V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO :

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "V _ TAS. C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO 1 4 0 0 1 : 2 0 04"

Transcript

1 V _ TAS G e s t i o n e e co n t ro l l o d e l l a p ro g e tta z i o n e C o n f o rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O t ; C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I SO :

2 \ RITAS PR AZ PRO O0 Gestione e contro!lo della progettazlone I N D I C E 1 S C O P O 3 2 C A M P O D I A P P L I C A Z I O N E R E S P O N S A B I L I TA ' M O D A L I TA O P E RAT I V E 4, t A t t l v a z l o n e d e l p ro c e s s o d i p ro g e t t a z l o n e e d a s s e g n a z i o n e d e i c o m p i t i 4. 2 A n a l i s l d e l d a t i d i i n p u t e re q u l s i t l d l b a s e 4, 3 P l a n i f i c a z i o n e d e l p ro g e t t o 4, 4 V e d f l c h e 4. 5 R l e s a m e d e l l e fa s i d t p ro g e t t a z l o n e 4, 6 T e n u t a s o t t o c o n t ro l l o d e l l e m o d l f i c h e d e l p ro g e t t o 4. 7 R i s u l t a t i d e l l a p ro g e t t a z i o n e - E l e m e n t i i n u s c i t a d e l l a p ro g e t t a z l o n e 4, 8 V a l l d a z l o n e f i n a l e d e l l a p ro g et t a z l o n e s e c o n d o l a n o rm a U N I E N I S O ; , 9 V a l u t a z l o n e d e g l i a s p e t t l a m b l e n t a l l l e g a t l a l i a f a s e d i p ro g e t t a z l o n e R I F E R I M E N T I M A P PA T U R A D E I P R O C E S S I : P RO G E T TAZ I O N E t l t t t 2 o o/, P re p a raz i o n e V e r i f i c a A p p ro v a z i o n e i n am e n to L avo r i S i c u rezz af D l v ls l o n e S e rv l z l o I d r l c o I n te g rat o I Odg u I n g e g n e r t n g e g n e a Re (t) L Vi gez l a Pest l lu ta l/ I'. n p l a n t l U L Ve n ezl a d e! D l rez lon e Q ua l l t A m b len te i { S l c u re zz a e A u d l t D tlezl.a l i s o ts e Ll an e e X. " G. Fa vare tto [ L C h l o g g l a Rev. 07 d e ]

3 V R TAS PR AZ PRO O0 Gestlone e controllo della progettazione t S C O P O L o sco p o d e l l a p re s e n t e p ro ce d u ra q u e l l o d i p i a n i fi c a re i l p ro c e s s o d i s v i l u p p o e c o n t ro l l o d e l l a prog etta zio n e d i VERITAS SpA ( i n seg u i to i n dic a ta com e VERITAS) in m od o c o e re n te a l co ntesto a zi e n d a l e, d e fi n e n d o t u tt e l e a tt iv i t & d a s vo l g e re, l e m o d a l i t & o p e rat i ve e l e re la t ive re s p o n s an l i t& Pe r p i a n i fl c a z i o n e d e l s e rv i z i o s i i n t e n d e I ' i d e n t ifi ca z i o n e e I ' i n t e rco n n e s s i o n e d e l l a a t t i v i t & d i p ro g e t t a z i o n e, d l ve r ifi c a e d i r i e s am e. I n p a rt lco l a re t a l l fa s i c o n s l s t o n o i n : u l n d i v i d u a z i o n e e d efl n iz i o n e d e i re q u l s i t i d l b a s e de l l a c omm e s s e d i p rog etto i n m o d o t a l e d a s o d d is fa re l e e s i g e n ze e l e r i c h i e s te e s p l i c i t e e d impl i c i te d e l C I i e n t e u p i a n i flc az i o n e d e l l e a t t i v i t & d i c o m m e s s a c o n i n d iv i d u az i o n e d e i te m p i, d e l l a re s p o n s a b i l i t p e r ci as c u n a atti vi t &, d e l l a i n te rfa cc e org a n i zz a t i ve e tecn i c he, d e l b ud g et d i comm e s s a u a n a l l s i d e l l e d i s p os i z io n i e d i re q u i s it i d i I e g g e, n o rm a t i vi, d i s i cu re zza, d i a ffid a b i l i t& e cc n p i a n i fi caz i o n e d e l l a att iv i t d i ve r ifi c a s p e ci fi c h e e d i ri es am e, d u ra n te l e fa s i d i s vi l u p p o d e l l a p rog ettaz i o n e rn e secu z io ne de l l ' at t iv i t d i va l idaz ion e de l p roget to e g est ione d e l la m od i fiche a l i a p roget taz io n e. 2 C A M P O D I A P P L I C AZ I O N E L a p re s e n t e p ro ce d u ra s i a p pl i c a a l l ' a t t i v i t & d i p ro g e t t a zi o ne d i VERI TA S c h e pre ve d e a p e rt u ra d i com me s sa e che v lene ge s t i ta d a l l 'A rea I n geg n e r la, 3 R ES P O N S AB I L I TA' L a p re s e n te P ro c e d u ra c o i n vo l g e l a D i rez i o n e i n g e g n e ri a e l e fu n z io ni ad e s s a co rre l a te d e c l i n a te n e l te U n i t Lo ca l i d i VE R I TAS SpA. 4 M O DA L I TA' O P E RAT I V E L a D i re zi o n e I ng e g n e d a VERITAS e s e g u e p ro g et t i c h e r ig u a rd a n o l a re a l i z z a z i o n e d i o p e ra e i m p i a n t i a fe r e n t l i s e rv i z i e rog a t i d a VE R I TA S : u re a l izzaz ion e d i Im p l an t l ; o re a l i zz az i o n e d i ret i p e r acq u a pri m a r i a e refl u a (e s te n s i o n i o so s t i tu z i o n i ) u i nte rve nt i c h e h a n no i n fl u e nz a s u l l ' a s s etto d e l s l s tem a d i st ri b ut i v o a cq u a p o ta b i l e e refl u a p rees iste nte (es. po te nz iame n t i d el l a ret i ) u a l tre t i p o l o g i e d i i n t e rve n t i co l l e g a l i a l s o t t o s erv iz i i n t e re s s a t i d a g l i I n te rve n t i s o p ra r J p o rta t i L e m o d a l i t i op e rat ive d i e s e c u z i o n e e c o n t ro l l o d e l l a p ro g e t t a z i o n e s o n o d e f i n i te a l f i n e d i a s s i c u ra re : Q l a fa t t i b i l i t te c n i c a d e l l 'o p e r a, I n t e s a c o m e as s e nz a d i e r ro r i o d om i ss i on c h e p os s o n o p reg i ud ic ara I n tu tto o in pa rle la rea l i zzaz ion e d e l l ' ope ra o l a sua uti l izzaz i o ne ; u l a va l u tazion e deg l i as petti am b i e nta l i de l l ' ope ra c I ' imme dtata p os sibi l i t d i app al tare I lav o ri (o l ' i nd ivid u a zlo n e d elle condizion i c h e p erm etta n o l a p o s si b i l i t& d i a p p a l t a re i l avo r i), l a ra g i o nevo l e atte n d l b i l it & d e l l e tem p is t i ch e d i re a l i zz a zi o n e fi s s ate d al l a s ta z i o n e a p p a l t a n te e i l m a nt e n im e n to d e i c ost i e n tr o i t im i t i p refi s sa t i ; u i l ri s p et t o d e l re q u i s it i fi s s at i n e l p rog ram m a d ' i n terve nt o (d o c um e nt o p re l im i n a re a l i a p rog ett az l o ne e s u cce s s ive fa s i p ro g e tt u al i p re l i m i n a re e d efl n i t i v o ) n i l ris pe tto de l l a no rm a t iva coge n te e co n t rattu a le. Rev, 07 de ,09 I

4 PR A Z PRO O0 Ges tione e con tro llo delia proge ttaz!one I I p ro c e s s o d i g e s t i o n e d e l l a p rog e t ta z i o n e co n d e s c r i t te l e r e s p o n s a b i l ft & d i a t t u a z i o n e d e l l e s i n g o l e a tt i v i t e i d oc um e n t i d i re g i s t ra z l o n e em e s s i, b d e s cd t t o n e l F l ow C h a rt " P r o g e t t a z i o n e" i n ca l c e a l i a p re s e n te p ro ce d u ra. 4, t At t i v a z i o n e d e l p ro c e s s o d i p r o g e tta z i o n e e d a s s e g n a z i o n e d e i c o m p i t i La rich ies ta d i e secu z io n e d i u n p rog e t to p ub d e riv a re d a : n i m p egn i can i l C l ie nte P r im a r io d edv a n t i d a con t ra t t o d i s e rv i z io o rich ies te agg l u n t ive e s i g e n z e d i c a ratt e re c om m e rc i a l e n a n ri c h i e s te d i re t tam e n te d a l C l i e nt e P r im a r i o D e s i g e n ze t e c n i c h e (s o s t i t u z i o n e, p o te n z i a m e n t o, e cc. ). A n n u a ] m en te l a D i re z ione G e n e ra l e so tto p o ne a l l ' a p p rova z ie n e de l Co ns ig l i o d i Am m i n is t raz ion e m o d l f i c h e e a g g i o r n am e n t i d e l Pro qramma Plurie nnale In te rve n ti n el q u a l e s o n o d e s cr i t te t u tt e l e c om m e s s e p e r l e q u a l i I ' i n t e rve n t o 6 g i s t at o f i n a n z i at o (m e d i a n te a u t of i n a n z i am e n t o, o m e d i a n te s p a c i fi co co n t ra t to ) o b i n co rs o la p re p a ra z l on e de l i a do m a n d a d i fi n a nz ia me n to. I I D i r e tt o re G e n e ra l e (o s u o d el e g at o ), a s eg u i to d e l l ' a p p ro v a z i o n e d e 1 p r o g r amm a p l u r i e n n a l e, n om i n a i l Re s p o n s a b i l e d e l P ro c e d i m e n to e R e s p o n s a b i l e d e i L av o ri p e r i p ro g ett i e l e re a l izz az io n i d i o pe re p rev i ste he] p rog ra m ma s tes so. C i a s c u n re s p o n sa b i l e I n g eg n e r i a, p e r c i a s c u n a c omm e s s a d e s c r itta n e l P r o g ra mm a P l u r i e n n a l e I n t e rve n t i, p red i s p o n e u n Fa s cicolo di c omme ss a c o n i l s u p p o rt o d e l l a f u nz i o n e G e s t i o n e C o m m e s s e. I d a t i co nt e n u t l n e l f a s c i c o l o s o n o i n c o n t i n u a e v o ] u z l o n e e s e g u o n o I ' a n d a m e n t o d e l l ' o p e r a ; s o l i t a m e n te b c om p o s t o d a : l a s c he da co m m e s sa con te n e n te un a d e s cr iz ione de l l ' ope ra, g l i ob ie tt iv i, i d a t i finanz i a ri ( i l va l o r e d e l l ' o p e r a, d e l fi n a n zi am e n t o ), l e p r i n ci p a l i a tt i v i t & d e l l ' o p e r a ca n i l re l a t i vo s t a to d i e se cuz io n e, i l n o m in a t ivo de 1 R UP e de l Ca p o Com messa e l e da te d i in iz io l a vo r i [] u n GAN TT co n des c r i t te tu t te l e fa s i at tuat ive de l p rog et to o ] a p l a n i m e t r i a d e s c r i t t i va d e l l ' i n t e rve n t o d a efe t t u a re [] ] a s ch e d a d i a p e rt u ra o rd i n e d i l a vo ro ( P RO A Z "1 6 ) p e r I ' a pe rt u r a d e l l a comm e s s a i n SA P Q ] a s cheda d i B ud g et - Com messa ( P RO AZ "1 8) che d po rta I ' i m po rto de i l avo ri, I ' i m po rt o f i n a n zl a t o, I ' im p o rto p er l a p ro g e t t a z i o n e e l a d i r ez i o n e l a vo r i (e ve n t u a lm e n t e d a a ffi d a re a l l ' e s te r n o ) i l b u dg e t o ra r i o p e r o g n i fa s e di p ro g etta z i o n e e l a D i rez i o n e l a vo r i d i VER ITAS. I R e s p o ns a b i l i I n g e g n e r i a d e l l a d iv e rs e U. L. VER ITAS, a s u p p o rto i n fe rn o d el RU P, n om i n a n o u n C a p o C omm e ss a e, m e n s i lm e nte, o rg a ni z z a n o r i u n i o n i c o n i C a p i C omm e s s a p er ve r i f i c a re I o s t a t o d i av a n z am e n t o d e l l a c omm e s s e ( r e g i s t r a to d ag l i s te s s i s u l m o d u l o PRO A Z 2 "1 " Re p o rt m e n s i l e p r o d uz i o n e e a v a nz a m e n t o at ti v i t " ) e l e v a r i a z i o nt d e l c o st i s o s t e n ut i a l fi ne d i c o nt ro l l a re I ' a l ] l n e a m e n t o t ra p ro d u z i o n e e fet t i v a e p ro d u z i e n e d i b u d g e t. N e l c a s o d i c o mm e s s e d l d u ra t a i p o ti z zat a n o n s u p er i o re a i t re m e s l l a p e ri o d [ c i t d e l c o nt ro l l o r im a n e c om u nq ue m e n s i l e s a l v o a s s e g n a zi o n i d i p r i o r i t d iv e rs e d a p a rt e d e l Re s p o n s a b i l e I n g e g n e r i a. A n n u a l men te, i n o l t re, I ' ufic l o G es tlon e Co m me s se a g g i o r n a J l Programma Pluriennale ln tervenfi i n r e l a z i o n e a l l o s t a t o d i av a n z a m e n t o d e l l e com m e s s e s u t l a b a s e d e J d a t i co n t e n u t i n e l l a "S c h e d a B u d g e t a n n uo c omm e s s a " (,P RO AZ 2 3 ) c om p i l a to d a i C a pi C omm e s s a, e a l l ' e v e n t u a l e i n s e d m e n to d i n u ove c om m e s s e. A I l ' a p ert u r a d i o g n i c omm e s s a d i p ro g e t t a z i o n e I I D i r e tto re I n g e g n e r i a n om i n a, s u i n d ic az l o ne d e l R U P e de l Re sp onsab i l e I ngeg n e r i a d i compete nza : i l P r o g e t t i s ta (,i n te r n o o e s t e r n o ) i l C a p e c om m e s s a (c h e p u b c o i n c i d e re c o n i l P ro g e t t i s ta ) i l t e a m d i p ro g e tt a z t o n e Ra y, 07 d e

5 PR AZ PRO O0 Gestione e controllo della progettazlone I I C o o rd i n at o re p e r l a s i c u rez z a i n fa s e d i p ro g e tta z i o n e n o m i n a to d a l Resp o n sa b i l e de i L av o r i ( n o ] c as o d i p roge t ta z i o ne e s e cu t ] va ) N e l t e am d i p ro g et t a z io n e v i e n e i n s e ri t a a n c h e u n a fig u ra d i I n t e rfa c ci a co n i l s e tt o re az i e n d a l e i n te re s s a t o a l i a re a l i zza z { o n e d e l l ' o p e ra. L a fu n z i o n e G es t i o n e C o m m e s s e p rovve d e a d i s t r l b u i re c o p i a d e [ m o du l o "C om p o s i z i o n e d e l Te am d i P ro g e tt az i o ne" PRO AZ 0 4 a t u t t i i d i re t t i i n t e re s s at i. I I C a p o C omm e s s a h a l i c om p i t o d i g e s ti re t u tte l e a tt i vi t & d i p re p a r az i o n e d e l p ro g e tto co o rd i n a nd o e co n t ro l lando s ia i i pe rse n a l e i n te rn o ch e q u e l lo es te mo a l fine d i : o p re p a ra re, i n m odo adeguato e co m p le to, t u tt a l a d o c u m en taz i o ne n ecess a r i a a l r is petto d e i req u is i t i p rev is t i d a l doc um en to p re l lm l na re e d a l la leg is l az io n e v igen te o g a ra n t i re i l d s p e t t o d e l l a te m p i s t i c a p re v i s t a d a l d o c u m e n to p re l i m i n a re e d a l l e s u c ce s s i v e fa s i d i p rog e ttazi one ( p re l im in a re e d efi n it iv a ) com u n icand o m e ns l lm e n te I o sta to d i ava nza ment o p e r ag g io rna re i l P rog ram m a P l u r i e n na le I n te rve n t i o co nt ro l la re F and ame n to d e i co s t i s os te n u t i e q u a n t i fica re g l i even t ua l i s ces tam ent i r ispet to a q u an to p rev is to d a n a co m m essa. I n o c ca s i o n e d e l l ' a ff i d am e n t o d i u n a c omm e s s a, a l C a p o C om m e s s a vl e n e co n s e g n a t o i l "Fas cicolo di Comm e s sa", c h e c o s t i t u i s c e a n c h e i l d o c u m e n t o p re l im l n a re a l i a p ro g e t t a z i o n e co s 1 c om e i n t es o d a l ] ' a rt. 1 5 d e l D P R /9 9 e s u cc e s s ] ve m o d i f i ch e o i n te g r az i o n L A I s u o i n te rn o i l Fasci o/o di Commessa, co n se rve r& t u t te [ e reg is t raz i on i the d e r ivan o d a l l a c om p i l a z i o n e d e i d o c um e n t i i n c a r l co a l S e rv I z i o I n g e g n e r i a. Pe r og n i Com m essa a l u i afid a ta, i l C apo Co m mes s a ges t i sce i l te am d i p ro ge t t az i o n e e a rt i co l a I ' a t t i v i t & d ] p rog e t t a z i o n e c o m e s e g u e : o a n a l is i d e ] d a t i d i in p u t e re q u i s i t i d i base o p i a n i fi c a z i o n e o e s e c u z i o n e d e l p rog e t to o ve r i f ica o r l e s am e o v a l l d a z l o n e. L a fu n zi o n e d e l C a p e C om m e s s a 6 a f id a t a a p e rs o n a l e a z i e n d a l e a d eg u at am e n te fo rm at o, q u a t i f i c a t o e com p e te n t& N e l o a s o d i af i d am e n t o d e l l a p ro g e t t a z i o n e a d u n p ro g e t t i s t a e s t em o com u nq u e p rev i st o un co n t ro l l o de l l a p ro g e t taz io n e d a p a rte de l Ca p o Co m m es sa in fe rno the resp o n sa b i l e d e l l e a ttm t & d i p i an i f i ca z ione, v e d f ica e r i e s ame. P e r g l i af i d am e n t i re l at iv i a s e rviz i a t t in en t i a l l ' a rch i te t tu re e a l l ' [ ngeg ne r i a s i fa r i fed mento a l re g o l am e n t o A p pr owi g i o n am e n t i e d a l i a p ro c e d u ra PR AZ ACQ 0 0 "Va l u t a z i o n e fo rn ito r [ ". P e r g l i afida me n t i i n OU TS O U RC I N G d i p a rt i sosta nz ia l i efo cd t iche d e i p roge t t t, ne l co n t rat t o d i af i d am e n to, v e n g o n o d ef i n i t i i n m o d o p a rt ice l a reg g i a t o : o [ e a t t iv i t & p rog e t tu a l i a ffi da te o [ dat i d i i n pu t e i req u is i t i d 1 bas e de l la prog e tt a z lon e (d o cu me n to p re l i m in a re ) o le mod a l i t & d i cont ro l l o d e l ia p roge ttaz io n e [] l e m o d a l i t & d i re g i s t ra z l o n e d e I I e e v l d e n ze d i t a l i c o n t r o l l L l n ol t r e, p e r g l i afi d am e nt i i n O UTSO U RC I NG, o l t re a l c o n t r o l l o fi n a l e d e l l a fo r n i t u ra (v a l u t a zi o n e de l l a fo rn i t u ra), veng o no efet t ua t i s p ec ific i ce n t ro l l l d u rante l a p rog e ttaz io n e. Ta l l co nt ro l l i su l p r o g e t t o i n c o rs o d i e l a b o ra z i o n e r l ch l am a n o q u e l l i p re v is t i d a l l a pre s e nt e p r oce d u r a e/o q u e l l i p revi s ti da l l e con d iz i on i con t rat tu a l i. Rev. 07 d e T0 9 ]

6 _TAS PR AZ PRO O0 Gestlone e controflo della progettaz/one 4. 2 A n a l i s i d e i d a t l d i i n p u t e r e q u i s i t i d i b a s e I dat i e i req u is i t i d i bas e de l p roge t to s o no d po rta t i n e l Fascicolo di Commessa app rov at o e d em ess o d a l Res pons a b i l e d e l P roced i m ent o. I I capo com mes s a p rowede a l i a ve rifica d e l con te n u to ed a l i a reda z i on e d e l ve rb a l e d ] ries a me de l da t i d i i npu t che p revede l e s eguent i i nfo r m az ion i : o req u is i t i d i bas e (ogg e t to e m o da l i t & d i sv i l u p po d e l l a p roget taz l o n e ) o t e m p i st l ch e d i s v i l u pp o d e l l e p rog e t t az i o n e o co st i p rev is t i pe r le a t t i v i t & d i p rog e t to I n b ase a l l e tem pis t i ch e i n d ica te n e l ve rb a l e d J ries a me de i d at l d l Inpu t, i l c apo co m m e ss a red ig e i l ro o d. P RO AZ 0 7 n e l q u a l e v i e n e s t a b i l i ta l a p i a n i fi c a z i o n e d e l l e att i v i t& e d ei l e fa s l d i r l e s am e. P e r a gevo l a re I ' in d iv id ua z i o ne de i v i nc o l i coge n t i ohe posso no ave re I m p l l caz i on i s u l p rog et to, s tat a p red is po s ta u n a appos i ta l is ta d i con t ro l lo "C h e ck l is t V i n co l i " (P RO AZ 0 8 ). Le n o rm e te cn l che d i r ife r i m e n to p e r la red az i on e, I o svi lu ppo e I ' ag g i o rn a m en t o d l un p rog e t to so n o racco l te, a rch iv i a te e m a n te n u te ag g io rnat e da i Respon sa b i l i I ngeg n e r i a anch e i n co l l a bo raz io n e, p e r q u a n to conce r n e l e no rme U N I, con le Fu nz io n i Qu a l i t e Am b i en te. I Res po nsab i l i I ngeg n eda s o no a l t re s ] re sp o nsab l l i de l le a t t iv i t & d l s tud io e d e m is s J o ne d l docu m en ta z ione te cn i c a ln te rn a, d i s ta n da rd d i p rog e t ta z io n e e d i p rog ra m m i d i c a l c o l o che s odd i sfi no a l l e e s ig enze e a l l e aspe tta t i ve d e l c l l en te. T a l l is t r u z io n i, s ta nd a rd az iend a l i e p rog ram m i d i ca l co ] o vengon o ag g i o rnat i pe r iod ica me n te d a i Re s pon s ab i l i I ng eg n e r ia a se g u i to de l l e va l i d a z io n i de i p rog e t t i re a l i zza t i, a i sen s i d e l l a no rm a U N I E N IS O : L ' at t iv i t & d i acq u i s lz i on e d e i dat i d i i np u t s i conc l u de con un r iesa me i n f e rn o a l i a p re se nza de l R e s p o ns a b l l e U n l co d e t P ro ced i me n t o e d e l le fu nz i o n i d i re ttame n te co i nvo l te da l p roce sso d i p roge t taz i o ne, D i q ues ta r l u n jo ne d l r les a m e i l C a po C o m m e s sa red ig e u n ve rb a le d i a n a ] i s i de i da t i d i in pu t ( P RO AZ 1 5 "Ve rb a l i " ) c he t ras m ette i n cop i a a i pa rt ec i pan t l e conse rva ne l F a sc ico l o d i C o m m e s s a, t r a l e re g i s t ra z i o n i d e l l a q u a l i t & P i a n i f i c a z i o n e d e l p ro g e t to I n re la z ion e a l i a p l a n l ftcaz l o n e d e l prog e tt o i l Res p o n s ab i le Un ico d e l P ro ced im e n to te n u to a r is pe t tare q u an to p rev i s to d ag t i a rt t, 7 e 8 d e l DP R g e s u cces s ive m od i f i che e d i n teg raz i o n i, I n pa rt i c o l a re i l R e s p o n s a b i l e U n i c o d e l P ro c e d i m e n t o h a ] 1 c o m p i to d i i n d i v id u a re g l i s t r u m e n t i e l e r is o rse n ecessa rie pe r Io svo l g i m e n to de l le a t t iv i t & d l p ro ge t to e pe r ga ran t l re l ' ef i caci a de i fl us s i in fo rmat ivi t ra le pa rt i in te re s s ate (E n t i es te rn i, co m m i tte n te, p roge t t ist a es te rn o, e cc,., ) e le Un i t & az i en d a l i co l nvo l te ne l p rocesso d i p ro ge t taz io n e a tt rave rso l a n om ln a de l team d i p roge t t az io ne e s u ind i caz i on e d e i Re sponsa b i l i [ ng eg ne r ia. I I C apo C o m messa, a cq u is i t i e r i esa m in at i i d at i d i i npu t p I an l f ica l a sequ e nza de l le s i ngo l e a t t iv i t& n ecessa r le a l i a re a l i zzaz i one d e l p roget to co n i l d et tag l io che, i n fu nz ion e de l l a c o m p less i t& d e l l ' a tt iv i t& e d e l l o s tep p rog e tt u a l e ch e s ta afro n tan d o, g l i co ns e n te d i g a ra n t i re i l c o n t ro l l o s u l l ' ava nza me n to de l l a com messa s tes s a e s u l le s upe r io re a i t re m e s i ). La p i an i ficaz lo n e de l le at t iv i t & p o rt a a l ia defi n iz i one d i u n Cronop rogramma reda tto da l l a F u nz ione G e s t i o n e C o m m e s s e. E ' re s p o n s a b i l i t & d e l C a p o C omm e s sa i l p u n t u a l e ag g i o rn am e nto d e l c ro n o p ro g r amm a d e l l e at t i v i t& d i com m ess a c o n i l s uppo rto de l l a Fu nz io n e G es t io n e C ommes se V e r i f i c h e I n o g n i fa s e d e l l a p rog et taz i o n e, l ' em i s s i o n e d i u n d o c um e n to c om p o rta u n e s am e o g g e t t i vo, s is tem a t i co e c r i t i co de l l 'e l ab o ra to a l fi n e d i ass i cu ra re che r i po rt l i requ is i t i e g l i e l e me n t i s pe c i f i c at i i n fa s e c o n t r attu a l e ( e l em e n t l i n e nt r a ta). Rev. 07 de l 0&0LO9 I

7 PR AZ PRO O0 Gestione e controllo della progettazione L e v e fi f i c h e ve n g o n o e f fe t t u a t e s u : a e labo ra t i g rafic i ed a m m i n is t ra t iv i o s t u d i s p e c i a l f s t i c i e d i n d a g i n i ca l co l i d i p ro g e t to a ve r i f ich e e con om i ch e ( co ng ru i t t ra s t i m e d i budg e t / finanz i a m e n to e cos t i ind iv id ua t i co n l a p ro g e t t a z i o n e ) P e r g l l e t a b o ra t i g ra f i c i p ro d o t t i i n te r n am e n te l a v e fi f i e a c om p e rt a u n e s a m e d i t i p o f o rm a l e ( i n co n fo rm i t con l a I O AZ I N G 00 ), u n es a m e d i t l po te cn l c o - g ra fi co e u n e sa m e d i t i p o co ncet tu a l e - p ro g e t t u a l e - d im e n s i o n a l e. P e r g l i e labo ra t i a m m i n is t rat iv i p rodo t t i i n te r n a m en te la ve r i fica co m p o rt a u n es a m e d l t lpo fo rm a le ( co n t ro l l e o rte g ra fi c o, co n t ro l l o d i c om p l et ez z a d e l l ' e l a b o ra t e ) e d u n e s am e s o s ta n zi a l e ( co nt ro l l o d i co n g ru i t& c on a l t ri e l abo ra t i g rafi c i ed a mm i n is t ra t iv i, co n t ro l lo s u i con te nu t l ). La tabe l la ch e s e g ue des cdve le res p o ns a b i l i t e le m oda l i ti con cu t v i ene e ffe t t u a ta l a ve r i f i c a deg l i e l a bo ra t l g rafic i, a m m i n i st rat M e spec i a l i st ic i p ro d ot t i l n t e rn ame n te ed e s te rn am en te con a ffi d ame n t i i n O UTSOU RC I N G : E s ame d i r ip e fo rm a l e D is e g n atore S u b i to d o pe l a de g l i e l ab o ra t i g ra l]ci ( re d a l to re ) red a z J o n e E s eme d i t ip e fo rm a l e d e g l i e labo r a ti a mmi n i s t ra ti vi E s ame d i co n g r u i t e co e re n z a d e g l i e l ab o ra t i amm i n i s t re l ivi E s ame p ro gettua[ el s osta n z ia le e d im e n s i o n a l e d e g l I e l a b o ra t [ g ra fl c i R e d a tto re S u b i to d o pe l a d e ll' e lab o ra te red a z l o n e Cape C omm e s sa D o p e i l con iro l l o d i r ip e fo rmale c h e c k- l i s t d i co n t ro l lo P RO AZ 1 9 " Ch e ck l i s t D i e e g n a tc d " Co n t ro l lo o rtog ra fico e d i completez z a d e l l ' E l a b o rate Ve n g o no v e d flc a II i co n ten u tl d eg l i e Ia b o rati a i s e n s l d e l l a norrn at iva vfge n te e lo re co e re n z a con g l i e l a b o ra t i a t l ua l i Vi e n e veri fica ta l a co e re n za t ra i coa t i s tim a tl n e l b u d g et e I co st i I n d ivj d u a l i co n l a p ro g e t ta z Jo ne ( B e n l, S e rv l z l, La vori e Smalt l m e n t i). L a fi rm a pos ta s u I c a rt lg l lo a l ia v o c e "e s e g u lto" e s u l la c h e ck- l i st d i co n tro l lo La fi rm e poeta s u l ca rt i g I Io a l i a v o ce "ese gu l to" Ve ri fica i n te r n e R e s p o n s ab i l e p r i m a d e l r i es am e Co n t ro l l o g e n e ra l e s u i c o n t e n u t i La fi rm a p c s ta s u l ca d i g l lo t n g eg ne da con 1 1 R U P te c n l c I d e g l l e l a bo rat! a l i a vo ce "a pp rovato" D0 po i l co n trol i o d i Vl en e ve rifl ca to I 1 d spe tto d e i d a tl La t] rm a p o s ta s u! cad t g i io C ape Co m mess a lipo te ni o /g rafic dj prog_eltp, a l ia vote "conlrol la Eo" Ve fl fic a in terne Re s p o n s a b l ] e p ri ma d el Co n t ro l la g e n e r a l e s u i c ont en u ti I ng eg n e da ri e s ame co n I I t e c n l c i d e l l ' e l a b o rate RU P La fi rm a p o s ta s u ] c adi g l i o a l i a vo ce "co n t ro l l ato" e s u l ve ba l e d i v e ri l] ca te cni ca La fi rm a p o s ta s u l ca d ig l io a l i a vo ce " a p p rov a to" N e l cas e d i a no m a l ie v ie n e reda t to da l v e r i fic a t o re u n ve rb a le d i ve r i fi ca ( l a ch ec k l is t co m p i l ata n e l c as e d i e sa m e d i r i pe fo rm a le deg l i e l a be ra t i g rafic i ). Le ve ri f ich e d e i ca l co l i e secu t i v i d e l le e t ru t tu re e d e g l i i m p ia n t i ve ngon o efe t tuate d a l l ' esec u to re s t e s s o c h e p u b u t l l iz z a re u n e i stem a d i c a l c o l o a l t e r n a t i v e o efe tt u a re u n a v e fi fi c a c am p i o n e ; I ' e s i t o d e l l a v e fi fi c a v i e n e re g i s t ra t o m e d i a n t e v e r ba l e ( P R O A Z 1 5 "Ve r b a l i " ). N e l c a s e i n cu i i c a t co l i s i a n o efe t t u a t i d a fo r n l t o re e s t e m o v i e n e fi c h i e s t o, co n I ' af i d am e n t o, c h e i ca l co l i s i a n o ve r i fi c a t i de l l a d i t ta ste s sa p r im a d i t ras m et te rl i. Q u a l o ra l e f i g u re d i RU P e d i Re s p o n s a b l l e I n g eg n e ri a n o n c o i n c i d a n o, t a d o c um e n t a zi o n e s a t& o g g et to d l r l e s am e f i n al e ( p r im a d e l fl e s am e c o n i l Re s p on s a b l l e d e l P r o ce d im e n t o ) d a p a rte d e i Re s p o n s a b i l i I n g eg n e fi a, che d ar ev i d e n z a d e t c e n t ro l l o efe ttu a t o co n ] a p ro p r l a fi rm a s u [ c a rt i g ] i o, a l i a vo ce " a p p ro v a t o ", Rev. 07 de1 06, 07, 09 1

8 PR AZ PRO O0 Gestione e cot tro!lo della progettazlone P r o g e t ta z i o n e f n O U TSO U RC I N G T u t t i g i i e l a b o rat i re d a t t i d a fo rn i t o r i e s te rn i ve n go n o ve r i fi c a t ] d a l s og g e t to a f i d at a r i o p r i m a d e l l a conse gna a l com m i t tente s u l la bas e de i dat i d i i n p u t fe rn i t i in fase d i afidam en to. L ' eviden za d at a d a l l ' a p p os i z i o n e d e l l a fl rm a p o s ta s u l c a rt l g l i o n e l l a p a rte " e s e g u i t o". I I C a p e C om m e s s a, o l t re al i a ve r i f i c a d e l l a fa s e d i c on t ro l l o, p ro vve d e r& a d at te s t a re l a co ng ru i t & t e c n i c a d e g t i e l a b ora t i for n i t i r i s p et t o a l l e "S p e c i f i c h e T e c n i c h e d i c o n t ra t t o" re d l g e n d o } a va l u t a z i o n e d e l fo r n i to re e s o t to s c r ive n d o i l " ce rt i f i c a t e d J p ag am e n t o". i n cas e d i n on co nfo rm i t & i l C a pe C o m me s s a p rowed e a co m un ica re a l fo rn i to re, s u s pec i f i co ve r ba l e d l ve r i ft ca (P RO AZ 1 5 "Ve rba l l " ), l e az i o n i d a i n t ra p re n de re p e r pet e r co ns id e ra re co ng r u o, e pe rtan to l iq u id a te, i l lavo ro. N e l c a s e d i p ro g e t t a z i o n e e s e c u t i v a afi d at a i n t e ram e n te a l l ' e st e rn o, i l r i l a s c i o d e l c e rt i fi c at e d i p ag am e n to s a ra c om u n q u e s u b o rd i n a t e a l l ' e s i t o d e l l a va l i d a zi o n e e ffet t u at a a i s e n s i d e l l ' a rt. 4 7 d e l D P R 5 5 4/9 9 e s u c c e s s i ve m o d i f i c h e e d i n t eg ra z i o n L Pe r l a ve r ifica d r s tud i ed i n d ag i n l s pec ia l is t i c h e, pe r l e q u a l i i nte rnam en te n o n vi s i a no ad eg uat e co m p e t e n z e, i n s e d e d i af i d a m e n t o v e n g o n o : u d efi n i t i e ve ri fi c a t i i re q u i s i t i t h e I I fo r n i to re d eve p os s e d e re p e r p ote r s t ag g l u d l c a r e I ' af i d a m e n t o ; Q d e f i n i te s p ec i fi ch e m o d a l i t& d i c a l c o l o e ve r i f i c a r i c o nd u c l b i l i ( q u a n d o p os s i b i l e ) a s t a n d a rd tecnl ci e pre scrlzl on l l eg isl ative ; o d efi n i te i n m o de c h ia ro le res p on s a b i l i t & i n m e r i te a l ia va l i d i t & e co r re t tezz a de l l ' e l a bo rate. I n q u e st i c a s i 6 re s p o n s a bi l i t d e l C a p e C omm e s s a ve r i f l c a re s e g l i e l a b o ra t i p ro d ott i s o n o c o e re n t i c o n q u a n t o r i ch i e st o e c o n g l i a l t ri e l a b o r a t i d l p ro g e tt o. L ' em i s s i o n e d e l c e rt ifi c ate d i p ag am e n to d a l u i s ot to s c r i t to atte s t a l ' e s i t o p o s i t i ve d i t a l e ve r i f i c a. I n c a s e d i n o n c o n fo rm i t & I I C a p e C omm e s s a prow e d e a com u n i c a r e a l fo r n i t o re l e a zi o n i d a i n t ra pr e n d e re p e r p e te r co n s i d e ra re co ng r uo, e pe rt a nt o l iqu ida re, i l l avo ro R i e s a m e d e l l e fa s i d i p ro g e t t a z i e n e S e c o n d o q u a nt o pi a n i fi ca to, i n c e r ri s p o n d e n z a d e l l e dife re n t t fa s t d e l l s p ro g et t a z i o n e ( pre l im i n a re, d e f i n i t iv a e d e s e c u t i v a ) i c u t co n t e n ut i s o n e d i s c i p l i n at i d a g l i : Q a rt. t 8-24 o a rt Q a rt pe r l a fase p re l i m ina re p e r l a fas e d e f i n i t i ve p e r la fase e secu t ivo d e l D P R 5 5 4/9 9 i n d i c a t i i n t a b e l l a, ve n g o n o e s e g u i t i d e i r i e s a m l. I I R ies am e v iene effe t tu ato da l C a p e C om mes sa i n co l l a b o raz ion e con le r i s o rs e appa rte n e n t i a ] " Te am d i P ro g e t t a z i o n e ", e d e ve n t u a l m e n t e c o n a l t ro p e rs o n a l e s p e c i a l i s t i c o i n t e r n e o e s te r n o (te rz i ), ch e h a p a rt e c i p at o a l l e fas i d i p rog et ta zi o n e og g e tto d i ri e s am e. T a l e a t t i v i t vo l ta a d a c ce rt a re q u a n t o p rev i s to d a t l ' a rt. 4 6 e 4 7 d e l D P R /9 9 e d i n o l t r e h a I o s c o p e d i : u v e r i fi c a re i l g ra d e d i r i s p o n d e n za d e i p ro g e t t i ag l l o b l e t t i v [ p re f i s s a t i e r i s o lve re e ve n t u a l i p ro b l em at i c h e em e r s e d u r a nt e I ' i te r d i pro g e tt a zi o n e u ve r i fic a re i l ri s pe tto d e i re q u l s l t l con t ra ttu a l i u ve r l f i ca re l a co e renz a d e i co st i d i i nvest i men to con i l b u d get de l l a com mes sa u ana l izz. a re g l i sco s tam en t i r is pe t to a l i a p ia n ifi caz i on e d i com me ssa u A cce rt a re i l r i sp et to de l l a no rm a t iva v ige n te G l i es i t i d e l r i es am i v e ng o n o re g i st ra t l s u a p p o si t e v e r b a l e d i r i e s am e ( PRO AZ t 5 ) e c e n s e rvat i d a l C a p e C omm e s s a n e l " F a s c i c o [ o d i C omm e s s a ". Rov. 07 d e ,09 ]

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I

B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I B A N D O D I G A R A D A P P A L T O D I L A V O R I S E Z I O N E I ) : A M M I N I ST R A Z I O N E A G G I U D I C A T R I C E I. 1 ) D e n o m i n a z i o ne, i n d ir i z z i e p u n t i d i c o

Dettagli

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1 C O M U N E D I C H I O G G IA REGOLAMENTO PER L "APPLICAZIONE DELLA TAR FA DI IGL NE AMB1-ENTALE Approvato con deli'bera delcommissario STR IORDINARIO assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFITTO DI UN AZIENDA DI RISTORAZIONE IN LOCALITÀ COL DE MICH, COMUNE DI SOVRAMONTE Art. 1 Oggetto 1. L Ente parco nazionale Dolomiti Bellunesi (di seguito, locatore), come rappresentato,

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

A u tor i tà Portua le di

A u tor i tà Portua le di A u tor i tà Portua le di D irezion e Tecn ica Ven ez ia E S E C U Z I O N E D E L P IAN O D I I N DAG I N E R E LAT I VO AL L E A R E E D E L D E M A N I O M A R I TT I M O G E S T I T E DAL L ' A U TO

Dettagli

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e.

U n po z z o art e s i a n o (fora g e) per l ap p r o v v i g i o n a m e n t o di ac q u a pot a b i l e. In m o l ti pa e s i po c o svil u p p a t i, co m p r e s o il M al i, un a dell a pri n c i p a l i ca u s e di da n n o alla sal u t e e, in ulti m a ista n z a, di m o r t e, risi e d e nell a qu al

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità

Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Corso di Laurea magistrale in Lavoro, cittadinanza sociale,interculturalità Tesi di Laurea L accompagnamento delle istituzioni nell inserimento e integrazione del minore straniero nel nucleo adottivo.

Dettagli

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica

Decodifica di files DICOM e restauro di immagini di Risonanza Magnetica U NIVERSITÀ DEGLI STUDI DI F ACOLTÀ D IPARTIMENTO DI DI P ALERMO I NGEGNERIA I NGEGNERIA I NFORMATICA CORSO DI I N GEG N ERIA AT GE GN ERI A I N FORM FO RMA TIICA CA LAUREA PER PE R I IN S I ST EMI LIIG

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale

Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale IN F O R M A Z IO N I P E R S O N A L I Nome e Cognome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita Codice Fiscale V a le n tin a B e c c h i E S P E R IE N Z E L A V O R A T IV E D

Dettagli

S e t t i m o R a p p o r t o s u l s e r v i z i o c i v i l e i n It a l i a. Im p a t t o s u c o l l e t t i v i t à e v o l o n t a r i R a p p o r t o f i n a l e D i c e m b r e 2 0 0 4 R I N G

Dettagli

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma

Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma Al Comando generale del Corpo delle capitanerie di porto- Guardia Costiera Reparto 5 - Ufficio III Viale dell Arte, 16 00144 Roma e ss.mm.ii. Il sottoscritto Codice Fiscale Nato a il Residente in Via/P.zza

Dettagli

a cura della Dott. Fiorenza Vandini 1

a cura della Dott. Fiorenza Vandini 1 1 Consultazione con il mondo del lavoro Proposta della Facoltà Nucleo di Valutazione Senato accademico Comitato di coordinamento regionale Consiglio di amministrazione 2 Raggiungere un MODELLO EUROPEO

Dettagli

Sviluppo Lazio S.p.A.

Sviluppo Lazio S.p.A. Sviluppo Lazio S.p.A. Bilancio al 31 dicembre 2012 1 BILANCIO CIVILISTICO AL 31.12.2012 2 PARTECIPANTI AL CAPITALE REGIONE LAZIO C.C.I.A.A. DI ROMA 3 ORGANI SOCIALI Consiglio di Amministrazione PRESIDENTE

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

CentroMarca Banca - Credito Cooperativo

CentroMarca Banca - Credito Cooperativo CentroMarca Banca - Credito Cooperativo S o ci età Coo p e ra t i va co n sed e l eg a l e i n Vi a D. A l i g h i e r i n. 2-3 1 0 2 2 P rega n z i o l (TV ), i sc ri tta a l l 'A l bo d e l l e B a n

Dettagli

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco

www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco www.ipospadia.it Dott:Giacinto Marrocco Le Malformazioni dei Genitali nell'infanzia Un sito dedicato ai pediatri ed ai genitori di bambini con patologie acquisite o congenite degli organi genitali EPISPADIA

Dettagli

G e s t i o n e e. co n t ro l l o d e l l a e s e c u z i o n e. C o n fo rme a l i a N o rm a U N I E N I S O 1 4 0 0 1 ; 2 0 0 4

G e s t i o n e e. co n t ro l l o d e l l a e s e c u z i o n e. C o n fo rme a l i a N o rm a U N I E N I S O 1 4 0 0 1 ; 2 0 0 4 vx T_ S G e s t i o n e e d e i l e o p e re co n t ro l l o d e l l a e s e c u z i o n e C o n fo rm e a l i a N o rm a U N I E N I S O 9 0 0 1 : 2 0 0 8 C o n fo rme a l i a N o rm a U N I E N I S O

Dettagli

PRO SPETTO INFORMA TI VO PER L E EMISSIONI DI OBBL IGA ZIONI BA NCA RIE c. d. PL A IN VA NIL LA

PRO SPETTO INFORMA TI VO PER L E EMISSIONI DI OBBL IGA ZIONI BA NCA RIE c. d. PL A IN VA NIL LA @ B A N CA D I C R E D I TO CO O P E R AT I VO D I A L B E R O B E L LO E S AMM I C H E L E D I B A R I S e d e l e g a l e e a m m i n i s t ra t i v a i n A l b e ro b e l l o V i a l e B a r i n. 1

Dettagli

I l p re se n te p ro s petto a d i s po s i z ion e d e l pu bb l ico g ra tu i tame n te p re s s o la S e d e Lega l e e p re sso

I l p re se n te p ro s petto a d i s po s i z ion e d e l pu bb l ico g ra tu i tame n te p re s s o la S e d e Lega l e e p re sso BAN CA D I C R E D I TO CO O P E R AT I VO D I A L B E R O B E L LO E SAMMICH E L E D I BAR I Sed e le ga le e a m m i n i s t ra t iva i n A l be ro b e l lo V i a l e Ba r i n. 1 0 I sc r i t ta a l

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Incentivi finanziari alle imprese

Incentivi finanziari alle imprese Incentivi finanziari alle imprese Delibera della Giunta regionale n. 208 del 2 aprile 2012 Programma Attuativo Regionale (PAR) a valere sul Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC) 2007-2013 Asse I Linea

Dettagli

VZ Px{TAS. I f) / t) info @grupp o ve ri tas. i t - www. g r u p p o v e r i t a s. i t. P rot. n.,, (Jv,),( t l /BS2-0 9/AF Ve n ez i a,

VZ Px{TAS. I f) / t) info @grupp o ve ri tas. i t - www. g r u p p o v e r i t a s. i t. P rot. n.,, (Jv,),( t l /BS2-0 9/AF Ve n ez i a, VZ Px{TAS Ve r i ta s s o, a, - S a n t a C ro c e, 4 8 9 3 0 1 3 5 Ve n e z i a (V E ) - Te l. 0 4 1 7 2 9 1 1 1 1 - F ax 0 4 1 7 2 9 1 1 1 0 C a p. s o c. 1 1 0. 9 7 3. 8 5 0, 0 0 i n t. ve rs. - C,

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa

ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa O ALLLEGATO IV: Scheda informativa sintetica dell offerta formativa TITOLO: LADY & MISTER CHEF, PROMOTORI DELL ENOGASTRONOMIA LUCANA AREA TEMATICA Il pe r c o r s o f o r m a t i v o pr o po s t o m i

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

Light & Dream Spring 2015

Light & Dream Spring 2015 Light & Dream Spring 2015 Sommario San Valentino pag. 4 Carnevale pag. 6 Festa della Donna pag. 8 Cari amici e amiche, Dopo un lungo inverno la primavera è ormai alle porte. Abbiamo tutti voglia di sole,

Dettagli

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013

HOTEL MEANS LIFESTYLE. bando di concorso 2013 Il degli Alberghi e delle SPA più belle del mondo isola d Ischia 8-13 luglio HOTEL MEANS LIFESTYLE bando di concorso 2013 Il P re m io Is c h ia In te rn a z io n a le d i A rc h ite ttu ra è fru tto d

Dettagli

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca

La delocalizzazione delle università statali italiane. Presentazione dei risultati della ricerca La delocalizzazione delle università statali italiane Presentazione dei risultati della ricerca Obiettivi conoscitivi Descrivere il fenomeno della delocalizzazione universitaria; Analizzare il processo

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative

OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative OPEN GOVERNMENT PLATFORM Una piattaforma Web per lo sviluppo di Iniziative di Cittadini in modalità innovative - brochure - i n i z i a t i v a r i f o r m a d a l b a sso.blogspot.it - i n i z i at i

Dettagli

P a r m a e P i a c e n z a

P a r m a e P i a c e n z a F o n d i t o r e E p o c a S e d e f o n d e r i a N o t e A l e s s i B IB L IO G R A F IA : S c a r a b e l l i Z u n t i ; E n r i c o D a l l ' O l i o. La campana grossa della torre della piazza,

Dettagli

Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia

Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia Il Quoziente Parma per una politica fiscale e tariffaria a misura di famiglia Isabella Menichini - C om une di P a rm a B a ri, 18 febbra io 2011 P a rm a c ittà a m is ura di fa m ig lia O b ie ttiv o

Dettagli

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile LITE MOT IVE: SMART URBAN MOBILITY ( versione in Progress - richiedere aggiornamenti ) 0 1 07 2012 A B S T R A C T I l P r o g r e s s o è u s c i t o d a i b

Dettagli

Camera dei D eputati - 6 5 7 - Senato della Repubblica

Camera dei D eputati - 6 5 7 - Senato della Repubblica Camera dei D eputati - 6 5 7 - Senato della Repubblica L.R 7 / 1 9 8 8 in se d ia m e n ti p ro d u ttiv i In c e n tiv i a c o n so r z i di im p r e se in d u stria li ed a r tig ia n e o p e r a n ti

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Sci en zapert u tti. im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o

Sci en zapert u tti. im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o Sci en zapert u tti im m e rs io n e, c o n ta m in a z io n e e d a p p ro d o Luigi Benussi (lu ig i.b e n u s s i@ ln f.in fn.it) Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Laboratori Nazionali di Frascati

Dettagli

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8

ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 0 0 8 OKkio alla S ALUTE per la S CUOLA: ris u lta ti d e ll in d a g in e 2 8 Re g io n e To s c a n a Are a Va s ta No rd - Ove s t ( Pro v in c e di Lu c ca, Liv o rn o, Ma s s a, Pis a e Via re g g io )

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2014 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. FEBBRAIO 2015 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Rassegna Stampa Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Roma, Marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Videoconferenza e medicina: nasce Romeo, network per la ricerca in radioterapia oncologica

Dettagli

IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA

IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA IL MISTERIOSO MONDO DELLE ONDE ELETTROMAGNETICHE: UN VIAGGIO ALLA SUA SCOPERTA Luana Gasparini Michela Soldati Multicentro CEAS RA21 Comune di Ravenna C è un m o ndo m is te rio s o c he è pre s e nte

Dettagli

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO

UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO UNA VISIONE D INSIEME DEL SISTEMA SCOLASTICO - 49 - 3.1 INTRODUZIONE Volendo descrivere le province utilizzando contemporaneamente gli indicatori relativi alle diverse tematiche analizzate prima in modo

Dettagli

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html

http://photofinish.blogosfere.it/2009/04/mostre-mostre-e-ancora-mostre.html Pagina 1 di 5 Blow Photofinish up sul mondo della fotografia AP R 0 9 8 Mo s tre, m o s t re e a n c o ra m o s t re! Pu b b lic a t o d a Fra n c e s c a D e Me is a lle 1 2 :3 3 in Mo s t re Si intitola

Dettagli

risultato indicatore composito 93,20% 79,60%

risultato indicatore composito 93,20% 79,60% PDR 2010 INDICATORI QUOTA NAZIONALE MARGINE OPERATIVO LORDO (a criteri IAS) RICAVI PRO CAPITE (a criteri IAS) risultato indicatore composito erogazione 93,20% 79,60% PDR 2010 QUOTA REGIONALE Accordi regionali

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 58 del 21/04/2016 Proposta N. 561/2016 OGGETTO: RISANAMENTO CONSERVATIVO DELL'EDIFICIO DENOMINATO EX CASA DEL POPOLO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. -

VDS-EX4 VDS-EX8 KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS. Istruzioni INSTALLAZIONE. Ma nua le n 17540 Rev. - KIT ESPANSIONE PERIFERICA VDS VDS-EX4 VDS-EX8 Istruzioni INSTALLAZIONE Ma nua le n 17540 Rev. - Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep si riserva

Dettagli

Schede e giochi per la lingua italiana. Gli obiettivi di ogni step sono indicati sotto di esso

Schede e giochi per la lingua italiana. Gli obiettivi di ogni step sono indicati sotto di esso Competenza/e da sviluppare Saper analizzare e discriminare; saper osservare; saper cogliere ed utilizzare i suoni della lingua; saper mettere in relazione ed associare; saper usare l attenzione selettiva

Dettagli

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918

COMUNE di TONARA. (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 COMUNE di TONARA (Provincia di Nuoro) Viale della Regione, 8 078463823 078463246 ( C.M. n.12) - P.iva 00162960918 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 88 Prot. n. 4956 del 14-07-2009 OGGETTO: Indirizzi

Dettagli

ATTO AZIENDALE. ASLOristano. Direzione generale DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1

ATTO AZIENDALE. ASLOristano. Direzione generale DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1 ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA DIPARTIMENTI, STRUTTURE, FUNZIONI ASLOristano Direzione generale 2012 ATTO AZIENDALE PARTE SECONDA 1 Atto Aziendale Parte seconda Dipartimenti, Strutture, Funzioni Sommario

Dettagli

Prepa#a ne / Verifica Approvazione. a o o r., :L_ / REGO LAM E NTO PROCE OU ACQU WST I E PROCEDURA SPESE in ECONOMIA V P TAS

Prepa#a ne / Verifica Approvazione. a o o r., :L_ / REGO LAM E NTO PROCE OU ACQU WST I E PROCEDURA SPESE in ECONOMIA V P TAS V P TAS Gestine Apprvviginamenti REGO LAM E NTO PROCE OU ACQU WST I E PROCEDURA SPESE in ECONOMIA C n f rm e a l i a N rm a U N I EN I SO 9 i : 2 8 C n f rm e a ri a n rm a U N I E N I S O t 4 i : 2 4

Dettagli

On.le CORPO FORESTALE DELLO STATO COORDINAMENTO PROVINCIALE AVELLINO Pec: cp.avellino@pec.corpoforestale.it

On.le CORPO FORESTALE DELLO STATO COORDINAMENTO PROVINCIALE AVELLINO Pec: cp.avellino@pec.corpoforestale.it GRUPPO ENEL - DIVISIONE INFRASTRUTTURE E RETI MACRO AREA TERRITORIALE CENTRO ZONA DI AVELLINO 83100 Avellino - Centro Direzionale Collina Liguorini F +39 02 39652881 eneldistribuzione@pec.enel.it CORPO

Dettagli

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile

Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile Identità e tecnologia nelle produzioni agroalimentari per un nuovo modello di agricoltura sostenibile V a lte r C a n tin o 1 7 n o v e m b re 2 0 1 0 Università degli Studi di Scienze Gastronomiche: mission

Dettagli

Cu rricu lu m p ro fe ssio n ale d i CARLO BALDASSI

Cu rricu lu m p ro fe ssio n ale d i CARLO BALDASSI Cu rricu lu m p ro fe ssio n ale d i CARLO BALDASSI Carlo Bald assi (Ud in e, 1 9 5 1 ) d o p o la la u r ea in Scien ze Po lit ich e a ll Un iver sit à d i Mila n o (1 1 0 / 1 1 0 ), h a svilu p p a t

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

Oltre lo «speciale». INSEGNARE E APPRENDERE NELLE DIFFERENZE LA SCUOLA INCLUSIVA

Oltre lo «speciale». INSEGNARE E APPRENDERE NELLE DIFFERENZE LA SCUOLA INCLUSIVA Oltre lo «speciale». INSEGNARE E APPRENDERE NELLE DIFFERENZE LA SCUOLA INCLUSIVA ROBERTO MEDEGHINI - Pedagogista Gruppo di Ricerca Inclusione e Disability Studies gridsitaly.com milieu.it IN S E G N A

Dettagli

New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA

New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA I n i z i a t i v a R I F O R M A DA L B A S S O New Politics: FONDAZIONE PER UNA NUOVA FORMA DI POLITICA S i t ra tta d i u n a Fondazione finalizzata a produrre una Cultura determinante per realizzare

Dettagli

Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco"

Formula Bonus-Malus l'abito non fa (più) il monaco Formula Bonus-Malus "l'abito non fa (più) il monaco" Limiti e criticità dell'attuale formula Giovanni Sammartini Coordinatore Commissione Danni Roma, 7 giugno 2013 2000-2011: com'è cambiata la distribuzione

Dettagli

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica POR FESR 2 0 0 7-2 0 1 3 A r t.ii.1.1 Prod e n e r g ie rinn (M isura 2 ) "INCENTIVAZIONI ALL'INSEDIAMENTO DI LINEE DI PRODUZIONE DI SISTEM I E COMPONENTI

Dettagli

ppunti ed esercizi del corso di I nf orm a tica B I ng eg neria M ecca nica, P ia cenza I nf orm a tica C I ng eg neria dei T ra sporti, P ia cenza lg eb ra di B ool, b locch i f unziona li, ta b ella

Dettagli

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra. Sistemi Naturali per sfioratori di reti fognarie miste Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.com Iris

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

Criteri per l integrazione l fotovoltaici

Criteri per l integrazione l fotovoltaici Criteri per l integrazione l degli impianti fotovoltaici Gerardo Montanino Direttore Operativo Energy Forum - Bressanone, 9 dicembre 2008 www.gsel.it 2 Indice Il Conto Energia Bilancio del Conto Energia

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE

OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE OFFERTA FORMATIVA PER LE PROFESSIONI SANITARIE ANNO ACCADEMICO 2011-2012 Libera Università degli Studi per l Innovazione e le Organizzazioni Via Cristoforo Colombo, 200 00145 Roma T +39 06 510.777.1 F

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

summary del documento:

summary del documento: summary del documento: Uno smart-approach per le Smart Cities: un nuovo percorso di innovazione della la Città [ i l d oc u m e n t o è d i sp o n i bi l e s ul s i to l u c a b o ttazzi.com ] w w w. l

Dettagli

LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE

LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE LE S C UOLINE DI R IO B R ANC O NAS C ONO C OME C ENTR I DI EDUC AZIONE E DI AG G R EG AZIONE PER B AMB INI E R AG AZZI C HE VIVONO IN S ITUAZIONI DI MAR G INALITÀ E VIOLENZA Il p r o g e tto n a s c

Dettagli

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva

Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva Dematerializzazione del ciclo di fatturazione passiva L esperienza del Comune di Cesena Camillo Acerbi Resp.le Servizio Informativo Gestionale Comune di Cesena acerbi_c@comune.cesena.fc.it Robert Ridolfi

Dettagli

I numeri del pubblico impiego

I numeri del pubblico impiego I numeri del pubblico impiego! "$#%'&()*)+-, Fonte: elaborazione Dipartimento della Funzione Pubblica su dati OCSE/PUMA22 I numeri del pubbl i co i mpi ego Occu pazione nel settore pubblico in alcuni paes

Dettagli

XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale. Piercarlo Salari

XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale. Piercarlo Salari XXI Congresso Nazionale Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale Piercarlo Salari P E D IA T R A C O N S U LT O R IA L E M ila n o V ig e v a n o (P V )) Siena, 1 giugno 2009 L errore in Pediatria

Dettagli

Casa della salute Progetto per la medicina del territorio

Casa della salute Progetto per la medicina del territorio Casa della salute Progetto per la medicina del territorio CASA DELLA SALUTE PROGETTO PER LA MEDICINA DEL TERRITORIO CASA DELLA SALUTE 1 PROGETTO PER LA MEDICINA DEL TERRITORIO 2 S E Z I O N E 1 P R E ME

Dettagli

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 assicuriamo ascolto,garantiamo opportunità. via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 www.callneet.it - info@callneet.it CATALOGO FORMATIVO ti N. B. Il catalogo formativo potrà subire delle modifiche a

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

IL LAZIO. Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9%

IL LAZIO. Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9% IL LAZIO Count:104 Minimum:0,185 Maximum:30174,696 Sum:256143,579 Mean:2462,919029 Standard Deviation:5182,531259 Lazio kmq 1.719.131,4688 AAPP n. 76-14,9% Dimensione media AP 2.450,6 ha ds 5.173,07 ha

Dettagli

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45

In Auto Più New (prodotto 589) Giugno 2011. Edizione Giugno 2011 (V032011) 1 di 45 Tariffa R.C.A. Valida dal Salvo modifiche che verranno comunicate almeno 60 giorni prima della loro applicazione Tutti gli importi sono in Euro e non comprendono le imposte RCA (12,50%) e il contributo

Dettagli

R a g io n e S o c ia le In iz ia tiv a In d iriz z o C o m u n e P U B L Y C O M S.A.S. D I M A T T IU Z R IT A c o n c e ss io n a ria d i p ub b

R a g io n e S o c ia le In iz ia tiv a In d iriz z o C o m u n e P U B L Y C O M S.A.S. D I M A T T IU Z R IT A c o n c e ss io n a ria d i p ub b R a g io n e S o c ia le In iz ia tiv a In d iriz z o C o m u n e P U B L Y C O M S.A.S. D I M A T T IU Z R IT A c o n c e ss io n a ria d i p ub b licità V ia C u s to z a 8 V e rc e lli M IC H Y 'S H

Dettagli

ASSEGNO STRAORDINARIO DI SOSTEGNO AL RED DITO.

ASSEGNO STRAORDINARIO DI SOSTEGNO AL RED DITO. Pro-m e m oria provvis orio s u : ASSEGNO STRAORDINARIO DI SOSTEGNO AL RED DITO. ( al pu n to 10. de l pre s e n te pro-m e m oria, le m o dificazion i apportate d all Acco rd o ABI 8 lu glio 20 11 ).

Dettagli

Per conto di: dgue.04-candidature@cert.este/i.it < postacertificata@spcoop.postacert.it

Per conto di: dgue.04-candidature@cert.este/i.it < postacertificata@spcoop.postacert.it d i Ufficio Rettorato Da: Inviato: A Oggetto: Allegati: Firmato da: Per conto di: dgue.04-candidature@cert.este/i.it < postacertificata@spcoop.postacert.it > martedì 4 febbraio 202 5:07 guido.tabellini@unibocconi.it;

Dettagli

LO STRUMENTO VINCENTE PER LA TUA ATTIVITÀ COMMERCIALE

LO STRUMENTO VINCENTE PER LA TUA ATTIVITÀ COMMERCIALE LO STRUMENTO VINCENTE PER LA TUA ATTIVITÀ COMMERCIALE Vorresti... Avere i mezzi promozionali della Grande Distribuzione? Oggi si può, entrando a far parte di un grande circuito Aumentare la visibilità

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo via G.Galiei,13 06019 Umbertide (PG) Telefono +39 338 8692643 E-mail Web site Cittadinanza raschiandrea@libero.it www.fisiobrain.com Italiana

Dettagli

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero

Gruppo di lavoro per i B.E.S. D.D. 3 Circolo Sanremo. Autore: Marino Isabella P roposta di lavoro per le attività nei laboratori di recupero Competenza/e da sviluppare GIOCO: SCARABEO CON SILLABE OCCORRENTE: MATERIALE ALLEGATO E UN SACCHETTO PER CONTENERE LE SILLABE RITAGLIATE. ISTRUZIONI Saper cogliere/usare i suoni della lingua. Saper leggere

Dettagli

L A V I TA SI A M O N O I RE P O RT TAV OL O SE RV I Z I

L A V I TA SI A M O N O I RE P O RT TAV OL O SE RV I Z I R O M A 2 1 GE N N A I O 2 0 1 2 L A V I TA SI A M O N O I RE P O RT TAV OL O SE RV I Z I I n t r o d u z i o ne a l t a v o l o: Pi n a A d o r n o e Sim o n a A m me r a t a Res o c o n t o di q uesti

Dettagli

Partnership e ricerca di capitale di rischio

Partnership e ricerca di capitale di rischio Partnership e ricerca di capitale di rischio Sweat Equity [swɛt ɛkwɪtɪ] the hard work that someone does to build or improve a business, project or product that helps to increase its value * ovvero il duro

Dettagli

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di

s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità am bie n tale de l te rrito rio C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di + P rogetto C onvegno I l fu tu ro e n e rg e tic o de lla P ro vin c ia di B e llu n o A zio n i c o n g iu n te e s tru m e n ti pe r la s o s te n ibilità e n e rg e tic a e am bie n tale de l te rrito

Dettagli

I Trasduttori NTC o TERMISTORI

I Trasduttori NTC o TERMISTORI I Trasduttori NTC o TERMISTORI I termistori NTC sono sensori realizzati mediante semiconduttori costruiti con ossidi di metalli(ferro, cobalto e nichel) opportunamente drogati. Nel termistore NTC la resistenza

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Scegli il meglio per la tua informazione giuridica.

Scegli il meglio per la tua informazione giuridica. lex 24 codici civile Processo ico telemat immobili contratti società ne circolazio stradale lavoro famiglia ilità responsab to en im c ar e ris E-Learning mediazione penale servizi lass Business C to it

Dettagli

IL / LA SOTTOSCRITTO / A. C ogn om e.. N ome.. n at o a i l... c.f... r esiden t e in... vi a/ p i azza... n. C ell. E- mai l... E- mai l (P EC)..

IL / LA SOTTOSCRITTO / A. C ogn om e.. N ome.. n at o a i l... c.f... r esiden t e in... vi a/ p i azza... n. C ell. E- mai l... E- mai l (P EC).. Allo sportello Unico di Edilizia Allo sportello Suap Comune di Calcinaia Provincia di PISA PRATICA EDILIZIA / ANNO (spazio riservato all ufficio Edilizia Privata) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA

Dettagli

INFORMAZIONI SULL APPARECCHIO INFORMAZIONI SULL USO

INFORMAZIONI SULL APPARECCHIO INFORMAZIONI SULL USO INFORMAZIONI SULL APPARECCHIO L a p p a re c c h io S w a tc h C o rd le ss II IS D N è u n c o rd le ss c h e c o m b in a le fu n z io n i tip ic h e d e lla te le fo n ia se n z a fili c o n il c o

Dettagli

el meg ICT Mon tag gio Italiano

el meg ICT Mon tag gio Italiano el meg ICT Mon tag gio Italiano Di chia ra zio ne di con for mi tà e mar ca tu ra CE Ques to dis po si ti vo è con for me alla di ret ti va co mu ni ta ria R&TTE 5/999/CE:»Di ret ti va 999/5/CE del Par

Dettagli

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2

RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 RICEVITORE TELEFONICO A 2 LINEE SD-T2 Ma nua le di IN STAL LA ZIO NE ED USO Ma nua le N 12110 Rev. B spa Le informazioni presenti in questo manuale sostituiscono quanto in precedenza pubblicato. Sicep

Dettagli

Relazione tecnica descrittiva. Scuola materna Vittorio Emanuele II Pestello -

Relazione tecnica descrittiva. Scuola materna Vittorio Emanuele II Pestello - Relazione tecnica descrittiva Scuola materna Vittorio Emanuele II Pestello - Descrizione dell immobile : La scuola Materna è ubicata nel Comune di Montevarchi, località Pestello, via Mincio. La scuola

Dettagli

I nuovi modelli pedagogici per una scuola europea. Progettare e valutare per competenze

I nuovi modelli pedagogici per una scuola europea. Progettare e valutare per competenze I nuovi modelli pedagogici per una scuola europea. Progettare e valutare per competenze Mo d ulo 2 Valutare gli apprendimenti o valutare l apprendimento? Il senso della relazione educativa tra curricolo

Dettagli

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010)

CONDIZIONI DI SERVIZIO (validità da 01/03/2010) TBELL PREZZI DEGLI INTERVENTI PER PROVINCI (escluso pezzi di ricambio) G comune/provincia 290,00 Comprende trasferta e 1 ora lavoro. Ore seguenti vedi tab. TRIFFE pag.5 L comune/provincia SI Trasferta

Dettagli

CON FIDO ALLA SCOPERTA DELLE CANTINE APERTE IN TOSCANA NEW S ( HTTP:/ / W WW. VAN ITY P E TS. IT/ C ATE G O RY / N E WS / )

CON FIDO ALLA SCOPERTA DELLE CANTINE APERTE IN TOSCANA NEW S ( HTTP:/ / W WW. VAN ITY P E TS. IT/ C ATE G O RY / N E WS / ) 1 di 10 19/05/2014 11.33 (https://twitter.com (https://www.facebook.com (http://instagram.com (http://www.pinterest.com C E R C A /VANITYPETS) /vanitypets.it) /vanitypets) /vanitypets98 /boards/) (http://www.vanitypets.it/)

Dettagli

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o

La Ma d d a l e n a. riflette in se l i n t e r a p e n i s ol a e in u n c e r t o m e d o r o La Ma d d a l e n a. La Ma d d a l e n a è, p e r c o s i d i r e, u n m i c r o c o sm o a u t o s u f f i c i e n t e, s t a c c a t o c o n il s u o a r c i p el a g o dalla Sa r d e g

Dettagli

chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic.

chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic. chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic. rinnovare mobili, pareti, quadri, oggetti, tutto ciò che ci circonda:

Dettagli

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI

1.3 - DAT I T ECNICI, DIMENSIONI E AT T ACCHI IDRAU LICI nfo g e ne rai. - T T, T T U L T 9 0 n 4 " L" T T T T T T T T T T 4 T T 4 Q u a d ro c o m a n d i p ia c o n tro o fia a o rtin a d i p u iz ia T a n d a ta ris c a d a m e n to T ito rn o ris c a d a

Dettagli