97MILA COPIE IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA. Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia"

Transcript

1 97MILA COPIE IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia GIOVEDI 13 FEBBRAIO NUMERO 1341 ANNO 17 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI - AUT. TRIB. DI VERONA N DEL 20/01/ EDITORI ONLINE SRL - VIA LEONCINO, VERONA - TELEFONO FAX STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI SU INPS VITTORIO CONTI NUOVO COMMISSARIO Vittorio Conti è il nuovo commissario dell Inps. L annuncio è arrivato dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini che ha detto: Abbiamo firmato il decreto di nomina del professor Vittorio Conti all'inps. Ci resterà fino al prossimo 30 settembre. Conti, 71 anni, ex commissario Con - sob, ha avuto una lunga esperienza in Comit e Banca Intesa dopo aver iniziato la carriera in Bankitalia. Il via libera è arrivato dopo l'incontro di eiri con le parti sociali. Si tratta di un incarico a tempo, in attesa di riformare la Governance del - l Isti tuto di previdenza e procedere alla nomina di un nuovo presidente. Vittorio Conti SALE Luca Palermo ISTAT SIAMO UN PAESE IN GINOCCHIO RAPPORTO NOI ITALIA : PRESSIONE FISCALE AL 44,1%, 1 FAMIGLIA SU 4 IN DEPRIVAZIONE E DISOCCUPAZIONE GIOVANILE RECORD AL 35% Al di là delle ottimistiche previsioni di Letta e Saccomanni, l Italia resta un paese povero e, soprattutto, martoriato dalle tasse. La pressione fiscale - dice il Rapporto dell Istat Noi Italia - ha raggiunto nel 2012 il 44,1% (dal 42,5% nel 2011 e il 41,3% del 2000) a fronte del 44,7% in Svezia, dato in deciso calo dal 51,7% registrato nel paese scandinavo nel Da quell anno, la pressione del fisco è cresciuta di quasi tre punti ed è superiore di 3,6 punti percentuali rispetto a quella media dei paesi dell Ue 27 (40,5% in calo dal 41% registrato nel 2000). Il confronto con le maggiori economie europee è spietato: nel 2012 la pressione fiscale in Germania e nel Regno Unito è risultata inferiore alla media Ue 27 (rispettivamente al 40,2% in calo dal 42,1% del 2000 e al 36,8% in calo dal 37,6% del 2000). In Francia invece è risultata significativamente so pra la media Ue 27, attestandosi al 46,9% in rapporto al pil. Al livello più alto di tassazione si trova la Danimarca con il 48,9% del pil, ma in calo rispetto al 50,1% del Tnt Post, primo operatore postale privato in Italia, si aggiudica la gara per il servizio postale al Comune di Venezia. L appalto è per il periodo Circa 400mila saranno consegnate sul territorio Segue il Belgio con il 47,3% in aumento dal 46,4% del Ancor più allarmanti i dati che riguardano le famiglie e i giovani senza lavoro. Una su quattro è in una situazione di deprivazione ovvero ha almeno tre dei nove indici di disagio economico come ad esempio non poter sostenere spese impreviste, arretrati nei pagamenti o un pasto proteico ogni due giorni. L indice è cresciuto dal 22,3% del 2011 al 24,9% del Il tasso di di - soccupazione giovanile che in GIU Antonio Golini SCENDE Lorenzo Pelizzo VAI SUL SITO INDUSTRIAEFINANZA.COM E SEGUICI SU Italia ha raggiunto il livello più elevato dal 1977 al 35,3%. Preoccupa soprattutto il Sud, se si considera che in Calabria e Campania il tasso di senza lavoro, nel 2012, ha toccato la soglia record del 19,3% contro una media nazionale del 10,7 %. Secondo l'istat lavorano solo 61 persone su 100 tra i 20 e i 64 anni, un livello che è ancora di 14 punti inferiore al target europeo fissato per il 2020 (75%). Per le donne occupate il dato sia ancora peggiore (solo il 50,5%). Doppio faro (quello di Bankitalia e quello di Consob) sulla Banca Popolare di Cividale, a seguito dell utlima ispezione conclusa lo scorso agosto che ha dato una valutazione parzialmente sfavorevole.

2 2 13 febbraio 2014

3 3 13 febbraio 2014 Alla vigilia dell accordo di libero scambio fra Unione Europea e Stati Uniti, una nuova grande opportunità si apre per le imprese veronesi grazie all accordo siglato fra Confindustria Verona e American Chamber of Commerce in Italy (che in Italia rappresenta la US Chamber of Commerce,) che dal 1915, promuove lo sviluppo delle relazioni commerciali fra i due Paesi. L accordo di libero scambio favorirà in modo particolare le Pmi italiane con una crescita del Pil, nel primo triennio, di oltre 5 miliardi di euro e 30mila nuovi posti di lavoro, CONFINDUSTRIA VR E AMCHAM FIRMATO PROTOCOLLO D INTESA L accordo di libero scambio fra Ue e Stati Uniti favorirà le Pmi italiane e i settori trainanti del made in Verona Francesco Rossi è il nuovo responsabile del mercato private di Area Antonveneta e guiderà una squadra composta da 9 centri private e da 40 gestori private banking. Rossi, 46 anni, arriva direttamente da Veneto Ban ca e vanta un importante background nel segmento private banking, in cui opera da molti anni, ricoprendo crescenti ruoli di responsabilità. Entrato in Veneto Banca nel 2008, dopo un periodo di cinque anni nel private banking di San Paolo (ora Banca Inte - Simone Crolla con forti incrementi anche nei settori trainanti del made-in- Verona: agroalimentare, meccanica e tessile-abbigliamento. Verona è per AmCham una delle capitali dell economia italiana ed europea spiega Simone NOMINE Crolla, Consigliere Delegato di Amcham Italy con un altissima competenza e competitività internazionale; da moltissimi anni ne seguiamo la crescita così come la presenza e l integrazione di non poche realtà statunitensi nel suo tessuto produttivo. Non ultimo, il premio AmCham Wine Excellence Award che ogni anno, al Vinitaly, premia le realtà italiane e statunitensi che più si sono prodigate nella crescita delle relazioni bilaterali: un premio che ha visto una fortissima presenza di cantine e professionisti veronesi. FRANCESCO ROSSI ENTRA NEL PRIVATE BANKING DI BANCA MPS Arriva direttamente da Veneto Banca e vanta un importante background nel segmento private banking Francesco Rossi sa), dal 2011 Rossi a veva assunto la responsabilità della direzione Private per l Area Centro Nord. Molto conosciuto nel mondo del private banking del Nordest Francesco Rossi è un manager con esperienza consolidata, forte di importanti e sempre crescenti risul tati con seguiti. Con l'arrivo di Francesco Rossi - sottolinea Massimo Fonta nelli, responsabile dell area Antonveneta di BMps la nostra squadra si arricchisce di una figura importante che, avvalendosi della professionalità di colleghi esperti da sempre impegnati nel Triveneto, saprà valorizzare l offerta di soluzioni e servizi in un ottica di sempre maggiore spe - cializza zio ne e vicinanza alla clientela. CERTIFICAZIONI EXCELLENT SME A PAVANELLO SERRAMENTI Marco Pavanello Pavanello Serramenti inaugura il 2014 aggiudicandosi un importante riconoscimento: il certificato Excellent SME, recente ed innovativo strumento in grado di comunicare l ottimo stato di salute di un azienda a clienti e fornitori. Diffuso in tutta Europa e con valore internazionale, il certificato viene rilasciato sulla base del rating di cre - dito e di un punteggio. I requi siti di base sono il possesso di una buona reputazione in termini di credibilità e fiducia, la garanzia d accesso ai dati finanziari e creditizi di tutti i soggetti aziendali presenti nel paese d interesse ed un monitoraggio costante dei propri dati finanziari e di credito. Il conseguimento del certificato - dichiara il responsabile commerciale Marco Pava - nello - è per noi un risultato importante che testimonia il nostro costante impegno verso la qualità per il massimo soddisfacimento delle esigenze di clienti e fornitori. Ma rappresenta anche un valore strategico legato alle nostri attuali politiche di internazionalizzazione, consentendoci di dimostrare ai nostri potenziali clienti la nostra affidabilità dal punto di vista finanziario.

4 4 13 febbraio 2014 Secondo l ultima edizione del Global Pension Assets Study di Towers Watson, nel 2013 i fondi pensioni globali nei 13 principali mercati sono cre - sciuti del 9,5% (rispetto al 6,9% del 2012) raggiungendo un nuovo massimo di quasi 32 trilioni di dollari. Prosegue quindi la crescita iniziata nel 2009 quando gli asset registrarono un au mento del 18%, in netto contrasto con il calo del 22% nel 2008 quando la raccolta fu appena di 20 miliardi di dollari. Dal 2003 la crescita media annuale degli asset BILANCI TOWERS WATSON: 2013 RECORD PER I FONDI PENSIONE GLOBALI Nei 13 principali mercati sono cresciuti del 9,5% (6,9% nel 2012) raggiungendo un nuovo massimo di quasi 32 trilioni di dollari Il San Valentino dei milanesi costerà circa 10 milioni di euro tra festeggiamenti e regali più o meno preziosi: dai classici fiori ai gioielli fino alla cena romantica. Emerge da una stima della Camera di commercio di Milano. Com ples sivamente sono oltre 19 mila le imprese lombarde interessate dalla festa degli innamorati, oltre una su otto (13%) tra quelle attive in Italia in crescita del 2,1% in un anno. Si tratta per lo più di ristoranti (13.969), fioristi (1.957) e negozi di preziosi (1.919). L offerta più ampia Alessandra Pasquoni dei fondi pensione globali è stata del 6,7%. L indagine r i - vela che, nel 2013, la crescita degli asset ha contribuito a rafforzare a livello globale i bilanci dei fondi pensione. Inoltre, il A MILANO Carlo Sangalli per i fidanzati si trova a Milano, dove si concentra un terzo degli esercizi (6.313 imprese, 33,1%, +4,8%); seguono Brescia con (15,3% del totale regionale, +0,8%) e Bergamo (1.992 aziende rapporto tra gli asset globali e il PIL mondiale è il più alto di sempre. In particolare, le attività previdenziali ammontano oggi a circa l 83% del PIL mondiale. Durante il 2013, i mercati azionari hanno vissuto il loro migliore anno dall inizio della crisi finanziaria e di conseguenza, anche i fondi pensione nella maggior parte dei mercati stanno vivendo il loro momento migliore ha detto Alessandra Pasquoni, Re - spon sabile dell attività di In - vestment Consulting per Italia di Tower Watson. SAN VALENTINO VALE 10 MILIONI In regalo i classici fiori, dolci, gioielli e cena romantica. In Lombardia saranno oltre 19 mila le imprese coinvolte pari al 10,4%, +2%). E in Lombardia sono votate al protettore degli innamorati le insegne di 14 imprese su 141 in Italia. Emerge da un elaborazione della Camera di Commercio di Milano su dati registro imprese anni 2013 e E il 14 febbraio per San Valentino, viale Montenero a Milano diventa il viale degli innamorati. Un oc- casione spiega Giu - seppe Giordano, presidente di Associazione Milano montenero per un piacevole momento di shopping serale in un viale vivace e ricco di attività. ALIMENTARE ASIAGO DOP: LETTA FIRMA IL DECRETO Entra ufficialmente in vigore il Piano di Regola - zione del l Offerta del - l Asiago DOP per il triennio Sa ran no le for me di Asiago Fresco e quelle di Asiago Sta gio - nato che veranno pro - dotte, nel 2014, dalla filiera della DOP venetotrentina composta da 1595 aziende di allevamento e 46 caseifici. Ab - biamo raggiunto uno storico risultato ha detto Roberto Gasparini, Presi - dente del Consorzio di Tutela perchè, per la prima volta, ci troviamo nella condizione di poter determinare, con le nostre scelte, un maggiore equilibrio tra produzione e mercato. Il tutto in un ottica di crescita equilibrata, compatibile con la capacità del mercato stesso di assorbire il prodotto e, dunque, di garantire ai produttori un ade guata remunera - zio ne e al consumatore un elevata e costante qualità. Il piano, reso possibile dalla commissione agricoltura dell'europarlamento capitanata dall'onorevole Paolo De Castro, pre vede, per l anno 2014, la pro duzione di oltre forme di Asia go Fresco e di di Asiago Stagionato, quantitativo indicato come livello di produzione ottimale dal Consorzio e basato sul punto di equilibrio aggregato.

5 5 13 febbraio 2014

6 6 13 febbraio 2014 Leggi tutto su cronacadelveneto.com Cronaca Spedizioni del Veneto.com Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza GIOVEDI 13 FEBBRAIO N ANNO 06 - QUOTIDIANO ON-LINE E CARTACEO - Direttore Responsabile: ACHILLE OTTAVIANI - Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono F a x E - m a i l : r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - S t a m p a i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g VENETO BANCA GUARDA A UBI LONGARONE FIERE GIORGETTI INAUGURA COSTRUIRE L assessore ai lavori pubblici e all energia della Regione del Ve - neto, Massimo Giorgetti, interverrà venerdì 14 febbraio alla cerimonia di inaugurazione della 9^ edizione di Costruire, salone dell edilizia e dell abitare, che si terrà presso il quartiere espositivo di Longarone Fiere Dolomiti. La rassegna che apre la stagione del polo fieristico della montagna e sarà aperta nei due fine settimana dal 14 al 16 e dal 21 al 23 febbraio si è ritagliata uno spazio consolidato nel pa - no rama nazionale e proporrà non soltanto i prodotti che servono alla costruzione e alla ristrutturazione nell edilizia residenziale, ma anche i materiali e le professionalità che sono espressione della montagna dolomitica e bellunese in particolare. Costruire è so prattutto una vetrina del know how acquisito dalle imprese di costruzioni e dai produttori di materiali per l edilizia che, operando quotidianamente in montagna spesso in condizioni di forte criticità. Massimo Giorgetti Luca Coletto Aurea Dissegna OK KO L assessore regionale supportato dal segretario generale Mantoan, continua la sua marcia verso l informatizzazione del sistema sanitario. Milioni risparmiati. INDISCREZIONI MENTRE LA POPOLARE DI VICENZA MANDA MESSAGGI A MONTEBELLUNA, L AD VINCENZO CONSOLI DIALOGA CON UBI BANCA. UN GRUPPO CON CUI NON VI SAREBBE SOVRAPPOSIZIONE TERRITORIALE, NÈ PROBLEMI DI GOVERNANCE Vincenzo Consoli e Victor Massiah Garante dei minori per il Veneto, dopo l ennesimo suicidio da web di una minorenne, si accorge che servono regole diverse. Forse meglio pensarci prima. GUARDA IL SITO CRONACADELVENETO.COM E SEGUICI SU Grande fibrillazioni AI piani alti delle Popolari venete non quotate. Parliamo in primis della Banca di Vi cenza, presieduta da Gianni Zonin e diretta da Samuele Sorato che nonostante le risposte glaciali continua i suoi indiretti ammiccamenti all ex Popo lare di Asolo e Mon te - belluna, oggi Veneto Ban ca. Da un lato Bce e Banca d Italia premono perchè gli istituti medio piccoli si accorpino, aggreghino, integrino perchè sul mercato restino solo po che banche, ma forti. L ultimo segnalino da Vicenza per i signori di Montebelluna è avvenuto al Forex di Roma dove il direttore generale della BPVI ha confermato ancora una volta l interesse e il dossier pronto su Veneto Banca. Dal - l altro lato invece, i signori di Montebelluna, sempre per bocca del suo Ad Vincenzo Consoli, di uno sposalizio in terra berica non ne vogliono sapere. Qualcuno lascia trapelare un indiscrezione che se dovesse essere confermata, cambierebbe le carte in tavola. Dopo aver messo in cantiere, secondo le indicazioni di Bankitalia una serie di azioni che mirano a rafforzare il patrimonio in vista dell Asset Quality Review della Bce, Vincenzo Consoli fa l occhiolino ai signori di Ubi Banca. In primis al suo dominus Victor Massiah. Un gruppo, quello di Ubi, che consentirebbe di evitare problemi di sovrapposizione territoriale, di fare un salto di categoria nella governance di un istituto ben più grande di quello che nascerebbe da un matrimonio con la Popolare di Vicenza. A questo si aggiunge poi un altro cinguettio. Ed è che dopo aver concluso l aumento di capitale da un miliardo e mezzo di euro, potrebbe in - vece, essere il Banco Po - polare uno dei possibili partner dei signori di Mon - tebelluna.

SANITÀ: VECCHIE RICETTE ADDIO

SANITÀ: VECCHIE RICETTE ADDIO 14 MILA COPIE QUOTIDIANE E-MAIL E IN EDICOLA GIOVEDI 13 FEBBRAIO 2014 - NUMERO 1329 - ANNO 18 - Direttore responsabile: ACHILLE OTTAVIANI - Aut. Trib. di Verona n 41356 del 20/01/1997 - Editori Online

Dettagli

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa

Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa Confartigianato Imprese Mantova CONVEGNO RILANCIO DELL EDILIZIA COME USCIRE DAL TUNNEL Proposte per cittadini e imprese Il settore dell edilizia tra forte crisi e deboli segnali di ripresa A cura di Licia

Dettagli

Le news settimanali del Consorzio Camerale

Le news settimanali del Consorzio Camerale N.17 Anno I Nuova Edizione Le news del Consorzio Camerale Le news settimanali del Consorzio Camerale SOMMARIO News Pagamenti della Pubblica Amministrazione: le novità introdotte Commissione europea: modalità

Dettagli

Debito pubblico ed effetti delle manovre finanziarie sulle Amministrazioni locali Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto

Debito pubblico ed effetti delle manovre finanziarie sulle Amministrazioni locali Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Debito pubblico ed effetti delle manovre finanziarie sulle Amministrazioni locali Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Venezia, 19 marzo 2014 Il debito pubblico e l economia sommersa

Dettagli

A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO

A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO Tel. 0392807521 0392807511 Gli under 30 italiani e la qualità della vita per provincia A GENOVA I GIOVANI VIVONO MEGLIO Nel capoluogo ligure gli under 30 hanno più opportunità a livello lavorativo e più

Dettagli

Le news settimanali del Consorzio Camerale

Le news settimanali del Consorzio Camerale \ Le news settimanali del Consorzio Camerale SOMMARIO News Credito alle imprese e alle famiglie: ancora in calo i finanziamenti Abi: prorogata la scadenza relativa alla sospensione di mutui alle PMI Commissione

Dettagli

Figura 1. Povertà relativa, 2002-2009. Fonte: Istat (vari anni), la povertà in Italia

Figura 1. Povertà relativa, 2002-2009. Fonte: Istat (vari anni), la povertà in Italia I dati della statistica ufficiale confermano che il contesto locale della provincia di Napoli e dell intera regione Campania si trovano ad affrontare in questi anni una crisi economica e sociale ancora

Dettagli

La certificazione EMAS ed ISO14001 del Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo

La certificazione EMAS ed ISO14001 del Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo 1^ RASSEGNA GREEN GLOBE BENVENUTI BANKING La certificazione EMAS ed ISO14001 del Credito Trevigiano Banca di Credito Cooperativo Obiettivi e risultati del Sistema di Gestione Ambientale 1 Roma, 20 aprile

Dettagli

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane

Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Oltre il Pil 2014: la geografia del benessere nelle regioni italiane e nelle città metropolitane Venezia, 27 gennaio 2015 Serafino Pitingaro Responsabile Area Studi e Ricerche Unioncamere Veneto 1 Senza

Dettagli

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori.

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013 1 La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. A luglio 2013 gli occupati sono il 55,9% ossia 22 milioni 509 mila, mentre i disoccupati sono 3 milioni

Dettagli

Emergenza credito anche per le libere professioni

Emergenza credito anche per le libere professioni Lunedì 18 marzo 2013 Emergenza credito anche per le libere professioni È allarmante il quadro economico delle professioni che è emerso nel corso del consiglio di amministrazione di Fidiprof Nord e di Fidiprof

Dettagli

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia GIOVEDI 11 APRILE 2013 - NUMERO 1159 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE

Dettagli

Company profile. Indice dei contenuti

Company profile. Indice dei contenuti Company profile Indice dei contenuti CUOA Business School Punti di forza Aree di attività Master Honoris Causa Biografia Presidente Matteo Marzotto Contatti CUOA Business School La Fondazione CUOA (Centro

Dettagli

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto EUROPA 2020 Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva Eurosportello-Unioncamere del Veneto Cos è è? Una comunicazione della Commissione Europea (Com. 2020 del 3 marzo 2010), adottata

Dettagli

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export

L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export L agroalimentare nell economia del Paese: occupazione, innovazione, qualità, consumi, export Roberto Monducci Istituto nazionale di statistica Direttore del Dipartimento per i conti nazionali e le statistiche

Dettagli

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan

Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding. Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan Saluto di Vincenzo Consoli Amministratore Delegato di Veneto Banca Holding Assemblea Unindustria Treviso Villa Spineda Gasparini Loredan venerdì 25 giugno 2010 Buon pomeriggio. Un cordiale saluto al Ministro

Dettagli

CONFIDI, UN SISTEMA DA 21 MILIARDI DI GARANZIE PER LA PRIMA VOLTA IN CONTRAZIONE

CONFIDI, UN SISTEMA DA 21 MILIARDI DI GARANZIE PER LA PRIMA VOLTA IN CONTRAZIONE COMUNICATO STAMPA Il Sistema Confidi al centro dello studio curato da Fondazione Rosselli, Gruppo Impresa, Unicredit in collaborazione con l Università degli Studi di Torino CONFIDI, UN SISTEMA DA 21 MILIARDI

Dettagli

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: 7 AGOSTO 2015 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Veronese Adige Po Delta del Po

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com

Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com News release Contact Hilary Downes, media relations, PwC Tel: +44 (0)207 213 4706 / +44 (0)7718 340 113 e-mail: hilary.n.downes@uk.pwc.com PwC: I patrimoni globali gestiti supereranno quota 100.000 miliardi

Dettagli

1 a 7. LE BANCHE E IL CREDITO* 7.1 I prestiti bancari

1 a 7. LE BANCHE E IL CREDITO* 7.1 I prestiti bancari 7. LE BANCHE E IL CREDITO* 7.1 I prestiti bancari Nel 21 il calo dei prestiti bancari alle imprese e alle famiglie consumatrici residenti in regione ha mostrato un attenuazione, cui hanno contribuito la

Dettagli

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza a sostegno delle PMI Costante Turco Responsabile Direzione Regionale Centro Sud Italia di Banca Popolare di Vicenza Prato, 9 maggio 2013 La Storia e le caratteristiche

Dettagli

Gazzetta di Modena 06/08/12. Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario. Non riproducibile. www.heidicomunicazione.com

Gazzetta di Modena 06/08/12. Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario. Non riproducibile. www.heidicomunicazione.com Gazzetta di Modena Gazzetta di Modena Appalti divisi in più lotti per aprirsi alle Pmi VINCOLI ALLE DEROGHE Per i requisiti di fatturato con valori significativi serve la motivazione economica e organizzativa

Dettagli

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

«IL RISIKO DELLE BANCHE POPOLARI»

«IL RISIKO DELLE BANCHE POPOLARI» «IL RISIKO DELLE BANCHE POPOLARI» GIANLUCA SEMERARO Senior Correspondent Milano, 18 giugno 2015 #EditorialeItalia CHATROOM WHATSUP ITALIA Potete accedere all interno della Chatroom Whatsup Italia : UTENTI

Dettagli

UN RISULTATO SODDISFACENTE e migliore delle

UN RISULTATO SODDISFACENTE e migliore delle Fondo Mario Negri UN BILANCIO CHE SODDISFA Nel 2012 risultati positivi e migliori delle previsioni, ma la congiuntura resta difficile Alessandro Baldi UN RISULTATO SODDISFACENTE e migliore delle aspettative

Dettagli

PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI

PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO PROVVEDIMENTO A SOSTEGNO SETTORI INDUSTRIALI IN CRISI 6 febbraio 2009 1 Indice 1. Settore automotive Pag. 3 2. Le altre misure del provvedimento Pag. 20 2 1. SETTORE

Dettagli

RIPENSARE. 23 e 24 IL LAVORO. Aprile 2015. Centro Congressi Padova Papa Luciani via Forcellini, 170 - Padova. 1 Congresso Regionale

RIPENSARE. 23 e 24 IL LAVORO. Aprile 2015. Centro Congressi Padova Papa Luciani via Forcellini, 170 - Padova. 1 Congresso Regionale Consulta Regionale Consulenti del Lavoro del Veneto Con il patrocinio di: Provincia di Padova Comune di Padova 1 Congresso Regionale Consulenti del Lavoro del Veneto 23 e 24 2015 Centro Congressi Padova

Dettagli

LA GRANDE CRISI DEL SISTEMA

LA GRANDE CRISI DEL SISTEMA 593 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com LA GRANDE CRISI DEL SISTEMA BANCARIO ITALIANO 18 settembre 2013 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE SUMMARY 2 Nell ultima riunione Ecofin del

Dettagli

20-3-2012. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 67

20-3-2012. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 67 ma, secondo l impostazione metodologica ora contenuta nell aggiornamento 2012-2013 del PSN; Considerato che il processo di riforma a livello europeo del Patto di stabilità e di crescita e della governance

Dettagli

La diffusione della crisi e il credit crunch in Italia. Francesco Daveri

La diffusione della crisi e il credit crunch in Italia. Francesco Daveri La diffusione della crisi e il credit crunch in Italia Francesco Daveri 1 Le componenti del Pil nel 2008-09 (primo tempo della crisi).. (1) G ha svolto funzione anticiclica; (2) C diminuiti meno del Pil;

Dettagli

De Vinco confermato Gaetano De Vinco

De Vinco confermato Gaetano De Vinco 52notizie Modena Economica Numero 1 gennaio-febbraio 2012 De Vinco confermato alla guida di Confcooperative Gaetano De Vinco è stato riconfermato alla presidenza di Confcooperative Modena nella 19 a Assemblea

Dettagli

7 ANNO DI ATTIVITA DELL OSSERVATORIO MATERIALI ABSTRACT - LEGNO

7 ANNO DI ATTIVITA DELL OSSERVATORIO MATERIALI ABSTRACT - LEGNO Centro Studi OSSERVATORIO FILLEA GRANDI IMPRESE E LAVORO le prime 300 aziende del legno in Italia 7 ANNO DI ATTIVITA DELL OSSERVATORIO MATERIALI ABSTRACT - LEGNO a cura di Alessandra Graziani ROMA, luglio

Dettagli

Il 28,4% della popolazione e a rischio di poverta o esclusione sociale.

Il 28,4% della popolazione e a rischio di poverta o esclusione sociale. INCLUSIONE SOCIALE Il 28,4% della popolazione e a rischio di poverta o esclusione sociale. Lo stabilisca l indagine Reddito e condizioni di vita (EU SILC), condotta dall Istat nel 2013. Nel 2013, il 19,1%

Dettagli

Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia

Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia Un azione di sistema a sostegno del business delle imprese italiane in Serbia Ing. Renato Pujatti Pordenone, 9 giugno 2011 Obiettivi del progetto Costituire una rete di attori economici e istituzionali

Dettagli

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio Monza, 9 13 novembre 2013 ABSTRACT PREMESSA La crescita del nostro

Dettagli

I N D I C E PRESENTAZIONE... 2

I N D I C E PRESENTAZIONE... 2 a cura del SETTORE STUDI ECONOMICI Rapporto n. 16 luglio 2012 I N D I C E PRESENTAZIONE... 2 IL CAMPIONE... 3 IL PREZZO DEL LATTE ALLA STALLA... 4 IL PREZZO DEL LATTE PER PROVINCIA... 5 IL PREZZO DEL LATTE

Dettagli

IL PERCHÉ DELL INIZIATIVA

IL PERCHÉ DELL INIZIATIVA Roma, 12 febbraio 2014 IL PERCHÉ DELL INIZIATIVA Le imprese, in attesa da troppo tempo di una ripresa che sembra non arrivare mai, chiedono azioni concrete e rapide e non più progetti astratti per la soluzione

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014

DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 DELIBERAZIONE N X / 2435 Seduta del 26/09/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità

Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità Italia: la spesa sociale e la spesa per disabilità La spesa sociale dei Comuni Nel 2012 (ultimo dato disponibile) i Comuni italiani, singoli o associati, hanno speso per interventi e servizi sociali sui

Dettagli

CREDITO E FINANZA Circolare Gennaio 2014

CREDITO E FINANZA Circolare Gennaio 2014 CREDITO E FINANZA Circolare Gennaio 2014 CREDITO 1. Fondo di garanzia per le PMI pag. 1 2. Usura TEGM in vigore nel I Trimestre 2014 pag. 2 FINANZA 3. DL Destinazione Italia - Misure in materia di credito

Dettagli

SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA)

SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA) SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA) DOSSIER A CURA DEL CENTRO NUOVO MODELLO DI SVILUPPO CON LA COLLABORAZIONE DI LUCA FERRINI (NOVEMBRE 2012) Prologo Ci vantiamo di vivere in un paese

Dettagli

Il quadro socio- economico del Veneto e lo sviluppo sostenibile

Il quadro socio- economico del Veneto e lo sviluppo sostenibile Il quadro socio- economico del Veneto e lo sviluppo sostenibile Serafino Pitingaro Centro Studi Unioncamere Veneto CSR in rete: un modello per lo sviluppo sostenibile delle PMI vicentine Vicenza, 22 gennaio

Dettagli

V E R B A L E D I A C C O R D O

V E R B A L E D I A C C O R D O V E R B A L E D I A C C O R D O Fusione per incorporazione di Banca Antonveneta Spa in Banca Monte dei Paschi di Siena Spa e contestuale conferimento di ramo d azienda nella Nuova Banca Antonveneta SpA.

Dettagli

Fiducia nel credito Esperienze di microcredito per l impresa ed il sociale. Alessandro Rinaldi Dirigente Area Studi CamCom Universitas Mercatorum

Fiducia nel credito Esperienze di microcredito per l impresa ed il sociale. Alessandro Rinaldi Dirigente Area Studi CamCom Universitas Mercatorum Fiducia nel credito Esperienze di microcredito per l impresa ed il sociale Alessandro Rinaldi Dirigente Area Studi CamCom Universitas Mercatorum IL REDDITO DISPONIBILE DELLE FAMIGLIE: LIVELLI, DIFFERENZIALI

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

IL MERCATO DELLE COSTRUZIONI DEL VENETO: BILANCIO 2014 E PREVISIONI 2015

IL MERCATO DELLE COSTRUZIONI DEL VENETO: BILANCIO 2014 E PREVISIONI 2015 IL MERCATO DELLE COSTRUZIONI DEL VENETO: BILANCIO 2014 E PREVISIONI 2015 2008-2014. In sei anni perso oltre un quarto del mercato, che nella nuova costruzione ha perduto il -50% degli investimenti. Tiene

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA

IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA Ernesto Somma Coordinatore Struttura di missione P.O.R.E., Presidenza del Consiglio dei Ministri Venezia,

Dettagli

- RADIO RADICALE 7 milioni nel 2012 per l emittente per la trasmissione delle sedute del Parlamento.

- RADIO RADICALE 7 milioni nel 2012 per l emittente per la trasmissione delle sedute del Parlamento. Via libera al Milleproroghe Ecco le misure del decreto Roma Il governo ottiene alla Camera la fiducia sul decreto Milleproroghe, conservando sostanzialmente i numeri incassati dalla manovra di dicembre.

Dettagli

le catene del valore nel commercio internazionale e il ruolo dell Italia

le catene del valore nel commercio internazionale e il ruolo dell Italia 18 giugno 2013 le catene del valore nel commercio internazionale e il ruolo dell Italia Alessandra Lanza Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi. MARCEL

Dettagli

Aziende di promozione turistica dovevano individuare gli ambiti territoriali turisticamente rilevanti.

Aziende di promozione turistica dovevano individuare gli ambiti territoriali turisticamente rilevanti. Promozione, informazione e accoglienza turistica = compiti amministrativi in materie in cui per le Regioni speciali la competenza legislativa è primaria o esclusiva e per le Regioni ordinarie è ora di

Dettagli

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema

LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE. Prima parte Analisi del sistema Aspen Institute Italia Studio curato da: Servizio Studi e Ricerche, Intesa Sanpaolo ISTAT IMT Alti Studi, Lucca Fondazione Edison LE IMPRESE ESPORTATRICI ITALIANE: ANALISI DEL SISTEMA E PROSPETTIVE Prima

Dettagli

elò ITALIA Going to China

elò ITALIA Going to China elò ITALIA Going to China elò ITALIA: l unione di esperti per il massimo dei risultati Consulvendite Srl Italy Professional Srl SG Consulting Core Business aziendale Società specializzata nella consulenza

Dettagli

L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio

L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio 1 L apporto di una banca commerciale nella crescita dell impresa tramite capitale di rischio L esperienza del Gruppo Cariparma FriulAdria Roma, 5 Maggio 2010 Carlo PIANA Responsabile Direzione Centrale

Dettagli

LA SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO

LA SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO LA SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO Oggetto sociale, capitale e soci La SGR esercita, nell interesse dei sottoscrittori del Fondo (partecipanti) e nel rispetto delle vigenti disposizioni normative e regolamentari

Dettagli

FINANZIAMENTO ALLE AREE-SISTEMA D IMPRESE: BOND PMI UNO 30 novembre 2005. Marco dott. Ronconi Responsabile Garanzie Neafidi

FINANZIAMENTO ALLE AREE-SISTEMA D IMPRESE: BOND PMI UNO 30 novembre 2005. Marco dott. Ronconi Responsabile Garanzie Neafidi FINANZIAMENTO ALLE AREE-SISTEMA D IMPRESE: BOND PMI UNO 30 novembre 2005 Marco dott. Ronconi Responsabile Garanzie Neafidi CHI E NEAFIDI Affidamenti in essere 2003-2004 2003 BELLUNO (88 mil di Euro) 11,0%

Dettagli

Il mercato del lavoro in provincia di Padova

Il mercato del lavoro in provincia di Padova Osservatorio sul Mercato del Lavoro della Provincia di Padova Il mercato del lavoro in provincia di Padova Anno 2011 e I semestre 2012 1 ottobre 2012 A cura di Anna Basalisco 1 Fonti proprie - Cubi OLAP

Dettagli

EXPO: PARLATO E BRUNO PRESENTANO IL RAPPORTO CREA SUL COMMERCIO ESTERO

EXPO: PARLATO E BRUNO PRESENTANO IL RAPPORTO CREA SUL COMMERCIO ESTERO EXPO: PARLATO E BRUNO PRESENTANO IL RAPPORTO CREA SUL COMMERCIO ESTERO 5144-01:07:15/13:05 - milano, (agra press) - nel 2014 per l'agroalimentare le esportazioni, pari a circa 35 miliardi di euro, sono

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/2015

RASSEGNA STAMPA. DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/2015 giovedì 23 luglio 205 RASSEGNA STAMPA DIRITTO E IMPRESA Antincendio negli hotel con regola Italia Oggi pag. 33 del 23/07/205 EDILIZIA Edilizia privata: basta ritardi L Unione Sarda pag.8 del 23/07/205

Dettagli

Marchi, brevetti e proprietà intellettuale

Marchi, brevetti e proprietà intellettuale LA PICCOLA SI FA GRANDE 4 percorsi per la crescita formativa delle PMI RELAZIONE BANCA/IMPRESA Lean thinking Marchi, brevetti e proprietà intellettuale internazionalizzazione Con il patrocinio di Piccolindustria

Dettagli

agroalimentare I trimestre 2014

agroalimentare I trimestre 2014 AGRItrend Evoluzione e cifre sull agro-alimentare La bilancia commerciale agroalimentare I trimestre 2014 A 8 LA BILANCIA COMMERCIALE AGROALIMENTARE A differenza di quanto riscontrato nel corso del 2013,

Dettagli

contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14

contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14 media kit 2015 contenuti chi siamo 3-4 i nostri lettori 5-6 il gruppo editoriale P-V 7 pubblicità online sito 9 newsletter 10 focus on 11-12 servizi 13 contatti 14 chi siamo PneusNews.it è la rivista online

Dettagli

Giuseppe Capuano. Economista Direzione Generale PMI e Enti Cooperativi Dirigente Div. VIII PMI e Artigianato

Giuseppe Capuano. Economista Direzione Generale PMI e Enti Cooperativi Dirigente Div. VIII PMI e Artigianato Giuseppe Capuano Economista Direzione Generale PMI e Enti Cooperativi Dirigente Div. VIII PMI e Artigianato Bari, 13 febbraio 2014 1 Struttura delle imprese industriali e dei servizi (anno 2011) Dimensioni

Dettagli

Dossier sulla non autosufficienza

Dossier sulla non autosufficienza 1 Dossier sulla non autosufficienza Tanti soldi (quasi 30 mld) ma spesi male E al Sud boom di invalidità ma niente servizi La spesa, la domanda di assistenza, le strutture e i servizi. La situazione nelle

Dettagli

LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO

LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO LA SOSTENIBILITA DEL SISTEMA SANITARIO ITALIANO Intervento del Direttore Generale Marcella Panucci SPESA PUBBLICA, PRIVATA E FINANZIAMENTO DEL SSN (Ministero della Salute e Istat, 2011) Valori assoluti

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a

c o m u n i c a t o s t a m p a c o m u n i c a t o s t a m p a Unioncamere, made in Italy: 59mila marchi e 44mila brevetti depositati in 12 anni Roma 11 maggio 2012 Prodotti di largo consumo, sistema moda, dispositivi elettronici, elettrici,

Dettagli

UN PIANO INDUSTRIALE PER IL NUOVO INPS, UN OCCASIONE DI CRESCITA PER IL PAESE. di Giuseppe Beato.

UN PIANO INDUSTRIALE PER IL NUOVO INPS, UN OCCASIONE DI CRESCITA PER IL PAESE. di Giuseppe Beato. UN PIANO INDUSTRIALE PER IL NUOVO INPS, UN OCCASIONE DI CRESCITA PER IL PAESE. di Giuseppe Beato. L INPS oggi. Gianni Billia, l ormai mitico Direttore generale dell INPS degli anni 80, costituisce sempre

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

- in quanto Agenzia a capitale pubblico, quindi con garanzia di terzietà e imparzialità verso le imprese;

- in quanto Agenzia a capitale pubblico, quindi con garanzia di terzietà e imparzialità verso le imprese; 28 dicembre 2006 Appunto sull accordo World Bank (WB) e Informest Informest, l Agenzia per lo Sviluppo e la Cooperazione economica internazionale, partecipata, tra gli altri, dalle Regioni Friuli Venezia

Dettagli

DATI ISTAT Noi Italia

DATI ISTAT Noi Italia Nel 2013 le famiglie in condizioni di povertà relativa sono il 12,6 per cento, poco più di 10 milioni di individui (16,6 per cento della popolazione). La povertà assoluta coinvolge il 7,9 per cento delle

Dettagli

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari NORDEST: QUASI IL 25 DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari ==================== Quasi il 25 per cento delle merci prodotte nel Nordest prende la

Dettagli

26-11-2014 18 1. Fedagri. Quotidiano. Data Pagina Foglio. Pag. 2. Codice abbonamento:

26-11-2014 18 1. Fedagri. Quotidiano. Data Pagina Foglio. Pag. 2. Codice abbonamento: 8 Fedagri Pag. 2 27 Fedagri Pag. 5 / 2 domenica24 24 casa24 24 moda24 24 food24 24 motori24 24 job 24 stream24 24 viaggi24 24 salute24 24 shopping24 24 radio24 24 altri Cerca Accedi NEW! How To Spend It

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Verona 25 Novembre 2010 Le principali tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

BILANCI DELLE FAMIGLIE

BILANCI DELLE FAMIGLIE Il bilancio della famiglia Marzo 2010 BILANCI DELLE FAMIGLIE Marzo 2010 Introduzione Lo studio pone l accento sull analisi dei bilanci delle famiglie negli ultimi anni, che sono prese come fulcro e che

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 -

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - La stagione invernale 2012-2013 si è conclusa negativamente Le settimane bianche registrano una preoccupante discesa nonostante

Dettagli

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE Società Cooperativa per Azioni

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE Società Cooperativa per Azioni Il nuovo Consiglio di amministrazione della Banca Popolare delle Province Calabre, eletto nell assemblea degli azionisti del 14 ottobre p.v., sarà impegnato nell immediato futuro a redigere il nuovo piano

Dettagli

Rassegna del 06/11/2010

Rassegna del 06/11/2010 Rassegna del 06/11/2010 CONFARTIGIANATO 06/11/10 Corriere della Sera 58 Il welfare si contratta in banca - Ora le banche si occupano di welfare Di Vico Dario 1 06/11/10 Corriere Nazionale 6 Accordo per

Dettagli

Executive summary. Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia. Febbraio 2013

Executive summary. Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia. Febbraio 2013 Indagine sui fabbisogni finanziari della cooperazione sociale in Italia Executive summary Febbraio 2013 1 Finalità dell Osservatorio 3 Contenuto e metodologia dell indagine 3 Composizione del campione

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri.

dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. dal 1953 Una storia a fianco delle imprese. Oggi più di ieri. INVESTIMENTI, CON LA "NUOVA SABATINI" RISORSE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE Mediocredito è attivo nella nuova misura agevolativa Beni strumentali

Dettagli

Analisi del progetto Nidi PA

Analisi del progetto Nidi PA Analisi del progetto Nidi PA 1 2 Presentazione Il presente lavoro parte dall analisi dei dati italiani ed europei relativi ai tassi di occupazione femminile e prende spunto dagli obiettivi europei (Strategia

Dettagli

Napolitano: è ora di dire basta alle morti bianche

Napolitano: è ora di dire basta alle morti bianche Pagina 1 di 5 Il Sole 24 ORE.com Registrati Newsletter Abbonamenti Quotidiano Periodici Area Abbonati SALUTE24NEW LUXURY24 SHOPPING24 CASA24 JOB24 VIAGGI24 ARTECONOMY24 MOBILE BANCHE DATI ESPERTO RISPONDE

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Allegato sub A Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per le politiche di internazionalizzazione e la promozione degli scambi Div. I Affari Generali, Personale, Gestione Amministrativa PROCEDURA

Dettagli

Le nuove sfide e prospettive della formazione in ambito economico

Le nuove sfide e prospettive della formazione in ambito economico Le nuove sfide e prospettive della formazione in ambito economico Tavola rotonda del convegno del giorno 11 ottobre 2013 presso l Università di Bergamo via dei Caniana - ore 14,30 17 Domande traccia per

Dettagli

Rassegna Stampa DOSSIER. I buoni lavoro

Rassegna Stampa DOSSIER. I buoni lavoro Rassegna Stampa DOSSIER I buoni lavoro Articoli estratti da rassegne stampa del periodo 17 giugno 13 luglio 2011 Quotidiano Milano Direttore: Roberto Napoletano 11-LUG-2011 da pag. 20 1 Quotidiano Milano

Dettagli

5^ DELEGAZIONE VENETO

5^ DELEGAZIONE VENETO 5^ DELEGAZIONE VENETO Data di costituzione: / / Scadenza mandato: 27/11/2015 Recapito postale C/o LONGEGA Claudio Via Messina 8 37138 VERONA Telefono 045.573001 Fax 045.8078417 Cellulare 335.7716597 claudio_longega@comune.verona.it

Dettagli

Assemblea 29.4.15 BANCAMEDIOCREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Assemblea 29.4.15 BANCAMEDIOCREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Assemblea 29.4.15 BANCAMEDIOCREDITO DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Dopo un 2013 difficile chiuso con una forte perdita che aveva significativamente inciso la solidità patrimoniale della Banca, pur in un contesto

Dettagli

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T STATI UNITI REALE Pil 1,8% t/t 0,4% t/t 1,6% a/a 1,7% a/a Consumi privati 2,6% t/t 1,8% t/t 1,9% a/a 1,8% a/a 3% t/t 14% t/t 5,5% a/a 7,2% a/a 0,4% t/t 13,2% t/t non residenziali 3,7% a/a 5,5% a/a 14%

Dettagli

DOTE SPORT 2015-2016

DOTE SPORT 2015-2016 DOTE SPORT 2015-2016 E attiva la procedura per l ottenimento della cosiddetta DOTE SPORT - A.S. 2015/2016 di Regione Lombardia, contributo volto a ridurre i costi per lo svolgimento di attività sportive

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO

IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO IL FONDO ITALIANO D INVESTIMENTO Milano 15 Novembre 2010 Le principali p tappe del progetto Il Progetto del Fondo Italiano di Investimento (FII) è nato nel mese di dicembre 2009, su iniziativa del Ministero

Dettagli

...anch io scelgo its

...anch io scelgo its Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca I percorsi 01 02 Tecnico Superiore per la produzione e la manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture tecnico responsabile

Dettagli

L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico

L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico L e-commerce come strumento per le aziende italiane. Associazione Italiana del Commercio Elettronico AICEL Associazione Italiana del Commercio Elettronico - è un progetto nato dalla necessità degli operatori

Dettagli

Le news settimanali del Consorzio Camerale

Le news settimanali del Consorzio Camerale Le news settimanali del Consorzio Camerale SOMMARIO News Parlamento europeo: approvazione definitiva di Basilea 3 Ministero dell Economia e delle Finanze: al via la moratoria sui mutui delle famiglie Unioncamere:

Dettagli

NOTE SULLA RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI

NOTE SULLA RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI Dossier n. 73 Ufficio Documentazione e Studi 5 marzo 2015 NOTE SULLA RIFORMA DELLE BANCHE POPOLARI Lo scorso 24 gennaio il Governo ha emanato il decreto-legge del 24 gennaio 2015, n. 3, recante Misure

Dettagli

Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano

Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano Banking Summit 2012 Tra declino e rilancio: la sfida delle banche italiane Crisi del debito e recessione: gli scenari per il sistema bancario italiano Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano,

Dettagli

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: 17 GENNAIO 2014 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 5 6 7 Veronese Adige Po Delta del Po Alta

Dettagli