IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO"

Transcript

1 AREA FUNDRAISING

2 IL NOSTRO MODELLO OPERATIVO 6 1 Controllo e rendicontazione Analisi 5 2 Miglioramento costante Obiettivi e Performance 4 Creatività Pianificazione e Sviluppo 3

3 IL NOSTRO VALORE AGGIUNTO Atlantis garantisce un approccio fortemente orientato ai risultati, all efficienza e alla creazione di valore per il cliente nel medio e lungo termine. Performance Approccio fortemente orientato al performance management Visione strategica di medio-lungo termine e approccio tattico al raggiungimento dei risultati Per ogni progetto, in fase di avviamento e riprogrammazione, vengono definiti e condivisi con il cliente KPI qualitativi e quantitativi misurabili. Flessibilità Gestione delle attività operative in outsourcing tramite personale altamente specializzato Avviamento rapido di progetti, azioni, unità operative in base agli obiettivi individuati Facilità di riprogrammazione e riallocazione delle risorse economiche e umane Risorse altamente professionali Costante supervisione dello staff senior Atlantis con expertise consolidata >10 anni Staff Atlantis in permanent training Possibilità di accedere al Database Atlantis di aziende e fondazioni profilate, in costante aggiornamento Opportunità di networking, scambio di competenze e monitoraggio del settore nonprofit. Empowerment e Learn how Costante trasferimento di know-how durante il periodo di collaborazione. Partecipazione agevolata ai workshop pianificati dal dipartimento formazione di Atlantis durante il periodo di collaborazione Ideazione di workshop speciali ad hoc di formazione e aggiornamento sui temi oggetto del contratto Responsabilità Tutto lo staff di Atlantis aderisce esplicitamente al codice etico aziendale ed è fortemente orientato alla creazione di valore verso i propri stakeholder diretti e indiretti.

4 FUNDRAISING Come posso attivare una campagna di successo? Sto ottenendo il massimo dai miei donatori? Come sta evolvendo il mercato? Quali sono gli strumenti più innovativi oggi nel fundraising? La sostenibilità economica è un elemento chiave per realizzare la mission della propria organizzazione. Per questo ATLANTIS offre servizi integrati di consulenza strategica per tutte le fasi del fundraising: dall acquisizione di nuovi donatori alla fidelizzazione, dalla riattivazione dei donatori all incremento del valore delle donazioni. Una visione globale e un approccio concreto per consentirvi di ottenere il miglior ritorno dell investimento dalle vostre attività di fundraising

5 FUNDRAISING STRATEGY Servizi integrati di Fundraising strategico Consulenza strategica Assessment generale - analisi status quo, swot & benchmarking - analisi database donatori Ricerche di mercato quali-quantitative Pianificazione strategica di medio/lungo termine - Global Fundraising Plan. Funding mix ROI - LTV Impostazione campagne di acquisizione donatori - obiettivi, attività, budget, staff, tempi Programmi di fidelizzazione donatori. - sviluppo Donor journey.

6 DONOR JOURNEY 4 ESPERIENZA CONOSCENZA 1 DONOR JOURNEY 3 DONAZIONE Una relazione senza interruzioni INTERESSE 2

7 Fundraising Strategy focus 1 A Per le attività di consulenza strategica di fundraising si procede all analisi del framework di azione e all assessment generale dell area. ANALISI DEL FRAMEWORK DI AZIONE Obiettivi Vincoli Risorse Opportunità Stakeholder Benchmarking B FUNDRAISING ASSESSMENT Assessment generale: analisi status quo, swot & p.e.s.t. analisi trend funding mix valutazione principali KPI (database) definizione Critical Success Factors COME Meeting con il gruppo di lavoro Attività di Back office

8 Fundraising Strategy focus 2 SWOT ANALISYS Punti di forza Punti di debolezza Minacce opportunità DB ANALYSIS piramide dei donatori - RFM Trend dei principali KPI Analisi dei risultati gestionali CSF Fattori critici di successo Fattori vincenti di identificazione e posizionamento FUNDING MIX Analisi del trend di mix di raccolta fondi

9 DONOR MATRIX - ANALISI STATICA MONETARY FREQUENCY RECENCY HISTORY Grazie ai criteri RFM-H applicati al DB siamo in grado di costruire una matrice donatori piramidale, composta da differenti cluster La struttura piramidale consente la pianificazione di azioni differenti, a maggiore o minore grado di personalizzazione/relazione, secondo il cluster di appartenenza del donatore. L analisi statica, insieme all analisi dinamica relativa ai trend di dimensione e dei principali indicatori gestionali (KPI), offrono il contesto di riferimento ideale per la strutturazione delle azioni di fundraising.

10 DONOR MATRIX - ANALISI DINAMICA KPI DIMENSIONE Donatori Donazioni Valore delle donazioni Dono medio stagionalità COMPOSIZIONE New donors Multi year donors Reactivated donors Lapsed donors PERFORMANCE Retention rate Replacement ratio Migration Fedeltà Gift convertion

11 DONOR DRIVE PROGRAM Come posso attivare una campagna di successo? Sto ottenendo il massimo dai miei donatori? Come sta evolvendo D o n o ril mercato? Quali sono gli strumenti più innovativi oggi D r inel v e fundraising? Migliora le performance del tuo programma di fundraising Abbiamo ideato il programma Donor Drive per rispondere alle esigenze di performance delle organizzazioni nonprofit in ambito fundraising. Integrazione degli strumenti, approccio multidisciplinare, flessibilità sono gli elementi chiave del programma Donor Drive. Il focus sull efficacia completa la nostra idea di consulenza strategica a 360. Be Donor centric!

12 DONOR DRIVE PROGRAM Il programma Donor Drive di Atlantis è studiato per consentire alle associazioni di ottenere il massimo ritorno dell investimento dalle attività di fundraising in corso e da quelle future. Mettendo il donatore sempre al centro. Be Donor centric! D o n o r D r i v e 1 D o n o r D r i v e D o n o r D r i v e 2 3 Fundraising assessment check up generale Swot analysis focus sui gap Benchmarking per settore e per area Derfinizione Critical success factor e usp Valutazione KPI in ottica di performance management Analisi di efficienza - ROI/LTV principali campagne Analisi / definizione Loyalty Program one off e regular 1 check up annuale 2 check up annuali 4 check up annuali Ricerca di mercato «brand cockpit» posizionamento del brand rispetto ai «key donation factors»

13 DONOR DRIVE PROGRAM Il programma Donor Drive di Atlantis è studiato per consentire alle associazioni di ottenere il massimo ritorno dell investimento dalle attività di fundraising in corso e da quelle future. Mettendo il donatore sempre al centro. Be Donor centric! D o n o r D r i v e Iva In 1 tranche D o n o r D r i v e Iva In 2 tranche D o n o r D r i v e Iva In 4 tranche

14 FUNDRAISING ACTIONS Atlantis Company, oltre ai servizi di analisi e pianificazione strategica, offre alle organizzazioni nonprofit servizi integrati di fundraising operativo basati su una expertise consolidata e in costante aggiornamento. Campagne speciali di Fundraising Major Donors Lasciti Capital Campaign Corporate fundraising Grant scouting SMS solidale FTF «in house» Ideazione eventi, iniziative speciali

15 CONTATTI phone: atlantis_nsc Atlantis Company Srl - piazza della Repubblica , Milano Italia p. Iva

make change happen Copyright Atlantis Company Srl

make change happen Copyright Atlantis Company Srl make change happen Copyright Atlantis Company Srl PERCHÈ Siamo un gruppo creativo ed appassionato di persone che credono nella solidarietà e nella possibilità di migliorare le cose. La nostra missione

Dettagli

La Campagna SMS solidale. copyright Atlantis Company Srl

La Campagna SMS solidale. copyright Atlantis Company Srl La Campagna SMS solidale copyright Atlantis Company Srl SMS Solidale L SMS solidale è un prezioso strumento di comunicazione e di raccolta fondi a disposizione delle ONP L ONP deve disporre, per un periodo

Dettagli

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising ENGAGEDin propone corsi di formazione per le organizzazioni che vogliono avviare o sviluppare la propria attività di raccolta fondi attraverso la crescita delle proprie competenze, la discussione di casi

Dettagli

Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti

Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti Case history gestione del CRM il caso di un azienda di trasporti Obiettivo Carta fedeltà Carta sconto Abbonamenti Reclami Database integrato Vendite Produzione Magazzino/logistica/ consegne/fatturazioni

Dettagli

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende

Soluzioni. e CRM per Grandi Aziende Soluzioni di LOYALTY e CRM per Grandi Aziende NEXUSCOM Nexuscom è un agenzia nata nel 2005 e focalizzata nella realizzazione di progetti che consentono alle aziende di entrare in contatto con i propri

Dettagli

/01. Al gruppo si affiancano numerosi partner attivi nel settore hardware e infrastrutture di comunicazione per sistemi bancari e retail.

/01. Al gruppo si affiancano numerosi partner attivi nel settore hardware e infrastrutture di comunicazione per sistemi bancari e retail. company profile /01 il gruppo NEXUSCOM è un gruppo che opera nel settore della loyalty, del marketing e del CRM dal 2005. Gestisce circa 14.000 terminali, più di 10 circuiti e 11 milioni di clienti titolari

Dettagli

BANDI E FINANZIAMENTI

BANDI E FINANZIAMENTI BANDI E FINANZIAMENTI 1. Accesso ai fondi europei Gli obiettivi strategici della proposta Lo sviluppo di progetti nel mondo non profit è ormai una funzione chiave sia a livello strategico che per la sostenibilità

Dettagli

Il PIANO DI RACCOLTA FONDI 2015: VERSO LA COSTRUZIONE DI UNA STRATEGIA INTEGRATA MARKETING E IMPRESE

Il PIANO DI RACCOLTA FONDI 2015: VERSO LA COSTRUZIONE DI UNA STRATEGIA INTEGRATA MARKETING E IMPRESE Il PIANO DI RACCOLTA FONDI 2015: VERSO LA COSTRUZIONE DI UNA STRATEGIA INTEGRATA MARKETING E IMPRESE Indice 1. Premessa 2. Sinergie marketing individui e imprese 3. Marketing individui: Overview 2014 Obiettivi

Dettagli

INDICE. Parte prima - fundraising: una per le biblioteche

INDICE. Parte prima - fundraising: una per le biblioteche INDICE Introduzione 13 Prefazione di Giovanni Di Domenico 17 Parte prima - fundraising: una per le biblioteche IL FUNDRAISING: DA TECNICA DI RACCOLTA FONDI A ECONOMIA DEL WELFARE DI COMUNITA 23 1.1 Che

Dettagli

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del

Dettagli

Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo

Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo Catalogo 2010 Terzo settore e Associazionismo PRESENTAZIONE CORSI PER LE ORGANIZZAZIONI DEL TERZO SETTORE Strategie di marketing, Comunicazione e Fund Raising: Una sfida e una necessita per le organizzazioni

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

what your brand wants B2B Communication

what your brand wants B2B Communication BB Communication Comunicazione glob ale, soluzione unica Abbiamo sviluppato nel tempo una specifica esperienza nelle attività di comunicazione più efficaci per le aziende che operano in mercati Business

Dettagli

Verso l autonomia I nostri servizi per le organizzazioni non profit

Verso l autonomia I nostri servizi per le organizzazioni non profit Verso l autonomia I nostri servizi per le organizzazioni non profit gennaio 13, Milano Il vostro bisogno, la nostra proposta L economia italiana attraversa una fase di generale difficoltà, all interno

Dettagli

CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS.

CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS. CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS. 1 E una società di consulenza aziendale che coniuga la pluriennale esperienza nel settore alla capacità di innovare e di generare valore e sinergia

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015

OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015 OFFERTA FORMATIVA - FUNDRAISING anno 2015 pag.1di12 Indice del Corso sul FUNDRAISING CALENDARIO FUNDRAISING 2015...3 MODULO BASE FARE FUNDRAISING NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE...4 MODULO BASE FARE FUNDRAISING

Dettagli

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili

Studio Coluccia Rossetti Dottori Commercialisti e Revisori contabili Modulo 0 Aree nelle quali operiamo Contrattualistica Internazionale Contabilità Generale Analitica Consulenza Tributaria Fiscale Certificazioni Processi Prodotti Perizie Giurate Organizzazione Produttiva

Dettagli

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA

SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA SOSTENIBILE S.r.l. CONSULENZA STRATEGICA PER LA SOSTENIBILITA CHI SIAMO Un team formato da professionisti esperti di marketing, comunicazione e CSR, che ha scelto di mettere al servizio della sostenibilità

Dettagli

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di I Livello in FUNDRAISING Prot. n. 179/2012 D.R. n. 61 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008

L offerta per il mondo Automotive. gennaio 2008 L offerta per il mondo Automotive gennaio 2008 Chi siamo :: Una knowledge company, specializzata in strategie, marketing e organizzazione, che in partnership con i suoi clienti e fornitori, realizza progetti

Dettagli

! "#$ #$$% # % &#'('! #' ' %. $$ /'( &

! #$ #$$% # % &#'('! #' ' %. $$ /'( & ! "#$ #$$% # % &#'('! )**+,)**- #' ' %. $$ /'( & IL PROCESSO DI MARKETING Capitolo 3 La pianificazione di marketing: dalla strategia alla gestione operativa Marketing Marketing La pianificazione di marketing

Dettagli

KNOW HOW E PROFESSIONALITA PER MEETING ED EVENTI NEL SETTORE HEALTHCARE

KNOW HOW E PROFESSIONALITA PER MEETING ED EVENTI NEL SETTORE HEALTHCARE KNOW HOW E PROFESSIONALITA PER MEETING ED EVENTI NEL SETTORE HEALTHCARE Specializzati in ambito Healthcare, per vocazione e per scelta Da anni, CWT Meetings & Events opera da leader a supporto dei maggiori

Dettagli

Social Media Marketing

Social Media Marketing Corso intensivo in: Social Media Marketing I Social Network come Professione e strumento di Business 24-25 OTTOBRE MILANO 2014 Spazio Cairoli Vicolo San Giovanni sul Muro, 3/5 Ninja Master LORENZO VISCANTI

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione Chi siamo Rete Value è una società di Marketing, Vendite e Rappresentanza, che opera sul Mercato Italiano a supporto di tutte le aziende, imprese, grossi gruppi, banche ed holding commerciali. Nasce dall

Dettagli

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING

Master Universitario di II Livello in FUNDRAISING Prot. n. 180/2012 D.R. n. 62 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con istudis.r.l. Istituto Studi Distribuzione Internazionale Uffici: Via San Giovanni sul Muro, 3 20121 Milano Italy

Dettagli

SERVIZI PER L HR MANAGEMENT

SERVIZI PER L HR MANAGEMENT SERVIZI PER L HR MANAGEMENT - CONSULENZA STRUMENTI CREAZIONE E SVILUPPO CORPORATE ACADEMY FINANZIAMENTI PERFORMANCE MANAGEMENT ADAPTIVE THINKING SENSE MAKING COMPETENCE TALENT ATTRACTION AND RETENTION

Dettagli

Agenda. Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners. 20 dicembre 2011. Value Managers

Agenda. Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners. 20 dicembre 2011. Value Managers Profilo Aziendale Agenda Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners 20 dicembre 2011 Value Managers 2 Chi siamo Siamo una società nata nel gennaio 2005 da Managers di vasta esperienza

Dettagli

Join Consulting I nostri servizi

Join Consulting I nostri servizi Join Consulting I nostri servizi JOIN CONSULTING S.R.L Viale Regina Margherita, 101-00198 Roma -Tel. 06.42.01.30.80/06.42.01.44.31 - Fax. 06.42.01.30.88 - e.mail: join@joingroup.com R.E.A. di Roma 890854

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

[ ] L ALLINEAMENTO DI STRATEGIE DI PREZZO E BRAND BUILDING PER LA CRESCITA DELLE AZIENDE

[ ] L ALLINEAMENTO DI STRATEGIE DI PREZZO E BRAND BUILDING PER LA CRESCITA DELLE AZIENDE WHITE PAPER [ Con la moderata ripresa economica emergono nuove necessità di bilanciamento delle leve di marketing Pierluigi Carlini ASK Vice President IRI Con la moderata ripresa economica emergono nuove

Dettagli

REPUTATION FORUM ITALIA

REPUTATION FORUM ITALIA Reputation Institute Barilla REPUTATION FORUM ITALIA Parma, 11 settembre 2012 La Reputazione è il #1 Driver di Valore Per quale motivo la Reputazione è il primo driver di valore per un azienda? Quali sono

Dettagli

Social Media Marketing

Social Media Marketing #NinjaRoma14 Corso intensivo in: Social Media Marketing Come trasformare i Social Network in una Professione 27-28 GIUGNO ROMA 2014 Presso Working Capital Accelerator Via Santa Maria in Via, 6 Ninja Master

Dettagli

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1

NON PROFIT REPORT 2011. Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 NON PROFIT REPORT 2011 Non Profit Report 2011 / I comportamenti digitali degli utenti fedeli nel terzo settore 1 Perché una ricerca sul non profit? Gli obiettivi dell indagine Si tratta della prima ricerca

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

Progettazione e sviluppo creativo nelle PMI Approccio al design management

Progettazione e sviluppo creativo nelle PMI Approccio al design management Progettazione e sviluppo creativo nelle PMI Approccio al design management Giulia Landriscina Laboratorio Larco Icos Trasferimento tecnologico 22 novembre 2012 Bologna, sede provinciale CNA Bologna, viale

Dettagli

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA IL PASSAGGIO GENERAZIONALE IN AZIENDA PROGRAMMA FORMATIVO III EDIZIONE 1 AREA GIURIDICO LEGALE PAG. 3 MODULO 1 STRUMENTI GIURIDICI PER GESTIRE IL PASSAGGIO DELLA PROPRIETÀ PAG. 3 MODULO 2 STRUMENTI GIURIDICI

Dettagli

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1

IL PROFILO DELL AZIENDA. Cherry Consulting S.r.l 1 IL PROFILO DELL AZIENDA 1 Chi siamo e la nostra missione Chi siamo: un gruppo di manager che hanno maturato esperienze nella consulenza, nel marketing, nella progettazione, nella vendita di soluzioni e

Dettagli

Come fare un piano di marketing

Come fare un piano di marketing Come fare un piano di marketing Marketing strategico e operativo Definizione Un Un piano di di marketing è un un piano finanziario arricchito di di informazioni su su origini e destinazioni dei dei flussi

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain

Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Creatori di Eccellenza nella Supply Chain Chi siamo Essere innovativi ma concreti, scommettere assieme sui risultati. Fare le cose che servono per creare valore nel miglior modo possibile. Questa è Makeitalia.

Dettagli

LE COMPETENZE DI FUNDRAISING (CF) INSEGNATE AL MASTER

LE COMPETENZE DI FUNDRAISING (CF) INSEGNATE AL MASTER LE COMPETENZE DI FUNDRAISING (CF) INSEGNATE AL MASTER Indice INTRODUZIONE... 3 CF1 - SVILUPPARE IL CASO PER IL FUNDRAISING... 4 CF 1.1 : INDIVIDUARE LE NECESSITÀ DI FUNDRAISING DI UN ORGANIZZAZIONE NONPROFIT;...

Dettagli

Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis

Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis European Institute of Public Administration - Institut européen d administration publique Logical Framework Approach: Stakeholder Analysis e Problem Analysis Francesca Pepe learning and development - consultancy

Dettagli

Cos è il fundraising 1

Cos è il fundraising 1 La Raccolta di fondi richiede competenze e investimenti. Ha senso sviluppare un progetto di fundraising per un gruppo di organizzazioni nonprofit? La Campagna Lasciti, una strada percorribile. Intervento

Dettagli

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI INTRODUZIONE 1. La visione d impresa e il ruolo del management...17 2. Il management imprenditoriale e l imprenditore manager...19 3. Il management: gestione delle risorse, leadership e stile di direzione...21

Dettagli

Marketing: una definizione 28/10/2013 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP.

Marketing: una definizione 28/10/2013 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP. COMUNICAZIONE D IMPRESA Anno Accademico 2013/2014 CREAZIONE DI VALORE, ATTIVITÀ DI MARKETING E STRATEGIE D IMPRESA, PIANIFICAZIONE (CAP. 1, 2, 3) Unit 5 Slide 5.2.1 Lezioni del 29/30/31 ottobre 2013 IL

Dettagli

Corporate overview 2015. Gruppo DIEMMEGI S.r.l. Tutti i diritti riservati

Corporate overview 2015. Gruppo DIEMMEGI S.r.l. Tutti i diritti riservati Corporate overview 2015 DIEMMEGI Vision Il gruppo DIEMMEGI I nostri numeri DM GROUP La Mappa Le soluzioni I Clienti Best Cases DM TARGET La Mappa Le soluzioni I Clienti Best Cases DM EVENT Le soluzioni

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO FUNDRAISING

CORSO DI PERFEZIONAMENTO FUNDRAISING CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2014-2015 FUNDRAISING in partnership con DIREZIONE: Massimo Coen Cagli, Stefania Cosci COMITATO SCIENTIFICO: Folco Cimagalli; Luigino Bruni; Giovanni Moro; Gregorio

Dettagli

Il professionista allergologo: il management dell attività libero-professionale. 23-25 maggio 2013 Casali Santa Brigida via Braccianese km 11.

Il professionista allergologo: il management dell attività libero-professionale. 23-25 maggio 2013 Casali Santa Brigida via Braccianese km 11. Il professionista allergologo: il management dell attività libero-professionale 23-25 maggio 2013 Casali Santa Brigida via Braccianese km 11.100 Roma Il professionista allergologo: il management dell attività

Dettagli

CPS. Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL

CPS. Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL Dal Bilancio al Cruscotto delle competenze: IL CPS Il Competence Positioning System per individuare, valutare e sviluppare il patrimonio economico delle competenze presenti in azienda. LE COMPETENZE LA

Dettagli

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale

Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Dalla Banca Retail alla Banca Digitale Carlo Panella ABI - Dimensione Cliente, 9 Aprile 2014 Il Gruppo CSE: copertura dei servizi bancari Fleet Management: POS, ATM, Cash/Desktop Management, Teller Cash

Dettagli

Osservatorio sulla figura e ruolo del Controller Prima fase Novembre 2012

Osservatorio sulla figura e ruolo del Controller Prima fase Novembre 2012 EXECUTIVE SUMMARY La necessità di una certificazione delle competenze del Controller italiano è essenziale nello attuale contesto socio economico. Il nuovo quadro normativo recentissimamente approvato

Dettagli

Semplicemente Outsourcing di qualita'

Semplicemente Outsourcing di qualita' Semplicemente Outsourcing di qualita' Business Oriented nasce dall esperienza ventennale di un gruppo di imprenditori e manager, specialisti del mondo delle telecomunicazioni e dei servizi, esperti di

Dettagli

È mente RETORICA: persuade, emoziona e coinvolge attraverso un linguaggio naturale, chiaro e diretto. Dona magia alla parola.

È mente RETORICA: persuade, emoziona e coinvolge attraverso un linguaggio naturale, chiaro e diretto. Dona magia alla parola. È mente STRATEGA: elabora strategie di marketing vincenti improntete sull identikit del Cliente. Attraverso indagini di mercato, analisi statistiche e rielaborazioni è alla continua ricerca di soluzioni

Dettagli

Marketing Industriale e Direzione d Impresa Introduzione al marketing. Ing. Marco Greco m.greco@unicas.it Tel.0776.299.

Marketing Industriale e Direzione d Impresa Introduzione al marketing. Ing. Marco Greco m.greco@unicas.it Tel.0776.299. Marketing Industriale e Direzione d Impresa Introduzione al marketing Ing. Marco Greco m.greco@unicas.it Tel.0776.299.3641 Stanza 1S-28 L evoluzione del marketing Dal marketing per addetti ai lavori, al

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel Master in Management degli Eventi Turismo Congressuale e Incentive Travel Il Master patrocinato da Federcongressi&Eventi e MPI è il più importante in Italia per la formazione di giovani professionisti

Dettagli

WORKSHOP 2. I DONATORI INDIVIDUALI Acquisizione. WORKSHOP 3. I DONATORI INDIVIDUALI Sviluppo e fidelizzazione

WORKSHOP 2. I DONATORI INDIVIDUALI Acquisizione. WORKSHOP 3. I DONATORI INDIVIDUALI Sviluppo e fidelizzazione WORKSHOP 1. LO STARTUP DEL FUNDRAISING Come avviare una strategia di raccolta fondi nella propria ONP Con Massimo Pesci, Direttore Master FRM & Maria Carla Cardelli, Ospedale pediatrico Bambino Gesù Roma

Dettagli

NON PROFIT PROFESSIONALS Training per diventare professionisti del terzo settore

NON PROFIT PROFESSIONALS Training per diventare professionisti del terzo settore NON PROFIT PROFESSIONALS Training per diventare professionisti del terzo settore Edizione 2015 15 giornate formative condotte da professionisti esperti del non-profit A PROPOSITO DI ALTRI MONDI Onlus,

Dettagli

creatività in movimento

creatività in movimento creatività in movimento Marketing, Promozione e Ufficio Stampa sono Comunicazione, le nostre molteplici inclinazioni nonché obiettivi aziendali per trasformare le idee in qualcosa di concreto, toccante,

Dettagli

Imprese e mondo no profit: strategie win-win a base di crowdfunding

Imprese e mondo no profit: strategie win-win a base di crowdfunding Imprese e mondo no profit: strategie win-win a base di crowdfunding 1) Chi parla? 2) Partiamo dalla fine: kickended.com - Silvio Lorusso 2014 3) Tema: Cosa è il Crowdfunding dal punto di vista di un Fundraiser

Dettagli

Dall ascolto organizzativo alla motivazione professionale: L Audit organizzativo

Dall ascolto organizzativo alla motivazione professionale: L Audit organizzativo Dall ascolto organizzativo alla motivazione professionale: L Audit organizzativo Premessa L Audit organizzativo si fonda sull ascolto organizzativo che presenta come obiettivo primario la valorizzazione

Dettagli

Con la conoscenza senza l esperienza si e nel buio. con l esperienza senza la conoscenza si e nel baratro Confucio <<2

Con la conoscenza senza l esperienza si e nel buio. con l esperienza senza la conoscenza si e nel baratro Confucio <<2 Con la conoscenza senza l esperienza si e nel buio. con l esperienza senza la conoscenza si e nel baratro Confucio

Dettagli

Obiettivi di apprendimento: I partecipanti dovranno essere in grado alla fine del workshop di:

Obiettivi di apprendimento: I partecipanti dovranno essere in grado alla fine del workshop di: WORKSHOP 1. LO STARTUP DEL FUNDRAISING Come avviare una strategia di raccolta fondi nella propria ONP Con Massimo Pesci, Direttore Master FRM & Maria Carla Cardelli, Ospedale pediatrico Bambino Gesù Roma

Dettagli

ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.)

ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.) «One Team for one Theme» ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.) Contenuti delle giornate caratterizzanti il percorso Giornata1 - Mercoledì 19 Febbraio 2014 La prossima sfida per l area P&C: Creare

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 12^ rilevazione semestrale settembre 2014 La metodologia Compilazione questionario Campione: circa 200 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA

HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA Nel settore culturale, è necessario introdurre un approccio di project management che non sia però solo una trasposizione dei

Dettagli

1. Fundraising per l impresa sociale proposta base

1. Fundraising per l impresa sociale proposta base FUNDRAISING 1. Fundraising per l impresa sociale proposta base Gli obiettivi strategici della proposta Scopo di questa proposta è quello di accompagnare l organizzazione destinataria nell analisi e nell

Dettagli

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa.

Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione. In testa. Formazione, consulenza, ricerca e comunicazione Operiamo a sostegno delle piccole e medie imprese, degli enti pubblici e delle associazioni nella

Dettagli

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2

comunic@re a 360 xsign / COMUNICAZIONE 2 COMUNICAZIONE 2 comunic@re a 360 La comunicazione moderna nasce dall incontro tra linguaggi eterogenei, in grado di fondere diversi elementi, diverse sensibilità ed esperienze, in un messaggio capace di

Dettagli

Retail Technology Enhanced Learning

Retail Technology Enhanced Learning Manuela Martini Ingegnere Gestionale, manager esperto di Business Process Re-engineering, Manuela ha gestito progetti nazionali ed internazionali finalizzati all'informatizzazione dei processi organizzativi

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.)

ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.) «One Team for one Theme» ADVANCED PLANNING & CONTROL PROGRAM (A.P.Co.P.) Contenuti delle giornate caratterizzanti il percorso Giornata1 - Mercoledì 18 Marzo 2015 La prossima sfida per l area P&C: Creare

Dettagli

Mass Marketing e Individual Fundraising Come iniziare, sviluppare e integrare la raccolta fondi da individui

Mass Marketing e Individual Fundraising Come iniziare, sviluppare e integrare la raccolta fondi da individui CORSO EXECUTIVE Mass Marketing e Individual Fundraising Come iniziare, sviluppare e integrare la raccolta fondi da individui MILANO, Collegio Torrescalla della Fondazione RUI 3-5 NOVEMBRE 2014 Direttore

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

MARKETING DEI PRODOTTI VITIVINICOLI

MARKETING DEI PRODOTTI VITIVINICOLI Anno Accademico 2008/09 MARKETING DEI PRODOTTI VITIVINICOLI Appunti dalle lezioni del Prof. Diego Begalli 5. STRATEGIA, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Pianificazione d azienda Pianificazione strategica Pianificazione

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Le tecniche di raccolta di fondi. IL FUND RAISING. Roma, 28 settembre 2011. gyfranzone per netzer 2011. Tutti i diritti sono riservati.

Le tecniche di raccolta di fondi. IL FUND RAISING. Roma, 28 settembre 2011. gyfranzone per netzer 2011. Tutti i diritti sono riservati. Le tecniche di raccolta di fondi. IL FUND RAISING Roma, 28 settembre 2011 Che cosa non è il fund raising Il fund raising non è un modo organizzato, efficiente e trendy di gestire la carità. (H. A. Rosso

Dettagli

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel

Master in. Management degli Eventi. Turismo Congressuale e Incentive Travel Master in Management degli Eventi Turismo Congressuale e Incentive Travel Il Master è stato progettato e strutturato sullo standard dei requisiti professionali approvati da Federcongressi & Eventi e MPI

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014

L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 L andamento delle raccolte fondi: bilanci 2013 e proiezioni 2014 12^ rilevazione semestrale settembre 2014 La metodologia Compilazione questionario Campione: circa 200 ONP intervistate nel mese di luglio-agosto

Dettagli

PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE

PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE GRUPPO AMBIENTE SICUREZZA Gruppo Ambiente Sicurezza nasce dall esperienza di tecnici, ingegneri, formatori e consulenti. Gruppo offre servizi volti a costruire opportunità

Dettagli

Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing

Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing Organizzazione e pianificazione delle attività di marketing Il continuum delle strutture tra efficienza ed efficacia Struttura funzionale Struttura divisionale Struttura a matrice Struttura orizzontale

Dettagli

La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising

La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising La matematica per innovare i processi di decisione del fundraising Festival del Fundraising Ottavio Crivaro Giovanni Cassarini 2 La sfida: è possibile? Risk map and Risk models Prevedere l arrivo di auto

Dettagli

TRAINING & DEVELOPMENT

TRAINING & DEVELOPMENT TRAINING & DEVELOPMENT SALES & MKTG www.salesline.it page 1 DEVELOPMENT Sales Line supporta le aziende nella progettazione e realizzazione di programmi di training mirati per l organizzazione commerciale,

Dettagli

TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE. Percorso formativo

TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE. Percorso formativo Corso di specializzazione TECNICO SPECIALIZZATO IN BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE Percorso formativo Moduli propedeutici ELEMENTI DI OFFICE AUTOMATION Foglio elettronico Presentazione multimediale Servizi

Dettagli

Lo sviluppo dei sistemi di amministrazione finanza e controllo nell'ottica di un CEO: le competenze aziendali da potenziare

Lo sviluppo dei sistemi di amministrazione finanza e controllo nell'ottica di un CEO: le competenze aziendali da potenziare Lo sviluppo dei sistemi di amministrazione finanza e controllo nell'ottica di un CEO: le competenze aziendali da potenziare Costantino Di Carlo, CEO Gruppo Orizzonti Holding 18/12/2014 www.orizzontiholding.it

Dettagli

Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3. Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi

Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3. Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi Federico Ceccarelli Direttore Clienti E3 Engagement tramite i social network: i casi BMW e Bacardi Questions&Answers ceccarelli@e3online.it SMS: 338 6936955 www.e3online.it www.facebook.com/e3 2 Il gruppo

Dettagli

Arval, attore della mobilità sostenibile

Arval, attore della mobilità sostenibile La sicurezza delle flotte auto Fleet Manager Academy 13 Marzo 2014 Arval, attore della mobilità sostenibile CSR Policy: 4 pilastri ricchi di impegni Supportare e finanziare un economia etica: Etica di

Dettagli

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA);

Documentare, negoziare e concordare gli obiettivi di qualità e le responsabilità del Cliente e dei Fornitori nei Service Level Agreements (SLA); L economia della conoscenza presuppone che l informazione venga considerata come la risorsa strategica più importante che ogni organizzazione si trova a dover gestire. La chiave per la raccolta, l analisi,

Dettagli

2 PRINCIPI E VALORI CAP. 2.0 PRINCIPI E VALORI 2.1 SCOPO 2.2 PRINCIPI. 2.2.1 Inclusività

2 PRINCIPI E VALORI CAP. 2.0 PRINCIPI E VALORI 2.1 SCOPO 2.2 PRINCIPI. 2.2.1 Inclusività Pag. 24 / 69 2 2.1 SCOPO Formalizzare e rendere noti a tutte le parti interessate, i valori ed i principi che ispirano il modello EcoFesta Puglia a partire dalla sua ideazione. 2.2 PRINCIPI Il sistema

Dettagli

La gestione della progettazione e lo sviluppo creativo nelle PMI Design Management

La gestione della progettazione e lo sviluppo creativo nelle PMI Design Management PROGETTI A FAVORE DEI DISTRETTI PRODUTTIVI DM 07/05/2010 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELL INNOVAZIONE DEL DISTRETTO PRODUTTIVO La gestione della progettazione e lo sviluppo creativo nelle PMI Design Management

Dettagli

Digital Marketing Master 14 gg

Digital Marketing Master 14 gg Digital Marketing Master 14 gg Master specialistico in Marketing Digitale, progettato per coloro che desiderano approfondire i fondamentali della strategia, del e del business online. Chi dovrebbe partecipare

Dettagli

LA DIMENSIONE TECNOLOGICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE. Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKING

LA DIMENSIONE TECNOLOGICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE. Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKING 1 LA DIMENSIONE TECNOLOICA DELLA RELAZIONE BANCA CLIENTE Dott. Paolo Mangione DIREZIONE COMMERCIAL BANKIN 2 Numero di Banche (sedi legali) in Italia 1998-2009 3 Numero di sportelli in Italia 1998-2009

Dettagli

if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business..

if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business.. if CONSULTING PRODOTTI E SERVIZI PER LE IMPRESE Lavoriamo insieme per il vostro business.. La if CONSULTING è una società di consulenza aziendale e struttura di supporto alle imprese. Offriamo, una cultura

Dettagli

Il Facility Management nelle banche italiane

Il Facility Management nelle banche italiane Il Facility Management nelle banche italiane Roma, 29 maggio 2012 Dott. Gabriele Zito Consulente OSSIF - docente di Gestione dell innovazione Politecnico di Bari 1 Banche: il mercato Concorrenza internazionale

Dettagli

Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato

Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato Il Citizen Relationship Management ai primi passi in Italia Un confronto pubblico-privato A cura di Thomas Schael e Gloria Sciarra (irso e Butera e Partners) Il Citizen Relationship Management (CRM) in

Dettagli

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio Media partner Con la collaborazione di Incubatore non tecnologico di imprese giovanili Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 SEMINARI DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

Approccio alla logica della finanza aziendale

Approccio alla logica della finanza aziendale Corso Formazione Approccio alla logica della finanza aziendale OBIETTIVI Capire il contenuto del bilancio per creare valore. A CHI SI RIVOLGE Tutti i manager. IMPARERETE A Capire il contenuto del bilancio

Dettagli

A.B.M. Consulting Group

A.B.M. Consulting Group A.B.M. Consulting Group Chi siamo La A.B.M. Consulting Group è uno studio di consulenza di direzione aziendale e strategica. Nasce dall idea di due consulenti aziendali con l obiettivo di creare un network

Dettagli