Tot

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tot"

Transcript

1 Quando si è insediata la prima giunta Fontanelli abbiamo ereditato un ottimo piano di ristrutturazione degli edifici E.R.P. comunali e dell Ater. Erano già state espletate le gare d appalto ed assegnati i lavori solo che la copertura finanziaria doveva essere recepita dal piano di vendita degli alloggi che fino ad allora aveva avuto un incasso di circa a fronte di impegni di svariati miliardi di lire. Gli stessi lavori già eseguiti di ristrutturazione di alloggi vuoti e non assegnati per alcuni anni essendo fallito il piano di vendita non avevano anch essi la copertura finanziaria. Ci siamo trovati a dover fronteggiare e/o bloccare temporaneamente ogni intervento straordinario e di utilizzare fondi comunali con mutuo e fondi straordinari E.R.P. per far fronte al mancato introito previsto. C è stato un periodo di stasi e di sbandamento ma poi, anche grazie all impegno di tutta la giunta, siamo riusciti uno alla volta a far fronte agli impegni presi. Impegni che erano stati sottoscritti con i sindacati in assemblee di cittadini abitanti nelle case popolari interessati alla ristrutturazione e/o ai lavori. Questi nove anni di amministrazione in continuità con la giunta Floriani sono stati aperti e terminati cantieri di nuova costruzione di alloggi popolari nelle seguenti località e con il seguente costo: Quartiere N Alloggi Costo Gagno C.E.P. Via P. del Vaga C.E.P. Via Bernini P. Lucca Via Borsellino P. Lucca Via Falcone Via Rosellini Via Paoli Tot Alloggi acquistati: Quartiere N Alloggi Importo Villaggio 100 Fiori Via GAlluzzi Alloggi in città Tot

2 Alloggi in costruzione: Quartiere N Alloggi Importo C.E.P. Via P. del Vaga 31 CER , ,81 Tot Via Garibaldi posti letto 1.182,913 P. Lucca Fondo bilancio Comunale Tot Via Rosellini Via Possenti Via Norvegia Tot Fondi disponibili per nuove costruzioni ed aree identificate: Quartiere N Alloggi Importo C.E.P. Via Bernini C.E.P Calambrone Calambrone Cooper 2000 affitto calmierato 20 Ex Cr Soggetto att ,00 Tot Tot Siamo in attesa dei proventi della vendita della così detta mattonaia i cui proventi dovrebbero essere utilizzati per non meno di per terminare l ultimo lotto di aree disponibili al C.E.P. con una piccola struttura sociale commerciale. Eventuale ed ennesimo fallimento dell asta ci obbligherebbe ad andare verso un bando di autorecupero ed assegnazione in affitto calmierato.

3 INTERVENTI STRAORDIANRI ESEGUITI CON FONDI COMUNALI IN ALLOGGI E.R.P. Indirizzo Importo Via Pungilupo Via di Padule Via Galluzzi 1,3,5,7,9,11 Via Pungilupo Adeguamento impianti elettrici Ascensori via Giotto n Impianti Cisanello Via Matteucci Cento fiori locali Sotterranei S. Ermete contatori acque e docce Via Mazzini Via Norvegia 17,19, Via Norvegia marciapiedi e tetto eternit Raccordi Fognature Cisanello costo Tot Interventi in corso di esecuzione: Interventi realizzati in città di Pisa con D.M. n ,00 Riscaldamento Via Norvegia Tot

4 Risorse impiegate in manutenzione ordinaria (compresi gli interventi in alloggi di risulta): Anno Anno Anno Anno Anno Anno Anno Anno Anno Tot ) INTERVENTI PROGRAMMATI MANUTENZIONE STRAORDINARIA CON COPERTURA FINANZIARIA Indirizzo Importo Via Milazzo Via Milazzo, Via di Nudo, Via di Nudo Via Puglia contatori acqua P.le Martin Luther King rifacimento facciate Via L. Bianchi Via delle Eriche Via Quarantola e zone limitrofi ecc Ristrutturazione vialetti C.E.P tot

5 Fondi nazionali per legge 9del 2007: Ristrutturazioni alloggi Acquisto alloggi TOT AREE DISPONIBILI EDILIZIA POPOLARE Abbiamo la possibilità di realizzare n 20 nuovi alloggi in località Cep e oltre 60 alloggi nell area di recupero Saint Gobain. Si ricorda che la società Apes ha partecipato al bando Regionale per l edificazione di alloggi sociali classificandosi seconda e siamo in attesa di eventuali capitali finanziari Tutti gli sopra indicati, sia quelli già attuati,in via di attuazione o da appaltare hanno una reale copertura finanziaria che assomma ad EURO

6 Finanziaria e Diritto alla casa escluse ville e castelli Pacchetto casa 2 miliardi di a) I.C.I. detrazione di 103,29 per la prima casa ulteriori detrazioni pari all 1,33 per 1000 del valore catastale. Il totale non potrà superare i 303,29. Il 40 % circa dei proprietari di casa non pagherà più l I.C.I. b) detrazione all affitto contratto registrato fino a 300,00 dall Irpef se il reddito non supera ,00. Scende la detrazione fino a 150 per i percettori di reddito tra ,00 e ,00 c) detrazioni affitti per i giovani (tra 20 e 30 anni) di 991,00 in tre anni (reddito fino a ,00) i così detti bamboccioni d) detrazioni affitti universitari taglio del 19% dell affitto fino a 500,00 mensili e) prorogato al 2010 lo sconto fiscale del 36% sulle ristrutturazioni ed IVA al 10% f) prorogato al 2010 il bonus fino al 55% per il risparmio energetico g) aumento detrazione mutuo: 19% per i proprietari sull interessi passivi del mutuo fino a euro annuo contro i degli anni precedenti.

7 collegato alla finanziaria: 554 milioni di Euro per l emergenza abitativa, ristrutturazione, acquisto, affitto e costruzione alloggi per sfratti da casa a casa. L 1 % servirà per creare osservatori regionali casa e sviluppo agenzie casa territoriali. Riportare l indice dei sussidi alla casa e la percentuale del patrimonio abitativo sociale e popolare.

8 IL GIRO D EUROPA DEGLI AIUTI Sussidi governativi alla casa (percentuale sul Pil) Paese % Francia 1,90 Spagna 0,73 Svezia 0,70 Olanda 0,60 Portogallo 0,50 Germania 0,30 Belgio 0,20 Irlanda 0,10 Italia 0,07 Grecia 0,01 Media 0,72

9 I TETTI SOCIALI (sul totale del patrimonio abitativo nei principali Paesi dell Unione Europea

Smart Pisa. BUILDING Ridurre i consumi e riqualificare il costruito Obiettivi, strategie e piani del Comune di Pisa

Smart Pisa. BUILDING Ridurre i consumi e riqualificare il costruito Obiettivi, strategie e piani del Comune di Pisa Smart Pisa BUILDING Ridurre i consumi e riqualificare il costruito Obiettivi, strategie e piani del Comune di Pisa Ylenia Zambito Assessore all'urbanistica Recupero e Riuso del Patrimonio Edilizio Esistente

Dettagli

Il mercato dei mutui in Italia e il quadro internazionale di riferimento

Il mercato dei mutui in Italia e il quadro internazionale di riferimento Il mercato dei mutui in Italia e il quadro internazionale di riferimento 1 Il quadro italiano e internazionale (1) Il mercato dei mutui ipotecari in Italia mostra di non essere ancora maturo rispetto al

Dettagli

I VERI NUMERI DELL IMU

I VERI NUMERI DELL IMU a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 65 I VERI NUMERI DELL IMU Chi ci guadagna e chi ci perde 7 maggio 2013 L imposta comunale sugli immobili

Dettagli

PIANO CASA. Bando F555 Pietralata

PIANO CASA. Bando F555 Pietralata PIANO CASA Bando F555 Pietralata Bando per la realizzazione di un quartiere di Housing Sociale nell area F di Pietralata ATTUAZIONE MISURE PIANO CASA Delibera di Consiglio 23/2010: approvazione degli indirizzi

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana IMMOBILE DI VIALE DELLE CASCINE PISA

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana IMMOBILE DI VIALE DELLE CASCINE PISA Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana IMMOBILE DI VIALE DELLE CASCINE PISA Firenze, giugno 2014 IMMOBILE DI VIALE DELLE CASCINE PISA 1. Situazione alloggi nella sede

Dettagli

SOCIAL HOUSING E AGENZIE PUBBLICHE PER LA CASA

SOCIAL HOUSING E AGENZIE PUBBLICHE PER LA CASA 9 Incontro Finanziario dell Autonomia Locale SOCIAL HOUSING: RIORDINO URBANO E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO SOCIAL HOUSING E AGENZIE PUBBLICHE PER LA CASA Giuseppe Roma direttore CENSIS IL RITORNO D ATTENZIONE

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno. Roma, 22 settembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 settembre 2016 Sospensione aumento tributi locali e regionali Articolo

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012

COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA BILANCIO DI PREVISIONE 2012 1 COMUNE DI CASTELNUOVO SCRIVIA Al 31 dicembre 2011 Popolazione n. Residenti 5.473 Nuclei familiari 2.329 Alunni asilo nido 36 Alunni scuola materna

Dettagli

Casa e politiche della residenza

Casa e politiche della residenza Alcuni numeri Lavori pubblici Impegni per il futuro Tra il 2008 e il 2009 la popolazione residente a livello comunale è aumentata dello 0,26%, passando dai 270.098 abitanti del 2008 ai 270.801 del 2009.

Dettagli

L EMERGENZA ABITATIVA A PISA. Avv. Pietro Pescatore Dirigente Ufficio Politiche Abitative

L EMERGENZA ABITATIVA A PISA. Avv. Pietro Pescatore Dirigente Ufficio Politiche Abitative L EMERGENZA ABITATIVA A PISA Avv. Pietro Pescatore Dirigente Ufficio Politiche Abitative IL COMUNE DI PISA IN CIFRE La popolazione del Comune di Pisa continua a aumentare nel 2010 gli abitanti sono 88.217

Dettagli

NUOVI TRATTI DELLA QUESTIONE ABITATIVA IN ITALIA: LA FASCIA GRIGIA. ATTORI E STRUMENTI OPERATIVI. Torino, 4 febbraio 2010

NUOVI TRATTI DELLA QUESTIONE ABITATIVA IN ITALIA: LA FASCIA GRIGIA. ATTORI E STRUMENTI OPERATIVI. Torino, 4 febbraio 2010 NUOVI TRATTI DELLA QUESTIONE ABITATIVA IN ITALIA: LA FASCIA GRIGIA. ATTORI E STRUMENTI OPERATIVI Torino, 4 febbraio 2010 LA QUESTIONE ABITATIVA IN ITALIA: FRENO ALLO SVILUPPO DISTORSIONE DEL MERCATO DELLE

Dettagli

PAGHIAMO QUASI 950 EURO DI TASSE IN PIU ALL ANNO RISPETTO AGLI EUROPEI

PAGHIAMO QUASI 950 EURO DI TASSE IN PIU ALL ANNO RISPETTO AGLI EUROPEI Ufficio Studi news del 12 novembre 2016 CGIa PAGHIAMO QUASI 950 EURO DI TASSE IN PIU ALL ANNO RISPETTO AGLI EUROPEI Cosa accadrebbe se l Italia avesse la allineata con il dato medio presente in Ue? Ogni

Dettagli

CIRCOLARE N. 11 / 2016.

CIRCOLARE N. 11 / 2016. Egregi CLIENTI - Loro SEDI Treviso, 21 ottobre 2016. CIRCOLARE N. 11 / 2016. Agevolazioni fiscali connesse agli acquisti, costruzioni e ristrutturazioni di abitazioni da destinare alla locazione (e non)

Dettagli

abitare l edilizia residenziale pubblica e l housing sociale che cos è e come accedervi

abitare l edilizia residenziale pubblica e l housing sociale che cos è e come accedervi 4. abitare l edilizia residenziale pubblica e l housing sociale che cos è e come accedervi l edilizia residenziale pubblica e l housing sociale che cos è e come accedervi 1. 2. 3. 4. 5. 6. CHE COS E L

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Le novità fiscali del DL casa Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con il DL n. 47 del 28.03.2014 sono state introdotte

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE. Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269. www.casaspa.it C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50122 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it AVVISO DI PREINFORMAZIONE DI GARE DI APPALTO DI IMPORTO INFERIORE A 1.000.000 EURO PREVISTE NEL CORSO DELL

Dettagli

Comune di Milano Assessorato allo Sviluppo del Territorio

Comune di Milano Assessorato allo Sviluppo del Territorio Milano Comune di Milano Assessorato allo Sviluppo del Territorio INNOVAZIONE NEL RUOLO DEGLI ENTI LOCALI: DISPONIBILITA DI TERRENI PER GLI INTERVENTI DI HOUSING SOCIALE Ing. Gianni Verga Assessore allo

Dettagli

LE FALSE PROMESSE DI RENZI

LE FALSE PROMESSE DI RENZI 833 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com LE FALSE PROMESSE DI RENZI ALL ITALIA 13 marzo 2014 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE SUMMARY 2 In questa presentazione analizziamo quanto annunciato

Dettagli

LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE. Gianluca Odetto

LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE. Gianluca Odetto LEGGE DI STABILITÀ 2016: DISPOSIZIONI PER LE PERSONE FISICHE Gianluca Odetto DETRAZIONI PER INTERVENTI SU IMMOBILI DETRAZIONE 50% PER RECUPERO EDILIZIO L art. 1 co. 74 della L. 208/2015 proroga al 31.12.2016

Dettagli

IL Progetto SHELTER nella riqualificazione urbana del quartiere di Via Sertoli in Genova località Molassana

IL Progetto SHELTER nella riqualificazione urbana del quartiere di Via Sertoli in Genova località Molassana A.R.T.E. per l Edilizia della Provincia di Genova IL Progetto SHELTER nella riqualificazione urbana del quartiere di Via Sertoli in Genova località Molassana presentazione dell Azienda Ente Strumentale

Dettagli

SABATO 5 OTTOBRE 2013 ORGANIZZATO DA ATECAP RAPPORTO ECONOMICO SULL INDUSTRIA DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO IN ITALIA

SABATO 5 OTTOBRE 2013 ORGANIZZATO DA ATECAP RAPPORTO ECONOMICO SULL INDUSTRIA DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO IN ITALIA SABATO 5 OTTOBRE 2013 ORGANIZZATO DA ATECAP RAPPORTO ECONOMICO SULL INDUSTRIA DEL CALCESTRUZZO PRECONFEZIONATO IN ITALIA 2 PIL, INVESTIMENTI IN COSTRUZIONI, PRODUZIONE NELLE COSTRUZIONI, DI CALCESTRUZZO

Dettagli

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile»

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile» «Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile» Chi Altro vuol Creare Energia per la sua Casa? Con le offerte IMC Fotovoltaico Casa -in promozione

Dettagli

Movimento turistico 2011

Movimento turistico 2011 Movimento turistico 2011 MOVIMENTI TURISTICI Anno 2011 Dati per province Arrivi: 694.346 Presenze: 4.278.312 Arrivi: 796.219 Presenze: 3.764.830 Arrivi: 456.995 Presenze: 3.823.794 Arrivi: 252.203 Presenze:

Dettagli

RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU

RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU ALLEGATO 1 RAPPORTO OSSERVATORIO UIL SERVIZIO POLITICHE TERRITORIALI GLI IMMOBILI E L IMU: TUTTI I NUMERI TUTTI I NUMERI DELL IMU IMU TOTALE I versamenti IMU totali ammontano a circa 23,7 miliardi di euro,

Dettagli

Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica (alloggi sociali) sono destinati alle

Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica (alloggi sociali) sono destinati alle CASE POPOLARI persone: Gli alloggi di edilizia residenziale pubblica (alloggi sociali) sono destinati alle che hanno la residenza o che lavorano nel Comune di Montebelluna; che non sono in possesso di

Dettagli

SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE. Piano Triennale Elenco annuale 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE. Piano Triennale Elenco annuale 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Comune di Roccastrada Settore 6 servizi tecnici opere pubbliche patrimonio ambiente manutenzioni SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE Piano Triennale 2016 2018 Elenco annuale 2016 RELAZIONE

Dettagli

Bologna, 28 marzo 2008 Energia nella mia scuola

Bologna, 28 marzo 2008 Energia nella mia scuola Bologna, 28 marzo 2008 Energia nella mia scuola Dr. Marcello Antinucci AESS Modena Nuova normativa Recepimento della Direttiva sul rendimento energetico in edilizia (19 8 2005) Conto energia (Dm 28/07/2005

Dettagli

Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica. Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche

Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica. Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche Milano, 1 ottobre 2015 Dal sistema casa un rafforzamento della ripresa La ripresa, partita sulla

Dettagli

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO

AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO AFFITTO TERRENO PER USI NON AGRICOLI PER L INTERO ANNO Un Contribuente ha dato in affitto il proprio terreno agricolo (R.D. Euro 250,00 R.A. 150,00) ad una società telefonica per l installazione di un

Dettagli

DELIBERA GIUNTA REGIONALE 894 DEL 13/06/2016

DELIBERA GIUNTA REGIONALE 894 DEL 13/06/2016 DELIBERA GIUNTA REGIONALE 894 DEL 13/06/2016 SU BURERT N. 186 DEL 24/06/2016 DETERMINAZIONE DEI REQUISITI ECONOMICI PER L ACCESSO E LA PERMANENZA NEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E DELLE

Dettagli

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE. Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE Districarsi nella complessa normativa delle agevolazioni fiscali 1 QUALI SONO LE DETRAZIONI 50% delle spese sostenute (bonifici effettuati) dal 26/06/2012 al 31/12/2015, con un

Dettagli

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile,

«Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, «Ecco come tagliare per sempre dell 80% i costi delle bollette di casa in modo facile, veloce ed affidabile» Chi Altro vuol Creare Energia per la sua Casa? Con le offerte IMC Punto Enel Green GreenPowerin

Dettagli

PATTI TERRITORIALI: IL FONDO ANTICRISI DEL COMUNE DI SUZZARA. a cura di Donata Orlati

PATTI TERRITORIALI: IL FONDO ANTICRISI DEL COMUNE DI SUZZARA. a cura di Donata Orlati PATTI TERRITORIALI: IL FONDO ANTICRISI DEL COMUNE DI SUZZARA a cura di Donata Orlati Per sostenere le famiglie coinvolte in processi di crisi occupazionali, nell anno precedente ed anche in quello in corso,

Dettagli

Pubblichiamo la prima parte di una ricerca realizzata da Raffaella Pucciarello e Michelina Zampino.

Pubblichiamo la prima parte di una ricerca realizzata da Raffaella Pucciarello e Michelina Zampino. 1 Roma, 16 novembre 2015 Pubblichiamo la prima parte di una ricerca realizzata da Raffaella Pucciarello e. Per vedere in modo schematico ma efficace ciò che è accaduto nel nostro Paese in questi anni relativamente

Dettagli

UE: LO SFORZO FISCALE DELLE IMPRESE ITALIANE E AL TOP

UE: LO SFORZO FISCALE DELLE IMPRESE ITALIANE E AL TOP UE: LO SFORZO FISCALE DELLE IMPRESE ITALIANE E AL TOP Al netto dei contributi previdenziali, le imprese italiane pagano 98 miliardi di tasse all anno. Tra i principali paesi Ue, denuncia l Ufficio studi

Dettagli

GEST CONT SRL Elaborazione dati contabili

GEST CONT SRL Elaborazione dati contabili CIRCOLARE N. 1 LEGGE STABILITA 2016 Comma 5/7 aliquota IVA dal 2017: dal 10% passerà al 13%, IVA ordinaria dal 22% al 24% e nel 2018 al 25%. Comma 10 comodato a figli o genitori : IMU e TASI sono ridotte

Dettagli

La fiscalità del leasing prima casa GIANLUCA DE CANDIA DIRETTORE GENERALE ASSILEA. 18 febbraio 2016 ANCE

La fiscalità del leasing prima casa GIANLUCA DE CANDIA DIRETTORE GENERALE ASSILEA. 18 febbraio 2016 ANCE La fiscalità del leasing prima casa GIANLUCA DE CANDIA DIRETTORE GENERALE ASSILEA 18 febbraio 2016 ANCE ASSILEA Associazione Italiana Leasing Cosa prevede il leasing su abitazione principale? Le imposte

Dettagli

modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione

modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione architetti in europa Architetti e studi di architettura nei paesi europei 2014 180000 160000 140000 120000 100000 80000 60000 40000

Dettagli

Storia dell urbanistica Il Problema della casa e la La legge 167/62

Storia dell urbanistica Il Problema della casa e la La legge 167/62 Università di Pisa Facoltà di Ingegneria AA 2016/2017 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA Luisa Santini TECNICA URBANISTICA I Storia dell urbanistica Il Problema della casa e la La legge 167/62

Dettagli

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce LE INFRASTRUTTURE DIGITALI UNA DOTAZIONE DIFFUSA, MA CON ALCUNI LIMITI TERRITORIALI

Dettagli

Federlab-Sbv Progetto Calcante. Monitoraggio Spesa Sanitaria. 28 maggio Calcante

Federlab-Sbv Progetto Calcante. Monitoraggio Spesa Sanitaria. 28 maggio Calcante Federlab-Sbv Progetto Calcante Monitoraggio Spesa Sanitaria 28 maggio 2008 Calcante Regione Campania Analisi DGRC 517 2007 Tabella n. 1 Dato riepilogativo dei tetti di spesa previsti dalla Deliberazione

Dettagli

Servizi integrati per l abitare sostenibile e solidale

Servizi integrati per l abitare sostenibile e solidale Servizi integrati per l abitare sostenibile e solidale Perché un agenzia per la casa? Obiettivo di mandato: un piano straordinario contro il disagio abitativo da realizzarsi con la collaborazione di tutte

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI

PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI PUBBLICI CITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO MANUTENZIONI - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI

Dettagli

azioni strategiche che l Amministrazione può mettere in campo azioni tattiche che possono contraddistinguere l operato dei soggetti privati

azioni strategiche che l Amministrazione può mettere in campo azioni tattiche che possono contraddistinguere l operato dei soggetti privati Vivere a Venezia La residenzialità fra mercato immobiliare e attività ricettive Il ruolo del mercato immobiliare nella costruzione di scenari d intervento per la residenzialità Mesa srl Venezia 7 febbraio

Dettagli

Storico (assegnazioni) emergenza abitativa (Comuni Vari)

Storico (assegnazioni) emergenza abitativa (Comuni Vari) L ESPERIENZA DELL AGENZIA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE Report periodico dati emmergenza. Dati al 31/12/2006 L esperienza dell Agenzia per la Locazione Relatore: Franco Carboni Direttore Generale Azienda Casa

Dettagli

col segno più legge di Stabilità 2016 / #italiacolsegnopiù

col segno più legge di Stabilità 2016 / #italiacolsegnopiù l italia col segno più / più forte più semplice più orgogliosa più giusta / Via le tasse sulla prima casa. Dopo gli 80 euro e l IRAP, un altro segno di fiducia per gli italiani. Intervento straordinario

Dettagli

TORINO, CORSO REGIO PARCO 24

TORINO, CORSO REGIO PARCO 24 TORINO, CORSO REGIO PARCO 24 IL QUARTIERE Il Balon Il Santuario della Maria Ausiliatrice Il mercato di Porta Palazzo FIAT Grandi Motori Casa Aurora La Nuvola Lavazza Corso Regio Parco 24, Torino L'edificio

Dettagli

La dichiarazione precompilata. Le informazioni essenziali sul 730 precompilato

La dichiarazione precompilata. Le informazioni essenziali sul 730 precompilato La dichiarazione precompilata Le informazioni essenziali sul 730 precompilato 1 Chi ha accesso alla dichiarazione precompilata Lavoratori dipendenti e pensionati che hanno presentato il modello 730/2014

Dettagli

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016

Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione. Claudia Rotunno. Roma, 22 novembre 2016 Fare Casa: Strumenti fiscali e finanziari per l accesso all abitazione. Strumenti fiscali per l abitazione Claudia Rotunno Roma, 22 novembre 2016 Il leasing abitativo A chi è rivolto: Ai giovani under

Dettagli

Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana

Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana Il progetto di housing sociale della Immobiliare Veneziana Venezia, 26.06.07 La Immobiliare Veneziana srl Il progetto social housing Lo scopo dell intervento consiste nella presentazione del progetto di

Dettagli

nato/a a.. il. residente in.cap. via... n. Codice Fiscale.. Premesso che

nato/a a.. il. residente in.cap. via... n. Codice Fiscale.. Premesso che Al Comune di Copparo Settore Area Tecnica Via Roma n. 28 44034 Copparo Oggetto: Edilizia Convenzionata. REQUISITI PER ASSEGNAZIONE ALLOGGIO PEEP Idoneità per l assegnazione; Legge 865/7, art. 35. DICHIARAZIONE

Dettagli

CGIL SPI FILLEA SUNIA LEGAMBIENTE PIU CASE IN AFFITTO: UN PROGRAMMA POSSIBILE

CGIL SPI FILLEA SUNIA LEGAMBIENTE PIU CASE IN AFFITTO: UN PROGRAMMA POSSIBILE CGIL SPI FILLEA SUNIA LEGAMBIENTE PIU CASE IN AFFITTO: UN PROGRAMMA POSSIBILE PREMESSA IL PROGRAMMA PIU CASE IN AFFITTO VUOLE RISPONDERE: AD UN PROBLEMA SOCIALE PRIMARIO AL BISOGNO DI CITTA SOSTENIBILI

Dettagli

8 - TURISMO. Capitolo 8 - Turismo

8 - TURISMO. Capitolo 8 - Turismo 8 - TURISMO Nel corso del 2007 le presenze turistiche sul nostro territorio si sono ridotte del 4,9% rispetto al 2006, portandosi a quota 219.504. Questo trend negativo si può in parte spiegare osservando

Dettagli

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana

STUDIOME. Circolare n. 3/2016. Focus su: 1 Bonus Mobili. Notizie flash della settimana Circolare n. 3/2016 Focus su: 1 Bonus Mobili Notizie flash della settimana Bonus arredi e giovani coppie I contribuenti che fruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio

Dettagli

Gli accordi locali per il canone concordato

Gli accordi locali per il canone concordato Gli accordi locali per il canone concordato COS E IL CANONE CONCORDATO? Il canone concordato, introdotto dalla legge 431/98,è un canone di affitto più basso di quello a canone libero (di mercato). Consente

Dettagli

5 per mille per le abitazioni principali e relative pertinenze classificate come A1, A8 e A9 con una detrazione pari a euro 200 annui;

5 per mille per le abitazioni principali e relative pertinenze classificate come A1, A8 e A9 con una detrazione pari a euro 200 annui; 2015 - Info utili sul versamento acconto e saldo IMU e TASI 2015 ACCONTO Si ricorda che il 16 giugno p.v. scade il termine per il pagamento dell acconto IMU e TASI 2015. Sono confermate, sia per l IMU

Dettagli

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2015

La Toscana e la domanda internazionale. Caratteristiche e aspettative per il 2015 TURISMO & TOSCANA 13 giugno 2014 La Toscana e la domanda internazionale Caratteristiche e aspettative per il 2015 A cura di Il turismo nel Mondo arrivi internazionali 2013 AMERICAS +3,2% EUROPE +5,4% AFRICA

Dettagli

ACCORDO TERRITORIALE

ACCORDO TERRITORIALE ACCORDO TERRITORIALE PER IL TERRITORIO DEL COMUNE DI PESARO In attuazione della Legge 9 dicembre 1998, n 431, e del Decreto 30 dicembre 2002 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto

Dettagli

fondo housing toscano

fondo housing toscano fondo housing toscano Società di Gestione del Risparmio Gestore Sociale housing sociale_ definizione Nuova offerta di alloggi e servizi con forte connotazione sociale per coloro che non riescono a soddisfare

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano AREA 2 POLITICHE SOCIALI, TERZO SETTORE, PUBBLICA ISTRUZIONE, SPORT,TEMPO LIBERO,COMUNICAZIONE, EVENTI SPORTELLO AFFITTO FONDO SOSTEGNO GRAVE DISAGIO ECONOMICO

Dettagli

Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni (quote % sul totale)

Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni (quote % sul totale) Assunzioni non stagionali considerate di difficile reperimento Anni 2006-2011 (quote % sul totale) 33,0 31,0 29,0 27,0 25,0 23,0 21,0 19,0 17,0 15,0 2006 2007 2008 2009 2010 2011 Turismo Totale industria

Dettagli

Delta con la media U.E. /litro - BENZINA

Delta con la media U.E. /litro - BENZINA FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 083/NP 3 GIUGNO 2016 STATISTICHE DEI PREZZI UNIONE EUROPEA ED ALTRI PAESI EXTRACOMUNITARI MEDIE MESE MAGGIO 2016 a cura delllla Segreteriia Naziionalle FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO

Dettagli

Considerazioni sul PRINCIPIO di EQUITA

Considerazioni sul PRINCIPIO di EQUITA Considerazioni sul PRINCIPIO di EQUITA Consumi energetici e Emissioni di GHG s 1991-2005 ed effetti su ETS 2005-07 e 2008-12 Francesco Chiesa Coordinamento Energia Stazione sperimentale per i Combustibili

Dettagli

Analizziamo uno ad uno i sottoindicatori che hanno consentito di stilare la graduatoria generale

Analizziamo uno ad uno i sottoindicatori che hanno consentito di stilare la graduatoria generale LA CLASSIFICA DELLE PA PIU EFFCIENTI NEI RAPPORTI CON LE IMPRESE (GRADUATORIA GENERALE) ING MONDIALE (posizione in classifica competitività 2014) 1 Finlandia 12 2 Irlanda 15 3 Germania 21 4 Estonia 22

Dettagli

Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014

Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014 Il turismo nella Provincia di Forlì-Cesena - Anno 2014 Assessorato al Turismo della Provincia di Forlì-Cesena CAPACITÀ RICETTIVA 2014 Complessivamente 2.807 strutture ricettive con un offerta di 70.458

Dettagli

Agevolazioni fiscali per il Leasing abitativo

Agevolazioni fiscali per il Leasing abitativo Agevolazioni fiscali per il Leasing abitativo 1 Disciplina ad hoc del «leasing abitativo» e agevolazioni fiscali per le società di leasing e per gli utilizzatori IMPOSTE DIRETTE (CO.82 E 84) IMPOSTE INDIRETTE(CO.83

Dettagli

CAPITOLO 12 - TURISMO

CAPITOLO 12 - TURISMO 12-Turismo 13-11-2006 15:24 Pagina 143 CAPITOLO 12 - TURISMO Tavola 12.1.1 - Esercizi alberghieri, extralberghieri e capacità ricettiva per categoria - Veneto 2004 Esercizi Camere Letti Bagni Esercizi

Dettagli

GIOCHIAMO IN CASA XV CONVEGNO NAZIONALE GIOVANI IMPRENDITORI EDILI

GIOCHIAMO IN CASA XV CONVEGNO NAZIONALE GIOVANI IMPRENDITORI EDILI SCHEDA STAMPA GIOCHIAMO IN CASA XV CONVEGNO NAZIONALE GIOVANI IMPRENDITORI EDILI La crisi ha messo in luce tutte le debolezze del sistema Italia. Un contesto economico, normativo e imprenditoriale bloccato

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a (Prov. ) il. e residente a (Prov. ) Via n. La / il sottoscritt. nat_ a (Prov. ) il. e residente a (Prov. ) Via n.

La / il sottoscritt. nat_ a (Prov. ) il. e residente a (Prov. ) Via n. La / il sottoscritt. nat_ a (Prov. ) il. e residente a (Prov. ) Via n. RISERVATO ALL UFFICIO Domanda n. Spedita/presentata il Marca da bollo 14,62 Prot. n. del Al COMUNE DI FIRENZE Direzione Patrimonio Immobiliare Ufficio Espropri e Convenzioni ERP Piazzetta di Parte Guelfa,

Dettagli

Recupera il. grazie al bonus fiscale

Recupera il. grazie al bonus fiscale WWW.PREZZIPORTEBLINDATEROMA.IT Recupera il grazie al bonus fiscale Fino al 31/12/2017 SU PORTE BLINDATE, INFISSI E CASSEFORTI Fino al 31 Dicembre 2017 Agevolazioni fiscali Per lavori di ristrutturazione

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO

STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA E TRIBUTARIA CASTELLANO AREA FISCALE E SOCIETARIA - RISTRUTTURAZIONI AZIENDALI- trasformazioni-fusioni-scissioni-conferimenti- - FISCALITA INTERNAZIONALE - TAX LEGAL - MERGER & ACQUISITION - GESTIONI PATRIMONI - TRUST COMPANY

Dettagli

Ufficio Studi Gabetti: nel primo semestre 2016 boom delle compravendite residenziali

Ufficio Studi Gabetti: nel primo semestre 2016 boom delle compravendite residenziali Ufficio Studi Gabetti: nel primo semestre 2016 boom delle compravendite residenziali Nel primo semestre del 2016 variazione media dei prezzi del -1%, tempi medi di vendita 5,3 mesi nelle grandi città Milano,

Dettagli

Page 1/5

Page 1/5 AGEVOLAZIONI Bonus mobili confermato anche per il 2016 di Luca Mambrin Come noto la Legge di Stabilità 2016 ha prorogato al 31.12.2016 la detrazione Irpef del 50%, riconosciuta ai soggetti che usufruiscono

Dettagli

OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. OPERAZIONI ESENTI I.V.A.

OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. OPERAZIONI ESENTI I.V.A. OPERAZIONI SOGGETTE AD I.V.A. cessione di fabbricati diversi da quelli strumentali per natura, ad esempio gli immobili ad uso abitativo (ecc ), da parte delle imprese costruttrici effettuate entro quattro

Dettagli

FI) Le norme di interesse MIT nella Legge di bilancio 2017

FI) Le norme di interesse MIT nella Legge di bilancio 2017 FI) Le norme di interesse MIT nella Legge di bilancio 2017 Roma, 7 dicembre 2016 - bilancio 2017 Legge di Bonus ristrutturazioni ed ecobonus confermati Ristrutturazioni - proroga al 31 dicembre 2017 della

Dettagli

La riqualificazione degli edifici scolastici della CITTA' DI RIVOLI

La riqualificazione degli edifici scolastici della CITTA' DI RIVOLI La riqualificazione degli edifici scolastici della CITTA' DI RIVOLI A RIVOLI? edifici scolastici di competenza comunale L'attuale Giunta Comunale, partendo dall'analisi e dalla valutazione dei contenuti

Dettagli

Meno feste occasionali e più attenzione ai diritti dei bambini, Assessore Simini!

Meno feste occasionali e più attenzione ai diritti dei bambini, Assessore Simini! 2002 L ASCIA DEI TAGLI SULL EDILIZIA SCOLASTICA La scuola sembra non rientrare fra le priorità della giunta Albertini. Domani 20 novembre ricorre la giornata internazionale dedicata ai diritti dei bambini

Dettagli

Area Lavori Pubblici Servizio Manutenzione Opere Pubbliche

Area Lavori Pubblici Servizio Manutenzione Opere Pubbliche OBIETTIVI DELL APPALTO 1. effettuare una manutenzione ordinaria e tutti i controlli periodici prescritti dalle normative vigenti al fine di mantenere gli impianti efficienti e funzionali per garantire

Dettagli

I PROGRAMMI DI INTERVENTO NEL SETTORE DELLE POLITICHE ABITATIVE

I PROGRAMMI DI INTERVENTO NEL SETTORE DELLE POLITICHE ABITATIVE I PROGRAMMI DI INTERVENTO NEL SETTORE DELLE POLITICHE ABITATIVE 3.000 case per l affitto e la prima casa di proprietà Per la realizzazione del programma la regione ha stanziato 145 milioni di euro per

Dettagli

COMUNE DI VILLAFRANCA PIEMONTE

COMUNE DI VILLAFRANCA PIEMONTE BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2011: PARTE I: ENTRATA 2010 Centro di esercizio 2011 responsabilità 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 87.650,00 88.650,00 100.000,00 CONTABILE TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE Categoria

Dettagli

OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili

OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili OGGETTO: La nuova tassazione per le locazioni degli immobili Cedolare locazioni Il Decreto sul federalismo municipale ha introdotto la disciplina della c.d. cedolare secca che costituisce, per le persone

Dettagli

L ESPERIENZA DI A2A NEL FOTOVOLTAICO

L ESPERIENZA DI A2A NEL FOTOVOLTAICO Il fotovoltaico per amministratori e tecnici comunali Incontro del 5 Marzo 2009 L ESPERIENZA DI A2A NEL FOTOVOLTAICO Relazione illustrativa 1 L esperienza di A2A nel fotovoltaico Indice Parte 1 - Quartieri

Dettagli

Convegno: Energia e Ambiente, verso Copenaghen

Convegno: Energia e Ambiente, verso Copenaghen Rinaldo Sorgenti Rinaldo Rinaldo Sorgenti Sorgenti Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Convegno: Energia e Ambiente, verso Copenaghen B.S.A. - Dubbi e Certezze Genova, 16 Ottobre 2009

Dettagli

Il mercato del lavoro in Europa

Il mercato del lavoro in Europa Il mercato del lavoro in Europa Il diritto di essere piccoli Milano, 6 maggio 2014 Silvia Spattini @SilviaSpattini silvia.spattini@adapt.it Tassi di occupazione 2013 Tasso occupazione totale Tasso occupazione

Dettagli

UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI

UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI UNA LETTURA DEL 15 CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI a cura del Centro Studi sull Economia Immobiliare - CSEI Tecnoborsa Tecnoborsa torna ad affrontare i temi dell ultimo Censimento

Dettagli

Sintesi statistiche sul turismo. Estratto di Sardegna in cifre

Sintesi statistiche sul turismo. Estratto di Sardegna in cifre Sintesi statistiche sul turismo Estratto di Sardegna in cifre 2015 1. Sommario Le fonti dei dati e degli indicatori..... 3 1.1 - Capacità degli esercizi alberghieri e extra-alberghieri - Sardegna e Italia...

Dettagli

Comune di Villa Guardia Provincia di Como

Comune di Villa Guardia Provincia di Como FONDO SOSTEGNO AFFITTO GRAVE DISAGIO ECONOMICO D.G.R. - Lombardia - n. X/3495 del 30/04/2015, - D.G.C. n. 55 del 13.05.2015. Il Fondo, costituito da risorse Regionali e risorse Comunali, sostiene coloro

Dettagli

SFRATTI PER MOROSITA IN ITALIA

SFRATTI PER MOROSITA IN ITALIA Servizio AREE URBANE CASA Politiche abitative Rapporto UIL SFRATTI PER MOROSITA IN ITALIA Luglio2016 1 Fonte Ministero dell Interno 2 Fonte Ministero dell Interno GLI SFRATTI IN ITALIA: ANDAMENTO DELLE

Dettagli

FISCO Gli sconti per la casa

FISCO Gli sconti per la casa Con le novità introdotte in Parlamento FISCO Gli sconti per la casa Per i proprietari: Ici, interessi sui mutui, ristrutturazioni ed efficienza energetica. Per gli inquilini: sconti Irpef Redistribuzione

Dettagli

Elezioni ANNI DI SECONDA REPUBBLICA. Documenti programmatici

Elezioni ANNI DI SECONDA REPUBBLICA. Documenti programmatici Elezioni 2013 20 ANNI DI SECONDA REPUBBLICA Documenti programmatici 2 20 ANNI DI SECONDA REPUBBLICA 9 ANNI DI GOVERNO DI CENTRODESTRA 3 Dal 1994 al 2011 abbiamo governato il Paese per 9 anni (3361 giorni),

Dettagli

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni

La Legge di Stabilità 2016 ha previsto una misura per la promozione dell acquisto di abitazioni Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 27 04.02.2016 Telefisco e la nuova detrazione Iva delle abitazioni Categoria: Finanziaria Sottocategoria: 2016 La Legge di Stabilità 2016 ha previsto

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO e EFFICIENZA ENERGETICA. Esprimono lo stesso concetto o NO?

RISPARMIO ENERGETICO e EFFICIENZA ENERGETICA. Esprimono lo stesso concetto o NO? RISPARMIO ENERGETICO e EFFICIENZA ENERGETICA Esprimono lo stesso concetto o NO? Fare Efficienza Energetica significa adottare sistemi per ottenere uno stesso risultato utilizzando meno energia Risparmiare

Dettagli

Elenco alloggi liberi da mettere all' asta

Elenco alloggi liberi da mettere all' asta PIANO STRAORDINARIO DI VENDITA l.r. n. 7/2011 - art. 6 allegato sub A 1 Elenco alloggi in vendita - Comune di Cavallino- Treporti Prog. Ubicazione alloggio Identificativi Catastali N. Vani o Anno Stima

Dettagli

Bilancio di previsione 2016 Conto economico redatto ai sensi dell art. 2425 del Codice Civile

Bilancio di previsione 2016 Conto economico redatto ai sensi dell art. 2425 del Codice Civile Bilancio di previsione 2016 Conto economico redatto ai sensi dell art. 2425 del Codice Civile Conferenza degli Enti dell'azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Ravenna 1 ACER: OPERA NELLA GESTIONE

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE CASA ENTRATE E SPESE CORRENTI

DIREZIONE CENTRALE CASA ENTRATE E SPESE CORRENTI DIREZIONE CENTRALE CASA ENTRATE E SPESE CORRENTI Bilancio di Previsione 2013 REPORT COMMISSIONI ENTRATE CORRENTI ANNO : 2013 PDC PEG DESCRIZIONE PEG CONSUNTIVO 2012 PREVISIONE 2013 VINC ENTRATE CORRENTI

Dettagli

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127 Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica 127 8. Turismo L'analisi delle strutture ricettive e del loro utilizzo evidenzia che nel 2008 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi

Dettagli

Nuovo regolamento IMU. Comune di Asti

Nuovo regolamento IMU. Comune di Asti Nuovo regolamento IMU Comune di Asti Prima casa L aliquota per la prima casa rimane invariata. Ad esempio, una prima casa con tre pertinenze (garage, tettoia, magazzino) continua a pagare l aliquota dello

Dettagli

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/ ristrutturazione di n. 48 alloggi erp sfitti posti nei Comuni

C A S A S.p.A. Via Fiesolana n FIRENZE. Tel. 055/ Fax 055/ ristrutturazione di n. 48 alloggi erp sfitti posti nei Comuni C A S A S.p.A. Via Fiesolana n. 5-50121 FIRENZE Tel. 055/226241 - Fax 055/22624269 www.casaspa.it Intervento di manutenzione straordinaria volto alla ristrutturazione di n. 48 alloggi erp sfitti posti

Dettagli

VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI. Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014.

VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI. Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014. VADEMECUM PER LA SICUREZZA SISMICA DEI FABBRICATI INDUSTRIALI: ASPETTI FISCALI Unione Industriale di Torino 3 giugno 2014 Giorgio Malagò Normativa Art. 16-bis, comma 1, lett. i), D.P.R. 917/1986: prevede

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI. Mario Breglia. Presidente di Scenari Immobiliari

SCENARI IMMOBILIARI. Mario Breglia. Presidente di Scenari Immobiliari Mario Breglia Presidente di Scenari Immobiliari Firenze, 19 maggio 2016 Fatturato immobiliare europeo: andamento e previsioni (milioni di euro, valori nominali) Paese 2012 2013 2014 2015 2016* Var % 2015/2014

Dettagli