Riviera Trasporti SpA Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000 N Via Nazionale IMPERIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riviera Trasporti SpA Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000 N 16038 Via Nazionale 365 - IMPERIA"

Transcript

1 Riviera Trasporti SpA Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2000 N Via Nazionale IMPERIA DOCUMENTO ALLEGATO AL DISCIPLINARE DI GARA ANNO 2012 MODALITA OPERATIVE CON LE INDICAZIONI NECESSARIE PER LA DETERMINAZIONE DEL PREMIO ANNUO DELLE POLIZZE Alla data della pubblicazione del bando di gara,il parco veicoli aziendali,comprese le caratteristiche tecniche dei veicoli, i valori dei veicoli,le scadenze delle polizze in corso, è quello riportato nella Situazione parco veicoli Riviera Trasporti s.p.a. alla data del documento reperibile negli allegati al bando di gara. Resta comunque inteso che il numero esatto e definitivo dei veicoli da assicurare verrà comunicato dalla Azienda RIVIERA TRASPORTI s.p.a. alla Compagnia/e cui verrà aggiudicato il servizio al momento della assegnazione delle polizze. POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA LOTTO N.1 SCHEDA ALLEGATO G.1 - POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA. Al fine di consentire il necessario raffronto fra le offerte economiche presentate, i concorrenti dovranno seguire le modalità operative di seguito riportate. A - FORMULE TARIFFARIE AMMESSE: - SETTORE I AUTOVETTURE TARIFFA BONUS/MALUS 1

2 - SETTORE III AUTOBUS TARIFFA BONUS/MALUS TARIFFA A PREMIO FISSO- TARIFFA A PREMIO CON SCONTO ANTICIPATO-TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA - SETTORE IV AUTOCARRI TARIFFA BONUS/MALUS TARIFFA A PREMIO FISSO CON PEJUS - TARIFFA CON SCONTO ANTICIPATO -TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA - SETTORE V MOTOVEICOLI TARIFFA BONUS/MALUS TARIFFA A PREMIO FISSO TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA - SETTORE RIMORCHI TARIFFA BONUS /MALUS- TARIFFA A PREMIO FISSO CON PEJUS- TARIFFA A PREMIO FISSO- TARIFFA CON SCONTO ANTICIPATO- TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA. - TARGA PROVA - TARIFFA A PREMIO FISSO- Le Compagnie partecipanti potranno presentare offerta utilizzando le proprie formule tariffarie aziendali, indicando chiaramente nella apposita colonna delle schede di dettaglio dei veicoli la sigla relativa alla formula adottata per il conteggio del premio, e precisamente: B/M per tariffa Bonus/Malus TPF per tariffa a premio fisso con pejus TF per tariffa a premio fisso. TSA per tariffa a premio con sconto anticipato TFF per tariffa con franchigia fissa A.1 SETTORE I AUTOVETTURE Sino alla data del i veicoli sono assicurati con la Compagnia Toro Assicurazioni nella forma tariffaria: Bonus / Malus. Nella scheda, per ogni veicolo, è riportata la classe di assegnazione in C.U.(Regolamento ISVAP) con indicazione della classe risultante dalla attestazione dello stato di rischio rilasciata dall Assicuratore che attualmente detiene la polizza e riferita alla scadenza del Il concorrente dovrà calcolare nell apposita colonna il premio lordo annuo proposto con riferimento alla classe di assegnazione C.U. riportata nella SCHEDA DI OFFERTA. Al momento della emissione della polizza,alla data del l Assicuratore assegnatario sarà tenuto a calcolare il premio con riferimento all effettiva classe di merito C.U. riportata sulla Attestazione dello stato di rischio per la annualità rilasciata dal precedente Assicuratore per ogni veicolo. 2

3 A.2 SETTORE III AUTOBUS Al momento della pubblicazione della presente gara i veicoli appartenenti al Settore III sono così suddivisi: AUTOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO URBANO N 58 AUTOBUS / FILOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO DI LINEA INTERURBANO / EXTRAURBANO N 130 AUTOBUS IN SERVIZIO DI TURISMO E DI NOLEGGIO N 13 AUTOBUS ADIBITI A SCUOLABUS N 13 L Azienda informa i concorrenti che : I veicoli immatricolati : i veicoli immatricolati : AUTOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO URBANO sono assicurati con la Compagnia RSA con forma tariffaria: TARIFFA A PREMIO FISSO CON PEJUS AUTOBUS / FILOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO DI LINEA INTERURBANO / EXTRAURBANO Sono assicurati con la Compagnia RSA con forma tariffaria: TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA 520,00, e AUTOBUS IN SERVIZIO DI TURISMO E DI NOLEGGIO AUTOBUS ADIBITI A SCUOLABUS Sono assicurati con la Compagnia Toro Assicurazioni con forma tariffaria: TARIFFA A PREMIO FISSO. INFORMAZIONE RELATIVA AI VEICOLI FILOBUS L Azienda informa le Imprese di assicurazione che i veicoli definiti ai sensi del Codice della Strada art.55- filoveicoli sono posti in circolazione nel rispetto delle vigenti disposizioni in materia regolamentate dalle competenti Autorità Ministeriali. Si rammenta ai concorrenti che il Codice della Strada non assoggetta i filoveicoli ad immatricolazione;conseguentemente i dati identificativi di ogni veicolo di proprietà della Azienda sono riportati nel libretto delle visite e prove,documento che accerta i requisiti di idoneità alla circolazione dei filoveicoli. 3

4 Nel documento ALLEGATO G.1 alla SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA il concorrente dovrà calcolare il premio annuo tenuto conto : dei massimali predeterminati per ogni tipo di immatricolazione dei veicoli del settore; - del calcolo del premio lordo unitario prescindendo,per quanto sia nelle possibilità del concorrente,dal calcolo del premio in base al numero di posti a sedere ed in piedi riportati dalla carta di circolazione di ogni veicolo. I posti sono altresì riportati nel documento SITUAZIONE PARCO VEICOLI RIVIERA TRASPORTI S.P.A. ALLA DATA DEL allegato ai documenti di gara. della indicazione della opzione della forma tariffaria prescelta, tra quelle indicate, ed applicata ad ogni tipo di immatricolazione dei veicoli. A.3 SETTORE IV AUTOCARRI Sino alla data del i veicoli sono assicurati con la Compagnia Toro Assicurazioni nella forma tariffaria: TARIFFA FISSA CON PEJUS. Nella SCHEDA DI OFFERTA, per ogni veicolo, sono riportate: - l indicazione dell applicazione o non applicazione del Pejus; - la classe di assegnazione in C.U.; risultante dalla attestazione dello stato di rischio rilasciata dall Assicuratore che attualmente detiene la polizza e riferita alla scadenza anniversaria del Il concorrente dovrà : -indicare nella apposita casella la opzione della forma tariffaria prescelta ; - calcolare ed indicare nell apposita colonna il premio lordo annuo proposto con riferimento alla classe di assegnazione C.U. riportata nella SCHEDA DI OFFERTA. Al momento della emissione della polizza,alla data del l Assicuratore assegnatario sarà tenuto a calcolare il premio con riferimento all effettiva classe di merito C.U. riportata sulla Attestazione dello stato di rischio rilasciata dal precedente Assicuratore. A.4 SETTORE V MOTOVEICOLI Sino alla data del i veicoli sono assicurati con la Compagnia Toro Assicurazioni nella forma tariffaria: FRANCHIGIA FISSA Nella SCHEDA DI OFFERTA, per ogni veicolo, viene riportata la risultante dalla attestazione dello stato di rischio rilasciata dall Assicuratore che attualmente detiene la polizza è riferita alla scadenza del

5 Il concorrente dovrà : - indicare nella apposita casella la opzione della forma tariffaria prescelta ; - calcolare ed indicare nell apposita colonna il premio lordo annuo proposto con riferimento alla classe di assegnazione C.U. riportata nella SCHEDA DI OFFERTA.. Al momento della emissione della polizza,alla data del l Assicuratore assegnatario sarà tenuto a calcolare il premio con riferimento all effettiva classe di merito C.U. riportata sulla Attestazione dello stato di rischio rilasciata dal precedente Assicuratore A.5 SETTORE RIMORCHI Sino alla data del i veicoli sono assicurati con la Compagnia Toro Assicurazioni nella forma tariffaria: TARIFFA FISSA CON PEJUS I RIMORCHI sono destinati: - n 01 a trasporto cose - n 06 a trasporto persone Nella SCHEDA DI OFFERTA, per ogni veicolo, sono riportate: - l indicazione dell applicazione o non applicazione del Pejus; - la classe di assegnazione in C.U.; risultante dalla attestazione dello stato di rischio rilasciata dall Assicuratore che attualmente detiene la polizza e riferita alla scadenza del Il concorrente dovrà : - indicare nella apposita casella la opzione della forma tariffaria prescelta ; - calcolare ed indicare nell apposita colonna il premio lordo annuo proposto con riferimento alla classe di assegnazione C.U. riportata nella SCHEDA DI OFFERTA... Al momento della emissione della polizza,alla data del l Assicuratore assegnatario sarà tenuto a calcolare il premio con riferimento all effettiva classe di merito C.U. riportata sulla Attestazione dello stato di rischio rilasciata dal precedente Assicuratore. A.6 TARGA IN PROVA Sino alla data del la targa è assicurata con la Compagnia Toro Assicurazioni con forma tariffaria: TARIFFA PREMIO FISSO. Stabilito che non esistono opzioni della forma tariffaria il concorrente dovrà calcolare : - il premio lordo annuo proposto con riferimento alla forma tariffaria ammessa,ovvero Tariffa a Premio Fisso. 5

6 Di conseguenza la sommatoria dei premi riferiti ad ogni settore, e che sono da riportare nella SCHEDA DI OFFERTA riepilogativa ALLEGATO G.1, rappresenta l offerta economica del Concorrente.. NORME RIFERITE ALLE OPZIONI TARIFFARIE DEFINITE : PREMIO CON SCONTO ANTICIPATO FRANCHIGIA FISSA Premesso che le tariffe : TSA -tariffa con sconto anticipato TFF -tariffa con franchigia fissa prevedono : - il pagamento del premio lordo annuo per ogni veicolo; l'accollo, a carico della Azienda di un ulteriore onere economico alla scadenza del contratto,a conguaglio, a favore della Compagnia, nella misura delle somme pattuite nel capitolato della polizza per ciascun sinistro che abbia dato luogo ad un pagamento passivo ; rendendosi necessario,qualora sia utilizzate le predette tariffe, riparametrare e rendere omogenea la offerta economica al criterio del prezzo più basso, si stabilisce che l offerta economica della polizza presentata da ogni concorrente sarà convenzionalmente ricalcolata dalla Azienda e determinata,ai fini della assegnazione del servizio, dalla somma matematica dei seguenti elementi: 1) premio annuo lordo indicato nella SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA-ALLEGATO G.1 del settore di veicoli per il quale il concorrente ha indicata l opzione della forma tariffaria TSA ovvero TFF; 2) importo aggiuntivo(maggiorazione) previsto in corrispondenza al tipo di formula tariffaria prescelta.. A maggior chiarimento la maggiorazione è determinata nel seguente modo : 1) la Azienda ha preso a riferimento il numero complessivo dei sinistri passivi osservati nell'anno solare 2011 così come risultano dal prospetto statistico elaborato da RIVIERA TRASPORTI S.P.A., e disponibile fra gli atti di gara. Dall elaborato si ricava il seguente numero di sinistri passivi ( individuati nel prospetto con sigla PA PI) : n. 45 settore autobus urbani n. 69 settore autobus extraurbani n. 1 settore turismo e noleggio n. 7 settore scuolabus n. 5 settore autocarri. 2) l Azienda procederà al ricalcolo del premio seguendo la procedura sopra stabilita,conseguentemente : - A) per la TSA- TARIFFA CON SCONTO ANTICIPATO la maggiorazione è la seguente : settore autobus urbani settore autobus extraurbani 250 settore turismo e noleggio settore scuolabus 6

7 1.250 settore autocarri. -B) per la TFF - TARIFFA CON FRANCHIGIA FISSA la maggiorazione è la seguente: settore autobus urbani settore autobus extraurbani 500 settore turismo e noleggio settore scuolabus settore autocarri. 3) la Azienda procederà alla successiva redazione della graduatoria finale delle offerte pervenute in base ai risultati della sommatoria ottenuta. B MASSIMALE CATASTROFALE PER SINISTRO DI RESPONSABILITA CIVILE: Per il calcolo dei premi riguardanti l offerta economica si stabilisce che: per i Settori di veicoli : AUTOVETTURE, VEICOLI DEL SETTORE IV VEICOLI DEL SETTORE V VEICOLI CLASSIFICATI RIMORCHI TRAGA PROVA dovrà valere un massimale: NON INFERIORE AD ,00 CATASTROFALE PER SINISTRO Per i settori di veicoli : AUTOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO URBANO AUTOBUS FILOBUS IN SERVIZIO PUBBLICO EXTRAURBANO AUTOBUS ADIBITI A SCUOLABUS Dovrà valere un massimale : NON INFERIORE AD ,00 CATASTROFALE PER SINISTRO. Per il settore di veicoli : AUTOBUS IN SERVIZIO DI TURISMO E DI NOLEGGIO Dovrà valere un massimale : NON INFERIORE AD ,00 CATASTROFALE PER SINISTRO. La Azienda informa i concorrenti che non sono ammesse offerte economiche che prevedano massimali inferiori e nel caso di mancata indicazione si intende accettato il massimale minimo proposto dall Azienda. L AGGIUDICAZIONE DELLA GARA E DETERMINATA ESCLUSIVAMENTE DALLA SOMMATORIA DEI PREMI LORDI OFFERTI PER OGNI SETTORE TARIFFARIO 7

8 INDIPENDENTEMENTE DALL EVENTUALE DIVERSO MASSIMALE DI VALORE MAGGIORE PROPOSTO DAL CONCORRENTE. %%% %%% POLIZZA DI ASSICURAZIONE A.R.D. AUTOVEICOLI PARCO VEICOLI AZIENDALE LOTTO N.2 SCHEDA ALLEGATO H 1 - POLIZZA DI ASSICURAZIONE A.R.D. AUTOVEICOLI PARCO VEICOLI AZIENDALE Nell ALLEGATO H.1,l Azienda ha riportato il valore assegnato ai veicoli(suddivisi per categorie) facenti parte del parco della RIVIERA.TRASPORTI S.P.A. alla data del Al fine della aggiudicazione della polizza con il criterio del prezzo più basso, convenzionalmente la Azienda stabilisce il seguente metodo di valutazione delle offerte economiche : il concorrente,applicando il proprio tasso riportato nella TABELLA DEI TASSI, dovrà indicare un premio annuo lordo complessivo riferito a tutto il parco veicoli e riferito esclusivamente alla : GARANZIA INCENDIO Art. 9) del Capitolato Speciale di Polizza -Lotto n.2 IL CONCORRENTE E TENUTO ALTRESI AD INDICARE NELL APPOSITA TABELLA RIPORTATA NELLA SCHEDA ALLEGATO H.1, TUTTI I TASSI ED I COSTI CHE VERRANNO APPLICATI PER LE DIVERSE FATTISPECIE DELLE GARANZIE ACCESSORIE. La Azienda avrà facoltà di richiedere,al momento della assegnazione del servizio, insindacabilmente a sua discrezione, la copertura delle Garanzie Accessorie per singoli veicoli individuati, utilizzando le diverse opzioni delle COMBINAZIONI DI GARANZIA come stabilito all Art. 14) del Capitolato Speciale di Polizza. I %%% %%% 8

9 9

ALLEGATO G.1 DOCUMENTO ALLEGATO ALLA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA RIVIERA TRASPORTI SPA IMPERIA ANNO 2012 (ALLEGATO G)

ALLEGATO G.1 DOCUMENTO ALLEGATO ALLA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA RIVIERA TRASPORTI SPA IMPERIA ANNO 2012 (ALLEGATO G) DOCUMENTO ALLEGATO ALLA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA RIVIERA TRASPORTI SPA IMPERIA ANNO 2012 (ALLEGATO G) POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA SCHEDA RIEPILOGATIVA DELL OFFERTA

Dettagli

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D Modello G POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D OFFERTA ECONOMICA La/Il sottoscritta/o nato a il / / nella qualità di Legale Rappresentante

Dettagli

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI:

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: LOTTO 3 POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: TALE TOTALE DI POLIZZA SARA IL VALORE CONTEGGIATO PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011.

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 59749 BANDO DI GARA DEL GIORNO 27 NOVEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. AUTO A LIBRO MATRICOLA E GARANZIE ACCESSORIE (A.R.D.) DEL COMUNE 1) STAZIONE

Dettagli

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Allegato B4 MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Spettabile AMIA VERONA S.p.A. Via Bartolomeo Avesani n 31 37135 VERONA Oggetto: Procedura aperta per l affidamento dei servizi vi, suddivisa in 4 lotti

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa ha determinato un criterio

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2012)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2012) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2012) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa ha determinato un criterio

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.5.2011)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.5.2011) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.5.2011) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa ha determinato un criterio

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2011)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2011) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2011) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa, ha determinato un criterio

Dettagli

1. RG GENERALE CIG:Z660E028EA 2. INFORTUNI CIG:ZB40E02959 3. KASKO CIG:Z560E02981 4. RC VEICOLI CIG:Z2960E02A16

1. RG GENERALE CIG:Z660E028EA 2. INFORTUNI CIG:ZB40E02959 3. KASKO CIG:Z560E02981 4. RC VEICOLI CIG:Z2960E02A16 BANDO DI GARA 1. Ente appaltante: Comune di Garessio - Sede Legale: Piazza Carrara 137 12075 Garessio CN; Posta Elettronica Certificata (PEC): garessio@cert.ruparpiemonte.it - c.f. 00351910047 2. Descrizione

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE

CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE CRITERI DI VALUTAZIONE OFFERTE TECNICO-ECONOMICHE Le imprese offerenti hanno facoltà di variare i capitolati tecnici esclusivamente inserendo o meno le varianti di seguito riportate. Verranno escluse le

Dettagli

PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri

PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri MOD.3.2 Pagina 1 di 6 PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri Condizioni Speciali A) Bonus/Malus B) Premio Fisso C) Rischio statico D) Sconto in Assenza di Sinistri (No Claims discount)

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.7.2011) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa ha determinato un criterio

Dettagli

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2010)

REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2010) REGOLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE INTERNA E CORRISPONDENZA CLASSE CU (IN VIGORE DALL 1.2.2010) Come richiesto dalla vigente normativa, per ciascuna forma tariffaria, l Impresa, ha determinato un criterio

Dettagli

TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 1.01.2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/08/2006 e Legge 40/2007 art.

TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 1.01.2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/08/2006 e Legge 40/2007 art. TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 1.01.2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/08/2006 e Legge 40/2007 art. 5) Formule tariffarie Allianz S.p.A. - Divisione Allianz Lloyd Adriatico

Dettagli

All atto della stipulazione il contratto è assegnato alla classe di merito CU ed Aziendale 14 se relativo a:

All atto della stipulazione il contratto è assegnato alla classe di merito CU ed Aziendale 14 se relativo a: CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DELLA CLASSE DI MERITO BONUS/MALUS CU ED AZIENDALE Le sotto riportate regole hanno validità dal 01 Ottobre 2010 al 30 Giugno 2011 All atto della stipulazione il contratto è assegnato

Dettagli

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Polizza All Risks Patrimonio Scheda offerta Pagina 1 di 1 ARST Spa ALLEGATO E/1 SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Si intende integralmente richiamato ed

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1

MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 MODELLO OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO B del disciplinare di gara. SCHEDA 1 LOTTO n. 1 RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E VERSO PRESTATORI D OPERA (RCT/RCO) + COLPA GRAVE RETRIBUZIONI PREVENTIVATE : 39.000.000,00

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato F - Offerta ECONOMICA 1 CARTA INTESTATA Marca

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia Lotto n. 1 - Polizza RCT/O RETRIBUZIONI 37.314.376,00= PREMIO ANNUO LORDO FLAT (A). Tasso lordo %. CUMULO ANNUO FRANCHIGIE CON APPLICAZIONE METODO AS IF (Vedi Disciplinare di gara) (B).. N.B. : in caso

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio Spett.le Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio in qualità di della Compagnia.. I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata Valori assicurati

Dettagli

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica Spett.le ATAP S.p.A. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi Autobus Scheda di offerta tecnica Il concorrente dovrà indicare le eventuali varianti

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA Allegato 4) Lotto 2 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA L Impresa/e di Assicurazioni sottoscritta/e si obbliga/no a fornire il seguente servizio di copertura assicurativa POLIZZE DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE Referente per le assicurazioni: INFORMAZIONI SPECIFICHE

Dettagli

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015 COMUNE DI ARZACHENA Provincia di Olbia - Tempio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA TRIENNALE RC AUTO PER I VEICOLI COMUNALI 2016-2018 LIBRO MATRICOLA CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Servizio: Legale Data: Prot. n.: da citare nella risposta OVEST VICENTINO Vs. rif.: Oggetto: Richiesta di offerta per l affidamento delle coperture

Dettagli

Comune di Trapani. Pagina 1 di 9

Comune di Trapani. Pagina 1 di 9 Comune di Trapani Assicurazione della responsabilità civile auto, dell incendio, degli eventi atmosferici e socio-politici, degli infortuni dei conducenti, della tutela legale Capitolato contenente le

Dettagli

ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE ALLEGATO A CRITERI DI AGGIUDICAZIONE 1 ELEMENTI QUANTITATIVI TABELLA N. 1 A. Numero degli enti/aziende annoverati tra i propri clienti in Italia alla data di presentazione della domanda, esclusi gli enti

Dettagli

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA

Marca da Bollo da Euro 16,00. Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI TODI SCHEDA OFFERTA ECONOMICA Allegato B - OFFERTA ECONOMICA - Lotto 1 RCT/O Luogo e data... Spettabile COMUNE DI TODI Piazza del Popolo 06059 Todi (PG) OGGETTO:

Dettagli

MODALITÀ DA RISPETTARE PER LA FORMULAZIONE DEL PREVENTIVO ED EVENTUALE STIPULA DELLA POLIZZA R.C.A. VEICOLI STORICI

MODALITÀ DA RISPETTARE PER LA FORMULAZIONE DEL PREVENTIVO ED EVENTUALE STIPULA DELLA POLIZZA R.C.A. VEICOLI STORICI PolizzadiAssicurazione OLDTIMER RSA SunInsuranceOfficeLtd RappresentanzaGeneraleeDirezioneperl Italia CorsoFrancescoFerrucci89/D10138Torino Tel.0114340389 Fax.0114305704 MODALITÀDARISPETTAREPERLAFORMULAZIONEDELPREVENTIVOED

Dettagli

Norme tariffarie e Tariffa R.C. Auto

Norme tariffarie e Tariffa R.C. Auto TARIFFE per le Assicurazioni di Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti Norme tariffarie e Tariffa R.C. Auto TUTTI I SETTORI escluse le imposte e il contributo per il Servizio Sanitario Nazionale

Dettagli

1) Assegnazione classe bonus malus interna per autovetture

1) Assegnazione classe bonus malus interna per autovetture Tabella di conversione della Classe Universale (CU) Come previsto dalla normativa vigente, è stato determinato un criterio di corrispondenza fra le classi di merito interne e le classi di conversione universale

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma.

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma. (Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma Allegato E OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento della polizza

Dettagli

Tabelle di Assegnazione. (In vigore dal 1 Settembre 2010)

Tabelle di Assegnazione. (In vigore dal 1 Settembre 2010) Tabelle di Assegnazione (In vigore dal 1 Settembre 2010) TABELLE DI ASSEGNAZIONE DELLA CLASSE DI MERITO In vigore dal 1 Settembre 2010 N.B.: nelle sottostanti tabelle per Sinistro pagato si intende: per

Dettagli

INTEGRAZIONE PUBBLICATA SUL SITO INTERNET Istituto Superiore di Sanità IN DATA 01/06/2010

INTEGRAZIONE PUBBLICATA SUL SITO INTERNET Istituto Superiore di Sanità IN DATA 01/06/2010 Con riferimento al Capitolato di Polizza R.C. Patrimoniale Lotto. N. 3 Condizioni Generali di Assicurazione - lo stesso è da intendersi integrato nel modo di seguito descritto (le parti contrassegnate

Dettagli

Mini Guida. Le classi di merito

Mini Guida. Le classi di merito Mini Guida Le classi di merito Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LE CLASSI DI MERITO Non sempre chi si accinge a stipulare un contratto assicurativo R.C. Auto conosce

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA

MODELLO OFFERTA ECONOMICA Comune di Loreto Provincia di Ancona MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato A1 SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SCHEDA N. 1 LOTTO N. 1 POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA (RCT/O)

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N PROVINCIA DI TERNI LOTTO N 7 R.C.A. LIBRO MATRICOLA VEICOLI DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI TERNI R.C.A. LIBRO MATRICOLA Contraente : PROVINCIA DI TERNI Codice Fiscale: 00179350558 Domicilio : VIALE DELLA

Dettagli

Sezione II - Condizioni particolari per il prodotto SARASAVE club. - Condizioni particolari per il prodotto SARACOVER club

Sezione II - Condizioni particolari per il prodotto SARASAVE club. - Condizioni particolari per il prodotto SARACOVER club SARA assicurazioni spa Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia Capitale Sociale Euro 54.675.000 (i.v.) Sede e Direzione Generale 00198 Roma - Italia - Via Po n. 20 Iscrizione Tribunale Roma

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE

SCHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE SCHEDA TECNICA DI VALUTAZIONE L aggiudicazione avverà a favore del oferta economicamente più vantaggiosa, valutata secondo i seguenti criteri: Al integrale accetazione del capitolato tecnico speciale veranno

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU)

CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU) CAPITOLATO SPECIALE PER POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO, VEICOLI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI MONTECICCARDO (PU) EFFETTO: 31.12.2006 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2007 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2010 POLIZZA

Dettagli

TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 15 APRILE 2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/8/2006 e Legge 40/2007 art.

TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 15 APRILE 2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/8/2006 e Legge 40/2007 art. TABELLE DI CONVERSIONE UNIVERSALE IN VIGORE DAL 15 APRILE 2008 (come da regolamento n. 4 dell Isvap del 9/8/2006 e Legge 40/2007 art. 5) Formule tariffarie Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina e

Dettagli

SOMMARIO. Capo III - Norme relative al Settore III Definizioni 17 Autobus con rimorchio 17 Rimorchi - Rischio statico 17

SOMMARIO. Capo III - Norme relative al Settore III Definizioni 17 Autobus con rimorchio 17 Rimorchi - Rischio statico 17 SOMMARIO TITOLO I - VEICOLI A MOTORE Capo I - Norme comuni a tutti i Settori Durata dei contratti 4 Premio 4 Rischi di durata inferiore ad un anno 4 Applicazione degli sconti tecnici e dei soprapremi 5

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p.

Dettagli

Tabella di conversione della Classe di Conversione Universale (CU) in vigore dal 1.02.2009

Tabella di conversione della Classe di Conversione Universale (CU) in vigore dal 1.02.2009 Tabella di conversione della di Conversione (CU) in vigore dal 1.02.2009 Come previsto dalla normativa vigente, è stato determinato un criterio di corrispondenza fra le classi di merito interne e le classi

Dettagli

SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA

SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA VEICOLI A MOTORE E NATANTI DURATA DALL 1/12/2012 AL 30/11/2015 (prorogata

Dettagli

Condizioni della Convenzione Luoghi di Lavoro Aziende Cooperative della Provincia di Modena

Condizioni della Convenzione Luoghi di Lavoro Aziende Cooperative della Provincia di Modena Allegato A) Condizioni della Convenzione Luoghi di Lavoro Aziende Cooperative della Provincia di Modena CONDIZIONI ASSICURATIVE (in aggiunta e/o in aggiornamento delle Condizioni previste dalla Convenzione

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 18 del 21/01/2014 AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di

Dettagli

LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA

LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA LETTERA DI INVITO A LICITAZIONE PRIVATA L AFFIDAMENTO DELL ASSICURAZIONE VEICOLI COMUNE di USMATE VELATE L_inv_Vcl_Usmate_Velate_20112008 1/5 Spettabile Società Assicuratrice Invito a licitazione privata

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto

L appalto rientra nel campo di applicazione dell accordo sugli appalti. I.1) Denominazione, Indirizzi e Punti di contatto Riservato all Ufficio delle pubblicazioni Data di ricevimento dell avviso N. di identificazione BNP PARIBAS REIM SGR SPA BANDO DI GARA D APPALTO DI LAVORI L appalto rientra nel campo di applicazione dell

Dettagli

Norme tariffarie e Tariffa R.C. Auto

Norme tariffarie e Tariffa R.C. Auto TARIFFE per le Assicurazioni di Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti UBI Assicurazioni S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V. Norme tariffarie

Dettagli

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti Norme tariffarie Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti UBI Assicurazioni S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di F&B Insurance Holdings S.A./N.V. TUTTI

Dettagli

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA Area Tecnica RAMI AUTO NORME TARIFFARIE in vigore dal 01/04/2013 NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA ------------------------------ VEICOLI A MOTORE ------------------------------

Dettagli

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA La sottoscritta Società propone la seguente offerta economica in base ai dati riepilogati di seguito: CONTRAENTE: COMUNE DI CANNARA LOTTO A - RISCHIO

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO

SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO SAN CRISTOFORO Condizioni Generali di Assicurazione relative alla Responsabilità Civile AUTO Definizioni Nel testo che segue si intendono: per Legge : la legge 24 dicembre 1969, n. 990, sull assicurazione

Dettagli

NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI

NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI Per l assicurazione della RESPONSABILITA CIVILE VEICOLI E NATANTI A MOTORE Tariffa in vigore dal 1 Febbraio 2009 Mod. AUTO51003 Ed. 1 Febbraio 2009 GRUPPO REALE MUTUA COMPAGNIA

Dettagli

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA Area Tecnica RAMI AUTO NORME TARIFFARIE in vigore dal 01/04/2013 NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA ---------------------------------------- NATANTI, IMBARCAZIONI,

Dettagli

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti Norme tariffarie Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Ageas Insurance International

Dettagli

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU).

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). (Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del

Dettagli

COMUNE DI TREMEZZINA (Provincia di Como)

COMUNE DI TREMEZZINA (Provincia di Como) COMUNE DI TREMEZZINA (Provincia di Como) REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI POSTI AUTO A TITOLO ONEROSO. Testo approvato dal Commissario Prefettizio con i poteri del Consiglio Comunale con deliberazione

Dettagli

C O M U N E D I A L B I G N A S E G O

C O M U N E D I A L B I G N A S E G O Prot. 34010 del 02/10/2015 BANDO DI GARA SERVIZI ASSICURATIVI PERIODO 31/12/2015 31/12/2018 1. ENTE APPALTANTE: Comune di Albignasego Struttura: Settore II Risorse Umane, Finanziarie e Attività Produttive

Dettagli

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE:

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: Area Servizi Generali e Patrimonio/Servizio acquisti/lt/eg Vedi Elenco allegato OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: 1. Polizza Incendio Extended

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI Validità dal 1/07/2013 Condizioni di polizza applicate: Driver Plan - Edizione luglio 2013, Plan Nautica - Edizione aprile

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Direzione Amministrativa Servizio Affari Generali AVVISO DI INDAGINE ESPLORATIVA DI MERCATO PER L EVENTUALE AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE VERSO

Dettagli

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti

Norme tariffarie. Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti Norme tariffarie Assicurazione della Responsabilità Civile veicoli a motore e natanti CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Ageas Insurance International

Dettagli

Appalto dei servizi di copertura assicurativa. Scheda di offerta economica

Appalto dei servizi di copertura assicurativa. Scheda di offerta economica Pag. 1 di 8 Il sottoscritto nato a il, nella sua qualita di della Compagnia assicuratrice per conto della quale agisce, dichiara la disponibilita della predetta Compagnia ad assumere la copertura assicurativa

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

UFFICIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI LORO CIUFFENNA, CASTELFRANCO PIANDISCO, CASIGLION FIBOCCHI ED UNIONE COMUNI DEL PRATOMAGNO

UFFICIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI LORO CIUFFENNA, CASTELFRANCO PIANDISCO, CASIGLION FIBOCCHI ED UNIONE COMUNI DEL PRATOMAGNO UFFICIO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA DEI COMUNI DI LORO CIUFFENNA, CASTELFRANCO PIANDISCO, CASIGLION FIBOCCHI ED UNIONE COMUNI DEL PRATOMAGNO BANDO DI GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

Scheda di polizza per offerta economica

Scheda di polizza per offerta economica Scheda di polizza per offerta economica Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto 1. Polizza RCT/O Il sottoscritto... nato a... il....... in qualità di della Compagnia/Agenzia... sede in...

Dettagli

NORME TARIFFARIE R.C.A E A.R.D. Ed. 11/2014

NORME TARIFFARIE R.C.A E A.R.D. Ed. 11/2014 NORME TARIFFARIE R.C.A E A.R.D. Ed. 11/2014 Pagina 1 NORME TARIFFARIE R.C.A E A.R.D. Valide dal 01/11/2014 Introduzione INFORMAZIONI GENERALI Il presente documento contiene: Norme Tariffarie Responsabilità

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI ROMA MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA E CASSA DELLA SOPRINTENDENZA

Dettagli

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA

COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA APPALTO N. 19. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RCA DI TUTTI I MEZZI DELL'AUTOPARCO COMUNALE PER UN PERIODO DI TRE ANNI. CIG. 0245904E62

Dettagli

PROVINCIA DI FROSINONE

PROVINCIA DI FROSINONE PROVINCIA DI FROSINONE Settore Presidenza PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELL APPALTO DEL SERVIZIO PER LA COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A. (RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI

Dettagli

Hai già una polizza? - Se SI, indica il premio annuo Lordo (euro): Eventuale premio richiesto per questa nuova Polizza (euro):

Hai già una polizza? - Se SI, indica il premio annuo Lordo (euro): Eventuale premio richiesto per questa nuova Polizza (euro): Cap.Soc.uro. 0.000,00 i.v. SCHEDA DETTAGLIO COPERTURA PRESENTAZIONE DEL RISCHIO Rif. quotazione n.: Data: 0//00 Telefono: Nome Cognome / azienda: Indirizzo: Cap/citta/Prov.: Cod. Fisc./P.Iva: Professione/attività:

Dettagli

POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO

POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO Roma, 21 luglio 2014 POLIZZA RC PROFESSIONALE AVVOCATO Tabella Premi Polizza RC Professionale Avvocato INTROITI 250.000,00 500.000,00 MASSIMALI 1.000.000,00 1.500.000,00 3.000.000,00 25.000,00 297,00 356,00

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

DURATA DEL SERVIZIO: Anni uno con inizio il 01 gennaio 2015 e termine il 31 dicembre 2015.

DURATA DEL SERVIZIO: Anni uno con inizio il 01 gennaio 2015 e termine il 31 dicembre 2015. Spett.li COMPAGNIE -LORO SEDI- Prot. n. 0004567 del 14/11/2014 Casale Monf.to, li 14/11/2014 OGGETTO: AVVISO DI PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A./A.R.D. A LIBRO

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto

Comune di Alcamo. Sezione Responsabilità civile auto Comune di Alcamo Assicurazione della responsabilità civile auto, dei Rischi Diversi Auto, degli infortuni dei conducenti dei mezzi del Comune, degli infortuni del Dipendente che utilizzi il proprio mezzo

Dettagli

Modulo per Offerta Lotto 4

Modulo per Offerta Lotto 4 ALLEGATO 5 D) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO (MI) Modulo per Offerta Lotto 4 4.A polizza ARD - Danni Accidentali a veicoli privati utilizzati

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI - Divisione SAI

CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI - Divisione SAI CONVENZIONE ASSICURATIVA Fondiaria SAI - Divisione SAI CONTRAENTE: CLUB VALDARNO AUTO E MOTO D EPOCA SEDE LEGALE: Piazza delle Scuole, 145 LEVANELLA MONTEVARCHI (AR) SOCIETÀ: FONDIARIA SAI S.p.A. ASSICURATI:

Dettagli

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto

BANDO DI GARA. Sezione II: Oggetto dell appalto BANDO DI GARA Approvato dal C.d.A. nella seduta n. 2 del 24 Febbraio 2015 Sezione I: Ente Aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzo e punti di contatto: Denominazione Ente Aggiudicatore: CENTRO VENETO

Dettagli

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (..

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (.. RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA VEICOLI ASSICURATI: N 11 (come da scheda veicoli ) SEZIONE I) RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI: MASSIMALE RCA 6.000.000,00 complessivo, con il limite di 5.000.000,00

Dettagli

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Marca da bollo di 14,62 PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL a) polizza RCA e Auto Rischi Diversi su parco veicoli di proprietà;

Dettagli

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016 NORME TARIFFARIE UNIPOLSAI ASSICURAZIONI (DIVISIONE LA PREVIDENTE, DIVISIONE NUOVA MAA) PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VARESE BANDO DI GARA N. 469 / CIG LOTTO I: 4443795FA0 CUP:

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VARESE BANDO DI GARA N. 469 / CIG LOTTO I: 4443795FA0 CUP: AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VARESE Via Como n.13 21100 Varese - (Tel. 0332/806911 Fax 0332/283879) BANDO DI GARA N. 469 / CIG LOTTO I: 4443795FA0 CUP: D25H11000080005

Dettagli

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI

TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI TARIFFE PER LE ASSICURAZIONI DI RESPONSABILITÀ CIVILE VEICOLI A MOTORE E NATANTI Validità dal 1/01/2012 Condizioni di polizza applicate: Driver Plan - Edizione gennaio 2012, Plan Nautica - Edizione gennaio

Dettagli

NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005)

NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore dall 1/10/2013 al 30/09/2014 Mod. 1.11129.3 Edizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE R.C.AUTO MOD. 1500N VIAGGIARSICURI PLUS DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurato : la persona fisica

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento del servizio di trasporto su gomma di persone disabili. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana Via

Dettagli