Investimenti immobiliari Svizzera

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Investimenti immobiliari Svizzera"

Transcript

1 Investimenti immobiliari Svizzera - Secondo IAZI nel 1.Tr 213 i prezzi per le case plurifamiliari hanno subito un forte aumento. L incremento dei prezzi nel 1. Tr. ammonta a 2,, in confronto nel 4.Tr. 212 era di 1,6%. L aumento dei prezzi potrebbe continuare a causa della differenza di redditività tra immobili e titoli di stato così come a causa della persistente pressione sugli investitori. - Secondo Colliers la quota offerta di superficie ad uso ufficio è cresciuta nel 212 da 4,2% a 4,7%. I motivi principali sono le ingenti attività edilizie, i problemi bancari e le riorganizzazioni delle grandi imprese. Fino a fine 214 Colliers prevede una forte crescita delle superficie sfitte e una conseguente riduzione dei prezzi. - L indicatore di impiego KOF si trova ancora vicino a zero. Industrie, settore alberghiero e settore bancario pianificano un ulteriore razionalizzazione dei posti; imprese del settore edilizio, della sanità e delle assicurazioni potrebbero invece creare nuovi posti. Nonostante i processi di terziarizzazione nell industria, la richiesta di superfici per uffici cresce a causa dell attenuato sviluppo nei settori classici degli uffici troppo poco per tenere il passo dell espansione dell offerta. - La componente del commercio al dettaglio dell indicatore di consumo dell UBS indica uno stato degli affari peggiore nel 1.Tr.. Case plurifamiliari (1) Lago Lemano Giura Altipiano Basilea Zurigo Svizzera orientale Alpi Svizzera meridionale Svizzera Rosso: situazione problematica. Frecce indicano la previsione per i prossimi 12 mesi: : miglioramento; : stabile; : peggioramento. Esempio di lettura: Regione lemanica: domanda supplementare alta e stabile; offerta supplementare bassa ed in aumento; reddito alto ed in crescita; rendite iniziali basse e stabili; valore di mercato alto e stabile. Appartamenti in affitto Domanda Offerta Tutte le considerazioni vengono fatte dal punto di vista dei proprietari/venditori. Cerchi descrivono la situazione attuale: Verde: situazione non problematica; Giallo: alcuni problemi; Fonte: Fahrländer Partner. Reddito Rendite iniziali Valori di mercato Immobili ad uso ufficio e commerciale (2) Tutte le considerazioni vengono fatte dal punto di vista dei proprietari/venditori. Cerchi descrivono la situazione attuale: Verde: situazione non problematica; Giallo: alcuni problemi; Rosso: situazione problematica. Frecce indicano la previsione per i prossimi 12 mesi: : miglioramento; : stabile; : peggioramento. Esempio di lettura: Regione lemanica: domanda supplementare bassa ed in calo; offerta supplementare media ed in calo; reddito medio ed in calo; rendite iniziali basse e stabili; valore di mercato alto e stabile. Fonte: Fahrländer Partner. Per le fonti consultare il glossario e l'impressum sull'ultima pagina. Superfici ad uso ufficio Domanda Offerta Lago Lemano Reddito Giura Altipiano Rendite iniziali Valori di mercato Basilea Zurigo Svizzera orientale Alpi Svizzera meridionale Svizzera Real Estate Investment Solutions AG Steinhauserstrasse Zug

2 Performance del mercato immobiliare diretto ed indiretto SWX IAZI Investment Real Estate Performance Index (3) Cashflow netto rendita Rendita sul capitale Rendita totale Fonte: IAZI, Meta-analisi immobiliare FPRE. SWIIT (Closing Prices), REAL (Closing Prices), KGAST (4) SWIIT REAL KGAST Fonte: SIX Swiss Exchange, KGAST. SFA-Anlagerenditeindikator SFA ARI (5) 8% 7% 6% Fonte: SFA.

3 Clima macroeconomico (1) - Il barometro congiunturale del KOF raggiunge in aprile 213 1,2 punti. Lo stato del barometro è dunque dal mese precedente praticamente invariata. - SECO: Dopo una netta ripresa registrata in gennaio, nell aprile 213 il clima di fiducia dei consumatori svizzeri è rimasto sostanzialmente invariato. Con -5 punti (contro i -6 di gennaio) l indice del clima di fiducia si è attestato leggermente al di sopra del valore medio storico. - L indicatore UBS dei consumi ha registrato a marzo una tendenza laterale. Un incremento della domanda interna nel settore alberghiero ha compensato il calo delle immatricolazioni di nuove vetture e il peggioramento dell andamento degli affari nel commercio al dettaglio. Previsioni congiunturali per l'economia nazionale svizzera (6) PIL reale Consumo privato Consumo pubblico Investimenti per equipaggiamenti Investimenti nella costruzione Esportazioni Importazioni Tasso di disoccupazione Tasso d'inflazione SECO Variazioni rispetto all'anno precedente in %. Di seguito la data della previsione attuale è seguita in parentesi dalla data dalle previsioni precedenti. SECO: ( ), KOF: ( ), Créa: ( ), CS: ( ), UBS: ( ), BAKBASEL: ( ). Frecce: (previsione precedente corretta verso l'alto), (previsione precedente corretta verso il basso), (previsione precedente mantenuta). Se si tratta della prima previsione dell'anno, non viene rappresentata nessuna freccia. KOF Créa CS UBS BAK media annua Evoluzione reale del PIL e del tasso di disoccupazione (7) - Secondo i calcoli di Fahrländer Partner il potenziale di crescita si situa 6% tra 1,6% e 1,8%. 2% 1% -1% -2% - Nota: Dal giugno 212 il censimento 21 sostituisce il censimento 2 quale base. PIL reale Potenz. di crescita Tasso di disoccupazione Il tasso di disoccupazione è stato adattato retroattivamente fino al 21. Fonte: Figura 6, Fahrländer Partner (potenziale di crescita). Consumo privato, fiducia dei consumatori e indicatore UBS per il consumo (8) L indicatore UBS dei consumi ha registrato a marzo una tendenza laterale. Un incremento della domanda interna nel settore alberghiero ha compensato il calo delle immatricolazioni di nuove vetture e il peggioramento dell andamento dell andamento degli affari nel commercio al dettaglio Consumo privato (in %) Fiducia dei cosumatori (scala destra) Indicatore UBS del consumo Nuovo indici di fiducia (scala destra) Fonte: WMR UBS, SECO, Meta-analisi congiunturale FPRE.

4 Clima macroeconomico (2) Sviluppo del reddito reale e tasso d umento dei prezzi salari reali salari nominali Inflazione Evoluzione del tasso d'interesse Libor 3 mesi Previsioni per l'inflazione della BNS Previsioni Marzo 213 Libor. Previsioni Dicembre 212 Libor. - La previsione condizionata d inflazione della Banca Nazionale (marzo 213) si è spostato verso il basso. Fonte: UST, vedi Meta-analisi congiunturale FPRE. (9) -.2%.2%.7% -.1%. Rendite delle obbligazioni della Confederazione (1) 4. Quattro settimane Durata Un anno precedente precedenti banda normale 3. 1 anno 3 anni.12% -.7% % anni.12% anni.7.69%.88% Durata in anni Quattro settimane precedenti Un anno precedente Fonte: BNS, Fahrländer Partner (Normalband), vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Tassi ipotecari (11) Tassi d'interesse ipotecari Febbraio 213 2% a tasso variabile a tasso fisso (3 anni) a tasso fisso (5 anni) a tasso fisso (1 anni) 2.7% % 2. 1% a tasso variabile a tasso fisso (5 anni) a tasso fisso (3 anni) a tasso fisso (1 anni) Fonte: BNS, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Volume ipotecario nazionale (in mia. CHF) (12) 1 8% 1 8 Febbraio 213 Volume in mia. di CHF Variazione p.a. Reclamo ipotecario % 6% 6 4 2% 2 Variazione p.a. Volume (scala destra) Fonte: BNS, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE.

5 Indicatori della domanda Saldo migratorio della popolazione residente (in 1') (13) 1 1. trimestre 213 Saldo migratorio della popolazione residente (in 1') trimestre 2. trimestre 3. trimestre 4. trimestre Fonte: UST (21-29), UFM (21-212), vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Saldo migratorio mensile (in 1') 1 marzo 213 (14) Saldo migratorio della popolazione residente (in 1') gen feb mar apr mag giu lug ago set ott nov dic media 21 media 211 media 212 Fonte: UFM, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Crescita della popolazione nelle regioni MS (21-211) (15) Nota: raggio in relazione alla popolazione 211; Cartina: Geostat/Swisstopo. Fonte: UST, vedi Immobilien-Almanach Schweiz 213.

6 Indicatori dell offerta Previsioni per la costruzione (16) In Mio CHF Variazione p.a Totale 6'733 6'88 6'318 Totale.2%.1% -.8% Grandi opere 47'984 48'16 47'392 Grandi opere.2%.1% -1. Edifici d'abitazione 29'797 29'551 28'742 Edifici d'abitazione % -2.7% Genio civile 12'748 12'793 12'927 Genio civile.. 1. Fonte: BAK, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Attività di costruzione di abitazioni (variazione p.a.) (17) 2 4. trimestre 212 Livello Variazione assoluta p.a. Variazione p.a Terminato 12'247-1'628 In costruzione 75'596 8'421 Autorizzato 22'264 9'221-12% 1 71% -1 Appartamento in costruzione Appartamento autorizzato Appartamento terminato Nota sulla illustrazione: variazione livellata per 4 trimestri. Fonte: BNS (illustrazione: variazione p.a.; variazione livellate per 4 trimestri); vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Indice della costruzione Credit Suisse / SSIC (nominale) (18) 1 1. trimestre 213 Indice (1996=1) Variazione p.a. 1 Indice della - Grandi opere - Immobile - L'indice della costruzione Svizzera serve da indicatore precoce dalla congiuntura edile in Svizzera e pronostica il volume d'affari per il -2% - -1 Immobile d'abitazione Grandi opere Indice della costruzione Fonte: Credit Suisse, SICC, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE.

7 Mercato delle transazioni Indice valore di mercato case plurifamiliari (19) Zürich (MS) Bern (MS) Basel-Stadt (MS) Genève (MS) Indice valore di mercato (21 = 1) Fonte: RESC Fahrländer Partner, Scenario base dicembre 212. Sviluppo valore di mercato per case plurifamiliari ; (2) Nota: Tutti i valori si riferiscono a costruzioni a nuovo (escl. degrado e cambio della moda) Raggio in relazione al numero di appartamenti in affitto 21 Cartina: Geostat/Swisstopo. Fonte: RESC Fahrländer Partner, Scenario base dicembre 212; Immobilien-Almanach Schweiz 213. Indice valore di mercato immobili ad uso ufficio (21) Zürich (MS) Bern (MS) Basel-Stadt (MS) Genève (MS) Indice valore di mercato (21 = 1) Fonte: RESC Fahrländer Partner, Scenario base dicembre 212; Sviluppo valore di mercato per immobili ad uso ufficio ; (22) Nota: Tutti i valori si riferiscono a costruzioni a nuovo (escl. degrado e cambio della moda) Raggio in relazione al numero di superfici ad uso ufficio 21 Cartina: Geostat/Swisstopo. Fonte: RESC Fahrländer Partner, Scenario base dicembre 212; Immobilien-Almanach Schweiz 213.

8 Appartamenti in affitto / case plurifamiliari Previsioni per appartamenti in affitto (23) Affitti netti di mercato(1) o prezzi offerti(2) FPRE(1) W&P(2) Segmento Inferiore Medio Superiore Totale 1.6% Fonte: Fahrländer Partner, Wüest & Partner, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Affitti offerti in Svizzera (variazione p.a.) (24) 6% 2% 1% 2. semestre 212 Indice (22=1) Variazione per rapporto al semestre precedente Variazione p.a. Zurigo e dintorni % Svizzera orientale % Svizzera centrale % Svizzera nord occidentale % -.2% Berna e dintorni % 2. Svizzera meridionale % 1.6% Regione lemanica Svizzera occidentale Homegate Appartamenti in affitto (W&P) Fonte: Homegate, Wüest & Partner, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Affitti offerti per appartamenti in affitto per regione (25) Zurigo e dintorni Svizzera orientale Svizzera centrale Svizzera nord occidentale Berna e dintorni Svizzera meridionale Regione lemanica Svizzera occidentale Fonte: BNS, Wüest & Partner, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Affitti secondo mercato appartamento a 4.5 locali per regione (CHF/mese) (26) 4'5 4' 3'5 Terzo quartile Mediana Primo quartile 3' 2'5 2' 1'5 1' 5 lago Lemano Giura Altipiano Basilea Zurigo Svizzera orientale Alpi Svizzera meridionale Nota: 2m2 HNF SIA 416, standard media e ubicazione micro media. Fonte: FPRE. Fahrländer Partner AG Raumentwicklung Eichstrasse Zürich

9 Immobili ad uso ufficio Previsioni per superficie ad uso ufficio (27) Affitti e prezzi di transazione(1) o prezzi offerti(2) CS(2) FPRE(1) W&P(2) Previsione tra 6 mesi Affitti Prezzi -2.7% Fonte: Credit Suisse, Fahrländer Partner, Wüest & Partner, Meta-analisi immobiliare FPRE. Affitti netti offerti per superficie ad uso ufficio (28) 16 Variazione per Indice 2. semestre 212 rapporto al semestre (22=1) 15 precedente Variazione p.a Zurigo % Basilea % Berna % Ginevra % 3.9% % 9 Zurigo Basilea Berna Ginevra Fonte: BNS, Wüest & Partner, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Variazione posti vacanti (29) 12 Indice dei posti vacanti Variazione p.a. 4. trimestre TOTALE Attività finanziarie e assicurazioni Attività immobiliari e specializzate Attività informatiche e servizi d'informazione Attività amministrative e di sostegno -1% -6% TOTALE Settore terziario Attività finanziarie e assicurazioni Settore secondario Fabbricazione di macchine Fonte: UST, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Mercato immobili ad uso ufficio: Offerta in % della superficie totale 7% (3) Svizzera Zurigo Ginevra Basilea Dicembre % % 3.9% 6% Dicembre 211 Dicembre % % 4.6% 3.2% 3.7% 4.1% 2% 1% Svizzera Zurigo Ginevra Basilea Dicembre 21 Dicembre 211 Dicembre 212 Fonte: Colliers (Svizzera) SA, vedi Meta-analisi immobiliare FPRE. Affitti secondo mercato ufficio per regione (CHF/m2a) (31) Terzo quartile Mediana Primo quartile lago Lemano Giura Altipiano Basilea Zurigo Svizzera orientale Alpi Svizzera meridionale Nota: 2m2 HNF SIA 416, standard media e positione di ufficio media. Fonte: FPRE.

10 Fonti e glossario Glossario Nota Indicatore Fonte Stato dei dati 1-2 Fahrländer Partner 1. trimestre Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE IAZI 1. trimestre Closing Prices SWIIT, REAL SIX KGAST KGAST SFA 1. trimestre Vedi meta-analisi congiunturale FPRE Previsioni SECO Variazione per rapporto all'anno precedente in %. KOF Créa Credit Suisse UBS BAKBASEL Vedi meta-analisi congiunturale FPRE SECO 212 Variazione reale per rapporto all'anno precedente in % Previsioni Fig. 3 (per rapporto ai prezzi dell'anno precedente) 8 Vedi meta-analisi congiunturale FPRE Consumo privato SECO 2. trimestre 211 Indicatore UBS consumo UBS Marzo 213 Fiducia dei consumatori SECO 2. trimestre Vedi meta-analisi congiunturale FPRE UST Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE BNS Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE BNS Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE UST, UFM 1. trimestre Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE UFM Immobilien-Almanach Schweiz 213 UST Vedi previsioni in basso 17 Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE BNS 4. trimestre 212 Variazione rispetto allo stesso tremestre dell'anno precedente, medie livellate 18 Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE Credit Suisse, SICC 1. trimestre 213 Variazione nominale rispetto stesso trimestre dell'anno precedente 19 Scenario base dicembre 212. Fahrländer Partner dicembre Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE Fahrländer Partner dicembre 212 Scenario base dicembre 212. Cartina UST Geostat/Swisstopo 21 Scenario base dicembre 212. Fahrländer Partner dicembre Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE Fahrländer Partner dicembre 212 Scenario base dicembre 212. Cartina 23 Vedi previsioni in basso 24 Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE Homegate 4. trimestre 212 Wüest & Partner 4. Quartal Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE BNS/W&P 2. semestre IMBAS FPRE 4. trimestre Vedi previsioni in basso 28 Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE BNS/W&P 2e semestre Vedi meta-analisi congiunturale FPRE UST STATIMP 4. trimestre 212 Variazione per rapporto all'anno precedente in %. 3 Vedi Meta-analisi immobiliare FPRE Colliers IMBAS FPRE 4. trimestre 212 Previsioni Swiss Issues Immobilien, Monitor Credit Suisse 4. trimestre 212 Immobilien-Almanach Schweiz 213 Fahrländer Partner 213 Immomonitoring Wüest & Partner 213 I 2 Hochbauprognose BAKBASEL 212

11 Impressum Disclamer Impressum Fahrländer Partner Raumentwicklung (FPRE) e Real Estate Investment Solutions redige il rapporto Investimenti immobiliari Svizzera con grande accuratezza. Ciononostante non viene assunta nessuna garanzia riguardante la correttezza, la precisione, l attualità e la completezza del contenuto. Valgono in ogni caso le informazioni contenute nelle fonti. I dati congiunturali sono elencati Il rapporto Investimenti immobiliari Svizzera basa principalmente su dati delle meta-analisi congiuntura e immobili di Fahrländer Partner. Le meta-analisi vengono redatte da Fahrländer Partner Raumentwicklung basandosi sui dati attuali ed accessibili e possono venir abbonate gratuitamente da Fahrländer Partner Raumentwicklung: L inoltro delle pubblicazioni è desiderato. Ci contatti in caso di grandi invii. Il rapporto Investimenti immobiliari Svizzera può venir abbonato o ritirato gratuitamente da Fahrländer Partner Raumentwicklung e Real Estate Investment Solutions: Sponsoring Il rapporto Investimenti immobiliari Svizzera è un servizio gratuito di Fahrländer Partner Raumentwicklung e Real Estate Investment Solutions. Vi offriamo la possibilità di comparire nella pubblicazione quale sponsor. P.f. ci contatti. Contatto Fahrländer Partner AG Real Estate Investment Raumentwicklung Solutions AG Eichstrasse 23 Beethovenstrasse Zürich 82 Zürich Solutions AG

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera - Secondo l indice dei prezzi per immobili SWX IAZI nel 3. trimestre 214 l aumento dei prezzi (cambiamento del valore) per le case plurifamiliari ammonta al 2,9% (,6%

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera - Secondo l'indice per immobili SWX IAZI nel 1 trimestre 215 i prezzi per le case plurifamiliari sono praticamente rimasti costanti. Il tasso di crescita ammonta allo,

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera INV-I Tr4/13 - Secondo l indice dei prezzi per immobili SWX IAZI la crescita dei prezzi delle case plurifamiliari ammontava nel 3. trimestre 213 a,8%. Mentre nel 2. trimestre

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera - Secondo l indice dei prezzi per immobili SWX IAZI, nel 1 trimestre 216 i prezzi per le case CPF sono nuovamente aumentati. L aumento di prezzo ammonta allo, (trimestre

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera - UBS: la rivalutazione del Franco svizzero ha peggiorato la competitività dell economia nazionale Svizzera. Attraverso gli interessi chiaramente diminuiti si è aggravato

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera INVI Secondo l'indice deri prezzi immobiliari SWX IAZI, la crescita dei prezzi per le case plurifam. indica una leggera ripresa. Nel 4 tr. 216, i prezzi sono aumentati

Dettagli

Investimenti immobiliari Svizzera

Investimenti immobiliari Svizzera Investimenti immobiliari Svizzera INVI Secondo l'indice deri prezzi immobiliari SWX IAZI, i prezzi per le case plurifamiliari segnano nel 1 trimestre 217 una crescita dell'1, rispetto al trimestre precedente.

Dettagli

Evoluzione del PIL e del consumo privato (1) Evoluzione del tasso di disoccupazione e dell'inflazione (2) -1% -2%

Evoluzione del PIL e del consumo privato (1) Evoluzione del tasso di disoccupazione e dell'inflazione (2) -1% -2% Meta-analisi congiunturale Aprile 2013 - Per il 2013 la SECO conta su una crescita relativamente moderata del PIL dell 1, e per il 2014 su un accelerazione fino al 2,. Le cause dell attrattiva crescita

Dettagli

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2)

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2) Meta-analisi immobiliare - Indice immobiliare dei prezzi FPRE: complessivamente, nel 4 trimestre 215, i prezzi per le abitazioni di proprietà presentano una tendenza laterale. In confronto al trimestre

Dettagli

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2)

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2) Meta-analisi immobiliare - Indice immobiliare FPRE: nel 1 trimestre 215 i prezzi per gli APP sono diminuiti del 2,9% (tutti i segmenti) a livello svizzero. Nel segmento alto la riduzione è stata la maggiore,

Dettagli

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2)

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2) Meta-analisi immobiliare * Attualizzazione secondo la pubblicazione del almanacco immobiliare svizzero 216 (18 dicembre 215) di FPRE. - Indice dei prezzi immobiliari FPRE: dopo la diminuzione dei prezzi

Dettagli

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2)

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2) Metaanalisi immobiliare Indice dei prezzi FPRE: i prezzi per le abitazioni di proprietà sono diminuiti sensibilmente nel 1 trimestre 217. La diminuzione più marcata colpisce il segmento dei prezzi medi.

Dettagli

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2)

App. in affitto: indici degli affitti di merc. e d'offerta Svizzera (1) Superfici d'ufficio: indici dei affitti di merc. e d'offerta Svizzera (2) Metaanalisi immobiliare * Attualizzazione in base allla pubblicazione "ImmobilienAlmanach Schweiz 217" (in tedesco) (22 dicembre 216) di FPRE. Indice dei prezzi immobiliari FPRE: Mentre nel 3. trimestre

Dettagli

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015

Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015 Indice Credit Suisse delle casse pensioni svizzere 1 trimestre 2015 Da inizio anno 2015: 1,51% 1 trimestre 2015: 1,51% Inizio anno soddisfacente nonostante la performance negativa di gennaio Quota di liquidità

Dettagli

Incontro ABT con i politici ticinesi

Incontro ABT con i politici ticinesi 1 Incontro ABT con i politici ticinesi C. Genasci, Membro della Direzione generale Vezia, 15 febbraio 2007 2006 in generale 2 Congiuntura! PIL (crescita reale 2006) Mondo: +5% (tasso di crescita superiore

Dettagli

NUMERO 97 MAGGIO 2015

NUMERO 97 MAGGIO 2015 NUMERO 97 MAGGIO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Indicatore ciclico

Dettagli

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali)

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali) NUMERO 98 GIUGNO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Dipartimento di economia

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 9 - Marzo PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

Aprile 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori

Aprile 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori Aprile 2015 www.sif.admin.ch Piazza finanziaria svizzera Indicatori 1 Importanza economica della piazza finanziaria svizzera Negli ultimi dieci anni, il contributo delle assicurazioni alla creazione di

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 9 - Settembre 9 PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 7 - Febbraio PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

Ottobre 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori

Ottobre 2015 www.sif.admin.ch. Piazza finanziaria svizzera Indicatori Ottobre 2015 www.sif.admin.ch Piazza finanziaria svizzera Indicatori 1 Importanza economica della piazza finanziaria svizzera Negli ultimi dieci anni, il contributo delle assicurazioni alla creazione di

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) PRINCIPALI GRANDEZZE BANCARIE: CONFRONTO 2013 VS 2007 2007 2013 Prestiti all'economia (mld di euro) 1.673 1.851 Raccolta da clientela (mld di euro)

Dettagli

La congiuntura. italiana. La stima trimestrale del Pil

La congiuntura. italiana. La stima trimestrale del Pil La congiuntura italiana N. 6 LUGLIO 2015 Secondo i dati congiunturali più recenti la lieve ripresa dell attività economica nel primo trimestre sta proseguendo. Tuttavia le indicazioni degli indicatori

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 31 - Novembre 9 PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) 1. A febbraio 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.855 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte. Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015

CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte. Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015 CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015 In cosa consiste la strategia d'investimento a lungo termine? Particolarità: assenza di azioni e monete estere

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 8 - Marzo PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

Prospettive congiunturali per il settore dell automobile svizzero

Prospettive congiunturali per il settore dell automobile svizzero BAKBASEL Previsioni di settore Prospettive congiunturali per il settore dell automobile svizzero Analisi e previsioni per conto della Unione professionale svizzera dell automobile (UPSA) Novembre 2013

Dettagli

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni La congiuntura italiana N. 3 FEBBRAIO 2014 Il Pil torna positivo nel quarto trimestre ma il dato è sotto le attese. La crescita si prospetta debole, penalizzata della mancanza di credito e per ora sostenuta

Dettagli

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Real Estate Asset Management Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Nuova emissione 9 20 novembre 2009 Private Banking Investment Banking Asset Management Appartamento

Dettagli

I dati significativi del mercato assicurativo italiano nel contesto economico (dati aggiornati a febbraio 2016)

I dati significativi del mercato assicurativo italiano nel contesto economico (dati aggiornati a febbraio 2016) I dati significativi del mercato assicurativo italiano nel contesto economico (dati aggiornati a febbraio 2016) Servizio Attuariato, Statistiche e Analisi Banche Dati ANIA Agenda Il contesto economico

Dettagli

Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2015

Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2015 Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2015 Analisi e previsioni per conto della Unione professionale svizzera dell automobile UPSA Previsioni di settore BAKBASEL Ottobre 2014

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) 1. A giugno 2013 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.893 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è sempre

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Il primo fondo. di investimento immobiliare. della Svizzera Italiana

Il primo fondo. di investimento immobiliare. della Svizzera Italiana Il primo fondo di investimento immobiliare della Svizzera Italiana Affidabile. Solido. In crescita. Residentia Residentia è un fondo immobiliare nato nel 2009 che agisce nell ambito degli stabili residenziali

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino

Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino Statistica sulla domanda di turismo alberghiero in Ticino Marzo - maggio 2015 Contenuti La sintesi dell Osservatorio del Turismo 3 Analisi per regioni turistiche svizzere 4 Arrivi e pernottamenti mensili

Dettagli

II L EVOLUZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA

II L EVOLUZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA II L EVOLUZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA II.1 L Economia Italiana nel 2004 Gli Sviluppi Recenti Dopo la battuta d arresto avvenuta alla fine dell anno scorso, l economia italiana è tornata a crescere nel

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 16 DICEMBRE 2010 Microimprese ancora in affanno ma emergono i primi timidi segnali di miglioramento negli investimenti Calano

Dettagli

Meta-analisi congiunturale

Meta-analisi congiunturale Metaanalisi congiunturale BAK Basel: il miglioramento delle condizioni quadro dell'economia mondiale e le buone prospettive per la congiuntura nazionale favoriranno, nel corso dei prossimi trimestri, uno

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI. Elena Molignoni

PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI. Elena Molignoni PROSPETTIVE DEL MERCATO IMMOBILIARE BUSINESS DI MONZA E BRIANZA NELLA COMPETIZIONE TRA TERRITORI Elena Molignoni Mercato dei capannoni industriali Il comparto dei capannoni industriali ha evidenziato nel

Dettagli

L immigrazione: un importante fonte di nuove leve per l economia

L immigrazione: un importante fonte di nuove leve per l economia Avvocati e notai Lawyers Newsletter Zurigo, gennaio 2013 L immigrazione: un importante fonte di nuove leve per l economia A partire dal 2002 è stata progressivamente introdotta la libera circolazione delle

Dettagli

Andamento affari e occupazione nel settore bancario

Andamento affari e occupazione nel settore bancario Andamento affari e occupazione nel settore bancario Franco Citterio Direttore ABT Vezia, 15 febbraio 2007 Swiss Market Index (Fonte: UBS) 15.02.2007 2 Massa patrimoniale gestita dalle banche in Svizzera

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Meta-analisi congiunturale

Meta-analisi congiunturale Metaanalisi congiunturale KOF: l'economia svizzera si trova in un buono stato di forma e le prospettive di crescita del PIL anche grazie alla ripresa economica della zona euro sono positive (217: +1,;

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) 1. A maggio 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.815 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Swiss Life Premium Immo. Investite in immobili svizzeri di prim ordine con rendimenti stabili

Swiss Life Premium Immo. Investite in immobili svizzeri di prim ordine con rendimenti stabili Swiss Life Premium Immo Investite in immobili svizzeri di prim ordine con rendimenti stabili Swiss Life Premium Immo vi fornisce buone opportunità di rendimento. Swiss Life Premium Immo 3 Prospettive di

Dettagli

Il rapporto banca impresa nella crisi del debito sovrano. Gregorio De Felice Chief Economist

Il rapporto banca impresa nella crisi del debito sovrano. Gregorio De Felice Chief Economist Il rapporto banca impresa nella crisi del debito sovrano Gregorio De Felice Chief Economist 1 Credito alle imprese in forte crescita negli ultimi 1 anni La recente flessione del credito segue un periodo

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 9 luglio 2014 Ancora luci ed ombre I dati presentati in questo aggiornamento sono interlocutori. Da un lato, in negativo, abbiamo il credito, ancora in territorio negativo, e

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 13 Maggio 2013 Più raccolta, meno prestiti PIÚ RACCOLTA, MENO PRESTITI Continuano a ridursi gli impieghi, con saggi che nel caso delle famiglie raggiungono valori di massimo

Dettagli

Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2016

Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2016 Previsioni congiunturali per il settore svizzero dell automobile 2016 Analisi e previsioni per conto della Unione professionale svizzera dell automobile (UPSA) Previsioni di settore BAKBASEL Ottobre 2015

Dettagli

Il capitale circolante del settore siderurgico

Il capitale circolante del settore siderurgico Il capitale circolante del settore siderurgico Quale impatto sulla posizione finanziaria nel 21? Analisi elaborata dall Unità di di Centrobanca Pio De Gregorio Stefania Baccalini Gianluca De Sanctis 8

Dettagli

Prospettive di recessione?

Prospettive di recessione? VIP - Politica economica Weltpoststrasse 20 CH-3000 Berna 15 T +41 31 350 21 11 F +41 31 350 22 11 http://www.unia.ch Unia Segretariato centrale, dipartimento Politica contratuale e gruppi d interesse,

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

IL SETTORE DELL EDILIZIA

IL SETTORE DELL EDILIZIA BELGIO: IL SETTORE DELL EDILIZIA L ICE Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, con la propria rete di Uffici nel mondo e con le attività di promozione e

Dettagli

La Crisi dei Salari Crescita, Occupazione e Redditi perduti negli anni Duemila

La Crisi dei Salari Crescita, Occupazione e Redditi perduti negli anni Duemila Istituto per le ricerche economiche e sociali La Crisi dei Salari Crescita, Occupazione e Redditi perduti negli anni Duemila presentazione a cura di: Agostino Megale Riccardo Sanna Taranto, 18/9/2010 elaborazioni

Dettagli

La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014

La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 La congiuntura economica e i mercati finanziari Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 9 luglio 2014 Agenda L economia mondiale

Dettagli

Communiqué de presse Pressemitteilung Comunicato Stampa

Communiqué de presse Pressemitteilung Comunicato Stampa Office fédéral de la statistique Bundesamt für Statistik Ufficio federale di statistica Uffizi federal da statistica Service d information Informationsdienst Servizio informazioni Servetsch d infurmaziun

Dettagli

Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera

Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera id421 Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera Indagine compiuta su incarico di H+, Gli Ospedali Svizzeri Basilea, febbraio 2007 Thomas Schoder, Membro della Direzione, Responsabile

Dettagli

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE

TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE TRA ASPETTATIVE DI RECUPERO ED INCERTEZZE (febbraio 2015) Il ciclo internazionale, l area euro ed i riflessi sul mercato interno Il ciclo economico internazionale presenta segnali favorevoli che si accompagnano

Dettagli

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011

ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 ECONOMIA E MERCATI FINANZIARI QUARTO TRIMESTRE 2011 1. QUADRO MACROECONOMICO INTERNAZIONALE Negli ultimi mesi del 2011 si è verificato un peggioramento delle prospettive di crescita nelle principali economie

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 12 marzo 2015 Timidi segnali di risveglio I dati di gennaio 2015 1 confermano, al netto di alcuni salti statistici, il lento miglioramento nella dinamica delle più importanti

Dettagli

I N V E S T I E T I C O

I N V E S T I E T I C O I N V E S T I E T I C O FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE DI TIPO CHIUSO RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 AEDES BPM Real Estate SGR S.p.A. Sede legale: Bastioni di Porta Nuova,

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza Report trimestrale sull andamento dell economia Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre SEI provvederà a mettere a disposizione delle imprese, con cadenza trimestrale, un report finalizzato

Dettagli

08.15 RAPPORTO MENSILE

08.15 RAPPORTO MENSILE 08.15 RAPPORTO MENSILE Agosto Crescita economica, Imprese 1 Mercato del lavoro 3 Inflazione 5 Commercio estero 6 Turismo 8 Credito 9 Frutticoltura, Costruzioni 10 Congiuntura internazionale 11 Autori Luciano

Dettagli

Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29)

Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29) Fabbricazione di autoveicoli, rimorchi e semirimorchi (Ateco 29) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Ottobre 2015 Indicatori congiunturali Indice della Produzione industriale

Dettagli

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management 27 febbraio 2015

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management 27 febbraio 2015 Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave Real Estate Asset Management 27 febbraio 2015 Aggi e disaggi dei fondi immobiliari svizzeri Media dei fondi CH quotati 1 : 36.2% 1 se si considerano anche i fondi

Dettagli

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management 30 gennaio 2015

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management 30 gennaio 2015 Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave Real Estate Asset Management 30 gennaio 2015 Aggi e disaggi dei fondi immobiliari svizzeri Media dei fondi CH quotati 1 : 31.6% 1 se si considerano anche i fondi

Dettagli

DATI E TENDENZE SUL CREDITO ALLE IMPRESE IN ITALIA AL: 31 LUGLIO 2015

DATI E TENDENZE SUL CREDITO ALLE IMPRESE IN ITALIA AL: 31 LUGLIO 2015 REPORT No. 20 del 24 settembre 2015 INDICE DATI E TENDENZE SUL CREDITO ALLE IMPRESE IN ITALIA AL: 31 LUGLIO 2015 Premessa e definizione degli aggregati creditizi sottoposti a monitoraggio 1. Evoluzione

Dettagli

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita

L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita L industria immobiliare italiana 2012: opportunità per la crescita GUALTIERO TAMBURINI ASSEMBLEA ANNUALE FEDERIMMOBILIARE ROMA, 18 GENNAIO 2012 Il quadro macroeconomico PIL ed occupazione (variazioni %

Dettagli

2014/2015: Retrospettiva e prospettive future. Risparmio in titoli per conti Risparmio 3 e di libero passaggio

2014/2015: Retrospettiva e prospettive future. Risparmio in titoli per conti Risparmio 3 e di libero passaggio 2014/2015: Retrospettiva e prospettive future Risparmio in titoli per conti Risparmio 3 e di libero passaggio Retrospettiva 2014 La comunicazione relativa a una riduzione solo graduale degli acquisti di

Dettagli

Presentazione del Rapporto L economia del Molise

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Presentazione del Rapporto L economia del Molise Francesco Zollino Servizio di Congiuntura e politica monetaria Banca d Italia Università degli Sudi del Molise, Campobasso 18 giugno 215 Il contesto internazionale

Dettagli

CREDITO ALLE FAMIGLIE E TRASFORMAZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA: VERSO UNO STANDARD EUROPEO?

CREDITO ALLE FAMIGLIE E TRASFORMAZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA: VERSO UNO STANDARD EUROPEO? CREDITO ALLE FAMIGLIE E TRASFORMAZIONE DELL ECONOMIA ITALIANA: VERSO UNO STANDARD EUROPEO? Fabio Panetta Servizio Studi - Banca d Italia Intervento al convegno: CONSUMER CREDIT 2005 Credito per la Crescita:

Dettagli

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management, SDRP 2 31 luglio 2014

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management, SDRP 2 31 luglio 2014 Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave Real Estate Asset Management, SDRP 2 31 luglio 2014 Aggi e disaggi dei fondi immobiliari svizzeri Media dei fondi CH quotati 1 : 18,8% 1 se si considerano anche

Dettagli

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management, SDRP 2 30 settembre 2014

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Asset Management, SDRP 2 30 settembre 2014 Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave Real Estate Asset Management, SDRP 2 30 settembre 2014 Aggi e disaggi dei fondi immobiliari svizzeri Media dei fondi CH quotati 1 : 19,5% 1 se si considerano anche

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 13 maggio 2015 I primi effetti del QE! I dati di marzo 2015 del sistema bancario italiano 1 mostrano i primi effetti del Quantitative Easing della BCE. L effetto di questa misura

Dettagli

Preventivo 2016. In milliardi

Preventivo 2016. In milliardi Panoramica Preventivo 2016 In milliardi Deficit Uscite Per il 2016 è atteso un deficit del bilancio ordinario di 0,4 miliardi. Le direttive del freno all indebitamento potranno pertanto essere rispettate

Dettagli

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Investment Management 30 ottobre 2015

Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave. Real Estate Investment Management 30 ottobre 2015 Fondi immobiliari svizzeri Cifre chiave Aggi e disaggi dei fondi immobiliari svizzeri Media dei fondi CH quotati 1 : 24.4% 1 se si considerano anche i fondi negoziati OTC CS 1a Immo CP, CS REF LogisticsPlus

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.848 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Quaderno Trimestrale degli Indicatori Macroeconomici

Quaderno Trimestrale degli Indicatori Macroeconomici Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Quaderni Statistici e Informativi ISSN 1974-6822 Quaderno Trimestrale degli Indicatori Macroeconomici N 1 Novembre 2009 Quaderni Statistici

Dettagli

La competitività dei territori italiani nel mercato globale

La competitività dei territori italiani nel mercato globale La competitività dei territori italiani nel mercato globale Zeno Rotondi, Responsabile Ufficio Studi Italia Bologna, aprile 2011 Indice Quadro congiunturale La competitività dei territori e il ritorno

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 marzo 2015 Credito in lenta uscita dal ciclo negativo Il minimo del ciclo negativo dei prestiti è chiaramente alle spalle,

Dettagli

Proiezioni macroeconomiche per l area dell euro formulate dagli esperti dell Eurosistema

Proiezioni macroeconomiche per l area dell euro formulate dagli esperti dell Eurosistema Proiezioni macroeconomiche per l area dell euro formulate dagli esperti dell Eurosistema Sulla base delle informazioni disponibili al 20 novembre 2004, gli esperti dell Eurosistema hanno elaborato le proiezioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA. Martedì 25 marzo 2014. Alberto M. Lunghini

ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA. Martedì 25 marzo 2014. Alberto M. Lunghini ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA Martedì 25 marzo 2014 QUALI PROSPETTIVE PER L INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN ITALIA Alberto M. Lunghini Regulated by RICS IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO dagli

Dettagli

Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26)

Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26) Fabbricazione di computer e prodotti di elettronica e ottica; app. elettromedicali e di misurazione (Ateco 26) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 10 novembre 2014 Verso quota 0% I più recenti dati sul sistema bancario 1 confermano il lento trend di miglioramento in corso da alcuni mesi: le variazioni annue dello stock

Dettagli

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23)

Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi (Ateco 23) Indicatori congiunturali di settore e previsioni Business Analysis Aprile 2015 Indicatori congiunturali Indice della

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 Resoconto intermedio

Dettagli

Come riporta l analisi trimestrale

Come riporta l analisi trimestrale inchiesta investimenti immobiliari di Marzio Molinari, Alberto Pattono ed Elena Steiger Il bello del mattone Da due anni a questa parte gli investimenti nel settore immobiliare in Svizzera sono in leggera

Dettagli

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia Paolo Sestito Servizio struttura Economica, Banca d Italia Modena, 4 giugno 215 Il contesto internazionale e l area dell euro 2 Nei paesi emergenti,

Dettagli

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO Ufficio Comunicazione&Studi Confartigianato del Veneto ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO INDAGINE CONGIUNTURALE ANDAMENTO 2 SEMESTRE 2010 PREVISIONE 1 SEMESTRE 2011 In collaborazione con INDAGINE

Dettagli

ul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rappo

ul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rappo ul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rapporto sul Leasing rappo ORGANI DELL ASSOCIAZIONE Rosario Corso Vittorio Francoli CONSIGLIO Rosario Corso (Presidente) Lamberto Cioci (Vice Presidente)

Dettagli

Tendenze congiunturali

Tendenze congiunturali Tendenze congiunturali Rete regionale di contatti della BNS Rapporto dei delegati alle relazioni economiche regionali sottoposto alla Direzione generale della BNS per la valutazione trimestrale del giugno

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. OSSERVATORIO ECONOMICO Maggio 2015. Tommaso Di Nardo Gianluca Scardocci

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. OSSERVATORIO ECONOMICO Maggio 2015. Tommaso Di Nardo Gianluca Scardocci CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI OSSERVATORIO ECONOMICO Maggio 2015 a cura della Tommaso Di Nardo Gianluca Scardocci 112 110 108 106 104 102 100 Roma 15 giugno 2015

Dettagli

Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1

Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1 Clima di fiducia del mercato immobiliare nei capoluoghi lombardi 1 Mercato residenziale Mercato della compravendita Nell ultimo periodo il mercato della compravendita di abitazioni nei Capoluoghi Lombardi

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli