Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO"

Transcript

1 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SOFTWARE, HARDWARE E GESTIONE DEL SISTEMA INFORMATIVO COMUNALE Criteri dell fferta ecnmicamente più vantaggisa CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

2 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Smmari Art. 1. DEFINIZIONI Art. 2. OGGETTO DELL APPALTO... 4 Art. 3. DURATA DEL CONTRATTO... 5 Art. 4. IMPORTO DELL APPALTO... 5 Art. 5. TEMPI DI REALIZZAZIONE DEL SISTEMA... 5 Art. 6. CESSIONE DEL CONTRATTO E SUBAPPALTO... 5 Art. 7. PENALI... 6 Art. 8. INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE ATTUALE INFRASTRUTTURA SOFTWARE PERSONALE Art. 9. REQUISITI GENERALI DELLA SOLUZIONE REQUISITI MINIMI DI SICUREZZA REQUISITI MINIMI DI ARCHITETTURA REQUISITI MINIMI FUNZIONALI DEI MODULI REQUISITI MINIMI HARDWARE REQUISITI MINIMI PER LA FORMAZIONE. 10 Art. 10. PAGAMENTI Art. 11. RISOLUZIONE Art. 12. OBBLIGHI PER L AGGIUDICATARIO Art. 13. PRETESE DI TERZI, BREVETTI,E DIRITTI D AUTORE Art. 14. FORO COMPENTE Art. 15. DISPOSIZIONI LEGISLATIVE

3 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Art. 1. DEFINIZIONI Nel presente dcument sarann utilizzate le seguenti definizini: SIGLA DEFINIZIONE a.1 ASS Assistenza in Remt e in Lcale Si intende l edifici, i lcali, le aree, i sistemi tecnlgici e a.2 Centr servizi (Data Center) infrastrutturali ivi cntenuti, press il quale risiedn i sistemi applicativi. a.3 Cittadin Da intendersi cme Cittadin, prfessinisti e imprese, vver tutti i sggetti cui sn rivlti i servizi del Cmune. a.4 Cmune Cmune di a.5 CON Cnsulenza a.6 Cncrrente Ditta Raggruppament che partecipa alla Gara. a.7 COP Cntinuità Operativa a.8 CSA Capitlat Speciale di Appalt a.9 Ente Appaltante Cmune di a.10 FOR Frmazine e Addestrament b.1 Frnitre Aggiudicatari Ditta Raggruppament aggiudicatari dei servizi ggett del presente band. b.2 FPD Prdtti Hardware e Sftware b.3 Girnata lavrativa 6 re lavrative b.4 GSI Gestine Sistemi b.5 HW Hardware b.6 ISW Integrazine di Prdtti Sftware e Basi Dati b.7 MAC Manutenzine crrettiva ed adeguativa b.8 MEV Manutenzine Evlutiva b.9 MSI Manutenzine Sistemi b.10 MSW Migrazine Cnversini Applicazini c.1 Persnale Cllabratri e amministratri che lavran press le strutture del Cmune. c.2 PGC Gestine della Cnfigurazine c.3 PGD Dcumentazine Respnsabile del Cntratt del Cmune ed eventuali altri c.4 Respnsabile del rappresentanti designati dal Referente stess. Il Respnsabile del Cntratt Cntratt appartiene all ambit Amministrativ del Cmune. c.5 Settimana lavrativa Tutti i girni lavrativi inclusi in una settimana slare c.6 Sistema L'insieme di più cmpnenti hardware e sftware, assimilabili ad una unità elabrativa autnma a supprt dell svilupp, test, cllaud, manutenzine ed esercizi di una più applicazini. c.7 SIT Sistema Infrmativ Territriale c.8 Sftware applicativ Tutt il sftware che viene frnit per espletare le funzinalità di gestine ggett del servizi. c.9 Sftware di base Tutt il sftware di funzinament del cmputer degli apparati e della rete (S.O., librerie, driver, ecc), degli applicativi (cmpilatri, interpreti, ecc.) e della rete. c.10 SSI Svilupp Sistemi d.1 SSW Svilupp e MEV di sftware ad hc d.2 SW Sftware d.3 Ticket Numer assegnat alla richiesta di assistenza generata dal Cliente 3

4 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Art. 2. OGGETTO DELL APPALTO Il Cmune di Castellammare del Glf indice, cme Amministrazine appaltante, un band di gara mediante Prcedura in Ecnmia Cttim Fiduciari ai sensi del D.lgs. 163/2006 e successive mdifiche ed integrazini, per la prgettazine e realizzazine dell adeguament del sistema infrmativ del Cmune, nnché la gestine dell stess, secnd quant stabilit dal presente capitlat. Tale intervent è mirat al miglirament dei servizi, alla lr integrazine, alle nuve e mutate esigenze dell Ente di ffrire servizi evluti ai cittadini ed alla riduzine dei csti di gestine. Il valre aggiunt di quest sistema è da ricercarsi nei seguenti biettivi da raggiungere: Il sistema infrmativ deve essere centrat su una visine per prcessi e su un mdell integrat di flussi e di dati, che cnsentan l ergazine dei servizi cui il Cmune è prepst, all insegna della qualità in termini di efficienza ed efficacia delle azini e della riduzine dei carichi burcratici e dei tempi di attesa per il Cittadin. Le tecnlgie prpste devn essere in linea cn le linee guida relative all innvazine tecnlgia delle pubbliche amministrazini in termini di capacità di crescita, superament delle architetture chiuse, capacità di cllqui e scambi cn sistemi infrmativi diversi da quelli strettamente definiti in ambit cmunale, cntinuità perativa. Il prgett che ne cnsegue, di seguit dettagliat, cnsentirà di perseguire l adeguament del sistema di gestine per garantire una miglire efficienza dei servizi, sia interni sia rivlti ai cittadini, ai prfessinisti ed alle imprese. L appalt ha per Oggett la realizzazine dei prcessi di svilupp, la gestine e la manutenzine del sistema infrmativ cmunale dal punt di vista applicativ. Il servizi dvrà prevedere: 1. L svilupp, la gestine e la manutenzine del sistema a supprt dei mduli ggett del presente capitlat relativamente a tutt il Sftware necessari, sia press il Centr Servizi sia press le Pstazini Utente - (c.10 SSI, b.4 GSI, b.9 MSI, b.2 FPD). 2. L svilupp del prtale Internet istituzinale, rispndente al nme a dmini assegnat a quest cmune, realizzat secnd le tecnlgie più avanzate ggi dispnibili e utilizzand un sistema di CMS per la gestine dei cntenuti, ivi inclusa la sua pubblicazine. 3. La migrazine dei dati dalle prcedure e dai sistemi attualmente esistenti (b.10 MSW). 4. L interfacciament di prcedure esistenti, ve necessari, per la cmpleta peratività dei mduli realizzati (rganicamente al pian di migrazine prgressiva) (b.6 ISW). 5. La frmazine e l affiancament del persnale nella fase di avviament, l assistenza in remt ed in lcale, i servizi di cnsulenza inerenti sia l us del sistema sia la nrmativa vigente (a.1 ASS, a.10 FOR, a.5 CON). 6. La manutenzine adeguativa ed evlutiva delle prcedure, sia relativa al SW cmmerciale sia relativa all intera sluzine integrata, anche attravers svilupp di sftware ad hc (b.7 MAC, d.1 SSW) 7. Dcumentazine e Gestine della Cnfigurazine (c.3 PGD, c.2 PGC) L svilupp dvrà prevedere l implementazine dei seguenti Mduli applicativi: Struttura Base Crusctt Amministratri Servizi On Line Gestine integrata Pec Gestine integrata Firma digitale. Gestine Dcumentale Pagamenti ON-LINE Certificazine n-line Gestine del prtcll infrmatic. Gestine segreteria cmprendente i seguenti mduli: Gestine cntratti; Gestine delle delibere; Gestine delle determine Gestine Tributi (ICI/IMU, TARSU/TIA/TARES, Bllettazine Acquedtt,TOSAP). Gestine affissini e pubblicità. Gestine lampade vtive. Gestine servizi demgrafici, cmplet dei mduli di Anagrafe, Elettrale e Stat Civile. Gestine Elezini n.line risultati elettrali. Gestine Alb Pretri, cmplet di mdul per la pubblicazine n-line dell alb pretri. 4

5 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Gestine ecnmica-giuridica del persnale. Rilevament e gestine delle presenze, cmplet di mdul web per Trasparenza, Valutazine e Merit; Prtale Internet istituzinale cmunale. Gestine finanziaria, fiscale, patrimniale ed ecnmica. Gestine ecnmat e inventari beni. Gestine del territri. Gestine pratiche edilizie. Gestine Attività prduttive e del cmmerci. Gestine verbali al cdice della strada per la Plizia Municipale. Gestine S.U.A.P. Gestine U.R.P. Access cittadin pratiche S.U.A.P. Access cittadin sprtell anagrafic cmplet di autcertificazine. Frnt-Office Access cittadin prpria psizine tributi cmunali cn relativ pagament. Access altri Enti per cnsultazine dati anagrafici. Access ai prpri verbali al cdice della strada cn relativ pagament. Art. 3. DURATA DEL CONTRATTO Il cntratt avrà durata di 60 (sessanta) mesi decrrenti dalla data di cllaud psitiv della messa in prduzine del prim mdul. Art. 4. IMPORTO DELL APPALTO L imprt cmplessiv pst a base d asta sggett a ribass, per la frnitura dell inter sistema è pari a ,00 annui (trentaseimila/00 Eur - annui), per una durata cmplessiva di anni 5 (cinque) per l imprt cmplessiv di ,00, ltre IVA nei termini di legge. Art. 5. TEMPI DI REALIZZAZIONE DEL SISTEMA L Amministrazine del Cmune di Castellammare del Glf ritiene di pter prcedere cn la stipula del cntratt cn l Aggiudicatari indicativamente entr il mese di Febbrai Il sistema dvrà essere rilasciat e cllaudat in md prgressiv, partend da un nucle di mduli priritari da attivare entr febbrai, evlvend entr e nn ltre girn 30/04/2014 vers un architettura integrata e interperabile cmpleta. Art. 6. PENALI L imprt delle penali cmplessive nn ptrà eccedere il 10 % del crrispettiv cmplessiv pattuit per il servizi. Il pagament delle penali nn cstituisce manleva per il Frnitre Aggiudicatari dall adempiment dell bbligazine per il quale si è res inadempiente. In cas di mancat rispett dei livelli di servizi stabiliti, si prcederà al recuper della penalità mediante ritenuta diretta sui crrispettivi dvuti per il servizi. Il Frnitre Aggiudicatari prende att che l applicazine delle penali nn preclude il diritt del Cmune da richiedere il risarciment per eventuali maggiri danni derivanti dalla mancata esecuzine del servizi nei termini stabiliti. Indicatri del livell di servizi Offerta Ambit del Servizi Livell di servizi richiest Valre Penale Rispett dei tempi di attivazine pattuiti all att della sttmissine dell incaric Pian Attività 100% degli biettivi stabiliti nel pian di attività. 50 per gni girn slare di ritard dalla data di prevista messa in prduzine del mdul previsti 5

6 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Tempi di sluzine Malfunzinamenti blccanti Gestine prblematiche applicative 99% entr 24 re lavrative dalla rilevazine del prblema. Calclat sulla media semestrale degli errri segnalati. 100 per gni ra lavrativa di ritard dall scadere del livell definit. Tempi di sluzine di Malfunzinamenti nn blccanti Gestine prblematiche applicative 99% entr la data cmunicata per la risluzine, che in gni cas nn ptrà essere ltre il mese successiv alla segnalazine effettuata. Calclat sulla media semestrale degli errri segnalati. 40 per gni girn lavrativ di ritard dalla data cmunicata. Raddppiat dp il mese successiv alla segnalazine effettuata Adeguamenti Nrmativi (inclusi reprt e flussi vers Enti Svra Cmunali) Gestine prblematiche applicative 100% entr i termini cncrdati per cnsentire all Amministrazine di adempiere alla nrma. 100 per gni girn slare di ritard rispett alla data cncrdata. Rispett dei tempi su attività di cnsulenza e frmazine Frmazine e assistenza 98% entr la pianificazine cncrdata. Calclat sulla media semestrale delle richieste effettuate. 40 per gni girn lavrativ di ritard rispett alle date pattuite. Raddppiat dp il mese successiv alla segnalazine effettuata. Il Frnitre Aggiudicatari metterà a dispsizine un sistema per la tracciatura delle segnalazini di errre da parte degli addetti del Cmune. Tale sistema dvrà cnsentire l identificazine della segnalazine (n. ticket) la data e ra di segnalazine, la data ra di presunta sluzine (da parte del Frnitre Aggiudicatari), il Cmune avrà facltà di ntificare la mancata accettazine della chiusura entr 3 girni lavrativi dalla segnalazine di chiusura da parte del Frnitre Aggiudicatari, in assenza di tale ntificazine il ticket verrà cnsiderat chius. Il Frnitre Aggiudicatari dvrà frnire un reprt trimestrale delle segnalazini e chiusure cn evidenza delle registrazini atte a stabilire l adempiment del livell di servizi stabilit. Art. 8. INFORMAZIONI SULLA SITUAZIONE ATTUALE Le seguenti indicazini vengn frnite a pur scp cnscitiv Infrastruttura Il Cmune pssiede la tipica cnfigurazine necessaria alla gestine dei principali prcessi/attività della pubblica amministrazine lcale. Sn presenti circa un 122 pstazini single (riservate al persnale perativ) che accedn ai servizi applicativi necessari che risiedn su di un server. Sn presenti delle stampanti ad aghi, delle stampanti laser e delle stampanti a gett d inchistr, quattr terminali di rilevament presenze cllegat ad un Persnal Cmputer. Il Cmune è dtat di una LAN interna che cnsente l intercnnessine tra le single pstazini ed i PC/server e che al cntemp cnnette le diverse sedi del Cmune. Le cnnessini delle pstazini di lavr al centr servizi avvengn grazie a diversi Switch distribuiti all intern dell edifici. Il centr servizi, ggi trva il su psizinament al pian terra dell edifici cmunale. Le attività svlte dal persnale del cmune si effettuan attravers applicativi che per la maggir parte hann un architettura web riented. Press il centr servizi sn presenti i server cn sistema perativ LINUX, che si ccupan della memrizzazine della quasi ttalità dei dati degli applicativi. E prevista una prcedura di cnservazine dei dati manuale attravers unità DAT integrata nel medesim server. Per quant riguarda la cnnessine ad Internet delle pstazini di lavr, queste passan per un Firewall/Prxy, che filtra tutte le cnnessini. Tutte le apparecchiature dentr il centr servizi sn dtati di UPS. Sulle pstazini di lavr sn presenti degli antivirus Sftware Il cmune utilizza gli applicativi di una scietà attravers una sluzine chiavi in man che prevede la frnitura del sftware, della manutenzine e dei servizi di gestine. L ente, altresì, per la gestine di particlari servizi, utilizza sftware frnit da altre scietà che rislvn l adempiment nrmativ mmentane di bass impatt ecnmic Persnale 6

7 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Al fine di cnsentire la valutazine della frmazine, sn riprtate indicazini del numer di addetti per gni settre interessat. Settre N. Addetti AFFARI GENERALI E SERVIZI ALLA PERSONA 6 AFFARI FINANZIARI 4 TRIBUTI E CONTENZIOSO 6 LAVORI PUBBLICI 4 TERRITORI E AMBIENTE 4 POLIZIA MUNICIPALE 4 In generale, tutti gli addetti al servizi cmunale ptrann essere abilitati in lettura all access di gni infrmazine necessaria all espletament delle prprie funzini. Art. 9. REQUISITI GENERALI DELLA SOLUZIONE Un dei requisiti principali di un sistema infrmativ integrat e interperabile è che le infrmazini relative ai vari prcessi sian basati su una banca dati integrata e che gli scambi cn applicazini esterne sian gestiti cn una architettura che cnsenta la massima interperabilità tra applicazini interne ed esterne al Sistema Infrmativ Cmunale. La capacità del sistema di evlvere nel temp e di integrarsi anche cn sistemi esterni viene supprtata dall svilupp di sistemi di scambi basati sulle lgiche dei Web Services. Per garantire all Ente un adeguat ritrn degli investimenti, i prdtti devn essere aderenti a standard specifici, ltre che a tutte le nrmative a riguard, nn ultim il Cdice della Amministrazine Digitale (C.A.D.), in md da cnsentire una elevata autnmia dal Frnitre, evitand, in tal md, i vincli attuali che cndizinan pesantemente le scelte per i necessari aggirnamenti. Le licenze d us di tutti i sftware dvrann essere a temp indeterminat e per un numer di utenti illimitat. L aderenza a standard e architetture aperte sn cnsiderati requisiti indispensabili per la scelta del sistema. È lasciata facltà al Frnitre di prprre eventualmente sluzini miglirative rispett ai requisiti minimi richiesti Requisiti minimi di sicurezza La sicurezza delle cmunicazine tra le Pstazini di lavr ed il Centr Servizi del Cmune deve essere garantita attravers l utilizz di prtclli standard di trasmissine crittgrafata dei dati basati su architetture SSL. All stess md, l access da parte del Cittadin a funzini che trattin dati persnali di qualsiasi natura deve essere garantita attravers una cnnessine internet sicura (https). Il sistema deve prevedere una prfilazine cmpleta delle funzinalità e dei dati visibili a utenti e gruppi di utenti sia in relazine ai dati che alle funzini dispnibili. Il sistema deve prevedere un sistema di gestine delle passwrd in aderenza all standard previst dalla legge sulla privacy D.lgs. 196/2003 e successive mdifiche ed integrazini. Deve essere garantita la funzinalità di single-sign n per peratre vver la pssibilità da parte dell peratre del Cmune di autenticarsi una sla vlta e ad accedere cn le stesse credenziali a tutte le funzini dispnibili su tutt il sftware di back-ffice dispnibile assegnat al su prfil. Dvrà essere previst l utilizzazine della firma digitale dell peratre sia cme strument per l access al sistema e sia cme element di autenticazine dei dcumenti da lui stess prdtti. Dvrà essere prevista integrazine dell autenticazine degli utenti del sistema cn un server LDAP (Active Directry, Samba) Requisiti minimi di architettura I macrrequisiti tecnici di seguit elencati sn cnsiderati indispensabili e vinclanti nella valutazine della sluzine e il nn rispett di un di questi requisiti cstituirà esclusine dalla Gara. La sluzine richiesta deve essere basata su un architettura che rispnda ai seguenti requisiti: Architettura a tre livelli indipendente dall'hardware e dal sistema perativ dtata di metdi standard di cmunicazine e interfaccia a mezz brwser web standard. 7

8 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Cerentemente alla richiesta precedente nn deve essere richiesta nessuna installazine di applicativi sui client. Deve essere garantita la cmpatibilità per i seguenti brwser web: - Micrsft Internet Explrer 7.x e successive release; - Mzilla Firefx 5 e successive release; - Safari 2 e successive release. Sistema RDBMS relazinale standard SQL cme unic Repsitry di dati, cn la pssibilità di esprtarl in frmat standard apert, da scegliere tra quelli definiti dalle linee guida DigitPA/CNIPA. Interfaccia nativa cn sistemi di prduttività individuale (wrd prcessing, presentazine e calcl) in grad di prdurre dcumenti in frmat apert, es. Rtf ODF, tra quelli definiti dagli indirizzi CNIPA. Le sluzini dvrann garantire un alt grad di integrabilità cn applicazini esterne attravers l'utilizz di Web Services già predispsti. Il Cncrrente, in sede di fferta, ptrà frnire l elenc e una breve descrizine dei Web Services dispnibili per l access e/ la fruizine delle funzini del sistema direttamente da altre applicazini. Autenticazine degli peratri per mezz utenti cn un server LDAP; 9.3. Requisiti minimi funzinali dei mduli I macrrequisiti funzinali di seguit elencati sn cnsiderati indispensabili e vinclanti nella valutazine della sluzine e il nn rispett di un di questi requisiti cstituirà esclusine dalla Gara. Integrazine di flussi di infrmazine differenti in base agli standard richiesti dai vari Enti svra-cmunali cn cui il sistema deve cllquiare. La cstruzine e il manteniment di queste prcedure deve fare parte dei servizi di aggirnament rdinari delle applicazini frnite in un unic pacchett. Integrazine fra le diverse prcedure attravers la gestine dei prcessi e l implementazine di sistemi di Gestine Pratiche di Wrk Flw. Gestine parametrica delle stampe, cnfigurabilità da parte dell utente e capacità di esprtazine su strumenti di ffice autmatin standard di mercat (Open Office/MS Office). La dcumentazine prdtta per la fruizine da parte dei cittadini, dei prfessinisti e delle imprese deve essere frnita attravers standard che nn sian legati alla acquisizine di licenze di prdtti (PDF). Utilizz di mdelli prestampati sltant se bbligatri per legge. Semplicità di guida cn help cntestuale in linea e la pssibilità di ricerca ipertestuale. Unifrmità di interfaccia dei vari mduli applicativi di back-ffice. Gestine unica dei sggetti: il sftware richiest dvrà cnsentire il mnitraggi delle relazini crrenti e striche, di gni utente (persna fisica giuridica) presente nella banca dati cmunale, in riferiment ai vari mduli attivati. Integrazine in md nativ della firma digitale dei dcumenti all intern dei vari mduli applicativi, senza sftware aggiuntivi di terzi. Questa visine unica dell anagrafe dei sggetti dvrà cnsentire un estraplazine cmpleta dei dati di gni individu sggett giuridic censit (residente n nel Cmune) partend principalmente dalle generalità anagrafiche. Si richiede inltre di pter effettuare la stampa e l analisi statistica dei dati ttenuti dalla ricerca, nnché l esprtazine degli stessi su prdtti di ffice autmatin standard di mercat (Open Office/MS Office). In particlare il sftware di Back-Office dvrà assicurare la cpertura minima funzinale dei seguenti settri cn gli applicativi in epigrafe: Settre Segreteria Generale Delibere, determine, rdinanze sindacali. Cntratti. URP. Settre Affari Finanziari Bilanci di previsine. Prtcll Infrmatic, cn la gestine dei Carteggi. Gestine Prcedimenti e Wrkflw Alb Pretri Cmplet di mdul per la pubblicazine dell Alb Pretri OnLine. 8

9 Cmune di Castellammare del Glf (TP) Certificat di bilanci. Cntabilità finanziaria. Cntabilità ecnmica. Cntabilità analitica. Cnt di bilanci. Certificat al cnt di bilanci. Mutui. Patrimni. Md. 770 e CUD. Cntrll di Gestine. Inventari/Patrimni. Gestine Ecnmat e cassa ecnmale. Settre Tributi Anagrafe cntribuenti. T.A.R.S.U. e/ TIA. I.C.I. I.M.U. C.O.S.A.P./T.O.S.A.P. Gestine del Territri e della Tpnmastica. Imprtazini dati catastali. Imprtazine dati da SOGEI. Gestine bllettazine acquedtt Affissini /Pubblicità. Servizi Persnale Rilevazine delle presenze. Gestine Ecnmica del persnale. Gestine Giuridica del persnale. Servizi alla persna e al cittadin Anagrafe. Elettrale. Stat civile. AIRE. Leva. Intercnnessine cn i sistemi: SAIA, ISTATEL, SIATEL. Settre Plizia Municipale SUAP. Gestine verbali cdice della strada. Settre Lavri Pubblici Settre Urbanistica Immissine in prcedure delle istanze cmmissini edilizie Requisiti minimi di Hardware Per quant cncerne le apparecchiature hardware, nella presente frnitura, dvrà essere esplicitamente cnsiderata la sstituzine l aggirnament del Server di BackOffice ggi in funzine press l Ente. Il prdtt frnit dvrà quantmen pssedere le seguenti caratteristiche minime: Tip di case Twer Rack. Dppi Alimentatre per gestire il Fault Tllerance. Prcessre Intel Xen Dualcre di ultima generazine, da almen 2,0 GHz. Memria RAM Minima nn inferire a 4GB. Dispsitiv ttic masterizzatre DVD. Memria di massa per ttenere cmplessivamente almen 290GB in cnfigurazine RAID 5, cn dischi di tip SAS cn cache di tip BBWC. Unità DAT/DDS da 72GB interna. 9

10 Cmune di Castellammare del Glf (TP) S.O. installat a cura del frnitre, cn le specifiche necessarie per gestire le specifiche applicazini di BackOffice fferte, ivi cmpresa la pssibilità di aggirnament dell stess per rislvere eventuali necessità di sicurezza. Tutti i sistemi Hardware frniti dvrann essere prdtti da un primari prduttre mndiale, ivi cmpresi tutti gli accessri e/ i cmpnenti necessari a cnfigurare il Server secnd le caratteristiche di funzinament cn la presente frnitura, nn dvrà essere richiesta alla amministrazine alcun nere per l acquist di sftware hardware necessari per il crrett funzinament del sistema, cmpres il sttsistema di backup dei dati. Nn sarann accettati prdtti che pssn essere definiti cn il termine assemblati Requisiti minimi per la frmazine Al fine di garantire l us apprpriat da parte di tutti gli utenti dei mduli applicativi, dvrà essere prevista una attività frmativa in lc di almen 120 re. Tutta l attività di frmazine ergata dvrà essere del tip training n the jb, vver direttamente all utente che sta perand cn l specific mdul applicativ. Nn viene cnsiderata ne accettata, in alcun cas, attività frmativa effettuata in aula. Art. 10. PAGAMENTI Il pagament verrà effettuat dall Amministrazine Cmunale, cn cadenza psticipata trimestrale, previa presentazine di fattura. Pertant la fattura relativa ad gni singl trimestre sarà liquidata e pagata entr il secnd mese successiv alla fine di gni trimestre. La fideiussine prevista all art 7.3.a sarà svinclata sl al termine di tutte le attività previste dal presente appalt, ferm restand le mdalità di pagament previste nel presente articl. Art. 11 RISOLUZIONE Il cntratt viene rislt nei seguenti casi: sspensine della prestazine; falliment dell Azienda Aggiudicataria; nn veridicità di parte di tutt quant cntenut nell fferta tecnic ecnmica; inadempienza delle clausle e cndizini del cntratt ai sensi dell art e successivi del cdice civile; nei casi previsti dall art. 37, 1 cmma del Capitlat generale dell Stat. La risluzine prta l incamerament, a titl di penale, della cauzine prestata, salv il risarciment dei danni. Art. 12 OBBLIGHI PER L AGGIUDICATARIO L Azienda Aggiudicataria, ltre a quant già indicat, cn la sttscrizine del cntratt assumerà i seguenti bblighi: il persnale incaricat delle prestazini cntrattuali dvrà mantenere riservati i dati e le infrmazini di cui venga in pssess, nn li rileverà e nn li divulgherà; dvrà garantire il rispett di tutte le dispsizini legislative inerenti la realizzazine in ggett, nnché tutelare il prpri persnale rispett alla nrmativa antinfrtunistica; dvrà assumere in prpri gni respnsabilità per infrtuni danni subiti da parte di persne di beni, dvute a prpria negligenza nell esecuzine delle prestazini cntrattuali; tutte le apparecchiature utilizzate per l attuazine del cntratt dvrann essere di crrente prduzine e di prduttri che psseggan la certificazine UNI EN ISO 9001:2000 rilasciata da enti certificatri aventi sede nella Cmunità Eurpea. Art. 13 PRETESE DI TERZI, BREVETTI E DIRITTI D AUTORE La Azienda Frnitrice garantisce in gni temp l Amministrazine da gni pretesa di terzi, anche parziale, derivante da insservanza di nrme cntrattuali e/ da inadempienze verificatesi nell ambit di attività e di rapprti preesistenti cndtti dalla Azienda medesima per l svlgiment delle attività cnnesse all stipuland cntratt. L Amministrazine appaltante nn assume alcuna respnsabilità nel cas che l azienda frnisca dispsitivi e/ sluzini tecniche di cui altri detengan il diritt di cpyright. L aggiudicatari si impegna a tenere indenne l Amministrazine appaltante da tutte le rivendicazini, le respnsabilità, perdite e danni pretesi da chiunque, nnché da tutti i csti, le spese e le respnsabilità ad essi relativi (cmpresi gli neri per spese legali e/ giudiziarie) a seguit di qualsiasi rivendicazine di vilazine dei diritti d'autre di qualsiasi marchi italian stranier, derivante che si pretendesse derivante dalla prestazine. Tutti i srgenti dei prgrammi sftware e la relativa dcumentazine, le prcedure, le specifiche tecniche, le relazini e i dcumenti quali grafici, disegni, specifiche, statistiche cmputi e dati materiali ausiliari, la dcumentazine e quant altr realizzat dall aggiudicatari e dal persnale da ess impiegat in adempiment del presente cntratt, cmpres gni risultat intermedi, è 10

11 Cmune di Castellammare del Glf (TP) di esclusiva prprietà dell Amministrazine appaltante, che ptrann disprne senza limitazine alcuna. L'impresa dvrà rispettare quant dispst dalla Dir. 91/250/CEE e dalla L. n. 518/92 sui diritti di tutela del sftware. Art. 14. FORO COMPETENTE Per qualsiasi cntrversia che dvesse srgere tra le parti in rdine alla interpretazine del cntratt del capitlat, purché abbian la lr fnte nella Legge e nn sian rislvibili in via amichevle, sarà cmpetente il Fr di Palerm. Art. 15. DISPOSIZIONI LEGISLATIVE Per quant nn previst nel presente capitlat, si fa riferiment alle vigenti dispsizini legislative in materia di cntratti della Pubblica Amministrazine, ai reglamenti ed a tutte le nrme già emanate in prpsit che dvesser intervenire in crs di rapprt. IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI Dtt. Simne Magaddin 11

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione Comune di San Nicola Manfredi (AV)

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione Comune di San Nicola Manfredi (AV) 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Cmune di San Nicla Manfredi (AV) Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.sanniclamanfredi.gv.it 2014 Elenc

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ASM Azienda Sanitaria Locale di Matera 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine ASM Azienda Sanitaria Lcale di Matera Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann Sit Istituzinale dell Azienda

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Prgrammazine Ecnmic Finanziaria Prvveditrat Uffici Ecnmat 57123 LIVORNO P.zza del Municipi 1 Tel. 0586-820295 fax 0586 820574 e-mail: ecnmat@cmune.livrn.it Cd. Fiscale e

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut di Istruzine Superire Statale Marc Fann di Cneglian Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.iissfann.gv.it

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Il Segretario Generale Enzo Solaro

Il Segretario Generale Enzo Solaro Rma, 03 agst 2015 Al Cmitat di Presidenza Al Cnsigli Direttiv Alla Cmmissine Legale Alla Cmmissine Sindacale Alle Assciazini Territriali Circlare n. 108/2015 Oggett: Verifica della reglarità delle imprese

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB COMUNE DI VIMODRONE (MI) SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI SERVIZIO SEGRETERIA UFFICIO CED (CENTRO ELABORAZIONE DATI) GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SUL SITO WEB VERSIONE 1.0 20 SETTEMBRE 2012 Premessa Nuva

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ISTITUTO TECNICO BASILIO FOCACCIA - SALERNO

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ISTITUTO TECNICO BASILIO FOCACCIA - SALERNO 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine ISTITUTO TECNICO BALIO FOCACCIA - SALER Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi www.itisfcaccia.it Ann Elenc dei

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON pcert

POSTA CERTIFICATA CON pcert POSTA CERTIFICATA CON pcert Cnferisci ai tui messaggi di psta il valre legale di una raccmandata! Accunt e-mail certificat stt il dmini pcert.it. Prevede la frnitura di una casella di psta elettrnica certificata

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM

System Document Console SDC Suite di moduli realizzati in ambiente Lotus Notes/Domino Supporto al PDM System Dcument Cnsle SDC Suite di mduli realizzati in ambiente Ltus Ntes/Dmin Supprt al PDM Recenti ricerche hann evidenziat cme sl il 20% delle infrmazini presenti in azienda sia Strutturat vver risiede

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.cmune.dmusdemaria.ca.it

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut Tecnic Cmmerciale per Gemetri L. Da Vinci Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann http://www.itcgdavinci.it

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.00

E/Fiscali - Rel. 04.03.00 E/Fiscali - Rel. 04.03.00 Rimini, 03 ttbre 2014 E/Fiscali - Fix 04.03.00 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 03/02/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.00 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente POSTA CERTIFICATA CON dmini nuv esistente Invia messaggi di psta elettrnica certificata dalle caselle email del tu dmini! Permette di avere la psta certificata stt un dmini cnfrme a quant stabilit dalle

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK)

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK) Micrsft Kinect fr Windws Sftware Develpment Kit (SDK) Le presenti cndizini di licenza cstituiscn il cntratt tra Micrsft Crpratin (, in base al lug di residenza del licenziatari, una delle sue cnsciate)

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Stato della Base Informativa di Progetto

Stato della Base Informativa di Progetto Dipartiment per la prgrammazine e la gestine delle risrse umane, finanziarie e strumentali Direzine generale per gli studi, la statistica e i sistemi infrmativi Uffici II Stat della Base Infrmativa di

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it.

Il presente concorso a premi è rivolto a tutti gli utenti maggiorenni registrati al minisito www.ilsognodiezy.it. REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI IL SOGNO DI E-ZY La scietà HAIER EUROPE TRADING S.r.l. cn sede in Varese, Via De Cristfris 12, Partita IVA 02607360126, in qualità di sggett prmtre, rganizza, alle cndizini

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione

Sistemi IBM Open Power e IBM xseries. Guida alla Procedura di Installazione Sistemi IBM Open Pwer e IBM xseries ACG Express Applicazini Cntabili Gestinali Guida alla Prcedura di Installazine Quest dcument è pubblicat sul seguente indirizz http://express.acginf.it/dcumentazine_express.asp

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00

HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 HR-COMUNICAZIONI rel 01.00.00 Infrmazini e requisiti tecnici per attivazine HR-COMUNICAZIONI versin 01.00.00 Cn il caricament della presente applicazine, i mduli che cmpnevan la sluzine HR Wrk Flw fin

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

FAQ Che cos è il Fascicolo sanitario elettronico? Quali documenti contiene il Fascicolo sanitario elettronico?

FAQ Che cos è il Fascicolo sanitario elettronico? Quali documenti contiene il Fascicolo sanitario elettronico? FAQ Che cs è il Fascicl sanitari elettrnic? Il Fascicl sanitari elettrnic (FSE) è l insieme di dati e dcumenti digitali di tip sanitari e scisanitari generati da eventi clinici presenti e trascrsi, riguardanti

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.04

e/fiscali - Rel. 04.01.04 e/fiscali - Rel. 04.01.04 Rimini, 09 dicembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.04 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 12/12/2013 Pag. 1 di 15 INDICE 1 FIX 04.01.04 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Istruzini Operative Dcumenti esclusi dalla registrazine di prtcll e sggetti a registrazine particlare Cd. MANGEDOC

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas

Nuovo Sistema Cartografico SGR per le reti Gas Nuv Sistema Cartgrafic SGR per le reti Gas Dtt. Alessandr Bugli, SGR Reti S.p.A - Rimini Abstract La Scietà Gas Rimini S.p.A., cn il supprt di GeGraphics S.r.l., ha attivat un Sistema Infrmativ Territriale

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Scuola Superiore Della Pubblica Amministrazione

Presidenza del Consiglio dei Ministri Scuola Superiore Della Pubblica Amministrazione Presidenza del Cnsigli dei Ministri Scula Superire Della Pubblica Amministrazine Frmazine Avanzata Prgramma di accmpagnament al prcess di innvazine tecnlgica, digitalizzazine e e- gvernment: il nuv CAD

Dettagli

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert Firma Digitale Offerta Ecnmica Pstecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI ver.: 1.0 del: 19/07/10 OE_FD_Cnfapi Dcument cnfidenziale Pagina 1 di 11

Dettagli

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture

Regione Calabria Dipartimento n.9 Lavori Pubblici ed Infrastrutture UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Regine Calabria Dipartiment n.9 Lavri Pubblici ed Infrastrutture Via Crispi 33-88100 CATANZARO SPECIFICHE SIERC: INTEGRAZIONE PROTOCOLLO SIAR POR Calabria

Dettagli

De D mat a eria i l a ilz i zaz a io i ne e Fat a turaz a io i ne Ele l ttronic i a - 1 -

De D mat a eria i l a ilz i zaz a io i ne e Fat a turaz a io i ne Ele l ttronic i a - 1 - Dematerializzazine e Fatturazine Elettrnica - 1 - Il Fluss Dcumentale Enti Interni e-mail e-mail Prtcll e-mail e-mail - 2 - Prblemi Archiviazine e Reperibilità: Spazi Mltiplicazine archivi lcali Tempi

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

Piano di informatizzazione

Piano di informatizzazione COMUNE DI FURTEI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Pian di infrmatizzazine delle prcedure per la presentazine n line di istanze, dichiarazini e segnalazini (ai sensi dell art 24 c 3bis DL 90/2014 L 114/2014) Apprvat

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI CENTRALINO VOIP, APPARATI DI NETWORKING E RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI CENTRALINO VOIP, APPARATI DI NETWORKING E RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI CENTRALINO VOIP, APPARATI DI NETWORKING E RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE. Cmune di Fasan CAPITOLATO TECNICO CIG:60703470D1

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv pubblicata sul sit www.autrita.energia.it in data 20 marz 2008 Delibera ARG/elt 33/08 Cndizini tecniche per la cnnessine alle reti di distribuzine dell energia elettrica a tensine nminale superire ad 1

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

KIT INFO-FORMATIVI. Catalogo 1/17

KIT INFO-FORMATIVI. Catalogo 1/17 \ \\\\\ KIT INFO-FORMATIVI Catalg Servizi di autentificazine federata FedERa Destinatari Destinatari principali dell intervent frmativ di seguit descritt sn stati individuati negli Operatri della Pubblica

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A.

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A. Rispste ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merit al band Prt. n. 1025/CONT/G.A. del 18/03/2015 Cesan Madern lì 14/04/2015 1 Cnsiderazini generali sugli biettivi dell IIS MAJORANA Attravers

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verna - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Regine Venet ULSS 20 di Verna ALLEGATO TECNICO 2.1 Pagina 1 di 7 1. Persnale dedicat alla gestine

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Roma, 22 gennaio 2010

Roma, 22 gennaio 2010 Rma, 22 gennai 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Uffici Affari Amministrativi Cntabilità e Bilanci Prt. AIFA I F.3./a.e.7702/P OGGETTO: Prcedura di gara per la realizzazine del servizi La cmunicazine

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione nte di gestine del arc naturale delle apanne di arcarl Dcument ian di nfrmatizzazine (art. 24, cmma 3 bis D.. n. 90/2014, cnvertit cn. n. 114/2014) ndice 1. nquadrament e biettivi del pian 2. rchitettura

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli