Farmaci antinfiammatori non steroidei Indice Prima parte FARMACOLOGIA 1 Neurochimica e neurofisiologia della nocicezione Introduzione................... 3 Concetti generali................ 4 Fisiologia e fisiopatologia del dolore e della nocicezione...........

Dettagli

Ambulatorio neurochirurgico per la malformazione di Chiari tipo I- Siringomielia e delle patologie della giunzione cranio-cervicale!

Ambulatorio neurochirurgico per la malformazione di Chiari tipo I- Siringomielia e delle patologie della giunzione cranio-cervicale! Ambulatorio neurochirurgico per la malformazione di Chiari tipo I- Siringomielia e delle patologie della giunzione cranio-cervicale La malformazione di Chiari tipo I (CMI) è un alterazione della giunzione

Dettagli

I diversi tipi di depressione di Salvatore Di Salvo

I diversi tipi di depressione di Salvatore Di Salvo Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it I diversi tipi di depressione di Salvatore Di Salvo I Disturbi dell Umore comprendono

Dettagli

Il dolore il confine tra psiche e corpo

Il dolore il confine tra psiche e corpo Il dolore il confine tra psiche e corpo C. SOLARO Dipartimento Neurologia ASL3 genovese Genova Il dolore è una emozione opposta al piacere (Aristotele) Piacere e dolore non possono essere classificati

Dettagli

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007

SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 SINTESI DELLA RELAZIONE AL SIR 2007 AZIENDA OSPEDALIERA "C. POMA" (Mantova) Dipartimento di Medicina U. O. di Riabilitazione Specialistica Divisione di RRF e Reumatologia Direttore: G. Arioli DISABILITA

Dettagli

Centro Polispecialistico Bondani

Centro Polispecialistico Bondani Centro Polispecialistico Bondani Radiologia Generale e Odontoiatrica Digitale Risonanza Magnetica MuscoloOsteoArticolare Ecografia Generale - Diagnostica CardioVascolare Medicina Fisica e Riabilitazione-Terapia

Dettagli

SERVIZIO DI REUMATOLOGIA

SERVIZIO DI REUMATOLOGIA SERVIZIO DI REUMATOLOGIA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA I REUMATISMI COME PREVENIRLI E CURARLI Le malattie reumatiche, denominate con varie terminologie (reumatismi,

Dettagli

TAB 1. Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology. Artrite Reumatoide

TAB 1. Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology. Artrite Reumatoide ALLEGATO 3 TRATTAMENTO DEI PAZIENTI AFFETTI DA ARTRITE REUMATOIDE CON FARMACI "BIOLOGICI" ANTI TNFa TAB 1 Criteri classificativi dell'american College of Rheumatology Artrite Reumatoide 1. rigidità articolare

Dettagli

ANCA. Il protocollo prevede la suddivisione dell anca in 4 compartimenti: anteriore, mediale, laterale e posteriore.

ANCA. Il protocollo prevede la suddivisione dell anca in 4 compartimenti: anteriore, mediale, laterale e posteriore. ANCA Il protocollo prevede la suddivisione dell anca in 4 compartimenti: anteriore, mediale, laterale e posteriore. COMPARTIMENTO ANTERIORE Check list: sartorio e tensore della fascia lata retto femorale

Dettagli

La Depressione nel malato anziano

La Depressione nel malato anziano UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PISA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN GERIATRIA La Depressione nel malato anziano Chiar.mo Prof. Ferdinando Pentimone Dott.ssa Michela Pazzaglia Firenze,

Dettagli

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale

TENDINE DEL SOVRASPINOSO. Area ischemica o zona critica perinserzionale TENDINE DEL SOVRASPINOSO Area ischemica o zona critica perinserzionale PROGRESSIONE DELLA LESIONE La lesione principale moltiplica lo stress meccanico sulle fibre adiacenti conducendo alla lesione di altre

Dettagli

Il mal di schiena: dall'esame radiologico alla terapia INTRODUZIONE

Il mal di schiena: dall'esame radiologico alla terapia INTRODUZIONE Dipartimento di Ortopedia e Traumatologia A.O. Mauriziano Umberto I Direttore: Prof. Roberto Rossi Il mal di schiena: dall'esame radiologico alla terapia INTRODUZIONE Roberto Rossi, Federica Rosso INTRODUZIONE

Dettagli

Lombalgia cronica, Approccio Osteopatico

Lombalgia cronica, Approccio Osteopatico Casi clinici controversi in Riabilitazione muscolo-scheletrica: Lombalgia cronica, Approccio Osteopatico Dott. VIRGILIO SALUTARI Medico Fisiatra, Osteopata. Caso clinico: sig. Valentino 33 aa., celibe,

Dettagli

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO

LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO CONVEGNO INTERNAZIONALE MALCESINE 2010 LA RIABILITAZIONE DELLA PARALISI POLIOMIELITICA E DELLA SINDROME POST POLIO D. M. Fisioterapista LINO FIA Il trattamento è rivolto a pazienti: in fase di stabilizzazione

Dettagli

Calcificazione del tendine del sovraspinato

Calcificazione del tendine del sovraspinato Calcificazione del tendine del sovraspinato 1 ANAMNESI E STORIA CLINICA Maria C. è una donna di 35 anni che si iscrive per la prima volta in palestra. E stata inviata dal suo medico curante a fare un pò

Dettagli

L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna

L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna L'esame obiettivo nelle patologie della cuffia dei rotatori. F.Battistella-E.Taverna U.O.Ortopedia e Traumatologia I-II A.O. Ospedale Civile di Legnano La spalla è un articolazione complessa da un punto

Dettagli

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it

Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica. www.gstmonline.it Scuola Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica www.gstmonline.it La Scuola di Formazione Specialistica in Fisioterapia Ortokinetica GSTM è un percorso quadriennale in Terapia Manuale e Fisioterapia

Dettagli

STUDIO CO.ME.TA. M.S.A.D. (Coprimed Trial Analysis Muscle-Skeletal Apparatus Disease)

STUDIO CO.ME.TA. M.S.A.D. (Coprimed Trial Analysis Muscle-Skeletal Apparatus Disease) ABSTRACT STUDIO CO.ME.TA M.S.A.D. STUDIO CO.ME.TA. M.S.A.D. (Coprimed Trial Analysis Muscle-Skeletal Apparatus Disease) UTILIZZO DI UN DISPOSITIVO MEDICO COPRIMED-ARIA, COME COMPONENTE TERAPEUTICO NELTRATTAMENTO

Dettagli

ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente

ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente ACIDO IALURONICO NELLE PATOLOGIE DI SPALLA: selezione del paziente Giovanni Di Giacomo, M.D. Alberto Costantini, M.D. Andrea De Vita, M.D. Nicola de Gasperis, M.D. Concordia Hospital for Special Surgery

Dettagli

Corso teorico-pratico di formazione su:

Corso teorico-pratico di formazione su: Corso teorico-pratico di formazione su: In collaborazione con I DISTURBI DI ANSIA E DELL UMORE: RUOLO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE E DELLO PSICHIATRA Sala Congressi Hotel Euro 14-09-2002 Cascina (Pisa)

Dettagli

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO

La Sindrome dell EGRESSO TORACICO. Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO La Sindrome dell EGRESSO TORACICO Guida per il paziente LA SINDROME DELL EGRESSO TORACICO Introduzione La Sindrome dell Egresso Toracico è una patologia che deriva dalla compressione di strutture nervose

Dettagli

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28

4 BIOFEEDBACK... 27 Obiettivo... 27 Tecnica... 28 1 APPROCCIO ALL INTEGRITÀ BIOPSICOSOCIALE.......... 1 2 VALUTAZIONE DELLA PATOLOGIA SPECIFICA............ 3 Scopi della valutazione............................ 3 Contenuti della valutazione.........................

Dettagli

Istituto Ortopedico Rizzoli Via G.C. Pupilli 1-40136 Bologna

Istituto Ortopedico Rizzoli Via G.C. Pupilli 1-40136 Bologna Struttura Semplice di Reumatologia Prof. R. Meliconi Struttura Semplice Dipartimentale di Ecografia - Dr. S. Galletti Struttura Complessa Laboratorio di Immunoreumatologia e Rigenerazione Tissutale - Prof.

Dettagli

L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI

L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI A.M.A.B. ASSOCIAZIONE MEDICI AGOPUNTORI BOLOGNESI Fondata nel 1986 SCUOLA ITALO CINESE DI AGOPUNTURA L AGOPUNTURA AURICOLARE NEI DISTURBI PSICHICI/PSICOSOMATICI Relatore: Dott. Marco Romoli Responsabile

Dettagli

La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva

La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva La sindrome dell intestino irritabile post-infettiva Dr.ssa Chiara Ricci Università di Brescia Spedali Civili, Brescia Definizione La sindrome dell intestino irritabile Disordine funzionale dell intestino

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI IN REUMATOLOGIA

NUOVI ORIZZONTI IN REUMATOLOGIA Educazione Continua in Medicina Jesi (ANCONA), 9 ottobre 2009 NUOVI ORIZZONTI IN REUMATOLOGIA La diffusione della cultura della lotta alle malattie reumatiche e la garanzia della continuità assistenziale

Dettagli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli

Caratteristiche principali. Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli uastro Caratteristiche principali Zero Gravity (Gravità Zero) Massaggio Totale con Aria e Rulli La Poltrona Massaggio Zero Gravity con Sistema Ibrido Poltrona con 3-Sistemi di Massaggio 3 Sistemi Indipendenti

Dettagli

Pierre Auguste Renoir (1841-1919)

Pierre Auguste Renoir (1841-1919) Pierre Auguste Renoir (1841-1919) Stadio finale dell artrite reumatoide Disegno tratto dall atlante di Robert Adams, pubblicato nel 1857, che mostra le tipiche deformazioni dell atrite reumatoide Artrite

Dettagli

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1323

Senato della Repubblica XVII Legislatura. Fascicolo Iter DDL S. 1323 Senato della Repubblica XVII Legislatura Fascicolo Iter DDL S. 1323 Disposizioni per il riconoscimento della fibromialgia come malattia invalidante 13/06/2016-21:06 Indice 1. DDL S. 1323 - XVII Leg. 1

Dettagli

3D TMT Tridimentional Motion Tracking

3D TMT Tridimentional Motion Tracking 3D TMT Tridimentional Motion Tracking Sistema di visione stereo portatile per registrare il movimento di markers passivi posti sul corpo del paziente. Analisi del movimento Software di facile utilizzo

Dettagli

LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE

LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE LE SPONDILOARTRITI MALATTIE REUMATICHE INFIAMMATORIE CRONICHE CHE COLPISCONO: LA COLONNA VERTEBRALE, LE ARTICOLAZIONI PERIFERICHE, I TENDINI E I LIGAMENTI CON TENDENZA ALL ANCHILOSI, EROSIONE E DISTRUZIONE

Dettagli

APPROCCIO AL DOLORE CRONICO BENIGNO

APPROCCIO AL DOLORE CRONICO BENIGNO APPROCCIO AL DOLORE CRONICO BENIGNO DEFINIZIONE E FISIOPATOLOGIA DEL DOLORE CRONICO Dott. ENRICO RAVERA Direttore struttura complessa di ANESTESIA Ospedale Santo Spirito-Bra DOLORE: Esperienza sensoriale

Dettagli

Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia: un nuovo possibile approccio gestionale e terapeutico per un difficile rapporto medico-paziente

Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia: un nuovo possibile approccio gestionale e terapeutico per un difficile rapporto medico-paziente Medicina della Narrazione applicata alla Fibromialgia: un nuovo possibile approccio gestionale e terapeutico per un difficile rapporto medico-paziente Project Work a cura di: Daniele De Nardo Introduzione

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA Dipartimento di Scienze Motorie PARAMORFISMI Si tratta di deformità in genere transitorie, correggibili volontariamente, non sostenute da alterazioni anatomiche

Dettagli