UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA"

Transcript

1 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTA' DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT PROVA FINALE L'evoluzione del dealer nel settore della pulizia industriale. Il caso Lindhaus. RELATORE: CH.MO PROF. Boesso Giacomo LAUREANDO/A: UBERTI CHIARA MATRICOLA N Data Approvazione: 24 Giugno 2013

2 Azienda ospitante Azienda ospitante: Lindhaus S.r.l. Tutor professionale: Michele Massaro Denominazione sociale: Lindhaus S.r.l. Comune sede operativa: Padova (Padova) Comune sede principale: Telefono: istituzionale dell'azienda: Ruolo organizzativo del supervisore: Titolare del supervisore: Sito aziendale: Forma giuridica: Società a Responsabilità Limitata Settore di appartenenza: Produzione di macchine per la pulizia Settore in cui opera l'azienda (eventuale codice ATECO): e Attività svolta: realizzazione e commercializzazione di apparecchi per la pulizia ad uso domestico e professionale, quali aspirapolvere, lavasciuga e battitappeto. Altre sedi aziendali: Organico (anno precedente a quello in corso): Numero totale di dipendenti 33, dei quali 24 alla Produzione, 3 all'ufficio Tecnico, 2 in Amministrazione e Contabilità, 2 al Marketing, 1 al Servizio Clienti e 1 all'ufficio Acquisti Fatturato (anno precedente a quello in corso): Fatturato anno Fatturato anno milioni di ( dato indicativo perché il bilancio non è ancora disponibile) Eventuali altre informazioni:

3 Contesto Competitivo Contesto competitivo: Lindhaus opera nel settore della pulizia professionale. L'Italia è uno dei principali produttori a livello mondiale di beni legati al cleaning professionale. Questo tipo di mercato è fortemente concorrenziale e frammentato, sia a livello produttivo che distributivo, a causa della presenza di numerosi piccoli operatori. Queste aziende sono per la maggior parte piccole e medie imprese a conduzione familiare, radicate soprattutto al Nord. Lindhaus si distingue in questo contesto per la qualità e unicità dei propri prodotti, ma anche per la reputazione che è riuscita a costruirsi nel corso degli anni. L'azienda rientra nel contesto delle PMI italiane e quindi risulta molto flessibile e dinamica. E' inoltre molto stabile anche a livello finanziario, è in utile da moltissimi anni e l'attività svolta è quasi completamente finanziata dal capitale e non da debiti. Lindhaus deve costantemente confrontarsi con aziende, sia a livello nazionale che internazionale, anche molto più grandi, in grado di competere nel mercato in modo più incisivo grazie ad una gamma di prodotti molto più ampia. A livello di clientela, l'azienda si rivolge prevalentemente a rivenditori specializzati del settore che si occupano del successivo contatto con imprese (B2B) o con clienti del comparto domestico (B2C), mentre si dedica molto raramente al contatto diretto con gli utenti finali. Nome file grafico pdf:

4 Job description Job Title: Marketing Research Area o funzione di appartenenza: Marketing Dipendenza gerarchica: Titolare dell'azienda Relazioni interfunzionali interne ed esterne: Relazioni con coloro che si occupano della funzione del marketing. Rapporto di collaborazione e scambio al fine di migliorare le ricerche, le attività svolte e di potenziare le azioni di marketing tramite la realizzazione e successivo invio di newsletter, ma anche organizzazione di fiere specifiche del settore. Scopo: Lo scopo primario della posizione è quello di ricercare potenziali clienti con i quali poter avviare una futura relazione commerciale Descrizione delle attività: Attività di ricerca sul web di potenziali clienti (rivenditori professionali) e clienti finali nelle principali aree strategiche di tutto il mondo. Analisi di questi contatti e successivo inserimento nel database aziendale. Traduzione di testi che vengono inseriti all'interno delle newsletter. Partecipazione a fiere nazionali e internazionali di settore come ad esempio la fiera "Pulire 2.0" di Verona che si è tenuta dal 21 al 23 Maggio 2013 Responsabilità: Responsabilità relative alla corretta ricerca e il corretto inserimento di tutti i dati riguardanti i diversi contatti (clienti potenziali e clienti finali) all'interno del database aziendale. Responsabilità a livello informativo e dimostrativo per quanto riguarda il corretto funzionamento delle macchine ai clienti durante le fiere. Conoscenze di base: I prerequisiti consistono in conoscenze informatiche nell'utilizzo del pacchetto office e di internet; buona conoscenza delle lingue, sia scritta che orale, soprattutto dell'inglese; buona conoscenza dei principali strumenti di marketing in particolar modo quelli legati alla comunicazione aziendale. Conoscenze specifiche: Conoscenza del software gestionale 4Sales Competenze: Competenze linguistiche e di comunicazione interpersonale

5 Competenze sviluppate 1 - Competenza: 8 - Come si fa la pianificazione e la gestione delle attività commerciali e di marketing Esempio: Come viene organizzata la redazione, l'invio e il feedback relativo a newsletter aziendali. Come viene gestito un sito internet aziendale. 2 - Competenza: 19 - Reperire e utilizzare informazioni da banche dati e letteratura Esempio: Reperire informazioni riguardanti potenziali clienti da banche dati online (es: Kompass) e trasferirle nel database aziendale. Utilizzare poi i dati presenti nel database dell'azienda per progettare attività di marketing. 3 - Competenza: 28 - Come si progetta e si conduce una ricerca sul campo Esempio: Progettazione e conduzione di una ricerca online di potenziali rivenditori e clienti finali in tutti i principali paesi del mondo. 4 - Competenza: 32 - Sviluppare nuove iniziative Esempio: Mi è stato chiesto di dare consigli sviluppando un sintetico piano di marketing al fine di migliorare la comunicazione aziendale. 5 - Competenza: 34 - Ricondurre un fenomeno a concetti o strumenti teorici Esempio: Ho analizzato l'azienda, riconducendo tutte le attività di marketing che questa svolge a strumenti teorici presenti nei principali manuali di letteratura a riguardo. 6 - Competenza: 29 - Adattarsi ai diversi contesti e situazioni socio-culturali Esempio: Avere contatti diretti con clienti provenienti da diverse parti del mondo durante la partecipazione alla fiera "Pulire 2.0" di Verona. 7 - Competenza: 40 - Comprendere culture e costumi di paesi diversi Esempio: Capire come persone provenienti da paesi diversi abbiano un diverso modo di interagire all'interno del mondo del business. 8 - Competenza: 41 - Saper analizzare fenomeni economici e sociali in ottica comparata internazionale Esempio: Capire le esigenze che i paesi diversi dall'italia hanno all'interno del settore del cleaning e come vengono organizzate fiere internazionali di settore in paesi diversi. 9 - Competenza: 4 - Quali sono gli aspetti giuridici e commerciali della gestione aziendale Esempio: Capire come l'azienda gestisce la propria rete di vendite e i motivi che la spingono a prendere determinate decisioni a livello distributivo Competenza: 20 - Come si gestisono e si analizzano i dati Esempio: Come si inseriscono, gestiscono, utilizzano e analizzano i dati tramite il software gestionale dell'azienda 4Sales.

6 Argomento: Descrizione della prova finale: La relazione si pone come obiettivo quello di analizzare il ruolo del rivenditore specializzato nel settore della pulizia professionale e i cambiamenti che questa figura ha subito nel corso degli ultimi anni. A tale scopo è stata analizzata un'azienda localizzata a Padova dove la figura del dealer rappresenta il principale cliente e intermediario di vendita. Nome file pdf della prova finale: prova finale.pdf

7 Letteratura: 1 - Fonte: BARILE, S., METALLO, G., Le ricerche di mercato: aspetti metodologici e applicativi. Torino: G. Giappichelli Editore. Cap 5 Descrizione: Ha consentito di ricavare informazioni riguardanti le diverse tipologie di dati che caratterizzano una ricerca di mercato. 2 - Fonte: BERGAMI, M., et al., a cura di LIPPARINI, A., Economia e gestione delle imprese. Bologna: Il Mulino. Cap 5 Descrizione: Ha permesso di analizzare le principali attività di marketing di cui si occupano le imprese all'interno della gestione aziendale. 3 - Fonte: KOTLER, P., ARMSTRONG, G., Edizione italiana a cura di SCOTT, W.G., Principi di marketing. Tredicesima edizione. Milano: Pearson Paravia Bruno Mondadori S.p.A.. Cap 4, 12, 14, 15, 16 Descrizione: Ha permesso di comprendere i principali aspetti e attività che caratterizzano il marketing. Si sono analizzati i metodi attraverso i quali reperire informazioni e come usare i dati raccolti, come si sviluppano i canali di marketing e le loro principali caratteristiche, come vengono gestite la comunicazione e la pubblicità aziendale e come può essere gestita la rete delle vendite 4 - Fonte: CANTONE, L., a cura di., Outsourcing e creazione del valore. Prima edizione: Il Sole 24Ore SpA. Parte prima Descrizione: Ha permesso di delineare gli aspetti fondamentali che caratterizzano le attività di outsourcing e i motivi che spingono le imprese ad esternalizzare alcune funzioni. 5 - Fonte: CASARIN, F., COLLESEI, U., La relazione industria-distribuzione tra conflitto e collaborazione. Padova: CEDAM. Cap 1 e 4 Descrizione: Ha dato la possibilità di capire le principali dinamiche (sia di conflitto che di collaborazione) che si possono instaurare tra le imprese produttrici e coloro che gestiscono la vendita. 6 - Fonte: CESARO, F., Novembre/Dicembre La figura del dealer nel corso degli anni. Dimensione pulito, numero speciale supplemento al n 9, pag Descrizione: è un articolo di una rivista specializzata nel settore del cleaning in cui si illustrano i cambiamenti che hanno subito la distribuzione e il distributore all'interno di questo settore nel corso del tempo. 7 - Fonte: DE MICHELIS, F., La distribuzione snella. Il pensiero snello applicato alla distribuzione di beni strumentali. Tecniche Nuove. Cap 8 e Appendice F Descrizione: Ha consentito di capire come si stia evolvendo la distribuzione, come sia cambiato il ruolo del distributore e quello che potrebbe essere il futuro del sistema distributivo, in particolar modo è presente un'intera sezione dedicata al mondo del cleaning. 8 - Fonte: DELOITTE, Strategic outsourcing for success. Summary results of the 2008 outsourcing report. Making an informed decision. Ireland: Deloitte Descrizione: è un'analisi che delinea i motivi principali che spingono le aziende a ricorrere all'outsourcing. 9 - Fonte: HATTON, A., Il piano di marketing. Obiettivi, attività, performance. Prima edizione. Milano:

8 Pearson Education Italia. Cap 1, 2 Descrizione: Ha permesso di analizzare gli aspetti fondamentali che costituiscono una corretta pianificazione delle attività di marketing da parte di un'impresa e i passi principali che caratterizzano questa programmazione Fonte: TERRAGNI, F., Maggio I fattori che frenano il settore. Dimensione pulito, n 4, pag Descrizione: è un articolo di una rivista specializzata nel settore del cleaning in cui si delineano i principali fattori che non permettono il pieno e ampio sviluppo del settore in questo periodo Fonte: PRANDELLI, E., VERONA, G., Marketing in rete. Analisi e decisioni nell'economia digitale. Milano: McGraw-Hill. Cap 5, 12 Descrizione: Ha permesso di prendere in considerazione e analizzare gli aspetti fondamentali e gli strumenti principali legati al mondo del marketing in rete (sia a livello di ricerche di mercato sia a livello di comunicazione aziendale) Fonte: Descrizione: è il sito web di un'associazione italiana di categoria che riunisce, rappresenta e sostiene le aziende italiane produttrici di questo settore. Ha consentito di ricavare numerose informazioni riguardanti il settore della pulizia professionale in tutti i suoi aspetti 13 - Fonte: MARNI, U., Novembre/Dicembre anni e (quasi) 638 milioni. Dimensione pulito, numero speciale supplemento al n 9, pag Descrizione: è un articolo di una rivista specializzata nel settore del cleaning in cui si descrive come il settore della pulizia professionale si sia evoluto nel corso degli ultimi dieci anni e quali sono i nuovi aspetti che lo caratterizzano Fonte: BERKOWITZ, E.N., et al., Marketing. Ottava edizione. Milano: McGraw-Hill. Cap 11 Descrizione: Ha permesso di comprendere e analizzare gli aspetti fondamentali che caratterizzano le attività di marketing Fonte: Descrizione: è un blog specializzato nel settore della pulizia professionale in cui si possono ricavare informazioni utili riguardanti qualsiasi aspetto di questo mercato. Ulteriori fonti: BENTON, W.C., Purchasing and supply chain management. Seconda edizione. McGraw-Hill Education; MARNI, U., Gennaio/Febbraio Un canale frammentato. Dimensione pulito, n 1, pag 10-12; MERLINI, C., Novembre/Dicembre La memoria storica del cleaning italiano. Dimensione pulito, numero speciale supplemento al n 9, pag ; VALLIN, E., 22 Agosto Made in Padova l'aspirapolvere della Casa Bianca. Il Sole 24 Ore; <http://blog.hiperformance.it/2012/11/l%e2%80%99imprenditore-veneto-che-rifornisce-obama/>.

Materia: Economia Aziendale Classi: Turismo / Relazioni Internazionali e Marketing /Amministrazione e Finanza PRIMO BIENNIO

Materia: Economia Aziendale Classi: Turismo / Relazioni Internazionali e Marketing /Amministrazione e Finanza PRIMO BIENNIO IIS Algarotti Venezia Anno Scolastico 2014/2015 Risultati di Apprendimento Materia: Economia Aziendale Classi: Turismo / Relazioni Internazionali e Marketing /Amministrazione e Finanza Strumenti di lavoro

Dettagli

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Marketing Strategico L'analisi attenta del mercato di riferimento può aprire nuove prospettive al business alberghiero:

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTA' DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT PROVA FINALE Dal manifatturiero ai prodotti in metallo: l'andamento del settore nell'ultimo decennio. RELATORE:

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTA' DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E MANAGEMENT PROVA FINALE Il metodo di accertamento del reddito basato sugli studi di settore RELATORE: CH.MO PROF. Rettore

Dettagli

Introduzione al percorso

Introduzione al percorso Percorso Executive per giovani imprenditori 3^ edizione Settembre 2009 1 Introduzione al percorso Parola chiave: Imprenditorialità Per imprenditorialità si intende la capacità di cogliere le opportunità

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

Innovazione di Prodotto e Processo. Progetto PROMETEO

Innovazione di Prodotto e Processo. Progetto PROMETEO Innovazione di Prodotto e Processo Contesto È sempre più condiviso il concetto che l innovazione è uno degli strumenti chiave per il mantenimento e la crescita della competitività delle imprese, ma poche

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare

Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare Competere con la logistica Esperienze innovative nella Supply Chain alimentare M. Bettucci R. Secchi V. Veronesi Unit Produzione e Tecnologia Il libro è frutto del lavoro di ricerca svolto con il Gruppo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE a. s. 2014/2015 Pagina 1 di 6 DISCIPLINA: ECONOMIA AZIENDALE INDIRIZZO: SISTEMI INFORMATIVI CLASSE: 4^SI DOCENTE : BONOMINI MIRELLA - -Elenco moduli Argomenti Strumenti / Testi Letture Programmazione recupero classe terza

Dettagli

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012

LA STRADA MAESTRA. Marzo 2012 - Dicembre 2012 NUOVE POLITICHE COMMERCIALI E DI MARKETING (Rif. PA 2011-816/PR Approvato con delibera della Giunta Provinciale n. 671 del 22 dicembre 2011) Marzo 2012 - Dicembre 2012 Cisita Parma in partnership con il

Dettagli

Te Se M. Temi attuali di gestione della manutenzione a confronto. Osservatorio Tecnologie e Servizi per la Manutenzione

Te Se M. Temi attuali di gestione della manutenzione a confronto. Osservatorio Tecnologie e Servizi per la Manutenzione Temi attuali di gestione della manutenzione a confronto Osservatorio Tecnologie e Servizi per la Manutenzione Te Se M COME CAMBIANO I RAPPORTI FRA END-USER E FORNITORI DI SERVIZI SECONDO LA MATURITÀ DI

Dettagli

ACCELERATORE COMMERCIALE. 2015 Progrediastudio Limited.

ACCELERATORE COMMERCIALE. 2015 Progrediastudio Limited. ACCELERATORE COMMERCIALE 2015 Progrediastudio Limited. OUTSOURCING RETE COMMERCIALE Ri-struttu rare, Ri-posizio nare, Ri-pensare Creare e gestire una rete commerciale in Italia o all estero presuppone

Dettagli

SCENARIO DI RIFERIMENTO

SCENARIO DI RIFERIMENTO Confindustria Verona e Cim&Form S.r.l., in collaborazione con CO.MARK S.p.A., propongono una nuova opportunità rivolta alle aziende veronesi che vogliono potenziare, con una specifica attività formativa

Dettagli

I.S.I.S.S. Carrara - Nottolini Busdraghi Viale Marconi, 69-55100 Lucca ANNO SCOLASTICO 2014-2015

I.S.I.S.S. Carrara - Nottolini Busdraghi Viale Marconi, 69-55100 Lucca ANNO SCOLASTICO 2014-2015 I.S.I.S.S. Carrara - Nottolini Busdraghi Viale Marconi, 69-55100 Lucca C.F. 92056500462 - C.M. LUIS01700T PEC: luis01700t@pec.istruzione.it e- mail: luis01700t@istruzione.it itclucca@itclucca.lu.it itgalucca@itgalucca.it

Dettagli

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott.

La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale. Relatore: dott. La definizione del piano d impresa: una fase necessaria alla realizzazione della propria idea imprenditoriale Relatore: dott.ssa Anna Censi Innanzitutto chi sono.. Mi chiamo Anna Censi ed ho collaborato

Dettagli

Diventa Partner Software Wolters Kluwer

Diventa Partner Software Wolters Kluwer Diventa Partner Software Wolters Kluwer Migliora le performance del tuo business. Con Wolters Kluwer una concreta oppurtunità di crescita. Chi siamo Wolters Kluwer è leader a livello globale nella fornitura

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Capitolo 1 Il marketing nell economia e nella gestione d impresa 1 1.1 Il concetto e le caratteristiche del marketing 2 1.2 L evoluzione del pensiero

Dettagli

Global Professional System. La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda

Global Professional System. La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda Global Professional System La mappa di riferimento che guida la costruzione di sistemi di gestione e valorizzazione delle persone in azienda Il contesto di riferimento Le organizzazioni si trovano a fronteggiare

Dettagli

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright

cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti copyright 2014 ricerca cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti 1 Cosa vedono nel loro futuro i produttori di serramenti, 2014 La pubblicazione riporta i risultati di una ricerca condotta via internet

Dettagli

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE

OSSERVATORIO CULTURALE DEL PIEMONTE LIBRERIE INDIPENDENTI E PICCOLA EDITORIA IN PIEMONTE SINTESI DEI DATI 15 Maggio 2010 La piccola editoria in Piemonte Il Piemonte si presenta oggi come il secondo polo produttivo d Italia sia per numero

Dettagli

Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007. Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta

Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007. Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta Università degli Studi di Milano 16 gennaio 2007 Dipartimento Informatica e Comunicazione aula Beta DICo: seminario 16/01/07 Reply Reply è una società di Consulenza, System Integration, Application Management

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

AMMINISTRARE I PROCESSI

AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI AXIOMA PER LE AZIENDE DI SERVIZI AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Axioma Value Application Servizi Axioma, che dal 1979 offre prodotti software e servizi per le azienda italiane, presenta Axioma

Dettagli

SIAMO TEMPORARY EXPORT SPECIALIST AL TUO FIANCO, PER VENDERE!

SIAMO TEMPORARY EXPORT SPECIALIST AL TUO FIANCO, PER VENDERE! SIAMO TEMPORARY EXPORT SPECIALIST AL TUO FIANCO, PER VENDERE! CHI SIAMO Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di Temporary Export Management per

Dettagli

Page 1. GESTIONE DEI CANALI DI MARKETING, SUPPLY CHAIN MANAGEMENT E DISTRIBUZIONE AL DETTAGLIO (CAP. 16, 17, 18) Unit 11 Slide 11.2.

Page 1. GESTIONE DEI CANALI DI MARKETING, SUPPLY CHAIN MANAGEMENT E DISTRIBUZIONE AL DETTAGLIO (CAP. 16, 17, 18) Unit 11 Slide 11.2. COMUNICAZIONE D IMPRESA Anno Accademico 2014/2015 GESTIONE DEI CANALI DI MARKETING, SUPPLY CHAIN MANAGEMENT E DISTRIBUZIONE AL DETTAGLIO (CAP. 16, 17, 18) Unit 11 Slide 11.2.1 SODDISFARE LE OPPORTUNITÀ

Dettagli

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane L importanza delle risorse umane per il successo delle strategie aziendali Il mondo delle imprese in questi ultimi anni sta rivolgendo

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE

TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE LOGISTICHE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza Il Customer Relationship Management (CRM) punta a costruire, estendere ed approfondire le relazioni esistenti tra un'azienda

Dettagli

La scelta dei canali di entrata. Michela Floris micfloris@unica.it

La scelta dei canali di entrata. Michela Floris micfloris@unica.it La scelta dei canali di entrata Michela Floris micfloris@unica.it Una premessa Individuare il canale che, meglio degli altri può essere efficace per la propria attività nei mercati esteri non è semplice

Dettagli

Sede legale : Via G.Pansera, 17 25068 Sarezzo (BS)

Sede legale : Via G.Pansera, 17 25068 Sarezzo (BS) Gestione Strategica** Progettazione Organizzativa** Marketing & Vendite** Sistemi Informativi** Controllo di Gestione** Finanza Aziendale** Sistemi di QualitàTotale** Formazione** Sede legale : Via G.Pansera,

Dettagli

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management Al Polo Lionello Bonfanti corsi di formazione 2006-07 OM Organizzazione e Management OM ORG-MNG 01 Comunicazione aziendale Destinatari Durata ore / giornate Apprendere un modello della comunicazione non

Dettagli

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico

APPROCCIO S.O.F.T. Leader Mondiale. Dynamics NAV: ERP Solution. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Dynamics NAV: ERP Solution Leader Mondiale OGGI PIU DI 300.000 CLIENTI IN 42 PAESI UTILIZZANO MICROSOFT DYNAMICS NAV APPROCCIO S.O.F.T. Strategico Ottimizzato Flessibile Tecnologico Strategico: Innovazione

Dettagli

TROVIAMO LE IDENTITÀ CHE CERCATE RICERCA E SELEZIONE

TROVIAMO LE IDENTITÀ CHE CERCATE RICERCA E SELEZIONE TROVIAMO LE IDENTITÀ CHE CERCATE RICERCA E SELEZIONE IFOA E IFOA MANAGEMENT IFOA è autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a svolgere l attività di Intermediazione per il lavoro

Dettagli

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology

DATASIEL. Presenti dalle ore 09.30 alle ore 13.00. Information & Communication Technology Community manager Il community manager è una figura professionale nata con il web 2.0 e la cui fortuna, negli ultimi anni, è legata all'esplosione dei social network. Compito del community manager è progettare

Dettagli

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N.

Kelly Talent News. editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro. Anno X - N. Kelly Talent News editoriale mensile gratuito sui migliori talenti Kelly disponibili sul mercato del lavoro Anno X - N.5 - Maggio 2011 Kelly Services, Agenzia per il Lavoro, offre ai propri clienti una

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 5 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 5 Modulo 5 Il Sistema Informativo verso il mercato, i canali ed i Clienti: I nuovi modelli di Business di Internet;

Dettagli

Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti

Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti Corsi di laurea specialistica sede di Venezia Guida della Facoltà di Economia a.a. 2004-0 Corso di laurea specialistica in Economia e Gestione delle Reti Classe di appartenenza: Classe delle lauree specialistiche

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

Dati e soluzioni digitali per i professionisti dell automotive

Dati e soluzioni digitali per i professionisti dell automotive Quattroruote Professional è la divisione di Editoriale Domus che da anni realizza e offre ai professionisti dei settori automobilistico, assicurativo e autoriparativo una vasta gamma di soluzioni tra cui

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDIRIZZO AMM.NE, FINANZA E MARKETING MATERIA: CLASSE: DOCENTE: ECONOMIA AZIENDALE 3^ C VALENTINA CASTELLI PRESENTAZIONE DELLA CLASSE ED ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA Conosco

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI LEGATI AL PROGETTO AZIENDALE DENOMINAZIONE AZIENDA:... DATI AZIENDALI

RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI LEGATI AL PROGETTO AZIENDALE DENOMINAZIONE AZIENDA:... DATI AZIENDALI FONDIMPRESA - AVVISO 5/2015 "Competitività" RILEVAZIONE DEI FABBISOGNI FORMATIVI LEGATI AL PROGETTO AZIENDALE RIVOLTA A TITOLARI, DIRIGENTI O RESPONSABILI H.R. La traccia, di seguito proposta, è finalizzata

Dettagli

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales L outsourcing nei processi di Marketing & Sales Eventi & Congressi Milano 18 novembre 2010 Copyright 2010 CWT CWT nel settore Healthcare Con un esperienza più che trentennale, CWT affianca alle attività

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE anno scolastico 2015/2016 Prof.ssa Simona Migliavacca MATERIA Economia Aziendale classe e indirizzo : 4 B AFT n. ore settimanali: 7 monte orario annuale: 231 CONOSCENZE 1 Strumenti

Dettagli

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA

RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA aggiornato al 24/10/2011 L.P. 13 dicembre 1999, n. 6, articolo 5 RICERCA APPLICATA PROCEDURA VALUTATIVA RELAZIONE ECONOMICO - FINANZIARIA per domande di agevolazione di importo fino a 1,5 milioni di euro

Dettagli

QUINTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali)

QUINTE. Nodi concettuali essenziali della disciplina (Saperi essenziali) Mod. DIP/FUNZ 1 - TRIENNIO MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE CLASSI: PRIME TERZE SECONDE QUARTE QUINTE INDIRIZZI : AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING -SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Nodi concettuali essenziali

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

DESCRIZIONE PROGETTI NEL DETTAGLIO

DESCRIZIONE PROGETTI NEL DETTAGLIO DESCRIZIONE PROGETTI NEL DETTAGLIO Sviluppo di un modello organizzativo DESCRIZIONE CLIENTE: società toscana specializzata nell edilizia con una forte focalizzazione su innovazione e investimenti in ricerca

Dettagli

ALLEGATO 1. Nell ambito del Progetto di crescita professionale sostenuto da Banca di Forlì, Multifor promuove n 10 borse

ALLEGATO 1. Nell ambito del Progetto di crescita professionale sostenuto da Banca di Forlì, Multifor promuove n 10 borse ALLEGATO 1 Nell ambito del Progetto di crescita professionale sostenuto da Banca di Forlì, Multifor promuove n 10 borse In collaborazione con Uniser soc. coop. onlus e in partenariato con: Provincia di

Dettagli

Organizzare e gestire la forza vendita sul territorio Come dimensionare e gestire la forza vendita sul territorio

Organizzare e gestire la forza vendita sul territorio Come dimensionare e gestire la forza vendita sul territorio Organizzare e gestire la forza vendita sul territorio Come dimensionare e gestire la forza vendita sul territorio Ciclo convegni sulla cultura del marketing Vicenza, COM 2004 Organizzazione: AISM Delegazione

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

ORIENTAMENTO CLASSI 2^ INDIRIZZO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING

ORIENTAMENTO CLASSI 2^ INDIRIZZO ECONOMICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI - SCARPA TECNOLOGICO - ECONOMICO PROFESSIONALE Via J. Sansovino, 6-31044 MONTEBELLUNA (TV) 0423 23587 - Fax 0423 602717 email: TVIS02400C@istruzione.it C.F. 92036980263

Dettagli

Credit Controller Risk Manager

Credit Controller Risk Manager per il Executive Master in Credit Controller Risk Manager Sida Group Alta Formazione dal 1985 Strategia Consulenza Formazione Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti Perugia Ancona www.mastersida.com OBIETTIVI

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE

L [ERP] PER IL MERCATO DEL [WINE & BEVERAGE] WINE BEVERAGE L [ERP] PER IL MERCATO DEL [ & ] ERP per il settore Wine&Beverage Enterprise Resource Planning Wine&Beverage for Sap Business One è un ERP, appositamente parametrizzato per il commercio del vino, alcolici,

Dettagli

Mettiamo a fuoco le tue esigenze

Mettiamo a fuoco le tue esigenze Mettiamo a fuoco le tue esigenze CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ A CUI AFFIDARSI Uno sviluppo che ha portato la Compagnia a classificarsi

Dettagli

Nuova compagine sociale Infarma:

Nuova compagine sociale Infarma: Nuova compagine sociale Infarma: progetti scopo strategia Relatore: Dr. Danilo Del Coco Amministratore Unico Pharmaservice Srl Una breve presentazione di Pharmaservice Srl Pharmaservice, nasce a Lecce

Dettagli

Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio

Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio CENTRO STUDI Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni Progetto Confetra Lazio: Quale futuro per le PMI di Spedizioni Internazionali del Lazio Roma, maggio 2011 PROGETTO REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DELLA

Dettagli

Economia aziendale 2 biennio RIM

Economia aziendale 2 biennio RIM Economia aziendale 2 biennio RIM CONTENUTI CURRICOLAZIONE DEI SAPERI MEDIAZIONE DIDATTICA classe terza RIM MODULO DISCPLINARE CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE (come da LINEE GUIDA) METODI di VERIFICA MEZZI

Dettagli

PERSONE ATTIVE SUL MERCATO

PERSONE ATTIVE SUL MERCATO PERSONE ATTIVE SUL MERCATO Car Server nasce come società per azioni nel 1994 e da subito si distingue sul mercato per l attenzione alle esigenze del cliente e la capacità di fornire soluzioni innovative:

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

LE STRATEGIE E LE MODALITA DI INGRESSO

LE STRATEGIE E LE MODALITA DI INGRESSO LE STRATEGIE E LE MODALITA DI INGRESSO Barbara Francioni 1 LA PIANIFICAZIONE STRATEGICA DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE COMMERCIALE Obiettivi Vincoli e risorse disponibili Specifici mercati verso i quali indirizzare

Dettagli

Retail Store Audit. Milano, 21 novembre 2012

Retail Store Audit. Milano, 21 novembre 2012 . Milano, 21 novembre 2012 Agenda Presentazione risultati Survey Modalità operative e leading practices Tavola Rotonda Presentazione risultati Survey. - 2 - La Survey Obiettivo: La ricerca condotta da

Dettagli

Le prestazioni della Supply Chain

Le prestazioni della Supply Chain Le prestazioni della Supply Chain L ottenimento dell adattamento strategico e la sua portata Le prestazioni della Supply Chain 1 Linea guida Le strategie Competitiva e della supply chain L ottenimento

Dettagli

Ruolo ricercato timing Profilo del candidato

Ruolo ricercato timing Profilo del candidato Ruolo ricercato timing Profilo del candidato 1 Addetto contabilità fornitori Milano aprile/maggio 2015 la risorsa all'interno dell'unità organizzativa ciclo passivo si occuperà di contabilità fornitori,

Dettagli

Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza. L'E-Procurement nell'azienda estesa della conoscenza. Agenda. Il Gruppo Snaidero

Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza. L'E-Procurement nell'azienda estesa della conoscenza. Agenda. Il Gruppo Snaidero BICOCCA PER LE IMPRESE seminario Tecnologie Informatiche e Supply Chain Management (SCM), Università di Milano Bicocca 18.09.2003 Milano, 18 Settembre 2003 Supply Chain nell azienda estesa della conoscenza

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 9 giugno 2005 L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management

di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management CONCESSIONARIE DI PUBBLICITA di Antonio Ferrandina Marketing e Vendite >> Marketing e Management DEFINIZIONI DEL SETTORE Il settore delle «concessionarie di pubblicità» si occupa della vendita di spazi

Dettagli

Il Cliente al centro della nostra missione

Il Cliente al centro della nostra missione Il Cliente al centro della nostra missione SOLUZIONI CRM COMPLETE Agicoom propone e progetta soluzioni CRM complete utilizzando VTE software tra i più innovativi e all avangardia presenti sul mercato che

Dettagli

Email Marketing dal centro alla periferia!

Email Marketing dal centro alla periferia! Email Marketing dal centro alla periferia! Chi siamo MagNews è una società specializzata in Email Marketing e Progetti di Digital Marketing. Dal 2000 sviluppiamo una piattaforma tecnologicaper il direct

Dettagli

SOMMARIO 1. IL MODELLO, GLI STRUMENTI, LE FASI DELLA RICERCA 2 2. L ANALISI DEI DATI 6 GLOSSARIO 31

SOMMARIO 1. IL MODELLO, GLI STRUMENTI, LE FASI DELLA RICERCA 2 2. L ANALISI DEI DATI 6 GLOSSARIO 31 Analisi delle competenze e dei fabbisogni formativi ICT Unione Europea Fondo Sociale Europeo Regione Autonoma della Sardegna Lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale 2006 EBAS

Dettagli

Investor Pitch ItaliaWorldWide.it, E.Palmeri

Investor Pitch ItaliaWorldWide.it, E.Palmeri Founder - Ercole Palmeri (http://it.linkedin.com/in/ercolepalmeri ) MarketPlace online per la distribuzione dell eccellenza italiana nel mondo, e diffusione di una visione positiva del vivere italiano.

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

LOGISTIC MANAGER. STRUTTURA DEL PERCORSO: 700 ore di formazione d aula, 300 ore di stage e 3 mesi di Work Experience.

LOGISTIC MANAGER. STRUTTURA DEL PERCORSO: 700 ore di formazione d aula, 300 ore di stage e 3 mesi di Work Experience. LOGISTIC MANAGER. CONTESTO: La figura professionale Logistic Manager trova la sua collocazione in aziende operanti nell ambito del trasporto/logistica, di media/piccola o grande dimensione, in cui v è

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

Indice. Prefazione alla seconda edizione. Ringraziamenti dell Editore

Indice. Prefazione alla seconda edizione. Ringraziamenti dell Editore Indice Prefazione alla seconda edizione Autori Ringraziamenti dell Editore XIII XXI XXII Capitolo 1 Elementi di economia e organizzazione aziendale 1 1.1 La natura e il fine economici dell impresa 1 1.1.1

Dettagli

COMPANY PROFILE AZIENDA CERTIFICAZIONI

COMPANY PROFILE AZIENDA CERTIFICAZIONI COMPANY PROFILE AZIENDA Aristea presente sul mercato dal 1988 offre un ampia gamma di servizi nel settore dell organizzazione congressuale, della gestione di associazioni, dell editoria e della consulenza

Dettagli

SINTESI DEI RAPPORTI NET CONSULTING SULL USO DELL ICT NELLE 4 MACROAREE NAZIONALI

SINTESI DEI RAPPORTI NET CONSULTING SULL USO DELL ICT NELLE 4 MACROAREE NAZIONALI SINTESI DEI RAPPORTI NET CONSULTING SULL USO DELL ICT NELLE 4 MACROAREE NAZIONALI PREMESSA L importanza crescente delle caratteristiche locali nello spiegare l andamento industriale ed economico del Paese

Dettagli

Il tuo partner in odontoiatria

Il tuo partner in odontoiatria Il tuo partner in odontoiatria Chi siamo Simit Dental è un azienda leader da oltre venticinque anni nella distribuzione e nella vendita di materiali ed attrezzature specifiche per il settore dentale. Simit

Dettagli

Pricing dei servizi bancari

Pricing dei servizi bancari SEMINARIO Pricing dei servizi bancari Nuovi pacchetti di offerta: simulazioni, previsioni, uso degli standard. Piani commerciali e processi formativi 3 ottobre 2013 09.30 Hotel Galileo Milano Corso Europa

Dettagli

Sistemi informativi aziendali struttura e processi

Sistemi informativi aziendali struttura e processi Sistemi informativi aziendali struttura e processi Concetti generali sull informatica aziendale Copyright 2011 Pearson Italia Prime definizioni Informatica Scienza che studia i principi di rappresentazione

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG66U ATTIVITÀ 72.22.0 ATTIVITÀ 72.60.0 CONSULENZA PER INSTALLAZIONE DI SISTEMI HARDWARE EDIZIONE DI SOFTWARE

STUDIO DI SETTORE UG66U ATTIVITÀ 72.22.0 ATTIVITÀ 72.60.0 CONSULENZA PER INSTALLAZIONE DI SISTEMI HARDWARE EDIZIONE DI SOFTWARE STUDIO DI SETTORE UG66U ATTIVITÀ 72.10.0 CONSULENZA PER INSTALLAZIONE DI SISTEMI HARDWARE ATTIVITÀ 72.21.0 EDIZIONE DI SOFTWARE ATTIVITÀ 72.22.0 ALTRE REALIZZAZIONI DI SOFTWARE E CONSULENZA SOFTWARE ATTIVITÀ

Dettagli

PREREQUISITI Conoscenza dei concetti di base, che saranno argomento delle prime 10 lezioni.

PREREQUISITI Conoscenza dei concetti di base, che saranno argomento delle prime 10 lezioni. PROGRAMMA D ESAME Laurea: Comunicazione Internazionale e Pubblicitaria Insegnamento: Economia e gestione delle imprese Curriculum: Pubblicitario Anno di corso: I Semestre: I Docente: Mauro Bernacchi Anno

Dettagli

SG Soluzioni Logistiche. SG Soluzioni Logistiche

SG Soluzioni Logistiche. SG Soluzioni Logistiche SG Soluzioni Logistiche SG Soluzioni Logistiche Information CommunicationTechnology elemento strategico per il consolidamento Information del vantaggio competitivo CommunicationTechnology elemento strategico

Dettagli

INFORMATICA. Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA

INFORMATICA. Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA INFORMATICA Prof. MARCO CASTIGLIONE ISTITUTO TECNICO STATALE TITO ACERBO - PESCARA Informatica per AFM 1. SISTEMA INFORMATIVO AZIENDALE E SISTEMA INFORMATICO ITS Tito Acerbo - PE INFORMATICA Prof. MARCO

Dettagli

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita

Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING. Profilo di uscita Istituto Tecnico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Profilo di uscita Il Perito in Amministrazione, finanza e marketing ha competenze specifiche nel campo dei macrofenomeni economico aziendali nazionali

Dettagli

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi.

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. 5. Processi Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. Il criterio vuole approfondire come l azienda agrituristica

Dettagli

Il software ERP RADIX di ACS Data Systems è in distribuzione tramite la ditta stessa e tramite una rete di vendita di partner specializzati:

Il software ERP RADIX di ACS Data Systems è in distribuzione tramite la ditta stessa e tramite una rete di vendita di partner specializzati: Il software ERP RADIX di ACS Data Systems è in distribuzione tramite la ditta stessa e tramite una rete di vendita di partner specializzati: RIVENDITORE RADIX Elfoi.t. TECNOLOGIEINFORMATICHE Elfoi.t.proponesoftwaredipropriarealizzazioneperparticolarisettori.

Dettagli

un nuovo concetto di ERP Rev. 005

un nuovo concetto di ERP Rev. 005 un nuovo concetto di ERP Rev. 005 CHRONOS ITALY Via Ungarelli 2d 44100 Ferrara (FE) Tel. +39 0532 1820955-051929521 Fax. +39 0532 1826108 www.chronosgroup.it info@chronosgroup.net Descrizione generale

Dettagli

Il sistema di Comunicazione Mobileservices

Il sistema di Comunicazione Mobileservices Il sistema di Comunicazione Mobileservices La società Mobileservices srl nasce nell aprile 2004 sulla base di una profonda conoscenza sviluppata nell ambito di sistemi informatici e strumenti tecnologici

Dettagli

L evoluzione del ruolo del sommelier

L evoluzione del ruolo del sommelier SDA BOCCONI per AIS: L evoluzione del ruolo del sommelier un manager a pieno titolo Copyright SDA Copyright Bocconi 2005 SDA Bocconi 2006 Azienda 1 L Associazione Italiana Sommelier (AIS) ha chiesto a

Dettagli

Informatica e Telecomunicazioni

Informatica e Telecomunicazioni Informatica e Telecomunicazioni IL PROFILO DEL DIPLOMATO Il Diplomato in Informatica e Telecomunicazioni : 1. Ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell elaborazione dell informazione,

Dettagli