CONVENZIONE. "Plafond" indica quanto previsto all'art. 9 della Convenzione Quadro.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVENZIONE. "Plafond" indica quanto previsto all'art. 9 della Convenzione Quadro."

Transcript

1 \t a SACrcr BacoPosta CONVNZON QUADRO "Plafod" idica quato previsto all'art 9 della Covezioe Quadro tra Sace Fct SpA, co sede a Milao, Via A De Togi, 2 - CF rappresetata dal Sig FracoPagliardi,di seguito "Sace Fct" e ll Comue di Corbetta, co sede a Corbetta (Ml), Via Carlo Cattaeo, 25 CF rappresetatodal Sig Guido Costa - di seguito "l'te", collettivameteidicate come "le PaÉi" "Tasso Covezioale" idica il tasso d'iteressecalcolatocome la media gioralieradei valori assutidal tasso uribor a 3 mesi el periodo itercorsotra la data di scadeza cotrattualedi ciascua partita compoeteil credito acquistatoda Sace Fct e la data di pagameto della medesima partita da parte dell'te, maggioratodi u umero variabiledi puti base, i fuzioedel ritardodi pagametoeffettivo 2 Oggetto premessoche La presete CovezioeQuadro ha per oggetto le modalita operative del cotratto di Reverse Factorig PA offerto da Sace Fct ai Foritorisso ha foza di leggetra le parti ai sesi dell'art 1372cc Le sigoleclausoledi cui è compostosoo itegrate,di diritto ove ecessario,da quato previsto dalla L 2l febbraio 1991, 52 (la Legge) e, per quel che cocere 'ordiameto pubblicistico, dagli artt69 e 70 del RD 18 ovembre ,dall'art9 della L 2Q mazo all ed ifiedal disposto dell'art 117 del D Lgs 12 aprile 2006, 163, Resta salva 'applicazioe delle ormedel codicecivileper le cessioidi creditoprivedei requisitidi cui al comma 1 dell'art1 della Leggee per i cotratti pubblici rispetto a cui le deroghe alla disciplia codicisticao operao (a) Sace Fct quale itermediario fiaziario [iscritto all'elecogeeraledi cui all'art106 del D Lgs 385/93 svolge ei cofrotidel pubblicoogi operazioediretta a facilitarela gestioe,lo smobilizzoe 'icassodi crediti pubbliche ed i tale ambitopropoealle ammiistrazioi italiaeed ai loro foritori'opportuità di usufruiredi u prodotto per il pagameto pro so/ufo a scadeza (Reverse Factorig)dei debiti commerciali itercorreti tra loro, pattuedo altresì co gli eti debitori 'applicazioe di iteressidi ritardatopagametoi ua misuracovezioale, iferiorea quellalegale; ( l,1' t1tl <J l-l i;i (b) Sace Fct ha cocluso co Poste ltaliae SpA Società co socio uico - PatrimoioBacoPosta(di seguito "Poste") u accordo di collaborazioe volto all'istaurazioedi rapportico gli eti debitorifializzati alla sottoscrizioe di CovezioiQuadro,ochéper la promozioe ed il collocameto presso i foritori del prodottoreyersefactoig PA (di seguito"il Prodotto"); Tale rapportocotrattualeprevede: (c) 'te, ell'ambitodella sua attività istituzioale,risulta debitoreei cofrotidi tezi i relazioeall'acquistodi bei e servizi ma, per effetto della strutturaeffettiva dei propriflussidi cassa,o è ormalmete i codizioidi assicurareil putualepagametoa scadezadei propri foritori,espoedosicosì al rischiodi dover sosteere ulteriorioeri per effettoditale ritardo; (d) l'te ha iteressea ridurre'oerepotezialederivate dai propriritardidipagameto,e di allargarela platea deiforitoripoteziali,garatedoloro u pagameto putuale; (e) i foritori dell'te hao iteresse a coseguire la cerlezzadeiflussidi cassa derivatidalla propriaattività ei cofrotidell'te,miglioradocosì la gestioedella propriatesoreriae coteedoi proprioerifiaziari; (0 la cessioe pro soluto a Sace Fct, evetualmete ache cotestualmete alla stipuladel cotrattodi foritura,di tutti i propri creditiesistetie/o futuri derivatidall'esecuzioedel cotrattomedesimo; 'adesioedell'tea dette cessioi di crediti esistetie/o futuri, e, i detta ultima ipotesi, evetualmete ache cotestualmete alla loro sottoscrizioe da parte del Foritore; la cofermada partedell'teei cofrotidi Sace Fct, prima della scadeza cotrattualedi ciascua fattura, dell'effettiva esecuzioe della prestazioe o della foritura sottostate owero della preseza di difetti, eccezioi o cotestazioii ordie all'effettivaesigibilità,totale o parziale,del corrispettivo di dette foritureo prestazioi; 'impego di Sace Fct ad accettare le cessioi di crediti esisteti elo futuri ed a corrispodere al Foritore il corrispettivodei crediti ceduti e accertati dall'te alla loro scadezacotrattuale; 'impegodi Sace Fct ad applicareall'teiteressicovezioali di ritardatopagametoa frotedei debitidi cui l'testessoabbia accertato'esigibilità per effetto dell'adesioe alla presete Covezioe Quadro,a caricodell'teo si determiaalcu oere ecoomicoaggiutivo; 3 Richiesta di Reyerse Factorig PA dei foritori Foritori hao la possibilità di sottoscrivere il cotratto di "ReverseFactoig PA" offertoda SAC Fct i alterativaalle altre modalitàdi pagametoutilizzatedall'tell costo per il Foritore è esposto ella tabella allegata sub"a", oltre che ei fogli iformativimessi a disposizioedel pubblico presso Poste i qualità di soggettocollocatoredel Prodottosecodo quato già idicatoi Premesse tutto ciò premesso, le Parti covegoo di discipliare covezioalmetei rispettivi rapporti derivati dall'opportuità offerta ai foritori dell'te di optare per il regolametodei loro crediti ame?zo del Prodottooffertoda Sace Fct l Defiizioi Ai fii della presetecovezioequadro,i termiiqui di seguito elecatiavraoil sigificatodi seguitoidicato termiidefiitial sigolaresi itedooriferitiacheal plurale Laddove il Foritoreabbia optato per richiedereil Prodotto, sarà cura di Poste cosegareal Foritorecopia del foglio iformativo predispostoda Sace Fct uitameteaiseguetidocumeti: "Covezioe Quadro" idica la presetecovezioequadro, completadi tutti gli allegati "Foritore" idica 'etità che, i foza di uo o più accordi, effettuaua forituradi bei e/o servizia favore dell'te { 1t3 1 Modulo RichiestaReyerseFactorigPA"i 2 evetuale altra documetazioeecessaria ai fii dell'assolvimeto della vigete discipliai materia di privacye traspareza atiriciclaggio, Posteitaliae

2 Ai fii di u'adeguatafase tecico-valutativa, il Foritoredovrà forirealtresì a Poste,che trasmetteràa sua volta a Sace Fct: 1 2 copia di u certificatodi vigeza del Foritore emesso i data certa, o ateriorea tre mesi, dal quale emerga che i capo al Foritore o sussistao protesti e o risultio pedeti stati fallimetari, di cocordato prevetivo o di ammiistrazioecotrollata 3 copia dell'attocostitutivoe dello Statutovigeti; copia degli ultimi due bilaci e situazioe ifraualedel Foritorea data aggiorata; 5 ua copiacompletadel cotrattodiforitura Sace Fct, ell'ambitodel processoattivatodalla richiestadel Prodotto da parte del Foritore, ioltrata attraverso Poste, potra, completata la fase di istruttoriaitera, i via del tutto discrezioale,proporre la cessioe del credito al Foritore, owero dei crediti esisteti e/o futuri derivati dall'esecuzioe del cotrattodi foritura[odei crediti di massa], secodo lo schema di codizioi geerali di cotratto Reyerse Factorig PA e secodo il cotrattodi cessioe che sarà i seguito stipulatoai sesi di legge i forma di atto pubblicoowero di scrittura privata auteticata L'adesioe dell'te dovrà perveireredattacome da schemaallegatosub "B" p iu U 1 F f P fu tt tt c t t! w s ù (ii) 'importovalidato; (iii) la scadeza cotrattuale, laddove risultasse diversada quellaidicatadal Foritore tramite aggiorametodella situazioe cotabile del Foritoresul portaleweb messo a disposizioedell'te da Sace Fct; tramite posta elettroica certificata di u documeto coteetele iformazioi di cuisopra; tramite posta ordiaria o corriere di u documeto di certificazioe coteetele iformazioidicui sopra oltre,co la trasmissioedella dichiarazioe di certificazioe a Sace Fct, l'te: 4 lstruttoria di Sace Fct ]'t ' approvazioepaziale o totale; La certificazioepotrà essere trasmessaa Sace Fct secodo ua delleseguetimodalità: copiadi u documetodi idetitài corsodi validità e del codice fiscale del legale rappresetatedel Foritoreo di u suo delegato; 4 (i) Sarao presupposti imprescidibiliper poter valutare la cessioedelcreditoda partedel Foritorea Sace Fct che: a) il Foritoreo alcuodei suoi soci (ove sitratti di ua società di persoe)o deisuoi ammiistratori o risultiprotestato; accerta la propriaobbligazioedi pagameto- totale o paziale - a frotedella forituradi bei o servizii base ai cotrattistipulatico il Foritore;! modificadola rispetto attesta, evetualmete all'idicazioedel Foritore, la scadeza cotrattuale delle proprie obbligazioidi pagameto, relativamete alle sigolepartiteche compogooil debito; coferma l'astrazioedal rapporto sottostatetra 'te ed il Foritore,co riuciadell'tea qualsiasiazioedi ripetizioeei cofrotidi Sace Fct ed all'opposizioei dao di quest'ultimadi eccezioiattieti al rapporto sostazialetra 'teed il Foritore il debitocertificatodall'tesi cosidererà Coseguetemete, certo, liquidoed esigibile,ache ai sesi e per gli effettidi cui all'art642 cpc b) il Foritoreo risulticessatoo soggettoa statifallimetari, di cocordatoprevetivoo di ammiistrazioecotrollata; 6 Pagameto al foritore del corrispettivo dei crediti ceduti c) ilplafod o risultiiterameteutilizzato base alla certificazioe operata dall'te, Sace Fct prowederà ad operare il pagameto del corrispettivo della cessioe dei sigoli crediti al Foritore(alla loro scadeza cotrattualeo, se successiva, alla data di ricezioe del ricooscimeto dell'teda parte di Sace Fct), ei limitidegli importi certificati dall'te, deducedoe le proprie competeze La propostadi cessioeda partedi Sace Fct al Foritore,ua volta accettatadal ForitoreimpegeràSace Fct a versare al Foritore il corrispettivodei crediti ricoosciutivalidi dall'te alla loro scadezacotrattualeo, se successiva,alla data di ricezioedel ricooscimetodell'te da parte di Sace Fct (sempreche la verificadei poteri del Foritoreabbia dato esito positivoe sia perveutala cofermadell'te) Laddove il foritore volesse aticipare, i tutto o i parte, l'erogazioe del corrispettivo, potrà richiedere a Sace Fct 'aticipazioedei crediti, pattuedoe- i caso Sace Fct discrezioalmetecocedessetale possibilità- le relative codizioiecoomiche 5 Trasmissioe delle fatture e validazioe da parte dell'te Cotestualmeteall'emissioedi ciascua fattura derivate dal cotrattodi forituraco l'te, il Foritoreprowederà a trasmetterea Sace Fct i dati della stessa, iseredoliella sezioededicatadel portaleiteretdi Sace Fct, ed iviado cotestualmete ua copia della fattura via fax al Govezioe pagameto relativa iteressi agli di ritardato relazioeai crediticertificatidall'te,sace Fct si impega a o richiedereall'te stesso iteressimoratori i misura superioreal Tasso Covezioale,maggioratodegli spread idicatiellatabellaseguete,i fuzioedel umerodi giori di effettivo ritardo ei pagametirispettoalla data di scadeza cotrattualecofermatadall'te Co periodicità[settimaale]sace Fct trasmetteràall'te la listadellefatturericevutedai Foritori,allo scopodi ricociliare le rispettivesituazigicotabili Nel cotesto dei propri processi ammiistrativi, l'te prowederà a verificarela corrispodezadella fattura emessa dal Foritore co le prestazioi e foriture ricevute dallo stesso, oché la coformità della fattura alle codizioi cotrattualitale verifica dovrà essere espletata el più breve termie possibilee, comuque,prima della data di scadeza del pagametodellafattura Cotratti Pubblici Cotratti Servizie Foriture PubblicidiLavori Spread2,75% All'esitodella verifica, l'te certificheràa Sace Fct 'esisteza e 'esigibilitàdel proprio debito, trasmettedo u flusso [settimaale] riportate 'eleco di tutte le fatture verificate, valorizzadoopportuamete: >=180<=270 gg >=27O<=365 gg >365gg 2t3 +25bp

3 iserire 'te ella lista delle etita covezioateper il prodotto Reverse Factorig PA di Sace Fct Nell'ambitodel trattametodei dati persoalidi tezi, coessi all'espletametodella presete Covezioe, le Parti, i relazioeal trattametodi rispettivacompeteza,opererao i qualitàdititolari autoomi,el rispettodelle disposizioedi cuial DLgs 196/2003 La presetecovezioequadro o limita i alcu modo il diritto di Sace Fct di richiedere,ache i via giudiziale,il pagameto dei crediti scaduti, ferma restado 'applicazioe degli iteressi di ritardato pagameto ella misura pari al Tasso Covezioale,aumetato del relativo spread Resta ioltre iteso che per i crediti o certificatidall'te gli evetualiiteressimoratorisi computeraoal tasso legaledi volta i volta vigete ll Durata e recesso 8 RappoÉi tra l'te e Sace Fct i qualità di cessioario deicrediti La presete CovezioeQuadro ha durata illimitata co facoltà di recessoper ciascuadelle Parti, da comuicarsia mezzo lettera raccomadata co awiso di ricevimeto e/o posta elettroica certificata co u preawiso di almeo 90 (ovata)giori Sace Fct prowederà a rilevare e comuicare mesilmete all'te'ammotaree la composizioedel suo debitoe degli iteressi di ritardato pagameto i corso di maturazioe relativamete a ciascua partita, oché a presetare mesilmeteall'te ua fattura per gli iteressidi ritardato pagametomaturatia frotedelle partiteliquidateel periodo ll pagameto di tale fattura dovrà essere liquidato a vista, a ricevimetodeldocumetoda partedell'te ll recesso o ha alcu effetto relativameteai crediti già oggetto di cessioe a favore di Sace Fct, che restao regolati dai patti e codizioicoteuti ella presete Covezioe Quadro oché ei cotratti di Reverse Factorig PA già sottoscritti Sarà cura dell'te idicare aaliticametea Sace Fct 'imputazioedelle somme che adrà a erogare a titolo di pagametodei propri debiti, restado iteso che, i difetto di tale comuicazioe, tutti i pagametiricevutisaraoimputati da Sace Fct prioritariameteagli iteressimaturatie scadutie, quidi, a decurtazioedel debito i liea capitale,a partire dallefatturescaduteda più tempo 2 Procedimetocociliativo - Foro Nel caso di isorgezadi cotestazioetra le Parti i ordie all'applicabilitàed al regime di quato cotemplato dalla presetecovezioequadro, la Parte che ha sollevatola cotestazioe potrà ivitare 'altra Parte ad u tetativo di cociliazioemediate comuicazioescritta a mezzo lettera raccomadata co awiso di ricevimeto, che descriva 'oggettodella cotestazioee la richiesta L'te prowederà a comuicareimmediatametea Sace Fct il omiativo dei soggetti resposabilidel procedimetodi certificazioeai sesi della Legge ed evetuali sostituzioiachetemporaee :$ esito ad ua richiesta di cociliazioe, le Parti si adopererao i buoa fede e ell'osservaza delle disposizioidi legge e regolametariapplicabiliper tetare la composizioedella lite; la lite o potrà comuque essere promossase o decorsi60gioridalladatadi ricezioedella richiestadi cociliazioe Sace Fct dichiara uilateralmete che si asterrà dall'itrapredere azioi legalidi recuperoa frote del proprio credito,salvo che: 'U J tit ai 4t v 'Ò t l ( r u [i \i i presezadi partitescaduteda oltre 180 giori il cui importo superi rl 5o/odel debito complessivo, owero Per ogi cotroversiache potesse sorgere tra l'te e Sace Fct, i dipedezadella presetecovezioequadro,foro esclusivocompetetea coosceredelle stesse, ai sesi e per gli effetti di cui all'art29 comma 2 del codice di'procedura civile,sarà quellodi Milaoco espressaesclusioedi tutti gli altri fori alterativie cocorretiprevistidal Libro l, Titolo l, Capo l, Sezioelll delcodicedi proceduracivile dissestodell'te Sace Fct si riserva la facoltà di cedere i propri crediti a tezi che siao i possessodei requisitidi legge per redersee cessioari,salve le forme di legge per 'oppoibilitadella cessioeall'te,che dichiaracomuquefi d'ora la propria autorizzazioea tale trasferimetola cessioe dei crediti da parte di Sace Fct a terzi o fa veir meo gli effetti della qui cotemplati,co i dirittie gli obblighiche e certificazioe coseguoo i base alla presete Covezioe Quadro L'te si impega espressamete a teere idee e malevare Sace Fct co riferimeto ad ogi cosegueza daosa, maggior costo o spese che possa alla stessa derivareda azioilegali(achepeali),cotroversiegiudiziarie o arbitrali relative al cotratto di foritura ed ai crediti vatati dai Foritori tali da poter icidere sulla loro validità ed esisteza 13 Miscellaea Qualsiasi modifica alla presete CovezioeQuadro o sara valida e vicolate se o risulti da atto scritto, firmato dalla Parteei cui cofrotila modificaè ivocata Le obbligazioiqui assuteo implicaoi capo a Sace Fct o all'tealcua resposabilitài merito all'operatodell'altra Parte ll macato esercizio di diritti o facoltà previsti dalla presete CovezioeQuadroo, per quato qui o discipliato,dalla legge applicabileo costituisceacquiescezae o potrà i alcu modo pregiudicareil dirittodi Sace Fct e dell'tealla esecuzioedi quatoqui cotemplato 9 Plafod Le Partisi dao atto che il Plafoddeliberatoda Sace Fct per l'acquisto pro soluto di crediti verso 'te ammota a ,00euro ed ha caratteristicherevolvig, cosicché tutti i pagameti operati dall'te a frote di debiti certificati ripristiao automaticamete e ella stessa misura la dispoibilitàdel PlafodSace Fct si riserva,i ogi caso, la facoltàdi modificarea proprioisidacabilegiudizio,ache i riduzioe, l'importo del Plafod, dadoe comuicazioe all'teco u preawiso di30 giorisolari Allegati Compesi ricoosciuti a Sace Fct per il servizio "A" di Reverse Factorig Dichiarazioe di adesioe alla cessioe di "8" creditifuturi Milao Pubblicità e trattameto dei dati persoali Le Particovegoodidare la massimapubblicitàaicoteuti della presete Covezioe Quadro, ache mediate i rispettivi siti iteret l particolare, l'te si impega a comuicareai propri Foritorila dispoibilitàall'itervetodi Sace Fct attraversoposte i qualità di collocatoredel Prodotto per facilitarelo smobilizzoed il pagametodei loro crediti Sace Fct e Poste ltaliae prowederao, a loro volta, ad L'te 3/3

4 XSACTcT BacoPosta - Compesi ricoosciuti a Sace Fct per il prodotto "Reyerse FactortgPA" Ciascu Foritore ricooscera Sace Fct delle commissioi, secodo quato idicato ella tabella seguete Durata Covezioe Ammotare del factortg 1 Spese diistruttoria e dovo auale pratica Gommissig e di factori g pro srltutd Tasso debitore 3 Spese per revisioe straodiaria delfido' illimitata Fio al lo0o/o deicrediticeduti 250,00 0,650/o flat uribor 12 mesi + 3,00% 100,00 Sace Fct percepira b commissioiall'atto delpagameto delcorrispettivo al Foritore R go a(, ó tc NU t () òt, 8 t) r} t lr t dicare la percetuale massima fiaziabile, se previsto, 'importo miimo per ciascu credito ceduto 'La commissioe, i percetuale, è calcolata sull'ammotare deicrediticeduti t Gli iteressi soo applicati a richieste di pagameto aticipato dei corrispettivi ssi soo addebitati i modalita 'sottoscoto" o "posticipata'(idicare ilvalore dell'uribor di periodo adottato e la fote di rilevazioe) 'Le spese per revisioe straordiaria delfido sarao applicate alfomitore che richiede u ampliameto della liea difido origiaria Posteitaliae

5 Posteitaliae {a ā SACrcr BacoPosta Allegato "8" - Dichiarazioe diadesioe alla cessioe di crediti futuri Spettabile Sace Fct SpA Oggetto: Adesioe alla cessioe di creditifuturi [Foritorel Rif Covezioe Quadro del stremi del cotratto diforitura Cotratto/Ordie del (rva Co riferimeto alla proposta di cessioe dei crediti futuri derivati dall'esecuzioe del cotratto sopraidicato ed agli effetti di cui alla Covezioe Quadro citata i oggetto, lo scrivete te dichiara di accettare, ora per allora, il trasferimeto di tutti i propri debiti derivati dall'esecuzioe del cotratto co il Foritore, i liea capitale, iteressi ed accessori, a favore di Sace Fct, riuciado espressamete a qualsiasi ulteriore requisito diforma relativamete a tale trasferimeto Si attesta ioltre di aver proweduto ad esperire la verifica prescritta ai sesi dell'art 48bis del DPR a carico dell'impresa cedete, co esito: tr soggetto o iadempiete tr soggettoiadempiete Coformemete alle pattuizioicoteute ella Covezioe Quadro, 'te si impega ioltre a: R ca {r c e t$ o tr r (t ó (, 8 (, t fr B u Distitisaluti verificare e covalidare le fatture che sarao emesse dal Foritore i esecuzioe del citato cotratto di foritura, el più breve tempo possibile e, comuque, prima della loro scadeza cotrattuale; certificare a Sace Fct, i ua delle modalita idicate ella Covezioe Quadro, che defte fatture risultao regolarmete registrate ella cotabilità dell'te a ome del Foritore e si riferiscoo a vedite/prestazioi effettivamete eseguite i coformita al cotratto di foritura Laddove ua fattura risulti solo pazialmete esigibile e/o la sua scadeza o risulti corretta, l'te prowedera ad idicare l'importo ricoosciuto valido e/o la scadeza corretta La certificazioe sopra idicata avra gli effetti previsti dall'art 3 della Covezioe Quadro L'te r

BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA. Delibera del C.d.A.

BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA. Delibera del C.d.A. BANDO E DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA FISCALE, SOCIETARIA E CONTABILE DELLA SOCIETA Distretto tecologico Sicilia Micro e Nao Sistemi società cosortile a r.l ZONA INDUSTRIALE

Dettagli

Medici Specialisti e Odontoiatri

Medici Specialisti e Odontoiatri ALLEGATO B BOLLO 16,00 P A R T E P R I M A DOMANDA DI INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA art. 21 dell Accordo Collettivo Nazioale per la disciplia dei rapporti co i Medici specialisti ambulatoriali, Medici Veteriari

Dettagli

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende)

Spazio per timbri. DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (insegne, targhe, affissi pubblicitari e tende) Spazio per timbri DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ (isege, targhe, affissi pubblicitari e tede) Al Servizio Edizia Privata del Comue di PAVIA DI UDINE La D.I.A. va presetata i bollo ( 14,62) quado costituisca

Dettagli

COMUNE DI SARDARA - SETTORE TECNICO

COMUNE DI SARDARA - SETTORE TECNICO Atti e documeti da allegare all'istaza e (per i procedimeti ad istaza di parte) Strutture itere ed evetuali soggetti esteri coivolti Termii di coclusioe del procedimeto Silezio asseso/coclusioe mediate

Dettagli

ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumento Tipologie di mutui Il mercato secondario e il ruolo svolto nella crisi finanziaria

ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumento Tipologie di mutui Il mercato secondario e il ruolo svolto nella crisi finanziaria MERCATO DEI MUTUI A.A. 2015/2016 Prof. Alberto Dreassi adreassi@uits.it DEAMS Uiversità di Trieste ARGOMENTI Scopi e caratteristiche dello strumeto Tipologie di mutui Il mercato secodario e il ruolo svolto

Dettagli

(per i cittadini stranieri) Il sottoscritto dichiara di essere titolare di carta di soggiorno ovvero di permesso di soggiorno

(per i cittadini stranieri) Il sottoscritto dichiara di essere titolare di carta di soggiorno ovvero di permesso di soggiorno Al Sidaco del Comue di OSTUNI ATTIVITA FUNEBRE SEGNALAZIONE PER SEDE PRINCIPALE L.R. 34/2008 e L.R. 4/2010 Il sottoscritto Codice fiscale Data di ascita Sesso M F Luogo di ascita: Stato Provicia Comue

Dettagli

contributo di maternità (quota fissa non frazionabile)

contributo di maternità (quota fissa non frazionabile) EPPI 03/2011 Comuicazioe obbligatoria ai sesi del Decreto Legislativo 103/96 da trasmettere all'ete etro e o oltre il 31.07.2012 Piazza della Croce Rossa 3-00161 ROMA Codice Iscritto COGNOME NOME CODICE

Dettagli

Deutsche Bank. MiFID

Deutsche Bank. MiFID Deutsche Bak MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Deutsche Bak si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market i Fiacial Istrumets Directive).

Dettagli

MiFID. A Passion to Perform.

MiFID. A Passion to Perform. MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Deutsche Bak si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market i Fiacial Istrumets Directive). Deutsche

Dettagli

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa

IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA. 17-19 giugno 2013. www.sdabocconi.it/pa Milao Italy IL NUOVO BILANCIO DELL ENTE PUBBLICO: CONTABILITÀ FINANZIARIA ED ECONOMICA 17-19 giugo 2013 www.sdaboccoi.it/pa Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide prospettive

Dettagli

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità La sicurezza sul lavoro: obblighi e resposabilità Il Testo uico sulla sicurezza, Dlgs 81/08 è il pilastro della ormativa sulla sicurezza sul lavoro. I sostaza il Dlgs disciplia tutte le attività di tutti

Dettagli

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. nuove iniziative d impresa regioe puglia il lavoro e l iovazioe PO FESR 2007-2013 Asse VI Azioe 6.1.5. idi uove iiziative d impresa Regioe Puglia cosa trovo i questa scheda? Questa scheda cotiee alcue iformazioi sulla Misura Nidi

Dettagli

DISPENSE DI MATEMATICA FINANZIARIA

DISPENSE DI MATEMATICA FINANZIARIA SPENSE MATEMATA FNANZAA 3 Piai di ammortameto. 3. osiderazioi geerali. U piao di ammortameto cosiste ella restituzioe di u importo preso a prestito mediate il versameto d'importi distribuiti el tempo.

Dettagli

n n Biologi, Chimici e Psicologi n-- E fotocopia del documento di identità in corso di validità (Prov_) CAP _ RIETI e PROVINCIA

n n Biologi, Chimici e Psicologi n-- E fotocopia del documento di identità in corso di validità (Prov_) CAP _ RIETI e PROVINCIA ALLEGATOB PARTE PRIMA DOMANDA DI INCLUSIONE NELI"A GRADUATORIA art. 21 dell'accordo Collettivo Nazioale per la disciplia dei rapporti co i Medici specialisti ambulatoriaìi, Medici Veteriari ed altre professioalità

Dettagli

La stima per capitalizzazione dei redditi

La stima per capitalizzazione dei redditi La stima per capitalizzazioe dei redditi 24.X.2005 La stima per capitalizzazioe La capitalizzazioe dei redditi è l operazioe matematico-fiaziaria che determia l ammotare del capitale - il valore di mercato

Dettagli

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di

ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comune di NON SERVE MARCA DA BOLLO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE STELLA - TURGNANO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE Comue di SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) AFFITTACAMERE (1) l sottoscritto:

Dettagli

Capitolo 27. Elementi di calcolo finanziario EEE 2015-2016

Capitolo 27. Elementi di calcolo finanziario EEE 2015-2016 Capitolo 27 Elemeti di calcolo fiaziario EEE 205-206 27. Le diverse forme dell iteresse Si defiisce capitale (C) uo stock di moeta dispoibile i u determiato mometo. Si defiisce iteresse (I) il prezzo d

Dettagli

L ammortamento dei prestiti. S. Corsaro Matematica Finanziaria a.a. 2007/08

L ammortamento dei prestiti. S. Corsaro Matematica Finanziaria a.a. 2007/08 L ammortameto dei prestiti. Corsaro Matematica Fiaziaria a.a. 27/8 Prestiti idivisi Operazioi fiaziarie co due cotraeti mutuate o creditore: presta u capitale mutuatario o debitore: si impega a restituire

Dettagli

CARATTERISTICHE MECCANICHE DI PIETRE NATURALI PER FACCIATE VENTILATE. Di seguito verranno utilizzati i seguenti simboli:

CARATTERISTICHE MECCANICHE DI PIETRE NATURALI PER FACCIATE VENTILATE. Di seguito verranno utilizzati i seguenti simboli: PROPOSTA DI UN PROTOCOLLO DI PROVE PER IL CONTROLLO DELLE CARATTERISTICHE MECCANICHE DI PIETRE NATURALI PER FACCIATE VENTILATE FINALITÀ Nel campo edile l utilizzo di rivestimeti esteri da riportare sulle

Dettagli

Giocate le carte giuste! Con le carte Visa e MasterCard WWF contribuite a salvaguardare la natura, senza costi aggiuntivi per voi.

Giocate le carte giuste! Con le carte Visa e MasterCard WWF contribuite a salvaguardare la natura, senza costi aggiuntivi per voi. No tutte le carte di credito soo uguali. Le carte Visa e MasterCard WWF vi offroo tutti i vataggi di ua carta di credito tradizioale: potete prelevare cotati i valuta locale, per l importo desiderato,

Dettagli

MiFID. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro

MiFID. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro Gruppo Deutsche Bak Fiaza & Futuro MiFID Traspareza, fiducia, protezioe dell ivestitore. Soo i pricipi a cui Fiaza & Futuro Baca si è sempre ispirata. Pricipi saciti dalla direttiva europea MiFID (Market

Dettagli

Esercizi per il recupero e per l autovalutazione. L interesse e i problemi connessi VERIFICA 1

Esercizi per il recupero e per l autovalutazione. L interesse e i problemi connessi VERIFICA 1 Telepass + 1 bieio UNITÀ G I calcoli fiaziari Esercizi per il recupero e per l autovalutazioe L iteresse e i problemi coessi VERIFICA 1 Test 1 Il regime di capitalizzazioe secodo cui gli iteressi maturati

Dettagli

Selezione avversa e razionamento del credito

Selezione avversa e razionamento del credito Selezioe avversa e razioameto del credito Massimo A. De Fracesco Dipartimeto di Ecoomia politica e statistica, Uiversità di Siea May 3, 013 1 Itroduzioe I questa lezioe presetiamo u semplice modello del

Dettagli

Guida alla consultazione

Guida alla consultazione VIAGGI PROTETTI 1 Guida alla cosultazioe INFORMAZIONI PRINCIPALI 4 I STRI CONTATTI 5 INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASCURAZIONE INFORMAZIONI SUL CONTRATTO INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE

Dettagli

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE

FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE PO FESR 2007-2013 Asse VI Azioe 6.1.5. idi uove iiziative d impresa cosa trovo i questa scheda? Questa scheda cotiee alcue iformazioi sulla Misura Nidi - Nuove Iiziative d Impresa della Regioe Puglia i

Dettagli

Indici COMIT Metodologia di calcolo

Indici COMIT Metodologia di calcolo Il presete documeto riassume le regole fodametali per il calcolo e la gestioe degli idici elaborati da Itesa Sapaolo per l itero Mercato Telematico Azioario italiao (MTA) ed il vecchio Nuovo Mercato. Gli

Dettagli

Informazioni e monitoring. Informazioni commerciali e di solvibilità su imprese e privati.

Informazioni e monitoring. Informazioni commerciali e di solvibilità su imprese e privati. Iformazioi e moitorig. Iformazioi commerciali e di solvibilità su imprese e privati. INSIEME CONTRO LE PERDITE. Iformazioi Creditreform. Per ua migliore traspareza. Chi coclude trasazioi commerciali va

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2015

BILANCIO PREVENTIVO 2015 BILANCIO PREVENTIVO 2015 ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO CAMERALE N. 12 DEL 18 DICEMBRE 2014 CCIAA FROSINONE PreCosutivo 2014 ALL. A - PREVENTIVO 2015 (previsto dall' articolo 6 - comma 1) PREVENTIVO

Dettagli

ENTE PARCO NAZIONALE ARCIPELAGO DI LA MADDALENA

ENTE PARCO NAZIONALE ARCIPELAGO DI LA MADDALENA dell ' ARCIPELAGO DI LA MADDALENA AVVISO PUBBLICO PER L'AGGIORNAMENTO DELL'ALBO DEI FORNITORI DELL'ENTE PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO DI LA MADDALENA II Direttore, Visti: ild. Lgs 12.04.2006,. 163; il

Dettagli

Stima di un immobile a destinazione alberghiera APPROFONDIMENTI

Stima di un immobile a destinazione alberghiera APPROFONDIMENTI APPROFONDIMENTI www.shutterstock.com/vladitto Stima di u immobile a destiazioe alberghiera di Maria Ciua (Ricercatore di Estimo Facoltà di Igegeria dell Uiversità di Palermo) I geere ell expertise immobiliare

Dettagli

La matematica finanziaria

La matematica finanziaria La matematica fiaziaria La matematica fiaziaria forisce gli strumeti ecessari per cofrotare fatti fiaziari che avvegoo i mometi diversi Esempio: Come posso cofrotare i ricavi e i costi legati all acquisto

Dettagli

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R.

Capitolo Terzo. rappresenta la rata di ammortamento del debito di un capitale unitario. Si tratta di risolvere un equazione lineare nell incognita R. 70 Capitolo Terzo i cui α i rappreseta la rata di ammortameto del debito di u capitale uitario. Si tratta di risolvere u equazioe lieare ell icogita R. SIANO NOTI IL MONTANTE IL TASSO E IL NUMERO DELLE

Dettagli

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico?

STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si intende per danno economico? STIMA DEI DANNI 1) Che cosa si itede per dao ecoomico? Per dao ecoomico si itede la perdita o la dimiuzioe di valore che u bee subisce a seguito di u siistro ( eveto o prevedibile) o da u fatto doloso

Dettagli

Ambito soggettivo Possono fruire dell agevolazione: le società e gli enti indicati nell articolo

Ambito soggettivo Possono fruire dell agevolazione: le società e gli enti indicati nell articolo Co l Ace dedotto dal reddito d impresa il redimeto figurativo del capitale proprio Similitudii co la Dit itrodotta el 1997: ach essa mirava al rafforzameto patrimoiale delle imprese ma il beeficio si esplicava

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1)

APPUNTI DI MATEMATICA ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1) ALGEBRA \ ARITMETICA \ NUMERI NATURALI (1) I umeri aturali hao u ordie; ogi umero aturale ha u successivo (otteuto aggiugedo 1), e ogi umero aturale diverso da zero ha u precedete (otteuto sottraedo 1).

Dettagli

Quando lo studente è un lavoratore Gli obblighi e gli adempimen8 a carico della scuola

Quando lo studente è un lavoratore Gli obblighi e gli adempimen8 a carico della scuola Quado lo studete è u lavoratore Gli obblighi e gli adempime8 a carico della scuola A cura di Claudio Zai lombardia-prevezioe@iail.it 1 Articolo 2 - Defiizioi 1. Ai fii ed agli effetti delle disposizioi

Dettagli

Guida alla consultazione

Guida alla consultazione VIAGGI PROTETTI 1 Guida alla cosultazioe INFORMAZIONI PRINCIPALI 3 I NOSTRI CONTATTI 4 INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASCURAZIONE INFORMAZIONI SUL CONTRATTO INFORMAZIONI SULLE

Dettagli

'ESEGRETMlOjpEZK lu/ell

'ESEGRETMlOjpEZK lu/ell SEZIONE N 35 REG.GENERALE REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N 615/12 UDIENZA DEL LA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI FIRENZE SEZIONE 35 13/01/2014 ore 09:30 riuita co l'iterveto dei Sigori:

Dettagli

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA

Appunti sulla MATEMATICA FINANZIARIA INTRODUZIONE Apputi sulla ATEATIA FINANZIARIA La matematica fiaziaria si occupa delle operazioi fiaziarie. Per operazioe fiaziaria si itede quella operazioe ella quale avviee uo scambio di capitali, itesi

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV)

PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV) PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO Società di ivestimeto a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV) Coforme alla Direttiva europea sugli OICVM Le sottoscrizioi di azioi di CARMIGNAC

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV)

PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO. Società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV) PROSPETTO INFORMATIVO CARMIGNAC PORTFOLIO Società di ivestimeto a capitale variabile di diritto lussemburghese (SICAV) Coforme alla Direttiva europea sugli OICVM Le sottoscrizioi di azioi di CARMIGNAC

Dettagli

STIMA DEI DIRITTI REALI SU COSA ALTRUI (CAPP. 15-16-17)) STIMA INERENTI L USUFRUTTO, USO E ABITAZIONE (CAP. 15)

STIMA DEI DIRITTI REALI SU COSA ALTRUI (CAPP. 15-16-17)) STIMA INERENTI L USUFRUTTO, USO E ABITAZIONE (CAP. 15) STIMA DEI DIRITTI REALI SU COSA ALTRUI (CAPP. 15-16-17)) Apputi di estimo STIMA INERENTI L USUFRUTTO, USO E ABITAZIONE (CAP. 15) DIRITTO DI USUFRUTTO Defiizioe di usufrutto L usufrutto è u diritto reale

Dettagli

Regolamento Foglio Informativo Analitico

Regolamento Foglio Informativo Analitico Obbligazioi co capitale e redimeto miimo garatiti a scadeza. Collocameto dal 14 luglio al 30 agosto 2003. Regolameto Foglio Iformativo Aalitico del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO «CREDEM 2003/2008 Cocerto. 4

Dettagli

I conguagli contributivi e fiscali di fine anno

I conguagli contributivi e fiscali di fine anno I coguagli cotributivi e fiscali di fie ao a cura di Gabriele Boati e Michela Magai Sommario I coguagli cotributivi 1. Cotributo aggiutivo IVS 1%...III 2. Decotribuzioe della retribuzioe variabile...v

Dettagli

Scritto da Per. Ind. Bruno Orsini Venerdì 21 Giugno 2013 17:41 - Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno 2013 08:55

Scritto da Per. Ind. Bruno Orsini Venerdì 21 Giugno 2013 17:41 - Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno 2013 08:55 La Norma CEI 0-21, la uova regola tecica di coessioe BT Per quato riguarda gli impiati elettrici, oltre alle prescrizioi della Norma CEI 64-8 e successive variati, occorre teere i cosiderazioe u ulteriore

Dettagli

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia per manager. Prima versione, marzo 2013; versione aggiornata, marzo 2014)

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia per manager. Prima versione, marzo 2013; versione aggiornata, marzo 2014) Itroduzioe all assicurazioe. (Dispesa per il corso di Microecoomia per maager. Prima versioe, marzo 2013; versioe aggiorata, marzo 2014) Massimo A. De Fracesco Uiversità di Siea March 14, 2014 1 Prezzo

Dettagli

Ravenna 2015 21 maggio Workshop U - «Seminario e tavola rotonda sull'attuazione del PNPR»

Ravenna 2015 21 maggio Workshop U - «Seminario e tavola rotonda sull'attuazione del PNPR» Ravea 2015 21 maggio Workshop U - «Semiario e tavola rotoda sull'attuazioe del PNPR» Esempi pratici di protocolli d'itesa co la GDO per la riduzioe dei rifiuti: è possibile u itesa azioale per proporre

Dettagli

Elementi di matematica finanziaria

Elementi di matematica finanziaria Elemeti di matematica fiaziaria 18.X.2005 La matematica fiaziaria e l estimo Nell ambito di umerosi procedimeti di stima si rede ecessario operare co valori che presetao scadeze temporali differeziate

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2014

BILANCIO PREVENTIVO 2014 BLANCO PREVENTVO 204 ALLEGATO ALLA DELBERA N. 6 DEL 9 DCEMBRE 203 CCAA FROSNONE PreCosutivo 203 ALL. A - PREVENTVO 204 (previsto dall' articolo 6 - comma ) PREVENTVO 204 ORGAN STTUZONAL E SEGRETERA GENERALE

Dettagli

Modifica del regolamento della Cassa pensione Novartis

Modifica del regolamento della Cassa pensione Novartis Modifica del regolameto della Cassa pesioe Novartis Agli assicurati della Cassa pesioe Novartis Il Cosiglio di fodazioe della Cassa pesioe Novartis ha emaato importati modifiche del cocetto e delle prestazioi

Dettagli

D Conversione in MJ 4. 87.5 sostenibile 3 : Parte bio

D Conversione in MJ 4. 87.5 sostenibile 3 : Parte bio Formato per la trasmissioe delle iformazioi ai sesi dell articolo 7bis comma 2 del decreto legislativo 21 marzo 2005,.66, come itrodotto dal comma 6 dell articolo 1 del decreto legislativo 31 marzo 2011.55

Dettagli

Comune di Milazzo via Francesco Crispi n.1 98057 Milazzo Messina

Comune di Milazzo via Francesco Crispi n.1 98057 Milazzo Messina Committete : Comue di Milazzo via Fracesco Crispi.1 98057 Milazzo Messia Titolo : Eleco degli elabti di progetto Descrizioe : Sistema di videosorvegliaza e moitggio el Comue di Milazzo - PON SICUREZZA

Dettagli

Interesse e formule relative.

Interesse e formule relative. Elisa Battistoi, Adrea Frozetti Collado Iteresse e formule relative Esercizio Determiare quale somma sarà dispoibile fra 7 ai ivestedo oggi 0000 ad u tasso auale semplice del 5% Soluzioe Il diagramma del

Dettagli

Appunti su rendite e ammortamenti

Appunti su rendite e ammortamenti Corso di Matematica I Facoltà di Ecoomia Dipartimeto di Matematica Applicata Uiversità Ca Foscari di Veezia Fuari Stefaia, fuari@uive.it Apputi su redite e ammortameti 1. Redite Per redita si itede u isieme

Dettagli

C o r t e d e i C o n t i

C o r t e d e i C o n t i Deliberazioe.16/SEZAUT/2012/INPR C o r t e d e i C o t i Sezioe delle autoomie Aduaza del 13 dicembre 2012 Presieduta dal Presidete della Corte Presidete della Sezioe delle autoomie Composta dai magistrati:

Dettagli

Dipartimento di Economia

Dipartimento di Economia REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA AZIENDALE (LM-77) Articolo 1 Deomiazioe PARTE PRIMA Il Corso di laurea Magistrale i Ecoomia aziedale, attivato presso il Dipartimeto di

Dettagli

La gestione della Saes Getters S.p.A.

La gestione della Saes Getters S.p.A. La gestioe della Saes Getters S.p.A. Risultati della Capogruppo Il Bilacio della Capogruppo Saes Getters S.p.A. che viee sottoposto alla Vostra approvazioe si è chiuso co u utile etto di 14.087 migliaia

Dettagli

1. Considerazioni generali

1. Considerazioni generali . osiderazioi geerali Il processaeto di ob su acchie parallele è iportate sia dal puto di vista teorico che pratico. Dal puto di vista teorico questo caso è ua geeralizzazioe dello schedulig su acchia

Dettagli

Dipartimento di Economia

Dipartimento di Economia REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE (L-18) Articolo 1 - Deomiazioe PARTE PRIMA Il Corso di laurea i Ecoomia aziedale, attivato presso il Dipartimeto di Ecoomia dell Uiversità

Dettagli

Successioni. Grafico di una successione

Successioni. Grafico di una successione Successioi Ua successioe di umeri reali è semplicemete ua sequeza di ifiiti umeri reali:, 2, 3,...,,... dove co idichiamo il termie geerale della successioe. Ad esempio, discutedo il sigificato fiaziario

Dettagli

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA aa 2009-2010 Operazioi statistiche elemetari Spesso ci si preseta il problema del cofroto tra dati Ad esempio, possiamo voler cofrotare feomei [ecoomici]

Dettagli

Il valore della Fatturazione Elettronica: i risultati dell Osservatorio del Politecnico di Milano

Il valore della Fatturazione Elettronica: i risultati dell Osservatorio del Politecnico di Milano www.osservatori.et Il valore della Fatturazioe Elettroica: i risultati dell Osservatorio del Politecico di Milao CBI2, Fattura Elettroica e Fiacial Value Chai: dalla teoria alla pratica Roma 20 ovembre

Dettagli

zssf^ot 2 r 6Elr 2014 i 3 HA0. 20t3 tr n n n -vendlrr_l REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SEZIONE 30

zssf^ot 2 r 6Elr 2014 i 3 HA0. 20t3 tr n n n -vendlrr_l REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SEZIONE 30 SEZIONE No 30 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI MILANO riuita co I'iterveto dei Sigori: SEZIONE 30 REG.GENERALE No 5'191112(riuificato) UDIENZA DEL

Dettagli

Oggetto: DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI - RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA. (artt. 24 e 25 D.P.R. 06.06.2001 n. 380)

Oggetto: DICHIARAZIONE DI FINE LAVORI - RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA. (artt. 24 e 25 D.P.R. 06.06.2001 n. 380) MARCA DA BOLLO DA 14,62 SPETT. LE COMUE DI CALUSCO D ADDA (BG) - Settore Tecico Oggetto: DICHIARAZIOE DI FIE LAVORI - RICHIESTA CERTIFICATO DI AGIBILITA. (artt. 24 e 25 D.P.R. 06.06.2001. 380) Il sottoscritto...titolare

Dettagli

RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI. 2-4 ottobre 2013. www.sdabocconi.it/pa

RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI. 2-4 ottobre 2013. www.sdabocconi.it/pa Milao Italy RIDURRE I COSTI DELLA PA: RECUPERARE RISORSE ED EFFICIENZA, GOVERNANDO I TAGLI 2-4 ottobre 2013 www.sdaboccoi.it/pa Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide

Dettagli

AL VIA L ASSISTENZA SANITARIA PER I FERROVIERI

AL VIA L ASSISTENZA SANITARIA PER I FERROVIERI Iformativa del 11 geaio 2013 AL VIA L ASSISTENZA SANITARIA PER I FERROVIERI Arriva al traguardo ua parte importate degli impegi cotrattualmete assuti i tema di welfare aziedale per i dipedeti del Gruppo

Dettagli

McGraw-Hill. Tutti i diritti riservati. Caso 18

McGraw-Hill. Tutti i diritti riservati. Caso 18 Mauale di Estimo Vittorio Gallerai, Giacomo Zai, Davide Viaggi Caso 18 Copyright 2005 The Compaies srl Stima del diritto di usufrutto e del valore della uda proprietà relativi ad u appartameto di civile

Dettagli

8. Quale pesa di più?

8. Quale pesa di più? 8. Quale pesa di più? Negli ultimi ai hao suscitato particolare iteresse alcui problemi sulla pesatura di moete o di pallie. Il primo problema di questo tipo sembra proposto da Tartaglia el 1556. Da allora

Dettagli

Principi base di Ingegneria della Sicurezza

Principi base di Ingegneria della Sicurezza Pricipi base di Igegeria della Sicurezza L aalisi delle codizioi di Affidabilità del sistema si articola i: (i) idetificazioe degli sceari icidetali di riferimeto (Eveti critici Iiziatori - EI) per il

Dettagli

Rendita perpetua con rate crescenti in progressione aritmetica

Rendita perpetua con rate crescenti in progressione aritmetica edita perpetua co rate cresceti i progressioe aritmetica iprediamo l'esempio visto ella scorsa lezioe di redita perpetua co rate cresceti i progressioe arimetica: Questa redita può ache essere vista come

Dettagli

APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE. (tratti da A. MONTE Elementi di Impianti Industriali Cortina)

APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE. (tratti da A. MONTE Elementi di Impianti Industriali Cortina) ITIS OMAR Dipartimeto di Meccaica APPUNTI DI ECONOMIA ELEMENTARE (tratti da A. MONTE Elemeti di Impiati Idustriali Cortia) Si defiisce iteresse il dearo pagato per l'uso di u capitale otteuto i prestito

Dettagli

Prot. 3514c44c Bari, 15/07/2014. Oggetto: Pubblicazione Graduatorie provvisorie Operatori Economici

Prot. 3514c44c Bari, 15/07/2014. Oggetto: Pubblicazione Graduatorie provvisorie Operatori Economici Prot. 3514c44c Bari, 15/07/2014 Oggetto: Pubblicazioe Graduatorie provvisorie Operatori Ecoomici PON C 1 FSE 2014 192 Iterveti formativi per lo sviluppo delle competeze chiave comuicazioe elle ligue straiere

Dettagli

Università degli Studi La Sapienza. Facoltà di Economia. Anno accademico 2012-13. Matematica Finanziaria Canale D - K

Università degli Studi La Sapienza. Facoltà di Economia. Anno accademico 2012-13. Matematica Finanziaria Canale D - K 1 Matematica Fiaziaria Uiversità degli Studi La Sapieza Facoltà di Ecoomia Ao accademico 212-13 Matematica Fiaziaria Caale D - K Capitolo 3 Ammortameto di prestiti idivisi Atoio Aibali Atoio Aibali a.a.

Dettagli

52. Se in una città ci fosse un medico ogni 500 abitanti, quale sarebbe la percentuale di medici? A) 5 % B) 2 % C) 0,2 % D) 0,5% E) 0,02%

52. Se in una città ci fosse un medico ogni 500 abitanti, quale sarebbe la percentuale di medici? A) 5 % B) 2 % C) 0,2 % D) 0,5% E) 0,02% RISPOSTE MOTIVATE QUIZ D AMMISSIONE 2000-2001 MATEMATICA 51. L espressioe log( 2 ) equivale a : A) 2log B) log2 C) 2log D) log E) log 2 Dati 2 umeri positivi a e b (co a 1), si defiisce logaritmo i base

Dettagli

Soggetti della prevenzione

Soggetti della prevenzione Materiale didattico per la formazioe dei Rappresetati dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) Soggetti della prevezioe Cultura della sicurezza patrimoio comue del modo del lavoro: impresa, lavoratori e parti

Dettagli

Limiti di successioni

Limiti di successioni Argometo 3s Limiti di successioi Ua successioe {a : N} è ua fuzioe defiita sull isieme N deiumeriaturaliavalori reali: essa verrà el seguito idicata più brevemeteco{a } a èdettotermie geerale della successioe

Dettagli

PROGRAMMA RISPARMIO ENERGETICO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI PRIVATI

PROGRAMMA RISPARMIO ENERGETICO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI PRIVATI COMUNE DI VIGGIANO Provicia di Poteza 0975 61142 Fax 0975 61137 Partita IVA 00182930768 C.C.P. 14378855 PROGRAMMA RISPARMIO ENERGETICO EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI PRIVATI Azioe A2 BANDO PER

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari NATURA FINANZIARIO INTELLETTUALE Sam e i mercati fiaziari 51 Nel corso del 2015 i mercati azioari europei si soo cofermati molto volatili. Ad u primo semestre i forte rialzo, supportato dalle attese e

Dettagli

Dipartimento di Economia

Dipartimento di Economia REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING MANAGEMENT (LM-77) Articolo 1 Deomiazioe PARTE PRIMA Il Corso di laurea Magistrale i Marketig Maagemet, attivato presso il Dipartimeto

Dettagli

CRITERI ED INDIRIZZI GENERALI PER IL REGOLAMENTO DI FOGNATURA

CRITERI ED INDIRIZZI GENERALI PER IL REGOLAMENTO DI FOGNATURA AGENZIA DI AMBITO PER I SERVIZI PUBBLICI DI RAVENNA SII 001 Piazza dei Caduti per la libertà, 2/4 48100 Ravea Tel. 0544/215026 Fax 0544/211728 Rev. 0 ageziaambito@mail.provicia.ra.it - www.racie.ra.it/ageziaambito

Dettagli

Campionamento stratificato. Esempio

Campionamento stratificato. Esempio ez. 3 8/0/05 Metodi Statiici per il Marketig - F. Bartolucci Uiversità di Urbio Campioameto ratificato Ua tecica molto diffusa per sfruttare l iformazioe coteuta i ua variabile ausiliaria (o evetualmete

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA STATISTICA DESCRITTIVA La statistica descrittiva serve per elaborare e sitetizzare dati. Tipicamete i dati si rappresetao i tabelle. Esempio. Suppoiamo di codurre u idagie per cooscere gli iscritti al

Dettagli

LE MISURE DI VARIABILITÀ DI CARATTERI QUANTITATIVI

LE MISURE DI VARIABILITÀ DI CARATTERI QUANTITATIVI Apputi di Statistica Sociale Uiversità ore di Ea LE MISURE DI VARIABILITÀ DI CARATTERI QUATITATIVI La variabilità di u isieme di osservazioi attiee all attitudie delle variabili studiate ad assumere modalità

Dettagli

Un nuovo contratto per tramandare l impresa di famiglia

Un nuovo contratto per tramandare l impresa di famiglia COMMENTI PATTI DI FAMIGLIA Luca Amati avvocato, studio legale Goltara & associati U uovo cotratto per tramadare l impresa di famiglia Ua ovella legislativa di grade portata offre alle umerose imprese familiari

Dettagli

Promozioni e merchandising nel punto vendita Le linee guida della Commissione Giuridica ECR per la gestione dei rischi

Promozioni e merchandising nel punto vendita Le linee guida della Commissione Giuridica ECR per la gestione dei rischi INDUSTRIA DI MARCA DISTRIBUZIONE MODERNA Promozioi e merchadisig el puto vedita Le liee guida della Commissioe Giuridica ECR per la gestioe dei rischi I N D U S T R I A D I M A R C A D I S T R I B U Z

Dettagli

Il Preposto. Soggetti della prevenzione. Materiale didattico per la formazione dei Preposti

Il Preposto. Soggetti della prevenzione. Materiale didattico per la formazione dei Preposti Materiale didattico per la formazioe dei Preposti Il Preposto Soggetti della prevezioe Cultura della sicurezza patrimoio comue del modo del lavoro: impresa, lavoratori e parti sociali. Il testo uico sulla

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO-AMMINISTRATIVO

CAPITOLATO TECNICO-AMMINISTRATIVO Gara per la realizzazioe di u sistema ridodato ad alta affidabilità per le applicazioi Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO-AMMINISTRATIVO 1 Obiettivo del progetto...3 1.1 Caratteristiche di base dell'hardware...3

Dettagli

Art. 1 - L.R. n. 23.12. 2008 - D.A. 22/2009 Allegato n. 8 SCHEDA TECNICA E BUSINESS PLAN

Art. 1 - L.R. n. 23.12. 2008 - D.A. 22/2009 Allegato n. 8 SCHEDA TECNICA E BUSINESS PLAN Art. - L.R.. 3.. 008 - D.A. /009 Allegato. 8 SCHEDA TECNICA E BUSINESS PLAN A CORREDO DEL MODULO PER LA DOMANDA DI AGEVOLAZIONE AI SENSI DELL ART. DELLA LEGGE REGIONALE 6 DICEMBRE 008, N. 3 E DEL P.O.

Dettagli

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Partnership pubblico-private per la riduzione dei rifiuti: l esperienza del LIFE+ «No Waste»

Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA. Partnership pubblico-private per la riduzione dei rifiuti: l esperienza del LIFE+ «No Waste» Progetto LIFE10 ENV IT 000307 NO.WA «No Waste» Partership pubblico-private per la riduzioe dei rifiuti: l esperieza del LIFE+ «No Waste» Ecomodo - Rimii, 07 Novembre 2013 1 Ifo geerali sul progetto NO.WA

Dettagli

Anno 5 Successioni numeriche

Anno 5 Successioni numeriche Ao 5 Successioi umeriche Itroduzioe I questa lezioe impareremo a descrivere e calcolare il limite di ua successioe. Ma cos è ua successioe? Come si calcola il suo limite? Al termie di questa lezioe sarai

Dettagli

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia)

Introduzione all assicurazione. (Dispensa per il corso di Microeconomia) Itroduzioe all assicurazioe. (Dispesa per il corso di Microecoomia) Massimo A. De Fracesco Uiversità di Siea December 18, 2013 1 ichiami su utilità attesa e avversioe al rischio Prima di cosiderare il

Dettagli

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali

I Sistemi ERP e l innovazione aziendale: dalle Funzioni ai Processi, aspetti innovativi ed aspetti progettuali I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale: dalle Fuzioi ai Processi, aspetti iovativi ed aspetti progettuali Uiversità di L Aquila, 14 maggio 2004 Ig. Nicola Pace I Sistemi ERP e l iovazioe aziedale Uiversità

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO 2006

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO 2006 ESAME DI STAT DI LICE SCIENTIFIC CRS DI RDINAMENT 006 Il cadidato risolva uo dei due problemi e 5 dei 0 quesiti i cui si articola il questioario. PRBLEMA U filo metallico di lughezza l viee utilizzato

Dettagli

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DI UN GRUPPO DI OSSERVAZIONI O DI ESPERIMENTI, SI PERVIENE A CERTE CONCLUSIONI, LA CUI VALIDITA PER UN COLLETTIVO Più AMPIO E ESPRESSA

Dettagli

Soluzione del tema di Informatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Prof. Mauro De Berardis Itis Teramo Mercurio 2011 Prova scritta di

Soluzione del tema di Informatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Prof. Mauro De Berardis Itis Teramo Mercurio 2011 Prova scritta di Soluzioe del tema di Iformatica Progetto Mercurio Esame di Stato AS 2010-2011 1 Sessioe ordiaria Esame di Stato 2011 Tema di Iformatica - Progetto: Mercurio Soluzioe proposta da: Co il termie Web 2.0 si

Dettagli

FONDO CRESCO. Elementi di sintesi. Milano 24 gennaio 2013. Riservato e confidenziale

FONDO CRESCO. Elementi di sintesi. Milano 24 gennaio 2013. Riservato e confidenziale FONDO CRESCO Elemeti di sitesi Milao 24 geaio 2013 Riservato e cofideziale Premessa ed obiettivi del documeto. L obiettivo del presete documeto è quello di presetare il Fodo CRESCO che affiacherà il Fodo

Dettagli

Presentazione Convenzione Corpo Volontari Garibaldini e Blu Energy Srl per la promozione delle Energie Rinnovabili www.blu-energy.

Presentazione Convenzione Corpo Volontari Garibaldini e Blu Energy Srl per la promozione delle Energie Rinnovabili www.blu-energy. Presetazioe Covezioe Corpo Volotari Garibaldii e Blu Eergy Srl per la promozioe delle Eergie Riovabili Le pricipali caratteristiche del progetto www.blu-eergy.it Diamo il ostro cotributo Blu Eergy e il

Dettagli

Corso di Elementi di Impianti e macchine elettriche Anno Accademico 2014-2015

Corso di Elementi di Impianti e macchine elettriche Anno Accademico 2014-2015 Corso di Elemeti di Impiati e mahie elettriche Ao Aademico 014-015 Esercizio.1 U trasformatore moofase ha i segueti dati di targa: Poteza omiale A =10 kva Tesioe omiale V 1 :V =480:10 V Frequeza omiale

Dettagli

STIMA DEL FONDO RUSTCO

STIMA DEL FONDO RUSTCO STIMA DEL FONDO RUSTCO 1) Quali soo gli aspetti ecoomici che possoo essere presi i cosiderazioe ella stima dei fodi rustici? La stima di u fodo rustico può essere fatta applicado i segueti aspetti ecoomici:

Dettagli