Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale"

Transcript

1 Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Turchia: a GE Oil & Gas - Nuovo Pignone contratto per gasdotto Tanap Via al progetto metropolitana per il terzo aeroporto di Istanbul La prima zona industriale dell industria aerospaziale ad Ankara Il reddito del turismo della Turchia diminuisce del 14% Due imprese turche, tra i cinque e-retailer europei in più rapida crescita Condizioni della gara d appalto 4G sono cambiate, la Turchia procede con 4.5 G Turchia prevede di ricevere 200 milioni di passeggeri aerei entro il 2017 Alberghi, investimenti in calo nei primi cinque mesi A luglio la produzione industriale turca in crescita Il mercato automobilistico della Turchia al sesto posto in Europa Economia e Politica Economica L interscambio commerciale della Turchia a giugno 2015 Gli investimenti esteri a maggio 2015 Il disavanzo delle partite correnti della Turchia in flessione a giugno Turchia, inflazione in calo nel mese di luglio Deloitte: prospettive di crescita ancora debole per la Turchia Gare e Annunci Indicatori Macroeconomici N.16 31/07 13/08/2015 Prot. Nr Ambasciata d Italia in Ankara, Ufficio Commerciale, Atatürk Bulvarı 118, 06680, Ankara, ; ; ; tel ; Responsabile: Dott. Francesco Varriale

2 Ultimi sviluppi Turchia: a GE Oil & Gas - Nuovo Pignone contratto per gasdotto Tanap GE Oil & Gas - Nuovo Pignone, parte della multinazionale americana General Electric, si è aggiudicata un contratto per la fornitura delle stazioni di compressione per la prima fase di sviluppo del TANAP, il gasdotto trans-anatolico che porterà il gas del Caspio fino in Europa tramite la connessione con il TAP. I treni di turbocompressione saranno prodotti e testati presso lo stabilimento GE Oil & Gas di Firenze, sede del quartier generale globale del business Turbomachinery Solutions del gruppo GE Oil & Gas, che opera in Italia tramite l azienda Nuovo Pignone. Questo contratto segna un nuovo importante successo dell Italia in un settore, quello energetico, su cui la Turchia sta investendo ingenti capitali, con l obiettivo di trasformare il Paese nel principale snodo di transito di gas naturale nel Mediterraneo. TOP Via al progetto metropolitana per il terzo aeroporto di Istanbul E stato lanciato Il progetto per la costruzione di una linea della metropolitana che colleghera il terzo aeroporto di Istanbul al centro città, secondo quanto dichiarato dal Ministro dei trasporti Feridun Bilgin. La gara per la prima fase (test e preparazione) del progetto è stata conclusa il 27 luglio e la gara di costruzione principale sarà effettuato a metà del La linea metropolitana di 33 km di lunghezza parte da Gayrettepe, snodo tra la linea metropolitana esistente e le linee di autobus della Metrobus. La prima fase della costruzione del progetto sarà completata entro il primo quarto di 2018 per gestire 90 milioni di passeggeri annui. Il progetto prevede di arrivare successivamente a 150 milioni di passeggeri annui. TOP La prima zona industriale dell industria aerospaziale ad Ankara La prima zona industriale specializzata nell industria aerospaziale della Turchia è stata aperta su una superficie di 7,23 milioni di metri quadrati a Kazan, Ankara. Un totale di 120 aziende stanno provando ad investire nella zona che ha un costo infrastrutturale di circa 18 milioni di dollari. La zone industriale fa parte del programma del Ministero della Scienza, dell Industria e della Tecnologia che prevede l inaugurazione delle 90 nuove zone industriali nel 2015 per incoraggiare i settori innovativi. I fondatori della zona sono il Sottosegretariato per l Industria della Difesa, la Camera di Commercio di Ankara e l Associazione Produttori dell Industria della Difesa e Aerospaziale. Ankara ospita attualmente le prime 50 imprese di difesa e 300 aziende operano come subappaltatori nel settore della difesa nella zona industriale di Ostim. La Turchia si prepara a lanciare nuove zone industriali specializzate in altri settori, tra cui una zona per costruttori di macchinari nella regione Marmara orientale, una zona per tessuti a Kahramanmaras e una zona per prodotti chimici a Yalova. TOP Il reddito del turismo della Turchia diminuisce del 14% Il reddito del turismo della Turchia diminuisce del 14% Il reddito prodotto dal turismo della Turchia è diminuito del 13,8% nel secondo trimestre dell anno, in calo del 7,73 miliardi di dollari rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, secondo i dati dell Istituto di statistica turco (TurkStat). L aumento dei rischi di sicurezza a causa degli attacchi dell ISIL, nonché altri rischi geopolitici, come l economia russa in contrazione, hanno pesato in maniera rilevante secondo i rappresentanti di settore. Il numero dei visitatori stranieri in Turchia è diminuito del 4,89% nel mese di giugno rispetto all anno scorso, secondo i dati del Ministero della Cultura e del Turismo. Gli ultimi dati indicano che le prospettive per il resto dell anno sono negative a causa del rischio di attacchi terroristici. Nei primi sei mesi, gli arrivi dei turisti stranieri sono diminuiti del 2,25% attestandosi sui 14,89 milioni di presenze. Nel

3 periodo in considerazione, il numero di turisti provenienti dalla Russia registra il calo più evidente (-25%), da 2 milioni a 1,45 milioni, segue la Francia (-22,3%) e l Italia (-19,5%). Il più alto numero di viaggiatori stranieri proviene dalla Germania, con circa 2 milioni di presenze. TOP Due imprese turche, tra i cinque e-retailer europei in più rapida crescita Secondo i dati di Internet Retailer, una società di ricerca di e-commerce, due e-retailer turchi, Morhipo e Hepsiburada.com, sono stati tra i primi cinque in più rapida crescita in Europa. Morhipo ha registrato la più rapida crescita l anno scorso con il 116,7%, mentre Hepsiburada.com si è attestato al quinto posto nella lista con una crescita intorno al 90% nel 2014 rispetto all anno precedente. Secondo il rapporto, i web retailer in rapida crescita dell Europa orientale e della Turchia hanno scavato nicchie di mercato dell e-commerce, che è ancorata dai mercati maturi del Regno Unito, della Germania e dalla Francia. Il russo Wikimart Ltd era il secondo della lista con 111,5% di crescita nel 2014 rispetto all anno precedente, seguito dal danese Elgiganten con il 100% e dall inglese Claire con il 99,8%. TOP Condizioni della gara d appalto 4G sono cambiate, la Turchia procede con 4.5 G Le condizioni della prossima gara d appalto 4G sono state modificate ed il prossimo 26 agosto sarà pubblicata una nuova gara d appalto per la tecnologia 4.5G, come annunciato da Ömer Fatih Sayan, Vice Presidente dell Autorità per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione (BTK). Sayan ha dichiarato che il Paese avrebbe utilizzato la tecnologia 4.5G per poter fare la transizione al 5G, saltando la fase del 4G. Inizialmente la BTK aveva fissato una scadenza (26 maggio) per la gara 4G che coinvolgeva 20 segmenti di frequenza ad un valore minimo di circa 2,3 miliardi di euro. Tuttavia il Ministero dei trasporti, degli affari marittimi e della comunıcazione ha annunciato il mese scorso che la gara d appalto si terrà il 26 agosto. TOP Turchia prevede di ricevere 200 milioni di passeggeri aerei entro il 2017 Secondo i dati riveduti dalla Autorità per la direzione generale degli aeroporti di stato (DHMI), la Turchia prevede di accogliere più di 200 milioni di passeggeri entro il Il numero dei passeggeri aerei, 166 milioni l anno scorso, dovrebbe raggiungere 178,5 milioni entro quest anno. Secondo i dati della DHMI, la cifra dovrebbe superare 192,5 milioni nel 2016 e 204 milioni nel Il maggiore aumento è atteso per i voli dei passeggeri nazionali, da 85,4 milioni nel 2014 al 107,4 milioni nel È previsto che il numero dei passeggeri dei voli internazionali raggiunga i 96,4 milioni nel La DHMI prevede che il traffico aereo raggiunga i 1,8 milioni di voli entro fine anno e superi la barriera dei 2 milioni nel 2017, con un aumento del 21% rispetto al TOP Alberghi, investimenti in calo nei primi cinque mesi Investimenti alberghieri incentivati sono diminuiti del 42% nei primi cinque mesi del 2015 di anno in anno, secondo un rapporto dell Associazione degli Albergatori della Turchia (TUROB). Secondo il rapporto, mentre gli incentivi agli investimenti per 148 progetti sono stati pari a 2,6 miliardi di lire turche nel periodo gennaio-maggio 2014, la cifra si è ridotta a 114 progetti, pari a 1,5 miliardi di lire turche, nel 2015, I certificati di incentivazione agli investimenti sono stati rilasciati per progetti in 38 province, con Istanbul e Antalya che ospitano il 37% dei progetti. Inoltre, il tasso di occupazione delle camere in alberghi è sceso del 7,6% nel mese scorso anno su anno, facendo registrare il più vistoso calo tra i paesi presi europei in esame, secondo quanto comunicato da TUROB. I prezzi medi delle camere hanno registrato una flessione, attestandosi a 134,5 euro, da 149,1 euro nel mese di giugno del TOP 3

4 A luglio la produzione industriale turca in crescita La produzione industriale è aumentata del 5,5% nel mese di luglio rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, attestandosi al livello più alto negli ultimi 18 mesi, secondo i dati rilasciati dall Istituto di statistica turco (TurkStat). Nei raggruppamenti principali di industria, l aumento più alto rispetto allo scorso mese è registrato nei beni durevoli con il 13,3%. Nei sottosettori, la produzione dei mezzi di trasporto ha registrato l aumento più alto con il 32,9%, seguita dalla produzione di computer, prodotti elettronici e ottici (19,8%) e quella di macchinari e attrezzature (12%). D altra parte, il più grande calo rispetto allo scorso mese è stato registrato nei sottosettori della produzione di pelle (-8,5%), delle bevande (-4.6%) e dell abbigliamento (- 2,2%). TOP Il mercato automobilistico della Turchia al sesto posto in Europa I dati di vendita hanno migliorato le prospettive del mercato automobilistico turco per il 2015, con il fatturato del primo semestre registrando un aumento del 45% anno su anno. Il mercato automobilistico del Paese è stato il sesto più grande in Europa per il primo semestre, con un totale di 327 mila nuovi veicoli registrati nel periodo di riferimento. Il mercato dell UE ha raggiunto un volume di vendite di 7,4 milioni nel periodo di riferimento, con i mercati di Germania (+5,2%), Gran Bretagna (+7%) e Francia (+6,1%) che hanno superato il milione di vendite, seguite da Italia e Spagna nei termini di dimensione del mercato. Gli esperti del settore prevedono che le vendite di autoveicoli in Turchia raggiunga i 825 mila entro fine anno, rispetto ai 770 mila dello scorso anno. L industria automobilistica turca punta a raggiungere una produzione di 4 milioni di unità e un esportazione di 3 milioni di veicoli annui entro il TOP Economia e Politica Economica L interscambio commerciale della Turchia a giugno 2015 Nei primi sei mesi del 2015, rispetto allo stesso periodo dell anno precedente, l interscambio della Turchia con il mondo è diminuito del 9,8% (da 199,8 a 180,2 miliardi di dollari). In particolare, le esportazioni turche sono calate dell 8,2% (da 80 a 73,5 miliardi) e le importazioni del 10,9% (da 119,7 a 106,7 miliardi), con un saldo della bilancia commerciale in diminuzione del 16,3% (da 39,7 a 33,2 miliardi di dollari). Nello stesso periodo, l interscambio della Turchia con l UE, primo partner commerciale del Paese (37,5%), si è ridotto del 9,85% e vale oggi 71,3 miliardi (contro i 79,1 miliardi di dollari del 2014). Le esportazioni turche sono calate del -9,98% (da 34,7 a 31,2 miliardi di dollari) e le importazioni del 9,74% (da 44,3 a 40,0 miliardi). Il deficit turco verso l UE è pertanto diminuito del 8,87% (da 9,6 a 8,7 miliardi). La graduatoria dei principali partner commerciali mostra ai primi posti la Germania con 16,8 miliardi di interscambio (-10,0%), la Cina con 13,6 miliardi di interscambio (+1,5%), la Russia con un interscambio complessivo pari a 12,9 miliardi di dollari (-19,0%) e gli Stati Uniti con un interscambio pari a 9 miliardi di dollari (-3,9%). L Italia si conferma 5 paese partner commerciale della Turchia con 8,6 miliardi di interscambio totale, -12,3% rispetto allo stesso periodo del 2014, di cui 5,3 miliardi di import di prodotti (-12,7%) e 3,3 miliardi di export (-11,7%) ed un saldo negativo per la Turchia di 1,9 miliardi di dollari. L Italia si conferma quinto fornitore, dietro Cina, Russia, Germania e Stati Uniti, e quinto cliente dopo Germania, Regno Unito, Iraq e Svizzera. I prodotti più esportati dalla Turchia sono stati autoveicoli, trattori e parti di ricambio, per un valore che ha raggiunto gli 8,6 miliardi di dollari (-8,5% rispetto ai primi 6 mesi dell anno 2014); pietre preziose e semi-preziose, metalli preziosi, perle, bigiotteria, per un valore di 7,5 miliardi (+64,2%); macchinari e apparecchiature meccaniche, con un livello di esportazioni che è arrivato a 6,1 miliardi di dollari (-11,1%); abbigliamento ed accessori per un valore di 4,2 4

5 miliardi di dollari (-14,9%) e macchinari di precisione ed attrezzature elettriche ed elettroniche per 3,9 miliardi (-16,6%). I prodotti più importati sono stati: combustibili minerali, oli minerali per un valore di 20,6 miliardi di dollari (-24,6%); macchinari ed apparecchiature meccaniche per un valore di 12,8 miliardi (-8,5%); macchinari di precisione ed attrezzature elettriche ed elettroniche per un valore di 8,8 miliardi di dollari (+1,4%); autoveicoli, trattori e parti di ricambio per un valore di 8,4 miliardi di dollari (+19,0%); ferro ed acciaio per un valore 7,9 miliardi di dollari (-11,0.%). TOP Gli investimenti esteri a maggio 2015 Secondo i dati forniti dal Ministero dell Economia e rielaborati da ICE Istanbul, gli investimenti diretti esteri nel maggio 2015 sono ammontati a milioni di dollari, in diminuzione del - 16,6% rispetto allo stesso periodo del 2014, allorquando avevano toccato i milioni di dollari. Nel periodo considerato, gli investimenti immobiliari sono diminuiti del 22,3%, attestandosi a quota milioni di dollari, contro i milioni di dollari del Nei primi cinque mesi del 2015 gli investimenti di provenienza UE sono diminuiti del 47,5% attentandosi a milioni di dollari. In particolare, l Italia ha investito 80 milioni di dollari, in flessione (- 80,4%) rispetto allo stesso periodo del 2014, allorquando aveva investito la cifra di 409 milioni di dollari. In Turchia sono operanti imprese italiane, di cui 4 costituite nel mese di maggio Fra i principali paesi investitori figurano: Olanda (571 milioni di dollari), Paesi del Golfo (47 milioni), Regno Unito (244 milioni), Germania (138 milioni), Francia (88 milioni), USA (73 milioni) e Austria (20 milioni). In totale operano in Turchia imprese estere di cui della Germania (14,1%), del Regno Unito (6,4%), dell Olanda (5,7% del totale), degli USA (3,5%) e dell Italia (2,9%). Per quanto riguarda la distribuzione geografica delle imprese estere, sono basate ad Istanbul (59,7%), ad Antalya (10,4%), ad Ankara (5,9%), ad Izmir (4,9%), a Mugla (3,5%) e Mersin (2,7%). TOP Il disavanzo delle partite correnti della Turchia in flessione a giugno Il disavanzo delle partite correnti turco è stato di 3,36 miliardi di dollari a giugno, segnando un calo di 1,08 miliardi di dollari rispetto al mese scorso, quanto si legge in un comunicato della Banca centrale turca. Il deficit è in flessione di 812 milioni di dollari rispetto allo stesso mese del La diminuzione a giugno è dovuta al rallentamento del deficit del commercio estero e la caduta dei prezzi del petrolio che ha ridotto il costo delle importazioni energetiche. La Banca ha annunciato una previsione di deficit a fine 2015 pari a 44,7 miliardi di dollari. Il disavanzo delle partite correnti in Turchia nel 2014 è stato di 42,9 miliardi di dollari. TOP Turchia, inflazione in calo nel mese di luglio L inflazione turca è scesa nel mese di luglio per il secondo mese consecutivo, secondo i dati rilasciati dall Istituto di statistica turco (TurkStat). Il tasso di inflazione annuo è sceso al 6,81% nel mese di luglio dal 7,2% a giugno. Il maggior incremento mensile è risultato nel settore degli arredi e articoli per la casa (+1,60%), mentre la riduzione mensile più evidente è stata in quello dell abbigliamento e calzature (-4,97%). Nel rapporto sull inflazione della Banca centrale turca, la previsione per la fine dell anno si attesta al 6,9% (contro il 6,8% nel penultimo rapporto) e quella per il 2016 invece al 5,5%. TOP Deloitte: prospettive di crescita ancora debole per la Turchia Le aspettative per una ripresa della crescita turca continuano ad essere deboli e il Paese dovrebbe adottare una politica macroeconomica globale in cui può concentrarsi sul parare le fragilità per breve tempo e fare le riforme per aumentare la produttività, ha detto Deloitte Turkey 5

6 in un recente rapporto sull economia turca. Anche se la crescita nel primo trimestre ha superato le aspettative, Deloitte prevede un tasso di inflazione superiore alle previsioni insieme a un elevato deficit delle partite correnti a fine anno. Secondo il rapporto della società di consulenza, la crescita lenta e pressioni esterne insieme ad altre fragilità che circondano il paese richiedono alla Turchia di formare un governo di coalizione solida e di stabilire la gestione economica. La Banca Mondiale nel suo rapporto del mese di luglio aveva rivisto al ribasso le previsioni di crescita dell economia turca al 3,5% per il biennio a causa della incertezza politica e della situazione finanziaria globale. TOP Gare e Annunci TEİAŞ, H555 Energy Transmission Line Project Electricity Transmission Corporation (TEİAŞ) made the tender announcement for the construction of Akkuş Basin Umut HEPP ETL; Darıca 2 HEPP sub-station - Ordu sub-station; Ordu HEPP sub-station branch line; Kozbükü HEPP sub-station branch ETL. The tender has been published in the public procurement bulletin on 6 August 2015 with registration no:2015/ Companies interested can obtain the tender documents from TEİAŞ General Directorate, Trade Department, Nasuh Akar Mah. Türkocağı Cad. No:2, Bldg ABCD, 15th floor, Çankaya Ankara in return for 300 TL. The deadline for bids is set as 28 August Istanbul Metropolitan Municipality, Bostanci Dudullu Metro Construction Project Istanbul Metropolitan Municipality re-announced the tender for the construction and electromechanical works of the Bostancı Dudullu metro line including the parking lots, depot area and administration building. The tender was published on 16 July 2015 in the public procurement bulletin with registration no: 2015/ Companies interested can purchase the tender documents from Istanbul Metropolitan Municipality, Rail Systems Department, Anatolian Side Rail Systems Directorate, Seyrantepe Subway Facilities, Huzur Mah. Istasyon Yolu Sisli Istanbul, in return for 2500 TL. Deadline for bids is set as 10 September Istanbul Metropolitan Municipality, Ataköy - İkitelli Metro Project Istanbul Metropolitan Municipality announced a tender for the construction and electromechanical works of the Ataköy - İkitelli metro line. The tender was published on 16 July 2015 in the public procurement bulletin with registration no: 2015/ Companies interested can purchase the tender documents from Istanbul Metropolitan Municipality, Annex Service Building, European Side Rail Systems Directorate, M. Nezihi Özmen Mahallesi Kasım sok. No:62 4. Ara Kat Merter Güngören - Istanbul, in return for 2500 TL. Deadline for bids is set as 14 September Construction of Siirt Pistachio Processing Facility Ministry of Environment and Urbanisation, Department of EU Investments published an open Ministry of Science, Industry and Technology, DG for European Union and Foreign Affairs, Directorate of EU Financial Programmes published a open tender for the Construction of Siirt Pistachio Processing Facility with Reference number: EuropeAid/134571/IH/WKS/TR. Details can be obtained from the link. Contracting authority s address: Ministry of Science, Industry and Technology, DG for European Union and Foreign Affairs, Directorate of EU Financial Programmes, TOBB İkiz Kuleleri C-Blok Kat:23 İdari İşler Odası (Administrative Office) (Eskişehir Yolu 9. Km) Çankaya Ankara/TURKEY. For questions please contact Mr. Dr. Ünal GÜNDOĞAN Tel: +90 6

7 Deadline for the submission of the bids is set as the 15 September (An optional information meeting and site visit will be held on at 1.00 pm, in building of Union of Pistachio Producers in the Province and Districts of Siirt and on the project site). Supply of Telesiege for Improvement of Winter Tourism Infrastructure in Yalnızçam, Ardahan Project Ministry of Science, Industry and Technology, DG for European Union and Foreign Affairs, Directorate of EU Financial Programmes published an open tender for the Supply of Telesiege for Improvement of Winter Tourism Infrastructure in Yalnızçam, Ardahan Project with Reference number: EuropeAid/136181/IH/SUP/TR. Details can be obtained from the link. Contracting authority s address: Ministry of Science, Industry and Technology, DG for European Union and Foreign Affairs, Directorate of EU Financial Programmes, TOBB İkiz Kuleleri C-Blok Kat:23 İdari İşler Odası (Administrative Office) (Eskişehir Yolu 9. Km) Çankaya Ankara/ TURKEY. For questions please contact Mr. Dr. Ünal GÜNDOĞAN Tel: Deadline for the submission of the bids is set as the 29 September (An optional information meeting and site visit will be held on at 1.00 pm, in premises of Ardahan Provincial Special Administration and on the project site). Indicatori Macroeconomici PIL Nel primo trimestre del 2015 il tasso di crescita del PIL è stato pari al 2,3%. Nel 2014, il tasso di crescita del PIL è stato pari al 2,9%. Inflazione Nel mese di luglio 2015, l inflazione relativa ai beni al consumo in Turchia è stata del 6,81 su base annua. Nel 2014, l inflazione relativa ai beni al consumo in Turchia è stata pari all 8,17%. Interscambio con l Italia Nel mese di giugno 2015, l Italia si colloca al quinto posto fra i partner turchi con 8,6 miliardi di interscambio totale. Nel periodo considerato, l Italia si conferma quinto fornitore, dietro Cina, Russia, Germania e Stati Uniti, e quinto cliente dopo Germania, Regno Unito, Iraq e Svizzera. Borsa di Istanbul Borsa di Istanbul (BIST-100) al 13 agosto 2015 Cambio al 13 agosto Euro = 3,0964 TL 1 Dollaro = 2,7833 TL Cronache Economiche A cura di: Filippo Manara Redazione: Duygu Toprak In collaborazione con: ICE Agenzia Ufficio Istanbul Per info: 7

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il tasso di disoccupazione in Turchia ancora a doppia cifra In aumento l export delle auto dalla Turchia verso l Europa La

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia partecipa a Expo 2015 Aumentano gli investimenti nell energia eolica in Turchia Vendite in calo nel settore immobiliare,

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia pronta a lanciare l offerta per privatizzare autostrade e ponti Privatizzazione della rete del gas di Istanbul Fiat

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Iniziativa Invest in Italy : prima tappa del Road Show in Turchia Bottero cresce in Turchia con un operazione da 46,5 milioni

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia inaugura il padiglione ad Expo Milano ISPAT guida le agenzie mondiali di promozione degli investimenti Turchia seconda

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il B20 propone di creare un quadro di principi comuni sugli investimenti Nomi nuovi alla gestione dell economia turca Accordo

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Accordo della Turchia con 36 Stati per servizi aerei Firmati accordi per il finanziamento del 3 aeroporto di Istanbul Turkish

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Stop ai lavori per la costruzione del terzo aeroporto di Istanbul Gazprom principale fornitore di gas della Turchia Pacchetto

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Negoziati bilaterali nel settore dell aviazione civile tra la Turchia e l Italia Ferrero acquisisce il più grande esportatore

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi I nuovi nomi dell economia turca Progetto stradale Istanbul-Izmir determina un esproprio di 30 villaggi Turkish Petroleum:

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi I leader della finanza si incontrano al B20 ad Ankara Dazi azzerati per l importazione di animali vivi dall UE Cantieri turchi

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Scatta l alleanza tra Milano ed Expo Antalya 2016 Presidente dell ISPAT: Opportunità per i produttori di turbine eoliche in

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Record di traffico tra scali turchi e porto di Trieste Istanbul tra le prime 10 città emergenti del mondo Istanbul. A dicembre

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY Istituto nazionale per il Commercio Estero Nota Congiunturale URUGUAY Maggio 2011 L'economia uruguaiana, nel 2010, ha registrato una significativa crescita del PIL dell 8,5% rispetto al 2009 e, nel primo

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Fiat avvia la produzione di un nuovo modello in Turchia Commercio elettronico in crescita in Turchia Lo sviluppo del jet

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Evento sulla tutela della proprietà intellettuale Intesa Sanpaolo: apre la nuova filiale a Istanbul Astaldi: via libera a finanziamento

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La Turchia aumenterà la visibilità del B20 durante la presidenza G20 London Stock Exchange: la Turchia attira l attenzione

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Reazioni del mondo economico al tentativo di colpo di stato La Turchia collaborerà con Panama per la costruzione del Canale

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Italia-Turchia: al via ad Istanbul il forum economico bilaterale La Turchia assume la presidenza del G-20 Un nuovo pacchetto

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Vertice G20 Agricoltura ad Istanbul Bari decima destinazione in Italia servita da Turkish Airlines Istanbul ospita la fiera

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi World Energy Congress di Istanbul Continua la normalizzazione dei rapporti tra Turchia e Russia Annunciato il nuovo Piano Economico

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

COMMERCIO CON L ESTERO

COMMERCIO CON L ESTERO 17 novembre 014 Settembre 014 COMMERCIO CON L ESTERO Rispetto al mese precedente, a settembre 014 si rileva un aumento sia delle esportazioni (+1,5%) sia delle importazioni (+1,6%). L aumento congiunturale

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI Mercoledì 18 marzo 2015, ore 17.00 Camera di Commercio, Sala Arancio, Via Tonale 28/30 - Lecco Materiale a cura di: Direzione Studi e Ricerche,

Dettagli

Annuario Istat-Ice 2008

Annuario Istat-Ice 2008 Le informazioni statistiche sul Commercio estero e sulle Attività Internazionali delle imprese Luigi Biggeri 1 Struttura della presentazione 1. L Annuario e lo sviluppo delle informazioni statistiche sul

Dettagli

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Antonio

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Il mercato tedesco dell odontoiatria. e la congiuntura economica in Germania

Il mercato tedesco dell odontoiatria. e la congiuntura economica in Germania Il mercato tedesco dell odontoiatria e la congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania L economia tedesca verso il ristagno Molti ritengono ormai che l economia tedesca

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8 L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 I DATI RELATIVI AL 2011 2 LE ESPORTAZIONI 4 LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI 6 La macchina utensile 6 La robotica 7 L INDUSTRIA

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il terzo ponte sul Bosforo pronto ad agosto Ministro Yıldırım: la rotta di Kanal Istanbul sarà decisa a breve Approvato progetto

Dettagli

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009

Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Nota Congiunturale Numero 2 Giugno 2009 Comitato per la qualificazione della spesa pubblica Comitato per lo sviluppo provinciale Sandro Trento Enrico Zaninotto Quadro internazionale: 2010 migliore, ma

Dettagli

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013

FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013 e pubblicati a Maggio 2013 A cura dell Ufficio Studi Euler Hermes Italia FLASH SETTORI ORDINATIVI E FATTURATI Dati Istat aggiornati a Marzo 2013

Dettagli

COMUNICATO STAMPA del 19 settembre 2008

COMUNICATO STAMPA del 19 settembre 2008 La situazione dell'import/export della provincia di Ancona del 1 semestre 2008 fotografata dalla Camera di Commercio di Ancona IN FLESSIONE LE ESPORTAZIONI PROVINCIALI (-13,9%) IN DIFFICOLTA LA MECCANICA,

Dettagli

Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR 2,4 miliardi all'anno

Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR 2,4 miliardi all'anno Bojan Stevanovic, M.B.A. Console Consigliere Commerciale Consolato Generale della Repubblica di Serbia Milano Produrremo in Serbia... Oggi in Serbia, cca 200 imprese Italiane producono il valore di EUR

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO AMBASCIATA D ITALIA BERLINO ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO PRINCIPALI DATI MACROECONOMICI (Fonti: Istat, Destatis, Ministero federale delle Finanze, Ministero Economia e Finanze, Ministero

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Turchia: inaugurazione dei lavori del terzo aeroporto di Istanbul Matching4Industry: nuove opportunità per le imprese italiane

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013

NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 NOTA CONGIUNTURALE ROMANIA Gennaio-dicembre 2013 Biroul de la Bucuresti Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania 11

Dettagli

Economia italiana e settori industriali

Economia italiana e settori industriali OPEN DAY ATTIVITÀ INTERNAZIONALI ANIE Economia italiana e settori industriali Stefania Trenti Direzione Studi e Ricerche Milano, 16 dicembre 2015 Italia: il gap con l Eurozona si sta riducendo Su base

Dettagli

La riduzione della quota di mercato dell Italia nel commercio mondiale

La riduzione della quota di mercato dell Italia nel commercio mondiale Import/export La riduzione della quota di mercato dell Italia nel commercio mondiale di Alfonso Ghini (*) Un analisi della situazione di importazione ed esportazione dei paesi più importanti, mette in

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Il valore dell interscambio globale della Turchia nel periodo gennaio/maggio 2013 ha superato i 167 mld di dollari La Turchia

Dettagli

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 6 febbraio 2007 L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. + 39 06 4673.3106 Informazioni

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE Sintesi per la stampa Roma, 11 settembre 2014 Sintesi per la Stampa L attività produttiva del settore metalmeccanico, dopo la fase recessiva protrattasi

Dettagli

08.15 RAPPORTO MENSILE

08.15 RAPPORTO MENSILE 08.15 RAPPORTO MENSILE Agosto Crescita economica, Imprese 1 Mercato del lavoro 3 Inflazione 5 Commercio estero 6 Turismo 8 Credito 9 Frutticoltura, Costruzioni 10 Congiuntura internazionale 11 Autori Luciano

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE 8 luglio 2013 Anno 2012 OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE Nel 2012 gli operatori che hanno effettuato vendite di beni all estero sono 207.920, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al 2011. Al netto dei

Dettagli

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012

Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario. Roma 22 giugno 2012 Quindici anni di turismo internazionale dell'italia (1997-2011) Andrea Alivernini, Emanuele Breda ed Eva Iannario Roma 22 giugno 2012 Arrivi e spesa per viaggi internazionali nel mondo (milioni di viaggiatori

Dettagli

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite

8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite 8 Consumer & Retail Summit Un autunno pieno di incognite Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano, 9 ottobre 214 Agenda 1 Italia: in lento recupero dal 215 2 Consumi: il peggio è alle spalle?

Dettagli

Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia

Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia Dati statistici sull energia elettrica 2009 in Italia Introduzione 1. Premessa Terna Rete Elettrica Nazionale (Terna) cura la raccolta dei dati statistici del settore elettrico nazionale, essendo il suo

Dettagli

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Roma 28 novembre 2013 - Nel 2012 il volume economico generato dal sistema italiano delle costruzioni, compresi i servizi, è stato

Dettagli

Utili consigli per chi è interessato a conoscere e ad investire in Corea del Sud

Utili consigli per chi è interessato a conoscere e ad investire in Corea del Sud Utili consigli per chi è interessato a conoscere e ad investire in Corea del Sud Un leader nella CRESCITA SOSTENIBILE UN RUOLO INTERNAZIONALE Seoul ha ospitato a novembre 2010 il Summit G20 dei Capi di

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Gennaio 2014: indice di produzione industriale più alto da ottobre 2011 BTK: nel 2013 spesi 32 miliardi di Lire turche in comunicazione

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi Firmato il protocollo per il Turkey Investment Fund ad Ankara Lütfi Elvan: il governo accelera le riforme economiche Transparency

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi AECOM e Pininfarina vincono il concorso per il nuovo aeroporto di Istanbul Tosyalı Holding investirà nella produzione di speciali

Dettagli

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale

Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ambasciata d Italia ad Ankara Ufficio Economico e Commerciale Ultimi Sviluppi La comunità d affari italiana in Turchia si riunisce ad Istanbul Calano gli investimenti esteri in Turchia nel primo quadrimestre

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Le performance settoriali

Le performance settoriali 20 febbraio 2013 IL PRIMO RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI Perché un Rapporto sulla competitività Con il Rapporto sulla competitività delle imprese e dei settori produttivi, alla sua

Dettagli

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria 52 Simposio AFI -1 giugno 2012 La farmaceutica è la prima industria hi-tech per

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania Percepire responsabilità per l Europa Il consiglio di esperti economici, che ha pubblicato nell autunno 2011 il suo parere sull andamento economico nel

Dettagli

News Release. Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016

News Release. Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016 News Release Primo trimestre 2016/Assemblea annuale degli azionisti Utile ante special item in leggero calo per BASF; confermate le previsioni per il 2016 29 aprile 2016 Jennifer Moore-Braun Phone: +49

Dettagli

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Quadro di riferimento Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Tendenze primo semestre 2012 L economia svizzera è una delle più ricche e solide dell Occidente, fortemente orientata ai servizi ed

Dettagli

Le aree di Innovazione per la crescita

Le aree di Innovazione per la crescita Le aree di Innovazione per la crescita I Sistemi nazionali di Innovazione vengono caratterizzati dal grado di specializzazione tecnologica dei diversi settori produttivi: la capacità di sviluppare innovazione

Dettagli

ANALISI CONGIUNTURALE INTERSCAMBIO ITALIA RUSSIA

ANALISI CONGIUNTURALE INTERSCAMBIO ITALIA RUSSIA ANALISI CONGIUNTURALE INTERSCAMBIO ITALIA RUSSIA GIUGNO 2014 CONTENUTI E NOTE METODOLOGICHE Lo studio che segue, curato dall Agenzia ICE di Mosca, e di tipo congiunturale e analizza in dettaglio, per tavole

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia Paolo Sestito Servizio struttura Economica, Banca d Italia Modena, 4 giugno 215 Il contesto internazionale e l area dell euro 2 Nei paesi emergenti,

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE Le principali imposte e tasse che gravano sulle imprese straniere sono: La Corporate Income Tax - CIT; La Value Added Tax - VAT, corrispondente all IVA italiana);

Dettagli

602,5 abitanti/kmq. Cinese tradizionale (mandarino), Taiwanese e Hakka. Buddismo e Taoismo. Nuovo Dollaro di Taiwan (TWD) Repubblica Presidenziale

602,5 abitanti/kmq. Cinese tradizionale (mandarino), Taiwanese e Hakka. Buddismo e Taoismo. Nuovo Dollaro di Taiwan (TWD) Repubblica Presidenziale TAIW AN Dati di base Superficie 36.180 kmq Popolazione 21.800.000 Densità di popolazione Lingua ufficiale Religione Unità monetaria Forma istituzionale Sede di governo 602,5 abitanti/kmq Cinese tradizionale

Dettagli

LIBANO PARCO VETTURE NEL

LIBANO PARCO VETTURE NEL LIBANO PARCO VETTURE NEL 29 Febbraio 211 Dati aggiornati il 1 febbraio 211: - le nuove auto vendute nel 21 (pag. 5) - l interscambio Libano/Mondo 21 (pag. 5-6) Nel 29, il numero delle auto private circolante

Dettagli

INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES

INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES INDONESIA: UNA OPPORTUNITA NUOVA INDONESIA NEW MARKET OPPORTUNITIES 1 Asia Crescita: 2011: 7,8 % 2012: 7,7 % Entro 2050: Pil: $148.000 Miliardi (45% dell output globale) Reddito pro-capite: $38.000 (superiore

Dettagli

REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY

REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY REPUBLIC OF TURKEY PRIME MINISTRY Investment Support and Promotion Agency of Turkey ISPAT Raffaella Iaselli Italy Representative 22 settembre 2009 L Agenzia L Agenzia ISPAT La Turchia considera gli Investimenti

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009)

Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Il mercato dell odontoiatria e lo sviluppo congiunturale in Germania (marzo 2009) Andamento congiunturale Secondo il parere degli esperti economici pubblicato recentemente, le previsioni congiunturali

Dettagli

IL PROCESSO DI BARCELLONA E LA STRATEGIA DI LISBONA: UN BILANCIO A META DEL PERCORSO 1

IL PROCESSO DI BARCELLONA E LA STRATEGIA DI LISBONA: UN BILANCIO A META DEL PERCORSO 1 IL PROCESSO DI BARCELLONA E LA STRATEGIA DI LISBONA: UN BILANCIO A META DEL PERCORSO 1 1. Un bilancio del processo d integrazione alla luce dei dati La strategia di Lisbona e il processo di Barcellona

Dettagli

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014 FEDERAZIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI PRODUTTORI DI BENI STRUMENTALI E LORO ACCESSORI DESTINATI ALLO SVOLGIMENTO DI PROCESSI MANIFATTURIERI DELL INDUSTRIA E DELL ARTIGIANATO IL SETTORE DEI BENI

Dettagli

Pierfrancesco Pacini. Pisa, 30 giugno g 2014

Pierfrancesco Pacini. Pisa, 30 giugno g 2014 Relazione sull andamento dell economiaeconomia pisana nel 2013 Pierfrancesco Pacini Pisa, 30 giugno g 2014 Economia internazionale Andamento del PIL nel 2013 (variazioni i i % a valori costanti) Fonte:

Dettagli

IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA

IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA SCEHDA STATISTICA IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA Maggio 2014 Agenzia ICE di Mosca Le macchine utensili nella Federazione Russa Начало 80-90-е L industria delle macchine utensili

Dettagli

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita A cura del Centro Studi Confindustria Toscana Qualche dato generale Gli investimenti diretti dall estero in Italia Secondo i dati dell Ufficio Italiano

Dettagli

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA

FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA 23 dicembre 2015 Ottobre 2015 FATTURATO E ORDINATIVI DELL INDUSTRIA A ottobre il fatturato dell industria, al netto della stagionalità, registra un incremento del 2,0% rispetto a settembre, con variazioni

Dettagli

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009)

PAESE COLOMBIA. A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) PAESE COLOMBIA I. Analisi del contesto sociale ed economico di riferimento A. Quadro degli indici economici, demografici, e sociali (dati relativi al primo semestre 2009) Nome ufficiale del paese: Repubblica

Dettagli

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009

LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 2009 LE IMPRESE ITALIANE IN RUSSIA: TRA CRISI E NUOVE OPPORTUNITÀ Manuela Marianera, Centro Studi Confindustria, dicembre 9 "Non importa quante volte cadi. Quello che conta è la velocità con cui ti rimetti

Dettagli

La situazione dell efficienza energetica in Italia Andamento dell efficienza energetica del Paese Italia e per settore

La situazione dell efficienza energetica in Italia Andamento dell efficienza energetica del Paese Italia e per settore Indagine condotta e formulata da Enerdata La situazione dell efficienza energetica in Italia Andamento dell efficienza energetica del Paese Italia e per settore 1 La situazione dell efficienza energetica

Dettagli

Italia - Iran ایران - ایتالیا

Italia - Iran ایران - ایتالیا Italia - Iran ایران - ایتالیا Elaborato dall Ufficio di supporto per la pianificazione strategica, studi e rete estera pianificazione.strategica@ice.it 14 luglio 215 Sanzioni in vigore A partire dal 26

Dettagli

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo

Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Il commercio internazionale dei servizi: il turismo Grafico 1 Andamento del tasso di cambio fra Euro e Dollaro Usa La situazione di instabilità politica e sociale che ha come epicentro il Medio Oriente

Dettagli

14. Interscambio commerciale

14. Interscambio commerciale 14. Interscambio commerciale La crescita economica del Veneto è sempre stata sostenuta, anche se non in via esclusiva, dall andamento delle esportazioni. La quota del valore totale dei beni esportati in

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ

INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ INTERNAZIONALIZZAZIONE PASSIVA E ATTRATTIVITÀ Se confrontata con i principali paesi europei, l Italia si colloca nella fascia bassa, per quanto riguarda la presenza di imprese estere sul proprio territorio.

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LE POLITICHE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE LA CONGIUNTURA ITALIANA 1 (aggiornata al 3 giugno 2015) IIL PRODOTTO IINTERNO LORDO IIL COMMERCIIO ESTERO DII BENII LA PRODUZIIONE IINDUSTRIIALE L IINFLAZIIONE IIL MERCATO DEL LAVORO 1 Il presente documento

Dettagli

OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005. Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005. Sommario Esecutivo

OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005. Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005. Sommario Esecutivo OECD Science, Technology and Industry: Scoreboard 2005 Summary in Italian Scienza, Tecnonologia e Industria: Quadro di valutazione OCSE 2005 Riassunto in italiano Sommario Esecutivo Prosegue la tendenza

Dettagli

Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010

Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010 Il mercato dell involucro edilizio in Italia nel 2010 Indice 2 Sintesi 3 Cos era avvenuto nel 2009 4 Cosa sta accadendo nel 2010 6 Estratto dall osservatorio Uncsaal sul primo quadrimestre 2010 Sintesi

Dettagli

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015

Elaborazione flash. Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Elaborazione flash Ufficio Studi Confartigianato Vicenza 06/05/2015 Le esportazioni di Vicenza e la dinamica del cambio nei mercati del made in Vicenza Tra i primi 20 mercati di destinazione dei prodotti

Dettagli