I Professionisti della digitalizzazione documentale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Professionisti della digitalizzazione documentale"

Transcript

1 CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per i professionisti e i manager della digitalizzazione documentale e dell organizzazione digitale di PA e imprese I Modulo 20h La corretta gestione elettronica di informazioni, dati e documenti 3 Novembre h Docente: Luigi Foglia Il Codice dell Amministrazione Digitale alla luce delle ultime novità normative I principali contenuti del CAD e la riorganizzazione dell amministrazione digitale Informazioni, dati e documenti Processi, procedure e procedimenti Il Documento informatico: nozione ed evoluzione normativa anche alla luce del Regolamento EiDAS Le nuove Regole Tecniche sul documento informatico. DPCM 13 novembre La digitalizzazione del processo di gestione informativa e documentale Le figure professionali coinvolte nella gestione dell informazione, del dato e del documento

2 4 Novembre h Docente: Sarah Ungaro Il Document Management Le fasi del ciclo di vita documentale Gli strumenti di gestione informativa e documentale Formati aperti e dati aperti Open data, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle PA mediante i siti web istituzionali Le regole tecniche per il protocollo informatico. DPCM 3 dicembre 2013 Protocollo informatico (classificazione, assegnazione e fascicolazione) Il sistema di gestione documentale: infrastruttura tecnologica, procedure e figure professionali Le procedure per la digitalizzazione dei processi: il Workflow Management Originali, duplicati, copie ed estratti Formati per la gestione e conservazione dei documenti e linguaggio XML 5 Novembre h Ore / Docente: Sarah Ungaro Le regole tecniche in materia di conservazione Il valore probatorio del documento informatico Documento analogico e informatico a confronto La corretta gestione del documento informatico ai fini della conservazione a norma Misurazione della qualità dei processi: lo standard ISO 9001 Conservare il documento informatico Le nuove regole tecniche sulla conservazione. DPCM 3 dicembre 2013 Cenni ai modelli organizzativi

3 II Modulo 20h Gli strumenti e la normativa per la digitalizzazione dei processi di gestione documentale 10 Novembre h Docente: Gianni Penzo Doria La Posta Elettronica Certificata: strumento di comunicazione Il protocollo informatico e il workflow documentale Cosa si protocolla e come si conserva? In quali formati? L accettazione delle istanze via PEC: messaggi e formati documentali idonei Cenni di Firme elettroniche e copie digitali Regole per la formazione, gestione e sottoscrizione elettronica di atti interni alla Pubblica Amministrazione Trasmissione dei documenti attraverso la posta elettronica tra le PA Istanze e dichiarazioni presentate per via telematica alle PA I professionisti della digitalizzazione documentale. 11 Novembre h Docente: Andrea Lisi Gli strumenti di firma: inquadramento normativo e caratteristiche tecniche La forma scritta e il valore giuridico e probatorio dei documenti informatici sottoscritti Le diverse tipologie di firme elettroniche Valore giuridico della firma digitale e della FEA L HSM e il suo corretto utilizzo I requisiti tecnologici e organizzativi per la FEA nelle nuove regole tecniche (DPCM 22 febbraio 2013) Sicurezza delle soluzioni di FEA I limiti della FEA Il giusto equilibrio tra sicurezza della soluzione scelta e usabilità Riconoscimento biometrico: possibilità e limiti di utilizzo La firma autografa elettronica Firma digitale con attivazione grafometrica

4 Problematiche privacy e adempimenti per l utilizzo dei dati biometrici 12 Novembre h Ore / Docente: Esponente Agenzia delle Entrate* La gestione dei documenti informatici fiscalmente rilevanti e gli adempimenti verso l AE Le modifiche apportate dalla Legge n 228/12 al D.P.R. n 633/73 Le circolari e le risoluzioni interpretative dell'agenzia delle Entrate Il DMEF 17 giugno 2014 e le regole della conservazione dei documenti fiscali Luogo di esibizione e conservazione dei documenti fiscali Cenni alle Linee Guida per i pagamenti elettronici alle PA: adempimenti per PA e fornitori Trasparenza e tracciabilità finanziaria Il regime dello split payment III modulo 20h Sicurezza, privacy e audit nei processi di digitalizzazione documentale 17 Novembre h Ore / Docente: Corrado Giustozzi Gli standard di sicurezza L importanza dell Analisi del rischio per la determinazione delle misure di sicurezza da adottare Privacy by default e by design Gli standard per la gestione degli archivi e la conservazione dei documenti (ISO OAIS; ISO 15489, UNI UNI SINCRO Gli standard di sicurezza nella gestione delle informazioni Sicurezza dei dati e dei sistemi Approccio sistemico alla sicurezza delle informazioni Standard sui sistemi di sicurezza della gestione dell informazione ISO 27001, ISO 27002

5 18 Novembre h Docente: Graziano Garrisi Il trattamento dei dati personali e le corrette privacy policy nel processo di gestione elettronica dei documenti Dal diritto alla privacy al diritto alla protezione dei dati personali Le diverse tipologie di dati personali: dati identificativi, dati sensibili e dati giudiziari La definizione di trattamento e le operazioni di comunicazione e diffusione di dati personali a terzi I diritti degli interessati e gli strumenti di tutela I principi generali in materia di trattamento dei dati personali introdotti dal D.Lgs. 196/2003 Adempimenti Generali: informativa e consenso al trattamento Adempimenti Speciali: Notificazione, Verifica preliminare e Comunicazioni al Garante Cenni sui principi applicabili ai trattamenti effettuati da soggetti pubblici e da soggetti privati ed enti pubblici economici I soggetti che effettuano il trattamento dei dati: Titolare, Responsabile, Incaricato Il Garante per la protezione dei dati personali: compiti, accertamenti e controlli La protezione del dato personale nel ciclo di gestione del documento elettronico (modelli organizzativi adeguati per le fasi di produzione, fascicolazione, pubblicazione e conservazione dei documenti informatici) Esemplificazione della costruzione di un sistema data-privacy a norma Misure di sicurezza idonee e preventive Misure di sicurezza minime e necessarie Il trasferimento dei dati all estero Le sanzioni amministrative e penali previste dal D.lgs. 196/ Novembre h Ore / Docente: Fabrizio Cirilli Audit per privacy e conservazione L audit e la funzione dell auditor La norma UNI EN ISO 19011:2012

6 Pianificazione e programmazione dell audit Linee guida per l audit dei sistemi di gestione Attuazione del programma di audit Monitoraggio del programma di audit Riesame e miglioramento del programma di audit Privacy Impact Assestment PIA Il programma audit sul processo di conservazione digitale ETSI TR ISPD (Information Security Policy Document) IV Modulo 24,25,26 Novembre h + 6h Lab Il Responsabile della conservazione digitale 24 Novembre h Docente: Andrea Lisi La conservazione dei documenti alla luce delle ultime novità normative Come cambiano le regole sulla conservazione dopo l introduzione del DPCM 3 dicembre 2013 Il sistema di conservazione e i modelli organizzativi Il processo di conservazione: oggetti e formati Conservazione a breve e a lungo termine I professionisti coinvolti nel sistema di conservazione Il manuale di conservazione Il ruolo strategico del Responsabile della conservazione 25 Novembre h Docente: Andrea Lisi Gestione dell affidamento in outsourcing e conservatori accreditati Organizzazione e verifica dei processi di outsourcing Accesso ai dati e affidabilità del sistema: SLA

7 Aspetti giuridici del processo di outsourcing deleghe e responsabilità L atipicità dei contratti nella società dell informazione Il contratto e i suoi allegati Le principali clausole del contratto di outsourcing per l affidamento dei servizi di conservazione digitale Diventare conservatori accreditati AgID: requisiti e procedura 26 Novembre 2015 LAB 6h Case Study (in attesa di conferma) Ore Docente: Stefano Garancini Comune di Milano Portfolio Management dei sistemi applicativi della PAL per la Conservazione Digitale Ore Docente: Stefano Zanoli Unimatica S.p.A. I processi documentali informatizzati e i sistemi di conservazione IV Modulo 24,25,26 Novembre h + 6h Lab Il Responsabile del trattamento dei dati personali 24 Novembre h Docente: Graziano Garrisi Il Responsabile del trattamento dei dati personali: aspetti operativi e best practice nei processi di digitalizzazione, controlli a distanza e marketing Ruolo, compiti e funzioni del Responsabile del trattamento dei dati personali del Data Protection Officer (DPO) Responsabile del trattamento dei dati personali e responsabile della conservazione: due figure a confronto La compliance privacy e gli obblighi di rendicontazione

8 Problematiche relative all utilizzo di soluzioni di cloud computing in ambito pubblico e privato L amministratore di sistema quale responsabile o incaricato del trattamento: la normativa di riferimento Controllo a distanza dei lavoratori Marketing e privacy Le implicazioni privacy nell utilizzo di strumenti di web marketing Focus: Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam Focus: Istruzioni per l uso e nuovi adempimenti privacy sui COOKIE 25 Novembre h Docenti: Franco Cardin I compiti del Responsabile nelle Pubbliche Amministrazioni Principi applicabili a tutti i trattamenti effettuati da soggetti pubblici Principi applicabili al trattamento di dati diversi da quelli sensibili e giudiziari Principi applicabili al trattamento di dati sensibili e giudiziari Sanità elettronica e implicazioni privacy: le ultime novità Focus: il Provvedimento del Garante sul Dossier sanitario Obblighi di pubblicazione per finalità di trasparenza Le Linee guida del Garante in materia di trattamento dei dati personali effettuato per finalità di pubblicità e trasparenza sul web da soggetti pubblici e da altri Enti obbligati Cenni sul Regolamento europeo per la privacy 26 Novembre 2015 LAB 6h Case Study (in attesa di conferma) Il programma può subire minime variazioni nei contenuti

I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30

I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30 I Modulo: Generale 11 12 13 giugno 2013 orario: 9.00 13.00 e 14.00 17.30 Martedì, 11 giugno Avv. Luigi Foglia Ing. Andrea Caccia Il documento informatico e la sua conservazione Il Documento informatico:

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale e della privacy

I Professionisti della digitalizzazione documentale e della privacy CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC ROMA, dall 8 al 17 MARZO 2016 Centro Congressi icavour - Via Cavour 50/a ------------------------------------------------ I Professionisti della digitalizzazione

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2. Agenda delle giornate.

PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2. Agenda delle giornate. PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2 Agenda delle giornate Orario Programma 27 maggio 2014 Docenti 9.30 9.40 Presentazione del Percorso ABIFormazione

Dettagli

Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati. Agenzia per l Italia Digitale

Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati. Agenzia per l Italia Digitale Conservazione del documento informatico ed i conservatori accreditati Agenzia per l Italia Digitale 21-11-2014 L «ecosistema» della gestione dei documenti informatici PROTOCOLLO INFORMATICO FIRME ELETTRONICHE

Dettagli

Con il Patrocino di ANORC Professioni

Con il Patrocino di ANORC Professioni CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA/DIGITALE A NORMA E FATTURAZIONE ELETTRONICA 19 e 20 Giugno 2015 su piattaforma WEBEX IN E-LEARNING(FAD) Presentazione Il corso fornisce informazioni

Dettagli

23 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI

23 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI 23 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI E248 Il sistema di protocollo informatico nella gestione degli archivi delle P.A.... pag. 2 E344 Le regole tecniche in materia

Dettagli

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro.

SCHEDA DEL CORSO Titolo: Descrizione: competenze giuridiche e fiscali da un lato, tecniche ed organizzative dall altro. SCHEDA DEL CORSO Titolo: La gestione elettronica e la dematerializzazione dei documenti. Il Responsabile della La normativa, l operatività nelle aziende e negli studi professionali. Come sfruttare queste

Dettagli

Corso sull'amministrazione Digitale: dal CAD al decreto Trasparenza

Corso sull'amministrazione Digitale: dal CAD al decreto Trasparenza Corso sull'amministrazione Digitale: dal CAD al decreto Trasparenza edizione 2013-2014 Presso il CIRSFID, Via Galliera 3, Bologna Il programma di seminari qui proposto è rivolto primariamente alle pubbliche

Dettagli

24 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI

24 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI 24 - INDICE DELLA MATERIA ARCHIVI E GESTIONE INFORMATIZZATA DEI DOCUMENTI E248 Il sistema di protocollo informatico nella gestione degli archivi delle P.A...pag. 2 E345 Le regole tecniche per la formazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE 2016 PA e Sanità Principi, modelli organizzativi e metodi concreti di attuazione degli obiettivi dell Agenda Digitale in collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY

CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY CORSO DI FORMAZIONE IN E-LEARNING CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA, FATTURAZIONE ELETTRONICA E PRIVACY Disponibile dal 12, 13, 14 Novembre 2014 su piattaforma WEBEX IN E-LEARNING(FAD) Quindi non si terrà

Dettagli

La gestione documentale nel Codice delle Amministrazioni Digitali

La gestione documentale nel Codice delle Amministrazioni Digitali La gestione documentale nel Codice delle Amministrazioni Digitali Artt. 4 e 6 Diritti di cittadini e imprese Art4. 1)... 2) Ogni atto e documento può essere trasmesso alle pubbliche amministrazioni con

Dettagli

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 177 del 31 12 2014

Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 177 del 31 12 2014 50888 50889 50890 Sezione 1 - Offerta Formativa Trasversale e di Base Sezione Percorso Il sistema e le procedure degli Uffici Giudiziari Formativo Obiettivi del modulo Livello Durata (in ore) Prerequisiti

Dettagli

Fatturazione Elettronica e CAD

Fatturazione Elettronica e CAD Fatturazione Elettronica e CAD Agenzia per l Italia Digitale fabio.massimi@agid.gov.it Processo fatturazione elettronica PA Sistema di Interscambio OPERATORI ECONOMICI INTERMEDIARI INTERMEDIARI PA Fattura

Dettagli

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011

Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 IL DOCUMENTO INFORMATICO E LA SUA GESTIONE Enrica Massella Ducci Teri

Dettagli

TAVOLI DI LAVORO 231 PROGRAMMA DEI LAVORI. PLENUM Consulting Group S.r.l.

TAVOLI DI LAVORO 231 PROGRAMMA DEI LAVORI. PLENUM Consulting Group S.r.l. TAVOLI DI LAVORO 231 PROGRAMMA DEI LAVORI N. 1559 UNI EN ISO 9001:2008 PLENUM Consulting Group S.r.l. Via San Quintino, 26/A 10121 TORINO -ITALY Tel +39 011 812 47 05 Fax +39 011 812 70 70 E-mail: plenum@plenum.it

Dettagli

La rivoluzione analogico/digitale nella pratica forense: le fasi vitali del documento tra informatica e diritto

La rivoluzione analogico/digitale nella pratica forense: le fasi vitali del documento tra informatica e diritto 1. Documento Analogico e Documento Digitale 2. Riferibilità Soggettiva e Riferibilità Temporale 3. Conservazione e Duplicazione dei Documenti 4. Comunicazione e Trasmissione dei Documenti 5. Probatorietà

Dettagli

La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 18 febbraio 2015

La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 18 febbraio 2015 La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 18 febbraio 2015 Filippo Ciaravella Arancia-ICT Srl 17/02/2015 Conservazione Digitale dei Documenti 1 Un lungo viaggio

Dettagli

Verso la Conservazione Digitale: gestire l archivio ibrido

Verso la Conservazione Digitale: gestire l archivio ibrido Verso la Conservazione Digitale: gestire l archivio ibrido Evento Ancitel Lombardia La digitalizzazione della Pubblica Amministrazione Locale: siamo in un momento decisivo. 26 novembre 2015, Milano Palazzo

Dettagli

Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI

Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI Il Codice dell Amministrazione Digitale IL SISTEMA DI GESTIONE INFORMATICA DEI DOCUMENTI Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it 1 Definizione 1 E un servizio, obbligatorio

Dettagli

PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE

PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE MASTER COURSE PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA E DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA 4 8 Febbraio 2008 Con il Patrocinio di Molte aziende e pubbliche amministrazioni hanno già avviato il processo

Dettagli

La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 20 marzo 2015

La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 20 marzo 2015 La Conservazione Digitale dei Documenti un'opportunità per le imprese e le PPAA Palermo, 20 marzo 2015 Filippo Ciaravella Arancia-ICT Srl 20/03/2015 Conservazione Digitale dei Documenti 1 Un lungo viaggio

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE 2015 PA e Sanità Principi, modelli organizzativi e metodi concreti di attuazione degli obiettivi dell Agenda Digitale PA075 in

Dettagli

Nuove Regole Tecniche per la Conservazione in Ambiente Digitale. M. Lombardi

Nuove Regole Tecniche per la Conservazione in Ambiente Digitale. M. Lombardi Nuove Regole Tecniche per la Conservazione in Ambiente Digitale M. Lombardi Documento Testimonianza scritta di un fatto di natura giuridica, compilata con l'osservanza di determinate forme che conferiscono

Dettagli

La Pubblica Amministrazione digitale e la gestione dell archivio informatico 23 febbraio 2015

La Pubblica Amministrazione digitale e la gestione dell archivio informatico 23 febbraio 2015 La Pubblica Amministrazione digitale e la gestione dell archivio informatico 23 febbraio 2015 L esperienza dell Università degli Studi di Napoli Federico II Clelia Baldo C.S.I. Centro di Ateneo per i Servizi

Dettagli

Convegno Annuale AISIS. Cartella Clinica Elettronica Ospedaliera: indicazioni per un progetto sostenibile

Convegno Annuale AISIS. Cartella Clinica Elettronica Ospedaliera: indicazioni per un progetto sostenibile Convegno Annuale AISIS Cartella Clinica Elettronica Ospedaliera: indicazioni per un progetto sostenibile Milano, 23 novembre 2012 Nhow Hotel Gruppo di lavoro n 3 CCE: compliance, sicurezza, valore documentale

Dettagli

Hotel Massimo D Azeglio, via Cavour 18

Hotel Massimo D Azeglio, via Cavour 18 Hotel Massimo D Azeglio, via Cavour 18 I giornata 8 novembre DOCENTE: Donato Limone Il Document Management nella PA e l Agenda digitale I principali contenuti del CAD e la riorganizzazione dell amministrazione

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE Prof. Stefano Pigliapoco DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE s.pigliapoco@unimc.it Codice dell amministrazione digitale Il codice dell amministrazione digitale (Co.A.Di.) è contenuto

Dettagli

LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE FIGURE PROFESSIONALI E RESPONSABILITÀ

LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE FIGURE PROFESSIONALI E RESPONSABILITÀ LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE FIGURE PROFESSIONALI E RESPONSABILITÀ ANAI Marche, 3 marzo 2015 [Art. 5, c. 3, DPCM 3/12/2013] - Le pubbliche amministrazioni realizzano i propri processi di conservazione

Dettagli

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI

FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI FORMAZIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI ART. 40. FORMAZIONE DI DOCUMENTI INFORMATICI LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI CHE DISPONGONO DI IDONEE RISORSE TECNOLOGICHE FORMANO GLI ORIGINALI

Dettagli

Note generali per l implementazione di un Archivio aziendale

Note generali per l implementazione di un Archivio aziendale Note generali per l implementazione di un Archivio aziendale Un Titolario (Piano di classificazione di tutti i documenti); un Archivio unico aziendale e Protocollo; un Sistema di Gestione documentale;

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE LA FATTURAZIONE ELETTRONICA IN ITALIA NORMATIVE, ESPERIENZE ED EVOLUZIONE Reggio Emilia, 10 maggio 2016 Con la partecipazione di: PROGRAMMA Ore 14.15 Registrazione partecipanti Ore 14.30 INIZIO LAVORI:

Dettagli

LE NUOVE REGOLE TECNICHE PER IL DOCUMENTO INFORMATICO (DPCM 13 novembre 2014, Gazzetta Ufficiale 12.1.2015)

LE NUOVE REGOLE TECNICHE PER IL DOCUMENTO INFORMATICO (DPCM 13 novembre 2014, Gazzetta Ufficiale 12.1.2015) Con la collaborazione e la supervisione scientifica di LE NUOVE REGOLE TECNICHE PER IL DOCUMENTO INFORMATICO (DPCM 13 novembre 2014, Gazzetta Ufficiale 12.1.2015) FORMAZIONE, TRASMISSIONE, GESTIONE E CONSERVAZIONE

Dettagli

Identità e PEC nella prassi della PA

Identità e PEC nella prassi della PA 1/20 SDA BOCCONI Document Management Academy 2011 Identità e PEC nella prassi della PA Dott. Filippo Caravati La Posta Elettronica Certificata 2/20 La posta elettronica è uno strumento di comunicazione

Dettagli

L archivio di impresa

L archivio di impresa L archivio di impresa Mariella Guercio Università degli studi di Urbino m.guercio@mclink.it Politecnico di Torino, 25 novembre 2011 premessa L archivistica è una disciplina della complessità, aperta, basata

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA IL CONSERVATORE DEI DOCUMENTI DIGITALI

FORMAZIONE AVANZATA IL CONSERVATORE DEI DOCUMENTI DIGITALI FORMAZIONE AVANZATA IL CONSERVATORE DEI DOCUMENTI DIGITALI 1. Premessa Con raccomandazione del 27/10/2011 - digitalizzazione e accessibilità dei contenuti culturali e sulla conservazione digitale - la

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE SERVIZIO DI FORMAZIONE E CONSERVAZIONE DIGITALE A NORMA RICHIESTA DI ATTIVAZIONE CLIENTE SOGGETTO PRODUTTORE DEI DOCUMENTI 1 DATI DEL DISTRIBUTORE Denominazione/Ragione sociale AXIOS ITALIA SERVICE S.R.L.

Dettagli

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi

Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi Dematerializzazione: definizioni e riferimenti normativi CNIPA massella@cnipa.it Workshop per dirigenti responsabili dei servizi di protocollo e flussi documentali CNIPA 9 novembre 2007 1 Alcuni numeri

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI

LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI LE FIGURE PROFESSIONALI PER LA CONSERVAZIONE DEGLI ARCHIVI DIGITALI ForumPA, 27 maggio 2015 Nuove regole tecniche per la conservazione digitale Le regole tecniche in materia di sistema di conservazione,

Dettagli

Convegno Billing 2015

Convegno Billing 2015 Convegno Billing 2015 05 Marzo 2015 Relatore Alessia Paganelli in collaborazione con Enrico Clerici (X DataNet) INNOVAZIONE NELLA PA: Fatturazione elettronica e Conservazione Ottica Sostitutiva Cenni Normativi

Dettagli

La conservazione della fattura elettronica e della pec

La conservazione della fattura elettronica e della pec Confindustria Firenze 17 luglio 2014 La conservazione della fattura elettronica e della pec Relatore Avv. Chiara Fantini Of Counsel Studio Legale Frediani - Partner DI & P Srl Indice Quadro normativo in

Dettagli

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23

Mercoledì, 26 novembre 2014. slide 1 di 23 La transizione al digitale per gli enti pubblici locali opportunità e criticità operative sala Zodiaco Sede della Provincia di Bologna Mercoledì, 26 novembre 2014 slide 1 di 23 Gli argomenti Saluti e introduzione

Dettagli

Direttive concernenti le comunicazioni con le pubbliche amministrazioni e lo scambio di documenti per via telematica.

Direttive concernenti le comunicazioni con le pubbliche amministrazioni e lo scambio di documenti per via telematica. ALLEGATO A) Direttive concernenti le comunicazioni con le pubbliche amministrazioni e lo scambio di documenti per via telematica. 1. Premessa Le presenti direttive disciplinano le comunicazioni telematiche

Dettagli

Profili giuridici del cloud in sanità: dalla digitalizzazione alla privacy

Profili giuridici del cloud in sanità: dalla digitalizzazione alla privacy Profili giuridici del cloud in sanità: dalla digitalizzazione alla privacy Prof. Avv. Giusella Finocchiaro www.studiolegalefinocchiaro.it www.blogstudiolegalefinocchiaro.it Osservazioni preliminari Esternalizzazione:

Dettagli

Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione

Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione I contenuti La comunicazione organizzativa leva del cambiamento (I sessione) - L articolazione delle strutture nelle

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI, U.O. PROCESSI E STANDARD CARRIERE STUDENTI SERVIZIO POST-LAUREAM CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN I DOCUMENTI DIGITALI E GLI STRUMENTI PER GESTIRLI E CONSERVARLI A.A. 2013/14 ANAGRAFICA DEL CORSO - A CFU 6 Lingua Italiano Percentuale di frequenza obbligatoria 70% del monte

Dettagli

PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE

PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE MASTER COURSE PER RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA E DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA 4 8 Febbraio 2008 Con il Patrocinio di In collaborazione con Molte aziende e pubbliche amministrazioni hanno

Dettagli

La gestione dei documenti informatici negli Enti Locali

La gestione dei documenti informatici negli Enti Locali La gestione dei documenti informatici negli Enti Locali Dott.ssa Maria Pia Papa MARIA PIA PAPA 1 DPCM 3/12/2013: MANUALE DI GESTIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI In attuazione del DPCM 3/12/2013, entro ottobre

Dettagli

Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti

Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti Il ciclo di vita del documento informatico e le comunicazioni

Dettagli

Fattura elettronica. la gestione integrata del flusso documentale

Fattura elettronica. la gestione integrata del flusso documentale Fattura elettronica la gestione integrata del flusso documentale normativa principale Normativa IVA dpr 633/1972 Direttiva CE 112/2006 Normativa amministrazione digitale d.lgs. 82/2005 (CAD) Fatturazione

Dettagli

COMUNE DI PIEA Provincia di Asti

COMUNE DI PIEA Provincia di Asti COMUNE DI PIEA Provincia di Asti DECRETO DEL SINDACO N. 2 DEL 08 OTTOBRE 2015 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE DELLA GESTIONE DOCUMENTALE E DEL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE. IL SINDACO VISTI: il D.lgs

Dettagli

I VANTAGGI. Flessibilità

I VANTAGGI. Flessibilità E-LEARNING E-LEARNING La proposta E-Learning della suite Agorà di Dedagroup A CHI SI RIVOLGE L OFFERTA fornisce al cliente un sistema complementare di formazione a distanza sui prodotti della suite Agorà

Dettagli

PRIVACY CONSULTANT E DATA PROTECTION OFFICER

PRIVACY CONSULTANT E DATA PROTECTION OFFICER -------------------------------------------------------------------------------- AREA TAX E LEGAL PRIVACY CONSULTANT E DATA PROTECTION OFFICER -------------------------------------------------------------------------------Formula

Dettagli

Università degli Studi di Macerata STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI DEL SUAP NEL POLO MARCHE DIGIP

Università degli Studi di Macerata STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI DEL SUAP NEL POLO MARCHE DIGIP Università degli Studi di Macerata STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI INFORMATICI DEL SUAP NEL POLO MARCHE DIGIP Estratto del documento relativo ai metadati principali da versare

Dettagli

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 Il 2013: fondamentale per la abilitazione normativa della dematerializzazione DPCM22febbraio2013 (GU n.117

Dettagli

21 DPR 633/72 ELETTRONICA

21 DPR 633/72 ELETTRONICA Gli obiettivi Semplificare e riorganizzare i processi attraverso la digitalizzazione (Riduzione degli errori umani tipici, possibilità di implementare procedure, interoperabili fra la fatturapa ed altri

Dettagli

CAD Codice dell'amministrazione digitale Ultimo aggiornamento: 12/01/2012

CAD Codice dell'amministrazione digitale Ultimo aggiornamento: 12/01/2012 Il sito web della scuola Efficiente strumento del CAD CAD Codice dell'amministrazione digitale Dlgs 7 marzo 2005, n. 82 Dlgs 30 dicembre 2010, n. 235 Testo vigente al 22/12/2011 Testo redatto al solo fine

Dettagli

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE.

DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Allegato A) DIRETTIVE CONCERNENTI L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA E DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DA PARTE DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. 1. LA POSTA ELETTRONICA TRADIZIONALE E LA POSTA ELETTRONICA

Dettagli

INTRODUZIONE di Giuseppe Bernoni 19. INTRODUZIONE di Benedetto Santacroce 21

INTRODUZIONE di Giuseppe Bernoni 19. INTRODUZIONE di Benedetto Santacroce 21 L OPINIONE INTRODUZIONE di Giuseppe Bernoni 19 INTRODUZIONE di Benedetto Santacroce 21 ANALISI CAPITOLO 1 FATTURAZIONE ELETTRONICA OBBLIGATORIA 1. FATTURA ELETTRONICA OBBLIGATORIA 23 1.1. L Unione Europea

Dettagli

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A.

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. Udine, 11 giugno 2013 Evoluzione della normativa Fonte: P. Ridolfi «Il nuovo codice dell

Dettagli

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA?

Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Sei una Pubblica Amministrazione e a breve sarai obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Namirial ha la soluzione per la fatturazione PA - PASSIVA e la conservazione a norma di

Dettagli

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER GLI STUDI DEI COMMERCIALISTI Programma e Calendario (corsi di 24 ore ciascuno)

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER GLI STUDI DEI COMMERCIALISTI Programma e Calendario (corsi di 24 ore ciascuno) CORSI DI AGGIORNAMENTO PER GLI STUDI DEI COMMERCIALISTI Programma e Calendario (corsi di 24 ore ciascuno) CONTABILITÀ, BILANCIO E DICHIARAZIONI FISCALI Modulo 1 - IVA I presupposti oggettivi e soggettivi

Dettagli

DATA PROTECTION OFFICER. Corso di Alta Specializzazione 2015. Una Nuova Professione per l Europa. Match di M. Giuriati & C. S..a.s.

DATA PROTECTION OFFICER. Corso di Alta Specializzazione 2015. Una Nuova Professione per l Europa. Match di M. Giuriati & C. S..a.s. In Parnership con Con il Patrocino di Corso di Alta Specializzazione 2015 DATA PROTECTION OFFICER Una Nuova Professione per l Europa Match di M. Giuriati & C. S..a.s. Sede Legale: Viale Garibaldi 17 -

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI

DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI Circolare informativa per la clientela Settembre Nr. 2 DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI In questa Circolare 1. Codice dell amministrazione digitale 2. Modifiche

Dettagli

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza.

Conservazione Sostitutiva. Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Conservazione Sostitutiva Verso l amministrazione digitale, in tutta sicurezza. Paperless office Recenti ricerche hanno stimato che ogni euro investito nella migrazione di sistemi tradizionali verso tecnologie

Dettagli

AZIENDA PER IL DIRITTO AGLI STUDI UNIVERSITARI Viale Unità d'italia 32/A CHIETI SCALO

AZIENDA PER IL DIRITTO AGLI STUDI UNIVERSITARI Viale Unità d'italia 32/A CHIETI SCALO AZIENDA PER IL DIRITTO AGLI STUDI UNIVERTARI Viale Unità d'italia 32/A CHIETI SCALO Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni Premesse Riferimenti

Dettagli

a) GENERAZIONE DELL IMMAGINE DELL ASSEGNO (art. 3 e capitoli 1 e 2 dell Allegato tecnico)

a) GENERAZIONE DELL IMMAGINE DELL ASSEGNO (art. 3 e capitoli 1 e 2 dell Allegato tecnico) Osservazioni a cura di ANORC (Associazione Nazionale Operatori e Responsabili della Conservazione digitale), ANORC Professioni e AIFAG (Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata biometrica e grafometrica)

Dettagli

Il Responsabile della Conservazione Digitale

Il Responsabile della Conservazione Digitale Il Responsabile della Conservazione Digitale Prof. Nunzio Casalino Professore Associato di Organizzazione Aziendale LUISS Business School - Roma Analisi dello scenario Impatto complessivo della gestione

Dettagli

Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE

Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE ASSOCIATO Corsodispecializzazione DATAPROTECTIONOFFICERI PRIVACYSPECIALIS Corso di Alta Formazione DATA PROTECTION OFFICER 2016 VENEZIA MESTRE Match di M.Giuriati & C. S.a.s. VialeGaribaldi17Mestre 30173Venezia

Dettagli

Obiettivi e potenzialità del nuovo impegno verso la standardizzazione

Obiettivi e potenzialità del nuovo impegno verso la standardizzazione Obiettivi e potenzialità del nuovo impegno verso la standardizzazione Dott.ssa Maria Pia Giovannini Agenzia per l Italia Digitale Componente della Commissione permanente per il coordinamento della modulistica

Dettagli

Corso Auditor/Lead Auditor UNI EN ISO 9001:2008-40 h

Corso Auditor/Lead Auditor UNI EN ISO 9001:2008-40 h Primo Giorno Corso Auditor/Lead Auditor UNI EN ISO 9001:2008-40 h 9.00 9.15 Registrazione dei Partecipanti 9.15 9.30 Presentazione dei docenti, del materiale, degli orari e degli obiettivi del corso 9.30

Dettagli

Il CAD e il Dlgs. 33. Brescia I.I.S. Tartaglia Olivieri 21 gennaio 2014

Il CAD e il Dlgs. 33. Brescia I.I.S. Tartaglia Olivieri 21 gennaio 2014 Il CAD e il Dlgs. 33 gli obblighi delle scuole: trasparenza, dematerializzazione, archiviazione sostitutiva Brescia I.I.S. Tartaglia Olivieri 21 gennaio 2014 Il CAD e le Istituzioni scolastiche: dal documento

Dettagli

Contenuti. La gestione documentale al. Comune di Pisa. Comune di Pisa. Contenuti. LA RECENTE NORMATIVA La PEC Il Codice dell Amministrazione digitale

Contenuti. La gestione documentale al. Comune di Pisa. Comune di Pisa. Contenuti. LA RECENTE NORMATIVA La PEC Il Codice dell Amministrazione digitale La gestione documentale al Contenuti LA RECENTE NORMATIVA La PEC Il Codice dell Amministrazione digitale IL PROTOCOLLO INFORMATICO La gestione dei documenti informatici e i flussi documentali Il B.P.R.

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO. Capitolo II DISCIPLINA GENERALE: LA FATTURA COMUNITARIA

SOMMARIO. Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO. Capitolo II DISCIPLINA GENERALE: LA FATTURA COMUNITARIA SOMMARIO Capitolo I DAL DOCUMENTO CARTACEO AL DOCUMENTO ELETTRONICO 1. Evoluzione del quadro normativo e situazione attuale... 3 1.1. Premessa... 3 1.2. Un po di storia: primi tentativi di abbandono della

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI dalla G.U. n. 59 del 12 marzo 2014 (s.o. n. 20) DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 3 dicembre 2013 Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi degli articoli 20, commi

Dettagli

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE

CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE CITTÀ DI SAN MAURO TORINESE COMUNE D'EUROPA PROVINCIA DI TORINO Settore Pianificazione e Gestione del Territorio Servizi Informatici e Tecnologici DIRETTIVE CONCERNENTI LE COMUNICAZIONI CON IL COMUNE DI

Dettagli

Il documento informatico nel Comune di Cuneo. Francesca Imperiale Settore Segreteria Generale Servizio Archivio Comune di Cuneo

Il documento informatico nel Comune di Cuneo. Francesca Imperiale Settore Segreteria Generale Servizio Archivio Comune di Cuneo Il documento informatico nel Comune di Cuneo Francesca Imperiale Settore Segreteria Generale Servizio Archivio Comune di Cuneo 1 Firma digitale e documento informatico L acquisizione della firma digitale

Dettagli

La Dematerializzazione in Regione Lombardia Case History: La Piattaforma Documentale il percorso ed i nuovi traguardi A cura di Marco Ceccolini Responsabile Area Servizi Documentali Lombardia Informatica

Dettagli

PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio

PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO SICUREZZA, PEC, ENTRATEL, PRIVACY Aspetti Procedurali ed Organizzativi PEC: applicazioni pratiche ed organizzazione studio Dott. Filippo Caravati Dottore

Dettagli

La «Conservazione a Norma» dell Archivio dell Intermediario Telematico

La «Conservazione a Norma» dell Archivio dell Intermediario Telematico La «Conservazione a Norma» dell Archivio dell Intermediario Telematico Dott. Massimo Brandi Dott. Luigi Tufano Titolo della presentazione Formazione Documento Informatico STUDIO «Dichiarazione.pdf» Firma

Dettagli

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Belluno 28 gennaio 2014 www.feinar.it PEC: Posta Elettronica Certificata Che cos'è e come funziona la PEC 3 PEC: Posta Elettronica

Dettagli

COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE COMUNICAZIONE PER L INNOVAZIONE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso di Alta Formazione - Pubblica Amministrazione, Sanità e No Profit Premessa E comprovato che in ogni organizzazione la formazione riveste

Dettagli

Il passaggio dal cartaceo al digitale: come cambia il processo di documentazione giuridica

Il passaggio dal cartaceo al digitale: come cambia il processo di documentazione giuridica Il passaggio dal cartaceo al digitale: come cambia il processo di documentazione giuridica Sessione di studio AIEA 28 marzo 2007 Il significato di digitale digitale è fondamentalmente una rappresentazione

Dettagli

DocPaperless Norma e Tecnica dei Processi Digitali. Overview. Novembre 2015

DocPaperless Norma e Tecnica dei Processi Digitali. Overview. Novembre 2015 DocPaperless Norma e Tecnica dei Processi Digitali Overview Novembre 2015 DocPaperless - Norma e Tecnica dei Processi Digitali Servizi, Competenza e Formazione per la Digitalizzazione Documentale è solo

Dettagli

LA FORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE

LA FORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE Prof. Stefano Pigliapoco LA FORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DELLA MEMORIA DIGITALE ANAI, Cagliari 6 marzo 2006 s.pigliapoco@fastnet.it L Amministrazione Pubblica Digitale Il complesso delle norme di recente

Dettagli

MASTER GESTIONE INTEGRATA

MASTER GESTIONE INTEGRATA MASTER GESTIONE INTEGRATA ESPERTI in SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA ISO serie 9000, ISO serie 14000, OHSAS 18001, OHSAS 18002, ISO 22000, ISO 27001, Reg. EMAS, ISO 19011,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI CORSO DI PERFEZIONAMENTO E DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE IN I DOCUMENTI DIGITALI E GLI STRUMENTI PER GESTIRLI E CONSERVARLI, A.A. 2015/16 ANAGRAFICA DEL CORSO - A CFU 6 Comitato Scientifico: Cognome Nome

Dettagli

Dal D.P.C.M. 22/02/2013 al nuovo regolamento europeo eidas

Dal D.P.C.M. 22/02/2013 al nuovo regolamento europeo eidas Euronovate Innovation company Dal D.P.C.M. 22/02/2013 al nuovo regolamento europeo eidas 20 Novembre 2014 Roadmap evoluzione normativa DPCM Regole tecniche in materia di generazione apposizione e verifica

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILE GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE FORESTALE

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR / RESPONSABILE GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE FORESTALE Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.it sigla: SH131 Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER AUDITOR

Dettagli

Catalogo. Humanform 2016. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Legale

Catalogo. Humanform 2016. Corsi catalogo Area Comportamentale 2010. Area Legale Catalogo Corsi catalogo Area Comportamentale 2010 Humanform 2016 Area Legale PROFILO AZIENDALE Humanform, società di formazione soggetta all attività di direzione e coordinamento di Humangest S.p.A., nata

Dettagli

REGOLAMENTO. Premessa

REGOLAMENTO. Premessa REGOLAMENTO RECANTE LE MODALITÀ PER L ACCREDITAMENTO E LA VIGILANZA SUI SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI CHE SVOLGONO ATTIVITÀ DI GESTIONE DEI SERVIZI DI REGISTRAZIONE E DI MESSA A DISPOSIZIONE DELLE CREDENZIALI

Dettagli

SITAS. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche

SITAS. Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche SITAS Sistema Informatico per la Trasparenza delle Autorizzazioni Sismiche Le procedure per l edificazione nei comuni della Regione Lazio classificati a rischio sismico soffrivano di: Complessa gestione

Dettagli

Corso La gestione informatica dei documenti

Corso La gestione informatica dei documenti Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Programma di Empowerment delle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno Corso La gestione informatica dei documenti

Dettagli

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA

IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA GIUGNO 2014 IfinConsulting News - FOCUS FATTURA ELETTRONICA Stop alle fatture su carta! A decorrere dal 6 giugno scatta l obbligo per i fornitori della PA Centrale di fatturare con modalità elettroniche.

Dettagli

Conservazione di documenti digitali

Conservazione di documenti digitali Conservazione di documenti digitali Costantino Landino Roma, 25 Giugno 2015 1 Problematiche: proliferazione dei contenuti digitali 2 Problematiche: obsolescenza e evoluzione 3 Problematiche: leggibilità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PORFIRIONE ANDREA Indirizzo Telefono 347/6237673 Fax E-mail LUNGOMARE DUCA DEGLI ABRUZZI 4, 00121 ROMA andrea.porfirione@kubique.com

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED DOC SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 5 6 7 8 15 17 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA SOLUZIONE

Dettagli

Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015

Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015 Determina Ufficio Segreteria n 1 del 13.02.2015 Adozione del Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni on line. IL SEGRETARIO COMUNALE Visto

Dettagli