NEOPLASIE ED INFERTILITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEOPLASIE ED INFERTILITA"

Transcript

1 NEOPLASIE ED INFERTILITA

2 NEOPLASIE E FERTILITA UN TEMA DA AFFRONTARE INSIEME

3 CONOSCERE IL PROPRIO PROBLEMA Ogni anno circa persone in età riproduttiva si ammalano di tumore. Per queste persone affrontare un tumore è sempre difficile e lo è particolarmente quando la malattia e i trattamenti possono colpire organi legati alla sfera sessuale e riproduttiva. Improvvisamente ci si trova a dover gestire non solo la paura della malattia e dei trattamenti necessari alla guarigione, ma anche le inevitabili conseguenze sulla sfera sessuale e sulla fertilità. I disturbi della fertilità rappresentano un area della qualità di vita di crescente interesse a causa del costante aumento delle guarigioni legate alla maggiore efficacia dei protocolli terapeutici e all incremento delle diagnosi precoci. La sterilità o la difficoltà nel concepimento sono molto difficili da accettare serenamente. Questa perdita risulta essere grave a tutte le età ed è avvertita per lo più come la perdita di una parte di se stessi. Può compromettere la stima di sé, provocando un sentimento di inadeguatezza che può risultare ancora più gravoso soprattutto se si associano cambiamenti su base ormonale (insorgenza precoce della menopausa). La scelta di avere un figlio durante o dopo la malattia oncologica può essere accompagnata da paure e timori rappresentati dalla ripresa della malattia, dalle possibili conseguenze sul feto dei trattamenti per il cancro, dalla trasmissione genetica della malattia, dalla paura di una morte prematura e quindi dall impossibilità di accompagnare la crescita del figlio, dai disturbi della fertilità legati alla malattia ed al trattamento.

4 Nonostante ciò, il desiderio di avere un figlio rappresenta un obiettivo naturale del proprio ciclo di vita ed un completamento della propria esistenza. Durante il percorso della malattia oncologica una pianificazione familiare consapevole può derivare dalla presenza e dalla possibilità di discutere a fondo il problema con equipe mediche impegnate a rilevare precocemente l insorgenza dell infertilità e del suo impatto emotivo, al fine di mettere a punto interventi di preservazione e recupero della propria capacità riproduttiva. DA COSA DIPENDE LA NORMALE FERTILITA MASCHILE E QUAL E L IMPATTO DEL TUMORE E DEI SUOI TRATTAMENTI? La fertilità maschile dipende da: un'adeguata produzione di spermatozoi da parte dei testicoli (spermatogenesi), dalla libera circolazione del liquido seminale nelle vie genitali maschili, e infine da un adeguato deposito di spermatozoi all'interno della vagina della donna.

5 Tumori e fertilità: Alcuni tipi di tumore possono essere associati ad una diminuzione della qualità dello sperma anche prima dell inizio di qualsiasi trattamento. Circa la metà degli uomini con linfoma di Hodgkin e con cancro del testicolo hanno un numero di spermatozoi minore rispetto ai maschi sani al momento della diagnosi di tumore. Chemioterapia La chemioterapia agisce distruggendo le cellule in rapida divisione. Le cellule tumorali rappresentano il principale bersaglio di un trattamento chemioterapico tuttavia nel corpo umano esistono altre cellule che fisiologicamente si dividono rapidamente e putroppo anche queste subiscono gli effetti della chemioterapia. Tra queste vi sono anche le cellule germinali (spermatozoi e ovuli) e la loro distruzione può causare oligospermia (bassa quantità di spermatozoi nell eiaculato) o azospermia (mancanza di spermatozoi nell eiaculato) e quindi infertilità. È molto difficile prevedere l impatto sulla fertilità e se questa sarà temporanea o permanente a causa di un trattamento chemioterapico, in quanto gli effetti dipendono dalle diverse combinazioni di farmaci somministrati, dal loro dosaggio, ma anche dalla fertilità prima della chemioterapia e dall influenza del cancro in sé. In molti casi l azoospermia o la oligospermia sono condizioni temporanee, e la produzione di spermatozoi (spermatogenesi) riprende spontaneamente nei mesi o negli anni successivi alla terapia. Tuttavia, secondo recenti studi, il danno che la chemioterapia può provocare alla struttura genetica degli spermatozoi viene riparato dall organismo nel giro di due anni, per cui si suggerisce di aspettare almeno due anni prima di pensare a un figlio. La normale attività sessuale, è invece raramente compromessa dalla chemioterapia poiché le cellule di Leydig, responsabili della produzione del testosterone, sono molto più resistente agli effetti del trattamento chemioterapico. Negli ultimi anni sono stati sviluppati nuovi farmaci antitumorali, detti biologici, con un meccanismo differente dai chemioterapici i cui effetti sulla fertilità non sono noti. Radioterapia Il tipo e la dimensione del cancro determinano l area del corpo che deve essere irradiata e il dosaggio delle radiazioni. Per la radioterapia la probabilità di infertilità dipende dal dosaggio, dalla protezione, dal frazionamento della dose e dall area di irradiazione. Le cellule germinali che formano gli spermatozoi, sono molto sensibili agli effetti della radioterapia e dosaggi anche molto bassi possono causare danni

6 irreversibili. Una total body irradiation (TBI) o una irradiazione testicolare diretta può causare un danno diretto alle cellule germinali e quindi sterilità. Anche una radioterapia sul cervello può indirettamente provocare infertilità a causa di un possibile danneggiamento della ghiandola pituitaria, responsabile del rilascio degli ormoni necessari per la formazione degli spermatozoi e la produzione di testosterone, Chirurgia Nel tumore del testicolo, se diagnosticato in uno stadio iniziale, l asportazione del testicolo malato in sé non modifica la vita sessuale del paziente, in quanto lo squilibrio ormonale è rapidamente compensato dal testicolo sano. Dopo l asportazione del testicolo, si può procedere all inserimento di un testicolo artificiale che preserva l aspetto estetico dello scroto facilitando nel paziente il recupero della stima di sé e del proprio corpo. Nel caso in cui il tumore invece sia diagnosticato in una fase più avanzata si può rendere necessaria un intervento chirurgico sui linfonodi addominali. L asportazione dei linfonodi può provocare infertilità in quanto l intervento può andare a coinvolgere i nervi responsabili dell erezione e delle funzioni eiaculatorie. Oggi grazie a nuove sofisticate tecniche chirurgiche, come il nerve sparing (risparmio dei nervi) è possibile preservare la fertilità e ridurre al minimo il rischio di disfunzioni erettili ed eiaculatorie.

7 OPZIONI PER LA PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA MASCHILE Banca del seme: Il liquido seminale viene conservato anche per molti anni in contenitori di azoto liquido a 273.E il modo piu semplice e comune per preservare la fertilità maschile. Non esiste un tempo massimo per il congelamento degli spermatozoi ( è stata descritta una gravidanza ottenuta a 15 anni dal congelamento del seme) ed anche se il paziente ha un ridotto numero di spermatozoi questi potranno essere utilizzati per le tecniche di fecondazione in vitro in particolare per la ICSI (intracytoplasmatic sperm injection ) con la quale un singolo spermatozoo è utilizzato per inseminare un ovocita. Il campione di liquido seminale deve essere depositato presso la banca del seme prima di sottoporre il paziente a qualsiasi tipo di terapia medica e/o chirurgica Testicular sperm extraction (TESE) : Questa tecnica viene utilizzata quando non si ritrovano spermatozoi nel liquido seminale. In anestesia locale si pratica una biopsia testicolare e gli eventuali spermatozoi recuperati potranno essere congelati o utilizzati immediatamente nei trattamenti ICSI

8 OPZIONI PER LA PATERNITA Numerosi pazienti possono riacquistare la propria naturale fertilità. La produzione di liquido seminale compare normalmente entro due anni dalla fine del trattamento. I pazienti divenuti sterili dopo il tumore,ma che hanno congelato il proprio seme potranno utilizzarlo tramite l applicazione di tecniche di fecondazione assistita TESE: la biopsia testicolare puo essere eseguita nei pazienti post-trattati ed azoospermici per verificare se nel tessuto testicolare è possibile recuperare alcuni spermatozoi.

9 COS E LA NORMALE FERTILITA FEMMINILE E QUAL E L IMPATTO DEL TUMORE E DEI SUOI TRATTAMENTI? Feritilità femminile: Il sistema riproduttivo femminile comprende una serie di strutture ed organi tra loro intimamente collegate che rendono possibile l incontro dei gameti (cellula uovo e spermatozoo), la fecondazione, l impianto dell ovulo fecondato e lo sviluppo della gravidanza. L utero è l organo che ha la funzione di accogliere l uovo fecondato e la successiva gravidanza. La cavità uterina è rivestita dall endometrio, tessuto che va incontro a modificazioni cicliche ad opera degli ormoni prodotti dalle ovaia durante il ciclo mestruale. Le tube (o salpingi) sono strutture di collegamento tra l utero e le ovaia.

10 Le ovaie sono due piccoli organi localizzati ai lati dell utero in prossimità dell apertura delle tube di Falloppio, che contengono i gameti femminili cioè le cellule uovo (ovociti) e producono ciclicamente gli ormoni sessuali estrogeno e progesterone. La fertilità femminile non viene alterata dalle neoplasie,come invece puo avvenire negli uomini mentre le terapie chirurgiche,chemioterapiche o radioterapiche potrebbero comportare sterilità,menopausa precoce e ridotta capacità di portare a termine una gestazione in seguito al danno subito a livello dell utero Tumori e fertilità: Mentre negli uomini, oltre ai trattamenti, il cancro stesso può essere causa di un calo della fertilità, nella donna invece sono esclusivamente i trattamenti a causare infertilità. La chemioterapia, la radioterapia e la chirurgia possono danneggiare l apparato riproduttivo ed il rischio è in funzione del età e dello stato di fertilità pretrattamento. Non tutte le terapie per il cancro provocano infertilità, tuttavia è importante conoscere i propri rischi soggettivi.

11 I trattamenti antitumorali come la chemioterapia e la radioterapia possono accelerare il processo fisiologico di progressiva perdita di ovociti e provocare o sterilità immediata o una menopausa precoce. Chemioterapia: Può danneggiare o distruggere gli ovociti. e comportare menopausa immediata o menopausa precoce qualche anno dopo la fine dei trattamenti.. Purtoppo recuperare la capacità di mestruare non significa sempre anche aver recuperato la capacità riproduttiva. In realtà esistono accertamenti laboratoristici che sono in grado di valutare la riserva ovarica ed il potenziale riproduttivo di tali donne L età della donna, il tipo di chemioterapia e il dosaggio dei farmaci possono influenzare questo rischio. Radioterapia: Gli ovociti sono cellule particolarmente sensibili ad un trattamento radiante e come nell uomo la probabilità di infertilità dipende dal il tipo, dal dosaggio e dall area del corpo che deve essere sottoposta a radioterapia. L irradiazione addominale diretta o in prossimità delle ovaie o la total body irradiation possono causare sterilità in un alta percentuale di casi, poiché provocano un danno diretto sulle cellule uovo. Anche l irradiazione cerebrale può causare indirettamente sterilità andando a danneggiare la ghiandola pituitaria responsabile della produzione degli ormoni coinvolti nel normale ciclo riproduttivo.. Chirurgia: I tumori ovarici, della cervice uterina, e dell endometrio, spesso richiedono una chirurgia radicale con rimozione dell organo riproduttivo e quindi successiva Tuttavia negli stadi molto precoci di alcune di queste malattie, l affinarsi delle tecniche chirurgiche ha permesso di eseguire trattamenti conservativi con preservazione dell organo e della feritilità.

12 OPZIONI PER PRESERVAZIONE DELLA FERTILITA E PER LA MATERNITA A seguito dei trattamenti spesso la l infertilità è solo temporanea e l'ovulazione e il ciclo mestruale potranno riprendere spontaneamente dopo alcuni mesi o anni dal termine del trattamento chemioterapico rendendo possibili concepimenti spontanei Tuttavia attualmente non è possibile prevedere con certezza l impatto sulla fertilità di un trattamento anti-tumorale. Congelamento ovocitario: Tale tecnica richiede un periodo di preparazione di circa quindici giorni a partire dal primo giorno di un ciclo mestruale Viene indotta farmacologicamente la crescita di piu follicoli,cioè le strutture che contengono gli ovociti e,tramite monitoraggi ecografici ed ormonali viene stabilito qual è il giorno piu idoneo per la raccolta ovocitaria. Tale procedura richiede il ricovero in ambiente ospedaliero per poche ore.gli ovociti raccolti saranno poi congelati in azoto liquido e scongelati su richiesta della paziente. Utilizzando protocolli particolari potranno essere trattate anche pazienti affette da tumori ormono-sensibili come le neoplasie mammarie

13 Alternative alla induzione dell ovulazione e prelievo ovocitario Maturazione in vitro degli ovociti : gli ovociti vengono prelevati ancora immaturi e la loro maturazione viene indotta in laboratorio. Di seguito possono essere congelati e conservati. Tale tecnica puo essere applicata nelle pazienti affette da neoplasie ormono sensibili. Congelamento di tessuto ovarico : E una procedura ancora in via sperimentale.il tessuto ovarico viene prelevato per via laparoscopica e successivamente viene congelato in azoto liquido. Il trapianto tardivo viene per lo piu eseguito nella sede originaria del tessuto ovarico. L intervento puo essere eseguito rapidamente e non richiede somministrazione ormonale. Transposizione ovarica : è una tecnica chirurgica che comporta il posizionamento delle ovaia il più lontano possibile dalla zona pelvica che dovrà essere irradiata. Come illustrato nelle pagine precedenti i progressi conseguiti dalla medicina nel campo dell oncologia e della medicina della riproduzione umana possono rendere oggi realizzabile il sogno di avere un figlio anche dopo l esperienza del tumore. Perché cio avvenga si sono formate nuove professionalità mediche in grado di fornire adeguate informazioni e trattamenti finalizzati alla preservazione della fertilità maschile e femminile. I pazienti affetti da tumore potranno discutere con gli oncologi sui rischi per la loro fertilità legati alla chemio e radioterapia mentre con gli specialisti in medicina della riproduzione potranno essere discusse le tecniche ideali per preservare la propria fertilità. Non deve capitare a nessuno di essere privati di una delle piu entusiasmanti esperienze della vita a causa di una mancata informazione nel momento in cui doveva essere fornita. Heidi,39 anni,sarcoma di Ewing

14 Servizio di riferimento per la preservazione della fertilità presso l AUSL di Ravenna Servizio di Fisiopatologia della Riproduzione Umana Responsabile Dr.ssa Tiziana Bartolotti Viale Dante 10 Lugo di Romagna Tel

L Inseminazione Intrauterina

L Inseminazione Intrauterina L Inseminazione Intrauterina Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA FONDAZIONE IRCCS IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO PAD. REGINA ELENA VIA M. FANTI,

Dettagli

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA

L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA L INSEMINAZIONE INTRAUTERINA Informazioni per la coppia A cura del dott. G. Ragni Unità Operativa - Centro Sterilità Responsabile: dott.ssa C. Scarduelli FONDAZIONE OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO MANGIAGALLI

Dettagli

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET)

TECNICHE DI II - III LIVELLO. Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) TECNICHE DI II - III LIVELLO Fecondazione in Vitro e Trasferimento dell embrione (FIVET) È una tecnica di PMA in cui i gameti (ovocita per la donna e spermatozoo per l uomo) si incontrano all esterno del

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE Procreazione medico assistita L assistenza di un medico e di un biologo si dimostrano talvolta indispensabili per riuscire a diventare genitori. Quando una metodica di laboratorio, più o meno complessa,

Dettagli

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone

Glossario essenziale a cura di Salvino Leone Glossario essenziale a cura di Salvino Leone I molti termini tecnici usati dagli addetti ai lavori in materia di procreazione assistita non sono usuali. Ne proponiamo un elenco che pur non essendo completo

Dettagli

Inseminazione artificiale

Inseminazione artificiale Inseminazione artificiale In cosa consiste? L inseminazione artificiale è una tecnica di procreazione assistita che consiste nell introduzione di spermatozoi, trattati in precedenza in laboratorio, all

Dettagli

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità.

Introduzione. 20 domande/risposte per dare a tante donne la possibilità di conoscere per scegliere e preservare il loro sogno di maternità. Introduzione Oggi è possibile preservare la fertilità delle donne, grazie ai progressi della criobiologia. Si effettua mediante la crioconservazione ovocitaria. Questa possibilità, è ancora poco conosciuta

Dettagli

Ricevimento degli ovociti

Ricevimento degli ovociti Ricevimento degli ovociti In che cosa consiste? Consiste nel fecondare in laboratorio gli ovociti provenienti da una donatrice con lo sperma del partner della donna ricevente, per trasferire in seguito

Dettagli

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE

APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE APPARATO SESSUALE MASCHILE E FEMMINILE ANATOMIA 2 Il corpo umano è costituito da organi ed apparati uguali tra maschi e femmine ad esclusione dell apparato riproduttivo. L apparato riproduttivo è composto

Dettagli

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza

DAL PICK UP TRANSFER. Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza DAL PICK UP ALL EMBRYO TRANSFER Lab. Biologia della Riproduzione - Potenza Fisiologia del gamete maschile Lo spermatozoo è costituito da tre parti principali: a) La testa: sede del patrimonio genetico;

Dettagli

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore

Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Inseminazione artificiale con liquido seminale di donatore Ref. 123 / 2009 Reparto di Medicina della Riproduzione Servicio de Medicina de la Reproducción Gran Vía Carlos III 71-75 08028 Barcelona Tel.

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PMA ASSOCIAZIONE ITALIANA PER L EDUCAZIONE DEMOGRAFICA SEZIONE DI ROMA NUMERI E CAUSE La fertilità della specie umana è bassa. Infatti, ad ogni ciclo mestruale, una

Dettagli

Maria Gabriella Bafaro. Carta dei Servizi

Maria Gabriella Bafaro. Carta dei Servizi Maria Gabriella Bafaro Carta dei Servizi Due parole sulla Fertilità Come descritto brevemente da Wikipedia, Fertilità è in generale la capacità di riproduzione degli organismi viventi. Se intesa come misura,

Dettagli

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI)

Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) Fecondazione In Vitro (FIV / ICSI) In che consiste? La fecondazione in vitro (FIV) è una tecnica di procreazione assistita che consiste nella fecondazione dell ovocita (o gamete femminile) con lo spermatozoo

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ INSEMINAZIONE ARTIFICIALE OMOLOGA (CON IL SEME DEL PARTNER) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ Sig.ra... maggiorenne, Documento d'identità/passaporto num..., stato civile..., e Sr/ Sig.ra...

Dettagli

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA)

Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Infertilità e Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) Indice Definizione Epidemiologia Etiopatogenesi Diagnosi Terapia PMA Presentazione, attività e risultati del Centro per la Diagnosi e la Terapia

Dettagli

Quali sono le cause di infertilità?

Quali sono le cause di infertilità? Quali sono le cause di infertilità? Le cause determinanti l infertilità di coppia possono essere molteplici e possono essere a carico di uno solo o di tutti e due i partner. Valutare quale sia l impatto

Dettagli

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento

CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA. La sottoscritta. documento. e il sottoscritto. documento CONSENSO INFORMATO PER LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICO- ASSISTITA La sottoscritta e il sottoscritto acconsentono liberamente di sottoporsi al trattamento di procreazione medico-assistita FIVET (Fertilizzazione

Dettagli

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA LE TECNICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA Dr. Nunzio Minniti Clinica del Mediterraneo (Ragusa) Centro Genesi (Palermo) Arca Service PMA (Livorno) Le tecniche di PMA Perché? Quali? Per forza? Una

Dettagli

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2

Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Agosto 2012 contenuto 8 Diagnosi genetica preimpianto- nuovo metodo di screening di 24 cromosomi tramite il metodo Array CGH...2 Mantenimento di fertilitá-nuove possibilitá presso il GENNET...3 Isteroscopia

Dettagli

Apparato Riproduttore

Apparato Riproduttore Apparato Riproduttore LA RIPRODUZIONE. Ogni essere vivente può creare un altro essere vivente, ed è possibile grazie alla RIPRODUZIONE. La riproduzione è possibile grazie all APPARATO RIPRODUTTORE. A differenza

Dettagli

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA:

CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: HPV-test Pap-test 71% CARCINOMA DELLA CERVICE UTERINA: FALSI MITI & REALTÀ DA CONOSCERE 1 Il carcinoma della cervice uterina colpisce solo donne in età avanzata 1 Studi recenti hanno evidenziato che il

Dettagli

X CICLO DI CONFERENZE

X CICLO DI CONFERENZE X CICLO DI CONFERENZE Professione Biologo Biologo della Fecondazione Assistita Giovedì 27 settembre 2012 Alessandro Miceli Promea S.p.A. - Torino alessandro.miceli@promea.net Dipartimento di Biologia Animale

Dettagli

SESSUALITÀ E FERTILITÀ DOPO LE CURE ONCOLOGICHE

SESSUALITÀ E FERTILITÀ DOPO LE CURE ONCOLOGICHE SESSUALITÀ E FERTILITÀ DOPO LE CURE ONCOLOGICHE L incidenza di cancro nella donna giovane si stima che sia dell 8%. In epidemiologia manca una definizione di tumore nella donna giovane. In generale, con

Dettagli

GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA)

GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) GUIDA ALLA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) Premessa La procreazione medicalmente assistita è indicata quando il concepimento spontaneo è molto difficile, se non impossibile, e quando altri trattamenti

Dettagli

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO

APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO GENITALE INSIEME DI ORGANI DEPUTATI ALLA : FORMAZIONE DEI GAMETI FECONDAZIONE SVILUPPO DELL EMBRIONE E DEL FETO APPARATO RIPRODUTTORE MASCHILE GONADI VIE SPERMATICHE convogliano i gameti all uretra

Dettagli

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta

OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta OSPEDALE BEAUREGARD Via Vaccari 5, 11100 Aosta Tel. : +39 0165 545432 Fax : +39 0165 545479 e-mail : centro.pma@ausl.vda.it 2 4 Dove siamo 3 4 L offerta del

Dettagli

FERTILITÀ E GRAVIDANZA IN DONNE AFFETTE DA TUMORE AL SENO. Rispondono gli esperti alle tue domande

FERTILITÀ E GRAVIDANZA IN DONNE AFFETTE DA TUMORE AL SENO. Rispondono gli esperti alle tue domande FERTILITÀ E GRAVIDANZA IN DONNE AFFETTE DA TUMORE AL SENO Rispondono gli esperti alle tue domande Indice Premesse, Francesca Merzagora Introduzione I parte: Gravidanza e tumore al seno, Fedro Peccatori

Dettagli

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU)

PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di I LIVELLO INSEMINAZIONE INTRAUTERINA ARTIFICIALE OMOLOGA (AIH IU) ISTRUZIONI PER LA COPPIA Iniezione intrauterina del liquido seminale Aggiornamento 15.01.2013

Dettagli

SISTEMA RIPRODUTTIVO TOSSICITA RIPRODUTTIVA

SISTEMA RIPRODUTTIVO TOSSICITA RIPRODUTTIVA TOSSICITA RIPRODUTTIVA disfunzione indotta da sostanze xenobiotiche che colpiscono i processi di gametogenesi dal loro stadio più precoce all impianto del prodotto del concepimento nell endometrio. La

Dettagli

Fecondazione in vitro

Fecondazione in vitro Fecondazione in vitro Informazioni per la coppia UNITÀ OPERATIVA MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE FONDAZIONE IRCCS CA' GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO VIA M. FANTI, 6-20122 MILANO TEL. 02 55034311-09 centrosterilita@policlinico.mi.it

Dettagli

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18

Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 Centro di procreazione assistita Trattamenti per l infertilità di coppia - 18 01. IL PROCESSO RIPRODUTTIVO 3 La Riproduzione umana 4 Infertilità di coppia 5 Percorsi terapeutici e opportunità 6 L Inseminazione

Dettagli

CONSENSO FIVET CON SEME DI DONATORE

CONSENSO FIVET CON SEME DI DONATORE CONSENSO ALLA PROCEDURA DI FECONDAZIONE IN VITRO CON SPERMA DI DONATORE (ICSI-D) Redatto secondo la legge 40/2004 del 19 febbraio 2004 e il documento della Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome

Dettagli

Fitelab TS 1 dicembre 2011

Fitelab TS 1 dicembre 2011 Fitelab TS 1 dicembre 2011 Esperienza ventennale nel Laboratorio di Tossicologia e Farmacologia di Patologia Clinica. Dalla nascita del Sevizio in Procreazione Medicalmente Assistita Da tecnico di laboratorio

Dettagli

UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE

UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE REGIONE LAZIO Azienda Complesso Ospedaliero S an Filippo Neri OSPEDALE DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE UOSD PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA CHI SIAMO UOSD PROCREAZIONE ASSISTITA L

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI Santina Ugolini PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: ASPETTI MEDICI LʼOMS definisce la sterilità come lʼassenza di una gravidanza dopo 2 anni di rapporti regolari e completi. Capita spesso che una donna

Dettagli

NOVARA 13 FEBBRAIO 2014 STERILITA DI COPPIA E TECNICHE DI PROCREAZIONE ASSISTITA DOTT. CESARE TACCANI 1 DEFINIZIONE STERILITÀ: INCAPACITÀ BIOLOGICA TRANSITORIA O PERMANENTE DI CONCEPIRE PRIMITIVA: COPPIA

Dettagli

IL TUMORE DELLA PROSTATA

IL TUMORE DELLA PROSTATA IL TUMORE DELLA PROSTATA Dott. CARMINE DI PALMA Andrologia, Urologia, Chirurgia Andrologica e Urologica, Ecografia Che cos è il cancro della prostata? Cancro significa crescita incontrollata di cellule

Dettagli

La fertilità umana 1

La fertilità umana 1 La fertilità umana 1 La fertilità umana È la capacità per cui un uomo e una donna possono concepire un figlio in seguito ad un rapporto sessuale. Gli organi principali della fertilità sono l apparato genitale

Dettagli

I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia

I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia I centri di procreazione medicalmente assistita in Italia L Italia offre un gran numero di centri di procreazione medicalmente assistita (358 centri in base ai dati aggiornati al 31 gennaio 2014), con

Dettagli

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico

La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico La fecondazione artificiale sul piano biologico e medico FERTILITA UMANA CAPACITA FISIOLOGICA DI UNA COPPIA, FORMATA DA UN UOMO E DA UNA DONNA, DI CONCEPIRE IN QUESTA FUNZIONE NON SONO COINVOLTI SOLO GLI

Dettagli

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze.

DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. DONNA ED AUTOIMMUNITA : vecchie paure e nuove certezze. Le malattie autoimmuni e gli ormoni femminili. La maggior parte delle malattie autoimmuni (artrite reumatoide, sindrome di Sjogren, sclerodermia,

Dettagli

Tecniche di PMA TECNICHE DI I LIVELLO

Tecniche di PMA TECNICHE DI I LIVELLO Tecniche di PMA La procreazione medicalmente assistita (PMA) si avvale di tecniche di base o I livello, semplici e poco invasive e di tecniche avanzate o di II e III livello, complesse e più invasive.

Dettagli

L apparato riproduttivo femminile

L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile L apparato riproduttivo femminile comprende i genitali esterni (vulva e introito vaginale), i genitali esterni (canale vaginale, collo dell utero, corpo dell utero) e

Dettagli

www.italyontheroad.it

www.italyontheroad.it www.italyontheroad.it Woman s health Salute della Donna e pianificazione familiare. Informazioni generali e consigli. E importante che ogni Donna dopo i 21 anni vada, ogni 3 anni, presso un CONSULTORIO

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. casa di cura san rossore

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. casa di cura san rossore PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA casa di cura san rossore casa di cura san rossore qualche buona ragione per saperne di più L infertilità è una malattia a carico dell apparato riproduttivo che può riguardare

Dettagli

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità

Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità Vivere serenamente e responsabilmente la propria sessualità La mini guida di Onda sulla contraccezione Testi a cura della Dott.ssa Nicoletta Orthmann Coordinatore Scientifico di Onda Qual è il ruolo della

Dettagli

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE ETEROLOGA (con sperma di donatori) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE ETEROLOGA (con sperma di donatori) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ INSEMINAZIONE ARTIFICIALE ETEROLOGA (con sperma di donatori) CONSENSO INFORMATO SOCIETÀ SPAGNOLA DI FERTILITÀ Io sottoscritta...... nata a.il..,. Documento d'identità/passaporto num..., stato civile...

Dettagli

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO

ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT INIZIATIVA DESIDERIO DI MATERNITÀ UNA GUIDA CHE VI ACCOMPAGNA NEL PERCORSO VERSO IL CONCEPIMENTO Iniziativa Desiderio di Maternità ACT IL PERCORSO ACT FASE 1 FASE

Dettagli

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione

indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione indagini diagnostiche in ginecologia, la contraccezione Indagini diagnostiche in ginecologia Visita ginecologica (speculum e visita bimanuale) Pap test (striscio di depistaggio) Colposcopia Ecografia Dosaggi

Dettagli

Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società Bollate 24 maggio 2008

Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società Bollate 24 maggio 2008 Longevità della donna in un mondo che invecchia: clinica, etica e società Bollate 24 maggio 2008 Ornella Gottardi - U.O. Oncologia I.R.C.C.S. Multimedica Sesto S. Giovanni Epidemiologia dei tumori Disciplina

Dettagli

Introduzione La fecondazione umana Cause di sterilità Alterazioni nella ovogenesi e spermiogenesi

Introduzione La fecondazione umana Cause di sterilità Alterazioni nella ovogenesi e spermiogenesi Introduzione Per la maggioranza delle coppie il desiderio di avere un figlio è una cosa quasi ovvia. Peraltro circa il 15% delle coppie ha problemi di sterilità. Si può parlare di sterilità quando una

Dettagli

periodo più fertile per una donna uomo

periodo più fertile per una donna uomo Quanti anni hai? Le donne italiane fanno figli tardi rispetto alle altre donne europee. Si sposano in media a 28 anni, partoriscono il primo figlio a 30 e hanno meno figli delle altre europee. Le ragioni

Dettagli

L infertilità è in crescita? Purtroppo l'infertilità è un fenomeno in crescita (secondo alcuni studiosi i primi segnali si sono registrati già 50 anni fa) determinato da diversi fattori. Alcuni fattori

Dettagli

S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA

S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE PER LA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia Direttore: prof. Secondo Guaschino S.S.D PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (responsabile prof. G. Ricci) GUIDA PER LE COPPIE

Dettagli

La riproduzione e lo sviluppo

La riproduzione e lo sviluppo La riproduzione e lo sviluppo La riproduzione umana In biologia si definisce riproduzione il processo attraverso il quale vengono generati nuovi individui della stessa specie. La riproduzione umana è caratterizzata

Dettagli

LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC.

LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC. LA LEGGE 1514 E LE SCELTE RIPRODUTTIVE DELLE COPPIE DI PORTATORI FC, DEI SOGGETTI MASCHI E FEMMINE AFFETTI DA FC. Per necessità l esposizione è schematica. Si rimanda alla consultazione del genetista il

Dettagli

GINECEA. La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI

GINECEA. La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI La fertilizzazione in vitro: FIVET e ICSI La fecondazione in vitro è una tecnica di procreazione assistita extracorporea. Questo significa che l incontro e l unione della cellula uovo e dello spermatozoo

Dettagli

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA)

Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Requisiti specifici per l'accreditamento dei Centri di procreazione medicalmente assistita (PMA) Nell ambito della procreazione medicalmente assistita le prestazioni possono essere divise in tre diverse

Dettagli

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE

GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE GUIDA DI EDUCAZIONE SESSUALE PER LE GIOVANI DONNE Tutto comincia da questo semplice schema che rappresenta un ciclo regolare di 28 giorni. o La prima fase o fase mestruale, è quella in cui avviene la perdita

Dettagli

NUOVE LINEE DI INDIRIZZO OPERATIVE E DEFINIZIONE DEL REGIME EROGATIVO PER L ATTIVITÀ DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA.

NUOVE LINEE DI INDIRIZZO OPERATIVE E DEFINIZIONE DEL REGIME EROGATIVO PER L ATTIVITÀ DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA. Delibera 16 luglio 2012, n. 1113 Nuove Linee di indirizzo operative e definizione del regime erogativo per l'attività di procreazione medicalmente assistita ALLEGATO: Parte integrante della deliberazione

Dettagli

IL TUMORE DEL TESTICOLO

IL TUMORE DEL TESTICOLO IL TUMORE DEL TESTICOLO Cos è il tumore del testicolo? Il cancro del testicolo è una forma rara di tumore maschile, in cui le cellule tumorali si formano a partire dai tessuti di uno o di entrambi i testicoli.

Dettagli

normativa ed organizzazione

normativa ed organizzazione L ambulatorio di I e II livello: normativa ed organizzazione C. Tabanelli, A.P. Ferraretti Reproductive Medicine Unit - Via Mazzini, 12-40138 Bologna sismer@sismer.it I Centri di PMA in Italia Ripartizione

Dettagli

La sterilità di coppia

La sterilità di coppia La sterilità di coppia STERILITA Incapacità di procreare dopo almeno un anno di rapporti non protetti PRIMARIA La coppia non ha mai concepito SECONDARIA Si è già verificato nella coppia un concepimento.

Dettagli

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro Id /

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro Id / Ai sensi di: Legge del 19 febbraio 2004 n. 40/2004 (G.U. n. 45 del 24/02/2004) Decreto 16 dicembre 2004 n.336 (G.U. n. 42 del 21/02/2005) Sentenza della Corte Costituzionale del 31 marzo 2009 n.151/2009

Dettagli

LE METODICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IVF Lite

LE METODICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IVF Lite 2 LE METODICHE DI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) IVF Lite INDICE Le metodiche di Procreazione Medicalmente Assistita p.03 Stimolazione ovarica p.05 Inseminazione artificiale omologa (IAO) p.05

Dettagli

Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita. Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org

Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita. Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org Procreazione umana Aiuto all infertilità Fecondazione assistita Ramón Lucas Lucas, L.C. lucas@unigre.it www.ramonlucas.org 1 La procreazione umana P Ovogenesi e spermatogenesi P Fecondazione: fusione dei

Dettagli

Infertilità e fattore età

Infertilità e fattore età Infertilità e fattore età F. Iannotti, GB. La Sala Struttura Complessa di Ostetricia Ginecologia Arcispedale S. Maria Nuova Azienda Ospedaliera di Reggio Emilia La fertilità, definita come capacità di

Dettagli

La Collana del Girasole n. 10. Sessualità e cancro. Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici

La Collana del Girasole n. 10. Sessualità e cancro. Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici La Collana del Girasole n. 10 Sessualità e cancro Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici La Collana del Girasole Sessualità e cancro vivere il sesso con il cancro 10 AIMaC è grata a Macmillan

Dettagli

Scritto da Franco Lisi Domenica 08 Luglio 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Maggio 2015 10:20

Scritto da Franco Lisi Domenica 08 Luglio 2012 15:55 - Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Maggio 2015 10:20 Gestione della ipo-sub-fertilità Scheda informativa Introduzione La ipo-sub-fertilità è un problema comune e doloroso e molto comune nella nostra epoca e nei paesi occidentali. Una coppia su sei incontrerà

Dettagli

Tecniche avanzate di PMA

Tecniche avanzate di PMA Procreazione medicalmente assistita e legge 40/04 Tecniche avanzate di PMA FIVET fecondazione in vitro ed embrio-transfer ICSI intra-citoplasmatic sperm injection GIFT gamete intra-fallopian transfer ZIFT

Dettagli

Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni

Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni Anatomia: L apparato genitale femminile è costituito da: genitali interni genitali esterni Apparato genitale femminile Ai genitali interni appartengono: le due ovaie, che sono le gonadi femminili, deputate

Dettagli

pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più

pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più pillola dei 5 giorni dopo: per saperne di più: Che cosʼè EllaOne, o pillola dei 5 giorni dopo? Condividi Segnala una violazione Segnala una violazione Blog successivo» Crea blog Entra pillola dei 5 giorni

Dettagli

L Assistenza Infermieristica nella Chirurgia Oncologica della Donna. Policlinico S.Orsola-Malpighi,

L Assistenza Infermieristica nella Chirurgia Oncologica della Donna. Policlinico S.Orsola-Malpighi, L Assistenza Infermieristica nella Chirurgia Oncologica della Donna Dott. Pierandrea De Iaco C.P.S. Inf. Angela Avino Policlinico S.Orsola-Malpighi, Benvenuti nella Sala Operatoria di Oncologica Ginecologica

Dettagli

Embrio transfer per una fertilità migliore

Embrio transfer per una fertilità migliore TECNICA Embrio transfer per una fertilità migliore Le bovine moderne, a causa delle grandi quantità di latte prodotte, sono molto sensibili alle temperature elevate, che inducono un innalzamento di quella

Dettagli

Risultati dei trattamenti

Risultati dei trattamenti INDICE DEI RISULTATI OTTENUTI NEL NOSTRO CENTRO (dal 1 gennaio 211 al 3 giugno 213) Inseminazioni intra-uterine 2 Tecniche di fecondazione in vitro (con ovociti freschi) 5 Trattamenti con ovociti scongelati

Dettagli

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA

X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA X CORSO DI MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE E TECNICHE DI RIPRODUZIONE ASSISTITA Palermo 21-23 Ottobre 2013 Mattino (9.00-13.30) 9.00 Introduzione - A. Allegra Lunedì 21 ottobre 9.20 Fisiologia del ciclo ovarico

Dettagli

La crioconservazione del seme e del tessuto testicolare. Francesco Lombardo

La crioconservazione del seme e del tessuto testicolare. Francesco Lombardo La crioconservazione del seme e del tessuto testicolare Francesco Lombardo CRIOCONSERVAZIONE La crioconservazione consente di mantenere cellule e tessuti in una condizione di vita sospesa, utilizzando

Dettagli

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro con Ovociti Scongelati Id /

Consenso Informato alla Fecondazione in Vitro con Ovociti Scongelati Id / Ai sensi della legge del 19 febbraio 2004, n. 40 e della sentenza 151/2009 della Corte Costituzionale del 31/03/2009 Noi sottoscritti: (Donna) nata a il (Uomo) nato a il Dichiariamo di essere coniugati

Dettagli

Gentile Signora, Gentile Signore,

Gentile Signora, Gentile Signore, Biotech PMA Centro di Procreazione Medicalmente Assistita Numero 050040 del Reg. Naz. PMA presso l Istituto Superiore di Sanità Direttore Sanitario: Dott.ssa Giuliana Bruno Spec. in Ginecologia e ostetricia

Dettagli

La Collana del Girasole n. 10. Sessualità e cancro. Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici

La Collana del Girasole n. 10. Sessualità e cancro. Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici La Collana del Girasole n. 10 Sessualità e cancro Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici La Collana del Girasole Sessualità e cancro vivere il sesso con il cancro 10 AIMaC è grata a MacMillan

Dettagli

Lettori: 2.540.000 Diffusione: 477.910. Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli. 09-GEN-2015 da pag. 25

Lettori: 2.540.000 Diffusione: 477.910. Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli. 09-GEN-2015 da pag. 25 Lettori: 2.540.000 Diffusione: 477.910 Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli 09-GEN-2015 da pag. 25 Lettori: 1.971.000 Diffusione: 291.489 Dir. Resp.: Luigi Vicinanza 15-GEN-2015 da pag. 87 Crisi e sanità.

Dettagli

- Riproduzione riservata - 1

- Riproduzione riservata - 1 Riproduzione - aspetti ginecologici; La trasformazione morfologica in adulto (pubertà) avviene nei cani in un periodo che può variare dai 6 ai 24 mesi a seconda della razza e della taglia. Il pieno sviluppo

Dettagli

Focus su... infertilità. focus salute

Focus su... infertilità. focus salute Focus su... infertilità focus salute 2 Parlare di infertilità non è facile. Una diagnosi di sterilità paralizza, procura angoscia, rabbia, senso di inferiorità, depressione. Tuttavia, accettare che nell

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra.

La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. La riproduzione èl unicomezzochehaunorganismoperassicurarela sopravvivenza della sua specie sullaterra. Se l organismo per qualche causa non può più riprodursi o diminuisce la messa al mondo di nuovi esseri

Dettagli

L INFERTILITA MASCHILE

L INFERTILITA MASCHILE L INFERTILITA MASCHILE Dott. CARMINE DI PALMA Andrologia, Urologia, Chirurgia Andrologica e Urologica, Ecografia Come si definisce l infertilità maschile? L'infertilità maschile corrisponde a una ridotta

Dettagli

PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI

PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA PROCEDURA di II LIVELLO FIVET- ICSI ISTRUZIONI PER LA COPPIA Agoaspirazione dei follicoli Embrio transfer FIV-ICSI Aggiornamento 15.01.2013 Pagina 1 di 14 Prelievo ovocitario

Dettagli

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino

Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Università degli studi di Firenze Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino TERAPIA DELLA INFERTILITA MASCHILE E TECNICHE DI PMA: LO STUDIO DELLA FRAMMENTAZIONE DEL DNA SPERMATICO

Dettagli

INFORMARE, TUTELARE, PREVENIRE

INFORMARE, TUTELARE, PREVENIRE TUMORE DELLA CERVICE, LESIONI PRE-CANCEROSE e INFEZIONI DA PAPILLOMAVIRUS Perché, come, chi? INFORMARE, TUTELARE, PREVENIRE www.wacc-network.org PERCHÉ PREVENIRE IL CANCRO Tube di Falloppio Ovaio Che cos

Dettagli

SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO

SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DODICESIMA EDIZIONE SI RINGRAZIANO LE SEGUENTI DITTE PER IL MATERIALE GENTILMENTE FORNITO PER IL CORSO DI PERFEZIONAMENTO Elenco Docenti ALVIGGI C. Dip. Scienze Ostetr.-Ginecol. Urolog. e Medicina della

Dettagli

7 domande sui tumori. Convivere con la malattia

7 domande sui tumori. Convivere con la malattia 1. 7 domande sui tumori 2. Convivere con la malattia Dott. Andrea Angelo Martoni Direttore Unità Operativa di Oncologia Medica Policlinico S.Orsola-Malpighi Bologna 1. Cosa sono i tumori? i tumori Malattia

Dettagli

La carcinosi peritoneale

La carcinosi peritoneale La carcinosi peritoneale cos è e come si cura Il peritoneo Il peritoneo è una membrana sottile e trasparente che ricopre la parete interna della cavità addominale e pelvica, e tutti i visceri che vi sono

Dettagli

BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA

BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA BIOLOGIA E BIOTECNOLOGIA DELLA RIPRODUZIONE UMANA http://www.unimib.it/open/news/master- Biologia- e- biotecnologie- della- riproduzione/3232239554291049328 Modulo denominazione insegnamenti di didattica

Dettagli

1986-2006 L ERBA AMARA DI CHERNOBYL

1986-2006 L ERBA AMARA DI CHERNOBYL 1986-2006 L ERBA AMARA DI CHERNOBYL RADIOATTIVITA EMISSIONE SPONTANEA DI RADIAZIONI IONIZZANTI DA PARTE DI ALCUNI ELEMENTI PER DISINTEGRAZIONE NUCLEARE RADIAZIONI IONIZZANTI RADIAZIONI CHE PROVOCANO IONIZZAZIONI

Dettagli

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA

PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA: NON SOLO TECNOLOGIA di Anna Pia Ferraretti, Luca Gianaroli, Maria Cristina Magli Società Italiana Studi di Medicina della Riproduzione - SISMeR, Bologna I trattamenti

Dettagli

INFERTILITÀ LA PREVENZIONE. Dott. Giovanni Bracchitta

INFERTILITÀ LA PREVENZIONE. Dott. Giovanni Bracchitta INFERTILITÀ LA PREVENZIONE Dott. Giovanni Bracchitta L Infertilità femminile può essere provocata da una causa o dalla combinazione di più cause. L'approccio diagnostico deve essere mirato al riconoscimento

Dettagli

E SE MI RICHIAMANO... DOPO LA MAMMOGRAFIA?

E SE MI RICHIAMANO... DOPO LA MAMMOGRAFIA? E SE MI RICHIAMANO... DOPO LA MAMMOGRAFIA? Informazioni sui percorsi di trattamento chirurgico e di cura PROGRAMMA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI Coordinamento editoriale e di redazione:

Dettagli