n.11 LA PRIMA RIVISTA ITALIANA SUI CIRCUITI STAMPATI LEGGI PCB SFOGLIABILE E SEGUICI SU TWITTER NOVEMBRE 2012 PCB Magazine n.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "n.11 LA PRIMA RIVISTA ITALIANA SUI CIRCUITI STAMPATI LEGGI PCB SFOGLIABILE E SEGUICI SU TWITTER NOVEMBRE 2012 PCB Magazine n."

Transcript

1 PCB Magazine n.11 - NOVEMBRE 2012 LEGGI PCB SFOGLIABILE E SEGUICI SU TWITTER LA PRIMA RIVISTA ITALIANA SUI CIRCUITI STAMPATI n.11 NOVEMBRE 2012 SPECIALE: Produzione circuiti stampati FOCUS: Flussanti IL SOLE 24 ORE S.p.A. - Sede operativa - Via Carlo Pisacane 1, ang. SS Sempione PERO (Milano) - Rivista mensile, una copia 5,00

2 o contattateci al : Tel

3

4

5 EDITORIALE Ottimismo al risparmio Sono state circa un migliaio le interviste telefoniche (integrate dai dati tratti da altre indagini condotte da Ipsos e Istat nel corso del 2012), che sono servite da base per la 88 a Giornata mondiale del Risparmio, svoltasi a Roma il 31 ottobre, con la presenza - a fianco di Giuseppe Guzzetti, presidente dell Acri, associazione organizzatrice dell evento - del governatore della Banca d Italia, Ignazio Visco, e del Ministro dell Economia e delle Finanze, Vittorio Grilli. Un evento importante del periodo a cavallo fra ottobre e novembre, che quest anno ha affrontato un tema con un titolo in linea con i problemi del momento: La sfida della ripresa poggia sul risparmio. I dati a disposizione in occasione della giornata hanno consentito di delineare un quadro interessante di come gli Italiani reagiscono in un momento di crisi che non sembra avere intenzione di esaurirsi. L 86% degli Italiani considera infatti il momento molto grave e tre Italiani su quattro sono convinti che ci vorranno almeno tre anni prima che se ne veda una soluzione. Il che significa che non si tornerà ai livelli pre-crisi se non prima del Rispetto allo stesso periodo del 2011, comunque, la percentuale degli sfiduciati è diminuita: contro un 54% fatto segnalare nel 2011, oggi gli Italiani che non credono nel proprio Paese si sono ridotti di circa 17 punti percentuale (sono cioè il 37%). Anche per quello che riguarda l economia, l ottimisti - anche se sempre frenati dalla congiuntura particolarmente grave in cui si trova l economia globale - sembrano distanziare il numero dei più pessimisti: il 36% degli italiani vede infatti positivamente il futuro dell economia europea, contro il 25% di chi ha invece una posizione opposta. La ricerca dell Acri è complessa e accurata, ma un elemento particolarmente importante sembra scaturire dai tanti dati raccolti: gli Italiani (si parla del 57%) sono convinti che sia più importante investire sul futuro che non cambiare immediatamente la propria situazione di vita; tutto ciò nonostante il 26% della popolazione abbia segnalato un repentino peggioramento del proprio tenore di vita nell ultimo anno e che siano scomparsi o quasi coloro che dichiarano di avere sperimentato un miglioramento delle proprie condizioni negli ultimi 12 mesi (meno del 3%). Insomma, gli Italiani rispondono al momento di difficoltà con un atteggiamento che si riscontra anche a livello del comparto industriale: il momento è difficile, ma per il futuro è bene pensare a una seria politica d investimenti, visto che non ci sono altre alternative percorribili. Certo, per gli Italiani la voce risparmio conta sempre molto nel bilancio familiare, anche se tale voce - soprattutto negli ultimi tempi - ha subito pesanti ridimensionamenti: il 40% delle famiglie italiane dichiarano infatti di consumare tutto quello che guadagnano, mentre il 26% ricorre ormai ai risparmi accumulati o ai debiti per riuscire ad arrivare alla fine del mese. Una situazione generale che, sebbene condita da un larvato ottimismo, così come mostrato dalla ricerca dell Acri, non può non farci riflettere su quello che ci aspetta nel prossimo futuro. PCB novembre

6 SOMMARIO - NOVEMBRE 2012 IN COPERTINA agenda Eventi/Piano Editoriale 10 a cura della Redazione Per Weller, l importanza di una organizzazione commerciale capillare su tutto il territorio mondiale, è uno dei presupposti per poter raggiungere il proprio scopo: portare sul mercato il prodotto nel momento in cui serve. Weller a livello mondiale si avvale di una rete di Distributori Qualificati, unica e capace di interpretare al meglio il ruolo per raggiungere l obbiettivo. A Weller il compito di dare supporto tecnico e rispondere alle necessità tecniche del mercato, ai Distributori Qualificati, quello di mantenere una presenza costante, individuare le opportunità e distribuire il prodotto sul territorio on time. Un connubio che dà risultati eccellenti anche in momenti di crisi come questo. Apex Tool srl Viale Europa, Cusago MI Tel ultimissime C.S. e dintorni 12 a cura di Massimiliano Luce attualità A sei mesi dal sisma 18 di Massimiliano Luce e Riccardo Busetto Diminuiscono i volumi, aumenta la qualità 21 di Giuseppe Goglio Eipc Summer Conference di Davide Oltolina focus flussanti Dal flussante alla lega 28 di Dario Gozzi Flussanti sotto analisi (seconda parte) 32 di Atso Fortsén 6 PCB novembre 2012

7 speciale produzione di circuiti stampati Multistrato e finitura superficiale nei pcb 42 di Davide Oltolina Il test ottico automatico per bare board 46 di Piero Bianchi Tecnologia sempre più spinta per circuiti stampati 50 di Piero Bianchi tecnologie Migliorare il valore nella produzione SMT _ 56 di Dipack Patel e James Boyd Anno 26 - Numero 11 - Novembre DIRETTORE RESPONSABILE: Pierantonio Palerma REDAZIONE: Riccardo Busetto (Responsabile di Redazione) CONSULENTE TECNICO: Dario Gozzi COLLABORATORI: Piero Bianchi, James Boyd, Luca Conte, Maurizio di Paolo Emilio, Atso Fortsén, Giuseppe Goglio, Massimiliano Luce, Davide Oltolina, Dipack Patel, Fabio Peirano, Henry J. Zhang UFFICIO GRAFICO: Elisabetta Delfini (coordinatore), Walter Tinelli, Elisabetta Buda, Patrizia Cavallotti, Elena Fusari, Laura Itolli, Cristina Negri, Diego Poletti, Luca Rovelli SEGRETERIA DI REDAZIONE BUSINESS MEDIA: Anna Alberti, Donatella Cavallo, Gabriella Crotti, Rita Galimberti, Laura Marinoni Marabelli, Paola Melis DIRETTORE EDITORIALE BUSINESS MEDIA: Mattia Losi PROPRIETARIO ED EDITORE: Il Sole 24 ORE S.p.A. SEDE LEGALE: Via Monte Rosa, Milano PRESIDENTE: Giancarlo Cerutti AMMINISTRATORE DELEGATO: Donatella Treu Cura e manutenzione delle punte saldanti _60 di Luca Conte progettazione Il layout dei pcb per alimentatori switching non isolati 68 di Henry J. Zhang aziende e prodotti Gli specialisti in etichette professionali 74 di Fabio Peirano L intuito che porta a investire 78 di Dario Gozzi Un altro progresso di Linux nell embedded 80 di Maurizio di Paolo Emilio fabbricanti Produttori di circuiti stampati in base al logo di fabbricazione 83 a cura della Redazione PCB novembre SEDE OPERATIVA: Via Carlo Pisacane, PERO (Milano) - Tel UFFICIO TRAFFICO: Tel STAMPA: Faenza Industrie Grafiche S.r.l. - Faenza (RA) Prezzo di una copia 5 euro (arretrati 7 euro). Registrazione Tribunale di Milano n. 148 del 19/3/1994 ROC n del 10 dicembre 2001 Associato a: Informativa ex D. Lgs 196/3 (tutela della privacy). Il Sole 24 ORE S.p.A., Titolare del trattamento, tratta, con modalità connesse ai fini, i Suoi dati personali, liberamente conferiti al momento della sottoscrizione dell abbonamento od acquisiti da elenchi contenenti dati personali relativi allo svolgimento di attività economiche ed equiparate per i quali si applica l art. 24, comma 1, lett. d del D.Lgs n. 196/03, per inviarle la rivista in abbonamento od in omaggio. Potrà esercitare i diritti dell art. 7 del D.Lgs n. 196/03 (accesso, cancellazione, correzione, ecc.) rivolgendosi al Responsabile del trattamento, che è il Direttore Generale dell Area Professionale, presso Il Sole 24 ORE S.p.A., l Ufficio Diffusione c/o la sede di via Carlo Pisacane, PERO (Milano). Gli articoli e le fotografie, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Tutti i diritti sono riservati; nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in nessun modo o forma, sia essa elettronica, elettrostatica, fotocopia ciclostile, senza il permesso scritto dall editore. L elenco completo ed aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento è disponibile presso l Ufficio Privacy, Via Monte Rosa 91, Milano. I Suoi dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli ordini, al marketing, al servizio clienti e all amministrazione e potranno essere comunicati alle società di Gruppo 24 ORE per il perseguimento delle medesime finalità della raccolta, a società esterne per la spedizione della Rivista e per l invio di nostro materiale promozionale. Annuncio ai sensi dell art 2 comma 2 del Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali nell esercizio della attività giornalistica. La società Il Sole 24 ORE S.p.A., editore della rivista PCB Magazine rende noto al pubblico che esistono banche dati ad uso redazionale nelle quali sono raccolti dati personali. Il luogo dove è possibile esercitare i diritti previsti dal D.Lg 196/3 è l ufficio del responsabile del trattamento dei dati personali, presso il coordinamento delle segreterie redazionali (fax ).

8 SI PARLA DI - LE AZIENDE CITATE Azienda pag. Azienda pag. Inserzionisti pag. # 3M 35, 38 A Alcatel 23, 80 Alpha Metals 23, 32 Apex Tool 60 ASM Assembly Systems (SIPLACE) 16 Atotech 26 B BBraun 20 Bellco 20 C Comepei 23 Covidien 20 D Danfoss Power Electronics A/S 16 DSB 20 E EIPC 24, 26 electronica Europlacer 13 F FELA 25 Fluke 32 FMI Technical Consulting 32, FPE 74-75, 77 Freescale Semiconductor 13 G Gambro 20 H HAKKO 16 Heller 56 Helmut Fischer 26 I Infineon Technologies 13 Infocamere 21 Institute of Technical Education 16 Intesa Sanpaolo 19 Inventec 39 Isola Fabrics 26 Italtel 23 J JT Ovens 13 Juki Automation Systems 13 K Kic Krypton Solutions L Laryo 12 LPKF Laser & Electronics AG 16 Linear Technology 68, 72 Linux Foundation 81 Lloyd Doyle M Mirtec 12 Moma 20 Msys 12 N NXP Semiconductors 13 Nokia 80 Novalogic P PCB Networks 24 R Rainbow RS Components 14 S Seho 12 Sciencescope 12 Sorin 20 Spirit Circuits 14 ST Microelectronics 13 T Teknek 53 U Unioncamere Prometeia 19 Universal 78 V VTT/Electronics 32, 38 W Weller Whirlpool Wind River Würth Elektronik 14, 78 Y Yamaha Motor IM Europe _ 16 A AREL...83 ASM ASSEMBLY...II cop. C CABIOTEC... 4-IV cop. CORONA...83 E E.O.I. TECNE...59 ELABORA...65 F F.P.E A I-TRONIK...17 INVENTEC PERFORMANCE CHEMICALS ITALIA...37 ITECO...47 L LARYO...27 LIFETEK...11 M MENTOR GRAPHICS...49 O OSAI A.S P PACKTRONIC PHOENIX CONTACT...45 R RS COMPONENTS...III cop. S SEICA...25 SPEA...3 T TECNOMETAL W WELLER...I cop. Z ZUKEN PCB novembre 2012

9 Panasonic NPM Pick & Place modulari Nordson Asymtek SL940E Sistema di conformal coating Ersa Versaflow 3/45 Saldatrice Sldti selettiva la soluzione GLOBALE per l assemblaggio PCB Nikon XTV160 Ispezione a raggi-x Saki BF-3Di Ispezione ottica 2D e 3D pre-reflow e post-reflow Panasonic Ersa Ersa Ersa Versaprint S1 Serigrafica con ispezione al 100% Ersa IR/PL650 Sistema di rework per IC, BGA, QFN Saki BF-Comet10 Ispezione ottica da banco Tel:

10 AGENDA - FIERE E CONVEGNI Data e luogo Evento Segreteria 4-9 novembre Anaheim, CA USA novembre Valencia, CA USA novembre Chicago, IL USA novembre Monaco Germania novembre Shenzhen Cina International Test Conference IPC-7711/7721: Rework, Modification and Repair of Electronic Assemblies IPC-SMTA - High-Reliability Cleaning and Conformal Coating Conference electronica International Printed Circuit & Electronics Assembly Fair ITC office Tel.: fax: STI Electronics, Inc Palmer Rd Madison, AL - USA Tel IPC - Association Connecting Electronics Industries 3000 Lakeside Drive, 309 S, Bannockburn, IL - USA Tel Fax Messe München GmbH Messegelände München, Deutschland Tel Fax Baobab Tree Event Management Co., Ltd. - Event Manager Ms. Cynthia Chung Tel: Fax: Piano editoriale 2012 Editorial calendar 2012 Gennaio Test elettrico Febbraio Il rework e la saldatura manuale Marzo I sistemi di lavaggio Aprile Marcatura e tracciabilità Maggio Forni e profili termici Giugno ESD Luglio - Agosto Materiali di consumo e attrezzature Settembre Pick & Place Ottobre I sistemi di serigrafia Novembre Produzione circuiti stampati Dicembre Software di progettazione January Test equipment February Rework and hand soldering March Cleaning systems April Labels and traceability May Reflow and wave soldering June ESD July - August Consumables September Pick & Place October Screen printing systems November PCB manufacturing Dicember Design software for pcb 10 PCB novembre 2012

11

12 ULTIMISSIME - C.S. E DINTORNI a cura di Massimiliano Luce Centralità europea Dopo un lungo periodo di rilancio aziendale, a seguito di momenti difficili in cui la scelta degli investimenti è stata una strada praticamente obbligata, Laryo si presenta oggi sul mercato dell elettronica come una realtà di grande sviluppo ed entusiasmo e approfitta di tale clima per festeggiare il suo dodicesimo anniversario con l inaugurazione di una nuova sede. Il 12 ottobre, infatti, lo staff dell azienda lombarda ha presentato ufficialmente i suoi nuovi locali, invitando stampa e partner internazionali a Villasanta (MB). Una nuova sede come base di una nuova attitudine che guarda ben oltre le difficoltà immediate in cui si dibatte oggi tutto il mercato dell elettronica e che spazia con lungimiranza anche al di là dei semplici confini geografici. Le tendenze internazionali della nuova Laryo, distributrice di macchine di prestigio per la lavorazione elettronica (dai forni Seho alle serigrafiche Msys, dai sistemi d ispezione Mirtec alle macchine a raggi X Sciencescope, dai profilatori termici Kic alle pick & place Mirae) sono state sottolineate proprio in occasione dell evento autunnale. La nuova sede è stata infatti presentata come il Centro Logistico Europeo per la coreana Mirae in cui verranno stoccate macchine, feeder e ricambi per tutta l Europa, abbattendo con ciò notevolmente i tempi di consegna da parte della casa madre. Un centro logistico che si proporrà nel contempo come centro di training, base per conferenze e presentazioni di nuovi prodotti e come punto di riferimento per i diversi distributori europei delle macchine Mirae. La presenza di numerosi distributori europei, dai russi ai norvegesi, dai britannici agli spagnoli è stata l occasione per sottolineare proprio l internazionalità dell evento, ma soprattutto per sottolineare la centralità distributiva italiana a livello europeo, una centralità che è stata sottolineata specificamente da David Ko di Mirae, presente all inaugurazione. La premiazione come migliore distributore europeo ottenuta da Laryo da parte dell azienda coreana in occasione della scorsa edizione di Productronica ha trovato pertanto la sua naturale evoluzione nel nuovo ruolo che d ora in avanti Laryo avrà in Europa. Così come dichiarato da Vincenzo Sgambetterra, presidente di Laryo, Il nuovo Centro logistico di Villasanta rappresenta una nuova visione della logistica distributiva. È importante che un azienda con una pervasività così globale a livello mondiale come Mirae (si parla di 29 distributori), abbia scelto la nostra azienda come punto di riferimento per lanciare a livello europeo un progetto d investimento nel futuro così importante. Ciò servirà da sprone per un indubbia accelerazione che speriamo sarà confortata da un miglioramento delle condizioni economicofinanziarie di tutto il mercato dell elettronica. Laryo 12 PCB novembre 2012

13 Una partnership a valore aggiunto Juki Automation Systems ha annunciato che KIC ora fornirà soluzioni software a valore aggiunto e Profiler per i propri forni JT Ovens. Gli ECO Friendly RS Series Lead- Free Hot Air/N2 Reflow Ovens sono ora disponibili con le soluzioni di KIC X5 Intelligent Profiler, Auto-Focus Power Software e RPI, oltre a una serie di accessori. I modelli RS800/RS800N e RS1000/ RS1000N di forni reflow di Juki si caratterizzano per un sistema indipendente di controllo della velocità dell aria che rende più flessibili i processi di controllo al fine di semplificare anche le fasi più complesse della saldatura lead-free. sono, riducendo la, riducendo al contempo. Juki Automation Systems Gli ingredienti di una giusta alimentazione Europlacer ha, 16 -Feed -Feed, come ; inoltre,. -Feed. ), bobine. del. I dati sono riconosciuti in modo automatico. Ciò semplifica il lavoro dell operatore e riduce i costi di inventario dell alimentatore. Europlacer Protagoniste le smart grid Per compiere la necessaria transizione a fonti energetiche rinnovabili, le reti di distribuzione devono essere non solo estese, ma anche gestite e monitorate meglio. L industria dei semiconduttori sta affrontando queste sfide con soluzioni tecniche intelligenti. I CEO delle società di punta del settore parleranno di Soluzioni a semiconduttori per la sfida delle smart grid alla CEO Round Table del salone electronica La tavola rotonda si svolge come da tradizione nella giornata di apertura della manifestazione, martedì 13 novembre, alle ore 11, all interno di electronica Forum nel padiglione A3 del Centro Fieristico di Monaco di Baviera. I visitatori di electronica potranno assistere a un dibattito con relatori di grande prestigio, fra i quali spiccano Carlo Bozotti di STMicroelectronics, Rick Clemmer di NXP Semiconductors, Gregg A. Lowe di Freescale Semiconductor e Reinhard Ploss di Infineon Technologies. La tavola rotonda sarà incentrata sulle soluzioni che l industria dei semiconduttori sta adottando per affrontare le sfide associate all espansione della rete. electronica PCB novembre

14 Arriva DesignSpark Pcb 4.0 RS Components continua a rivoluzionare l esperienza online di ricerca, progettazione e acquisto da parte dei progettisti elettronici e dei buyer di tutto il mondo. Grazie alla versione 4.0 di DesignSpark Pcb e alla Libreria di Componenti ModelSource, infatti, i progettisti vengono supportati e aiutati durante tutto il processo di progettazione elettronica, con notevoli risparmi in termini di tempo. La versione 4.0 di DesignSpark Pcb, il software gratuito di progettazione elettronica per schemi e layout di Pcb, presenta una nuova gestione delle librerie, migliorando le funzionalità dello strumento già esistente e integrandolo con ModelSource, un unica libreria di componenti online disponibile gratuitamente tramite il sito di DesignSpark. La libreria ModelSource contiene oltre simboli schematici per Pcb dei maggiori produttori ed è disponibile per il download in oltre 20 formati diversi, compatibili con i più conosciuti pacchetti software di progettazione. RS Components it.rs-online.com/web L importanza di essere certificati Spirit Circuits, uno dei produttori di pcb più innovativo del Regno Unito Circuito, ha annunciato di aver raggiunto con successo la certificazione rilasciata da Underwriters Laboratories (UL) per la base in metallo, categoria ZPMV2.,, ed,. di pcb i metallo (alluminio). Q File di E109066) pcb basati sull. Spirit Circuits - Lo shopping è online Il produttore di pcb Wü rth Elektronik arricchisce il suo portafoglio di servizi con il negozio online WEdirekt. Sia nel caso sia richiesto un pcb o uno stencil, un configuratore molto semplice da utilizzare e disponibile 24 ore al giorno, fornisce numerose opzioni e alternative, calcolando il prezzo finale della configurazione richiesta. In pochi click l ordine è trasmesso e inviato in produzione. I tempi di consegna dipendono dalle richieste dei clienti; è possibile richiedere un servizio espresso per usufruire di consegne entro le 48 ore. L interfaccia del negozio online è molto intuitiva, grazie a una linea semplice e molto organizzata. Ogni prodotto ha un suo menu di configurazione dove il cliente piò inserire i dati all interno di campi predefiniti. Il cliente può selezionare numerosi parametri per progettare in tutta comodità il proprio prodotto. Sono possibili anche ordini di piccole quantità. Wü rth Elektronik GmbH & Co. KG 14 PCB novembre 2012

15 Soluzioni per aziende di successo. Costs? Excellence. Earnings! Costi? Eccellenza. Guadagno! Come si possono sostanzialmente ridurre i costi di produzione? Le macchine e i sistemi Ersa definiscono gli standard di settore in termini di tecnologie flessibili, risparmio energetico ed eco sostenibilità. Il disegno modulare permette soluzioni personalizzate e sostenibili e rappresenta la base per l incremento della profittabilità nella vostra produzione elettronica. In qualità di produttore di macchinari e strumenti per l industria dell assemblaggio elettronico, Ersa si presenta ai propri clienti e a chi interessato come un partner altamente innovativo e un fornitore di tecnologie di saldatura con una gamma globale di prodotti unica nel suo genere. La visione aziendale si basa sul principio che la nostra leadership tecnologica ottimizza la qualità e riduce i costi del processo di produzione dei nostri clienti. Ersa è infatti costantemente focalizzata al miglioramento dei prodotti e dei processi a vantaggio dei propri clienti. Macchine serigrafiche soluzioni per l elettronica Distributore esclusivo per l Italia.

16 A scuola di prototipazione La prototipazione rapida è una componente essenziale nello sviluppo di prodotti complessi. Perciò, l Institute of Technical Education (ITE) di Singapore, lo specialista della tecnologia di saldatura HAKKO e la divisione Rapid Pcb Prototyping di LPKF Laser & Electronics hanno siglato un accordo di collaborazione per la formazione degli sviluppatori di pcb. Dal 2010, ITE e HAKKO, produttore di sistemi di saldatura ad alta qualità e distributore esclusivo dei prodotti LPKF, stanno collaborando per la formazione degli studenti. Ora, sale a bordo anche LPKF. I tre partner lavoreranno insieme per organizzare corsi di istruzione sulla prototipazione. Inoltre, ITE ha ricevuto la serie completa dei sistemi e dei processi LPKF per una prototipazione priva di sostanze chimiche. Infine, nei prossimi cinque anni, il personale di ITE nella sede principale di LPKF parteciperà a dei corsi intensivi dedicati alla formazione dei trainer. LPKF Laser & Electronics AG Al servizio dell Europa Yamaha Motor IM Europe saluta il suo primo anno operativo all insegna del successo. La società infatti rilancia annunciando la nascita di nuovi staff di vendita e servizio in Germania, Gran Bretagna, Spagna e Francia. Dopo la partenza nel settembre 2011, l organizzazione di Yamaha Motor IM Europe con sede in Neuss, Germania, insieme ai partner ha messo a segno una crescita davvero importante. Per operare al meglio con la base di clienti Oem presenti in Europa, YIME ha perciò assunto come sales manager per la Gran Bretagna Pierre Williams, per la Spagna Joseba Amezaga e Jerome Clouet per la Francia e il Maghreb. Tutti i sales manager hanno più di 10 anni di esperienza nel mondo SMT. Le nuove organizzazioni per la vendita sono in grado di fornire ai clienti dei rispettivi Paesi servizi per un supporto diretto,. Oem sta inoltre Europa. Yamaha Motor IM Europe Linee SMT più flessibili, affidabili e veloci In virtù di un progetto congiunto, Danfoss Power Electronics A/S e Siplace hanno realizzato una soluzione totalmente automatizzata sia per i cambiprodotto e sia per le impostazioni non-stop delle modifiche sulle linee SMT della società danese. Controllate dai codici a barre sui pcb in movimento sulla linea consistente di cinque Siplace SX2 -, ogni macchina i necessarie. Combinando le opzioni software di Siplace con innovativi concetti di setup, è stata realizzata una produzione SMT nonstop, con configurazione random delle impostazioni del feeder. In questo modo Danfoss ha investito nell affidabilità, nella flessibilità e nella velocità dei processi al fine di garantire in futuro ai clienti tempi di fornitura inferiori alle 24 ore, nonostante una gamma di prodotto in continua crescita. La nuova linea è talmente efficiente, ha commentato Nicki Holm, Danfoss Power Electronics A/S project manager, che non solo vi viene svolto il lavoro programmato, ma persino quello delle altre linee. ASM Assembly Systems (SIPLACE) 16 PCB novembre 2012

17

18 ATTUALITÀ - ITALIA A sei mesi dal sisma Sei mesi dopo il terremoto del 20 e 29 maggio, l Emilia procede sulla strada della ricostruzione fra risultati e inevitabili polemiche. Nonostante la reazione del comparto industriale sono ancora molti i freni che ne limitano una piena ripresa di Massimiliano Luce e Riccardo Busetto Le aree dell Emilia Romagna, della Lombardia e del Veneto colpite dal terremoto non saranno lasciate da sole e dimenticate, anche se il cammino per la ricostruzione è lungo e faticoso. A pronunciare queste parole, che infondono speranza nelle popolazioni colpite dal sisma del maggio scorso, senza però nascondere le difficoltà ancora presenti sulla strada della ricostruzione, è stato il presidente del Consiglio, Mario Monti, rispondendo così, nel corso della ventinovesima assemblea annuale dell Anci svoltasi a metà ottobre a Bologna, all appello dei sindaci e degli amministratori delle zone colpite dalla tremenda sciagura tellurica. Emilia Romagna, Pil e investimenti in calo Di strada da fare, in effetti, ve n è veramente tanta, soprattutto in Emilia Romagna. L epicentro del terremoto, infatti, ha colpito una delle aree a maggiore densità e intensità industriale non soltanto della regione, ma persino dell intero Paese. 18 PCB novembre 2012

19 Parliamo di centri industriali quali Cavezzo, Medolla, Finale Emilia, Mirandola, Carpi, che insieme rappresentano il cuore della meccanica, dell agroindustria, della ceramica, del biomedicale e del tessile, produzioni tra loro diverse ma accomunate dalla qualità e dal valore dato alla ricerca, al punto da rappresentare il fiore all occhiello del Made in Italy in tutto il mondo. C è un dato che, meglio di tante parole, consente di comprendere immediatamente la gravità della situazione. Per la prima volta, quest anno, il Pil dell Emilia Romagna sarà inferiore a quello nazionale: -2,5% il primo, -2,4% il secondo. Lo rivela una stima elaborata lo scorso settembre da Unioncamere-Prometeia. Se tale numero ha il dono della sintesi, permettendo di afferrare al volo i danni generali degli effetti del terremoto sull economia, tuttavia non entra nei dettagli delle difficoltà che sta incontrando il territorio nella ricostruzione del proprio apparato produttivo. Dietro i numeri, ci sono infatti le storie misconosciute degli uomini e delle donne, molti dei quali sono imprenditori e imprenditrici impegnati quotidianamente a mantenere, in numerosi casi persino rimettere in piedi i propri capannoni industriali e le proprie aziende. In una situazione, chiaramente, di difficoltà estrema, come dimostra la caduta degli investimenti fissi lordi al -7,8%. Le previsioni delle imprese Per questo motivo, il Governo è corso immediatamente ai ripari, facendo seguire alle parole i fatti, prorogando fino al 30 giugno 2013 la sospensiva per il pagamento delle tasse ad aziende e cittadini. Una decisione, questa, importantissima, perché accoglie finalmente una forte richiesta proveniente proprio dal mondo delle imprese e dal territorio. Inoltre, sempre negli stessi giorni, il premier ha anche firmato il decreto per la ripartizione di nuovi fondi per ricostruire le regioni colpite dal sisma. Si tratta di 91 milioni provenienti dai risparmi sui partiti. Entrambe le misure hanno un importanza vitale, proprio perché le dinamiche del manifatturiero stanno ancora rivelando un graduale peggioramento. Ciò è dimostrato dall analisi congiunturale presentata a Bologna, sempre a metà ottobre, da Confindustria e Unioncamere regionale con Intesa Sanpaolo, al netto delle imprese terremotate (che all epoca dello studio lo scorso luglio non hanno risposto al questionario). L indagine mostra che la produzione industriale dell Emilia Romagna è calata del 3,6% nel secondo trimestre del 2012 rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. In negativo risultano anche il fatturato (-3,7%) e gli ordini (-4,2%). L unica voce in positivo, all apparenza, giunge dall export (+2,9%); si tratta però, in

20 Nonostante le difficoltà a seguito del sisma del 20 e del 29 maggio, le attività produttive di DSB di Concordia sulla Secchia (MO) sostanzialmente sono continuate con regolarità realtà, di un dato che indica una brusca frenata rispetto ai risultati del passato, come dimostrano le esportazioni verso la Cina (-18,7%) e la Turchia (-20%). Una situazione, questa, che sta seminando pessimismo tra gli imprenditori. Solo il 21,8% degli intervistati prevede un aumento della produzione nella seconda metà dell anno. Sono più numerosi (33%) coloro che temono una ulteriore flessione e una diminuzione degli ordini. Anche per quanto riguarda l occupazione, le previsioni sono negative. Da dove ripartire Eppure, oltre le costanti iniziative del Governo, qualche motivo per guardare all immediato futuro con un minimo di fiducia esiste, grazie proprio alle risorse del territorio, che paiono davvero infinite. L impatto del terremoto, ha spiegato infatti il presidente di Unioncamere regionale, Carlo Alberto Roncarati, sarà pesantissimo in termini di fatturato, vendite e soprattutto di perdita di clientela, ma il tessuto imprenditoriale è sano, si tratta solo di riorganizzarsi, facendo sistema in modo coordinato, per cogliere appieno le opportunità dei mercati globali. In effetti, a Cavezzo, centro industriale della meccanica, secondo la stima di CNA il 70% delle Pmi è già ripartito. A Finale Emilia, cuore della ceramica, si sono rimessi in moto già tutti (ad esempio un azienda come Moma ha riavviato il 100% delle linee). A Mirandola, il più importante distretto biomedicale europeo, colossi come Bellco, BBraun, Sorin, Covidien e Gambro sono fortemente impegnate nella ricostruzione. Diversa la situazione per Carpi, centro industriale dell abbigliamento colpito in modo marginale dal terremoto: in questo caso, preoccupa più la crisi della domanda interna. Ancora più difficile la situazione dell agroindustria di Medolla, dove il terremoto ha colpito in modo diretto 2mila imprese e altre 2mila in modo indiretto e ha messo in ginocchio la filiera del Parmigiano reggiano. Un caso fra tutti Che dire invece del settore elettronico? Le aziende presenti in zona hanno reagito, come le restanti realtà del comparto industriale, con la dovuta sollecitudine. Ne abbiamo incontrata una, DSB, realtà attiva dal settembre 2006, che opera principalmente come contract manufacturer per la realizzazione di prodotti elettronici (schede e prodotti finiti). Con sede a Concordia sulla Secchia, a sette km da Mirandola, DSB ha conosciuto le difficoltà post sisma per l inagibilità dei locali produttivi e a causa del trasferimento forzato (ma, per fortuna, temporaneo) di parte della produzione nel corso dell estate. L attivazione delle misure di emergenza a detta di Andrea Ghirotto, titolare dell azienda è stata comunque immediata ed efficace. La sede in cui operavamo fino a maggio è stata danneggiata. Per fortuna la linea di produzione non ha subito danni irreparabili (DSB dispone di una linea di produzione smd con tre Pick & Place, N.d.R.), ma siamo stati comunque costretti a trasferirci in un nuovo capannone, ha dichiarato Ghirotto. Questo ha comportato problemi legati al certificato di agibilità - che è stato ottenuto con grande ritardo rispetto a quanto pensavamo - e, naturalmente, a una serie di spese per la rimessa in funzione del sistema produttivo che ormai potremmo quantificare sull ordine dei 200mila euro. Che l area abbia subito stop significativi delle attività produttive è indubbio, anche se gli incentivi dello Stato (come le proroghe al versamento dei contributi di cui abbiamo parlato) e l atteggiamento delle banche sono stati positivi. Nonostante la generale stretta del credito, gli istituti bancari si sono mostrati immediatamente propensi ad agevolare prestiti a bassi tassi d interesse per le aziende che operano nella zona. ha aggiunto Ghirotto. Naturalmente, con il passare dei mesi, quanto proposto all indomani del sisma è stato rivisto. Tassi a valori inferiori al 3% rappresentano comunque una buona agevolazione nei confronti di quelle aziende che, per consolidare la ripartenza, abbiano bisogno di liquidità. 20 PCB novembre 2012

Personalizzazione su tutta la linea

Personalizzazione su tutta la linea Le finiture superficiali speciale La finitura ideale per PCB probabilmente non esiste, ma sicuramente esiste la finitura più adatta al singolo caso. La filosofia di Tecnometal è sempre stata quella di

Dettagli

Industria: I risultati dell indagine congiunturale sul 1 trimestre 2012

Industria: I risultati dell indagine congiunturale sul 1 trimestre 2012 34indicatori Industria: stabile la produzione I risultati dell indagine congiunturale sul 1 trimestre 2012 E. S. Produzione sugli stessi livelli dello scorso anno, debole la domanda interna, ma rimane

Dettagli

Chi siamo. Non vendiamo nostri prodotti ma la capacità di saper. acquistare, produrre, testare e gestire per il Cliente

Chi siamo. Non vendiamo nostri prodotti ma la capacità di saper. acquistare, produrre, testare e gestire per il Cliente Chi siamo Siamo un affermata società italiana di Servizio Manifatturiero Elettronico (EMS). Produciamo schede ed apparati elettronici diversamente complessi, collocandoci tra i principali player nel mercato

Dettagli

Finiture superficiali dei circuiti stampati

Finiture superficiali dei circuiti stampati Finiture superficiali dei circuiti stampati Tabella comparativa delle caratteristiche Tipo di finitura Spessore Stoccaggio Processi Controindicazioni multipli HAL Hot Air Levelling SnPb 10/20 µ - Produzioni

Dettagli

Finiture superficiali dei circuiti stampati

Finiture superficiali dei circuiti stampati Finiture superficiali dei circuiti stampati Considerazioni generali Il processo di integrazione spinge gli assemblatori a richiedere circuiti stampati con finiture superficiali sempre più planari, come

Dettagli

- 2 trimestre 2014 -

- 2 trimestre 2014 - INDAGINE TRIMESTRALE SULLA CONGIUNTURA IN PROVINCIA DI TRENTO - 2 trimestre 2014 - Sommario Riepilogo dei principali risultati... 2 Giudizio sintetico sul trimestre... 3 1. Il quadro generale... 4 1.1

Dettagli

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES

L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES L internazionalizzazione leggera in Sicilia. Il IV Rapporto della Fondazione RES Pier Francesco Asso ECONOMIA SICILIANA Si illustrano alcuni risultati del IV rapporto di ricerca della Fondazione RES dedicato

Dettagli

economico congiunturale

economico congiunturale indicatori Economica Numero 6 novembre-dicembre 55 Osservatorio economico congiunturale indicatori ll punto sull economia della provincia di 56 Economica Numero 6 novembre-dicembre I RISULTATI DI BILANCIO

Dettagli

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO Ufficio Comunicazione&Studi Confartigianato del Veneto ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO INDAGINE CONGIUNTURALE ANDAMENTO 2 SEMESTRE 2010 PREVISIONE 1 SEMESTRE 2011 In collaborazione con INDAGINE

Dettagli

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione - 26 maggio 2015 - Continua a crescere il numero di start-up innovative nel nostro Paese: a fine aprile avevano

Dettagli

IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI

IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI 26 febbraio 2014 IL SECONDO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI Edizione 2014 Il Rapporto sulla competitività delle imprese e dei settori produttivi, alla sua seconda edizione, fornisce

Dettagli

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009 LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 9 "Non importa quante volte cadi. Quello che conta è la velocità con cui ti rimetti

Dettagli

Monitoraggio congiunturale sul sistema produttivo del Lazio

Monitoraggio congiunturale sul sistema produttivo del Lazio C E N S I S Monitoraggio congiunturale sul sistema produttivo del Lazio III Quadrimestre 2008 Monitor Lazio è promosso dall Unione Regionale delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura

Dettagli

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015

L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Maggio 2015 L industria dentale italiana e il mercato di riferimento Maggio 2015 Presentazione Rapporto UNIDI definitivo sul mercato 2013 e stima 2014 Il progetto KEY-STONE Presentazione rapporto sul periodo

Dettagli

Finiture superficiali dei circuiti stampati

Finiture superficiali dei circuiti stampati Finiture superficiali dei circuiti stampati Considerazioni generali Il processo di integrazione spinge gli assemblatori a richiedere circuiti stampati con finiture superficiali sempre più planari, come

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

Risultati dell indagine congiunturale del 1 semestre 2011 e tendenze del 3 trimestre 2011

Risultati dell indagine congiunturale del 1 semestre 2011 e tendenze del 3 trimestre 2011 AR-VV/em Prot. n. 148/V/13 Milano, 13 Ottobre 2011 AGLI EGREGI SIGNORI COMPONENTI LA GIUNTA ALLE AZIENDE GRAFICHE, CARTOTECNICHE E TRASFORMATRICI DEL PANEL OSI ALLE ASSOCIAZIONI TERRITORIALI ADERENTI LORO

Dettagli

TrendRA RAPPORTO CONGIUNTURALE ED ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA Anno 2014 e prime tendenze 2015.

TrendRA RAPPORTO CONGIUNTURALE ED ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA Anno 2014 e prime tendenze 2015. TrendRA RAPPORTO CONGIUNTURALE ED ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA Anno 2014 e prime tendenze 2015. Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato il direttore, Massimo

Dettagli

Fonte: indagine UniCredit 2010 sulla fiducia I RISULTATI PRINCIPALI. Indice di fiducia complessivo

Fonte: indagine UniCredit 2010 sulla fiducia I RISULTATI PRINCIPALI. Indice di fiducia complessivo COMUNICATO STAMPA Settimo Rapporto UniCredit sulle Piccole Imprese La ricerca di nuovi mercati: la sfida delle piccole imprese fra cambiamento e tradizione Presentato a Roma, lo studio è stato dedicato

Dettagli

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato.

TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, un brand per aumentare il vantaggio competitivo delle eccellenze tecnologiche del Made in Italy nei nuovi scenari di mercato. TPA ITALIA, la nuova piattaforma fieristica B2B dedicata ai sistemi

Dettagli

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2016

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2016 Sintesi per la stampa Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2016 Il fatturato dell industria italiana rimarrà su ritmi di crescita ancora superiori al 2% nell anno in corso per poi entrare in

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Le performance settoriali

Le performance settoriali 20 febbraio 2013 IL PRIMO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI Perché un Rapporto sulla competitività Con il Rapporto sulla competitività delle imprese e dei settori produttivi, alla sua

Dettagli

Elettronica in outsourcing

Elettronica in outsourcing SMD rappresenta un partner qualificato per Aziende alla ricerca di una struttura professionalmente dedicata alla gestione di produzioni elettroniche, curando, ove richiesto, la filiera nella sua interezza.

Dettagli

QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007)

QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007) QUADERNO DI LAVORO: GLI SCENARI ECONOMICI (gennaio 2007) CRS PO-MDL 1 GLI SCENARI ECONOMICI Prima di affrontare una qualsiasi analisi del mercato del lavoro giovanile, è opportuno soffermarsi sulle caratteristiche

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL ARTIGIANATO E LA PICCOLA IMPRESA IN LIGURIA L Osservatorio Congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa in Liguria

Dettagli

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO 2 NOTA ECONOMICA Tenuta del consumo di prodotti per la cura del corpo e per il benessere personale. Anche nel periodo a cavallo tra il 2009 e i primi

Dettagli

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24

NetforumOTTOBRE. L integrazione è la soluzione SITOVIVO. Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori. Un treno chiamato Search Engine PAGINA 24 2007 NetforumOTTOBRE RIVISTA MENSILE DI COMUNICAZIONE, MARKETING E MEDIA BUSINESS IN RETE Fabio Pagano, ceo e product manager di SitoVivo INTERVISTA Virgilio è tornato: lo racconta Giancarlo Vergori PAGINA

Dettagli

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015

L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità L ECONOMIA REGGIANA alle soglie del 2015 i principali indicatori A cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio di Il contesto internazionale Stime

Dettagli

La misurazione degli investimenti nel turismo

La misurazione degli investimenti nel turismo OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE Novembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine rilevazione: ottobre 2013 Casi: 352 Periodo

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA Page Personnel, agenzia per il lavoro, è specializzata nella selezione di personale qualificato da inserire sia con la somministrazione di lavoro temporaneo sia mediante assunzioni

Dettagli

Secondo trimestre 2014 e previsioni per il terzo trimestre 2014

Secondo trimestre 2014 e previsioni per il terzo trimestre 2014 Secondo trimestre 2014 e previsioni per il terzo trimestre 2014 I diritti di traduzione, memorizzazione elettronica, di riproduzione e adattamento, totale o parziale con qualsiasi mezzo, sono riservati

Dettagli

14. Interscambio commerciale

14. Interscambio commerciale 14. Interscambio commerciale La crescita economica del Veneto è sempre stata sostenuta, anche se non in via esclusiva, dall andamento delle esportazioni. La quota del valore totale dei beni esportati in

Dettagli

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema Aspen Institute Italia Studio curato da: Servizio Studi e Ricerche, Intesa Sanpaolo ISTAT IMT Alti Studi, Lucca Fondazione Edison LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE Prima

Dettagli

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q4 2006. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q4 26 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q4/6 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 6 maggio 2013 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 Nel 2013 si prevede una riduzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari all 1,4% in termini reali, mentre per il 2014, il recupero

Dettagli

Nota congiunturale I trimestre 2002

Nota congiunturale I trimestre 2002 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO AGRICOLTURA NOVARA Nota congiunturale I trimestre 2002 a cura dell Ufficio studi 81 80 79 78 77 76 75 74 73 72 6 4 2 0-2 -4-6 -8 71-10 I/98 II/98 III/98 IV/98

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

DESIGNA Connettività. italiano

DESIGNA Connettività. italiano DESIGNA italiano ///02/03 Panoramica Gestione online degli abbonati (Contract Management) Reporting (WebReport) Configurazione della tariffa flessibile (WinTariff) PreBooking (ParkingHQ) Portali per parcheggio

Dettagli

La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015

La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015 CONGIUNTURA & APPROFONDIMENTI Report n. 7 Maggio 2015 La situazione congiunturale per l industria manifatturiera trevigiana al primo trimestre 2015 A cura dell Area Studi e Sviluppo Economico Territoriale

Dettagli

SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A.

SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A. SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A. 1. PREMESSE La presente politica di investimento è stata approvata dall assemblea

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE (febbraio 2015) Il ciclo internazionale, l area euro ed i riflessi sul mercato interno Il ciclo economico internazionale presenta segnali favorevoli che si accompagnano

Dettagli

Produzione. MANIFATTURA e MERCATI. Le PMI dopo sette anni di crisi

Produzione. MANIFATTURA e MERCATI. Le PMI dopo sette anni di crisi Produzione MANIFATTURA e MERCATI Le PMI dopo sette anni di crisi Produzione MANIFATTURA e MERCATI Le PMI dopo sette anni di crisi Realizzata da CNA Produzione In collaborazione con Centro Studi CNA MANIFATTURA

Dettagli

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica

INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI. 1 trimestre 2015 Allegato Statistico. Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica INDAGINE TRIMESTRALE SETTORE SERVIZI 1 trimestre 201 Allegato Statistico Unioncamere Lombardia Funzione Informazione economica Maggio 201 1. Gli indicatori congiunturali Nel primo trimestre 201 le imprese

Dettagli

Indagine congiunturale rapida su quarto trimestre 2014 e primo trimestre 2015

Indagine congiunturale rapida su quarto trimestre 2014 e primo trimestre 2015 Indagine congiunturale rapida su quarto trimestre 2014 e primo trimestre 2015 Clima sempre cauto: SI al bonus lettura per rilanciare la cultura del Paese. NO all esplosione dei costi energetici. Il deprezzamento

Dettagli

Ricerca di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Luglio 2013

Ricerca di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Luglio 2013 Ricerca di Mercato Enerpoint «Fotovoltaico Quale futuro?» Luglio 2013 Enerpoint, top player del fotovoltaico ed attiva nel settore dal 2001, ha realizzato nel mese di giugno 2013 un indagine di mercato

Dettagli

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012

L Azienda Digitale. Viaggio nell'italia che compete. Executive Summary. Ottobre 2012 L Azienda Digitale Viaggio nell'italia che compete Executive Summary Ottobre 2012 Realizzato da NetConsulting per Repubblica Affari&Finanza e Samsung Evento Territoriale di Modena NetConsulting 2012 1

Dettagli

OSSERVATORIO ECONOMICO

OSSERVATORIO ECONOMICO Nell ultimo trimestre del 2013 gli indicatori di produzione (-5,8%), fatturato (-5,1%), ordinativi (-7,3%) e export (-0,4%) si riportano a valori sostanzialmente simili a quelli del secondo trimestre,

Dettagli

DELLA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO

DELLA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO 26 marzo. 2013 MONITORAGGIO DELLA RIFORMA DEL MERCATO DEL LAVORO (legge n. 92/2012) Prime evidenze empiriche sulle forme contrattuali 1. INTRODUZIONE Il Ministero del Lavoro ha affidato all Isfol il compito

Dettagli

4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma)

4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma) 4 Osservatorio congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa nel Comune di Venezia (Centro Storico e Terraferma) ANDAMENTI 1 SEMESTRE 2009 PREVISIONI 1I SEMESTRE 2009 COMUNICATO STAMPA L Osservatorio

Dettagli

Trattamento delle superfici con Aquence. La protezione intelligente contro la corrosione

Trattamento delle superfici con Aquence. La protezione intelligente contro la corrosione Trattamento delle superfici con Aquence La protezione intelligente contro la corrosione Dürr e Henkel Una partnership di forze Dürr e Henkel sono due imprese che credono e operano per rendere possibile

Dettagli

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO Il Sistema Congressuale Italiano nel primo semestre 2003 Copyright 2003 Convention Bureau della Riviera di Romagna Meeting e Congressi - Ediman Alma Mater Studiorum Università

Dettagli

Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014

Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014 Intervento Paolo Zegna Presidente del Comitato Internazionalizzazione 27 marzo 2014 La promozione del sistema industriale italiano all'estero: migliorare efficacia ed efficienza. Le azioni. Grazie dottor

Dettagli

Storage dei circuiti stampati e problemi correlati. Uno sguardo alla "nuova" IPC 1601

Storage dei circuiti stampati e problemi correlati. Uno sguardo alla nuova IPC 1601 Storage dei circuiti stampati e problemi correlati - Uno sguardo alla "nuova" IPC 1601 Guido Scarpa Fabio Calderoni Fortronic 2011 Milano LA FLESSIBILITA DEL MERCATO RICHIEDE TEMPI DI IMMAGAZZINAMENTO

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

IL SETTORE DELL'ARTIGIANATO NELLA PROVINCIA DI AREZZO

IL SETTORE DELL'ARTIGIANATO NELLA PROVINCIA DI AREZZO IL SETTORE DELL'ARTIGIANATO NELLA PROVINCIA DI AREZZO Avvertenze Il presente documento è stato realizzato da CNA FORMAZIONE srl utilizzando anche fonti istituzionali comunitarie, nazionali, regionali e

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti al MADE expo di MIlano. Proroga al 2015 della detrazione fiscale del 55%?

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti al MADE expo di MIlano. Proroga al 2015 della detrazione fiscale del 55%? anno 2 - numero 4 - novembre 2011 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Domanda mondiale di porte e finestre in crescita sino al 2015 Marchio CasaClima - Klimahaus Proroga al 2015 della detrazione

Dettagli

MADE IN ITALY SENZA ITALY I nuovi scenari della Moda e del Lusso

MADE IN ITALY SENZA ITALY I nuovi scenari della Moda e del Lusso MADE IN ITALY SENZA ITALY I nuovi scenari della Moda e del Lusso Moda e lusso nell attuale contesto macroeconomico Intervento di Gregorio De Felice Chief Economist, Intesa Sanpaolo 8 Novembre 2013 (Sintesi)

Dettagli

NASCE IL NUOVO SISTEMA SOLARE Energy Independence

NASCE IL NUOVO SISTEMA SOLARE Energy Independence L ENERGIA CAMBIA IL MONDO, ENERPOINT CAMBIA IL MONDO DELL ENERGIA L evoluzione tecnologica deve essere qualcosa che permette a tutti di poter accedere a risorse sempre maggiori e di qualità sempre più

Dettagli

Questionario per l Innovazione

Questionario per l Innovazione Questionario per l Innovazione Confindustria, con il progetto IxI - Imprese per l Innovazione - intende offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura dell innovazione e dell

Dettagli

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO

CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO CONGIUNTURA TREND E INVESTIMENTI NEL SETTORE COSMETICO 2 NOTA ECONOMICA Ripresa sostenuta dei consumi cosmetici nel 2010 nonostante le tensioni sulle propensioni d acquisto di larghe fasce di consumatori.

Dettagli

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti.

SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SixPrint è SixPrint è... SEMPLICE. Facile da usare. Pensato per te. SICURO. Nei pagamenti, nei prodotti. SOCIALE. La tua community, per partecipare e divertirsi. SOSTENIBILE. Km0, prodotti green. Il pianeta

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E GLI ENTI COOPERATIVI Divisione VIII PMI e Artigianato Indagine

Dettagli

SETTORE MACCHINARI MACCHINE UTENSILI

SETTORE MACCHINARI MACCHINE UTENSILI SETTORE MACCHINARI Nel primo semestre del 2010 le importazioni coreane di macchinari e componenti elettromeccanici (V. doganale merceologica 84, 85) hanno totalizzato 52 miliardi USD, con un aumento del

Dettagli

Newsletter ARIFL - IO LAVORO

Newsletter ARIFL - IO LAVORO Variazioni tendenziali e congiunturali del lavoro in somministrazione in Italia nel mese di dicembre 2009 secondo l Osservatorio nazionale Ebitemp - Formatemp Cassa Integrazione nelle province lombarde

Dettagli

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012

INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 INTERVENTI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE PROGRAMMA ATTIVITÀ 2012 Area Commercio e Promozione Estero Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Treviso www.tv.camcom.it promozione@tv.camcom.it

Dettagli

Il Factoring nelle piccole e medie imprese

Il Factoring nelle piccole e medie imprese Il Factoring nelle piccole e medie imprese Il contesto macroeconomico Il Sistema Bancario e le PMI L intervento del Factoring, 25 Gennaio 2010 1 Credemfactor Spa 2 2 Lo scenario Macroeconomico 3 3 Lo scenario

Dettagli

CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO

CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO Indice dei contenuti: Il Gruppo Vorwerk Folletto p. 2 Il Modello di business distintivo p. 3 La Gamma d offerta p.4 Vorwerk Folletto in breve p.6 Milano, giugno 2015 1)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA del 19 settembre 2008

COMUNICATO STAMPA del 19 settembre 2008 La situazione dell'import/export della provincia di Ancona del 1 semestre 2008 fotografata dalla Camera di Commercio di Ancona IN FLESSIONE LE ESPORTAZIONI PROVINCIALI (-13,9%) IN DIFFICOLTA LA MECCANICA,

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

La valutazione del personale. Come la tecnologia può supportare i processi HR

La valutazione del personale. Come la tecnologia può supportare i processi HR La valutazione del personale Come la tecnologia può supportare i processi HR Introduzione Il tema della valutazione del personale diventa semprè più la priorità nella gestione del proprio business. Con

Dettagli

Alpha Immobiliare Fondo Comune di Investimento Immobiliare di Tipo Chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31/03/2009

Alpha Immobiliare Fondo Comune di Investimento Immobiliare di Tipo Chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31/03/2009 Alpha Immobiliare Fondo Comune di Investimento Immobiliare di Tipo Chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31/03/2009 Resoconto intermedio di gestione 31 marzo 2009 1. PREMESSA 2 2. ANDAMENTO DEL MERCATO

Dettagli

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI INTERNAZIONALIZZAZIONE POMPEO TRIA CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI Pompeo Tria del gruppo Step Impianti presenta la strategia per il prossimo triennio. Tre parole chiave: internazionalizzazione, innovazione

Dettagli

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Roma 28 novembre 2013 - Nel 2012 il volume economico generato dal sistema italiano delle costruzioni, compresi i servizi, è stato

Dettagli

3.4 I caratteri distintivi, le forme societarie, il ricorso a finanziamenti.

3.4 I caratteri distintivi, le forme societarie, il ricorso a finanziamenti. 3.4 I caratteri distintivi, le forme societarie, il ricorso a finanziamenti. Per meglio esaminare i caratteri che contraddistinguono la piccola impresa come soggetto economico si sono prese in esame due

Dettagli

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Comitato per la qualificazione della spesa pubblica Comitato per lo sviluppo provinciale Sandro Trento Enrico Zaninotto Quadro internazionale: 2010 migliore, ma

Dettagli

L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA

L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA E x e c u t i v e s u m m a r y L INDUSTRIA DELL OLIO DI OLIVA La fotografia La rilevanza del comparto. L industria dell olio di oliva in senso stretto contribuisce per il 3,5% al fatturato complessivo

Dettagli

CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO

CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO CARTELLA STAMPA VORWERK FOLLETTO Indice dei contenuti: Il Gruppo Vorwerk Folletto p. 2 Il Modello di business distintivo p. 3 La Gamma d offerta p.4 Vorwerk Folletto in breve p.6 Milano, luglio 2015 1)

Dettagli

AZIENDE INTERESSATE DALLA CIGS NEL 2011

AZIENDE INTERESSATE DALLA CIGS NEL 2011 IL MERCATO DEL LAVORO NELLA PROVINCIA DI MODENA: ANDAMENTO CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI STRAORDINARIA E DEGLI AMMORTIZZATORI IN DEROGA (CIGS E CIGO) NEL 2011 L andamento del mercato del lavoro nella provincia

Dettagli

La competitività dei territori italiani nel mercato globale

La competitività dei territori italiani nel mercato globale La competitività dei territori italiani nel mercato globale Zeno Rotondi, Responsabile Ufficio Studi Italia Bologna, aprile 2011 Indice Quadro congiunturale La competitività dei territori e il ritorno

Dettagli

Leader mondiale nella comunicazione tra uomo e macchina

Leader mondiale nella comunicazione tra uomo e macchina Leader mondiale nella comunicazione tra uomo e macchina www.rafi.de IN SVEVIA E NEL MONDO RAFI GmbH & Co. KG D-88276 Berg/Ravensburg LYNNWOOD Sviluppo, Produzione e Distribuzione sono concentrati nella

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

IL PRESENTE RAPPORTO E STATO ELABORATO CON LE INFORMAZIONI DISPONIBILI AL 16 dicembre 2004 DA:

IL PRESENTE RAPPORTO E STATO ELABORATO CON LE INFORMAZIONI DISPONIBILI AL 16 dicembre 2004 DA: Istituto nazionale per il Commercio Estero PROMETEIA S.R.L. Evoluzione del commercio con l estero per aree e settori Gennaio 2005 PROMETEIA S.R.L. Via G. Marconi, 43 40122 Bologna 051-6480911 fax 051-220753

Dettagli

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA

POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA POSTE ITALIANE: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2015 RICAVI E RISULTATO OPERATIVO IN CRESCITA Ricavi totali: 23,9 miliardi, +6,0% ( 22,6 miliardi al 30.09.2014) Risultato

Dettagli

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALL EDIZIONE 2016 MEC SPE DAL 17 AL 19 MARZO A PARMA

SONO APERTE LE ISCRIZIONI ALL EDIZIONE 2016 MEC SPE DAL 17 AL 19 MARZO A PARMA Prot. n 15 FG/mb Bologna, 3 Luglio 2015 - Ai componenti il Consiglio Regionale CNA Produzione - Alla Presidenza Regionale CNA Produzione - Ai Responsabili Provinciali CNA Produzione - Alle Imprese in indirizzo

Dettagli

Una fonte Autorevole di risorse online per i progettisti

Una fonte Autorevole di risorse online per i progettisti THE WORLD S DISTRIBUTOR OF CHOICE RS COMPONENTS ELECTRONICS DIVISION Una fonte Autorevole di risorse online per i progettisti Oscar Cipolla Electronics Marketing Manager Cosa chiedono i progettisti L evoluzione

Dettagli

DEI RISULTATI QUALITÀ STORIA DI COPERTINA PANORAMA CAD E MOTORI. n. 164 Novembre 2009

DEI RISULTATI QUALITÀ STORIA DI COPERTINA PANORAMA CAD E MOTORI. n. 164 Novembre 2009 meccanica & automazione Dossier INDUSTRIA DEL CICLO E MOTOCICLO n. 164 Novembre 2009 Mensile - Anno XV - 6,00 - Numero 164 - Novembre 2009 - ISSN 1126-4284 PANORAMA CAD E MOTORI STORIA DI COPERTINA QUALITÀ

Dettagli

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013

Sintesi per la stampa. Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013 Sintesi per la stampa Rapporto Analisi dei Settori Industriali* Maggio 2013 Industria: caduta del fatturato nel biennio 2012-13 (-8,3% pari a 56,5 miliardi di euro a prezzi costanti), causata dal previsto

Dettagli

FILIERA MULTIMEDIALE

FILIERA MULTIMEDIALE FILIERA MULTIMEDIALE Aggiornamento dati a Dicembre 2010 DEFINIZIONE DELLA FILIERA MULTIMEDIALE Definizione delle filiera Multimediale HARDWARE E ASSISTENZA TECNICA CANALE INDIRETTO SERVIZI E APPARATI DI

Dettagli

Linde Gas Partner. I punti chiave del Progetto.

Linde Gas Partner. I punti chiave del Progetto. Linde Gas Partner. I punti chiave del Progetto. 02 03 Il Gruppo Linde Il Gruppo Linde Group The Linde Group, con oltre 63.000 dipendenti, è presente in più di 100 nazioni e nel 2013 ha realizzato un fatturato

Dettagli

Stampi lamiera ad minuti. efficienza

Stampi lamiera ad minuti. efficienza elevata Stampi lamiera ad DI LETTURA: 12TEMPO minuti efficienza Software Con una forte presenza nel settore automotive, Nuova Simach è una realtà manifatturiera piemontese specializzata nella progettazione,

Dettagli

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010

COMUNE DI REGGIO EMILIA. Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 2010 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità Economia e Credito Luglio 21 1 Pagina Pagina Pagina Demografia delle imprese reggiane Andamento congiunturale Fallimenti Pagina Pagina Protesti Credito

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ

INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ Se confrontata con i principali paesi europei, l Italia si colloca nella fascia bassa, per quanto riguarda la presenza di imprese estere sul proprio territorio.

Dettagli