RASSEGNA STAMPA & NEWS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RASSEGNA STAMPA & NEWS"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione anche istituzionale della presente Rassegna Stampa Se non vuoi più riceverla scrivi in oggetto No rassegna. Segnala eventuali doppi invii, cambi di indirizzo. In relazione al D.Lgs 196/2003 riguardante la "Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali". La informiamo che questa Rassegna Stampa comunale, inviata in CCN (copia nascosta), non contiene pubblicità né promozione di tipo commerciale viene inviata ogni giorno gratuitamente con lo scopo di informare i cittadini su tutto ciò che riguarda il loro comune ed il territorio. Il titolare del trattamento è il Sindaco del comune di Spinea, Silvano Checchin; la responsabile è la dott.ssa Barbara Da Pieve. Al titolare e alla responsabile del trattamento Lei potrà rivolgersi per verificare i dati che la riguardano e farli eventualmente aggiornare, rettificare ed integrare o cancellare, chiederne il blocco ed opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione di legge (art. 7 del Codice). Desideriamo informarla che il trattamento dei suoi dati personali relativi alla mailinglist sarà effettuato conformemente alle disposizioni di legge, tutelando la sua riservatezza e i suoi diritti di cui all art. 7 e 13 del D.lgs 196/2003. La presente rassegna stampa è curata da Alfano Rossella e Carusi Pasquale Alessandro. SOMMARIO DAI QUOTIDIANI: CRONACA IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.II TARI,"STANGATE"A VENEZIA E CHIOGGIA IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII ALBANESE ESPULSO, ARRESTATO DAI CARABINIERI IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII ORDINANZA DI SGOMBERO CONTRO IL RITORNO DEI NOMADI IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII APERTO IL BABY PIT-STOP PER LE "PICCOLE "EMERGENZE IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XXII GERONAZZO CALA UN POKER ESALTANTE

2 IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG. LETTERA AL DIRETTORE: GRAZIE AL REPARTO DI CARDIOCHIRURGIA LA NUOVA MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.21 NUOVO PIANO REGOLATORE PER IL PORTO LA NUOVA MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.22 ANDREOTTI: «CHIAREZZA SUL FUTURO DELLA SANITÀ» DAL COMUNE: CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE GIORNATA DELL ALZHEIMER: ATTIVITÀ DI FITNESS COGNITIVO SAGRA DI SANTA BERTILLA: GRANDE ATTESA PER SCAROSSANDO CITTÀ PARTECIPATA: CONSULTAZIONE ORIENTATIVA SULLA NUOVA PISTA CICLABILE METEO FARMACIA

3 DAI QUOTIDIANI: CRONACA IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.II TARI,"STANGATE"A VENEZIA E CHIOGGIA C è chi paga quasi 400 euro all anno e chi, abitando a qualche decina di chilometri di distanza, poco più della metà di questa somma. È il paradosso della Tari, la tassa rifiuti decisa dai Comuni per il servizio di igiene urbana che, nel territorio veneziano, viene svolto da Veritas. E se un recente studio compiuto dalla Cgia di Mestre sulla tassa pagata nei principali Comuni capoluogo ha evidenziato che una famiglia con 4 componenti che vive in un casa da 120 metri quadri quest anno dovrà versare al proprio Comune ben 368 euro, guardando alla somma tra quota fissa e quota variabile con la quale è composta la Tari, si scopre che in provincia i più tartassati sono i chioggiotti, con un importo che arriva addirittura a 418,31 euro, seguiti dai residenti di Mestre e Venezia con 402 euro a famiglia. E, proprio in questi giorni, sta andando in pagamento la nuova rata dovuta per il Le differenze variano da Comune, e in molti casi sono pesantissime. Nella tabella a fianco, elaborata sulla base delle tariffe Tari pubblicate sul sito di Veritas (che riporta le quote stabilite dalle singole amministrazioni comunali) sono state simulate tre tipologie di famiglie: quella composta da un solo componente su un appartamento di 60 metri quadri; quella di tre componenti in una casa di 85 metri quadri (la "famiglia-tipo" nel capoluogo veneziano); e quella composta tra 4 persone in un alloggio di 100 metri quadri (abitazione più piccola rispetto al calcolo fatto dalla Cgia). Va ricordato che la Tari viene calcolata moltiplicando una quota fissa per il numero di metri quadri dell abitazione (quota fissa che comunque varia a seconda della grandezza della famiglia: a Venezia si va da 1,7 per un componente a 2,76 per le famiglie con 6 o più componenti), sommando il risultato ad una "quota variabile" sempre basata sul numero di componenti (si va da 36,8 euro a 216 euro, sempre su Venezia). Ma se il dato di Venezia era praticamente scontato, visto che sulla Tari "lagunare" grava il costo dell asporto rifiuti lasciati dai milioni di turisti che frequentano la città storica, il record negativo (per chi riceve le bollette, ovviamente) di Chioggia era del tutto inaspettato, ed è principalmente dovuto al costo di pulizia della spiaggia che finisce nella Tassa rifiuti visto che, su circa un milione di euro l anno, l amministrazione comunale clodiense riceve dalla Regione un contributo inferiore a 50mila euro. Per spiegare il costo della Tari a Venezia - e Mestre - bisogna invece chiamare in causa i turisti. E non quelli che vanno negli alberghi che versano la tassa di soggiorno (utile a rimpinguare le casse comunali), ma i milioni di turisti "mordi e fuggi" il cui solo contributo è

4 quello di riempire i cestini dei rifiuti facendo aumentare i costi di smaltimento. Quelli che poi gravano sui residenti visto che - sempre secondo lo studio della Cgia su base nazionale - tra il 2010 e il 2015 il prelievo sulle famiglie è salito del 18 per cento per i nuclei di due componenti, del 23 per cento per quelle con 3 persone e del 25 per cento per quelle con quattro. IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII ALBANESE ESPULSO, ARRESTATO DAI CARABINIERI Lo hanno visto aggirarsi tra le bancarelle della Fiera di Spinea e quando i carabinieri gli hanno fatto cenno di fermarsi ha cercato di svicolare, fingendo di entrare in un portone condominiale. Senza successo. Portato in caserma a spiegare il motivo della mezza fuga ci ha pensato il terminale collegato con la banca dati interforze: Xhuli Lleshi, albanese 27enne, era già stato formalmente espulso su provvedimento dell Autorità Giudiziaria dal territorio nazionale e accompagnato nel proprio paese nel giugno scorso, ma di fatto era rientrato clandestinamente in Italia, incorrendo nella sanzione prevista dal Testo Unico per l immigrazione, che prevede l arresto in flagranza. Finito in manette e rinchiuso in cella sarà processato per direttissima.

5 IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII ORDINANZA DI SGOMBERO CONTRO IL RITORNO DEI NOMADI Tornano i nomadi nel Miranese, torna il malumore della gente accompagnato dalla consueta raffica di segnalazioni. Una carovana di sei roulotte si è insediata domenica al parcheggio della stazione dei treni di Salzano, e ieri mattina il sindaco Alessandro Quaresimin ha firmato l'ordinanza di sgombero che poi nel pomeriggio gli agenti della Polizia locale hanno notificato agli interessati. I nomadi sono stati identificati: si muovono su mezzi di targa francese, hanno già bazzicato più volte in questa zona e sono perlopiù cittadini italiani. Ieri è stato comunicato l'obbligo di abbandonare il parcheggio entro la notte e oggi gli agenti torneranno in sopralluogo per accertarsi che l'ordinanza sia stata rispettata e che il piazzale risulti pulito. Il passaparola si è diffuso subito anche su Facebook, dove più di un pendolare si è lamentato per l'impossibilità di trovare parcheggio di fronte alla stazione. Oggi bisognerà capire anche dove andranno i nomadi e se decideranno di piazzarsi in un Comune vicino. L'anno scorso la questione coinvolse infatti tutto il Miranese e pure la Riviera, con dieci sgomberi nel giro di un mese e mezzo. Erano un centinaio di persone (25 mezzi) e cambiavano continuamente meta: da Mirano a Spinea, da Maerne a Salzano, da Noale a Oriago passando per Cazzago. Ogni notte in un posto diverso. Sporcavano, si prendevano beffa delle ordinanze e fecero sbottare moltissimi residenti. Il Comune di Mirano ha installato nuove recinzioni sul parcheggio dello stadio per impedire alle roulotte di entrare, il sindaco di Spinea Silvano Checchin interessò perfino la Prefettura pur di risolvere il problema una volta per tutte.

6 IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XVII APERTO IL BABY PIT-STOP PER LE "PICCOLE "EMERGENZE Può accadere, quando si va in giro per la città con un neonato, di avere l'urgenza di fermarsi per cambiare un pannolino o allattare e, nel frattempo, anche di riprendere fiato. E l'asilo nido Piccole Querce, "adottato" e attrezzato dall'unicef, è diventato ufficialmente un Baby Pit Stop (il primo del Miranese) pensato proprio per dare uno spazio accogliente a mamme e papà. La stanza, separata dalle classi dell'asilo, è a disposizione anche di chi non ha bimbi iscritti al nido di via Rossignago. E da settembre offre quindi una poltrona comoda, uno scaldabiberon e un fasciatoio. Ma non è tutto: mentre si allatta o ci si riposa, si può sfogliare uno tra i libri tematici messi a disposizione dal nido. Il servizio, voluto da Unicef Italia, è gratuito e identificabile da un particolare simbolo. Ma a settembre sono in programma altre novità. Il Nido organizza infatti un workshop, intitolato "W la pappa" (il 26 settembre dalle 9 alle 11) in cui l'autrice Paola Negri approfondirà i temi dell'allattamento e dell'alimentazione infantile. Scopo dell'incontro è far capire ai genitori quanto possa essere importante una corretta alimentazione. IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.XXII GERONAZZO CALA UN POKER ESALTANTE In amichevole aveva scaldato il piede rifilando anche una tripletta all'union Pro di Eccellenza, al debutto nel campionato di Promozione però Lorenzo Geronazzo ha «esagerato» firmando un poker, decisivo per consentire allo Spinea di travolgere 4-1 il Mellaredo. «Non mi era mai capitato di segnare addirittura 4 gol in una partita che conta, nemmeno tre a dire la verità - ammette sorridendo il 23enne trevigiano -. Tuttavia la cosa ancora più strana è che ne ho segnati due di testa, il secondo su calcio d'angolo come di solito fanno i difensori centrali più che gli attaccanti. Ho vissuto la classica giornata in cui tutto va per il verso giusto, sono felice soprattutto perché siamo partiti col piede giusto». La prodezza da ricordare tuttavia è un'altra. «Già, anche il gol del 3-1 con un gran tiro da fuori me lo tengo stretto, non fosse altro

7 perché in allenamento ci provo spesso e con «testardaggine». Il risultato finale potrebbe far pensare a una passeggiata, al contrario per più di un'ora quella col Mellaredo è stata una gara apertissima e sofferta, vinta «di squadra». Siamo stati anche fortunati perché loro hanno sbagliato un rigore nella fase più equilibrata». Geronazzo ha così brindato nel modo migliore al ritorno in Promozione dopo i 15 gol dello scorso anno in Prima categoria. «Diciamo che quando ero più giovane avevo avuto un'ascesa rapida arrivando fino alla serie D a Montebelluna, poi purtroppo mi sono un po perso e quella di Jesolo è stata per me una buona ripartenza. A Spinea ho trovato un ambiente stimolante, un gruppo nuovo che si sta formando sia sul piano umano sia calcistico. Al termine della gara col Mellaredo mi ha fatto piacere mettere nel borsone il pallone, con la data, la partita e le firme di tutti i miei compagni». Un cimelio che l'attaccante gialloblù sta già utilizzando anche per «caricarsi» in vista di altre sfide. «Studio economia aziendale a Venezia, proprio giovedì ho l'ultimo esame per il conseguimento della laurea triennale. Ci tengo molto e sono sicuro che mi darà forza anche per giocare meglio a calcio. Lo Spinea è una matricola ma speriamo di divertirci e stupire». IL GAZZETTINO MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG. LETTERA AL DIRETTORE: GRAZIE AL REPARTO DI CARDIOCHIRURGIA Scrivo questa lettera per ringraziare i medici del reparto di Cardiochirurgia di Mirano che lo scorso maggio, con grande tempestività e competenza, mi hanno salvato la vita. Ora, apprendendo la notizia che il reparto è stato chiuso e che l intera attività è stata trasferita a Mestre, nutro sincero dispiacere perché ho potuto constatare con i miei occhi che si trattava di un equipe davvero all avanguardia, contraddistinta non solo da grande professionalità ma anche da profondi valori umani. Mi ero recato in pronto soccorso perché avvertivo un dolore sotto l ascella con fitte all altezza del cuore, dagli esami subito effettuati è emersa una cardiopatia ostruttiva. Sono stato subito ricoverato per un intervento molto delicato, visto anche che da 30 anni sono affetto da una disfunzione chiamata malattia di von Willebrand. Mi sono stati installati cinque by-pass e nei mesi successivi sono stato seguito con grande attenzione anche per tutta la fase post-operatoria. I medici hanno capito subito la complessità del problema e mi hanno confortato non facendomi mai sentire in pericolo. Per questo desidero ringraziare l intera equipe e in particolare il primario Alessandro Giacomin e i medici

8 Alina Gallo e Stefano Cisco, per aver svolto egregiamente il proprio lavoro e per avermi così dato una seconda vita. Gabriele Maneo, Spinea LA NUOVA MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.21 NUOVO PIANO REGOLATORE PER IL PORTO L Autorità Portuale di Venezia ha pubblicato il bando di gara aperto ed internazionale per la redazione del nuovo Piano Regolatore Portuale per permettere al porto di rimanere competitivo con una pianificazione europea a lungo termine (2030/ 2050). Al bando potranno partecipare società ed esperti mondiali, è del valore complessivo di 1,5 milioni euro. Tra gli obiettivi del piano ci saranno: «favorire un uso portuale sostenibile della laguna incentrato sulla piattaforma d altura (offshore) connessa a multiterminal a terra lagunari e non; favorire iniziative e investimenti privati coerenti con i piano di sviluppo del territorio; favorire a Porto Marghera il potenziamento e l insediamento di industrie che importano ed esportano a livello globale e che hanno bisogno della vicinanza a mare; razionalizzare i singoli terminal ed eventualmente la rilocalizzazione di alcune infrastrutture portuali; favorire in una ottica ambientale e di mercato i collegamenti ferroviari con il retroterra; valutare sinergie con altri Comuni come Chioggia, Mantova o altri per la realizzazione di un sistema logistico portuale integrato così come indicato dal nuovo Piano Nazionale Strategico della Logistica e dei Porti». L attuale Piano regolatore portuale risale al 1965 per la sezione di Porto Marghera e al 1908 per la Marittima, Santa Marta, San Basilio e tiene conto delle intese raggiunte con il Comune di Venezia e i nuovi contesti (Mose, Città Metropolitana), rispettando gli strumenti di pianificazione dei comuni (Cavallino-Treporti, Mira e Venezia) che fanno parte dell area portuale odierna». Il bando di gara - pubblicato sul sito dell Autorità Portuale è esplicitamente richiesto che venga ideato e realizzato un percorso partecipativo, anche attraverso incontri pubblici e la costruzione di una pagina web dedicata, con l obiettivo di condividere con il territorio e con gli operatori del settore le scelte del piano. Il termine per la presentazione delle offerte è il 16 novembre 2015.

9 LA NUOVA MERCOLEDÌ 9 SETTEMBRE PAG.22 ANDREOTTI: «CHIAREZZA SUL FUTURO DELLA SANITÀ» «L assessore veneto alla Sanità Luca Coletto venga a Noale per vedere le condizioni dell ospedale e il degrado della casa di riposo ormai chiusa da due anni mezzo. Vogliamo sapere qual è il loro futuro e ribadire che il nostro comune dev essere centrale nei servizi sanitari». Questo il parere del sindaco di Noale Patrizia Andreotti sulla vicenda del Pier Fortunato Calvi, che rischia di trascinarsi ancora per molto tempo; i 264 dipendenti amministrativi da Dolo e Mirano non arriveranno in tempi brevi e, se si dovesse guardare il bicchiere mezzo vuoto, l incertezza attorno alla riorganizzazione sanitaria nel Veneto, può seriamente mettere in dubbio il suo rilancio. Anche perché bisognerà capire quale direttore generale per l Asl 13 arriverà a gennaio e, soprattutto, quali decisioni prenderà. Questo significa che la Lungodegenza non sarà trasferita a Dolo nell arco di pochi mesi, visto che qui devono ancora partire i lavori di restauro e, dunque, i pazienti resteranno a Noale. Fino a quando, non si sa, di certo non nei primi mesi del Nei giorni scorsi, Andreotti e parte della sua giunta hanno visto l attuale guida dell azienda sanitaria di Mirano-Dolo, Gino Gumirato, e insieme hanno fatto un sopralluogo nell area dell ospedale di Noale. Sono stati valutati di persona lo stato di abbandono in cui versano le aree esterne ma anche di quelle interne di tutti i padiglioni non più usati da anni. Spazi che costano alla sanità veneta e, quindi, a tutti i contribuenti ma che ora non hanno alcuna utilità. «E come s inquadra la riorganizzazione sanitaria», si chiede Andreotti «con le schede regionali?». Ora si attende la mossa di Palazzo Balbi e la risposta all invito che arriva dalla città dei Tempesta.

10 DAL COMUNE: CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE Il prossimo 14 settembre alle è convocato il Consiglio Comunale. Scopri l ordine del giorno al link: Odg.html#.Ve_p2xHtlHx GIORNATA DELL ALZHEIMER: ATTIVITÀ DI FITNESS COGNITIVO In foto: l Assessora Rosanova con i volontari dell associazione Libera.Mente che svolgono attività presso lo sportello Alzheimer La Giunta, lo scorso 6 agosto, ha approvato con la Delibera 96/2015 un corso di fitness cognitivo. Il progetto, organizzato in occasione della Giornata dell Alzheiemer del 21 settembre, ha l obiettivo di potenziare la memoria ed i processi cognitivi per contrastare il naturale deperimento connesso all età avanzata. Come è possibile riuscirci? L Assessorato ai Servizi Sociali insieme all Associazione Alzheimer di Venezia organizzerà dei corsi sul potenziamento cognitivo per cittadini che abbiano compiuto i 60 anni. Sarà possibile iscriversi entro il 21 settembre ai Corsi di potenziamento della memoria che si terranno dal

11 25 settembre al 3 ottobre, al costo di 5,00. Inoltre dal 21 settembre al 3 ottbre sarà possibile partecipare a dei Test sulla memoria, ovvero un check up delle proprie capacità cognitve, al costo di 3,00. I test avranno luogo nel Centro Anziani Insieme di via Cici, 25.Questa iniziativa sarà quindi occasione per sensibilizzare la cittadinanza su questa grave malattia e coinvolgere i cittadini promuovendo il benessere. Ma le attività promosse in occasione della Giornata dell Alzheimer non finiscono qui. L Assessorato ai Servizi Sociali sta organizzando in collaborazione con le associazioni del territorio altri appuntamenti. Il 27 settembre alle ore la Compagnia Teatrale Mondonovo intratterrà bambini delle scuole elementari e dell Infanzia con lo spettacolo teatrale Nella valigia di nonno Gino, presso il centro Anziani Insieme. Invece il 13 Settembre, in occasione della Giornata della Salute promossa dall Ulss 13, il Comune con la collaborazione dell associazione Lontana mente organizza la Camminata ludico motoria con partenza da Piazza Errera di Mirano alle ore Per Info e iscrizioni: Sportello di segretariato sociale del Comune di Spinea, tel ; fax ; e mail: SAGRA DI SANTA BERTILLA: GRANDE ATTESA PER SCAROSSANDO Cresce l attesa per la manifestazione Scarossando, quest anno in collaborazione con la Sagra di Santa Bertilla. Cosa prevede Scarossando? la manifestazione si svolge su un percorso studiato per carrozzine che devono percorrere a velocità costante vari punti della città. Chi ci riesce nei tempi prefissati, vince. Si annuncia una giornata di divertimento e sana competizione oltre che di rilievo sociale, dato che l obiettivo sensibilizzare sul problema dell accessibilità delle città ed abbattere le barriere architettoniche. È prevista una grande partecipazione tra atleti, volontari e pubblico. Daranno supporto alla manifestazione i volontari di Mi prendo cura, i nonni vigile AUSER ed i ragazzi della parrocchia di Santa Bertilla. Questa forte partecipazione attesta la sensibilità civica verso il mondo della disabilità. Durante la manifestazione sarà possibile trovare materiale informativo per sensibilizzare i cittadini riguardo le problematiche legate alla disabilità. L iniziativa, patrocinata dall Assessorato ai Servizi Sociali, è promossa ed organizzata da IULDM (Unione

12 Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) di Venezia in collaborazione con il Comune. Non perdere questo appuntamento il 12 settembre dalle ore 10 in Piazza Municipio. Info su: CITTÀ PARTECIPATA: CONSULTAZIONE ORIENTATIVA SULLA NUOVA PISTA CICLABILE La consultazione online continua. Per qualche altro giorno i cittadini potranno esprimere il loro parere fra due alternative viabilistiche per quanto riguarda la pista ciclabile finanziata con fondi regionali. Ecco le due opzioni: abbattere il platano per consentire la svolta sia a destra che a sinistra; consentire solo la svolta a destra lasciando intonso il platano. In questo modo chi esce da via Unità per ritornare verso il centro di Spinea dovrebbe percorrere la rotonda della stazione Nel caso in cui prevalesse la scelta di abbattere il platano, il Comune pianterà tre nuovi alberi in un altra area. Con un click i cittadini possono esprimersi comodamente da casa su quale opzione preferiscono. Vuoi votare? Vai a Scopri l intero progetto su: Lavori/RIQUALIFICAZIONE-DEL-CENTRO-DI-SPINEA.INCREMENTO-E-MIGLIORAMENTO- DEI-COLLEGAMENTI-CICLOPEDONALI.html#.Vd7tLvntlHw Volutamente si è scelto, per questo primo esperimento, di non mettere filtri e password per avvicinare i cittadini a questo tipo di strumentazione on-line. I sondaggi prevedono un meccanismo di cookies che limita il voto ad uno solo per l'utente che accede al servizio. E' evidente che il meccanismo è aggirabile eliminando la cache e i cookies salvati dal browser e riaccendendo alla pagina di voto. Normalmente i browser non prevedono all'uscita la cancellazione dei cookies memorizzati, quindi impediscono di votare più volte per lo stesso sondaggio. Una indagine conoscitiva di questo tipo si fonda anche su un

13 patto di leale collaborazione con il cittadino. Pertanto chi vuole barare può farlo e può votare anche più volte. Eventuali abusi nei file di log saranno bonificati. Grazie a tutti per la partecipazione!

14 METEO OGGI DOMANI FARMACIE

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013

RASSEGNA STAMPA. rassegna stampa. Data 08 ottobre 2013 Pagina 1 di 6 rassegna stampa Data 08 ottobre 2013 IL CITTADINO Lodi SANITÀ AVEVA UNA LACERAZIONE DELL AORTA, LA FAMIGLIA HA PRESENTATO UNA DENUNCIA -In ospedale con il mal di pancia, dopo l attesa muore

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 LUSERNA SAN GIOVANNI Il monitoraggio degli spostamenti casa

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO

ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO I primi Giochi Easy : Il Palleggio ALCUNE PROPOSTE PER INSEGNARLO Insalata Mista. (stimolare l abitudine all utilizzo del palleggio) Dal palleggio in libertà tuttocampo dei bambini, dividere il campo in

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

VOLONTARIATO & SERVIZIO

VOLONTARIATO & SERVIZIO www.tolentini.it GRUPPO VOLONTARIATO & SERVIZIO Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. (Matteo 10, 8) Il Gruppo Volontariato e Servizio della Pastorale Universitaria è formato da studenti di

Dettagli

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai:

Unità 15. Muoversi nel territorio. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai: Unità 15 Muoversi nel territorio In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sui servizi relativi al trasporto urbano parole relative all uso dei trasporti urbani ed agli strumenti

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai.

Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Quello che i libri sulle diete e sul fitness non ti diranno mai. Prima di tutto voglio farti i complimenti per l apertura mentale che ti ha portato a voler scaricare questo mini ebook. Infatti, non è da

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO

Buona estate!! Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO Newsletter alisolidali onlus N. 7/2015 del 14 Luglio 2015 Buona estate!! INDICE AIUTIAMO I BAMBINI COLPITI DAL TORNADO UN RIGRAZIAMENTO PER LE DONAZIONI RICEVUTE ALISOLIDALI AUGURA A TUTTI UNA BUONA ESTATE

Dettagli

Newsletter Ufficio Programmi Internazionali

Newsletter Ufficio Programmi Internazionali Newsletter Ufficio Programmi Internazionali Università degli Studi di Bergamo 01/04/2015 Bimestrale, Numero 3 Studenti Selezionati per mobilità Erasmus o extra UE: cosa fare Mobilità per tirocinio: Application

Dettagli

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA

SERVIZIO RESOCONTI BOZZA NON CORRETTA 1/5 MISSIONE IN CALABRIA 10 marzo 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 19.45. PRESIDENTE. Buonasera. Noi abbiamo già assunto una serie di notizie che riguardano la presenza

Dettagli

Viaggi. Il giro d'europa. Senza ferie

Viaggi. Il giro d'europa. Senza ferie Viaggi ESTREMO Il giro d'europa. Senza ferie di Claudia Cucchiarato Miquel Silvestre, spagnolo, ha attraversato il continente con la moto a modo suo. Ogni domenica, lasciava il mezzo in aeroporto e tornava

Dettagli

LEZIONI TIROCINI RAPPRESENTANZA STUDENTESCA

LEZIONI TIROCINI RAPPRESENTANZA STUDENTESCA Quanto tempo studi al giorno? Quanto tempo hai per uscire? Quanto tempo riesci a dedicare ad interessi extrauniversitari? Quanto tirocinio è previsto? Queste sono le domande che più frequentemente sono

Dettagli

Oggetto: progetto Musica nel Sangue School Contest

Oggetto: progetto Musica nel Sangue School Contest Treviso, 22 ottobre 2012 Al Dirigente Scolastico e al/la Professore/ssa Referente alla Salute musicanelsangue.it donatorisangue@ musicanelsangue.it Oggetto: progetto Musica nel Sangue School Contest Egregio

Dettagli

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito.

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. Ascolto - Prova n.1 Trascrizione del brano fatto ascoltare 0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. 1. -

Dettagli

Programmazione Annuale

Programmazione Annuale Programmazione Annuale Scuola Calcio Milan di Vieste CATEGORIE Pulcini 2001-2002-2003 I BAMBINI IMPARANO CIÒ CHE VIVONO...: Se un bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un bambino

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Servizio 2-6 anni Turri. Sezione gialla a.s. 2009-10. La casa della salute

Servizio 2-6 anni Turri. Sezione gialla a.s. 2009-10. La casa della salute Servizio 2-6 anni Turri Sezione gialla a.s. 2009-10 La casa della salute La Fiera di Scandicci che si svolge la prima settimana di ottobre, ci dà lo spunto per approfondire la conoscenza della nostra città

Dettagli

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano

Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano Comitato Genitori Istituto Comprensivo di Stezzano In data di giovedì 4 giugno dalle ore 20.45 presso Auditorium Moscheni c/o la scuola secondaria F. Nullo si è tenuto il Comitato Genitori n. 4 per l anno

Dettagli

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione!

... La Campania la Cambi mo d vvero con una nuova Regione! ... La Campania la Cambimo dvvero con una nuova Regione! La Campania la CambiAmo davvero con una nuova Regione E' finito il tempo della Regione concepita come un posto di potere, che gestisce soldi e poltrone.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Love IT Card

RASSEGNA STAMPA Love IT Card RASSEGNA STAMPA Love IT Card Le tessere fedeltà vanno a ruba A ogni spesa si accumulano punti che si trasformano in sconti e promozioni nei negozi della zona A premiare, in questo caso, è la fedeltà non

Dettagli

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo)

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) C E F O L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) L animatore socio culturale è un professionista che, attraverso attività ludico-espressive, stimola la partecipazione attiva degli

Dettagli

Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it

Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it Categoria 3 85 Scheda del progetto Comune di Magenta Rossana Arioli Piazza Formenti, 3 20013 Magenta (MI) 02 9735205 ufficio.stampa@comunedimagenta.it www.comunedimagenta.it Progetto di rinnovamento sito

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13

Occhi aperti sul territorio A scuola di cittadinanza anno scolastico 2012-13 In caso di mancato recapito ritornare all'ufficio Postale Roma Romanina per la restituzione previo addebito. Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. In L. 27/02/2004

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

venerdì 28 giugno 2013, 17:22

venerdì 28 giugno 2013, 17:22 A tutto Gas 1 Cambiare il mondo si può A tutto Gas Un modo semplice e rivoluzionario di fare la spesa venerdì 28 giugno 2013, 17:22 di Silvia Allegri A tutto Gas 2 A tutto Gas 3 A tutto Gas 4 A tutto Gas

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso

Non riflette la qualità dell insegnamento Ma tornando adesso allora a chi sono i Contadini di adesso Intervistato: Sebastiano Villani, Dirigente Scolastico di Stigliano e Aliano Soggetto: «Luigini» e «Contadini» oggi Luogo e data dell intervista: Stigliano, agosto 2007 Audio file: Villani Il problema

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DEL MIRANESE PER IL COORDINAMENTO DELLE POLITICHE GIOVANILI CONVENZIONE 2015 2017 Testo approvato con deliberazioni consiliari di Martellago del, n., Mirano del, n., Noale del,

Dettagli

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk

FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk FANTACAMPIONATO www.nerazzurra.tk PRIMA FASE L ISCRIZIONE REGOLAMENTO Prima di tutto tengo a precisare che l iscrizione al fantacalcio del sito nerazzurra.tk dell anno 2004-2005, è assolutamente gratuita.

Dettagli

Unità 4. Assistenza sanitaria. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI

Unità 4. Assistenza sanitaria. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI Unità 4 Assistenza sanitaria CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla sanità italiana parole utilizzate in testi informativi sulla sanità a usare i pronomi diretti

Dettagli

dal 1988 la sosta corretta e intelligente

dal 1988 la sosta corretta e intelligente dal 1988 la sosta corretta e intelligente Chi siamo Firenze Parcheggi S.p.A. è l azienda che gestisce il sistema di sosta in strutture a pagamento della città di Firenze. Tariffe differenziate, tecnologie

Dettagli

Segnal-etica di cittadinanza

Segnal-etica di cittadinanza ISTITUTO COMPRENSIVO DI PEGOGNAGA Via Roma, 29 46020 Pegognaga (MN) Tel. 0376/550658 Fax 0376/553378 e-mail: icpegognaga@libero.it Segnal-etica di cittadinanza Con-di-vivere il nostro paese è bello! Autore:

Dettagli

RASSEGNA STAMPA & NEWS

RASSEGNA STAMPA & NEWS RASSEGNA STAMPA & NEWS Per iscriversi basta inviare una mail con oggetto si rassegna specificando che si acconsente al trattamento dei propri dati personali esclusivamente per le finalità di comunicazione

Dettagli

Newsletter di marzo 2014

Newsletter di marzo 2014 Newsletter di marzo 2014 Una visita a Dakar! Lavoro come educatrice al Villaggio SOS di Saronno da ormai 10 anni e, cogliendo l'occasione della mia vacanza in Senegal lo scorso Gennaio, avevo il desiderio

Dettagli

Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni

Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni Relazione del Presidente di ESA Giovanni Frangioni La nostra aspettativa è creare le condizioni di una autonomia del nostro territorio riguardante il ciclo dei rifiuti, attraverso una azienda di chiaro

Dettagli

servizio civile volontario

servizio civile volontario c r i s t i n a Mi chiamo Cristina e ho svolto servizio presso una cooperativa SERVIZIO CIVILE NAZIONALE che ha sede a Ivrea, che mi ha selezionato per un progetto di supporto educativo ai minori per evitare

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Chi siamo? Cosa facciamo?

Chi siamo? Cosa facciamo? Chi siamo? Cosa facciamo? Gli studenti italiani e la matematica un rapporto difficile! Secondo il programma PISA*- OCSE 2012 Il 43% degli studenti italiani ammette di sentirsi in difficoltà nell'esecuzione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A2

Università per Stranieri di Siena Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro CHIAVI In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei pronomi

Dettagli

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici

Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Tavolo Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici Premessa Monitoraggio degli spostamenti casa scuola, a. s. 2014-15 CHIVASSO Il monitoraggio degli spostamenti casa scuola è

Dettagli

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista. Al Comitato organizzatore Robocup Jr 2010 ITIS A.ROSSI VICENZA Carissimi, desidero ringraziarvi tutti ancora una volta per averci dato l occasione di vivere un esperienza positiva sotto ogni punto di vista.

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi

Diana Dimonte. L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo. Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi L affido: dall infanzia all adolescenza, un percorso alternativo Un aiuto per capire, crescere, ritrovarsi In occasione del Convegno sull affido Genitori di scorta si nasce o si diventa? - Strade e percorsi

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

GLI SPORTELLI D ASCOLTO NEGLI ISTITUTI SECONDARI E NEI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DELLE PROVINCE DI PARMA E FORLI -CESENA

GLI SPORTELLI D ASCOLTO NEGLI ISTITUTI SECONDARI E NEI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DELLE PROVINCE DI PARMA E FORLI -CESENA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA GLI SPORTELLI D ASCOLTO NEGLI ISTITUTI SECONDARI E NEI CENTRI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DELLE PROVINCE DI PARMA E FORLI -CESENA PRIMI RISULTATI DELL ANALISI QUALITATIVA a cura

Dettagli

Manuale d uso Gestione Condomini

Manuale d uso Gestione Condomini Manuale d uso Gestione Condomini Guida Per Amministratori Indice 1. Introduzione 1.1 Principali Videate pag. 3 2. Comandi 2.1 Inserire una riga pag. 4 2.2 Cancellare una riga pag. 4 2.3 Aggiornare una

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 Giovedì, 06 marzo 2014 06/03/2014 Pagina 14 Salute, sport e divertimento in pillole per passare dal divano allo stile... 1 06/03/2014 Pagina 18

Dettagli

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF

Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Viaggio in Bangladesh, una missione UNICEF Enrica Costantini * Il Bangladesh è uno dei Paesi più poveri al mondo il 43,3% della popolazione sopravvive con meno di 1 dollaro al giorno ed è anche uno dei

Dettagli

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana

Questionario Trasporti pubblici e Igiene urbana 1. In quale comune risiede abitualmente? 1. Torino Proseguire 2. Milano Proseguire 3. Roma Proseguire 4. No (Chiudere intervista) 2. Sesso 1. Maschio 2. Femmina Domande Sociodemo Agenzia (8) 3. Mi può

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour

Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Cavour e la terza età Questionario sui servizi e sulla qualità della vita degli Over 65 a Cavour Gent.ma/o Cittadina/o, Un ringraziamento particolare va a tutti voi over 65 che, con il proprio parere,

Dettagli

COMUNE DI TORRE BOLDONE INIZIATIVA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI: IL PANNOLINO RIUTILIZZABILE

COMUNE DI TORRE BOLDONE INIZIATIVA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI: IL PANNOLINO RIUTILIZZABILE COMUNE DI TORRE BOLDONE INIZIATIVA PER LA RIDUZIONE DEI RIFIUTI: IL PANNOLINO RIUTILIZZABILE Il nostro Comune, fin dall inizio del 1997, ha lanciato una campagna di sensibilizzazione, che continua tuttora,

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Internet può aprire nuove strade di

Internet può aprire nuove strade di LA PARTECIPAZIONE VA ON LINE Internet può moltiplicare le possibilità di coinvolgersi nelle cause e di prendere iniziative, ma va usato con intelligenza di Paola Springhetti Internet può aprire nuove strade

Dettagli

GUIDA AL FANTADIVANO

GUIDA AL FANTADIVANO GUIDA AL FANTADIVANO INDICE Introduzione I Ruoli Amministratore di lega Allenatore Gli Strumenti Il Campionato La tua squadra Il Calendario La Classifica Le Statistiche La Bacheca Le Regole del gioco L

Dettagli

PROVINCIA, DISTRETTO CULTURALE, COMUNE E TERME: INSIEME PER UN PROGETTO DI RILANCIO TURISTICO

PROVINCIA, DISTRETTO CULTURALE, COMUNE E TERME: INSIEME PER UN PROGETTO DI RILANCIO TURISTICO Comunicato stampa PROVINCIA, DISTRETTO CULTURALE, COMUNE E TERME: INSIEME PER UN PROGETTO DI RILANCIO TURISTICO Presentato a Darfo Boario Terme il programma che apre nuove opportunità turistiche Da cento

Dettagli

Cosa sono i corsi di aggiornamento?

Cosa sono i corsi di aggiornamento? Cosa sono i corsi di aggiornamento? Il Settore Tecnico in conformità a quanto previsto dall'articolo 27 della Coaching Convention, che è documento relativo al reciproco riconoscimento delle qualifiche

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI 13-15 marzo 2015 - fieramilanocity Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore

Dettagli

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita.

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita. Il metodo Sorin Questo intervento sulla canoa polo non ha un nome, non è un lavoro scientifico ma può considerarsi come il punto di vista di un allenatore di olimpica, nonché giocatore di canoa polo, che

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android.

L applicazione è gratuita e disponibile per Smartphone e Tablet ed è supportata, per ora, dai dispositivi IOS e Android. PROGETTO MAXIONDA FAQ 1 Cos è Maxionda Maxionda è l attività lanciata da Maxibon in collaborazione con Aquafan, per coinvolgere i fan della pagina FB. La Maxionda parte dall'aquafan e coinvolge tutte le

Dettagli

COMUNICATO STAMPA AL VIA PER L ESTATE LE NAVETTE TORINO-LAGO MAGGIORE. Tutte le domeniche dal 30 giugno al 30 settembre

COMUNICATO STAMPA AL VIA PER L ESTATE LE NAVETTE TORINO-LAGO MAGGIORE. Tutte le domeniche dal 30 giugno al 30 settembre COMUNICATO STAMPA Torino, 26 giugno 2013 AL VIA PER L ESTATE LE NAVETTE TORINO-LAGO MAGGIORE Tutte le domeniche dal 30 giugno al 30 settembre Torna anche questa estate la navetta Torino-Lago Maggiore che

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

Kettlebell Workshop I Livello. Il Metodo Kettlebell. Tutti i diritti riservati StudioMiletto.com Diffidate dalle imitazioni

Kettlebell Workshop I Livello. Il Metodo Kettlebell. Tutti i diritti riservati StudioMiletto.com Diffidate dalle imitazioni Kettlebell Workshop I Livello Il Metodo Kettlebell Sommario - Presentazione - Perché decidere di allenarsi con i kettlebells? - Perché allenarsi in modo funzionale? - Struttura del corso - Materiali forniti

Dettagli

ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA. Distretto 2060. GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011

ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA. Distretto 2060. GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011 ROTARY CLUB NOALE DEI TEMPESTA GIUSEPPE TREVISAN Presidente 2010/2011 Per smaltire le eco-balle e i rifiuti accumulati nella città di Napoli neanche l inceneritore di Brescia, tra i migliori d Europa,

Dettagli

La storia di Victoria Lourdes

La storia di Victoria Lourdes Mauro Ferraro La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale La storia di Victoria Lourdes Diario di un adozione internazionale Dedicato a Monica e Victoria «La vuoi sentire la storia

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

Newsletter dell Assessorato alle politiche sociali. Carissimi,

Newsletter dell Assessorato alle politiche sociali. Carissimi, Newsletter dell Assessorato alle politiche sociali 16 Febbraio Newsletter Numero 1 /2015 Carissimi, Dopo una breve interruzione, riprende l invio delle notizie dal nostro Municipio, con una newsletter

Dettagli

Invecchiare con cura: tutelare la libertà di scelta dell anziano e dei familiari

Invecchiare con cura: tutelare la libertà di scelta dell anziano e dei familiari Nono Seminario regionale della Rete europea dei difensori civici Cardiff 22 24 giugno Seconda sessione: Promuovere i diritti di una popolazione che invecchia Invecchiare con cura: tutelare la libertà di

Dettagli