Rimanere competitivi in tempi difficili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rimanere competitivi in tempi difficili"

Transcript

1 White Paper per i Chief Information Officer (CIO) Aprile 2009 Rimanere competitivi in tempi difficili Ecco perché le aziende innovative adottano il cloud computing

2 Indice 3 Introduzione Cloud computing: lavorare in modo più intelligente 4 Il cloud computing come motore di innovazione 8 11 Attingere all infrastruttura cloud per i servizi 12 Accesso più veloce al mercato Garanzia di sicurezza negli ambienti cloud pubblici e privati L impatto ambientale del cloud computing 16 Preparare l impresa al cloud computing 19 Conclusioni

3 Introduzione Le tecnologie digitali stanno trasformando il business. Dalla produzione alla vendita dei beni, dalla conservazione energetica ai servizi finanziari, i processi di business in tutti i settori dell economia sono oggetto di digitalizzazione, da cui derivano miglioramenti senza precedenti in termini di velocità, capacità e intelligenza. Se da un lato tali progressi danno origine a nuove interessanti opportunità di business e alla possibilità di acquisire un vantaggio competitivo, dall altro le aziende devono disporre di un modello di erogazione dei servizi IT che sia sufficientemente adattabile e flessibile da supportare i cambiamenti di business spesso drastici che ne derivano. Il cloud computing è una possibile risposta al bisogno di tale flessibilità, in quanto offre un alternativa dinamica e altamente automatizzata per l acquisizione e l erogazione dei servizi IT. Oggi, gli utenti attingono risorse e servizi di elaborazione da ambienti cloud pubblici e privati senza doversi occupare della tecnologia. Le aziende sfruttano le potenti funzionalità di collaborazione e scalabilità del cloud computing per trovare soluzioni assolutamente innovative: implementano nuovi servizi in modo più veloce e senza ulteriori investimenti di capitale. Di fronte alla restrizione dei budget IT, il cloud computing consente ai CIO di fare di più con meno risorse. La virtualizzazione, la standardizzazione e altre caratteristiche fondamentali del cloud computing abbattono i costi dell IT, semplificano la gestione dei servizi informatici e ne accelerano la distribuzione. 3

4 Tale efficienza operativa consente alle aziende di trarre vantaggio da un mondo completamente interconnesso. Offre ai CIO la possibilità di sfruttare l infrastruttura in modo più efficace a sostegno degli obiettivi di business dell azienda. Sgravando le risorse del data center, il cloud computing permette all IT di portare a una vera creazione di valore, vale a dire all innovazione. Un innovazione rapida, fondata sulla tecnologia, è indispensabile per rimanere competitivi in un contesto economico incerto. Il cloud computing rappresenta la piattaforma con cui ottimizzare le attività e al tempo stesso creare ed erogare servizi innovativi capaci di differenziare e fare crescere il business. Cloud computing: lavorare in modo più intelligente Caratteristiche dell ambiente cloud Interfaccia utente migliorata e semplificata (catalogo dei servizi disponibili semplice da selezionare) Fornitura automatizzata di servizi e risorse IT Scalabilità Infrastruttura altamente virtualizzata Sicurezza e flessibilità intrinseche Set standardizzato di offerte, con utilizzo di software stack e policy operative comuni. Il cloud computing offre un alternativa più che valida agli attuali modelli di erogazione dei servizi IT, in un momento in cui le divisioni IT sono chiamate a risparmiare fornendo servizi sempre migliori agli utenti. Influenzato dalle attuali condizioni economiche, dalla diffusione delle connessioni Internet ad alta velocità e dalla maggiore potenza offerta dalle tecnologie di elaborazione, il cloud computing sta già supportando migliaia di dispositivi, dai telefoni cellulari alle automobili. Ed è sempre più accettato quale modello di distribuzione dei servizi dell impresa flessibile. In un ambiente di cloud computing, le applicazioni e i servizi non sono legati a specifici componenti hardware. Al contrario, l elaborazione è gestita in una rete distribuita e globalmente accessibile di risorse, che vengono erogate on demand, sotto forma di servizio. La disponibilità di un infrastruttura estremamente dinamica conferisce maggiore flessibilità e scalabilità ai data center aziendali, rendendoli pronti a 4

5 rispondere con rapidità a nuovi requisiti di business e a cogliere opportunità inattese. Tale flessibilità è essenziale nel mondo globalizzato di oggi, caratterizzato da ritmi serrati e costanti cambiamenti - tanto più in tempi di recessione, dove un infrastruttura rigida e frammentaria può gravemente limitare la capacità di adattabilità di un azienda. L architettura cloud computing offre questo tipo di flessibilità attraverso la realizzazione di un ambiente virtualizzato, automatizzato e orientato ai servizi. Le aziende acquisiscono la possibilità di usufruire rapidamente, in tempo reale, di maggiore potenza di elaborazione e di ampie risorse in termini di applicazioni e storage. Così, migliorano le proprie capacità di sviluppare e implementare nuove applicazioni, aumentano la qualità del servizio e portano sul mercato i propri principali servizi in risposta a nuove sfide di mercato e alle esigenze in continua evoluzione dei consumatori. In futuro, sarà l agilità a costituire la linfa vitale di un azienda di successo, e il cloud computing conduce a tale agilità. Rendendo possibile questo tipo di adattamento dinamico, il cloud computing aiuta le aziende ad attingere a servizi e informazioni che permettono di lavorare in modo più intelligente e di sfruttare con modalità innovative un mondo sempre più digitale e interconnesso. Basti considerare come il cloud computing sia riuscito, ad esempio, ad accelerare i piani di crescita di una società europea che opera nell ambito delle analisi basate sulla dinamica dei fluidi e sull aerotermodinamica. La società, che fornisce ai propri clienti risorse analitiche di calcolo intensivo, ha capito che per far crescere significativamente la propria attività aveva bisogno di accedere in tempo reale a capacità di elaborazione elevate da qualsiasi angolo del mondo. Il cloud computing ha messo a disposizione della società l infrastruttura necessaria, favorendo un tasso di crescita di oltre il 100% annuo negli ultimi quattro anni e sviluppando la presenza dell azienda da regionale a mondiale. 5

6 Si pensi alle efficienze economiche e operative rese possibili dalle fondamentali proprietà del cloud computing, tra cui: Un portale che consente agli utenti di richiedere hardware, software e applicazioni da un catalogo online di facile utilizzo Sistemi autonomi che consentono dinamicità ed automazione nelle decisioni riguardanti capacità, provisioning e gestione dei servizi IT, senza intervento umano o aumento dei costi amministrativi Massima elasticità per consentire la scalabilità delle risorse di computing verso l alto o verso il basso, secondo necessità, così da soddisfare nuove esigenze senza alcuna interruzione di servizio Applicazioni altamente flessibili e sicure, e un infrastruttura sottostante in grado di soddisfare i livelli attesi di disponibilità, affidabilità e integrità Ambiente fortemente standardizzato che agevola l implementazione simultanea dei servizi e gli upgrade per tutti gli utenti, ovunque essi siano. Questa è l essenza del cloud computing: permettere alle aziende di lavorare in modo più intelligente, efficiente e redditizio; rendere la tecnologia più economica e facile da usare; migliorare le modalità operative del business. Il cloud computing contribuisce a migliorare l efficienza operativa poiché si basa su un elevato grado di standardizzazione. Gli ambienti cloud pubblici, in particolare, promuovono la standardizzazione delle aziende identificando i carichi di lavoro scalabili e gestibili in massa. Gli ambienti cloud privati offrono in più il vantaggio di consentire 6

7 alle aziende di sfruttare l hardware che già possiedono migliorando nettamente l utilizzo delle risorse (Figura 1). Anziché implementare e gestire più istanze di un applicazione, il cloud computing rende possibile alle aziende la standardizzazione su una sola istanza. La standardizzazione su tale scala riduce sensibilmente il costo del lavoro e altre spese di esercizio relative all IT, incrementando al tempo stesso la disponibilità. Analogamente, l infrastruttura altamente virtualizzata del cloud computing permette di ridurre le spese in conto capitale per l IT, consolidando le risorse di data center ed evitando ulteriori investimenti in hardware e strutture. Figura 1. Gli ambienti cloud sia privati che pubblici favoriscono la flessibilità, l efficienza operativa e la riduzione dei costi, consentendo al tempo stesso alle aziende di rispondere a diversi requisiti di business. 7

8 Inoltre, il cloud computing mette a disposizione una piattaforma organica che permette di adottare più rapidamente e su larga scala la virtualizzazione e altre iniziative business-enabling quali la SOA (service oriented architecture), il Web 2.0 e l integrazione delle informazioni. Il cloud computing migliora funzionalità e capacità offrendo la scalabilità, l automazione, la gestione dei servizi e la mobilità geografica che consentono a un azienda di rafforzarsi. Si prenda, ad esempio, la virtualizzazione. In un tipico ambiente data center, la virtualizzazione permette a varie applicazioni e carichi di lavoro di condividere le risorse di elaborazione, ma è limitata dalle dimensioni e dalle risorse dell ambiente. Il cloud computing permette a queste applicazioni e carichi di lavoro di attingere a un insieme di risorse enormemente scalabili, oltre i confini del data center aziendale. Consente la migrazione del carico di lavoro su altri data center, persino in altri Paesi e continenti - ovunque le risorse di elaborazione siano accessibili, meno costose e più efficienti - garantendo il rispetto dei requisiti dell utente, dell azienda e di quelli di natura normativa. Il cloud computing come motore di innovazione Quando l economia è in crisi, le aziende sono chiamate ad aumentare i propri livelli di efficienza e a eliminare gli sprechi. Di conseguenza, le prime vittime dei tagli ai budget sono proprio le attività di formazione, ricerca e sviluppo che portano a nuove, innovative modalità di lavoro. Le pressioni a preservare liquidità e a limitare nuovi investimenti di capitale sono notevoli. Inutile dire, perciò, quanto sia difficile per i responsabili trovare le risorse con cui finanziare idee innovative. Da recenti studi emerge che gli investimenti in innovazione tecnologica e di business possono contribuire fortemente alla crescita del business e dei guadagni, mentre il contrario può gravemente limitare la competitività di un azienda. 1 La buona notizia è che con il cloud computing è più facile perseguire attività innovative e al tempo stesso conservare liquidità. 8

9 Il portale dell innovazione in una nuvola Formare e sostenere una forza lavoro altamente competitiva e preparata è una priorità per il governo del Vietnam. Nel 2008, le autorità del Paese hanno deciso di lanciare un portale tecnologico per l innovazione, volto a favorire la collaborazione con le università e gli istituti di ricerca di tutto il mondo. Il portale, situato nell infrastruttura cloud di IBM, consente alle autorità scolastiche vietnamite di sviluppare programmi di studio per le emergenti discipline scientifiche e di ricerca del Paese, supportando anche le attività di ricerca e sviluppo delle comunità accademiche e delle aziende del Vietnam. Un esempio giunge direttamente da IBM: il suo European Learning Centre interno aveva difficoltà a soddisfare in modo tempestivo le richieste di nuovi corsi e stava sperimentando riduzioni di budget. Lo sviluppo di nuovi corsi richiedeva dalle 6 alle 12 settimane. Ma sfruttando le risorse di cloud computing anziché le consuete risorse IT, il Learning Centre è riuscito a ridurre i tempi di preparazione dei corsi a pochi giorni, o addirittura ore, permettendo così ai programmi di formazione di contribuire al business molto di più di quanto non avessero precedentemente fatto. Gli ambienti cloud possono offrire un più rapido accesso alle risorse IT a costi inferiori, permettendo così alle aziende di svolgere attività precedentemente impossibili perché troppo costose o impraticabili. Non sorprende, dunque, che chi si occupa di ricerca e sviluppo stia adottando il cloud computing per le applicazioni di analisi, modellazione ed elaborazione a maggiore impiego di dati (vedere note integrative). Ad esempio per studiare complessi problemi scientifici come i cambiamenti climatici o individuare enzimi chiave nello sviluppo di nuove terapie farmacologiche. Altro esempio: il cloud computing sta rendendo possibile un uso più economico delle tecnologie necessarie a comprendere le cause delle patologie cerebrali e ad accelerare lo sviluppo delle relative terapie. Lo stesso vale per particolari sfide di business, come la gestione del rischio. Le società di servizi finanziari, ad esempio, stanno impiegando la tecnologia cloud computing per accedere in modo più conveniente all hardware e al software necessari a eseguire i complessi calcoli legati alle previsioni dei rischi di business per i propri clienti. L innovazione può trarre il massimo supporto da un accesso rapido alle risorse, dalla semplificazione ed efficienza dei processi e dall uso di funzioni autonome per ridurre al minimo l errore umano. Il cloud computing può mettere a disposizione degli innovatori di un azienda l ambiente giusto in cui sviluppare e sperimentare le idee. 9

10 Nell organizzazione IT o nei laboratori di sviluppo software, l ecosistema del cloud computing fornisce accesso automatizzato a tool di sviluppo, interfacce di programmazione applicativa (API) e servizi standardizzati che gli sviluppatori possono utilizzare come base per l innovazione. In alternativa, le aziende - di qualsiasi dimensione - possono destinare i fondi necessari all acquisto di un server di sviluppo per testare nuove applicazioni o prototipi su macchine virtuali presenti nell architettura cloud, senza subire i ritardi tipicamente legati ai processi di acquisto e fornitura. Così, invece di occuparsi dei problemi pratici associati alla ricerca e alla gestione delle risorse che permettono lo sviluppo e il collaudo delle applicazioni, gli sviluppatori possono concentrarsi totalmente sull innovazione. Il cloud computing mette inoltre a disposizione degli innovatori l infrastruttura di social networking per la condivisione delle idee con il resto della comunità di business. Che siano scienziati, analisti economici, programmatori o imprenditori, gli innovatori possono collaborare più facilmente se lavorano in un ambiente di cloud computing condiviso. Il legame tra collaborazione e innovazione è stato ampiamente documentato. 2 La collaborazione infonde l energia e il supporto emotivo che servono a fare decollare le nuove idee e agevola il confronto su come promuoverle. Con così tante organizzazione sparse in ogni angolo del mondo, i tagli ai budget destinati alle trasferte e il crescente numero di persone che lavorano in remoto, un servizio cloud condiviso può fungere da efficiente piattaforma per la collaborazione di tutti i giorni tra i dipendenti, i business partner e i clienti di un azienda. Ad esempio, un ambiente di sviluppo applicativo condiviso ospitato in un architettura cloud rende possibile l accesso e l interazione a qualsiasi collaboratore, ovunque si trovi e con qualunque tipo di dispositivo collegato in rete, per una collaborazione senza confini geografici e aziendali. Evita, inoltre, problemi di incompatibilità, permettendo di collaborare su una piattaforma comune con strumenti comuni. 10

11 Il cloud computing può anche diventare punto di ritrovo fra gli innovatori di tutto il mondo e fungere da luogo di incontro di una società. Ad esempio, il gruppo Sogeti, azienda internazionale di consulenza IT con dipendenti, si è servita delle tecnologie di social networking, Web 2.0 e cloud di IBM come piattaforma per tenere un evento di brainstorming a livello aziendale, della durata di 72 ore, finalizzato allo sviluppo di soluzioni innovative per migliorare il servizio clienti e accelerare la crescita. Anche dopo l evento, il cloud computing continua ad agevolare lo scambio creativo dell azienda, permettendo ai dipendenti di affinare e attuare le proprie idee. Attingere all infrastruttura cloud per i servizi Il cloud computing può esercitare un impatto significativo sui risultati finanziari delle aziende, modificandone le modalità operative e consentendo loro di puntare a nuovi mercati e di snellire le proprie supply chain. Realtà quali Google, Amazon.com ed ebay stanno costruendo il futuro delle proprie attività con il cloud computing, usandolo sia per sostenere la crescita che per offrire servizi innovativi ad aziende e privati. La capacità di realizzare questo tipo di trasformazione, velocemente e prima della concorrenza, può tradursi in un aumento della quota di mercato e dei margini, soprattutto in un momento di contrazione dei budget destinati allo sviluppo del business. Nel mondo globalizzato, la differenziazione è un imperativo, ma risulta sempre più difficile da conseguire. Secondo i Chief Executive Officer (CEO) e gli altri importanti dirigenti aziendali intervistati nell ambito del Global CEO Study 2008 di IBM, la soluzione consiste nel trasformare gli attuali modelli di business. 3 Molti ritengono che sia necessario sfruttare i nuovi canali di delivery resi possibili da Internet. E hanno cominciato a rivedere le modalità di acquisizione e distribuzione dei servizi, nonché la loro collocazione. Circa tre quarti degli intervistati hanno riferito di essere interessati alla costituzione di partnership. 11

12 Il cloud computing può offrire una risposta a tutte queste esigenze. Consente, infatti, di delegare a partner esterni le funzioni di computing secondarie, come la gestione delle password, il provisioning dinamico e il partizionamento dei dati. E permette di acquisire i servizi o la capacità di elaborazione necessari a entrare in nuovi mercati o varcare nuovi settori. Accesso più veloce al mercato L acquisizione dei servizi di cloud computing rappresenta solo metà dell opportunità. Le aziende lungimiranti decidono, infatti, non solo di acquisirli ma anche di erogarli. Oggi, il numero delle imprese private che erogano servizi dal proprio ambiente cloud o da quello di un provider è in crescita. L erogazione dei servizi basata sul cloud computing cambia il modo di interagire tra le aziende e i propri clienti, dipendenti e business partner. Modifica le dinamiche della supply chain e permette alle aziende di trarre vantaggio dalle proprie competenze fondamentali in modi del tutto nuovi, con nuovi clienti. Considerando la crescente pressione cui sono sottoposti i responsabili delle aziende affinché riducano il time-to-market per i nuovi servizi, la capacità della tecnologia cloud di mettere a disposizione risorse di computing ottimizzate ed economicamente vantaggiose in poche ore o giorni, contro settimane e mesi, costituisce un vantaggio reale. L architettura flessibile, basata su servizi, del cloud computing permette alle aziende di assemblare rapidamente i servizi desiderati in mashup e applicazioni composite sulla base delle specifiche esigenze di lavoro o richieste del mercato. Riuscire a fare questo indipendentemente dai sistemi sottostanti non può che migliorare la produttività del personale e velocizzare i tempi di delivery sul mercato. 12

13 Operatività intatta dopo l uragano Ike Quando nel 2008, dopo il passaggio dell uragano Ike, Houston si è ritrovata completamente inondata, con alberi e piloni dell elettricità abbattuti, l ente umanitario nonprofit Neighborhood Centers non ha subito la minima interruzione dell attività per perdita dei dati, in alcuna delle sue 20 sedi cittadine. Il ricorso all architettura cloud per eseguire il backup dei dati di server e PC ha ridotto il rischio di perdite. Quando l uragano si è abbattuto sulla zona, i dati delle varie sedi cittadine di Neighborhood Centers erano già stati trasferiti offsite in tutta sicurezza. Dopo la tempesta, l ente ha potuto riprendere la propria consueta attività e intervenire in aiuto delle famiglie colpite. La disponibilità di risorse economicamente accessibili può rivelarsi di vitale importanza per la velocità di erogazione dei servizi anche a seguito di una catastrofe naturale, quando le amministrazioni statali e locali devono agire rapidamente per aiutare i soggetti e le comunità colpite. I servizi di cloud computing potrebbero, ad esempio, consentire alle assicurazioni di far fronte ai picchi di fabbisogno delle risorse necessarie per effettuare le perizie dei danni e gestire le richieste di indennizzo, pagando soltanto per le risorse che servono, quando servono. Il cloud computing può anche essere utilizzato in maniera preventiva come soluzione di storage provvisorio per i file proprietari, allo scopo di evitare perdite e accelerare i tempi di recupero (vedere note integrative). In tal senso, può contribuire in misura significativa alla business continuity e alla strategia di resiliency di un azienda. Garanzia di sicurezza negli ambienti cloud pubblici e privati Come tutte le nuove tecnologie, anche il cloud computing desta timori relativi alla sicurezza. L affidabilità, la sicurezza dei dati e la compliance sono i rischi più dibattuti. La natura esterna delle cloud pubbliche, poi, solleva ulteriori preoccupazioni circa la perdita del controllo e la condivisione dei dati al di fuori del firewall. Tuttavia, con un attenta pianificazione e una profonda conoscenza dei controlli e delle politiche di sicurezza insite nelle offerte cloud dei service provider, le aziende possono ridurre il rischio e cogliere i vantaggi di un ambiente basato su cloud. Per determinare l ambiente cloud più adatto alle specifiche funzioni di business e IT, occorre esaminare con attenzione i dati e i carichi di lavoro aziendali per individuare quelli che richiedono più flessibilità, isolamento e controllo. Naturalmente, gli ambienti cloud privati pongono meno rischi in quanto tengono i servizi cloud al loro interno, quelli pubblici sono invece ideali là dove la perdita di controllo non rappresenta un problema. In entrambi i casi, le organizzazioni sono chiamate a trovare il modo più idoneo per integrare, implementare e gestire la sicurezza. 13

14 Si parla molto delle problematiche legate alla sicurezza; in realtà, i requisiti di amministrazione della sicurezza in un ambiente cloud sono diversi da quelli convenzionali. Nella struttura cloud, è difficile individuare il luogo fisico in cui risiedono i dati. I processi di sicurezza, una volta visibili, sono nascosti dietro diversi strati astratti. La principale differenza consiste nella massiccia condivisione dell infrastruttura. Gli utenti che lavorano con diverse aziende e secondo diversi livelli di fiducia spesso interagiscono con il medesimo set di risorse di elaborazione. Se a questo si aggiungono gli aspetti dinamici e transitori e il desiderio di continuare a bilanciare i carichi e innalzare gli obiettivi di livello del servizio cui i clienti prestano attenzione, ad esempio in ambito di prestazioni, energia e disponibilità, il problema si complica ulteriormente, esponendo l ambiente a errori di configurazione e azioni dolose. Per questo serve una sicurezza end-to-end altamente automatizzata per l intero spettro di minacce alla sicurezza informatica. I fornitori di servizi cloud dovranno garantire livelli di sicurezza paragonabili, se non superiori, a quelli che le aziende predispongono da sé per i propri ambienti tradizionali. È interessante notare come il cloud computing possa in effetti rendere le principali tecnologie di sicurezza più accessibili, specialmente a quelle aziende che già faticano a implementarle in modo efficace o a giustificarne i costi. In un ambiente cloud, la sicurezza può essere fornita sotto forma di servizio, in misura proporzionale alle esigenze dell utente e al grado di minaccia, senza o con minimi investimenti in dispositivi di sicurezza o manutenzione. Protezione mail, servizi di valutazione della vulnerabilità e monitoraggio eventi 24 ore su 24, sono alcuni esempi della sicurezza offerta da un ambiente cloud, che consente ai vendor di sfruttare infrastrutture e portali creati ad hoc per fornire sistemi di sicurezza a una vasta gamma di clienti. Il risultato è una gestione del rischio più intelligente, di livello enterprise, a costi di gran lunga inferiori per gli ambienti cloud pubblici e privati rispetto agli ambienti infrastrutturali tradizionali. 14

15 Gestione automatizzata dell energia Il cloud computing consente di consolidare i carichi di lavoro per il risparmio di energia anche negli ambienti eterogenei. Lo dimostra l esempio di un azienda che ha migrato le attività J2EE dai propri server IBM System p a sistemi mainframe IBM System z che nei weekend non erano totalmente utilizzati. I carichi di lavoro gestiti dai server System p basati su Linux durante la settimana vengono ora trasferiti automaticamente alle partizioni Linux su System z nel corso dei fine settimana. Così, le macchine System p si spengono ogni venerdì sera per poi riaccendersi ogni lunedì mattina, azionate automaticamente da appositi timer e livelli di utilizzo del server. L impatto ambientale del cloud computing Un altra convincente motivazione a favore dell adozione del cloud computing è la possibilità di ridurre la dipendenza energetica delle aziende. Dopo anni di espansione orientata al business, non sorprende che molti degli odierni data center siano sovraffollati e consumino ingenti quantità di energia. Il cloud computing utilizza un infrastruttura dinamica condivisa altamente virtualizzata che permetterà alle aziende di adottare un approccio più olistico ed ecologico alla gestione del data center, grazie alle maggiori economie di scala, al bilanciamento dei carichi e all integrazione dei servizi IT con la gestione delle strutture e dell energia. All interno del data center, i carichi di lavoro possono essere spostati in maniera dinamica dagli hot spot ai cool spot (vedere note integrative). Tecnologie quali Live Partition Mobility e VMotion sono in grado di spostare autonomamente il lavoro tra server host in un ambiente omogeneo, senza il disagio di un reboot. IBM Tivoli Service Automation Manager può offrire un analoga funzione di gestione servizi in ambienti multivendor e multipiattaforma. Fortemente improntato alla conservazione delle risorse, il cloud computing incoraggia l adozione di valide prassi di service management come la gestione dei contenuti aziendali, che contribuisce a tenere sotto controllo il volume dei dati attivi mediante regolari operazioni di archiviazione ed eliminazione dei dati ridondanti. Con meno dati da gestire, le aziende hanno la possibilità di aumentare la propria velocità di elaborazione e, nel contempo, di ridurre il proprio impatto sull ambiente. È questo quel che si definisce smart computing. 15

16 Oggi, oltre due terzi dei business leader riferiscono di usare la corporate social responsibility (CSR) come piattaforma per la crescita. 4 Si è visto, infatti, che contribuire al benessere della società e dell ambiente in cui si opera ha ritorni finanziari positivi. Ad esempio, aziende ed enti pubblici stanno usando il cloud computing per rendere servizi e applicazioni accessibili ed economici alle nazioni emergenti, fornendo così gli strumenti per migliorare la produzione agricola, l assistenza sanitaria, la scuola e - in poche parole - la qualità della vita. E con la crescente diffusione dei dispositivi mobili anche in queste zone del mondo, sempre più persone avranno la possibilità di attingere alle infrastrutture cloud per ottenere servizi e informazioni in tempo reale. Si profila, dunque, un notevole effetto sullo standard di vita di queste popolazioni e sull economia globale. Preparare l impresa al cloud computing Con la presenza di numerosi servizi cloud in Internet, e il pagamento mediante carta di credito, è facile per le singole unità di business aziendali acquisire una qualche esperienza di base con il cloud computing. Ma preparare l impresa all utilizzo del cloud computing come metodo di erogazione dei propri servizi IT richiede un piano metodico e strategico. Adottando un approccio graduale e misurato alla transizione, definendo traguardi intermedi e introducendo nuove variabili solo quando opportuno, i CIO possono promuovere la migrazione al cloud computing senza rischi per i budget, i progetti o il personale. IBM consiglia alle aziende di soddisfare tre fondamentali prerequisiti per accelerare l adozione del cloud computing a livello aziendale e ottimizzarne il ROI: infrastruttura dinamica, valutazione dell affinità dei servizi IT e strategia cloud. 16

17 Come tracciare la rotta di un azienda verso il cloud computing I servizi di consulenza IBM sul cloud computing sono studiati per preparare l azienda all adozione di questa iniziativa. I servizi comprendono: Valutazione del TCO relativo alla creazione e integrazione del cloud computing utilizzando strumenti di modellazione economica Sviluppo di una strategia cloud, sulla base degli obiettivi IT e di business dell azienda Pianificazione, configurazione e collaudo dei server, dei sistemi di storage e delle tecnologie necessari a implementare i servizi cloud dall interno del data center aziendale. Per saperne di più, visitare ibm.com/cloud Un infrastruttura dinamica è basilare per il cloud computing. Rappresenta le fondamenta tecnologiche che automatizzano e semplificano l attività IT, consentendole di rispondere agevolmente alle mutevoli condizioni di business. Un infrastruttura dinamica integra funzionalità quali virtualizzazione, SOA e Web 2.0 con l automazione della gestione dei servizi e con processi e immagini di sistema standardizzati per migliorare radicalmente l efficienza operativa. Implementare queste funzionalità è certamente già un modo per trasformare l attività IT, ma non solo: consente anche di sveltire il passaggio all architettura cloud, oltre a offrire nel breve termine importanti benefici quali la riduzione dei costi e delle complessità. I CIO devono valutare attentamente i propri servizi IT e individuare quelli maggiormente compatibili con le caratteristiche del cloud computing. Risulta spesso troppo rischioso o costoso continuare a spostare servizi mission-critical verso nuovi ambienti per tenere il passo con la crescita. Pertanto, molte aziende stanno oggi sfruttando la scalabilità illimitata del cloud computing per supportare queste applicazioni in modo continuativo. Inoltre, alcune di queste applicazioni richiedono con una certa regolarità capacità aggiuntiva, quindi il cloud computing può essere usato a integrazione del tradizionale sistema di distribuzione IT. Altri servizi IT si prestano alla perfezione al cloud computing, con la possibilità di essere erogati con nuovi livelli di standardizzazione, automazione e costo. Questi servizi possono essere differenzianti per il business - come le applicazioni Web o gli ambienti di sviluppo e test. O possono essere applicazioni come la posta elettronica e la collaborazione, altamente standardizzati e quindi facilmente automatizzati. Infine, ci sono servizi estremamente complessi che richiedono risorse consistenti, come le attività di modellazione e simulazione scientifica. Proprio per questi servizi si prevedono i vantaggi più significativi, grazie alla maggiore convenienza e praticità di elaborazione derivanti dal cloud computing. Le aziende in grado di comprendere l affinità tra i propri servizi IT e il cloud computing e di implementare la tecnologia cloud nel modo opportuno avranno la capacità di ridurne i rischi e di trarne un maggiore ritorno. 17

18 Infine, aspetto fondamentale, è importante disporre di una strategia di ampio respiro per il cloud computing: un approccio pragmatico graduale che fornisca un contesto di business per gli investimenti dell azienda nell architettura cloud e per il previsto rendimento. Poiché il cloud computing non è soltanto tecnologia, la pianificazione deve tenere conto delle persone, dei processi e dei servizi. L azienda va preparata culturalmente, organizzativamente, nonché tecnicamente. In modo analogo, l IT deve comprendere tutti gli aspetti della distribuzione dei servizi: le applicazioni e i processi di business, così come i servizi infrastrutturali. La promessa del cloud computing si fonda in buona parte su una visione olistica dell erogazione dei servizi e dell esperienza che ne deriva per gli utenti finali. La facilità d uso del cloud computing porterà chiaramente a un incremento della modalità self-service, a tutto vantaggio della soddisfazione dell utente. Per l IT, questo comporterà un nuovo livello di standardizzazione delle discipline e dei processi nei vari servizi interconnessi attualmente supportati. Ad esempio, la standardizzazione consentirà di integrare i sistemi delle vendite, precedentemente organizzati in silos, con i sistemi di produzione e di gestione delle scorte, ancora una volta a vantaggio dell esperienza dell utente. Se da un lato il cloud computing allarga i confini dell attività IT, dall altro esige anche un nuovo tipo di responsabilità IT. Implementare e gestire un ambiente cloud ibrido (dove si usano cloud pubbliche per i servizi meno cruciali e a basso rischio dell azienda e cloud private per le applicazioni fondamentali di tipo mission critical che definiscono il business) così come gestire la proliferazione degli ambienti cloud impone una solida struttura di governance. La governance non solo definisce le policy e predispone i tool necessari a gestire la sicurezza, i livelli di servizio, la conformità normativa e altre questioni legate alla delivery, bensì contribuisce anche ad assicurare che la strategia cloud sia allineata alla strategia aziendale. 18

19 Conclusioni Le aziende continuano a puntare all espansione del business, alla redditività e al miglioramento dell esperienza utente - obiettivi che stanno chiaramente accelerando il passaggio al cloud computing. La tecnologia cloud risponde all esigenza aziendale di semplificare e utilizzare le migliori risorse dei migliori dispositivi, ovunque ubicati in rete. Per i CIO, rappresenta l opportunità di ridurre le complessità operative e di concentrarsi su come realizzare maggiore valore per l azienda. Forte di un accesso pressoché illimitato alla rete, il cloud computing promette di migliorare sensibilmente la capacità dell IT di mettere a disposizione tecnologie come la SOA, il Web 2.0 e la virtualizzazione riducendone le complessità tecniche e semplificandone la distribuzione. Ma il vero potenziale del cloud computing risiede nelle opportunità che può creare per il business. Permettendo alle persone di accedere alle informazioni e a una vastissima scelta di servizi, il cloud computing crea le condizioni che consentono di lavorare in modo più intelligente e di accelerare l innovazione. Rendendo disponibili ed economicamente accessibili enormi risorse di elaborazione, il cloud computing offre una piattaforma per la collaborazione, la differenziazione del business e la sostenibilità. Permette alle aziende di concentrarsi sul business, e non sull infrastruttura che lo supporta. Si tratta di uno strumento che merita un ruolo importante nella strategia IT di un azienda. 19

20 Per saperne di più Per ulteriori informazioni sul cloud computing e sulla visione di IBM per un pianeta più intelligente, contattate il rappresentante IBM di fiducia oppure visitate: ibm.com/cio/it ibm.com/cloud ibm.com/think IBM Italia S.p.A. Circonvallazione Idroscalo Segrate (MI) Italia La home page IBM è disponibile all indirizzo ibm.com IBM, il logo IBM, ibm.com, Dynamic Infrastructure, System p, System z e Tivoli sono marchi o marchi registrati di International Business Machines Corporation negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Se, la prima volta che compaiono nella presente pubblicazione, questi e altri termini commerciali IBM sono contrassegnati con un simbolo commerciale ( o ), indicano un marchio registrato negli Stati Uniti ovvero un marchio di fatto di proprietà di IBM al momento della pubblicazione del presente documento. Tali marchi possono anche essere marchi registrati o marchi di fatto in altri Paesi. L elenco aggiornato dei marchi IBM è disponibile all indirizzo Web ibm.com/legal/ copytrade.shtml, nella sezione Copyright and trademark information. Linux è un marchio di Linus Torvalds negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. I nomi di altre società, prodotti e servizi potrebbero essere marchi registrati o marchi di servizio di altri. I riferimenti contenuti in questa pubblicazione a prodotti, programmi e servizi IBM non implicano che IBM intenda renderli disponibili in tutti i Paesi in cui opera. Qualunque riferimento a prodotti, programmi o servizi IBM non implica l utilizzo esclusivo di prodotti, programmi o servizi IBM. Prodotti, programmi o servizi funzionalmente equivalenti possono essere utilizzati. L hardware IBM è fabbricato sia con parti nuove che con parti sia nuove che usate. In alcuni casi, il prodotto hardware potrebbe non essere nuovo ed essere stato installato in precedenza. Ciò non pregiudica l applicazione dei termini di garanzia IBM. 1 IBM, The Enterprise of the Future: The Global CEO Study 2008, giugno 2008, /index.shtml. 2 IBM, The new collaboration: enabling innovation, changing the workplace, gennaio 2008, new-collaboration-white-paper.pdf. 3 IBM, The Enterprise of the Future: The Global CEO Study IBM, Attaining sustainable growth through corporate social responsibility, febbraio 2008, gbe03019-usen-02.pdf. La presente pubblicazione è fornita esclusivamente a titolo informativo. Le informazioni sono soggette a modifica senza preavviso. Per informazioni aggiornate sui prodotti e i servizi IBM, contattare l ufficio vendite o il rivenditore IBM di zona. IBM non fornisce consulenza in materia legale, contabile o di auditing, né dichiara o garantisce che i propri prodotti o servizi siano conformi alle prescrizioni di legge. È responsabilità del cliente osservare le disposizioni di legge e i regolamenti in materia di mercati finanziari, incluse le normative nazionali. Le immagini potrebbero fare riferimento a modelli di progettazione. Copyright IBM Corporation 2009 Tutti i diritti riservati. CIW03059-ITIT-00

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa Partenariato transatlantico su commercio e investimenti Parte normativa settembre 2013 2 I presidenti Barroso, Van Rompuy e Obama hanno chiarito che la riduzione delle barriere normative al commercio costituisce

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli