Gli studenti si misurano in una prova di logica matematica che prevede la risoluzione di problemi di matematica ricreativa. Essi contengono notizie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gli studenti si misurano in una prova di logica matematica che prevede la risoluzione di problemi di matematica ricreativa. Essi contengono notizie"

Transcript

1 Prova di logica matematica Gli studenti si misurano in una prova di logica matematica che prevede la risoluzione di problemi di matematica ricreativa. Essi contengono notizie storiche, curiosità, spaccati di vita quotidiana, emergenze architettoniche e naturalistiche del territorio sannita. Foglianise 5 maggio 2012

2 Jackpot al Manfred s Una domenica, in modo del tutto occasionale, io e mia moglie ci siamo seduti a un tavolino del Manfred s per bere un aperitivo. Il bar, situato nella piazza più grande del paese, era pieno di giovani. Mentre chiacchieravo con mia moglie non ho potuto fare a meno di osservare un signore sulla quarantina che si intratteneva davanti ad una infernale macchinetta. La slot machine usata dal signore in questione ha 10 simboli diversi che si ripetono su tre rulli simili a quelli presenti nell immagine. Spiego brevemente il semplice funzionamento di queste macchine: il giocatore inserisce una quantità di monete a piacere che costituisce l entità della scommessa e mette in movimento, abbassando la classica leva, tre rulli sui quali sono impresse le dieci immagini. I rulli si fermano uno per volta e si attende l esito della giocata. Se le immagini presenti sui rulli formano una combinazione vincente, inizia una pioggia di monete corrispondente alla vincita prestabilita. Ad esempio, se introduco 1,50 per giocare e la slot allinea una combinazione vincente che paga 10 a 1, il giocatore riscuote 15,00 di vincita. Sul grande schermo della macchina sono presenti le combinazioni vincenti e il corrispettivo pagato dalla slot in caso di successo. 1. Sapendo che il jackpot è 250 a 1 e si realizza con tre simboli del dollaro, qual è la probabilità che tale vincita si realizzi? 2. Ogni rullo contiene tre volte la scritta BAR: singola, doppia e tripla (vedi immagine). Sapendo che ogni disposizione contenente le scritte BAR corrisponde a una vincita, sapresti determinare la probabilità che il giocatore ha di vincere indipendentemente dalla posta in gioco? 2

3 Jackpot al Manfred s Il numero di disposizioni possibili è dato dal cubo dei dieci simboli 10 3 = il jackpot si realizza con una probabilità pari a 1/1000 poiché l allineamento del dollaro corrisponde a un solo evento favorevole. 2. Mentre gli eventi favorevoli relativi alle scritte BAR sono tre per ogni rullo, quindi:

4 Torneo alla Sorienza Questa immagine di Google Maps risale al 2010 e ritrae uno scorcio della contrada Sorienza, nel comune di Cautano. Immersa nel verde dell area parco del Taburno- Camposauro la contrada accoglie poche abitazioni e un impianto per la ristorazione. Nella stessa contrada, a due passi dal ristorante omonimo, è ubicato il campo da tennis che vedete nell immagine. Purtroppo il campo si presenta in un totale stato di abbandono e l impianto non è più funzionante. Nel 1982, epoca in cui il campo era efficientissimo, decidemmo di organizzare un torneo a sei. I concorrenti: Claudio, Valerio, Flavio, Filippo, Fiorenzo ed io. L idea era quella di trascorre qualche ora in totale relax, giocare e godere della salùbre aria di montagna. Optammo così per un torneo all italiana durante il quale ogni giocatore incontra tutti gli altri. Tale scelta permise a tutti noi di disputare un congruo numero di partite prima di approdare al secondo turno superato soltanto da Flavio, Filippo e Fiorenzo. Sapendo che ogni giorno tutti abbiamo disputato una partita, sapresti determinare il numero complessivo di incontri giocati nel primo turno e in quante giornate si sono svolte le gare? 4

5 Torneo alla Sorienza Si può giungere alla soluzione almeno in due modi. 1. Dato che ogni giocatore ha 5 avversari è evidente che disputerà 5 gare. Indichiamo con A il primo giocatore. Mentre A disputa 5 gare il giocatore B ne disputa 4 più quella che lo vede coinvolto con A che ovviamente si conta una sola volta e così si procede per tutti gli altri contendenti. Quindi il numero di incontri si ottiene costruendo il numero triangolare di 5 righe: In generale, se n indica il numero dei concorrenti, si può ricorrere al teorema di Gauss della somma dei primi n numeri naturali che equivale a determinare numeri triangolari: n n 1 incontri = Un altro semplice approccio è fornito dal calcolo combinatorio. Si tratta infatti di combinare 6 soggetti (giocatori) in due posizioni (giocatori per gara) senza ripetizioni (lo stesso incontro non si può ripetere). Basta applicare la formula della combinazione semplice senza ripetizioni: 6 2 6! !2! Per quanto concerne le giornate è evidente che perché tutti possano giocare una partita si devono disputare 3 partite al giorno per complessive cinque giornate. 5

6 Piazza Arechi II Il duca longobardo Arechi II fondò intorno al 760 l edificio che ospita la chiesa di Santa Sofia in Benevento; presto divenne il tempio nazionale dei Longobardi, che, dopo la sconfitta di Desiderio ad opera di Carlo Magno (774), si erano rifugiati nel Ducato di Benevento. La chiesa di Santa Sofia è una delle più importanti testimonianze dell'architettura longobarda nella Langobardia Minor, anche se nel corso dei secoli è stata più volte oggetto di interventi di ristrutturazione o parziale ricostruzione dovuti ai gravi danni subìti dalla struttura in seguito ai terremoti. L edificio, ricco di testimonianze architettoniche, pittoriche e scultoree dell'arte longobarda fa parte della Lista dei patrimoni dell'umanità dell'unesco dal giugno Alle spalle del chiostro (vedi immagine dal satellite) ha sede una piazza intitola ad Arechi II. La piazza presenta un interessante disegno sul pavimento. A prima vista sembrerebbe trattarsi di due insiemi di circonferenze concentriche, in realtà sono due spirali a spire equidistanti, dette spirali archimedee. È interessante notare che i due cerchi, disposti in A e B, sono uguali e che la misura del loro diametro è uguale alla distanza che intercorre tra una spira e l altra. Sapendo che ogni cerchio rosso ha un area pari a cm 2, sapresti calcolare l area del quadrato colorato di giallo? 6

7 Piazza Arechi II (VERSIONE CORRETTA) Attenzione, distrattamente avevo considerato il raggio come distanza tra le spire mentre la traccia fa riferimento al diametro. Dall area del cerchio si determina il raggio: r=130 da cui il diametro d=260 cm Tra le due circonferenze vi sono 10 spazi pari a 260 cm intervallati dalle spire delle due spirali: d=260*10=2600 cm Quindi la diagonale d del quadrato misura 2600 cm, pertanto giacché il lato del d quadrato è l= Area = l 2 = = cm 2 2 Area = 338 m 2 2 7

8 Simmetria dei numeri La militanza nell associazione Pro Loco mi ha permesso di organizzare e coordinare le attività ludiche estive. Tra le tante attività un importante appuntamento estivo era quello della caccia al tesoro che coinvolgeva l intera comunità e si svolgeva nelle piazze e lungo le strade del paese. Le squadre erano impegnate in coreografiche ricostruzioni di ambientazioni, prove di abilità e rompicapi da risolvere in gruppo. Vi propongo un enigma grazioso tra quelli ideati per la caccia. Si consideri la crocetta come centro di simmetria e si completi il percorso già tracciato disegnando i simmetrici dei segmenti presenti. Si otterrà una spezzata con nove punti di riferimento tra cui il triangolino di partenza e il centro di simmetria. Numerando il percorso con gli interi da 1 a 9 noterai un interessante corrispondenza tra la simmetria delle forme geometriche e la matrice di numeri che si ottiene disponendoli in senso crescente lungo il percorso. Fatto ciò, descrivi sinteticamente il comportamento dei numeri in funzione della loro posizione. Suggerimento: indaga sulle righe, sulle colonne e sulle diagonali ottenute con i numeri che hai appena disposto. 8

9 Simmetria dei numeri Dato che la crocetta è centro di simmetria si può costruire la spezzata simmetrica di quella assegnata e unire tutti gli estremi (crocetta inclusa) con i numeri consecutivi da 1 a 9 (vedi figure). Si nota che alla simmetria delle forme corrisponde un equilibrio numerico: la somma delle terne di numeri determinata in verticale, in orizzontale o in diagonale è sempre uguale a 15. Tale matrice di numeri è nota con il nome di quadrato magico. 9

10 Eremo di San Michele La costruzione dell'eremo di San Michele Arcangelo risale all'epoca longobarda, epoca in cui si identificava il Santo con il dio Odino, signore della guerra. La chiesa si trova sul versante meridionale del monte Caruso che sovrasta Foglianse. Il sito è particolarmente suggestivo poiché l eremo è ubicato in una grotta naturale che ospita una sorgente nel periodo autunnale e invernale. Il convento fu consacrato a San Michele dal Cardinale Orsini, divenuto successivamente papa con il nome di Benedetto XIII. L'altare in pietra viva conserva ancora un dipinto di epoca longobarda in buono stato. Annessi alla chiesa vi sono dei vani dove un tempo dimorava l'anacoreta, custode del Santuario. L'anacoreta è un religioso che prega e si purifica in solitudine, lavorando da solo per autosostentarsi. Questi, a differenza dell'eremita, non è detto che viva sempre in solitudine totale. Ristrutturato da qualche tempo, l'eremo offre più idonei spazi ove godere della suggestiva vista della Valle Vitulanese e del Beneventano. Nell immagine che ritrae il lato destro della struttura si nota una scala che ha subìto pochissimi ritocchi. In essa appaiono chiari sia il forte declivio che l irregolarità della gradinata. Proviamo ad immaginare una concreta ricostruzione della scala. Per realizzarla si parte dal suo elemento principale: il gradino. Esso si basa sull altezza, detta alzata e sulla profondità detta pedata. L'alzata in genere è compresa tra 13 e 20 cm mentre la pedata viene calcolata tramite relazioni empiriche e parte da 30 cm. In ogni caso vi è una formuletta che stabilisce la relazione tra alzata (A) e pedata (P), in modo che l'aumento della pedata corrisponda a una riduzione dell'alzata e viceversa: 2A + P = cm (la somma del doppio dell alzata e la pedata oscilla tra 62 e 64 cm). Sapendo che i gradini devono essere utti uguali tra loro, che la scala ha inizio a 10,73 metri di distanza dalla struttura e la base del portale si trova a un altezza di 3,77 metri dal piano d appoggio della scala, sapresti trovare il numero esatto e la dimensione dei gradini in modo che risulti soddisfatta la relazione 2A + P = 63? 10

11 Eremo di San Michele Dopo aver trasformato le miure in numeri interi (da metri a cm) il problema consiste nel verificare se esiste un intero comune che sia divisore della base e dell altezza. Problema di M.C.D. 1073=29*37 377=29*13 Il divisore comune delle due dimensioni è 29, pertanto i gradini sono 29 Mentre, i gradini hanno alzata pari a 13 cm e pedata uguale a 37 cm pertanto, sostituendo nella formula: (2A + P = 63) 2* = = 63 cm 11

12 Bianco Stivale Nel mese di febbraio di quest anno copiose e ripetute nevicate hanno imbiancato gran parte dello Stivale. Anche il Sannio è stato interessato dalle precipitazioni nevose: una spessa coltre di neve ha coperto il territorio sannita per diversi giorni. Ma la neve spesso contrappone al suggestivo candore del paesaggio una discreta quantità di disagi. La valle del Fortore, particolarmente sensibile a tali eventi, ha visto isolate per un lungo periodo alcune aree geografiche residenziali, lasciando così fuori dal mondo un gran numero di famiglie. I sindaci della valle hanno sùbito dato l allarme e i primi interventi non si sono fatti attendere. La Protezione Civile ha individuato sulla carta cinque punti strategici da raggiungere in elicottero (B, C, D, E, F). In ogni sito, senza atterrare, sono state adagiate due casse contenenti generi di prima necessità. Nel punto di raccolta A, indicato sulla carta, l elicottero ha potuto caricare le casse (non più di tre per volta) e levarsi in volo per consegnarle nei 5 punti. L intera operazione ha richiesto un pieno di kerosene (500 litri). Sapendo che l elicottero ha consumato 180 litri di caburante per ogni ora di volo e che ha viaggiato con una media di 100 km/h, sapresti individuare un percorso compatibile con il consumo di kerosene? Ricorda che l elicottero può trasportare, al massimo, tre casse a bordo, pertanto per approvvigionarsi deve tornare nel punto di raccolta A. 12

13 180 litri : 60 min = 500 litri : x min Da cui x = 166,6 min 100 km : 60 min = x Km : 166 min Da cui x= 276,6 Km Bianco Stivale Un itinerario potrebbe essere descritto come sopra con quattro carichi di cui 2 da tre casse e 2 da due casse (totale: 274,68 Km percorsi). 13

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda media. I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Benjamin Per studenti di prima o seconda media. I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 9-14-.qxd 22/02/2004 16.53 Pagina 10 Kangourou Italia Gara del 18 marzo 2004 Categoria Per studenti di prima o seconda media I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. (10 x 100) x (20 x 80)

Dettagli

GIOCHI A SQUADRE. 30 marzo 2012

GIOCHI A SQUADRE. 30 marzo 2012 Centro Pristem Università Bocconi GIOCHI A SQUADRE 30 marzo 2012 1. La campestre Carla, Milena, Anna, Fausta e Debora hanno partecipato alla corsa campestre della loro classe. Carla e Anna non hanno vinto.

Dettagli

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011)

TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) TEST INVALSI DI MATEMATICA PER LE CLASSI SECONDE (a.s. 2010-2011) D1. Nella tabella che vedi sono riportati i dati relativi alla distribuzione di alunni e insegnanti nella scuola secondaria di primo grado

Dettagli

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11

SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 SERVIZIO NAZIONALE DI VALUTAZIONE 2010 11 Rapporto tecnico sulle caratteristiche delle prove INVALSI 2011 Scuola secondaria di secondo grado classe II MATEMATICA Domanda D1 item a D1. Nella tabella che

Dettagli

Prova di Matematica. www.matematicamente.it Prove Invalsi Secondaria di primo grado classe III 2009-2010

Prova di Matematica. www.matematicamente.it Prove Invalsi Secondaria di primo grado classe III 2009-2010 Prova di Matematica D. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le seguenti informazioni nutrizionali: INFORMAZIONI NUTRIZIONALI Valori medi per 00 ml Valore energetico 54 Kcal 228 kj Proteine

Dettagli

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

INVALSI. Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca X MATEMATICA_COP_Layout 1 15/03/11 08:51 Pagina 2 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione

Dettagli

cm, (C) cm, (D) cm, (B) cm, (E) (A) 262 6) Per quanti valori distinti del numero reale b l equazione x 2 + bx 16 = 0,

cm, (C) cm, (D) cm, (B) cm, (E) (A) 262 6) Per quanti valori distinti del numero reale b l equazione x 2 + bx 16 = 0, PROGETTO OLIMPIADI DI MATEMATICA U.M.I. UNIONE MATEMATICA ITALIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SCUOLA NORMALE SUPERIORE IGiochidiArchimede-GaraTriennio 19 novembre 2008 1) La prova consiste di

Dettagli

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media)

Terza Edizione Giochi di Achille (13-12-07) - Olimpiadi di Matematica Soluzioni Categoria M1 (Alunni di prima media) Il Responsabile coordinatore dei giochi: Prof. Agostino Zappacosta Chieti tel. 087 65843 (cell.: 340 47 47 95) e-mail:agostino_zappacosta@libero.it Terza Edizione Giochi di Achille (3--07) - Olimpiadi

Dettagli

I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti

I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti I quesiti dal 2008 al 2012 a cura di Daniela Valenti Geometria del piano e dello spazio, trigonometria [2008, ORD] Si consideri la seguente proposizione: Se due solidi hanno uguale volume, allora, tagliati

Dettagli

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado

Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado Categoria Student Per studenti degli ultimi due anni della scuola secondaria di secondo grado. Risposta A). Il triangolo ABC ha la stessa altezza del triangolo AOB ma base di lunghezza doppia (il diametro

Dettagli

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Esercizio 1. Supponiamo di avere un rettangolo di cartone di dimensioni intere n e m e di tagliarlo successivamente secondo la seguente regola: togliamo

Dettagli

VERSO L ESAME DI STATO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PROVA DI MATEMATICA. Scuola... Classe... Alunno...

VERSO L ESAME DI STATO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PROVA DI MATEMATICA. Scuola... Classe... Alunno... VERSO L ESAME DI STATO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO PROVA DI MATEMATICA Scuola..........................................................................................................................................

Dettagli

Quale numero riportato sulla piantina identifica il Partenone? A. 19 B. 17 C. 14 D. 1

Quale numero riportato sulla piantina identifica il Partenone? A. 19 B. 17 C. 14 D. 1 E1. L immagine qui sotto è una ricostruzione dell Acropoli di Atene. L edificio indicato con P è il Partenone, tempio dedicato alla dea Atena. Osserva ora questa piantina dell Acropoli: Quale numero riportato

Dettagli

13. GLI ZII DI PIERINO

13. GLI ZII DI PIERINO 13 o RALLY MATEMATICO TRANSALPINO PROVA II - marzo - aprile 2005 ARMT.2005 p. 1 12. DADI (Cat. 6, 7, 8, 9) ARMT.2005-13 - II prova Un dado (di tipo «occidentale») è costruito correttamente se sono rispettate

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

CONTINUITÀ E DERIVABILITÀ Esercizi proposti. 1. Determinare lim M(sinx) (M(t) denota la mantissa di t)

CONTINUITÀ E DERIVABILITÀ Esercizi proposti. 1. Determinare lim M(sinx) (M(t) denota la mantissa di t) CONTINUITÀ E DERIVABILITÀ Esercizi proposti 1. Determinare lim M(sin) (M(t) denota la mantissa di t) kπ/ al variare di k in Z. Ove tale limite non esista, discutere l esistenza dei limiti laterali. Identificare

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2013 Categoria Junior Per studenti di seconda e terza della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Il numero 200013 2013

Dettagli

FINALE ITALIANA 1998. 16 maggio 1998 - Università Bocconi

FINALE ITALIANA 1998. 16 maggio 1998 - Università Bocconi FINALE ITALIANA 1998 16 maggio 1998 - Università Bocconi 1. UN PROBLEMA TURCO Scrivere le quattro cifre del numero 1998 nelle caselle sottostanti in modo che il risultato delle operazioni indicate sia

Dettagli

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni

ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE. Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni ANDRANO PATRIMONIO CULTURALE TERRITORIALE Si richiede di verificare la bontà delle informazioni e di suggerire eventuali beni territoriali che fossero sfuggiti al censimento. Cripta dello Spirito Santo

Dettagli

Tra questi il più conosciuto è il sudoku.

Tra questi il più conosciuto è il sudoku. I giochi logici sono una particolare categoria di giochi a griglia. Tra questi il più conosciuto è il sudoku. Sono giochi adatti a tutti perché non richiedono conoscenze matematiche avanzate ma buone doti

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Cadet Per studenti di terza della scuola secondaria di primo grado e prima della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti

Dettagli

Giochi matematici. Slot machine

Giochi matematici. Slot machine Giochi matematici di Luca Barletta Slot machine Una slot machine ha 5 finestre; da ogni finestra si può affacciare uno dei 6 simboli possibili. All inizio tutti i simboli sono diversi; lo scopo è quello

Dettagli

ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO

ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO ESERCIZI DI CALCOLO COMBINATORIO 1. Calcolare il numero degli anagrammi che possono essere formati con le lettere della parola Amore. [120] 2. Quante partite di poker diverse possono essere giocate da

Dettagli

186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it

186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it 186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it Premessa Durante una mia visita al Palazzo Ducale di Mantova, nell ammirare i tanti capolavori che custodisce,

Dettagli

GIR DISANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL MONTE CORNIZZOLO FESTIVAL DELLE ALPI DI LOMBARDIA 2012.

GIR DISANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL MONTE CORNIZZOLO FESTIVAL DELLE ALPI DI LOMBARDIA 2012. FESTIVAL DELLE ALPI DI LOMBARDIA 2012 GIR DISANT ITINERARIO NATURALISTICO STORICO E RELIGIOSO DEL MONTE CORNIZZOLO 23-24 Giugno 2012 Il GIR DI SANT è un percorso simbolico che riscopre e riafferma la testimonianza

Dettagli

IL GIOCO DELL OCA. Un po di storia

IL GIOCO DELL OCA. Un po di storia IL GIOCO DELL OCA Un po di storia 1 Il Gioco dell oca è un gioco di percorso molto antico: alcuni documenti degli antichi Egizi o alcuni reperti dell antico popolo cinese dimostrano che questo tipo di

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore Kangourou Italia Gara del 1 marzo 001 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta superiore Regole:! La prova è individuale. E vietato l uso di calcolatrici di qualunque tipo.! Vi è una sola risposta

Dettagli

DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE

DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE DALLE CARTE ALLE SEZIONI GEOLOGICHE PROFILO TOPOGRAFICO Il profilo topografico, detto anche profilo altimetrico, è l intersezione di un piano verticale con la superficie topografica. Si tratta quindi di

Dettagli

Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003

Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003 1 2004 Archimede BORSE DI STUDIO INDAM 2003 ARTICOLO UN PREMIO PER GLI STUDENTI DI MATEMATICA Anche per il 2003-2004, l INdAM ha assegnato 50 borse di studio ad alcuni dei migliori studenti immatricolati

Dettagli

REGOLAMENTO GLADIATOR

REGOLAMENTO GLADIATOR REGOLAMENTO GLADIATOR Slot machine a 5 rulli e 25 linee Lo scopo del gioco Gladiator è ottenere una combinazione vincente di simboli dopo la rotazione dei rulli. Per giocare: Il valore del gettone può

Dettagli

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA

UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA UNA LEZIONE SUI NUMERI PRIMI: NASCE LA RITABELLA Tutti gli anni, affrontando l argomento della divisibilità, trovavo utile far lavorare gli alunni sul Crivello di Eratostene. Presentavo ai ragazzi una

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2013 2014 PROVA NAZIONALE

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO. Anno Scolastico 2013 2014 PROVA NAZIONALE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ESAME DI STATO Anno Scolastico 2013 2014 Prova di Matematica - Fascicolo 1 PROVA NAZIONALE Prova di Matematica Scuola Secondaria di primo grado

Dettagli

Il Solitario della Bastiglia

Il Solitario della Bastiglia INTRODUZIONE Il Solitario della Bastiglia Si racconta che sia stato un nobile francese, prigioniero alla Bastiglia, a inventare il Solitario, al tempo di Luigi XIII nel Seicento. A conferma dell origine

Dettagli

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE CORSO DI LAUREA in LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO TESI DI LAUREA IN LINGUA E TRADUZIONE FRANCESE LA GROTTA DI SAN MICHELE

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE

STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE www.istitutocalabrese.vr.it e-mail vris@istruzione.it www.liceoprimolevi.it STUDIO ESTIVO IN PREPARAZIONE ALLA SCUOLA SUPERIORE Gli insegnanti di matematica delle Scuole Medie di BUSSOLENGO CAPRINO VERONESE

Dettagli

Casa Cosmica del Sangha di Antonello Ruggieri

Casa Cosmica del Sangha di Antonello Ruggieri Per l aula di meditazione che ha sede in via Piranesi 14 a Milano abbiamo commissionato all artista Antonello Ruggieri una installazione che favorisca gli stati meditativi che intendiamo coltivare; tale

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno

I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno Kangourou Italia Gara del 21 marzo 2002 Categoria Cadet Per studenti di terza media e prima superiore Regole: La prova è individuale. Ogni tipo di calcolatrice è vietato Vi è una sola risposta esatta per

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

Winpalace. Novità. ti augura un buon Natale e un felice anno nuovo! 4-5 8-9 12-13 14-15 GRATIS. sul retro della rivista!

Winpalace. Novità. ti augura un buon Natale e un felice anno nuovo! 4-5 8-9 12-13 14-15 GRATIS. sul retro della rivista! 10 GRATIS sul retro della rivista! Winpalace ti augura un buon Natale e un felice anno nuovo! WINPALACE, nel cuore della città, è il luogo dove gioco ed emozioni, sorrisi e allegria, faranno da cornice

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

di Andrea Monteverdi

di Andrea Monteverdi di Andrea Monteverdi PULCINI Stagione sportiva 2005/2006 Saranno effettuati due allenamenti al campo dove si cureranno gli obiettivi tecnico-tattici, e un allenamento in palestra dove sarà curato in particolar

Dettagli

Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta:

Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta: PROVA INVALSI 2012-2013 Soluzioni D1 - A Osserva la seguente fotografia: Gli automobilisti che precedono l autoambulanza vedono riflessa nello specchietto retrovisore la scritta: Se la parola "AMBULANZA"

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

I BORGHI DELLA VALNERINA

I BORGHI DELLA VALNERINA CASTELDILAGO E VALNERINA 1 I BORGHI DELLA VALNERINA PROGETTO DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E RIQUALIFICAZIONE DELL OFFERTA TURISTICA La Cooperativa Ergon, attuale proprietaria di un consistente patrimonio

Dettagli

L idea. Scopo del gioco. Un gioco di Marco Ruskowski e Marcel Süßelbeck per 2-4 persone a partire da 10 anni

L idea. Scopo del gioco. Un gioco di Marco Ruskowski e Marcel Süßelbeck per 2-4 persone a partire da 10 anni Un gioco di Marco Ruskowski e Marcel Süßelbeck per 2-4 persone a partire da 10 anni Il Vescovo è in attesa di ospiti importanti, ma il grande affresco il dipinto che decora il soffitto del Duomo deve essere

Dettagli

SCALE. Carlo Scarpa, particolari di una scala a Castelvecchio

SCALE. Carlo Scarpa, particolari di una scala a Castelvecchio SCALE / nomenclatura SCALE / segni convenzionali. TIPOLOGIE DI SCALE. Problemi geometrici fra rampe successive. SCALE / RAPPRESENTAZIONE elementi di completamento. SCHEMI STRUTTURALI COMPARATIVI PER SCALE

Dettagli

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola

A.I.A. Sezione di Paola email: paola@aia-figc.it sito internet: www.aia-paola.it telefono e fax 0982/583581 Sede: Viale Mannarino, 10 87027 Paola La Sezione AIA di Paola è lieta di presentarvi il II Memorial Andrea & Gianluca torneo di Calcio a 11 aperto a tutte le realtà che compongono il mosaico della nostra associazione. La manifestazione si

Dettagli

Test n. 7 Problemi matematici

Test n. 7 Problemi matematici Test n. 7 Problemi matematici ) Determinare il numero il cui doppio, aumentato di 0, è uguale a 44. A) 6 C) 7 B) 5 D) 8 ) Determinare due numeri tenendo presente che la loro somma è uguale a 8 e la loro

Dettagli

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa.

Valle d aosta. suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club. spazi dedicati ai bambini. e sportiva. La sua. sciistico del Monte Rosa. LA TRINITE Valle d aosta IL MASSIMO COMFORT NEL CUORE DELLE ALPI. L igv Club La Trinité sorge in una delle più suggestive zone della Valle d Aosta. È un Club ideale per famiglie con spazi dedicati ai bambini

Dettagli

UNIONE MATEMATICA ITALIANA. C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica

UNIONE MATEMATICA ITALIANA. C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica UNIONE MATEMATICA ITALIANA C. I. I. M. Commissione Italiana per l'insegnamento della Matematica ESEMPI DI TERZE PROVE per il NUOVO ESAME DI STATO LA COMPONENTE MATEMATICA ISTITUTO MAGISTRALE Tipologia

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 1

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 1 PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola secondaria di II grado Classe Seconda Fascicolo

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 5

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola secondaria di II grado. Classe Seconda Fascicolo 5 Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola secondaria di II grado Classe Seconda Fascicolo 5 Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI Troverai nel fascicolo

Dettagli

EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE

EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE EQUAZIONI E DISEQUAZIONI POLINOMIALI E COLLEGAMENTI CON LA GEOMETRIA ELEMENTARE 1. EQUAZIONI Definizione: un equazione è un uguaglianza tra due espressioni letterali (cioè in cui compaiono numeri, lettere

Dettagli

Obiettivo di gioco. Componenti di gioco. Spielablauf

Obiettivo di gioco. Componenti di gioco. Spielablauf Un gioco di Donald X. Vaccarino Da 2-4 giocatori dagli 8 anni in su. Traduzione: Francesco Tamagnone Componenti di gioco Obiettivo di gioco Tramite la costruzione di nuovi insediamenti, i giocatori creano

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola primaria. Classe Quinta Fascicolo 1

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA. Scuola primaria. Classe Quinta Fascicolo 1 Prova di MateMatica - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2012 2013 PROVA DI MATEMATICA Scuola primaria Classe Quinta Fascicolo 1 Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:...

Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA. Scuola Secondaria di II grado. Classe Terza Tipo A. Codici. Scuola:... Ministero della Pubblica Istruzione Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2006 2007 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Terza Tipo A Codici Scuola:..... Classe:.. Studente:.

Dettagli

Svolgimento della prova

Svolgimento della prova Svolgimento della prova D1. Il seguente grafico rappresenta la distribuzione dei lavoratori precari in Italia suddivisi per età nell anno 2012. a. Quanti sono in totale i precari? A. Circa due milioni

Dettagli

Play Avvia la giocata con il bet level e il numero di linee impostati. Messaggio: "Spin". Tasto scelta rapida: Spazio.

Play Avvia la giocata con il bet level e il numero di linee impostati. Messaggio: Spin. Tasto scelta rapida: Spazio. XCALIBUR HD La Slot Multilinea è una slot machine a rulli virtuali caratterizzata da molteplici linee di puntata (bet line); offre quindi la possibilità, giocando su più linee, di realizzare più frequentemente

Dettagli

REGOLAMENTO FANTASTICI 4 50 LINEE

REGOLAMENTO FANTASTICI 4 50 LINEE REGOLAMENTO FANTASTICI 4 50 LINEE Slot machine a 5 rulli e 50 linee Lo scopo del gioco Fantastic 4 50 Lines è ottenere una combinazione vincente di simboli dopo la rotazione dei rulli. Per giocare: Il

Dettagli

ESAME DI STATO 2002 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO

ESAME DI STATO 2002 SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO ARCHIMEDE 4/ 97 ESAME DI STATO SECONDA PROVA SCRITTA PER IL LICEO SCIENTIFICO DI ORDINAMENTO Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei quesiti in cui si articola il questionario. PROBLEMA In un

Dettagli

200. Dal Paradosso di Achille e la tartaruga alle serie numeriche: un intervento didattico Raffaella Gigante raffamat@yahoo.it

200. Dal Paradosso di Achille e la tartaruga alle serie numeriche: un intervento didattico Raffaella Gigante raffamat@yahoo.it 200. Dal Paradosso di Achille e la tartaruga alle serie numeriche: un intervento didattico Raffaella Gigante raffamat@yahoo.it Introduzione Nello sviluppo di tale attività, ho cercato di stimolare la costruzione

Dettagli

Vacanze in Natura. Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese

Vacanze in Natura. Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese Vacanze in Natura Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese Lo Studio EMYS, che da anni lavora nel settore dell educazione ambientale, in collaborazione con il Centro Turistico La Pernice Rossa, organizza

Dettagli

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ODINAMENTO 2011. Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei 10 quesiti scelti nel questionario 1.

ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ODINAMENTO 2011. Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei 10 quesiti scelti nel questionario 1. ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ODINAMENTO 11 Il candidato risolva uno dei due problemi e 5 dei 1 quesiti scelti nel questionario 1. PROBLEMA 1 Si considerino le funzioni f e g definite, per

Dettagli

La scuola del mare e della vela nel rispetto della natura

La scuola del mare e della vela nel rispetto della natura La scuola del mare e della vela nel rispetto della natura Policoro (Matera) Un fantastico programma vi attende per farvi innamorare del mare e del magico mondo della vela. Vivrete un esperienza unica e

Dettagli

La trigonometria prima della trigonometria. Maurizio Berni

La trigonometria prima della trigonometria. Maurizio Berni La trigonometria prima della trigonometria Maurizio Berni 9 maggio 2010 Negli istituti tecnici agrari la trigonometria viene affrontata: nella seconda classe in Disegno e Topografia (risoluzione di triangoli

Dettagli

Corso Integrato di DISEGNO A Prof.ssa Anna De Santis

Corso Integrato di DISEGNO A Prof.ssa Anna De Santis Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Corso di Laurea in DISEGNO INDUSTRIALE A.A. 2007-08 - 1 Semestre Corso Integrato di DISEGNO A Prof.ssa Anna De Santis Calendario del corso con argomenti svolti

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda PROVA DI MATEMATICA - Scuola Secondaria di II grado - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Secondaria di II grado Classe Seconda Spazio per

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_09.qxp 15-04-2009 20:23 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Hai

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore

Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Cadet Per studenti di terza media o prima superiore 15-20-.qxd 29/03/2003 8.22 Pagina 16 Kangourou Italia Gara del 20 marzo 2003 Categoria Per studenti di terza media o prima superiore I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Quale dei seguenti

Dettagli

Il cufico in Puglia.

Il cufico in Puglia. Il cufico in Puglia. Un particolare tipo di calligrafia arabica 1 prende il nome dalla città irachena di al-kufah, sede di califfato prima che fosse trasferito a Baghdad. Al contrario del corsivo, detto

Dettagli

Spett.le Federazione Ginnastica d Italia Palazzo delle Federazioni Nazionali Viale Tiziano 70 00196 Roma info@federginnastica.it

Spett.le Federazione Ginnastica d Italia Palazzo delle Federazioni Nazionali Viale Tiziano 70 00196 Roma info@federginnastica.it Trezzo sull Adda, 15 Febbraio 2013 Spett.le Federazione Ginnastica d Italia Palazzo delle Federazioni Nazionali Viale Tiziano 70 00196 Roma info@federginnastica.it e.p.c. ALLE SOCIETA SPORTIVE Sez. ACROSPORT

Dettagli

Il cimitero di Voghera Antonio Monestiroli, Tommaso M onestiroli

Il cimitero di Voghera Antonio Monestiroli, Tommaso M onestiroli Il cimitero di Voghera Antonio Monestiroli, Tommaso M onestiroli I progetti che oggi vi illustrerò (il V ampliamento del cimitero di Voghera e il concorso per l ampliamento del cimitero sull isola di San

Dettagli

esame di stato 2012 seconda prova scritta per il liceo scientifico di ordinamento

esame di stato 2012 seconda prova scritta per il liceo scientifico di ordinamento RTICL rchimede 4 esame di stato seconda prova scritta per il liceo scientifico di ordinamento Il candidato risolva uno dei due problemi e risponda a 5 quesiti del questionario PRBLEM Siano f e g le funzioni

Dettagli

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI

Dettagli

Castello di Montecuccolo

Castello di Montecuccolo Castello di Montecuccolo PAVULLO - Modena DOMENICA 26 OTTOBRE 2014 L imponente maniero, arroccato su uno sperone roccioso a guardia della valle dello Scoltenna e delle vie di comunicazione con la Toscana,

Dettagli

1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali

1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali Verifica IVPROVA_MAT_INV_10 nome: classe: data: 1. Su una confezione di succo di frutta da 250 ml trovi le informazioni nutrizionali riportate in tabella. Quante kcal assumi se bevi tutto il succo di frutta

Dettagli

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it

1 MAGGIO A BENEVENTO. Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it 1 MAGGIO A BENEVENTO Per info e prenotazioni: tel. 0824/482030 orario uffici: 8.30 21.00 info@welcomebenevento.it ITINERARIO 1. BORGHI DEL SANNIO: BENEVENTO, LA PIETRELCINA DI PADRE PIO E SANT AGATA DEI

Dettagli

Salita e visita alla cupola del Santuario di Vicoforte, capolavoro del Barocco. 1 maggio - 31 ottobre 2015. Santuario di Vicoforte (CN) Italia

Salita e visita alla cupola del Santuario di Vicoforte, capolavoro del Barocco. 1 maggio - 31 ottobre 2015. Santuario di Vicoforte (CN) Italia Salita e visita alla cupola del Santuario di Vicoforte, capolavoro del Barocco 1 maggio - 31 ottobre 2015 Santuario di Vicoforte (CN) Italia L evento La cupola del Santuario di Vicoforte è una delle più

Dettagli

CSV FC ASSIPROV Mercoledì, 05 agosto 2015

CSV FC ASSIPROV Mercoledì, 05 agosto 2015 CSV FC ASSIPROV Mercoledì, 05 agosto 2015 CSV FC ASSIPROV Mercoledì, 05 agosto 2015 Prime Pagine 05/08/2015 Prima Pagina Il Resto del Carlino (ed. Forli) 1 05/08/2015 Prima Pagina La Voce di Romagna (ed.

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA Regoli di Nepero Moltiplicazioni In tabella Moltiplicazione a gelosia Moltiplicazioni Con i numeri arabi Regoli di Genaille Moltiplicazione

Dettagli

11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica

11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica 11.2 Uso di strumenti informatici nella didattica di tecnologia e informatica a cura di Gian Piero Benente Le competenze necessarie al docente di tecnologia e informatica della scuola elementare e della

Dettagli

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero.

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero. 1 LE SQUADRE A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) BAICO (PAOLO BIGI 333/6459529 baigo2002@virgilio.it) BRIGATA ROSSONERA (GIANLUCA MURRU 349/1294057 gianlu.murru@alice.it)

Dettagli

Strette di mano. Iniziamo con un problema in tema! Quante strette di mano diverse si possono scambiare gli studenti di una classe?

Strette di mano. Iniziamo con un problema in tema! Quante strette di mano diverse si possono scambiare gli studenti di una classe? Strette di mano Stringersi la mano serve per presentarsi e anche per dimostrare la propria amicizia. Nelle prossime pagine ti proponiamo occasioni per stringere la mano ai tuoi compagni e all insegnante

Dettagli

Le vincite della slot machine vengono pagate in base ai simboli visualizzati sulla payline dopo l'arresto dei rulli.

Le vincite della slot machine vengono pagate in base ai simboli visualizzati sulla payline dopo l'arresto dei rulli. Break Da Bank Again MegaSpin Guida / Regole Informazioni su Break da Bank Again MegaSpin Break da Bank Again MegaSpin è diversa dalle slot machine standard, in quanto ciascuna sessione di gioco comprende

Dettagli

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame 2.5 Pontestura PATRIMONI INDIVIDUATI 1: PALAZZO MUNICIPALE, ARCHIVIO STORICO E DEPOSITO MUSEALE ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Il Palazzo, edificato a fine 800, è stato donato al Comune dopo la metà degli anni

Dettagli

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento!

3 IL CRUCIVERBA NUMERICO Trova i numeri e inseriscili nel cruciverba (una cifra in ogni casella). Buon divertimento! GIOCHI MATEMATICI 1 I PALLONCINI NUMERICI Inserisci nei palloncini i numeri da 1 a 6 in modo che la somma su ogni lato sia uguale a 10. GIOCHI MATEMATICI 2 IL QUADRATO NUMERICO Disponi i numeri da 1 a

Dettagli

TORRENTE TAMMARECCHIA

TORRENTE TAMMARECCHIA al fine di far conoscere le caratteristiche storiche culturali, ambientali ed economico- produttive del proprio paese e delle zone limitrofe e per valorizzare il territorio. Il nostro paese, ubicato a

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_07.qxp 16-04-2007 12:02 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 15 marzo 2007 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Osserva

Dettagli

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO PAESI D IRPINIA PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Regione Campania GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO Il progetto di valorizzazione

Dettagli

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL

COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL COSTRUIRE UN CRUCIVERBA CON EXCEL In questo laboratorio imparerai a costruire un simpatico cruciverba. Sfruttando le potenzialità di Excel non ti limiterai a creare lo schema di caselle bianche e nere,

Dettagli

2001 - in corso Badia di S. Spirito al Morrone

2001 - in corso Badia di S. Spirito al Morrone 2001 - in corso Badia di S. Spirito al Morrone Sulmona (L Aquila) Introduzione L edificio oggetto dell intervento è situato nella valle del fiume Gizio, alle falde del Monte Morrone e a poca distanza dall

Dettagli

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale

OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale L Osservatorio di Melquiades Presenta OROLOGIO SOLARE Una meridiana equatoriale Il Sole, le ombre e il tempo Domande guida: 1. E possibile l osservazione diretta del Sole? 2. Come è possibile determinare

Dettagli

slot machines come giocare

slot machines come giocare slot machines come giocare Indice Le slot machine al Casinò di Lugano 4 Come si gioca alle slot machine? 7 Cos è il mystery jackpot? 8 Cos è il bonus jackpot? 8 Cos è un jackpot progressivo? 9 I punti

Dettagli

VERIFICA STRUTTURALE E PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO

VERIFICA STRUTTURALE E PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO Università degli Studi di Roma La Sapienza Prima Facoltà di Architettura L.Quaroni C.d.L. Specialistica Architettura Restauro dell Architettura A.A. 2006/2007 CORSO DI COMPORTAMENTO DEI MATERIALI MURARI

Dettagli

05-Casa Figini. AutoCAD, SketchUp. IUAV-ClaSA, A. A. 2010-11. Corso di Disegno Digitale; professor Matteo Ballarin.

05-Casa Figini. AutoCAD, SketchUp. IUAV-ClaSA, A. A. 2010-11. Corso di Disegno Digitale; professor Matteo Ballarin. 05-Casa Figini. AutoCAD, SketchUp Passiamo ora a disegnare le scale, partendo da quella che, dal piano terra, porta al primo. 2 Archivio Figini, AAF Milano e Archivio Figini Pollini, AFP MART. Avrete notato

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli

05 NDV. 2003. PROVINCIA di BENEVENTO. ).l D {e x fu (q; la Rocca dei Rettori si è riunita la Giunta Provinciale con l'interverito dei Signori:

05 NDV. 2003. PROVINCIA di BENEVENTO. ).l D {e x fu (q; la Rocca dei Rettori si è riunita la Giunta Provinciale con l'interverito dei Signori: La presente deliberazione viene affissa, Pretorio per rimanervi 15 giorni PROVINCIA di BENEVENTO 05 NDV. 2003 Deliberazione della Giunta Provinciale n._s~4-1001--- del Oggetto: Manifestazione Sportiva

Dettagli