Kyani Sunrise. KYANI : Ingredienti e loro proprietà MIRTILLO NERO SELVATICO BACCA DI GOJI SEMI DI UVA BUCCIA D UVA POLLINE D API UVA CONCORDIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Kyani Sunrise. KYANI : Ingredienti e loro proprietà MIRTILLO NERO SELVATICO BACCA DI GOJI SEMI DI UVA BUCCIA D UVA POLLINE D API UVA CONCORDIA"

Transcript

1 KYANI : Ingredienti e loro proprietà Kyani Sunrise MIRTILLO NERO SELVATICO BACCA DI GOJI SEMI DI UVA BUCCIA D UVA POLLINE D API UVA CONCORDIA LAMPONE ROSSO SUCCO DI NONI ALOE VERA MIRTILLO ROSSO SUCCO D UVA BIANCA PUO AIUTARE A: Consente una gestione efficace dello stress Mantiene la salute del cuore Supporta il sistema immunitario Regola una sana risposta infiammatoria Promuove la flessibilità articolare Fornisce maggiore energia Facilita una miglior funzione celebrale

2 MIRTILLO NERO SELVATICO DEL ALASKA: uno studio americano del 2011 ha dimostrato come i mirtilli selvatici siano tra i migliori e più potenti alleati che possiamo trovare in natura dell uomo contro alcuni tipi di malattie che purtroppo sono divenute comuni al giorno d oggi (cancro, infezioni varie, diabete, ecc). Si è anche determinato che aumenterebbero le proprietà cognitive dell uomo. Lo studio citato è uno studio, pubblicato sul JOURNAL OF AGRICULTURAL AND FOOD CHEMISTRY, di un team di ricercatori del New York Botanical Garden. Questo studio ha analizzato oltre 30 tipi di frutta e verdura scoprendo che i mirtilli selvatici hanno un potere antiossidante 10/20 volte superiore ai mirtilli coltivati. Il mirtillo selvatico (Vaccinumangustifolium) si colloca tra i frutti quantitativamente e qualitativamente antiossidanti, questo a causa del contenuto in flavonoidi, tannini ed altri tipi di acidi fenolici. Sono anche frutti con maggior contenuto di antocianine (classe di flavonoidi con attività antiossidante in vitro). Le antocianine sono sostanze che proteggono e riparano l integrità genomica del DNA. Il mirtillo selvatico dell Alaska che nasce e cresce in un ambiente unico, sottoposto alla luce del sole per soli tre mesi per poi continuare la sua crescita al buio ed al gelo sotto una coltre di neve sviluppa qualità più potenti di altri tipi di mirtilli selvatici. Le qualità del mirtillo sembrano possedere una forte attività antiossidante e proprietà biologiche in particolare quali; attività anticarcinogena, vasoprotettiva, antiinfiammatoria, antidiabetica. BACCA DI GOJI: chiamato IL FRUTTO DELLA LONGEVITA il Goji è considerato uno tra i più potenti integratori naturali ed ha la capacità di rafforzare il nostro sistema immunitario. Oggi le bacche di Goji vengono considerate dagli esperti di tutto il mondo uno tra le più potenti fonti di cibo naturale più ricche di antiossidanti esistenti sul nostro pianeta. La bacca di Goji (luciumbarbarum) cresce spontaneamente in parte dell oriente ad altitudini di livello superiore. Questo frutti contiene alte dosi di Beta-Carotene (più delle carote), più ferro degli spinaci, più proteine dei cereali e contengono ben 21 tracce di minerali incluso il Germanio (elemento chimico considerato efficace nelle lotta alle malattie cellulari) che di rado possiamo trovare in altri alimenti. Contengo 18 aminoacidi, vitamina E e ben 500 volte la quantità di vitamina C che possiamo rilevare nelle arance, vitamina B1 e B6. SEMI DI UVA: sono utili poiché l uva è un frutto ad alto potere antiossidante. All interno del seme di uva si trova la più alta concentrazione di elementi nutritivi che in tutto il frutto. Ricchi di vitamina E, contengono anche i flavonoidi che pur non essendo considerato utile come antiossidante può aiutare la produzione di enzimi necessari per combattere alcuni tipi di malattie, fornendo un sano ed utile servizio al nostro organismo. All'interno dei semi d uva si trova anche una alta concentrazione di acido linoleico (solitamente appannaggio della carne rossa), un acido grasso che non viene prodotto dal nostro organismo e tuttavia molto importante ed utile per le cellule. Un altro elemento naturale che troviamo nei semi d uva è l OPC (protoantocianidineoligometriche); sono bioflavonidi e appartengono alla categoria di antiossidanti molto forti.

3 BUCCIA D UVA: contiene il Resveratolo a cui sarebbero state attribuite proprietà benefiche di ogni tipo. A onore del vero, lo studio più interessante, effettuato da un gruppo di ricercatori dell Arizona State University in collaborazione con la Harvard Medical School e con l università norvegese, ha portato alla scoperta di un effetto sull allungamento della durata di vita e sugli effetti del rapporto col cibo. Lo studio, effettuato sulle api, ha portato a due effetti principali: - Allungamento della vita media (compreso tra il 33 e il 38%) - Azione frenante alla necessità di assunzione di zuccheri L assunzione di Resveratolo è come se spingesse alla moderazione nell assunzione di cibo e più precisamente di zuccheri. La restrizione calorica dovuta al fenolo dell uva porebbe essere la causa dell aumento di longevità. POLLINE D API: le conclusioni di alcuni studi hanno portato, dopo analisi approfondite, portano in maniera concorde ad affermare che le proprietà curative e terapeutiche del polline d api sono eccezionali pur non essendo un medicinale. E un eccellente fortificante naturale e migliora lo stato generale dell organismo. Un alimento naturale dalle proprietà impareggiabili, non riscontrabili in nessun altro alimento disponibile in natura. Tra le funzioni principali possiamo osservare: - Stimolazione dell organismo (aiuta a a prevenire le aggressioni microbiche) - Dona forza ai convalescenti, affaticati, intossicati. - Combatte l affaticamento intellettuale, la nevrastenia e migliora le attività celebrali. - Regolarizza le funzioni intestinali - Aiuta a combattere l invecchiamento precoce e la senescenza UVA CONCORDIA: particolare tipo di uva con buccia rosso scuro che solitamente si usa per fare succhi e vini particolari. L uva concordia (vitis labrusca) o più comunemente chiamata uva fragola ha proprietà antiossidanti. LAMPONE ROSSO: grazie al loro alto contenuto di vitamina C sono noti per le proprietà antinfiammatorie delle vie respiratorie. Grazie a studi scientifici effettuati negli ultimi anni si è scoperto che il lampone rosso (rubusidaeus) ha proprietà antitumorali.

4 Il lampone poi è un frutto diuretico, depurativo dell organismo, rinfrescante e che contribuisce a rafforzare le difese immunitarie. SUCCO DI NONI: proviene dal frutto del Noni (morinda citrofolia) che è un arbusto alto fino a 6 metri di altezza che vive prevalentemente nelle zone temperato-calde del sud est asiatico. Nelle popolazioni di queste zone il Noni è sempre stato utilizzato come panacea di ogni male, dall asma alla cure delle infezioni, dalle emicranie alle malattie cutanee. Lo studio del biochimico americano Ralph Heinicke dai primi anni 50 fino ad arrivare agli anni 80 porto alla luce le proprietà del frutto del Noni. A questo frutto ed in particolare più nel succo di Noni si possono attribuire diversi effetti: dall azione immunostimolante a quella antimicrobica, passando attraverso quella antalgica ed antiossidante fino ad arrivare a quella antistress. All interno di questo succo possiamo trovare: scopolamina, damnacantale, vitamina C e selenio, oltre alla proxeronina (precursore dell alcaloide xeronina prodotto fisiologicamente dall uomo capace di controllare le funzionalità di tutta una serie di enzimi del nostro organismo). ALOE VERA: i minerali (soprattutto magnese, rame, selenio) contenuti nel succo di Aloe Vera (aloe barbadensis) sono dei costituenti importanti di due agenti antiossidanti ed antinvecchiamento cellulare. Le vitamine (in particolare la vitamina C, E, B2, B6) e l aminoacido non essenziale, cisteina, sono potenti antiossidanti e l aminoacido non essenziale prolina è parte costituente del collagene. Sono riconosciute attività antiossidanti e anti-aging, cicatrizzanti, riepitelizzante, antibatterica, antifungina, antibatterica, immunomodulante, antinfiammatoria, analgesica e gastroprotettiva. MIRTILLO ROSSO: è costituito per la maggior parte da acqua, ma contiene anche diversi composti organici ( catechine, flavonoidi, antocianine). Il mirtillo rosso (vacciniummacrocarpon o vacciniumvitis-idaea) contribuirebbe alla prevenzione o al trattamento delle infezioni delle vie urinarie ma non è noto con esattezza. Sembra che agisca principalmente impedendo ai batteri patogeni (come l'escherichia coli) di aderire alla mucosa delle vie urinarie, evitando in questo modo lo sviluppo dell infezione. SUCCO D UVA BIANCA: Uno degli alleati della tua salute e della tua bellezza, un vero concentrato di sostanze preziose che regalano benessere. Indicato in caso di anemia e affaticamento, uricemia e gotta, artrite, vene varicose, iperazotemia, malattie della pelle. L' uva ha proprietà antiossidanti e anticancro, dovute soprattutto al contenuto di polifenoli; ha inoltre proprietà antivirali, grazie al contenuto di acido tannico e di fenolo, in grado di contrastare il virus

5 dell'herpes simplex (applicazioni di succo d' uva o di mosto sulle labbra affette da herpes ne velocizzano la guarigione). Kyani Nitro FX (Ossido Nitrico) PIANTA DEL NONI (MORINDA CITROFOLIA) Frutto tropicale con 101 indicazioni terapeutiche. Il Noni è un frutto tropicale con insolite proprietà salutari e purtroppo la maggior parte della popolazione occidentale non ne ha mai sentito parlare. Viene utilizzato da più di 2000 anni in Polinesia, Cina India ed altri paesi orientali. Il Noni ha la caratteristica di crescere meglio su terreni vulcanici, liberi da inquinamento. L estratto del Noni, come per altre piante tropicali i quali, Aloe Vera e Papaia porta giovamenti a molteplici problemi di salute. I risultati della ricerca dimostrano come il Noni abbia un effetto positivo sul sistema immunitario regolando la funzione delle cellule danneggiate. Il Noni fornisce sostanze alimentari necessarie al nostro organismo, quelle sostanze che con l alimentazione odierna fornisce sempre in maniera minore o che vengono addirittura a mancare. OSSERVAZIONE: il Noni può essere assunto in associazione ad eventuali farmaci di qualunque tipo; non ci sono controindicazioni. Vengono riferiti solo minimi effetti collaterali. Una percentuale bassissima ha notato una leggera acidità di stomaco, diarrea o reazioni allergiche a livello cutaneo. In tutti i casi gli effetti collaterali sono scomparse con la riduzione delle dosi o con la cessazione del trattamento. I rapporti scientifici indicano che il Noni non è pericoloso durante la gravidanza. PUO AIUTARE A: Abbassa l alta pressione Opera con Melatonina e Serotonina per la regolazione del sonno, della temperatura e del morale. Aumenta l energia del corpo Opera come antistaminico e ostacola le infiammazioni Allevia i dolori Ha proprietà antibatteriche che possono proteggere dai danni del sistema digerente e del cuore. Impedisce lo sviluppo del primo stadio del cancro e la crescita dell ulcerazione carcinomatosa. IL NONI AGISCE IN MANIERA SINERGICA ASSIEME AD ALTRI INTEGRATORI ALIMENTARI.

6 TAURINA La Taurina viene comunemente considerata un aminoacido. Il nome è dovuto al fatto che fu scoperta per la prima volta nella bile del toro ma è anche presente nella bile umana. Il principale ruolo fisiologico della Taurina è di formare Sali biliari che servono a per la digestione dei grassi. Ha però anche altre funzioni o ruoli come regolare l omeostasi* del calcio e funge da neurotrasmettitore inibitorio del sistema nervoso. Questo particolare aminoacido si trova quasi esclusivamente in alimenti animali ed è per questo motivo che chi è vegetariano o vegano avrà necessità di assumere integratori alimentari per avere i benefici ad essa collegati. I benefici legati all assunzione di Taurina sono: aumento del volume cellulare, resistenza e forza muscolare, rafforzamento del sistema cardiovascolare (colesterolo e pressione) e del sistema immunitario, salute della retina. Come già detto la Taurina si trova, tranne alcune eccezioni come il fico d india, che contiene alte dosi di Taurina, in alimenti di origine animale (uova, pesce, carne e latte). Gli integratori alimentari contenenti Taurina svolgono un azione molto importante per chi segue un alimentazione vegetariana o per chi ha carenze proteiche o ancora per chi ha bisogno di un aumento del fabbisogno proteico come gli sportivi. *omeostasi: capacità degli organismi viventi di mantenere un equilibrio stabile, nonostante il variare delle condizioni esterne. MODULAZIONE DELLA TRASMISSIONE NERVOSA E NEUROMUSCOLARE L Ossido Nitrico funge da neurotrasmettitore all interno del complesso sistema nervoso centrale e nei plessi periferici non adrenergici e non colinergici dell albero bronchiale (possibile funzione broncodilatatrice e anti-asmatica) e del tratto gastro-intestinale. RILASSAMENTO DELLA MUSCOLATURA (non volontaria) Ha un azione vasodilatatoria sull endotelio vascolare sistemico, coronarico e renale. AZIONE DIRETTA SULLE DIFESE IMMUNITARIE L Ossido Nitrico viene prodotto naturalmente da alcune cellule del nostro sistema immunitario che lo utilizza per la difesa di aggressioni di antigeni (molecola riconosciuta come estranea e/o potenzialmente pericolosa dal sistema immunitario). IMPEDISCE L AGGRESSIONE PIASTRINICA Effetto antitrombotico STIMOLAZIONE DELL MITOCONDRIOGENESI

7 Sintesi di nuovi mitocondri ( "centrali energetiche" della cellula; producono l'energia necessaria per molte funzioni cellulari, quali il movimento, il trasporto di sostanze ecc ) La sintesi di Ossido Nitrico è ostacolata dal TNF-Alfa, che è nettamente superiori negli obesi rispetto ai normopeso. Nell obeso quindi l attività mitocondriale è notevolmente ridotta. Per questo motivo i cibi ingeriti, non essendo adeguatamente metabolizzati dai mitocondri, si depositano più facilmente in grasso. Il grasso libera a sua volta ingenti quantità di TNF-Alfa che uccide i mitocondri. Per ciò descritto finora, l ossido Nitrico ha potenzialità terapeutiche degne di nota: - Riduzione della pressione arteriosa - Potenziamento delle difese immunitarie - Prevenzione di angina, ictus ed infarto - Cura della disfunzione erettile Tutto ciò non ci deve però fa dimenticare che la forte azione ossidante di questo gas o molecola. Gli effetti citossici dell ossido Nitrico infatti possono in alcuni casi essere paragonabili a quelli indotti da altri agenti ossidanti, in grado di aumentare la produzione di radicali liberi. Come per tutto quindi bisogna considerare la possibilità di un utilizzo di eventuali integratori che facilitano la produzione di questa molecola con il giudizio del buon padre di famiglia. Kyani Sunset Gli Omega-3 tecnicamente sono acidi grassi polinsaturi. Nella popolazione Inuits (popolazione eschimese) che si ciba prevalentemente di pesce proveniente dalle coste della Groenladia e dell Alaska, fin dagli anni 70 e con studi scientifici condotti nel corso degli anni, è emersa molto chiaramente la bassa incidenza di malattie legate all apparato cardiovascolare. La correlazione al tipo di alimentazione marittima e ricca quindi di Omega-3 è diretta. Negli ultimi anni sentiamo parlare molto dell importanza di apporto di Omega-3 nella dieta giornaliera. Gli Omega-3 sono essenziali e con questo si intende che per quanto importanti non sono sintetizzati dal nostro organismo, per questo motivo è fondamentale l introduzione attraverso la dieta giornaliera o mediante integratori alimentari. Per quello che concerne le funzioni biologiche si possono evidenziare, secondo recenti studi scientifici, alcuni effetti rilevanti che hanno a che fare con la protezione di alcune componenti del nostro organismo, quali: - Azione antiaggregante piastrinica (effetto antitrombotico), quindi riducono la possibile formazione di coaguli nel sangue.

8 - Controllo del livello plasmatico dei lipidi (soprattutto dei trigliceridi) - Controllo della pressione arteriosa donando elasticità alle parti arteriose e mantenendo fluide le membrane delle cellule. Gli effetti principali sono legati alla protezione del cuore e del sistema circolatorio. TOCOTRIENOLI I Tocotrienoli sono una potente forma di Vitamina E che è un nutriente essenziale per il nostro organismo in quanto potente antiossidante. Col termine Vitamina E si indica la famiglia di sostanze antiossidanti comprendenti i TOCOFEROLI ed i TOCOTRIENOLI. I Tocotrienoli ultimamente hanno avuto un utilizzo enorme nella dermatologia e vengono definiti LA VITAMINA E DEL TERZO MILLENNIO. Sono considerati essenziali ed ideali per lo sviluppo di formulazioni Anti-Aging di nuova generazione ed hanno proprietà eccezionali nella cura della pelle. Tra le proprietà fondamentali troviamo: - Maggiora attività antiossidante (superiore al 40/60% della media) - Maggiore biodisponibilità - Maggiore accumulo intracellulare - Maggiore affinità con la membrana cellulare - Elevata affinità per lo strato corneo Kyani Nitro Xtreme (indicato per chi fa sport o attività affaticanti e non solo) E' il prodotto Kyani Nitro Fx addizionato con i seguenti elementi: CoQ10 (Vitamina Q) Il CoQ10 è un coenzima ed è una molecola organica. Molti studi hanno confermato che persone con differenti problemi cardiaci sono deficitarie di questo coenzima. Il CoQ10 ha un forte potere antiossidante, aiutando il nostro organismo a difenderci da danni provocati dai radicali liberi. E anche dimostrato che il CoQ10 protegge dai danni ossidativi prodotti da grassi e colesterolo. Il CoQ10 si trova negli alimenti che mangiamo, ma non in quantità eccessive.

9 Precisamente le migliori fonti in cui possiamo trovare questo coenzima sono di origine animale ed in alcuni vegetali quali, derivati della soia, sesamo e ravizzone ed in minor quantità nei broccoli, negli spinaci, nel germe di grano ed in alcuni tipi di fagioli. Il COQ10 è liposolubile e pertanto andrebbe assunto con cibi contenenti un po' di olio o, ancora meglio se assunto con Omega 3 e Vitamina E. TIAMINA (vitamina B1): la vitamina B1 è essenziale per il corretto funzionamento del sistema nervoso, del cuore e dei muscoli. Contribuisce inoltre alla formazione dei globuli rossi. RIBOFLAVINA (vitamina B2) mantiene in buona salute le mucose respiratorie e digestive, contribuisce all'integrità del sistema nervoso, della pelle e degli occhi. Utile alla promozione dello sviluppo e della crescita, la vitamina B2 attiva gli enzimi coinvolti in diverse reazioni del nostro organismo. NIACINA (vitamina B3): la niacina o vitamina B3 è una componente organica estremamente importante, che aiuta il vostro corpo ad aumentare il colesterolo buono e a diminuire quello cattivo. È utilizzata dal nostro organismo per produrre energia ed in particolare per trasformare i carboidrati in energia. Dona maggiore salute alla pelle ed ai capelli, mantiene il corretto funzionamento del sistema digestivo e la salute degli occhi. VITAMINA B6: è necessaria per la sintesi dei neurotrasmettitori norepinefrina e serotonina e per formare la mielina (struttura in grado di apportare protezione al sistema nervoso centrale). Esistono proprietà accertate riconducibili alla vitamina B6 (anche detta Piridossina) per il trattamenti di malattie quali: - Anemia sideroblastica - Neurite e proprietà ipotizzate: - Acastia (sidturbi del movimento) - Angioplastica - Asma - Malattie cardiovascolari Spesso l assunzione di vitamina B6 viene associata all assunzione di Acido Folico. ACIDO FOLICO: negli ultimi decenni l acido folico (vitamina B9) è stato riconosciuto un essenziale elemento per la prevenzione di malformazioni neonatali. Il nostro organismo non è in grado di autoprodurlo e quindi bisogna obbligatoriamente integrare la nostra dieta con l assunzione mediante integratori alimentari. La vitamina B9 è essenziale per la sintesi del DNA e delle proteine. È di aiuto a prevenire il rischio di malattie

10 cardiovascolari perché contribuisce ad abbassare i livelli dell aminoacido omocisteina, anche se non si può stabilire una diretta associazione tra i folati e la riduzione del rischio cardiaco. BIOTINA: nota anche come vitamina H può contribuire al rafforzamento delle unghie oltre che a migliorare la salute dei capelli. Alcuni disturbi della pelle (crosta lattea) hanno mostrato sensibili miglioramenti con l aggiunta nella dieta giornaliera di integratori con vitamina H. VITAMINA C: è ampiamente distribuita nel mondo vegetale. E importante e necessario un rifornimento continuo, infatti il nostro organismo non è in grado di sintetizzarla. Aumenta la resistenza del nostro organismo e tra gli effetti diretti dovuti all assunzione di vitamina C (acido ascorbico) possiamo rilevare: - Rafforzamento della funzione dei fagociti - Aumento della produzione di anticorpi - Anticolesterolo ed antistress - Distrugge i radicali liberi ossigenati - Partecipa ai processi di respirazione cellulare - Interviene nello sviluppo dei fibroplasti e della sintesi del collagene - Favorisce la formazione di Ferro incrementando il tasso di emoglobina, zinco, calcio e magnesio - Contrasta gli effetti tossici della nicotina - Previene l accumulo di istamina (responsabile delle allergie) Si potrebbe fare un lungo elenco ancora ma ci fermiamo qua. Una funzione decisamente importante è quella di riuscire mantenere in attività il collagene (proteina necessaria per la formazione del tessuto connettivo della pelle e dei legamenti, nonché delle ossa). La vitamina C ha anche un ruolo rilevante nella rimarginazione delle ferite e nella cura delle ustioni perché facilita la formazione del tessuto connettivo della cicatrice. VITAMINA D3: una volta si pensava fosse legata solo alle patologie ossee come il rachitismo e l'osteoporosi, ma a tutt oggi viene riconosciuta come uno dei principali fattori per la salute umana. Uno studio di un esperto internazionale (Anthony Norman) pubblicato su American Journal of ClinicalNutrition identifica il potenziale della vitamina D per il contributo alla buona salute del sistema adattivo e immunitario, alla regolazione cardiaca della pressione sanguigna, alla forza muscolare e all'attività cerebrale.

11 La vitamina D è quella che otteniamo con l esposizione al sole, ed è fondamentale nel ciclo evolutivo umano. Anche la vitamina D3 proviene dalla luce solare. La vitamina D3 (Colecalciferolo) permette al corpo di fare molte cose utili, come controllare l assorbimento del fosforo e del calcio, regolare il metabolismo osseo e le funzioni neuromuscolari. La vitamina D3 ha un ruolo fondamentale in qualcosa che è vitale per tutti noi, cioè la salute delle ossa. VITAMINA E: non è altro che una serie di composti liposolubili noti per partecipare e migliorare i processi metabolici del corpo. Questi composti sono reperibili in fonti alimentari quali gli oli vegetali, le noci, i semi, le verdure a foglia verde e cereali o negli appositi integratori. Migliora la salute generale del corpo. Malattie coronarica e coronaropatia possono essere ritardate o talvolta impedite in quanto la vitamina E aiuta a prevenire la creazione di coaguli di sangue che tendono a provocare tromboembolismo venoso od attacchi di cuore. La vitamina E rallenta inoltre in modo considerevole l ossidazione o lo sviluppo del colesterolo LDL, ritenuto uno dei fattori principali a generare malattie cardiache. COLINA: solitamente raggruppata nel gruppo delle vitamine B3. È molto importante per il nostro organismo in quanto viene utilizzata per le funzioni epatiche come il trasporto dei lipidi dal fegato (senza colina i grassi rimarrebbero nel fegato bloccando così tutte le funzioni metaboliche). Essendo poi un precursore dell acetolcolina è utile per lo sviluppo della memoria e per il trasporto delle sostanze nutritive. Trasforma i grassi in elementi utili per il nostro organismo. MAGNESIO: è un minerale essenziale che nel corpo si trova per la maggiorparte nelle ossa. Partecipa a molti processi metabolici, tra i più importanti quello della produzione di ATP (adenosintrifosfato) a partire dal glucosio, fonte energetica fondamentale per la regolazione degli impulsi muscolari e nervosi. Inoltre aiuta l'organismo nell'assorbimento e nel metabolismo di potassio, sodio, fosforo e calcio. Elemento di vitalità, armonia e giovinezza. L'integrazione di magnesio è fondamentale. È indispensabile per attivare i più importanti processi biochimici del nostro organismo, tra i quali la digestione, il rilassamento da tensioni, la produzione di energia ed il corretto metabolismo dei nutrienti della nostra dieta. Il magnesio viene definito l'elemento della distensione (riduce le tensioni, gli irrigidimenti, i blocchi) e quindi, ci consente di ricreare le condizioni di armoniosa fluidità indispensabile ad un buon funzionamento generale dell'intero organismo. ZINCO:

12 è un minerale essenziale nella dieta di noi esseri umani. Migliora la salute generale del corpo e permette di perdere peso. Lo zinco ci aiuta a mantenere protetta la pelle ed a mantenere sani i muscoli prevenendo l invecchiamento precoce degli stessi. Può inoltre contribuire ad alleviare i sintomi dello stress e contrastare le infezioni generali, oltre che curare la prostata allargata e prevenire la crescita del cancro in questa specifica zona del corpo. CROMO: il cromo è un micronutriente presente in tracce nel nostro organismo. E un sale che rappresenta infatti un ottimo compromesso tra biodisponibilità (assorbimento effettivo del cromo) e rischio di effetti tossici (tipici, per esempio, del cromo esavalente). INOSITOLO: E una vitamina del gruppo B (B8), viene naturalmente prodotta dal nostro organismo e viene da esso utilizzata come nutriente. Tra gli effetti riconosciuti ma non scientificamente provati abbiamo un miglioramento dellla salute generale del corpo, aiuta a perdere peso ed a bruciare i grassi in eccesso. Normalmente viene utilizzato per favorire la crescita dei capelli e la crescita cellulare, eliminare le calorie in eccesso. Alcuni studi scientifici hanno invece messo in evidenza le capacità di questa vitamina nella cura della depressione e per combattere l insonnia, il colesterolo alto, i disturbi ossessivo compulsivi, gli attacchi di panico e la sindrome dell ovaio policistico.

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono essere soddisfatti i fabbisogni di nutrienti necessari

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die);

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); VITAMINE Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); hanno funzioni specifiche e funzioni comuni, tra cui: - agiscono

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Ruolo biologico: Messaggero del segnale cellulare Molecola regolatoria nel sistema cardiovascolare Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Componente

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

-uno o più IONI INORGANICI

-uno o più IONI INORGANICI Coenzimi e vitamine Alcuni enzimi, per svolgere la loro funzione, hanno bisogno di componenti chimici addizionali, i COFATTORI APOENZIMA + COFATTORE = OLOENZIMA = enzima cataliticamente attivo Il cofattore

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili.

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili. VLT VLT (leggi Volt) è un gel energizzante il cui effetto si fonda sulla combinazione e sinergia d azione propria dei componenti in esso contenuti. In VLT si ritrovano, difatti, molteplici principi attivi

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

-Composti organici essenziali per la vita

-Composti organici essenziali per la vita -Composti organici essenziali per la vita -La maggior parte dei vertebrati (tra cui l uomo) non sono in grado di sintetizzarle (come gli amminoacidi essenziali) -Sono assunte con la dieta -Alcune malattie

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

La Vitamina A La Vitamina D

La Vitamina A La Vitamina D LE VITAMINE La Vitamina A La vitamina A o retinolo è una vitamina liposolubile che serve per la differenziazione delle cellule epiteliali, la spermatogenesi, regolazione dello sviluppo osseo, il sistema

Dettagli

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio -

Gli Omega-3 e la Vitamina D contro l Alzheimer - Le nuove prospettive per il terzo millennio - nutrizione & composizione corporea fisioterapia & recupero funzionale medicina d alta quota piani di allenamento articoli, studi, ricerche dal mondo della Nutrizione, delle Terapie Fisiche, delle Neuroscienze

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

NUTRACEUTICA Corpo come Arte

NUTRACEUTICA Corpo come Arte NUTRACEUTICA Corpo come Arte efficacia sinergia RESVERA-VITIS 60 cps Antiossidante Riossigenante Tessutale Integratore a base di Resveratrolo e OPC ad alto dosaggio (in 1 cps 585 mg di Vitis Vinifera 17.000

Dettagli

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale 2.1 Vitamine & antiossidanti 2.2 Elementi in traccia ed enzimi STRESS OSSIDATIVO & BILANCIO NUTRIZIONALE R Alimentazione : vitamine e carotenoidi, Antiossidanti : lipofilici Vitamine & antiossidanti ZVIT

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta - WELKOME FITNESS 2013 Evoluzione e ricerca nel mondo degli integratori Vitamina D3: aggiornamenti e nuove applicazioni Dott Marco Neri: Comitato Tecnico Nazionale FIPCF/CONI Comitato scientifico Federazione

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH

DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH DIFFERENZE TRA SPIRULINA E KLAMATH La Klamath è da preferire ad altre verdi-azzurre per la sua ricchezza di nutrienti completamente naturali e perfettamente bilanciati. Inoltre svolge un'azione stimolante

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Biochimica della Nutrizione

Biochimica della Nutrizione Università di Roma Tor Vergata - Scienze della Nutrizione Umana Biochimica della Nutrizione Prof.ssa Luciana Avigliano 2011 VITAMINA C VITAMINA E VITAMINA C: FUNZIONA DA AGENTE RIDUCENTE Donatore monoelettronico

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

LABOREST Italia S.p.A Via Vicinale di Parabiago 22 20014 Nerviano - Tel. 0331415253 info@laborest.com www.laborest.com

LABOREST Italia S.p.A Via Vicinale di Parabiago 22 20014 Nerviano - Tel. 0331415253 info@laborest.com www.laborest.com VISTA vista ALADIN 200 DHA 30 capsule Ingredienti: Olio di pesce titolato in DHA, gelatina alimentare, umidificanti: glicerolo, sorbitolo.agente rivestimento:gommalacca, coloranti:e171,e172; stabilizzanti:trietilcitrato,

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

FARMACOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO SIMPATICO. Il sistema ortosimpatico media le risposte della reazione di lotta e fuga

FARMACOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO SIMPATICO. Il sistema ortosimpatico media le risposte della reazione di lotta e fuga FARMACOLOGIA DEL SISTEMA NERVOSO AUTONOMO SIMPATICO Il sistema ortosimpatico media le risposte della reazione di lotta e fuga Le basi anatomiche del sistema nervoso autonomo Reazioni connesse alla digestione

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier

Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier RICERCA APPLICATA / Stress ossidativo, invecchiamento e malattie degenerative Finalmente chiarezza sull'originale fermentato da Carica papaya studiato da Luc Montagnier A cura del Dipartimento Scientifico

Dettagli

LA MEMBRANA PLASMATICA

LA MEMBRANA PLASMATICA LA MEMBRANA PLASMATICA 1. LE FUNZIONI DELLA MEMBRANA PLASMATICA La membrana plasmatica svolge le seguenti funzioni: 1. tenere concentrate tutte le sostanze indispensabili alla vita: è proprio la membrana

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

COME VIVERE SENZA MALATTIE

COME VIVERE SENZA MALATTIE Associazione per la Ricerca e la Prevenzione del Cancro Alberto R. Mondini COME VIVERE SENZA MALATTIE TIE E SENZA MEDICINE Manuale pratico per vivere a lungo, attivi e in salute fino a tarda età, senza

Dettagli

COME VIVERE SENZA MALATTIE E SENZA MEDICINE

COME VIVERE SENZA MALATTIE E SENZA MEDICINE AeRrePiCi Associazione per la Ricerca e la Prevenzione del Cancro www.aerrepici.org www.aerrepici.org/forum Alberto R. Mondini COME VIVERE SENZA MALATTIE E SENZA MEDICINE Manuale pratico per vivere a lungo,

Dettagli

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG Vitamina D: passato, presente e futuro Dott. Giuliano Bucciardini MMG Un po' di storia Nel 1650 l'inglese Francis Glisson descrive accuratamente il rachitismo (peraltro noto sin dall'antichità) in De rachitade.

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie La nefropatia cronica Una guida per i pazienti e le famiglie Iniziativa NKF-KDOQI (Kidney Disease Outcomes Quality Initiative) della National Kidney Foundation L'iniziativa Kidney Disease Outcomes Quality

Dettagli

I PRINCIPI NUTRITIVI SICUREZZA ALIMENTARE PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI

I PRINCIPI NUTRITIVI SICUREZZA ALIMENTARE PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI I PRINCIPI NUTRITIVI PROTEINE LIPIDI GLUCIDI VITAMINE SALI MINERALI SICUREZZA ALIMENTARE DIETA CORRETTA TOSSINFEZIONI ALIMENTARI ALTRI RISCHI LEGATI AL CONSUMO DI ALIMENTI I PRINCIPI NUTRITIVI I principi

Dettagli

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata

1. Manifestano la loro azione negativa solo in età adulta avanzata Perché invecchiamo? La selezione naturale opera in maniera da consentire agli organismi con i migliori assetti genotipici di tramandare i propri geni alla prole attraverso la riproduzione. Come si intuisce

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

Utile per il sistema nervoso

Utile per il sistema nervoso Le vitamina B1 svolge un ruolo essenziale nel metabolismo energetico. Inoltre è implicata nella conduzione degli impulsi nervosi e nel metabolismo aerobico. II deficit marginale di tale nutriente si può

Dettagli

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI ITALIA DALLA HUROM A TE Alla Hurom ci impegniamo ad offrire una nutrizione della più alta qualità e dal sapore il più vicino possibile alla forma più pura presente in

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale?

Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale? Il cervello ha bisogno di zucchero. e il cuore pure, ma quale? Questo vecchio slogan pubblicitario riconduce ad una parziale verità scientifica, oggi più che attuale. E risaputo che parlare di zucchero

Dettagli

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la

INFIAMMAZIONE. L infiammazione è strettamente connessa con i processi riparativi! l agente di malattia e pone le basi per la INFIAMMAZIONE Risposta protettiva che ha lo scopo di eliminare sia la causa iniziale del danno cellulare (es. microbi, tossine etc), sia i detriti cellulari e le cellule necrotiche che compaiono a seguito

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol?

Quali danni può provocare il consumo eccessivo di alcol? alcol Qual è la dimensione del problema? L alcol è una sostanza tossica per la quale non è possibile identificare livelli di consumo sicuri, anche a causa delle differenze individuali legate al metabolismo

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo.

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. DIBASE 25.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 50.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 100.000 U.I./ml soluzione iniettabile DIBASE

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Tratto dal libro "Guarire con la nuova medicina integrata".

Tratto dal libro Guarire con la nuova medicina integrata. 1. Mantenersi snelli. Il peso corporeo dev essere un valore da tenere nei ranghi. E a suggerirci i ranghi previsti è un parametro chiamato indice di massa corporea (BMI, da Body Mass Index). Si calcola

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

Dall Altopiano di Piné

Dall Altopiano di Piné Dall Altopiano di Piné Trattamenti Beauty La Carezza Alpina Montagnaga di Piné Beauty Viso PULIZIA PROFONDA DEL VISO ALLA GENZIANA Trattamento esfoliante e purificante agli estratti rigeneranti della genziana

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE

L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE 1 L ALIMENTAZIONE DI CAGNE E GATTE DURANTE GRAVIDANZA E LATTAZIONE Le femmine devono essere in peso forma al momento dell accoppiamento Se la femmina è fortemente sottopeso aumentano le possibilità di:

Dettagli

ANEMIE DEL II GRUPPO

ANEMIE DEL II GRUPPO ANEMIE DEL II GRUPPO Per incapacità dell eritrone midollare di produrre normalmente eritrociti a causa di difetti della: Proliferazione cellulare ESALTATA ERITROPOIESI INEFFICACE (ERITROBLASTOLISI MIDOLLARE)

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Infatti il glucosio viene bruciato in presenza di ossigeno e l'energia liberata, immagazzinata sotto forma di ATP

Infatti il glucosio viene bruciato in presenza di ossigeno e l'energia liberata, immagazzinata sotto forma di ATP I mitocondri sono gli organuli responsabili della produzione di energia necessaria alla cellula per crescere e riprodursi. Queste reazioni, che nel loro insieme costituiscono il processo di "respirazione

Dettagli

Antiossidanti endogeni. fotoprotezione

Antiossidanti endogeni. fotoprotezione Pietro Santoianni Professore Emerito di Dermatologia Docente nel Dottorato di Ricerca in Dermatologia Sperimentale Dipartimento di Patologia sistematica, Sezione di Dermatologia Università di Napoli Federico

Dettagli

Fonti alimentari di Inositolo

Fonti alimentari di Inositolo Fonti alimentari di Inositolo Agrumi Cereali integrali Frutta secca(arachidi) Semi(germe di grano) Legumi(fagioli) Lievito di birra Gli alimenti freschi contengono molto più Inositolo rispetto ai prodotti

Dettagli