Gestione Audit di Certificazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione Audit di Certificazione"

Transcript

1 Gestione Audit di Certificazione (e Azioni di Miglioramento conseguenti alle NC ed Osservazioni rilevate) Caso di Studio Q104 Rev. 3 Dicembre 2013

2 Sommario Programmazione dell audit Visualizzazione impegni su calendar Registrazione e distribuzione del rapporto di audit Avvio e controllo delle azioni di miglioramento Consultazioni e cruscotti Benefici percepiti

3 Programmazione dell Audit

4 Programmazione dell audit 1. Avvio nuovo evento da Calendar, posizionandosi sulla data programmata dell audit tramite il menù interattivo

5 Programmazione dell audit 2. Selezionare il modello «Audit di certificazione», Ambito e Tipologia

6 Programmazione dell audit 3. Seguire quanto indicato nelle istruzioni

7 Programmazione dell audit 4. Inserire i dati personalizzati necessari

8 Programmazione dell audit 5. Inserire nei Riferimenti: l ente di certificazione ed il Personale coinvolto nell attività di audit (oltre a quelli già inseriti di default nel modello di evento)

9 Programmazione dell audit 6. Il modello di evento prevede una disposizione tipo "Audit " con la spunta su "Notifica a rif. Personale"

10 Visualizzazione impegni sul Calendar

11 La visualizzazione impegni sul Calendar La spunta di "Notifica" della disposizione permette al Personale coinvolto (che è utente Qualibus) di visualizzare l impegno sul proprio Calendar Esempio Vista 7 con due utenti per pagina

12 La visualizzazione impegni sul Calendar Per maggior dettaglio l utente (con ruoli adeguati) può entrare direttamente nell evento Audit (con il menù interattivo) per visualizzarne tutti i contenuti Esempio Vista 5 con tre utenti per pagina

13 Registrazione e distribuzione del Rapporto di Audit

14 La registrazione e distribuzione del Rapporto di Audit Ad Audit di certificazione concluso, si procede come segue: 1. Inserire il file del rapporto in apposita directory nel modulo "Documenti" di Qualibus

15 La registrazione e distribuzione del Rapporto di Audit 2. Effettuare la distribuzione a tutti gli utenti coinvolti, compresa eventuale copia cartacea in bacheca aziendale

16 La registrazione e distribuzione del Rapporto di Audit 3. Collegare il documento del Rapporto di Audit nell evento "Audit di certificazione"

17 Avvio e controllo delle conseguenti Azioni di Miglioramento

18 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate Ad Audit concluso, si completa l evento come segue: 1. Compilare i dati relativi alle conclusioni dell audit

19 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 2. Inserire nella check-list della disposizione una riga per ogni rilievo evidenziato in sede di audit e: indicare i riferimenti e descrizione scegliere l esito opportuno (Avvia AC per le NC e Avvia AP per le Osservazioni) riportare il rilievo nel campo Note / osservazioni

20 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 3. Chiudere la disposizione Nota: a seguito della chiusura o cliccando su "Applica" vengono generati in automatico le Azioni di Miglioramento (Correttive o Preventive) secondo quanto indicato nella check-list che restano quindi legate all audit stesso e visibili nella sezione "Collegamenti"

21 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 4. Inserire i costi dell audit: costo fisso + costo ente di certificazione + costo personale auditato)

22 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 5. Chiudere l evento con l esito opportuno

23 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 6. Pianificare al meglio le azioni di miglioramento, il trattamento della NC o Osservazione e le modalità di verifica dell efficacia Nota: si può accedere alle AC/AP avviate direttamente dalla sezione "Collegamenti" dell evento Audit tramite il menù interattivo

24 Avvio e controllo delle conseguenti azioni di miglioramento collegate 7. Monitorare lo stato di avanzamento e chiusura delle Azioni di miglioramento collegate direttamente dalla sezione "Collegamenti" dell evento Audit

25 Consultazioni e Cruscotti

26 Consultazioni Nella sezione Consultazioni è possibile: Ricercare, selezionare, filtrare ed analizzare tutti i Dati precedentemente imputati. Salvare specifici Filtri Aziendali (disponibili quindi a tutti gli utenti Qualibus) o Filtri Personali. Le griglie ottenute tramite filtri o semplicemente con la ricerca possono essere copiati e/o esportati in vari formati (text, Excel, HTML, XML)

27 Consultazioni Consultazioni con visualizzazione dei filtri precedentemente salvati

28 Cruscotti Nei Cruscotti di Qualibus sono disponibili dati e grafici in tempo reale Grazie ai Cruscotti è possibile lanciare specifiche query e visualizzare i risultati in una griglia o su grafici pivot, realizzare "stampe avanzate" con Report Builder I Cruscotti (standard o avanzati) possono utilizzare come fonte il database Qualibus ma anche base dati esterne

29 Cruscotti Numero di Audit all anno suddivisi per ambito e tipologia

30 Cruscotti Numero di Azioni Correttive e Preventive all anno avviate da Audit

31 Cruscotti Costo degli Audit all anno suddivisi per ambito e tipologia

32 BENEFICI PERCEPITI

33 Benefici per l organizzazione Pianificazione degli audit con definizione degli impegni da parte del personale coinvolto Comunicazione semplice ed efficace con il personale interno Collegamento tra l audit e le conseguenti azioni di miglioramento (AC/AP) Imputazione dei costi degli audit Controllo semplice ed immediato dello stato di avanzamento delle conseguenti azioni di miglioramento

34 Benefici per l utente Tenuta sotto controllo degli impegni e scadenze tramite il calendar Accesso alla Documentazione di pertinenza (piani e rapporti di audit) Gestione guidata degli audit e relativo controllo semplice e sistematico Disponibilità in tempo reale di dati e statistiche

35 Grazie per l attenzione! Nord Est Systems è pronta a offrirvi la soluzione che cercate! Trasmettete le vostre esigenze a:

36

Gestione audit interni. Caso di Studio Q106

Gestione audit interni. Caso di Studio Q106 Gestione audit interni Caso di Studio Q106 Rev. 0 Settembre 2013 Premessa Il presenta caso mostra l esempio di un audit interno del Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla ISO 9001:2008 Nota:

Dettagli

REGISTRAZIONE RISULTATI CRITICI COMUNICATI. Caso di Studio Q117

REGISTRAZIONE RISULTATI CRITICI COMUNICATI. Caso di Studio Q117 REGISTRAZIONE RISULTATI CRITICI COMUNICATI Caso di Studio Q117 Rev. 2 Dicembre 2013 Sommario Il caso studio riguarda la Registrazione dei Risultati Critici attraverso l utilizzo degli Eventi di Qualibus,

Dettagli

Gestione commesse di impianti: dalla Trattativa Commerciale alla Validazione del Progetto. Caso di studio Q084

Gestione commesse di impianti: dalla Trattativa Commerciale alla Validazione del Progetto. Caso di studio Q084 Gestione commesse di impianti: dalla Trattativa Commerciale alla Validazione del Progetto Caso di studio Q084 Rev. 4 Settembre 2013 SOGEDI Srl Mirandola (MO) Offre Prodotti e Servizi per l impiantistica

Dettagli

Gestione della Formazione, Informazione e Addestramento. Caso di Studio Q170

Gestione della Formazione, Informazione e Addestramento. Caso di Studio Q170 Gestione della Formazione, Informazione e Addestramento Caso di Studio Q170 Rev. 2 Maggio 2016 Sommario Requisiti (ISO 9001:2015 per le Risorse Umane) Proposta Qualibus Avvio e Gestione del Processo Cruscotti

Dettagli

Gestione Audit di Certificazione da remoto

Gestione Audit di Certificazione da remoto Gestione Audit di Certificazione da remoto Computer Assisted Auditing Techniques (CAAT) CASO DI STUDIO N Q119 Rev. 1 Dicembre 2013 Riferimenti Il presente caso di studio fa riferimento ai seguenti documenti:

Dettagli

GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061

GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061 GESTIONE DEL SISTEMA SICUREZZA OHSAS 18001 CON L UTILIZZO DI QUALIBUS CASO DI STUDIO Q061 Rev. 3 Febbraio 2014 Sommario Il caso studio riguarda l utilizzo degli applicativi di Qualibus per la gestione

Dettagli

Gestione Commesse di servizi in Aerreuno. Caso di Studio Q111

Gestione Commesse di servizi in Aerreuno. Caso di Studio Q111 Gestione Commesse di servizi in Aerreuno Caso di Studio Q111 Rev. 3 Novembre 2013 Azienda: servizi erogati AERREUNO, costituita nel 1994, offre servizi di consulenza e assistenza tecnica nei settori: Ecologia

Dettagli

Valutazione Conoscenze e Compiti del personale (esempio: saldatori)

Valutazione Conoscenze e Compiti del personale (esempio: saldatori) Valutazione Conoscenze e Compiti del personale (esempio: saldatori) Caso di Studio Q202 Rev. 1 Luglio 2016 Sommario Azienda Esigenze della Direzione Analisi del processo attuale e criticità evidenziate

Dettagli

Progettazione stampi per la pressofusione

Progettazione stampi per la pressofusione Progettazione stampi per la pressofusione Caso di Studio Q002 Rev 6 Dicembre 2013 L Azienda Attività svolta: Progettazione e costruzione di stampi per pressofusione N Dipendenti: 40 Opera con un sistema

Dettagli

Gestione Appalti e DUVRI con Qualibus

Gestione Appalti e DUVRI con Qualibus Gestione Appalti e DUVRI con Qualibus Caso di studio Q144 Rev. 0 Settembre 2014 Premessa Il caso studio riguarda la gestione degli Appalti, sia lato Committente che Operatore, con o senza l emissione del

Dettagli

La gestione del Sistema Integrato con Qualibus Qualità ISO 9001:2015 Ambiente ISO 14001:2015 Sicurezza ISO 45001:2016

La gestione del Sistema Integrato con Qualibus Qualità ISO 9001:2015 Ambiente ISO 14001:2015 Sicurezza ISO 45001:2016 La gestione del Sistema Integrato con Qualibus Qualità ISO 9001:2015 Ambiente ISO 14001:2015 Sicurezza ISO 45001:2016 Q186 Febbraio 2016 Sommario Premessa Contesto, Leadership e Pianificazione Supporto

Dettagli

La Manutenzione delle Infrastrutture in. Caso Studio Q191 Agosto 2016

La Manutenzione delle Infrastrutture in. Caso Studio Q191 Agosto 2016 La Manutenzione delle Infrastrutture in Caso Studio Q191 Agosto 2016 Sommario Specifiche del Cliente La Soluzione: TAG Application + Qualibus L implementazione del Sistema Esigenze e Sviluppi Futuri Conclusioni

Dettagli

Progetto di Implementazione del Sistema Qualità ISO 9001:2015 con Qualibus

Progetto di Implementazione del Sistema Qualità ISO 9001:2015 con Qualibus Progetto di Implementazione del Sistema Qualità ISO 9001:2015 con Qualibus Caso di Studio Q160 Rev. 2 - Settembre 2016 Sommario Esigenze della Direzione Piano del Progetto 1. Analisi Iniziale 2. Configurazione

Dettagli

Nota: l icona in questa maschera fa chiudere l intero sistema, nelle altre maschere effettua la chiusura della maschera aperta in quel momento.

Nota: l icona in questa maschera fa chiudere l intero sistema, nelle altre maschere effettua la chiusura della maschera aperta in quel momento. INDAGINE QUALITATIVA SUI VISITATORI DESCRIZIONE DEL SISTEMA PER LA REGISTRAZIONE DEI QUESTIONARI DELLA RILEVAZIONE E PER L ANALISI DEI RISULTATI a cura della Direzione Generale Politiche Formative, Beni

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità di Access Primi passi con Access

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità di Access Primi passi con Access Sommario 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!... 1 Una veloce panoramica... 2 Alcune osservazioni... 4 Per concludere... 4 Novità di Access 2010 5 Gestire le impostazioni e i file

Dettagli

Introduzione...2. Visualizzazione dei report standard...2. Creazione di report personalizzati (Salva query sui report)...4

Introduzione...2. Visualizzazione dei report standard...2. Creazione di report personalizzati (Salva query sui report)...4 Guida introduttiva: Visualizzazione dei report Guida per il cliente Novembre 2016 La presente guida ha lo scopo di illustrare come creare, salvare, visualizzare ed esportare report standard e personalizzati

Dettagli

La Gestione dei Documenti con Verifiche Multiple. Caso di Studio Q048

La Gestione dei Documenti con Verifiche Multiple. Caso di Studio Q048 La Gestione dei Documenti con Verifiche Multiple Caso di Studio Q048 Giugno 2015 Sommario Azienda Esigenze della Direzione Configurazione Opzioni Documenti Assegnazione Ruoli sulle Cartelle Esempio Flusso

Dettagli

Introduzione alla Base Informativa di Progetto

Introduzione alla Base Informativa di Progetto Ministero della Pubblica Istruzione Dipartimento per la Programmazione ministeriale e per la Gestione ministeriale del bilancio, delle risorse umane e dell informazione Direzione generale per i sistemi

Dettagli

# Backup dei dati

# Backup dei dati Suite software #1295 - Backup dei dati Logica funzionale dei backup E fondamentale eseguire costantemente le copie di sicurezza degli archivi (di seguito backup), per garantirsi dalla possibile perdita

Dettagli

Processo Subappalti. Manuale Direzione Lavori. snam.it. Novembre 2016

Processo Subappalti. Manuale Direzione Lavori. snam.it. Novembre 2016 Processo Subappalti Manuale Novembre 2016 snam.it Sommario Menù utente Validazione documentazione relativa alla richiesta di subappalto Monitoraggio richieste di autorizzazione al subappalto Monitoraggio

Dettagli

I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE

I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE INDICE 1. Pannello reclami (struttura) 2. Il reclamo 2.1. Creazione di un reclamo 2.2. Visualizzazione di un reclamo (e stampa in formato pdf) 2.3.

Dettagli

AGENDA LEGALE. Guida all utilizzo

AGENDA LEGALE. Guida all utilizzo AGENDA LEGALE Guida all utilizzo Sommario PREMESSA... 3 STRUTTURA... 3 MODALITA DI VISUALIZZAZIONE... 4 INSERIMENTO... 6 INSERIMENTO DI UNA UDIENZA... 7 INSERIMENTO DI UNA ATTIVITA... 9 INSERIMENTO DI

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI CASO D USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 7 dicembre 2016 www.sistri.it SOMMARIO GESTIONE DEI RIFIUTI RESPINTI 3 PRODUTTORE ANNULLAMENTO REGISTRAZIONE DI SCARICO 9 PRODUTTORE ANNULLAMENTO REGISTRAZIONE

Dettagli

Servizi e-business TRASPORTI A COLLETTAME

Servizi e-business TRASPORTI A COLLETTAME Servizi e-business TRASPORTI A COLLETTAME MANUALE TRASPORTATORE Milano, 17/06/2014 snam.it Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Trasporti a collettame in qualità di Fornitore.

Dettagli

Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso

Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso Procedura Recupero Carenze per Alunni con Giudizio Sospeso Questo manuale ha lo scopo di spiegare in modo dettagliato tutte le operazioni da eseguire per la corretta gestione del recupero delle carenze

Dettagli

GESTIONE RISORSE UMANE DI GRUPPO PIANO RISORSE ISTRUZIONI PER L USO MANUALE UTENTE

GESTIONE RISORSE UMANE DI GRUPPO PIANO RISORSE ISTRUZIONI PER L USO MANUALE UTENTE GESTIONE RISORSE UMANE DI GRUPPO PIANO RISORSE ISTRUZIONI PER L USO MANUALE UTENTE Dicembre 2011 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di condurre passo passo il responsabile nelle varie fasi del processo

Dettagli

Codici Dinamici - DYAMA

Codici Dinamici - DYAMA Codici Dinamici - DYAMA Indice Funzionamento Utilizzo Diagramma sequenza operazioni di apertura Sistemi che supportano i Codici Dinamici Software Dyama Software Dyama - Creazione database Software Dyama

Dettagli

SCARICO REFERTI ULSS PD116

SCARICO REFERTI ULSS PD116 SCARICO REFERTI ULSS PD116 Si può accedere all utilità di scarico referti aprendo la scheda del paziente interessato e cliccando Ricerca Referti di.. nella lista delle funzioni DOGE nella parte inferiore

Dettagli

No.Do. e Servizi s.r.l.

No.Do. e Servizi s.r.l. P.M.S. PROJECT MANAGEMANT SOFTWARE Introduzione Il PMS (Project Management Software) è un programma progettato per Prometeo Ingegneria s.r.l., una delle società controllate dalla No.Do e Servizi s.r.l.,

Dettagli

Servizio Nazionale di Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione anno scolastico 2004/2005

Servizio Nazionale di Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione anno scolastico 2004/2005 Servizio Nazionale di Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione anno scolastico 2004/2005 MANUALE DEL SITO per la compilazione degli strumenti dell Indagine Nazionale per la Valutazione

Dettagli

CASO D USO: MICRORACCOLTA

CASO D USO: MICRORACCOLTA CASO D USO: MICRORACCOLTA 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: ü ü ü ü ü ü Nuova funzionalità di ricerca delle schede compilate

Dettagli

Guida rapida per l utilizzatore Browser

Guida rapida per l utilizzatore Browser ANticoagulant THEraphy MAnagement Guida rapida per l utilizzatore Browser Copyright 2010 Instrumentation Laboratory SpA Le informazioni contenute in questo documento sono proprietà di Instrumentation Laboratory

Dettagli

ACCESS. Database: archivio elettronico, dotato di un programma di interfaccia che facilita la registrazione e la ricerca dei dati.

ACCESS. Database: archivio elettronico, dotato di un programma di interfaccia che facilita la registrazione e la ricerca dei dati. ACCESS Database: archivio elettronico, dotato di un programma di interfaccia che facilita la registrazione e la ricerca dei dati. Database Relazionale: tipo di database attualmente più diffuso grazie alla

Dettagli

M n a u n a u l a e l e o p o e p r e a r t a i t v i o v o Ver. 1.0 19/12/2014

M n a u n a u l a e l e o p o e p r e a r t a i t v i o v o Ver. 1.0 19/12/2014 Ver. 1.0 19/12/2014 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Aspetti funzionali NtipaTime... 3 2 Accesso al sistema... 4 2.1 Riservatezza dei dati login Utente... 4 2.2 Funzionalità Role_user... 5 2.2.1 Struttura

Dettagli

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore...

Sommario. A proposito di A colpo d occhio 1. Novità e miglioramenti 5. Introduzione a Excel Ringraziamenti... xi Autore... Sommario Ringraziamenti............................................ xi Autore................................................. xiii 1 2 3 A proposito di A colpo d occhio 1 Niente computerese!.....................................

Dettagli

Servizi e-business Trasporti a collettame Manuale Trasportatore

Servizi e-business Trasporti a collettame Manuale Trasportatore Servizi e-business Trasporti a collettame Manuale Trasportatore snam.it Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Trasporti a collettame in qualità di Fornitore. Suggeriamo di

Dettagli

Guida ai servizi SUAP on-line

Guida ai servizi SUAP on-line Guida ai servizi SUAP on-line vers. 1.1 Sommario Sommario... 1 Premessa... 2 Requisiti necessari... 2 Accesso ai servizi... 2 Inviare una pratica online... 3 Indicazione endoprocedimenti ed eventuali lavori

Dettagli

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE

DySmallCorr. Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE Ver. 1.1 CONTIENE NOTE DI INSTALLAZIONE SOMMARIO 1. Installazione DySmallCorr... 3 1.1 Premessa... 3 1.2 Esecuzione del programma o scarico del file... 4 1.3 Installazione... 6 1.4 Collegamento a DySmallCorr.exe...

Dettagli

MODULO HOTEL: INSTALLAZIONE E MANUALE UTENTE

MODULO HOTEL: INSTALLAZIONE E MANUALE UTENTE MODULO HOTEL: INSTALLAZIONE E MANUALE UTENTE Il modulo hotel permette di disporre delle funzionalità di maggiore utilizzo per le strutture di ricettività da un semplice pannello amministrativo. Le funzionalità

Dettagli

Registro giornaliero di protocollo

Registro giornaliero di protocollo Premessa Registro giornaliero di protocollo La presente guida illustra le fasi da seguire per la compilazione del registro giornaliero di protocollo e nel caso di gestione del protocollo attiva in Gecodoc

Dettagli

SOMMARIO. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile

SOMMARIO. Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ufficio Nazionale per il Servizio Civile Manuale Utente (IBAN Volontari) Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. PAGINA INIZIALE... 8 3. CARICAMENTO COORDINATE BANCARIE VOLONTARI... 11 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Manuale Utente IMPORT MILLEWIN

Manuale Utente IMPORT MILLEWIN Manuale Utente IMPORT MILLEWIN Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT MILLEWIN... 2 Utilizzo dell importatore... 3 CCB - Manuale Utente Import MILLEWIN 1 Prerequisiti

Dettagli

UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE

UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE In queste pagine vengono illustrate le procedure da seguire per l inserimento del piano degli studi tramite Uniweb per quei corsi di laurea

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Presenze Rilevazione timbrature Versione 1.1 del

Dettagli

Flusso. Documentale. Archiviazione Invio Documenti. via

Flusso. Documentale. Archiviazione Invio Documenti. via Flusso Documentale Archiviazione Invio Documenti via E-Mail Flusso Documentale INTRODUZIONE L uso sempre più diffuso della posta elettronica rende sicuramente interessante la possibilità di archiviare

Dettagli

Manuale di installazione rapida

Manuale di installazione rapida Manuale di installazione rapida Guida rapida all'installazione di Blue s 2002 Il software multicarrier più diffuso per documentare, analizzare e ridurre i costi telefonici della vostra impresa. Versione

Dettagli

Gestione documenti sistema qualità

Gestione documenti sistema qualità Gestione documenti sistema qualità Gestione documenti sistema qualità è il software per realizzare la corretta gestione documentale di tutti i documenti correlati al sistema qualità: manuale, procedure,

Dettagli

Software PhD ITalents GUIDA ALLA PIATTAFORMA DI CANDIDATURA DA PARTE DEI DOTTORI DI RICERCA

Software PhD ITalents GUIDA ALLA PIATTAFORMA DI CANDIDATURA DA PARTE DEI DOTTORI DI RICERCA Software PhD ITalents GUIDA ALLA PIATTAFORMA DI CANDIDATURA DA PARTE DEI DOTTORI DI RICERCA DOTTORI DI RICERCA Questa breve guida intende fornire un aiuto nella procedura di inserimento dei dati richiesti

Dettagli

Provincia di Genova Area 10 - Politiche Formative e Istruzione

Provincia di Genova Area 10 - Politiche Formative e Istruzione Provincia di Genova Area 10 - Politiche Formative e Istruzione Piano provinciale delle politiche formative e del lavoro e dei servizi per l impiego Risorse annualità 2006 Fondo Sociale Europeo P.O.R. Obiettivo

Dettagli

MANUALE D USO DEL BUDGET PLANNER

MANUALE D USO DEL BUDGET PLANNER MANUALE D USO DEL BUDGET PLANNER Al sistema di pianificazione del Budget Planner personale (o di famiglia) si accede dall area Educazione Finanziaria del sito Consob e, più precisamente, cliccando Nozioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA EDILCONNECT

GUIDA RAPIDA EDILCONNECT 1 GUIDA RAPIDA EDILCONNECT Prima di iniziare In EdilConnect è spesso presente il simbolo vicino ai campi di inserimento. Passando il mouse sopra tale simbolo viene visualizzato un aiuto contestuale relativo

Dettagli

SISTEMA GESTIONE TOMBINI

SISTEMA GESTIONE TOMBINI SISTEMA GESTIONE TOMBINI Il sistema offre funzionalità di rilievo sul campo e censimento dei tombini presenti sulle strade comunali per mezzo di una App dedicata. Il rilievo è basato sul posizionamento

Dettagli

INSERIMENTO... pag. 2. GESTIONE... pag. 6. REPORT... pag. 7. ESITI ON-LINE... pag. 8

INSERIMENTO... pag. 2. GESTIONE... pag. 6. REPORT... pag. 7. ESITI ON-LINE... pag. 8 Blue Tongue: SOMMARIO INSERIMENTO... pag. 2 GESTIONE... pag. 6 REPORT... pag. 7 ESITI ON-LINE... pag. 8 Questa funzione di menù consente di inserire e successivamente gestire i dati relativi ai controlli

Dettagli

Ratei e Risconti. La soluzione gestionale per te e per il tuo lavoro

Ratei e Risconti. La soluzione gestionale per te e per il tuo lavoro La soluzione gestionale per te e per il tuo lavoro Indice INTRODUZIONE... 3 CONFIGURAZIONE... 4 Impostazioni Contabili... 4 Causale Contabile... 5 Piano dei Conti... 6 ESEMPIO REGISTRAZIONE RATEO PASSIVO...

Dettagli

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Manuale Formazione. Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione

Manuale Formazione. Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione Manuale Formazione Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2008 9151.ETT4 IT 35024 ETT s.r.l. via Sestri

Dettagli

TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS

TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS Psicologia Clinica e di Comunità Gianmaria Lunetta Enza Cascone Luana Ingrasciotta Chiara Tumino CARTELLA CLINICA IN ACCESS Lo scopo operativo del nostro lavoro

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione del moduli di Accettazione del bando Smart Fashion Design Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 3 1.1 Scopo e campo di applicazione... 3 1.2 Copyright (specifiche

Dettagli

Sommario. Fondamenti di Project. Capitolo 1 Presentazione di Microsoft Office Project 2007... 3. Capitolo 2 I progetti e la loro gestione...

Sommario. Fondamenti di Project. Capitolo 1 Presentazione di Microsoft Office Project 2007... 3. Capitolo 2 I progetti e la loro gestione... Parte I Ringraziamenti.......................................................... xxi Il CD allegato al libro.................................................... xxiii Convenzioni e caratteristiche di questo

Dettagli

PSC Doc Manuale d uso

PSC Doc Manuale d uso PSC Doc Manuale d uso Questo manuale è di proprietà di Edirama di M. Rapparini - I contenuti non possono essere copiati, distribuiti o utilizzati per qualsiasi scopo. Contenuti Il manuale è strutturato

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 CASO D USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 www.sistri.it SOMMARIO GESTIONE DEI RIFIUTI RESPINTI 3 COMPILAZIONE SCHEDA DI MOVIMENTAZIONE AREA DESTINATARIO 4 MOVIMENTAZIONE RESPINTA

Dettagli

Gestione appelli con rifiuto del voto. Istruzioni per i docenti. Versione 3.0

Gestione appelli con rifiuto del voto. Istruzioni per i docenti. Versione 3.0 Gestione appelli con rifiuto del voto Istruzioni per i docenti Versione 3.0 Antonella Tonoli Pagina 1 Sommario REGOLAMENTO... 3 A CHI SI APPLICA... 3 APERTURA DEGLI APPELLI... 3 INSERIMENTO DEGLI ESITI...

Dettagli

Guida all utilizzo dell area riservata

Guida all utilizzo dell area riservata Guida all utilizzo dell area riservata L Ordine per accedere alle aree riservate deve collegarsi al seguente indirizzo: http:// ed inserire username e password comunicate dal Consiglio Nazionale dei Dottori

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Direzione Ricerca e Relazioni Internazionali GUIDA ALL USO DELLA NUOVA PROCEDURA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Direzione Ricerca e Relazioni Internazionali GUIDA ALL USO DELLA NUOVA PROCEDURA GUIDA ALL USO DELLA NUOVA PROCEDURA A partire da aprile 2013 tutti gli adempimenti amministrativi relativi alla maggiorazione delle borse di Dottorato per missioni all estero sono gestiti da una procedura

Dettagli

TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS. Tesina: CARTELLA CLINICA IN ACCESS

TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS. Tesina: CARTELLA CLINICA IN ACCESS TESINA INFORMATICA CARTELLA CLINICA IN ACCESS 1 / 10 2 / 10 Psicologia Clinica e di Comunità Gianmaria Lunetta Enza Cascone Luana Ingrasciotta Chiara Tumino 3 / 10 CARTELLA CLINICA IN ACCESS Lo scopo operativo

Dettagli

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati Indice Ricerca richiesta d offerta Risultati della ricerca Navigazione Stati Dettaglio richiesta d offerta Codice materiale cliente Note di posizione Aggiungi al carrello 1 di 8 Ricerca richiesta d offerta

Dettagli

AiM Manuale Utente. Race Studio 3 Track Manager. Versione 1.00

AiM Manuale Utente. Race Studio 3 Track Manager. Versione 1.00 AiM Manuale Utente Race Studio 3 Track Manager Versione 1.00 1 Introduzione Track Manager è la sezione del software Race Studio 3 dedicata alla gestione delle piste. Qui è possibile creare nuove piste,

Dettagli

U-GOV - RU Simulazione contratto. Versione 0.1 Manuale operativo

U-GOV - RU Simulazione contratto. Versione 0.1 Manuale operativo U-GOV - RU Simulazione contratto Versione 0.1 Manuale operativo 1 Indice 1. Creazione Simulazione Contratto... 3 1.1 Dati di testata... 4 1.2 Dati del percipiente... 5 1.3 Dati del Contratto... 6 1.4 Dati

Dettagli

Manuale Gestione Polizze AON BENEFIT

Manuale Gestione Polizze AON BENEFIT Manuale Gestione Polizze AON BENEFIT Divisione Employee Benefits Annualità 2015 Indice Introduzione... 3 Aon Benefit... Errore. Il segnalibro non è definito. Istruzioni per la Registrazione... Errore.

Dettagli

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1

Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Manuale d uso DropSheep 4 imaio Gestione Pixmania-PRO Ver 1.1 Release NOTE 1.1 Prima Versione del Manuale INDICE 1-INTRODUZIONE... 4 2- GESTIONE DEL CATALOGO PIXMANIA-PRO SU IMAIO... 5 3-Configurazione

Dettagli

sono catalogati nel sistema MyMax (vedi sotto immagine 1) dal Responsabile Manutenzione: Immagine 1

sono catalogati nel sistema MyMax (vedi sotto immagine 1) dal Responsabile Manutenzione: Immagine 1 PQ07e Ed. 0 Rev. 4 - Pag. 1 di 7 1.0 Scopo Stabilire le modalità per la pianificazione e la registrazione delle attività di manutenzione periodica e straordinaria di tutti gli impianti ed attrezzature.

Dettagli

GECOS + Rendicontazione ore

GECOS + Rendicontazione ore GECOS + Rendicontazione ore RENDICONTAZIONE In questa nuova versione di Gecos+ è stata aggiornata la sezione rendicontazione, con una nuova interfaccia e l'inserimento di nuove funzionalità. La nuova interfaccia

Dettagli

SoftingCheckList. Argomento: BUSINESS Stampa bilancio riclassificato. La stampa si lancia dal comando 2-2-9

SoftingCheckList. Argomento: BUSINESS Stampa bilancio riclassificato. La stampa si lancia dal comando 2-2-9 La stampa si lancia dal comando 2-2-9 Usare il tipo riclassificazione per stampe su Excel Altro; l opzione Cee e Riclassificato sono delle scelte di stampa di vecchie versioni di Business. Si consiglia

Dettagli

Servizi e-business TRASPORTI a carico pieno

Servizi e-business TRASPORTI a carico pieno Servizi e-business TRASPORTI a carico pieno MANUALE TRASPORTATORE Milano, 20/02/2015 snam.it Gentile Utente, questo manuale illustra l utilizzo del servizio di Trasporti a carico pieno in qualità di Trasportatore.

Dettagli

ESEMPI DI REGISTRAZIONE

ESEMPI DI REGISTRAZIONE INSERIRE DOCUMENTI CHE NON MOVIMENTANO IL MAGAZZINO La registrazione di fatture ricevute per servizi, di spese varie come gli stipendi ai collaboratori, assicurazioni, tasse. In generale tutte quelle spese

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ORALI ONLINE 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTI.. 2 GESTIONE LISTA ISCRITTI.....4 INSERIMENTO DI SINGOLI

Dettagli

Digitare l indirizzo ed entrare nella pagina web

Digitare l indirizzo  ed entrare nella pagina web Digitare l indirizzo http://studenti.unimc.it ed entrare nella pagina web 1 Cliccare su Login, inserire nome utente e password e accedere al sistema. Cliccare su Dati azienda/ente in Area azienda/ente.

Dettagli

ALLEGATO C ISTRUZIONI OPERATIVE PER L UTILIZZO DEL REGISTRO DI EMERGENZA (RDE) DEL PDP

ALLEGATO C ISTRUZIONI OPERATIVE PER L UTILIZZO DEL REGISTRO DI EMERGENZA (RDE) DEL PDP ALLEGATO C ISTRUZIONI OPERATIVE PER L UTILIZZO DEL REGISTRO DI EMERGENZA (RDE) DEL PDP Allegato del manuale di gestione del protocollo informatico e dei flussi documentali 1 INDICE 1. PRIMA COSA DA FARE...

Dettagli

Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione

Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione Accedere con le proprie credenziali nell Area Riservata dell azienda e dal menù principale cliccare su Nuova Importazione Inizia un processo composto da 4 step. STEP 1 L utente viene informato sul trattamento

Dettagli

Inizio sessione e accesso area personale

Inizio sessione e accesso area personale Inizio sessione e accesso area personale Nel box in Home Page denominato Inizia la sessione : Selezionate il tipo di utente (Azienda) Inserite User e Password che vi sono state assegnate Box di inizio

Dettagli

CONTROLLI IMU Elaborazioni ICI / Controlli IMU / Esecuzione controlli

CONTROLLI IMU Elaborazioni ICI / Controlli IMU / Esecuzione controlli CONTROLLI IMU Dalla funzione Elaborazioni ICI / Controlli IMU / Esecuzione controlli è possibile effettuare una serie di controlli su alcuni codici aliquota proprio ai fini della nuova IMU. Questi possono

Dettagli

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0

SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 SEGNALAZIONI STUDI DI SETTORE UNICO 2012 GUIDA OPERATIVA VERSIONE 1.0 Introduzione Profilo utente Acquisizione nuova segnalazione Modifica della segnalazione Cancellazione di una segnalazione Stampa della

Dettagli

Bcom Calendar. Guida alla configurazione e all uso

Bcom Calendar. Guida alla configurazione e all uso Bcom Calendar Guida alla configurazione e all uso All attenzione di Cliente CRM Versione 1.1.1 Aggiornato al 22-12-2015 Redatto da Matteo Scaltritti Visionato da Codice Doc. BCOM-CALENDAR Approvato da

Dettagli

GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA. Versione del 24 giugno PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI DESTINATARI

GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA. Versione del 24 giugno PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI DESTINATARI GUIDA RAPIDA REGIONE CAMPANIA Versione del 24 giugno 2016 www.sistri.it PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI DESTINATARI SOMMARIO REGIONE CAMPANIA 3 ACCESSO AL SISTEMA 4 MEMORIZZAZIONE DEL PIN 7 COMUNE:

Dettagli

Manuale di configurazione e utilizzo Barcode card

Manuale di configurazione e utilizzo Barcode card Manuale di configurazione e utilizzo Barcode card Premessa... 3 Impostazioni Monetica... 3 Impostazioni... 3 Menu Barcode card... 5 Impostazioni... 6 Registrazione... 6 Elenco barcode card... 7 Configurazione

Dettagli

Servizio

Servizio Ufficio del Giudice di Pace di Trieste Servizio SIGP@internet Opposizione a sanzione amministrativa Decreto ingiuntivo Trieste, 21 Giugno 2010 Che cos è il SIGP@internet? A chi è rivolto? Il SIGP è il

Dettagli

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ]

[GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] Allegato D Heldis Srl Sede Legale Via R. Sanzio, 5 20070 Cerro al Lambro (MI) www.heldis.com C.F./P.IVA 03843980966 [GPA GESTIONE PROCEDURE ACQUISTO ] www.gestioneprocedureacquisto.com - Manuale Utente

Dettagli

Manuale utilizzo sistema eprogress Back Office Esterno. Referente Operativo

Manuale utilizzo sistema eprogress Back Office Esterno. Referente Operativo Manuale utilizzo sistema eprogress Back Office Esterno Referente Operativo Manuale utilizzo sistema eprogress BO Esterno La piattaforma test eprogress è interamente web-based, e non ha quindi bisogno di

Dettagli

Gestione Esami: verbalizzazione online con firma digitale

Gestione Esami: verbalizzazione online con firma digitale Gestione Esami: verbalizzazione online con firma digitale Area Docente Indice Premessa... 2 1 Tipologie di verbalizzazione online disponibili... 3 2 Test di firma in Esse 3... 4 3 Informazioni generali...

Dettagli

PowerFATT Gestione delle fatture, preventivi e ddt

PowerFATT Gestione delle fatture, preventivi e ddt PowerFATT Gestione delle fatture, preventivi e ddt Il software PowerFATT consente di creare fatture, preventivi, documenti di trasporto e documenti in generale in diverse modalità. 1) Creazione documento

Dettagli

Variazioni entro il 20% SIRIO. Variazioni entro il 20% Progetti PON1, PON2 e PON4

Variazioni entro il 20% SIRIO. Variazioni entro il 20% Progetti PON1, PON2 e PON4 SIRIO Variazioni entro il 20% Progetti PON1, PON2 e PON4 Versione 1.0 del 21/10/2016 1 Sommario Assistenza agli utenti... 3 Accesso allo sportello... 4 Navigazione e logout... 5 Attività di variazioni

Dettagli

Modulo gestione timbrature

Modulo gestione timbrature STORES2 Manuale di istruzioni Version 1.14.6.2 Modulo gestione timbrature STORES2-1.14.6.2 Modulo Gestione Timbrature Pagina 2 di 17 Indice 1. GESTIONE DEL MODULO TIMBRATURE... 3 1.1. TIMBRATURA IN ENTRATA...3

Dettagli

MANUALE GWPRICE software per la preventivazione e la realizzazione di computi metrici

MANUALE GWPRICE software per la preventivazione e la realizzazione di computi metrici MANUALE GWPRICE software per la preventivazione e la realizzazione di computi metrici Versione 2013 1/14 STRUTTURA Il programma GWPRICE permette di realizzare preventivi come Elenchi Articoli (costi materiale)

Dettagli

Manuale Piattaforma Spending Review

Manuale Piattaforma Spending Review Manuale Piattaforma Spending Review Sommario Sommario... 1 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA... 3 3. INSERIMENTO CONTRATTI... 4 Ricerca Fornitore/Voci di Costo... 5 Ricerca CIG... 6 Selezione

Dettagli

PROCEDURA DI GESTIONE DELLE VERIFICHE ISPETTIVE INTERNE

PROCEDURA DI GESTIONE DELLE VERIFICHE ISPETTIVE INTERNE PROCEDURA DI GESTIONE DELLE VERIFICHE ISPETTIVE INTERNE EMESSA DA: VERIFICATA DA: APPROVATA DA: (Responsabile Piani di Audit) (Responsabile del Gruppo Qualità) (Dirigente Scolastico) Doc.:.PQ03 Rev.: 4

Dettagli

MyMax PROCEDURA QUALITA Valutazione Fornitori PQ07c Ed. 0 Rev. 3 Pag. 1 di 7

MyMax PROCEDURA QUALITA Valutazione Fornitori PQ07c Ed. 0 Rev. 3 Pag. 1 di 7 PQ07c Ed. 0 Rev. 3 Pag. 1 di 7 1.0 Scopo Definire le attività necessarie per valutare periodicamente i fornitori 2.0 Elementi di ingresso Sono considerati elementi di ingresso: Fornitori approvati per

Dettagli

DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI

DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI DOCUMENTAZIONE WEB RAIN - ACCESSO CLIENTI L accesso alle informazioni sullo stato degli ordini di vendita del sistema informativo della società RAIN avviene attraverso il sito internet della società stessa

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DI SISSIWEB DA PARTE DEI DOCENTI

MANUALE PER L UTILIZZO DI SISSIWEB DA PARTE DEI DOCENTI MANUALE PER L UTILIZZO DI SISSIWEB DA PARTE DEI DOCENTI Collegarsi ad internet e nella barra degli indirizzi digitare www.ipiacb.it Non appena appare la Home page del sito (figura sotto) cliccare sull

Dettagli

MULTIENTE QRBILA QUERY & REPORTING BILANCIO

MULTIENTE QRBILA QUERY & REPORTING BILANCIO Pag. 1 di 22 Query & Reporting (QRBILA) MANUALE UTENTE Pag. 2 di 22 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Profili... 3 3. Operatività... 4 3.1 ACCESSO AL SERVIZIO 4 3.2 CONSULTAZIONE DOCUMENTI 5 3.2.1 finestra

Dettagli

Tool per la riduzione del consumo di energia

Tool per la riduzione del consumo di energia Tool per la riduzione del consumo di energia 1. Caratteristiche dell applicazione Lo strumento consente di effettuare una auto-diagnosi sul consumo energetico per le aziende che operano in ambito tessile

Dettagli