Dalmec Spa Alberto Bortolin, Ylenia Balbinot

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dalmec Spa Alberto Bortolin, Ylenia Balbinot"

Transcript

1 Dalmec Spa Alberto Bortolin, Ylenia Balbinot Fondata nel 1963 dai fratelli Dallago, la DALMEC Spa inizia la sua attività produttiva realizzando costruzioni meccaniche e metalliche. Negli anni seguenti, indirizza la sua attenzione verso il settore degli elevatori e dei sollevatori meccanici ed idraulici, per giungere, infine, alla più attuale produzione di Manipolatori e Bilanciatori, di esclusiva ideazione e progettazione. Quest ultima, maggiormente specializzata e più tecnica, riguarda particolari servomezzi standard di diversificata personalizzazione, destinati al mondo dell industria (automobilistica, meccanica in genere, elettromeccanica, tessile, chimica, alimentare, del legno, della ceramica ecc...) ed atti ad automatizzare e ad integrare, in misura crescente ed ottimale, le operazioni di movimentazione e di manipolazione di manufatti eterogenei nell ambito dei cicli di produzione. È in favore di questa produzione, di più largo utilizzo presso la clientela tanto italiana quanto estera, che la DALMEC abbandona il settore della carpenteria metallica (per lo meno per tutto ciò che non si può dire strettamente collegato al settore dei manipolatori e dei bilanciatori). La crescita aziendale prosegue quindi con una forte caratterizzazione di matrice internazionale: oltre ad individuare una fitta rete di rivenditori nei principali mercati esteri, la DALMEC costituisce delle filiali in Francia, Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti, Olanda e Spagna. Questo, a garanzia di una più ampia diffusione dei suoi prodotti e di una più efficiente assistenza tecnica (un attenzione che è valorizzata oggi da una percentuale di fatturato export di più del 60%). Il nostro successo testimonia il continuo impegno che alla DALMEC profondiamo su tutti i fronti, dall innovazione tecnologica alla certificazione di qualità, all avere sempre considerato il cliente un partner importante, il cuore dell azienda testimonia il Sig. Luciano Dallago, Amministratore Delegato di DALMEC. Siamo cresciuti affiancando alle esigenze del cliente la nostra ricerca, cercando di essere sempre propositivi. Grazie ai clienti, soprattutto quelli più esigenti, abbiamo affinato un esperienza davvero considerevole, sia in termini quantitativi che qualitativi. Per raggiungere quest obiettivo, abbiamo investito anche molto sulle 28

2 DALMEC Spa: presa diretta con la Qualità, per un azienda con vocazione internazionale che nel mondo eccelle nella produzione di manipolatori industriali. 29

3 Case history Dalmec Spa 30

4 persone, dentro e fuori l azienda. Queste persone rappresentano un patrimonio insostituibile che ha determinato la crescita e lo sviluppo dell azienda. Una crescita, dunque, che ha portato questa azienda dallo stabilimento di Cles (in provincia di Trento) direttamente verso il mercato globale. La storia di DALMEC descrive i momenti importanti di un attore di spicco dell industria metalmeccanica, una realtà prospera ed operosa che, con una produzione attiva consolidata di modelli di manipolatori pneumatici e 9000 impianti, è leader mondiale di settore. DALMEC e DATA CONSULT Sistemi Informativi L eccellenza, in qualsiasi ambito di sviluppo produttivo, è dimensione che implica l attivazione contemporanea e sinergica di molteplici leve: per un azienda che vuole emergere dal contesto competitivo nel quale si muove ed opera, si tratta di dare forma e compiutezza ad una filosofia di qualità che è totale e che permea di sé ogni ambito operativo. L esperienza di una realtà come DALMEC è tesa a dare dimostrazione concreta di questo principio: in questa azienda, tutte le attività sono perfettamente integrate tra loro (dalla promozione alla commercializzazione, dalla progettazione alla produzione sino al collaudo); tutti i cicli di lavorazione rispettano processi produttivi in conformità alle tecniche più innovative; è assicurato il controllo informatico di tutte le funzioni (a partire dal magazzino computerizzato, snodo nevralgico dove confluiscono i materiali e molte delle informazioni che governano l intera produzione); i prodotti sono preparati con estrema accuratezza; il collaudo del prodotto finito è assolutamente rigoroso. Tutta l attività industriale è perfettamente razionalizzata. In un contesto produttivo così concepito e organizzato, la qualità totale assurge al ruolo di performance dinamica che pervade tutta l azienda, tesa così al continuo perfezionamento, dalla riqualificazione del personale, alla sistematica messa a punto dei controlli sul prodotto, fino alla scrupolosa attenzione per tutti i dettagli correlati sia alla produzione che alla commercializzazione. Un azienda di questo tipo, che basa la propria strategia sulla fornitura di soluzioni uniche rispondenti ad esigenze sempre diverse (in conformità alle specifiche richieste avanzate dal cliente ed al settore industriale di appartenenza dello stesso), necessita di informazioni precise, complete e puntuali in tutte le fasi del processo, dalle prime analisi delle problematiche dei clienti fino ai servizi offerti anche molti anni dopo la consegna, passando per la progettazione, la stesura dell offerta, la pianificazione, la produzione, la spedizione, l installazione e l assistenza. Al lettore, queste potrebbero sembrare le esigenze tipiche di qualsiasi azienda che lavora su commessa. Ma DALMEC si distingue: il vantaggio competitivo da loro acquisito consiste nel disporre di parti e di componenti semifiniti da poter completare ed adattare rapidamente quando il progetto del manipolatore viene ultimato, per garantire quindi ai propri clienti celeri tempi di consegna. Indovinare il giusto mix di questi componenti è una sfida che non può certamente essere delegata in toto al sistema informativo: quello che conta è saper trarre dal sistema un contributo fondamentale in termini di qualità di analisi dei dati storici, di flessibilità nelle simulazioni e di possibilità di modifica delle proposte del sistema. Tanto più questi obiettivi sono raggiunti, tanto più aumenta la capacità di risposta al mercato e quindi il numero e la complessità delle commesse. Il risultato: un azienda che deve gestire le problematiche tipiche di chi opera per commessa e al tempo stesso le problematiche di chi produce in serie, con grossi volumi, problemi di efficienza, difficoltà nel definire i livello di produzione e di scorta. 31

5 Case history Dalmec Spa Il compito di gestire questa complessità in DALMEC viene affidato al Sistema Informativo. Da questa visione, che si accompagna al gusto e al piacere di fare le cose bene, insieme ad un ostinazione che diventa quasi pignoleria nel perseguire la qualità autentica, scaturisce l approccio sia alla scelta, che all implementazione ed evoluzione del sistema ERP. dell azienda, di sistemi che sono in grado di cogliere ogni evento significativo, rendendo quindi fruibili tutte le informazioni e le conoscenze ad ogni livello del processo decisionale? Evidentemente no. Ma DALMEC ha sempre creduto nella necessità di un effettiva integrazione aziendale, e si è impegnata a fondo per raggiungerla. Un obiettivo questo, che non è dettato da La ricerca dell eccellenza, innanzitutto totale integrazione Da decenni si parla di integrazione. Alla prova dei fatti, però, quantomeno nelle medie aziende, la realtà spesso non coincide con la teoria: si proclama l integrazione, ma si effettuano scambi parziali di dati tra applicazioni diverse; si usano, se pur sulla stessa base tecnologica, applicazioni del tutto indipendenti; si utilizzano sistemi ERP che coprono una parte significativa dei processi, ma poi ci sono aree non ancora attivate che vivono di vita autonoma. Si può parlare in questi casi di reale integrazione dei processi, di una visione unitaria un esigenza di disciplina, di efficienza o di uniformità, quanto piuttosto dalla volontà di gestire in modo omogeneo, strutturato e standardizzato ogni attività. La consapevolezza che ogni informazione sarà strategica nel prosieguo del lavoro, che concorrerà ad arricchire quel patrimonio di conoscenza indispensabile ad apportare in azienda miglioramenti tecnici, operativi ed organizzativi è la forza che guida l impegno di DALMEC in questa direzione. Una filosofia, uno spirito, una strategia che prima di tutto è dunque aziendale, e che trova concreta realizzazione nel sistema informativo. 32

6 Come è realizzata l integrazione? Il cuore del sistema è costituito dal software applicativo MAGIA (Moduli Applicativi per la Gestione Integrata Aziendale) sulla cui infrastruttura è innestata una serie di sottosistemi dedicati all automazione di specifiche funzioni. Questi ultimi, interagendo con il sistema MAGIA, e attingendo ai dati ed ai servizi resi disponibili da questo, permettono agli operatori una totale trasparenza di utilizzo. Le aree maggiormente interessate riguardano l integrazione tra MAGIA ed il sistema di progettazione, lo schedulatore a capacità finita, la gestione dei magazzini automatici. L integrazione dei sistemi di progettazione con il sistema gestionale garantisce una assoluta unicità di tutti i dati anagrafici relativi sia ai prodotti finiti, sia ai semilavorati ed ai componenti commerciali. Lo stesso principio è applicato a strutture dati decisamente più complesse come le distinte basi, che possono presentare anche configurazioni e livelli diversi tra la progettazione e la produzione, ma che sono comunque gestite dal sistema in automatico e in modo completamente trasparente. Un integrazione completa, efficiente e robusta che supporta giornalmente migliaia di transazioni, realizzata senza scomodare mastodontici strumenti di Product Data Management, ma utilizzando componenti presenti nei sistemi di progettazione, nel data base Oracle e in MAGIA, mettendo a frutto, con un lavoro di stretta collaborazione, le competenze di DALMEC e DATA CONSULT Sistemi Informativi. DALMEC utilizzava già prima dell avvio del nuovo sistema uno schedulatore a capacità finita che consentiva una rapida pianificazione delle commesse in modo da poter verificare la possibilità di rispettare le date di scadenza richieste, simulare eventuali piani alternativi, fornire tempestivamente alla rete di vendita, ai clienti e alla struttura interna le informazioni sulla collocazione temporale delle attività previste per ciascuna commessa. L investimento in tal senso è stato mantenuto, ed anzi valorizzato, dall introduzione del nuovo sistema. I dati gestiti dallo schedulatore sono stati ricondotti infatti allo stesso data base Oracle utilizzato da MAGIA, operazione che ha consentito l integrazione tra i sistemi con la stessa logica applicata alla progettazione. I magazzini automatici in DALMEC non rappresentano solo una modalità per ottimizzare lo spazio e le movimentazioni, ma divengono soprattutto strumenti a garanzia di una corretta e disciplinata gestione dei materiali. Proprio per questo, nei magazzini automatici vengono trattati praticamente tutti i materiali (dai semilavorati, ai componenti commerciali, fino alle materie prime). Una minima inefficienza di questi sistemi produrrebbe effetti negativi a valanga su tutta la gestione operativa, dalla produzione, alle spedizioni, sino alla fornitura dei ricambi. La qualità e la sicurezza delle applicazioni che governano questi sistemi deve essere assoluta, l integrazione con il sistema gestionale deve avvenire in tempo reale e deve essere assolutamente trasparente rispetto all utente. Anche in quest area aziendale, è stata raggiunta un integrazione totale consentendo alle funzioni di gestione della produzione di MAGIA di pilotare i magazzini automatici; questo, in riferimento tanto ai componenti da prelevare per la produzione, quanto allo stoccaggio dei pezzi realizzati. Le tecnologie adottate dai sistemi di magazzino sono diverse e dipendenti anche dalla tipologia di materiale da trattare; in ogni caso, la piattaforma tecnologica e gli strumenti standard che sono alla base di MAGIA hanno consentito la realizzazione di uno strumento centralizzato e standardizzato in grado di governare l enorme flusso di dati che giornalmente scorre tra i magazzini ed il sistema gestionale. Gli altri importanti risultati ottenuti con il nuovo sistema Miglioramento del processo di pianificazione dei materiali e dei semilavorati, effettuato sulla base di analisi storiche e dati delle commesse acquisite, con possibilità di simulazione. 33

7 Case history Dalmec Spa Ottimizzazione dell intero processo di acquisto: dal calcolo dei fabbisogni, alla individuazione e valutazione dei fornitori, fino al controllo qualità, alla gestione dei resi ed al trattamento contabile - amministrativo. Integrazione del conto lavoro con il flusso dei materiali e la gestione della produzione. Controllo in tempo reale dell avanzamento delle commesse. Programmazione della produzione, sia per la parte a commessa che per la parte a scorta. Valorizzazioni in tempo reale, e con criteri definibili, sia dei magazzini, che dei lavori in corso e delle commesse. Integrazione del sistema amministrativo con il mondo della logistica e della produzione. Gestione integrata dei ricambi in osservanza delle complessità derivanti da modifiche tecniche, evoluzioni tecnologiche, sostituzioni di componenti, e, non da ultimo, l ovvia urgenza dei clienti. Tracciabilità completa della vita del manipolatore, dalla prevendita alla progettazione, dalla produzione alle modifiche apportate anche a distanza di anni, fino ai ricambi forniti. Flessibilità, efficienza, libertà e autonomia nell elaborare e correlare le informazioni presenti nel sistema. Come si è giunti a questi risultati? Un processo decisamente fuori dal comune ha condotto l azienda a traguardare questi importanti obiettivi: - Nessuna check list. - Nessuno studio effettuato da società di consulenza. - Nessuna interminabile dimostrazione di prodotto. Secondo DALMEC, la soluzione gestionale migliore non era quella che garantiva il maggior numero di funzioni, la più usata o la più bella. La scelta più 34

8 35

9 Case history Dalmec Spa attenta doveva invece essere indirizzata verso il sistema che meglio poteva sposarsi con la filosofia dell azienda, quello che meglio avrebbe potuto far crescere e far migliorare la qualità del lavoro, assicurando tutte le caratteristiche utili per fronteggiare le esigenze del momento e quelle future. Il sistema doveva necessariamente garantire a DALMEC l autonomia nell estensione delle sue funzionalità. In un unico concetto, doveva consentire a DALMEC di esprimere al meglio il potenziale di crescita, qualità ed inventiva presente nelle proprie persone. La disamina dei possibili sistemi in merito a parametri quali architettura, funzionalità e potenzialità sono ovviamente stati fatti oggetto di attenta valutazione, ma questi elementi da soli non potevano rappresentare la garanzia che quegli obiettivi così ambiziosi e profondi potessero essere raggiunti. DALMEC ha voluto che questi stessi obiettivi fossero espressi dalla viva voce delle proprie persone, senza che fossero trasferiti su pezzi di carta, o che fossero espressi da consulenti esterni, certamente non in grado di esprimere tutta la filosofia, il vissuto e l orientamento dell azienda. Proprio per questi motivi, DALMEC ha inteso affrontare, con i principali candidati individuati dal processo di software selection, un percorso del tutto nuovo: anticipare l analisi ed il disegno del sistema, svolgerli prima della scelta della soluzione e dell individuazione del possibile partner e, infine, considerare il risultato di questo lavoro nel processo di valutazione. La consapevolezza che motivava questo agire, era che nessun possibile fornitore avrebbe potuto formulare una proposta coerente con gli obiettivi fondamentali se, preventivamente, non fosse stato messo in grado di capire cosa DALMEC realizzava, secondo quali procedure, con quali vincoli e con l apporto di quali persone. Al tempo stesso, DALMEC doveva comprendere fino in fondo se il sistema era adatto alle proprie esigenze ed al modus operandi della propria organizzazione, e se il possibile partner sarebbe stato in grado di approcciare correttamente i problemi contingenti e quelli futuri, indirizzando gli utenti dell azienda verso il migliore utilizzo del sistema, ed evidenziando quali opportunità si potevano cogliere. Un impegno ed uno sforzo di analisi e di progettazione, tanto per DALMEC che per i possibili candidati al ruolo, che DALMEC ha voluto che venisse remunerato, proprio per mettere il partner nella situazione ideale per giungere fino al livello più profondo di verifica desiderato. Così è avvenuto anche con DATA CONSULT Sistemi Informativi. Sotto l ufficialità di un analisi preliminare, si è cominciato a delineare il sistema, ad affrontare i problemi concreti, ad ipotizzare le soluzioni, a colloquiare con le persone. A lavorare insieme. L intesa reciproca è stata immediata, lo scambio di punti di vista, di esperienze e di conoscenze 36

10 spontaneo e disinteressato. Le anime delle due aziende erano sintonizzate sulla stessa lunghezza d onda. In base a questi presupposti, arrivare alla definizione di un contratto è stato un percorso naturale. Tutta la fase di implementazione del sistema, decisamente impegnativa visti gli obiettivi estremamente ambiziosi, è stata sostenuta da questo spirito, ed ha permesso infine, dopo un lavoro di sei mesi, di giungere ad un attivazione contemporanea di tutte le aree aziendali. Un percorso di preparazione costellato dalle difficoltà legate alla complessità del progetto, alla disponibilità di risorse, a nuove problematiche emerse cammin facendo e ad aspetti inizialmente stimati poco rilevanti, e che in seguito si sono manifestati come critici. La caparbia determinazione di entrambe le aziende è in ultimo prevalsa, conducendo al successo del progetto, al punto che il brivido, lo stress e l emozione tipici della partenza non sono quasi stati percepiti, tanta era la consapevolezza diffusa della qualità del lavoro svolto fino a quel punto. Con la medesima determinazione, nei mesi successivi alla partenza, sono stati portati a compimento quegli aspetti che nella fase di impostazione erano stati stimati come marginali. Soprattutto, sono state concretizzate quelle opportunità che, durante la fase di impostazione del sistema, erano state appena intraviste. È questo l esempio di un progetto realizzato fino in fondo, anzi, spinto oltre i traguardi prefissati. Un progetto che non ha rinunciato a nessuno degli 37

11 Case history Dalmec Spa obiettivi stabiliti, a dimostrazione concreta del fatto che non cedere ai compromessi e alle soluzioni provvisorie costituisce, oltre che la garanzia del reale successo del progetto stesso, il presupposto per disporre di un sistema informativo realmente allineato alle esigenze dell azienda. Grazie alla flessibilità del sistema ed alla conoscenza che DALMEC ha acquisito in merito alla filosofia che lo guida, è la DALMEC stessa che, giorno per giorno, migliora l utilizzo delle applicazioni e, di conseguenza, del proprio lavoro, esplorando funzionalità sempre nuove e misurando i risultati ottenuti in un processo di miglioramento continuo. La premessa concettuale di questa evoluzione va individuata nella reciproca consapevolezza che il condurre un progetto con spirito di partnership non corrisponde soltanto ad una condivisione degli obiettivi, degli impegni e dei problemi, ma consiste anche nel trasferimento aperto e disinteressato di tutte le conoscenze atte a garantire al cliente autonomia operativa, flessibilità e libertà nell evoluzione del proprio sistema. Questo trasferimento ha indubbiamente trovato nel caso di DALMEC terreno fertile per il suo sviluppo, in un contesto caratterizzato dalla capacità di trasformare le conoscenze in soluzioni ad alto valore aggiunto. Questa è la dimostrazione che anche in una media azienda tutta italiana il sistema informativo può davvero essere il propulsore dello sviluppo dell impresa e della crescita delle persone che vi operano. La progettazione alla DALMEC, elaborata con programmi CAD 2D e 3D, consiste nella ricerca di modelli di manipolatori pneumatici ad aria compressa combinati con attrezzi di presa sempre più evoluti. Manipolatori capaci di gestire con destrezza oggetti di varia forma e consistenza, perfettamente integrati in varie tipologie di ambiente; interfacciati con le opportune macchine operative, esplicano la movimentazione in modo efficace. I manipolatori DALMEC permettono all operatore di movimentare un manufatto del peso massimo di 450 kg, con il minimo sforzo e in maniera ergonomica in ogni direzione, con precisione, velocità e massima sicurezza. In tal modo, si ottimizza lo sviluppo delle risorse umane con l effetto di potenziare la redditività sul lavoro e, da parte delle aziende, di adempiere alla normativa CEE riguardante la regolamentazione sulla movimentazione manuale dei carichi. Referenze APRILIA - AUDI - BMW - CITROEN - MERCEDES - FERRARI - FIAT - FORD - GENERAL MOTORS - HONDA - JAGUAR - LAMBORGHINI - LAND ROVER - NISSAN - OPEL -PEUGEOT - PIAGGIO - RENAULT - ROVER - VOLKSWAGEN - ROLLS ROYCE -GOODYEAR - RANK XEROX - BEIERSDORF - KODAK - SEMPERIT - JUNGHANS - BAYER - BOSTON - STAR - RHONE POULENC - CIBA GEIGY - AKZO COATINGS - DUPONT - UNILEVER - IDEAL STANDARD - PORCHER - CELIKORD - 3M - MICHELIN - BEKAERT - PIRELLI - BENETTON - PPG - COMAU - BERTONE - SIKKENS - DUNLOP - LUFTHANSA - CONTINENTAL - TEXAS INTRUMENTS - BARILLA - FIRESTONE - SCHNEIDER - VETROTEX - VIDEOCOLOR - FATA - PHILIPS - UNIROYAL - SPEEDLINE - VM - JOHN DEERE - JAMES RIVER - HEINEKEN - FERRERO - KRAFT - BASF - ICI - JOHNSON & JOHNSON - L OREAL - SANDOZ - AVON COSMETICS - SONY - BOEHRINGER - GRACE - DOW CHEMICALS - FASSON - TRELLEBORG - MARANGONI - PECHINEY - HEWLETT PACKARD - MIELE - WACKER CHEMIE - COLGATE PALMOLIVE - GRUNDIG - PIAGGIO - POZZI GINORI - SNIA - GENERAL ELECTRIC - OCE' - KUKA - AIR FRANCE - AEROSPATIALE - AVERY DENNISON - PANASONIC - HITACHI - APPLE COMPUTER - BANG & OLUFSEN - CANNON- COMPAQ - INTEL ELECTRONICS - MOTOROLA - NOKIA - SAMSUNG - SIEMENS - THOMSON CONSUMER - TOSHIBA - DSM - ECKART WERKE - ECOLAB - HARDIE ENERGIE - SOLAHART - TOTAL - MOBIL - FUJI - HAWKER ENERGY - HENKEL - HOECHST - PROCTER & GAMBLE - KNOLL - MAPEI - QUEST INT. - ROHM - SHELL - U.O.P. - ELECTROLUX - WHIRLPOOL - MORTON - HICKSON COATINGS - CHEP -SIGMA COATINGS 38

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com roj X Soluzione SCM www.solgenia.com Experience the Innovation OBIET T IVO: catena del valore www.solgenia.com Experience the Innovation 2 Proj è la soluzione Solgenia in ambito ERP e SCM per l ottimizzazione

Dettagli

Smart Business Management nel METAL attraverso SAP

Smart Business Management nel METAL attraverso SAP Picture Credit San Polo Lamiere S.p.A. Italy. Used with permission. Smart Business Management nel METAL attraverso SAP Partner Nome dell azienda San Polo Lamiere S.p.A. Settore Metal - Prodotti industriali

Dettagli

Automazione. Attraverso l incontro con l officina meccanica Nuova MG, dal progetto al processo APPLICAZIONI

Automazione. Attraverso l incontro con l officina meccanica Nuova MG, dal progetto al processo APPLICAZIONI Giovanni Albertario Automazione Automatizzare un processo produttivo significa non solo dotare di macchine utensili l officina, ma anche cogliere le opportunità offerte dai sistemi Cad per accelerare lo

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ORANGE TIRES Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ORANGE TIRES Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ALCEA Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei processi

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Le soluzioni Axioma per l'industria Le soluzioni di Axioma per l'industria rispondono alle esigenze di tutte le aree funzionali dell azienda industriale.

Dettagli

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione I sistemi gestionali e le Piccole Medie Imprese A cura di Fabrizio Amarilli Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione Articoli Sono noti

Dettagli

Case study. AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono

Case study. AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono Case study AkzoNobel: siti multipli operanti all unisono Le componenti utente configurabili di Quintiq consentono un certo grado di personalizzazione pur utilizzando un unica architettura software presso

Dettagli

NOTE E.R.P. (ENTERPRISE RESOURCE PLANNING) LA PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ AZIENDALI STRATEGIA E FUNZIONALITÀ

NOTE E.R.P. (ENTERPRISE RESOURCE PLANNING) LA PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ AZIENDALI STRATEGIA E FUNZIONALITÀ LA PIANIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ AZIENDALI E.R.P. (ENTERPRISE RESOURCE PLANNING) STRATEGIA E FUNZIONALITÀ L INTEGRAZIONE DELLE ATTIVITÀ LA COMUNICAZIONE TRA LE UNITA AZIENDALI I PROCESSI DECISIONALI RILEVANZA

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA

settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA settore AUTOMAZIONE MACCHINE AUTOMATICHE IMPIANTI e ROBOTICA Le imprese che operano nel campo dell automazione, macchine automatiche, impianti e robotica rappresentano una delle più importanti filiere

Dettagli

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO

LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO LEADER NEI SERVIZI LOGISTICI PERSONALIZZATI PER I SETTORI TESSILE E ABBIGLIAMENTO M2LOG NASCE DALL ESPERIENZA DEL GRUPPO MIROGLIO I NUMERI CHE FANNO LA DIFFERENZA 2POLI LOGISTICI DI SMISTAMENTO CAPI E

Dettagli

la mission Soft System Soft System

la mission Soft System Soft System la mission In Soft System, società customer oriented, poniamo il Cliente al centro di ogni scelta aziendale. Operiamo con e per le aziende affinché possano essere costantemente aggiornate sui progressi

Dettagli

JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali

JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali JScout ERP modulare per la gestione, pianificazione e controllo dei processi aziendali La progettazione di JScout è frutto della esperienza pluriennale di GLOBAL Informatica nell implementazione delle

Dettagli

la piattaforma completa e scalabile che integra CAD e CAM con un sistema ERP per la gestione della produzione per le aziende che lavorano la lamiera

la piattaforma completa e scalabile che integra CAD e CAM con un sistema ERP per la gestione della produzione per le aziende che lavorano la lamiera la piattaforma completa e scalabile che integra CAD e CAM con un sistema ERP per la gestione della produzione per le aziende che lavorano la lamiera L'utilizzo di prodotti che operano sulla stessa base

Dettagli

L automazione, sotto controllo.

L automazione, sotto controllo. L automazione, sotto controllo. STORIA EVOLUZIONE Automazione, controllo dei processi e informatica industriale: dal 1980 P.R.A.E. Senza errori, oltre ogni traguardo, da trent anni un Azienda sicura ed

Dettagli

TecAlliance: il successo di essere indipendenti!

TecAlliance: il successo di essere indipendenti! TecAlliance: il successo di essere indipendenti! Soluzioni consolidate e standard per il libero mercato degli autoricambi Evoluzione Processi integrati Sviluppo Sfida del mercato Sostenibilità Esperienza

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

Controllare e snellire tutti i processi aziendali. Utilizzare nuovi canali di vendita. Incrementare le attività commerciali

Controllare e snellire tutti i processi aziendali. Utilizzare nuovi canali di vendita. Incrementare le attività commerciali L erp de Il Sole 24 ORE L INNOVAZIONE CHE FA CRESCERE LA TUA AZIENDA Controllare e snellire tutti i processi aziendali Il miglioramento dell efficienza aziendale si ottiene anche con nuovi strumenti di

Dettagli

Gamma ENTERPRISE. The extended ERP platform

Gamma ENTERPRISE. The extended ERP platform Gamma ENTERPRISE The extended ERP platform Gamma ENTERPRISE The extended ERP platform La realizzazione di una piattaforma ERP estesa nasce dall esigenza delle Aziende di ottimizzare l intero flusso dei

Dettagli

http://www.nexusinformatica.biz Via Magnani Ricotti, 2 28100 NOVARA (NO) Contattaci per posta elettronica Telefono +39 (0321) 659583

http://www.nexusinformatica.biz Via Magnani Ricotti, 2 28100 NOVARA (NO) Contattaci per posta elettronica Telefono +39 (0321) 659583 Nexus Informatica Mobilize the enterprise Visita il nostro sito internet Nexus Informatica Srl http://www.nexusinformatica.biz Via Magnani Ricotti, 2 28100 NOVARA (NO) Contattaci per posta elettronica

Dettagli

The new outsourcing wave: multisourcing

The new outsourcing wave: multisourcing EVOLUZIONE DEI MODELLI DI OUTSOURCING La pratica dell outsourcing, cioè del trasferire all esterno dell azienda singole attività, processi o infrastrutture è in voga da tempo, e negli anni ha dimostrato

Dettagli

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI elios GESTIONALE PER LE PMI SISTEMA SOFTWARE GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI L applicativo software per la Gestione delle Attività Aziendali ERP HELIOS GESTIONE PRODUZIONE

Dettagli

software gestione imprese settore AEROSPAZIALE

software gestione imprese settore AEROSPAZIALE software gestione imprese settore AEROSPAZIALE L industria aerospaziale italiana ricopre un ruolo di grande rilevanza non solo per le economie territoriali ma anche per il prestigio nazionale e internazionale

Dettagli

La piattaforma CLM di STAR

La piattaforma CLM di STAR La piattaforma CLM di STAR Soluzioni di settore per la Vostra attività di Corporate Language Management STAR Group Your single-source partner for corporate product communication Ogni volo è diverso e tuttavia

Dettagli

per il settore MECCANICO

per il settore MECCANICO per il settore MECCANICO L industria meccanica italiana ha sempre ricoperto una posizione strategica nell economia del paese. Questo settore sta affrontando sfide importanti, come il continuo incremento

Dettagli

INDICE. 1.Perché fare Qualità. 2. Qualità e non-qualità. 3. Le potenzialità del Sistema di gestione. 4. La ISO 9001:2015

INDICE. 1.Perché fare Qualità. 2. Qualità e non-qualità. 3. Le potenzialità del Sistema di gestione. 4. La ISO 9001:2015 LE NOVITA INDICE 1.Perché fare Qualità 2. Qualità e non-qualità 3. Le potenzialità del Sistema di gestione 4. La ISO 9001:2015 1. PERCHE FARE QUALITA Obiettivo di ogni azienda è aumentare la produttività,

Dettagli

SOLUZIONI PER LA PMI myjob.e&c qualificata mysap All-in-One

SOLUZIONI PER LA PMI myjob.e&c qualificata mysap All-in-One SOLUZIONI PER LA PMI myjob.e&c qualificata mysap All-in-One La Soluzione per le piccole e medie imprese di impiantistica e macchinari myjob.e&c è la soluzione qualificata mysap All-in-One basata su mysap

Dettagli

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale

La soluzione erp PeR La gestione integrata della PRoduzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione integrata della produzione industriale J-Mit La soluzione ERP per la gestione e il controllo della produzione J-Mit di Revorg è la soluzione gestionale flessibile

Dettagli

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO!

PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! I N F I N I T Y P R O J E C T PENSA IN GRANDE, VIVI MICRO! L avvento del web 2.0 ha modificato radicalmente il modo di pensare e sviluppare i processi aziendali. Velocità, precisione, aggiornamento continuo

Dettagli

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP ICI Caldaie Spa. Utilizzata con concessione dell autore. Migliorare il processo produttivo con SAP ERP Partner Nome dell azienda ICI Caldaie Spa Settore Caldaie per uso residenziale e industriale, generatori

Dettagli

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA

Economia e gestione delle imprese 3/ed Franco Fontana, Matteo Caroli Copyright 2009 The McGraw-Hill Companies srl RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA RISPOSTE ALLE DOMANDE DI VERIFICA (CAP. 9) 1. Illustra le principali tipologie dei processi produttivi. Sulla base della diversa natura tecnologica del ciclo di produzione, i processi produttivi si distinguono

Dettagli

In momenti di incertezza e di instabilità

In momenti di incertezza e di instabilità LA GESTIONE DELLA TESORERIA ALLA LUCE DELLA CRISI DEI MERCATI FINANZIARI In momenti di incertezza e di instabilità finanziaria il governo dei flussi di tesoreria assume una notevole importanza all interno

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FAGIOLI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.1 Gestire

Dettagli

Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori

Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori Impianti gravimetrici e volumetrici Trasporto e alimentazione Granulatori Da quando, nel 1975, Engin Plast è nata, la nostra missione è sempre stata focalizzata a creare soluzioni innovative e personalizzate

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso INCA CGIL Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso INCA CGIL Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei

Dettagli

mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO.

mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO. mysap ERP mysap ERP mysap ERP: IL VOSTRO SETTORE. IL VOSTRO BUSINESS. IL VOSTRO FUTURO. mysap ERP è la soluzione più completa esistente sul mercato internazionale, progettata in modo specifico per soddisfare

Dettagli

Tecnologie per la crescita dell impresa software, hardware e servizi

Tecnologie per la crescita dell impresa software, hardware e servizi Tecnologie per la crescita dell impresa software, hardware e servizi www.centrosoftware.com la società Centro Software è stata fondata nel 1988 con un obiettivo ambizioso: fornire alle Piccole e Medie

Dettagli

I riflessi sugli assetti gestionali e organizzativi

I riflessi sugli assetti gestionali e organizzativi I riflessi sugli assetti gestionali e organizzativi III 1 La sostenibilità del piano strategico e i riflessi sul finanziamento dell Istituto Come sottolineato nella Premessa, la capacità della Consob di

Dettagli

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole

CICLADI. Gestione delle dosature e della produzione. per il settore della gomma e delle mescole Come disporre di un sistema gestionale costantemente aggiornato con le informazioni provenienti dal processo produttivo? La risposta è in un sistema MES CICLADI Gestione delle dosature e della produzione

Dettagli

SERVIZI&SISTEMI PER SVILUPPO PRODOTTO

SERVIZI&SISTEMI PER SVILUPPO PRODOTTO INDUSTRIAL DESIGN DIGITIZING ENGINEERING SERVIZI&SISTEMI PER SVILUPPO PRODOTTO Competenza Professionale & Innovazione Tecnologica QFP SI PROPONE ALLE AZIENDE COME FORNITORE DI SERVIZI E SISTEMI PER LO

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

FRANCHISING E CATENE DI

FRANCHISING E CATENE DI Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

La piattaforma CPM di STAR

La piattaforma CPM di STAR La piattaforma CPM di STAR Soluzioni di settore per il Controlled Corporate Process Management Trasferimento del traffico su rotaia con STAR James STAR Group Your single-source provider for corporate product

Dettagli

Il sistema informativo Florim si evolve con SAP MII

Il sistema informativo Florim si evolve con SAP MII Picture Credit Florim SAP. Used with permission. Il sistema informativo Florim si evolve con SAP MII Partner Nome dell azienda Florim SpA Settore Industria Ceramica Servizi e/o prodotti forniti Florim

Dettagli

La tua attività a portata di mano CONTABILE

La tua attività a portata di mano CONTABILE La tua attività a portata di mano CONTABILE MOLTO PIÙ DI UN SEMPLICE GESTIONALE AFFIDABILE, FLESSIBILE E MULTIPIATTAFORMA. ACCOMPAGNA IL CLIENTE NELL EVOLUZIONE DELLA SUA IMPRESA. TARGET DEL PRODOTTO TARGET

Dettagli

L utilizzo dei sistemi informativi avanzati come. strumento innovativo nelle attività dell ingegneria di

L utilizzo dei sistemi informativi avanzati come. strumento innovativo nelle attività dell ingegneria di L utilizzo dei sistemi informativi avanzati come strumento innovativo nelle attività dell ingegneria di manutenzione Autori: C. Bianco L. Bordoni ATM S.p.A. Divisione metropolitana Parlare di trasporto

Dettagli

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione

Claudio Lattanzi. More Controllo Performance: i dati. unico progetto di modellazione Claudio Lattanzi More Controllo Performance: i dati transazionali ed aggregati in un unico progetto di modellazione Le informazioni sono in continua crescita ma non sempre questo patrimonio aziendale viene

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica

Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica Servizi a valore aggiunto per l efficienza energetica Aumenta la tua consapevolezza energetica e riduci i consumi www.siemens.it/efficienzaenergetica Identificare Consulenza energetica Conforme alla ISO

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE

JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE Modulo di Gestione Magazzino www.kisar.it JUNAK3 - SISTEMA DI GESTIONE AZIENDALE Il Sistema di Gestione Aziendale JUNAK3 è una piattaforma realizzata in ambiente Windows,

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion.

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store è la soluzione informatica integrata per la gestione del punto vendita, sia esso

Dettagli

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504 SIGeP è la soluzione informatica per la gestione delle attività connesse alla produzione. Sviluppato da GDP Consulting, SIGeP permette una gestione integrata di tutti i processi aziendali. SIGeP è parametrizzabile

Dettagli

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE

CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE CARTA SERVIZI AZIENDA CONSULENZA E SERVIZI IGIENE AMBIENTALE Molteplici soluzioni, un unico interlocutore. Flessibilità, disponibilità, sicurezza, competenza. Offriamo servizi diversi ai medesimi standard

Dettagli

ARTICOLO 6 NOVEMBRE 2006 IL VALORE DEL BRAND. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 6 NOVEMBRE 2006 IL VALORE DEL BRAND. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 6 NOVEMBRE 2006 IL VALORE DEL BRAND Il marchio è uno dei segni distintivi di un impresa ed ha la funzione di identificare e contraddistinguere i prodotti e/o servizi che

Dettagli

I REQUISITI DELLA ISO TS16949. Nella logica della gestione per processi.

I REQUISITI DELLA ISO TS16949. Nella logica della gestione per processi. I REQUISITI DELLA ISO TS16949 Nella logica della gestione per processi. 14 Novembre - 2002 14-11-02 1 SCADENZE: QUADRO DI SINTESI ISO serie 9000:1994 (in vigore dal 1994 - al 12.2003) EVOLUZIONE NORMATIVA

Dettagli

Collaborative Planning, Forecasting and Replenishment (CPFR) 1

Collaborative Planning, Forecasting and Replenishment (CPFR) 1 Collaborative Planning, Forecasting and Replenishment (CPFR) 1 Il Collaborative Planning, Forecasting and Replenishment (CPFR) è uno approccio di gestione a disposizione delle imprese che ha lo scopo di

Dettagli

TEKO-SFA. S a l e s F o r c e A u t o m a t i o n. w w w. m m b b. i t

TEKO-SFA. S a l e s F o r c e A u t o m a t i o n. w w w. m m b b. i t TEKO-SFA S a l e s F o r c e A u t o m a t i o n w w w. m m b b. i t MMBB e la soluzione TEKO-SFA Storia MMBB nasce nel 2012 mettendo a frutto un decennio di esperienze diverse nel campo della progettazione

Dettagli

soluzioni per il personale

soluzioni per il personale Foto Rocco Toscani soluzioni per il personale Forgital Group rappresenta da cinque generazioni la forza e l esperienza nella forgiatura dei metalli. Da sempre, a trasformare il metallo in prodotti di alta

Dettagli

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc.

Via F. Bulgherini 1 25020 FLERO (BS) Tel. 030/2563480 Fax. 030/2563470 Via Verdi, 70-20038 SEREGNO (MI) Tel. 0362/237874 P.IVA 03248470175 Cap. Soc. AS/400 STAMPANTI SERVER WINDOWS WORKSTATIONS MATERIALI DI CONSUMO SERVER LINUX CORSI DI FORMAZIONE CHI SIAMO Solution Line è una società di consulenza composta da professionisti di pluriennale esperienza,

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO.

non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO. non accontentarti dell orizzonte, cerca L INFINITO. Jim Morrison Società Algol Consulting: il partner per i progetti ERP Fin dall inizio della sua attività, l obiettivo di Algol Consulting è stato quello

Dettagli

IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it

IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it LA SOLUZIONE SAP NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE IL CASO DELL AZIENDA Perché SAP Contare su un sistema che ci consente di valutare le performance di ogni elemento del nostro listino è una leva strategica

Dettagli

AMMINISTRARE I PROCESSI

AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE AZIENDE DI SERVIZI AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Axioma Value Application Servizi Axioma, che dal 1979 offre prodotti software e servizi per le azienda italiane, presenta Axioma

Dettagli

La tua attività a portata di mano CONTABILE

La tua attività a portata di mano CONTABILE La tua attività a portata di mano CONTABILE INDICE Target del prodotto Pag. 03 Anagrafica clienti e fornitori Pag. 03 Piano dei conti Pag. 03 Area Contabilità: Pag. 04 Gestione prima nota Pag. 04 Scadenzario

Dettagli

ISO 9001: 2000 E L APPROCCIO PER PROCESSI (Giorgio Facchetti)

ISO 9001: 2000 E L APPROCCIO PER PROCESSI (Giorgio Facchetti) ISO 9001: 2000 E L APPROCCIO PER PROCESSI (Giorgio Facchetti) Tra le novità della UNI EN ISO 9001: 2000 il più aggiornato standard di riferimento per la certificazione della qualità non sono tanto il monitoraggio

Dettagli

La tua attività a portata di mano CONTABILE

La tua attività a portata di mano CONTABILE La tua attività a portata di mano CONTABILE INDICE Target del prodotto Pag. 03 Anagrafica clienti e fornitori Pag. 03 Piano dei conti Pag. 03 Area Contabilità: Pag. 04 Gestione prima nota Pag. 04 Scadenzario

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Simulazione di seconda prova scritta

Simulazione di seconda prova scritta Simulazione di seconda prova scritta Economia aziendale di Luisa Menabeni Pianificazione, programmazione aziendale e controllo di gestione; nuove formule strategiche, controllo strategico, calcolo dei

Dettagli

Le Soluzioni per il Traffico delle Merci

Le Soluzioni per il Traffico delle Merci Le Soluzioni per il Traffico delle Merci Il Sistema Informativo Integrato che risponde a tutte le esigenze del Trasporto e della Logistica Lo strumento necessario per: Autotrasportatori Completi Groupages

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione

Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione Per il successo dell azienda ci vuole una buona adesione www.puntolegno.it La soluzione ideale per chi vuole affrontare il mercato con la forza di un grande internazionale, senza perdere la propria identità

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

Una storia di successo: Alpitel

Una storia di successo: Alpitel Una storia di successo: Alpitel La suite applicativa People Talent conquista l'azienda italiana, leader nello sviluppo e nella realizzazione di reti ed impianti per le telecomunicazioni. L esigenza La

Dettagli

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza

Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta - Sistema Informativo Qualità Ambiente Sicurezza Quarta, la soluzione informatica per la costruzione di un Sistema Qualità, Ambiente e Sicurezza fortemente integrato è in grado di garantire l efficacia

Dettagli

Concepito per il futuro. Disponibile oggi.

Concepito per il futuro. Disponibile oggi. La soluzione di Milliman per i modelli di proiezione finanziaria Milliman MG-ALFA Concepito per il futuro. Disponibile oggi. Milliman MG-ALFA In breve: Il futuro dei sistemi di proiezione finanziaria

Dettagli

Il progetto per il quale viene coinvolto. Esempio di design con CAD

Il progetto per il quale viene coinvolto. Esempio di design con CAD Giovanni Albertario, Ingegnere Elettronico. Ha svolto attività sistemistica presso Ibm Italia, nell area delle telecomunicazioni e dei sistemi informativi per la progettazione e produzione industriale,

Dettagli

settore MEDICAL DEVICE

settore MEDICAL DEVICE settore MEDICAL DEVICE Il comparto Medical Device è uno dei settori maggiormente in crescita del nostro panorama industriale. SAM ERP2 è il software ERP di ultima generazione progettato e sviluppato proprio

Dettagli

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della

Copyright A&D future. La filosofia di MODELPROD per la Sanità tende alla rivalutazione della Commento Dia 1 La versione per le Aziende Sanitarie di MODELPROD consente di vedere l Ospedale come processo produttivo e si propone come strumento per estendere ad esso i criteri di gestione e controllo

Dettagli

Presentazione della nuova filiale. e del nuovo magazzino di Padova

Presentazione della nuova filiale. e del nuovo magazzino di Padova Presentazione della nuova filiale e del nuovo magazzino di Padova 2006 Böhler Uddeholm Italia Spa 2 La nuova filiale di Padova, l idea, la realizzazione La nuova filiale Böhler di Padova è stata ubicata

Dettagli

Politecnico Innovazione 1

Politecnico Innovazione 1 WIMEX S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ L attività di è finalizzata alla commercializzazione e distribuzione di prodotti elettrici industriali; la società è stata fondata nel 1979 da un gruppo internazionale

Dettagli

LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE

LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE LA SOLUZIONE SME.UP PER LE AZIENDE METALLURGICHE E SIDERURGICHE SCEGLIERE PER COMPETERE : Soluzione Sme.UP per i processi metallurgici e siderurgici La logica Bringing Light per il governo dell azienda

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 4 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 4 Modulo 4 Il Sistema Informativo per la gestione della catena di fornitura: Supply Chain Management; Extended

Dettagli

Background Information

Background Information Background Information Piacenza, 16 luglio 2015 Il Centro Tecnologico e Applicativo (TAC) Macchine Utensili di Piacenza Il Centro Tecnologico e Applicativo Macchine Utensili di Piacenza, rappresenta uno

Dettagli

MICROSOFT DYNAMICS: SOLUZIONI GESTIONALI PER L AZIENDA

MICROSOFT DYNAMICS: SOLUZIONI GESTIONALI PER L AZIENDA MICROSOFT DYNAMICS: SOLUZIONI GESTIONALI PER L AZIENDA Microsoft Dynamics: soluzioni gestionali per l azienda Le soluzioni software per il business cercano, sempre più, di offrire funzionalità avanzate

Dettagli

Componenti e sistemi per il motion control un vantaggio competitivo per i produttori Sala B (10:00 13:00) 17 Marzo 2016 MECSPE Parmafiere Obiettivi

Componenti e sistemi per il motion control un vantaggio competitivo per i produttori Sala B (10:00 13:00) 17 Marzo 2016 MECSPE Parmafiere Obiettivi Componenti e sistemi per il motion control: un vantaggio competitivo per i produttori Sala B (10:00 13:00) 17 Marzo 2016 MECSPE Parmafiere Obiettivi Il motion control (controllo del moto) è l insieme delle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

BUSINESS PROMEC. produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche

BUSINESS PROMEC. produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche BUSINESS PROMEC produzioni e lavorazioni meccaniche ed elettromeccaniche enter Riduzione dei costi connessi alle giacenze di magazzino Controllo in ogni momento dello stato degli ordini e delle commesse

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

- C vantaggi competitivi Risparmio dei costi di gestione Ottimizzazione Più risorse validata

- C vantaggi competitivi Risparmio dei costi di gestione Ottimizzazione Più risorse validata - Concerto è un Gestionale nato e sviluppato in stretta collaborazione con una azienda dolciaria toscana. L osservazione costante di tutti i suoi processi produttivi, l affiancamento con le risorse umane

Dettagli

Bieffe Stefano Pieri Graphic Design Certified Software Partner Metodo S.p.A. TEN PROGRAM

Bieffe Stefano Pieri Graphic Design Certified Software Partner Metodo S.p.A. TEN PROGRAM LIBERI ED EVOLUTI 2 METODO EVOLUS LIBERI ED EVOLUTI 3 Perché un ERP proattivo Gestire un azienda nel suo evolversi nel tempo e sostenerne la crescita è complesso e difficile: Metodo EVOLUS risponde a questa

Dettagli

GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE

GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE GESTIONE MAGAZZINO E SCORTE Nozioni di base In questo modulo: La logistica aziendale Il magazzino Le scorte di magazzino La logistica integrata e la supply chain 2 1 La logistica aziendale Qualsiasi impresa

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE

TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli