In base al nuovo regolamento elettorale le liste potranno essere presentate entro il 31 marzo 2015.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "In base al nuovo regolamento elettorale le liste potranno essere presentate entro il 31 marzo 2015."

Transcript

1 Roma, 18 febbraio 2015 Prot /AM Alla cortese attenzione di: Iscritti al Fondo Pegaso Parti Istitutive Delegati all Assemblea di Pegaso Imprese associate - Direzioni del personale - RSU aziendali Circolare 2/2015 Istruzioni elettorali per l elezione dei rappresentanti dei lavoratori/lavoratrici e degli altri aderenti nell Assemblea dei Delegati di Pegaso Si comunica a tutti i lavoratori/lavoratrici e agli altri aderenti al fondo pensione che la Commissione Elettorale Nazionale ha individuato nei giorni 19 e 20 maggio 2015 le date per lo svolgimento delle elezioni dei loro rappresentanti per l Assemblea del Fondo Pegaso. In base al nuovo regolamento elettorale le liste potranno essere presentate entro il 31 marzo Le elezioni si svolgeranno in una duplice modalità: presso i seggi appositamente organizzati nelle imprese con almeno 15 iscritti al fondo pensione al 31 dicembre 2014 (cfr. Allegato alla presente Circolare) e in modalità elettronica in tutti gli altri casi (per individuare le imprese presso cui saranno costituiti i seggi, si rinvia all Allegato A alla presente circolare). Allo scopo di rendere maggiormente efficace la modalità di registrazione per il voto elettronico, si invitano tutti gli iscritti interessati a comunicare o aggiornare nell area riservata il proprio recapito di posta elettronica. Si riportano le scadenze più importanti nel processo elettorale: Entro 28 febbraio 2015 Le imprese indicano la lista di referenti aziendali per le elezioni, i recapiti per le spedizioni, i seggi che saranno costituiti e i lavoratori afferenti ai singoli seggi (laddove siano presenti più seggi); si ricorda che i seggi saranno formati in tutte le imprese con almeno 15 iscritti. Entro 31 marzo 2015 Data di scadenza per la presentazione delle liste elettorali e per l adesione per le candidature della componente lavoratori. Entro questa data verranno inviate alle OO.SS. le liste dei seggi che saranno costituiti, che a loro volta dovranno inviare alla Commissione e al referente aziendale i nominativi delle persone che saranno impegnate presso i

2 seggi entro e non oltre il 30 aprile. Solo queste persone saranno ammesse al seggio nel caso provengano da fuori l azienda. Sono consentite sostituzioni giustificate in base a situazioni eccezionali (malattia, ), previo invio di una richiesta motivata alla Commissione Elettorale Nazionale Lavoratori, che deve pervenire all apertura dei seggi. 14 aprile 2015 La Commissione elettorale si riunirà per la verifica delle liste e per predisporre e deliberare i materiali elettorali (scheda elettorale, manifesto elettorale, ). Entro 30 aprile 2015 Invio di una comunicazione a tutte le aziende e a tutti gli iscritti con le liste per le elezioni; i manifesti elettorali saranno spediti nel quantitativo richiesto agli indirizzi che saranno forniti entro il 28 febbraio. Entro tale data dovranno essere comunicati i rappresentanti delle OO.SS. nei seggi. Entro 10 maggio 2015 Recapito dei materiali per lo svolgimento delle elezioni agli indirizzi indicati dalle aziende. 19 e 20 maggio 2015 Svolgimento delle elezioni nei due giorni individuati. In caso di difficoltà l azienda potrà richiedere di svolgere le elezioni in due giorni limitrofi (possibilmente uno dei due giorni indicati dovrebbe rimanere e potrebbe essere associato il giorno prima o quello successivo). Entro 8 giugno 2015 Termine per l invio dei materiali dai seggi. 9 giugno 2015 La Commissione elettorale nazionale procederà allo spoglio delle schede, alla verifica delle stesse e alla proclamazione dei risultati. 18 giugno 2015 Il Consiglio di Amministrazione, in assenza di reclami pervenuti, procede alla convocazione della nuova Assemblea che eleggerà i nuovi organi sociali. Per ulteriori dettagli si rinvia alle Istruzioni Elettorali definite nella riunione della Commissione Elettorale dell 11 febbraio 2015 e allegate alla presente Circolare. Cordiali saluti. Il Direttore Generale Andrea Mariani

3 Allegato Lista delle Imprese presso cui saranno costituiti i seggi Denominazione datore di lavoro Numero iscritti HERA SPA - HOLDING ENERGIA RISORSE AMBIENTE 1964 A2A S.P.A ACEA ATO2 GRUPPO ACEA SPA 908 ACQUEDOTTO PUGLIESE S.P.A. 860 ACEA DISTRIBUZIONI SPA GRUPPO ACEA SPA 771 IREN EMILIA S.P.A. 766 SMAT SPA - SOCIETA' METROPOLITANA ACQUE TORINO SPA 677 ACEGASAPSAMGA S.P.A. 584 AMAP SPA 561 A2A RETI ELETTRICHE SPA 544 G.O.R.I. - GESTIONE OTTIMALE RISORSE IDRICHE SPA 511 IREN ENERGIA SPA 454 AMIACQUE SRL 443 PUBLIACQUA SPA 425 AZIENDA SERVIZI AMBIENTALI SPA 421 A2A RETI GAS SPA 379 A.B.C. NAPOLI AZIENDA SPECIALE 347 ACEA SPA 340 VERITAS SPA - EX VESTA - VENEZIA SERVIZI TERRITORIALI AMBIENTALI SPA 331 ABBANOA SPA 323 ENERGIA TERRITORIO RISORSE AMBIENTALI - ETRA SPA 318 ACQUEDOTTO LUCANO SPA 306 HERA COMM SRL 303 PROSECUZIONE VOLONTARIA 296 MEDITERRANEA DELLE ACQUE SPA 290 AMG ENERGIA SPA 271 ALTO CALORE SERVIZI SPA 259 UMBRA ACQUE SPA 252 A.S.TER. - AZIENDA SPECIALE SERVIZI TERRITORIALI GENOVA SPA 246 MULTISERVIZI SPA 238 ACQUE S.P.A 231 ACQUEDOTTO DEL FIORA S.P.A 230 IREN MERCATO SPA 227 A2A SERVIZI ALLA DISTRIBUZIONE SPA 223 G.A.I.A. SPA - GESTORE UNICO DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO 216 CICLI INTEGRATI IMPIANTI PRIMARI SPA 211 UNIACQUE SPA 203 CENTRIA SRL 194 A2A CALORE & SERVIZI SPA 192 AEM TORINO DISTRIBUZIONE SPA 190 ACQUE VERONESI SCARL 181 IREN SPA 179 AGSM VERONA SPA 179 IREN SERVIZI E INNOVAZIONE S.P.A. 169 BRIANZACQUE SRL 166 ACSM-AGAM RETI GAS-ACQUA SPA 163 MARCHE MULTISERVIZI SPA 162 ASCOPIAVE SPA 162 A2A ENERGIA SPA 161 NUOVE ACQUE S.P.A. 158 ASM TERNI S.P.A. 157

4 ACA S.P.A. 143 GENOVA RETI GAS SRL 142 ACQUE POTABILI SPA 138 RUZZO RETI SPA 136 AGSM DISTRIBUZIONE SPA 136 AIMAG S.P.A. 135 ACEA ENERGIA S.P.A. 130 ACQUA NOVARA VCO SPA 124 VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. 122 SIDRA SPA 121 POLESINE ACQUE SPA 120 TOSCANA ENERGIA SPA 118 CONSORZIO ACQUEDOTTO FRIULI CENTRALE 116 ROMAGNA ACQUE - SOCIETA' DELLE FONTI SPA 113 ACQUE VICENTINE SPA 112 ACAM ACQUE SPA 112 E.S.T.R.A. SPA 108 ACQUALATINA SPA 108 A.I.M. SERVIZI A RETE S.R.L. 106 A.I.M. VICENZA SPA 105 CONSORZIO ACQUEDOTTISTICO MARSICANO 105 ASTEA SPA 105 AZIENDA SERVIZI INTEGRATI - A.S.I. S.P.A. 100 A2A CICLO IDRICO SPA 100 AZIENDA MULTIUTILITY ACQUA GAS SPA - A.M.A.G. SPA 99 ALTO VICENTINO SERVIZI SPA 97 IREN ACQUA GAS SPA 88 A2A AMBIENTE SPA 88 ACSM- AGAM SPA 85 SAL SRL - SOCIETA' ACQUA LODIGIANA 84 TALETE SPA 83 ASPEM SPA 83 SORICAL SPA 81 PADANIA ACQUE GESTIONE SPA 79 GELSIA RETI SRL 77 AZIENDA ACQUE DEL CHIAMPO SPA 77 ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE SPA 77 A.E.M. GESTIONI SRL 77 GESTIONE ACQUA SPA 76 BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI SPA 75 ATENA SPA - AZIENDA TERRITORIALE ENERGIA AMBIENTE VERCELLI 74 ACQUE SERVIZI SRL 74 VALORE CITTA' AMCPS SRL 72 A.S.M. PAVIA S.P.A. 72 AMAIE S.P.A. 72 ALTO TREVIGIANO SERVIZI SRL 70 CENTRO VENETO SERVIZI SPA 70 AZIENDA GESTIONE EDIFICI COMUNALI 69 CAP HOLDING SPA 68 LABORATORI S.P.A. - LAB SERVICE RESEARCH INNOVATION 67 TERRITORIO ENERGIA AMBIENTE SPA 65 ACEA ILLUMINAZIONE PUBBLICA SPA 65 AZIENDA CUNEESE DELL'ACQUA SPA 64 IRISACQUA SRL 63 PEGASO - CONTRIBUZIONE VOLONTARIA 61

5 ASM VOGHERA SPA 61 ASIS SALERNITANA RETI ED IMPIANTI SPA 61 C.A.D.F. SPA 60 AZIENDA MULTISERVIZI COMUNALI S.P.A - A.M.S.C. S.P.A. 60 SICILIACQUE SPA 59 ACQUE OVEST BRESCIANO DUE SRL 59 LINEA DISTRIBUZIONE SRL 58 AZIENDA SPECIALE GAS 58 IDROSERVICE S.R.L. 57 ACAM SPA 56 TEA ACQUE SRL 55 SERVIZI IDRICI SINISTRA PIAVE SRL 55 S.A.C.A. SPA - SERVIZI AMBIENTALI CENTRO ABRUZZO 54 A.P.M. S.P.A. AZIENDA PLURISERVIZI MACERATA 54 GELSIA S.R.L. 53 ACEA PRODUZIONE S.P.A. 53 SALERNO SISTEMI SPA 52 LINEA GROUP HOLDING S.P.A. 52 ESTRA ENERGIE 52 GRAN SASSO ACQUE SPA 51 LAZIO AMBIENTE SPA UNIPERSONALE 50 A.M.A.M. - AZIENDA MERIDIONALE ACQUE MESSINA 50 A2A TRADING SRL 48 AFC TORINO SPA 47 GDF SUEZ ENERGIA ITALIA SPA 46 GESTIONE ESERCIZIO ACQUEDOTTI LUCCHESI 46 ACEA ATO 5 SPA 46 ESTENERGY SPA 45 ACQUE DEL BASSO LIVENZA SPA 45 AZIMUT S.P.A 45 ACQUE DI CALTANISSETTA S.P.A. 45 ATOS WORLDGRID SPA 44 AZIENDA SPECIALIZZATA SETTORE MULTISERVIZI SPA 44 AMET S.P.A. SERVIZIO ELETTRICITA' 42 LABORATORI IRIDE ACQUA GAS SRL 41 ASTEM GESTIONI SRL 41 SOCIETA' ELETTRICA LIPARESE SRL 40 HERA LUCE SRL 40 AGSM ENERGIA SPA 38 IREN AMBIENTE S.P.A 37 SOGESID - SOCIETA' GESTIONE IMPIANTI IDRICI SPA 37 ASCOTRADE SPA 37 ACAM GAS SPA 37 ACQUEDOTTO DI SAVONA SPA 37 EDMA RETI GAS SRL 36 LINEA PIU' SPA 36 AMAT S.P.A. 36 HIDROGEST SPA 35 AEMME LINEA DISTRIBUZIONE SRL 35 AMSEFC SPA 35 AMGAS SPA 35 ASM VIGEVANO E LOMELLINA SPA 35 ENERXENIA SPA 34 INGEGNERIE TOSCANE SRL 34 SALERNO ENERGIA DISTRIBUZIONE SRL 34

6 CORDAR SPA BIELLA SERVIZI 32 SELENE SPA 32 CAIBT SPA 31 ASET SPA 31 ACEA GORI SERVIZI SCARL 31 GESESA - GESTIONE SERVIZI SANNIO SPA 30 A2A LOGISTICA SPA 30 A.M.C. SPA - AZIENDA MULTISERVIZI CASALESE 30 ACQUAMBIENTE MARCHE SRL 30 AZIENDA SAN SEVERINO MARCHE S.P.A. 30 UMBRIADUE SERVIZI IDRICI S.C.AR.L 29 GDF SUEZ PRODUZIONE S.P.A 29 AZIENDA ENERGETICA VALTELLINA VALCHIAVENNA SPA 29 LESOLUZIONI SOCIETA' CONSORTILE A.R.L. 28 LARIO RETI GAS S.R.L. 28 S.A.S.I. SPA - SOCIETA' ABRUZZESE PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO 28 EMILIAMBIENTE SPA 28 AZIENDA SERVIZI PUBBLICI SILE-PIAVE SPA 28 PREALPIGAS SRL 27 CONSORZIO DEPURAZIONE DEL SAVONESE SPA 27 TENNACOLA S.P.A. 26 ZIGNAGO POWER SRL 26 IDRO-TIGULLIO SPA 26 ASTI SERVIZI PUBBLICI SPA 26 COGEIDE S.P.A 25 CONSORZIO DEI COMUNI PER L'ACQUEDOTTO DEL MONFERRATO 24 CALENIA ENERGIA SPA 24 TEA S.E.I. SRL 23 ATAC CIVITANOVA SPA 23 A.G.E.C. ONORANZE FUNEBRI SPA 23 ACOSET SPA 23 ACEL SERVICE SRL 23 ABRUZZO ENERGIA SPA 23 SEA ENERGIA S.P.A 22 SALERNO ENERGIA HOLDING S.P.A. 21 SANSEVERINO PATRIMONIO SRL 21 HOLDING CIVITAVECCHIA SERVIZI S.R.L. 21 RIZZICONI ENERGIA SPA 21 BEA GESTIONI SPA 21 ACQUE CARCACI DEL FASANO SPA 21 ACEA RISORSE E IMPIANTI PER L'AMBIENTE S.R.L. - A.R.I.A. S.R.L. 21 A.SE.F. - AZIENDA SERVIZI FUNEBRI DEL COMUNE DI GENOVA 21 GESAM SPA 20 ODOARDO ZECCA SRL 20 IMPRESA ELETTRICA D'ANNA E BONACCORSI SNC 20 FEDERUTILITY 20 CONSAC GESTIONI IDRICHE SPA 20 ACEA8CENTO SPA 20 AMGAS SRL 20 SOELIA SPA 19 SOCIETA' CANAVESANA ACQUE SRL 19 S.M.A.G. S.R.L. 19 ACQUEDOTTO POIANA SPA 19 ACAOP - AZIENDA ACQUEDOTTI OLTREPO PAVESE S.P.A. 19 AMG GAS SRL 19

7 AZIENDA GARDESANA SERVIZI SPA 19 IREN GESTIONI ENERGETICHE S.P.A 18 LARIO RETI HOLDING SPA 18 SAI 8 SPA 18 ACQUEDOTTO VALTIGLIONE SPA 18 SOCIETA' FLAVIA ACQUE SRL 17 ESTPIU' S.P.A. 17 PASUBIO RETE GAS SRL UNIPERSONALE 17 AM.TER. SPA 17 COGESER S.P.A. 17 ASEC SPA 17 AMSEF SRL 17 AEMME LINEA ENERGIE SPA 17 AZIENDA SERVIZI SPOLETO SPA 17 PUBLIES ENERGIA SICURA SRL 16 PIANETA SRL 16 SINERGIE SPA 16 SISTEMA AMBIENTE SRL 16 ACOS RETI GAS SRL 16 A.M.A. SPA 16 COGEI SRL 16 LINEA COM SRL 15 MEDEA SPA - MEDITERRANEA ENERGIA AMBIENTE SPA 15 SECAB - SOCIETA' COOPERATIVA 15 CEM AMBIENTE SPA 15 B.E.A. SPA - BRIANZA ENERGIA AMBIENTE SPA 15 A.U.S.M. SPA - AZIENDA UNICA SERVIZI MUNICIPALIZZATI S.P.A. 15

Appendici al Rapporto sullo stato dei servizi idrici

Appendici al Rapporto sullo stato dei servizi idrici Volume II Appendici al Rapporto sullo stato dei servizi idrici APPENDICE A: Tabelle di dettaglio sugli investimenti APPENDICE B: Tabelle di dettaglio sulle tariffe Roma, Luglio 2009 Presidente Roberto

Dettagli

XIII INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2013 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO

XIII INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2013 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO FEDERCONSUMATORI C.R.E.E.F. CENTRO RICERCHE NAZIONALE ECONOMICHE, EDUCAZIONE, FORMAZIONE XIII INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2013 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO 13 maggio 2014 1 Sommario 1

Dettagli

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO)

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO) Torino, 20/06/2014 Prot. 83 Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Ai Sindaci, Assessori ai Servizi Comunali

Dettagli

Il Ruolo di CDP nella valorizzazione degli asset degli Enti Territoriali

Il Ruolo di CDP nella valorizzazione degli asset degli Enti Territoriali Il Ruolo di CDP nella valorizzazione degli asset degli Enti Territoriali Giovanni Gorno Tempini Roma, 25 ottobre 2012 L operatività di CDP Ruolo di CDP CDP opera a sostegno della crescita del sistema economico

Dettagli

L industria dei servizi idrici. Servizio Studi e Ricerche e SRM Febbraio 2013

L industria dei servizi idrici. Servizio Studi e Ricerche e SRM Febbraio 2013 Servizio Studi e Ricerche e SRM Executive Summary 3 Premessa 3 1. I gestori del servizio idrico: un inquadramento generale 9 2 I risultati economico-finanziari 21 3. Il servizio idrico integrato dopo i

Dettagli

Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere

Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Torino, 11/11/09 Prot. 184 Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Ai Sindaci, Assessori ai Servizi Comunali

Dettagli

A cura di Cristiano Belliato e Mario Ontini - Gruppo Ascopiave

A cura di Cristiano Belliato e Mario Ontini - Gruppo Ascopiave 3 luglio 2015 Fatturazione Elettronica: dalla Pubblica Amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza. Aspetti tecnici e di compliance, esperienze e case history, incentivi

Dettagli

PROGRAMMA DI ISPEZIONI PER L ANNO 2002

PROGRAMMA DI ISPEZIONI PER L ANNO 2002 PROGRAMMA DI ISPEZIONI PER L ANNO 2002 1. Settore dell energia elettrica 1.1 Oggetto e ambito soggettivo delle verifiche Le operazioni ispettive saranno finalizzate alla verifica della corretta applicazione

Dettagli

ALBERTO BERNARDINI. E-mail TITOLI DI STUDIO / ACQUISIZIONI DI MERITO

ALBERTO BERNARDINI. E-mail TITOLI DI STUDIO / ACQUISIZIONI DI MERITO ALBERTO BERNARDINI Luogo di nascita Roma Ufficio Roma Via Oslavia, 30 (c.a.p. 00195) Data di nascita 20/02/1963 Tel. uff. +39 06-37514440 / cell. +39 348-8105745 E-mail alberto.bernardini@agenia.it TITOLI

Dettagli

III GLI INVESTIMENTI

III GLI INVESTIMENTI III GLI INVESTIMENTI Gli investimenti in immobilizzazioni materiali (incluse le migliorie su beni di terzi) sono pari complessivamente a 2.107 milioni di euro nel 2007 contro 2.128 milioni dell esercizio

Dettagli

Seminario sui processi di aggregazione delle aziende dei servizi pubblici locali.

Seminario sui processi di aggregazione delle aziende dei servizi pubblici locali. Seminario sui processi di aggregazione delle aziende dei servizi pubblici locali. Bologna, 10 giugno 2008 Relazione introduttiva di Renato Matteucci Dip. Reti-Terziario Cgil nazionale Premessa Fin dall

Dettagli

Convegno Governance e competitività dei sistemi produttivi e delle reti nell area euromediterranea

Convegno Governance e competitività dei sistemi produttivi e delle reti nell area euromediterranea Convegno Governance e competitività dei sistemi produttivi e delle reti nell area euromediterranea Workshop Governance e rete dell energia Il Gruppo Acea Intervento di Giuseppe SGARAMELLA Responsabile

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome ALBERTO BERNARDINI Indirizzo VIA OSLAVIA, 30 00195 ROMA Telefono 06-37514440 Fax 06-37512730 E-mail

Dettagli

Case History. Fatturazione elettronica, dalla pubblica amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza

Case History. Fatturazione elettronica, dalla pubblica amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza Fatturazione elettronica, dalla pubblica amministrazione al B2B. Un percorso dove il controllo di gestione fa la differenza Case History Antonio Sturaro Organo comune rete menocarta.net LA RETE D IMPRESA

Dettagli

GIOVANNI CAUCCI. Luogo di nascita Montreal (Canada) Ufficio Bologna Piazza Galileo, 6 (c.a.p. 40123)

GIOVANNI CAUCCI. Luogo di nascita Montreal (Canada) Ufficio Bologna Piazza Galileo, 6 (c.a.p. 40123) GIOVANNI CAUCCI Luogo di nascita Montreal (Canada) Ufficio Bologna Piazza Galileo, 6 (c.a.p. 40123) Data di nascita 24/07/1977 Tel. uff. +39 051-0562627 / cell. +39 347-6230945 E-mail giovanni.caucci@agenia.it

Dettagli

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013)

Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA. MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Mailing List FEDERAZIONE NAZIONALE DEI MAESTRI DEL LAVORO D ITALIA MAILING LIST (Agenda Indirizzi di Posta Elettronica aggiornata al 1 giugno 2013) Consolati Regionali Consolati Provinciali Indirizzo Posta

Dettagli

LA GESTIONE INDUSTRIALE DEL SERVIZIO IDRICO: SCENARI DI CRESCITA

LA GESTIONE INDUSTRIALE DEL SERVIZIO IDRICO: SCENARI DI CRESCITA LA GESTIONE INDUSTRIALE DEL SERVIZIO IDRICO: SCENARI DI CRESCITA Samir Traini REF Ricerche Francesca Fraulo CRIF Ratings I Portici Hotel Bologna, 24 Maggio 2016 Le prime 100 aziende del servizio idrico

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA

PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA PROTOCOLLO D INTESA IN MATERIA DI SEDI ELETTORALI RSU DELL AUTOMOBILE CLUB d ITALIA Le Delegazioni dell Amministrazione e delle sottoscritte Organizzazioni Sindacali, riunitesi il giorno 19 settembre 2007

Dettagli

Elettori e sezioni elettorali

Elettori e sezioni elettorali Cod. ISTAT INT 00003 AREA: Popolazione e società Settore di interesse: Struttura e dinamica della popolazione Elettori e sezioni elettorali Titolare: Dipartimento per gli Affari Interni e territoriali

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 10 MARZO 2016 99/2016/R/GAS DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE DI RIFERIMENTO DEFINITIVE PER I SERVIZI DI DISTRIBUZIONE E MISURA DEL GAS, PER L ANNO 2015 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS

Dettagli

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU

ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU ELENCO DELLE SEDI INPS DI RINNOVO DELLE RSU DIREZIONE GENERALE DIREZIONE REGIONALE ABRUZZO CHIETI ABRUZZO L AQUILA PESCARA TERAMO AVEZZANO SULMONA DIREZIONE REGIONALE BASILICATA BASILICATA MATERA POTENZA

Dettagli

UFFICI DIREZIONE GENERALE

UFFICI DIREZIONE GENERALE OPERAZIONE TRASPARENZA (LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69) DATI RELATIVI AI TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE Maggio 2011 Assenze (Ore) 37.475,60 Area Assenze (Ore) ABRUZZO CASA SOGGIORNO PESCARA 252,10

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

I - LE SOCIETÀ SELEZIONATE

I - LE SOCIETÀ SELEZIONATE I - LE SOCIETÀ SELEZIONATE L indagine considera le società di capitale controllate da sei comuni italiani: Milano, Roma, Torino, Napoli, Brescia e Bologna, selezionati sulla base del volume di valore aggiunto

Dettagli

LE EMOTICON E LE INDAGINI DI CS A SUPPORTO DELLA CULTURA DELLA VALUTAZIONE

LE EMOTICON E LE INDAGINI DI CS A SUPPORTO DELLA CULTURA DELLA VALUTAZIONE LE EMOTICON E LE INDAGINI DI CS A SUPPORTO DELLA CULTURA DELLA VALUTAZIONE Katia Gallo Direzione Consumatori e utenti Autorità per l energia elettrica e il gas Webinar Mettiamoci la faccia 23 aprile 2012

Dettagli

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento

6 mesi dall'entrata in vigore del presente regolamento Allegato 1 Data limite entro cui la Provincia, in assenza del Comune capoluogo di provincia, convoca i Comuni dell ambito per la scelta della stazione appaltante e da cui decorre il tempo per un eventuale

Dettagli

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010

Elenco distretti relativi all'anagrafe delle scuole 2009-2010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 009 Abruzzo Chieti DISTRETTO 010 Abruzzo Chieti DISTRETTO 011 Abruzzo Chieti DISTRETTO 015 Chieti Conteggio 4 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 001 Abruzzo L'Aquila DISTRETTO 002 Abruzzo

Dettagli

Numero di Banche in Italia

Numero di Banche in Italia TIDONA COMUNICAZIONE Analisi statistica Anni di riferimento: 2000-2012 Tidona Comunicazione Srl - Via Cesare Battisti, 1-20122 Milano Tel.: 02.7628.0502 - Fax: 02.700.525.125 - Tidonacomunicazione.com

Dettagli

Company Profile con Track record S.I.I. Aprile 2014

Company Profile con Track record S.I.I. Aprile 2014 Company Profile con Track record S.I.I. Aprile 2014 Caratteristiche della società Profilo societario AGENIA è una società di consulenza aziendale composta da un team di esperti professionisti, che coniuga

Dettagli

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014

04/06/2014. Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Consegnato OO.SS. 05 giugno 2014 Trasferimenti Volontari Individuali - DOMANDE 2013 5.930 Domande presentate 5.810 Domande inserite in graduatoria (120 RISORSE ESCLUSE PER MANCANZA REQUISITI PREVISTI DALL

Dettagli

DETTAGLIO SPESE APPLICABILI PER TIPOLOGIA DI SERVIZIO

DETTAGLIO SPESE APPLICABILI PER TIPOLOGIA DI SERVIZIO DETTAGLIO SPESE APPLICABILI PER TIPOLOGIA DI SERVIZIO TIPOLOGIA DI SERVIZIO SPESE APPLICABILI MODALITA DI PAGAMENTO Bollette - A2A Calore&Servizi Bollette - A2A Ciclo Idrico Bollette - A2A ENERGIA Bollette

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

I servizi pubblici locali: un patrimonio del territorio

I servizi pubblici locali: un patrimonio del territorio Ricerca anci - publica.swg I servizi pubblici locali: un patrimonio del territorio maggio 2006 Le esperienze delle 14 aree metropolitane Le società monitorate città Bari Bologna Trasporto pubblico AMTAB

Dettagli

2.2.5 Servizio energetico

2.2.5 Servizio energetico 2.2.5 Servizio energetico La distribuzione di energia elettrica a Roma è gestita da Acea Distribuzione, mentre la società del Gruppo Acea che vende energia sul mercato finale è Acea Energia (ex AceaElectrabel

Dettagli

Estremi identificativi del titolo che da diritto al pagamento. Tipologia documento Numero. Data (gg/mm/aaa a) (esempio fattura)

Estremi identificativi del titolo che da diritto al pagamento. Tipologia documento Numero. Data (gg/mm/aaa a) (esempio fattura) Amministrazio ne Statale Debitrice (selezionare da menu a tendina) M E F - DAG RTS Matera M E F - DAG RTS Matera M E F - DAG RTS Matera M E F - DAG RTS Matera M E F - DAG RTS Matera M E F - DAG RTS Matera

Dettagli

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI

Regione Retribuzioni Curricula Presenze/Assenze Evidenza sull'home page Abruzzo SI SI NO SI REGIONE ABRUZZO Abruzzo SI SI NO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI SI NO SI Teramo SI SI DATI MARZO SI L'Aquila NO NO NO NO Chieti SI SI DATI MARZO SI Pescara SI PARZIALI NO

Dettagli

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale

Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale Condizioni tecniche ed economiche relative alla sperimentazione Postatarget Creative Sperimentale EDIZIONE SETTEMBRE 2010 INDICE 1 CARATTERISTICHE DELLA SPERIMENTAZIONE... 3 2 CONDIZIONI DI ACCESSO ALLA

Dettagli

Allegato 5.1 - Elenco degli Associati

Allegato 5.1 - Elenco degli Associati Denominazione A.M.A.G.A. - Azienda Multiservizi Abbiatense Gestioni Ambientali S.p.A. S.O.G.I.P. S.r.l. S.C.A. S.r.l. - Servizi Comunali Associati Società Intercomunale Servizi Idrici S.r.l. ALEGAS S.r.l.

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento al 31 dicembre 2014) Il monitoraggio di Unioncamere sui Contratti di rete, su dati Infocamere, mette in luce che al 31 dicembre

Dettagli

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo

Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del contingente di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale docente ed educativo Distribuzione per provincia, regione e ordine scuola del di 35.000 nomine per l'a.s. 2005/06. Personale doce ed educativo Provincia Scuola infanzia Scuola primaria Scuola secondari a di I grado Scuola

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero

Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Cod. ISTAT INT 00066 Settore di interesse: Industria, costruzioni e servizi: statistiche settoriali Persone alloggiate presso strutture ricettive di tipo alberghiero ed extra-alberghiero Titolare: Dipartimento

Dettagli

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011

AMBITI del 1 RAGGRUPPAMENTO dell'all. 1 DM 226/2011 Tabella riportante per ciascun ambito le date aggiornate per l intervento sostitutivo della Regione di cui all'articolo 3 del, in caso di mancato avvio della gara da parte dei Comuni, in seguito a DL n.69/2013

Dettagli

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia

ALLEGATO 1 Ripartizione delle sale «Bingo» per provincia Decreto Direttoriale 16 novembre 2000 Approvazione del piano di distribuzione territoriale delle sale destinate al gioco del Bingo. (G.U. 29 novembre 2000, n. 279, S.O.) Art. 1-1. È approvato l'allegato

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE SULLA QUALITÀ DEI SERVIZI TELEFONICI DELLE AZIENDE DI VENDITA DI ELETTRICITÀ E GAS

RAPPORTO ANNUALE SULLA QUALITÀ DEI SERVIZI TELEFONICI DELLE AZIENDE DI VENDITA DI ELETTRICITÀ E GAS RAPPORTO 278/2016/E/COM RAPPORTO ANNUALE SULLA QUALITÀ DEI SERVIZI TELEFONICI DELLE AZIENDE DI VENDITA DI ELETTRICITÀ E GAS 2015 AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO 31 maggio 2016

Dettagli

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA

LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA LE ASSOCIATE ACRI FONDAZIONI DI ORIGINE BANCARIA Abruzzo Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell Aquila Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti Fondazione Pescarabruzzo Fondazione

Dettagli

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata

Abruzzo Chieti 2 Abruzzo L' Aquila 2 Abruzzo Pescara 0 Abruzzo Teramo Totale Abruzzo. 12 Basilicata Matera 0 Basilicata Potenza Totale Basilicata Mobilità professionale personale ATA profilo professionale DSGA Destinatari dei corsi di di cui all'art. 7 CCNI 3.12.29 - art. 1, comma 2, sequenza contrattuale 25.7.28 - (ex art. 48 CCNL/27) DSGA Personale

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU10 12/03/2015 Codice DB0707 D.D. 3 dicembre 2014, n. 672 Impegni sul Cap. 132350/2015 (assegnazione n. 100105) della spesa complessiva parziale presunta di Euro 567.000,00 o.f.c. relativa

Dettagli

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano.

-5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano. -5,2% di lavoratori domestici stranieri dal 2010 al 2011. L 80% dei lavoratori in questo settore rimane comunque non italiano., 43 anni, 27 ore di lavoro a settimana per un totale di 35 dichiarate con

Dettagli

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE

DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI ED IL TRASPORTO INTERMODALE Direzione Generale per la Motorizzazione Centro Elaborazione Dati Ufficio Statistiche ESITI

Dettagli

Assemblea A.N.E.A. Associazione Nazionale Autorità e Enti di Ambito Territoriale. Verbale riunione del 12 Luglio 2012

Assemblea A.N.E.A. Associazione Nazionale Autorità e Enti di Ambito Territoriale. Verbale riunione del 12 Luglio 2012 Assemblea A.N.E.A. Associazione Nazionale Autorità e Enti di Ambito Territoriale Verbale riunione del 12 Luglio 2012 L anno 2012 (Duemiladodici), il giorno 12 del mese di Luglio, alle ore 13.30, convocata

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI

MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI MINISTERO DELL' ISTRUZIONE, DELL 'UNIVERSITA ' E DELLA RI CERCA COMPARTO MINISTERI- PERSONALE DELLE AREE FUNZIONALI PROTOCOLLO D'INTESA RELATIVO ALLA MAPPATURA PER LA COSTITUZIONE DELLE RAPPRESENTANZE

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

VI - ACQUISIZIONI E FUSIONI NEL PERIODO 2003-2008

VI - ACQUISIZIONI E FUSIONI NEL PERIODO 2003-2008 VI - ACQUISIZIONI E FUSIONI NEL PERIODO 2003-2008 VI.1 - Cronistoria delle acquisizioni La Tabella VI.1 riporta le acquisizioni e le fusioni che hanno interessato le società selezionate nel periodo 2003-2008;

Dettagli

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare.

Ciascun Ufficio Provinciale riceverà copia degli esiti della citata indagine, che sarà utile ai fini della scelta del progetto da realizzare. In data 18 maggio 2009 l Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali Nazionali Rappresentative, al termine di una apposita sessione negoziale convengono su quanto segue: Al fine di potenziare e di incrementare

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013

Numero eventi di malattia per classe di durata dell'evento in giorni e settore - Anni 2012 e 2013 Numero certificati di malattia per settore - Anni 2012 e 2013 2012 2013 Var. % 2012/2013 Settore privato 11.738.081 11.869.521 +1,1 Settore pubblico 5.476.865 5.983.404 +9,2 Totale 17.214.946 17.807.925

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

I SERVIZI DI ACQUEDOTTO IN CAMPANIA 2010

I SERVIZI DI ACQUEDOTTO IN CAMPANIA 2010 ONLUS Dossier I SERVIZI DI ACQUEDOTTO IN CAMPANIA 2010 22 marzo 2012 Giornata Mondiale dell Acqua Gli acquedotti sono infrastrutture di primaria importanza in quanto consentono di assicurare la disponibilità

Dettagli

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA

CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA CASE DI LUSSO AL TOP A FIRENZE E GENOVA Degli oltre 74.400 immobili di lusso presenti in Italia che garantiscono alle casse dei Comuni poco più di 91 milioni di euro all anno di Imu, Firenze e Genova sono

Dettagli

Direttore Generale Direttore Amministrativo Procuratore Speciale. Acque del Chiampo SpA Arzignano (VI) Dirigente a tempo indeterminato

Direttore Generale Direttore Amministrativo Procuratore Speciale. Acque del Chiampo SpA Arzignano (VI) Dirigente a tempo indeterminato INFORMAZIONI PERSONALI Alessandro Rebellato 0444 45911 info@acquedelchiampospa.it www.acquedelchiampospa.it Data di nascita 16/02/1960 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Direttore Amministrativo

Dettagli

Elenco dei nostri clienti Le aziende che negli anni hanno accordato al gruppo Connect la loro fiducia

Elenco dei nostri clienti Le aziende che negli anni hanno accordato al gruppo Connect la loro fiducia Elenco dei nostri clienti Le aziende che negli anni hanno accordato al gruppo Connect la loro fiducia Case di cura: Casa di Cura Neurological Center of Latium Casa di Cura Pio XI - Suore di San Giuseppe

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

Regione Provincia Classe di concorso Contingente

Regione Provincia Classe di concorso Contingente Regione Provincia Classe di concorso Contingente ABRUZZO CHIETI AB77 1 ABRUZZO CHIETI AC77 0 ABRUZZO CHIETI AG77 1 ABRUZZO CHIETI AJ77 0 ABRUZZO CHIETI AK77 0 ABRUZZO L'AQUILA AB77 1 ABRUZZO L'AQUILA AG77

Dettagli

Partecipanti al servizio RCC - 30 aprile 2015 Participants in the RCC SERVICE - 30 th April 2015

Partecipanti al servizio RCC - 30 aprile 2015 Participants in the RCC SERVICE - 30 th April 2015 O ACEA S.P.A. 81481 Società Emittente Aderisce - ACEA S.P.A. 81481 Società Emittente Aderisce tramite Centro Servizi Computershare Milano ACOTEL GROUP S.P.A. 81558 Società Emittente Aderisce - ACOTEL GROUP

Dettagli

Piano Industriale del Gruppo Veritas 2012-2014. Summary Version

Piano Industriale del Gruppo Veritas 2012-2014. Summary Version Piano Industriale del Gruppo Veritas 2012-2014 Summary Version Il mercato delle utility in Europa (UE-27) (mld ; 2008) 1.170 824 157 97 75 17 Totale Energia elettrica* Gas naturale** Rifiuti*** Acqua****

Dettagli

XIV INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2014-2015 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO E III INDAGINE NAZIONALE SULLE CARTE DEI SERVIZI

XIV INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2014-2015 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO E III INDAGINE NAZIONALE SULLE CARTE DEI SERVIZI FEDERCONSUMATORI C.R.E.E.F. CENTRO RICERCHE NAZIONALE ECONOMICHE, EDUCAZIONE, FORMAZIONE XIV INDAGINE NAZIONALE A CAMPIONE SULLE TARIFFE 2014-2015 DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO E III INDAGINE NAZIONALE

Dettagli

A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali ACCONTO ADDIZIONALI REGIONALI E COMUNALI: STANGATA IN ARRIVO CON LA BUSTA PAGA DI MARZO

A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali ACCONTO ADDIZIONALI REGIONALI E COMUNALI: STANGATA IN ARRIVO CON LA BUSTA PAGA DI MARZO A cura della UIL Servizio Politiche Territoriali ACCONTO ADDIZIONALI REGIONALI E COMUNALI: STANGATA IN ARRIVO CON LA BUSTA PAGA DI MARZO TRA ACCONTI E SALDI SI PAGHERANNO 97 EURO MEDI CON PUNTE DI 139

Dettagli

Circolare 10/2015 Comunicazione periodica 2014

Circolare 10/2015 Comunicazione periodica 2014 Roma, 24 marzo 2015 Prot. 2015.0006922/AM Alla cortese attenzione di: Iscritti al Fondo Pegaso Fonti istitutive Delegati all Assemblea di Pegaso Aziende associate -Direzioni del personale -RSU aziendali

Dettagli

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012

Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata. Anno 2012 Ricorso agli ammortizzatori sociali settore Vigilanza Privata Anno 2012 Premessa Nel settore della vigilanza privata il 2012 è stato un anno di record per gli ammortizzatori sociali, in particolare per

Dettagli

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province:

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province: DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO Bookservice s.r.l. Gross Ancona Via Albertini 36 60131 Ancona Tel: 071 2861810 Fax: 071 2861642 Email: bookserv@tin.it BASILICATA per la provincia di: Matera CE.DI. Puglia S.S.

Dettagli

COMUNE DI TRAVERSETOLO Elenco partecipazioni DIRETTE e INDIRETTE ai sensi art.8 L. 111/2011

COMUNE DI TRAVERSETOLO Elenco partecipazioni DIRETTE e INDIRETTE ai sensi art.8 L. 111/2011 COMUNE DI TRAVERSETOLO Elenco partecipazioni DIRETTE e INDIRETTE ai sensi art.8 L. 111/2011 PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PARMA INFRASTRUTTURE S.p.a. (0,002%) (in fase di dismissione) PARMABITARE S.c.a.r.l.

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Da azienda locale a operatore multiutility Pag. 1. L Azienda oggi: le aree di business Pag. 3. Servizi al cittadino: GAS Pag. 4

Da azienda locale a operatore multiutility Pag. 1. L Azienda oggi: le aree di business Pag. 3. Servizi al cittadino: GAS Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA GRUPPO AMGA-AZIENDA MEDITERRANEA GAS E ACQUA S.P.A. Da azienda locale a oatore multiutility Pag. 1 L Azienda oggi: le aree di business Pag. 3 Servizi al cittadino:

Dettagli

Indice dei prezzi delle case in affitto

Indice dei prezzi delle case in affitto Indice delle case in affitto Primo trimestre 2016 Sinossi Tornano a salire i prezzi medi delle locazioni in Italia dopo i mesi invernali, con un incremento dell 1,2% che fissa il valore medio al metro

Dettagli

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013

PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE NEL MESE DI SETTEMBRE 2013 D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI ESTIMATIVI AREA OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE UFFICIO GESTIONE BANCA DATI QUOTAZIONI OMI 80,00% 20,00% D.C. OSSERVATORIO MERCATO IMMOBILIARE E SERVIZI

Dettagli

II - INDICI ECONOMICI E PATRIMONIALI

II - INDICI ECONOMICI E PATRIMONIALI II - INDICI ECONOMICI E PATRIMONIALI II.1 - Generalità Nella lettura dei dati di bilancio occorre considerare che alcune società del campione, oltre alle quotate, hanno adottato i principi contabili IAS/IFRS.

Dettagli

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione

La classifica finale. classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione La classifica finale classifica finale ecosistema Urbano XXi edizione 1 Verbania 85,61% 36 Aosta 54,42% 71 Grosseto 45,88% 2 Belluno 74,49% 37 Bergamo 54,07% 72 Prato 45,51% 3 Bolzano 70,65% 38 Modena

Dettagli

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Pubblicata nella G.U del 26 febbraio la proroga per le gare gas LEGGE 25 febbraio 2016, n. 21. Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini

Dettagli

Monte Titoli. Partecipanti al servizio RCC 30 Settembre 2014 Participants in the RCC SERVICE 30 September 2014. ACCESSO Diretto/Indiretto

Monte Titoli. Partecipanti al servizio RCC 30 Settembre 2014 Participants in the RCC SERVICE 30 September 2014. ACCESSO Diretto/Indiretto O ACEA S.P.A. 81481 Società Emittente Aderisce ACEA S.P.A. 81481 Società Emittente Aderisce tramite Centro Servizi Istifid ACOTEL GROUP S.P.A. 81558 Società Emittente Aderisce ACOTEL GROUP S.P.A. 81558

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00024 AREA: Mercato del lavoro Settore di interesse: Mercato del lavoro Personale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico

Dettagli

La rete di monitoraggio del Veneto

La rete di monitoraggio del Veneto La rete di monitoraggio del Veneto Flavio Trotti Elena Caldognetto ARPA VENETO Dipartimento Provinciale di Verona Giornata di studio: La radioattività nelle acque potabili ed il gemellaggio di ARPA Veneto

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Capitolo 3 I SERVIZI IDRICI. 3.1 Il settore degli acquedotti ( 1 )

Capitolo 3 I SERVIZI IDRICI. 3.1 Il settore degli acquedotti ( 1 ) Capitolo 3 I SERVIZI IDRICI 3.1 Il settore degli acquedotti ( 1 ) Il riordino dei servizi idrici, avviato con la Legge n. 36/1994 (Legge Galli) e proseguito con il D.Lgs. n. 152-2006 (c.d. Codice dell

Dettagli

POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA. Roma, ottobre 2008

POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA. Roma, ottobre 2008 POLITICHE SULLA RETE DISTRIBUTIVA E DI ASSISTENZA Roma, ottobre 2008 La rete distributiva diretta SPECIALIZZAZIONE NEI GRANDI IMPIANTI Le biglietterie XXL XL L specializzano la propria attività esclusivamente

Dettagli

tel. ufficio +39 011 4645.210 4645.211 cellulare. + 39 348 77 10 778 fax +39 011 4645.969 e-mail armando.quazzo@smatorino.it

tel. ufficio +39 011 4645.210 4645.211 cellulare. + 39 348 77 10 778 fax +39 011 4645.969 e-mail armando.quazzo@smatorino.it Curriculum Vitae ARMANDO QUAZZO Luogo e data di nascita, 4 settembre 1963 Nazionalità Stato civile Posizione attuale Italiana Coniugato Dirigente Servizio Sviluppo & Marketing Recapiti tel. ufficio +39

Dettagli

ELENCO BANCHE ADERENTI (*)

ELENCO BANCHE ADERENTI (*) ELENCO BANCHE ADERENTI (*) TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI 1 REGIONE LOMBARDIA BANCA DI PIACENZA BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BANCA POPOLARE

Dettagli

L indagine di Fondazione AMGA su alcuni acquedotti italiani

L indagine di Fondazione AMGA su alcuni acquedotti italiani L indagine di Fondazione AMGA su alcuni acquedotti italiani Osvaldo Conio, Franca Palumbo, Enrico Raffo Genova, 30 novembre 2011 Nel 2006 è stato pubblicato un primo rapporto intitolato Stato dell arte

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

Parte I. Votazione delle delibere dell Assemblea Paritetica (Art. 15 dello Statuto)

Parte I. Votazione delle delibere dell Assemblea Paritetica (Art. 15 dello Statuto) REGOLAMENTO ELETTORALE PER LE VOTAZIONI DELLE DELIBERE DELL ASSEMBLEA PARITETICA, PER LE ELEZIONI, LA NOMINA E LA REVOCA DEI COMPONENTI L ASSEMBLEA DEI DELEGATI, IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ED IL COLLEGIO

Dettagli

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI

Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati LORO SEDI CONSIGLIO NAZIONALE DEI PERITI INDUSTRIALI PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Roma, 28 febbraio 2014 prot. n. 1479 Ai Signori Presidenti Collegi dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati

Dettagli

VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA

VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA A fine 2008 le utilities partecipate dai comuni e quotate presso la Borsa Italiana erano 13, così come nel 2003. Nel periodo, è avvenuta la prima quotazione di 4 società

Dettagli

ELENCO BANCHE ADERENTI (*)

ELENCO BANCHE ADERENTI (*) ELENCO BANCHE ADERENTI (*) TRIBUNALE DI MILANO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI 1 REGIONE LOMBARDIA BANCA DI PIACENZA BANCA POPOLARE COMMERCIO E INDUSTRIA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA BANCA POPOLARE

Dettagli