SCHEDA D OFFERTA LOTTO N. 1. Il sottoscritto Sig... in qualità di. della Ditta con sede in..via/piazza... N... OFFRE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA D OFFERTA LOTTO N. 1. Il sottoscritto Sig... in qualità di. della Ditta con sede in..via/piazza... N... OFFRE"

Transcript

1 LOTTO N. 1 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: INCENDIO Il premio imponibile annuo è così determinato: Partite Somme assicurate Tasso annuo imponibile pro mille Premio annuo imponibile 1) Fabbricati , ) Contenuto , ) Ricorso Terzi , ) Spese demolizione e sgombero ,00... Totale premio Data,

2 LOTTO N. 2 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: FURTO Data,

3 LOTTO N. 3 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: ELETTRONICA Il premio imponibile annuo è così determinato: Descrizione Premio annuo netto Accessori Premio imponibile annuo Partita 1 Danni ai beni Partita 2 Spese per la ricostruzione dati Partita 3 Maggiori spese per mancato funzionamento Partita 4 Impianti ed apparecchi ad impiego mobile Data

4 LOTTO N. 4 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9LOTTI: POLIZZA OGGETTI D ARTE Il premio annuo imponibile è così determinato: Sezione Premio annuoe Derivante da: imponibile A) GIACENZA.. Tasso annuo imponibile. Data,

5 SCHEDA DI OFFERTA LOTTO 5 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: RCT/O dal al di. oltre imposte, così precisato: - premio imponibile - imposte Il premio imponibile sopra offerto è stato calcolato tenendo in considerazione un tasso imponibile pro mille pari a applicato agli emolumenti lordi erogati ai prestatori di lavoro pari ad ,00 Data,... Timbro e Firma

6 LOTTO N. 6 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE Il premio imponibile annuo è così determinato: N CATEGORIE ASSICURATE MASSIMALE PREMIO ANNUO IMPONIBILE PRO-CAPITE PER CATEGOTRIA 1 Presidente/Commissario ,00. 1 Vice Presidente / Sub-Commissario ,00 1 Segretario Generale , Direttore Generale , Assessori , Consiglieri ,00 4 Dirigenti tecnici , Dirigenti amministrativi , Presidente Ag. Formativa 5 Consiglieri Ag. Formativa , ,00 Data

7 LOTTO N. 7 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: INFORTUNI Il premio imponibile annuo è così determinato: Sez. I) Conducenti veicoli propri Assicurati Dati per il conteggio del premio Costo unitario imponibile Km percorsi: Conducenti veicoli contraente Km percorsi: Premio imponibile annuo.. II) Amministratori n III) Partecipanti a progetti di servizio civile.. conducenti veicoli contraente Km percorsi: IV) Volontari / partecipanti manifestazioni Giornate: n V) Volontari Vigilanza ecologica/venatoria Giornate: n VI) Volontari Musei Italiani Giornate: n VII) Volontari protezione civile/antincendio boschivo non in volo Volontari avvistamento aereo incendi Giornate: n Giornate: n Data,

8 LOTTO N. 8 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA (in lettere) sull importo posto a base di gara, corrispondente ad un premio imponibile pro-rataper il periodo dal al di. oltre imposte. Il premio imponibile annuo è così determinato, anche in considerazione delle seguenti condizioni speciali: BONUS / MALUS Per i veicoli, ciclomotori, ciclomotori e motoveicoli per trasporto di cose, motocicli e motocarrozzette Autovetture in servizio privato e uso promiscuo Classe di merito 14 (coefficiente 1,00) Potenza cavalli fiscali fino a 8... fino a 9... fino a fino a fino a fino a fino a fino a fino a fino a fino a fino a fino a oltre

9 Ciclomotori (esclusi i trasportati) Premio relativo alla classe con coefficiente 1,00:... Ciclomotori e Motoveicoli per trasporto cose (esclusi i trasportati) Cilindrata fino a 50cc... Motocicli e motocarrozzette (esclusi i trasportati) Premio relativo alla classe con coefficiente 1,00 fino a 150 cc.... oltre 150 cc fino a 400 cc... oltre 400 cc... Motocicli e motocarrozzette ad uso privato per i quali la carta di circolazione non consente il trasporto di altre persone oltre il conducente, i premi ridotti del... % Tariffa Fissa Autobus - in servizio di linea extraurbano, da turismo e da noleggio o ad uso privato numero posti complessivo da 30 a 40 posti :.. per ogni posto eccedente i 40 o in difetto rispetto ai 30:.. - adibiti a servizio di istituti di cura scuolabus e minibus, premi ridotti del... % Autocarri conto proprio Quintali peso complessivi a pieno carico fino a oltre 15 fino a oltre 25 fino a oltre 35 fino a oltre 60 fino a 70.. oltre 70 fino a oltre Per gli Autocarri conto proprio adibiti a trasporto merci speciali e sostanze pericolose i sopraindicati premi devono essere aumentati del... % Veicoli attrezzati ed adibiti ad usi speciali o per trasporti specifici (autolettighe e autoambulanze, trasporti funebri, carri attrezzi, veicoli attrezzati per il servizio di disinfezione e disinfestazione, autospurgo, autospazzatrici, autoinnaffiatrici, trasporti immondizie, nettezza urbana in genere, ecc.) a Autolettighe o ambulanze: si applicano i premi previsti per gli autocarri di pari peso complessivo a pieno carico ridotti del... % b Altri veicoli - ciclomotori e motoveicoli: riduzione del... % - autoveicoli di peso complessivo a pieno carico fino a 60 q.li: riduzione i premi del... % - autoveicoli di peso complessivo a pieno carico superiore a 60 q.li: i premi ridotti del... % Motoveicoli per trasporto cose 2

10 Cilindrata motore oltre 50 fino a oltre 150 fino a oltre 250 fino a oltre Macchine operatrici, carrelli, semoventi, compreso il traino di rimorchi Quintali peso in ordine di marcia fino a 25.. oltre 25 fino a 50.. oltre 50 fino a oltre Se trattasi di macchine su cingoli o ruote non gommate si intendono esclusi i danni provocati alla pavimentazione stradale e si applica una riduzione del... % Macchine agricole compreso il traino di rimorchi.. Natanti - Motoscafi ed imbarcazioni fino a 25 tonnellate di stazza lorda ad uso privato e natanti e imbarcazioni adibiti alla navigazione da diporto con lunghezza fuori tutto inferiore a 24 metri. Potenze in C.V. fiscali fino a 5.. da 6 a 19.. da 20 a 50.. da 51 a 90.. da 91 a da 151 a da 201 a da 301 a oltre Veicolo con rimorchio rischio della circolazione Quando sia indicato che i veicoli trainino rimorchi è compreso il rischio della circolazione conseguente al traino e si applica il premio sotto indicato. 1. autovetture in servizio privato e uso promiscuo - se trainano rimorchi identificati con targa propria aumento sul premio del % - se trainano carrelli appendice a non più di due ruote destinati al trasporto di bagagli, attrezzi e simili non si applica alcun sovrappremio. 2. Autobus: si applica un sovrappremio, oltre a quelli della motrice, per posti n.. 3. Autocarri conto proprio: si applica il premio previsto per il peso complessivo a pieno carico della motrice aumentato del peso massimo dalla stessa rimorchiabile. 3

11 4. veicoli attrezzati ed adibiti ad usi speciali o per trasporti specifici: si applica il premio previsto per il peso complessivo a pieno carico della motrice aumentato del peso massimo dalla stessa rimorchiabile. Relativamente ai punti 3 e 4 sopraindicati si precisa che il premio conteggiato nel modo indicato Garanzie accessorie (sempre operanti) a. Cristalli per mezzo b. Rischio statico dei rimorchi Per ogni rimorchio identificato, relativamente ai veicoli di cui ai precedenti punti, si applica il seguente premio: Rimorchi di: 1. autovetture in servizio privato e uso promiscuo.. 2. autobus: una percentuale del premio previsto per un autobus avente un numero di posti uguale a quello del rimorchio considerato nella misura del.. con il minimo di 3. autocarri conto proprio: una percentuale del premio previsto per un autocarro conto proprio di peso complessivo a pieno carico uguale a quello del rimorchio considerato nella misura del con il minimo di.. 4. veicoli adibiti ad usi speciali o per trasporti specifici: un percentuale del premio previsto per un veicolo usi speciali / trasporti specifici di un peso complessivo a pieno carico uguale a quello del rimorchio considerato nella misura del..% con il minimo di.. 5. macchine agricole.. a) Incendio e Furto ed Eventi Speciali (Ev. Sociopolitici Ev. Atmosferici) Considerato inoltre che l Ente Appaltante si riserva la facoltà di richiedere, ove lo ritenga opportuno, l applicazione delle garanzie accessorie sotto indicate; si esplicitano pertanto, qui di seguito, per ciascuna categoria di veicoli e per ciascuna delle sotto elencate garanzie, la tassazione pro mille, da applicare, a richiesta del Contraente, al valore commerciale dell automezzo da assicurare: Incendio Furto Eventi sociopolitici Eventi atmosferici Autovetture Autocarri Veicoli Speciali Autobus Motocarri Ciclomotori Natanti Data, 4

12 LOTTO N. 9 AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI SUDDIVISI IN N. 9 LOTTI: KASKO Il premio imponibile annuo è così determinato: km percorsi Costo per km Premio imponibile annuo Km /km. Data,

LIBRO MATRICOLA R.C. VEICOLI e RISCHI DIVERSI

LIBRO MATRICOLA R.C. VEICOLI e RISCHI DIVERSI TARIFFE RELATIVE ALLE SEZIONI I II III e IV della polizza LIBRO MATRICOLA R.C. VEICOLI e RISCHI DIVERSI che l aggiudicatario del Lotto., dovrà aver utilizzato per il calcolo del premio annuo lordo offerto

Dettagli

PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri

PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri MOD.3.2 Pagina 1 di 6 PREMI ANNUI LORDI Sezione I (R.C.A.)del Capitolato d'oneri Condizioni Speciali A) Bonus/Malus B) Premio Fisso C) Rischio statico D) Sconto in Assenza di Sinistri (No Claims discount)

Dettagli

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO SCHEDA OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELL OFFERTA ECONOMICA Lotto N. 4:RCA/ARD (costituente parte integrante della presente polizza di assicurazione) (La Compagnia offerente dovrà

Dettagli

COMUNE DI TRADATE Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2013 31.12.2018

COMUNE DI TRADATE Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2013 31.12.2018 Lotto 1 Ambito 1.1 Copertura assicurativa contro incendio dei beni mobili e immobili Ambito 1.2 - Copertura assicurativa contro furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori Ambito 1.3 - Copertura assicurativa

Dettagli

(DA INSERIRE NELLA BUSTA C OFFERTA ECONOMICA) (punto 10.3 del Disciplinare)

(DA INSERIRE NELLA BUSTA C OFFERTA ECONOMICA) (punto 10.3 del Disciplinare) MODELLO OFFERTA ECONOMICA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C OFFERTA ECONOMICA) (punto 10.3 del Disciplinare) OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 221 D.LGS 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA

Dettagli

TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 )

TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 ) Allegato 24 /10 (PAT) CROCE ROSSA ITALIANA CONVERSIONI PATENTI RILASCIATE DALLE FORZE ARMATE E DA ALTRI CORPI ED ENTI DELLO STATO TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 ) sono convertibili le patenti rilasciate dalle

Dettagli

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI:

POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: LOTTO 3 POLIZZA RC AUTO + ARD POLIZZA INFORTUNI SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA SCHEDA OFFERTA ECONOMICA POLIZZA RC AUTO E ARD + POLIZZA INFORTUNI: TALE TOTALE DI POLIZZA SARA IL VALORE CONTEGGIATO PER L ATTRIBUZIONE

Dettagli

VALORE AUTO. TARIFFA Auto Rischi Diversi. Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole. Edizione 04/2017

VALORE AUTO. TARIFFA Auto Rischi Diversi. Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole. Edizione 04/2017 VALORE AUTO TARIFFA Auto Rischi Diversi Edizione 04/2017 Settori 3, 6 e 7 Autobus, Macchine operatrici, Macchine agricole SOMMARIO Pag. Avvertenza 2 1 Norme per l assunzione dei rischi 2 2 Rischi assicurabili

Dettagli

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia

Lotto n. 1 - Polizza RCT/O. Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Perugia Lotto n. 1 - Polizza RCT/O RETRIBUZIONI 37.314.376,00= PREMIO ANNUO LORDO FLAT (A). Tasso lordo %. CUMULO ANNUO FRANCHIGIE CON APPLICAZIONE METODO AS IF (Vedi Disciplinare di gara) (B).. N.B. : in caso

Dettagli

TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 )

TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 ) Allegato 24 /05 (PAT) CROCE ROSSA ITALIANA CONVERSIONI PATENTI RILASCIATE DALLE FORZE ARMATE E DA ALTRI CORPI ED ENTI DELLO STATO TABELLE DI EQUIPOLLENZA ( 1 ) sono convertibili le patenti rilasciate dalle

Dettagli

Ed. 1 ottobre 2016 TARIFFA R.C.AUTO E NATANTI

Ed. 1 ottobre 2016 TARIFFA R.C.AUTO E NATANTI Ed. 1 ottobre 2016 TARIFFA R.C.AUTO E NATANTI MRA Pagina MOD. CAUTO 1 di 36 RC TAB 4 Cattolica Assicurazioni, Direzione Retail AUTO ed. 07/2016 Pagina 2 di 36 Indice VEICOLI TERRESTRI... 5 TARIFFA RIMORCHI

Dettagli

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. - SAT. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12.

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. - SAT. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12. Periodo 3009 30 Lotto Responsabità cive del gestore aeroportuale per conto della quale agisce, dichiara la disponibita della predetta Compagnia ad assumere la copertura assicurativa di cui al Lotto Responsabità

Dettagli

Pagamenti Pagamenti Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo - annuali frazionati (*) autocarri art. 1, c. 240, l.n. 296/2006 Kw Cv Kw Cv

Pagamenti Pagamenti Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo - annuali frazionati (*) autocarri art. 1, c. 240, l.n. 296/2006 Kw Cv Kw Cv Autovetture - Autoveicoli Uso Promiscuo - Autobus - Autoveicoli Speciali Motocicli - Rimorchi - Ciclomotori - Quadricicli Leggeri (Minicar) Pagamenti Pagamenti Autovetture e Autoveicoli uso promiscuo -

Dettagli

Vieta la circolazione a tutti i veicoli nei due sensi di marcia, consentendo il transito solo ai pedoni.

Vieta la circolazione a tutti i veicoli nei due sensi di marcia, consentendo il transito solo ai pedoni. Vieta la circolazione a tutti i veicoli nei due sensi di marcia, consentendo il transito solo ai pedoni. È posto su entrambi gli accessi della strada. Vieta la sosta dei veicoli, anche per le operazioni

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio Spett.le Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio in qualità di della Compagnia.. I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata Valori assicurati

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. (In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese o Consorzi non ancora costituiti o di Coassicurazione ex art c.c.

OFFERTA ECONOMICA. (In caso di Raggruppamento Temporaneo di Imprese o Consorzi non ancora costituiti o di Coassicurazione ex art c.c. MODELLO OFFERTA ECONOMICA (MODELLO 7) OFFERTA ECONOMICA OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA EX ART. 63, CO. 2, D.LGS. n. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA RCA/ARD e RCT/RCO DI ASTI

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO DECRETO DELEGATO 28 novembre 2013 n.161 Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo 1 e l articolo 11, della Legge 20 febbraio 1991 n.27; Visto

Dettagli

(Le Compagnie offerenti, anche utilizzando formulario proprio, dovranno presentare offerta da cui si evincano le seguenti informazioni)

(Le Compagnie offerenti, anche utilizzando formulario proprio, dovranno presentare offerta da cui si evincano le seguenti informazioni) Azienda Sanitaria Locale della Provincia Pavia Allegato 4.1 Scheda Offerta Economica Lotto 1 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA POLIZZA ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE

Dettagli

RISCHIO B POLIZZA INCENDIO E RISCHI ACCESSORI

RISCHIO B POLIZZA INCENDIO E RISCHI ACCESSORI RISCHIO A - POLIZZA RCT/O (esclusa Divisione gestione Ferroviaria) RCT MASSIMALI ASSICURATI 5.000.000,00 per sinistro con il limite di 5.000.000,00 per danni a persone e 5.000.000,00 per danni a cose e/o

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI GARA COMUNE DI PERUGIA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEI SERVIZI ASSICURATIVI VARI LOTTI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI GARA COMUNE DI PERUGIA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEI SERVIZI ASSICURATIVI VARI LOTTI DOCUMENTO INFORMATIVO DI GARA COMUNE DI PERUGIA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEI SERVIZI ASSICURATIVI VARI LOTTI Periodo 31/12/2017 31/12/2019 ELENCO DEI SERVIZI TOTALMENTE O PARZIALMENTE AFFIDATI

Dettagli

DICHIARAZIONE D OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 INCENDIO

DICHIARAZIONE D OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 INCENDIO Allegato 6) Spett.le Azienda di Servizi alla Persona IMMeS e Pio Albergo Trivulzio Via Marostica 8 20146 Milano DICHIARAZIONE D OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 INCENDIO OGGETTO: Procedura Aperta affidamento

Dettagli

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio assicurativo

OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio assicurativo Marca da Bollo Euro 16,00 Spettabile OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento del servizio assicurativo Lotto 1 Rischio Incendio CIG 5417301235 Il/la sottoscritto/a... nato/a a... il... residente per

Dettagli

Capitolato Polizza R.C. Auto e Rischi Diversi Libro Matricola

Capitolato Polizza R.C. Auto e Rischi Diversi Libro Matricola Capitolato Polizza R.C. Auto e Rischi Diversi Libro Matricola La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI VERDELLINO Piazza Don Martinelli 1 24040 VERDELLINO BG P. IVA 00321950164 e Compagnia di Assicurazione

Dettagli

Generali Sei in sicurezza In circolazione Parte generale

Generali Sei in sicurezza In circolazione Parte generale Parte generale Contenuti è il prodotto multirischio destinato alla copertura dei rischi infortuni della circolazione. Il prodotto prevede due forme di copertura: Assicurazione delle persone (nominativa);

Dettagli

In vigore dall 1/10/2017 al 30/09/2018

In vigore dall 1/10/2017 al 30/09/2018 NORME TARIFFARIE UNIPOLSAI ASSICURAZIONI (DIVISIONE SAI E DIVISIONE LA FONDIARIA) PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore dall

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 2 TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 2 TOTALE OFFERTA ECONOMICA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 2 L Impresa di Assicurazioni sottoscritta si obbliga a fornire i seguenti servizi di copertura assicurativa: INCENDIO FURTO L Impresa di Assicurazioni dichiara di aver

Dettagli

Check assicurativo dell'azienda

Check assicurativo dell'azienda Tel. 045.8103331 Fax 045.8101822 email : info@vianiassicura.it Check assicurativo dell'azienda www.vianiassicura.it Verifica con noi le tue coperture assicurative rispondendo a queste semplici domande!

Dettagli

Asti, 08 Settembre 2014

Asti, 08 Settembre 2014 Asti, 08 Settembre 2014 INFORMATIVA SULLE PROVVIGIONI RCAUTO PERCEPITE DA Banca CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.p.A. (ART. 9 REGOLAMENTO ISVAP N. 23 DEL 9 MAGGIO 2008 ATTUATIVO DELL ART. 131 DEL DECRETO LGS.

Dettagli

AVIVA ITALIA SPA INFORMATIVA SUI LIVELLI PROVVIGIONALI PERCEPITI DALL INTERMEDIARIO PER LA GARANZIA RESPONSABILITA CIVILE AUTO

AVIVA ITALIA SPA INFORMATIVA SUI LIVELLI PROVVIGIONALI PERCEPITI DALL INTERMEDIARIO PER LA GARANZIA RESPONSABILITA CIVILE AUTO AVIVA ITALIA SPA INTERMEDIARIO: OBIETTIVO50 SRL CODICE AGENZIA: 2187 IMPRESA: AVIVA ITALIA SPA NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE IMPRESE: 1.00091 L aliquota provvigionale di seguito esposta è rapportata

Dettagli

FISCALITÀ DEI MEZZI DI TRASPORTO

FISCALITÀ DEI MEZZI DI TRASPORTO FISCALITÀ DEI MEZZI DI TRASPORTO PERCENTUALI Utilizzo dei mezzi Veicoli stradali a motore (2) Deduzione costi Detraz. Iva Costi di manutenzione, riparazione, carburanti, custodia, bollo, assicurazione,

Dettagli

ALLEGATO B (da inserire nella busta B) DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

ALLEGATO B (da inserire nella busta B) DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 ALLEGATO B (da inserire nella busta B) ZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento di servizi assicurativi dell Ente per il periodo: 28/02/2016-28/02/2019: Lotto 1 - R.C.A.

Dettagli

ALLEGATO LETT F) AL DISCIPLINARE DI GARA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO 1 - TUTELA LEGALE

ALLEGATO LETT F) AL DISCIPLINARE DI GARA SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO 1 - TUTELA LEGALE ALLEGATO LETT F) AL DISCIPLINARE DI GARA Scheda di offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO 1 - TUTELA LEGALE Stazione appaltante: Procedura:

Dettagli

SOMMARIO TITOLO I - VEICOLI A MOTORE

SOMMARIO TITOLO I - VEICOLI A MOTORE SOMMARIO TITOLO I - VEICOLI A MOTORE Capo I - Norme comuni a tutti i settori Durata dei contratti 4 Premio 4 Rischi di durata inferiore ad un anno 5 Sospensione 5 Sconti e soprapremi 6 Dati relativi al

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 All Risks Property (. ), conseguente ai seguenti importi di premio: I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata

Dettagli

A) Offerta tecnica (varianti) 60 punti B) Offerta Economica (prezzo) 40 punti

A) Offerta tecnica (varianti) 60 punti B) Offerta Economica (prezzo) 40 punti Criteri di valutazione dell offerta economicamente più vantaggiosa L'Appalto sarà aggiudicato per ogni Lotto con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 95 del D.lgs.

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE Referente per le assicurazioni: INFORMAZIONI SPECIFICHE

Dettagli

ALLEGATO PARAMETRI E CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE LOTTI N. 1), 2), 4) E 6)

ALLEGATO PARAMETRI E CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE OFFERTE LOTTI N. 1), 2), 4) E 6) BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA SOPRA SOGLIA COMUNITARIA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DI SEGUITO RIPORTATI: LOTTO 1) RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

Dettagli

ALLEGATO N.1 SCHEDA DI OFFERTA PER COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A.

ALLEGATO N.1 SCHEDA DI OFFERTA PER COPERTURA ASSICURATIVA R.C.A. AUTOVETTURE (1) fino ad 8 CV 1 da 9 a 10 CV 2 da 11 a 12 CV 47 da 13 a 14 CV 146 da 15 a 16 CV 710 da 17 a 18 CV 941 da 19 a 20 CV 850 oltre 20 CV 2.280 TOTALE UNITA 4.977 NOTE: (1) Tale tipologia include

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna TRASPORTI Rete stradale e parco veicoli Le statistiche sui trasporti interni pubblicate in questa sezione costituiscono il risultato di un insieme di rilevazioni curate

Dettagli

Responsabilità Civile Auto NORME

Responsabilità Civile Auto NORME Responsabilità Civile Auto NORME (Edizione Dicembre 2011 : Norma NARC094-01) (Validità : 01.12.2011-31.05.2012) Indice VEICOLI A MOTORE... 5 NORME COMUNI A TUTTI I SETTORI... 5 MASSIMALI DI GARANZIA...6

Dettagli

In vigore dal 01/12/2013 al 30/11/2017

In vigore dal 01/12/2013 al 30/11/2017 PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore dal 01/12/2013 al 30/11/2017 (proroga 1 Dicembre 2016) INDICE Norme comuni per veicoli

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 RCA/CVT - CIG 67054139D9

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 RCA/CVT - CIG 67054139D9 ALLEGATO ECO 1 1 AMA AZIENDA DELLA MOBILITA AQUILANA SPA PROCEDURA APERTA PER L AGGIUDICAZIONE DEI SERIZI ASSICURATIVI OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 RCA/CVT - CIG 67054139D9 e - mail pec (se più sottoscrittori):

Dettagli

DELLA MASSA RIMORCHIABILE

DELLA MASSA RIMORCHIABILE RIMORCHI b.1) Rimorchi per trasporto cose trainati da autoveicoli per trasporto cose TASSAZIONE DELLA MASSA RIMORCHIABILE Per i rimorchi trasporto merci di peso complessivo superiore o uguale a 3,5 tonnellate,

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI TAIBON AGORDINO (BL)

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI TAIBON AGORDINO (BL) PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI TAIBON AGORDINO (BL) Modulo Offerta Economica - Lotto 1 All Risks patrimonio Il/La sottoscritt nat a (Prov. ) il residente

Dettagli

capitolo 9 trasporti

capitolo 9 trasporti capitolo 9 trasporti Tavola 9.1 - Parco circolante (a) a Roma per categoria ed omologazione antinquinamento - Anno 2013 OMOLOGAZIONE ANTINQUINAMENTO CATEGORIA EURO 0 EURO 1 EURO 2 EURO 3 EURO 4 EURO 5

Dettagli

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA La sottoscritta Società propone la seguente offerta economica in base ai dati riepilogati di seguito: CONTRAENTE: COMUNE DI CANNARA LOTTO A - RISCHIO

Dettagli

Scheda di offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C)

Scheda di offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) Stazione appaltante: Università degli studi di Camerino Amministrazione aggiudicatrice:

Dettagli

Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata.

Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata. Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata. Articolo 115 Requisiti per la guida dei veicoli e la conduzione di animali Prima

Dettagli

Valore veicolo Forma tariffaria. Cilindrata CC. Nr. Posti

Valore veicolo Forma tariffaria. Cilindrata CC. Nr. Posti DATI IDENTIFICATIVI DEL VEICOLO DA ASSICURARE Nr. Targa Classe veicolo COND. AGGIUNTIVE Sezione RCA A B C D E F G H I L M N COND. AGGIUNTIVE Sezione ARD Valore veicolo Forma tariffaria Classe di merito

Dettagli

LEGGE 13 aprile 1976, n. 11 (pubblicata nell'albo del Pubblico Palazzo in data 16 aprile 1976)

LEGGE 13 aprile 1976, n. 11 (pubblicata nell'albo del Pubblico Palazzo in data 16 aprile 1976) LEGGE 13 aprile 1976, n. 11 (pubblicata nell'albo del Pubblico Palazzo in data 16 aprile 1976) Unificazione delle tasse di circolazione e revisione e relativa regolamentazione (1) Noi Capitani Reggenti

Dettagli

Mod. 7B. Avvertenza: PARTE I

Mod. 7B. Avvertenza: PARTE I Mod. 7B Informazioni da rendere al contraente prima della previsto, del contratto assicurativo (Ai sensi dell Art. 49 Regolamento Isvap* n. 5/ 2006 e successive modifiche) Avvertenza: Ai sensi della vigente

Dettagli

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D Modello G POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D OFFERTA ECONOMICA La/Il sottoscritta/o nato a il / / nella qualità di Legale Rappresentante

Dettagli

Modifica alle norme per la definizione, classificazione dei veicoli e la. regolamentazione delle caratteristiche tecniche di cui alla Legge 20

Modifica alle norme per la definizione, classificazione dei veicoli e la. regolamentazione delle caratteristiche tecniche di cui alla Legge 20 Decreto 24 febbraio 1994 n.17 (pubblicato il 25 febbraio 1994) Modifica alle norme per la definizione, classificazione dei veicoli e la regolamentazione delle caratteristiche tecniche di cui alla Legge

Dettagli

CHIARIMENTI E PRECISAZIONI

CHIARIMENTI E PRECISAZIONI CHIARIMENTI E PRECISAZIONI A seguito della pubblicazione del bando relativo ai SERVIZI ASSICURATIVI 8 LOTTI sono stati chiesti i seguenti chiarimenti rispetto ai quali si forniscono le precisazioni per

Dettagli

Scheda di offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C)

Scheda di offerta economica SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) Stazione appaltante: Azienda Trasporti Messina Amministrazione aggiudicatrice: Azienda

Dettagli

ALLEGATO CRITERI DI AGGIUDICAZIONE

ALLEGATO CRITERI DI AGGIUDICAZIONE ALLEGATO CRITERI DI AGGIUDICAZIONE Criteri di aggiudicazione L Appalto sarà aggiudicato per ogni singolo Lotto con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D.Lgs

Dettagli

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA

NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA NORME TARIFFARIE PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA ------------------------------ VEICOLI A MOTORE ------------------------------ DECORRENZA 01/03/2014 Pag.2/44 INDICE DEFINIZIONE

Dettagli

LA FISCALITÀ DEGLI AUTOVEICOLI

LA FISCALITÀ DEGLI AUTOVEICOLI LA FISCALITÀ DEGLI AUTOVEICOLI Settore: Commercialisti Circolare n. 4/17 05 aprile 2017 INDICE Introduzione Classificazione dei veicoli Deducibilità costi e detraibilità iva Limiti deducibilità del costo

Dettagli

Soluzione Fata per l impresa

Soluzione Fata per l impresa Soluzione Fata per l impresa Prodotto Multirischi destinato ad aziende e imprenditori che svolgono attività artigianale o commerciale, alle piccole industrie appartenenti alle categorie elencate in polizza.

Dettagli

TASSE AUTOMOBILISTICHE quando, quanto e dove pagare

TASSE AUTOMOBILISTICHE quando, quanto e dove pagare TASSE AUTOMOBILISTICHE 2007 quando, quanto e dove pagare PREMESSA ACI gestisce i servizi di riscossione, gestione e controllo delle tasse automobilistiche nelle seguenti Regioni e Province autonome: -

Dettagli

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera Lotto Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera BASE D ASTA ANNUA LORDA: 300.000,00 : percento Preventivo retribuzioni erogate Tasso imponibile.500.000,00

Dettagli

Helvetia InMovimento Veicoli d epoca

Helvetia InMovimento Veicoli d epoca Helvetia InMovimento Veicoli d epoca Helvetia InMovimento Tariffe e Norme Tariffarie per l assicurazione di veicoli d epoca e veicoli storici in vigore dal 19/05/2016 con validità fino al 31/12/2016, salvo

Dettagli

Scheda di polizza per offerta economica

Scheda di polizza per offerta economica Scheda di polizza per offerta economica Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto 1. Polizza RCT/O Il sottoscritto... nato a... il....... in qualità di della Compagnia/Agenzia... sede in...

Dettagli

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi. PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI CONVENZIONE ASSICURATIVA tra CASSA FORENSE e UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A. Divisione Unipol Allegato Tecnico n. 2 Avvocati e Familiari conviventi PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate agli

Dettagli

LA GESTIONE DELLE FLOTTE DEI VEICOLI AZIENDALI: SOLUZIONI PER L EFFICIENZA E LA PRODUTTIVITA

LA GESTIONE DELLE FLOTTE DEI VEICOLI AZIENDALI: SOLUZIONI PER L EFFICIENZA E LA PRODUTTIVITA ISO 9001 : 2000 Certificato n. 97039 Area Monitoraggio del Territorio e Infrastrutture, Organizzazione Zonale LA GESTIONE DELLE FLOTTE DEI VEICOLI AZIENDALI: SOLUZIONI PER L EFFICIENZA E LA PRODUTTIVITA

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 modello C OFFERTA ECONOMICA - SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 Si intendono richiamati ed integralmente accettati le norme tutte del disciplinare di gara nonché

Dettagli

TASSE AUTOMOBILISTICHE 2007

TASSE AUTOMOBILISTICHE 2007 TASSE AUTOMOBILISTICHE 2007 PREMESSA ACI gestisce i servizi di riscossione, gestione e controllo delle tasse automobilistiche nelle seguenti Regioni e Province autonome: - Abruzzo - Basilicata - Calabria

Dettagli

Contraente: AICS- Comitato Provinciale di Lucca con sede legale in Via S. Nicolao, 65-55100 LUCCA

Contraente: AICS- Comitato Provinciale di Lucca con sede legale in Via S. Nicolao, 65-55100 LUCCA Il ~AI DEFINIZIONI Contraente: AICS- Comitato Provinciale di Lucca con sede legale in Via S. Nicolao, 65-55100 LUCCA Società: FONDIARIA - DIVISIONE Assicurati: Aderenti all'associazione AICS, che stipuleranno

Dettagli

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (MODULO 7A)

COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (MODULO 7A) COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI (MODULO 7A) Prima di far sottoscrivere una proposta o, qualora non prevista, un contratto

Dettagli

CITTA DI ALBA (PROVINCIA DI CUNEO) Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31/03/ /03/2018 Offerta tecnica

CITTA DI ALBA (PROVINCIA DI CUNEO) Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31/03/ /03/2018 Offerta tecnica Copertura assicurativa contro i danni al patrimonio immobile e mobile LOTTO 1 Il sottoscritto nato a il, nella sua qualita di della Compagnia assicuratrice per conto della quale agisce, dichiara la disponibilita

Dettagli

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016 NORME TARIFFARIE UNIPOLSAI ASSICURAZIONI (DIVISIONE LA PREVIDENTE, DIVISIONE NUOVA MAA) PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore

Dettagli

SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA

SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA SOCIETA ITALIANA ASSICURAZIONI E RIASSICURAZIONI p.a. NORME TARIFFARIE PER L ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITA CIVILE OBBLIGATORIA VEICOLI A MOTORE E NATANTI DURATA DALL 1/12/2012 AL 30/11/2015 (prorogata

Dettagli

Le Condizioni integrative della Sezione R.C.

Le Condizioni integrative della Sezione R.C. Le Condizioni integrative della Sezione R.C. (sempre operanti) A. Committenza veicoli a motore L assicurazione comprende la responsabilità civile derivante all Assicurato ai sensi dell art. 2049 del Codice

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE assicurativa di cui al Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE alle seguenti

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C)

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA (DA INSERIRE NELLA BUSTA C) LOTTO 4 - INFORTUNI Amministrazione aggiudicatrice: Oggetto dell appalto: Affidamento

Dettagli

Copertura assicurativa R.C. Auto / C.V.T. CIG EC. Effetto polizza Ore del Scadenza polizza Ore del

Copertura assicurativa R.C. Auto / C.V.T. CIG EC. Effetto polizza Ore del Scadenza polizza Ore del Copertura assicurativa R.C. Auto / C.V.T. CIG 68483637EC Effetto polizza Ore 24.00 del 31.12.2016 Scadenza polizza Ore 24.00 del 31.12.2017 Frazionamento Annuale Mora pagamento prima rata entro il 31.01.2017

Dettagli

GUIDA ALLE CONVENZIONI NAZIONALI

GUIDA ALLE CONVENZIONI NAZIONALI GUIDA ALLE CONVENZIONI NAZIONALI Offerta di Prodotti assicurativi e servizi a favore degli iscritti o associati e dei loro familiari Validità: 1 luglio 2016-31 dicembre 2017 COSA COMUNICHIAMO CONVENZIONE

Dettagli

AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout

AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout AGESCI Polizza assicurativa All Risks per le Basi Scout Sito web: www.masrhaffinity.it/agesci Mail: assicurazioni.agesci@marsh.com Call center: 02/48538556 Premessa La Base Scout è il luogo dove ci si

Dettagli

Comune di Tradate. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12.2012

Comune di Tradate. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009 31.12.2012 Lotto Ambito. Danni da Incendio dei beni mobi ed immobi per conto della quale agisce, dichiara la disponibita della predetta Compagnia ad assumere la copertura assicurativa di cui al Lotto Ambito Danni

Dettagli

Direzione Commerciale Direzione Industriale Danni Roma, 22 Aprile 2008

Direzione Commerciale Direzione Industriale Danni Roma, 22 Aprile 2008 Direzione Commerciale Direzione Industriale Danni Roma, 22 Aprile 2008 Spett. le ANAGINA Ai Signori Agenti Generali INA ASSITALIA Ai Signori - Area Manager - Ispettori di Direzione - Ispettori Tecnici

Dettagli

ALLEGATO 1. I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI. B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI

ALLEGATO 1. I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI. B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI ALLEGATO 1 I punteggi saranno assegnati come segue PER IL LOTTO I RCTO: A) PREZZO Massimo Punteggio= 60 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 40 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

Area 4 POLIZIA LOCALE

Area 4 POLIZIA LOCALE Piazza Umberto I n. 6 Tel. 0761/636901 Fax 0761/634016 C.F.: 80004430569 - P.I.: 00212280564 www.comunebassanoromano.it Area 4 POLIZIA LOCALE REGOLAMENTO COMUNALE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA

MODELLO OFFERTA ECONOMICA Comune di Loreto Provincia di Ancona MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato A1 SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SCHEDA N. 1 LOTTO N. 1 POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA (RCT/O)

Dettagli

TASSE AUTOMOBILISTICHE IN GENERALE

TASSE AUTOMOBILISTICHE IN GENERALE Archivio inpratica 0210 - TASSE AUTOMOBILISTICHE IN GENERALE Caprino dott. Maurizio - giornalista Disanto dott. Angelo - dirigente regionale Lo scritto riflette esclusivamente le opinioni dell'autore e

Dettagli

SINISTRI ALL RISKS INCENDIO COMUNE DI TRESIGALLO

SINISTRI ALL RISKS INCENDIO COMUNE DI TRESIGALLO SINISTRI ALL RISKS INCENDIO COMUNE DI TRESIGALLO ANNO 2010 1 10/06/2010 CHIUSO - 1.000,00 GENERALI ASSITALIA ATTO VANDALICO 2 18/10/2010 SENZA SEGUITO - - GENERALI ASSITALIA 3 26/09/2010 SENZA SEGUITO

Dettagli

AUTO - TREND. Marzo Automobile Club Italia. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia

AUTO - TREND. Marzo Automobile Club Italia. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia Automobile Club Italia AUTO - TREND Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia Marzo 2015 A cura di: AREA PROFESSIONALE STATISTICA PRESENTAZIONE L evoluzione tecnologica e la sempre più

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 63 Traino veicoli. Nessun veicolo

Dettagli

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel.

FAC SIMILE OFFERTA TECNICA DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO. La, con sede in, Via, tel. FAC MILE OFFERTA TECNICA Spett.le A.S.L. di Mantova Via dei Toscani 1 46100 Mantova MN DICHIARAZIONE D OFFERTA TECNICA LOTTO N. 1 INCENDIO La, con sede in, Via, tel., iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Per le assicurazioni di Responsabilità Civile Veicoli a motore e Natanti

Per le assicurazioni di Responsabilità Civile Veicoli a motore e Natanti Per le assicurazioni di Responsabilità Civile Veicoli a motore e Natanti - Valide dal 01/01/2012 - Mod. 50662 ed. 01/2012 VEICOLI A MOTORE Parte I: TARIFFA «VEICOLI A MOTORE» Indice CAPO I: NORME COMUNI

Dettagli

Le revisioni dei veicoli a motore e dei loro rimorchi devono pertanto avvenire secondo le modalità di seguito indicate.

Le revisioni dei veicoli a motore e dei loro rimorchi devono pertanto avvenire secondo le modalità di seguito indicate. AUTOTRASPORTO Suggerimento n. 9/2 del 7 gennaio 2016 RC/AZA REVISIONE VEICOLI ANNO 2016 I veicoli a motore e loro rimorchi devono essere sottoposti a revisione annuale oppure a revisione periodica (quadriennale

Dettagli

Nuovo costo per le auto

Nuovo costo per le auto Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 19 21.01.2014 Nuovo costo per le auto Categoria: Auto Sottocategoria: Imposte dirette Con la chiusura del 2013 è necessario porre attenzione alle

Dettagli

AUTO - TREND. Gennaio Automobile Club Italia. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia

AUTO - TREND. Gennaio Automobile Club Italia. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia Automobile Club Italia AUTO - TREND Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia Gennaio 2015 A cura di: AREA PROFESSIONALE STATISTICA PRESENTAZIONE L evoluzione tecnologica e la sempre

Dettagli

NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005)

NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) NORME TARIFFARIE FONDIARIA-SAI PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore dall 1/10/2013 al 30/09/2014 Mod. 1.11129.3 Edizione

Dettagli

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (..

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (.. RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA VEICOLI ASSICURATI: N 11 (come da scheda veicoli ) SEZIONE I) RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI: MASSIMALE RCA 6.000.000,00 complessivo, con il limite di 5.000.000,00

Dettagli

LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013)

LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013) LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013) N.B. LA PATENTE AM E RICOMPRESA IN OGNI ALTRA CATEGORIA CATEGORIA (Età minima) VEICOLI AM (14 anni) ciclomotori a due ruote (cat. L1e) con velocità massima

Dettagli

NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI

NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI NORME TARIFFARIE E TABELLE PREMI Per l assicurazione della RESPONSABILITA CIVILE VEICOLI E NATANTI A MOTORE Tariffa in vigore dal 1 Febbraio 2009 Mod. AUTO51003 Ed. 1 Febbraio 2009 GRUPPO REALE MUTUA COMPAGNIA

Dettagli

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016

In vigore dall 1/09/2015 al 31/08/2016 NORME TARIFFARIE UNIPOLSAI ASSICURAZIONI (DIVISIONE LA PREVIDENTE, DIVISIONE NUOVA MAA) PER LA GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE OBBLIGATORIA (Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005) In vigore

Dettagli

Automobile Club Italia AUTO - TREND. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia. Gennaio 2014 DIREZIONE STUDI E RICERCHE

Automobile Club Italia AUTO - TREND. Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia. Gennaio 2014 DIREZIONE STUDI E RICERCHE Automobile Club Italia AUTO - TREND Analisi statistica sulle tendenze del mercato auto in Italia Gennaio 2014 A cura di: AREA STATISTICA DIREZIONE STUDI E RICERCHE PRESENTAZIONE L evoluzione tecnologica

Dettagli